Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013"

Transcript

1 04U08 con profondità 0 mm - GE GEY4 GEY4 - GEY43 VISTA DEL PORTELLO GEY48 GEY49 GE Figura - serie GE Descrizione I moduli di contabilizzazione serie GE con profondità 0 mm sono utilizzati per la misurazione del consumo di energia termica (riscaldamento e condizionamento) in sistemi centralizzati con produzione centralizzata anche dell acqua calda sanitaria. Nel caso di necessità di produzione di acqua sanitaria calda presso l unità abitativa, la soluzione è rappresentata dai satelliti d utenza, serie GE. Nei moduli di utenza GE il bilanciamento della rete di distribuzione è fondamentale per garantire uguali condizioni a tutte le utenze e far lavorare i contatori in prossimità delle portate nominali di progetto. Nei moduli è possibile alloggiare degli stacchi per la misurazione del consumo di acqua sanitaria e/o acqua di servizio non potabile. La gamma delle cassette standard prevede le seguenti variabili: - GEY4: cassetta 00x00x0 0 mm con attacchi 3/4 con bilanciamento del solo by-pass. Possibilità di alloggiamento di due stacchi sanitari. - GEY4-43: cassetta 00x00x0 0 mm con attacchi rispettivamente da 3/4 e con bilanciamento statico e di by-pass. Possibilità di alloggiamento di tre stacchi sanitari (es. calda, fredda e acqua di servizio). - GEY48-49: cassetta 00x00x0 0 mm con attacchi rispettivamente da 3/4 e con bilanciamento dinamico e di by-pass. Possibilità di alloggiamento di tre stacchi sanitari (es. calda, fredda e acqua di servizio). Caratteristiche principali Attacchi 3/4 o. Profondità cassetta 0. Cassetta da incasso, con chiusura lucchettabile e guide per fissaggio stacchi di contabilizzazione. Telaio regolabile in profondità (0 0 mm) e portello verniciati a caldo (colore bianco RAL900). Possibilità di montaggio orizzontale o verticale. Piombabilità delle valvole di intercettazione con contatore e sonde di temperatura. Valvola di zona a tre vie, motorizzabile. Tronchetto simulacro del contatore di energia. Cassettina elettrica IP provvista di morsetti. Guide per alloggiamento stacchi acqua sanitaria, serie GE0 o GE0-. Dati tecnici Temperatura massima di esercizio: 0 C (90 C con tronchetto in plastica) Pressione massima di esercizio: bar (0 bar con tronchetto in plastica) Versioni e codici Codice Tipo di bilanciamento Attacchi Guide per stacchi sanitari Dimensioni [mm] GEY4 by-pass 3/4 00x00x0 0 GEY4 statico + by-pass 3/4 3 00x00x0 0 GEY43 statico + by-pass 3 00x00x0 0 GEY48 dinamico+by-pass 3/4 3 00x00x0 0 GEY49 dinamico+by-pass 3 00x00x0 0 Tabella serie GE

2 04U08 con profondità 0 mm - GE Componenti I moduli GE sono costituiti da una cassetta nella quale sono alloggiati vari componenti. Funzionamento 8b A B 3 4 E GEY4 8a 9 A B E 0 GEY LEGENDA 8b 3 4 8a Valvola di intercettazione Filtro Valvola di zona a tre vie, motorizzabile E Tronchetto per contatore di energia Pozzetto per sonda temperatura di mandata del contatore di energia Detentore di regolazione della terza via della valvola di zona 9 A Valvola di by-pass differenziale Locale tecnico centralizzato B Valvola di bilanciamento statico / dinamico Utenza riscaldamento o condizionamento 0 Figura 3 Schemi di funzionamento Cassetta metallica LEGENDA Motore per valvola di zona (optional) 3 Valvola di zona a tre vie 4 Filtro Detentore di regolazione di by-pass Cassetta con morsettiera elettrica Valvola di bilanciamento statico (per i moduli GEY4, GEY43) 8a 8b Contatore di energia termica - parte volumetrica (optional) Contatore di energia termica - visualizzatore (optional) 9 Stacchi per acqua sanitaria calda e fredda (optional) 0 Stacco per acqua di servizio (optional) Valvola di bilanciamento dinamico (per i moduli GEY48, GEY49) Figura Componenti (es. GEY4, GEY48) Accessori opzionali Contatore di energia per riscaldamento e/o condizionamento, serie GE. (rif.8a, 8b - fig.). Motore per valvola di zona, serie K0 o K (4 V o 30 V). (rif. - fig.) Stacchi acqua sanitaria, serie GE0 (calda, fredda, di servizio - da 3/4 o da ). (rif. 9, 0 - fig.) Stacchi acqua sanitaria con miscelatore termostatico, serie GE0-. Componenti di centralizzazione dati, serie GE-4. Gli schemi di funzionamento sono descritti in figura 3. La variante è il tipo di bilanciamento. Come esempio consideriamo il caso del bilanciamento dinamico che è quello più completo (codici GEY48). Il fluido termovettore (di riscaldamento o di condizionamento) proveniente dal locale tecnico centralizzato (A), entra nello stacco superiore di mandata: se la valvola di zona è aperta il fluido arriva all utenza (B); se la valvola di zona è chiusa il flusso ritorna verso (A) tramite la terza via della valvola di zona. Un detentore di regolazione permette il bilanciamento del by-pass. Se si vuole far funzionare il modulo come con valvola di zona a due vie, chiudere completamente questo detentore di regolazione. La valvola di zona può essere comandata da un motore (da ordinare separatamente) attivabile da un comando termostato. Il contatore di energia termica (da ordinare separatamente) va installato al posto del tronchetto in plastica; la sonda di mandata del contatore di energia và inserita nel pozzetto della valvola di intercettazione sullo stacco di mandata. La sonda di temperatura di ritorno del contatore è invece già integrata nel corpo del contatore di energia. Il contatore di energia misura la portata e la differenza di temperatura del fluido termovettore tra la mandata e il ritorno: con queste misure determina il consumo di energia termica. Il contatore di energia essendo a doppio registro permette di contabilizzare il consumo per riscaldamento e/o condizionamento in registri separati. La valvola di bilanciamento statico (prevista nei GEY4-43) permette la regolazione statica della portata all appartamento (B): tramite il contatore di energia è possibile visualizzare la portata istantanea per verificare il corretto bilanciamento.

