Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente"

Transcript

1 Silea Spa Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente Incontri in classe - pagine 1, 3, 4, 5 Per ogni fascia di età la possibilità di scegliere il programma più adatto, richiedendo eventualmente di personalizzarlo in base alle esigenze dell insegnante e degli alunni. Visite al termovalorizzatore - pag. 6 L impianto di termovalorizzazione di Valmadrera apre le porte alle scolaresche che desiderano scoprire quali rifiuti vengono bruciati, con quali modalità e come si produce energia elettrica. Percorso per gli/le insegnanti - pag. 2 Utilizzare i materiali di recupero più svariati per costruire decorazioni natalizie e simpatici oggetti. Bottiglie, vasetti, scatole e molto altro diventano la materia prima per creazioni semplici e originali da realizzare con i bambini. Iniziativa Silea per l ambiente -pag. 7 Iscrizioni anche on-line Due diverse proposte rivolte a tutte le classi che vogliono cimentarsi nella realizzazione di un progetto legato al recupero, al riciclo e alla raccolta differenziata. Proposte gratuite per le scuole della provincia di Lecco

2 Scuole dell Infanzia Rifiuti in fiaba - Modulo di adesione 1 SCUOLA... DI... VIA...n... TEL... FAX... INSEGNANTE DI RIFERIMENTO N. ALUNNI (solo 5 anni)... MESE... GIORNO... ORA DATA...firma... NOTE... Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da Lei forniti con il presente coupon saranno trattati nel pieno rispetto della normativa vigente Gli incontri, gratuiti e rivolti ai bambini di 5 anni, verranno effettuati presso la Scuola stessa, limitatamente ai mesi di settembre 2015 e maggio-giugno Silea darà la precedenza alle Scuole che non hanno aderito alle iniziative negli anni scorsi; in caso di annullamento dell incontro la Società potrà recuperarlo secondo disponibilità in calendario. Per aderire compilare in stampatello il presente modulo ENTR 15 OTTOBRE 2015 e recapitarlo via fax al n oppure inviarlo tramite all indirizzo: Come si svolge l incontro L incontro, della durata di un ora circa, offre un primo approccio al mondo dei rifiuti, finalizzato a sviluppare nel bambino concetti di rispetto ambientale. Ad un breve momento introduttivo segue la visione di una fiaba, una attività didattica e la visione di alcuni oggetti costruiti con materiali di recupero. Attenzione La compilazione del modulo non implica direttamente lo svolgimento dell incontro in classe. L insegnante di riferimento verrà contattata per confermare le date prescelte o per concordarne l eventuale spostamento. Qualora non foste contattati vi preghiamo di telefonare al n Materiale necessario Lettore DVD. E possibile aderire on-line compilando il modulo nella sezione scuole del sito Silea

3 Per le/gli insegnanti Percorso creativo «Dagli scarti alla magia del Natale... e altro» 2 Martedì 10 novembre 2015 ore 9,00-12,00 SIG.RA... SCUOLA... CLASSE... DI... VIA...n... Come si svolge l incontro Idee e dimostrazioni pratiche per semplici creazioni da realizzare con materiale di recupero, schede di istruzioni per l insegnante e informative sul corretto conferimento dei rifiuti. TEL... Dove si svolge l incontro E MAIL... Presso la sede Silea a Valmadrera, in Via Leonardo Vassena, 6. CELLULARE... Info DATA...firma... NOTE... Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da Lei forniti con il presente coupon saranno trattati nel pieno rispetto della normativa vigente Partecipazione gratuita con iscrizione OBBLIGATORIA, tramite compilazione del modulo, ENTRO MERCOLEDI 04 NOVEMBRE 2015 sino ad esaurimento posti. La proposta è presentata in collaborazione con «Dimensione Arte». Si specifica che i progetti presentati hanno diversi gradi di difficoltà per soddisfare le esigenze di tutte le fasce di età, dalla scuola dell infanzia alla scuola secondaria. Il modulo compilato va recapitato tramite fax ( ) o L adesione verrà confermata tramite o contatto telefonico. In caso di mancata conferma entro il 04 novembre contattare gli uffici al n N.B. verranno inizialmente accettate max 2 partecipanti per scuola. SI RILASCIA ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

4 Scuole Primarie Programmi Incontri in classe 3 Programma 1 - Rifiuti in fiaba Primo approccio al mondo dei rifiuti finalizzato a sviluppare concetti di rispetto ambientale. Momento introduttivo seguito dalla visione di una fiaba (Pinocchio, Alice, Harry Topper, Biancaneve, Bianca). Attività didattica sui rifiuti e osservazione di oggetti con materiale di recupero. RISERVATO ALLE CLASSI PRIME E SECONDE Programma 2 - Energia dai rifiuti Introduzione sul tema dell energia con attenzione al termovalorizzatore e al recupero energetico a partire dai rifiuti non riciclabili. Quiz interattivo sull argomento e proiezione di un video. RISERVATO ALLE CLASSI QUARTE E QUINTE Programma 3 - I rifiuti nella storia Evoluzione della produzione di rifiuti nel corso degli anni con brevi accenni a diversi periodi storici fino ai nostri giorni. Introduzione alla raccolta differenziata e ai tempi di decomposizione dei rifiuti con proiezione di slides. Video ed eventuale attività didattica. RISERVATO ALLE CLASSI TERZE E QUARTE SI RILASCIA ATTESTATO Programma 4 - Il compostaggio DI PARTECIPAZIONE Analisi del ciclo dei rifiuti organici attraverso la loro trasformazione in compost a livello industriale e domestico. Base per un eventuale attività pratica da svolgere a scuola, tramite l utilizzo di una compostiera e l allestimento di un orto. Proiezione di un video, slides ed eventuale attività didattica. RISERVATO ALLE CLASSI QUARTE E QUINTE Come si svolge l incontro L incontro viene svolto presso la scuola e può essere effettuato in una sola classe per volta (classi I e II) e in una o due classi contemporaneamente (classi III, IV, V). Durata dell incontro Gli incontri hanno tutti una durata di circa 1,30 h. Materiale necessario Per tutti gli incontri è necessario il videoproiettore o la LIM (l esperta è dotata di pc personale). Programma 5 - Ridurre i consumi.. e i rifiuti Valutazione dell impatto delle proprie azioni quotidiane sull ambiente e possibili soluzioni da adottare per risparmiare energia e risorse, e per produrre meno rifiuti, modificando i comportamenti individuali e collettivi. Introduzione tramite quiz interattivo o video e discussione sull argomento. RISERVATO ALLE CLASSI TERZE, QUARTE E QUINTE Programma 6 - Carta e cartone La storia della carta, i diversi tipi di carta che utilizziamo ogni giorno e il riciclaggio dei materiali cellulosici. Introduzione seguito dalla proiezione di slides. Attività didattica sulla raccolta differenziata e video. RISERVATO ALLE CLASSI SECONDE E TERZE Programma 7 - Un sacco di rifiuti new! Andiamo a curiosare all interno di un sacco di rifiuti, impariamo a separarli in base ai materiali e al loro corretto conferimento, osserviamo i diversi imballaggi e i simboli riportati, per arrivare alla tariffa puntuale. RISERVATO ALLE CLASSI TERZE, QUARTE E QUINTE Si specifica che gli incontri sono gratuiti e che si svolgeranno indicativamente tutti i giorni eccetto venerdì pomeriggio e sabato. Per aderire è obbligatorio compilare il modulo E possibile aderire on-line compilando il modulo nella sezione scuole del sito Silea

