FINAREF INSURANCE LIMITED FINAREF LIFE LIMITED

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FINAREF INSURANCE LIMITED FINAREF LIFE LIMITED"

Transcript

1 INTESA PROTEGGI MUTUO NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI CONTRATTUALI

2 NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALLE POLIZZE COLLETTIVE N (FINAREF LIFE LTD) E N (FINAREF INSURANCE LTD) DENOMINATE INTESA PROTEGGI MUTUO STIPULATE TRA INTESA SANPAOLO E FINAREF (di seguito POLIZZA CONVENZIONE ) La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP con riferimento ai contratti di assicurazione sulla vita, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Si precisa inoltre che (i) la presente Nota informativa contiene altresì informazioni in merito alle ulteriori coperture assicurative diverse da quelle sulla vita che vengono fornite in base alla convenzione di assicurazione stipulata tra le società assicurative di seguito indicate e Intesa Sanpaolo S.p.A. e (ii) la copertura assicurativa relativa al caso morte è prestata unicamente dalla società Finaref Life Ltd, mentre le altre coperture assicurative indicate nella presente Nota informativa sono prestate unicamente dalla società Finaref Insurance Ltd. La Nota informativa si articola in quattro sezioni: A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE B. INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E SULLE GARANZIE OFFERTE C. INFORMAZIONI SUL REGIME FISCALE D. ALTRE INFORMAZIONI SULLA POLIZZA CONVENZIONE A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE 1. Informazioni generali Finaref Life Limited e Finaref Insurance Limited sono entrambe società di capitali costituite ai sensi del diritto irlandese facenti parte del Gruppo francese Credit Agricole S.A.. La società capogruppo è Credit Agricole S.A.. Indirizzo della sede legale: 88, Lower Leeson Street, Dublino 2, Irlanda Sito internet: Telefono: Indirizzo Finaref Life Ltd e Finaref Insurance Ltd (ciascuna la Società ) sono regolarmente autorizzate all esercizio dell attività assicurativa rispettivamente nel ramo vita e nel ramo danni e sono soggette al controllo dell Irish Financial Services Regulatory Authority. Le Società operano in Italia in regime di libera prestazione dei servizi dal 3/02/2004 ai sensi dell Articolo 24 del D.Lgs. 209/2005. Alla data di redazione della presente Nota Informativa, le Società sono soggette a revisione contabile da parte della società di revisione: Ernst & Young - Chartered Accountants, Ernst & Young Building, Harcourt Centre, Harcourt Street, Dublin 2, Irlanda.. 2. Conflitto di interessi Nell attività di offerta e sottoscrizione della Polizza Convenzione descritta nella presente Nota informativa, ciascuna Società si impegna a non effettuare operazioni, sia nell offerta che nella gestione dei Contratti, in relazione alle quali essa stessa si trovi in una posizione di conflitto di interesse diretto o indiretto, anche derivante da rapporto di gruppo o da rapporti di affari propri o di società del gruppo.

3 Nonostante l attuale assenza di situazioni di conflitto alla data di redazione della presente Nota informativa, Finaref Life si impegna, ove si presentassero inevitabili situazioni di conflitto, ad operare in modo da non arrecare pregiudizio agli interessi dei Contraenti. B. INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E SULLE GARANZIE OFFERTE 3. Prestazioni Assicurative e garanzie offerte Per poter aderire alla presente Polizza Convenzione, il Cliente dovrà avere una età compresa tra i 18 ed i 65 anni, non compiuti, al momento della sottoscrizione della Scheda di Adesione, e non dovrà superare il limite massimo di 75 anni, non compiuti, alla scadenza della copertura assicurativa. 3.1 Durata della Polizza Convenzione La Polizza Convenzione entra in vigore dal 1 agosto 2006 e sarà efficace fino al 31 ottobre Successivamente a tale data, la Polizza Convenzione si intenderà tacitamente prorogata per periodi di 1 anno ciascuno, salvo disdetta di una delle parti, da comunicare all altra parte via lettera raccomandata almeno 3 mesi prima della data di scadenza Durata delle singole adesioni Le coperture assicurative relative a ciascun Assicurato avranno termine alla data di scadenza dell ultima rata del mutuo come prevista dal Contratto e non potranno comunque essere superiori a 30 anni (tale limite è esteso a 40 anni per le coperture assicurative abbinate al prodotto Mutuo Giovani ) o, nel caso della copertura Assicurazione Disoccupazione a premio unico, a 10 anni. Per i mutui a rata fissa e tasso e durata variabili e per i mutui della tipologia Mutuo Giovani la copertura trova applicazione per la durata iniziale del mutuo come previsto nel Contratto nel caso di adesione contestuale all'erogazione del finanziamento oppure per la durata residua nel caso di adesione successiva; eventuali riduzioni o estensioni della durata del mutuo non modificheranno la durata della copertura. Nel caso in cui, alla data di scadenza del mutuo calcolata in base alla durata inizialmente prevista, vi sia ancora un debito residuo, l'assicurato avrà la facoltà di sottoscrivere una nuova copertura alle condizioni che saranno eventualmente in vigore in quel momento, presentando richiesta scritta alle Società. In caso di rimborso anticipato integrale del mutuo oggetto del Contratto o di accollo del mutuo da parte di un terzo, le coperture assicurative di cui alla presente Polizza Convenzione rimarranno in vigore in favore dell Assicurato, quale nuovo beneficiario. In tali casi, la somma assicurata iniziale sarà pari all importo ancora dovuto ai sensi del Contratto al momento dell estinzione e la rata mensile sarà pari a tale importo diviso il numero di mesi mancanti all estinzione integrale del mutuo come originariamente convenuta nel Contratto. 3.3 Prestazioni Assicurative La Polizza Convenzione, descritta nella presente Nota informativa, è un programma completo che prevede prestazioni assicurative sia in caso di decesso dell Assicurato sia in caso di infortunio e malattia, malattia grave e disoccupazione. L adesione alla Convenzione si realizza attraverso la compilazione e sottoscrizione della Scheda di Adesione. Il perfezionamento dell adesione si verifica secondo le modalità di cui al punto che segue. La presente Convenzione prevede le seguenti coperture assicurative: Coperture assicurative: A) Assicurazione temporanea in caso di Morte a premio unico

4 B) Assicurazione di Invalidità Totale e Permanente derivante da Infortunio a premio unico C) Assicurazione di Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano lavoratori autonomi o dipendenti di enti pubblici) D) Assicurazione Malattia Grave a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano non lavoratori) E) Assicurazione Disoccupazione a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano lavoratori dipendenti di aziende private) Operatività delle coperture assicurative Se sulla Scheda di Adesione è stata indicata l adesione alla sola copertura A), la copertura prestata da Finaref Life Ltd è limitata alla sola copertura A) Assicurazione temporanea in caso di Morte a premio unico. Se sulla Scheda di Adesione è stata indicata l adesione alle coperture assicurative A), B), C), D), E), saranno operanti le relative coperture assicurative prestate quanto alla copertura A) da Finaref Life Ltd e quanto alle coperture B), C) D) ed E) da Finaref Insurance Ltd. I riferimenti alla Società contenuti nella restante parte della presente Nota informativa dovranno essere pertanto intesi alla sola Finaref Life nel caso di adesione da parte dell Assicurato alla sola copertura A) e a Finaref Life Ltd e a Finaref Insurance Ltd in caso di adesione alle coperture assicurative A), B), C), D), E). Si richiama l attenzione del Contraente e dell Assicurato sulla necessità di leggere le raccomandazioni ed avvertenze relative alla compilazione della Scheda di Adesione e del rapporto di visita medica ivi contenute. Descrizione della prestazioni assicurative per ciascuna copertura Fatto salvo quanto previsto al punto 3.2 della presente Nota Informativa, con riferimento al rimborso anticipato integrale del mutuo oggetto del Contratto o di accollo da parte di un terzo, e quanto disposto all Articolo 1.15 delle Condizioni Contrattuali per il caso di nomina di più Assicurati, sono di seguito descritte le prestazioni assicurative relative a ciascuna copertura. A) Assicurazione temporanea in caso di Morte a premio unico Consiste nell impegno della Società di pagare al Beneficiario, in caso di decesso dell Assicurato avvenuto nel corso del periodo di efficacia della relativa copertura, la prestazione assicurativa, il cui importo è pari all ammontare del debito che, alla data del decesso dell Assicurato, residua dal rapporto di mutuo oggetto del Contratto (esclusivamente per i mutui della tipologia Mutuo Giovani nel caso in cui gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo). Nessuna prestazione è prevista in caso di sopravvivenza dell Assicurato alla scadenza del Contratto, poiché il premio viene corrisposto dall Assicurato esclusivamente per la copertura del rischio di Morte intervenuta durante il periodo di efficacia della presente copertura assicurativa. Il preventivo accertamento delle condizioni di salute dell Assicurato mediante visita medica è richiesto solo nei casi meglio specificati nella sezione 6 (Modalità di perfezionamento della Polizza Convenzione e decorrenza delle coperture assicurative). Non rientrano nel rischio assicurato dalla presente copertura il decesso dovuto a:

5 - dolo dell Assicurato; - partecipazione attiva dell Assicurato ad atti dolosi; - partecipazione attiva dell Assicurato a fatti di guerra, salvo che non derivi da obblighi verso lo Stato Italiano; in questo caso la copertura può essere prestata, su richiesta del Contraente o dell Assicurato, alle condizioni stabilite dal competente Ministero; - incidente di volo, se l Assicurato viaggia a bordo di aeromobile non autorizzato al volo o con pilota non titolare di brevetto idoneo ed, in ogni caso, se viaggia in qualità di membro dell equipaggio; - suicidio intervenuto nei primi 12 mesi successivi alla decorrenza della copertura assicurativa; - infezione da virus HIV o a sindrome o stato di immunodeficienza acquisita o sindromi o stati assimilabili; - malattie e conseguenze di situazioni patologiche o di lesioni già note all Assicurato. In questi casi, la Società paga il solo importo della riserva premi, calcolato al momento del decesso. Tale copertura cessa la sua efficacia in caso sia già stato liquidato un sinistro a causa di Invalidità Totale e Permanente derivante da Infortunio o per Gravi Malattie. In tali casi, il premio resta acquisito dalla Società. La copertura Assicurazione temporanea in caso di Morte a premio unico non ammette il riscatto delle somme assicurate. B) Assicurazione di Invalidità Totale Permanente derivante da Infortunio a premio unico La Società si impegna a corrispondere al Beneficiario, in caso di Infortunio dell Assicurato durante il periodo di efficacia della relativa copertura dal quale derivi un Invalidità Totale Permanente di grado pari o superiore al 60% della totale, una somma pari all ammontare del debito che, alla data del verificarsi dell Infortunio, residua dal rapporto di mutuo oggetto del Contratto(esclusivamente per i mutui della tipologia Mutuo Giovani nel caso in cui gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo).l indennizzo per Invalidità Permanente da Infortunio è calcolato secondo i criteri e le percentuali previste dalla tabella INAIL delle valutazioni del grado di invalidità permanente per l industria allegata al T.U. delle disposizioni per l assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali approvato con D.P.R. 30/6/65 n 1124, e successive modificazioni intervenute fino alla stipula dell assicurazione. Sono espressamente esclusi dalla presente copertura assicurativa i casi sottoelencati: a) Infortuni causati da atti volontari di autolesionismo dell Assicurato o quando questi si trovi in stato di incapacità di intendere o di volere da lui stesso procurata; b) Infortuni causati all Assicurato da etilismo, abuso di psico-farmaci, uso di stupefacenti o allucinogeni, a meno che l uso di psico-farmaci, stupefacenti o allucinogeni sia stato prescritto a scopo terapeutico e sempre che detta prescrizione non sia collegabile a stati di dipendenza; c) Infortuni causati da delitti dolosi compiuti o tentati dall Assicurato; d) Infortuni causati da guerra anche non dichiarata od insurrezioni; e) Infortuni causati da scioperi, sommosse, tumulti a cui l assicurato abbia preso parte attiva; f) Parto, gravidanza, aborto spontaneo o procurato, o complicazioni derivanti da tali eventi; g) Infortuni causati da trasformazioni o assestamenti energetici dell atomo, naturali o provocati e da accelerazioni di particelle atomiche, (fissione e fusione nucleare, isotopi radioattivi, macchine acceleratrici, raggi X, eccetera); h) Eventi determinati per effetto delle seguenti infermità mentali: sindromi organiche cerebrali, schizofrenia, forme maniaco-depressive o stati paranoidi;

6 i) Applicazioni di carattere estetico, richieste dall Assicurato per motivi psicologici o personali, salvo gli interventi di ricostruzione plastica conseguenti ad infortunio avvenuto durante il periodo di validità dell Assicurazione; j) Le conseguenze di infortuni avvenuti nei 360 gg. antecedenti la data di decorrenza della copertura e le conseguenze di situazioni patologiche insorte nei 360 gg. antecedenti la data di decorrenza della copertura, già note in tale data all Assicurato; k) Mal di schiena e patologie assimilabili salvo che siano comprovate da esami radiologici e clinici che diano origine ad uno stato di inabilità totale; l) Infortuni causati da: - paracadutismo, uso, anche come passeggero, di deltaplani, ultraleggeri, parapendio; - tutte le attività sportive compiute a livello professionistico salvo la partecipazione a competizioni, o relative prove, che abbiano carattere ricreativo e per gare aziendali e interaziendali; - partecipazione a competizioni - o relative prove - ippiche, calcistiche, ciclistiche, sciistiche, di pallacanestro, di pallavolo, di arti marziali, salvo che esse abbiano carattere ricreativo e per gare aziendali e interaziendali - uso, anche come passeggero, di mezzi subacquei, di veicoli o natanti a motore in competizioni non di regolarità pura e nelle relative prove; - guida: di veicoli per i quali è prescritta, alla data di stipulazione della polizza, una patente di categoria superiore alla B; di macchine operatrici; di natanti a motore per uso non privato; - guida di qualsiasi veicolo o natante a motore, se l'assicurato è privo della prescritta abilitazione dalle disposizioni vigenti, salvo i casi di guida con patente scaduta, ma a condizione che l Assicurato abbia, al momento del sinistro, i requisiti per il rinnovo e abbia ottenuto lo stesso entro tre mesi dal momento del sinistro; - pratica di pugilato, atletica pesante, lotta nelle sue varie forme, scalata di roccia o ghiaccio, speleologia, salto dal trampolino con sci o idroscì, sci acrobatico, bob, rugby, football americano, immersione con autorespiratore, sport aerei in genere; - HIV o AIDS. Tale copertura cessa la sua efficacia in caso sia già stato liquidato un sinistro a causa di Morte o di Gravi Malattie. In tali casi il premio resta acquisito dalla Società. C) Assicurazione di Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano lavoratori autonomi o dipendenti di enti pubblici) La Società si impegna a corrispondere al Beneficiario, in caso di un Infortunio o Malattia dai quali derivi un Inabilità Temporanea durante il periodo di efficacia della relativa copertura, per il periodo di tale inabilità, una somma pari all ammontare delle rate mensili o di diverso frazionamento (in tal caso il valore mensile sarà pari alla somma delle rate dell anno riportate in dodicesimi) in scadenza durante tale periodo in base al rapporto di mutuo oggetto del Contratto. Se le coperture assicurative sono abbinate al prodotto Mutuo Giovani e gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento, per il periodo in cui l Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia si protrae, nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo anche se il periodo di Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia si protragga oltre la nuova data di scadenza del mutuo (e fino al termine massimo dell originaria data di scadenza del mutuo). Se la Compagnia dovesse rimborsare una rata durante il periodo in cui l Assicurato si è avvalso del Salto Rata, l importo mensile rimborsato dalla Compagnia sarà pari all ultima rata regolarmente pagata. Sono espressamente esclusi dalla presente copertura assicurativa i casi sottoelencati: 1. Infortuni causati da atti volontari di autolesionismo dell Assicurato o quando questi si trovi in stato di incapacità di intendere o di volere da lui stesso procurata;

7 2. Infortuni causati all Assicurato da etilismo, abuso di psico-farmaci, uso di stupefacenti o allucinogeni a meno che l uso di psico-farmaci, stupefacenti o allucinogeni sia stato prescritto a scopo terapeutico e sempre che detta prescrizione non sia collegabile a stati di dipendenza; 3. Infortuni causati da delitti dolosi compiuti o tentati dall Assicurato; 4. Infortuni causati da guerra anche non dichiarata od insurrezioni; 5. Infortuni causati da scioperi, sommosse, tumulti a cui l assicurato abbia preso parte attiva; 6. Parto, gravidanza, aborto spontaneo o procurato, o complicazioni derivanti da tali eventi; 7. Infortuni causati da trasformazioni o assestamenti energetici dell atomo, naturali o provocati e da accelerazioni di particelle atomiche, (fissione e fusione nucleare, isotopi radioattivi, macchine acceleratrici, raggi X, eccetera); 8. Eventi determinati per effetto delle seguenti infermità mentali: sindromi organiche cerebrali, schizofrenia, forme maniaco-depressive o stati paranoidi; 9. Applicazioni di carattere estetico, richieste dall Assicurato per motivi psicologici o personali, salvo gli interventi di ricostruzione plastica conseguenti ad infortunio avvenuto durante il periodo di validità dell Assicurazione; 10. Le conseguenze di infortuni avvenuti nei 360 gg. antecedenti la data di decorrenza della copertura e le conseguenze di situazioni patologiche insorte nei 360 gg. antecedenti la data di decorrenza della copertura, già note in tale data all Assicurato; 11. Mal di schiena e patologie assimilabili salvo che siano comprovate da esami radiologici e clinici che diano origine ad uno stato di inabilità totale; 12. Infortuni causati da: A) paracadutismo, uso, anche come passeggero, di deltaplani, ultraleggeri, parapendio; B) tutte le attività sportive compiute a livello professionistico salvo la partecipazione a competizioni, o relative prove, che abbiano carattere ricreativo e per gare aziendali e interaziendali. C) dall'uso, anche come passeggero, di mezzi subacquei, di veicoli o natanti a motore in competizioni non di regolarità pura e nelle relative prove; D) guida di veicoli per i quali è prescritta, alla data di stipulazione della polizza, una patente di categoria superiore alla B; E) guida di macchine operatrici; F) guida di natanti a motore per uso non privato; G) guida di qualsiasi veicolo o natante a motore, se l'assicurato è privo della prescritta abilitazione dalle disposizioni vigenti, salvo i casi di guida con patente scaduta, ma a condizione che l Assicurato abbia, al momento del sinistro, i requisiti per il rinnovo e abbia ottenuto lo stesso entro tre mesi dal momento del sinistro; H) pratica di pugilato, atletica pesante, lotta nelle sue varie forme, scalata di roccia o ghiaccio, speleologia, salto dal trampolino con sci o idroscì, sci acrobatico, bob, rugby, football americano, immersione con autorespiratore, paracadutismo o sport aerei in genere; I) partecipazione a competizioni - o relative prove - ippiche, calcistiche, ciclistiche, sciistiche, di pallacanestro, di pallavolo, di arti marziali, salvo che esse abbiano carattere ricreativo e per gare aziendali e interaziendali; J) HIV o AIDS. Nessuna prestazione sarà corrisposta se per lo stesso periodo la Società ha pagato altri importi a titolo di indennizzo per il caso di Disoccupazione. Si precisa altresì che è prevista una franchigia assoluta di 60 giorni e il limite massimo dell indennizzo è pari a Euro 2.000,00 (duemila/00) per singola rata mensile. Gli indennizzi per ogni periodo intero di 30 giorni consecutivi di Inabilità Temporanea Totale, successivo ai primi 60 giorni di franchigia, saranno liquidati con un massimo di 12 indennizzi mensili per ogni sinistro e 36 nel corso della singola copertura assicurativa. Lo stato di Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia dovrà essere conseguenza diretta di un ricovero con intervento chirurgico che comporti una degenza pari a otto giorni oppure in seguito ad un