3 04U08 con profondità 0 mm - GE 8 mm Valvola di bilanciamento statico. NOTA. Scala graduata per la regolazione di colore bianco. Figura 4 Dispositivi di bilanciamento dei moduli GE Detentore di by-pass della valvola di zona. NOTA. Usare chiave a brugola da 8 mm. Valvola di bilanciamento dinamico. NOTA. Cartuccia tarabile con chiave 8 mm. Caratteristiche di bilanciamento dinamico Valvola bilanciamento da 3/4 - p: kpa (GEY48) l / sec l / h Setting l / sec l / h Setting Valvola bilanciamento da - p: -400 kpa (GEY49) l / sec l / h Setting l / sec l / h Setting Caratteristiche idrauliche GEY4 regolazione Kv = 4,88,, 3 4 T.A. - Kv 4,88 Tabella Caratteristica idraulica mandata e ritorno via diretta,, 3 4 T.A. Kv 0, 0,,,,4,, Tabella 3 Caratteristica idraulica passaggio nel by-pass 3

4 04U08 con profondità 0 mm - GE GEY4 regolazione valvola di bilanciamento statico 4 3 T.A. regolazione,, 3 4 T.A. valvola bilanciamento 4 3 T.A. Kv 0,8,3, 3, 3, 3,8 Tabella 4 Caratteristica idraulica mandata e ritorno via diretta Tabella Caratteristica idraulica passaggio nel by-pass GEY43 regolazione valvola di bilanciamento statico 4 3 T.A.,, 3 4 T.A. Kv 0, 0,,,,4,, regolazione,, 3 4 T.A. valvola bilanciamento 4 3 T.A. Kv 0,9,3, 4,,3 Tabella Caratteristica idraulica mandata e ritorno via diretta,, 3 4 T.A. Kv 0,43 0,,,, 3 3, 3,8 Tabella Caratteristica idraulica passaggio nel by-pass 4

5 04U08 con profondità 0 mm - GE GEY48 regolazione Kv = 3,8,, 3 4 T.A. - Kv 3,8 Tabella 8 Caratteristica idraulica mandata e ritorno via diretta,, 3 4 T.A. Kv 0, 0,,,,4,, Tabella 9 Caratteristica idraulica passaggio nel by-pass GEY49 regolazione,, 3 4 T.A. Kv =,3 - Kv,3 Tabella 0 Caratteristica idraulica mandata e ritorno via diretta,, 3 4 T.A. Kv 0,43 0,,,, 3 3, 3,8 Tabella Caratteristica idraulica passaggio nel by-pass

6 04U08 con profondità 0 mm - GE Installazione Avvertenza. Osservare le norme per quanto riguarda l impiego (installazione, fissaggio, etc.), il funzionamento, la ricalibrazione e la sostituzione dei contatori. Fare inoltre riferimento alle istruzioni di montaggio fornite assieme ad ogni contatore. ) Collegamento degli stacchi del modulo ai tubi dell impianto di riscaldamento e/o condizionamento. Per il collegamento degli stacchi del modulo ai tubi dell impianto (di riscaldamento e/o condizionamento) è possibile scollegare le valvole di intercettazione perché sono collegate tramite calotte smontabili. Fissati opportunamente gli attacchi liberi delle valvole ai tubi dell impianto, ricollegare le valvole interponendo le guarnizioni e procedere al serraggio delle calotte. SI Posizione corretta del contatore di energia nel caso di attacchi da 3/4 ) Lavaggio dell impianto Le norme (UNI EN 43) richiedono di eseguire un lavaggio dell impianto prima dell installazione dei contatori di energia. Assicurarsi che i filtri siano puliti al termine del lavaggio. 3) Installazione del contatore di energia Eseguito il lavaggio dell impianto, è possibile procedere alla sostituzione del tronchetto con il contatore. Avvertenza Per questioni di ingombro e di funzionamento, nel posizionare il corpo del contatore di energia seguire indicazioni in figura.. SI Posizione corretta del contatore di energia nel caso di attacchi da A B B C NO D E D E Altre posizioni del contatore di energia NON sono consentite. Figura Posizioni consentite per la parte volumetrica del contatore di energia A = unità di visualizzazione B = dado per fissaggio guida C = guida dell unità di visualizzazione D = vite E = controdado Figura Fissaggio dell unità di visualizzazione del contatore di energia 4) Prova dell impianto Dopo le installazioni provare l impianto in pressione.