5 Scuole Secondarie Programmi Incontri in classe 4 Programma 8 - Ridurre i consumi... e i rifiuti FINALITA : Tramite questo incontro i ragazzi possono misurare l impatto delle proprie azioni quotidiane sull ambiente e valutare alcune possibili soluzioni da adottare a casa e a scuola per salvaguardare l ambiente, risparmiare energia e risorse, e produrre meno rifiuti, modificando i comportamenti individuali e collettivi. ATTIVITA : Quiz interattivo di classe come introduzione all attività e discussione degli argomenti. Programma 9 - La raccolta differenziata FINALITA : L incontro ha l obiettivo di illustrare ai ragazzi i metodi di raccolta, selezione e trattamento dei rifiuti nella nostra provincia. Si parlerà di selezione e avvio riciclaggio della SI al RILASCIA ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE frazione secca, termovalorizzazione e recupero energetico, compostaggio della frazione organica ecc.. ATTIVITA : Quiz interattivo di classe come introduzione all attività e discussione degli argomenti. Programma 10 - Un sacco di rifiuti new! FINALITA : Andiamo a curiosare all interno di un sacco di rifiuti, impariamo a separarli in base ai materiali e al loro corretto conferimento, osserviamo i diversi imballaggi e i simboli riportati, per arrivare alla tariffa puntuale. ATTIVITA : Selezione pratica e osservazione diretta dei rifiuti e degli imballaggi. Si specifica che gli incontri sono gratuiti e che si svolgeranno indicativamente tutti i giorni eccetto venerdì pomeriggio e sabato. Per aderire è obbligatorio compilare il modulo Come si svolge l incontro L incontro viene svolto presso la scuola e può essere effettuato in una sola classe per volta o in più classi contemporaneamente. Durata dell incontro Gli incontri hanno una durata di circa 1,00h/1,30h in base alle esigenze dell insegnante e di pianificazione dell orario scolastico. Materiale necessario Per gli incontri è necessario il videoproiettore (l esperta è dotata di pc personale), ad esclusione del programma 10. In caso di utilizzo di aula magna si richiede impianto audio con microfono. E possibile aderire on-line compilando il modulo nella sezione scuole del sito Silea

6 Modulo di adesione Scuola Primaria e Secondaria 5 SCUOLA... DI... VIA...n... TEL REFERENTE... CLASSE MESE GIORNO ORA PROGRAMMA SCELTO PER LA CLASSE (n alunni) NOTE... Attenzione La compilazione del modulo non implica direttamente lo svolgimento dell incontro in classe. L insegnante di riferimento verrà contattata dalla società entro fine novembre per confermare le date prescelte o per concordarne l eventuale spostamento. Qualora non foste contattati vi preghiamo di telefonare al n e di chiedere della Responsabile Relazioni Esterne, dott.ssa Chiara Francesca Benatti. Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da Lei forniti con il presente coupon saranno trattati nel pieno rispetto della normativa vigente Si specifica che gli incontri sono gratuiti e che, viste le numerose richieste, Silea darà la precedenza alle Scuole o alle classi che non hanno aderito l anno scorso. In caso di annullamento dell incontro, la Società si riserva facolta di recupero in base alla disponibilità in calendario. Per aderire, compilare in stampatello il presente modulo ENTR 15 OTTOBRE 2015 e recapitarlo al n. di fax oppure inviarlo tramite all indirizzo: E possibile aderire anche on-line compilando il modulo nella sezione scuole del sito

