DOMOTICA E INTELLIGENZA NELLE CASE. Vittorio Cecconi Palermo 8 giugno 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOMOTICA E INTELLIGENZA NELLE CASE. Vittorio Cecconi Palermo 8 giugno 2012"

Transcript

1 DOMOTICA E INTELLIGENZA NELLE CASE Vittorio Cecconi Palermo 8 giugno

2 Domotica (domotics in inglese, domotique in francese) è un neologismo, ottenuto per contrazione di domotronica parola composta da quella latina domus e da elettronica. Più recentemente altri hanno preferito ritenere coinvolta la parola informatica invece che elettronica. Si tratta di un aggettivo ma anche di un sostantivo o di un aggettivo sostantivizzato che indica l'insieme delle scienze e delle tecniche (quindi costituisce una scienza ma anche una tecnologia operativa) connesse all applicazione, all'interno dell'ambiente di vita o di lavoro (domus nel senso più ampio del termine),. dell elettronica, dell informatica, dell impiantistica, della sensoristica, dell attuazione di funzioni e di processi operativi, dell automazione, della comunicazione uomomacchina e macchina-machina. 2

3 La domotica si occupa dell integrazione delle tecnologie, degli impianti, dei prodotti e dei servizi resi, con l obiettivo di realizzare case intelligenti (si parla di smart house o intelligent house) confortevoli, sicure, di alte prestazioni, di gestione economica e di semplice fruizione. Si parla anche di home automation (automazione domestica) in quanto i processi che si attuano per la realizzazione della casa intelligente sono processi automatizzati. 3

4 L'automazione domestica interessa una vasta gamma di funzioni, tra le quali si citano: Sicurezza attiva (delle persone e delle cose) detta safty Sicurezza passiva (antintrusione, manomissioni indebite, utilizzo improprio) detta security Sicurezza di funzionamento (di apparecchi, impianti e sistemi) detta dependability Comfort Facilità d uso Manutenibilità Disponibilità Flessibilità ed espandibilità Facilità di riprogrammazione e di riconfigurazione 4

5 Controllo gestionale Comunicazione Gestione economica (dell energia, delle apparecchiature, degli impianti, delle strutture) Riscaldamento Ventilazione Condizionamento dell aria Illuminazione Intrattenimento Processi di lavori domestici programmati e automatizzati Gestione automatica a distanza e coordinata dei processi. 5

6 Un sistema è ritenuto domotico quando sono presenti almeno tre sistemi digitali diversi interagenti. Il mercato della domotica può essere diviso in due diverse categorie: La DOMOTICA DI BASE : comprende la sicurezza antintrusione, la sicurezza e il comfort ambientale, il controllo di alcuni carichi elettrici. La DOMOTICA AVANZATA : riguarda invece le personalizzazioni e le applicazioni specialistiche (motorizzazioni, automazioni luci, diffusione audio-video, scenari di automazione integrati, etc.) Si distinguono, secondo le modalità di installazione, impianti domotici distribuiti, concentrati, ibridi 6

7 . Oggi l installazione di un sistema di automazione domestica non particolarmente spinto può essere realizzato facilmente, senza o con ridotti interventi sulle strutture della casa, utilizzando per le comunicazioni onde convogliate viaggianti sulle linee elettriche di potenza esistenti (power lines) e onde radio e adottando singole apparecchiature e macchine di per sé automatizzate e intelligenti. 7

8 Per far funzionare il sistema non occorre essere un esperto di informatica e di operazioni informatiche né un esperto conduttore di automatismi. Spesso basta premere semplici tasti quando si è in casa oppure usare il telefono quando si è fuori. Sarà lo stesso sistema, con i suoi messaggi visivi e vocali, a guidare l operatore nelle azioni da compiere. Per comandare l intelligenza pur quando non si è in casa, ovvero per seguire da fuori casa la successione degli eventi che si sviluppano in casa, le connessioni e le comunicazioni con interfacce intelligenti devono attraversare delle porte (informatiche, di comunicazione) di ingresso-uscita da casa. 8

9 Una automazione spinta, un alto livello di intelligenza, una capillarità e diffusione del sistema (impiego di PC multimediali, reti locali, Internet, Smartphone, molteplicità di macchine automatizzate, gestione coordinata di più edifici o addirittura di quartiere, power lines, reti intelligenti di interconnessione di complessi di case, etc) consiglia, in fase progettuale della casa e delle case, di intervenire aggiungendo nuovi criteri progettuali che siano funzionali allo scopo. Si tratta cioè di introdurre nuovi parametri progettuali che condizionano la ricerca della soluzione che porta al progetto ottimo. Si tratta di tenere conto sin dall inizio di tutti i parametri di interesse, facendoli così intervenire quali parametri progettuali, consente di realizzare il progetto ottimizzato, evitando di dover intervenire successivamente con esiti inevitabilmente più ridotti e più costosi. 9

10 Agli edifici complessi (con più abitazioni, negozi, uffici, locali pubblici, etc) si trasferiscono gli stessi concetti della singola abitazione. Si parlerà allora di Sistema Elettronico dell Edificio (Buildng Electronic System), di Sistema di Automazione dell Edificio (Building Automation System), di Edificio Intelligente (Smart or Intelligent Building) e di Sistema di Gestione dell Edificio (Building Management System) Per l Intelligent Building Institute degli USA un edificio intelligente è quello che garantisce un elevato livello di produttività in un ampio arco di attività a costi certi attraverso l attivazione delle prestazioni delle sue quattro componenti fondamentali che sono: la struttura (building structure), gli impianti tecnici (building system), i servizi disponibili (building services), la gestione (building management). Una conclusione è che è edificio intelligente quello la cui struttura tecnologica consente di incrementarne le prestazioni (livelli e tipi) e di migliorare la produttività dei suoi occupanti. 10

11 Naturalmente per un corretto progetto della casa che tenga conto dei diversi aspetti (sicurezza, consumi energetici, funzionalità, fruibilità, etc), occorre poter definire tecnicamente le prestazioni delle sue diverse funzioni e parti componenti, valutare il loro vantaggio, il loro costo iniziale, il costo della loro gestione (energetica, manutentiva, etc) e la durata di vita di tutte queste parti. La durata di vita infatti è fondamentale per poter confrontare i costi di realizzazione (da riportare in costi annui tramite la valutazione delle relative quote di ammortamento) con i costi di gestione in maniera tale da ricercare il minimo costo complessivo. Nel costo complessivo occorrerebbe comprendere in considerazione anche il costo della dismissione dell opera al termine della sua vita o di parti dell opera durante la vita della stessa, tenendo conto dello smaltimento dei materiali e, per quel che è possibile, del loro recupero. 11

12 Un sistema domotico è formato da alcuni elementi fondamentali quali: centrale di controllo, sensori, attuatori con motorizzazioni, rete di comunicazione, interfacce utente. I sensori, a seconda della diversa tipologia di controllo, captano gli eventi esterni, li trasmettono alla centrale intelligente che li elabora e comanda un intervento che può essere di tre tipi: 1. on/off se si riferisce ad un comando acceso/spento, 2. su/giù quando si tratta di motorizzazioni, 3. regolazione a esempio quando si tratta di illuminazione 12

13 Struttura di un Sistema Domotico EVENTO Collegamento Punto a punto Bus Onde Convogliate Onde Radio Infrarossi Interfacce utente Consolle Touchscreen Telecomandi SENSORI CENTRALE DOMOTICA INTERVENTO Tipologia di controllo Segnalazione dell evento Elaborazione ON/OFF Tapparelle Motorizzazioni varie REGOLAZIONE Illuminazione Temperatura ALLARME Interno Esterno 11 13

14 ASPETTI GENERALI DEGLI IMPIANTI DOMOTICI SONO: Integrazione Normalizzazione (Standardizzazione) Multidisciplinarietà 14

15 La integrazione è il collante della domotica. Integrare vuole dire: Mettere insieme prodotti (componenti e sistemi), trasformandone la sommatoria in un sistema omogeneo Rendere i diversi prodotti reciprocamente compatibili, fisicamente e logicamente Uniformare il cablaggio, le tecniche di automazione, di trasmissione dei dati e di comunicazione, garantendo la interoperabilità di tutte le parti e funzioni Far interagire i servizi (tecnici e professionali) per raggiungere obiettivi comuni Operare per perseguire risultati completi, con la possibilità di poter adeguare il sistema a cambiamenti (flessibilità) e di poter aggiungere successivamente ulteriori elementi (espandibilità) Nasce l esigenza di una nuova figura professionale che è l Integratore di Sistema (System Integrator) 15

16 Requisiti di un Sistema Domotico INTEGRAZIONE APERTURA FLESSIBILITA AFFIDABILITA Requisiti di un sistema domotico SEMPLICITA CONTINUITA DI FUNZIONAMENTO ESPANDIBILITA 12 16

17 17

18 La normalizzazione e più in generale la normazione sono elementi di garanzia di una buona integrazione, della diffusione commerciale dei sistemi, della loro economicità. I linguaggi informatici, le compatibilità strumentali, la interoperatività delle apparecchiature e dei componenti sono oggetto di normazione, che ancor oggi incontra difficoltà per uno sviluppo generalizzato. In senso lato la comunicazione interna e con l esterno è assolutamente necessaria 18

19 La comunicazione può utilizzare segnali di diversa natura e mezzi di propagazione di tipo diverso. I segnali possono essere elettrici o elettromagnetici (condotti, a onde convogliate, radioelettrici), ottici, a raggi infrarossi, etc. I mezzi di propagazione dei segnali possono essere le stesse linee elettriche di energia, l aria, appositi doppini, fibre ottiche,etc Le scelte sono determinate dalla tipologia del sistema di controllo e dei componenti utilizzati così come dalle caratteristiche funzionali da realizzare. 19

20 Evoluzione impianti Gli impianti devono poter parlare tra loro Home networking Domotica Prossimo futuro Oggi Intrusione, Incendio, Gas Ieri Climatizzazione 7 20

21 La multidisciplinarietà della domotica non può essere affrontata con il semplice coinvolgimento delle varie competenze necessarie in una ipotetica suddivisione dei compiti. E necessaria la stretta integrazione delle competenze e il diretto confronto tra le stesse. Ritorna come imprescindibile, anche ai fini della funzionalità del progetto, la necessità di far intervenire tutte le variabili del sistema domotico come altrettanti parametri progettuali che nella sintesi della ottimizzazione del progetto si condizionano reciprocamente. Ancor oggi, soprattutto nell ambito professionale, questo processo ritarda a evolversi adeguatamente 21

22 22

23 Sono fasi per la progettazione di un a sistema di home automation le seguenti 1.Analisi delle esigenze dell utente 2.Valutazione degli impianti e dei componenti 3.Definizione delle funzionalità del sistema 4.Scelta del sistema di controllo e dei suoi componenti 5.Stesura dei layout degli impianti 6.Mappa dei segnali (ingressi) e dei comandi (uscite) 7.Schemi delle connessioni 8.Specifiche di programmazione del sistema. 23

24 La domotica costa, anche alcune unità o decine percentuali in più. In contrapposto si migliorano e si accrescono le prestazioni della casa e quindi il suo valore Si migliora anche la gestione della casa e si economizza durante la sua utilizzazione La decisione di rendere domotica la casa è bene che sia presa in fase progettuale, per meglio e più economicamente conseguire l obiettivo. Nel progetto quindi vanno fissati alcune specifiche tecniche preliminari e poi va trovata la soluzione che ottimizza il bilancio economico della stessa riconoscendo di volta in volta il valore che l opera finita acquisterà. 24

25 Per un corretto progetto della casa occorre quindi tenere in conto i diversi aspetti (sicurezza, consumi energetici, funzionalità, fruibilità, etc), occorre poter definire tecnicamente le prestazioni delle sue diverse funzioni e parti componenti, valutare il loro vantaggio, il loro costo iniziale, il costo della loro gestione (energetica, manutentiva, etc) e la durata di vita di tutte queste parti. La definizione della durata di vita infatti è fondamentale per poter confrontare i costi di realizzazione (da riportare in costi annui tramite la valutazione delle relative quote di ammortamento) con i costi di gestione in maniera tale da ricercare il minimo costo complessivo. Nel costo complessivo occorrerebbe comprendere anche il costo della dismissione dell opera al termine della sua vita o di parti dell opera durante la vita della stessa, tenendo conto dello smaltimento dei materiali e, per quel che è possibile, del loro recupero. 25

26 Si presenta adesso una nuova metodologia atta a trovare in sede progettuale la condizione di minimo dei costi totali (costruzione, gestione e dismissione) di un opera. Per questo si fa riferimento a un importantissimo aspetto della domotica, quello legato all energia. Ma la validità del metodo è generale Sono presi in considerazione i costi attualizzati di seguito riportati: Yge: costo annuale per la gestione energetica dell edificio moltiplicato per la sua presunta durata di vita espressa in anni; Zde: costo di dismissione dell edificio alla fine della sua vita; Xce: costo di costruzione dell edificio. 26

27 Esiste un valore di Xce (Xce,min), sotto il quale non è possibile andare, in corrispondenza del quale il valore di Yge è massimo (Yge,max). Esiste anche un valore minimo di Zde. Esiste un valore massimo di Xce (Xce,max) al di sopra del quale non si ottiene alcun vantaggio (riduzione) economico nel costo di Yge. In corrispondenza, quindi, si ha il minimo valore di Yge (Yge,min). In un primo approccio è possibile pensare che Xce abbia un influenza su Zde che è significativamente più bassa di quella che ha su Yge e per questa ragione noi consideriamo, preliminarmente, solo l influenza di Xce su Yge. 27

28 Ovviamente, incrementando Xce, Yge decresce. Poichè esistono i valori limiti Yge,max, Yge,min, Xce,max e Xce,min allora si può supporre una dipendenza iperbolica tra Yge e Xce anche se, a dire il vero, questa dipendenza può avere alcune discontinuità. La figura rappresenta la dipendenza supposta. Ciascuna curva è caratterizzata dal valore del parametro: K = (Yge - Yge,min) x (Xce - Xce,min) 28

29 yge yge max K yge min K1 K4 K3 K2 xce min xce max xce 29

30 La soluzione del problema è ottenuta determinando la condizione per la quale il costo totale, Yge + Xce, supposto variabile, assume il minimo valore. Il costo minimo è ottenuto ponendo la derivata della somma, che rappresenta il su menzionato costo totale, uguale a zero, il che vuol dire quando: Xce,opt = Xce,min + K In un ristretto campo di variazione di Xce, attorno a Xce,opt, può essere determinato il valore di Zde e così il valore minimo della somma Yge + Zde per ricavare, poi, il valore di Xce corrispondente al valore di Yge determinato in questo modo. 30

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì 1 Assodomotica Associazione per la promozione della domotica Divulgazione della cultura

Dettagli

DOMOTICA. Vidotto Davide

DOMOTICA. Vidotto Davide DOMOTICA Vidotto Davide Cos è la domotica? La domotica, detta anche home automation, è la disciplina che si occupa di studiare le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa. Il termine

Dettagli

CHE COS'È LA DOMOTICA

CHE COS'È LA DOMOTICA CHE COS'È LA DOMOTICA La domotica è quella disciplina che si occupa dello studio delle tecnologie volte a migliorare la qualità della vita nella casa e più in generale negli edifici. Ma non solo. La domotica

Dettagli

DOMOTICS Division. L internet della Casa

DOMOTICS Division. L internet della Casa DOMOTICS Division L internet della Casa Innovation Day 2014 Milano 25/09/2014 Fabio Nappo Direttore Divisione Domotics Agenda Ambiti applicativi: Smart Home & Smart Building Smart Home: oggi Smart Home:

Dettagli

l evoluzione della casa Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX

l evoluzione della casa Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX MART Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX 1 Obiettivo: la Semplificazione... Per controllare tutte le apparecchiature

Dettagli

La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì

La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì Verona - 12 Ottobre 2010 1 Multidisciplinarietà L evoluzione impiantistica comprende interconnessioni tra differenti funzioni

Dettagli

LA DOMOTICA. Paolo Lucchini. 20 Marzo 2012 Associazione Industriali di Udine 1

LA DOMOTICA. Paolo Lucchini. 20 Marzo 2012 Associazione Industriali di Udine 1 LA DOMOTICA Paolo Lucchini 20 Marzo 2012 Associazione Industriali di Udine 1 Significato di Domotica Definizione La domotica è la scienza interdisciplinare che si occupa dello studio delle tecnologie atte

Dettagli

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto Oggi si sente parlare sempre più spesso di case domotiche. Ma cos è esattamente la casa domotica? Come funziona? Quali sono i suoi

Dettagli

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX 1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX Pag. 2 1 NUOVI REQUISITI PER GLI EDIFICI Oggi nella realizzare di

Dettagli

Elettronica ed Elettrotecnica. Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica

Elettronica ed Elettrotecnica. Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica DIPLOMATO INDIRIZZO Elettronica ed Elettrotecnica FIGURA PROFESSIONALE Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica con specializzazione in domotica Denominazione della figura professionale Descrizione sintetica

Dettagli

Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation

Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation Sede: PALERMO - Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni Coordinatore: prof. ing. Mariano Giuseppe

Dettagli

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio:

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio: La domotica è la disciplina che si occupa dell integrazione delle tecnologie che consentono di automatizzare una serie di operazioni all interno della casa. Si occupa dell integrazione dei dispositivi

Dettagli

l evoluzione della casa

l evoluzione della casa MART Domotica ed Efficienza Energetica: la EN 15232 I consumi Nazionali. I pianti internazionali. La EN 15232. Metodi di calcolo. Risultati Ottenibili con i sistemi HBES 1 I consumi... Energia impiegata

Dettagli

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico.

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. MART Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. 1 Dotazioni... 2 Dotazioni... 3 Dotazioni... 4 Dotazioni... 5 Dotazioni... 6

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO IPIA C.A. DALLA CHIESA OMEGNA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classi 4 e 5 TIEL TIM a.s. 2011/2012 PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO prof. Massimo M. Bonini BUILDING AUTOMATION

Dettagli

Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta

Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta per. Ind. Marco Dal Prà Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta SEMINARIO TECNICO Collegio dei Periti Industriali di Venezia Sala Convegni Novembre 2005 1 Sistemi Domotici - Caratteristiche

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base Pagina 1 di 11 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

un nuovo modo di vivere la casa

un nuovo modo di vivere la casa Domino & Contatto rappresentano il frutto della più avanzata tecnologia e dell esperienza maturata da Duemmegi come costruttore di sistemi BUS. un nuovo modo di vivere la casa Grazie a Domino il tradizionale

Dettagli

HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX

HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX Roma 01/07/2010 Ing. Salvatore Gargano Cell 3277383610 s.gargano@spaziodomotica.it Agenda L impianto tradizionale e l impianto a bus Prodotti proprietari e

Dettagli

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia FACCIAMO SOLO CIO IN CUI SIAMO BRAVI: LA DOMOTICA MISSION Fin dal suo esordio, il marchio Easydom ha fatto della domotica il suo

Dettagli

Cos è la domotica. www.sitzia.it

Cos è la domotica. www.sitzia.it Cos è la domotica La Domotica, anche conosciuta con il termine home automation, è la scienza dedita allo creazione e allo sviluppo delle tecnologie mirate a migliorare la qualità della vita nelle case

Dettagli

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI.

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. Comfort: comodità, agio, e in particolare, con significato concreto, le comodità materiali, il complesso di impianti, installazioni

Dettagli

Smart & Green Building

Smart & Green Building Smart & Green Building Daniele Pennati ANIE FEDERAZIONE Napoli - 28 marzo 2014 Elettricità futura Crescita sostenibile e sviluppo del settore elettrico FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE rappresenta da

Dettagli

Soluzioni su misura. per ogni Ambiente

Soluzioni su misura. per ogni Ambiente Soluzioni su misura per ogni Ambiente 2015 Una scelta fondamentale 01 COS E LA DOMOTICA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La domotica (dal latino domus, cioè casa), è l incontro tra tecnologia

Dettagli

DOMOTICA - KNX L AUTOMAZIONE INTELLIGENTE CHE SEMPLIFICA LA VITA

DOMOTICA - KNX L AUTOMAZIONE INTELLIGENTE CHE SEMPLIFICA LA VITA Comfort e flessibilità energetico Sicurezza e affidabilità OMOTIC - KNX L UTOMZIONE INTELLIGENTE CHE SEMPLIFIC L VIT OMOTIC - KNX L UTOMZIONE INTELLIGENTE CHE SEMPLIFIC L VIT OMOTIC Il sistema facile,

Dettagli

Chi siamo Domotica fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie spirito innovativo

Chi siamo Domotica fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie spirito innovativo Chi siamo LivingTECH è uno Studio Associato di Professionisti che opera nel campo della Domotica, progettando sistemi e promuovendo la fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie negli spazi

Dettagli

i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl

i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl i.home Controllo sempre e ovunque di una abitazione. Lo scopo di questo documento è fornire una descrizione generale delle possibilità offerte dalla

Dettagli

U N A V I L L A U N I F A M I L I A R E I N T E L L I G E N T E E A M I S U R A D 'U O M O

U N A V I L L A U N I F A M I L I A R E I N T E L L I G E N T E E A M I S U R A D 'U O M O L intento è quello di mostrare come anche all interno di un progetto architettonico semplice e totalmente a misura d uomo possa essere proposta una soluzione impiantistica all avanguardia che si svincola

Dettagli

Building Automation. Building Automation

Building Automation. Building Automation Building Automation Il concetto di Building Automation prevede la gestione integrata e computerizzata degli impianti dell edificio, sia esso residenziale, terziario o industriale. Gli impianti, prima indipendenti

Dettagli

Ing. Alessandro Pisano. Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica.

Ing. Alessandro Pisano. Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica. Ing. Alessandro Pisano Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica.it Cagliari, 25 settembre 2009 Impianti domotici Una opportuna interconnessione

Dettagli

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010 con la domotica e l automazione dell edificio Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Argomenti I consumi nazionali La norma europea Il futuro Page No. 2 I consumi nazionali Energia impiegata

Dettagli

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari GAMMA SOFREL S5OO Stazioni remote di telegestione modulari Grazie ad una esperienza di oltre 30 anni nel campo della telegestione e dell uso delle tecnologie più avanzate, la gamma di Stazioni remote SOFREL

Dettagli

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere.

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema l impianto elettrico t e bi s ecnologia evoluta aperta a tutti i sistemi di spandibilità in tempi successivi e senza limitazioni

Dettagli

Caratteristiche generali e tecnologia

Caratteristiche generali e tecnologia Caratteristiche generali e tecnologia Indice Descrizione Campi di applicazione... / Struttura del sistema e posa dei cavi... / Tipologia dei dispositivi... / Modalità di trasferimento delle informazioni

Dettagli

REQUISITO. (Parte seconda, allegato 2, punto 19 )

REQUISITO. (Parte seconda, allegato 2, punto 19 ) REQUISITO 6.5 Sistemi e dispositivi per la regolazione degli impianti termici e per l'uso razionale dell'energia mediante il controllo e la gestione degli edifici (BACS) (Parte seconda, allegato, punto

Dettagli

Oleg Lebed - Fotolia.com. d o m O S. un sistema unico e diverso

Oleg Lebed - Fotolia.com. d o m O S. un sistema unico e diverso Oleg Lebed - Fotolia.com d o m O S un sistema unico e diverso Rasotto engineering Rasotto engineering opera da oltre trent anni nel settore dell impiantistica elettrica e dell automazione. Nel tempo l

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

Sistema di building automation non invasivo per il comfort ambientale e il risparmio energetico. Giuseppe Desogus Roberto Ricciu

Sistema di building automation non invasivo per il comfort ambientale e il risparmio energetico. Giuseppe Desogus Roberto Ricciu Sistema di building automation non invasivo per il comfort ambientale e il risparmio energetico Giuseppe Desogus Roberto Ricciu DAL BINOMIO: AL TRINOMIO: UN NUOVO PARAMETRO DI PROGETTO: L UTENTE Gli edifici,

Dettagli

Referente: PROF. Marra Antonio

Referente: PROF. Marra Antonio La Domotica Progetto Play Energy una realtà da conoscere I.C. Diso Plesso Marittima Classe III C a.s. 2013/14 Referente: PROF. Marra Antonio Cos è la domotica? La domotica, dall'unione delle parole domus

Dettagli

Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici

Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici Dott. Ing. Pietro Antonio SCARPINO Docente di Macchine Elettriche alla Scuola di Ingegneria - Università di Firenze Libero Professionista 1 Progettazione

Dettagli

PROGETTARE LA DOMOTICA

PROGETTARE LA DOMOTICA Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Informatica e Sistemistica Associazione Italiana Per L Automazione PROGETTARE LA DOMOTICA Giovedì 13 novembre 2008, Aula Magna Presentazione del seminario e introduzione

Dettagli

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente.

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. Il sistema ABB i-bus EIB rappresenta una nuova filosofia impiantistica ed è la scelta più semplice e intelligente per le soluzioni di building automation

Dettagli

Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica

Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica Soluzioni impiantistiche orientate all efficienza energetica

Dettagli

Shineforce. La tecnologia che semplifica la vita DOMOTICA

Shineforce. La tecnologia che semplifica la vita DOMOTICA DOMOTICA La tecnologia che semplifica la vita Shineforce Centrodomotica Srl SEDE CENTRALE Via Cellina, 1 33080 Porcia (PN) - Italy Tel. e Fax +39 0434.593090 info@centrodomotica.it www.centrodomotica.it

Dettagli

ASPETTI TEORICI E PRATICI DELL AUTOMAZIONE DOMESTICA

ASPETTI TEORICI E PRATICI DELL AUTOMAZIONE DOMESTICA FEDELE ing. Domenico Antonio PROGETTAZIONE DI IMPIANTI Viale Barlaam da Seminara, 16/D 88100 CATANZARO E-mail: mimmofed@alice.it PEC: domenicoantonio.fedele@ingpec.eu Web: www.ingfedele.it Dispense e appunti

Dettagli

LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE!

LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE! LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE! Qualità della vita! La qualità di vita e la ricchezza di un paese dipendono sempre di più dal grado

Dettagli

ANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTO IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI INDUSTRIALI IMPIANTI INDUSTRIALI AUTOMAZIONE CANCELLI

ANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTO IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI INDUSTRIALI IMPIANTI INDUSTRIALI AUTOMAZIONE CANCELLI ANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTO IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI INDUSTRIALI IMPIANTI INDUSTRIALI AUTOMAZIONE CANCELLI AUTOMAZIONE CANCE VIDEOSORVEGLIANZA VIDEOSORVEGLIANZA

Dettagli

Un linguaggio comune per la domotica

Un linguaggio comune per la domotica Un linguaggio comune per la domotica La trasmissione e la corretta comprensione dʼinformazioni e comandi è indispensabile per il funzionamento ottimale degli impianti domotici Sono ormai di larga diffusione

Dettagli

Dalla Domotica agli Ambienti di Vita Assistiti Integrati

Dalla Domotica agli Ambienti di Vita Assistiti Integrati Dalla Domotica agli Ambienti di Vita Assistiti Integrati Cos è la Domotica La Domotica è la disciplina che si occupa dello studio di tecnologie atte a migliorare la qualità della vita degli esseri viventi

Dettagli

APPROFONDIMENTO LA DOMOTICA PER

APPROFONDIMENTO LA DOMOTICA PER LA DOMOTICA PER UNA CASA INTELLIGENTE APPROFONDIMENTO La casa è sempre al centro dei pensieri e delle attenzioni delle famiglie italiane. Secondo una ricerca condotta dall'istituto Cresme di Roma, la maggior

Dettagli

DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE

DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE Premessa Negli ultimi anni le modalità di costruzione degli edifici hanno subito una notevole evoluzione grazie all utilizzo di nuove tecnologie

Dettagli

BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA.

BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA. BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA. La tradizionale progettazione degli impianti tecnologici, fino a poco tempo fa, prevedeva più cablaggi, ognuno riferito ad ogni singola

Dettagli

I sistemi BUS 7.8.1. DALI

I sistemi BUS 7.8.1. DALI 7.8.1. DALI Il sistema DALI (Digital Addressable Lighting Interface) è un nuovo standard di interfaccia digitale per sistemi elettronici di gestione dell illuminazione d interni creato dai principali produttori

Dettagli

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI Relatore: dott. ing. Oscar Trevisan (membro CEI Confartigianato Imprese) NUOVE TECNOLOGIE IMPIANTISTICHE Home e Building automation Spesso, tale

Dettagli

Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo. Il sistema domotico

Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo. Il sistema domotico Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo Il sistema domotico Bolzano, 28-10-2010 Team di progetto: Valerio Gower Massimiliano Malavasi Sergio Moscorelli 1 ICF (Classificazione Internazionale

Dettagli

BUNT Innovation. Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS

BUNT Innovation. Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS BUNT Innovation INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle HOTEL automation and control BUNT Innovation si adatta alle Vostre esigenze ed al Vostro personale

Dettagli

HOME AUTOMATION. Dosson (TV), 20 novembre 2014

HOME AUTOMATION. Dosson (TV), 20 novembre 2014 HOME AUTOMATION Dosson (TV), 20 novembre 2014 UN SISTEMA DOMOTICO UNICO PER IL GRUPPO CAME UN SISTEMA DOMOTICO UNICO PER IL GRUPPO CAME Dal prossimo anno il gruppo Came avrà un sistema domotico unico,

Dettagli

Creatività Italiana. Italian Creativity. d o m O S. educational. un sistema unico e diverso

Creatività Italiana. Italian Creativity. d o m O S. educational. un sistema unico e diverso d o m O S educational un sistema unico e diverso domos EDUCATIONAL Kit didattico per l'insegnamento della domotica negli istituti tecnici e professionali Sintesi domos Educational è uno strumento pensato

Dettagli

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici.

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. L'idea Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. Gli impianti tecnologici contribuiscono in modo molto rilevante ai

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

Corso di aggiornamento Sulla domotica

Corso di aggiornamento Sulla domotica Corso di aggiornamento Sulla domotica 3) Attuatori e panoramica sui sistemi commerciali marcello.ferri@tiscalinet.it GLI ARGOMENTI DI OGGI Commenti sulla lezione precedente Panoramica sugli Attuatori e

Dettagli

COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO

COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO Integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissioni dati negli edifici ad uso residenziale e terziario Il quadro delle Norme e delle

Dettagli

Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica

Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica Il Risparmio Energetico nei Comuni : possibilità di attuazione pratica Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica Luigi Rota Promozione Tecnica GEWISS Milano 18 Novembre 2009 Consumi

Dettagli

all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni...

all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni... a n c E all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni... soluzioni Casa Quando la tecnologia si traduce in comfort, sicurezza e lusso stiamo parlando della domotica per la casa creata da OBS.

Dettagli

ABB Group November 23, 2010 Slide 1

ABB Group November 23, 2010 Slide 1 Simone Zoani ABB, IX Giornata Ricerca Anie, 19/11/2010 Aumentare l efficienza energetica negli edifici con la Home & Building Automation Il caso della Regione Molise November 23, 2010 Slide 1 Ridurre gli

Dettagli

La Domotica : il ruolo del Tecnico Ortopedico

La Domotica : il ruolo del Tecnico Ortopedico La Domotica : il ruolo del Tecnico Ortopedico Che cosa è la domotica: La domotica è la tecnologia che studia l automazione della casa. Con tale termine (domos automatique) si intende identificare tutte

Dettagli

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO PROGETTAZIONE, INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA, TELECOMUNICAZIONI E CONTROLLO UNA SOLUZIONE A OGNI ESIGENZA Operiamo da molti anni nel

Dettagli

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 - P.I. Marcello Fantina TELMOTOR S.p.A. 15/11/2013 Diapositiva nr. 1 Automazione degli Edifici

Dettagli

DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI

DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI SCOPRI UN FUTURO INTELLIGENTE DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI Nati dalla passione per la tecnologia progettata per migliorare la qualità di vita, l efficienza e il risparmio energetico,

Dettagli

ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE. Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone

ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE. Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone Illuminazione di qualità e efficienza energetica nel sistema edificio Definizione di ILLUMINAZIONE

Dettagli

ECONOMIA ED EFFICIENZA

ECONOMIA ED EFFICIENZA CONTROLLO MULTIZONA A PORTATA VARIABILE COMFORT ZONE II ECONOMIA ED EFFICIENZA Mode HEAT ZONE 1 M Fan AUTO Il Comfort Zone II è un sistema a controllo di zona che permette di suddividere gli spazi da climatizzare

Dettagli

Domotica, Building Automation e Risparmio energetico

Domotica, Building Automation e Risparmio energetico Domotica, Building Automation e Risparmio energetico Prof. Ing. Fabrizio Pilo Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università di Cagliari Domotica e Building Automation Di cosa si tratta

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico Building Automation Il concetto edificio intelligente o meglio conosciuto come Building Automation, identifica quelle costruzioni progettate e costruite in modo da consentire la gestione integrata e computerizzata

Dettagli

DOMOTICA ELETTRO IMPIANTI. Innovazione intelligente e garantita

DOMOTICA ELETTRO IMPIANTI. Innovazione intelligente e garantita DOMOTICA ELETTRO IMPIANTI Innovazione intelligente e garantita IMPIANTI DOMOTICI Sono molteplici le applicazioni che la domotica può avere nel contesto dell automazione civile. ELETTRO IMPIANTI si pone

Dettagli

MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE. 392 Caratteristiche generali. Catalogo. 398 Dispositivi di controllo remoto MY HOME

MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE. 392 Caratteristiche generali. Catalogo. 398 Dispositivi di controllo remoto MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE 392 Caratteristiche generali Catalogo 398 Dispositivi di controllo remoto 391 Controllo remoto offre la possibilità di comandare e controllare tutte le funzioni integrate

Dettagli

SOLUZIONI PER LA DOMOTICA

SOLUZIONI PER LA DOMOTICA O.E. OmniBus Engineering SA SOLUZIONI PER LA DOMOTICA O.E.OmniBus Enginnering SA Via Carvina, 4 CH-6807 Taverne Switzerland +41 91 9309520 - info@oeomnibus.ch www.oeomnibus.ch O.E. OmniBus Engineering

Dettagli

http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_ztp.html

http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_ztp.html Page 1 of 6 Home Rivista Articoli Realizzazioni Prodotti Interviste Video Expo Visita l'esposizione di domotica: aziende e prodotti Casa Domotica Esempi e progetti redazione contatti sala stampa note legali

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

competenze tecniche a garanzia di soluzioni efficienti

competenze tecniche a garanzia di soluzioni efficienti SRL competenze tecniche a garanzia di soluzioni efficienti Certificazione di qualità ISO 9001 per l'installazione di impianti tecnologici Certificazione per l esecuzione di Lavori Pubblici Certificato

Dettagli

My Home. Introduzione MY HOME. My Home

My Home. Introduzione MY HOME. My Home Introduzione MY HOME Introduzione a Caratteristiche generali MY HOME R La casa come tu la vuoi Web Servizi per il controllo e la gestione della casa a distanza Cellulare Telefono fisso CONTROLLO Web server

Dettagli

Settore Elettrico. Centro Polifunzionale Don Calabria 16 INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO. Formazione Professionale

Settore Elettrico. Centro Polifunzionale Don Calabria 16 INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO. Formazione Professionale Centro Polifunzionale Don Calabria Formazione Professionale Settore Elettrico 16 INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO Indice Qualifiche professionali Laboratori tecnici Attività di supporto Materie di insegnamento

Dettagli

Documento illustrativo per automazione di residenze universitarie e servizi universitari. www.apice.org apice@apice.org

Documento illustrativo per automazione di residenze universitarie e servizi universitari. www.apice.org apice@apice.org Documento illustrativo per automazione di residenze universitarie e servizi universitari 1. INTRODUZIONE APICE è dal 1990 un azienda italiana specializzata nella produzione di dispositivi per il controllo

Dettagli

Building automation con Titino ed Arduino

Building automation con Titino ed Arduino Building automation con Titino ed Arduino Il progetto Titino nasce dopo una prima analisi delle soluzioni di building automation già esistenti e consolidate sul mercato, che hanno le seguenti criticità:

Dettagli

Soluzioni ABB. Più valore agli immobili residenziali.

Soluzioni ABB. Più valore agli immobili residenziali. Soluzioni ABB. Più valore agli immobili residenziali. Ti offre le migliori soluzioni e i più grandi vantaggi. È il tuo miglior collaboratore. È ABB. Il frutto del tuo lavoro ha ancora più valore. Stai

Dettagli

Sommario. Introduzione 1

Sommario. Introduzione 1 Sommario Introduzione 1 1 Il Telecontrollo 1.1 Introduzione... 4 1.2 Prestazioni di un sistema di Telecontrollo... 8 1.3 I mercati di riferimento... 10 1.3.1 Il Telecontrollo nella gestione dei processi

Dettagli

S028 Impianti tecnologici per edifici (cablaggio, impianti TV, automazione, allarme)

S028 Impianti tecnologici per edifici (cablaggio, impianti TV, automazione, allarme) 8092 CEI-UNEL 36760 46 9 Cavi, cordoni e fili per tele a bassa frequenza, isolati con PVC, con guaina LSOH Cavi per impianti interni Cavi a coppie non propaganti l incendio ed a ridotta emissione di gas

Dettagli

Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort.

Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort. Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort. I valori alla base dell offerta sono: y Innovazione

Dettagli

Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici

Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici SOLUTION esigenze dettate dall ambiente in cui viviamo (sicurezza, risparmi, Come nasce la soluzione Le confort etc.) ci sollecitano ad ampliare

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO INTEGRATO NELLE STRUTTURE RICETTIVE

IL RISPARMIO ENERGETICO INTEGRATO NELLE STRUTTURE RICETTIVE IL RISPARMIO ENERGETICO INTEGRATO NELLE STRUTTURE RICETTIVE 16 NOVEMBRE 2011 SETTIMANA DELLA BIOARCHITETTURA E DELLA DOMOTICA SISTEMI E SOTTOSISTEMI INTEGRABILI IN UNA STRUTTURA RICETTIVA I M P I A N T

Dettagli

ANIE e ANIMA. Progetto BiTech Building Intelligent Technology. presentano LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI

ANIE e ANIMA. Progetto BiTech Building Intelligent Technology. presentano LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI ANIE e ANIMA presentano Progetto BiTech Building Intelligent Technology LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI 2 FEDERAZIONE ANIE è composta da: FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE

Dettagli

Progetto GRIIN Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali

Progetto GRIIN Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali Strategie e nuovi valori dell ICT per l ecosostenibilità 12 luglio 2012 Centro Congressi Torino Incontra PROGETTO GRIIN Oggetto

Dettagli

Sistemi Domotici Parte 5 Cosa integrare & Sistemi a confronto

Sistemi Domotici Parte 5 Cosa integrare & Sistemi a confronto Perito Ind. Marco Dal Prà stemi Domotici Parte 5 Cosa integrare & stemi a confronto SEMINARIO TECNICO Collegio dei Periti Industriali di Venezia vembre 2005 1 Un piccolo sondaggio relativo ai vostri Clienti

Dettagli

Contesto di riferimento. Descrizione

Contesto di riferimento. Descrizione EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI CONTENUTI: Contesto di riferimento. Descrizione delle tecnologie. Interventi sull involucro. Interventi sui dispositivi di illuminazione.

Dettagli

01 - INTRODUZIONE ALLA DOMOTICA

01 - INTRODUZIONE ALLA DOMOTICA 01 - INTRODUZIONE ALLA DOMOTICA L impianto elettrico: da tradizionale a domotico L insegnamento della domotica KNX Sommario L impianto tradizionale L impianto domotico Il cavo bus Comandi ed attuatori

Dettagli

Dai vita alla tua casa

Dai vita alla tua casa Dai vita alla tua casa Mssoft nasce con l obiettivo di creare soluzioni hardware e software personalizzate per le esigenze degli utilizzatori. Uno dei prodotti più richiesti, nato nel 2008 è proprio questo,

Dettagli

Domotech Solutions - Soluzioni Itelligenti

Domotech Solutions - Soluzioni Itelligenti Domotech Solutions - Soluzioni Itelligenti Le risposte dei nostri Tecnici ed Esperti, a tutte le tue domande. COS'è LA DOMOTICA? La domotica si occupa dell automazione dei dispositivi elettronici e meccanici

Dettagli

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO Quello che generalmente viene chiamato sistema di automazione d edificio si compone di diverse parti molto eterogenee tra loro che concorrono, su diversi livelli

Dettagli

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ F444 Modem Router ADSL per guida DIN MHSERVER2 WEB Server 2 fili di controllo e supervisione audio/video e di sistemi SCS MY HOME MH300 Modem Router ADSL WiFi 298 MY HOME INDICE

Dettagli

qualitative presenti alla consegna dell'impianto.

qualitative presenti alla consegna dell'impianto. Nata nel febbraio del 2001, Key System s.r.l. è specializzata nella realizzazione di impianti elettrici civili ed industriali (supermercati,capannoni, edifici commerciali e civili, strutture militari e

Dettagli