7 04U08 con profondità 0 mm - GE Collegamenti elettrici La cassetta presenta in alto a destra una cassettina elettrica IP contenente i morsetti per il collegamento dei dispositivi interni (motore serie K0 per la valvola di zona e misuratore di energia termica) e per la centralizzazione dei dati via M-Bus. La morsettiera inoltre serve da appoggio per il collegamento verso l esterno dell alimentazione (4 V~ o 30 V~) del contatto abilitazione cronotermostato e del cavetto M-Bus che collega tra loro tutte le cassette e il modulo centralizzatore. Avvertenza! Assicurarsi che la tensione di alimentazione sia tolta durante la realizzazione delle connessioni. ) Collegamenti elettrici: morsettiera Seguire indicazioni riportate in Tabella 3. ) Collegamenti elettrici: motore K0 Effettuare il collegamento del motore K0 alla morsettiera secondo le Tabelle e 3. 3) Collegamenti elettrici: collegamenti esterni L alimentazione esterna (a 4 V~ o a 30 V~) deve essere collegata alla morsettiera ai morsetti e 8. Utilizzare un cavo a due conduttori con sezione di 0, mm. Non è necessario rispettare alcuna polarità nel collegamento ai morsetti. Per quanto riguarda il collegamento del cronotermostato ambiente, il consenso per l apertura della valvola di zona deve essere dato tramite il contatto normalmente aperto del cronotermostato ambiente (contatto NO, vedere figura ). Per il collegamento tra il contatto del cronotermostato ambiente e la morsettiera (morsetti e ) utilizzare un cavo a due conduttori con sezione di 0, mm. Non è necessario rispettare alcuna polarità nei collegamenti. Per il collegamento del cavo di trasmissione dati M-Bus al concentratore usare i morsetti (conduttore ROSSO L+) e morsetto (conduttore VERDE L-) della morsettiera, vedere figura. E richiesto un cavo twistato a due conduttori non schermato, con capacità massima di linea pari a 0 pf/m ( o 8 AWG). 4) Collegamenti elettrici di centralizzazione M-BUS (opzionale) Oltre alla possibilità di lettura locale sul display dei contatori montati nei moduli di utenza, i dati di consumo possono essere letti a distanza, grazie alla possibilità di trasmissione mediante il collegamento alla rete di segnale M-Bus. Il sistema M-Bus (Meter-Bus) è una rete di segnale sviluppata in modo specifico per lo scambio di dati di consumo e la lettura da remoto dei contatori. Il mezzo trasmissivo è un semplice cavo a due conduttori intrecciati non schermato. I contatori di energia della serie GE (GEY8-9-0) sono dotati di interfaccia M-Bus integrata; quando vengono interrogati, i contatori inviano i dati rilevati mediante la rete M-Bus a un unità centrale (GEY ) che li può mettere a disposizione localmente o in remoto (via modem), a seconda delle esigenze del singolo impianto. I contatori di energia GE dispongono anche di due ingressi per raccogliere i segnali di contalitri di portata per acqua sanitaria dotati di uscita impulsiva. Collegamenti esterni M-BUS Per il collegamento del cavo di trasmissione dati M-Bus al concentratore usare i morsetti (conduttore ROSSO L+) e al morsetto (conduttore VERDE L-) della morsettiera, vedere figura. E richiesto un cavo twistato a due conduttori non schermato, con capacità massima di linea pari a 0 pf/m ( o 8 AWG). Contatori di energia termica Per quanto riguarda i contatori di energia termica, il modulo di comunicazione M-Bus del contatore deve essere collegato in morsettiera ai morsetti 9 (conduttore ROSSO L+) e morsetto 0 (conduttore VERDE L-). Contalitri sanitari Si utilizzano i morsetti ausiliari 3, 4 e (vedere figura ). Per il contalitri di acque di servizio utilizzare i morsetti 9 e 0. Seguire le istruzioni a corredo dei contalitri. Sigla morsetto Sigla morsetto Colore guaina conduttore 4 ROSSO MARRONE BLU Tabella Descrizione collegamenti elettrici del motore K0. Funzione COLLEGAMENTO ESTERNO cavo di trasmissione dati M-Bus al concentratore dati, collegamento conduttore ROSSO L+ (cavo Ø 0,8 mm, twistato a conduttori non schermato con capacità massima di linea pari a 0 pf/m) COLLEGAMENTO ESTERNO cavo di trasmissione dati M-Bus al concentratore dati, collegamento conduttore VERDE L- (cavo Ø 0,8 mm, twistato a conduttori non schermato con capacità massima di linea pari a 0 pf/m) COLLEGAMENTO ESTERNO collegamento al cronotermostato ambiente, al morsetto C comune del contatto interno (sezione 0, mm ) COLLEGAMENTO ESTERNO collegamento alimentazione 4V~ o 30V~ (sezione 0, mm ). Assicurarsi che sia presente in parallelo anche il seguente collegamento: COLLEGAMENTO ESTERNO collegamento al cronotermostato ambiente, al morsetto NO normalmente aperto del contatto interno (sezione 0, mm ) COLLEGAMENTO ESTERNO collegamento alimentazione 4V~ o 30V~ (sezione 0, mm ) collegamento conduttore ROSA L+ del misuratore di energia termica. OPZIONALMENTE collegamento cavo MARRONE in uscita dal contalitri acqua di servizio GEY008 collegamento conduttore GRIGIO L - del contatore di energia termica. OPZIONALMENTE collegamento cavo BIANCO in uscita dal contalitri acqua di servizio GEY collegamento al motore K0 per la valvola di zona, conduttore ROSSO collegamento al motore K0 per la valvola di zona, conduttore MARRONE. collegamento al motore K0 per la valvola di zona, conduttore BLU Tabella 3 Descrizione collegamenti elettrici della morsettiera CONTALITRI ACQUA DI SERVIZIO GE- L+ MARRONE BIANCO CENTRALE M-BUS 9 0 L+ ROSA Figura - Collegamenti elettrici della morsettiera L- GRIGIO L- CONTATORE DI ENERGIA TERMICA GE CONTALITRI ACQUA FREDDA SANITARIA GE- VERDE MARRONE BIANCO BIANCO BIANCO CONTALITRI ACQUA CALDA SANITARIA GE- MARRONE MARRONE CONTATORE DI ENERGIA TERMICA GE CRONOTERMOSTATO NC C NO ROSSO 4 L MARRONE N 8 BLU MOTORE VALVOLA DI ZONA K0 (4 V / 30 V)