8 ricovero per Grande Intervento Chirurgico. Tale copertura cessa la sua efficacia in caso di Morte, di Infortunio Totale e Permanente o di Gravi Malattie. In tali casi, il premio resta acquisito dalla Società. D) Assicurazione Malattia Grave a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano non lavoratori) La Società garantisce la corresponsione al Beneficiario, ove l Assicurato durante il periodo di efficacia della relativa copertura sia colpito da Malattia Grave, di una somma pari all ammontare del debito che, alla data del verificarsi di tale Malattia Grave, residua dal rapporto di mutuo oggetto del Contratto (esclusivamente per i mutui della tipologia Mutuo Giovani nel caso in cui gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo). Sono espressamente esclusi dalla presente copertura assicurativa i casi sottoelencati: a) interventi chirurgici angioplastici, terapie laser; b) delitti dolosi compiuti o tentati dall Assicurato, o atti contro la sua persona da lui volontariamente compiuti o consentiti; c) alcolismo, uso non terapeutico di stupefacenti o allucinogeni; d) malattie mentali e dei disturbi psichici in genere, ivi compresi i comportamenti nevrotici e gli esaurimenti nervosi; e) cure o interventi per l eliminazione o correzione di difetti fisici o malformazioni preesistenti alla data di stipulazione della polizza; f) scioperi, sommosse, tumulti a cui l Assicurato abbia preso parte attiva; g) trasformazioni o assestamento energetici dell atomo; h) HIV o AIDS; i) sindromi organiche cerebrali, schizofrenia, forme maniaco-depressive o stati paranoidi; j) condizioni di preesistenza nei 360 gg antecedenti la data iniziale; k) se l assicurato, nei primi 10 anni di durata, ha già ottenuto 24 indennizzi mensili per sinistri relativi alla copertura E) Disoccupazione a premio unico l) se l assicurato ha già ottenuto 36 indennizzi mensili per sinistri relativi alla copertura C) Inabilità Temporanea Totale a premio unico. La Società pagherà l indennizzo solo se il sinistro si è verificato dopo il Periodo di Carenza di 90 giorni. E) Assicurazione Disoccupazione a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano lavoratori dipendenti di aziende private) La Società garantisce la corresponsione al Beneficiario, in caso di Disoccupazione dell Assicurato durante il periodo di efficacia della relativa copertura, di una somma pari all ammontare delle rate mensili o di diverso frazionamento (in tal caso il valore mensile sarà pari alla somma delle rate dell anno riportate in dodicesimi) in scadenza durante tale periodo in base al rapporto di mutuo oggetto del Contratto. Se le coperture assicurative sono abbinate al prodotto Mutuo Giovani e gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento, per il periodo in cui la Disoccupazione si protrae, nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del

9 mutuo anche se il periodo di Disoccupazione si protragga oltre la nuova data di scadenza del mutuo (e fino al termine massimo dell originaria data di scadenza del mutuo) Se la Compagnia dovesse rimborsare una rata durante il periodo in cui l Assicurato si è avvalso del Salto Rata, l importo mensile rimborsato dalla Compagnia sarà pari all ultima rata regolarmente pagata. In particolare, tale copertura è prestata: per la stessa durata del mutuo per i mutui di durata pari o inferiore a 10 anni; per i primi dieci anni per i mutui con durata superiore a 10 anni. Nessuna prestazione è dovuta se, al momento del verificarsi dell evento assicurato, l Assicurato è Lavoratore Dipendente assunto a tempo determinato, Lavoratore Dipendente assunto con contratto a progetto, o se con contratto di lavoro dipendente comportante un obbligo di prestazione inferiore a 16 ore settimanali. Tale copertura cessa la sua efficacia se è già stato liquidato un sinistro a causa di invalidità totale e permanente da infortunio e gravi malattie. In tali casi, il premio resta acquisito dalla Società. Sono espressamente esclusi dalla presente copertura assicurativa i casi sottoelencati: a) l Assicurato non ha prestato la propria attività lavorativa come Lavoratore Dipendente in modo consecutivo e con contratto a tempo indeterminato per i 12 mesi immediatamente precedenti la data in cui si è verificato il sinistro. Tuttavia al fine di questa clausola, eventuali interruzioni del rapporto di lavoro di durata non superiore a 2 settimane non interrompono il periodo di continuità del rapporto di lavoro; b) all atto dell adesione, l Assicurato é a conoscenza della prossima disoccupazione o é al corrente di circostanze oggettive che fanno prevedere un prossimo stato di disoccupazione; c) la disoccupazione sia conseguenza di licenziamento per giusta causa; d) risoluzione del rapporto di lavoro per volontà dell Assicurato; e) se la perdita del posto di lavoro è un evento programmato in base al contratto di lavoro a tempo determinato o il rapporto di lavoro dell Assicurato aveva carattere stagionale o, comunque, se è la conseguenza di scadenza di un contratto a termine; f) l Assicurato non si é iscritto nella lista di collocamento, salvo che ciò sia in contrasto con i casi di messa in mobilità; g) la Società ha pagato per lo stesso periodo indennizzi previsti per il caso di inabilità temporanea totale; h) la Disoccupazione è conseguenza di uno degli eventi o cause che costituiscono esclusioni dalle prestazioni in caso di Inabilità Temporanea Totale; i) l Assicurato rientra nei casi di disoccupazione parziale (Lavori Socialmente Utili). Si precisa altresì che è prevista una franchigia assoluta di 60 giorni e il limite massimo dell indennizzo è pari a Euro 2.000,00 (duemila/00) per singola rata mensile. Gli indennizzi per ogni periodo intero di 30 giorni consecutivi di Disoccupazione, successivo ai primi 60 giorni di franchigia, saranno liquidati con un massimo di 24 indennizzi mensili per l intera durata dell adesione. In caso di licenziamento comunicato all Assicurato durante il Periodo di Carenza, pari a 90 giorni, perchè lo stesso abbia diritto agli indennizzi, dovrà essere stato nuovamente assunto come Lavoratore Dipendente e conseguentemente a ciò dovrà avere successivamente prestato servizio per un periodo pari alla Ripresa di occupazione di 90 giorni consecutivi. Quando un sinistro per Disoccupazione sia stato chiuso per qualunque ragione, salvo quella relativa all esaurimento del massimale globale, nessun indennizzo verrà corrisposto per successivi eventi di Disoccupazione salvo che, nel periodo intercorrente tra il primo ed il secondo evento, l Assicurato sia ritornato ad essere Lavoratore Dipendente per un periodo pari alla Ripresa di occupazione di 90 giorni consecutivi. Gli obblighi assunti dalla Società con la presente copertura assicurativa relativamente al rischio per Disoccupazione sono definitivamente esauriti qualora la pratica precedente si sia chiusa per esaurimento del massimale globale di 24 indennizzi mensili.

10 Determinazione delle somme assicurate La somma assicurata iniziale è indicata nella Scheda di Adesione. La determinazione della prestazione assicurativa avviene al verificarsi dell evento assicurato. Le somme assicurate sono, infatti, pari o all ammontare del debito che residua dal rapporto di finanziamento al momento del decesso, dell infortunio e della malattia dell Assicurato (esclusivamente per i mutui della tipologia Mutuo Giovani nel caso in cui gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle Condizioni Contrattuali per ciascuna copertura ivi prevista e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo (con riferimento alle coperture per Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia e per Disoccupazione, anche se il periodo di Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia e di Disoccupazione si protragga oltre la nuova data di scadenza del mutuo (e fino al termine massimo dell originaria data di scadenza del mutuo)), o all ammontare delle rate mensili o di diverso frazionamento (in tal caso il valore mensile sarà pari alla somma delle rate dell anno riportato in dodicesimi e non potrà eccedere l importo di Euro 2.000,00 (duemila/00)) dovute in base al rapporto di finanziamento per il periodo di inabilità e di disoccupazione. Se le coperture assicurative sono abbinate al prodotto Mutuo Giovani e gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle Condizioni Contrattuali per ciascuna copertura ivi prevista e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo (con riferimento alle coperture per Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia e per Disoccupazione, anche se il periodo di Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia e di Disoccupazione si protragga oltre la nuova data di scadenza del mutuo (e fino al termine massimo dell originaria data di scadenza del mutuo)). Se la Compagnia dovesse rimborsare una rata durante il periodo in cui l Assicurato si è avvalso del Salto Rata, l importo mensile rimborsato dalla Compagnia sarà pari all ultima rata regolarmente pagata. Alla determinazione degli indennizzi dovuti dalla Società non concorreranno le rate del mutuo risultanti come non corrisposte dall Assicurato al Contraente per cause diverse da quelle per le quali è prevista la copertura in base alla presente Polizza Convenzione. 4. Premi Le coperture assicurative offerte dalla presente Polizza Convenzione vengono prestate dietro pagamento in via anticipata di un premio unico da parte dell Assicurato, il cui importo è determinato in relazione alla tipologia delle stesse e alla loro durata nonché all ammontare del capitale assicurato iniziale e allo stato di salute dell Assicurato. Il premio dovrà essere versato mediante addebito su conto corrente dell assicurato. C. INFORMAZIONI SUL REGIME FISCALE 5. Regime fiscale applicabile E riportato di seguito il trattamento fiscale riservato alla Polizza Convenzione. Il trattamento descritto si applica al momento della conclusione della Polizza Convenzione.

