Servizi indispensabili per le province. Indicatore di tempestività dei pagamenti. Nota informativa dei crediti/debiti delle Soc.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizi indispensabili per le province. Indicatore di tempestività dei pagamenti. Nota informativa dei crediti/debiti delle Soc."

Transcript

1 PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA CONTO CONSUNTIVO 2012 Quadro riassuntivo della gestione di competenza Quadro riassuntivo della gestione finanziaria Quadro riassuntivo della gestione di cassa Quadro generale riassuntivo dei risultati differenziali Tabella dei parametri di deficitarietà strutturale Indicatori finanziari ed economici generali Elenco delle Spese di rappresentanza Nota informativa dei crediti/debiti delle Soc. Partecipate Indicatore di tempestività dei pagamenti Servizi indispensabili per le province Prospetto patto di stabilità Prospetti SIOPE

2 QUADRO RIASSUNTIVO DELLA GESTIONE DI COMPETENZA RISCOSSIONI ( + ) ,69 PAGAMENTI ( - ) ,58 DIFFERENZA ,11 RESIDUI ATTIVI ( + ) ,22 RESIDUI PASSIVI ( - ) ,43 DIFFERENZA ,79 AVANZO (+) o DISAVANZO (-) al ,90 -Fondi vincolati RISULTATO -Fondi per finanziamento spese in conto capitale , ,06 DI -Fondi di ammortamento GESTIONE -Fondi non vincolati ,75

3 QUADRO RIASSUNTIVO DELLA GESTIONE FINANZIARIA G E S T I O N E Residui Competenza TOTALE Fondo di cassa al 1 gennaio ,22 RISCOSSIONI , , ,25 PAGAMENTI , , ,53 FONDO DI CASSA AL 31 DICEMBRE ,94 PAGAMENTI per azioni esecutive non regolarizzate al 31 Die. DIFFERENZA ,94 RESIDUI ATTIVI , , ,57 RESIDUI PASSIVI , , ,93 DIFFERENZA ,64 AVANZO (+) o DISAVANZO (-) ,58 RISULTATO DI AMMINISTR. -Fondi vincolati -Fondi per finanziamento spese in conto capitale -Fondi di ammortamento -Fondi non vincolati , , ,71 PRO' MESSINA,li Dr :-.. II Rappresentante legale ckponetti On. Aw. <f, Ajni C. /Ricevuto II respon servizio Aw. Antoni, bile del lanziario co '

4 QUADRO RIASSUNTIVO DELLA GESTIONE DI CASSA c o :; T o : TOTALE Residui Comoetenza ,22 RISCOSSIONI (colonne del rie : pilogo gen.dell1 Entrata) (» -) ,56; , , ,94 Fondo di cassa al 31 dicembre ,94! CONCORDANZA CON LA TESORERIA CENTRALE Fondo di cassa al 31 dicembre , ,94 fl ^Tesori avre

5 QUADRO GEHERALE RIASSUNTIVO ENTRATA al ENTRATE Prev. Iniziali Prev. Definitive % di Defìnizion L V 1i r n i LJ H L n - Accertamenti Riscossioni $ di Realizz.ne Res.da Compet. I\ l3 1 U Conservati Riscossioni \ì Realizz.ne j i Rimasti TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE , , ,12 73, , , ,85 9, ,09 TITOLO II ENTRATE DERIVANTI DA CONTRIBUTI E TRA= SPERIMENTI CORRENTI DELLO STATO, DELLA REGIONE E DI ALTRI ENTI PUBBLICI ANCHE IN RAPPORTO ALL'ESERCIZIO DI FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE , ,21 104, , ,06 64, , , ,20 37, ,71 TITOLO III ENTRATE EXTRATRIBUTARIE , ,25 109, , ,55 77, , , ,29 16, ,89 TITOLO IV ENTRATE DERIVANTI DA ALIENAZIONI, DA TRASFERIMENTI DI CAPITALE E DA RISCOS= SIONE DI CREDITI , ,62 111, , ,43 13, , , ,15 35, ,64 TOTALE ENTRATE FINALI , ,08 104, , ,16 67, , , ,49 31, ,33 TITOLO V ENTRATE DERIVANTI DA ACCENSIONE DI PRE= STITI , ,07 13, ,59 TITOLO VI ENTRATE DA SERVIZI PER CONTO DI TERZI , , ,53 99, , , ,00 1, ,43 TOTALE , ,08 103, , ,69 70, , , ,56 25, ,35 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE , , FONDO DI CASSA AL l'gennaio ,22 TOTALE COMPLESSIVO ENTRATE , ,87 103, , ,69 70, , , ,56 25, ,35

6 QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO SPESA al SPESE Prev. Iniziali Impegni Prev. Definitive Pagamenti % di Definizion % di Realizz.ne Res.da Compet. Conservati Sp. correi. Entr Pagamenti % di Realizz.ne Rimasti SPESE CORRENTI TITOLO I , ,63 101, , ,93 83, , , ,29 37, ,42 TITOLO II SPESE IN CONTO CAPITALE , ,94 108, , ,23 1, , , ,69 26, ,48 TOTALE SPESE FINALI , ,57 103, , ,16 74, , , ,98 29, ,90 TITOLO III SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI , , , , TITOLO IV SPESE PER SERVIZI PER CONTO DI TERZI , , ,12 99, , , ,97 1, ,60 TOTALE , ,87 103, , ,58 78, , , ,95 28, ,50 DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE TOTALE COMPLESSIVO SPESE , ,87 103, , ,58 78, , , ,95 28, ,50 *" ''-' \. ;- *

7 QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO al RISULTATI DIFFERENZIALI ^ u 1 r u i E, in u n Prev. Iniziali Accer.o Impeg. Prev. Definitive Riscoss.o Pag. % di Definizion \i Realizz.ne Res.Att./Pass. 1\j O 1 LI j i Conservati Riscoss.o Pag. % di Realizz.ne Rimasti A) EQUILIBRIO ECONOMICO-FINANZIARIO Entrate Titoli I - II - III (+) , ,46 101, , ,73 71, , , ,34 29, ,69 Quote oneri di urbanizzazione (+) Avanzo di Amministrazione destinato a Spese correnti (+) , , Mutui per debiti fuori bilancio (+) Spese Correnti (-) , ,63 101, , ,93 83, , , ,29 37, ,42 Differenza , ,30 100, , ,80 23, , , ,05 12, ,27 Quote di capitale mutui in estinz.(-) , , , , Differenza , ,50 5, , , ,05 12, ,27 B) EQUILIBRIO FINALE Entrate Finali(Tit.I+II+III+IV) (+) , ,08 104, , ,16 67, , , ,49 31, ,33 Spese Finali (Tit.I+II) (-) , ,57 103, , ,16 74, , , ,98 29, ,90. Finanziare (-) , , , , ,49 25, ,57 Saldo Netto da --! 1 Impiegare (+) , ,00 32,696

8 ALLEGATO A CERTIFICAZIONE DEI PARAMETRI OBIETTIVI PER LE PROVINCE AI FINI DELL'ACCERTAMENTO DELLA CONDIZIONE DI ENTE STRUTTURALMENTE DEFICITARIO (di cui al decreto ministeriale del 24 settembre 2009 e successive circolari F.L. 4/10 del 3 marzo 2010, F.L. 9/10 del 7 maggio 2010 e F.L. 14/10 del 2 luglio 2010) CODICE ENTE PROVINCIA DI PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA Approvazione rendiconto dell'esercizio 2012 delibera n O del X No 1) Valore negativo del risultato contabile di gestione superiore in termini di valore assoluto al 2,5 per cento rispetto alle entrate correnti (a tali fini al risultato contabile si aggiunge Favanzo di amministrazione utilizzato per le spese di investimento); Codice Parametri da considerare per l'individuazione delle condizioni strutturalmente deficitarie (1) Usi x [NO 2) Volume dei residui passivi complessivi provenienti dal titolo I superiore al 50 per cento degli impegni della medesima spesa corrente (al netto del valore pari ai residui attivi da contributi e trasferimenti correnti dalla regione nonché da contributi e trasferimenti della regione per funzioni delegate); Usi [XjNo 3) Volume complessivo delle spese di personale a vario titolo rapportato al volume complessivo delle entrate correnti desumibili dai titoli I, II e III superiore al 38 per cento (al netto dei contributi regionali nonché di altri enti pubblici finalizzati a finanziare spese di personale); 4) Consistenza dei debiti di finanziamento non assistiti da contribuzioni superiore al 160 per cento per gli enti che presentano un risultato contabile di gestione positivo e superiore al 140 per cento per gli enti che presentano un risultato contabile di gestione negativo rispetto alle entrate correnti desumibili dai titoli I, II e HI (fermo restando il rispetto del limite di indebitamento di cui all'articolo 204 del tuoel); 5) Consistenza dei debiti fuori bilancio formatisi nel corso dell'esercizio superiore airi per cento rispetto ai valori di accertamento delle entrate correnti (r indice si considera negativo ove tale soglia venga superata in tutti gli ultimi tre anni); 6) Eventuale esistenza al 31 dicembre di anticipazioni di tesoreria non rimborsate superiori al 5 per cento rispetto alle entrate correnti; 7) Esistenza di procedimenti di esecuzione forzata superiore allo 0,5 per cento delle spese correnti; 8) Ripiano squilibri in sede di provvedimento di salvaguardia di cui airart.193 del tuoel riferito allo stesso esercizio con misure di alienazione di beni patrimoniali e/o avanzo di amministrazione superiore al 5% dei valori della spesa corrente LXJSÌ Usi Usi Usi Usi LXJSi UNO ix [NO X No X No LXjNo UNO (1 ) Indicare SI se il valore del parametro supera la soglia e NO se si rientra nella soglia Gli enti che presentano almeno la metà dei parametri deficitari ( la voce "SI" identifica il parametro deficitario ) si trovano in condizione di deficitarietà strutturale, secondo quanto previsto dell'articolo 242 del tuoel

9 Si attesta che i parametri suindicati sono stati determinati in base alle risultanze amministrativo-contabili dell'ente e determinano la condizione di ente: DEFICITARIO SI LUI codice MESSINA IL RESPOjfSABILE DEL SERVIZIO/FINANZIARIO LUOGO!,- DATA ORGANO DI REVISIONE ECONOMICO-FINANZIARIA(*) Dr. Francesco Cannavo' Dr. Gabriella Lo Presti Dr. Diego (*) E' prevista la sottoscrizione di tutti e tre i componenti del Collegio dei Revisori o di almeno due componenti, semprechè il regolamento di contabilità non preveda comunque la presenza di tutti i componenti per il funzionamento.

10 PROVINCIA DI MESSINA INDICATORI FINANZIARI ED ECONOMICI GENERALI (PROVINCE) Autonomia finanziaria Autonomia impositiva Pressione finanziaria Pressione tributaria Intervento erariale Intervento regionale Incidenza residui attivi Incidenza residui passivi Indebitamento locale prò capite Velocita" riscossione entrate proprie Rigidità" spesa corrente Velocita" gestione spese correnti Redditività" del patrimonio Patrimonio prò capite Patrimonio prò capite Patrimonio prò capite Rapporto dipendenti / popolazione Titolo 1 + Titolo III inn Titolo I + II + III Tit0l ' - x100 Titolo I + II + NI Titolo I + Titolo III Popolazione Titolo I Popolazione Trasferimenti statali Popolazione Trasferimenti regionali Popolazione Totale residui attivi _ 10- Totale accertamenti di competenza x Totale residui passivi _ 10_ Totale impegni di competenza Residui debiti mutui Popolazione Riscossione Titolo I + III inn Accertamenti Titolo I + III Spese personale + Quote ammor.nto mutui lnn Totale entrate Tit. I Pagamenti Tit. I competenza,- Impegni Tit. I competenza Entrate patrimoniali _ x 1 00 Valore patrimoniale disponibile Valori beni patrimoniali indisponibili Popolazione Valori beni patrimoniali disponibili Popolazione Valori beni demaniali Popolazione Dipendenti Popolazione x luu ,758 48,280 68,45 58,23 44,00 8,15 119, , ,66 85,782 55,202 77,981 0, ,55 35,41 22,22 0, ,713 61,894 79,10 72,30 33,82 3,86 144, , ,06 86,747 57,218 83,216 0, ,44 44,70 22,25 0, ,251 70,479 88,73 85,37 19,15 13,15 122, , ,20 73,616 54,986 83,373 2, ,15 40,28 22,36 0, Pagina 1 di 1

11 PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA CONTO CONSUNTIVO 2012 ELENCO DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA Sostenute dagli Organi di Governo dell'ente nell'anno 2012 (art.16, comma 26, D.L. 13 agosto 2011 n 138)

12 Esercizio 2012 Capitolo 173 Descrizione Acqua e bicchieri Spese per finalità istituzionali del Consiglio, Presidenza del Consiglio, Vice-presidenza Consiglio, Gruppi Consiliari Occasione/Evento Lavori del Consiglio Provinciale Lavori del Consiglio Provinciale Lavori del Consiglio Provinciale Importo 273,34 357,68 282,31 C o-organi zzazi one eventi Manifestazioni a carattere natalizio V Settimana della Cultura Emozioni in... Musica Concerto di musica strumentale e vocale Torneo di Tennis Convegno "Lo sport attraverso il turismo" Fornitura beni Elezioni Amministrative Elezioni Amministrative Acquisti vari 22, ,66 Necrologi Branca ,37

13 Esercizio 2012 Capitolo 1972 Descrizione Fornitura beni Acquisto di beni per interventi diversi relativi alle attività istituzionali di rappresentanza Occasione/Evento Rinnovo R.S.U. anno 2012 Coppe e trofei per eventi vari Funzionamento Gabinetto Presidenza Importo , ,59 Fornitura piante Progetto "La mia aula verde" (Ist. Compr. St. G. Marconi) 1.000,60 Stampa pubblicitaria Manifestazione teatrale "La Casa degli Inutili" (Ass. Naz. Genitori Soggetti Autistici) 500,60 Fornitura servizi Noleggio Sala Savio per inaugurazione celebrazioni S. Antonio 424,10 Servizi catering Convegno Nazionale Tecnici Enti Locali Festa del Patrono S. Agata Militello 1.000,60 500,60 Pedaggi "Caronte Tourist" - Auto di rappresentanza 61, ,49

14 Esercizio 2012 Capitolo 2709 Descrizione Servizi Catering Prestazione di servizi per interventi diversi inerenti alle attività istituzionali di rappresentanza Occasione/Evento Convegno "Laboratori della Cittadinanza Partecipata" Incontro Liceo Artistico Basile "II Liceo Artistico della città" Convegno "Paesi e territori a rischio..." Visite istituzionali Incontro "Progetto Giovani e Volontariato" Incontro Comitato "Taormina Arte" Importo , ,53 115,54 80,53 60,53 Necrologi Caporal Maggiore Capo Scelto Francesco Curro (Afghanistan) Fornitura beni/servizi "Settimana Arte, Cultura, Turismo..." "Notte della Cultura" Funzionamento Gabinetto Presidenza Coppe e trofei per eventi vari 500,53 20,53 855,31 605,53 Stampa pubblicitaria T Ediz. "European Cross Country Ch. 2012" 599,48 Corona di fiori Caporal Maggiore Capo Scelto Francesco Curro (caduto in Afghanistan) 30 Pedaggi "Caronte Tourist" - Auto di rappresentanza 23, ,17

15 Esercizio Capitolo 2710 Descrizione Forniture beni/servizi Corone di alloro Stampa pubblicitaria Necrologi Catering Pedaggi Prestazione di servizi per Congressi, Convegni di interesse nazionale o internazionale, Onoranze e Ricevimenti Occasione/Evento Funzionamento Gabinetto Presidenza Settimana Cultura - Addobbo Salone Specchi Corona di fiori celebrazione Patrona Coppe e targhe - scorta Fiori campione italiano allievi Tiro con TArco - A. Ruggeri Servizio fotografico torneo rappresentative calcio Province italiane (Barcelona-Spagna) 25 Aprile - Anniversario Liberazione Commemorazione Defunti 4 Novembre - Monumento Messina 4 Novembre - Monumento Grotte (Messina) Inviti incontro Liceo Basile: "II Liceo Artistico della Città" Convegno "II ruolo della Società Civile nei nuovi modelli di Governance" Vincenzo Spoto - Daniela Zappala Danzino Santa Cannavo Garofalo Cesare Fulci Salvatore Latella Aldino Sardo Infirri Gaetana Lembo Carbonaro Angelino De Salvo Brindisi di fine anno con la Stampa "Progetto Legalità", dolci per scolaresche "Stati Generali della Cultura" Seminario "II supporto a scuola fornito al ragazzo sordo..." Pranzi di lavoro Console Generale russo Caronte - Auto rappresentanza Importo 548,72 300,60 200,60 600, ,60 350, ,60 300,60 110, , ,60 173, ,00 16,60 330, , ,82

16 Esercizio 2012 Capitolo 2730 Descrizione Co-organizzazione eventi Prestazioni di servizi per interventi diversi relativi a fìni istituzionali dell'ente Occasione/Evento Cerimonia S. Eustochia, Patrona secondaria della città di Messina Posa Monumento ai Marinai russi Apertura spazi espositivi Fiera Campionaria di Messina Importo , ,00

17 Esercizio 2012 Capitolo 2732 Descrizione Fornitura beni e servizi eventi vari Fornitura servizi Iniziative promozionali del territorio Occasione/Evento - Noleggio strutture per Cerimonia accensione lampada votiva ricorrenza S. Eustochia, Patrona secondaria della città di Messina - Fornitura legnami per allestimento mostre (Duomo Milazzo e Monte di Pietà Messina) - Coroncine di alloro premiazione studenti con 100 e lode A.S. 2011/12 - Materiale pubblicitario per "Marefestival Salina" - Degustazione manifestazione "Bauso Wine" in Villafranca Tirrena - Utilizzo spazi espositivi Fiera Campionaria di Messina - Fornitura coppe "Trofeo annuale Atletica Leggera" - Sostegno rimborso spese Atleta Miraglia per partecipazione campionati mondiali in U.S.A. - Noleggio impianto luci per "Salina Festival 2012" - Materiale tipografico "2 Torneo Città di Lipari" Conferimento onorificenza in Mosca al Presidente (spese viaggio) Importo ,98 /:> ,98 / IL SEGREfAR IL DIRIGENTE per i Servizi Finanziari L'ORGANO fol REVISIONE A

18 PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA 8 UD AREA METROPOLITANA PIANIFICAZIONE STRATEGICA E TURISMO Unità Operativa - PROGRAMMAZIONE NEGOZIATA E PARTECIPAZIONI AZIONARIE Prospetto redatto sulla nota informativa ai sensi dell'arto, comma 4, del Decreto Legge 95/2012 convcrtito dalla Legge 135/2012 SOCIETÀ' AIO ME 1 S.p.A in liquidazione AIO ME 2 S.p.A in liquidazione i dati sono relativi all'ultimo bilancio presentato anno 2009 AIO ME 3 S.p.A. In liquidazione! DEBITI PROVINCIA i CREDITI DEBITI! i PROVINCIA PARTECIPATA \0, li credito viene ' calcolato come quota! parte degli utili. Relativi al bilancio : La società non ha comunicato l'ammontare deile spese di gestione L'utile viene utilizzato per l'abbattimento delle perdite pregresse e per ii fondo di i riserva 7.299,54(quota parte Vedi nota allegata : delle perdite d'esercizio per l'anno i 2009). La società non ha comunicato l'ammontare delle spese di gestione ,02 Quota parte per spese di gestione anno 2012 AIO ME 4 S.p.A. In! ,60 ( Quota liquidazione! parte per spese di ; gestione anno 2012) ATOME 5 s.r.l. In Hquidazione MULJISERVIZI srl i ; dati sono relativi al ' bilancio 2010 \n è stato comunicato l'ammontare delle spese di gestione Non è stato specificato l'ammontare della Tia Provinciale Non è stato specificato l'ammontare della Tia Provinciale 6.484,50 I! credito viene calcolato come quota parte degli utili, che l'assemblea dei soci : ha stabilito di destinare al fondo di riserva 98,62 II credito viene calcolato come ciuota CREDITI PARTECIPATA

19 PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA 8 UD AREA METROPOLITANA PIANIFICAZIONE STRATEGICA E TURISMO Unità Operativa - PROGRAMMAZIONE NEGOZIATA E PARTECIPAZIONI AZIONARIE Prospetto redatto sulla nota informativa ai sensi convcrtito dalla Legge 135/2012 dell'art.6, comma 4, del Decreto Legge 95/ PROGETA S.p.A. isogepats.r.l. Bilancio 2011 CENTRO MERCANTILE {Bilancio 2011 i FELUCA S.p.A in liquidazione Bilancio 2011 SOGAS S.p.A. Bilancio 2011 SVILUPPO TAORMINA ETNA : ; parte dei Non si hanno dati su ; questa società I 64,19 ; j Quota parte della! perdita d'esercizio, che viene portata a nuovo ; 2.956,1. 87 ; ; L'assemb ea stabilisce ] di destini re l'utile a riserva le gale fino a ; un quinte del capitale i i e destinai e la rstante parte a rii erva di utili : i Quota ; parte della perdita d'esercizio, che viene \a a nuovo ; Quota parte delle i utili i j ' j ; Decreto ingiuntivo n. 118,63/ /12 per la li cr ;dito viene! somma di calcolato come quota ,42 oltre parte deg i utili interessi e spese liquidate in i oltre C:A al: 4% ed IVA al 21%; emesso dal Tribunale : di Reggio Calabria. Infatti il verbale di 1 Assemblea ordinaria e straordinaria delia Società SOGAS del , con il ' quale il Presidente ideila Provincia ; Regionale di Messina si impegna al versamento della ' i somma dovuta di. 389,697,42 per ia ricapitalizzazione! della società relativa j all'esercizio 2010 \ " "" " \ " : draswt1* \\

20 PROVINCIA REGK 8 UD AREA METROPOLITANA PIANI Unità Operativa - PROGRAMMAZIONE NF NALE DI MESSINA ICAZIONE STRATEGICA E TURISMO ÌOZIATA E PARTECIPAZIONI AZIONARIE Prospetto redatto sulla nota informativa ai sensi e convcrtito dalla Legge 135/2012 ll'art.6, comma 4, del Decreto Legge 95/2012 i srl Bilancio 2011 i INNOVABIC S.p.A. i Bilancio 2011 i NETTUNO S.p.A. \n liquidazione- i i dati sono relativi al! bilancio 2010 Consorzio Ceramiche S. Stefano Consorzio Ripopolamento i Ittico i Centro Siciliano i per le Ricerche! Atmosferiche i AREM i Bilancio Bilancio 2010 GAL VALLE ì dell'alcantara! perdite d'esercizio 753,948 di destinar ripiano de del 2010! (anno 2007); 4.859,! 2 J 49.! 52 (anno 2008); :! (anno 2009); ; 23.ì77(anno20lO); i (anno 2011) per perdite d'esercizio ] e aumento di capitale } sociale ì 5.165,00 (Quota i associativa 2012) j 5.95 (quota i associativa anno \) 5.95 i (quota associativa S2012) 3.714,00 (quota :2010); ! (quota 2011); 3.714, i 00 (quota 2012) ; GAL Castell' 3.00 (quota Umberto NEBRODI i 2011)! Stazione Sperimentale ' Granicoltura SUPS Ente Autonomo Fiera i 2.814,69 (quota ; 2010)62.814,69 j (quota 2011) j 2.814,69 (quota 2012) I 7.55 (quota 12011); 7.55 j (quota 2012) j ,69 (quota 2012) U stabilisce l'utile a a perdita e anno

21 PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA 8 UD AREA METROPOLITANA PIANIFICAZIONE STRATEGICA E TURISMO Unità Operativa - PROGRAMMAZIONE NEGOZIATA E PARTECIPAZIONI AZIONARIE Prospetto redatto sulla nota informativa ai sensi d^h'art.6, comma 4, del Decreto Legge 95/2012 convcrtito dalla Legge 135/2012 i dati relativi al! bilancio 2008! WORLD TRADE icenters 5.00 (quota 12009)65.00! (quota 20! 0) I 5.00 (quota 2011) I 5.00 (quota 12012)! STRADE E ROTTE! 3.00 (quota DEL VINO J2011) Consorzio A.S.I. Dati fino al 2011 Consorzio Ricerca '" Filiera Carni Consorzio Tutela Limone INTERDONATO : Consorzio Quarit in liquidazione 'Associazione! Nazionale PATTI \I (ANPACA) I Associazione i Unesco Province , i 3 (arretrati! anni i 0) Ì ,88 (quota ;2011) i ,88 (quota anno 2012), 7.747,00 (quota 2011);.4.50 anno 2007(protocollo d'intesa firmato dal Presidente Leonardi per Simposio su Suino nero e mai pagati dal I dip. Agricoltura) 932,40 (residuo {anno 2007) ; (quota 2009); ! (quota 2011); 6.00 (quota 2012) ; 5.00 (quota i anno 2009) 5.00 (quota anno 2010)! 5.00 (quota anno 2011) (quota anno 2012) , ,92.j i Vigilanza Venataria srl F 2.428,88 Tale I credito è derivato

22 PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA 8 UD AREA METROPOLITANA PIANIFICAZIONE STRATEGICA E TURISMO Unità Operativa - PROGRAMMAZIONE NEC OZIATA E PARTECIPAZIONI AZIONARIE Prospetto redatto sulla nota informativa ai sensi dell'arto, comma 4, del Decreto Legge 95/2012 convertito dalla Legge 135/2012 Bilancio 2011 UNIONE : REGIONALE PROVINCE SICILIANE GALNEBRODI! Consorzio FEDERICO II Bilancio 2011 i Istituto Nazionale! di Architettura i Teda Lega Autonomie Locali Associazione i Internazionale Congressi della strada Coordinamento ] Enti Nazionali per la Pace A.I.C.C.R.E. e Federazione Siciliana AICCRE Società Consortile Taormina Etna Bilancio 2011 UNCEM Arco Latino! INTERCENTER dagli utili d'esercizio relativi la Bilancio L'assemblea ha così stabilito di destinare l'intera cifra: una parte alla riserva legale e la rimanente parte alle riserve straordinarie quota Provincia per perdite d'esercizio; contributo consortile , (quota 2011) (quota 20i 2) 3.098,74 (quota 2012)

