COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo"

Transcript

1 COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo CONTROLLO SUCCESSIVO AMMINISTRATIVO E CONTABILE (art. 14 e seguenti del Regolamento sui controlli interni) VERBALE N. 2 DEL (Periodo di controllo dal 01 luglio 2015 al 31dicembre2015) Il Nucleo di controllo, rappresentato dal Segretario generale del Comune Richiamati: a) il d.lgs. n. 267 dell 8 agosto 2000 e s.m.i. l quale dispone: all art. 147 del d.lgs. n. 267: Gli enti locali, nell'ambito della loro autonomia normativa e organizzativa, individuano strumenti e metodologie per garantire, attraverso il controllo di regolarità amministrativa e contabile, la legittimità, la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa. all art. 147bis: comma 2. Il controllo di regolarità amministrativa è inoltre assicurato, nella fase successiva, secondo principi generali di revisione aziendale e modalità definite nell'ambito dell'autonomia organizzativa dell'ente, sotto la direzione del segretario, in base alla normativa vigente. Sono soggette al controllo le determinazioni di impegno di spesa, i contratti e gli altri atti amministrativi, scelti secondo una selezione casuale effettuata con motivate tecniche di campionamento. comma 3. Le risultanze del controllo di cui al comma 2 sono trasmesse periodicamente, a cura del segretario, ai responsabili dei servizi, unitamente alle direttive cui conformarsi in caso di riscontrate irregolarità, nonché ai revisori dei conti e agli organi di valutazione dei risultati dei dipendenti, come documenti utili per la valutazione, e al consiglio comunale. b) Il regolamento sui controlli interni adottato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 02 del 05 marzo 2013, in attuazione a quanto disposto dall art. 3, comma 2, del dl 174 del 10 ottobre 2013, convertito in legge n del 07 dicembre Visto l art. 18 del regolamento sui controlli interni che disciplina le modalità del controllo. Considerato che: a) il Regolamento sui controlli interni con rispettiva deliberazione è stato trasmesso: in data 25 marzo 2013 con posta elettronica alla Prefettura di Bergamo, Ufficio Territoriale del Governo, e alla Corte dei conti, Sezione Regionale di Controllo. Ai responsabili di Settore e ai responsabili di procedimento, nonché agli Amministratori. b) Con posta certificata: - in data 22 marzo 2013, prot. N del 5 aprile 2013, prot. N. 2112, del 09 aprile 2013, prot. N sono state fornite ai responsabili di Settore e ai responsabili di procedimento la direttiva n. 1, 2 e 3, con allegato la guida alla formazione degli atti, le frasi da inserire negli atti, gli elementi per la verifica dei documenti di gara per la stipula COMUNE DI BERBENNO - CONTROLLI INTERNI VERBALE N. 2 DEL (PERIODO 01/07/15 31/12/15 Pag. 1

2 dei contratti, la richiesta di inserimento del responsabile del procedimento per gli adempimenti istruttori eseguiti. c) Con posta certificata in data , prot. N. 323 è stata inviata ai responsabili di Settore comunicazione di avvio del procedimento del controllo interno con richiesta di elementi e dati integrativi non disponibili a livello informatico. d) I Responsabili, con proprie note qui allegate, hanno fatto pervenire la tipologia degli atti assunti dal al con i relativi riferimenti; e) il controllo degli atti è avvenuto seguendo una griglia di valutazione, check list, predisposte per le determinazioni, per le ordinanze, per le autorizzazioni e per concessioni, per i contratti e le convenzioni già nota ai responsabili di settore; f) l esito del controllo è stato verificato in contraddittorio con i singoli responsabili di Settore; g) il valore del 20% relativo agli altri atti amministrativi, come previsto dall art. 18, comma 3, del Regolamento dei controlli interni, è stato riportato al valore del 5% con delibera della Giunta Comunale n. 12 del Gli atti sorteggiati ed esaminati, con indicazione del risultato del controllo, sono qui di seguito elencati: NATURA DELL DAL 01/07/15 AL 31/12/15 SETTORE AFFARI GENERALI NUMERO DEGLI ATTI SORTEGGIATI ED ESAMINATI 1. DETERMINAZIONI Numero e data NUMERO NUMERO NUMERO AUTORIZZAZIONI LIQUIDAZIONE FATTURA NR DEL EMESSA DA POSTE ITALIANE SPA NUMERO REGISTRO GENERALE 495 PUBBLICAZIONE: DAL AL LIQUIDAZIONE QUOTA SPESE COMMISSIONE ELETTORALE CIRCONDARIALE ANNO NUMERO REGISTRO GENERALE 501 PUBBLICAZIONE: DAL AL ABBONAMENTO SERVIZIO LEGGI D'ITALIA PROFESSIONALE. IMPEGNO DI SPESA ANNO NUMERO REGISTRO GENERALE 385 PUBBLICAZIONE: DAL AL Segnalazioni Segnalazioni 3. ORDINANZE Numero e data NUMERO CONTENIMENTO CONSUMI IDRICI NUMERO REGISTRO GENERALE 18 PUBBLICAZIONE: DAL AL rilievo 2 1 n. 4 esito NUMERO CONFERIMENTO INCARICO DI RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA AL SIG. ERBA ANGELO AI SENSI Pag. 2