11 5.1 Imposta sui premi I premi dei contratti di assicurazione sulla vita e di capitalizzazione non sono soggetti all imposta sulle assicurazioni. Invece, i premi delle assicurazioni complementari per i rischi di danni alla persona e quelli per le perdite pecuniarie sono soggetti all imposta del 2,5%. 5.2 Tassazione delle somme assicurate Le somme percepite nell esercizio dell attività d impresa concorrono a formare il reddito d impresa restando assoggettate all ordinaria tassazione. Le somme corrisposte in caso di Morte o di invalidità permanente, ovvero di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana, anche se erogate sotto forma di rendita, sono esenti dall IRPEF. Le somme corrisposte, invece, in sostituzione di redditi costituiscono reddito della stessa categoria del reddito sostituito. 5.3 Detrazione fiscale dei premi Se l assicurazione ha per oggetto esclusivo i rischi di morte, di invalidità permanente superiore al 5% o di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana, l Assicurato ha diritto ad una detrazione del 19% dall imposta sul reddito dichiarato a fini IRPEF, alle condizioni e nei limiti fissati dalla legge. Se solo una componente del premio di assicurazione è destinata alla copertura dei suddetti rischi, il diritto alla detrazione spetta con riferimento a tale componente come indicato nell apposita documentazione che verrà inviata dalla Società. L importo annuo complessivo sul quale calcolare la detrazione non può superare euro 1.291,14 (milleduecentonovantuno/14). Trattandosi di polizza a premio unico, la detrazione potrà essere effettuata nel rispetto dei limiti previsti dalla vigente normativa esclusivamente in fase di dichiarazione dei redditi relativi all anno di adesione e corresponsione del premio. Nessuna ulteriore detrazione potrà essere effettuata negli anni successivi. 5.4 Non pignorabilità e non sequestrabilità Ai sensi dell art del Codice Civile, le somme dovute per la copertura in caso di Morte non sono pignorabili, né sequestrabili. 5.5 Diritto proprio del Beneficiario Ai sensi dell art del Codice Civile, il Beneficiario acquisisce, per effetto della designazione, un diritto proprio ai vantaggi dell assicurazione. D. ALTRE INFORMAZIONI SULLA POLIZZA CONVENZIONE 6 Informazioni varie inerenti la Polizza Convenzione 6.1 Modalità di perfezionamento della Polizza Convenzione La Polizza Convenzione si intende perfezionata al momento della sottoscrizione della stessa da parte di entrambe le Parti. 6.2 Modalità di perfezionamento dell adesione alla Polizza Convenzione e decorrenza delle coperture assicurative Modalità di perfezionamento

12 A condizione che i limiti di adesione indicati all Articolo 1.4 delle Condizioni Contrattuali siano rispettati, l adesione alla Polizza Convenzione si intenderà perfezionata nelle modalità e tempi di seguito indicati. Per le coperture assicurative relative ad importi inferiori o pari a Euro ,00, l adesione alla Polizza Convenzione si intenderà perfezionata al momento in cui la Scheda di Adesione debitamente compilata e sottoscritta dal Cliente e contenente la dichiarazione di buono stato di salute è consegnata al Contraente. Per le coperture assicurative relative ad importi compresi tra Euro ,01 e ,00, dovrà essere trasmesso alla Società il rapporto di visita medica di cui all Allegato A, debitamente compilato e sottoscritto dal Cliente e da medico di sua fiducia. L adesione alla Polizza Convenzione potrà essere completata solo successivamente alla comunicazione di benestare da parte della Società e si intenderà perfezionata al momento in cui la Scheda di Adesione debitamente compilata e sottoscritta dal Cliente è consegnata al Contraente. Per le coperture assicurative relative ad importi superiori a Euro ,00, in aggiunta al rapporto di visita medica di cui all Allegato A, debitamente compilato e sottoscritto dal Cliente e dal suo medico di fiducia, il Ciente dovrà anche consegnare al Contraente l ulteriore documentazione sanitaria richiesta dalla Società. L adesione alla Polizza Convenzione potrà essere completata solo successivamente alla comunicazione di benestare da parte della Società e si intenderà perfezionata al momento in cui la Scheda di Adesione debitamente compilata e sottoscritta dal Cliente è consegnata al Contraente Decorrenza delle coperure assicurative Le coperture assicurative della presente Polizza Convenzione decorrono dalle ore 24 del giorno in cui si è verificata l ultima delle seguenti condizioni: (i) l adesione alla presente Polizza Convenzione si è perfezionata secondo quanto sopra indicato, (ii) l importo del mutuo di cui al Contratto è stato effettivamente erogato, (iii) è stato corrisposto il premio contrattualmente previsto. 7. Diritto di Recesso del Cliente L Assicurato può recedere dall assicurazione entro 30 giorni dal momento del perfezionamento dell adesione dandone comunicazione scritta al Contraente ed alla Società contenente gli elementi identificativi della propria posizione assicurativa. La comunicazione di recesso deve essere inviata via fax ai seguenti numeri: A Finaref Life Ltd e Finaref Insurance Ltd (a seconda della copertura assicurativa cui l Assicurato ha aderito) via fax al seguente numero: Al Contraente mediante consegna alla Agenzia/Filiale Intesa Sanpaolo S.p.A. presso la quale è stato stipulato il Contratto Il recesso ha effetto a decorrere dal ricevimento della comunicazione da parte della Società Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso la Società rimborserà all Assicurato tramite il Contraente il premio pagato al netto dell imposta. 8. Documentazione da consegnare all impresa per la liquidazione delle prestazioni I pagamenti relativi alle prestazioni garantite dalla presente Polizza Convenzione vengono effettuati dalla Società entro i termini e con le modalità previsti dalle condizioni contrattuali che regolano le singole coperture assicurative.

13 E di fondamentale importanza che le dichiarazioni rese dal Contraente e dall Assicurato siano complete e veritiere per evitare il rischio di successive contestazioni della Società che potrebbe anche pregiudicare il diritto del Beneficiario di ottenere il pagamento delle prestazioni assicurate. Si ricorda che il Codice Civile (art. 2952) dispone che i diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in un anno da quando si è verificato il fatto su cui il diritto stesso si fonda. 9. Legislazione applicabile alla Polizza Convenzione Alla Polizza Convenzione si applica la legge italiana. 10. Reclami Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto a: Finaref Life Ltd e Finaref Insurance Ltd Servizio Clienti / Reclami - 88, Lower Leeson Street, Dublino 2, Irlanda fax n , Qualora l'esponente non si ritenga soddisfatto dall'esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all'isvap, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale 21, Roma, corredando l'esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione dei danni / prestazioni e l'attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell'autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. 11. Lingua in cui è redatta la Polizza Convenzione La Polizza Convenzione viene redatta in lingua italiana. 12. Informativa in corso della Polizza Convenzione 12.1 Informazioni riguardanti la Società La Società comunicherà tempestivamente per iscritto al Contraente e all Assicurato qualunque modifica dovesse intervenire, nel corso della durata contrattuale, con riferimento alla propria denominazione sociale, forma giuridica ed indirizzo Informazioni riguardanti la Polizza Convenzione La Società fornirà per iscritto al Contraente e all Assicurato nel corso della durata contrattuale, qualunque modifica alle condizioni contrattuali dovuta alla sottoscrizione di clausole aggiuntive, oppure per intervenute modifiche nella legislazione applicabile. 13 Comunicazioni dell Assicurato alla Società L Assicurato non è tenuto a fornire alcuna comunicazione alla Società in caso di cambiamento di attività o di stato professionale. Solo in caso di sinistro verrà verificato a quale categoria appartenga l Assicurato onde verificarne il diritto ad ottenere la prestazione asicurativa.

14 POLIZZE COLLETTIVE N e N CONDIZIONI CONTRATTUALI Tra Intesa Sanpaolo con sede sociale in Piazza San Carlo, 156 Torino CF e d'ora in avanti denominata Contraente - da una parte e Finaref Life Limited con sede sociale in 88, Lower Leeson Street, Dublino 2, Irlanda rappresentata da Jean Pierre Paumier di seguito Finaref Life, regolarmente autorizzata all esercizio dell attività assicurativa nel ramo vita e operante in Italia in regime di libera prestazione dei servizi dal 3/02/2004 ai sensi dell Articolo 24 del D.Lgs. 209/2005 e Finaref Insurance Limited con sede sociale in 88, Lower Leeson Street, Dublino 2, Irlanda rappresentata da Jean Pierre Paumier di seguito Finaref Insurance, regolarmente autorizzata all esercizio dell attività assicurativa nel ramo vita e operante in Italia in regime di libera prestazione dei servizi dal 3/02/2004 ai sensi dell Articolo 24 del D.Lgs. 209/2005; - dall altra parte DEFINIZIONI Assicurato: il Cliente che ha validamente aderito alla presente Polizza Convenzione. Beneficiario: il Contraente ovvero, per i crediti derivanti da mutui oggetto di cessione ai sensi della legge 30/04/1999 n. 130, la società di cartolarizzazione tempo per tempo cessionaria dei crediti stessi, rappresentata dal Contraente in forza di apposito contratto. Cliente: qualunque persona che abbia sottoscritto un Contratto. Contraente: Intesa Sanpaolo Spa che stipula la Polizza Convenzione per conto degli Assicurati. Contratto: il contratto di mutuo tra il Contraente e l Assicurato. Disoccupazione: lo stato in base al quale l'assicurato non è Lavoratore Dipendente ed è iscritto nelle liste di collocamento o altra documentazione atta a comprovare la ricerca di impiego secondo quanto previsto dal D.Lgs. 181/2000 o altro provvedimento legilslativo pro tempore in vigore o percepisce reddito da mobilità o da cassa integrazione guadagni straordinaria e non svolge alcuna attività lavorativa. Si precisa che la copertura assicurativa Disoccupazione non trova applicazione nel caso in cui l'assicurato percepisca reddito da cassa integrazione guadagni ordinaria. Ente pubblico: ogni amministrazione dello Stato, ivi compresi: gli istituti e le scuole di ogni ordine e grado e le istituzioni educative pubbliche, le aziende ed amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo, le Regioni, le Provincie, i Comuni, le Comunità montane, e loro consorzi e associazioni, le istituzioni universitarie, gli Istituti autonomi case popolari, le Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura e loro associazioni, tutti gli enti pubblici non economici nazionali, regionali e locali, le amministrazioni, le aziende e gli enti del Servizio Sanitario Nazionale. Grandi Interventi Chirurgici: Cranio - Craniotomia per lesioni traumatiche intracerebrali. Faccia e bocca - Operazioni demolitrici per tumori del massiccio facciale con svuotamento orbitario.