23 PROVINCIA RE DONALE DI MESSINA INDICATORE DI TEM ESTIVITA' DEI PAGAMENTI La L. 69/2009, all'art. 23, comma 5, prevede eh! al fine di aumentare la trasparenza dei rapporti tra le amministrazioni pubbliche e gli utenti, a decorrere d 11 gennaio 2009 ogni amministrazione pubblica determina e pubblica, con cadenza annuale, sul proprio sito nternet un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi ad acquisti di beni, servizi e forniture, denomi ato "indicatore di tempestività dei pagamenti". no 2012 Indicatore 1 (data fattura / data emissione mandato) = giorni 110,57 Tempo medio di pagamento determinato tra la d ta della fattura e la data di emissione del mandato o di avvenuto pagamento Indicatore 2 (data registraz. interna fattura /data emissione mandato) = giorni 24,05 Tempo medio di pagamento determinato tra la data di registrazione interna della fattura e la data di emissione del mandato o di avvenuto pagamento Indicatore 5 (data scadenza fattura / data emis sione mandato) = giorni Tempo medio di pagamento tardivo determinato t a la data di scadenza della fattura e la data di emissione del mandato o di avvenuto pagamento Indicatore 6 (data atto liquidazione / data emissione mandato) = giorni 16,20 Tempo medio di pagamento determinato tra la ala dell'atto di liquidazione e la data di emissione del mandato o di avvenuto pagamento Indicatore 7 (data atto impegno / data emissio le mandato) = giorni 889,00 Tempo medio di pagamento determinato tra la da a dell'atto di impegno la data di emissione del mandato o di avvenuto pagamento

24 PROVINCIA DI MESSINA SERVIZI INDISPENSABILI per province SERVIZIO PARAMETRO DI ANNO ANNO ANNO PARAMETRO DI EFFICACIA EFFICIENZA 1. Servizi connessi agli organi numero addetti costo totale istituzionali popolazione popolazione 2. Amministrazione generale numero addetti costo totale popolazione popolazione 3. Servizi connessi ali'ufficio domande evase costo totale :ecnico provinciale domande presentate popolazione 4. Servizi connessi all'istruzione numero aule 0, , ,04834 costo totale :ecnica e scientifica studenti frequentanti nr. studenti frequentanti 5. Servizi connessi al costo totale provveditorato agli studi popolazione 6. Servizi di tutela ambientale numero addetti 0, , ,03606 costo totale superficie ente superficie ente 7. Servizi di assistenza all'infanzia abbandonata, ai domande soddisfatte 1, , ,07143 costo totale ciechi ed ai sordomuti domande presentate totale assistiti 8. Servizi di viabilità' provinciale numero addetti 0, , ,10629 costo totale km strade km strade 9. Servizi connessi agli interve -costo totale nell'agricoltura popolazione ANNO 2010 ANNO 2011 ANNO ,99 9,74 9,54 41,62 33,10 15,69 2,82 2,75 2,74 244,19 176,30 191,71 0,43 0,44 0, , , , ,44 341, , , , ,70-676* Pagina 1 di 1

25 del Patto Tipologia Ente: Provincia Ente: MESSINA Esercizio: 2012 Periodicità: Semestrale Periodo: II Semestre Modello: Monitoraggio Semestrale - Province Data Operazione: 31/01/201317:05 Stato corrente del modello: Acquisito del2 Doti Antonino Calabrò

26 Monitoraggio del Fattoi di Stabilità Interno Homepage Sei in Gestione Modello / Utente: MARIA GRAZIA NULLI Ruolo Utente Disconnetti Interrogazione/Cancellazione Modello Finale MONIT/12 PATTO DI STABILITA1 INTERNO 2012 (Legge n. 183/2011, Decreti-legge n. 16/2012, n. 74/2012 en 95/2012) PROVINCE MONITORAGGIO SEMESTRALE DELLE RISULTANZE DEL PATTO PER L'ANNO 2012 Provincia d MESSINA SALDO FINANZIARIO in termini di competenza mista (migliaia di euro, ENTRATE FINALI a tutto il II Semestre El E2 E3 TOTALE TITOLO 1 TOTALE TITOLO 2 TOTALE TITOLO 3 Accertamenti Accertamenti * » * a Entrate correnti provenienti dallo Stato desti ate all'attuazione delle detrarre: -A ordinanze emanate dal Presidente del Consiglio dei Ministri a seguito di dichiarazione dello stato di emergenza (art. 1il, comma 7, legge n. Accertamenti ~ ~"~ "o 183/2011) -(rif. par. B.l.l) Entrate correnti provenienti dallo Stato a set uito di dichiarazione di grande evento (art. 31, comma 9, legge n. ] 83/2011) -(rif. par. B.1.2) Accertamenti, _..._ Entrate correnti provenienti direttamente o indirettamente dall'unione Europea (art. 31, comma 10, legge n. 183/2011) - (rif. par. B.1.3) Accertamenti _. Entrate provenienti dall'istat connesse alla progettazione ed esecuzione 57 dei censimenti di cui all'articolo 31, comma 2, legge n. 183/2011 (rif. Accertamenti 0 par. B.1.5) Contributo a favore dei Comuni che partecipano al Patto di stabilità E8 interno "orizzontale nazionale" da destinare alla riduzione del debito (art. Accertamenti 0 4-ter del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16) - (rif. par. B.1.9) E9 Contributo a favore delle Province di cui ali a decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, da desunare alla riduzione del debito Accertamenti 575 Erogazioni destinate ai comuni non ridotte ai sensi delll'art. 16, comma 6- E10 bis del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, da destinare alla estinzione Accertamenti. - anticipata del debito Eli 2012, n. 74, trasferite dalle Regioni Lombarelia, Veneto ed Emilia Accertamenti 0k \ì Entrate correnti, di cui all'art. 2, comma 6 dt;l decreto-legge 6 giugno Romagna e destinate agli interventi di ricostruzione delle aree colpite dal uei L v»r- u/w-^, Dott Antohinb Calabro

27 sisma del maggio 2012, di cui al decreto comma 6, terzo periodo del decreto-legge 6 gì J<)no 2012, n. 74) a sommare: Fondo pluriennale di parte corrente (previsioni cefìnitive di entrata) (1) - (rif. par. B.2.2) a detrarre: SO Fondo pluriennale di parte corrente (previsioni cefinitive di spesa) ECorr N Totale entrate correnti nette (E1+E2+E3-E4 E5-E6-E7-E8-E9-E10- E11+E12-SO) Accertamenti Impegni Accertamenti 0 _ E13 a detrarre: TOTALE TITOLO 4 Entrate derivanti dalla riscossione di crediti (art E14 183/2011).31, comma 3, legge n. Riscossioni (2) Riscossioni (2) ~ "12J38 Entrate in conto capitale provenienti dallo State destinate all'attuazione delle ordinanze emanate dal Presidente del Cor siglio dei Ministri a seguito E15 di dichiarazione dello stato di emergenza (art. : 1, comma 7, legge n. Riscossioni (2) /2011)- (rif. par. B.l.l) Entrate in conto capitale provenienti dallo State a seguito di dichiarazione E16 di grande evento (art. 31, comma 9, legge n. ] 33/2011)- (rif. par. B.l. 2) Riscossioni (2) - - Entrate in conto capitale provenienti direttame te o indirettamente E17 dall'unione Europea (art. 31, comma 10, leggen. 183/2011)- (rif. par. Riscossioni (2) """o" B.l. 3) Entrate in conto capitale provenienti dallo State a favore del comune dì Parma per la realizzazione degli interventi di cu i al comma 1 dell'articolo 1 E 18 del decreto-legge, n. 113/2004 e per la realizzazione della Scuola per Riscossioni (2) o l'europa di Parma di cui alla legge n. 115/2009 (art. 31, comma 14, legge n. 183/2011) -(rif. par. B.1.7) Entrate in conto capitale di cui all'art. 2, comm a 6,del decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74, trasferite dalle Regioni Lor nbardia, Veneto ed Emilia E 19 Romagna e destinate agli interventi di ricostru: ione delle aree colpite dal Riscossioni (2) 0 sisma del maggio 2012, di cui al decretc -legge n. 74/2012 (art. 2, comma 6, terzo periodo del decreto-legge 6 gi jgno 2012, n. 74) ECapN Totale entrate in conto capitale nette (E: 3-E14-E1S-E16-E17- E18-E19) Riscossioni (2) EFN ENTRATE FIN; LI NETTE (ECorr N+ E :apn) MONIT/12 SI TOTALE TITOLO 1 SPESE FINALI Impegni a tutto il II Semestre» a detrarre: S2 Spese correnti sostenute per l'attuazione delle ordinanze emanate dal Presidente del Consiglio dei ministri a seguito e li dichiarazione dello stato Impegni "437 di emergenza (art. 31, comma 7, legge n. 18: i 2011) -(rif. par. B.l.l) Spese correnti sostenute a seguito di dichiara? one di grande evento (art. 31, comma 9, legge n. 183/2011) - (rif. par. lì 1.2) Spese correnti relative all'utilizzo di entrate cc rrenti provenienti Impegni 54 direttamente o indirettamente dall'unione Eu e pea (art. 31, comma 10, lancia n ICn/Tm-M fr'tf r\^r O 1 T\e n. 74/2012 (art. 2, Impegni Jffio '! *fòu '

