ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO"

Transcript

1 ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale Di Programmazione Bando di gara, con procedura aperta, per l affidamento, con la modalità dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D. Lgs. N. 163/2006, con unico operatore, del Servizio editoriale di pubblicazione di rapporti di ricerca di programmazione e valutazione sviluppati dal Centro Regionale di Programmazione per un periodo di quattro anni - CIG BB CUP E29C Quesito n. 1 F.A.Q. D. chiedo delle delucidazioni in merito all avviso pubblicato sulla GU in data 02/01/2012 in cui il termine ultimo di presentazione delle offerte, dal 16/01/2012 slitta al 01/02/2012; c è anche un nuovo termine per l espletamento della gara, fissato in prima battuta per il 05/02/2012, o quest ultimo resta immutato? Queste informazioni sono necessarie per l emissione della cauzione provvisoria, avendola già richiesta, per un appendice della stessa. R. si conferma la proroga della data di scadenza. La nuova data di scadenza per la presentazione della domanda è fissata per il 1/02/2012. Tutti i termini procedurali collegati slittano di conseguenza. Con riguardo alla cauzione provvisoria, la soluzione può essere di sostituire la polizza, se possibile. In alternativa integrarla con un apposita appendice con l indicazione della nuova scadenza. Quesito n. 2 D. il Bando di gara alla SEZIONE II - OGGETTO DELL'APPALTO indica come luogo dell'esecuzione dei servizi la Sardegna: significa che le attività previste dal capitolato o parte di esse non posso essere realizzate al di fuori della Sardegna? R. si tratta di una clausola generale che viene inserita in tutti i nostri bandi. Non c è alcuna preclusione per le aziende con sede diversa dalla Sardegna e/o che intendano realizzare il servizio fuori dalla Sardegna. Ferme restando, ovviamente, tutte le altre clausole previste dal bando. Quesito n. 3 D. nella scheda offerta economica, che dovrà essere compilata con l indicazione del prezzo complessivo, non si fa riferimento alle copertina, descritta dettagliatamente a pag 26 art. 4 "Oggetto dell'accordo quadro" del Capitolato d'oneri. Il costo per la realizzazione della copertina è incluso nel prezzo offerto? R. I prezzi a base d asta sono da intendersi onnicomprensivi e, in quanto tali, Il costo per la realizzazione della copertina, compreso il progetto grafico, è a carico dell offerente;

2 Quesito n. 4 D. nel bando di gara, punto III.2.3 capacità tecnica - l'importo richiesto di , può essere rappresentato da contratti firmati ma non erogati o erogati soltanto parzialmente? R. L importo di ,00 euro è da intendersi con riferimento a lavori e servizi prestati, quindi conclusi, e per i quali sia certificata la regolare esecuzione. Quesito n. 5 D. in riferimento al punto III.2.3 del bando di gara relativo alla "Capacità tecnica - livelli minimi richiesti", si chiede di sapere se la realizzazione per un ente regionale di una pubblicazione periodica, con i servizi di stampa, promozione e distribuzione, può essere considerato servizio analogo a quello oggetto dell'affidamento? l'importo minimo richiesto di ,00 può essere ottenuto sommando più servizi resi a committenti diversi e in più anni solari? R. con riferimento al primo quesito, la risposta è positiva: la realizzazione per un ente regionale di una pubblicazione periodica, con i servizi di stampa, promozione e distribuzione, rientra tra i servizi analoghi a quello oggetto dell'affidamento. Inoltre è stata apportata una modifica al capitolato di gara per cui sono riconosciuti anche i servizi analoghi prestati a favore di soggetti privati. L importo di euro può essere raggiunto anche sommando importi per servizi prestati a favore di diversi soggetti, anche in periodi diversi purché, ovviamente, realizzati negli ultimi tre anni. Quesito n. 6 D. Alla pag. 2 del Mod. 1) viene indicato, tra i documenti da allegare, la "copia conforme" dell'eventuale contratto di avvalimento, mentre nell'allegato A al Modulo 1 - Dichiarazioni, a pag. 4, al punto 7, si chiede di allegare il contratto di avvalimento "in originale": si chiede di sapere se si debba allegare l'originale o la copia conforme. R. E' sufficiente allegare la copia autentica dell'eventuale contratto di avvalimento; Quesito n. 7 D. con riferimento alla forma dell eventuale contratto di avvalimento: a) sufficiente una scrittura privata? b) le firme dei contraenti devono essere autenticate dal notaio? c) deve essere registrato? R. a) è sufficiente una scrittura privata; b) le firme possono non essere autenticate, in questo caso deve essere allegata copia dei documenti di identità dei sottoscrittori; c) non è necessaria la registrazione; Quesito n. 8 D. Con riferimento alla "vendita attraverso il sito Internet dell'editore..." (decimo alinea dell'art. 4 del capitolato d'oneri): a) come viene stabilito, e da chi, il prezzo di copertina; b) come regolata l'iva; c) a chi vanno i proventi delle eventuali vendite delle pubblicazioni e, nel caso debbano essere

