LA TALPA. La rete di gallerie sotterranee della talpa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA TALPA. La rete di gallerie sotterranee della talpa"

Transcript

1 LA TALPA La talpa è un piccolo animale che vive la maggior parte del tempo sottoterra, là dove il terreno è umido e ricco di sostanza organica e d'insetti. Ha una straordinaria destrezza nel costruirsi tutta un'efficiente rete di gallerie: d accesso, per la caccia e di altri vari percorsi di movimento, in un giro circolare, di salita e di discesa; al centro della rete di passaggi c'è la zona di raccoglimento e nido, nel basso la cantina delle provviste. È un animale vivacissimo e attivissimo, di giorno e di notte, in tutte le stagioni, calde o fredde. La talpa non permette a nessun altro animale di starle vicina, vive solitaria, a parte il tempo dell'accoppiamento (una volta all'anno marzo-aprile) e i due mesi di cura per i suoi piccoli. Raramente si rende visibile alla superficie della terra. Si sa di avere nell'orto o nel giardino delle talpe vedendo apparire montagnole di terra distribuite qua e là sul prato o sul campo, scavate dalle sue grandi piatte mani tondeggianti, volte all'indietro, come una pala a cinque dita. Ha 44 denti aguzzi e scabrosi. La rete di gallerie sotterranee della talpa La talpa ripulisce il terreno da insetti infestanti e si merita di essere protetta, è un esempio modello per evidenziare quanto il modo di vivere e l'aspetto interiore si conformino l'un l'altro. 1

2 Liquidazione del progresso ( ), dettaglio della talpa Nel quadro Liquidazione del progresso la talpa appare come figura che richiama altra figura. La sua posizione evidentemente simbolica è appunto caratterizzata dall'inserimento su una specie di affisso informativo. Gli animali, sin da quando l'uomo è uomo, sono sempre stati gli aiutanti dell'uomo per spiegare o svelare cose apparse come oscure e misteriose, come se, mancando all'uomo una completa comprensione, intervenissero con la loro figura per dare una mano, rendendo visibile l invisibile. Il muso della talpa, così riprodotto nel disegno, con il muso rialzato verso l alto, segna piuttosto la sua nota voracità e non la dolcezza dell'agile bestiola. Un piccolo animale che non conosce letargo e che fa pulizia nella sua attività sotterranea dei parassiti che danneggiano. L immagine della talpa nel quadro ha tutti gli aspetti di un volto umano, appunto quello trasfigurato dai simboli che l uomo si è inventato. Ma non di quello della sua esistenza animale. Nel quadro, qui, la bestia è solo l immagine dell uomo. Qui sulla tela la talpa è simbolo di manovre oscure per stanare chi mette in pericolo la fissità di un certo ordine, è il giustiziere intermediario nel suo mandato contro di chi diventa criminale mettendosi senza diritto legale in prima fila per opporsi a certe condizioni di vita, e per rimuovere ciò che dovrebbe mutare. Rappresenta l'azione di progetti occulti perseguiti da leggi misteriose per organizzare, stabilire, proteggere e difendere la sicurezza di un ideologia di governo del mondo. In questa diffidenza governativa, in questa paranoica ossessione di perdere un pezzo di terreno del proprio potere, emerge tutto un travagliato sistema contro il pericolo sempre immanente di elementi sovversivi. È allucinante questo muso così spaventosamente rialzato nell'apice di un cielo oscurato su cui si staglia, in una luce gialla d'orizzonte umano, lo sventolio lontano di bandiere nere all'ombra di fabbriche fumanti, segnalando inesorabilmente una terra insanguinata di monticelli ed avvallamenti. 2