8 Sistemi di contabilizzazione 04U08 con profondità 0 mm - GE Dimensioni 00 Profondità = 0 mm Figura 8 Dimensioni GEY4 (in mm) 00 Profondità = 0 mm Figura 9 Dimensioni GEY (in mm) Riferimenti normativi UNI EN 434 EN 0 EN 0 Testi di capitolato GEY4 Attacchi 3/4. Valvole di intercettazione a sfera su mandata e ritorno. Filtro con del by-pass. Predisposizione per montaggio contatore di energia mediante tronchetto in materiale plastico sul ritorno (interasse 0 mm). Staffa per fissaggio unità di visualizzazione del contatore di energia. Pozzetto per sonda di temperatura di mandata integrato nella valvola di intercettazione a sfera. Scatola IP con morsettiera per collegamenti elettrici. Due guide per montaggio stacchi per contabilizzazione acqua sanitaria. Cassetta in lamiera verniciata (RAL900) con portello con chiusura a chiave e telaio regolabile in profondità. Dimensioni 00x00x0 0 mm (LxHxP). Temperatura massima di esercizio 0 C (90 C con tronchetto in plastica). Pressione massima di esercizio bar (0 bar con tronchetto in plastica). Possibilità di completamento del modulo ordinando separatamente. contatori di energia termica serie GE. Stacchi serie GE0 o GE0- per contabilizzazione acqua sanitaria. Attuatore K0 o K per valvola di zona a tre vie. Coibentazione serie GE-4. Componenti per centralizzazione e remotizzazione dei dati di consumo tramite M-Bus, serie GE-4. GEY4 Attacchi 3/4. Valvole di intercettazione a sfera su mandata e ritorno. Filtro con del by-pass. Valvola di bilanciamento statico. Predisposizione per montaggio contatore di energia mediante tronchetto in materiale plastico sul ritorno (interasse 0 mm). Staffa per fissaggio unità di visualizzazione del contatore di energia. Pozzetto per sonda di temperatura di mandata integrato nella valvola di intercettazione a sfera. Scatola IP con morsettiera per collegamenti elettrici. Tre guide per montaggio stacchi per contabilizzazione acqua sanitaria e/o acqua di servizio. Cassetta in lamiera verniciata (RAL900) con portello con chiusura a chiave e telaio regolabile in profondità. Dimensioni 00x00x0 0 mm (LxHxP). Temperatura massima di esercizio 0 C (90 C con tronchetto in plastica). Pressione massima di esercizio bar (0 bar con tronchetto in plastica). Possibilità di completamento del modulo ordinando separatamente: contatori di energia termica serie GE. Stacchi serie GE0 o GE0- per contabilizzazione acqua sanitaria e/o acqua di servizio. Attuatore K0 o K per valvola di zona a tre vie. Coibentazione serie GE-4. Componenti per centralizzazione e remotizzazione dei dati di consumo tramite M-Bus, serie GE-4. GEY43 Attacchi. Valvole di intercettazione a sfera su mandata e ritorno. Filtro con del by-pass. Valvola di bilanciamento statico. Predisposizione per montaggio contatore di energia mediante tronchetto in materiale plastico sul ritorno (interasse 30 mm). Staffa per fissaggio unità di visualizzazione del contatore di energia. Pozzetto per sonda di temperatura di mandata integrato nella valvola di intercettazione a sfera. Scatola IP con morsettiera per collegamenti elettrici. Tre guide per montaggio stacchi per contabilizzazione acqua sanitaria e/o acqua di servizio. Cassetta in lamiera verniciata (RAL900) con portello con chiusura a chiave e telaio regolabile in profondità. Dimensioni 00x00x0 0 mm (LxHxP). Temperatura massima di esercizio 0 C (90 C con tronchetto in plastica). Pressione massima di esercizio bar (0 bar con tronchetto in plastica). Possibilità di completamento del modulo ordinando separatamente: contatori di energia termica serie GE. Stacchi serie GE0 o GE0- per contabilizzazione acqua sanitaria e/o acqua di servizio. Attuatore K0 o K per valvola di zona a tre vie. Coibentazione serie GE-4. Componenti per centralizzazione e remotizzazione dei dati di consumo tramite M-Bus, serie GE-4. GEY48 Attacchi 3/4. Valvole di intercettazione a sfera su mandata e ritorno. Filtro con del by-pass. Valvola di bilanciamento dinamico. Predisposizione per montaggio contatore di energia mediante tronchetto in materiale plastico sul ritorno (interasse 0 mm). Staffa per fissaggio unità di visualizzazione del contatore di energia. Pozzetto per sonda di temperatura di mandata integrato nella valvola di intercettazione a sfera. Scatola IP con morsettiera per collegamenti elettrici. Tre guide per montaggio stacchi per contabilizzazione acqua sanitaria e/o acqua di servizio. Cassetta in lamiera verniciata (RAL900) con portello con chiusura a chiave e telaio regolabile in profondità. Dimensioni 00x00x0 0 mm (LxHxP). Temperatura massima di esercizio 0 C (90 C con tronchetto in plastica). Pressione massima di esercizio bar (0 bar con tronchetto in plastica). Possibilità di completamento del modulo ordinando separatamente: contatori di energia termica serie GE. Stacchi serie GE0 o GE0- per contabilizzazione acqua sanitaria e/o acqua di servizio. Attuatore K0 o K per valvola di zona a tre vie. Coibentazione serie GE-4. Componenti per centralizzazione e remotizzazione dei dati di consumo tramite M-Bus, serie GE-4. GEY49 Attacchi. Valvole di intercettazione a sfera su mandata e ritorno. Filtro con del by-pass. Valvola di bilanciamento dinamico. Predisposizione per montaggio contatore di energia mediante tronchetto in materiale plastico sul ritorno (interasse 30 mm). Staffa per fissaggio unità di visualizzazione del contatore di energia. Pozzetto per sonda di temperatura di mandata integrato nella valvola di intercettazione a sfera. Scatola IP con morsettiera per collegamenti elettrici. Tre guide per montaggio stacchi per contabilizzazione acqua sanitaria e/o acqua di servizio. Cassetta in lamiera verniciata (RAL900) con portello con chiusura a chiave e telaio regolabile in profondità. Dimensioni 00x00x0 0 mm (LxHxP). Temperatura massima di esercizio 0 C (90 C con tronchetto in plastica). Pressione massima di esercizio bar (0 bar con tronchetto in plastica). Possibilità di completamento del modulo ordinando separatamente: contatori di energia termica serie GE. Stacchi serie GE0 o GE0- per contabilizzazione acqua sanitaria e/o acqua di servizio. Attuatore K0 o K per valvola di zona a tre vie. Coibentazione serie GE-4. Componenti per centralizzazione e remotizzazione dei dati di consumo tramite M-Bus, serie GE-4. Altre informazioni Per ulteriori informazioni consultare il sito o contattare il servizio tecnico: ' * Questa comunicazione ha valore indicativo. Giacomini S.p.A. si riserva il diritto di apportare in qualunque momento, senza preavviso, modifiche per ragioni tecniche o commerciali agli articoli contenuti nella presente comunicazione. Le informazioni contenute in questa comunicazione tecnica non esentano l utilizzatore dal seguire scrupolosamente le normative e le norme di buona tecnica esistenti. Giacomini S.p.A. Via per Alzo, 39 I-80 San Maurizio d Opaglio (NO) Italy 8

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE SCHEMA APPLICATIVO LOWTHERM

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria

Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria 58.0-10 Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE DIATECH SR è un Modulo Satellite

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE ESEMPIO

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione 0474IT Marzo 2014 Contalitri per acqua sanitaria Serie GE552-2

Sistemi di contabilizzazione 0474IT Marzo 2014 Contalitri per acqua sanitaria Serie GE552-2 07IT Marzo 0 Contalitri per acqua sanitaria Serie GE55-00A/ Diagramma qualitativo dell errore Errore in % 5 0 - - - - -5 Q Q Q Q GE55Y90 GE55Y9 Installazione Q [m /h] Q [m /h] Q [m /h] Q [m /h] Descrizione

Dettagli

CALEFFI. Satellite d utenza ad incasso a due vie produzione istantanea sanitario. serie SAT22 01206/09. Caratteristiche

CALEFFI. Satellite d utenza ad incasso a due vie produzione istantanea sanitario. serie SAT22 01206/09. Caratteristiche Riscaldamento: ΘH : 9 C ΘH : 8 K Satellite d utenza ad incasso a due vie produzione istantanea sanitario serie SAT ACCREDITED CALEFFI 6/9 ISO 9 FM 654 ISO 9 No. Caratteristiche Il satellite SAT provvede

Dettagli

Contatori di calore HMR

Contatori di calore HMR Contatori di calore HMR I contatori di calore sono dispositivi usati per la contabilizzazione diretta dell energia consumata e la conseguente ripartizione delle spese. I modelli HMR sono contatori di tipo

Dettagli

Contabilizzazione, linee riscaldamento e linee acqua sanitaria calda e fredda

Contabilizzazione, linee riscaldamento e linee acqua sanitaria calda e fredda Contabilizzazione, linee riscaldamento e linee acqua sanitaria calda e fredda codice Q... Con tronchetti sostitutivi Con kit di contabilizzazione Completo di cornice e portello utonomia gestionale Ripartizione

Dettagli

SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA

SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA ENOLGAS DIVISIONE SISTEMI È: SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA DALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Sistemi di regolazione e contabilizzazione negli impianti di riscaldamento. Catalogo - Listino Heating Box. Answers for infrastructure.