15 - Interventi demolitrici per tumori maligni della lingua e del pavimento orale con svuotamento della loggia sottomascellare. - Asportazione totale della parotide per neoplasie maligne. - Resezione parotidea per tumore benigno o misto della parotide con preparazione del nervo facciale. - Parotidectomia totale con preparazione del nervo facciale. Collo - Tiroidectomia totale per neoplasie maligne. - Timectomia per via cervicale. - Resezione dell esofago cervicale. Torace - Resezioni segmentarie e lobotomia. - Pneumectomia. - Interventi per fistole del moncone bronchiale dopo exeresi del polmone. - Interventi per fistole bronchiali cutanee. - Pleuropneumectomia. - Timectomia per via toracica. - Toracoplastica totale. Chirurgia toracica - Pericardiectomia parziale o totale. - Sutura del cuore per ferite. - Interventi per corpi estranei al cuore. - Atriosettostomia per asportazione dei grossi vasi. - Derivazioni aorto - polmonari. - Correzione di coartazione aortica. - Interventi per fistole artero - venose del polmone. - Legatura e resezione del dotto di Botallo. - Operazione per embolia dell arteria polmonare. - Interventi a cuore aperto. - Bypass aorto - coronarico. - Commissurotomia (per stenosi mitralica) Esofago (vedere anche Otorinolaringoiatria) - Interventi nell esofagite, nell ulcera esofagea e nell ulcera peptica post - operatoria. - Operazioni sull esofago per stenosi benigne e megaesofago. - Idem per tumori, resezioni parziali basse - alte - totali. - Esofagoplastica. - Reintervento per megaesofago. Stomaco - Duodeno - Resezione gastrica da neoplasie maligne. - Gastrectomia totale da neoplasie maligne. - Resezione gastro - digiunale per ulcera peptica post anastomotica. - Intervento per fistola gastro - digiuno - colica. Intestino - Colectomia totale. - Resezione ileo - cecale con linfoadenectomia. Retto - Ano - Amputazione del retto per via addomino - perineale in uno o più tempi. - Resezione anteriore retto - colica. Fegato - Resezione epatica. - Epatico - coledotomia. - Papillotomia per via trans - duodenale. - Intervento per la ricostruzione delle vie biliari.

16 - Deconessione azygos - portale per via addominale. Pancreas - Milza - Intervento di necrosi acuta del pancreas. - Intervento per cisti e pseudo - cisti. - Enucleazione delle cisti. - Marsupializzazione. - Interventi per fistole pancreatiche. - Interventi demolitivi sul pancreas: a) totale o della testa; b) della coda. - Anastomosi porta - cava spleno renale, mesenterico cava. Chirurgia del sistema nervoso centrale e periferico - Asportazione di neoplasie endocraniche o di aneurismi. - Operazioni endocraniche per ascesso ed ematoma intracranico. - Interventi per derivazione liquorale diretta ed indiretta. - Operazione per encefalo - meningocele. - Talamotomia - pallidotomia ed altri interventi similari. - Interventi per epilessia focale. Inabilità Temporanea Totale: la perdita temporanea a seguito di infortunio o malattia, in misura totale della capacità dell Assicurato ad attendere alla propria normale attività. Indennizzo: la somma dovuta dalla Società in caso di sinistro Infortunio: evento dovuto a causa fortuita violenta ed esterna che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili. Sono inoltre parificati agli infortuni: l asfissia non di origine morbosa; gli avvelenamenti acuti da ingestione o da assorbimento di sostanze; l infezione e l avvelenamento causati da morsi di animali, punture di insetti e di vegetali, con esclusione della malaria e delle malattie tropicali; l annegamento; l assideramento o il congelamento; i colpi di sole o di calore; le lesioni muscolari determinate da sforzi, con esclusione di ogni tipo di infarto e delle rotture sottocutanee dei tendini; le ernie addominali, con esclusione di ogni altro tipo di ernia; gli infortuni subiti in stato di malore o di incoscienza. Invalidità Totale Permanente da Infortunio: la perdita totale definitiva della capacità lavorativa generica dell Assicurato, indipendentemente dalla specifica professione esercitata. Tale invalidità è riconosciuta quando il grado percentuale di invalidità accertato sia pari o superiore al 60%. Lavoratore autonomo: la persona fisica che abbia presentato ai fini dell imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) una dichiarazione relativa all anno precedente nella quale - l ammontare dei redditi da lavoro autonomo risulti preponderante rispetto ai redditi da lavoro dipendente (così come definito nella definizione di Lavoratore Dipendente di seguito riportata) - sia denunciato almeno uno dei redditi definiti agli articoli 29 (reddito agrario), 49 (redditi di lavoro autonomo), 51 (redditi di impresa), del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 e successive modifiche, e/o redditi derivanti dalla partecipazione in società di persone, e a condizione che la persona fisica continui a svolgere al momento della sottoscrizione della presente Polizza e durante la vigenza del Contratto le attività, o una delle attività, generative dei redditi di cui sopra. Lavoratore dipendente: la persona fisica che presti il proprio lavoro, con qualsiasi qualifica o in qualsiasi categoria, alle dipendenze di altri, in base ad un contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato comportante un obbligo di prestazione non inferiore a 16 ore settimanali. Sono altresì considerati Lavoratori Dipendenti coloro che godono di redditi di cui all art. 47, comma 1, D.P.R n. 917, lettere: a) lavoratori soci di cooperative, c) borse, assegni o sussidi a fini di studio o di addestramento, d) remunerazioni dei sacerdoti, g) indennità parlamentari ed assimilate. Nel caso in cui il contratto di lavoro sia regolato da una legge diversa da quella italiana al lavoratore dipendente non troverà applicazione la copertura assicurativa di cui all Articolo 1.1, lettera E), e con riferimento alla copertura assicurativa di cui all Articolo 1.1, lettera C), il lavoratore sarà considerato un lavoratore autonomo. Malattia: ogni alterazione dello stato di salute non dipendente da infortunio. Malattia Grave: i casi di tumore, chirurgia cardiovascolare, infarto miocardico, ictus cerebrale, insufficienza renale, trapianto d organo, come meglio specificato al punto 5.1 nella sezione Malattia Grave.

17 Morte: il decesso dell Assicurato. Non Lavoratore: la persona fisica che non sia Lavoratore Autonomo o Lavoratore Dipendente. Rientrano in questa categoria a titolo esemplificativo i pensionati, le casalinghe e i Lavoratori a Progetto (ex Co. Co. Co.). Periodo di Carenza: periodo di tempo successivo all adesione durante il quale le coperture assicurative non sono operative. Ripresa di occupazione: periodo di tempo successivo alla liquidazione totale e definitiva di un sinistro per Inabilità Totale Temporanea o per Disoccupazione, durante il quale l Assicurato deve ritornare alla sua normale attività lavorativa prima di poter presentare un altra denuncia relativa ad un nuovo sinistro rispettivamente per Inabilità Totale Temporanea o per Disoccupazione. Posticipo Rata: periodo di tempo in cui l obbligo di pagare le rate di ammortamento del mutuo rientrante nella tipologia Mutuo Giovani viene sospeso e differito secondo quanto previsto nel relativo contratto. Scheda di Adesione: il documento con la sottoscrizione del quale l Aderente richiede l adesione alla Polizza Convenzione. Sinistro: il verificarsi dell evento dannoso per il quale è prestata l assicurazione. TITOLO 1 Condizioni generali per tutte le coperture assicurative Art. 1.1 Coperture Assicurative Fatto salvo quanto previsto dalle presenti Condizioni Contrattuali all Articolo 1.5, con riferimento al rimborso anticipato integrale del mutuo oggetto del Contratto o di accollo da parte di un terzo, e all Articolo 1.15 per il caso di nomina di più Assicurati, e nei limiti previsti per ciascuna copertura assicurativa al successivo TITOLO 2, sono di seguito descritte le prestazioni assicurative relative a ciascuna copertura. A) Assicurazione temporanea in caso di Morte a premio unico La Società si impegna, in caso di decesso dell Assicurato avvenuto nel corso della durata contrattuale specificata, a corrispondere un capitale il cui importo è pari all ammontare del debito che, alla data del decesso dell Assicurato, residua dal rapporto di mutuo oggetto del Contratto (esclusivamente per i mutui della tipologia Mutuo Giovani nel caso in cui gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle presenti Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle presenti Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo). Nessuna prestazione è prevista in caso di sopravvivenza dell Assicurato alla scadenza del Contratto, poiché il premio viene corrisposto dall Assicurato esclusivamente per la copertura del rischio Morte intervenuta durante il periodo di efficacia della presente copertura. B) Assicurazione di Invalidità Totale Permanente derivante da Infortunio a premio unico La Società si impegna, ove l Assicurato subisca un Infortunio durante il periodo di efficacia della relativa copertura dal quale derivi un Invalidità Totale e Permanente di grado pari o superiore al 60% della totale, a corrispondere una somma pari all ammontare del debito che, alla data del verificarsi dell Infortunio, residua dal rapporto di mutuo oggetto del Contratto (esclusivamente per i mutui della tipologia Mutuo Giovani nel caso in cui gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle presenti Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle presenti Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo)). L indennizzo per Invalidità Permanente da Infortunio è calcolato secondo i criteri e le percentuali previste dalla tabella INAIL delle valutazioni del grado di invalidità permanente per l industria

18 allegata al T.U. delle disposizioni per l assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali approvato con D.P.R. 30/6/65 n 1124, e successive modificazioni intervenute fino alla stipula dell assicurazione. C) Assicurazione di Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano lavoratori autonomi o dipendenti di enti pubblici) La Società, ove l Assicurato subisca un Infortunio o contragga una Malattia durante il periodo di efficacia della relativa copertura dai quali derivi un Inabilità Temporanea, per il periodo di tale Inabilità, si impegna a corrispondere una somma pari all ammontare delle rate mensili o di diverso frazionamento (in tal caso il valore mensile sarà pari alla somma delle rate dell anno riportate in dodicesimi) in scadenza durante tale periodo in base al rapporto di mutuo oggetto del Contratto. Se le coperture assicurative sono abbinate al prodotto Mutuo Giovani e gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle presenti Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle presenti Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento, per il periodo in cui l Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia si protrae, nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo anche se il periodo di Inabilità Temporanea Totale da Infortunio e Malattia si protragga oltre la nuova data di scadenza del mutuo (e fino al termine massimo dell originaria data di scadenza del mutuo). Se la Compagnia dovesse rimborsare una rata durante il periodo in cui l Assicurato si è avvalso del Salto Rata, l importo mensile rimborsato dalla Compagnia sarà pari all ultima rata regolarmente pagata. D) Assicurazione Malattia Grave a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano non lavoratori) La Società, nel caso in cui l Assicurato durante il periodo di efficacia della relativa copertura sia colpito da Malattia Grave si impegna a corrispondere una somma pari all ammontare del debito che, alla data del verificarsi di tale Malattia Grave, residua dal rapporto di mutuo oggetto del Contratto (esclusivamente per i mutui della tipologia Mutuo Giovani nel caso in cui gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle presenti Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo). E) Assicurazione Disoccupazione a premio unico (copertura assicurativa operante per coloro che, al momento del verificarsi dell evento assicurato, siano lavoratori dipendenti di aziende private) La Società, in caso di Disoccupazione, si impegna a corrispondere una somma pari all ammontare delle rate mensili o di diverso frazionamento (in tal caso il valore mensile sarà pari alla somma delle rate dell anno riportate in dodicesimi) in scadenza durante tale periodo in base al rapporto di mutuo oggetto del Contratto. Se le coperture assicurative sono abbinate al prodotto Mutuo Giovani e gli assicurati modifichino la durata del mutuo riducendola rispetto a quella prevista al momento dell adesione alla copertura, tale importo sarà pari all ammontare del debito che sarà determinato, senza pregiudizio di altre limitazioni previste dalle presenti Condizioni Contrattuali per la copertura di cui al presente paragrafo e fermo restando l obbligo del Beneficiario di cui all articolo 1.8, ultimo paragrafo, delle presenti Condizioni Contrattuali, (i) in base all originario piano di ammortamento nel caso in cui il Sinistro si verifichi nel periodo compreso tra la nuova data di scadenza del mutuo e la data originaria di scadenza del mutuo e (ii) in base al nuovo piano di ammortamento, per il periodo in cui la Disoccupazione si protrae, nel caso in cui il Sinistro si verifichi precedentemente alla nuova data di scadenza del mutuo anche se il periodo di Disoccupazione si protragga oltre la nuova data di scadenza del mutuo (e fino al termine massimo dell originaria data di scadenza del mutuo). Se la Compagnia dovesse rimborsare una rata

