Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) Sezione Voce Codice voce Competenza Cassa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) Sezione Voce Codice voce Competenza Cassa"

Transcript

1 Bilancio Preventivo per l esercizio finanziario 2015 RIEPILOGO DELLE ENTRATE E DELLE SPESE SECONDO NOVO PIANO DEI CONTI INTEGRATO (art. 6 DPCM 22 settembre 2014) Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) CLASSIFICAZIONE ENTRATE 2015 Sezione E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa E E II Tributi E E III Imposte, tasse e proventi assimilati E E III Tributi destinati al finanziamento della sanità E E III Tributi devoluti e regolati alle autonomie speciali E E III Compartecipazioni di tributi E E II Contributi sociali e premi E E III Contributi sociali e premi a carico del datore di lavoro e dei lavoratori E E III Contributi sociali a carico delle persone non occupate E E II Fondi perequativi E E III Fondi perequativi da Amministrazioni Centrali E E III Fondi perequativi dalla Regione o Provincia autonoma E E I Trasferimenti correnti E , ,46 E II Trasferimenti correnti E , ,46 E III Trasferimenti correnti da Amministrazioni pubbliche E , ,46 E III Trasferimenti correnti da Famiglie E E III Trasferimenti correnti da Imprese E E III Trasferimenti correnti da Istituzioni Sociali Private E E III Trasferimenti correnti dall'nione Europea e dal Resto del Mondo E E I Entrate extratributarie E , ,39 E II Vendita di beni e servizi e proventi derivanti dalla gestione dei beni E , ,39 E III Vendita di beni E E III Entrate dalla vendita e dall'erogazione di servizi E , ,39 E III Proventi derivanti dalla gestione dei beni E E II Proventi derivanti dall'attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli illeciti E E III Entrate da amministrazioni pubbliche derivanti dall'attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli E E III illeciti Entrate da famiglie derivanti dall'attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli illeciti E E III Entrate da Imprese derivanti dall'attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli illeciti E E III Entrate da Istituzioni Sociali Private derivanti dall'attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli E E II illeciti Interessi attivi E , ,00 E III Interessi attivi da titoli o finanziamenti a breve termine E E III Interessi attivi da titoli o finanziamenti a medio lungo termine E E III Altri interessi attivi E , ,00 E II Altre entrate da redditi da capitale E E III Rendimenti da fondi comuni di investimento E E III Entrate derivanti dalla distribuzione di dividendi E E III Entrate derivanti dalla distribuzione di utili e avanzi E E III Altre entrate da redditi da capitale E E II Rimborsi e altre entrate correnti E , ,00 E III Indennizzi di assicurazione E E III Rimborsi in entrata E E III Altre entrate correnti n.a.c. E , ,00 E I Entrate in conto capitale E , ,82 E II Tributi in conto capitale E E III Imposte da sanatorie e condoni E E III Altre imposte in conto capitale E E II Contributi agli investimenti E E III Contributi agli investimenti da amministrazioni pubbliche E E III Contributi agli investimenti da Famiglie E E III Contributi agli investimenti da Imprese E E III Contributi agli investimenti da Istituzioni Sociali Private E E III Contributi agli investimenti dall'nione Europea e dal Resto del Mondo E E III Contributi agli investimenti direttamente destinati al rimborso di prestiti da amministrazioni pubbliche E E III Contributi agli investimenti direttamente destinati al rimborso di prestiti da Famiglie E E III Contributi agli investimenti direttamente destinati al rimborso di prestiti da Imprese E E III Contributi agli investimenti direttamente destinati al rimborso di prestiti da Istituzioni Sociali Private E E III Contributi agli investimenti direttamente destinati al rimborso di prestiti dall'nione Europea e dal Resto del E E II Mondo Altri trasferimenti in conto capitale E E III Trasferimenti in conto capitale per assunzione di debiti dell'amministrazione da parte di amministrazioni E E III pubbliche Trasferimenti in conto capitale per assunzione di debiti dell'amministrazione da parte di Imprese E E III Trasferimenti in conto capitale per assunzione di debiti dell'amministrazione da parte dell'nione Europea e E E III del Trasferimenti Resto del Mondo in conto capitale da parte di amministrazioni pubbliche per cancellazione di debiti E E III dell'amministrazione Trasferimenti conto capitale da parte di Imprese per cancellazione di debiti dell'amministrazione E E III Trasferimenti in conto capitale da parte dell'nione Europea e Resto del Mondo per cancellazione di debiti E E III dell'amministrazione Trasferimenti conto capitale per ripiano disavanzi pregressi da amministrazioni pubbliche E E III Trasferimenti in conto capitale per ripiano disavanzi pregressi da Imprese E

2 E III Trasferimenti in conto capitale per ripiano disavanzi pregressi dall'nione Europea e dal Resto del Mondo E E III Altri trasferimenti in conto capitale da amministrazioni pubbliche E E III Altri trasferimenti in conto capitale da Famiglie E E III Altri trasferimenti in conto capitale da Imprese E E III Altri trasferimenti in conto capitale da Istituzioni Sociali Private E E III Altri trasferimenti in conto capitale dall'nione Europea e dal Resto del Mondo E E II Entrate da alienazione di beni materiali e immateriali E E III Alienazione di beni materiali E E III Cessione di Terreni e di beni materiali non prodotti E E III Alienazione di beni immateriali E E II Altre entrate in conto capitale E , ,82 E III Permessi di costruire E E III Entrate derivanti da conferimento immobili a fondi immobiliari E E III Entrate in conto capitale dovute a rimborsi, recuperi e restituzioni di somme non dovute o incassate in E E III eccesso Altre entrate in conto capitale n.a.c. (1) E , ,82 E I Entrate da riduzione di attività finanziarie E E II Alienazione di attività finanziarie E E III Alienazione di partecipazioni E E III Alienazione di quote di fondi comuni di investimento E E III Alienazione di titoli obbligazionari a breve termine E E III Alienazione di titoli obbligazionari a medio lungo termine E E II Riscossione crediti di breve termine E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso agevolato da Amministrazioni Pubbliche E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso agevolato da Famiglie E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso agevolato da Imprese E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso agevolato da Istituzioni Sociali Private E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso agevolato dall'nione Europea e dal Resto del Mondo E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso non agevolato da Amministrazione Pubbliche E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso non agevolato da Famiglie E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso non agevolato da Imprese E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso non agevolato da Istituzioni Sociali Private E E III Riscossione crediti di breve termine a tasso non agevolato dall'nione Europea e dal Resto del Mondo E E II Riscossione crediti di medio lungo termine E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso agevolato da Amministrazioni Pubbliche E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso agevolato da Famiglie E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso agevolato da Imprese E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso agevolato da Istituzioni Sociali Private E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso agevolato dall'nione Europea e dal Resto del Mondo E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato da Amministrazione Pubbliche E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato da Famiglie E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato da Imprese E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato da Istituzioni Sociali Private E E III Riscossione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato dall'nione Europea e dal Resto del Mondo E E III Riscossione crediti sorti a seguito di escussione di garanzie in favore di Amministrazioni Pubbliche E E III Riscossione crediti sorti a seguito di escussione di garanzie in favore di Famiglie E E III Riscossione crediti sorti a seguito di escussione di garanzie in favore di Imprese E E III Riscossione crediti sorti a seguito di escussione di garanzie in favore di Istituzioni Sociali Private E E III Riscossione crediti sorti a seguito di escussione di garanzie in favore dell'nione Europea e del Resto del E E II Mondo Altre entrate per riduzione di attività finanziarie E E III Altre entrate per riduzione di altre attività finanziarie verso Amministrazioni Pubbliche E E III Altre entrate per riduzione di altre attività finanziarie verso Famiglie E E III Altre entrate per riduzione di altre attività finanziarie verso Imprese E E III Altre entrate per riduzione di altre attività finanziarie verso Istituzioni Sociali Private E E III Altre entrate per riduzione di altre attività finanziarie verso nione Europea e Resto del Mondo E E III Prelievi dai conti di tesoreria statale diversi dalla Tesoreria nica E E III Prelievi da depositi bancari E E I Accensione Prestiti E E II Emissione di titoli obbligazionari E E III Emissioni titoli obbligazionari a breve termine E E III Emissioni titoli obbligazionari a medio lungo termine E E II Accensione prestiti a breve termine E E III Finanziamenti a breve termine E E III Anticipazioni E E II Accensione mutui e altri finanziamenti a medio lungo termine E E III Finanziamenti a medio lungo termine E E III Accensione prestiti da attualizzazione Contributi Pluriennali E E III Accensione prestiti a seguito di escussione di garanzie E E II Altre forme di indebitamento E E III Accensione prestiti Buoni postali E E III Accensione Prestiti Leasing finanziario E E III Accensione Prestiti Operazioni di cartolarizzazione E E III Accensione Prestiti Derivati E E II Entrate da destinare al Fondo di ammortamento titoli E E III Erogazioni liberali a favore del Fondo per l ammortamento dei titoli di Stato E E III Altre entrate da destinare al Fondo di ammortamento titoli E E I Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere E E II Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere E E III Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere E

3 E I Premi di emissione di titoli emessi dall'amministrazione E E II Premi di emissione di titoli emessi dall'amministrazione E E III Premi di emissione di titoli emessi dall'amministrazione E E I Entrate per conto terzi e partite di giro E , ,00 E II Entrate per partite di giro E , ,00 E III Altre ritenute E , ,00 E III Ritenute su redditi da lavoro dipendente E , ,00 E III Ritenute su redditi da lavoro autonomo E E III Finanziamento della gestione sanitaria dalla gestione ordinaria della Regione E E III Altre entrate per partite di giro E , ,00 E II Entrate per conto terzi E , ,00 E III Rimborsi per acquisto di beni e servizi per conto terzi E E III Trasferimenti da Amministrazioni pubbliche per operazioni conto terzi E E III Trasferimenti da altri settori per operazioni conto terzi E E III Depositi di/presso terzi E E III Riscossione imposte e tributi per conto terzi E , ,00 E III Altre entrate per conto terzi E , ,00 TOTALE ENTRATE , ,67 Avanzo di amministrazione presunto / Fondo iniziale di cassa presunto , ,00 TOTALE A PAREGGIO , ,67 CLASSIFICAZIONE SCITE 2015 Sezione I II Spese correnti Redditi da lavoro dipendente III Retribuzioni lorde III Contributi sociali a carico dell'ente II Imposte e tasse a carico dell'ente III Imposte, tasse e proventi assimilati a carico dell'ente II Acquisto di beni e servizi III Acquisto di beni III Acquisto di servizi II Trasferimenti correnti III Trasferimenti correnti a Amministrazioni Pubbliche III Trasferimenti correnti a Famiglie III Trasferimenti correnti a Imprese III Trasferimenti correnti a Istituzioni Sociali Private III Trasferimenti correnti versati all'nione Europea e al Resto del Mondo II Trasferimenti di tributi III Trasferimenti di tributi a titolo di devoluzioni III Compartecipazioni di tributi a Amministrazioni Locali non destinate al finanziamento della spesa sanitaria III Trasferimenti di tributi a Amministrazioni Locali per finanziamento spesa sanitaria II Fondi perequativi III Fondi perequativi II Interessi passivi III Interessi passivi su titoli obbligazionari a breve termine III Interessi passivi su titoli obbligazionari a medio lungo termine III Interessi passivi su buoni postali III Interessi su finanziamenti a breve termine III Interessi su Mutui e altri finanziamenti a medio lungo termine III Altri interessi passivi II Altre spese per redditi da capitale III tili e avanzi distribuiti in uscita III Diritti reali di godimento e servitù onerose III Altre spese per redditi da capitale n.a.c II Rimborsi e poste correttive delle entrate III Rimborsi per spese di personale (comando, distacco, fuori ruolo, convenzioni, ecc ) III Rimborsi di imposte in uscita III Rimborsi di trasferimenti all'nione Europea III Altri Rimborsi di parte corrente di somme non dovute o incassate in eccesso II Altre spese correnti III Fondi di riserva e altri accantonamenti III Fondo pluriennale vincolato III Versamenti IVA a debito III Premi di assicurazione III Spese dovute a sanzioni, risarcimenti e indennizzi III Altre spese correnti n.a.c. (2) I Spese in conto capitale II Tributi in conto capitale a carico dell'ente III Tributi in conto capitale a carico dell'ente III Altri tributi in conto capitale II Investimenti fissi lordi e acquisto di terreni III Beni materiali III Terreni e beni materiali non prodotti III Beni immateriali III Beni materiali acquisiti mediante operazioni di leasing finanziario , , , , , , , , , , , , , , , , , ,32 0, ,31 0, ,31 0, ,00 0, ,00 0, , , , , , , , , , , , , , , , , ,11 0, ,00 3

4 III Terreni e beni materiali non prodotti acquisiti mediante operazioni di leasing finanziario III Beni immateriali acquisiti mediante operazioni di leasing finanziario II III Contributi agli investimenti Contributi agli investimenti a Amministrazioni pubbliche III Contributi agli investimenti a Famiglie III Contributi agli investimenti a Imprese III Contributi agli investimenti a Istituzioni Sociali Private III Contributi agli investimenti all'nione Europea e al Resto del Mondo II Altri trasferimenti in conto capitale III Altri trasferimenti in conto capitale per assunzione di debiti di amministrazioni pubbliche III Altri trasferimenti in conto capitale per assunzione di debiti di Famiglie III Altri trasferimenti in conto capitale per assunzione di debiti di Imprese III Altri trasferimenti in conto capitale per assunzione di debiti di Istituzioni Sociali Private III Altri trasferimenti in conto capitale per assunzione di debiti dell'nione Europea e del Resto del Mondo III Altri trasferimenti in conto capitale per cancellazione di crediti verso amministrazioni pubbliche III Altri trasferimenti in conto capitale per cancellazione di crediti verso Famiglie III Altri trasferimenti in conto capitale per cancellazione di crediti verso Imprese III Altri trasferimenti in conto capitale per cancellazione di crediti verso Istituzioni Sociali Private III Altri trasferimenti in conto capitale per cancellazione di crediti verso nione Europea e Resto del Mondo III Altri trasferimenti in conto capitale verso amministrazioni pubbliche per escussione di garanzie III Altri trasferimenti in conto capitale verso Famiglie per escussione di garanzie III Altri trasferimenti in conto capitale verso Imprese per escussione di garanzie III Altri trasferimenti in conto capitale verso Istituzioni Sociali Private per escussione di garanzie III Altri trasferimenti in conto capitale verso nione Europea e Resto del Mondo per escussione di garanzie III Trasferimenti in conto capitale erogati a titolo di ripiano disavanzi pregressi ad Amministrazioni pubbliche III Trasferimenti in conto capitale erogati a titolo di ripiano disavanzi pregressi a Famiglie III Trasferimenti in conto capitale erogati a titolo di ripiano disavanzi pregressi a Imprese III Trasferimenti in conto capitale erogati a titolo di ripiano disavanzi pregressi a Istituzioni Sociali Private III Trasferimenti in conto capitale erogati a titolo di ripiano disavanzi pregressi all'nione Europea e al Resto del III Mondo Altri trasferimenti in conto capitale n.a.c. ad Amministrazioni pubbliche III Altri trasferimenti in conto capitale n.a.c. a Famiglie III Altri trasferimenti in conto capitale n.a.c. a Imprese III Altri trasferimenti in conto capitale n.a.c. a Istituzioni Sociali Private III Altri trasferimenti in conto capitale n.a.c. all'nione Europea e al Resto del Mondo II Altre spese in conto capitale III Fondi di riserva e altri accantonamenti in c/capitale III Fondi pluriennali vincolati c/capitale III Fondo crediti di dubbia e difficile esazione in c/capitale III Altri rimborsi in conto capitale di somme non dovute o incassate in eccesso III Altre spese in conto capitale n.a.c. (3) I Spese per incremento attività finanziarie II Acquisizioni di attività finanziarie III Acquisizioni di partecipazioni e conferimenti di capitale III Acquisizioni di quote di fondi comuni di investimento III Acquisizione di titoli obbligazionari a breve termine III Acquisizione di titoli obbligazionari a medio lungo termine II Concessione crediti di breve termine III Concessione crediti di breve periodo a tasso agevolato a Amministrazioni Pubbliche III Concessione crediti di breve periodo a tasso agevolato a Famiglie III Concessione crediti di breve periodo a tasso agevolato a Imprese III Concessione crediti di breve periodo a tasso agevolato a Istituzioni Sociali Private III Concessione crediti di breve periodo a tasso agevolato all'nione Europea e al Resto del Mondo III Concessione crediti di breve periodo a tasso non agevolato a Amministrazione Pubbliche III Concessione crediti di breve periodo a tasso non agevolato a Famiglie III Concessione crediti di breve periodo a tasso non agevolato a Imprese III Concessione crediti di breve periodo a tasso non agevolato a Istituzioni Sociali Private III Concessione crediti di breve periodo a tasso non agevolato all'nione Europea e al Resto del Mondo II Concessione crediti di medio lungo termine III Concessione Crediti di medio lungo termine a tasso agevolato a Amministrazione Pubbliche III Concessione Crediti di medio lungo termine a tasso agevolato a Famiglie III Concessione Crediti di medio lungo termine a tasso agevolato a Imprese III Concessione Crediti di medio lungo termine a tasso agevolato a Istituzioni Sociali Private III Concessione Crediti di medio lungo termine a tasso agevolato all'nione Europea e al Resto del Mondo III Concessione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato a Amministrazione Pubbliche III Concessione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato a Famiglie III Concessione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato a Imprese III Concessione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato a Istituzioni Sociali Private III Concessione crediti di medio lungo termine a tasso non agevolato all'nione Europea e al Resto del Mondo III Concessione crediti a Amministrazioni Pubbliche a seguito di escussione di garanzie III Concessione crediti a Famiglie a seguito di escussione di garanzie III Concessione crediti a Imprese a seguito di escussione di garanzie III Concessione crediti a Istituzioni Sociali Private a seguito di escussione di garanzie III Concessione crediti a nione Europea e del Resto del Mondo a seguito di escussione di garanzie II Altre spese per incremento di attività finanziarie III Incremento di altre attività finanziarie verso Amministrazione Pubbliche III Incremento di altre attività finanziarie verso Famiglie III Incremento di altre attività finanziarie verso Imprese III Incremento di altre attività finanziarie verso Istituzioni Sociali Private , , , ,01 4

5 III Incremento di altre attività finanziarie verso E e Resto del Mondo III Versamenti ai conti di tesoreria statale (da parte dei soggetti non sottoposti al regime di Tesoreria nica) III Versamenti a depositi bancari I Rimborso Prestiti II Rimborso di titoli obbligazionari III Rimborso di titoli obbligazionari a breve termine III Rimborso di titoli obbligazionari a medio lungo termine II Rimborso prestiti a breve termine III Rimborso Finanziamenti a breve termine III Chiusura Anticipazioni II Rimborso mutui e altri finanziamenti a medio lungo termine III Rimborso Mutui e altri finanziamenti a medio lungo termine III Rimborso prestiti da attualizzazione Contributi Pluriennali II Rimborso di altre forme di indebitamento III Rimborso prestiti Buoni postali III Rimborso Prestiti Leasing finanziario III Rimborso Prestiti Operazioni di cartolarizzazione III Rimborso prestiti Derivati III Versamenti al Fondo di ammortamento titoli I Chiusura Anticipazioni ricevute da istituto tesoriere/cassiere II Chiusura Anticipazioni ricevute da istituto tesoriere/cassiere III Chiusura Anticipazioni ricevute da istituto tesoriere/cassiere I Scarti di emissione di titoli emessi dall'amministrazione II Scarti di emissione di titoli emessi dall'amministrazione III Scarti di emissione di titoli emessi dall'amministrazione I scite per conto terzi e partite di giro , ,00 II scite per partite di giro , ,00 III Versamenti di altre ritenute , ,00 III Versamenti di ritenute su Redditi da lavoro dipendente , ,00 III Versamenti di ritenute su Redditi da lavoro autonomo III Trasferimento di risorse dalla gestione ordinaria alla gestione sanitaria della Regione III Altre uscite per partite di giro , ,00 II scite per conto terzi , ,00 III Acquisto di beni e servizi per conto terzi III Trasferimenti per conto terzi a Amministrazioni pubbliche III Trasferimenti per conto terzi a Altri settori III Depositi di/presso terzi III Versamenti di imposte e tributi riscosse per conto terzi , ,00 III Altre uscite per conto terzi , ,00 TOTALE SCITE , ,67 Nota: le voci contrassegnate includono i capitoli di seguito descritti e valorizzati, che non trovano adeguata corrispondenza nel Piano dei Conti Integrato come definito da normativa (1) Altre entrate in conto capitale n.a.c. Capitolo Riscossioni di crediti diversi 0, ,82 Capitolo Tfs/Tfr del personale trasferito da accantonare al fondo , ,00 Capitolo Riscossioni di prestiti concessi a dipendenti , ,00 Capitolo Riscossioni dal fondo indennità di anzianità , ,00 Totale categoria Riscossione di crediti diversi , ,82 (2) Altre spese correnti n.a.c. Capitolo Versamenti al fondo indennità di anzianità , ,00 (3) Altre spese in conto capitale n.a.c. Capitolo Indennità di anzianità e similari al personale cessato dal servizio , ,01 5

Voce Entrate correnti di natura tributaria,contributiva e perequativa Tributi imposte, tasse e proventi assimilati tributi destinati al finanziamento

Voce Entrate correnti di natura tributaria,contributiva e perequativa Tributi imposte, tasse e proventi assimilati tributi destinati al finanziamento Voce Entrate correnti di natura tributaria,contributiva e perequativa Tributi imposte, tasse e proventi assimilati tributi destinati al finanziamento della sanità tributi devoluti e regolati alle autonomie

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

Comune di Riposto Entrate 2015 Dl 118

Comune di Riposto Entrate 2015 Dl 118 SezioneLivello Voce Competenza Cassa E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 10884969,76 10367165,73 E II Tributi 10884969,76 10367165,73 E III Imposte, tasse e proventi assimilati

Dettagli

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 ENTRATE (ENTRATE) Livello Descrizione codice economico Totale entrate I Entrate

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 ENTRATE (ENTRATE) Livello Descrizione codice economico Totale entrate I Entrate - ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 ENTRATE (ENTRATE) Livello Descrizione codice economico Totale entrate I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa

Dettagli

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE - ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE (USCITE) Livello Descrizione codice economico 1.5 4.5 4.7 8.2 Totale uscite I Spese correnti 0,00 II Redditi da lavoro dipendente

Dettagli

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 1.0101 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 22.496.118,21 0,00 1.0101.03 Imposta sostitutiva dell'irpef e dell'imposta di

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2016 PARTE I - ENTRATA Codice Codice alternativo Denominazione Residui attivi presunti alla fine dell'anno in corso ( iniziali

Dettagli

Allegato n. 10 al DL

Allegato n. 10 al DL Allegato n. 10 al DL Allegato 13/2 al D.Lgs 118/2011 (previsto dell art. 15, comma 2) ELENCO DEI TITOLI, TIPOGIE E CATEGORIE DI ENTRATA DEGLI ENTI LOCALI Il prospetto sotto descritto riguarda l elenco

Dettagli

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE ENTI LOCALI - PREVISIONI DI COMPETENZA

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE ENTI LOCALI - PREVISIONI DI COMPETENZA Comune di Jesi Esercizio: 2015 BILANCIO DI PREVISIONE - ENTRATE DI BILANCIO Data: 05-11-2014 Pag. 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 1010100 101: Imposte, tasse e proventi

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA Pag.1 ENTRATE CORRENTI DI NATURA TRIBUTARIA CONTRIBUTIVA PEREQU 1010100 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 1010106 Imposta municipale propria 2.019.505,00 2.019.505,00 2.019.505,00 1010108

Dettagli

PREVISIONI DI ENTRATA - ANNO 2015 ENTRATE

PREVISIONI DI ENTRATA - ANNO 2015 ENTRATE UNONCAMERE LGURA PREVSON D ENTRATA - ANNO 201 ENTRATE Pag. 1 / LV. DESCRZONE CODCE ECONOMCO Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa Tributi mposte, tasse e proventi assimilati

Dettagli

Allegato L ELENCO DEI TITOLI, TIPOGIE E CATEGORIE DI ENTRATA REGIONI ELENCO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE

Allegato L ELENCO DEI TITOLI, TIPOGIE E CATEGORIE DI ENTRATA REGIONI ELENCO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE Allegato L Allegato 13/1 al D.Lgs 118/2011 (previsto dell art. 15, comma 2) ELENCO DEI TITOLI, TIPOGIE E CATEGORIE DI ENTRATA Il prospetto sotto descritto riguarda l elenco delle entrate di bilancio per

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE Comune di Villa Collemandina Esercizio: 2015 BILANCIO DI PREVISIONE - ENTRATA Data: 20-08-2015 Pag. 1 BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Previsione di

Dettagli

CORSO UMBERTO I 64 90038 (PA) C.F. 85001150821 P. IVA 02715630824 ESERCIZIO: 2014

CORSO UMBERTO I 64 90038 (PA) C.F. 85001150821 P. IVA 02715630824 ESERCIZIO: 2014 COMUNE DI PRIZZI CORSO UMBERTO I 64 90038 (PA) C.F. 85001150821 P. IVA 02715630824 ESERCIZIO: 2014 1 Entrate correnti di natura tributaria e contributiva Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati

Dettagli

ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO 2015

ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO 2015 ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO Denominazione voce del Pag.1 U.1.00.00.00.000 Spese correnti 27.056.236,83 25.928.848,76 U.1.01.00.00.000

Dettagli

Bilancio annuale 2013. Codifica del Piano dei Conti Denominazione voce del Piano dei Conti Previsioni dell'anno cui si riferisceil bilancio

Bilancio annuale 2013. Codifica del Piano dei Conti Denominazione voce del Piano dei Conti Previsioni dell'anno cui si riferisceil bilancio REGIONE LAZIO Bilancio annuale 2013 Elenco delle previsioni annuali di competenza e di cassa secondo la struttura del piano dei conti Legge di bilancio 2013-2015 Codifica del Piano dei Conti Denominazione

Dettagli

COMUNE DI SAN CASCIANO VAL DI PESA BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2015 - 2016 ENTRATE

COMUNE DI SAN CASCIANO VAL DI PESA BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2015 - 2016 ENTRATE Pag. 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2015 - 2016 ENTRATE 2014 2015 2016 1.121.992,88 Titolo 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0101 Tipologia 101: Imposte tasse e proventi

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2016 - 2017 ENTRATE

COMUNE DI CAVALLINO BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2016 - 2017 ENTRATE Pag. 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2016 - 2017 ENTRATE 2015 2016 2017 124.437,51 31.01 31.01 457.528,74 Titolo 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 10101 Tipologia 101: Imposte

Dettagli

Comune di Bagno a Ripoli. Città metropolitana di Firenze

Comune di Bagno a Ripoli. Città metropolitana di Firenze Comune di Bagno a Ripoli Città metropolitana di Firenze R E N D I C O N T O D E L L A G E S T I O N E A R M O N I Z Z A T O D. L G S. 1 1 8 / 2 0 1 1 2 0 1 5 Entrate Quadro gestione delle entrate Quadro

Dettagli

COMUNE DI TERTENIA Provincia dell'ogliastra QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO TRIENNIO 2015-2017

COMUNE DI TERTENIA Provincia dell'ogliastra QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO TRIENNIO 2015-2017 QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO TRIENNIO - CASSA ANNO DI RIFERIMENTO DEL BILANCIO COMPETENZA ANNO DI RIFERIMENTO DEL BILANCIO SPESE CASSA ANNO DI RIFERIMENTO DEL BILANCIO COMPETENZA ANNO DI RIFERIMENTO DEL

Dettagli

Bilancio pluriennale 2013-2015. ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015

Bilancio pluriennale 2013-2015. ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015 REGIONE LAZIO pluriennale 2013-2015 ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015 Previsioni dell bilancio pluriennale Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015-2017

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsione di competenza 0,00 2.499.348,11 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale previsione di competenza

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2015 - ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2015 - ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsione di competenza quello PREVISIONI PREVISIONI (3) dell'anno 2015 dell'anno 2016 PREVISIONI dell'anno 2017 101.172,21 Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 - enti SSN CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171

Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 - enti SSN CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171 Allegato 2 Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 enti SSN CONTO ECONOMICO SCHEMA DI BILANCIO ULSS 104 Importi in Euro 2 Anno 2013 A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171 1) Contributi in c/esercizio

Dettagli

PREVISIONI DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL BILANCIO (3) previsione di competenza. previsione di competenza

PREVISIONI DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL BILANCIO (3) previsione di competenza. previsione di competenza DI PREVISIONE 2015 - ISTITUZIONE CENTRO OLIMPIA COMUNALE Allegato n.9 - Bilancio di previsione al D.Lgs 118/2011 DI PREVISIONE ENTRATE TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE

Dettagli

ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE

ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE Regione Calabria ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE (Art. 11 e allegato 4/1 decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118) CON FUNZIONE

Dettagli

Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i)

Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i) Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i) 1 Riepilogo entrate per Titoli 2 BILANCIO DI PREVISIONE RIEPILOGO GENERALE ENTRATE PER TITOLI TITOLO DENOMINAZIONE RESIDUI

Dettagli

COMUNE DI POLLA. Provincia di SALERNO. BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017

COMUNE DI POLLA. Provincia di SALERNO. BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 Provincia di SALERNO BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 ENTRATE TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO 2014 DEFINITIVE DELL'ANNO

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Comune di Modena 2015-2017 DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Ex D.Lgs 118/2011 Approvato con Delibera di Giunta n. 107 del

Dettagli

Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012

Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012 Preventivo Finanziario Decisionale Pluriennale 2012 ENTE PARCO DELLE MADONIE Corso Paolo Agliata, 16 Petralia Sottana(PA) 90027 PARTE I ENTRATE E000001 Avanzo di amministrazione non vincolato 3.762,19

Dettagli

Preventivo Finanziario Decisionale 2014

Preventivo Finanziario Decisionale 2014 Preventivo Finanziario Decisionale 2014 CONSORZIO DI BONIFICA 8 - RAGUSA Via Stesicoro 54,56 Ragusa(RG) null PARTE I ENTRATE E000001 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO NON VINCOLATO E000002 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO Comune di Modena 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO Ex D.Lgs 118/2011 Approvato con Delibera di Consiglio n. 17 del 05/03/2015 Pag. 1 Allegato n. 9 al D.Lgs. 118/2011 Bilancio di Previsione

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB BRESCIA

AUTOMOBILE CLUB BRESCIA RENDICONTO FINANZIARIO PER UPB ENTRATE - 2009 ACCERTAMENTI ENTRATE Avanzo di Amministrazione iniziale UNITA' PREVISIONALE DI BASE "01" Titolo 01 - ENTRATE CORRENTI 01 01 ALIQUOTE CONTRIBUTIVE A CARICO

Dettagli

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - entrata pag 1 Riepilogo generale per missione - spesa pag 51 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - spesa pag 13 Quadro generale

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 2016-2018

BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 2016-2018 Allegato sub A) alla proposta di deliberazione DCS2 n. 15/25 UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI FRA ALBIGNASEGO E CASALSERUGO (Provincia di Padova) BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 26-28 DL 23/11/21 n. 118 Quadro

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA RENDICONTO GENERALE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31/12/2008 - Rendiconto Finanziario al 31/12/2008 - Conto Economico Consuntivo al 31/12/2008

Dettagli

BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017. Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015

BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017. Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015 BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017 Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015 1 2 Bilancio di Previsione armonizzato Indice Pagina 1 Il Bilancio armonizzato - Entrate 5 2 Il Bilancio armonizzato

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016. (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118)

BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016. (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118) BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016 (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118) I N D I C E Bilancio di Previsione Entrate pag. 1 Bilancio di Previsione Spese pag. 11 Bilancio di Previsione Riepilogo

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE Pagina di 7 DI PREVISIONE ENTRATE TIPOLOGIA DEFINITIVE 06 07 Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale Utilizzo avanzo

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE PARTE I - ENTRATA ANNO FINANZIARIO 2016 ANNO FINANZIARIO N - 1

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE PARTE I - ENTRATA ANNO FINANZIARIO 2016 ANNO FINANZIARIO N - 1 PARTE I - ENTRATA ANNO FINANZIARIO 2016 ANNO FINANZIARIO N - 1 fine dell'anno in corso (iniziali anno N) cassa cassa Avanzo di amministrazione presunto 10.000,00 Fondo iniziale di cassa presunto 1 CENTRO

Dettagli

28/07/2014. In collaborazione con. www.risorsecomuni.it 7 novembre 2013 / MILANO, Palazzo delle Stelline

28/07/2014. In collaborazione con. www.risorsecomuni.it 7 novembre 2013 / MILANO, Palazzo delle Stelline il BILANCIO dell Ente Locale e i vincoli del PATTO di STABILITA interno In collaborazione con 26 luglio 2014 / MILANO MILANO, Palazzo delle Stelline www.risorsecomuni.it 7 novembre 2013 / MILANO, Palazzo

Dettagli

Bilancio Preventivo per l esercizio finanziario 2015

Bilancio Preventivo per l esercizio finanziario 2015 Bilancio Preventivo per l esercizio finanziario 2015 RIEPILOGO DELLE ENTRATE E DELLE SPESE SECONDO NUOVO PIANO DEI CONTI INTEGRATO (art. 6 DPCM 22 settembre 2014) Consiglio Nazionale delle Ricerche CLASSIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA. COMPOSIZIONE DELL'ACCANTONAMENTO AL FONDO CREDITI DI DUBBIA ESIGIBILITA'* Esercizio finanziario 2015

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA. COMPOSIZIONE DELL'ACCANTONAMENTO AL FONDO CREDITI DI DUBBIA ESIGIBILITA'* Esercizio finanziario 2015 COMUNE DI AGRATE CONTURBIA Allegato c) - Fondo crediti di dubbia esigibilità COMPOSIZIONE DELL'ACCANTONAMENTO AL FONDO CREDITI DI DUBBIA ESIGIBILITA'* Esercizio finanziario 2015 TIPOLOGIA DENOMINAZIONE

Dettagli

ELENCO DELLE PREVISIONI E DEI RISULTATI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI. DENOMINAZIONE VOCE del PIANO DEI CONTI

ELENCO DELLE PREVISIONI E DEI RISULTATI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI. DENOMINAZIONE VOCE del PIANO DEI CONTI ELENCO DELLE PREVISIONI E DEI RISULTATI DI E DI SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI ENTRATE E.01.00.00.00.000 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 68.267.980,00 68.267.980,00

Dettagli

Quadro generale riassuntivo

Quadro generale riassuntivo BILANCIO DI PREVISIONE 2005 Entrate Quadro generale riassuntivo Spese Titolo I: Entrate tributarie 31.047.465,00 Titolo I: Spese correnti 51.822.716,00 Titolo II: Entrate da contributi e trasferimenti

Dettagli

Preventivo Finanziario Gestionale 2015

Preventivo Finanziario Gestionale 2015 Preventivo Finanziario Gestionale ENTE PARCO DELL'ETNA Via del Convento, 45 Nicolosi(CT) 95030 PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE PARTE I ENTRATE Residui attivi anno) l' anno E000001 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsione di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale (1) previsione di competenza Utilizzo avanzo di Amministrazione previsione

Dettagli

2 - ENTRATE (IMPORTI ESPRESSI IN EURO)

2 - ENTRATE (IMPORTI ESPRESSI IN EURO) Rilevazione di informazioni, dati e documenti necessari alla classificazione di unità economiche nei settori istituzionali stabiliti dal Sistema Europeo dei Conti Nazionali e Regionali della Comunità ANNO

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Avanzo iniziale di amministrazione presunto 23.668,77 Fondo Cassa iniziale presunto 24.239,85 01 001 0001 Contributi ordinari dell'anno in corso 99.760,00 87.760,00

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE PREVISIONI DELL'ANNO A CUI SI RIFERISCE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale Utilizzo avanzo di

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE

PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE Parte I - Entrata Avanzo di amministrazione presunto 1.600.986,55 Fondo iniziale di cassa presunto 18.551.838,50 16.703.426,06 1 - CENTRO DI RESPONSABILITA' UNCO 1.1 - TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 1.1.1

Dettagli

Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE. Triennio: 2015-2017

Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE. Triennio: 2015-2017 Delibera: 14 / 25 del 31/03/25 Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE Triennio: 25-27 Delibera: 14 / 25 del 31/03/25 ENTRATE Cassa Anno 25 Competenza 25 26 27 SPESE Cassa Anno 25 Competenza 25 26 27

Dettagli

IST. NAZ. DI DOCUMENTAZIONE, INNOVAZIONE E RICERCA EDUCATIVA PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE PARTE I - ENTRATA

IST. NAZ. DI DOCUMENTAZIONE, INNOVAZIONE E RICERCA EDUCATIVA PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE PARTE I - ENTRATA Pagina 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0,00 16.367.418,51 21.339.109,94 0,00 Fondo di Cassa 0,00 0,00 0,00 66.030.358,52 1 - CENTRO DI RESPONSABILITA' AMM/VA "A" 1.1 - TITOLO I - ENRATE CORRENTI 1.1.1 - ENTRATE

Dettagli

ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014. Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016

ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014. Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016 ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014 Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016 Sezione Livelli Voce competenza cassa E I Entrate correnti di natura tributaria,

Dettagli

ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014

ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014 ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014 Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2015 Sezione Livelli Voce competenza cassa E I Entrate correnti di natura tributaria,

Dettagli

ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014

ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014 ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014 Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016 Sezione Livelli Voce competenza cassa E I Entrate correnti di natura tributaria,

Dettagli

ENTI LOCALI IN CONTABILITA' FINANZIARIA - BILANCIO DI PREVISIONE D.LGS. 118/2011

ENTI LOCALI IN CONTABILITA' FINANZIARIA - BILANCIO DI PREVISIONE D.LGS. 118/2011 ENTI LOCALI IN CONTABILITA' FINANZIARIA - BILANCIO DI PREVISIONE D.LGS. 118/2011 Entrate DATI DI BILANCIO ANNO 2016 LIVELLO CLASSIFICAZIONE ENTRATA COMPETENZA CASSA I Entrate correnti di natura tributaria,

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2014

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2014 PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Avanzo iniziale di amministrazione presunto 327.910,65 347.044,33 01 001 Contributi ordinari 198.000,00-3.000,00 195.000,00 01 001 Tassa prima iscrizione Albo

Dettagli

Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1

Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1 Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1 ! "!#!!$!%"!&!"'()*)! " # $%!&# '()( * " ( +,-.# '(((+"(/#! 01 %2!& # 0 2 ' #! '! 2 3! 2" % 2!( ) Parere dell Organo

Dettagli

SECONDO AGGIORNAMENTO DEL PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015

SECONDO AGGIORNAMENTO DEL PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015 SECONDO AGGIORNAMENTO DEL PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015 Il Preventivo Economico 2015, approvato dal Consiglio con delibera n.13 del 16/12/2014, è stato redatto secondo le indicazioni dettate

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI PIOMBINO ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

BILANCIO DI PREVISIONE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI PIOMBINO ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA BILANCIO DI PREVISIONE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI PIOMBINO ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015 ENTRATE TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsioni di competenza 639.134,13 90.810,85 0,00 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale

Dettagli

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI Provincia di POTENZA. PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2009

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI Provincia di POTENZA. PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2009 Provincia di POTENZA PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2009 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE 2009 (ENTRATE) Accertamenti RISCONTI PASSIVI RATEI ATTIVI ALTRE RETTIFICHE AL CONTO AL CONTO DEL PATRIMONIO Titolo

Dettagli

ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014. Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016

ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014. Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016 ALLEGATO 4 - D.P.C.M. 22/09/2014 Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016 Sezione Livelli Voce competenza cassa E I Entrate correnti di natura tributaria,

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI DI CAGLIARI

ISTITUTO DEI CIECHI DI CAGLIARI ISTITUTO DEI CIECHI DI CAGLIARI Azienda pubblica di servizi alla persona Cagliari - Via Aurelio Nicolodi n 1 - codice fiscale 80026990921 BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2013 PARTE PRIMA: ENTRATE

Dettagli

C.O.VE.VA.R. BILANCIO DI PREVISIONE (Anno 2015) ENTRATE PREVISIONI DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL BILANCIO

C.O.VE.VA.R. BILANCIO DI PREVISIONE (Anno 2015) ENTRATE PREVISIONI DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL BILANCIO ENTRATE DEFINITIVE Alegaton.9-Bilancio diprevisione ANNO 2015 DELL'ANNO 2016 DELL'ANNO 2017 Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese

Dettagli

BILANCIO di PREVISIONE

BILANCIO di PREVISIONE CONSIGLIO NAZIONALE DEI CHIMICI BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO Approvato nella seduta del 27-28 novembe CON AL BILANCIO DI PREVISIONE Approvate nella seduta del 15-15 maggio PARTE I - ENTRATE attivi

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2014

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2014 - ORDINE DEGLI AVVOCATI DI RIMINI ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE l'anno Avanzo iniziale di amministrazione presunto 329.953,34 357.849,48 Contributi iscritti all'albo 79.853,16 338.440,00

Dettagli

COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO Provincia di BRINDISI. PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012

COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO Provincia di BRINDISI. PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012 Provincia di BRINDISI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE 2012 (ENTRATE) Accertamenti RISCONTI PASSIVI RATEI ATTIVI ALTRE RETTIFICHE AL CONTO AL CONTO DEL PATRIMONIO Titolo

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Crema

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Crema Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Crema Circoscrizione del Tribunale di Crema BILANCIO DI PREVISIONE 2012 Assemblea generale degli Iscritti 25nov11 Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA CONSUNTIVO 8, 1, DL

ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA CONSUNTIVO 8, 1, DL ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA CONSUNTIVO Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 ( enti in contabilità finanziaria) ANNO 2014 Sezione Livelli Voce competenza cassa E I Entrate

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE - Ordine Assistenti Sociali Regione Sardegna ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE l'anno 01 001 Contributi ordinari 155.720,00 3.280,00 159.000,00 159.000,00 01 001 Contributi prima iscrizione

Dettagli

BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI 2015-2017 PROVINCIA DI VICENZA

BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI 2015-2017 PROVINCIA DI VICENZA BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI - PROVINCIA DI VICENZA Provincia di Vicenza - ESERCIZIO PARTE I - ENTRATA Pag.1 Titolo, Tipologia Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga

IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga Parte I N. 4 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 31-1-2015 253 Parte I LEGGI, DECRETI E REGOLAMENTI DELLA REGIONE Legge Regionale 27 gennaio 2015, n. 6 BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2013

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2013 ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE 01 001 Contributi ordinari 63.250,00 63.250,00 01 001 Tassa prima iscrizione Albo 3.550,00-400,00 3.150,00 01 001 01 001 Tassa prima iscrizione Praticanti

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico COMUNE DI BASTIA UMBRA Prov. (PG) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 170.096,84 170.096,84 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti - Fondo Ammortamento

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE ENTRATE

CLASSIFICAZIONE DELLE ENTRATE CLASSIFICAZIONE DELLE ENTRATE Nel bilancio di previsione le entrate sono aggregate in titoli, tipologie categorie: i titoli rappresentano la fonte di provenienza delle entrate; le tipologie individuano

Dettagli

CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE

CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE Rendiconto della gestione 2010 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2010 Comune di Borgo a Mozzano (LU) Data 10/08/2011 Pagina 1 PROSPETTO

Dettagli

PREVENTIVO ECONOMICO PREVENTIVO ECONOMICO ANNO 2013

PREVENTIVO ECONOMICO PREVENTIVO ECONOMICO ANNO 2013 ORDINE DEGLI ARCHITETTI,PIANIFICATORI,PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TERAMO CORSO DE MICHETTI 35 64100 TERAMO C.F. 92000630670 PROVENTI PREVENTIVO ECONOMICO ANNO 2013 Descrizione Previsioni

Dettagli

ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI LOCALI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI LOCALI IN CONTABILITA' FINANZIARIA ALLEGATO 4 - ALTRI ENTI LOCALI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) ANNO 2016 Sezione Livelli Voce Competenza Cassa E I Entrate

Dettagli

Parte I LEGGI, DECRETI E REGOLAMENTI DELLA REGIONE

Parte I LEGGI, DECRETI E REGOLAMENTI DELLA REGIONE Parte I N. 14 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 30-4-2014 2399 Parte I LEGGI, DECRETI E REGOLAMENTI DELLA REGIONE Legge Regionale 30 aprile 2014, n. 9 BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO

Dettagli

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna Pagina 1 di 397

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna Pagina 1 di 397 Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna Pagina 1 di 397 Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna Pagina 2 di 397 RENDICONTO FINANZIARIO DECISIONALE

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO BILANCIO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO BILANCIO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018 DISEGNO DI LEGGE DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO 2016-2018 Art. 1 Bilancio

Dettagli

Bilancio preventivo 2012

Bilancio preventivo 2012 Bilancio preventivo 2012 Bilancio preventivo 2012 Determinazione del Direttore Generale n. 52 del 21 Dicembre 2012 Bilancio preventivo 2012 Entrate Indice analitico dei titoli e delle categorie dell entrata

Dettagli

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI ANNO: 2010 Procedura realizzata da PUBLISYS S.p.A. Via della Tecnica, 18 Potenza PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATA) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Accertamenti Risconti

Dettagli

ALLEGATO 3 (ENTRATE) D.P.C.M. 22/09/2014

ALLEGATO 3 (ENTRATE) D.P.C.M. 22/09/2014 ALLEGATO 3 (ENTRATE) D.P.C.M. 22/09/2014 ENTRATA DATI PREVISIONALI ANNO 2015 Competenza TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 IMPOSTE CATEGORIA 2 TASSE CATEGORIA 3 TRIBUTI SPECIALI ED ALTRE ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

INPDAP. INADEL 11102 Contributi enti ed iscritti per trattamento di fine servizio

INPDAP. INADEL 11102 Contributi enti ed iscritti per trattamento di fine servizio INPDAP INPS descr gest capitolo Descrizione DESCRIZIONE CAPITOLO Aliquote contributive a carico dei datori di lavoro e/o degli iscritti E1101 CPDEL 11101 Contributi enti ed iscritti ai fini pensionistici

Dettagli

COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013. Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione

COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013. Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013 Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE TIT. I - ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

IL CONSIGLIO DIRETTIVO Oggetto: Esame ed approvazione del rendiconto generale 2014 IL CONSIGLIO DIRETTIVO VISTO il Rendiconto Generale 2014 che è costituito dai seguenti documenti: Conto di bilancio (Rendiconto Finanziario Decisionale

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE PER IL TRIENNIO 2016/2018" IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga

BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE PER IL TRIENNIO 2016/2018 IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga 770 N. 6 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 9-2-2016 Parte I Legge Regionale 9 febbraio 2016, n. 4 BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE PER IL TRIENNIO 2016/2018" IL CONSIGLIO REGIONALE ha

Dettagli

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI ANNO: 2013 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATA) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Accertamenti Risconti

Dettagli

RENDICONTO FINANZIARIO - RESIDUI ATTIVI

RENDICONTO FINANZIARIO - RESIDUI ATTIVI Dal 01/01/2014 al /12/2014 RENDICONTO FINANZIARIO - RESIDUI ATTIVI RISCOSSE DA RISCUOTERE 0 Contributi iscritti all'albo 90.787,13-8.116,77 57.084,84 25.585,52 41.687,02 67.272,54 0 Contributi iscritti

Dettagli

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI

PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI PROSPETTI ECONOMICO - PATRIMONIALI ANNO: 2013 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATA) Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE Accertamenti Risconti

Dettagli

LEGA NAVALE ITALIANA - Presidenza Nazionale PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2016

LEGA NAVALE ITALIANA - Presidenza Nazionale PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2016 PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio PARTE I - ENTRATA Residui attivi corso ( iniziali ) Avanzo di cassa presunto 787.898,62 Avanzo di amministrazione presunto 487.398,62 1. - LEGA NAVALE 1. -

Dettagli

Provincia di Taranto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE. Esercizio: 2008

Provincia di Taranto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE. Esercizio: 2008 Provincia di Taranto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio: 2008 Provincia di Taranto PROSPETTO DI CONCILIAZIONE (ENTRATE) Esercizio: 2008 Titolo I ACCERTAMENTI RISCONTI PASSIVI RATEI ATTIVI ALTRE RETTIFICHE

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2013

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2013 - ORDINE PROVINCIALE DEI CHIMICI DI MODENA ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE dell'anno l'anno Avanzo iniziale di amministrazione presunto 16.753,61 18.406,69 01 Contributi Iscritti all'albo

Dettagli

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011 ENTRATE: PREVISIONE 2011 Quota avanzo dell'anno precedente (Titolo 0) 150.000,00 Entrate Tributarie (Titolo 1) 2.152.100,00 Entrate derivanti da contributi e trasferim. correnti dello Stato (Titolo 2)

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2009 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 376.60 875.00

Dettagli

I.N.A.F. PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2014

I.N.A.F. PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2014 PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio PARTE I - ENTRATA Residui attivi corso ( iniziali ) Avanzo di cassa presunto 65.431.595,69 Avanzo di amministrazione presunto 75.451.723,09.. TOTALE TOTALE

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA DELLA GIUNTA

DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA DELLA GIUNTA REGIONE BASILICATA DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA DELLA GIUNTA Bilancio di Previsione pluriennale per il triennio 2015-2017. Potenza, Dicembre 2014 * * * * * * * * * * Articolo 1 Stato di Previsione dell

Dettagli