3 DELL'ART. 107 D.LGS. N. 267 E DELL'ART. 37, COMMA 2, DEL REGOLAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI. NUMERO REGISTRO GENERALE 4 PUBBLICAZIONE: DAL AL Con rilievo 7. CONVENZIONI Numero e data 2015 Halley SETTORE FINANZIARIO NATURA DELL DAL 01 LUGLIO 2015 AL 31 DICEMBREV 2015 INDIVIDUAZIONE DEL NUMERO DELL DA ESAMINARE 1. DETERMINAZIONI Numero e data Oggetto NUMERO NUMERO NUMERO NUMERO AUTORIZZAZIONI 3. ORDINANZE LIQUIDAZIONE QUOTA MINISTERO INTERNO DIRITTI SEGRETERIA NUMERO REGISTRO GENERALE 474 PUBBLICAZIONE: DAL AL INTEGRAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NUMERO REGISTRO GENERALE 504 PUBBLICAZIONE: DAL AL LIQUIDAZIONE FATTURE DITTA PUNTO RISTORAZIONE S.R.L. PER MENSA SCOLASTICA MESI OTTOBRE E NOVEMBRE 2015 NUMERO REGISTRO GENERALE 479 PUBBLICAZIONE: DAL AL LIQUIDAZIONE COMUNITA' MONTANA PER CONVENZIONE PERSONALE UFFICIO TECNICO NUMERO REGISTRO GENERALE 345 PUBBLICAZIONE: DAL AL SETTORE POLIZIA LOCALE*gestito dal settore affari generali Pag. 3

4 NATURA DELL DAL 01 LUGLIO AL 31 DICEMBRE 2015 INDIVIDUAZIONE DEL NUMERO DELL DA ESAMINARE 1. DETERMINAZIONI Numero e data Oggetto *gestito dal settore affari generali NUMERO MEPA segnaletica verticale NUMERO REGISTRO GENERALE 420 PUBBLICAZIONE: DAL AL 2. AUTORIZZAZIONI 3. ORDINANZE NUMERO CONTRATTI FORMA 8. CONTRATTI IN FORMA PUBBLICA CHIUSURA PIAZZA ROMA E VIA SAN GIOVANNI BOSCO IL GIORNO 05/12/2015 PER SVOLGIMENTO MERCATINI DI NATALE. NUMERO REGISTRO GENERALE 37 PUBBLICAZIONE: DAL AL SETTORE TECNICO 1. DETERMINAZIONI NUMERO LIQUIDAZIONE A FAVORE DELLA NUMERO NUMERO DITTA SEBACH SRL RELTIVA AL SERVIZIO DI NOLEGGIO BAGNI CHINICI PRESSO L'AREA MERCATO NUMERO REGISTRO GENERALE 294 PUBBLICAZIONE: DAL AL AGGIUDICAZIONE PROCEDURA DI GARA N RELATIVA ALLA FORNITURA E POSA DI UGELLI PER LA CALDAIA PRESSO CAMPO SPORTIVO - AFFIDAMENTO ALLA DITTA CLIMA 2001 srl di BERGAMO NUMERO REGISTRO GENERALE 426 PUBBLICAZIONE: DAL AL APPROVAZIONE CONTABILITA' FINALE C.R.E. RELATIVI AI LAVORI DI "ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURE STRADALI: ASFALTATURA DI TRATTI DI STRADE COMUNALI ANNO 2014" - DITTA GHISALBERTI FELICE SRL NUMERO REGISTRO GENERALE 391 PUBBLICAZIONE: DAL AL AUTORIZZAZIONI Pag. 4