Sistemi di regolazione e contabilizzazione negli impianti di riscaldamento. Catalogo - Listino Heating Box. Answers for infrastructure. Sistemi di regolazione e contabilizzazione negli impianti di riscaldamento Catalogo - Listino Heating Box Answers for infrastructure. He-Box: satelliti d utenza innovativi e tecnologicamente avanzati I

Dettagli

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA ST.01.01.00 GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA Art. 2170 Gruppo di rilancio completo di: - Valvola miscelatrice con servocomando a 3 punti - Circolatore a tre velocità - Valvole d intercettazione

Dettagli

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE I VANTAGGI DELL IMPIANTO CENTRALIZZATO E DELL IMPIANTO AUTONOMO IN UN UNICA SOLUZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE Lo scenario energetico sta cambiando rapidamente; le direttive

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI Le serie di prodotti Caleffi Solar sono state specificamente realizzate per l utilizzo nei circuiti degli impianti solari, dove si possono normalmente raggiungere elevate

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO INTELLIGENTE

SISTEMA DI CONTROLLO INTELLIGENTE SISTEMA DI CONTROLLO INTELLIGENTE APPARATI: GESTIONE CALDAIA GESTIONE IMPIANTO GESTIONE UTENZA CONTABILIZZAZIONE CALORE GESTIONE A MEZZO SOFTWARE TRASMISSIONE DATI E TELEGESTIONE ACCESSORI Per

Dettagli

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Panoramica dei componenti di regolazione Termostati Termostato ambiente a

Dettagli

Modulo Serie E IRS-30

Modulo Serie E IRS-30 Modulo Serie E IRS-3 DESCRIZINE GENERALE IRS-3 è un modulo satellite ad incasso per riscaldamento e per la produzione istantanea di acqua calda sanitaria attraverso uno scambiatore a piastre in acciaio

Dettagli

Building Technologies HVAC Products

Building Technologies HVAC Products 7697 HE-BOX Heating Box Satellite d utenza pensile con produzione acqua sanitaria tramite scambiatore rapido. Controllo della temperatura del fluido termovettore e del sanitario con regolatore PID; dotato

Dettagli

14 Contabilizzazione del calore pag.

14 Contabilizzazione del calore pag. 14 Contabilizzazione del calore pag. Contabilizzazione con lettura locale 330 Contabilizzazione con lettura MBus 333 Accessori per cassette di contabilizzazione 337 Modulo di contabilizzazione misto per

Dettagli

Giunto di riparazione

Giunto di riparazione Giunto di riparazione Corpo in ottone CW614N Attacchi intercambiabili per tubi rame, plastica e multistrato Doppio o-ring di tenuta in EPDM Possibile installazione sottotraccia Disponibile versione EUROKONUS

Dettagli

ENERGY SAT - Catalogo

ENERGY SAT - Catalogo ENERGY SAT - Catalogo GENERALE GENERAL INDUSTRIALE INDUSTRIAL SISTEMI SYSTEMS LISTINO PRICE LIST Il montaggio iperstatico dei rami del contabilizzatore alla rete può provocare, nel tempo, un deterioramento

Dettagli

Contabilizzazione del CaloRe

Contabilizzazione del CaloRe Contabilizzazione del CALORE Contabilizzazione Il centralizzato Che cos è? La contabilizzazione del calore consente all utente di gestire autonomamente l impianto di riscaldamento e dell acqua sanitaria

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Per mezzo dei moduli integrati il contatore di calore può essere dotato dell interfaccia di trasmissione già dalla fabbrica.

Per mezzo dei moduli integrati il contatore di calore può essere dotato dell interfaccia di trasmissione già dalla fabbrica. C o n t a t o r e d i c a l o r e c o m p a t t o Il Q heat 5 è un contatore di calore adibito a misurare i consumi di impianti di piccola portata (q p = 0,6 / 1,5 / 2,5 m 3 /h), ossia a rilevare l energia

Dettagli

Componenti per centrale termica 0459IT ottobre 2012 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale

Componenti per centrale termica 0459IT ottobre 2012 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale 0459IT ottobre 0 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale Installazione L installazione del pressostato di blocco deve essere effettuata da personale qualificato. Il pressostato K374Y00 può essere montato

Dettagli

Contatore di calore diretto Conteca Solar - Trasmissione M-bus

Contatore di calore diretto Conteca Solar - Trasmissione M-bus Contatore di calore diretto Conteca Solar - Trasmissione M-bus serie 75525 REGI STERED BSI EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 000 01146/08 sostituisce dp 01146/07 Funzione Conteca

Dettagli

Mammuth - Pompe di rilancio

Mammuth - Pompe di rilancio Mammuth - Pompe di rilancio GRUPPO DI DISTRIBUZIONE PER IMPIANTI A ZONA I gruppi di distribuzione e gestione di utenza di impianti a zone MAMMUTH serie 80, sono stati appositamente studiati per poter

Dettagli

Listino edizione 2 - FEBBRAIO 2011 ENERGY CONTROL IL SISTEMA PER LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE

Listino edizione 2 - FEBBRAIO 2011 ENERGY CONTROL IL SISTEMA PER LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE Listino edizione 2 - FEBBRAIO 2011 ENERGY CONTROL IL SISTEMA PER LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE by LISTINO pagina 2 MODULI D UTENZA serie ENERGY CONTROL ERCOS CON CONTABILIZZATORE DI CALORIE E CONTATORI

Dettagli

GRUPPO DI MISCELAZIONE in polimero CODICE PRODOTTO PME03-12P e PME03-12R

GRUPPO DI MISCELAZIONE in polimero CODICE PRODOTTO PME03-12P e PME03-12R GRUPPI DI MISCELAZIONE GRUPPO DI MISCELAZIONE in polimero CODICE PRODOTTO PME03-12P e PME03-12R IMPIEGO Il gruppo di miscelazione in polimero è un gruppo di regolazione che riunisce in un unico dispositivo

Dettagli

VALVOLE MISCELATRICI / TERMOREGOLATRICI ELETTRONICHE CON SENSORE DI TEMPERATURA A SEMICONDUTTORE

VALVOLE MISCELATRICI / TERMOREGOLATRICI ELETTRONICHE CON SENSORE DI TEMPERATURA A SEMICONDUTTORE Diamix-Compamix Scheda Tecnica. - 5 IMPIEGO Le valvole motorizzate miscelatrici/termoregolatrici Diamix PRO e Compamix PRO trovano specifico impiego per: miscelazione di acqua calda sanitaria riscaldamento

Dettagli

SATAL MODULI DI ALLOGGIO

SATAL MODULI DI ALLOGGIO SATAL MODULI DI ALLOGGIO Nuove frontiere... Le esigenze delle strutture multiabitative, come i condomini, dove gli utenti chiedono standard pari a quelli delle abitazioni singole, oggi possono essere soddisfatte

Dettagli

Termoregolazione e contabilizzazione degli impianti termici di ultima generazione

Termoregolazione e contabilizzazione degli impianti termici di ultima generazione 1 Termoregolazione e contabilizzazione degli impianti termici di ultima generazione ing. Mirko Moretti Ricerca e Sviluppo Comparato 2 INDICE 1. Termoregolazione e contabilizzazione: il modulo satellite

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

District Heating System (DHS) modulo utenza per impianti di riscaldamento centralizzati e decentralizzati

District Heating System (DHS) modulo utenza per impianti di riscaldamento centralizzati e decentralizzati District Heating System (DHS) modulo utenza per impianti di riscaldamento centralizzati e decentralizzati Modulo da incasso per riscaldamento, produzione acqua calda sanitaria istantanea, completo di apparecchiature

Dettagli

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI ST.04.03.00 COLLETTORI CON FLUSSIMETRI 3972 3970 Art. 3970 Collettore componibile di mandata in ottone cromato. - Flussimetri e regolatori di portata - Attacchi intercambiabili per tubo rame, plastica