CITTA' DI CAMPOSAMPIERO CONTO ECONOMICO ANNO 2012

CITTA' DI CAMPOSAMPIERO CONTO ECONOMICO ANNO 2012 CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE 2012 CITTA' DI CAMPOSAMPIERO Provincia di PD CONTO ECONOMICO ANNO 2012 CITTA' DI CAMPOSAMPIERO Data di stampa 04-03-2013 Pagina 2 CONTO ECONOMICO

Dettagli

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI ANNO: 2013 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATA) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Accertamenti Risconti

Dettagli

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI ANNO: 2010 Procedura realizzata da PUBLISYS S.p.A. Via della Tecnica, 18 Potenza PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATA) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Accertamenti Risconti

Dettagli

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI ANNO: 2013 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATA) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Accertamenti Risconti

Dettagli

PROSPETTI DATI CONSUNTIVI SIOPE

PROSPETTI DATI CONSUNTIVI SIOPE P R O V I N C I A D I Settore Risorse Finanziarie S A S S A R I Allegato alla deliberazione del Consiglio Provinciale n. 15 del 30.04.2014 PROSPETTI DATI CONSUNTIVI SIOPE ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 (ART.

Dettagli

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI ANNO: 2013 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATA) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Accertamenti Risconti

Dettagli

COMUNE DI VALVERDE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012

COMUNE DI VALVERDE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012 COMUNE DI VALVERDE Provincia di CT PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012 COMUNE DI VALVERDE Data di stampa 18-04-2013 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI PASSIVI PROSPETTO

Dettagli

COMUNE DI LICODIA EUBEA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014

COMUNE DI LICODIA EUBEA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 COMUNE DI LICODIA EUBEA Provincia di CT PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 201 COMUNE DI LICODIA EUBEA Data di stampa 02-0-2015 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI PASSIVI

Dettagli

COMUNE DI SERRA SAN BRUNO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014

COMUNE DI SERRA SAN BRUNO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 COMUNE DI SERRA SAN BRUNO Provincia di VV PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 COMUNE DI SERRA SAN BRUNO Data di stampa 24-08-2015 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI

Dettagli

GRIMANI - BUTTARI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014

GRIMANI - BUTTARI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 GRIMANI - BUTTARI Provincia di AN PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 GRIMANI - BUTTARI Data di stampa 08-06-2015 Pagina 2 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATE) TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 PROVINCIA REGIONALE DI ENNA Provincia di EN PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 PROVINCIA REGIONALE DI ENNA Data di stampa 11-06-2015 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI

Dettagli

COMUNE DI VEROLENGO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013

COMUNE DI VEROLENGO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013 COMUNE DI VEROLENGO Provincia di TO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013 COMUNE DI VEROLENGO Data di stampa 02-05-2014 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI PASSIVI

Dettagli

Comune di Nereto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014

Comune di Nereto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 Comune di Nereto Provincia di TE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2014 Comune di Nereto Data di stampa 20-04-2015 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI PASSIVI PROSPETTO

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI "ALTA MARMILLA" PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012

UNIONE DEI COMUNI ALTA MARMILLA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012 UNIONE DEI COMUNI "ALTA MARMILLA" Provincia di PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2012 UNIONE DEI COMUNI "ALTA MARMILLA" Data di stampa 18-07-2013 Pagina 2 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATE) TITOLO I -

Dettagli

COMUNE DI PASSIRANO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013

COMUNE DI PASSIRANO PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013 COMUNE DI PASSIRANO Provincia di Bs PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013 COMUNE DI PASSIRANO Data di stampa 21-03-2014 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI PASSIVI

Dettagli

COMUNE DI MASCALI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2009

COMUNE DI MASCALI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2009 COMUNE DI MASCALI Provincia di CT PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2009 COMUNE DI MASCALI Data di stampa 02-07-2015 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI PASSIVI PROSPETTO

Dettagli

COMUNE DI ACQUALAGNA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2011

COMUNE DI ACQUALAGNA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2011 COMUNE DI ACQUALAGNA Provincia di PU PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2011 COMUNE DI ACQUALAGNA Data di stampa 23-04-2012 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI PASSIVI

Dettagli

COMUNE DI CERRETO D'ESI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013

COMUNE DI CERRETO D'ESI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013 COMUNE DI CERRETO D'ESI Provincia di AN PROSPETTO DI CONCILIAZIONE ANNO 2013 COMUNE DI CERRETO D'ESI Data di stampa 08-05-2014 Pagina 2 TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE ACCERTAMENTI FINANZIARI DI RISCONTI

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO Settore Attività Economico Finanziarie Sezione Ragioneria. (All. I)

COMUNE DI ROVIGO Settore Attività Economico Finanziarie Sezione Ragioneria. (All. I) COMUNE DI ROVIGO Settore Attività Economico Finanziarie Sezione Ragioneria (All. I) INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 000033453 Ente Descrizione COMUNE DI ROVIGO Categoria Province

Dettagli

INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1

INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1 INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 011138360 Ente Descrizione COMUNE DI CAMPI BISENZIO Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria COMUNI

Dettagli

COMUNE DI SASSARI. CONTO ECONOMICO (art. 229 del D. Lgs. 267/00)

COMUNE DI SASSARI. CONTO ECONOMICO (art. 229 del D. Lgs. 267/00) COMUNE DI SASSARI CONTO ECONOMICO (art. 229 del D. Lgs. 267/00) COMUNE DI SASSARI ANNO 2014 CONTO ECONOMICO IMPORTI PARZIALI TOTALI COMPLESSIVI A) PROVENTI DELLA GESTIONE 1) Proventi tributari 70.975.133,03

Dettagli

CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE

CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE Rendiconto della gestione 2010 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2010 Comune di Borgo a Mozzano (LU) Data 10/08/2011 Pagina 1 PROSPETTO

Dettagli

Provincia di Taranto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE. Esercizio: 2008

Provincia di Taranto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE. Esercizio: 2008 Provincia di Taranto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio: 2008 Provincia di Taranto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATE) Esercizio: 2008 Titolo I ACCERTAMENTI RISCONTI PASSIVI RATEI ATTIVI ALTRE RETTIFICHE

Dettagli

CONTO ECONOMICO anno 2014

CONTO ECONOMICO anno 2014 Allegati sub 3 e 4 alla proposta di deliberazione DCS2 16 del 14 aprile 2015 COMUNE DI ALBIGNASEGO CONTO ECONOMICO anno 2014 Conto Economico Prospetto conciliazione Entrata Prospetto conciliazione Spesa

Dettagli

COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013. Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione

COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013. Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013 Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE TIT. I - ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

Provincia di Taranto STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO. Esercizio: 2008

Provincia di Taranto STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO. Esercizio: 2008 STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO Conto del Patrimonio ( Attivo ) A) IMMOBILIZZAZIONI I) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 1) Costi pluriennali capitalizzati II) IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI 1) Beni Demaniali

Dettagli

INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1

INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1 INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 000721458 Ente Descrizione COMUNE DI CORROPOLI Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria COMUNI Periodo

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO 2014 CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE

RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO 2014 CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO 2014 CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE Relazione Conto economico e stato patrimoniale Maggio 2014 1 Relazione economica 2014 Il D.Leg.vo n. 77/1995 ha introdotto

Dettagli

Ente Codice 000700930 Ente Descrizione REGIONE BASILICATA Periodo MENSILE 12/2010 Prospetto INCASSI PER CODICI GESTIONALI

Ente Codice 000700930 Ente Descrizione REGIONE BASILICATA Periodo MENSILE 12/2010 Prospetto INCASSI PER CODICI GESTIONALI Ente Codice 000700930 Ente Descrizione REGIONE BASILICATA Periodo MENSILE 12/2010 Prospetto INCASSI PER CODICI GESTIONALI 000700930 - REGIONE BASILICATA TITOLO 1o: ENTRATE DERIVANTI DA TRIBUTI PROPRI DELLA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. del Reg. data OGGETTO:SCHEMA DI RENDICONTO DELLA GESTIONE FINANZIARIA 2013. RELAZIONE DELLA GIUNTACOMUNALE, AI SENSI DEGLI ARTT.151, COMMA 6, E 21 DEL

Dettagli

GALLERIA DELLE ESPERIENZE. Controllo di Gestione: Best Practices

GALLERIA DELLE ESPERIENZE. Controllo di Gestione: Best Practices GALLERIA DELLE ESPERIENZE Controllo di Gestione: Best Practices PIANO DEI CONTI A Patrimonio attivo 1 A31 Immobilizzazioni 2 A310101 Altri costi pluriennali capitalizzati 3 A310102 Software 3 A310201 Beni

