ELENCO PREZZI. Comune di VIBO VALENTIA Provincia di VIBO VALENTIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO PREZZI. Comune di VIBO VALENTIA Provincia di VIBO VALENTIA"

Transcript

1

2 Comune VIBO VALENTIA Provincia VIBO VALENTIA pag. 1 ELENCO PREZZI OGGETTO: PON Sicurezza per lo sviluppo Ob. Convergenza 2007/2013. Obiettivo operativo 1.1. Progetto Vibo sicura e protetta. " VIDEO SORVEGLIANZA " COMMITTENTE: AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI VIBO VALENTIA VIBO VALENTIA, 24/10/2013 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A.

3 pag. 2 Nr. 1 Fornitura e posa in opera pozzetto in calcestruzzo armato vibrato per impianti pubblica illuminazione delle mensioni cm. 40*40* h per derivazioni circuiti elettrici con idoneo coperchio carrabile in ghisa sferoidale, compreso il rinfianco in calcestruzzo dosato a qt. 2,5 cemento, l'onere per la presposizione dei fori per il passaggio dei cavidotti e puntazza e successiva suggellatura e la presposizione dei fori sul fondo del pozzetto per drenaggio. Ed ogni altro onere e magistero. euro (settanta/00) cadauno 70,00 Nr. 2 Trasporto a rifiuto materiale proveniente da lavori movimento scavi terra effettuata con autocarri, con portata superiore a 50 q, E compreso il trasporto a scarica uaotizzata fino a 15 km, il carico e gli oneri per lo smaltimento..a euro (sette/10) mc 7,10 Nr. 3 Cavo in corda rigida rame rosso ricotto isolato in gomma EPR, FG7 OM1, non propagante inceno ( CEI II), non L propagante fiamma ( CEI 20-35), contenuta emissione gas corrosivi (CEI I), con guaina mescola isolante con elevate.d caratteristiche elettriche, meccaniche e termiche (CEI 20-13, CEI 20-34) per tensioni nominali 600/1000 V ad una temperatura esercizio max 90 C con conduttore flessibile. Il cavo dovrà riportare stampigliato a rilievo la designazione secondo tabelle CEI-UNEL 35011, "tipo" numero conduttori per sezione, CEI III CEI 20-13, Ia marca o provenienza prodotto, la marcatura metrica progressiva e marchio IMQ Sezione 2x6 mm euro (quattro/92) m 4,92 Nr. 4 idem c.s....e marchio IMQTripolare Sezione 3x4 mm L euro (quattro/75) m 4,75.c Nr. 5 idem c.s....e marchio IMQTripolare Sezione 3x6 mm L euro (sei/38) m 6,38.d Nr. 6 Guaina spiralata in PVC auto estinguente, serie pesante con classificazione resistenza al fuoco secondo norma IEC IMQ, L classificato CEI EN , completa sonda tira - filo, giunzioni, curve, manicotti, cavallotti fissaggio data in opera all'interno/.j esterno su pareti vericai o orizzonatli, grappette on in controsoffitti o intercapeni o in vista Diametro mm 32 euro (sette/79) m 7,79 Nr. 7 Guaina spiralata in PVC auto estinguente, serie pesante con classificazione resistenza al fuoco secondo norma IEC IMQ, L classificato CEI EN , completa sonda tira - filo, giunzioni, curve, manicotti, cavallotti fissaggio data in opera all interno.l controsoffitti o intercapeni o in vista Diametro mm 40 euro (eci/21) m 10,21 Nr. 8 Cavidotto in tubazione flessibile corrugata a doppia parete linee alimentazione elettrica in polietilene ad alta densità, fornito in L rotoli, conforme alle norme NC F , posto in opera in scavo o in cave (pagati a parte), compreso: giunzioni, curve, manicotti,.b cavallotti fissaggio Diametro mm 50 euro (tre/20) m 3,20 Nr. 9 idem c.s....diametro mm 63 L euro (tre/52) m 3,52.c Nr. 10 Dispersore a croce in profilato acciaio zincato a caldo in accordo alle norme CEI 7-6, munito banerina con 2 fori ametro 13 mm L per allacciamento conduttori ton e bandelle alloggiato in pozzetto materiale plastico delle mensioni 400x400 e altezza non.a inferiore a 400 mm lunghezza 1,5 m lunghezza 1,5 m, Ccompreso bulloneria, corda rame da 35 mmq connessa al palo il tutto dato in opera con ogni altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni suia parte. euro (centoventisei/49) cad 126,49 Nr. 11 Scaricatore combinato, corrente da fulmine/sovratensione, classi B e C secondo DIN VDE 0675, spinterometri autoestinguenti in L parallelo con varistori all'ossido zinco (con spositivo sezionamento termico), prova corrente (8/80) 1000 ka, livello.a protezione 2,5 kv, tensione esercizio 280 V-50 Hz, tempo intervento < 25 ns, involucro in tecnopolimero tipo modulare, in opera su guida DIN bipolare bipolare euro (duecentonovantacinque/11) cad 295,11 Nr. 12 Interruttore automatico magnetotermico, taratura fissa, corpo e coperchio in lega alluminio, 2 imbocchi 1 filettati UNI-6125, viteria L in acciaio inossidabile, tensione lavoro 380 V/220 V-50 Hz o 250 V c.c., portata fino a 80 A unipolare, da 10 A a 20 A.a euro (quarantacinque/17) cad 45,17 Nr. 13 Cavo otticoin fibra armato per interno/esterno tipo "tubo sfuso" con riempitivo in gel (gel filled) con Guaina HDPE halogen free, filati L vetro, nastri protezione all'acqua, tubetto loose con gel, costruzione dry core senza grasso, elemento centrale trazione,.h applicazioni da esterno in conzioni applicazioni gravose (antischiacciamento, eccellente protezione contro i rotori, con impermeabilità longitunale, e con elevata resistenza meccanica e/o chimica); Tipo fibra: MM 50/125 OM2; Sono comprese l'installazione in vista, in tubazione in vista o interrata, giunzioni, attacchi terminali testati ed ogni ogni onere e magistero per dare l'opera finita a prefetta regola d'arte euro (eci/70) m 10,70 Nr. 14 F.P.O.DI TELECAMERE FISSE DI CONTESTO - Le telecamere contesto, fisse con IR, dovranno essere tali da permettere una np. 04 visione quanto più ampia dall'area ripresa. Le caratteristiche tecniche degli apparati ripresa dovranno essere rispondenti alle caratteristiche minime seguito descritte: capacità FULL HD (1920x1080p), qualità immagine a 30 fps in formato H.264 con 1920X1440 capacità risoluzione max, codec: H.264, Mpeg-4, jpg con funzionalità dual stream in qualsiasi combinazione, visualizzazione DR vasta gamma (90dB) capacità namiche per permettere scene visualizzazione in presenza gravi controluce o evidenziate, sensore CMOS 3,27 MPIXEL effettivi (2096x1561) risoluzione orizzontale 600 linee TV, aggiornabile via IP - spositivo immagine da 1/2.8" a scansione progressiva del sensore CMOS - illuminazione minima: colore 0.40 lx, BW 0,0 lux (IR-ON) (f 1,2/ view - DR-OFF/XDNR ON-Middle/VE OFF/AGC high/50 IRE (ip) ) - attacco obiettivo Built - in, tipo lente: built-in lente varifocale,

4 pag. 3 stanza focale f= 3,1 mm a 8,9 mm, n-f: F 1,2 (wide) F 2.1 (tele), formato compressione H. 264 MPEG-4, JPEG, visibilità giorno notte, wide-d, rapporto zoom ottico 2,9x ( x2 zoom gitale ), oggetto stanza minima visualizzazione 300mm, auto Slow shutter, modalità bilanciamento del bianco auto ATW ATW-PRO Preset One-push WB manuale, angolo visualizzazione orizzontale 88,5-32,3 gra, otturatore elettronico 1s a 1/10000s, controllo esposizione auto, compensazione EW, auto slow shutter, guadagno auto ( tre livelli ), messa a fuoco e zoom automatico sistema segnale NTSC/PAL, rapporto S/N più 50 db, Compressione auo G.711/G.726, Rilevamento intelligente attività, Protocolli rete IPv4, IPv6, TCP, UDP, ARP, ICMP, IGMP, HTTP, HTTPS, FTP (client/server), SMTP, DHCP, DNS, NTP, RTP/RTCP, RTSP, SNMP (MIB-2), Conformità a ONVIF - Specifiche interfaccia rete 10Base-t /100base-TX ( RJ-45), porta I/O ingresso sensore x1, uscita allarme x2; Alimentazione PoE, 24 V AC, 12 V DC, Consumo 29 W Max., Temperatura operativa 24 V AC/12 V DC: da -30 C a +50 C, PoE (IEEE802.3af): da -10 C a +50 C compreso : adattatore MIDSPANxPOWER OWER ETHERNET MIDSPAN ad una porta, power supply unit AC24V- 4A outdoor, WaterProof IP66, custoa per la singola telecamera in funzione delle conzioni climatiche minime e massime (temperatura, umità) del luogo installazione in modo che sia garantito il corretto funzionamento per tutto l'arco dell'anno e comunque in un intervallo non inferiore a (- 10 ;+45 ) e umità (20%;80%); Grado protezione della custoa: l'apparato deve essere protetto dagli agenti atmosferici quali pioggia, salsene, polveri tipiche del luogo installazione garantendo così il livello massimo funzionamento e comunque non inferiore a IP65, eccetto nei casi estremi in cui si richieda una taratura stagna per cui il valore va esteso a IP66, Inoltre dovrà essere completa la custoa con parasole, staffa con passacavi, supporto per il montaggio sul palo e tamper antiapertura, cavetterie varie per il collegamento allo switch e alimentazione, ed inoltre su ogni telecamere deve essere opposta una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea, ed ogni altro onere per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parte ed in conformità alle normative vigenti in materia. euro (milleduecento/00) cadauno 1 200,00 Nr. 15 F.P.O.. DI TELECAMERE SPEED DOME con IR - Le caratteristiche tecniche degli apparati ripresa dovranno essere rispondenti np. 05 alle caratteristiche minime seguito descritte: Speed Dome Convex Day & Night 36X per esterno da parete, completa supporto, riscaldata e ventilata Sensore immagine: CCD mensioni 1/0.157 mm (1/4") con tecnologia Exview HAD 1/4" zoom ottico 36X (3,4~122,4mm) F=1.6~4.5 e gitale 12X, zoom totale 432X Illuminazione minima 1,4 lux (1/50sec) e 0,9 lux F=1.6 a colori 0,15 lux (1/50sec) e 0,1 lux F=1.6 in bianco e nero shutter auto/man 1/1~1/10.000sec Noise Reduction e Wide-D min. 92 db funzione Day & Night programmabile Fuoco Automatico rotazione orizzontale continua 360 e verticale 210 velocità rotazione orizzontale e verticale 300/sec massima velocità su preset 600 /sec stabilizzatore d'immagine bilanciamento del bianco ATW Auto Manuale Interno Esterno One-push Soum vapour lamp Caratteristiche video minime: Risoluzione 720 x 576 Pixels; Formati video supportati H.264, MPEG4;Risoluzioni grafiche supportate 320 x 240, 384 x 288, 704 x 576, 640 x 480 (VGA); Formato video analogico PAL Risoluzione PAL 720 x 576 Pixels, Frame rate 30 fps; Megapixel 0.44 MP 256 preset 5 Tour preset 4 Pattern Tour 8 Scan Tour ; Caratteristiche minime networking: Collegamento ethernet LAN con tecnologia cablaggio 10/100Base-T(X) Conforme agli standard IEEE802.1x, IEEE802.3at ; Protocolli rete supportati IPv4, IPv6, TCP, UDP, ARP, ICMP, IGMP, HTTP, HTTPS, FTP (client/server), SMTP, DHCP, DNS, NTP, RTP/RTCP, RTSP, SNMP(MIB-2) alimentazione e trasferimento dati tramite un unico cavo hpoe, real Shot manager lite da consentire subito la video sorveglianza, conformità ONVIF, connessione ed interfacciamento sulla rete, tecnologia IP, PoE classe 3; n 3 strumentazione IR alimentazione HPoE 24Vca temperatura operativa -5 C~+50 C consumo approx 25W IP66 mensioni Ø147.4 x 190,9 mm. Il tutto comprensivo custoa per la singola telecamera in funzione delle conzioni climatiche minime e massime (temperatura, umità) del luogo installazione in modo che sia garantito il corretto funzionamento per tutto l'arco dell'anno e comunque in un intervallo non inferiore a (-10 ;+45 ) e umità (20%;80%) con ventola ventola e riscaldamento,; grado protezione della custo minima IP 66, l'apparato deve essere protetto dagli agenti atmosferici quali pioggia, salsene, polveri tipiche del luogo installazione garantendo così il livello massimo funzionamento e comunque non inferiore a IP65, eccetto nei casi estremi in cui si richieda una taratura stagna per cui il valore va esteso a IP66; parasole, staffa con passacavi, supporto per il montaggio sul palo e tamper anti apertura, cavetterie