5 Numero autorizzazione 3. ORDINANZE NUMERO SOSPENSIONE LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE N DEL NUMERO REGISTRO GENERALE 29 PUBBLICAZIONE: DAL AL suggerimenti Numero autorizzazione Numero e data atto 7. CONVENZIONI Numero convenzione 8. PERMESSI di COSTRUIRE Numero e data Reg N. 6745/ NATURA DELL Oggetto PERMESSO DI COSTRUIRE UFFICIO TECNICO Variante aree esterne ATTI 01 LUGLIO AL 31 DICEMBRE 2015 SETTORE TRIBUTI INDIVIDUAZIONE DEL NUMERO DELL DA ESAMINARE 1. DETERMINAZIONI Numero e data Oggetto NUMERO NUMERO INDIZIONE GARA D'APPALTO SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI INGOMBRANTI PERIODO 01/02/ /10/2017 DEI COMUNI ADERENTI ALLA CONVENZIONE GESTIONE RIFIUTI VALLEIMAGNAPULITA INDIVIDUATA QUALE CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA ART. 3 COMMA 34 DEL D. LGS.VO N. 163/2006 E S.M.I. NUMERO REGISTRO GENERALE 464 PUBBLICAZIONE: DAL AL IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELLA DITTA BONSAGLIO SRL DI SEREGNO PER ACQUISTO CASSONETTO PER LA RACCOLTA DEL VETRO/BARLAME PER IL CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI COMUNALE. NUMERO REGISTRO GENERALE 356 PUBBLICAZIONE: DAL AL suggerimenti suggerimento Pag. 5

6 2. AUTORIZZAZIONI DATO 3. ORDINANZE O DATO rilievi Numero autorizzazione DATO DATO Numero e data atto Rep 45/2015 DI CONCESSIONE CIMITERIALE loculo N. 47 Rep. DI CONCESSIONE CIMITERIALE loculo 7. CONVENZIONI Numero convenzione ESITO DEL CONTROLLO Per ogni atto è stata compilata una scheda check list. In sede di controllo non sono state rilevate irregolarità gravi e tali da pregiudicare la loro giuridica esistenza, la legittimità o l efficacia, quindi da renderli nulli o annullabili. PER TUTTO QUANTO SOPRA Nel complesso il risultato finale del controllo sugli atti adottati dai responsabili delle aree nel primo semestre luglio/dicembre dell anno 2015 è risultato positivo, con suggerimenti e richieste di integrazioni nei termini meglio indicate nelle schede di controllo esaminate in contraddittorio con i responsabili. Pag. 6

7 Copia del presente verbale viene trasmesso ai responsabili di Area e all Organo di Valutazione e alla Giunta Comunale. Ai responsabili di area saranno altresì trasmesse le copie delle schede check list compilate e firmate in contradditorio. Berbenno, Per presa visione dei Responsabili di Settore IL NUCLEO DI CONTROLLO Segretario Generale Dott. Santo Russo - F.to Rag. Massimiliana Salvi - F.to Natalia Moioli - F.to Rag. Ivo Manzinali - F.to Arch. Enzo Rodeschini Pag. 7

Comune di Reggiolo - Settore Segreteria - Affari Generali - Attività Produttive

Comune di Reggiolo - Settore Segreteria - Affari Generali - Attività Produttive Prot. n. 12996 COMUNE DI REGGIOLO Provincia di Reggio Emilia CONTROLLO SUCCESSIVO DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA RELAZIONE PRIMO SEMESTRE 2013 L art. 3 del D.L. 10 Ottobre 2012 n. 174 convertito con modificazioni

Dettagli

COMUNE DI NOVI DI MODENA

COMUNE DI NOVI DI MODENA COMUNE DI NOVI DI MODENA PROVINCIA DI MODENA C.A.P 41016 Viale Vittorio Veneto, 16 Tel. 059/6789111 Fax 059/6789290 Prot 6464 del 28 aprile 2016 ATTO ORGANIZZATIVO SUI CONTROLLI DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA

Dettagli

Prot. n.6326 Roverbella, lì 07/06/2017. Relazione per il referto semestrale controlli interni Anno II semestre

Prot. n.6326 Roverbella, lì 07/06/2017. Relazione per il referto semestrale controlli interni Anno II semestre C O M U N E D I R O V E R B E L L A UFFICIO SEGRETERIA Provincia di Mantova Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918200 Fax 0376/694515 e-mail: segreteria@comune.roverbella.mn.it

Dettagli

IL REVISORE DEI CONTI

IL REVISORE DEI CONTI IL REVISORE DEI CONTI Verbale n. 2 del 21/02/2017 : Controllo interno regolarità amministrativa successiva Area Amministrativa /Affari Generali per il 2 semestre 2016 ai sensi del D.L. 174/2012 convertito

Dettagli

Del. n. FVG/ 40../2011/FRG

Del. n. FVG/ 40../2011/FRG Del. n. FVG/ 40../2011/FRG REPUBBLICA ITALIANA la CORTE DEI CONTI Sezione di controllo della Regione Friuli Venezia Giulia V Collegio composto dai seguenti magistrati: PRESIDENTE: CONSIGLIERE: REFERENDARIO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 1 DEL 20/09/2013

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 1 DEL 20/09/2013 = = = COMUNE DI MARRUBIU = = = PROVINCIA DI ORISTANO = P.zza Roma n. 7 - Cap 09094 = DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 1 DEL 20/09/2013 OGGETTO: Regolamento disciplinante i controlli interni. Adempimenti

Dettagli

VERBALE N. 1/2 dell 8/9/2014

VERBALE N. 1/2 dell 8/9/2014 VERBALE N. 1/2 dell 8/9/2014 Il giorno 08 del mese di settembre 2014, il sottoscritto Segretario Comunale, procede all effettuazione del controllo successivo di regolarità amministrativa e contabile così

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE

COMUNE DI GAZZO VERONESE COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona CONTROLLI INTERNI CONTROLLI SUCCESSIVI DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA VERBALE N. 2 Regolamento approvato con delibera Consiglio Comunale n. 2 del 13 febbraio

Dettagli

Città di Adria DISCIPLINARE PER IL FUNZIONAMENTO DI UN OSSERVATORIO PER IL CONTROLLO SUCCESSIVO DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA *******

Città di Adria DISCIPLINARE PER IL FUNZIONAMENTO DI UN OSSERVATORIO PER IL CONTROLLO SUCCESSIVO DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA ******* Città di Adria ******* DISCIPLINARE PER IL FUNZIONAMENTO DI UN OSSERVATORIO PER IL CONTROLLO SUCCESSIVO DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA 1 Art. 1 Oggetto del Disciplinare ed ambito di attività 1. Al fine di

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE N 80D/ 2015 /L.010 DEL 29/06/2015 COD. OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI CONTROLLI INTERNI

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI CONTROLLI INTERNI COMUNE DI TROFARELLO PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEI CONTROLLI INTERNI EX ART 147 DEL TUEL Pagina 1 di 7 INDICE Titolo I: Disposizioni generali Art. 1 Oggetto pag. 3 Art. 2 Sistema

Dettagli

AREA EDILIZIA PUBBLICA

AREA EDILIZIA PUBBLICA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 43 DATA 11-04-2013 COPIA AREA EDILIZIA PUBBLICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI CAMPI DI CALCIO N. 1 e N.

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 108 DEL 17/07/2017 OGGETTO: FORNITURA DI MATERIALE DI RICAMBIO PER MANUTENZIONE

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 138 Data 19/11/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA MEPA DELLA FORNITURA ABBIGLIAMENTO ANTINFORTUNISTICA PER CANTONIERI

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE DETERMINAZIONE N. 13 DEL 07/01/2013 COPIA Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO MISURATORE DISTANZE MD-4 AD ULTRASUONI CON PUNTATORE LASER

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1030 in data 06/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 147 del 25/05/2017 Reg. n.20 del 25/05/2017 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 741 del 28/06/2013 Codice identificativo 911381 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino SERVIZI DEMOGRAFICI. SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 86 del 27/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 15 del 27/02/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 21/06/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 21/06/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 938 21/06/2016 OGGETTO: Procedura aperta sopra soglia per l'affidamento biennale del servizio denominato

Dettagli

Ai Dirigenti Ai Direttori delle Istituzioni Ai Responsabili di Settore Ai Responsabili di Servizio. E p.c. alla Giunta comunale SEDE

Ai Dirigenti Ai Direttori delle Istituzioni Ai Responsabili di Settore Ai Responsabili di Servizio. E p.c. alla Giunta comunale SEDE Ai Dirigenti Ai Direttori delle Istituzioni Ai Responsabili di Settore Ai Responsabili di Servizio E p.c. alla Giunta comunale SEDE San Lazzaro di Savena, 29 agosto 2013 Prot. N. 31746/2013 OGGETTO: Direttiva

Dettagli

Città di Tarcento DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA. Nr. 119 del

Città di Tarcento DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA. Nr. 119 del Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 76 Area Economica - U.O. - Finanziaria, Personale e Sistema Informatico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Nr. del 07.04.207 OGGETTO: CIG: Z45DF6CB

Dettagli

Il regolamento dei controlli interni

Il regolamento dei controlli interni Il regolamento dei controlli interni Allegato A deliberazione di Consiglio Comunale nr. 1 del 31-01-2013 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Servizio dei

Dettagli

Provincia di Verona CONTROLLI INTERNI CONTROLLI SUCCESSIVI DI REGOLARITÀ AMMINISTRATIVA VERBALE N. 1

Provincia di Verona CONTROLLI INTERNI CONTROLLI SUCCESSIVI DI REGOLARITÀ AMMINISTRATIVA VERBALE N. 1 COMUNE DI COLOGNOLA AI COLLI Provincia di Verona CONTROLLI INTERNI CONTROLLI SUCCESSIVI DI REGOLARITÀ AMMINISTRATIVA VERBALE N. 1 Regolamento approvato con delibera Consiglio Comunale n. 5 del 21/01/2013

Dettagli

P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4

P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4 C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4 UFFICIO: MANUTENZIONI - LAVORI PUBBLICI Registro Settore 4 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 295 DEL 02/09/2013 OGGETTO: FORNITURA PANCHINE IN FERRO LAVORATO - APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LAZISE (Provincia di Verona) REGOLAMENTO DEI CONTROLLI INTERNI

COMUNE DI LAZISE (Provincia di Verona) REGOLAMENTO DEI CONTROLLI INTERNI COMUNE DI LAZISE (Provincia di Verona) REGOLAMENTO DEI CONTROLLI INTERNI INDICE CAPO I OGGETTO DEL REGOLAMENTO E PRINCIPI DI ORGANIZZAZIONE Articolo 1 - Oggetto Articolo 2 - Servizio dei controlli interni

Dettagli

Determinazione di impegno

Determinazione di impegno C O P I A DETERMINAZIONE di IMPEGNO n. 218 in data 29-08-2016 COMUNE DI BORSO DEL GRAPPA Provincia di Treviso Determinazione di impegno UFFICIO SERVIZI SCOLASTICI OGGETTO: AGGIUDICAZIONE SERVIZIO DI TRASPORTO

Dettagli

COMUNE DI POGGIOREALE

COMUNE DI POGGIOREALE COMUNE DI POGGIOREALE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI Prot. 3949 del 16.05.2017 CONTROLLI SUCCESSIVI DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA ( art.147 bis Dlgs.267/2000) REPORT ATTIVITA DI CONTROLLO PERIODO

Dettagli

IL CONTROLLO DI REGOLARITA' AMMINISTRATIVA A CURA SEGRETARIO GENERALE E RESPONSABILE PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE DOTT.SSA MARIA DI MATTEO

IL CONTROLLO DI REGOLARITA' AMMINISTRATIVA A CURA SEGRETARIO GENERALE E RESPONSABILE PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE DOTT.SSA MARIA DI MATTEO IL CONTROLLO DI REGOLARITA' AMMINISTRATIVA A CURA SEGRETARIO GENERALE E RESPONSABILE PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE DOTT.SSA MARIA DI MATTEO L'EVOLUZIONE DEL SISTEMA DEI CONTROLLI CONTROLLI ISPETTIVI Atti

Dettagli

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 361 DEL SERVIZIO TERRITORIO E AMBIENTE ECOLOGIA E AMBIENTE - EDILIZIA PRIVATA - PATRIMONIO

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1199 Del 21/08/2013 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA ECONOMICO-FINANZIARIA ED AFFARI GENERALI Settore n. 2: RISORSE FINANZIARIE COPIA DELL'ATTO

Dettagli

COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia

COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia N. 237 Reg. Gen. COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TERRITORIO ED AMBIENTE N. 86 del 25-09 09-2015 Responsabile del Servizio : ING. DAVIDE ZOCCARATO

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COPIA Determinazione del Responsabile Servizi Amm.vi Istituzionali N. 268 del 18/07/2013 OGGETTO : Rinnovo certificati firma digitale. Impegno di spesa e contestuale

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE. Oggetto: ART. 4 - REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI. - Relazione II semestre 2013.