3 versati al Centro Regionale di Programmazione si chiede di conoscere le relative modalità. R. la Stazione appaltante non interferisce su questioni di carattere commerciale, si limita a concedere l'autorizzazione per la vendita sul mercato. In virtù di ciò a) il prezzo di vendita verrà stabilito dall'aggiudicatario, secondo suoi calcoli di convenienza economica; b) l'iva sui volumi venduti sarà regolata come per qualunque altra pubblicazione immessa sul mercato; c) gli utili derivanti dalla vendita dei volumi sul mercato sono un eventuale guadagno supplementare per l'aggiudicatario, sul quale il Centro Regionale di Programmazione non intende richiedere alcuna partecipazione; Si tenga presente, in ogni caso, che il Centro Regionale di Programmazione intende favorire la massima diffusione dei propri lavori. A questo scopo si riserva tutti i diritti sui contenuti delle pubblicazioni (art. 4 del Capitolato di gara) compreso quello di pubblicare tali contenuti nel proprio sito internet, rendendoli liberamente e integralmente scaricabili da chiunque. Quesito n. 9 D. relativamente all'invio di "200 copie, a spese dell'editore, a 40 librerie ubicate in Sardegna...in conto deposito in n. di 5 copie ad ognuna" (nono alinea dell'art. 4 del capitolato d'oneri): a) quale è il prezzo di vendita di ogni pubblicazione, lo sconto praticabile e le modalità di riscossione? b) quali sono i tempi di giacenza del deposito? c) chi deve svolgere le successive fasi relative al controllo del venduto, al ritiro ed all'eventuale restituzione dell'invenduto? R. a) si rimanda alla risposta a) del quesito n. 8; b) si tratta di accordi di carattere commerciale tra l'aggiudicatario e i librai sui quali il Centro Regionale di Programmazione non interferisce; c) si tratta di adempimenti di competenza dell'aggiudicatario al quale il Centro Regionale di Programmazione si riserva la facoltà di richiedere un resoconto finale; Quesito n. 10 D. relativamente alla grammatura della carta richiesta nel capitolato, art. 4, comma primo, alinea secondo, considerato che la carta bianca patinata opaca da 180gr. è difficilmente reperibile sul mercato, si chiede di sapere se l'offerta può essere formulata prevedendo una carta da 200 gr. ovvero da 170 gr. R. se effettivamente risultasse difficile reperire sul mercato la carta bianca patinata opaca da 180gr. l'offerta potrà essere formulata con l'utilizzo di carte dalle caratteristiche similari, quali una carta da 200 gr. ovvero da 170 gr. Quesito n. 11 D. è ammessa la dimostrazione del fatturato realizzato nell ultimo triennio ( Euro) e la realizzazione di servizi analoghi in favore di PP.AA. (Euro ) attraverso un impresa ausiliaria (Avvalimento)? R. per la dimostrazione del fatturato globale e dei servizi analoghi realizzati si può utilizzare l'istituto dell'avvalimento, secondo le modalità previste dagli artt. 49 e 50 del D.Lgs. n. 163/06,