3 Liquidazione del progresso( ), dettaglio del quadro A chi guarda come noi il quadro, la mano dell'artista impone con i suoi segni di pittura e architettura di composizione, un arresto della nostra propria comune educazione sentimentale estetica e individuale. Concentrando il nostro sguardo sul dettaglio che purtroppo rinvia la nostra comodità visiva sempre a tutto uno sguardo oscillante d'insieme questo muso bestiale, vorace e pronto alla preda, diventa l'interrogativo della pulizia della nostra levigata coscienza. Quanta innocenza ci sia in noi e quanta colpevolezza del sapere e della conoscenza dei fatti resta da vedere e penosamente da indagare. Fatti che nel sottofondo più o meno sono assimilati alla buona, e messi da parte nel traffico dell'esistenza, e che mai sono diventati semi da lasciar continuamente germinare nel grembo del fertile substrato consapevole dei dati della nostra comune esistenza storica e quindi individuale. Si rimane lì impalati su se stessi, senza saper propriamente reagire, non trovando sinceramente i veri argomenti, tutto sommato, contro questa invadenza del negativo nella nostra attività di vita apparentemente sempre pronta al gioco e allo spettacolare. Ma il muso bestiale della talpa è anche e inoltre un aspetto di noi stessi, della minaccia degli altri. Ogni nostro vicino è una possibile minaccia per noi, una spia che potrebbe in qualche modo danneggiarci, se non materialmente, per lo meno intaccando la nostra spiritualità (che non si sa ben in che cosa consista). Ogni riunione di gente è diventata sospetta. Ogni amicizia è un pericolo per la pace familiare o di coppia. Ogni fratello è un nemico. Ogni sorella è una rivale. Ogni madre e padre sono una vaga insinuata idea di possibile comunità. La comunità non piace ormai più a nessuno. La famiglia non è una comunità, ma un'autorità istituzionale di regole da rispettare, dall'infanzia alla vecchiaia, un'autorità di legame che impedisce lo sviluppo del proprio ego, una remora a tutto. Eppure, essendo più o meno ognuno sottoposto a queste rigide regole conformistiche, ognuno di noi è convinto di essere se stesso, completamente libero da qualsiasi legame sociale. Ognuno è diventato una talpa, un traditore verso gli altri diversi da noi, unico dio, un informatore sociale per la società degli individui. Il muso della talpa non nasconde, anzi propone gagliardamente l'impresa di se stesso. Tutto sommato, non c'è scandalo, tutto a posto. Tutti sono d'accordo che per la sicurezza dell'individuo si deve fare qualcosa di globale. Detto fatto. Tutta la nostra società non pensa ad altro che alla sicurezza, in tutti i campi vegetativi... 3

4 Albert Einstein ( ), E=mc(dC)² Malgrado tutte queste inutili riflessioni che non arrivano alla tranquillità di un porto, (ma anche i porti non sono sicuri) c'è chi vuol un poco vederci chiaro e sentire su di sé tutto quello che ogni tanto si sente e si rimugina. Viene a malincuore a galla, senza essere, però, carne della nostra carne, ossa delle proprie ossa. Da dove incominciare nella vastità delle molte informazioni, sporadiche sì ma pur sempre a portata di mano, se si vuole? Da dove incominciare nella selva oscura in cui ci troviamo? Fissare lo sguardo da vicino è del tutto impossibile dalla nostra nota posizione dal basso. Si può solo raccogliere qualche documento d'informazione, come foglie d'autunno, mettere insieme e collegare cercando di capire, ma vedere non si può veramente. Nei cunicoli del grande laboratorio di manipolazione politica clandestina non si entra, non c'è nessun passaporto. Il reale e il falso rimangono ai confini di una galassia della cui esistenza si sa ma che rimane pur sempre l'ignoto. L'impenetrabilità lascia però segni, soprattutto nel linguaggio che ci trasmette filoni di motivazioni. Prima di tutto si parla di sicurezza: Dato che se ne parla tanto, oggi ed ieri, con tante sfumature in situazioni diverse e vari collegamenti, andiamo a consultare per sicurezza un bel dizionario. sicurezza 1a l'insieme delle condizioni esteriori che consentono di vivere e di esistere e durare al riparo dei pericoli, in uno stato di tranquillità e di operoso esercizio delle proprie funzioni e attività. La definizione del concetto fondamentale è proprio bella. Continuiamo a leggere: 1b punto fermo, riferimento sicuro. 2 piena fiducia in sé e nelle proprie doti, nelle proprie capacità, assenza di incertezze, abilità, piena padronanza 3 certezza, assoluta convinzione. (Da: Tullio De Mauro, Grande Dizionario Italiano dell uso, Volume VI, p.54, ed. UTET, 2000) Business Intelligence 4