7 Visita all impianto Scuole Primarie (IV e V) e Secondarie Le visite al termovalorizzatore di Valmadrera verranno effettuate nei mesi di NOVEMBRE 2015, MARZO, APRILE e MAGGIO La durata della visita è di circa 2 ore e potrà essere effettuata da una sola classe alla volta nel mese di novembre 2015 (ricettività massima di 25 tra alunni e insegnanti), da una o due classi contemporaneamente nei mesi di marzo, aprile e maggio E prevista un introduzione in sala seguita dalla visita all impianto con il seguente percorso: pesa dei mezzi, piazzale di scarico dei camion, fossa rifiuti (sala gruista), centrale di produzione dell energia elettrica, sala controllo, fossa delle scorie (non è previsto l ingresso nell impianto per motivi di sicurezza). Si specifica che la visita è completamente gratuita ad esclusione dei trasferimenti con i mezzi, a carico della scuola, e che il pullman in caso di maltempo dovrà effettuare, dopo la lezione in sala, il trasferimento DA e PER l impianto. SCUOLA... DI... VIA...n... TEL REFERENTE... CLASSE (n alunni) MESE GIORNO ORA NOTE... 6 Attenzione La compilazione del modulo non implica lo svolgimento della visita. L insegnante di riferimento verrà contattata dalla società entro fine novembre per confermare le date prescelte o per concordarne l eventuale spostamento. Qualora non foste contattati entro tale data vi preghiamo di telefonare al n e di chiedere della Responsabile Relazioni Esterne, dott.ssa Chiara Francesca Benatti. Accoglienza gruppi La mattina della visita all impianto i gruppi verranno accolti presso la reception a partire dalle ore 9,00. Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da Lei forniti con il presente coupon saranno trattati nel pieno rispetto della normativa vigente. Per aderire compilare in stampatello il presente modulo ENTR 15 OTTOBRE 2015 e recapitarlo al n. di fax oppure tramite all indirizzo: Oltre tale data le richieste verranno valutate in coda alle altre, in base alla disponibilità rimasta. Si specifica che la visita verrà effettuata anche in caso di maltempo e si ricorda agli/lle insegnanti che è necessaria copia o dichiarazione dell assicurazione degli alunni per le uscite, prima della visita stessa. E possibile aderire anche on-line compilando il modulo nella sezione scuole del sito Silea

8 Silea Spa Iniziativa Silea per l ambiente Per le Scuole dell Infanzia e le Scuole Primarie Realizzate il vostro contenitore dei rifiuti: scegliete voi la forma, i materiali, i colori per costruire un originale contenitore per i rifiuti. Per le Scuole Primarie e Secondarie Progettate e documentate con foto, video, manifesti, volantini, interviste, una campagna sulla raccolta differenziata nella vostra Scuola o nel vostro Istituto. Termine di consegna: 25 maggio Come e dove consegnare il materiale: tramite o presso gli uffici di Via Leonardo Vassena,6 a Valmadrera (LC), specificando all attenzione di Chiara Francesca Benatti e apponendo un etichetta con il nome della Scuola su ciascun progetto. (n.b. per quanto riguarda la prima sezione è obbligatoria la consegna del contenitore presso la sede Silea. Si specifica che il materiale consegnato non verrà restituito). Premi: I migliori elaborati di ciascuna sezione riceveranno un buono in materiale didattico. Compilare e allegare il sottostante modulo al progetto per partecipare all iniziativa nome scuola... comune di...via... telefono insegnante di riferimento... classi partecipanti...descrizione del progetto Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da Lei forniti con il presente coupon saranno trattati nel pieno rispetto della normativa vigente Proposte gratuite per le scuole della provincia di Lecco

EDUCAZIONE AMBIENTALE

EDUCAZIONE AMBIENTALE EDUCAZIONE AMBIENTALE DESTINATARI 1. tutte le classi della scuola dell infanzia 2. tutte le classi della scuola primaria 3. tutte le classi della scuola secondaria di primo grado 1. Scuola dell Infanzia

Dettagli

PROGETTO ATTIVITÀ EDUCATIVE ISTITUTI SCOLASTICI ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI FONNI OLIENA - ORGOSOLO

PROGETTO ATTIVITÀ EDUCATIVE ISTITUTI SCOLASTICI ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI FONNI OLIENA - ORGOSOLO PROGETTO ATTIVITÀ EDUCATIVE ISTITUTI SCOLASTICI ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI FONNI OLIENA - ORGOSOLO È ormai noto che la base per orientare le future generazioni verso lo sviluppo sostenibile è l educazione

Dettagli

Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente PROPOSTE GRATUITE PER LE SCUOLE DELLA PROVINCIA DI LECCO

Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente PROPOSTE GRATUITE PER LE SCUOLE DELLA PROVINCIA DI LECCO 2016-2017 Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente PROPOSTE GRATUITE PER LE SCUOLE DELLA PROVINCIA DI LECCO Incontri in classe Per ogni fascia di età la possibilità di scegliere

Dettagli

di Milano e Provincia

di Milano e Provincia 1 Alla cortese attenzione dei Sig.ri Direttori Didattici Scuole dell Infanzia di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2012/13 Egregi

Dettagli

P R O G E T T O S C U O L A

P R O G E T T O S C U O L A P R O G E T T O S C U O L A Le iniziative didattiche del Gruppo Acam Progetti di apprendimento delle tematiche ambientali rivolti ai bambini della scuola primaria ed ai ragazzi della scuola secondaria

Dettagli

COMPOSTIAMOCI BENE. Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria

COMPOSTIAMOCI BENE. Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria COMPOSTIAMOCI BENE Progetto di educazione ambientale per la scuola primaria Il progetto è promosso dai comuni di Isola del Piano, Montefelcino e Serrungarina all'interno della campagna Compostiamoci bene

Dettagli

Progetto promosso dall Assessorato alle Politiche Educative in collaborazione con la Cooperativa Labirinto

Progetto promosso dall Assessorato alle Politiche Educative in collaborazione con la Cooperativa Labirinto educazione ambientale e sviluppo sostenibile Progetto promosso dall Assessorato alle Politiche Educative in collaborazione con la Cooperativa Labirinto Riù, la ludoteca del riuso, propone alle scuole percorsi

Dettagli

UTENZE DOMESTICHE COMUNE DI PETTINEO SERVIZIO IGIENE URBANA GENNAIO 2015

UTENZE DOMESTICHE COMUNE DI PETTINEO SERVIZIO IGIENE URBANA GENNAIO 2015 GENNAIO 2015 1 giovedì 2 venerdì secco non riciclabile - umido ed organico 3 sabato vetro e lattine - umido ed organico 4 domenica 5 lunedì umido ed organico -secco non riciclabile 6 martedì 7 mercoledì

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO CARTONIADI SCUOLE MATERNE ANNO SCOLASTICO 2007/2008

PROGETTO DIDATTICO CARTONIADI SCUOLE MATERNE ANNO SCOLASTICO 2007/2008 PROGETTO DIDATTICO CARTONIADI SCUOLE MATERNE ANNO SCOLASTICO 2007/2008 Carta riciclata 100% Settembre 2007 Progetto a cura di G.S.A. Srl 1 1. PREMESSA Gesenu è ormai alla ventunesima edizione di progetti

Dettagli

SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7. 70023 Gioia del Colle. Tel & Fax 080/3430200. e-mail:spicchioverde@alice.it

SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7. 70023 Gioia del Colle. Tel & Fax 080/3430200. e-mail:spicchioverde@alice.it SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7 70023 Gioia del Colle Tel & Fax 080/3430200 e-mail:spicchioverde@alice.it web:www.spicchioverde.net P.I. 06886050720 La società cooperativa Spicchio Verde,

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LETTURA LA SCUOLA VA IN BIBLIOTECA: ATTIVITA' DI PROMOZIONE ALLA LETTURA RISERVATA ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA RIVOLTO A alunni della scuola dell infanzia e loro insegnanti. POSTI DISPONIBILI

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

Concorso QUALe idea!

Concorso QUALe idea! Concorso QUALe idea! 1 2015 Selezione di progetti di educazione ambientale in qualità a scuola REGOLAMENTO DEL CONCORSO ARPAV, Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto, in

Dettagli

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa.

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa. ISCRITTI ALLE CLASSI 1^ DELLE SCUOLE PRIMARIE DELL ISTITUTO Per opportuna conoscenza, al fine di favorire l accoglienza degli alunni si comunica il calendario relativo all inizio dell anno scolastico 2015/2016.

Dettagli

CLUB DEI COMUNI ECOCAMPIONI : CAMPANIA, PUGLIA, SARDEGNA

CLUB DEI COMUNI ECOCAMPIONI : CAMPANIA, PUGLIA, SARDEGNA CLUB DEI COMUNI ECOCAMPIONI : CAMPANIA, PUGLIA, SARDEGNA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI UN FINANZIAMENTO DI 25.000 EURO A SOSTEGNO DI ATTIVITA DI COMUNICAZIONE LOCALE Il punto 9 dell Accordo Anci Conai prevede

Dettagli

Gentile Dirigente Scolastico,

Gentile Dirigente Scolastico, Gentile Dirigente Scolastico, grazie per aver aderito al progetto VALES, un progetto del Ministero della Pubblica Istruzione in collaborazione con l INVALSI. Come sa, l obiettivo del progetto VALES è quello

Dettagli

La Natura insegna. XX edizione. Bando per il concorso. Riservato alle classi. Etra. la XX edizione del concorso intitolato LA NATURA INSEGNA

La Natura insegna. XX edizione. Bando per il concorso. Riservato alle classi. Etra. la XX edizione del concorso intitolato LA NATURA INSEGNA con il patrocinio di ANNO SCOLASTICO 2015-2016 Futuro sostenibile Provincia di Padova Bando per il concorso Provincia di Vicenza La Natura insegna XX edizione Riservato alle classi che aderiscono al progetto

Dettagli

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm.

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Milano, 12 ottobre 2015 Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Centro Studi Ana Prot. N. CS 98_2015 Oggetto: concorso per le scuole Il

Dettagli

Colgo l occasione per porgervi i miei più cordiali saluti.

Colgo l occasione per porgervi i miei più cordiali saluti. 1 Alla cortese attenzione dei Dirigenti Scolastici delle Scuole Secondarie di secondo Grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008;

Dettagli

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E Percorsi didattici LIVORNO IN CONTEMPORANEA E un iniziativa realizzata con la collaborazione del Centro per l Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato nell ambito del progetto regionale: Cantiere Toscana

Dettagli

Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016

Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016 Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016 Invito alla conoscenza dei boschi e degli ambienti naturali Educazione ambientale per le scuole primarie e secondarie, di primo e secondo grado Il Centro

Dettagli

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2012-2013

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Scuole Elementari Obiettivo generale La proposta per le scuole elementari tende a favorire il riutilizzo dei materiali quali la carta ed il cartone,

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

Il compostaggio all arrembaggio

Il compostaggio all arrembaggio Il compostaggio all arrembaggio Progetto di educazione ambientale per la scuola paritaria dell infanzia e primaria l isolachenonc era PREMESSA Il progetto ha al centro la prevenzione dei rifiuti urbani

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

Proposta formativa per gli insegnanti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie del Pinerolese

Proposta formativa per gli insegnanti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie del Pinerolese Il progetto La quarta e la quinta ERRE del Pinerolese: recupero, riuso, riciclo, responsabilità e risparmio! presenta: Proposta formativa per gli insegnanti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie

Dettagli

CONCORSO PER BAMBINI E RAGAZZI Scuola primaria e secondaria di 1 grado Anno 2011-2012

CONCORSO PER BAMBINI E RAGAZZI Scuola primaria e secondaria di 1 grado Anno 2011-2012 CONCORSO PER BAMBINI E RAGAZZI Scuola primaria e secondaria di 1 grado Anno 2011-2012 TITOLO: GESTI D AMORE PAROLE, IMMAGINI E COLORE con il patrocinio dell Ufficio Scolastico Regionale dell Emilia Romagna

Dettagli

Progetto di Educazione allo Sviluppo Sostenibile e Sensibilizzazione alla Raccolta Differenziata Anno 2014/2015

Progetto di Educazione allo Sviluppo Sostenibile e Sensibilizzazione alla Raccolta Differenziata Anno 2014/2015 C I T T A' D I G A L A T I N A Provincia di Lecce ********** DIREZIONE TERRITORIO ED AMBIENTE SERVIZIO AMBIENTE TURISMO E MARKETING TERRITORIALE Progetto di Educazione allo Sviluppo Sostenibile e Sensibilizzazione

Dettagli

MUSEIALTOVICENTINO per la

MUSEIALTOVICENTINO per la Città di Valdagno Assessorato alle Politiche Culturali Museo Museo Civico D. Dal Lago Civico Palazzo Festari - Corso Italia, 63-36078 Valdagno (VI) MUSEIALTOVICENTINO per la Orario di apertura: sabato

Dettagli

Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI. Anno Scolastico 2015/2016

Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI. Anno Scolastico 2015/2016 Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI Anno Scolastico 2015/2016 Referente del progetto: Stephanie Sartori Associazione Onlus Il Tratturo: una Strada per la Vita

Dettagli

Come funziona il progetto?

Come funziona il progetto? Come funziona il progetto? Il progetto, rivolto alle classi III, IV e V delle scuole primarie, si articola nelle seguenti fasi inscindibili: Fase I Novembre 2014 Adesione al progetto da parte degli insegnanti.

Dettagli

Corsi di formazione per insegnanti

Corsi di formazione per insegnanti Corsi di formazione per insegnanti L Associazione Italiana Dislessia, sezione di Roma, organizza corsi di formazione per insegnanti degli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado. I corsi, tenuti da

Dettagli

Provincia Regionale di Messina Assessorato Ambiente Laboratorio Territoriale Nodo IN.F.E.A ECO RECYCLING POINT S.R.L. BRUNO S.P.A

Provincia Regionale di Messina Assessorato Ambiente Laboratorio Territoriale Nodo IN.F.E.A ECO RECYCLING POINT S.R.L. BRUNO S.P.A Provincia Regionale di Messina Assessorato Ambiente Laboratorio Territoriale Nodo IN.F.E.A ECO RECYCLING POINT S.R.L. BRUNO S.P.A BANDISCONO per l anno scolastico 2014-2015 1 Premessa Oggi, diventa indispensabile

Dettagli

Scheda di adesione ai progetti della rete Minerva per A.S. 2015-16

Scheda di adesione ai progetti della rete Minerva per A.S. 2015-16 Scheda di adesione ai progetti della rete Minerva per A.S. 2015-16 La prima pagina è un modulo da compilare indicando le attività a cui si vuole aderire e fornendo i dati dei referenti nel vostro Istituto.

Dettagli

INIZIATIVA SOCIALE ECONOMICO-FINANZIARIA rivolta a TUTTI gli alunni delle Scuole Superiori italiane (classi 4 e 5 )

INIZIATIVA SOCIALE ECONOMICO-FINANZIARIA rivolta a TUTTI gli alunni delle Scuole Superiori italiane (classi 4 e 5 ) Alla c.a. del DIRIGENTE SCOLASTICO e p. c. del Prof./a fax. INIZIATIVA SOCIALE ECONOMICO-FINANZIARIA rivolta a TUTTI gli alunni delle Scuole Superiori italiane (classi 4 e 5 ) Milano, Ottobre 2009 GRUPO

Dettagli

Bando di Concorso e Regolamento di Partecipazione del Concorso S.O.S. PIANETA VERDE Indetto dall Associazione IMQ

Bando di Concorso e Regolamento di Partecipazione del Concorso S.O.S. PIANETA VERDE Indetto dall Associazione IMQ Bando di Concorso e Regolamento di Partecipazione del Concorso S.O.S. PIANETA VERDE Indetto dall Associazione IMQ Premessa Finalità Il tema Obiettivi Destinatari Durata Requisiti di partecipazione Il Concorso

Dettagli

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono Art.1 Premesse e finalità Il premio è rivolto agli studenti degli ultimi due anni del ciclo di studi delle scuole primarie

Dettagli

Ad ogni insegnate verrà rilasciato del materiale educativo (schede, quiz, giochi, ecc.) con il quale potrà proseguire, in classe, con delle attività

Ad ogni insegnate verrà rilasciato del materiale educativo (schede, quiz, giochi, ecc.) con il quale potrà proseguire, in classe, con delle attività Garby è un Azienda che opera nei servizi della Green Economy e organizza, attraverso tecnologie innovative e automatiche, l intero processo per la raccolta differenziata di qualità di tutti i materiali

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata Le norme principali Le istruzioni per l uso Le norme principali Il Regolamento comunale è un insieme di norme utili a salvaguardare il decoro di Roma e a garantire una corretta

Dettagli

L acqua è il nostro futuro.

L acqua è il nostro futuro. Alla cortese attenzione dì tutti i DIRIGENTI SCOLASTICI e gli INSEGNANTI delle Scuole PRIMARIE e SECONDARIE DI PRIMO GRADO L acqua è il nostro futuro. Giochiamo ed impariamo con il Consiglio di bacino

Dettagli

Gestione attività Orientamento In Ingresso

Gestione attività Orientamento In Ingresso 1 di 5 Gestione attività Orientamento In Ingresso ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ELAIDE CAIROLI Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale PAVIA COPIA CONTROLLATA n. Data di revisione Rev.

Dettagli

Scuola Secondaria di Primo Grado P. Cafaro -Andria. PROGETTO di EDUCAZIONE AMBIENTALE

Scuola Secondaria di Primo Grado P. Cafaro -Andria. PROGETTO di EDUCAZIONE AMBIENTALE Scuola Secondaria di Primo Grado P. Cafaro -Andria Anno Scolastico 2009 / 2010 PROGETTO di EDUCAZIONE AMBIENTALE Referente del progetto Prof. ssa Arcangela Quacquarelli PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE

Dettagli

E p.c. Fondazione MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo Via Guido Reni 4a 00196 Roma

E p.c. Fondazione MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo Via Guido Reni 4a 00196 Roma Agli Uffici Scolastici Regionali All'Intendenza Scolastica per la Lingua Italiana di BOLZANO All'Intendenza Scolastica per la Lingua Tedesca di BOLZANO All'Intendenza Scolastica per la Lingua Ladina di

Dettagli

Le iniziative didattiche del Gruppo Acam

Le iniziative didattiche del Gruppo Acam P R O G E T T O Le iniziative didattiche del Gruppo Acam S C U O L A Progetti di apprendimento delle tematiche ambientali rivolti ai bambini della scuola primaria ed ai ragazzi della scuola secondaria

Dettagli

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 1 INDICE 1. PREMESSA 2. OBIETTIVI 3. INCONTRO FORMATIVO PER GLI INSEGNANTI 4. ATTIVITA SUDDIVISE per CLASSI 5. EVENTI ORGANIZZATI: GIORNATE ECOLOGICHE 6.

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

La raccolta del SECCO NON RICICLABILE

La raccolta del SECCO NON RICICLABILE Comune di Teolo Cittadella, 1 febbraio 2015 Oggetto: Secco, vetro, carta e cartone, umido e verde negli appositi contenitori Gentile Cittadino, dal 1 giugno 2015 i rifiuti secco non riciclabile, vetro,

Dettagli

Bando di Concorso Scolastico Provinciale INSIEME per la VITA (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014

Bando di Concorso Scolastico Provinciale INSIEME per la VITA (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014 Bando di Concorso Scolastico Provinciale (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014 Referenti del progetto: Lucia Ferrari Associazione Onlus Il Tratturo: una Strada per la Vita Stephanie Sartori

Dettagli

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST 1. DENOMINAZIONE DEL CONCORSO Omnia Visual Contest - Il grande concorso creativo per tutte le scuole di Prato 2. PROMOTORI I promotori del concorso sono: - Ufficio Scolastico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA Il Centro Orientamento e Formazione dell Università di

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore E. Fermi R. Guttuso

Istituto Istruzione Superiore E. Fermi R. Guttuso Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole medie secondarie di primo grado Ai referenti per l Orientamento Agli alunni delle classi terze delle scuole medie Oggetto: Corsi gratuiti di orientamento scolastico

Dettagli

Attività didattica I.C. Cogoleto. Classi Primarie e Secondarie Primo Grado

Attività didattica I.C. Cogoleto. Classi Primarie e Secondarie Primo Grado Attività didattica I.C. Cogoleto Classi Primarie e Secondarie Primo Grado Anno Scolastico 2013 - Fondazione Muvita si propone, di concerto con il Comune di Cogoleto e l Istituto Comprensivo di Cogoleto,

Dettagli

Per partecipare al progetto gratuito per gli istituti è obbligatorio l acquisto dei libri di lettura proposti per ogni singolo concorso

Per partecipare al progetto gratuito per gli istituti è obbligatorio l acquisto dei libri di lettura proposti per ogni singolo concorso Libriadi 2015 Evidenziate in GIALLO le novità regolamentari Il progetto Libriadi 2015 sarà strutturato con le seguenti iniziative per le scuole (in giallo i nuovi concorsi): LIBRIADI Olimpiadi del libro

Dettagli

SPORCHIAMOCI DI CAMPAGNA

SPORCHIAMOCI DI CAMPAGNA SPORCHIAMOCI DI CAMPAGNA Percorsi Tematiche didattiche Costi Foto Modulistica a i r e s Mas a s o i g n a r F NOME ISTITUTO: FATTORIA DIDATTICA MASSERIA FRANGIOSA SPETT.LE ISTITUTO Gent.mo Dirigente scolastico,

Dettagli

ALLEGATO 2 REQUISITI PER LE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

ALLEGATO 2 REQUISITI PER LE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO ALLEGATO 2 REQUISITI PER LE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO 1. Requisiti in capo al Responsabile ambientale 1.1 Generale REQUISITI OBBLIGATORI SI NO O1 O2 O3 O4 È stato nominato un responsabile ambientale

Dettagli

Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria

Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria Corso di formazione Formazione Permanente Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione

Dettagli

L Ufficio Raccolta Differenziata è già attivo presso il Parco degli Ulivi in Via delle Mimose, 52.

L Ufficio Raccolta Differenziata è già attivo presso il Parco degli Ulivi in Via delle Mimose, 52. NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA Dal 19 maggio 2014 spariranno progressivamente tutti i cassonetti stradali presenti nel territorio comunale e partirà un nuovo ed efficiente sistema di raccolta

Dettagli

per partecipare al concorso è obbligatoria la consegna di tutte le seguenti tipologie di rifiuto:

per partecipare al concorso è obbligatoria la consegna di tutte le seguenti tipologie di rifiuto: "Un amico per sempre" - Concorso per le scuole - venerdì 12 marzo 2010 ore 9.00/15.00 piazza Virgiliana - Mantova Scopo: lo scopo del concorso è portare a conoscenza degli studenti, di ogni livello e formazione,

Dettagli

Finalità e obiettivi dell iniziativa. Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto

Finalità e obiettivi dell iniziativa. Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto Finalità e obiettivi dell iniziativa Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto attuatore, mira a creare un nuovo rapporto con la realtà scolastica

Dettagli

Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo

Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo Termini presentazione domande di partecipazione: 28 febbraio 2015 Termini presentazione elaborati: 30 aprile

Dettagli

Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALLEGATO 3 Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto - Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2015-2016 1. Oggetto e finalità 1.1. Il Senato

Dettagli

DIALOGHI SULL EDUCAZIONE

DIALOGHI SULL EDUCAZIONE Anno scolastico 2015-2016 DIALOGHI SULL EDUCAZIONE Opportunità formative rivolte ad un pubblico di lingua italiana L esperienza educativa dei Nidi e delle Scuole dell infanzia del Comune di Reggio Emilia

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE. Risultati e proposte per l a.s. 2014-2015

PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE. Risultati e proposte per l a.s. 2014-2015 PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE Risultati e proposte per l a.s. 2014-2015 1. Il gruppo Contarina Spa 2. L educazione ambientale 3. Obiettivi dei progetti 4. Risultati raggiunti 5. Proposte per anno scolastico

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Caccia al Consumo REGOLAMENTO DEL GIOCO

Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Caccia al Consumo REGOLAMENTO DEL GIOCO ARPAV e la rete per l'informazione Formazione ed Educazione Ambientale della Regione del Veneto Promuovono Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Caccia al Consumo REGOLAMENTO DEL GIOCO

Dettagli

Notiziario n. 2 12 ottobre

Notiziario n. 2 12 ottobre Notiziario n. 2 12 ottobre 17 OTTOBRE: Assemblee di classe Come da calendario scolastico, sono convocate le ASSEMBLEE DI CLASSE della scuola primaria Vanzo per Sabato 17 ottobre : 8:45 classe prima 9:30

Dettagli

Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA

Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERVARO SCUOLA DELL INFANZIA Plesso di COLLETORNESE Progetto Natale IL DONO Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA 1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERVARO SCUOLA DELL INFANZIA Plesso di COLLETORNESE

Dettagli

Organizzazione del plesso

Organizzazione del plesso Istituto Comprensivo statale di Malo Scuola Primaria E. De Amicis Case di Malo Organizzazione del plesso Anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE ORGANIZZATIVA DI PLESSO CASE DI MALO A.S. 2014/2015 1.

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO F.to Antonio Rinaldi

IL DIRIGENTE SCOLASTICO F.to Antonio Rinaldi I S T I T U T O C O M P R E N S I V O di Scuola Materna, Elementare e Media Via Massimo d Azeglio, 1 71030 MATTINATA (Foggia) Prot. n. 5669 /B33 Mattinata, 28/11/2005 Al Sig. DIRIGENTE SCOLASTICO Istituto

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore E. Fermi - Guttuso 95014 - Giarre (CT)

Istituto Istruzione Superiore E. Fermi - Guttuso 95014 - Giarre (CT) Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Medie Secondarie di Primo Grado Ai referenti per l Orientamento Agli alunni delle classi terze delle Scuole Medie Oggetto: Corsi gratuiti di orientamento scolastico

Dettagli

Aula Digitale per Tutti

Aula Digitale per Tutti Premessa Progetto Aula digitale per tutti Il progetto si inserisce nella fase attuale di introduzione delle Lavagne Interattive Multimediali nelle scuole. Con la sua attuazione intende promuovere interventi

Dettagli

Concorso Nazionale Pinocchio l'italia e il Ciclismo. Crea con Pinocchio la Mascotte dei Campionati Mondiali di Ciclismo Toscana 2013

Concorso Nazionale Pinocchio l'italia e il Ciclismo. Crea con Pinocchio la Mascotte dei Campionati Mondiali di Ciclismo Toscana 2013 Comitato Organizzatore dei Mondiali di Ciclismo Toscana 2013 Concorso Nazionale Pinocchio l'italia e il Ciclismo Crea con Pinocchio la Mascotte dei Campionati Mondiali di Ciclismo Toscana 2013 Riservato

Dettagli

RingraziandoLa anticipatamente per l attenzione che vorrà accordarci colgo l occasione per porgerle i miei più cordiali saluti.

RingraziandoLa anticipatamente per l attenzione che vorrà accordarci colgo l occasione per porgerle i miei più cordiali saluti. Al Direttore Generale dell Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria Prof.ssa Maria Letizia Melina Via Palermo 06129 Perugia Perugia, 09 settembre 2013 Gentile Direttore Generale, è con piacere che Le

Dettagli

PROVE TECNICHE D'IMPRESA 14-15

PROVE TECNICHE D'IMPRESA 14-15 PROVE TECNICHE D'IMPRESA 14-15 Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Padova promuove per l'anno scolastico 2014-2015, l'iniziativa Prove tecniche d'impresa, con l'obiettivo di trasferire agli

Dettagli

SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Forza scuola!

SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Forza scuola! SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO 2013 Forza scuola! EDT 2013, un aiuto sempre più valido L orario è il cuore della vita dell istituto. Poterlo generare in modo efficace e rapido e gestire in modo semplice

Dettagli

Terni in scienza 2015 Una nuova biblioteca di esperimenti

Terni in scienza 2015 Una nuova biblioteca di esperimenti Terni in scienza 2015 Una nuova biblioteca di esperimenti Il progetto Terni in Scienza, che a partire dal 2000 si è rivolto alle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Terni per diffondere la cultura

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE

BANDO DI CONCORSO DI IDEE COMUNE DI TERNI Direzione Servizi educativi e scolastici Corso Tacito, 146 05100 Terni Tel. +39 0744.549.920 Fax +39 0744.433976 Concorso di idee per la realizzazione di logo e slogan finalizzato alla

Dettagli

Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016

Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016 Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016 Il Palazzetto Bru Zane Centre de musique romantique française è un istituzione votata

Dettagli

lettura, manipolazione, pittura, travasi, gioco simbolico, collage, costruzioni, ecc.

lettura, manipolazione, pittura, travasi, gioco simbolico, collage, costruzioni, ecc. a.s. 2014/2015 Caratteristiche del Servizio È un servizio integrativo al nido, che intende garantire risposte flessibili e differenziate alle esigenze delle famiglie (genitori e nonni) e dei bambini. Risponde

Dettagli

Sperimentando 2015 Energia e Vita

Sperimentando 2015 Energia e Vita Sperimentando 2015 Energia e Vita Dal 18 aprile al 24 maggio 2015 è aperta a Padova Sperimentando, la quattordicesima edizione della mostra interattiva di fisica, chimica e scienze, promossa da Comune

Dettagli

GUIDA E CALENDARIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

GUIDA E CALENDARIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA Comune di Montemarciano GUIDA E CALENDARIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA 2015 Valido dal 01.02.2015 al 31.05.2015 LE MODALITÀ DI RACCOLTA LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ SABATO Frazione organica Da

Dettagli

A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI

A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI promuove CONCORSO GRAFICO/LETTERARIO PER LE SCUOLE A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI Viaggio a 2 ruote verso nuovi mondi possibili Rivolto ai bambini e ai ragazzi delle Scuole dell Infanzia,

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA

PROVINCIA DI CASERTA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Progetto sulla sicurezza sui luoghi di lavoro Concorso Uno Spot per la Vita. Lavorare in Sicurezza Conviene Regolamento Art. 1 Il Concorso La Provincia

Dettagli

Scuole in Arte, Musical e... Rifiuti

Scuole in Arte, Musical e... Rifiuti HERArte Scuole in Arte, Musical e... Rifiuti anno scolastico 2008-2009 Il Progetto pag. 2 Il Programma pag. 3 NOTE pag. 5 Prenotazioni pag. 5 Contatti pag. 5 1 Destinatari: scuole primarie e secondarie

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Agenzia Liguria Lavoro, in collaborazione con Regione Liguria e il Comitato Promotore di ABCD+Orientamenti 2012 promuove:

AVVISO PUBBLICO. Agenzia Liguria Lavoro, in collaborazione con Regione Liguria e il Comitato Promotore di ABCD+Orientamenti 2012 promuove: AVVISO PUBBLICO Agenzia Liguria Lavoro, in collaborazione con Regione Liguria e il Comitato Promotore di ABCD+Orientamenti 2012 promuove: Media Talent Concorso giornalistico tra redazioni giovani della

Dettagli

Sceneggiare un unità di lavoro LIM centrata sullo studente

Sceneggiare un unità di lavoro LIM centrata sullo studente Sceneggiare un unità di lavoro LIM centrata sullo studente Titolo UN VIAGGIO DI..ISTRUZIONE Argomento Attività didattica interdisciplinare preliminare al Viaggio d Istruzione a Roma: posizione geografica,

Dettagli

Comune di ALBIATE Ai Genitori degli Alunni delle scuole del Comune di ALBIATE SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DEL COMUNE DI ALBIATE

Comune di ALBIATE Ai Genitori degli Alunni delle scuole del Comune di ALBIATE SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DEL COMUNE DI ALBIATE Comune di ALBIATE Ai Genitori degli Alunni delle scuole del Comune di ALBIATE Gentile Signora/Egregio Signore, SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DEL COMUNE DI ALBIATE LE ISCRIZIONI PER L ANNO 2016/17 PER

Dettagli

A BANDO DI CONCORSO: A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE

A BANDO DI CONCORSO: A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE Allegato A BANDO DI CONCORSO: A SCUOLA CAMMINANDO EDIZIONE 2011 Art. 1 La Provincia di Torino, attraverso il suo Laboratorio Territoriale di educazione ambientale, da alcuni anni ha attivato progetti di

Dettagli

BANDO DI CONCORSO La Bcc per la scuola

BANDO DI CONCORSO La Bcc per la scuola BANDO DI CONCORSO La Bcc per la scuola La Banca di Credito Cooperativo di Carugate s.c. di seguito la Banca al fine di sostenere la crescita e la diffusione della cultura economica, sociale e civile nei

Dettagli

INFORMAZIONI PER VISITATORI

INFORMAZIONI PER VISITATORI INFORMAZIONI PER VISITATORI Date 25-26 novembre 2014 esposizione dedicata alle scuole superiori 27-28 e 29 novembre 2014 esposizione dedicata alle scuole medie Orari esposizione Martedì 25 novembre ore

Dettagli

COMUNE di VICCHIO. Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE.

COMUNE di VICCHIO. Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE. COMUNE di VICCHIO Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE La Parola genera relazione, vita, inclusione, ascolto, democrazia, conflitto, riconoscimento,

Dettagli

Attività didattiche 2012-2013

Attività didattiche 2012-2013 Attività didattiche 2012-2013 VISITA TRADIZIONALE Lungo un percorso di 30 sale i ragazzi sono accompagnati a conoscere i fatti e i protagonisti che hanno portato all indipendenza e all unità d Italia.

Dettagli

Gruppo Sportivo Dilettantistico

Gruppo Sportivo Dilettantistico Gruppo Sportivo Dilettantistico VIA CAMPIGLIA 33 10147 TORINO - Tel. 011/29.09.38 www.valangaonline.it - valanga@arpnet.it - www.arpnet.it/valanga C.F P.I. 06271680016 AI DIRIGENTI SCOLASTICI SCUOLE ELEMENTARI

Dettagli

E QUI LA FESTA? Unità di apprendimento n. 1 : L INVITO

E QUI LA FESTA? Unità di apprendimento n. 1 : L INVITO Silvia Q. Angelini Scuola elementare Vera Vassalle IC Marco Polo Viani, Viareggio Elda Mattesini, Scuola elementare Varignano Viareggio IV, Viareggio Unità didattica per la scuola elementare: E QUI LA

Dettagli

I t a l i a n o L 2 I t a l i a n o p e r l e d i s c i p l i n e

I t a l i a n o L 2 I t a l i a n o p e r l e d i s c i p l i n e I t a l i a n o L 2 I t a l i a n o p e r l e d i s c i p l i n e E d u c a z i o n e a l l i n t e r c u l t u r a Docit s.r.l.s. propone laboratori e progetti didattici per l anno scolastico 2014-2015

Dettagli

PROGETTO. SEZIONE 1 - Descrittiva 1.1 Denominazione progetto. Specificare. Insieme per migliorare l ambiente. 1.2 Motivazione.

PROGETTO. SEZIONE 1 - Descrittiva 1.1 Denominazione progetto. Specificare. Insieme per migliorare l ambiente. 1.2 Motivazione. MIUR UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI PESARO E URBINO PROGETTO SEZIONE 1 - Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Insieme per migliorare l ambiente 1.2 Motivazione Ogni giorno si fa più forte la necessità

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO SCOLASTICO STATALE (INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA I GRADO) MARCO POLO RMIC855004 Via Paternò, 22 00133

Dettagli

ARCI LINGUE. per unire il mondo. anno 2010 2011 INGLESE SPAGNOLO FRANCESE TEDESCO ARABO CINESE RUSSO SERBO-CROATO GIAPPONESE PORTOGHESE

ARCI LINGUE. per unire il mondo. anno 2010 2011 INGLESE SPAGNOLO FRANCESE TEDESCO ARABO CINESE RUSSO SERBO-CROATO GIAPPONESE PORTOGHESE ARCI LINGUE per unire il mondo anno 2010 2011 INGLESE SPAGNOLO FRANCESE TEDESCO ARABO CINESE RUSSO SERBO-CROATO GIAPPONESE PORTOGHESE Italiano per stranieri Imparare è facile, divertente, rilassante, economico

Dettagli

XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design

XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design 21 CONCORSO PER LE SCUOLE Triennale di Milano è consapevole che in questi mesi è in corso un delicato

Dettagli

Progetto InBottigliAmo - Relazione conclusiva

Progetto InBottigliAmo - Relazione conclusiva Progetto InBottigliAmo - Relazione conclusiva Premessa: in Educazione Ambientale i processi rielaborativi e progettuali devono portare i ragazzi coinvolti dalla fase del recepire informazioni a quella

Dettagli