Dettagli

Comune di LEVERANO Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011

Comune di LEVERANO Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011 Provincia di LECCE BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011 PARTE I - ENTRATA 22/06/2011 9:15 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 314.100,35 34.790,99

Dettagli

Categoria. Pagina 1 SIOPE. DlSPONIBILITA' LIQUIDE

Categoria. Pagina 1 SIOPE. DlSPONIBILITA' LIQUIDE DlSPONIBILITA' LIQUIDE SIOPE Pagina 1 Ente Codice Ente Descrizione Categoria Sotto Categoria Periodo Prospetto Tipo Report Data ultimo aggiornamento Data stampa Importi in EURO 000715784000000 UN]VERSlTA'

Dettagli

Criteri di aggregazione

Criteri di aggregazione INCASSI PER CODICI SIOPE Pagina 1 Criteri di aggregazione Categoria Regioni e province autonome di Trento e di Bolzano Sotto Categoria REGIONI - GESTIONE SANITARIA Circoscrizione ITALIA NORD-OCCIDENTALE

Dettagli

Articolo 227 Rendiconto della gestione

Articolo 227 Rendiconto della gestione TITOLO VI DLGS 267/200 RILEVAZIONE E DIMOSTRAZIONE DEI RISULTATI DI GESTIONE Articolo 227 Rendiconto della gestione 1. La dimostrazione dei risultati di gestione avviene mediante il rendiconto, il quale

Dettagli

COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO Provincia di BRINDISI. PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012

COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO Provincia di BRINDISI. PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012 Provincia di BRINDISI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE 2012 (ENTRATE) Accertamenti RISCONTI PASSIVI RATEI ATTIVI ALTRE RETTIFICHE AL CONTO AL CONTO DEL PATRIMONIO Titolo

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO 2014

CONTO CONSUNTIVO 2014 CONO CONSUNIVO 2014 Pag.1 Esercizio Finanziario: 2014 Quadro Riassuntivo della Gestione Finanziaria GESIONE RESIDUI COMPEENZA OALE Fondo di cassa al 1 gennaio 1.267.540,49 RISCOSSIONI 2.049.230,31 6.050.096,94

Dettagli

01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 01 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento

01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 01 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 01 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento importo di spesa 319.832,27 Competenze fisse per il personale a tempo indeterminato

Dettagli

8 ASPETTI PATRIMONIALI ED ECONOMICO-REDDITUALI

8 ASPETTI PATRIMONIALI ED ECONOMICO-REDDITUALI 8 ASPETTI PATRIMONIALI ED ECONOMICO-REDDITUALI 8.1 IL PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Il prospetto di conciliazione dimostra l avvenuta trasposizione delle rilevazioni di sintesi della contabilità finanziaria

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA RENDICONTO GENERALE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31/12/2008 - Rendiconto Finanziario al 31/12/2008 - Conto Economico Consuntivo al 31/12/2008

Dettagli

COMUNE DI PARABIAGO. Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013

COMUNE DI PARABIAGO. Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013 COMUNE DI PARABIAGO Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013 Relazione al Rendiconto della Gestione - anno 2013 Pagina 137 di 195 Relazione Tecnica al Conto del Bilancio -

Dettagli

!"#$%&'()4%EE,)F%>'(#&%

!#$%&'()4%EE,)F%>'(#&% GALLERIA DELLE ESPERIENZE Controllo di Gestione: Best Practices!"#$%&'()4%EE,)F%>'(#&%!"#$%&'()'"(*+',"( (-./012 3#4(3% &#'% imposta comunale sugli immobili 3111 imposta comunale sulla pubblicità 3112

Dettagli

UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI RELAZIONE DEL REVISORE UNICO SUL RENDICONTO PER L ESERCIZIO 2012

UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI RELAZIONE DEL REVISORE UNICO SUL RENDICONTO PER L ESERCIZIO 2012 UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI Verbale n. 04 Sig. Presidente, Sigg. Consiglieri, RELAZIONE DEL REVISORE UNICO SUL RENDICONTO PER L ESERCIZIO 2012 Il Revisore ha esaminato nel giorno 02 aprile 2013,

Dettagli

A) PREMI AL NETTO DELLA RIASSICURAZIONE - - Premi danni - Premi vita. B) SINISTRI NETTI PAGATI - Sinistri danni -Sinistri vita

A) PREMI AL NETTO DELLA RIASSICURAZIONE - - Premi danni - Premi vita. B) SINISTRI NETTI PAGATI - Sinistri danni -Sinistri vita A) PREMI AL NETTO DELLA RIASSICURAZIONE - - Premi danni - Premi vita B) SINISTRI NETTI PAGATI - Sinistri danni -Sinistri vita C) VARIAZIONE DELLE RISERVE TECNICHE -Riserve tecniche rami danni -Riserve

Dettagli

CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE

CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE Città di Verbania RENDICONTO DELLA GESTIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE CONTO ECONOMICO CONTO ECONOMICO 2014 A) COMPONENTI POSITIVI DELLA GESTIONE 1 Proventi da

Dettagli

CONSORZIO VILLA REALE E PARCO DI MONZA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE SPESE

CONSORZIO VILLA REALE E PARCO DI MONZA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE SPESE CONSORZIO VILLA REALE E PARCO DI MONZA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE SPESE Esercizio 2014 Titolo I SPESE CORRENTI 1) Personale 912.623,43 B9 912.623,43 2) Acquisti beni consumo e/o materie prime 63.011,20

Dettagli

Bilancio annuale 2013. Codifica del Piano dei Conti Denominazione voce del Piano dei Conti Previsioni dell'anno cui si riferisceil bilancio

Bilancio annuale 2013. Codifica del Piano dei Conti Denominazione voce del Piano dei Conti Previsioni dell'anno cui si riferisceil bilancio REGIONE LAZIO Bilancio annuale 2013 Elenco delle previsioni annuali di competenza e di cassa secondo la struttura del piano dei conti Legge di bilancio 2013-2015 Codifica del Piano dei Conti Denominazione

Dettagli

COMUNE DI REGGIOLO. Provincia di REGGIO EMILIA

COMUNE DI REGGIOLO. Provincia di REGGIO EMILIA COMUNE DI REGGIOLO Provincia di REGGIO EMILIA PARERE DELL ORGANO DI REVISIONE SULLO SCHEMA DI RENDICONTO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2010 E DOCUMENTI ALLEGATI IL REVISORE Dott. Valerio Fantini Comune di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA Area Finanziaria Decreto Interministeriale 01.03.2007 criteri per l omogenea redazione dei conti consuntivi delle università. VALORI DELLE FUNZIONI - Esercizio 2014 -

Dettagli

ENTRATE Voce Elementare CONSUNTIVO ESERCIZIO 200. PER FUNZIONE

ENTRATE Voce Elementare CONSUNTIVO ESERCIZIO 200. PER FUNZIONE ENTRATE Voce Elementare Accertamenti Accertamenti Accertamenti Accertamenti Accertamenti Accertamenti Ricavi Ricavi Ricavi Ricavi Ricavi Ricavi al 01/01 al 31/12 Avanzo di amministrazione accertato AAAP

Dettagli

Gestione Competenza. Accertamenti. di cui gestione competenza

Gestione Competenza. Accertamenti. di cui gestione competenza Dati di sintesi consuntivo 2013 ENTRATE Università degli Studi di Bergamo Accertamenti Riscossioni E100 ENTRATE PROPRIE 42.962.807,56 27.344.328,30 28.421.968,05 23.325.655,61 15.706.914,87 14.540.839,51

Dettagli

RENDICONTO. Conto del patrimonio Prospetto di conciliazine Conto economico

RENDICONTO. Conto del patrimonio Prospetto di conciliazine Conto economico RENDICONTO 2012 Conto del patrimonio Prospetto di conciliazine Conto economico PREMESSA Il rendiconto della gestione patrimoniale si compone dei tre documenti richiesti dall art. 227 del D.Lgs. 267/2000:

Dettagli

www.provincia.roma.it Ragioneria Generale

www.provincia.roma.it Ragioneria Generale www.provincia.roma.it Ragioneria Generale CONTO DEL BILANCIO 2013 RIEPILOGO GENERALE D.LGS. 267/2000 PROVINCIA DI ROMA CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2013 - GESTIONE DELLE ENTRATE Valuta: EURO Pag.1 DESCRIZIONE

Dettagli

Regolamento di Contabilità

Regolamento di Contabilità Regolamento di Contabilità Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 28 del 06.06.2012 AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA PAOLO RICCI Sede amministrativa: 62012 Civitanova Marche (MC) Via Einaudi,