5 Assuefatto com'è il nostro cervello alla cultura della sicurezza e quindi alla tecnica della frammentazione dei messaggi, si fa fatica in quattro e quattr'otto a disincantare l'innesto programmato di tutto un sistema di alta scienza matematica. Noi, nella nostra nota posizione dal basso, riceviamo e consumiamo, senza riflettere, felici di poter partecipare individualmente al progresso tutto ciò che ci viene via via offerto, come manna dal cielo. Il nostro cervello è una fatidica scatola nera programmata a fini militari, di cui non si sa più nulla da quando guerra è pace, e provvista di una rudimentale capacità di memoria interna. Ma, a dir il vero, anche quando guerra era guerra, non sapevamo quello che si diceva e si faceva. Sorvoliamo tutte queste difficoltà insuperabili nel nostro piccolo mondo di grande potenze oscure: nella nostra appartenenza al genere umano, siamo tutti omuncoli dell' homo sapiens. Lasciamo libera la nostra limitata memoria, cancellata o no, ma sempre, volendo, radicata fondamentalmente nei dubbi esistenziali. Lasciamo a Cesare o a Dio, quello che è di Cesare e di Dio. Noi siamo solo uomini condizionati dalla nostra posizione terrena. Non siamo neppure semidei. Siamo solo uomini. Le agenzie di sicurezza nazionale ed internazionale ci assicurano una vita di sicurezza protetta dai pericoli di cambiamento. E sono proprio i veri artisti che ci danno una mano. L'arte, se è arte e non decorazione, se è espressione e rappresentazione umana di un'interna veggenza di questo groviglio di menzogne ed intrighi che vengono da un mondo planetario oscuro, ci dà una zona di possibilità di intervenire nei casi del mondo. Scriveva, nella sua disperazione degli anni cinquanta, Bertolt Brecht: «È necessario che scienziati e artisti si mettano in contatto tra di loro, di modo che possano trasferire all'umanità ogni impulso e conoscenza, senza di cui non si può fare nessun vero progresso» (da: Bertolt Brecht, Gesammelte Werke 20, Schriften zur Politik und Gesellschaft, p. 147, ed. Suhrkamp, Frankfurt am Main, 1967). Ma gli scienziati e gli artisti continuano a lavorare per proprio conto, appoggiandosi ad una ideologia dominante e di retribuzione adeguata. L'ingegno e il genio dipende dal mondo economico, e quindi dal potere politico. Anche gli artisti e gli scienziati hanno una loro vita privata, una famiglia da nutrire. E nutrire si può solo se si corre entro un certo sistema. Oppure bisogna possedere una genialità così estroversa e quanto mai necessaria ai potenti, come fu tra i tanti, Albert Einstein. «Per la maggior parte, noi uomini viviamo con una falsa impressione di sicurezza, ( ) Ma quando il corso normale della vita quotidiana viene spezzato, ci rendiamo conto che siamo come dei naufraghi che cercano di tenersi in equilibrio su un pezzo di legno in mare aperto, dimentichi di dove sono venuti e senza sapere dove vanno» (Da: Albert Einstein, Il lato umano, frammenti di un autoritratto, p del 1945, Einaudi, Torino, 1980) Non si sa come e quando, ma la mania della sicurezza è diventata una malattia incontrollabile ed eccitante. Siamo tutti controllati da testa ai piedi. Lo sappiamo. Lo dimentichiamo nel gioco della vita: informazione telematica, telecamere sulla strada, nei negozi, telefonini, carta d'identità e impronte digitali, facebook, satelliti spaziali, navigatori eccetera. Eppure non ci basta. Si vuole ancora più sorveglianza e si richiede, specialmente gli italiani vogliono più poliziotti, più leggi severe, più ordine, non riescono però assolutamente ad adattarsi alla cintura di sicurezza o alle regole del traffico o della raccolta differenziata. A quanto pare l'armonia del mondo si deve e si può solo raggiungere con la violenza legislativa. A quanto pare si vogliono regole per poter sentirsi liberi. 5

6 In tutto il mondo c'è un grande formicolio di istituti di sicurezza, per l'istruzione degli addetti e per la pratica. Esiste anche ormai una scienza della sicurezza, multidisciplinare: per la sicurezza personale, per la sicurezza sociale, per l'ambiente (incendi, catastrofi naturali), per la comunicazione e i trasporti, per la difesa contro il terrorismo. Lo strano è che più specialisti abbiamo per la prevenzione e la protezione, più avvengono pur avendo in tempo l informazione erosioni di vulcani, terremoti, frane, inondazioni, infortuni sul lavoro, e incidenti sulle strade, sulle ferrovie e nelle vie aeree. Stranamente chi perde la vita, chi perde la casa, chi viene ucciso sono sempre operai, pendolari e famiglie che riescono a fatica a pagare l'affitto, o intellettuali che sanno troppo. Si insinua allora nella nostra stanca mente, il sospetto che gli addetti ai lavori nel loro efficiente dovere d'ufficio siano delle abilissime talpe. Tutto un eccellente lavoro sotterraneo guidato dalla più alta professionalità. Poco viene alla luce. La luce è parte della materia e non deve uscire. Solo dopo un certo periodo, in cui gli organizzatori hanno avuto il tempo di morire e diventare eroi della storia del passato si può svelare qualcosa della materia. La storia del passato fa luccicare l'ingegno del presente. E tutto questo intricato lavoro si chiama ormai gnosis servizio d'informazione, di intelligence. Rivista italiana di intelligence L agente 007, James Bond Reality-Show televisivo Al popolo minuto, a quel popolo che fa parte del gregge, quella pecora che si crede una pantera, si getta in pasto, con tanto profitto finanziario, prima (quando si leggeva) come finzione letteraria, Ian Fleming ( ) con le storie del modello di agente segreto James Bond, l'agente 007, e poi come film al cinema o di seconda mano alla televisione. Più tardi abbiamo la soddisfazione del Reality-Show, gli agenti di spionaggio entrano nelle nostre case e tutti, lì seduti nella sicurezza della casa, siamo partecipi democraticamente al viaggio della ricerca del traditore. La nostra missione è completa. Non si tratta qui più di spioni politici, ma di veri uomini che partecipano con noi al gioco dello spionaggio. Tutto top-secret. Ma qual'è il Tribunale Speciale che in questo gioco di mascheramento e rivelazione, di rincorsa ed adescamento, spacca il mondo in due e propone lo spazio del Male e quello del Bene? Secondo quali regole si distingue il Cattivo dal Buono? Umano dal Disumano? Chi chiede giustizia o chi la fa? Chi è la Bestia, la vittima sacrificata, torturata, ammazzata o il carnefice esecutore che alza la mano per un ordine dall'alto dove soggiornano gli dèi incontrastati del Potere? L'Impero del Potere continua a rimanere intoccabile, malgrado tutti gli sforzi sovversivi. Il potere trafficante ha conglomerato l'intero mondo planetario e manda tutti al diavolo chi osa mettere il bastone tra le ruote. Con il Potere non si scherza. E la maggioranza degli uomini è ben contenta di essere una parte di questo potere opulento, ne ammira incrollabilità e ben si accontenta di briciole tecnologiche, di sorrisi, di strette di mano, di avventure erotiche, di ridde di scandali che riscaldano la nostra fredda umanità. 6