IL SEGRETARIO COMUNALE. Oggetto: ART. 4 - REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI. - Relazione II semestre 2013. COMUNE di MORICONE Provincia di Roma Piazza Sante Aureli,1 tel. 0774/605168 Fax 0774/604169 www.comune.moricone.rm.it comune@moricone.net tel. 0774.605426 0774.605168 fax 0774.604169 IL SEGRETARIO COMUNALE

Dettagli

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 180 del 20/05/2016

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 180 del 20/05/2016 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr.

Dettagli

Cώrα Mαrtάnα. Città di Martano (Provincia di Lecce) COPIA. EllάV tού Derentού .IL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N.

Cώrα Mαrtάnα. Città di Martano (Provincia di Lecce) COPIA. EllάV tού Derentού .IL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N. Città di Martano (Provincia di Lecce) Cώrα Mαrtάnα EllάV tού Derentού DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N. 11 Data di registrazione 17/05/2017 OGGETTO: Determina a contrarre, impegno di spesa e liquidazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.055 DEL 28/04/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINA n. 100/AF del 20 LUGLIO 2017

DETERMINA n. 100/AF del 20 LUGLIO 2017 C O P I A DIVISIONE: FINANZE - PERSONALE - ORGANIZZAZIONE SERVIZIO: ECONOMATO DETERMINA n. 100/AF del 20 LUGLIO 2017 DETERMINAZIONE DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N 100/AF Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 101 DEL 06/07/2017 OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI SEDE DELL'AUTORITA' DI

Dettagli

COMUNE DI CASOLA VALSENIO Provincia di Ravenna ***** SETTORE TECNICO

COMUNE DI CASOLA VALSENIO Provincia di Ravenna ***** SETTORE TECNICO COMUNE DI CASOLA VALSENIO Provincia di Ravenna ***** SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE n. 144 / 2016 OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEI PARCHEGGI IN VIA SOGLIA E DELL'AREA VERDE DEL PARCO CAVINA. APPROVAZIONE

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1421 Del 19/12/2016 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA PRIMA - FINANZA E SERVIZI INTERNI UFFICIO TRIBUTI COPIA DELL'ATTO N. 75 del 19/12/2016

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza...

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza... COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza... CONTROLLO SUCCESSIVO DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA VERBALE DEL 02.08.201 RELATIVO AL 2^ TRIMESTRE 201 Atti controllati: DETERMINAZIONI Sulla base del numero

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 227/TEC OGGETTO: Affidamento mediante cottimo fiduciario alla Ditta Orion

Dettagli

COMUNE DI MONTECRESTESE

COMUNE DI MONTECRESTESE COMUNE DI MONTECRESTESE Provincia del Verbano Cusio Ossola UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Palmieri Dott. Ugo Renato N. 154 DEL 23/09/2015 OGGETTO: Oggetto: D.lgs n. 387/2003

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP.

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì, 22.06.2016 Il Redattore dell istruttoria:

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 1 - AREA AMMINISTRAZIONE GENERALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 668 Registro Generale N. 267 Registro del Servizio DEL 24-12-2015

Dettagli

05/03/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

05/03/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL SETTORE: Servizio Affari Generali IMPEGNO DI SPESA CANONE CONNESSIONE ADSL SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA FONTANALUCCIA I SEMESTRE 2017 - PROVVEDIMENTI. Nr.

Dettagli

Città di Tarcento DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA. Nr. 332 del

Città di Tarcento DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA. Nr. 332 del COPIA Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Amministrativa - U.O. 2 - Pubblica Istruzione, Attività Culturali DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL

Dettagli

Provincia di Messina

Provincia di Messina COMUNE DI SANTA DOMENICA VITTORIA Provincia di Messina Piazza Aldo Moro 29 Partita Iva 00462610833 Codice Fiscale 87000490836 C.A.P 98030 Tel. e Fax 095 925385/86 Email:info@comunesdv.it Posta Elettronica

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 704 del 24/10/2013 N. registro di area 224 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/10/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

Centrale Unica di Committenza Comuni di Numana e Sirolo Provincia di Ancona

Centrale Unica di Committenza Comuni di Numana e Sirolo Provincia di Ancona CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 73 Del 09/06/2015 Oggetto: COMUNE DI SIROLO - SERVIZIO DI COLLEGAMENTO ESTIVO ALLE SPIAGGE "URBANI" E "SAN MICHELE-SASSI NERI"

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI VESTIARIO PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE - CIG. Z71127FCA6 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 795 del 04/12/2014 OGGETTO: ACQUISTO CESTINI PORTA RIFIUTI DA POSIZIONARE SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COPIA Determinazione del Responsabile Servizio: AREA TECNICA-EDILIZI,LAV.PUBB. N. 9 del 11/03/2016 Responsabile del Servizio : GEOM. MAURO PETTERINO OGGETTO : FORNITURA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 488 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 136 DEL 08/06/2016 OGGETTO: ACQUISTO ARREDI SCOLASTICI SCUOLA PRIMARIA DON COSMO AZZOLLINI Copia cartacea

Dettagli

COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO (Provincia di Udine) REGOLAMENTO DEI CONTROLLI INTERNI. (versione minima per enti con meno di 15.

COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO (Provincia di Udine) REGOLAMENTO DEI CONTROLLI INTERNI. (versione minima per enti con meno di 15. COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO (Provincia di Udine) REGOLAMENTO DEI CONTROLLI INTERNI (versione minima per enti con meno di 15.000 abitanti) Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 124 del 20.12.2012

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO - AMBIENTE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 326 Registro Generale N. 115 Registro del Servizio

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 48 DEL 28/05/2013 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 48 DEL 28/05/2013 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 48 DEL 28/05/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DELLA DITTA COMPAGNONI FIORE S.R.L. DI BOZZOLO (MN)

Dettagli

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza S E R V I Z I O S O C I O C U L T U R A L E D e t e r m i n a z i o n e d e l R e s p o n s a b i l e Proposta n. 385 COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE

Dettagli

COMUNE DI FONDI. ( Provincia di Latina ) Settore Lavori Pubblici e Ambiente

COMUNE DI FONDI. ( Provincia di Latina ) Settore Lavori Pubblici e Ambiente COMUNE DI FONDI ( Provincia di Latina ) Determinazione N. 1173 Del 28/10/2014 Settore Lavori Pubblici e Ambiente VERBALE DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ( Art. 183 comma 9 D.to Leg.vo 18/08/2000 n 267 )

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 215 DEL 16/09/2016 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE NELLE ZONE DI ESPANSIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE LA DISCIPLINA DEL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI

REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE LA DISCIPLINA DEL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE LA DISCIPLINA DEL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 7 del 21.02.2013 CAPO I PRINCIPI ORGANIZZATIVI GENERALI Articolo 1 OGGETTO

Dettagli

10/01/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

10/01/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali GESTIONE SERVIZIO CORRISPONDENZA - PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 3 Copertura Finanziaria Visto definitivo: IL

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile. Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 41/TEC OGGETTO: Affidamento incarico, mediante cottimo fiduciario, al Dott.

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 215 DEL 4/11/2016 OGGETTO: Ordine diretto di acquisto sul MEPA del servizio Help Desk, aggiornamento software, formazione, innovazione di protocollo informatico anno 2016. CIG

Dettagli

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del ORIGINALE DETERMINAZIONE NUMERO D ORDINE Registro Generale 600 del 05.12.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA LA GIUNTA COMUNALE VISTO il Documento istruttorio inerente a quanto in argomento predisposto dal Segretario Generale, parte integrante e sostanziale del presente atto; RITENUTO di condividere la proposta

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 207 del 23/06/2014. Proposta n. 207

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 207 del 23/06/2014. Proposta n. 207 Estratto DETERMINAZIONE N. 207 del 23/06/2014 Proposta n. 207 Oggetto: SERVIZIO DI RITIRO E RECAPITO DIRETTO DELLA CORRISPONDENZA COMUNALE NELL AMBITO DEL TERRITORIO COMUNALE. CONFERIMENTO INCARICO ALLA

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 30 DEL 22/02/2016 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO TECNICO COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 450 del 17.06.2014 registro generale N. 56 del 17.06.2014 registro del servizio OGGETTO:

Dettagli

CONTROLLO DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA CONTABILE

CONTROLLO DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA CONTABILE CONTROLLO DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA CONTABILE REFERTO SEMESTRALE GENNAIO GIUGNO 2013 a cura del Servizio Controllo Interno Monitoraggio PEG Alla C.A. SINDACO CONSIGLIO COMUNALE REVISORI DEI CONTI NUCLEO

Dettagli

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente Direzione Ambiente Proposta n. 1283 del 2017 Oggetto: APPROVAZIONE AI FINI DELLA VAS DELLA REVISIONE

Dettagli

ACCORDO CONSORTILE TRA COMUNE DI LAVAGNA E COMUNE DI COGORNO PER ACQUISIZIONE DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