Dettagli

02 Componenti per impianti solari pag.

02 Componenti per impianti solari pag. 02 02 Componenti per impianti solari pag. Miscelatore termostatico - Valvola di zona deviatrice - Raccordo 3 Pezzi 8 Gruppo solare 9 Valvola sfogo aria - Valvola di sicurezza - Disaeratore 62 Raccorderia

Dettagli

COLLETTORI PREASSEMBLATI INFORMAZIONE TECNICA. Valido dal 01.03.2011 Salvo modifiche tecniche www.rehau.it. Edilizia Automotive Industria

COLLETTORI PREASSEMBLATI INFORMAZIONE TECNICA. Valido dal 01.03.2011 Salvo modifiche tecniche www.rehau.it. Edilizia Automotive Industria COLLETTORI PREASSEMBLATI INFORMAZIONE TECNICA Valido dal 01.03.2011 Salvo modifiche tecniche www.rehau.it Edilizia Automotive Industria 1.1 Descrizione generale Fig. 1-1 Collettori preassemblati con pompa

Dettagli

Xina. Caldaie murali a gas a condensazione e tradizionali

Xina. Caldaie murali a gas a condensazione e tradizionali Xina Caldaie murali a gas a condensazione e tradizionali Xina Caldaie murali a gas a condensazione e tradizionali condensazione tradizionali installazione AD incasso abbinabile al solare Combinate dimensioni

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione 0404IT Giugno 2016 Moduli di contabilizzazione multiutenza GE555-2

Sistemi di contabilizzazione 0404IT Giugno 2016 Moduli di contabilizzazione multiutenza GE555-2 G555-2 omponenti 1 15 12 2 3 16 4 17 10 1 8 11 9 escrizione I moduli di contabilizzazione multiutenza G555-2 sono realizzati per l'impiego in impianti con distribuzione a zone e produzione centralizzata

Dettagli

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG).

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG). Meteo Meteo è una gamma completa di caldaie specifiche per esterni. Gli elevati contenuti tecnologici ne esaltano al massimo le caratteristiche specifiche: dimensioni, pannello comandi remoto di serie,

Dettagli

IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA

IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA CHE COS È IL TELERISCALDAMENTO Gruppo Società Gas Rimini - SGR Servizi S.p.A. 47924 Rimini Via Chiabrera 34 b Tel. 0541 303030 Fax 0541 380344 e-mail

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Unità d interfaccia per la funzione riscaldamento e produzione istantanea di acqua calda sanitaria

Unità d interfaccia per la funzione riscaldamento e produzione istantanea di acqua calda sanitaria . - Unità di interfaccia idraulica tra caldaia a combustibile solido e caldaia a gas codice ES... DESCRIZIONE I moduli ECOKAM trovano impiego negli impianti combinati con caldaia a gas e caldaia a combustibile

Dettagli

CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO MULTIBLUE

CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO MULTIBLUE CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO MULTIBLUE 15 SISTEMI DI CALDAIE IN CASCATA MODULI MULTIBLUE La semplicità della modularità 1 2 14 11 10 3 14 17 6 9 15 4 13 8 5 16 12 7 COMPONENTI PRINCIPALI 1. Kit collettore

Dettagli

Contabilizzazione energia termica - Modulo MU502 Contabilizzazione energia termica - Modulo MU600 Concentratori Contabilizzatori Contabilizzatori di

Contabilizzazione energia termica - Modulo MU502 Contabilizzazione energia termica - Modulo MU600 Concentratori Contabilizzatori Contabilizzatori di Contabilizzazione energia termica - Modulo MU502 Contabilizzazione energia termica - Modulo MU Concentratori Contabilizzatori Contabilizzatori di calore Valvole termostatiche per radiatori 112 115 116

Dettagli

TERMOVENTILANTI EBH EDS INTEGRATED COMFORT SYSTEMS

TERMOVENTILANTI EBH EDS INTEGRATED COMFORT SYSTEMS IT TERMOVENTILANTI EBH EDS INTEGRATED COMFORT SYSTEMS EBH EDS TERMOVENTILANTI EBH EDS Le unità termoventilanti da incasso delle serie EBH - EDS, grazie ai loro ventilatori ad alta prevalenza, sono indicate

Dettagli

KIT COLLETTORI PER IMPIANTI A PAVIMENTO GAMMA DI PRODUZIONE COMPOSIZIONE KIT COLLETTORI

KIT COLLETTORI PER IMPIANTI A PAVIMENTO GAMMA DI PRODUZIONE COMPOSIZIONE KIT COLLETTORI KIT COETTORI PER IMPIANTI A PAVIMENTO Codice Codice Composizione 1 Composizione GAMMA DI PRODUZIONE N vie Possibile campo di utilizzo portata nominale riscaldamento raffrescamento t C t C l/h kw scambiabili

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

GRUPPO DI MISCELAZIONE in ottone CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D

GRUPPO DI MISCELAZIONE in ottone CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D GRUPPI DI MISCELAZIONE GRUPPO DI MISCELAZIONE in ottone CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D IMPIEGO Il GRUPPO DI MISCELAZIONE è un gruppo di regolazione che riunisce in un unico dispositivo un insieme

Dettagli

CONTABILIZZAZIONE E TERMOREGOLAZIONE

CONTABILIZZAZIONE E TERMOREGOLAZIONE ONTABILIZZAZIONE E TEROREGOLAZIONE 11 12.pdf 1 30/07/2013 10:55:38 ONTABILIZZAZIONE ALORE Il entro Servizi effettua il rilievo della potenza termica installata in un condominio, la lettura dei consumi

Dettagli

Attuatore tre punti flottante K274J

Attuatore tre punti flottante K274J 0556IT febbraio 2013 Attuatore tre punti flottante K274J 0032A/2 0064L/0 Installazione L attuatore a tre punti flottante va montato sulle valvole serie K297 in posizione orizzontale o verticale con coperchio

Dettagli

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione Gruppo di circolazione anticondensa serie 282 ACCREDITED CALEFFI 01225/11 ISO 9001 FM 21654 ISO 9001 No. 0003 Funzione Il gruppo di circolazione anticondensa svolge la funzione di collegare il generatore

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile, che al momento in cui la valvola deve essere aperta è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

Valvole a sfera. 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off. I servocomandi sono senza ritorno a molla.

Valvole a sfera. 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off. I servocomandi sono senza ritorno a molla. s 4 831.2 Valvole a sfera 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off PN16 I/SBC28.. I/SBC48.. I/VBZ.. I/XBZ.. Valvole a sfera per utilizzo in impianti di riscaldamento e refrigerazione. Versioni a 2 vie

Dettagli

VICTRIX ZEUS 26 KW CALDAIA MURALE COMPATTA A CONDENSAZIONE CON BOILER INOX

VICTRIX ZEUS 26 KW CALDAIA MURALE COMPATTA A CONDENSAZIONE CON BOILER INOX VICTRIX ZEUS 26 KW CALDAIA MURALE COMPATTA A CONDENSAZIONE CON BOILER INOX VICTRIX Zeus 26 kw Caldaia murale ecologica a condensazione con boiler Inox da 45 litri Vantaggi modello: VICTRIX Zeus 26 kw Ideale

Dettagli

FLAT. VENTILCONVETTORI CENTRIFUGHI di SPESSORE RIDOTTO

FLAT. VENTILCONVETTORI CENTRIFUGHI di SPESSORE RIDOTTO FLAT VENTILCONVETTORI CENTRIFUGHI di SPESSORE RIDOTTO VENTILCONVETTORI CENTRIFUGHI di SPESSORE RIDOTTO FLAT Ventilconvettori centrifughi di spessore ridotto serie FLAT Design sobrio dalle linee gradevoli.