7 I servizi segreti hanno molto lavoro. Non ci sono lì disoccupati. Le ramificazioni diventano sempre più imponenti, ed ogni organizzazione è pronta a rinnovarsi. La concorrenza è grande. L'uno vuol essere migliore dell'altro, sempre più specializzato. Non c'è potere che non abbia il suo eccellente servizio di intelligence. Si dice che quello del Vaticano sia uno invidiato e temuto da tutti. La Chiesa, si sa, è da sempre stata la più grande scuola di diplomazia, e di pericolose talpe. Se c'è un Dio Creatore del Mondo, è presumibile che abbia presentato da tempo le dimissioni. Se ci inoltriamo un poco in tutta questa miriade di cunicoli ramificati, sparsi ed estesi nei loro collegamenti inusitati, in tutto il pianeta terreste e forse anche ultraterrestre, di cui tutto ci rimane segreto, alla fine non sappiamo nulla, abbiamo solo una lista di servizi segreti, che sono solo denominazione e per noi nulla di più. Scegliamo questa lista su Wikipedia, l'enciclopedia libera online che ci offre un volenteroso raccolto parziale (!) solo dell ufficiale, tanto per darci un'idea che ci getta nel brivido di una rete oscura, la quale è d aggiornare e d approfondire nei suoi meandri. Collage dal dettaglio della talpa di Liquidazione del progresso Ogni paese ha le sue agenzie di talpe. Notiamo l'elenco lungo in: Argentina, Australia, Egitto è grandioso, Giappone, mica male, Italia si dà da fare, e Regno Unito pure, stranamente la Repubblica di Cina è esigua, e Russia meno dell'italia. Gli Stati Uniti d'america, come al solito esagerano, e il Vaticano sta in corsa, ma è un'entità più attiva di quanto si creda. Agenzie per nazione: Paese Afghanistan Albania Arabia Saudita Agenzia NDS -Direttorato di Sicurezza Nazionale ShlSh - Servizio Informativo Nazionale ShiR - Servizio Informativo di Ordine Pubblico ShlU - Servizio Informativo dell'esercito Al Mukhabarat Al A'amah - Servizio d'informazioni Generale 7

