MESIR- Medici e sanità in rete

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MESIR- Medici e sanità in rete"

Transcript

1 MESIR- Medici e sanità in rete TUS Termini di Utilizzo del Servizio SEZIONE I Definizioni, oggetto e finalità del Servizio 1. Definizioni Nell ambito dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio (di seguito TUS ), ciascuno dei seguenti termini assume il significato a fianco riportato: Abilitazione: il risultato del procedimento che consente l accesso e la fruizione da parte dei Soggetti abilitati dei Servizi previsti dal Progetto Mesir - Medici e Sanità in Rete ; Casella di posta elettronica del Soggetto abilitato: casella di posta elettronica istituzionale su dominio della Regione Lazio relativa al Medico di Medicina Generale e/o del Pediatra di Libera Scelta aderenti al Progetto. Fornitore del Servizio di Connessione: il soggetto incaricato della realizzazione, allacciamento e fornitura della rete di connessione ADSL necessaria per la fruizione dei servizi previsti dal Progetto Mesir, risultato aggiudicatario della procedura ad evidenza pubblica all uopo esperita dalla Regione Lazio e dalla LAit S.p.a.; Helpdesk: l area messa a disposizione per la fornitura di assistenza tecnica ai Soggetti abilitati nell ambito della fruizione dei Servizi previsti da Mesir; Mesir/Progetto: Il Progetto, promosso e realizzato dal CIPE,dalla Regione Lazio e dalla LAit S.p.a., per la fornitura di servizi di connettività ADSL nei confronti dei medici di medicina generale (MMG) e dei i pediatri di libera scelta (PLS) operanti sul territorio della Regione Lazio; Abilitazione: il risultato della procedura che consente ai Soggetti abilitati l accesso e la fruizione dei Servizi previsti da Mesir; Servizio/i: il servizio di connettività ADSL messo a disposizione dalla Regione Lazio e per essa dalla LAit S.p.a. nei confronti dei Medici di Medicina Generale (MMG) e dei Pediatri di Libera Scelta (PLS) della Regione Lazio aderenti a Mesir; Sito: il sito web del portale della Sanità della Regione Lazio, reperibile all indirizzo web Soggetti del Sistema: l insieme dei soggetti operanti nell ambito del Progetto Mesir, ivi compresi i Soggetti abilitati ed il Fornitore dei Servizi di Connessione; Soggetto abilitato: il Medico di Medicina Generale (MMG) e/o il Pediatra di Libera Scelta (PLS), aderente al Mesir, che fruisce dei Servizi; LAit S.p.A. Sede Legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, Roma Partita IVA Codice Fiscale Reg. Imprese R.E.A Capitale sociale: ,00 i.v. Sede operativa: Via A.B. Cairoli, Roma

2 Titolare della linea telefonica: il soggetto esercente la professione medica titolare della linea telefonica su cui vengono i servizi di connessione ADSL previsti da Mesir. 2. Oggetto e finalità del Servizio 1. I presenti Termini di Utilizzo del Servizio contengono le norme generali che disciplinano il funzionamento dei sistemi di erogazione dei Servizi nonché le condizioni, i termini e le limitazioni di utilizzo degli stessi da parte dei Soggetti abilitati. 2. Il progetto Rete dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di libera scelta - Mesir è un iniziativa che rientra nell Accordo di Programma Quadro in materia di Società dell Informazione, e-government e Servizi ai cittadini, siglato il 30 Luglio 2004 tra il Ministero dell Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministro per l Innovazione e le Tecnologie - Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione CNIPA e la Regione Lazio e ss. mm., con l obiettivo di realizzare, attraverso l implementazione delle necessarie infrastrutture tecnologiche, un servizio di comunicazione a banda larga da rendere disponibile per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta che operano nella Regione Lazio. 3. Il progetto Mesir è realizzato dalla Regione Lazio in collaborazione con la LAit S.p.a., cui è affidata la realizzazione sistemistico-applicativa del Sistema Informativo regionale (S.I.R.). 3. Modalità di erogazione e condizioni di accesso al Servizio 1. Il Servizio è fruibile previa abilitazione di ciascun MMG/PLS aderente a Mesir, attraverso la compilazione e trasmissione alla LAit S.p.a. di apposito questionario e/o modulo di richiesta di abilitazione. 4. Utilizzazione del Servizio- Dotazioni 1. L accesso e la fruizione dei Servizi sono riservati ai soli Soggetti abilitati conformemente a quanto disposto dai presenti Termini di Utilizzo del Servizio e deve avvenire nel rispetto degli stessi e delle istruzioni contenute all interno del Sito e/o di volta in volta comunicate dalla Regione Lazio, anche tramite la LAit S.p.a. 2. Al fine di poter usufruire dei Servizi, ciascun Soggetto abilitato dovrà dotarsi della strumentazione tecnica ed informatica software ed hardware necessarie per fruire della connettività ADSL dagli stessi prevista. 3. La Regione Lazio mette a disposizione dei Soggetti abilitati i collegamenti alle linee di telecomunicazioni necessarie per il collegamento alla rete internet, erogati dai Fornitori dei Servizi di Connessione, garantendone la gratuità per i primi due anni di adesione al Progetto. 4. Le modalità e i termini di fruizione del Servizio, con particolare riferimento alla connessione alla rete internet all interno dello studio medico da parte di utenti diversi dai Soggetti abilitati (ivi comprese le modalità di accesso agli stessi) sono stabiliti dai singoli MMG e PLS aderenti al Mesir, d accordo con il titolare della linea telefonica (ove persona diversa dai Soggetti abilitati) su cui verranno installati i Servizi medesimi. 5. Il soggetto abilitato è responsabile dell utilizzo corretto e lecito all interno dello studio medico dei Servizi di connessione alla rete internet (ivi compresa la sottorete) messi a disposizione dal Progetto, esonerando la Regione Lazio e la LAit S.p.a. da ogni possibile e correlata responsabilità. In particolare, ciascun Soggetto Abilitato è tenuto a far rispettare anche ai propri collaboratori e dipendenti (ivi inclusi eventuali ulteriori medici professionisti operanti all interno dello studio medico e che fruiranno anch essi dei Servizi), i presenti Termini di Utilizzo del Servizio e le eventuali ulteriori regole stabilite dal Fornitore dei servizi di connessione e/o dalla Lait S.p.a. 6. La Regione Lazio e per essa la LAit S.p.a. non risponderanno in alcun modo e saranno sollevate da qualsivoglia responsabilità e/o danno eventualmente derivante dall utilizzo improprio, illegittimo o non conforme del Servizio. SEZIONE II Soggetti 5. Regione Lazio La Regione Lazio è il soggetto responsabile dell attuazione del Progetto Mesir e dei rapporti a tal fine intrattenuti con i Soggetti abilitati. 2