Dettagli

Relazione dell organo di revisione

Relazione dell organo di revisione COMUNE DI COSTA MASNAGA Provincia di LECCO Relazione dell organo di revisione - sulla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto della gestione 2011 - sullo schema di rendiconto per l esercizio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA Area Finanziaria Decreto Interministeriale 01.03.2007 criteri per l omogenea redazione dei conti consuntivi delle università. - Esercizio 2008 - Consolidato Ateneo UNIVERSITA

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA DELLE FONTI (PROVINCIA DI BARI)

COMUNE DI ACQUAVIVA DELLE FONTI (PROVINCIA DI BARI) COMUNE DI ACQUAVIVA DELLE FONTI (PROVINCIA DI BARI) GLOSSARIO DEI TERMINI MAGGIORMENTE USATI NEL BILANCIO DI PREVISIONE Il bilancio degli enti locali è tradizionalmente suddiviso tra parte corrente e parte

Dettagli

ALLEGATOA1 alla Dgr n. 780 del 21 maggio 2013 pag. 1/12

ALLEGATOA1 alla Dgr n. 780 del 21 maggio 2013 pag. 1/12 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA1 alla Dgr n. 780 del 21 maggio 2013 pag. 1/12 Piano dei conti ATTIVITA' CREDITI PER QUOTE ASSOCIATIVE DA INCASSARE Crediti per quote associative da incassare Crediti

Dettagli

La libertà lasciata agli enti locali di strutturare in modo personalizzato le procedure di rilevazione economica dei fatti di gestione permette di

La libertà lasciata agli enti locali di strutturare in modo personalizzato le procedure di rilevazione economica dei fatti di gestione permette di PROVINCIA DI PESARO E URBINO RILEVAZIONI ECONOMICHE E PATRIMONIALI La libertà lasciata agli enti locali di strutturare in modo personalizzato le procedure di rilevazione economica dei fatti di gestione

Dettagli

CENTRO DI RESPONSABILITA' "A"

CENTRO DI RESPONSABILITA' A ALL. n. 2 al D.D.G. n.1526 del 22.10.08 aumento competenza per cassa per 0000 1 Disavanzo di amministrazione presunto 1 CENTRO DI RESPONSABILITA' "A" 1.1 TITOLO I - SPESE CORRENTI 1.1.1 AGGREGATO ECONOMICO

Dettagli

CONTO FINANZIARIO ANNO 2014

CONTO FINANZIARIO ANNO 2014 CONTO FINANZIARIO ANNO 2014 Cap Art Oggetto dell'entrata PARTE I - ENTRATA - ANNO 2014 2014 Assestato delle riscossioni Rimaste da Rimasti da Riscossioni Riscossi riscuotere accertam. riscuotere 1 2 3

Dettagli

BILANCIO CONSUNTIVO ANNO 2014

BILANCIO CONSUNTIVO ANNO 2014 BILANCIO CONSUNTIVO ANNO 2014 DOCUMENTI ALLEGATI: Allegato 1 CONTO DEL BILANCIO COMPRENDENTE IL RENDICONTO FINANZIARIO DECISIONALE Allegato 1/A CONTO DEL BILANCIO COMPRENDENTE IL RENDICONTO FINANZIARIO

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 BILANCIO PLURIENNALE 2010-2012

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 BILANCIO PLURIENNALE 2010-2012 Agenzia Mobilita Metropolitana Torino Consorzio tra Enti Locali ALLEGATO A BILANCIO DI PREVISIONE 200 e BILANCIO PLURIENNALE 200-202 025 TORINO, Via Belfiore 23/C TEL.. 0 302.52./23 FAX: 0 302.52.00 Cod.

Dettagli

TECHNE SOCIETA' CONSORTILE A RESPONSABILITA' LIMITATA

TECHNE SOCIETA' CONSORTILE A RESPONSABILITA' LIMITATA TECHNE SOCIETA' CONSORTILE A RESPONSABILITA' LIMITATA Sede in VIA SAVOLINI 9 CESENA FC Codice Fiscale 02604400404 - Numero Rea FC 281072 P.I.: 02604400404 Capitale Sociale Euro 120.000 i.v. Forma giuridica:

Dettagli

Conto economico-patrimoniale

Conto economico-patrimoniale Comune di Modena Settore Politiche Finanziarie e Patrimoniali 2013 Conto economico-patrimoniale 1 INDICE Rendiconto Armonizzato (D. Lgs. 118/2011) PREMESSA...4 CONTO ECONOMICO 2013...6 NOTE METODOLOGICHE

Dettagli

Comune di San Casciano in Val di Pesa Provincia di Firenze. Relazione dell Organo di revisione al Rendiconto della gestione per l'esercizio 2012

Comune di San Casciano in Val di Pesa Provincia di Firenze. Relazione dell Organo di revisione al Rendiconto della gestione per l'esercizio 2012 Comune di San Casciano in Val di Pesa Provincia di Firenze Relazione dell Organo di revisione al Rendiconto della gestione per l'esercizio 2012 Allegato al verbale n. 8 del 18 e 19 Aprile 2013 dell Organo

Dettagli

UNIONE DEI MIRACOLI R E L A Z I O N E. illustrativa dei dati consuntivi

UNIONE DEI MIRACOLI R E L A Z I O N E. illustrativa dei dati consuntivi R E L A Z I O N E illustrativa dei dati consuntivi dell'esercizio finanziario 2013 I N D I C E Con la presente > vengono rilevati i dati della gestione dei

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLUNA (Provincia di Treviso) Conto Economico Stato Patrimoniale Prospetto di Conciliazione

COMUNE DI MONTEBELLUNA (Provincia di Treviso) Conto Economico Stato Patrimoniale Prospetto di Conciliazione COMUNE DI MONTEBELLUNA (Provincia di Treviso) Conto Economico Stato Patrimoniale Prospetto di Conciliazione Esercizio 2013 STATO PATRIMONIALE 2013 CONTO DEL PATRIMONIO ( ATTIVO) 31 dicembre 2013 IMPORTI

Dettagli

SIOPE Pagina 1 PAGAMENTI PER CODICI GESTIONALI. Ente Codice 000141639000000 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA (ATENEO) Periodo ANNUALE 2013

SIOPE Pagina 1 PAGAMENTI PER CODICI GESTIONALI. Ente Codice 000141639000000 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA (ATENEO) Periodo ANNUALE 2013 SIOPE Pagina 1 Ente Codice 000141639000000 Ente Descrizione UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA (ATENEO) Categoria Universita' Sotto Categoria UNIVERSITA Periodo ANNUALE 2013 Prospetto PAGAMENTI PER CODICI

Dettagli

Bilancio al 31 dicembre 2013

Bilancio al 31 dicembre 2013 ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MILANO Sede in Milano Via Pergolesi 25 Bilancio al 31 dicembre 2013 ATTIVO: B) IMMOBILIZZAZIONI I - Immateriali 2) Costi di utilizzo software: - Software 734 1.238

Dettagli

BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI 2015-2017 PROVINCIA DI VICENZA

BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI 2015-2017 PROVINCIA DI VICENZA BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI - PROVINCIA DI VICENZA Provincia di Vicenza - ESERCIZIO PARTE I - ENTRATA Pag.1 Titolo, Tipologia Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2014 E PLURIENNALE 2014-2016

BILANCIO DI PREVISIONE 2014 E PLURIENNALE 2014-2016 BILANCIO DI PREVIONE 2014 E PLURIENNALE 2014-2016 Elementi obbligatori che costituiscono il contenuto minimo del parere redatto dall organo di revisione economico-finanziaria ai sensi dell articolo 43

Dettagli

Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 - enti SSN CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171

Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 - enti SSN CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171 Allegato 2 Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 enti SSN CONTO ECONOMICO SCHEMA DI BILANCIO ULSS 104 Importi in Euro 2 Anno 2013 A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171 1) Contributi in c/esercizio

Dettagli

RENDICONTO GENERALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2009

RENDICONTO GENERALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 RENDICONTO GENERALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 CASSA - NETTI FONDO INIZIALE DI CASSA '09 20.348.398,39

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE ANNO 2015 PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno Previsioni iniziali dell'anno Variazioni Previsioni di competenza per l'anno 2015 Previsioni di cassa per l'anno

Dettagli

CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE

CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE Sede in TORRE EUROPA - VIA ANNOVAZZI, 00053 CIVITAVECCHIA (RM) Codice Fiscale 03908900586 - Numero Rea RM 911152 P.I.: 01259061008 Capitale Sociale Euro - i.v. Forma

Dettagli

Corte dei Conti Sezione Regionale di Controllo per l Abruzzo

Corte dei Conti Sezione Regionale di Controllo per l Abruzzo Corte dei Conti Sezione Regionale di Controllo per l Abruzzo Referto sulla verifica della sana gestione finanziaria del Comune di Civitaluparella (CH) ai sensi dell art.7, comma 7, della legge 5 giugno