8 Argentina Australia Austria Azerbaijan Bielorussia Belgio Bermuda Bosnia-Herzegovina Brasile Brunei Bulgaria Canada Cina Colombia Corea del Sud Croazia Cuba SI - Segreteria d'informazioni SEFECONAR - Servizio Federale di Lotta al Narcotraffico SIN - Sistema Nazionale d'informazioni DNIC - Direzione Nazionale d'informazioni Criminali DNIEM - Direzione Nazionale D'Informazioni Strategiche Militari Servizio Informazioni della Polizia Federale Argentina SIGN - Servizio Informazioni della Gendarmeria Nazionale Argentina SIPN - Servizio Informazioni della Prefettura Navale Argentina Servizio Informazioni della Polizia Aeroportuale Argentina UIF - Unità d'informazioni Finanziarie J-2 - Dipartimento d'informazioni dello Stato Maggiore Congiunto delle Forze Armate SIE - Servizio Informazioni dell'esercito SIN - Servizio Informazioni Navale SIFA - Servizio Informazioni dell'aeronautica ASIO - Australian Security Intelligence Organisation ASIS - Australian Secret Intelligence Service DIO - Defence Intelligence Organisation DIGO - Defence Imagery and Geospatial Organisation DSD - Defence Signals Directorate IGIS - Inspector General of Intelligence Service NOSIC - National Open Source Intelligence Centre ONA - Office of National Assessments HNA - Ufficio Informazioni dell'esercito AWA - Ufficio Protezione Militare BVT - Ufficio Federale per la Protezione della Costituzione e Antiterrorismo MTN - Ministero della Pubblica Sicurezza DIN - Ministero degli Affari Interni KGB - Comitato Centrale d'informazioni SV/SE - Sicurezza di Stato ADIV/SGRS - Servizio Generale d'informazioni e Sicurezza Special Branch OSA - Obavještajno sigurnosna agencija SIPA - Agencija za istragu i zaštitu ABIN - Agenzia Brasiliana d'informazioni JKDN - Dipartimento di Sicurezza Interna NRS - Servizio Nazionale d'informazioni NSS - Servizio di Sicurezza Nazionale J-2 - Direzione Informazioni dell'esercito SVI - Servizio Informazioni Operative Militari Servizio di Sicurezza, Polizia Militare e Controspionaggio CSIS - Canadian Security Intelligence Service CSE - Communications Security Establishment Canadian Forces Intelligence Branch FINTRAC - Financial Transactions and Reports Analysis Centre of Canada Guoanbu - Ministero della Sicurezza di Stato Gonganbu - Ministero della Pubblica Sicurezza DAS - Dipartimento Amministrativo di Sicurezza NIS - Servizio d'informazioni Nazionale DSC - Comando di Sicurezza della Difesa SOA - Agenzia d'informazioni Centrale VSA - Agenzia di Sicurezza Militare DA - Dipartimento America DGI - Direzione Generale d'informazioni DGCI - Direzione Generale di Controspionaggio 5ª Direzione della Sicurezza dello Stato DIM - Direzione d'informazioni Militari 8

9 Danimarca Ecuador Egitto Estonia Filippine Finlandia Francia Georgia Germania Giappone Giordania Grecia Kazakistan India Indonesia Iran Iraq Israele DCM - Direzione di Controspionaggio Militari PET - Servizio d'informazioni della Polizia FE - Servizio d'informazioni della Difesa AEIM - Informazioni Militari dell'ecuador E.G.I.S. - Servizio di Informazioni Generali Estere E.M.I. - Servizio di Informazioni Militari E.N.S.I.S. - Servizio d'informazioni di Sicurezza Nazionale Interna E.M.I.S. - Servizio d'informazioni Militari Strategico E.T.I.S. - Servizio di Sorveglianza Turistica E.P.S.I.S. - Servizio d'informazioni della Sicurezza della Presidenza E.I.S.P. - Servizio d'informazioni Private per il Presidente E.I.M.S. - Servizio d'informazioni della Marina E.S.I.N.S. - Investigazioni Speciali di Sicurezza Nazionale Servizio d'informazioni e di Sorveglianza Aerea E.I.S.I.O.(SARATAN) - Istituto d'informazioni e Operazioni Speciali KAPO - Consiglio di Sicurezza della Polizia Riigi Teabeamet - Servizio d'informazioni Intelligence Group - Polizia Nazionale Filippina ISAFP - Intelligence Service of the Armed Forces of the Philippines NICA - National Intelligence Coordinating Agency NBI - National Bureau of Investigation Supo - Polizia di Protezione DST - Direzione della Sorveglianza Territoriale DGSE - Direzione Generale della Sicurezza Estera DRM - Direzione delle Informazioni Militari DPSD - Direzione della Protezione e della Sicurezza della Difesa RG - Informazioni Generali SGDN - Segretariato Generale della Difesa Nazionale SUS - Ministero della Sicurezza di Stato BSI - Ufficio Federale per la Sicurezza delle Informazioni BFV - Ufficio Federale per la Protezione della Costituzione BND - Servizio Federale d'informazioni MAD - Servizio di Protezione Militare Cabinet Intelligence Council Joint Intelligence Council Naicho - Cabinet Intelligence and Research Office CSICE - Cabinet Satellite Intelligence Center PSIA - Public Security Intelligence Agency DID - Defense Intelligence Division DIH - Defense Intelligence Headquarters IAS - Intelligence and Analysis Service SB - Security Bureau Dipartimento Generale delle Informazioni EYP - Servizio Informazioni Nazionale KNB - Commissione Nazionale di Sicurezza CBI - Central Bureau of Investigation DIA - Defense Intelligence Agency IB - Intelligence Bureau RAW - Research and Analysis Wing BIN - Badan Intelijen Nasional VEVAK - Ministero delle Informazioni e della Sicurezza Nazionale Iraqi National Intelligence Service Mudiriyat al-amn al-amma Mossad - Istituto Informazioni e Operazioni Speciali Shin Bet - Servizio Generale di Sicurezza 9