4 (Codice dei Contratti Pubblici) e dagli artt. 88 e 104 del relativo Regolamento di esecuzione ed attuazione (D.P.R. n. 207/2010). Quesito n. 12 D. nell offerta bisogna comprendere (articolo 4 del capitolato) anche la stampa dei volumi, considerato che i quantitativi e il numero di pagine sono indicativi e quindi suscettibili di variare l offerta stessa in maniera sensibile dal punto di vista economico. D altra parte, dall esame dell articolo 4, la stampa dei volumi non sembra essere una voce identificabile, come invece le altre, tra quelle a carico dell aggiudicatario? R. si. Il capitolato prevede la stampa di un totale di 700 copie per ogni volume pubblicato. Di queste, 250 verranno spedite ad autorità indicate dal committente; 245 saranno inviate allo stesso committente; 5 saranno trattenute dall editore che curerà i depositi di legge; 200 saranno inviate, in conto deposito, presso 200 librerie sarde. Il tutto a cura e spese dell aggiudicatario; Quesito n. 13 D. per soddisfare il requisito della capacità tecnica possono essere ammessi prodotti editoriali di vario tipo, quali: annual report, carte dei servizi, guide ecc? R. si. Ai fini della dimostrazione della capacità tecnica e professionale sono considerati validi anche i prodotti editoriali quali: annual report, carte dei servizi, e guide; Quesito n. 14 D. la gara è riservata esclusivamente alle case editrici oppure può partecipare anche una cooperativa che realizza supporti di comunicazione, grafica e stampa, coerentemente con i requisiti imposti dal bando? R. non vi sono preclusioni a che una società cooperativa possa presentare un offerta per il servizio in oggetto. Fermo restando l adempimento di tutte le prescrizioni previste nel Bando e Capitolato. In particolare per ciò che attiene all oggetto del servizio (come specificato all art. 4 del Capitolato) e ai requisiti minimi di partecipazione (di cui all art. 6 del Capitolato). Quesito n. 15 D. tra i requisiti dei partecipanti alla procedura di gara non è richiesta la qualifica di editore. D altra parte, il Capitolato richiede la prestazione di servizi quali la pubblicazione e distribuzione sul mercato. Attività, queste ultime, realizzabili solo da una società editrice. Il quesito è il seguente: I partecipanti alla procedura devono necessariamente essere società editrici? R. il bando di gara, non richiede, esplicitamente, per i partecipanti la qualifica di editore. D'altra parte tra i servizi richiesti è prevista la pubblicazione dei volumi e la distribuzione sul mercato. Attività, queste ultime, realizzabili solo da una società editrice. Chi partecipa alla procedura si impegna a garantire tutti i servizi richiesti dal Capitolato. Nel caso in cui questo soggetto non rivesta la qualifica giuridica di editore può optare per una di queste due alternative: 1) Presentare un'offerta in RTI con una società editrice, nel rispetto di tutte le norme relative ai Raggruppamenti d'impresa; 2) Presentare singolarmente la propria offerta dichiarando, nella domanda di partecipazione, la propria intenzione di avvalersi del subappalto, ai sensi dell'art. 118 del Codice dei contratti, per il servizio di pubblicazione.

5 Si tenga presente che, nella seconda ipotesi, la parte di servizio eseguita dal subappaltatore, non può superare la quota del 30% dell'importo complessivo del contratto.

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA BANDO DI GARA Procedura aperta ai sensi degli artt. 55 e 82 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. per l affidamento della fornitura di gasolio per autotrazione. Importo presunto, puramente indicativo, della fornitura

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 8 DI CAGLIARI. Sede Legale: Via Piero Della Francesca N. 1 09047 Selargius (ca) IT

AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 8 DI CAGLIARI. Sede Legale: Via Piero Della Francesca N. 1 09047 Selargius (ca) IT ************************************************************************************************* *!!! ATTENZIONE : Le informazioni incluse in questa cornice non saranno stampate sulla G.U.!!! *!!! Quindi

Dettagli

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 RISPOSTE AI QUESITI POSTI Quesito n 1 : Si chiede se il sopralluogo inerente gara di cui CIG in oggetto, può essere effettuato

Dettagli

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia.