Dettagli

AZIENDA MOBILITA' UFITANA S.P.A. A SOCIO UNICO

AZIENDA MOBILITA' UFITANA S.P.A. A SOCIO UNICO AZIENDA MOBILITA' UFITANA S.P.A. A SOCIO UNICO Sede in ARIANO IRPINO Codice Fiscale 02318880644 - Numero Rea AVELLINO 150113 P.I.: 02318880644 Capitale Sociale Euro 1.067.566 i.v. Forma giuridica: SOCIETA'

Dettagli

RELAZIONE SUL RENDICONTO PER L ESERCIZIO 2012. Il Revisore unico di ATERSIR

RELAZIONE SUL RENDICONTO PER L ESERCIZIO 2012. Il Revisore unico di ATERSIR RELAZIONE SUL RENDICONTO PER L ESERCIZIO 2012 Il Revisore unico di ATERSIR Preso in esame lo schema di rendiconto per l esercizio 2012 proposto dal Direttore dell AGENZIA composto e corredato dai seguenti

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL Sede in VIA PALLODOLA 23 SARZANA Codice Fiscale 00148620115 - Numero Rea P.I.: 00148620115 Capitale Sociale Euro 844.650 Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono

Dettagli

A.DI.S.U. PERUGIA. : Bilancio di Previsione su 6 colonne : D:\AscotWeb\tmp\ascotweb\FBI34481.ist. Data della stampa : 16/02/2015

A.DI.S.U. PERUGIA. : Bilancio di Previsione su 6 colonne : D:\AscotWeb\tmp\ascotweb\FBI34481.ist. Data della stampa : 16/02/2015 A.DI.S.U. PERUGIA Stampa : Bilancio di Previsione su 6 colonne Nome file : D:\AscotWeb\tmp\ascotweb\FBI34481.ist Eseguito da : F00CAPST Data della stampa : 16/02/2015 +----------------------------------------------+

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA Vili LEGISLATURA - DISEGNO DI LEGGE approvato dalla Camera dei deputati nella seduta del 30 marzo 1983 con le modificazioni derivanti dalle Note di variazioni presentate dal Ministro

Dettagli

SISTEMA DI CONTABILITA' ECONOMICA PIANO DEI CONTI

SISTEMA DI CONTABILITA' ECONOMICA PIANO DEI CONTI Personale Retribuzioni per Comparto / Qualifica Competenze fisse Componenti accessorie connesse al risultato Componenti accessorie connesse alla funzione Lavoro straordinario Contributi ed oneri lavoro

Dettagli

28/07/2014. In collaborazione con. www.risorsecomuni.it 7 novembre 2013 / MILANO, Palazzo delle Stelline

28/07/2014. In collaborazione con. www.risorsecomuni.it 7 novembre 2013 / MILANO, Palazzo delle Stelline il BILANCIO dell Ente Locale e i vincoli del PATTO di STABILITA interno In collaborazione con 26 luglio 2014 / MILANO MILANO, Palazzo delle Stelline www.risorsecomuni.it 7 novembre 2013 / MILANO, Palazzo

Dettagli

Università degli Studi della BASILICATA USCITE (Consolidato d'ateneo)

Università degli Studi della BASILICATA USCITE (Consolidato d'ateneo) DAAP Disavanzo di amministrazione accertato nell'esercizio precedente 0 S100 RISORSE UMANE 39.820.913 39.445.153 38.444.457 38.082.142 378.270 1.376.456 S110 PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO 26.495.221

Dettagli

VERBALE del 18/11/2013

VERBALE del 18/11/2013 VERBALE del 18/11/2013 PARERE SUL BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2016 E SUOI ALLEGATI DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA Il COLLEGIO DEI REVISORI Premesso che l organo di revisione ha esaminato la proposta di bilancio

Dettagli

Martedì 7 settembre. Venerdì 10 settembre

Martedì 7 settembre. Venerdì 10 settembre SETTEMBRE 2010 Rendiconto 2009 Termine per la trasmissione alla sezione autonomie della Corte dei Conti del rendiconto di gestione 2009 da parte di comuni e province mediante modelli in formato XML (art.

Dettagli

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2014 PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE CONTO ECONOMICO

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2014 PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE CONTO ECONOMICO CONTO ECONOMICO (allegato A alla deliberazione del Consiglio Direttivo n. 22 del 28 novembre 2014) A) VALORE DELLA PRODUZIONE A.1) Ricavi delle vendite e delle prestazioni 118.096,96 53.631,96 53.631,96

Dettagli

Università degli Studi di BARI USCITE (Amministrazione centrale - Interventi diritto allo studio)

Università degli Studi di BARI USCITE (Amministrazione centrale - Interventi diritto allo studio) S100 RISORSE UMANE S110 PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO S111 Competenze fisse personale a tempo in 1111 Competenze fisse al personale docente e ai ricercatori a tempo in 1112 Competenze fisse ai dirigenti

Dettagli

Comune di TRINITA' D'AGULTU E VIGNOLA RELAZIONE ECONOMICO PATRIMONIALE ALLA CONTABILITA' ECONOMICA 2009

Comune di TRINITA' D'AGULTU E VIGNOLA RELAZIONE ECONOMICO PATRIMONIALE ALLA CONTABILITA' ECONOMICA 2009 Comune di TRINITA' D'AGULTU E VIGNOLA RELAZIONE ECONOMICO PATRIMONIALE ALLA CONTABILITA' ECONOMICA 2009 Comune di TRINITA' D'AGULTU E VIGNOLA RELAZIONE ECONOMICO PATRIMONIALE 2009 INDICE DEGLI ARGOMENTI

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2013

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2013 - ORDINE PROVINCIALE DEI CHIMICI DI MODENA ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE dell'anno l'anno Avanzo iniziale di amministrazione presunto 16.753,61 18.406,69 01 Contributi Iscritti all'albo

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA`

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` 2 IMMOBILIZZAZIONI 2.1 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI 2.1.2 Software 23.536,26 23.536,26 2.1.3 Sito Internet 6.019,35 6.019,35 2.1.7 Mobili e arredi 52.561,68 52.561,68 2.1.8

Dettagli

CIS RUBICONE SOC.COOP.SOC.ARL ONLUS

CIS RUBICONE SOC.COOP.SOC.ARL ONLUS CIS RUBICONE SOC.COOP.SOC.ARL ONLUS Sede in VIA ANTOLINA, 273 SAVIGNANO SUL RUBICONE Codice Fiscale 01465520409 - Numero Rea 197375 197375 P.I.: 01465520409 Capitale Sociale Euro 12377.12 Forma giuridica:

Dettagli

FONDAZIONE DELL'ORDINE DEGLI INGEGNERI. Relazione sulla gestione alla relazione economico patrimoniale al 31/12/2014

FONDAZIONE DELL'ORDINE DEGLI INGEGNERI. Relazione sulla gestione alla relazione economico patrimoniale al 31/12/2014 FONDAZIONE DELL'ORDINE DEGLI INGEGNERI Sede in VIA CEFALONIA 70-25100 BRESCIA (BS) Fondo di Dotazione dell Ordine degli Ingegneri di Brescia Euro 51.661,00 I.V. Relazione sulla gestione alla relazione

Dettagli

Traccia n. 1. Prospetto dei conti al 31 dicembre. Eccedenze

Traccia n. 1. Prospetto dei conti al 31 dicembre. Eccedenze Traccia n. 1 1. Il Candidato compili la Situazione Contabile dell impresa «Omega SpA», tenendo conto che il prospetto contabile di seguito presentato è stato redatto dopo la prima e la seconda fase dell

Dettagli

CAPRIS S.R.L. Bilancio al 31/12/2012 Redatto in forma abbreviata

CAPRIS S.R.L. Bilancio al 31/12/2012 Redatto in forma abbreviata Reg. Imp. 08635330015 Rea 988433 CAPRIS S.R.L. Sede in VIA SANTA MARIA N.1-10100 TORINO (TO) Capitale sociale Euro 60.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2012 Redatto in forma abbreviata Stato patrimoniale attivo

Dettagli

RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE

RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE DEL TESORIERE SUL BILANCIO CONSUNTIVO DELL ESERCIZIO 2014 E SUL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2015 BILANCIO CONSUNTIVO AL 31 DICEMBRE 2014 Egregi Colleghi, il bilancio

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE ENERGIA E SERVIZI A.T.E.S. S.R.L.

AZIENDA TERRITORIALE ENERGIA E SERVIZI A.T.E.S. S.R.L. AZIENDA TERRITORIALE ENERGIA E SERVIZI A.T.E.S. S.R.L. Sede in VIA ROMA 1 20056 TREZZO SULL'ADDA MI Codice Fiscale 05064840969 - Numero Rea Milano 1793521 P.I.: 05064840969 Capitale Sociale Euro 80.000

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO. Bilancio al 31/12/2014

FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO. Bilancio al 31/12/2014 Sede in VIA SAN FRANCESCO DA PAOLA, 3-10123 TORINO (TO) Fondo di dotazione Euro 100.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2014 FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013 A)

Dettagli