ACCORDO CONSORTILE TRA COMUNE DI LAVAGNA E COMUNE DI COGORNO PER ACQUISIZIONE DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Comune di Lavagna Comune di Cogorno CITTA METROPOLITANA DI GENOVA ACCORDO CONSORTILE TRA COMUNE DI LAVAGNA E COMUNE DI COGORNO PER ACQUISIZIONE DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Esito procedura di affidamento

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici UTENZE ENERGIA ELETTRICA IMMOBILI COMUNALI 2^ SEMESTRE 2016 - PROVVEDIMENTI Nr. Progr : Proposta 66 16/06/2016 Copertura

Dettagli

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia C.A.P. 27020 Tel. 0382/818105 Fax 0382/818141 N. 24 Reg. Del. COPIA del 29/01/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO OGGETTO : RETRIBUZIONE DI RISULTATO AI RESPONSABILI

Dettagli

C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI)

C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI) C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI) COPIA SERVIZIO: RIFIUTI E VERDE PUBBLICO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: GEOM. LUCA ARNALDI DETERMINAZIONE: N. 8 DEL 29/2/2016 OGGETTO: Affidamento

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 131 del 04/03/2016 Reg. n.71 del 01/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI ANAGRAFE Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1757 in data 29/12/2016 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA FORNITURA DI ARREDI PER LA COMUNITÀ ALLOGGIO PER ANZIANI

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi)

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 405 Data di registrazione 21/09/2017 OGGETTO: SERVIZIO IMPLEMENTAZIONE DI UN CENTRO ORGANIZZATIVO DATI A SUPPORTO DELL`ATTIVITA` DELL`UFFICIO

Dettagli

Comune di Spello Provincia di Perugia

Comune di Spello Provincia di Perugia Comune di Spello Provincia di Perugia COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA DETERMINA N. 2 DEL 10-01-2014 Spello lì 10-01-2014 AREA AMMINISTRATIVA Proposta nr. 1 Del 09-01-2014

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it U.R.P. - Numero Verde 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI DIREZIONE

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA R.ZANANTONI SRL.

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA R.ZANANTONI SRL. COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 408 Data di Registrazione 16/09/2014 Proposta N. 738 OGGETTO: SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 177 in data 03/03/2014 OGGETTO: GARA D'APPALTO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Canone connettività ADSL dedicata alle attività di videosorveglianza per la Polizia

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Via Arengo della Slavia, n.1 33049 SAN PIETRO AL NATISONE (UD) Determinazione nr. 196 del 09/07/2014 Servizio Innovazione e Sviluppo OGGETTO: Art. 183, c. 1 del D.Lgs.

Dettagli

COMUNE DI VADO LIGURE PROVINCIA DI SAVONA DETERMINAZIONE

COMUNE DI VADO LIGURE PROVINCIA DI SAVONA DETERMINAZIONE COPIA COMUNE DI VADO LIGURE PROVINCIA DI SAVONA DETERMINAZIONE Settore I - Amministrativo N. AM/294/SE N. 1363 Registro Generale Data 30/12/2016 OGGETTO : ELIMINAZIONE ACCERTAMENTO D ENTRATA IN PRECEDENZA

Dettagli

Comune di Curinga Provincia di Catanzaro

Comune di Curinga Provincia di Catanzaro Comune di Curinga Provincia di Catanzaro V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 131 del 27.07.2017 OGGETTO: PRESA D ATTO REPORT CONTROLLI INTERNI I SEMESTRE

Dettagli

AREA RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO PO GESTIONE GIURIDICA, AFFARI GENERALI, RELAZIONI SINDACALI E FORMAZIONE INTERNA

AREA RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO PO GESTIONE GIURIDICA, AFFARI GENERALI, RELAZIONI SINDACALI E FORMAZIONE INTERNA piazza Unità d'italia 4 PO GESTIONE GIURIDICA, AFFARI GENERALI, RELAZIONI SINDACALI E FORMAZIONE INTERNA Prot. Corr. 3 16/9/24/11/1 (14860) OGGETTO: Fornitura del servizio sostitutivo di mensa reso a mezzo

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SETTORE TECNICO

DETERMINAZIONE DEL SETTORE TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL SETTORE TECNICO IMPEGNO DI SPESA PER FONTANELLE E PARCHI PUBBLICI E LIQUIDAZIONE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il D.Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000 (T.U. delle leggi sull

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 434 DEL 01/12/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI BUSTE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Noleggio operativo fotocopiatrice laser multifunzione per i Servizi Demografici

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 748 del 28/12/2016 Reg. n.134 del 27/12/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE AMMINISTRATIVO

Dettagli