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia. BANDO DI GARA procedura aperta : art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:offerta economicamente più vantaggiosa art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

************ ************ ************

************ ************ ************ Procedura aperta per la conclusione di un Accordo Quadro, ai sensi dell art. 59 commi 5 e 8 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i, sul quale basare l aggiudicazione di appalti specifici per l esecuzione di opere

Dettagli

REGIONE PUGLIA Area organizzazione e riforma dell amministrazione CHIARIMENTI

REGIONE PUGLIA Area organizzazione e riforma dell amministrazione CHIARIMENTI REGIONE PUGLIA Area organizzazione e riforma dell amministrazione Ufficio E-Procurement APPALTO PUBBLICO CON PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 55 DEL D.LGS. N. 163/06, PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER

Dettagli

QUESITI DI CARATTERE GENERALE

QUESITI DI CARATTERE GENERALE QUESITI DI CARATTERE GENERALE 1. Dover reperire la documentazione La documentazione è reperibile al seguente percorso: 2. Il sopralluogo Sito web: www.comune.grumellodelmonte.bg.it Servizi Online Sezione

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale N. 8 Di Cagliari. Sede Legale: Via Piero Della Francesca N. 1. Selargius (ca) Scadenza: 10/07/2008

Azienda Sanitaria Locale N. 8 Di Cagliari. Sede Legale: Via Piero Della Francesca N. 1. Selargius (ca) Scadenza: 10/07/2008 ************************************************************************************************* *!!! ATTENZIONE : Le informazioni incluse in questa cornice non saranno stampate sulla G.U.!!! *!!! Quindi

Dettagli

I-Selargius: Servizi di tesoreria 2010/S 215-330383 BANDO DI GARA. Servizi

I-Selargius: Servizi di tesoreria 2010/S 215-330383 BANDO DI GARA. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:330383-2010:text:it:html I-Selargius: Servizi di tesoreria 2010/S 215-330383 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli Via S. Di Giacomo, 5 80017 Melito di Napoli Settore Entrate Segreteria www.comune.melito.na.it e-mail entrate@comune.melito.na.it Tel. 081\2386226 Fax 081\7112748

Dettagli

I-Roma: Servizi di manutenzione di software 2008/S 78-105880 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di manutenzione di software 2008/S 78-105880 BANDO DI GARA. Servizi 1/6 I-Roma: Servizi di manutenzione di software 2008/S 78-105880 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: INPS Direzione Centrale

Dettagli

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:254787-2011:text:it:html I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA

Dettagli

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico.

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico. RISPOSTE A QUESITI Direzione Legale S.O. Legale Bologna Sede di Bologna OGGETTO: CIG 2922060032 Procedura Aperta n. DLE.BO.2011.023 - Lavori di completamento delle opere, degli impianti e dei presidi di

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%.

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. RISPOSTE A QUESITI (28 Gennaio 2015) 1) DOMANDA Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. Nel disciplinare di gara viene riportato come lavori appartenenti

Dettagli

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:289311-2010:text:it:html I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA. Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE

COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA. Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA NEL PEEP I LOTTO F LOCALITÀ LE GRAZIE (FOGLIO 58 PART. 805) DISCIPLINARE DI GARA Requisiti

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede in San Donà di Piave (VE), Via N. Sauro, 21 - Tel. 0421/481111, e-mail: info@asibassopiave.it.,

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE PROVINCIA DI VARESE Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici PIAZZA MAUCERI, N. 12 2104 VENENGONO SUPERIORE Tel: 0331/828447 Fax 0331/827314 e-mail ufficiotecnico@comune.venegonosuperiore.va.it

Dettagli

Allegato 2.c) CIG: 5057692B76 - CUP: I32I08000100006.

Allegato 2.c) CIG: 5057692B76 - CUP: I32I08000100006. Allegato 2.c) PROCEDURA DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA, CARICO, SCARICO, TRASPORTO E CONFERIMENTO DI RIFIUTI DI VARIA NATURA E GIACENTI SU VARIE AREE PUBBLICHE DEL COMUNE DI

Dettagli

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 LOTTO 1 CIG. 634030378C Responsabilità civile terzi Responsabilità civile verso prestatori d opera

Dettagli

Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI. via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 -

Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI. via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 - Comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione SERVIZI TECNICI via GIOTTO n. 4 - CAP 50100 Firenze (Fi) - Tel. 0552624231 -

Dettagli

FAQ AVVISO IMPORTANTE

FAQ AVVISO IMPORTANTE INTERPORTO CENTRO ITALIA ORTE S.p.A. OGGETTO: Procedura competitiva ad evidenza pubblica da svolgersi tramite procedura aperta, ai sensi degli artt. 53 comma 2 lett. a) e 55 del D.Lgs. n. 163 del 2006,

Dettagli

MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A.

MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A. MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A. BANDO DI GARA I.1) Amministrazione Aggiudicatrice: Melegnano Energia Ambiente S.p.A. - Codice Fiscale/P. IVA: 11744720159 Indirizzo:Via della Repubblica, n. 1-20077 Melegnano

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:56615-2011:text:it:html I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

Comune di Passignano sul Trasimeno (Provincia di Perugia)

Comune di Passignano sul Trasimeno (Provincia di Perugia) BANDO DI GARA PER APPALTO INTEGRATO DI AMPLIAMENTO CIMITERO DEL CAPOLUOGO CUP I83F10000030004 - CIG 0593163596 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto:

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO. Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale,

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO. Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale, AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale, ordinaria, programmata e a carattere di urgenza, pronto intervento e reperibilità degli impianti

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano. Punti di contatto: SETTORE

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel.

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel. AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELL UMBRIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via Pievaiola, 207/B-3,

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

del d.lgs. 163 del 2006 e s.m.i. recante il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.

del d.lgs. 163 del 2006 e s.m.i. recante il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture. BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEL MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO - MAXXI CIG 593815615A SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE,

Dettagli

Bando di Gara BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE CIG.

Bando di Gara BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE CIG. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AUTOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE CIG. 0352741314 1 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) I.2) II.1.) II.1.1) II.1.2)

Dettagli

Italia-Selargius: Servizi aziendali vari 2015/S 153-282642. Bando di gara. Servizi

Italia-Selargius: Servizi aziendali vari 2015/S 153-282642. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:282642-2015:text:it:html Italia-Selargius: Servizi aziendali vari 2015/S 153-282642 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE A PROCEDURA DI CONCESSIONE MUTUO AVVISO ESPLORATIVO

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE A PROCEDURA DI CONCESSIONE MUTUO AVVISO ESPLORATIVO AVVISO ESPLORATIVO RICHIESTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO FINANZIARIO DI CONCESSIONE DI MUTUO DESTINATO AL FINANZIAMENTO DI INVESTIMENTI

Dettagli

Gara a procedura aperta per l affidamento del servizio di pulizia, igiene ambientale, minuta manutenzione e facchinaggio interno per la sede dell AGCOM di Via Isonzo n. 21/B 00198 Roma Risposte a quesiti:

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE PRESSO LA SCUOLA MEDIA

Dettagli

RICHIESTA CHIARIMENTI GARA SERVIZIO POSTALE in relazione alla gara in oggetto sono stati chiesti i seguenti chiarimenti:

RICHIESTA CHIARIMENTI GARA SERVIZIO POSTALE in relazione alla gara in oggetto sono stati chiesti i seguenti chiarimenti: RICHIESTA CHIARIMENTI GARA SERVIZIO POSTALE in relazione alla gara in oggetto sono stati chiesti i seguenti chiarimenti: Quesito 1 In virtù di quanto stabilito dal dec.to lgv. 163/2006 e successivi, vi

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005. 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10,

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005. 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet:

Dettagli

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di persone disabili. I.1) Regione del Veneto Azienda ULSS 12 Veneziana Via

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE GUARDIA DI FINANZA REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO LIGURIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di

Dettagli

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC 1. Stazione appaltante: COPIT S.p.a.., con sede in 51100 Pistoia, via Filippo Pacini n. 47, tel. 0573-363284/5, fax

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO PROVINCIA DI LECCE VIA PETRAROLI, 9-73010 porto cesareo (LE) Tel.: 0833,858309 / Fax: 0833,858350 BANDO DI GARA OGGETTO: PROGRAMMA OPERATIVO FESR 2007-2013 - ASSE II LINEA D INTERVENTO

Dettagli

I-Roma: Server 2011/S 81-133525 BANDO DI GARA. Forniture

I-Roma: Server 2011/S 81-133525 BANDO DI GARA. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:133525-2011:text:it:html I-Roma: Server 2011/S 81-133525 BANDO DI GARA Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO - I.1) Denominazione: Università degli Studi di Milano, Divisione

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA BANDO DI GARA Bando di gara per l appalto del servizio di Tesoreria 1. Ente appaltante: Comune di

Dettagli

COMUNE DI BIELLA AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE BANDO DI GARA

COMUNE DI BIELLA AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE BANDO DI GARA COMUNE DI BIELLA AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE BANDO DI GARA I.1) Amministrazione Aggiudicatrice: Comune di Biella (C.F./P.I. 00221900020), via Battistero, n. 4 13900 Biella

Dettagli

TERMINE DI ESECUZIONE:

TERMINE DI ESECUZIONE: C O M U N E D I M O L A D I B A R I Provincia di Bari Settore VIII Lavori Pubblici e Manutenzioni Profilo Committente: www.comune.moladibari.ba.it BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Mola di

Dettagli

Italia-Elmas: Erogazione di energia elettrica 2016/S 032-052259. Avviso di gara Settori speciali. Forniture

Italia-Elmas: Erogazione di energia elettrica 2016/S 032-052259. Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:52259-2016:text:it:html Italia-Elmas: Erogazione di energia elettrica 2016/S 032-052259 Avviso di gara Settori speciali Forniture

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più PROVINCIA DI PISTOIA Piazza S. Leone n. 1, Pistoia Tel. 0573/374249, Fax 0573/374543: DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER PROVVISTA DI FONDI TRIENNIO 2006/2008 PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE

Dettagli

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 BANDO DI GARA NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI Alle ditte RCO - l.bassotti@rcoonline.it Vema Copy info@vemacopy.it BASCO BAZAR info@basco-bazar2.it FASTREND

Dettagli

Italia-Padova: Servizi amministrativi in campo sanitario 2015/S 127-233532. Bando di gara. Servizi

Italia-Padova: Servizi amministrativi in campo sanitario 2015/S 127-233532. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:233532-2015:text:it:html Italia-Padova: Servizi amministrativi in campo sanitario 2015/S 127-233532 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di manutenzione e riparazione di software 2014/S 090-156740. Bando di gara. Forniture

Italia-Roma: Servizi di manutenzione e riparazione di software 2014/S 090-156740. Bando di gara. Forniture 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:156740-2014:text:it:html Italia-Roma: Servizi di manutenzione e riparazione di software 2014/S 090-156740 Bando di gara Forniture Direttiva

Dettagli

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti:

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti: SCHEDA FORME ASSOCIATIVE DI PARTECIPAZIONE Nessun concorrente partecipante a RTI può presentare più offerte, né potrà subentrare successivamente alla gara ove abbia presentato offerta in una qualsiasi

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: INRIM BANDO DI GARA SERVIZIO DI ACQUISIZIONE E GESTIONE DI ABBONAMENTI ELETTRONICI E CARTACEI A PERIODICI ITALIANI ED ESTERI, PER IL TRIENNIO 2014-2016 PER CONTO DELL ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA METROLOGICA

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE - DIREZIONE RISORSE FINANZIARIE SERVIZIO CENTRALE ACQUISTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA

COMUNE DI FIRENZE - DIREZIONE RISORSE FINANZIARIE SERVIZIO CENTRALE ACQUISTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA COMUNE DI FIRENZE - DIREZIONE RISORSE FINANZIARIE SERVIZIO CENTRALE ACQUISTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante:comune di Firenze - Direzione Risorse Finanziarie, Servizio Centrale Acquisti,

Dettagli

ERRATA CORRIGE CHIARIMENTI

ERRATA CORRIGE CHIARIMENTI Oggetto: GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA, DI SANIFICAZIONE ED ALTRI SERVIZI PER GLI ENTI DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE ID 1460 L errata corrige e i chiarimenti della

Dettagli

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA Presidio Ospedaliero Nord S.MARIA GORETTI DI LATINA SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA RM 1,5 T, L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Risposta: Risposta: Risposta: Risposta:

Risposta: Risposta: Risposta: Risposta: RISPOSTE AI QUESITI - I recenti pareri rilasciati dall'avcp in merito alla richiesta di requisiti economici\finanziari per le aziende che partecipino a procedure di gara, stabiliscono che la stazione appaltante

Dettagli

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per disabili Bellinato. I.1) Regione del Veneto Azienda ULSS 12 Veneziana

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE: Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dei Trasporti,

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 082-145988. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 082-145988. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:145988-2015:text:it:html Italia-Roma: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 082-145988 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs.

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. 163/2006) Per l appalto dei lavori di Riqualificazione urbanistica delle aree periferiche

Dettagli

I-Torino: Servizi sanitari e di assistenza sociale 2012/S 120-199460. Bando di gara. Servizi

I-Torino: Servizi sanitari e di assistenza sociale 2012/S 120-199460. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:199460-2012:text:it:html I-Torino: Servizi sanitari e di assistenza sociale 2012/S 120-199460 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

C o m u n e d i B a r i

C o m u n e d i B a r i C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA Servizi assicurativi polizze rischi: incendio, furto, rca/ard/infortuni, responsabilità civile patrimoniale dell ente, tutela legale, dal 1 gennaio 2012 al

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.L.VO 157/95 e smi Denominazione e indirizzo amministrazione aggiudicatrice

Dettagli

I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:121685-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I:

Dettagli

I-San Donato Milanese: Gas naturale 2011/S 140-233125 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-San Donato Milanese: Gas naturale 2011/S 140-233125 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:233125-2011:text:it:html I-San Donato Milanese: Gas naturale 2011/S 140-233125 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Procedura aperta art. 3, comma 37 e Art.

Dettagli

RISPOSTE A CHIARIMENTI

RISPOSTE A CHIARIMENTI Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO Legge Regionale n.5 del 14/04/2009 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo -Tel 0917801111 - P.I.05841780827 Unità Operativa Complessa

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA. C.A.P. 16122 Stato ITALIA Telefax +39 010.5499.443

PROVINCIA DI GENOVA. C.A.P. 16122 Stato ITALIA Telefax +39 010.5499.443 PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI ID 3115 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Data di ricevimento dell avviso N. di identificazione BNP PARIBAS REIM SGR SPA BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI L appalto rientra nel campo di applicazione dell

Dettagli

I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI

I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:192026-2011:text:it:html I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E DISCIPLINARE DI PROCEDURA IN ECONOMIA REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E RELATIVI SERVIZI DI IMPLEMENTAZIONE E MANUTENZIONE PER IL CONTROLLO

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865 PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865 AVVISO PROCEDURA APERTA Vendita mezzi pesanti operativi

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (OT) BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (OT) BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (OT) BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda Sanitaria Locale n. 2 con sede in Olbia v.le Aldo Moro - tel.0789/552326, telefax 0789/50396

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI FINANZIARI CONNESSI ALLA GESTIONE DEL FONDO MICROCREDITO FSE

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI FINANZIARI CONNESSI ALLA GESTIONE DEL FONDO MICROCREDITO FSE BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI FINANZIARI CONNESSI ALLA GESTIONE DEL FONDO MICROCREDITO FSE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione indirizzi e punti di contatto Denominazione

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA COMUNITARIA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA COMUNITARIA COMUNE DI MIGLIERINA Prov. di Catanzaro Via B. Telesio 88040 Miglierina Tel. 0961/993041 Fax 0968/993238 Profilo del Committente: www.comune.miglierina.cz.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Appalto lavori

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Appalto lavori COMUNE di MAGLIANO SABINA PROVINCIA DI RIETI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Appalto lavori Offerta economicamente più vantaggiosa OGGETTO: Lavori di realizzazione di n.2 impianti fotovoltaici da 17.86

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO

BANDO DI GARA D APPALTO BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Denominazione COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Indirizzo PIAZZA

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO PER CITTADINI DELLA TERZA ETA - 2014

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO PER CITTADINI DELLA TERZA ETA - 2014 Casa COMUNE di FRANCOLISE provincia di Caserta Tel. 0823 881330 - Fax 0823 877049 - C.F. 83001080619 All. a Det. AA. n. 101 del 21.08.2014 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SOGGIORNO CLIMATICO

Dettagli

I CIRCOLO DIDATTICO GENNARO SEQUINO

I CIRCOLO DIDATTICO GENNARO SEQUINO I CIRCOLO DIDATTICO GENNARO SEQUINO Via Roma, 80 80018 MUGNANO DI NAPOLI Telefono 081-5710410/Fax 081-7451142 Distretto 26 Codice NAEE15100R Codice fiscale 80101770636 E-mail: naee15100r@istruzione.it

Dettagli

Codice postale: 25121 Paese: Italia numero di telefono: 030-29771. Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n.

Codice postale: 25121 Paese: Italia numero di telefono: 030-29771. Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n. BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Comune di Brescia Indirizzo postale: Piazza della Loggia

Dettagli

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE Agosto 2015 A. PREMESSA Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di beni affidati da soggetto rientrante nell ambito dei settori speciali, di importo inferiore

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37, e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta al prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del

Dettagli

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI

Dettagli

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER FORNITURE DI GAS NATURALE NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 Premessa: Brescia Trasporti S.p.A. intende istituire un proprio sistema di qualificazione al fine di selezionare operatori

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I

C O M U N E D I G A L L I P O L I BANDO DI GARA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEI LOCALI DEL CASTELLO DEMANIALE DI GALLIPOLI CON MESSA IN SICUREZZA, APERTURA E CHIUSURA, RISCOSSIONE TICKET VISITATORI E GUIDA

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE PER LA DURATA DI ANNI 2 (due)

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE PER LA DURATA DI ANNI 2 (due) Pagina 1 di 6 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA APPALTO PER LA FORNITURA BIENNALE PER SOMMINISTRAZIONE DI GASOLIO PER AUTOTRAZIONE NECESSARIO PER IL FABBISOGNO DEGLI AUTOMEZZI DELL A.S.M. srl DI MOLFETTA.

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO PROVINCIA DI POTENZA

COMUNE DI RIVELLO PROVINCIA DI POTENZA BANDO DI GARA Interventi di messa a norma, ammodernamento tecnologico e funzionale, luminoso, esercizio, manutenzione e gestione degli impianti di pubblica illuminazione nel Comune di RIVELLO (PZ). SEZIONE

Dettagli

Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo. Punti di contatto: Direzione Tecnica Generale Ufficio Gare e

Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo. Punti di contatto: Direzione Tecnica Generale Ufficio Gare e BANDO DI GARA Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo postale: via Berlino, 10 Città:

Dettagli

AVVISO DI GARA DI PROCEDURA APERTA SETTORI SPECIALI - PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DEL AMPLIAMENTO E POTENZIAMENTO DELL IMPIANTO

AVVISO DI GARA DI PROCEDURA APERTA SETTORI SPECIALI - PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DEL AMPLIAMENTO E POTENZIAMENTO DELL IMPIANTO AVVISO DI GARA DI PROCEDURA APERTA SETTORI SPECIALI - PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DEL AMPLIAMENTO E POTENZIAMENTO DELL IMPIANTO DI DEPURAZIONE ACQUE REFLUE DI PONTE SASSO COMUNE DI FANO 1 STRALCIO

Dettagli