10 Italia Isola di Man Libia Lituania Lussemburgo Macedonia Malesia Maldive Marocco Messico Moldova Mongolia Nigeria Norvegia Nuova Zelanda Paesi Bassi Pakistan Perù Polonia Portogallo Regno Unito Repubblica Ceca Aman - Servizio Informazioni Militare CO.PA.SI.RE - Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica C.I.S.R. - Comitato Interministeriale per la Sicurezza della Repubblica D.I.S. - Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza A.I.S.I. - Agenzia Informazioni e Sicurezza Interna A.I.S.E. - Agenzia Informazioni e Sicurezza Esterna R.I.S. - II Reparto - Informazioni e Sicurezza Anello (servizio segreto) Struttura segreta operativa dagli anni '50 agli anni '80 Special Branch Jamahiriya el-mukhabarat VSD - Dipartimento di Sicurezza dello Stato Servizio Informazioni di Stato Agencija za Razuznavanje Jabatan Risikan Persekutuan - Dipartimento d'informazioni Federale Kor Risikan DiRaja - Corpo Reale d'informazioni NSS - National Security Service DGSN - Direzione Generale della Sicurezza Nazionale DST - Direzione della Sorveglianza del Territorio DRM - Direzione delle Informazioni Militari RG - Servizio d'informazioni Generale CISEN - Centro d'investigazione e Sicurezza Nazionale SIS - Servizio Informazioni e Sicurezza della Repubblica Moldava GIA - General Intelligence Agency of Mongolia SSS - State Security Service NIA - National Intelligence Agency PST - Agenzia di Sicurezza della Polizia NSM - Autorità di Sicurezza Nazionale Agenzia d'informazioni della Difesa Government Communications Security Bureau Security Intelligence Service AIVD - Servizio Informazioni e Sicurezza Generale MIVD - Servizio Informazioni e Sicurezza Militare ISI - Inter-Services Intelligence IB - Intelligence Bureau MI - Military Intelligence CNI - Consiglio Nazionale d'informazioni AW - Agenzia d'informazioni Estere ABW - Agenzia di Sicurezza Interna WSI - Servizio d'informazioni Militari SIRP - Sistema d'informazioni della Repubblica Portoghese SIS - Servizio d'informazioni di Sicurezza SIM - Servizio d'informazioni Militari SIED - Servizio d'informazioni Strategiche della Difesa DIS - Defence Intelligence Staff GCHQ - Government Communications Headquarters JIC - Joint Intelligence Committee Royal Air Force Intelligence Branch Intelligence Corps NCIS - National Criminal Intelligence Service Police Intelligence SIS or MI6 - Secret Intelligence Service MI5 - Security Service Special Branch BIS - Servizio Sicurezza e Informazioni UZSI - Ufficio Relazioni Estere e Informazioni 10

11 Repubblica di Cina Repubblica Dominicana Repubblica d'irlanda Romania Russia Serbia Singapore Siria Slovacchia Slovenia Spagna Stati Uniti d'america Sudafrica Informazioni Militari e Polizia Segreta NSB - National Security Bureau DNI - Dipartimento Nazionale d'investigazioni G2 - Informazioni Militari SRI - Servizio Informazioni Rumeno SIE - Servizio Informazioni Estere SPP - Servizio Protezione e Sicurezza STS - Servizio Telecomunicazioni Speciali DGIA - Direzione Generale d'informazioni della Difesa DGIPI - Direzione Generale delle Informazioni e della Protezione Interna FSB - Servizio Sicurezza Federale FSO - Servizio Federale di Protezione FPS - Servizio Federale di Frontiera GRU - Direzione Informazioni Militari PSB - Servizio Sicurezza Presidenziale SVR - Servizio Informazioni Estere BIA - Agenzia Nazionale d'informazioni ISD - Internal Security Department SID - Security and Intelligence Department Directorate of State Intelligence Department of Military Intelligence Directorate of Air Force Intelligence SIS - Servizio d'informazioni Slovacco Servizio d'informazioni Militare NBÚ - Ufficio di Sicurezza Nazionale SOVA - Agenzia Slovena d'informazioni e Sicurezza UVTP - Urad za varovanje tajnih podatkov CNI - Centro Nazionale d'informazioni CIFAS - Centro d'informazioni delle Forze Armate CGI - Commissariato Generale d'informazioni SIGC - Servizio Informazioni della Guardia Civil Centro d'informazioni Aereo AIA - Air Intelligence Agency, nel 2007 diventata AF ISRA - Air Force Intelligence, Surveillance and Reconnaissance Agency Army Intelligence Center CIA - Central Intelligence Agency NCS - National Clandestine Service Coast Guard Intelligence DIA - Defense Intelligence Agency DHS - Department of Homeland Security DEA - Drug Enforcement Administration Department of Energy - Office of Intelligence Department of State - INR - Bureau of Intelligence and Research Department of Transportation - Intelligence Coordination Center Department of the Treasury - Office of Intelligence Support FBI - Federal Bureau of Investigation - National Security Division Information Analysis and Infrastructure Protection Directorate MCIA - Marine Corps Intelligence Activity NDIC - National Drug Intelligence Center NGA - National Geospatial-Intelligence Agency NIC - National Intelligence Council NRO - National Reconnaissance Office NSA - National Security Agency ONI - Office of Naval Intelligence USSS - United States Secret Service NIA - National Intelligence Agency 11