3 6. Soggetto abilitato Il Soggetto abilitato è il MMG e/o il PLS aderente al Mesir, abilitato ad usufruire dei Servizi di connettività ADSL previsti dal Progetto. In quanto tale, il Soggetto abilitato è sottoposto al rispetto dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio e in genere a tutte le istruzioni impartite dalla Regione Lazio e/o dalla LAit S.p.a. nell ambito della erogazione del Servizio. 7. Fornitore del Servizio di Connessione 1. A seguito di apposita selezione tramite procedura competitiva pubblica, il Fornitore del Servizio di Connessione è stato incaricato dalla LAit, per conto della Regione Lazio, di fornire servizi di connessione alla rete internet ai Soggetti abilitati per il primo biennio di adesione al Progetto Mesir, assumendone ogni responsabilità a riguardo. 2. Il Fornitore del Servizio di Connessione incaricato dalla LAit eroga i Servizi di connessione ADSL alla rete internet e fornisce l assistenza tecnica necessaria senza alcun onere economico aggiuntivo a carico dei Soggetti abilitati per il primo biennio di utilizzazione. 8. LAit S.p.a. 1. La LAit S.p.a svolge la propria attività entro i limiti delle funzioni e degli obiettivi e nel rispetto delle modalità e degli strumenti indicati dalla Legge Regionale n. 3 agosto 2001, n. 20 (Norme per la promozione della costituzione della società regionale per l informatica). In particolare, la LAit svolge il compito istituzionale di realizzare, organizzare e gestire il Sistema Informativo Regionale ( S.I.R. ) e più in generale di gestire i processi sistemistici ed applicativi legati alle attività di informatizzazione ed e-government della Regione Lazio. 2. La Regione Lazio e la LAit S.p.a. operano in una posizione di assoluta autonomia ed indipendenza rispetto agli altri soggetti del Sistema e al Fornitore del Servizio di Connessione. In particolare, la LAit S.p.a. non opera in qualità di agente, mediatore, procacciatore di affari, intermediario, legale rappresentante, socio, dipendente o subalterno del Fornitore del Servizio di Connessione, dei Soggetti abilitati o di qualunque altro soggetto. SEZIONE III Adesione al Progetto MESIR ed abilitazione al Servizio 9. Soggetti legittimati a richiedere l abilitazione Sono legittimati a richiedere l abilitazione al Servizio i MMG e i PLS operanti sul territorio della Regione Lazio. 10. Richiesta di abilitazione 1. L accesso ai Servizi previsti dal Progetto Mesir implica la previa abilitazione dei Soggetti abilitati attraverso la compilazione ed invio alla Lait Sp.a. di apposito questionario, pena l impossibilità di fruire delle attività dallo stesso previste. 2. Il MMG/PLS che intenda procedere alla registrazione deve compilare correttamente ed in ogni sua parte e sottoscrivere il questionario previamente fornitogli dalla LAit S.p.a., rinviandolo a mezzo fax a quest ultima entro i termini dalla stessa indicati. All interno del questionario dovranno essere riportati i dati identificativi (nome, cognome e codice fiscale) di ciascun MMG/PLS presente all interno dello studio medico che intenda aderire al Progetto Mesir e le informazioni concernenti gli apparati tecnici ed informatici già presenti nello studio (numero pc, periferiche, linee telefoniche, reti di connessione, ecc). 3. All interno del questionario dovranno altresì essere riportati i dati identificativi (nome, cognome e codice fiscale) e l autorizzazione scritta del titolare della linea telefonica attiva presso lo studio medico interessato (ove soggetto diverso dal MMG/PLS aderente al Progetto) alla installazione dei Servizi di connessione ADSL. 3

4 4. Ciascun MMG/PLS garantisce l esattezza e la veridicità dei dati personali e delle informazioni inserite all interno del questionario, nonché di tutte le informazioni ed i dati che fornirà durante tutto il periodo di efficacia della abilitazione. 5. La mancata compilazione e sottoscrizione del questionario da parte del MMG/PLS e/o la mancata sottoscrizione dello stesso da parte del titolare della linea telefonica comporta l impossibilità di operare l installazione della rete di connessione ADSL e di completare il processo di adesione al Progetto. 6 A seguito della ricezione del questionario compilato in tutte le sue parti e regolarmente sottoscritto dal MMG/PLS e dal titolare della linea telefonica, la LAit provvede ad attivare tutti i processi utili alla installazione dei Servizi di connessione ad internet da parte del Fornitore del Servizio di Connessione. 11. Installazione del Servizio di connessione 1. Eseguite le preventive indagini tecniche presso il titolare della linea telefonica, il Fornitore del Servizio di Connessione intraprende tutte le operazioni necessarie alla installazione della rete di connessione ad internet. 2. All atto del collaudo della rete di connessione ADSL, il MMG/PLS dovrà aver previamente aver preso visione ed accettazione dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio, pena l impossibilità di usufruire dei Servizi previsti dal Mesir. 3. Lait e/o Regione Lazio non potranno in ogni caso essere ritenute responsabili per eventuali ritardi, disfunzioni e/o malfunzionamenti del servizio riconducibili a fatto o responsabilità del Fornitore del Servizio di Connessione. 12. Modifica dei requisiti, rinnovo delle dichiarazioni e relative comunicazioni 1. Il MMG/PLS si impegna, anche in assenza di espressa richiesta da parte della LAit S.p.a. e/o della Regione Lazio, a comunicare alle stesse qualsiasi mutamento dei requisiti oggettivi/soggettivi dichiarati al momento della richiesta di abilitazione, prendendo atto che l intervenuto mutamento dei predetti requisiti potrà comportare l automatica revoca o modifica della abilitazione concessa. 2. Il MMG/PLS si impegna, su espressa richiesta da parte della Regione Lazio e/o della LAit S.p.a., a confermare la permanenza dei requisiti già dichiarati all atto della richiesta di abilitazione e prende atto ed accetta che il mancato tempestivo rinnovo e/o la mancata tempestiva conferma della permanenza dei requisiti potranno comportare l automatica revoca della abilitazione. 13. Durata, revoca e sospensione della abilitazione 1. L abilitazione dei Soggetti abilitati al Servizio è efficace per tutta la durata del Progetto. 2. La Regione Lazio e la LAit S.p.a. si riservano il diritto discrezionale ed insindacabile di sospendere o revocare in qualsiasi momento l abilitazione dei Soggetti Abilitati, senza che nessuno possa avanzare alcuna pretesa o richiesta derivante da tale provvedimento. 3. L abilitazione potrà essere sospesa altresì per motivi tecnici od organizzativi, previa, ove possibile, preventiva comunicazione ai Soggetti abilitati. 4. A fronte di violazioni dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio, di disposizioni di legge o regolamentari e, in generale, di irregolarità nell utilizzo del Servizio da parte del Soggetto abilitato, nonché dell utilizzo scorretto o illegale degli strumenti di navigazione nella rete internet anche da parte di utenti diversi dai Soggetti abilitati, oltre ai provvedimenti di revoca o sospensione dell abilitazione, la Regione Lazio e/o la LAit S.p.a. si riservano il diritto di agire per il risarcimento dei danni diretti e indiretti, patrimoniali e morali, nonché d immagine eventualmente subiti. 14. Richiesta di cancellazione della abilitazione 4

5 1. Ciascun Soggetto abilitato può richiedere in ogni momento, mediante richiesta scritta inviata a mezzo posta alla LAit S.p.a., la cancellazione della abilitazione al Servizio fermi restando gli obblighi già assunti. 2. Successivamente all invio della richiesta di cancellazione, ciascun Soggetto abilitato si impegna a non fruire del Servizio di connessione ADSL e, in generale, a non compiere attività di qualsiasi genere che implichi la fruizione del Servizio. 3. In conseguenza della cancellazione, LAit, anche per il tramite del Fornitore del Servizio di Connessione, potrà procedere al ritiro del materiale eventualmente installato presso gli studi medici ai fini della erogazione del Servizio e disporre la cessazione della connessione alla rete internet. 15. Effetti della fruizione dei Servizi 1. La fruizione dei Servizi di connessione ADSL vale ad attribuire incontestabilmente ai Soggetti abilitati tutte le manifestazioni di volontà, ed in generale tutte le azioni, gli atti e i fatti posti in essere mediante il ricorso agli stessi. 2. Le operazioni effettuate nell ambito della fruizione del Servizio sono riferibili al Soggetto abilitato e si intendono compiute nell ora e nel giorno risultanti dai dati di traffico telematico in possesso del Fornitore del Servizio di Connettività e/o della LAit S.p.a. 16. Obblighi e responsabilità del Soggetto abilitato 1. Il Soggetto abilitato si impegna ad utilizzare con diligenza il Servizio, sottoponendosi alla legge, ai buoni costumi, ai presenti Termini di Utilizzo del Servizio e al dovuto rispetto nei confronti degli altri Soggetti del Sistema. 2. Il Soggetto abilitato si impegna altresì al corretto utilizzo della rete di connessione ad internet messa a disposizione della Regione Lazio nell ambito del Mesir, esonerando la stessa e la LAit S.p.a. da ogni responsabilità in merito ai danni prodotti dall utilizzo scorretto, illecito e/o in violazione dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio, anche da parte di terzi, della rete di connessione presente all interno dello studio medico. 2. È vietato qualsiasi utilizzo del Servizio che sia difforme dalle finalità strettamente legate alle attività previste da Mesir. 3. Al Soggetto abilitato è vietato utilizzare qualsiasi materiale o informazione acquisita mediante la fruizione del Servizio per fini illeciti e/o esplicitamente vietati nei presenti Termini di Utilizzo del Servizio e/o contrastanti con le finalità perseguite da Mesir e dai suoi operatori e/o con i diritti di terzi. Il Soggetto abilitato risponderà personalmente per l inadempimento agli obblighi descritti. 17. Veridicità dei dati forniti Tutte le informazioni fornite dal Soggetto abilitato ai fini della fruizione del Servizio devono essere veritiere. Il Soggetto abilitato risponderà direttamente e in via esclusiva delle comunicazioni false o inesatte fornite nell ambito dell adesione alle attività previste dal progetto Mesir, nonché dei danni che possano derivarne alla LAit S.p.A., alla Regione Lazio e/o a terzi. 18. Cessazione, sospensione ed interruzione del Servizio 1. Il Soggetto abilitato potrà usufruire gratuitamente dei Servizi entro il termine indicato dal Progetto, allo spirare del quale la LAit procederà alla relativa disattivazione. 2. La LAit e/o la Regione Lazio si riservano la facoltà di sospendere l erogazione dei Servizi per ragioni di manutenzione delle proprie reti di comunicazione, per l insorgere di problematiche tecniche ed in caso di accertato accesso ai Servizi da parte di terzi non autorizzati, per il tempo necessario 5

6 all aggiornamento, alla soluzione del guasto e/o una volta chiarito e/o posto rimedio all accesso non autorizzato. 3. In caso di accertata violazione di una o più norme stabilite all interno dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio, la LAit e/o la Regione Lazio procederanno alla interruzione immediata dei Servizi nei confronti del Soggetto abilitato responsabile delle violazioni. SEZIONE VI Comunicazioni e registrazioni di sistema 19. Comunicazioni 1. Salvo che non sia imposta dal Progetto Mesir una modalità diversa quale l invio di moduli predefiniti, tutte le comunicazioni tra i Soggetti abilitati del Sistema, la LAit S.p.a. e/o la Regione Lazio, ivi comprese, a titolo esemplificativo, quelle inerenti l abilitazione, nonché le eventuali richieste di chiarimenti, documenti, certificazioni, saranno valide ed efficaci soltanto se effettuate utilizzando le caselle di posta elettronica indicate all atto della richiesta di abilitazione. 2. Le registrazioni dei collegamenti e delle operazioni compiute nell ambito della fruizione dei Servizi previsti dal Progetto Mesir eventualmente effettuate dalla LAit e/o dal Fornitore dei Servizi di Connessione costituiranno piena prova nei confronti dei Soggetti abilitati. 3. La Regione Lazio e la LAit S.p.a. non potranno comunque essere ritenuti responsabili per eventuali malfunzionamenti del Servizio che in qualsiasi modo possano pregiudicare o ritardare la consegna delle comunicazioni al destinatario finale. 20. Reti di comunicazione 1. I Soggetti abilitati esonerano la Regione Lazio e la LAit S.p.a. da ogni responsabilità relativa a qualsivoglia malfunzionamento o difetto relativo ai servizi di connettività, rivolgendo ogni eventuale azione direttamente nei confronti del Fornitore del Servizio di Connessione e/o al provider già operante all interno dello studio medico. 2. I Soggetti abilitati potranno segnalare gli eventuali malfunzionamenti e/o difetti relativi ai servizi di connettività rivolgendosi all apposito Servizio di Help Desk messo a disposizione da LAit, che provvederà ad inoltrare le segnalazioni e gli eventuali reclami al Fornitore del Servizio di Connessione. 21. Manutenzione Ove possibile, la LAit e/o il Fornitore del Servizio di Connessione comunicherà anticipatamente ai Soggetti abilitati gli interventi di manutenzione del Servizio. I Soggetti abilitati, in ogni caso, prendono atto ed accettano che l accesso al Servizio potrà in ogni momento essere sospeso o limitato per l effettuazione di interventi tecnici volti a ripristinarne o migliorarne il funzionamento o la sicurezza. 22. Richieste e contestazioni 1. Ogni eventuale richiesta di carattere tecnico inerente l utilizzo del Servizio, nonché ogni contestazione relativa allo svolgimento di tutte le attività previste dal Progetto Mesir dovrà essere rivolta all Help Desk presso i recapiti indicati nel Sito. 2. Le richieste e le eventuali contestazioni relative all abilitazione al Servizio dovranno essere indirizzate alla LAit S.p.a. secondo le modalità indicate sul Sito. SEZIONE VII Garanzie e limitazioni da responsabilità 23. Garanzia e responsabilità di LAit 1. Salvo il caso di dolo o colpa grave, la Regione Lazio e la LAit S.p.a. non saranno in alcun caso ritenuti responsabili per qualunque genere di danno, diretto o indiretto, che dovessero subire i Soggetti abilitati o i terzi a causa o comunque in connessione con l accesso, l utilizzo, il mancato utilizzo, il funzionamento o il mancato funzionamento del Servizio. 6

7 2. La Regione Lazio e la LAit S.p.a. non garantiscono l assoluta disponibilità, continuità o infallibilità del funzionamento del Servizio e conseguentemente escludono qualsiasi responsabilità che possa derivare dal malfunzionamento e/o dall insorgere di problematiche tecniche non imputabili direttamente alla propria condotta inadempiente e/o negligente. 3. L utilizzo illecito, contrario al buon costume, vietato e/o in violazione dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio dei servizi e dei sistemi informatici previsti dal Progetto da parte del Soggetto abilitato e/o degli ulteriori soggetti coinvolti nell iniziativa esonera la Regione Lazio e la LAit S.p.a. da ogni responsabilità per le violazioni ed i danni eventualmente arrecati a terzi in conseguenza di tali comportamenti. 24. Manleva I Soggetti abilitati si impegnano a manlevare e a tenere indenne la Regione Lazio e la LAit, risarcendo qualunque pregiudizio, danno, costo e onere di qualsiasi natura, ivi comprese le eventuali spese legali, che dovessero essere sofferte da questi ultimi e/o da terzi a causa di violazioni dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio, di un utilizzo scorretto od improprio del Servizio o dalla violazione della normativa vigente. SEZIONE VIII Norme Generali 25. Termini di Utilizzo del Servizio 1. L accesso e la partecipazione al Progetto Mesir comportano l accettazione puntuale di tutti i termini, le condizioni e le avvertenze contenute nei presenti Termini di Utilizzo del Servizio e/o di quanto portato a conoscenza dei Soggetti abilitati tramite la pubblicazione nel Sito e/o l'invio presso la casella di posta elettronica dei Soggetti abilitati. 2. La Regione Lazio e per essa la LAit S.p.a. si riserva il diritto di modificare, a suo esclusivo e insindacabile giudizio, in qualsiasi momento e senza alcun preavviso, i termini, le condizioni e le avvertenze suddette. E interamente a carico dei Soggetti abilitati la responsabilità del controllo costante di detti termini, condizioni ed avvertenze, direttamente consultabili nell apposita sezione ad essi dedicata all interno del Sito. L accesso al Servizio successivo alle intervenute modifiche comporta l'accettazione delle stesse. 26. Regole di condotta 1. I Soggetti abilitati sono tenuti ad utilizzare il Servizio secondo buona fede ed esclusivamente per i fini ammessi dai presenti Termini di Utilizzo del Servizio. 2. Il Soggetto abilitato si obbliga a porre in essere tutte le condotte necessarie ad evitare che attraverso il Servizio si attuino turbative e/o violazioni dei diritti di soggetti terzi. 27. Privacy D. lgs. 196/ La Regione Lazio, e per essa la LAit S.p.a., è titolare dei trattamenti di dati effettuati ai fini dell abilitazione al Servizio e per le finalità di volta in volta indicate nelle informative rese agli interessati al momento della raccolta dei dati. Dette informative descrivono anche l ambito di comunicazione e diffusione dei dati. 28. Foro Competente Per qualsivoglia controversia dovesse insorgere in merito alla esecuzione, interpretazione, attuazione e modificazione dei presenti Termini di Utilizzo del Servizio i Soggetti del Sistema convengono la competenza esclusiva del Foro di Roma, fatte salve le norme inderogabili di legge in tema di foro della Pubblica Amministrazione. 7

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START (approvate con Decreto Dirigenziale n. 3631 del 06/08/2015) Indice Sezione I -Norme disciplinanti le procedure

Dettagli

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DI ACQUISTI TELEMATICI (PORTALE)DI ACQUALATINA S.P.A.

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DI ACQUISTI TELEMATICI (PORTALE)DI ACQUALATINA S.P.A. NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DI ACQUISTI TELEMATICI (PORTALE)DI ACQUALATINA S.P.A. INDICE 1. Oggetto... 3 2. Sistema di qualificazione..3 3. Dotazione tecnica minima per l'accesso al portale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A., facente parte integrante

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : denominato anche Contratto per l uso del Servizio Indagini Finanziarie indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta

Dettagli

Condizioni generali di contratto Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza

Condizioni generali di contratto Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Art. 1 Condizioni generali di contratto Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Ai fini delle presenti condizioni generali, si intende per: Consumatore, la persona fisica che agisce per scopi

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Accesso ai servizi online della Regione Basilicata. Condizioni Generali: DIPARTIMENTO PRESIDENZA

REGIONE BASILICATA. Accesso ai servizi online della Regione Basilicata. Condizioni Generali: DIPARTIMENTO PRESIDENZA Accesso ai servizi online della Regione Basilicata Condizioni Generali: La Regione Basilicata, al fine di rendere possibile l erogazione dei servizi on line solo a chi ne ha diritto e con un livello di

Dettagli

Condizioni e Termini di Utilizzo del Servizio concernente l'accesso alla rete Internet denominato Repubblica FreeInternet

Condizioni e Termini di Utilizzo del Servizio concernente l'accesso alla rete Internet denominato Repubblica FreeInternet Repubblica Free Internet Condizioni e Termini di Utilizzo del Servizio concernente l'accesso alla rete Internet denominato Repubblica FreeInternet PREMESSA Prima di assegnarle l'accesso gratuito al servizio

Dettagli

CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE

CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE 1.0 CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE InfoCert S.p.A. - Società soggetta alla direzione e coordinamento di Tecnoinvestimenti S.p.A. - con sede legale in Roma, P.zza Sallustio n. 9, P. IVA 07945211006,

Dettagli

1. Definizioni. 2. Oggetto: descrizione del Servizio Smarthabitat.

1. Definizioni. 2. Oggetto: descrizione del Servizio Smarthabitat. 1. Definizioni. a) I seguenti termini (e tutte le loro declinazioni) sono usati nel Contratto con i significati di seguito riportati: Smarthabitat è la società proprietaria dell'applicazione TheBigEye;

Dettagli

Termini e condizioni dei servizi internet e web

Termini e condizioni dei servizi internet e web Termini e condizioni dei servizi internet e web 1) Servizio Assistenza Tecnica Internet/Web Ichnosnet offre esclusivamente il servizio tecnico di consulenza e intermediazione per la configurazione dei

Dettagli

Le presenti Condizioni e termini di utilizzo ( di seguito le Condizioni ) definiscono e disciplinano le modalità e i termini

Le presenti Condizioni e termini di utilizzo ( di seguito le Condizioni ) definiscono e disciplinano le modalità e i termini 1 CONDIZIONI E TERMINI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO Le presenti Condizioni e termini di utilizzo ( di seguito le Condizioni ) definiscono e disciplinano le modalità e i termini secondo i quali la società POSTE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto, valgono ad

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB

CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB Le presenti condizioni generali (di seguito, le Condizioni Generali ) si applicano al Servizio P.I.A. SAFE WEB (come di seguito definito)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto, valgono ad ogni

Dettagli

DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato:

DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato: CONDIZIONI E TERMINI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato: Contratto: le presenti condizioni generali;

Dettagli

Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti multifunzione e fornitura dei servizi correlati

Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti multifunzione e fornitura dei servizi correlati Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti multifunzione e fornitura dei servizi correlati ALLEGATO 4 Linea guida operative piattaforma telematica Linea

Dettagli

Le presenti condizioni e termini di utilizzo ( di seguito le Condizioni ) hanno per oggetto il servizio di accesso ed

Le presenti condizioni e termini di utilizzo ( di seguito le Condizioni ) hanno per oggetto il servizio di accesso ed 1 CONDIZIONI E TERMINI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO 1.OGGETTO Le presenti condizioni e termini di utilizzo ( di seguito le Condizioni ) hanno per oggetto il servizio di accesso ed utilizzo della rete Internet

Dettagli

Allegato B. Contratto di adesione alla PB-GAS

Allegato B. Contratto di adesione alla PB-GAS Allegato B Contratto di adesione alla PB-GAS Contratto di adesione alla PB-GAS, di cui all articolo 15, comma 15.1, lettera b), del Regolamento della Piattaforma per il bilanciamento del gas TRA Il Gestore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE. Versione 4.0. CG43 Vers. 10/2012 2

CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE. Versione 4.0. CG43 Vers. 10/2012 2 InfoCert S.p.A., con sede legale in Roma, P.zza Sallustio n. 9, ufficio amministrativo in Roma, Via Marco e Marcelliano n. 45, Sede Operativa in Padova, Corso Stati Uniti 14, opera quale certificatore

Dettagli

PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA

PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA Il presente Regolamento disciplina in via operativa lo svolgimento dell asta

Dettagli

PER L'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA DOL PER LA DOMANDA DI PRESTITO

PER L'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA DOL PER LA DOMANDA DI PRESTITO REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA DOL PER LA DOMANDA DI PRESTITO REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA DOL PER LA DOMANDA DI PRESTITO Articolo 1 - AMBITO DI APPLICAZIONE

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA InfoCert S.p.A., con sede legale in Roma, Piazza Sallustio n. 9, in persona del

Dettagli

Condizioni generali di partecipazione

Condizioni generali di partecipazione 1. PREMESSE 1.1 Mediobanca S.p.A. è titolare della Piattaforma www.in.mediobanca.it (nel seguito: la Piattaforma) 1.2 All interno della Piattaforma operano in qualità di acquirente Mediobanca S.p.A., attraverso

Dettagli

SI.CE.ANT. Sistema Certificazione Antimafia

SI.CE.ANT. Sistema Certificazione Antimafia Il sottoscritto (titolare del certificato) dichiara di essere a conoscenza che le attività di identificazione e registrazione, funzionali al Servizio di Certificazione, sono state delegate da ACTALIS S.p.A.

Dettagli

Acquisto su Windows Phone Store con credito TIM TERMINI E CONDIZIONI INFORMATIVA PRIVACY VERSIONE OTTOBRE 2014

Acquisto su Windows Phone Store con credito TIM TERMINI E CONDIZIONI INFORMATIVA PRIVACY VERSIONE OTTOBRE 2014 Acquisto su Windows Phone Store con credito TIM TERMINI E CONDIZIONI INFORMATIVA PRIVACY VERSIONE OTTOBRE 2014 Le seguenti condizioni di contratto regolano l acquisto con credito telefonico dei Clienti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACCESSO AI SERVIZI ON LINE OFFERTI DAL GRUPPO POSTE ITALIANE (REGISTRAZIONE) E DEL SERVIZIO BACHECA

CONDIZIONI GENERALI DI ACCESSO AI SERVIZI ON LINE OFFERTI DAL GRUPPO POSTE ITALIANE (REGISTRAZIONE) E DEL SERVIZIO BACHECA CONDIZIONI GENERALI DI ACCESSO AI SERVIZI ON LINE OFFERTI DAL GRUPPO POSTE ITALIANE (REGISTRAZIONE) E DEL SERVIZIO BACHECA Art. 1 Oggetto 1. Le presenti condizioni generali (di seguito Condizioni ), di

Dettagli

CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER L ADESIONE AI SERVIZI DEL PORTALE FORNITORI POSTEL

CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER L ADESIONE AI SERVIZI DEL PORTALE FORNITORI POSTEL CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER L ADESIONE AI SERVIZI DEL PORTALE FORNITORI POSTEL 1 PREMESSE POSTEL intende perseguire, attraverso l utilizzo delle nuove tecnologie di e-procurement, l efficienza, la celerità

Dettagli

1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: 2 - Modalità di realizzazione e fornitura dei Servizi 3 - Corrispettivo e tempi di pagamento

1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: 2 - Modalità di realizzazione e fornitura dei Servizi 3 - Corrispettivo e tempi di pagamento 1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: Il presente contratto si intende stipulato tra Frinzer Srl., con sede in Via Museo 4 39100, Bolzano (BZ) - P.Iva - P.I. 02684100213 (in seguito per brevità

Dettagli

2 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

2 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO CONDIZIONI PARTICOLARI CHE CONSENTONO ALL UTENTE REGISTRATO AL PORTALE DI USUFRUIRE DEL SERVIZIO LIBRETTO SANITARIO PERSONALE UTENZA FREE EROGATO DA POSTECOM S.P.A. Articolo 1 DEFINIZIONI Nelle presenti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Condizioni generali di contratto 1.1 Le presenti condizioni riguardano il servizio di hosting offerto da Visual Com Web SK Sro tramite internet. L'invio del modulo online

Dettagli

Axioma srl Condizioni generali di contratto

Axioma srl Condizioni generali di contratto Axioma srl Condizioni generali di contratto 1. Premessa Il presente documento definisce i termini, le modalità, le responsabilità e le limitazioni, nonché le altre informazioni essenziali concernenti la

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

F G H I. PERSONAL SERVICE: Servizi telematici via Web ------- Pagina 1 di 5

F G H I. PERSONAL SERVICE: Servizi telematici via Web ------- Pagina 1 di 5 Pagina 1 di 5 Condizioni generali dei Servizi Telematici 1. DESCRIZIONE E STRUTTURA DEI SERVIZI TELEMATICI. I Servizi Telematici della Società Nital S.p.A. riguardanti il PERSONAL SERVICE si articolano

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto,

Dettagli

Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento)

Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento) Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento) Con la registrazione presso Buildup.it, il Sottoscrittore accetta le condizioni generali di contratto qui di seguito riportate, che divengono parte integrante

Dettagli

NOTE LEGALI. 1. Definizioni e uso. 2. Oggetto dell accordo. 3. Esecuzione dell accordo

NOTE LEGALI. 1. Definizioni e uso. 2. Oggetto dell accordo. 3. Esecuzione dell accordo NOTE LEGALI L uso dei materiali e dei servizi della Piattaforma Sicuramentelab è regolamentato dal seguente accordo. L uso del sito costituisce accettazione delle condizioni riportate di seguito. 1. Definizioni

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E LA FIRMA DIGITALE

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E LA FIRMA DIGITALE COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E LA FIRMA DIGITALE CAPO I - Firma Digitale... 3 ARTICOLO 1... 3 Soggetti abilitati... 3 ARTICOLO

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione.

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Art. 1 Oggetto del contratto e descrizione del servizio Art. 1.1 Oggetto del contratto Le presenti Condizioni

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 SETTORE I Affari Generali DIRIGENTE - Dott. Giuseppa Gatto Tel. 0935 521.215 Fax 0935 521217 Pec: protocollo@provincia.enna.it

Dettagli

SCHEMA DI ACCORDO DI SERVIZIO PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DEL NODO TELEMATICO DI INTERSCAMBIO (NoTI-ER) TRA

SCHEMA DI ACCORDO DI SERVIZIO PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DEL NODO TELEMATICO DI INTERSCAMBIO (NoTI-ER) TRA SCHEMA DI ACCORDO DI SERVIZIO PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DEL NODO TELEMATICO DI INTERSCAMBIO (NoTI-ER) TRA -.. (di seguito denominato Ente) C.F./P. IVA, con sede legale in.., in persona del legale rappresentante..,

Dettagli

REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ALLEGATO 8 REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Pag. 1 di 49 Parte I Il Sistema di e-procurement della Pubblica Amministrazione... 4 Articolo 1 Definizioni... 4 Articolo 2

Dettagli

Lombardia Integrata s.p.a.

Lombardia Integrata s.p.a. Modulo per la Fornitura del Servizio di Posta Elettronica Certificata (da inviare all ASL di competenza e da conservare a cura dell utente) Io sottoscritto/a Nome e Cognome Nato/a a Codice Fiscale Documento

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Condizioni generali di contratto 1.1 Le presenti condizioni riguardano il servizio di hosting offerto da Euro Marketing SK SRO tramite internet. L'invio del modulo online

Dettagli

interamente partecipata dalle Camere di Commercio italiane e dalle loro Unioni, e con il coordinamento di Unioncamere, hanno realizzato una soluzione

interamente partecipata dalle Camere di Commercio italiane e dalle loro Unioni, e con il coordinamento di Unioncamere, hanno realizzato una soluzione Convenzione per l utilizzo della soluzione informatica realizzata dalle Camere di Commercio per la gestione telematica delle pratiche dello Sportello Unico per le Attività Produttive tramite il portale

Dettagli

CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE

CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE Anno termico 2005-2006 Contratto per l utilizzo del sistema per scambi/cessioni di gas al Punto di Scambio Virtuale

Dettagli

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE SOMMARIO ART. 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 ART. 2 DEFINIZIONI... 3 ART. 3 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO...

Dettagli

COMUNE DI JESI P.zza Indipendenza, 1 60035 Jesi (AN) - www.comune.jesi.an.it Tel. 07315381 Fax 0731538328 C.F. e P.I. 00135880425

COMUNE DI JESI P.zza Indipendenza, 1 60035 Jesi (AN) - www.comune.jesi.an.it Tel. 07315381 Fax 0731538328 C.F. e P.I. 00135880425 Condizioni Generali di Contratto per il Servizio di WEB HOSTING gratuito fornito dalla Rete Civica Aesinet del Comune di Jesi. 1. Oggetto Il presente contratto definisce le condizioni generali di assegnazione

Dettagli

REGOLAMENTO Servizi RIGHT HUB Matching RIGHT HUB S.r.l.

REGOLAMENTO Servizi RIGHT HUB Matching RIGHT HUB S.r.l. REGOLAMENTO Servizi RIGHT HUB Matching RIGHT HUB S.r.l. 1. Sezione I - Indicazioni generali 1.1. Scopo del Regolamento Il presente Regolamento per l utilizzo dei Servizi RIGHT HUB Matching è parte integrante

Dettagli

Sia il Servizio che la Risponderia avranno durata dalla data della sua attivazione e sino alla data della richiesta di disattivazione.

Sia il Servizio che la Risponderia avranno durata dalla data della sua attivazione e sino alla data della richiesta di disattivazione. Le seguenti condizioni di contratto regolano le modalità di erogazione del servizio MusiCall - Risponderie (in seguito il "Servizio") offerto da Wind Telecomunicazioni S.p.a. (di seguito "WIND") con sede

Dettagli

REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. CONSIP S.p.A.

REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. CONSIP S.p.A. REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CONSIP S.p.A. Indice Parte I Il Sistema di e-procurement della Pubblica Amministrazione...4 Articolo 1 Definizioni...4 Articolo 2 Il Sistema

Dettagli

Nelle presenti Condizioni Generali, i seguenti termini hanno il significato di seguito specificato:

Nelle presenti Condizioni Generali, i seguenti termini hanno il significato di seguito specificato: CONDIZIONI GENERALI Premessa Le condizioni generali di contratto sotto riportate (di seguito "Condizioni Generali" o "CGS") si applicano al Servizio (di seguito "il Servizio") fornito da Seat Pagine Gialle

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE Allegato 3 Schema di convenzione SCHEMA DI CONVENZIONE ai sensi dell art 9.1 dell Avviso per l individuazione di soggetti interessati ad erogare interventi di di formazione di base e trasversale di cui

Dettagli

PRIVACY. Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento. 1) Dati di navigazione

PRIVACY. Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento. 1) Dati di navigazione PRIVACY La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo sito, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano. Si tratta

Dettagli

LEGAL NOTICE Gestore del Sito Oggetto Copyright

LEGAL NOTICE Gestore del Sito Oggetto Copyright LEGAL NOTICE LA NAVIGAZIONE NEL SITO E IL SUO USO SONO REGOLATI DALLA PRESENTE LEGAL NOTICE. LA NAVIGAZIONE NEL SITO COSTITUISCE ACCETTAZIONE ESPRESSA DELLE CONDIZIONI STABILITE NELLA PRESENTE LEGAL NOTICE

Dettagli

Direzione Acquisti REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DI IPZS

Direzione Acquisti REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DI IPZS REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DI IPZS Approvato con deliberazione del Consiglio di amministrazione del 24/01/2014 1 Sommario Articolo 1 Accesso

Dettagli

REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. CONSIP S.p.A.

REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. CONSIP S.p.A. REGOLE DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CONSIP S.p.A. Versione 2.0 Novembre 2014-1 - 1 STORIA DEL DOCUMENTO Nel corso della vigenza, il presente documento è stato oggetto delle

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. 1. Oggetto del contratto Le forniture di materiali, semilavorati e prodotti finiti a COMEC-BINDER S.r.l. (nel seguito per brevità COMEC ) sono regolate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA 1. Definizioni Ai fini del presente contratto si intende per: CNIPA, Centro Nazionale per l'informatica nella Pubblica Amministrazione:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

BANDO DI ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER FORNITURE DI BENI E SERVIZI

BANDO DI ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER FORNITURE DI BENI E SERVIZI BANDO DI ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER FORNITURE DI BENI E SERVIZI SOMMARIO PREMESSA... 3 1. AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 2. OGGETTO DEL BANDO... 5 3. DOMANDA

Dettagli

Link2me.it Professional Network e Marketplace Condizioni generali del servizio - 26 novembre 2015

Link2me.it Professional Network e Marketplace Condizioni generali del servizio - 26 novembre 2015 Link2me.it Professional Network e Marketplace Condizioni generali del servizio - 26 novembre 2015 1) Applicabilità delle condizioni: Le presenti condizioni generali si applicano ai servizi link2me.it (d

Dettagli

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A.

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A. REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A. INDICE Premessa...3 Sezione I -Norme disciplinanti le procedure di scelta del contraente

Dettagli

tutto ciò premesso, che costituisce parte integrante della presente.

tutto ciò premesso, che costituisce parte integrante della presente. Spettabile Monte Titoli S.p.A Piazza degli Affari, 6 20131 MILANO Raccomandata A/R Anticipata via fax n. 02 33635 558 Richiesta di gestione della sollecitazione di deleghe per l assemblea della società

Dettagli

Disposizioni per la concessione e l utilizzo delle SIM e Chiavette per trasmissione dati

Disposizioni per la concessione e l utilizzo delle SIM e Chiavette per trasmissione dati Disposizioni per la concessione e l utilizzo delle SIM e Chiavette per trasmissione dati Emissione Verifica Approvazione Nomi Servizio Informatico e Telecomunicazioni Dirigente Servizio Informatico e Telecomunicazioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI. infrastrutture ICT su misura

CONDIZIONI GENERALI. infrastrutture ICT su misura Reg. No: 9859 A UNI EN ISO 9001:2008 CONDIZIONI GENERALI 1) Oggetto. 1.1 Le presenti condizioni generali debbono intendersi valere per e vengono allegate a ogni contratto stipulato fra IFIConsulting srl

Dettagli

Piattaforma Imprese - Versione 20140805

Piattaforma Imprese - Versione 20140805 Piattaforma Imprese - Versione 20140805 REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA PIATTAFORMA IMPRESE ONLINE Articolo 1 PREMESSA 1. Con il presente regolamento (il Regolamento ), Cassa depositi

Dettagli

Spett.le. Via. Egregi Signori, facciamo seguito alle intese intercorse per confermarvi quanto segue. Premesso che:

Spett.le. Via. Egregi Signori, facciamo seguito alle intese intercorse per confermarvi quanto segue. Premesso che: Spett.le. Via Oggetto: Designazione a Responsabile Esterno del trattamento dei Dati Personali ai sensi dell art. 29 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (di seguito Codice Privacy ) Egregi Signori, facciamo seguito

Dettagli

DOMANDA DI ADESIONE AL SERVIZIO DI COMMERCIO ELETTRONICO PORTALE DELL ARTIGIANATO

DOMANDA DI ADESIONE AL SERVIZIO DI COMMERCIO ELETTRONICO PORTALE DELL ARTIGIANATO DOMANDA DI ADESIONE AL SERVIZIO PER IL PORTALE DELL ARTIGIANATO E RELATIVE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. N. 445/2000 Spett.le Regione

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 80 PROVINCIA DI PADOVA DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET WIFI Approvato con D.G.P. del 27.4.2009 n. 168 reg. DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET

Dettagli

DITTA SINET ITALIA S.R.L.

DITTA SINET ITALIA S.R.L. COMUNE DI SPINEA (Provincia di Venezia) CONVENZIONE CON LA DITTA SINET ITALIA S.R.L. DI PORTOGRUARO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA PER LA TRACCIABILITA E RINTRACCIABILITA DELLE INFORMAZIONI MARKETING

Dettagli

Legal notice. 5. Domini, marchi e segni distintivi Il dominio di secondo livello mulino.it e i relativi sottodomini sono domini registrati di

Legal notice. 5. Domini, marchi e segni distintivi Il dominio di secondo livello mulino.it e i relativi sottodomini sono domini registrati di Legal notice L USO DEL SITO E DEI SUOI CONTENUTI È REGOLATO DALLA PRESENTE LEGAL NOTICE. LA NAVIGAZIONE NEL SITO COSTITUISCE ACCETTAZIONE ESPRESSA DELLE CONDIZIONI STABILITE NELLA PRESENTE LEGAL NOTICE.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO LEGALINVOICE PA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO LEGALINVOICE PA DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta di attivazione del Servizio (o Ordine), l Allegato tecnico ed

Dettagli

Timbro e Firma del Cliente

Timbro e Firma del Cliente Condizioni Generali di Fornitura Tra con sede in P. IVA di seguito indicata e... con sede in... P. IVA... di seguito indicato Cliente, si conviene e si stipula quanto segue: Conclusione ed Efficacia degli

Dettagli

1. OGGETTO. https://poseidon.surfinsardinia.eu/owums/account/signup

1. OGGETTO. https://poseidon.surfinsardinia.eu/owums/account/signup CONDIZIONI E TERMINI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali hanno per oggetto le norme per l'abbonamento al Servizio Internet SurfinSardinia fornito da UNIDATA s.p.a.. Il servizio

Dettagli

Regole per l utilizzo dei servizi online disponibili sul Portale Global Procurement del Gruppo Enel TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

Regole per l utilizzo dei servizi online disponibili sul Portale Global Procurement del Gruppo Enel TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Regole per l utilizzo dei servizi online disponibili sul Portale Global Procurement del Gruppo Enel Art.1 Oggetto TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Il presente documento si applica a tutti i servizi disponibili

Dettagli

Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale

Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale I. ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL PORTALE ATAC E L ACCESSO ALLA SEZIONE DEDICATA ALLA GARA 3 II.

Dettagli

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi PRIVACY E SICUREZZA LA PRIVACY DI QUESTO SITO In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Tale politica

Dettagli

E, in seguito denominato Ente, con sede in cod. fiscale/partita IVA rappresentato da nella propria qualità di PREMESSO CHE

E, in seguito denominato Ente, con sede in cod. fiscale/partita IVA rappresentato da nella propria qualità di PREMESSO CHE CONVENZIONE TRA COMUNE DI MONTELABBATE E AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE E GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI PER LA CONSULTAZIONE E LA VERIFICA DEI DATI ANAGRAFICI PER FINI ISTITUZIONALI ai sensi degli artt. 50 e

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA

CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA PREMESSO CHE: 1. Nell ambito della propria attività di impresa, SKY Italia S.r.l. e la sua controllata Telecare S.r.l.

Dettagli

Con la presente scrittura privata di convenzione da valere ad ogni effetto di legge TRA

Con la presente scrittura privata di convenzione da valere ad ogni effetto di legge TRA Convenzione fra il Comune di MONASTIER DI TREVISO e la Sezione di Polizia Giudiziaria della PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO il TRIBUNALE di Treviso per l accesso in consultazione alla banca dati anagrafica

Dettagli

MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO PEC FORNITO DA NEXT DATA S.N.C. RICHIEDE

MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO PEC FORNITO DA NEXT DATA S.N.C. RICHIEDE MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO PEC FORNITO DA NEXT DATA S.N.C. Dati azienda Ragione sociale: Indirizzo sede legale: Città Provincia Cap Nazione Indirizzo eventuale sede operativa: Città Provincia Cap Nazione

Dettagli

Contratto CyberTribu rev. 141015!

Contratto CyberTribu rev. 141015! Contratto CyberTribu rev. 141015 1. Il presente contratto costituisce un accordo fra l autore di CLICKTRIBU (il sig. Vincenzo Monno con partita IVA 04212820262, d ora innanzi per brevità chiamato CLICKTRIBU)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT 1. Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali dovrà intendersi

Dettagli

Servizio per l automazione Informatica e l innovazione Tecnologica. Indice PREMESSA...2 IL SERVIZIO...3 REQUISITI...4 RICHIESTA DI ATTIVAZIONE...

Servizio per l automazione Informatica e l innovazione Tecnologica. Indice PREMESSA...2 IL SERVIZIO...3 REQUISITI...4 RICHIESTA DI ATTIVAZIONE... Indice PREMESSA...2 IL SERVIZIO...3 REQUISITI...4 RICHIESTA DI ATTIVAZIONE...4 ATTIVAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA...4 AUTENTICAZIONE...5 COME AVVIENE L AUTENTICAZIONE...5 MODIFICA DEI DATI DI REGISTRAZIONE...6

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DATAVENETA CLOUD COMPUTING SERVICES

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DATAVENETA CLOUD COMPUTING SERVICES 1 Versione del 27 novembre 2013 CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DATAVENETA CLOUD COMPUTING SERVICES Art. 1 -Definizioni Agli effetti del presente Contratto si intende per: - Dataveneta : Dataveneta Computers

Dettagli

LEGAL NOTICE Gestore del Sito Oggetto Copyright

LEGAL NOTICE Gestore del Sito Oggetto Copyright LEGAL NOTICE LA NAVIGAZIONE NEL SITO E IL SUO USO SONO REGOLATI DALLA PRESENTE LEGAL NOTICE. LA NAVIGAZIONE NEL SITO COSTITUISCE ACCETTAZIONE ESPRESSA DELLE CONDIZIONI STABILITE NELLA PRESENTE LEGAL NOTICE

Dettagli

che pure costituiscono parte integrante ed essenziale del presente accordo.

che pure costituiscono parte integrante ed essenziale del presente accordo. Tra Giordano Lisena, con sede in Bologna, Via caduti della via fani 17, 40127 Bologna, in persona del Titolare Giordano Lisena, di seguito denominata "Fornitore", da una parte e me stesso, di seguito denominato

Dettagli

Premesso che. Tutto ciò premesso, le Parti convengono quanto segue

Premesso che. Tutto ciò premesso, le Parti convengono quanto segue Premesso che 1) OnlySkilled S.r.l., (qui di seguito, OnlySkilled ovvero il Gestore ) è una società attiva nei settori dell informatica, della creazione e sviluppo software nonché della creazione, sviluppo

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto

Condizioni Generali di Contratto Condizioni Generali di Contratto 1) Condizioni 1.1 Le presenti condizioni riguardano il servizio di hosting offerto da Network 2000 tramite internet. L'invio del modulo online a Network 2000 per la richiesta

Dettagli

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Condizioni generali di contratto 1. Oggetto I servizi, oggetto delle presenti Condizioni Generali di Contratto, consentono al destinatario

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DATAVENETA CLOUD COMPUTING SERVICES

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DATAVENETA CLOUD COMPUTING SERVICES CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DATAVENETA CLOUD COMPUTING SERVICES Versione Giugno 2015 PERSONAL COMPUTER - SERVER - RETI - VPN - SICUREZZA & PRIVACY Art. 1 -Definizioni Agli effetti del presente Contratto

Dettagli

SERVIZIO di RECAPITO ELETTRONICO DELLE FATTURE DHL Express (Italy) Srl

SERVIZIO di RECAPITO ELETTRONICO DELLE FATTURE DHL Express (Italy) Srl SERVIZIO di RECAPITO ELETTRONICO DELLE FATTURE DHL Express (Italy) Srl Gentile Cliente, al fine di poter usufruire del servizio di invio elettronico delle fatture e note credito, messo a disposizione dalla

Dettagli

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE ED IL MANTENIMENTO DI UNA TRA I SIGNORI. -, nella sua qualità di presidente e legale rappresentante

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE ED IL MANTENIMENTO DI UNA TRA I SIGNORI. -, nella sua qualità di presidente e legale rappresentante CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE ED IL MANTENIMENTO DI UNA RETE LAN TERRITORIALE IN FIBRA OTTICA.----------------------------- TRA I SIGNORI -, nella sua qualità di presidente e legale rappresentante del

Dettagli

Ai sensi dell art. 13 D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali

Ai sensi dell art. 13 D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali Privacy Policy Ai sensi dell art. 13 D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali Con la presente nota Studioforward intende informare gli utenti visitatori del dominio

Dettagli

Regolamento. per l'accesso al. Portale Acquisti. di RFI S.p.A.

Regolamento. per l'accesso al. Portale Acquisti. di RFI S.p.A. Regolamento per l'accesso al Portale Acquisti di RFI S.p.A. pagina 1 di 10 INDICE Articolo 1 - Definizioni... 3 Articolo 2 - Accesso al Portale Acquisti... 4 Articolo 3 - Modalità di iscrizione ai Sistemi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio InfoCertLog

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio InfoCertLog DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - InfoCert : la InfoCert S.p.A., con sede legale in Roma, Piazza Sallustio n. 9 P. IVA 07945211006, call center 199. 500.130, mail: info@infocert.it,

Dettagli