varie per il collegamento allo switch e alimentazione, adattatore MIDSPANxPOWER OWER ETHERNET MIDSPAN ad una porta, power supply unit AC24V- 4A outdoor, WaterProof IP66 ed inoltre su ogni telecamere deve essere opposta una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea, ed ogni altro onere per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parte ed in conformità alle normative vigenti in materia. euro (millenovecentocinquanta/00) cadauno 1 950,00 Nr. 16 np. 07 F.p.o. palo supporto attrezzature sistema videosorveglianza, comprensivo trasporto, installazione, idoneo basamento interrato o in casi particolari da esterno, bloccaggio del palo nel basamento, tutti i mezzi d'opera necessari per lo scavo a sezione, l'innalzamento del palo e il collegamento alla cassetta derivazione, comprese demolizioni per la realizzazione del basamento e successivi ripristini anche della pavimentazione esistente, il passaggio delle reti impiantistiche: palo in acciaio Fe 360 B, laminato e zincato a caldo in accordo alla norma UNI EN 40, forma troncoconica (restremato), ritto: altezza fuori terra fino a da 6 m fino a 12 mt. f.t., ametro base 150 mm, spessore 5 mm, e compreso ogni onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. euro (quattrocento/00) cadauno 400,00 Nr. 17 F.p.o. Armao Rack 1000x1000x U porte anteriore in cristallo 4 montanti 19", in Acciaio ferritico verniciatura Polvere np. 09 epossica, vetro porta Temperato (UNI EN ), Gruppo ventilazione 2 ventole e Termostato, Supporti e pannello passacavi, piastre copriforo sup. (cieca e con passacavi), Mascherina serratura, presposta per la facile applicazione della maniglia basculante, Kit 4 pieni regolabili; assemblato contenente: 2 cassetti ottici ciascuno con 16 bussole doppie per attestazione FO, 48 PIGTAIL SC 50/ um MT. 2, 15 bretelle fibra ottica MM 50/125 SC da 1 mt, 01 PATCH PANEL 24 PORT UTP CAT 7 19", 16 patchcord cat 7 da 1 mt., 01 CHASSIS per montaggio 16 mea converter in batteria e 16 mea converter 10/100 1porta RJ Porta FO SC MM 50/125, UPS con le seguenti caratteristiche: "ON LINE doppia conversione" programmabile, Classificazione VFI-SS-111 secondo EN con Forma d'onda in uscita perfettamente SINUSOIDALE e con ridotti sturbi (THD <3%), Bypass manuale attivabile da pannello, spegnimento automatico per minimo carico, accensione in mancanza alimentazione, funzione Test corretta connessione dei conduttori fase e neutro. Controllo a microprocessore e gestione della ricarica della batteria; Sostituzione facilitata delle batterie "hot swap"; Porta comunicazione RS232, a contatti optoisolati ed USB standard, Contatto "EPO" (Emergency Power Off) comando spegnimento emergenza per l'adeguamento alla rettiva antinceno; Scheda rete adattatore SNMP con sola connessione alla LAN

5 pag. 4 o con possibilità connettere un modem (anche GSM / GPRS) per la "TELEASSISTENZA" birezionale o una serie sensori specifici per il "MONITORAGGIO AMBIENTALE"; Contatto remoto accensione e spegnimento opzionale; Software management e shutdown completo pacco box batterie esterni in versione rack 19" per ampliare il tempo back up fino a 30 minuti. Potenza KW Tensione nominale (Vac) 230V - funzionamento da rete da 160 a 276 Vac - switch 24G SI, Wire-speed. Tipo e velocità porte: LAN RJ-4510/100/1000 MBPS Numero porte LAN 24 Numero porte uplink Fibra / Ottiche (slot FP) 4, Numero porte fruibili contemporaneamente (LAN +uplink) 28, Porta Console, standard connettività e conformità : IEEE 802.3, IEEE 802.3u, IEEE 802.1D, IEEE 802.1Q, IEEE 802.3ab, IEEE 802.1p, IEEE 802.3x, IEEE 802.3ad (LACP), IEEE 802.1w, EEE 802.1x, IEEE 802.1s, Gestione Managed Supporto Routing (Layer 3), Quality Of Service (QOS), Vlan supportate 4.094, Modalità Stacking virtuale, Dimensioni tabella MAC 8.000, Routing IPv4 statico Protocollo gestione remota : SNMP 1, RMON, Telnet, SNMP 3, SNMP 2c, HTTP, HTTPS, CLI, Alimentatore incluso Power Supply AC Consumo energetico 32 W, Porta Redundant Power Supply. Certificati Conformità RoHS e WEEE. Compreso ethernet Software CD(RPS), ulteriori cavetterie necessarie, manuali, una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea, ed ongi altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parte in conformità alla normative vigenti in materia. euro (quattromilaseicentocinquanta/00) a corpo 4 650,00 Nr. 18 F.p.o. NVR: -L' dovrà essere un apparato collegabile in rete costruito con lo scopo esclusivo catturare e gestire video gitale su np. 10 IP (internet protocol) e supportare auo, allarmi, storage e altri apparati. Il sistema non dovrà essere basato su componenti e architettura standard PC generici. La piattaforma NVR dovrà essere dotata architettura con docking station, uno chassis rimovibile 4U (contenente tutto il sistema, i componenti gestione video e lo storage) con una custoa fissa adatta per il montaggio a Rack da 19" standard, 50 canali, con le connessioni per l'alimentazione, gli ingressi analogici delle telecamere, le porte rete e tutti i collegamenti cablati. Il sistema dovrà essere dotato un metodo identificazione con ID univoco che consenta in maniera semplice l'associazione tra la docking station e l' NVR removibile. L'NVR dovrà essere basato su sistema operativo Windows embedded, residente su memoria Flash, nessun software sistema dovrà risiedere su Hard Disk. Lato client i software applicativi dovranno supportare i sistemi operativi Linux based su sco DOM ( stato solito ), HDD 4 schi da 2 TB supporto raid 0, sistema Watchdog, licenze per tutte le telecamere, software ed hardware, monitor web client ProVision, network monitor, troughput 150 Mbps, mobile, motion detection avanzato 2CH.default, case rack 19", cavetterie varie alimentazione ed interfacciamento ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Inoltre su tutte le apparecchiature della sala apparati e della sala controllo dovranno avere apposto una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea.Software tale da permettere la visione filmati in tempo reale utilizzando una minima quantità banda, la registrazione delle immagini in Alta Definizione "HD" utilizzando una minima quantità spazio su hard sk, la ricerca veloce delle immagini in Alta Definizione "HD", la riproduzione delle immagini in Alta Definizione "HD" con la massima qualità delle immagini e dei dettagli senza nessuna perta della qualità. Il sistema garantirà attraverso la rete filmati in alta definizione offrendo il completo controllo delle immagini e permettendo la ricerca dettagli, eventi e o episo, in tempi ineguagliabili. La piattaforma rete stribuita classe enterprise, sicura ed affidabile che permetterà acquisire, gestire ed archiviare filmati videosorveglianza in multi-megapixel e gestire in modo efficiente la larghezza banda e lo spazio archiviazione necessario. Il Software video Management permetterà l'acquisizione segnali Auo provenienti da una vasta gamma telecamere IP anche in multi-megapixel, da 1 a 16 megapixel. E' compatibile con telecamere analogiche convenzionali, dome o PTZ, nonché con l'auo e il video una vasta gamma Telecamere IP ed Encoder dei produttori più noti. euro (settemilaquattrocentoeci/00) a corpo 7 410,00 Nr. 19 F.P.O.switch 24 Gate, Wire-speed. Tipo e velocità porte: LAN RJ-4510/100/1000 MBPS Numero porte LAN 24 Numero porte uplink np. 11 Fibra /Ottiche (slot FP) 4, Numero porte fruibili contemporaneamente (LAN +uplink) 28, Porta Console, standard connettività e conformità : IEEE 802.3, IEEE 802.3u, IEEE 802.1D, IEEE 802.1Q, IEEE 802.3ab, IEEE 802.1p, IEEE 802.3x, IEEE 802.3ad (LACP), IEEE 802.1w, EEE 802.1x, IEEE 802.1s, Gestione Managed Supporto Routing (Layer 3), Quality Of Service (QOS), Vlan supportate 4.094, Modalità Stacking virtuale, Dimensioni tabella MAC 8.000, Routing IPv4 statico Protocollo gestione remota : SNMP 1, RMON, Telnet, SNMP 3, SNMP 2c, HTTP, HTTPS, CLI, Alimentatore incluso Power Supply AC Consumo energetico 32 W, Porta Redundant Power Supply. Certificati Conformità RoHS e WEEE. Compreso ethernet Software CD(RPS), ulteriori cavetterie necessarie, manuali, una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea, ed ongi altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parte in conformità alla normative vigenti in materia. euro (millenovantadue/00) cadauno 1 092,00 Nr. 20 np. 18 Nr. 21 np. 22 F.p.o. Illuminatore a led grado protezione IP66, lunghezza d'onda 850 nm, range illuminazione 40m, angolo visualizzazione 120, - alimentazione 12VdC/24 Vac + 0.6V, 7,2 W, 147 led IR, compresa staffa supporto ed alimentatore da 1,2A, compresi allacci, alimentazione elettrica ed ogni onere e magistero per dare l'opera finita e funzionante a perfetta regola d'arte; Inoltre su tutte le apparecchiature installate dovranno avere apposto una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea. euro (centoottanta/00) cadauno 180,00 F.p.o. segnaletica stradale preavviso "area videosorgeliata" in prossimità ciascuna zona videosorvegliata, comprendente almeno n.1 cartelli per palo, in lamiera scatolata per attacco a palo, con classe rifrangenza 2, ed ogni onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Inoltre il cartello dovrà contenere anche le seguenti informazioni: 1) Logo dell'unione Europea; 2) Logo del Ministero dell'interno; 3) Incazioni del Programma Operativo Nazionale Sicurezza per lo Sviluppo - Obiettivo Convergenza ; 4) Titolo del Progetto; 5) Incazioni del Fondo Europeo Sviluppo Regionale (FESR); 6) La frase "VIBO SICURA E PROTETTA" - Queste informazioni devono occupare almeno il 25% del cartello o della targa - Dimensioni 60x40 cm, il tutto dato in opera a perfetta regola d'arte ed in conformità alle normative vigenti in materia. euro (ventiotto/00) cadauno 28,00 Nr. 22 f.o.p.. UPS DI PROTEZIONE DELL'ALIMENTAZIONE PER APPARECCHIATURE DI RETE da 390 Watt. per l'alimentazione dei np. 23 ripetitori e telecamere con le seguenti caratteristiche: - Batterie Hot-Swap, sostituibili con UPS in funzione - Comunicazione USB, seriale e contatti - Da quattro a sei uscite rete - Due uscite aggiuntive protette da sovratensioni - Protezione per linee dati e telefoniche - Avvio "a freddo" da batteria senza alimentazione rete - Protezione da fulmini e sovratensioni (TVSS) - Arresto emergenza dei computer - Oltre cinque minuti autonomia a pieno

6 pag. 5 carico - Tensione ingresso configurabile (220, 230 e 240V). dovrà avere apposto una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea, ed ongi altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parte in conformità alla normative vigenti in materia. euro (centosessantasei/00) cadauno 166,00 Nr. 23 F.p.o. switch Advanced Smart managed, a configurazione fissa Gigabit Ethernet, lite Layer 3. 8G-PoE+ (180W) Switch, Tipo e np. 24 velocità porte LAN RJ-4510/100/1000 MBPS, n. 8 porte lan, Numero porte uplink Fibra /Ottiche (slot SFP) n 1, Numero porte fruibili contemporaneamente (LAN +uplink) n 9, porte consolle, gestione Smart Managed, Supporto Routing (Layer 3),Quality Of Service (QOS), Vlan supportate n 256, Power-Over-Ethernet (POE), Numero porte POE n 8, Potenza massima singola porta POE 22,5W, Altezza massima 44 mm Larghezza massima 260mm Profontà massima 300mm, alimentatore, Power Supply AC/DC Consumo energetico 228W, Certificati Conformità Rohs - CE; compreso, cavetterie varie alimentazione ed interfacciamento, una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea, ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parte in conformità alla normative vigenti in materia. euro (trecentodoci/00) cadauno 312,00 Nr. 24 F.p.o. contenitore da posizionare su palo in acciaio questo esluso, in POLIESTERE PORTA CIECA MUNITA DI SERRATURA - np. 25 mensioni minime 515X650X250 - IP65, n due serrature a chiave, kit supporto palo in acciao, kit areazione completi kit VENTILAZIONE - QUADRI IP44-230V - 50/60HZ, griglia supplementare da installare nella parte siperiore del box contenitore, azionata automaticamente da termostato o pastiglia termica, tamper antiapertura conforme alle norme CEI 17-13/1, EN , CEI Cablato contenente : 2 interruttore magnetotermico bipolare 5A con calotta, n 1 interruttore automatico magnetotermico ferenziale da 10A bipolare con calotta, n 1 scaricatore sovratensione I e II livelòlo bipolare con calotta chiusura,barre alimentazione, compreso cavetterie varie, alimentazione ed interfacciamento e su tutte le apparecchiature installate dovranno avere apposto una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea. ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzioinente ed in coformità alle normative vigenti in materia. euro (trecentocinquantauno/00) cadauno 351,00 Nr. 25 F.p.o.. Ponte rao a breve stanza - Tipologico A con le seguenti caratteristiche : - Frequenza d'esercizio MHz; - np. 26 Potenza minima in uscita dal trasmettitore 15dBm; - Configurazione d'antenna Integrata al spositivo; - Guadagno minimo dell'antenna 15dBi; - Doppia Polarizzazione Lineare; - Separazione minima tra le due polarizzazioni 20dB; - VSWR Massimo 1.6:1; - HPBW - Piano Orizzontale 42 ; -HPBW - Piano Verticale 15 ; - Sensibilità minima del ricevitore, per il funzionamento al massimo livello modulazione -75dBm; - Sensibilità minima del ricevitore, al limite del collegamento -95dBm; - Alimentazione elettrica Power Over Ethernet: 12V 54V; - Consumo potenza massimo 25WATT; Temperatura minima d'esercizio C; comprensivo ogni altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni su parte secondo le normative vigenti in materia; su tutte le apparecchiature installate dovranno avere apposto una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea euro (millequattrocento/00) cadauno 1 400,00 Nr. 26 F.p.o. Ponte rao a breve stanza - Tipologico B Per stanze superiori ai 3Km, con le seguenti caratteristiche : - Frequenza np. 27 d'esercizio MHz, Potenza minima in uscita dal trasmettitore 5dBm, Guadagno minimo dell'antenna 25dBi, Doppia Polarizzazione Lineare, Separazione minima tra le due polarizzazioni 25dB, VSWR Massimo 1.2:1, HPBW - Piano Orizzontale 6, HPBW - Piano Verticale 6, Sensibilità minima del ricevitore, per il funzionamento al massimo livello modulazione -75dBm, Sensibilità minima del ricevitore, al limite del collegamento, -95dBm, Alimentazione elettrica Power Over Ethernet: 12V 54V, Consumo potenza massimo 25Watt, Temperatura minima d'esercizio C, comprensivo ogni altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni su parte secondo le normative vigenti in materia; su tutte le apparecchiature installate dovranno avere apposto una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea euro (tremilacentoventi/00) cadauno 3 120,00 Nr. 27 F.p.o. Ponte rao a breve stanza - Tipologico C sulla dorsale principale, che collega i punti ripetizione R1 ed R9, con le np. 28 seguenti caratteristiche: trasporto un elevato numero telecamere, dovrà essere impiegato un collegamento rao operante nella porzione banda libera nel range GHz. funzionamento su ampiezze banda variabili da 7 a 56MHz, con formati modulazione almeno fino a 256QAM, passaggio da un formato all'altro dovrà essere tipo adattativo, potenza trasmessa