Dettagli

Valvola motorizata 3 vie 3/4 ACS

Valvola motorizata 3 vie 3/4 ACS Valvola motorizata 3 vie 3/4 CS cod.3902021 Descrizione Le valvole deviatrici motorizzate permettono la deviazione automatica del fluido termovettore negli impianti di climatizzazionee idrosanitari. Le

Dettagli

Recuperatori di calore

Recuperatori di calore Recuperatori di calore URC-DOMO UNITA DI RECUPERO CALORE AD ALTA EFFICIENZA Air Control Srl via Luigi Biraghi 33-20159 Milano Tel +39 0245482147 Fax +39 0245482981 P.Iva 04805320969 Recuperatori di calore

Dettagli

sistema SOLARE TERMICO PLUS DI PRODOTTO VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale

sistema SOLARE TERMICO PLUS DI PRODOTTO VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale SOLARE TERMICO 9.11 2.2008 sistema Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale Sistema CSN 20 PLUS 150 P (parallelo) Sistema CSN 20 PLUS 150 45 (45 inclinazione) Sistema CSN 20 PLUS 300 P

Dettagli

Kit di miscelazione per sistema VARIMIX art. VAR 20/VAR 21/VAR 22/VAR 23

Kit di miscelazione per sistema VARIMIX art. VAR 20/VAR 21/VAR 22/VAR 23 Kit di miscelazione per sistema VARIMIX art. VAR 20/VAR 21/VAR 22/VAR 23 I kit di distribuzione VAR 20, VAR 21, VAR 22 e VAR 23 servono in quei sistemi nei quali si richieda la miscelazione dell acqua

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO. KIT Mt

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO. KIT Mt ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO KIT Mt Grazie per aver scelto un prodotto DOMUSA. All'interno della gamma dei prodotti DOMUSA avete scelto il kit per pavimenti radianti M t, un accessorio

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile che, al momento in cui la valvola deve essere aperta, è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

Gruppi Regumat-130 DN 25

Gruppi Regumat-130 DN 25 Das Qualitätsmanagementsystem von Oventrop ist gemäß DIN-EN-ISO 001 zertifiziert. Gruppi Regumat-10 DN Scheda tecnica Campo d`applicazione: Sistema di collegamento caldaia Oventrop "Regumat-10"- lunghezza

Dettagli

Premium Valvole + Sistemi. Gruppi di regolazione per impianti di riscaldamento MADE IN GERMANY. Innovazione + Qualità. Panoramica prodotti

Premium Valvole + Sistemi. Gruppi di regolazione per impianti di riscaldamento MADE IN GERMANY. Innovazione + Qualità. Panoramica prodotti Premium Valvole + Sistemi Innovazione + Qualità Gruppi di regolazione per impianti di riscaldamento Panoramica prodotti MADE IN GERMANY 2 1 bar 0 OV Gruppi di regolazione per caldaie Oventrop, con i gruppi

Dettagli

Meteo. Standard / Murali. Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso. Residenziale

Meteo. Standard / Murali. Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso. Residenziale Meteo Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso. Standard / Murali Residenziale Meteo Meteo: l esterna per eccellenza Estremamente affidabile, specifica per l esterno Meteo è una gaa

Dettagli

calore ad alta efficienza con scambiatore in controcorrente aria/aria in materiale plastico riciclabile,

calore ad alta efficienza con scambiatore in controcorrente aria/aria in materiale plastico riciclabile, Descrizione del prodotto L'unità di trattamento aria compatta oboxx LG 180, certificata "Passivhaus", è formata da un involucro compatto in lamiera di acciaio zincata, senza ponti termici, isolato e verniciato

Dettagli

ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350)

ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350) ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento (mod. T - C) e la produzione di acqua calda sanitaria (mod. C). Funzionamento

Dettagli

DIE BV/ED. POMPE IN-LINE VARIAZIONE ELETTRONICA DELLA VELOCITÁ Riscaldamento - Condizionamento 50 e 60 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

DIE BV/ED. POMPE IN-LINE VARIAZIONE ELETTRONICA DELLA VELOCITÁ Riscaldamento - Condizionamento 50 e 60 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: m 3 /h Prevalenza fino a: 6 mc.a. Press. max d esercizio: 13 bar fino a 1 C bar fino a C Temperatura d esercizio: da 2 a 1 C Temperatura ambiente max: C DN attacchi : da

Dettagli

Contatore di calore compatto Supercal 539 Plus Caldo/Freddo

Contatore di calore compatto Supercal 539 Plus Caldo/Freddo Contatore di calore compatto Supercal 539 Plus Caldo/Freddo Applicazione Il contatore di calore compatto Supercal 539 Plus viene utilizzato per misurare i consumi principalmente negli impianti di riscaldamento

Dettagli

Gamma Caldaie Murali

Gamma Caldaie Murali Gamma Caldaie Murali Caldaia a condensazione Ultra compatta Rapporto di modulazione 1:9 Interfaccia utente con LCD Regolazione della temperatura ambiente da caldaia con sonda esterna Relè supplementare

Dettagli

GRUPPO DI MISCELAZIONE CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D

GRUPPO DI MISCELAZIONE CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D GRUPPI DI MISCELAZIONE GRUPPO DI MISCELAZIONE CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D IMPIEGO Il GRUPPO DI MISCELAZIONE è un gruppo di regolazione che riunisce in un unico dispositivo un insieme di componenti

Dettagli

Gamma Prodotti e Listino 2014. da 40 anni a fianco dei professionisti

Gamma Prodotti e Listino 2014. da 40 anni a fianco dei professionisti Gamma Prodotti e Listino 2014 da 40 anni a fianco dei professionisti Chiamiamo per nome i nostri clienti Da 40 anni non ci occupiamo solo di produrre sistemi di controllo per impianti termici, valvole,

Dettagli

Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND

Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND M A D E I N I TA LY Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND Soluzioni integrate per il riscaldamento GENERATORI SISTEMI MODULARI DI ARIA A CONDENSAZIONE CALDA A PAVIMENTO Combinando i generatori

Dettagli

VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed

VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed 8 VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed abbinabile a Unità Bollitore separata (Plus) VANTAGGI

Dettagli

Caldaie convenzionali

Caldaie convenzionali Caldaie convenzionali Le gamme di caldaie convenzionali a tiraggio naturale di tipo B1 di Baxi sono pensate per soddisfare tutte le esigenze di installazione in canne fumarie collettive ramificate. Compattezza

Dettagli

Caldaie murali a gas. Serie. gioia

Caldaie murali a gas. Serie. gioia Caldaie murali a gas Serie gioia Serie gioia GRUPPI TERMICI MURALI A gas Speciale scambiatore di calore che permette di ottenere rendimenti nominali che oscillano dal 90,4% al 94,5% a seconda dei modelli.