12 Svezia Svizzera Thailandia Trinidad e Tobago Turchia Turkmenistan Ucraina Uganda Ungheria Vaticano Venezuela Vietnam Yemen Zimbabwe SASS -South African Secret Service SANDF-ID - South African National Defence Force Intelligence Division SAPS - Crime Intelligence Division MUST - Servizio d'informazioni e Sicurezza Militare SÄPO - Servizio di Sicurezza della Polizia KSI - Kontoret för särskild inhämtning FRA - Unità Radio della Difesa SND - Servizio Informazioni Strategiche DAP - Servizio Analisi e Prevenzione MND - Servizio Informazioni Militare LWND - Servizio Informazioni dell'aeronautica NIA - Agenzia d'informazioni Nazionale SSA - Strategic Services Agency MIT - Organizzazione Nazionale d'informazioni JITEM - Jandarma Istihbarat ve Terorle Mucadele KNB - Comitato per la Sicurezza Nazionale HUR - Direzione Centrale d'informazioni SBU - Servizio di Sicurezza dell'ucraina SZR - Servizio d'informazioni Estero ESO - External Security Organisation IH - Ufficio Informazioni KBH - Ufficio della Sicurezza Militare KFH - Ufficio Ricognizione Militare NBH - Ufficio della Sicurezza Nazionale NBSZ - Servizio Speciale per la Sicurezza Nazionale L'Entità - Servizio Informazioni (Spionaggio) Sodalitium Planum - Sicurezza interna (Controspionaggio) DISIP - Direzione dei Servizi d'informazione e Prevenzione DIM - Direzione d'informazioni Militari BCA - Servizio d'informazioni Interno TC2 - Seconda Commissione Centrale d'informazioni Militari Servizio d'informazioni Militare Servizio d'informazioni Servizio di Sicurezza Servizio d'informazioni Militare CIO - Central Intelligence Organization Ancora una citazione di quel buon intelletto di A. Einstein, per non confonderci e non gettare la spugna, come dicono gli italiani. Non era un comunista, era uno scienziato che si trovava solo, ebreo errante di madrelingua tedesca. Concludiamo così, senza poter concludere nulla. «Facciamo parte di una mandria di bufali e dobbiamo essere contenti se non veniamo calpestati prima del tempo» (Da: p. 67,Torino,1980) 12

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Leimportazioni italianedimaterieprime

Leimportazioni italianedimaterieprime Leimportazioni italianedimaterieprime Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Francesco Livi

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di:

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di: Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia in occasione di: 1 Agenda 1 PROGETTO EXPO IS NOW! 2 PROGETTO CIBUS E' ITALIA PADIGLIONE CORPORATE FEDERALIMENTARE/FIERE DI PARMA 3

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare

Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare Se non siamo in grado di misurare non abbiamo alcuna possibilità di agire Obiettivo: Misurare in modo sistematico gli indicatori

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione STE è una società di integrazione di sistemi che opera nell Information e Communication Technology applicata alle più innovative e sfidanti aree di mercato. L azienda, a capitale italiano interamente privato,

Dettagli

Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita

Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita 1 di Vittoria Gallina - INVALSI A conclusione dell ultimo round della indagine IALS (International Adult

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Bambini e adolescenti ai margini

Bambini e adolescenti ai margini UNICEF Centro di Ricerca Innocenti Report Card 9 Bambini e adolescenti ai margini Un quadro comparativo sulla disuguaglianza nel benessere dei bambini nei paesi ricchi uniti per i bambini La Innocenti

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Liceo Don Lorenzo Milani Romano di Lombardia

Liceo Don Lorenzo Milani Romano di Lombardia Lo Stato Cos è lo Stato Definizione ed elementi Organizzazione politica Lo Stato è un ente, un organizzazione che si forma quando un popolo che vive entro un territorio determinato, si sottopone all autorità

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro

Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro SOVRANO MILITARE ORDINE OSPEDALIERO DI SAN GIOVANNI DI GERUSALEMME DI RODI E DI MALTA Da 900 anni al servizio dei pellegrini Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro Editorial Managers: Eugenio

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893)

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) N. 26 - Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) 1. IL NUMERO DEI PARLAMENTARI NELLE DIVERSE COSTITUZIONI La scelta del numero dei parlamentari è un

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Come creare un satellite metereologico?

Come creare un satellite metereologico? NATIONAL OCEANIC AND ATMOSPHERIC ADMINISTRATION U.S. DEPARTMENT OF COMMERCE Come creare un satellite metereologico? Libretto adattato dal lavoro originale di Ed Koenig Sono un metereologo. Devo poter vedere

Dettagli

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI. Preambolo

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI. Preambolo Il 10 dicembre 1948, l'assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il cui testo completo è stampato nelle pagine seguenti. Dopo questa solenne

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Evola. Evolution in Logistics.

Evola. Evolution in Logistics. Evola. Evolution in Logistics. Viaggiamo nel tempo per farvi arrivare bene. Siamo a vostra disposizione ed operiamo per voi dal 1993, inizialmente specializzati nel mercato italiano e successivamente come

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Vivere e lavorare in Italia

Vivere e lavorare in Italia Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali EURES - Italia Vivere e lavorare in Italia Una breve guida per cittadini EU interessati a trasferirsi in Italia Marzo 2010 VIVERE E LAVORARE IN ITALIA L Italia

Dettagli

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO DEL 1948

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO DEL 1948 DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO DEL 1948 PREAMBOLO Considerato che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana, e dei loro diritti, uguali ed inalienabili,

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI OPUSCOLO Opportunità di ricerca transnazionale Vi interessa la ricerca europea? Research*eu è il mensile della direzione generale della Ricerca per essere

Dettagli

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale Traduzione 1 Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale 0.104 Conclusa a New York il 21 dicembre 1965 Approvata dall Assemblea federale il 9 marzo 1993 2 Istrumento

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Capitolo 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione

Capitolo 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione Capitolo 17 Commercio con l estero e internazionalizzazione 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione Le statistiche sul commercio con l estero e sulle attività internazionali delle imprese

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON CHIAMA E NAVIGA CON IL TUO PAESE Con la nuova TIM INTERNATIONAL FULL chiami il tuo Paese da 1cent/min, parli e navighi in Italia Internet da casa e fuori con le offerte per navigare da smartphone o ADSL

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano Che cos è il social engineering? Il social engineering è l arte di raggirare le persone. Si tratta

Dettagli

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti Traduzione 1 Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti 0.105 Conclusa a Nuova York il 10 dicembre 1984 Approvata dall Assemblea federale il 6 ottobre 1986

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Aprile 2014 La presente pubblicazione è consultabile sul sito internet della

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

Giovedì 13/11/2014. Un ora con Dio. Dov'è tuo fratello?

Giovedì 13/11/2014. Un ora con Dio. Dov'è tuo fratello? Giovedì 13/11/2014 Un ora con Dio Dov'è tuo fratello? Canto d inizio: Invochiamo la tua presenza Invochiamo la tua presenza, vieni Signor Invochiamo la tua presenza, scendi su di noi. Vieni luce dei cuori,

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE Ufficio IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (Maggio 2014)

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio 1 lezione: risorse energetiche e consumi Rubiera novembre 2006 1.1 LE FONTI FOSSILI Oltre l'80 per cento dell'energia totale consumata oggi nel mondo è costituita

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

Linee guida dell'ocse sulla sicurezza dei sistemi e delle reti d'informazione

Linee guida dell'ocse sulla sicurezza dei sistemi e delle reti d'informazione Linee guida dell'ocse sulla sicurezza dei sistemi e delle reti d'informazione VERSO UNA CULTURA DELLA SICUREZZA ORGANIZZAZIONE PER LA COOPERAZIONE E LO SVILUPPO ECONOMICO ORGANIZZZIONE PER LA COOPERAZIONE

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM)

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) Un Ordine Secolare, fin dall inizio, è un gruppo di fedeli cristiani che, inseriti e lavorando nella società, vivono la spiritualità di un Ordine religioso e

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000 Testo originale 0.360.454.1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica italiana relativo alla cooperazione tra le autorità di polizia e doganali Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall

Dettagli

LO SVILUPPO SOSTENIBILE Il quadro generale di riferimento LA QUESTIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE La questione ambientale: i limiti imposti dall ambiente allo sviluppo economico Lo sviluppo sostenibile:

Dettagli

IL MARCHIO DI SICUREZZA UL ACCESSO RAPIDO AL MERCATO NORD AMERICANO E OLTRE

IL MARCHIO DI SICUREZZA UL ACCESSO RAPIDO AL MERCATO NORD AMERICANO E OLTRE IL MARCHIO DI SICUREZZA UL ACCESSO RAPIDO AL MERCATO NORD AMERICANO E OLTRE UL è un organizzazione globale indipendente leader nella scienza della sicurezza, in grado di offrire la propria esperienza in

Dettagli