19 durante il periodo in cui l Assicurato si è avvalso del Salto Rata, l importo mensile rimborsato dalla Compagnia sarà pari all ultima rata regolarmente pagata. Art. 1.2 Obblighi del Contraente Nel rispetto di quanto previsto dal successivo Articolo 1.4 Modalità e limiti di adesione, il Contraente si impegna a consentire l ingresso in assicurazione a tutti coloro con i quali abbia stipulato un contratto di mutuo ed abbiano espresso la loro adesione alla presente Convenzione sottoscrivendo la prevista Scheda di Adesione, che il Contraente provvederà a trasmettere alle Società. Art. 1.3 Obblighi delle Società Con la presente Polizza Convenzione, la Società fornisce agli Assicurati, ai termini ed alle condizioni di cui alla presente Polizza Convenzione le coperture assicurative di cui alle lettere A), B), C), D) e E) che seguono. La Società rilascerà al Contraente, in base alle adesioni da questo fornite, l elenco degli Assicurati con l indicazione per ciascuno delle prestazioni assicurative e dei premi; tale elenco formerà parte integrante della Polizza Convenzione. L elenco sarà aggiornato mensilmente dalla Società in base ai dati forniti dal Contraente. La Società provvederà, inoltre, a fornire al Contraente la Nota Informativa nonché le Condizioni di Assicurazione relative alla presente Polizza Convenzione, che verranno consegnate agli Assicurati al momento della sottoscrizione della Scheda di Adesione. Art. 1.4 Modalità e limiti di adesione Per poter aderire alla presente Polizza Convenzione, il Cliente dovrà avere una età compresa tra i 18 ed i 65 anni, non compiuti, al momento della sottoscrizione della Scheda di Adesione, e non dovrà superare il limite massimo di 75 anni, non compiuti, alla scadenza della copertura assicurativa. Per le coperture assicurative relative ad importi inferiori o pari a Euro ,00, l adesione alla Polizza Convenzione si intenderà perfezionata al momento in cui la Scheda di Adesione debitamente compilata e sottoscritta dal Cliente e contenente la dichiarazione di buono stato di salute è consegnata al Contraente. Per le coperture assicurative relative ad importi compresi tra Euro ,01 e ,00, dovrà essere trasmesso alla Società il rapporto di visita medica di cui all Allegato A, debitamente compilato e sottoscritto dal Cliente e da medico di sua fiducia. L adesione alla Polizza Convenzione potrà essere completata solo successivamente alla comunicazione di benestare da parte della Società e si intenderà perfezionata al successivo momento in cui la Scheda di Adesione debitamente compilata e sottoscritta dal Cliente è consegnata al Contraente. Per le coperture assicurative relative ad importi superiori a Euro ,00, in aggiunta al rapporto di visita medica di cui all Allegato A, debitamente compilato e sottoscritto dal Cliente e dal suo medico di fiducia, il Ciente dovrà anche consegnare al Contraente l ulteriore documentazione sanitaria richiesta dalla Società. L adesione alla Polizza Convenzione potrà essere completata solo successivamente alla comunicazione di benestare da parte della Società e si intenderà perfezionata al momento in cui la Scheda di Adesione debitamente compilata e sottoscritta dal Cliente è consegnata al Contraente. Art. 1.5 Decorrenza e durata delle coperture Le coperture assicurative dalla presente Polizza Convenzione decorrono dalle ore 24 del giorno in cui si è verificata l ultima delle seguenti condizioni: (i) l adesione alla presente Polizza Convenzione si è perfezionata secondo quanto sopra indicato, (ii) l importo del mutuo di cui al Contratto è stato effettivamente erogato, (iii) è stato corrisposto il premio contrattualmente previsto. La durata dell assicurazione, cioè l arco di tempo che intercorre fra la data di decorrenza e la data di scadenza, è pari alla durata del rapporto di mutuo e non potrà, comunque, superare i 360 mesi (tale limite è esteso a 480 mesi per le coperture assicurative abbinate al prodotto Mutuo Giovani ). Si precisa che la sola

20 Assicurazione Disoccupazione è prestata: per la stessa durata del mutuo per i mutui di durata pari o inferiore a 10 anni; per i primi dieci anni per i mutui con durata superiore a 10 anni. Per i mutui a rata fissa e tasso e durata variabili e per i mutui della tipologia Mutuo Giovani la copertura trova applicazione per la durata iniziale del mutuo come previsto nel Contratto nel caso di adesione contestuale all'erogazione del finanziamento oppure per la durata residua nel caso di adesione successiva; eventuali riduzioni o estensioni della durata del mutuo non modificheranno la durata della copertura. Nel caso in cui, alla data di scadenza del mutuo calcolata in base alla durata inizialmente prevista, vi sia ancora un debito residuo, l'assicurato avrà la facoltà di sottoscrivere una nuova copertura alle condizioni che saranno eventualmente in vigore in quel momento, presentando richiesta scritta alle Società. In caso di rimborso anticipato integrale del mutuo oggetto del Contratto o di accollo del mutuo da parte di un terzo, le coperture assicurative di cui alla presente Polizza Convenzione rimarranno in vigore in favore dell Assicurato, quale nuovo beneficiario. In tali casi, la somma assicurata iniziale sarà pari all importo ancora dovuto ai sensi del Contratto al momento dell estinzione e la rata mensile sarà pari a tale importo diviso il numero di mesi mancanti all estinzione integrale del mutuo come originariamente convenuta nel Contratto. Art. 1.6 Pagamento del Premio Le coperture assicurative offerte dalla presente Convenzione vengono prestate dietro pagamento in via anticipata da parte dell Assicurato di un premio unico il cui importo è indicato nella Scheda di Adesione. Art. 1.7 Recesso dell Assicurato L Assicurato può recedere dall assicurazione entro 30 giorni dal momento del perfezionamento dell adesione dandone comunicazione scritta al Contraente ed alla Società contenente gli elementi identificativi della propria posizione assicurativa. La comunicazione di recesso deve essere inviata via fax ai seguenti numeri: A Finaref Life Ltd e Finaref Insurance Ltd (a seconda della copertura assicurativa cui l Assicurato ha aderito) via fax al seguente numero: Al Contraente mediante consegna alla Agenzia/Filiale Intesa Sanpaolo S.p.A. presso la quale è stato stipulato il Contratto Il recesso ha effetto a decorrere dal ricevimento della comunicazione da parte della Società Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso la Società rimborserà all Assicurato tramite il Contraente il premio pagato al netto dell imposta. Art. 1.8 Beneficiari Mandato all incasso Le prestazioni della presente Polizza Convenzione si intendono garantite a favore del Beneficiario. L Assicurato riconosce fin d ora che la Società sarà liberata dalla propria obbligazione di pagamento dell indennizzo con il versamento del medesimo al Beneficiario. Si intende che il Beneficiario è autorizzato a trattenere gli indennizzi come sopra incassati, per la decurtazione e l estinzione del suo residuo credito derivante dal Contratto. Nel caso in cui trovi applicazione la previsione di cui al precedente Art. 1.5 concernente il rimborso anticipato integrale del mutuo oggetto del Contratto, il beneficiario sarà lo stesso Assicurato. L Assicurato conferisce mandato irrevocabile al Contraente, in nome e per conto proprio e quindi anche nell interesse del medesimo, nonché in nome e per conto della società di cartolarizzazione per i Contratti oggetto di cartolarizzazione, ad incassare ogni indennizzo dovuto dalla Società in base alla presente assicurazione, fatto salvo quanto previsto per il caso di rimborso anticipato integrale del mutuo oggetto del Contratto di cui all Articolo 1.4.

Polizza Assicurativa. Creditor Protection

Polizza Assicurativa. Creditor Protection Polizza Assicurativa Creditor Protection La polizza assicurativa Creditor Protection, studiata da UniCredit Leasing in convenzione con compagnie di assicurazione di elevato standing, è finalizzata a coprire

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE.

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE. NOTA INFORMATIVA POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP.

Dettagli

Protezione. Copertura Assicurativa Creditor Protection Prestiti Personali

Protezione. Copertura Assicurativa Creditor Protection Prestiti Personali Copertura Assicurativa Creditor Protection Prestiti Personali COPERTURE ASSICURATIVE, COLLETTIVE E FACOLTATIVE, ABBINATE AI PRESTITI PERSONALI. Protezione Condizioni di Assicurazione Vita Convenzione n.

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX -

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX - CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX - TITOLO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Art. 1.1 Garanzie Assicurate 1.1.1 La Polizza prevede le seguenti garanzie assicurative: - Garanzia

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

Protezione. Copertura Assicurativa Creditor Protection CreditExpress Dynamic

Protezione. Copertura Assicurativa Creditor Protection CreditExpress Dynamic Copertura Assicurativa Creditor Protection CreditExpress Dynamic Protezione COPERTURE ASSICURATIVE, COLLETTIVE E FACOLTATIVE, ABBINATE AI PRESTITI PERSONALI Condizioni di Assicurazione a Polizza Collettiva

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

Premesso. Viene stipulata la presente ASSICURAZIONE A PREMIO UNICO A GARANZIA DEL FINANZIAMENTO

Premesso. Viene stipulata la presente ASSICURAZIONE A PREMIO UNICO A GARANZIA DEL FINANZIAMENTO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Premesso Che l Istituto di Credito di seguito Contraente vuole offrire ai propri Clienti che richiedono un finanziamento la possibilità di tutelare se stessi e lo stesso Contraente

Dettagli

Contratto di Assicurazione multirischio ITASnonstop NOTA INFORMATIVA. ITASnonstop

Contratto di Assicurazione multirischio ITASnonstop NOTA INFORMATIVA. ITASnonstop Contratto di Assicurazione multirischio NOTA INFORMATIVA Assicurazione del Ramo Danni/ La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Forense? Per gli iscritti ed i pensionati della Cassa Forense non iscritti non è previsto

Dettagli

LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PUBBLICO, LAVORATORI AUTONOMI, LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PRIVATO A TEMPO DETERMINATO

LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PUBBLICO, LAVORATORI AUTONOMI, LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PRIVATO A TEMPO DETERMINATO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE PRESTITI PERSONALI CLIENTI CARREFOUR LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PUBBLICO, LAVORATORI

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE PRESTITI PERSONALI CLIENTI CARREFOUR FASCICOLO INFORMATIVO IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE PRESTITI PERSONALI CLIENTI CARREFOUR FASCICOLO INFORMATIVO IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Condizioni Contrattuali. Polizza Collettiva di Assicurazione. n 10025135

Condizioni Contrattuali. Polizza Collettiva di Assicurazione. n 10025135 Condizioni Contrattuali Polizza Collettiva di Assicurazione n 10025135 Inabilità Temporanea Totale Perdita di impiego Ricovero Ospedaliero abbinata a Protezione del Piano UNIOPPORTUNITÀ ACCUMULO CreditRas

Dettagli

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali a favore del Personale appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Aprile 2008 Regole in materia di coperture

Dettagli

NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE ART. 1 DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO Le dichiarazioni inesatte o le reticenze del Contraente o dell Assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio,

Dettagli

ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEGLI ASSICURATI

ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEGLI ASSICURATI INFORMAZIONE DA RENDERE ALL ASSICURATO PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO (Art. 49 Regolamento ISVAP n. 5/2006) ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI

Dettagli

Programma Assicurativo su Mutui Immobiliari

Programma Assicurativo su Mutui Immobiliari Programma Assicurativo su Mutui Immobiliari La polizza Creditor Insurance IL CREDITOR INSURANCE: PROTEZIONE DEL MUTUO Programma composto da un pacchetto assicurativo abbinato ai mutui erogati al fine di

Dettagli

GLI ASPETTI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE

GLI ASPETTI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE CONVENZIONE ASSICURATIVA PER LE ODV Attraverso un accordo con l importante broker assicurativo AON il Centro di Servizi Vol. To, in continuità con la precedente esperienza di Idea Solidale, consente alle

Dettagli

PROTEZIONE MUTUI E PRESTITI

PROTEZIONE MUTUI E PRESTITI PROTEZIONE MUTUI E PRESTITI PROTEZIONE MUTUI E PRESTITI mod. PMPA Ediz. 02/2009 NAVALE ASSICURAZIONI SPA. FONDATA NEL 1914. Capitale Sociale 96.250.000,00 interamente versato. SEDE LEGALE E DIREZIONE:

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Geometri? Per gli iscritti ed i pensionati attivi della cassa Geometri, per i pensionati/cancellati,

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Soggetta all'attività di direzione e coordinamento della Sella Holding Banca SpA (timbro dell intermediario) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

CONVENZIONE CL/05/207

CONVENZIONE CL/05/207 CONVENZIONE CL/05/207 CONVENZIONE n CL/05/207 Credito al consumo finalizzato all acquisto di Camper stipulato tra: AGOS ITAFINCO S.p.A con sede in Milano - 20158 - Via Bernina, 7 - in seguito definita

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di

Dettagli

Piu sicurezza per chi guarda al futuro. CARISMI CARISMIPIU SERENITÀ

Piu sicurezza per chi guarda al futuro. CARISMI CARISMIPIU SERENITÀ CARISMI Piu sicurezza per chi guarda al futuro. SERENITÀ CARISMIPIU N O T A I N F O R M A T I V A CARISMI PIÙ SERENITÀ NOTA INFORMATIVA MOD. 006 ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE E PREMIO

Dettagli

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CAPITALIZZAZIONE CARIFECap NOTA INFORMATIVA 2004 Contratto di capitalizzazione finanziaria a premio unico e premi unici aggiuntivi Leggere attentamente

Dettagli

1. L Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di pediatria

1. L Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di pediatria POLIZZA a copertura del pregiudizio economico delle spese di sostituzione per i primi 30 giorni di MALATTIA / INFORTUNI per i medici pediatri di libera scelta. CONTRAENTE: FIMP (Federazione Italiana Medici

Dettagli

OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS

OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS COMPENSATIVA DEL BOLLO UFFICIO DEL REGISTRO DI OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS Nota Informativa ED. APRILE 2004 ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI CON GARANZIE ACCESSORIE

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5222 (ed. 05/2007)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5222 (ed. 05/2007) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5222 (ed. 05/2007) NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA Cardif Assicurazioni S.p.A., Largo Toscanini, 1-20122 Milano,

Dettagli

POLIZZE COLLETTIVE GARANZIE PERSONAL (Prestiti Personali) Note Informative e Condizioni di Assicurazione

POLIZZE COLLETTIVE GARANZIE PERSONAL (Prestiti Personali) Note Informative e Condizioni di Assicurazione POLIZZE COLLETTIVE GARANZIE PERSONAL (Prestiti Personali) Note Informative e Condizioni di Assicurazione SOMMARIO Polizza EurizonVita S.p.A. Nota Informativa all Assicurato pag. 1 Polizza EurizonTutela

Dettagli

LE CARATTERISTICHE [ SIGILLO ] VADEMECUM. Che cosa è. A chi si rivolge. Che cosa offre. Quali somme sono assicurate

LE CARATTERISTICHE [ SIGILLO ] VADEMECUM. Che cosa è. A chi si rivolge. Che cosa offre. Quali somme sono assicurate LE CARATTERISTICHE Che cosa è E una polizza collettiva contro gli infortuni professionali ed extraprofessionali, che può essere sottoscritta esclusivamente dai titolari di conti correnti di una delle Banche

Dettagli

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Nota Informativa Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Edizione 12/2014 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI CORRENTISTI BANCA di CREDITO COOPERATIVO

Dettagli

QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO CPI/AUTO PROTETTA

QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO CPI/AUTO PROTETTA QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO CPI/AUTO PROTETTA Gentile Cliente, la richiesta di compilazione del presente questionario è finalizzata ad acquisire le informazioni necessarie per valutare l

Dettagli

Nota Informativa. Distribuito da

Nota Informativa. Distribuito da Nota Informativa Distribuito da Premessa e Presentazione della Società Definizioni Nota Informativa Informazioni relative al contratto Informazioni in corso di contratto pag.3 pag.4 pag.6 pag.6 pag.9 UFFICIO

Dettagli

ST TUTELALI DIPENDENTI. Data ultimo aggiornamento: 01/2015

ST TUTELALI DIPENDENTI. Data ultimo aggiornamento: 01/2015 DESCRIZIONE POLIZZA DESTINATARI BENEFICIARI PRESTAZIONI DECORRENZA DURATA DEL CONTRATTO SCHEDA TECNICA La copertura assicurativa è prestata per il rischio di morte e di invalidità totale e permanente,

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di

Dettagli

INFORTUNI Caratteristiche principali

INFORTUNI Caratteristiche principali INFORTUNI Caratteristiche principali A QUALI ESIGENZE RISPONDE / COSA ASSICURA: Consente di far fronte agli imprevisti che potrebbero compromettere l integrità fisica dell Assicurato e di conseguenza tutela

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE N. 5301/03 E N. 5202/02

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE N. 5301/03 E N. 5202/02 NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE N. 5301/03 E N. 5202/02 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - Cardif Assicurazioni S.p.A., Largo Toscanini, 1-20122

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2 CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Associazione RIUNITI Polizza Long Term Care CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Le presenti Condizioni di Assicurazione sono formate da 6 pagine Pagina 1 di 6 DEFINIZIONI Le definizioni, il cui significato è riportato

Dettagli

Assicurato/Beneficiario: il soggetto cui l Impresa deve corrispondere l indennizzo in caso di sinistro.

Assicurato/Beneficiario: il soggetto cui l Impresa deve corrispondere l indennizzo in caso di sinistro. Condizioni di Assicurazione della Polizza per l Assicurazione sul Credito a garanzia delle perdite patrimoniali derivanti dalla Contraente in caso di perdita dell impiego del mutuatario relativa a prestiti

Dettagli

per i casi di decesso, Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia, Inabilità Temporanea Totale da Infortunio o Malattia, Malattia Grave

per i casi di decesso, Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia, Inabilità Temporanea Totale da Infortunio o Malattia, Malattia Grave CREDITOR PROTECTION INSURANCE IMPRESE RECALL A PREMIO UNICO ABBINATE AI MUTUI IPOTECARI ED APERTURE DI CREDITO IPOTECARIE (TARIFFA CPI9) ED AI MUTUI CHIROGRAFARI ED APERTURE DI CREDITO CHIROGRAFARIE (TARIFFA

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da

Dettagli

UD5 Protezione del mutuo - Creditor Protection Insurance (CPI)

UD5 Protezione del mutuo - Creditor Protection Insurance (CPI) UD5 UD5 Protezione del mutuo - Creditor Protection Insurance (CPI) La concessione di un credito sotto forma di mutuo oltre a creare l'obbligo principale consistente nel rimborso del prestito, condiziona

Dettagli

Polizza BNL Serenity Extra

Polizza BNL Serenity Extra CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Polizza BNL Serenity Extra Polizza Collettiva N. 5244/02 Data ultimo aggiornamento: 29.06.2015 Il presente Fascicolo Informativo contiene:

Dettagli

COPERTURA MULTIRISCHI VIAGGI INFORMEST. Durata del contratto. Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12.2016

COPERTURA MULTIRISCHI VIAGGI INFORMEST. Durata del contratto. Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12.2016 COPERTURA MULTIRISCHI VIAGGI di INFORMEST Durata del contratto Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12.2016 Con scadenze dei periodi di assicurazione successivi al primo fissati Alle

Dettagli

Contratto di Infortuni

Contratto di Infortuni Contratto di Infortuni Edizione 2012 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI ISCRITTI AL SI. R. BO (Sindacato Ragionieri Commercialisti di Bologna) appartenenti alle categorie commercialisti e praticanti. La

Dettagli

PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA

PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI CREDITOR PROTECTION A PREMIO UNICO PRESTITI PERSONALI CLIENTI CARREFOUR Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione e Informativa sulla Privacy;

Dettagli

FINANZIAMENTO PROTETTO REAL FINANCE

FINANZIAMENTO PROTETTO REAL FINANCE FINANZIAMENTO PROTETTO REAL FINANCE Coperture dei rami danni in abbinamento a finanziamenti erogati tramite Real Finance S.p.A. Il presente Fascicolo informativo, contenente: Nota informativa Condizioni

Dettagli

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE:

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: CREDIT PROTECTION PICCOLE E MEDIE IMPRESE A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK CHIROGRAFARI/IPOTECARI ED ALLE APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CON PIANO DI RIMBORSO PROGRAMMATO FINANZIATA

Dettagli

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Contratto di Assicurazione contro gli Infortuni Il presente Fascicolo informativo, contenente: 1. Nota Informativa al Contraente comprensiva del Glossario; 2. Condizioni

Dettagli

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1 CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale

Dettagli

INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA

INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA Condizioni di assicurazione Mod. 237 ed. 3 I N D I C E 1 Definizioni 2 Condizioni generali di assicurazione 3 Condizioni relative alla garanzia Invalidita permanente da

Dettagli

La Nota Informativa non sostituisce quanto regolamentato dalle Condizioni di Assicurazione

La Nota Informativa non sostituisce quanto regolamentato dalle Condizioni di Assicurazione Pag. 1 di 5 NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DEL RAMO CREDITO (predisposta in conformità dell art. 185 del D.Lgs. 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private) Avvertenza La

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE. ITASnonstop Polizza a copertura utenze domestiche

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE. ITASnonstop Polizza a copertura utenze domestiche CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE ITASnonstop Polizza a copertura utenze domestiche INDICE Pagina DEFINIZIONI 3 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE 5 SEZIONE A - INVALIDITA PERMANENTE TOTALE

Dettagli

Il presente fascicolo informativo, contenente:

Il presente fascicolo informativo, contenente: Contratto per l Assicurazione dei rischi di morte dovuta a infortunio, invalidità permanente totale, inabilità temporanea totale, ricovero ospedaliero dovuti a infortunio o malattia CPI Creditor Protection

Dettagli

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente e l Assicurato devono prendere

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO Il presente Fascicolo informativo, contenente: a. Nota informativa vita b. Nota informativa danni, comprensiva del glossario c. Condizioni di

Dettagli

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3 CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia

Dettagli

Condizioni Contrattuali. Polizza Collettiva di Assicurazione. n 10025135

Condizioni Contrattuali. Polizza Collettiva di Assicurazione. n 10025135 Condizioni Contrattuali Polizza Collettiva di Assicurazione n 10025135 Inabilità Temporanea Totale Perdita di impiego Ricovero Ospedaliero abbinata a Protezione del Piano UNIOPPORTUNITÀ ACCUMULO 100 NEW

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5258

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5258 NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5258 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - Cardif Assicurazioni S.p.A., Largo Toscanini, 1-20122 Milano, Italia,

Dettagli

COPERTURE ASSICURATIVE COLLETTIVE E FACOLTATIVE

COPERTURE ASSICURATIVE COLLETTIVE E FACOLTATIVE CREDITOR PROTECTION PICCOLE IMPRESE A PREMIO UNICO ABBINATE AI MUTUI CHIROGRAFARI/IPOTECARI (Tariffe CPI2-CPI5) ED ALLE APERTURE DI CREDITO CHIROGRAFARIE/IPOTECARIE (Tariffe CPI1-CPI4) COPERTURE ASSICURATIVE

Dettagli

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali a favore del Personale appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Emittente: Direzione Centrale Personale

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

ASSICURAZIONE TEMPORANEA MONOANNUALE DI GRUPPO PER IL CASO DI MORTE E Dl INVALIDITA TOTALE E PERMANENTE

ASSICURAZIONE TEMPORANEA MONOANNUALE DI GRUPPO PER IL CASO DI MORTE E Dl INVALIDITA TOTALE E PERMANENTE ASSICURAZIONE TEMPORANEA MONOANNUALE DI GRUPPO PER IL CASO DI MORTE E Dl INVALIDITA TOTALE E PERMANENTE Polizza Collettiva N. Agenzia Taormina GT ASSISERVICE s.r.l. - Cod. 642 - Tra la Spett.le A.I.G.A.

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI REGIONALI ALLEGATO 1) CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I RISCHI DERIVANTI AI

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK - FINANZIATA TARIFFE CP29-CP30

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK - FINANZIATA TARIFFE CP29-CP30 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK - FINANZIATA TARIFFE CP29-CP30 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso - Invalidità

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO Il presente p Fascicolo informativo, contenente: a. Nota informativa vita b. Nota informativa danni, comprensiva del glossario c. Condizioni di

Dettagli

CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A.

CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. E CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. TRA CUSI CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO con sede in Roma 00195 Via A. Brofferio,7 di seguito denominato

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI RISCHI EXTRA PROFESSIONALI N. 310039254 DEFINIZIONI Assicurazione Polizza Contraente Assicurato Società Premio Infortunio Sinistro Indennizzo Retribuzione : il contratto

Dettagli

MUTUO PROTETTO HDI - INCHIARO

MUTUO PROTETTO HDI - INCHIARO ASSICURAZIONE A GARANZIA DEL MUTUO A PREMIO UNICO MUTUO PROTETTO HDI - INCHIARO Il presente Fascicolo informativo, contenente: a. Nota informativa vita b. Nota informativa danni, comprensiva del glossario

Dettagli

DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE N. 43/2012

DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE N. 43/2012 DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE N. 43/2012 SCHEMA DI REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CONTENUTI MINIMI DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA DI CUI ALL ART. 28, COMMA 1, DEL DECRETO LEGGE 24 GENNAIO

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da

Dettagli

Genworth Financial Via San Gregorio, 34 20124 Milano MI Step 1: Verificare i documenti MODULO DENUNCIA SINISTRO CASO RICOVERO OSPEDALIERO Per rendere la Sua richiesta la più agevole possibile, il presente

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE MUTUO Il presente Fascicolo informativo, contenente: a. Nota informativa vita b. Nota informativa danni, comprensiva del glossario c. Condizioni di assicurazione

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNUO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK NON FINANZIATA TARIFFA CP05

CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNUO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK NON FINANZIATA TARIFFA CP05 CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNUO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK NON FINANZIATA TARIFFA CP05 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale

Dettagli

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

RISPARMIO PLUS COUPON

RISPARMIO PLUS COUPON RISPARMIO PLUS COUPON NOTA INFORMATIVA 2005 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE, PRESTAZIONE ADDIZIONALE PER IL CASO DI MORTE E CEDOLA ANNUALE DI IMPORTO COSTANTE Leggere

Dettagli

FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso e Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia Polizza

Dettagli

DEVE ESSERE CONSEGNATO ALL ASSICURATO PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL MODULO DI ADESIONE

DEVE ESSERE CONSEGNATO ALL ASSICURATO PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL MODULO DI ADESIONE CREDITOR PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA AI MUTUI RECALL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA (Tariffa CPI7) per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da

Dettagli

La polizza assicurativa in caso di invalidità o decesso

La polizza assicurativa in caso di invalidità o decesso La polizza assicurativa in caso di invalidità o decesso Polizza assicurativa in caso di decesso o invalidità I rinnovi dei contratti collettivi del settore tessile abbigliamento, calzature, pelle cuoio

Dettagli

Riepilogo Copertura Infortuni. Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica

Riepilogo Copertura Infortuni. Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica Riepilogo Copertura Infortuni Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica Indice INFORTUNI... 2 Oggetto della copertura... 3 Capitali assicurati... 3 Principali garanzie... 4 Principali esclusioni...

Dettagli

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA REGOLAMENTO INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA EDIZIONE 2010-1 - Definizioni - Assistito: la persona a favore della quale viene prestata l assistenza

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA6

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA6 CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA6 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

Dettagli

PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL

PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI O STATO AVANZAMENTO LAVORI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

POLIZZE COLLETTIVE GARANZIE PERSONAL PRESTITI PERSONALI

POLIZZE COLLETTIVE GARANZIE PERSONAL PRESTITI PERSONALI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO ABBINATO AI FINANZIAMENTI PRESTITI PERSONALI POLIZZE COLLETTIVE GARANZIE PERSONAL PRESTITI PERSONALI Il presente Fascicolo Informativo, contenente le Note Informative,

Dettagli

FABINFORMA NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

FABINFORMA NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO ASSICURAZIONE INVALIDITA' PERMANENTE DA MALATTIA Anno 2004 PRESTAZIONI Art. 1 - Assicurati Art. 2 - Prestazioni SOMMARIO DELIMITAZIONE DELL ASSICURAZIONE Art. 3 Limiti

Dettagli

POLIZZA VOLONTARIO SICURO

POLIZZA VOLONTARIO SICURO POLIZZA VOLONTARIO SICURO CONDIZIONI PARTICOLARI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "Legge sul volontariato : la legge-quadro sul volontariato del 11 agosto 1991, n 266;

Dettagli

Data ultimo aggiornamento: 07/2014

Data ultimo aggiornamento: 07/2014 TECNICA DESCRIZIONE POLIZZA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI E PERIODI DI CDARENZA ESCLUSIONI Assicurazione a termine fisso a capitale rivalutabile a premio annuo costante. È un prodotto rivolto ad una clientela

Dettagli

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014

CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014 CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014 Lega Italiana Calcio Professionistico A tutte le Società di Lega Pro LORO SEDI Assicurazione infortuni ai sensi dell art. 20 Accordo Collettivo Lega

Dettagli