Dettagli

Contatori per acqua ed energia. La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta

Contatori per acqua ed energia. La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta Contatori per acqua ed energia La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta Quello che conta è il risultato. Contabilizzazione del consumo di acqua I contatori Honeywell per acqua ad

Dettagli

Moduli termici periferici per impianti a combustione centralizzata Serie DOMOCAL

Moduli termici periferici per impianti a combustione centralizzata Serie DOMOCAL Moduli termici periferici per impianti a combustione centralizzata Serie DOMOCAL Caratteristiche principali - Gestione autonoma del confort termico e dei tempi di attivazione impianto; produzione locale

Dettagli

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI La combustione che avviene nelle caldaie tradizionali é in grado di sfruttare, trasformandola in calore, solo una parte dell energia contenuta nel combustibile, mentre il resto viene disperso dal camino.

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 1 Meteo BOX Guida al capitolato Meteo MIX C.S.I.

Dettagli

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa PULIZIA o SOSTITUZIONE Scarico (sfera per chiusura) compressore Scarico (sfera per chiusura) corona ugelli e corona raffredd. aria solo M90/M20 Scarico (sfera per chiusura) gruppo acqua centralizzata solo

Dettagli

Kit integrazione solare

Kit integrazione solare Per il tecnico abilitato Istruzioni per l'installazione Kit integrazione solare N. art. 0020095736 IT Indice Avvertenze sulla documentazione Indice Avvertenze sulla documentazione...2 Avvertenze per la

Dettagli

Convegno Robbiate 24 Gen 2014

Convegno Robbiate 24 Gen 2014 Convegno Robbiate 24 Gen 2014 Termoregolazione e Contabilizzazione del calore (aspetti tecnici) Relatore Bianca Grazioli TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE PERCHÉ? Europa: Direttiva 2002/91/CE

Dettagli

Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso

Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso OTE V4.7x DN 32 kvs 10 DN 40 kvs 20 DN 50 kvs 40 BA_PM_Durchflusssensoren OTE V4.7x_DE_20110823_V01_it (Traduzione del 15/09/2011) 1 di 20 Sommario 1

Dettagli

ANALISI PREZZI Analisi n. CODICE : Descrizione articoli U.M. Importo Euro

ANALISI PREZZI Analisi n. CODICE : Descrizione articoli U.M. Importo Euro AP Fornitura e posa in opera di generatore di calore a condensazione tipo murale P=32,7 kw al focolare, completo di termoregolazione climatica,sonda esterna, sonda di mandata, neutralizzatore di condensa

Dettagli

SISTEMI IDROTERMICI ELENCO CODICI INDICE

SISTEMI IDROTERMICI ELENCO CODICI INDICE SISTEMI IDROTERMICI COMPARATO UFFICI: VIALE DELLA LIBERTÀ, 5 LOCALITÀ FERRANIA 17014 CAIRO MONTENOTTE TEL: +9 019 510.71 r.a. FAX: +9 019 517.102 www.comparato.com info@comparato.com Unità di interfaccia

Dettagli

SISTEMI DI DISTRIBUZIONE CON RILANCIO E MISCELAZIONE - SIMPLEX CALDO

SISTEMI DI DISTRIBUZIONE CON RILANCIO E MISCELAZIONE - SIMPLEX CALDO SISTEMI DI DISTRIBUZIONE CON RILANCIO E MISCELAZIONE - SIMPLEX CALDO SIMPLEX KIT DI RISCALDAMENTO SIMPLEX Kit di distribuzione in cassetta con gruppo di miscelazione e circolatore, dotato di misuratori/regolatori

Dettagli

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte Inovia Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte CALDAIE MURALI Inovia Inovia è la nuova gamma BIASI di caldaie murali

Dettagli

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGETTO ESECUTIVO PER LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATI DI E.R.P. COMPOSTO DA N. 8 ALLOGGI SITO

Dettagli

SET RUBINETTO D ARRESTO AD INCASSO RAUTITAN GAS ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

SET RUBINETTO D ARRESTO AD INCASSO RAUTITAN GAS ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO SET RUBINETTO D ARRESTO AD INCASSO RAUTITAN GAS ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Rispettare sempre le prescrizioni della norma UNI TS 11343 e le istruzioni contenute nell edizione aggiornata delle Informazioni

Dettagli

EW 447 448 449 450 451 452

EW 447 448 449 450 451 452 EW 447 448 449 450 451 452 CONTATORI DI CALORE COMPATTI PER RISCALDAMENTO E RISCALDAMENTO & RAFFREDDAMENTO DA 0.6 A 60 m 3 /h SPECIFICA TECNICA INFORMAZIONI GENERALI Compatti e totalmente elettronici per

Dettagli

SEZIONE 1 Guida al capitolato

SEZIONE 1 Guida al capitolato SEZIONE 1 Guida al capitolato 1 1.1 Solar Box Sistema integrato ad incasso per la produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento SOLAR BOX SOLUZIONE CON CALDAIA A CONDENSAZIONE COMBINATA Descrizione

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento

ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento 66 ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento VANTAGGI E CARATTERISTICHE GENERALI PREDISPOSTA PER FUNZIONAMENTO INDIPENDENTE O IN CASCATA ARES Condensing 32 può essere

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

SCHEDA TECNICA PREMIX PERFEKT TERMOSTATICO TA. Vedi tabella codici

SCHEDA TECNICA PREMIX PERFEKT TERMOSTATICO TA. Vedi tabella codici Descrizione: è un gruppo compatto di regolazione da 3 a 12 vie, ideato appositamente per la termoregolazione degli impianti radianti a punto fisso. Sistema predisposto per l aggiunta di attacchi per l

Dettagli

Gamma Prodotti e Listino 2015. da sempre a fianco dei professionisti

Gamma Prodotti e Listino 2015. da sempre a fianco dei professionisti Gamma Prodotti e Listino 2015 da sempre a fianco dei professionisti Chiamiamo per nome i nostri clienti Da 40 anni non ci occupiamo solo di produrre sistemi di controllo per impianti termici, valvole,

Dettagli

Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO

Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO FUNZIONE I gruppi di circolazione serie S001- S002, vengono applicati sul circuito primario degli impianti solari e presiedono alla gestione

Dettagli

CONVENZIONALI. NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico

CONVENZIONALI. NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico CONVENZIONALI NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico VANTAGGI NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee, con scambiatore bitermico, a camera aperta e a camera stagna

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli