tankone impianti completi per recupero acque piovane autoclave Compatibilità del polietilene

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "tankone impianti completi per recupero acque piovane autoclave Compatibilità del polietilene"

Transcript

1 impianti completi per recupero acque piovane autoclave Serbatoi da esterno serbatoi da interro stazioni di sollevamento recupero acque piovane DA PAGINA 257 A PAGINA 271 stazioni di sollevamento serbatoi da interro DA PAGINA 273 A PAGINA 287 DA PAGINA 289 A PAGINA 297 autoclave Serbatoi da esterno DA PAGINA 299 A PAGINA 307 Accessori TanKone PAGINA 334 Compatibilità del polietilene PAGINA 335 Modalità d interro, movimentazione ed installazione PAGINA 236 serbatoi tecnici serbatoi tecnici DA PAGINA 309 A PAGINA 327 DA PAGINA 329 A PAGINA 333

2

3 recupero acque piovane impianti completi per RECUPERO ACQUE PIOVANE

4 1 pioggia recupero acque piovane irrigazione lavaggi esterni WC lavatrice recupero acque piovane L emergenza acqua induce a prevedere nella progettazione e ristrutturazione degli edifici dei sistemi di recupero e riciclaggio delle acque meteoriche. Finanziaria 2008 A decorrere dall anno 2009, il rilascio del permesso di costruire è subordinato alla certificazione energetica dell edificio, nonché alle caratteristiche strutturali dell iobile finalizzate al risparmio idrico ed al reimpiego delle acque meteoriche. E molto importante che ognuno di noi sia cosciente dell uso che viene fatto dell acqua potabile. L abbondanza e la buona qualità di acqua potabile ci ha portato a ritenerla una risorsa inesauribile, aumentandone l utilizzo nel corso degli anni. Al contrario, la riduzione dello spreco di acqua permetterebbe l abbassamento dei costi economici derivanti dal consumo idrico e la prevenzione dei danni ambientali. Mediamente, un abitante equivalente consuma 200 litri di acqua al giorno per uso domestico, non tutti i fabbisogni idrici domestici però devono essere necessariamente soddisfatti con l acqua potabile, in molti casi l utilizzo di acqua piovana costituisce sicuramente un prezioso contributo alla riduzione degli sprechi, favorendo un consumo più attento e consentendo di risparmiare fino al 50% sui costi. I servizi che si prestano maggiormente al riutilizzo delle acque meteoriche in ambito domestico sono tutti quelli dove l acqua non sia ad uso umano (D.Lgs. 31/2001), in particolar modo il risciaquo dei wc, i consumi per la pulizia ed il bucato, l irrigazione di aree verdi ed il lavaggio degli autoveicoli e delle aree esterne. E possibile il riutilizzo anche in ambito industriale ad esempio come vasca di accumulo per i sistemi antincendio, oppure per le operazioni derivanti dagli impianti industriali quali raffreddamento, lavaggio, risciaquo ecc i vantaggi del recupero Riduzione degli sprechi Protezione della rete fognaria Risparmio nelle utenze fino al 50% 258

5 irrigazione lavaggi esterni WC lavatrice recupero acque piovane pioggia 1 I vantaggi del recupero delle acque piovane si riflettono anche nel settore pubblico evitando il sovraccarico della rete fognaria in caso di precipitazioni intense, favorendo così l efficienza dei depuratori in caso di fognatura mista, sottraendo importanti quote di liquido che al contrario andrebbero a ridurre l efficacia della depurazione biologica (diluizione) ed infine, consentendo a trattenere in loco gli eccessi di acqua piovana riducendo così o evitando i potenziamenti delle reti pubbliche di raccolta. recupero acque piovane bere cucina 3% lavaggio stoviglie 7% igiene personale 7% altro 11% WC - pulizie domestiche 41% irrigazione giardino 14% lavatrice 17% CONSUMI IN PERCENTUALE DI ACQUA POTABILE NELLE UTENZE DOMESTICHE WC- pulizie domestiche bagno doccia lavatrice irrigazione giardino igiene personale lavaggio stoviglie bere cucinare lavaggi esterni 259

6 1 pioggia recupero acque piovane irrigazione lavaggi esterni WC lavatrice recupero acque piovane FABBISOGNI IDRICI IN RELAZIONE ALLA TIPOLOGIA DI UTENZA Tipo Utenza Unità lt/unità/ giorno Abitazioni di lusso Abitante Abitazioni di alto livello Abitante Abitazioni di medio livello Abitante Quartieri popolari Abitante Ville estive Abitante Scuole elementari Alunno + personale Scuole medie Alunno + personale Collegi Letto Uffici Impiegato Ospedali Letto + personale Hotels Cliente + personale Ospizi Letto + Personale Piscine Nuotatore Cinema, Teatri Posto FABBISOGNI IDRICI PER UTENZE ARTIGIANALI ED INDUSTRIALI Utenza Fabbisogno Lavaggi auto (lt/lavaggio) Autorimesse (lt/giorno/auto) Lavanderie self-service (lt/giorno/macchina) Piccole industrie ed attività artigianali (lt/giorno/addetto) Impianti di condizionamento aria (lt/giorno/persona)

7 irrigazione lavaggi esterni WC lavatrice recupero acque piovane pioggia 1 Gli agenti contaminanti presenti nelle acque piovane possono essere: recupero acque piovane Parametro Valore medio SST (mg/l) 13.2 ph 7.1 Durezza (mg/l CaCO 3 ) 10 NH 3 (mg/l) NO 3 (mg/l) SO 4 (mg/l) Germi mesofili 36 C (UFC/ml) Germi mesofili 22 C (UFC/100ml) 4400 Coliformi totali (UFC/100ml) Assenti Coliformi fecali (UFC/100ml) Assenti Streptococco fecali (UFC/100ml) Assenti Pseudomonas spp (UFC/100ml) 3300 *La Tabella riporta un indicazione per quel che riguarda la composizione media delle acque piovane sul territorio nazionale in base alle fonti di inquinamento tipiche di zone rurali ed industriali. Se si ritiene che le acque possano avere queste caratteristiche consigliamo l utilizzo dei sistemi di recupero acque meteoriche PLUS. Sostanze presenti in atmosfera che si associano all acqua nel corso dell evento piovoso; Sostanze di decadimento rilasciate dai materiali che compongono i sistemi di reaccolta e di stoccaggio delle acque; Sostanze di natura organica che si depositano nelle coperture e sulle superfici di raccolta delle acque; Parassiti, batteri e virus derivanti essenzialmente dagli escrementi di uccelli e animali che hanno accesso alle coperture e alle superfici di raccolta. 261

8 1 pioggia recupero acque piovane irrigazione lavaggi esterni WC lavatrice recupero acque piovane Criteri di dimensionamento del serbatoio di accumulo acqua piovana Il fabbisogno idrico giornaliero per una persona è definito in lt/giorno, di questi circa lt/giorno possono essere non potabili quindi possono essere di origine piovana. Una famiglia di 4 persone consuma mediamente 300 mc/anno, di questi mc /anno possono provenire da acqua non potabile. La disponibilità di acqua piovana sul territorio nazionale è mediamente pari a lt/anno x mq di superficie scolante, quindi da un tetto di 100mq di superficie scolano annualmente 100mc/anno. Poiché le piogge d estate scarseggiano si considera un periodo di autonomia di circa 30 giorni, considerando che il fabbisogno giornaliero di acqua non potabile sia circa 100 lt/persona il serbatoio adeguato per una famiglia di 4 persone è poco più di 10 mc. Nel periodo di primavera, autunno ed inverno l acqua sarà sempre sovrabbondante e verrà scaricata nell ambiente. Se con l acqua piovana vogliamo provvedere all alimentazione dei soli WC, pensando a 5 scarichi a persona al giorno (50 lt/giorno x persona) avremo un consumo giornaliero, per una famiglia di 4 persone, pari a 200 lt/giorno; quindi per avere un mese di autonomia sarà sufficiente un serbatoio da 6000 litri. Nel periodo di primavera, autunno ed inverno l acqua sarà sempre sovrabbondante e verrà scaricata nell ambiente. Se con l acqua piovana alimentiamo nelle ore notturne (8 ore) una linea di impianto di irrigazione a goccia da 4 litri/ora avremo un fabbisogno di 32 lt/giorno; ossia per un un mese di autonomia servirà un serbatoio di capacità circa 1000 litri. Con un serbatoio da 10 mc alimenteremo per un mese 10 linee di irrigazione a goccia da 4 lt/hr. Nel periodo di primavera, autunno ed inverno l acqua sarà sempre sovrabbondante e verrà scaricata nell ambiente. Natura della superficie Coefficiente di deflusso Tetto duro spiovente Tetto piano non ghiaioso 0.8 Tetto piano ghiaioso 0.6 Tetto Verde Intensivo 0.3 Tetto Verde Estensivo 0.5 Superficie Lastricata 0.5 Asfaltatura

9

10 1 Pioggia Acqua Rain irrigazione recupero acque piovane Acqua Rain Il sistema di recupero acque piovane Acqua Rain è costituito da una sezione di filtrazione Filtro Foglia per il trattenimento dei corpi grossolani (foglie, detriti ecc..), un serbatoio di accumulo in polietilene da interro, una pompa soersa interna al serbatoio comandata da un pressostato. Il sistema Acqua Rain permette il riutilizzo delle acque meteoriche per l irrigazione o i lavaggi esterni. Pompa interna kw 0,55 codici volume lt coperchi Portata nominale max lt/min Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici RA & ,4-15, ,00 RA x ,4-15, ,00 RA x ,4-15, ,00 RA x ,4-15, ,00 RA x ,4-15, ,00 RA x ,4-15, ,00 RA x ,4-15, ,00 RA x ,4-15, ,00 RA x ,4-15, ,00 Pompa interna kw 0,75 codici volume lt coperchi Portata nominale max lt/min Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici RA & ,7-21, ,00 RA x ,7-21, ,00 RA x ,7-21, ,00 RA x ,7-21, ,00 RA x ,7-21, ,00 RA x ,7-21, ,00 RA x ,7-21, ,00 RA x ,7-21, ,00 RA x ,7-21, ,00 Pompa interna kw 1,1 codici volume lt coperchi Portata nominale max lt/min 264 Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici RA & ,6-31, ,00 RA x ,6-31, ,00 RA x ,6-31, ,00 RA x ,6-31, ,00 RA x ,6-31, ,00 RA x ,6-31, ,00 RA x ,6-31, ,00 RA x ,6-31, ,00 RA x ,6-31, ,00

11 irrigazione Acqua Rain Pioggia 1 Per l installatore Proteggere il serbatoio interrato da eventuali forze di galleggiamento dovute alla presenza di falda; L utilizzo dell acqua piovana o più genericamente di acque non ad uso umano richiede una rete di alimentazione separata rispetto a quella dell acqua potabile; Verificare che la portata di adduzione delle acque piovane al filtro foglia sia smaltibile mediante una tubazione F125; in caso di portate superiori è necessario prevedere a monte un troppo pieno. In caso di lunga permanenza delle acque all interno del serbatoio è consigliabile utilizzare un sistema di filtrazione e disinfezione come quello previsto nel sistema Acqua Rain Plus. PER IL PROGETTISTA Descrizione e voce di capitolato Sistema per il recupero delle acque piovane a scopo irriguo e domestico per le acque non ad uso umano. Costituito da: serbatoio in polietilene rotostampato nervato da interro,tubazione di ingresso e troppo pieno in PVC, entrambi dotati di guarnizione di tenuta, filtro foglia separato in polietilene rotostampato da interro completo di tubazione di ingresso e di uscita con guarnizione di tenuta, sistema di pompaggio comandato da pressostato ON-OFF. recupero acque piovane Pompa esterna kw 0,55 codici volume lt coperchi Portata nominale max lt/min Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici RA & ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 Pompa esterna kw 0,75 codici volume lt coperchi Portata nominale max lt/min Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici RA & ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 Pompa esterna kw 1,1 codici volume lt coperchi Portata nominale max lt/min Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici RA & ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 RA x ,00 265

12 1 Pioggia Acqua Rain Plus Lavaggi esterni w.c. - lavatrice recupero acque piovane ACQUA RAIN PLUS Il sistema Acqua Rain Plus è completato da un sistema di filtrazione 50/80µm e disinfezione finale prima dell utilizzo. Particolarmente indicato al riutilizzo delle acque meteoriche nelle zone dove quest ultime potrebbero subire contaminazioni sia organiche che atmosferiche. Il sistema di recupero acque piovane Acqua Rain è costituito da una sezione di filtrazione Filtro Foglia per il trattenimento dei corpi grossolani (foglie, detriti ecc..), un serbatoio di accumulo in polietilene da interro, una pompa comandata da un pressostato. Pompa interna kw 0,55 Pompa interna kw 0,75 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm-pollici disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici RA020P & ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 RA036P x ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 RA050P x ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 RA100P x ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 RA150P x ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 RA200P x ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 RA250P x ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 RA300P x ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 RA350P x ,4-15, x74x67 ipoclorito ,00 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm-pollici disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici RA021P & ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 RA037P x ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 RA051P x ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 RA101P x ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 RA151P x ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 RA201P x ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 RA251P x ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 RA301P x ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 RA351P x ,7-21, x74x67 ipoclorito ,00 Pompa interna kw 1,1 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm-pollici 266 disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici RA022P & ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00 RA038P x ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00 RA052P x ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00 RA102P x ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00 RA152P x ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00 RA202P x ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00 RA252P x ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00 RA302P x ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00 RA352P x ,6-31, x74x67 ipoclorito ,00

13 Lavaggi esterni w.c. - lavatrice Acqua Rain Plus Pioggia 1 Il sistema Acqua Rain permette il riutilizzo delle acque meteoriche per l irrigazione o i lavaggi esterni. Proteggere il serbatoio interrato da eventuali forze di galleggiamento dovute alla presenza di falda; L utilizzo dell acqua piovana o più genericamente di acque non ad uso umano richiede una rete di alimentazione separata rispetto a quella dell acqua potabile; Verificare che la portata di adduzione delle acque piovane al filtro foglia sia smaltibile mediante una tubazione F125; in caso di portate superiori è necessario prevedere a monte un troppo pieno. PER IL PROGETTISTA Descrizione e voce di capitolato Sistema per il recupero delle acque piovane a scopo irriguo e domestico per le acque non ad uso umano. Costituito da: serbatoio in polietilene rotostampato nervato da interro,tubazione di ingresso e troppo pieno in PVC, entrambi dotati di guarnizione di tenuta, filtro foglia separato in polietilene rotostampato da interro completo di tubazione di ingresso e di uscita con guarnizione di tenuta, sistema di pompaggio comandato da pressostato ON-OFF, completa l impianto un sistema di filtrazione e disinfezione delle acque. recupero acque piovane Pompa esterna kw 0,55 Pompa esterna kw 0,75 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm-pollici disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici RA023P & x74x67 ipoclorito ,00 RA035P x x74x67 ipoclorito ,00 RA053P x x74x67 ipoclorito ,00 RA103P x x74x67 ipoclorito ,00 RA153P x x74x67 ipoclorito ,00 RA203P x x74x67 ipoclorito ,00 RA253P x x74x67 ipoclorito ,00 RA303P x x74x67 ipoclorito ,00 RA353P x x74x67 ipoclorito ,00 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm-pollici disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici RA024P & x74x67 ipoclorito ,00 RA034P x x74x67 ipoclorito ,00 RA054P x x74x67 ipoclorito ,00 RA104P x x74x67 ipoclorito ,00 RA154P x x74x67 ipoclorito ,00 RA204P x x74x67 ipoclorito ,00 RA254P x x74x67 ipoclorito ,00 RA304P x x74x67 ipoclorito ,00 RA354P x x74x67 ipoclorito ,00 Pompa esterna kw 1,1 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm -pollici disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici RA025P & x74x67 ipoclorito ,00 RA033P x x74x67 ipoclorito ,00 RA055P x x74x67 ipoclorito ,00 RA105P x x74x67 ipoclorito ,00 RA155P x x74x67 ipoclorito ,00 RA205P x x74x67 ipoclorito ,00 RA255P x x74x67 ipoclorito ,00 RA305P x x74x67 ipoclorito ,00 RA355P x x74x67 ipoclorito ,00 267

14 1 pioggia Super Rain irrigazione recupero acque piovane SUPEAIN Il sistema di recupero acque piovane Super Rain è costituito da una sezione di filtrazione Filtro Foglia per il trattenimento dei corpi grossolani (foglie, detriti ecc..), un serbatoio di accumulo in polietilene da interro, una sezione di pompaggio completa di centralina di controllo e comando esterna al serbatoio. Il particolare sistema di controllo e comando consente l alimentazione all utenza utilizzando in via privilegiata l acqua piovana per poi, una volta esaurita, coutare l alimentazione da una seconda fonte di approvigionamento (acquedotto, pozzo ecc.) consentendo quindi l utilizzo dell acqua potabile solo come riserva. Centralina posizionabile max. 2 metri dal serbatoio 268

15 irrigazione Super Rain pioggia 1 Per l installatore Proteggere il serbatoio interrato da eventuali forze di galleggiamento dovute alla presenza di falda; L utilizzo dell acqua piovana o più genericamente di acque non ad uso umano richiede una rete di alimentazione separata rispetto a quella dell acqua potabile; Verificare che la portata di adduzione delle acque piovane al filtro foglia sia smaltibile mediante una tubazione F125; in caso di portate superiori è necessario prevedere a monte un troppo pieno. In caso di lunga permanenza delle acque all interno del serbatoio è consigliabile utilizzare un sistema di filtrazione e disinfezione come quello previsto nel sistema Super Rain Plus. PER IL PROGETTISTA Descrizione e voce di capitolato Sistema per il recupero delle acque piovane a scopo irriguo e domestico per le acque non ad uso umano. Costituito da: serbatoio in polietilene rotostampato nervato da interro, tubazione di ingresso e troppo pieno in PVC, entrambi dotati di guarnizione di tenuta, filtro foglia separato in polietilene rotostampato da interro completo di tubazione di ingresso e di uscita con guarnizione di tenuta, sistema di alimentazione completo di pompaggio, centralina di controllo e comando, valvola a tre vie. recupero acque piovane Pompa esterna kw 0,55 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici CR & ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 Pompa esterna kw 0,75 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici CR & ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 Pompa esterna kw 1,1 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m tubazione ø in tubazione ø out pollici CR & ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 CR x ,00 269

16 1 Pioggia Super Rain Plus Lavaggi esterni w.c.- lavatrice recupero acque piovane Super Rain Plus Il sistema Super Rain Plus è completato da un sistema di filtrazione 50/80µm e disinfezione finale prima dell utilizzo. Particolarmente indicato al riutilizzo delle acque meteoriche nelle zone dove quest ultime potrebbero subire contaminazioni sia organiche che atmosferiche. Il sistema di recupero acque piovane Super Rain è costituito da una sezione di filtrazione Filtro Foglia per il trattenimento dei corpi grossolani (foglie, detriti ecc..), un serbatoio di accumulo in polietilene da interro, una sezione di pompaggio completa di centralina di controllo e comando esterna al serbatoio. Il particolare sistema di controllo e comando consente l alimentazione all utenza utilizzando in via privilegiata l acqua piovana per poi, una volta esaurita, coutare l alimentazione da una seconda fonte di approvigionamento (acquedotto, pozzo ecc.) consentendo quindi l utilizzo dell acqua potabile solo come riserva. 270

17 Lavaggi esterni w.c.- lavatrice Super Rain Plus Pioggia 1 Per l installatore Proteggere il serbatoio interrato da eventuali forze di galleggiamento dovute alla presenza di falda; L utilizzo dell acqua piovana o più genericamente di acque non ad uso umano richiede una rete di alimentazione separata rispetto a quella dell acqua potabile; Verificare che la portata di adduzione delle acque piovane al filtro foglia sia smaltibile mediante una tubazione F125; in caso di portate superiori è necessario prevedere a monte un troppo pieno. PER IL PROGETTISTA Descrizione e voce di capitolato Sistema per il recupero delle acque piovane a scopo irriguo e domestico per le acque non ad uso umano. Costituito da : serbatoio in polietilene rotostampato nervato da interro,tubazione di ingresso e troppo pieno in PVC, entrambi dotati di guarnizione di tenuta, filtro foglia separato in polietilene rotostampato da interro completo di tubazione di ingresso e di uscita con guarnizione di tenuta, sistema di alimentazione completo di pompaggio, centralina di controllo e comando, valvola a tre vie, completa l impianto un sistema di filtrazione e disinfezione delle acque. recupero acque piovane Pompa esterna kw 0,55 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm-pollici disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici CR020P & x74x67 ipoclorito ,00 CR036P x x74x67 ipoclorito ,00 CR050P x x74x67 ipoclorito ,00 CR100P x x74x67 ipoclorito ,00 CR150P x x74x67 ipoclorito ,00 CR200P x x74x67 ipoclorito ,00 CR250P x x74x67 ipoclorito ,00 CR300P x x74x67 ipoclorito ,00 CR350P x x74x67 ipoclorito ,00 Pompa esterna kw 0,75 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm-pollici disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici CR021P & x74x67 ipoclorito ,00 CR037P x x74x67 ipoclorito ,00 CR051P x x74x67 ipoclorito ,00 CR101P x x74x67 ipoclorito ,00 CR151P x x74x67 ipoclorito ,00 CR201P x x74x67 ipoclorito ,00 CR251P x x74x67 ipoclorito ,00 CR301P x x74x67 ipoclorito ,00 CR351P x x74x67 ipoclorito ,00 Pompa esterna kw 1,1 codici volume mc coperchi n Portata nominale max lt/min Prevalenza m filtrazione grado- μm-pollici disinfezione dimensioni disinfettante soluzione 10% tubazione ø in tubazione ø out pollici CR022P & x74x67 ipoclorito ,00 CR038P x x74x67 ipoclorito ,00 CR052P x x74x67 ipoclorito ,00 CR102P x x74x67 ipoclorito ,00 CR152P x x74x67 ipoclorito ,00 CR202P x x74x67 ipoclorito ,00 CR252P x x74x67 ipoclorito ,00 CR302P x x74x67 ipoclorito ,00 CR352P x x74x67 ipoclorito ,00 271

18

19 stazioni di sollevamento stazioni di sollevamento

20 2 acque reflue o piovane Lift recettore stazioni di sollevamento Lift 80 Lift 80 Versione con Accessori Quadro comando Valvola di non ritorno 274 Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v SS081 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 80 acque piovane ,25/220 SS082 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 80 acque luride ,55/220 SS084 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 80 acque sporche ,55/220 SS083 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 80 acque luride ,75/220 SS085 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 80 trituratore ,1/220 Lift 80 Versione Base Lift 180P Versione con Quadro comando Valvola di non ritorno Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v Accessori SS181 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 acque piovane ,25/220 SS182 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 acque piovane ,55/220 SS190 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 acque sporche ,55/220 Lift 180L Versione con Litri tipo pompa n pompe Quadro comando Valvola di non ritorno Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v Accessori SS184 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 acque luride ,55/220 SS186 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 acque luride ,75/220 SS187 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 acque luride ,1/220 SS191 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 acque luride ,1/220 SS185 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 trituratore ,95/220 SS192 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 trituratore ,5/220 SS193 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 trituratore ,1/220 SS199 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 180 trituratore ,1/220 ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS081B 80 acque piovane ,25/220 SS082B 80 acque luride ,55/220 SS084B 80 acque sporche ,55/220 SS083B 80 acque luride ,75/220 SS085B 80 trituratore ,1/220 Lift 180 Versione Base Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS181B 180 acque piovane ,25/220 SS182B 180 acque piovane ,55/220 SS190B 180 acque sporche ,55/220 Lift 180 Versione Base Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS184B 180 acque luride ,55/220 SS186B 180 acque luride ,75/220 SS187B 180 acque luride ,1/220 SS191B 180 acque luride ,1/220 SS185B 180 trituratore ,95/220 SS192B 180 trituratore ,5/220 SS193B 180 trituratore ,1/220 SS199B 180 trituratore ,1/220

21 recettore Lift acque reflue o piovane 2 Lift 180P Lift 180L stazioni di sollevamento H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [6-2] i IP68 B Noryl DC 3 643, / [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro D 7VX 1.025, / [6-3] i IP68 F Noryl DC 7VX 1.035, [7-3] i IP68 F AISI 304 D 10VX 1.204, [23,5-9,5] i IP68 F AISI 304 D GRI 1.673,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [6-2] i IP68 B Noryl DC 3 482, / [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro D 7VX 824, / [6-3] i IP68 F Noryl DC 7VX 833, [7-3] i IP68 F AISI 304 D 10VX 1.002, [23,5-9,5] i IP68 F AISI 304 D GRI 1.471,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [6-2] i IP68 B Noryl DC 3 713, / [10-4] i IP68 B Noryl DC 7 874, / [6-3] i IP68 B Noryl DC 7VX 1.021,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [6-2] i IP68 B Noryl DC 3 546, / [10-4] i IP68 B Noryl DC 7 707, / [6-3] i IP68 B Noryl DC 7VX 816,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro D 7VX 977, [7-3] i IP68 F AISI 304 D 10VX 1.148, [9-4] i IP68 F AISI 304 D 15VX 1.419, [9-4] i IP68 F Ghisa DLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa DLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI 304 D GRI 1.684,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro D 7VX 772, [7-3] i IP68 F AISI 304 D 10VX 944, [9-4] i IP68 F AISI 304 D 15VX 1.215, [9-4] i IP68 F Ghisa DLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa DLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI 304 D GRI 1.479,00 275

22 2 acque reflue Lift recettore Lift 180DUO Lift 250 stazioni di sollevamento Lift 180 DUO Versione con Quadro comando Valvola di non ritorno Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v Accessori SS194 alternato incluso Fusione - inclusa 180 acque luride ,55/220 SS195 alternato incluso Fusione - inclusa 180 acque luride ,75/220 SS196 alternato incluso Fusione - inclusa 180 acque luride ,1/220 SS197 alternato incluso Fusione - inclusa 180 acque luride ,1/220 SS198 alternato incluso Fusione - inclusa 180 trituratore ,1/220 Lift 180 DUO Versione Base Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS194B 180 acque luride ,55/220 SS195B 180 acque luride ,75/220 SS196B 180 acque luride ,1/220 SS197B 180 acque luride ,1/220 SS198B 180 trituratore ,1/220 Lift 250 Versione con Quadro comando Valvola di non ritorno 276 Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v Accessori SS251 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 250 acque luride ,55/220V SS253 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 250 acque luride ,75/220V SS254 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 250 acque luride ,1/220V SS256 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 250 acque luride ,1/220V SS252 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 250 trituratore ,95/220V SS257 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 250 trituratore ,5/220V SS258 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 250 trituratore ,1/220V SS259 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 250 trituratore ,1/220 Lift 250 Versione Base Lift 360 DUO Versione con Litri tipo pompa n pompe Quadro comando Valvola di non ritorno Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v Accessori SS370 alternato incluso Fusione - inclusa 360 acque luride ,55/220 SS371 alternato incluso Fusione - inclusa 360 acque luride ,75/220 SS372 alternato incluso Fusione - inclusa 360 acque luride ,1/220 SS373 alternato incluso Fusione - inclusa 360 acque luride ,1/220 SS374 alternato incluso Fusione - inclusa 360 trituratore ,95/220 SS375 alternato incluso Fusione - inclusa 360 trituratore ,5/220 SS376 alternato incluso Fusione - inclusa 360 trituratore ,1/220 SS377 alternato incluso Fusione - inclusa 360 trituratore ,1/220 ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS251B 250 acque luride ,55/220V SS253B 250 acque luride ,75/220V SS254B 250 acque luride ,1/220V SS256B 250 acque luride ,1/220V SS252B 250 trituratore ,95/220V SS257B 250 trituratore ,5/220V SS258B 250 trituratore ,1/220V SS259B 250 trituratore ,1/220 Lift 360 DUO Versione Base Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS370B 360 acque luride ,55/220 SS371B 360 acque luride ,75/220 SS372B 360 acque luride ,1/220 SS373B 360 acque luride ,1/220 SS374B 360 trituratore ,95/220 SS375B 360 trituratore ,5/220 SS376B 360 trituratore ,1/220 SS377B 360 trituratore ,1/220

23 recettore Lift acque reflue 2 Lift 360DUO H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro 2xD 7VX 1.932, [7-3] i IP68 F AISI 304 2xD 10VX 2.248, [9-4] i IP68 F AISI 304 2xD 15VX 2.517, [9-4] i IP68 F Ghisa 2xDLVM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI xd GRI 3.301,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro 2xD 7VX 1.399, [7-3] i IP68 F AISI 304 2xD 10VX 1.742, [9-4] i IP68 F AISI 304 2xD 15VX 1.984, [9-4] i IP68 F Ghisa 2xDLVM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI xd GRI 2.795,00 stazioni di sollevamento H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro D 7VX 1.045, [7-3] i IP68 F AISI 304 D 10VX 1.252, [9-4] i IP68 F AISI 304 D 15VX 1.409, [9-4] i IP68 F Ghisa DLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa DLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI 304 D GRI 1.901,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro D 7VX 840, [7-3] i IP68 F AISI 304 D 10VX 1.047, [9-4] i IP68 F AISI 304 D 15VX 1.198, [9-4] i IP68 F Ghisa DLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa DLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI 304 D GRI 1.696,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro 2xD 7VX 2.225, [7-3] i IP68 F AISI 304 2xD 10VX 2.537, [9-4] i IP68 F AISI 304 2xD 15VX 3.024, [9-4] i IP68 F Ghisa 2xDLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI xd GRI 3.658,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro 2xD 7VX 1.692, [7-3] i IP68 F AISI 304 2xD 10VX 2.004, [9-4] i IP68 F AISI 304 2xD 15VX 2.491, [9-4] i IP68 F Ghisa 2xDLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI xd GRI 3.152,00 277

24 2 acque reflue Lift 500 recettore stazioni di sollevamento Lift 500 Lift 500 Versione con Quadro comando Valvola di non ritorno 278 Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v Accessori SS510 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 500 acque luride ,55/220V SS511 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 500 acque luride ,75/220V SS512 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 500 acque luride ,1/220V SS513 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 500 acque luride ,1/220V SS514 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 500 trituratore ,95/220V SS515 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 500 trituratore ,5/220V SS516 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 500 trituratore ,1/220V SS517 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 500 trituratore ,1/220 Lift 500 Versione Base Lift 500 DUO Versione con Litri tipo pompa n pompe Quadro comando Valvola di non ritorno Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v Accessori SS520 alternato incluso Fusione - inclusa 500 acque luride ,55/220 SS521 alternato incluso Fusione - inclusa 500 acque luride ,75/220 SS522 alternato incluso Fusione - inclusa 500 acque luride ,1/220 SS523 alternato incluso Fusione - inclusa 500 acque luride ,1/220 SS524 alternato incluso Fusione - inclusa 500 trituratore ,95/220 SS525 alternato incluso Fusione - inclusa 500 trituratore ,5/220 SS526 alternato incluso Fusione - inclusa 500 trituratore ,1/220 SS527 alternato incluso Fusione - inclusa 500 trituratore ,1/220 ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS510B 500 acque luride ,55/220V SS511B 500 acque luride ,75/220V SS512B 500 acque luride ,1/220V SS513B 500 acque luride ,1/220V SS514B 500 trituratore ,95/220V SS515B 500 trituratore ,5/220V SS516B 500 trituratore ,1/220V SS517B 500 trituratore ,1/220 Lift 500 DUO Versione Base Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS520B 500 acque luride ,55/220 SS521B 500 acque luride ,75/220 SS522B 500 acque luride ,1/220 SS523B 500 acque luride ,1/220 SS524B 500 trituratore ,95/220 SS525B 500 trituratore ,5/220 SS526B 500 trituratore ,1/220 SS527B 500 trituratore ,1/220

25 recettore Lift 500 acque reflue 2 stazioni di sollevamento Lift 500DUO H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro D 7VX 1.417, [7-3] i IP68 F AISI 304 D 10VX 1.570, [9-4] i IP68 F AISI 304 D 15VX 1.812, [9-4] i IP68 F Ghisa DLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa DLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI 304 D GRI 2.184,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro D 7VX 1.205, [7-3] i IP68 F AISI 304 D 10VX 1.358, [9-4] i IP68 F AISI 304 D 15VX 1.601, [9-4] i IP68 F Ghisa DLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa DLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa DLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI 304 D GRI 1.973,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro 2xD 7VX 2.403, [7-3] i IP68 F AISI 304 2xD 10VX 2.772, [9-4] i IP68 F AISI 304 2xD 15VX 3.152, [9-4] i IP68 F Ghisa 2xDLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI xd GRI 3.773,00 H in Ø in Ø out n galleggianti Prestazioni Q [lt/min] H [m] Peso [kg] Temp max Protezione Classe isolamento Girante Rif / [7-2] i IP68 F Nylon-F. vetro 2xD 7VX 1.870, [7-3] i IP68 F AISI 304 2xD 10VX 2.264, [9-4] i IP68 F AISI 304 2xD 15VX 2.644, [9-4] i IP68 F Ghisa 2xDLVM , [11,3-1] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [16,7-5,3] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [23,5-12,4] i IP68 F Ghisa 2xDLGM , [23,5-9,5] i IP68 F AISI xd GRI 3.266,00 279

26 2 acque reflue Lift 800 recettore stazioni di sollevamento Lift 800 Lift 800 Versione con Accessori Quadro comando Valvola di non ritorno 280 Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v SS801 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 800 acque luride & 45 0,55/220V SS810 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 800 acque luride & 45 0,75/220V SS806 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 800 acque luride & 45 1,1/220V SS811 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 800 acque luride & 45 1,1/220V SS803 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 800 trituratore & 45 0,95/220V SS812 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 800 trituratore & 45 1,5/220V SS813 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 800 trituratore & 45 2,1/220V SS814 ON-OFF incluso Fusione - inclusa 800 trituratore & 45 1,1/220 Lift 800 Versione Base Lift 800 DUO Versione con Litri tipo pompa n pompe Quadro comando Valvola di non ritorno Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/ Tensione kw/v Accessori SS820 alternato incluso Fusione - inclusa 800 acque luride & 45 0,55/220 SS821 alternato incluso Fusione - inclusa 800 acque luride & 45 0,75/220 SS822 alternato incluso Fusione - inclusa 800 acque luride & 45 1,1/220 SS823 alternato incluso Fusione - inclusa 800 acque luride & 45 1,1/220 SS824 alternato incluso Fusione - inclusa 800 trituratore & 45 0,95/220 SS825 alternato incluso Fusione - inclusa 800 trituratore & 45 1,5/220 SS826 alternato incluso Fusione - inclusa 800 trituratore & 45 2,1/220 SS827 alternato incluso Fusione - inclusa 800 trituratore & 45 1,1/220 ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS801B 800 acque luride & 45 0,55/220V SS810B 800 acque luride & 45 0,75/220V SS806B 800 acque luride & 45 1,1/220V SS811B 800 acque luride & 45 1,1/220V SS803B 800 trituratore & 45 0,95/220V SS812B 800 trituratore & 45 1,5/220V SS813B 800 trituratore & 45 2,1/220V SS814B 800 trituratore & 45 1,1/220 Lift 800 DUO Versione Base Litri tipo pompa n pompe ø tappo Potenza/Tensione kw/v SS820B 800 acque luride & 45 0,55/220 SS821B 800 acque luride & 45 0,75/220 SS822B 800 acque luride & 45 1,1/220 SS823B 800 acque luride & 45 1,1/220 SS824B 800 trituratore & 45 0,95/220 SS825B 800 trituratore & 45 1,5/220 SS826B 800 trituratore & 45 2,1/220 SS827B 800 trituratore & 45 1,1/220

impianti completi per recupero acque piovane autoclave Compatibilità del polietilene Modalità d interro, movimentazione ed installazione acque piovane

impianti completi per recupero acque piovane autoclave Compatibilità del polietilene Modalità d interro, movimentazione ed installazione acque piovane impianti completi per recupero acque piovane autoclave Serbatoi da esterno serbatoi da interro stazioni di sollevamento recupero acque piovane DA PAGINA 257 A PAGINA 271 stazioni di sollevamento serbatoi

Dettagli

Zan Hotel BENTIVOGLIO (BO) 7 marzo 2014. Pierluigi DELL ONTE Ufficio Tecnico Starplast

Zan Hotel BENTIVOGLIO (BO) 7 marzo 2014. Pierluigi DELL ONTE Ufficio Tecnico Starplast Zan Hotel BENTIVOGLIO (BO) 7 marzo 2014 Pierluigi DELL ONTE Ufficio Tecnico Starplast Premessa Premessa La risposta BIOBLU per il riutilizzo delle acque piovane BIOGRIGIO Per il trattamento e riutilizzo

Dettagli

Via Comina, 39 I 20038 Seregno (Milano) ITALY. www.idro.net Info@idro.net. ORDINE DEGLI INGEGNERI DI MODENA 27 Novembre 2014 1

Via Comina, 39 I 20038 Seregno (Milano) ITALY. www.idro.net Info@idro.net. ORDINE DEGLI INGEGNERI DI MODENA 27 Novembre 2014 1 IL RIUTILIZZO DELLE ACQUE Via Comina, 39 I 20038 Seregno (Milano) ITALY www.idro.net Info@idro.net ORDINE DEGLI INGEGNERI DI MODENA 27 Novembre 2014 1 RISORSA IDRICA Risorsa fondamentale per la VITA Aumento

Dettagli

valori, qualità, consigli Il corso della vita.

valori, qualità, consigli Il corso della vita. Utenze Servizio domestiche idrico acqua Acqua Hera valori, qualità, consigli Il corso della vita. L acqua è un valore che non va mai fuori corso il ciclo dell acqua Siamo la seconda società italiana nei

Dettagli

ESPERIENZE DI RIUSO IN AMBITO URBANO ING. RICCARDO BRESCIANI IRIDRA S.r.l.

ESPERIENZE DI RIUSO IN AMBITO URBANO ING. RICCARDO BRESCIANI IRIDRA S.r.l. ESPERIENZE DI RIUSO IN AMBITO URBANO ING. RICCARDO BRESCIANI IRIDRA S.r.l. LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE ACQUE APPROCCIO CONVENZIONALE APPROCCIO SOSTENIBILE LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE ACQUE: ECOSAN

Dettagli

Riferimenti Normativi. D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq.

Riferimenti Normativi. D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq. Riferimenti Normativi - D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq. reflue) Acque reflue domestiche: acque reflue provenienti da insediamenti

Dettagli

APPROVVIGIONAMENTO ACQUA POTABILE E RACCOLTA LIQUAMI PER MODULI SERVIZI/CUCINA.

APPROVVIGIONAMENTO ACQUA POTABILE E RACCOLTA LIQUAMI PER MODULI SERVIZI/CUCINA. 10436 SISTEMA DI GESTIONE ACQUA X MODULI BAGNO DOCCIE CUCINA Questo Sistema Permette Di Gestire L emergenza Di Bagni Docce Cucine Immediatamente Con Semplicità APPROVVIGIONAMENTO ACQUA POTABILE E RACCOLTA

Dettagli

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO COMPATTE

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO COMPATTE STAZIONI DI SOLLEVAMENTO COMPATTE MODELLI ST100 / ST200 / ST500 / ST500 DUO Le stazioni di sollevamento prefabbricate costituiscono un'efficace ed economica soluzione per la raccolta e il rilancio delle

Dettagli

Sommario. Relazione impianto idrico - fognario

Sommario. Relazione impianto idrico - fognario Relazione impianto idrico - fognario Sommario 1. DESCRIZIONE DELL INTERVENTO... 2 2. RETE ADDUZIONE ACQUA... 2 3. SISTEMA PER IL RECUPERO DELL ACQUA PIOVANA PER USI INDOOR... 3 4. PRODUZIONE DI ACQUA CALDA

Dettagli

Il sottoscritto. nato a il. residente a in via n. del fabbricato ad uso civile abitazione e/o laboratorio, sito in. via n. chiede

Il sottoscritto. nato a il. residente a in via n. del fabbricato ad uso civile abitazione e/o laboratorio, sito in. via n. chiede Marca da bollo Euro 10,33 AL COMUNE DI CORMÓNS Piazza XXIV Maggio, 22 34071 CORMÓNS OGGETTO: Tutela delle acque dall inquinamento. D.Lgs. 11.05.1999, n. 152. Richiesta di autorizzazione allo scarico di

Dettagli

Grundfos SOLOLIFT2 DRENAGGIO E FOGNATURA

Grundfos SOLOLIFT2 DRENAGGIO E FOGNATURA DRENAGGIO E FOGNATURA Grundfos SOLOLIFT2 Le stazioni di sollevamento Grundfos SOLOLIFT2 sono adatte a quei luoghi in cui non è possibile convogliare direttamente le acque reflue nella fognatura principale

Dettagli

CASA BA2. CITTÀ: Foggia, Italia COMMITTENTE: Privato DESTINAZIONE D'USO: Abitazione ANNO: 2014

CASA BA2. CITTÀ: Foggia, Italia COMMITTENTE: Privato DESTINAZIONE D'USO: Abitazione ANNO: 2014 CASA BA2 CITTÀ: Foggia, Italia COMMITTENTE: Privato DESTINAZIONE D'USO: Abitazione ANNO: 2014 PROGETTISTI PhD Cesare Corfone dottore di ricerca in architettura e urbanistica e master in progettazione urbana

Dettagli

SISTEMI PER IL RECUPERO DELL'ACQUA

SISTEMI PER IL RECUPERO DELL'ACQUA SISTEMI PER IL RECUPERO DELL'ACQUA CONSIDERAZIONI E' POSSIBILE RECUPERARE L'ACQUA? SI IL RECUPERO E' SIGNIFICATIVO? VALUTARE DA E' ECONOMICAMENTE CONVENIENTE? VALUTARE DA OBIETTIVI 1. CONOSCERE I SISTEMI

Dettagli

MAIELLO POMPE E SISTEMI COSTRUZIONI E SERVIZI by

MAIELLO POMPE E SISTEMI COSTRUZIONI E SERVIZI by Gruppi di pressurizzazione con comando ad inverter e sistema a pressione costante con una elettropompa centrifuga multistadio orizzontale Alimentazione Monofase (230 V - 50 Hz) I gruppi di seguito descritti,

Dettagli

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO. STAZIONI DI SOLLEVAMENTO Divisione Depurazione 97 E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO. STAZIONI DI SOLLEVAMENTO Divisione Depurazione 97 E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGI ATTIVI VASCE SETTICE VASCE BIOLOGICE TIPO IMOFF Divisione Depurazione 97 Degrassatore Imhoff Stazione di sollevamento 1. CON SINGOLA POMPA 2. CON DOPPIA POMPA 98 Divisione Depurazione CARATTERISTICE

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA TARIFFA DI FOGNATURA E DEPURAZIONE

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA TARIFFA DI FOGNATURA E DEPURAZIONE DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA TARIFFA DI FOGNATURA E DEPURAZIONE 1. Per gli scarichi che vengono immessi in un pozzo perdente può essere richiesta la tariffa di fognatura e depurazione? L art. 34 comma

Dettagli

Stazioni di sollevamento, vasche di segregazione, pozzetti speciali

Stazioni di sollevamento, vasche di segregazione, pozzetti speciali 2015 Stazioni di sollevamento, vasche di segregazione, pozzetti speciali Primel AG - Via Principale - 7608 Castasegna, Bregaglia (GR) Tel: +41 76 8198688 fedele.pozzoli@bluewin.ch Stazioni di sollevamento

Dettagli

2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA

2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA DEFINITIVO di cui al punto10.1.c) del disciplinare di gara 2. RELAZIONI TECNICHE SPECIALISTICHE 2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA Pagina 1 DEFINITIVO di cui al punto10.1.c) del disciplinare

Dettagli

CHIEDE 14,62 AL COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO UFFICIO TECNICO

CHIEDE 14,62 AL COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO UFFICIO TECNICO Spazio riservato per il protocollo Spazio riservato alla marca da bollo 14,62 AL COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO UFFICIO TECNICO OGGETTO: autorizzazione allo scarico di ACQUE REFLUE DOMESTICHE in corpo

Dettagli

UNIPUMPS SOLLEVAMENTO ACUQE REFLUE STAZIONI AUTOMATICHE DI RACCOLTA E DI SOLLEVAMENTO ACQUE REFLUE IMPIEGO COMPONENTISTICA LOGICA DI FUNZIONAMENTO

UNIPUMPS SOLLEVAMENTO ACUQE REFLUE STAZIONI AUTOMATICHE DI RACCOLTA E DI SOLLEVAMENTO ACQUE REFLUE IMPIEGO COMPONENTISTICA LOGICA DI FUNZIONAMENTO STAZIONI AUTOMATICHE DI RACCOLTA E DI SOLLEVAMENTO ACQUE REFLUE IMPIEGO Stazioni di raccolta e sollevamento automatico d'acqua domestica di rifiuto modello SER50, per acque scaricate da lavelli, vasche

Dettagli

AL COMUNE DI CORMÓNS Piazza XXIV Maggio, 22 34071 CORMÓNS

AL COMUNE DI CORMÓNS Piazza XXIV Maggio, 22 34071 CORMÓNS Marca da bollo da euro 14,62 AL COMUNE DI CORMÓNS Piazza XXIV Maggio, 22 34071 CORMÓNS OGGETTO: Tutela delle acque dall inquinamento. D.Lgs. 11.05.1999, n. 152. Richiesta di autorizzazione allo scarico

Dettagli

stampaggio rotazionale materie plastiche

stampaggio rotazionale materie plastiche stampaggio rotazionale materie plastiche catalogo specifico recupero acqua piovana 0.0 UNA RISORSA CE VIENE DAL CIELO Tra i sistemi in grado di offrire un immediato contributo alla soluzione dei problemi

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria Idraulica ed Applicazioni Ambientali Università di Palermo

Dipartimento di Ingegneria Idraulica ed Applicazioni Ambientali Università di Palermo Idraulica ed Università di Palermo Sistemi localizzati di riuso delle acque reflue e meteoriche in ambiente urbano G. Freni,, G. Mannina,, M. Torregrossa,, G. Viviani Sommario Introduzione alle problematiche

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA D AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO D ACQUE DOMESTICHE D ORIGINE ABITATIVA. D.Lgs n 152 del 3 aprile 2006.

RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA D AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO D ACQUE DOMESTICHE D ORIGINE ABITATIVA. D.Lgs n 152 del 3 aprile 2006. RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA D AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO D ACQUE DOMESTICHE D ORIGINE ABITATIVA. D.Lgs n 152 del 3 aprile 2006. Immobile sito nella frazione di, via, n, Censito in Catasto

Dettagli

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO 86 Divisione Depurazione STAZIONI ACCESSORI DEOLIATORI TRATTAMENTI SECONDARI SPINTI INDICAZIONI SUB-IRRIGAZIONE VASSOI PER FITODEPURAZIONE IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA STAZIONI POZZETTI firi percolatori IMPIANTI

Dettagli

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO STAZIONI DI SOLLEVAMENTO CARATTERISTICE TECNICE Le stazioni di sollevamento per acque nere sono sistemi che permettono di sollevare e trasferire reflui verso stazioni poste a quote superiori (sistemi

Dettagli

14,62 ALL UNIONE DEI COMUNI CENTRO ECONOMICO DELLA BASSA FRIULANA Servizio Urbanistica, Ambiente e Territorio

14,62 ALL UNIONE DEI COMUNI CENTRO ECONOMICO DELLA BASSA FRIULANA Servizio Urbanistica, Ambiente e Territorio Spazio riservato per il protocollo Spazio riservato alla marca da bollo 14,62 ALL UNIONE DEI COMUNI CENTRO ECONOMICO DELLA BASSA FRIULANA Servizio Urbanistica, Ambiente e Territorio OGGETTO: autorizzazione

Dettagli

Scheda tecnica e documentazione elencata al punto 7) della stessa dovranno essere presentate in duplice copia.

Scheda tecnica e documentazione elencata al punto 7) della stessa dovranno essere presentate in duplice copia. SCHEDA N. 4 Documentazione tecnica da produrre per il rilascio dell autorizzazione all allacciamento alla rete fognaria e dell autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali che recapitano in

Dettagli

SCHEDA TECNICA PER SCARICHI INDUSTRIALI

SCHEDA TECNICA PER SCARICHI INDUSTRIALI A) IDENTIFICAZIONE DELLA DITTA SCHEDA TECNICA PER SCARICHI INDUSTRIALI I Identificazione dell Azienda Denominazione Sede legale in via n CAP Comune Tel Fax Email Attività Codice ISTAT CF dell impresa Partita

Dettagli

GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Giancarlo Gusmaroli Coordinatore Tecnico-Scientifico LIFE AQUOR

GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Giancarlo Gusmaroli Coordinatore Tecnico-Scientifico LIFE AQUOR Gestione integrata delle risorse idriche sotterranee e ricarica artificiale delle falde CORSO di FORMAZIONE Centro Idrico di Novoledo, Via Andrea Palladio 128, Villaverla (VI) GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE

Dettagli

LIFTSON M-L. SISTEMI DI SOLLEVAMENTO Acque cariche domestiche 50 Hz Conforme alla norma EN 12050-1 CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

LIFTSON M-L. SISTEMI DI SOLLEVAMENTO Acque cariche domestiche 50 Hz Conforme alla norma EN 12050-1 CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: m 3 /h Prevalenza fino a: 22 mc.a. Temperatura d esercizio: da + 3 a 40 C Arrivo collettore: DN 40/100/1 Mandata: DN 80 Ventilazione: DN 70 Granulometria max: Ø mm LIFTSON

Dettagli

L ACQUA DEL RUBINETTO

L ACQUA DEL RUBINETTO L ACQUA DEL RUBINETTO Felino, 9 maggio 2013 Dott.ssa Nadia Fontani Comuni serviti da Iren Iren eroga il servizio idrico a 18 Comuni mediante 2 895 Km di rete acquedottistica Felino Centro Zona di Langhirano

Dettagli

Prodotti innovativi per un ambiente sicuro e pulito

Prodotti innovativi per un ambiente sicuro e pulito Prodotti innovativi per un ambiente sicuro e pulito 04.2009 w w w. t u b i. n e t Pozzetto di cacciata per lo scarico automatico di acqua Pulizia Automatica / Subirrigazione Cos è? E un pozzetto in PE

Dettagli

sistemi solari soluzioni solari

sistemi solari soluzioni solari sistemi solari soluzioni solari per pompe SOLUZIONI INNOATIE PER ABITAZIONI A BASSO CONSUMO CON ENERGIA SOLARE E POMPE DI CALORE Lo scopo di questo catalogo è di fornire una serie di suggerimenti e soluzioni

Dettagli

Semplicemente preziosa. Utilizzabile due volte. Acqua utilizzabile semplicemente due volte. Grazie al riciclaggio dell acqua grigia.

Semplicemente preziosa. Utilizzabile due volte. Acqua utilizzabile semplicemente due volte. Grazie al riciclaggio dell acqua grigia. Semplicemente preziosa. Utilizzabile due volte. Acqua utilizzabile semplicemente due volte. Grazie al riciclaggio dell acqua grigia. Acqua L elemento più prezioso della vita. L acqua è insostituibile.

Dettagli

ACQUEDOTTICA ELETTROPOMPE

ACQUEDOTTICA ELETTROPOMPE , AUTOADESCANTI, LOWARA Per acque pulite. Portate e prevalenze di seguito indicate con aspirazione max. 8m da conteggiare nella prevalenza. Bocca di aspirazione assiale e bocca di mandata radiale all asse

Dettagli

SB&SBA. pompe sommerse ad uso domestico. grundfos submersible pressure pumps

SB&SBA. pompe sommerse ad uso domestico. grundfos submersible pressure pumps SB&SBA pompe sommerse ad uso domestico grundfos submersible pressure pumps soluzioni Di pompaggio grundfos Le soluzioni di pompaggio sommerse di Grundfos spaziano da piccole pompe sommerse di pressurizzazione

Dettagli

Siamo a Vs. disposizione per qualsiasi chiarimento tecnico-normativo e con l occasione porgiamo distinti saluti.

Siamo a Vs. disposizione per qualsiasi chiarimento tecnico-normativo e con l occasione porgiamo distinti saluti. Con la presente Vi informiamo che da febbraio 2014 è entrato in vigore il REGOLAMENTO REGIONALE n. 26/2013 sulla Disciplina delle acque meteoriche di dilavamento e di prima pioggia, che obbliga ad una

Dettagli

Servizio Idrico Integrato del Biellese e Vercellese S.p.A. IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA

Servizio Idrico Integrato del Biellese e Vercellese S.p.A. IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA Servizio Idrico Integrato del Biellese e Vercellese S.p.A. IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Il servizio idrico integrato è costituito dall'insieme dei servizi pubblici di captazione,

Dettagli

Libretto di informazioni Per realizzare l allacciamento alla pubblica fognatura. Scarichi Acque Reflue Domestiche

Libretto di informazioni Per realizzare l allacciamento alla pubblica fognatura. Scarichi Acque Reflue Domestiche Libretto di informazioni Per realizzare l allacciamento alla pubblica fognatura Scarichi Acque Reflue Domestiche 1- Informazioni per le opere di allacciamento alla pubblica fognatura 2- Procedura Edifici

Dettagli

ALLEGATO TECNICO RELATIVO AGLI SCARICHI DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE FUORI PUBBLICA FOGNATURA

ALLEGATO TECNICO RELATIVO AGLI SCARICHI DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE FUORI PUBBLICA FOGNATURA ALLEGATO TECNICO RELATIVO AGLI SCARICHI DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE FUORI PUBBLICA FOGNATURA 1. APPROVVIGIONAMENTO IDRICO Fonte: Acquedotto Pozzo privato Estremi dell autorizzazione o della denuncia Altro

Dettagli

3. Gestione acque meteoriche di dilavamento

3. Gestione acque meteoriche di dilavamento 3. Gestione acque meteoriche di dilavamento Deoliatori e separatori Impianti di prima pioggia 1. PRETRATTAMENTI I deoliatori vengono utilizzati come trattamento delle acque contenenti oli, provenienti

Dettagli

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI in AISI 304

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI in AISI 304 Elettropompe autoadescanti in acciaio inossidabile AISI 304. APPLICAZIONI Alimentazione di acqua potabile Pressurizzazione domestica Piccola irrigazione di giardini Svuotamento serbatoi e piscine Movimentazione

Dettagli

Oggetto: RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO di acque reflue industriali in pubblica fognatura.

Oggetto: RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO di acque reflue industriali in pubblica fognatura. Spett.le Consulta d Ambito per il servizio idrico integrato A.T.O. Orientale Goriziano Via A. Diaz n. 5 (Palazzo Alvarez) 34170 Gorizia Oggetto: RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO di acque reflue

Dettagli

ALLACCIAMENTO ALLA PUBBLICA FOGNATURA ACQUE NERE DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE - INFORMAZIONI

ALLACCIAMENTO ALLA PUBBLICA FOGNATURA ACQUE NERE DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE - INFORMAZIONI NULLAOSTA ALLO SCARICO DELLE ACQUE REFLUE DOMESTICHE ALLEGATO INFORMATIVO Area territoriale Saccisica ALLACCIAMENTO ALLA PUBBLICA FOGNATURA ACQUE NERE DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE - INFORMAZIONI 1 RIFERIMENTI

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE FOGNARIA NELL AMBITO DI INTERVENTI DI ESPANSIONE URBANISTICA

OPERE DI URBANIZZAZIONE FOGNARIA NELL AMBITO DI INTERVENTI DI ESPANSIONE URBANISTICA Comune di Faenza Sportello Unico per le Attività produttive 7 Incontro Tecnico - 23 Giugno 2005 OPERE DI URBANIZZAZIONE FOGNARIA NELL AMBITO DI INTERVENTI DI ESPANSIONE URBANISTICA ing. Michele Lotito

Dettagli

INDICE. 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Dimensionamento della rete... 3 IMPIANTO SMALTIMENTO ACQEU 4 VERIFICHE, COLLAUDO E CERTIFICAZIONI...

INDICE. 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Dimensionamento della rete... 3 IMPIANTO SMALTIMENTO ACQEU 4 VERIFICHE, COLLAUDO E CERTIFICAZIONI... INDICE 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Dimensionamento della rete... 3 IMPIANTO SMALTIMENTO ACQEU 4 VERIFICHE, COLLAUDO E CERTIFICAZIONI... Pagina 1 di 6 1. PREMESSA La presente relazione intende

Dettagli

SCARICHI ACQUE NERE E BIANCHE VENTILAZIONE SCARICHI PARTE 2

SCARICHI ACQUE NERE E BIANCHE VENTILAZIONE SCARICHI PARTE 2 2013-2014 SCARICHI ACQUE NERE E BIANCHE VENTILAZIONE SCARICHI PARTE 2 Scheda 1 Definizioni 1. acque reflue domestiche: Acque contaminate dall uso e solitamente scaricate da WC, docce, vasche da bagno,

Dettagli

DEPURATORI PREFABBRICATI "AD OSSIDAZIONE TOTALE" PER ACQUE DI SCARICO CIVILI DI MEDIO-GRANDI COMUNITA' ABITATIVE E SIMILARI

DEPURATORI PREFABBRICATI AD OSSIDAZIONE TOTALE PER ACQUE DI SCARICO CIVILI DI MEDIO-GRANDI COMUNITA' ABITATIVE E SIMILARI 1 VENETA PREFABBRICATI S.a.s. di BABETTO geom. ROBERTO & C. Via Dell Artigianato, 18 Zona Artig. Vanzo 35020 S. PIETRO VIMINARIO ( PD ) - Italia Tel. 0429-760173 (linee ric. automatica) Fax 0429-760180

Dettagli

I regolamenti regionali sulle acque del 24 marzo 2006

I regolamenti regionali sulle acque del 24 marzo 2006 I regolamenti regionali sulle acque del 24 marzo 2006 Paolo Casciano Direzione Generale Reti e servizi di pubblica utilità e sviluppo sostenibile Regione Lombardia Ordine Ingg BG 26/11/2007 - ing. Casciano

Dettagli

IMPIANTI PREFABBRICATI PER LA DEPURAZIONE DELLE ACQUE

IMPIANTI PREFABBRICATI PER LA DEPURAZIONE DELLE ACQUE IMPIANTI PREFABBRICATI PER LA DEPURAZIONE DELLE ACQUE Serie DEPUR-DOMO IMPIANTI BIOLOGICI A FANGHI ATTIVI DA 5 A 20 ABITANTI EQUIVALENTI (rev. 01 del 18/02/2011) La serie DEPUR-DOMO Gli impianti prefabbricati

Dettagli

24 Divisione acqua SERBATOI DA INTERRO

24 Divisione acqua SERBATOI DA INTERRO 24 Divisione acqua STAZIONI DI IRRIGAZIONE SERBATOI DA ESTERNO SERBATOI DA INTERRO ACCESSORI Divisione acqua 25 MODALITÀ D INTERRO Condotta recupero acque piovane Pozzetto filtro foglie Condotta di troppo

Dettagli

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI Elettropompe autoadescanti in acciaio inossidabile AISI 304. APPLICAZIONI Alimentazione di acqua potabile Pressurizzazione domestica Piccola irrigazione di giardini Svuotamento serbatoi e piscine Movimentazione

Dettagli

Cannone abbattimento polveri e odori Silenziato e Autonomo.

Cannone abbattimento polveri e odori Silenziato e Autonomo. Cannone abbattimento polveri e odori Silenziato e Autonomo. Con Clean aria pulita da polveri: Gruppo electtrogeno 250 kva - 200 kw: Silenziato. 400 V 50 HZ Quadro elettrico con comando a distanza: Avviamento

Dettagli

stazioni di sollevamento CATALOGO PRODOTTI 2012 3.0 stazioni di sollevamento

stazioni di sollevamento CATALOGO PRODOTTI 2012 3.0 stazioni di sollevamento CATALOGO PRODOTTI 2012 stazioni di sollevamento 3.0 stazioni di sollevamento 385 stazioni di sollevamento CATALOGO PRODOTTI 2012 3.1 Stazioni di sollevamento Le stazioni di sollevamento prefabbricate costituiscono

Dettagli

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO. Immagine tratta dal libro TECNOLOGIA del prof. Gianni Arduino

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO. Immagine tratta dal libro TECNOLOGIA del prof. Gianni Arduino IMPIANTO IDRICO-SANITARIO Per la serie impianti indispensabili per le abitazioni, parliamo di impianto idrico-sanitario, ossia di quell impianto che rifornisce le abitazioni di acqua potabile. Purtroppo

Dettagli

INDICAZIONI PROGETTUALI INERENTI LE ISTANZE DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE METEORICHE PROVENIENTI DA PUNTI VENDITA E DISTRIBUZIONE CARBURANTI

INDICAZIONI PROGETTUALI INERENTI LE ISTANZE DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE METEORICHE PROVENIENTI DA PUNTI VENDITA E DISTRIBUZIONE CARBURANTI INDICAZIONI PROGETTUALI INERENTI LE ISTANZE DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE METEORICHE PROVENIENTI DA PUNTI VENDITA E DISTRIBUZIONE CARBURANTI Le indicazioni sotto riportate sono da riferirsi a

Dettagli

Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice

Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice 58 Passaggio libero elevato e grande affidabilità Le pompe D vengono impiegate prevalentemente per il pompaggio di liquidi carichi anche abrasivi o nel

Dettagli

È come mettere una goccia nel mare e ma noi quella goccia l abbiamo messa

È come mettere una goccia nel mare e ma noi quella goccia l abbiamo messa 1 È come mettere una goccia nel mare e ma noi quella goccia l abbiamo messa L acqua è una risorsa di importanza universale. Essa è all origine della vita, è fondamentale in tutti i processi biologici,

Dettagli

SISTEMI INNOVATIVI PER LA GESTIONE DELLE ACQUE METEORICHE

SISTEMI INNOVATIVI PER LA GESTIONE DELLE ACQUE METEORICHE SISTEMI INNOVATIVI PER LA GESTIONE DELLE ACQUE METEORICHE Geoplast www.geoplast.it Ciclo naturale dell acqua La gestione delle acque meteoriche è importante al fine di ripristinare il naturale ciclo dell

Dettagli

Ogni singola installazione è un progetto studiato e realizzato su misura per il trattamento di reflui di diversa natura e quantità.

Ogni singola installazione è un progetto studiato e realizzato su misura per il trattamento di reflui di diversa natura e quantità. TECNOLOGIE ED APPARECCHIATURE PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE ESPERIENZA dal 1968 - - EPICRESI - www.delca-idrolight.it - E-mail: info@delca-idrolight.it Delca S.r.L.-10149-TORINO -17 Via Morelli -Tel.011-4550742-Fax

Dettagli

Sommario. Rototec - Divisione Depurazione - Catalogo tecnico Ottobre 2010 rev. 01. Filtri percolatori. Filtri percolatori

Sommario. Rototec - Divisione Depurazione - Catalogo tecnico Ottobre 2010 rev. 01. Filtri percolatori. Filtri percolatori oario 41 Caratteristiche tecniche Il filtro percolatore è un reattore biologico all interno del quale i microrganismi, che svolgono la depurazione del refluo, si sviluppano sulla superficie di appositi

Dettagli

Non sempre la gravità è una buona idea

Non sempre la gravità è una buona idea Non sempre la gravità è una buona idea di Ralf Schomäcker, Product Manager Spostare enormi quantità di terreno. Posizionare i tubi di scarico e spostare i condotti fognari. Spaccare pavimenti di cemento

Dettagli

Relazione tecnica fognatura interna

Relazione tecnica fognatura interna Comune di Monza FARCASA S.R.L. PIANO ATTUATIVO IN VIA CAVALLOTTI Allegato 7 Relazione tecnica fognatura interna Ottobre 2013 (Aggiornamento 26/02/2014) Via Valsugana, 6 20052 Monza Tel 039 745508 e-mail:

Dettagli

stampaggio rotazionale materie plastiche

stampaggio rotazionale materie plastiche stampaggio rotazionale materie plastiche catalogo specifico recupero acque grigie 01.2014 ROMA, Eurosky Tower 29 piano impianto recupero acque piovane capacitá 80.000 litri piano interrato -2 impianto

Dettagli

www.venetaprefabbricati.it

www.venetaprefabbricati.it Listino nr. 04 - Marzo 04 Disoleatori e Depuratori Disoleatori piccole utenze Disoleatori per attività artigianali e industriali e prima pioggia Depuratori e letti batterici Impianti di sollevamento Pozzetto

Dettagli

Recupero e riutilizzo acque. Sistemi per il recupero e il riutilizzo delle acque piovane, grigie e nere

Recupero e riutilizzo acque. Sistemi per il recupero e il riutilizzo delle acque piovane, grigie e nere Recupero e riutilizzo acque Sistemi per il recupero e il riutilizzo delle acque piovane, grigie e nere : la soluzione di ISEA per il recupero ed il riutilizzo delle acque A livello mondiale è ormai consolidato

Dettagli

DOMANDA PER NULLA OSTA

DOMANDA PER NULLA OSTA REVISIONE 05 - del 03.01.2012 Spettabile ACQUE NORD s.r.l. Via San Bernardino n. 50 28922 VERBANIA Alla cortese attenzione del Presidente DOMANDA PER NULLA OSTA NUOVO ALLACCIAMENTO di scarichi civili alla

Dettagli

GRUNDFOS ACQUE CARICHE MINI PUST STAZIONE DI POMPAGGIO PER ACQUE DI DRENAGGIO, ACQUE PIOVANE E ACQUE CARICHE.

GRUNDFOS ACQUE CARICHE MINI PUST STAZIONE DI POMPAGGIO PER ACQUE DI DRENAGGIO, ACQUE PIOVANE E ACQUE CARICHE. GRUNDFOS ACQUE CARICHE MINI PUST STAZIONE DI POMPAGGIO PER ACQUE DI DRENAGGIO, ACQUE PIOVANE E ACQUE CARICHE. La stazione di pompaggio Grundfos MINI PUST viene impiegata per acque grigie e nere e per l

Dettagli

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO NOTE TECNICHE RELATIVE ALL EROGAZIONE DEL SERVIZIO Tea acque srl assume ogni responsabilità per le attività e conduzione degli impianti oggetto del servizio. CONDUZIONE: intesa

Dettagli

SIR 900-1100. STAZIONI INTERMEDIE DI DRENAGGIO Acque cariche collettive 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

SIR 900-1100. STAZIONI INTERMEDIE DI DRENAGGIO Acque cariche collettive 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Volume utile fino a: 1100 00 L 900 60 L Temperatura ambiente: da 0 a + 0 C Temperatura max fluido: + 40 C* Passaggio libero pompa: 6 mm Ø entrata: 10 mm DN Ø uscita: 1 1/2 Ø ventilazione:

Dettagli

CADF SpA Ciclo integrato Acquedotto Depurazione Fognatura

CADF SpA Ciclo integrato Acquedotto Depurazione Fognatura CADF SpA Ciclo integrato Acquedotto Depurazione Fognatura Regolamento del servizio di fognatura e depurazione TABELLE E SCHEMI TECNICI (Approvati con Delibera c.d.a. n. 30/7 del 14/01/2004) Aggiornamento

Dettagli

Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane

Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane Il Sistema Evolution Modì è la nuova soluzione per la realizzazione di vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane,

Dettagli

COMUNE DI BUDRIO Provincia di Bologna

COMUNE DI BUDRIO Provincia di Bologna COMUNE DI BUDRIO Provincia di Bologna SCHEDA TECNICA ILLUSTRATIVA PER SCARICO DI ACQUE REFLUE INDUSTRIALI E ASSIMILATE / METEORICHE D. Lgs. maggio 999, n 52 Sezione A. IDENTIFICAZIONE DELL'AZIENDA.a) Identificazione

Dettagli

IMPIANTO PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE DI PRIMA PIOGGIA

IMPIANTO PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE DI PRIMA PIOGGIA IMPIANTO PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE DI PRIMA PIOGGIA PREMESSA Gli impianti di trattamento acque di prima pioggia hanno la funzione di controllare il convogliamento delle acque meteoriche nelle reti

Dettagli

Alimentazione idrica - drenaggio - fognatura. Pompe, dispositivi e sistemi per impianti domestici.

Alimentazione idrica - drenaggio - fognatura. Pompe, dispositivi e sistemi per impianti domestici. Alimentazione idrica - drenaggio - fognatura Pompe, dispositivi e sistemi per impianti domestici. 1 Un ampia gamma di pompe e dispositivi in ambito domestico e residenziale. Multi Eco TX CC MC Jet Movitec

Dettagli

Premessa Prefazione alla seconda edizione. Capitolo 1 Approvvigionamento...1

Premessa Prefazione alla seconda edizione. Capitolo 1 Approvvigionamento...1 Premessa Prefazione alla seconda edizione XI XIII Capitolo 1 Approvvigionamento...1 1.1 Acquedotto...3 1.2 Requisiti di qualit...7 1.3 Controllo dei requisiti...7 1.4 Requisiti relativi al ph...8 1.5 Requisiti

Dettagli

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A DI PRIMA PIOGGIA Divisione Depurazione 87 1. - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE IN ACCUMULO (DA 500 A 12.000 M 2 ) 2. IPC - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE DI PIOGGIA IN CONTINUO (DA 270 A 7.200 M 2 ) 88 Divisione

Dettagli

Con Clean aria pulita da polveri: Mod. CAP 150.60

Con Clean aria pulita da polveri: Mod. CAP 150.60 Cannone abbattimento polveri e odori Silenziato e Autonomo. Con Clean aria pulita da polveri: Mod. CAP 150.60 Gruppo electtrogeno 30 kva - 24 kw: Silenziato. 400 V 50 HZ Cannone abbattimento polveri. Silenziato:.

Dettagli

5.2: Reti tecnologiche

5.2: Reti tecnologiche 5.2: Reti tecnologiche Presentazione: Il corretto funzionamento e l efficienza delle reti tecnologiche di distribuzione e depurazione delle acque è senza dubbio alla base di una gestione corretta e sostenibile

Dettagli

INDICE 1. DESCRIZIONE GENERALI DELLE COMPONENTI DELL IMPIANTO MECCANICO...

INDICE 1. DESCRIZIONE GENERALI DELLE COMPONENTI DELL IMPIANTO MECCANICO... INDICE 1. DESCRIZIONE GENERALI DELLE COMPONENTI DELL IMPIANTO MECCANICO... 2 1.1 IMPIANTO DI SCARICO... 2 1.1.1 Calcolo delle Unità di scarico... 3 1.2 IMPIANTO IDROSANITARIO... 5 1.2.1 Alimentazione...

Dettagli

Le misure del Piano Regionale di Tutela delle Acque -Collettamento e trattamento acque reflue-

Le misure del Piano Regionale di Tutela delle Acque -Collettamento e trattamento acque reflue- Le misure del Piano Regionale di Tutela delle Acque -Collettamento e trattamento acque reflue- ALESSANDRO ZUCCA Regione Autonoma FVG Direzione Ambiente ed Energia Palmanova- 19 MAGGIO 2015 Indirizzi e

Dettagli

RECUPERO E RIUTILIZZO DELL ACQUA PIOVANA

RECUPERO E RIUTILIZZO DELL ACQUA PIOVANA SERBATOI DA INTERRO SERBATOI DA ESTERNO DELL'ACQUA PIOVANA Divisione acqua 47 Condotta recupero acque piovane Pozzetto filtro foglie Condotta di troppo pieno Pozzetto d ispezione Stazione per irrigazione

Dettagli

RACCOLTA E TRATTAMENTO ACQUA

RACCOLTA E TRATTAMENTO ACQUA www.nicoll.it RACCOLTA E SERBATOI, FOSSE IMHOFF E DEGRASSATORI COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica 183 Sistemi di raccolta e trattamento acqua TRATTAMENTO PRIMARIO DELLE ACQUE

Dettagli

SANITSON PREMIUM CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 62 m 3 /h

SANITSON PREMIUM CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 62 m 3 /h CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 62 m 3 /h Prevalenza fino a: 25 mc.a. Temperatura d esercizio: +35 C* Tubazione di carico: DN 100 Tubazione di mandata: DN 32-65 Tubazione di aerazione: Ø 75 mm Canalina presa

Dettagli

Independent Eco System (IES) è un modulo abitativo mobile energeticamente indipendente, utilizzabile in molteplici situazioni in cui è richiesta una

Independent Eco System (IES) è un modulo abitativo mobile energeticamente indipendente, utilizzabile in molteplici situazioni in cui è richiesta una Presenta Independent Eco System (IES) è un modulo abitativo mobile energeticamente indipendente, utilizzabile in molteplici situazioni in cui è richiesta una installazione off-grid, con completo distacco

Dettagli

ACQUEDOTTO COMUNE DI GAMBELLARA

ACQUEDOTTO COMUNE DI GAMBELLARA ACQUEDOTTO COMUNE DI GAMBELLARA BREVE DESCRIZIONE DEL SISTEMA ACQUEDOTTISTICO PUNTI DI CONTROLLO ANALITICO FREQUENZA CAMPIONAMENTI E PARAMETRI DETERMINATI MARZO 2014 L impianto acquedottistico, a servizio

Dettagli

Il ciclo dell acqua e i suoi consumi energetici

Il ciclo dell acqua e i suoi consumi energetici Il ciclo dell acqua e i suoi consumi energetici Prelievo e Trasporto Trattamento Distribuzione Uso finale Trattamenti di riciclo / riutilizzo Distribuzione Acqua riciclata Agricolo Residenziale Commerciale

Dettagli

MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE

MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE Rev. 07 del 03/02/2015 Pag. 1 di 5 Impianto di produzione e distribuzione Acqua alta Qualità FONTANELLO ACQUA CR-ISTAL MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE Rev. 07 del 03/02/2015 Pag. 2 di 5 1. INTRODUZIONE

Dettagli

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 Modelli: standard, portatile, automatica 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 Modelli: standard, portatile, automatica 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 5 m 3 /h Prevalenza max: 50 mc.a. Pressione d esercizio max: 8 bar Altezza d aspirazione max: 8 m Temperatura fluido max: +35 C Temperatura ambiente max: +40 C DN Attacchi:

Dettagli

Il Sottoscritto. Residente in via.n... [ ] proprietario (od avente titolo) Codice Fiscale.. [ ] titolare della Ditta... con sede legale in...

Il Sottoscritto. Residente in via.n... [ ] proprietario (od avente titolo) Codice Fiscale.. [ ] titolare della Ditta... con sede legale in... RICHIESTA PARERE PREVENTIVO Il Sottoscritto Residente in via.n... Recapito telefonico in qualità di : [ ] proprietario (od avente titolo) Codice Fiscale.. [ ] titolare della Ditta......... con sede legale

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN LOCALE BAR-RISTORO Via Monte Generoso n. 71 - VARESE

REALIZZAZIONE DI UN LOCALE BAR-RISTORO Via Monte Generoso n. 71 - VARESE UFFICIO SPECIALE PER L EDILIZIA COMUNE DI VARESE UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA VARESE COMO REALIZZAZIONE DI UN LOCALE BAR-RISTORO Via Monte Generoso n. 71 - VARESE PROGETTO ESECUTIVO DESCRIZIONE

Dettagli

Le opere di difesa. Le opere di derivazione delle acque superficiali. Le opere di immissione nelle acque superficiali

Le opere di difesa. Le opere di derivazione delle acque superficiali. Le opere di immissione nelle acque superficiali Le opere di difesa Le opere di derivazione delle acque superficiali Le opere di immissione nelle acque superficiali I corsi d acqua ricevono svariati apporti liquidi derivanti dalle attività antropiche,

Dettagli

Wastewater Solutions DEPURAZIONE RECUPERO E RIUTILIZZO ACQUE ACCESSORI. Recupero e riutilizzo acque

Wastewater Solutions DEPURAZIONE RECUPERO E RIUTILIZZO ACQUE ACCESSORI. Recupero e riutilizzo acque ACCESSOR RECUPERO E RUTLZZO ACQUE DEPURAZONE Recupero e riutilizzo acque 2015 35 mpianti per il recupero delle acque piovane Recupero e riutilizzo delle acque piovane provenienti da tetti e coperture L

Dettagli

C.A.D.F. S.p.A. Servizio Idrico Integrato: Acquedotto Depurazione Fognatura

C.A.D.F. S.p.A. Servizio Idrico Integrato: Acquedotto Depurazione Fognatura C.A.D.F. S.p.A. C.A.D.F. S.p.A., società a capitale pubblico gestisce il Servizio Idrico Integrato: Acquedotto Depurazione Fognatura Codigoro Via Alfieri.3 Tel: 0533725111 Fax: 0533713617 Internet: www.cadf.it

Dettagli

COMMITTENTE ELABORATO N. RENDER PROGETTISTA COORDINATORE. arch. Antonio Rossi PROGETTISTA ARCHITETTONICO. arch. Antonio Rossi COLLABORATORE

COMMITTENTE ELABORATO N. RENDER PROGETTISTA COORDINATORE. arch. Antonio Rossi PROGETTISTA ARCHITETTONICO. arch. Antonio Rossi COLLABORATORE P I E T R O B O N & R O S S I E N G I N E E R I N G S I N E R G O P R O G E T T I piazza della serenissima, 20-31033 castelfranco veneto (tv) tel. 0423/49.49.55/72.46.83 - fax 0423/72.09.66 www.sinergoprogetti.it

Dettagli

L'impianto autoclave (pompaggio, sollevamento, sopraelevazione) Corso integrato Acquedotti e Fognature e Laboratorio di Acquedotti e Fognature

L'impianto autoclave (pompaggio, sollevamento, sopraelevazione) Corso integrato Acquedotti e Fognature e Laboratorio di Acquedotti e Fognature L'impianto autoclave (pompaggio, sollevamento, sopraelevazione) L'impianto autoclave (pompaggio, sollevamento, sopraelevazione) L'impianto autoclave è un sistema per dare pressione a un impianto idrico

Dettagli

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 4 Versioni : standard, portatile, automatica e Hydromini 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 4 Versioni : standard, portatile, automatica e Hydromini 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 5 m 3 /h Prevalenza fino a: 50 mc.a. Pressione d esercizio: 6 bar Temperatura fluido max: + 35 C Temperatura ambiente max: + 40 C DN Attacchi: G1 Altezza d aspirazione

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IDRAULICA

RELAZIONE TECNICA IDRAULICA PIANO URBANISTICO ESECUTIVO DI INIZIATIVA PRIVATA per insediamento produttivo di nuovo impianto ad uso artigianale, produttivo e commerciale in Comune di Comacchio Loc. San Giuseppe S.S. 309 Romea Spett.le

Dettagli

INDUSTRIA CONTENITORI PER TRATTAMENTO E STOCCAGGIO LIQUIDI. allargare l orizzonte

INDUSTRIA CONTENITORI PER TRATTAMENTO E STOCCAGGIO LIQUIDI. allargare l orizzonte INDUSTRIA CONTENITORI PER TRATTAMENTO E STOCCAGGIO LIQUIDI allargare l orizzonte impianti di disoleatura per acque di prima pioggia da parcheggi 2 1 6 Le superfici sigillate dal sottosuolo con cemento

Dettagli