e la configurazione antenna utilizzata dovranno sottostare alla normativa esistente, che limita la potenza EIRP in uscita dall'antenna, e dovranno comunque garantire il sodsfacimento dei requisiti banda richiesti alla riga 7 dei precedenti articoli ( ponti rao tipologia ( A e B ), per consentire l'utilizzo della banda richiesta dal numero telecamere, l'interfaccia collegamento dati dovrà essere tipo Gigabit (1000 BaseT). comprensivo ogni altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni su parte secondo le normative vigenti in materia; su tutte le apparecchiature installate dovranno avere apposto una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea. euro (novemila/00) cadauno 9 000,00 Nr. 28 np. 29 Lavori ripristino pavimentazione marciapie, interessati nei vari tratti dalle opere demolizione, con piastrelle precedentemente rimosse e accontonate per il successivo riutilizzo. Sono compresi oltre alle lavorazioni tutti i materiali, sabbia, cemento, eventuale integrazione piastrelle mancanti con tipologia simile all'esistente, ecc, per il completamento dell'opera a perfetta regola d'arte con ogni altro onere e magistero. per ogni sito ove necessario. euro (quinci/00) m2 15,00 Nr. 29 F.p.o apparati elettrici ed elettronici necessari per la sala controllo con la componentistica seguito elencata: np. 31 Tastiera per telemetria con joystick triassiale USB per il controllo PTZ sia delle telecamere che brandeggi e speed dome trazionali, alimentazione da porta USB. Workstation Client per Control Center Standard o Enterprise 4 uscite monitor ad alta definizione (2xVGA, 4 Display Port o 4 DVI) fino

7 pag. 6 a 144 flussi visualizzabili contemporaneamente, processore Quad core Intel Xeon E Ghz o similare, 6Gb ram e scheda grafica ad alte prestazioni, masterizzatore DVD, scheda Lan Gigabit, sistema operativo 64 Bit, software Control Server preinstallato e configurato sono comprese nella fornitura le licenze software registrazione, mensioni desktop, alimentazione V consumo 635 W, comprensivo tastiera e mouse WI-FI; Monitor led 20" in alta risoluzione 1280x1024 pixels, rapporto d'aspetto 4:3 ingressi video 1xVGA, no auo, colori, tecnologia TN+Film, angolo visione minima H/V 176, alimentazione 230V, mensioni minime 408(L) x 407(H) x 180(P) mm, presposto per fissaggio a supporti standard VESA 100x100mm; - N 4 Monitor led 40", rapporto d'aspetto 16:9, risoluzione minima 1366x768 pixels, ingressi video 1xPAL, 1xVGA, 1xY/C, 1xComponent, 2xHDMI, 1xScart, uscita auo, 16,7M colori, angolo visione minima H/V 178 /178, alimentazione V, presposto per fissaggio a supporti standard VESA 100x100mm; - N 4 Supporto basculante panoramico da parete per monitor led gran formati; - N 1 Switch managed Layer 2,4 Gbps Ports: 8 100/1000Base-FX SFP Ports + 16 Gigabit Combo Ports compatibile IGMP multicast filtering e IGMP Query configurabile tramite RS232, Telnet e Web temperatura estesa -40 C~74 C alimentazione 100~240V consumo standard 33W rack 19" 1U compreso alimentatore; Tavolo da lavoro per n 2 operatori compreso n 2 poltrone con schienale alto, regolazione manuale sia in inclinazione che in altezza; - N 1 Licenza software connessione per singolo NVR per VMS permette il collegamento un numero illimitato apparati "Mobile" (iphone, ipad, ipod e sistemi android); Il tutto dato in opera perfettamente funzionate in ogni sua parte compreso tutti i componenti ( quadro da parete, interruttori protezione, scaricatori sovratensione, prese, ecc. ) quadristica generale adeguata mensione derivata dal contatore enel posto nella parte retrostante la sala operativa, canali in materiale termoplastico per il passaggio all'interno/esterno tutte le cavetterie, cavi alimentazione ed interfacciamento necessari, impianto messa a terra interno/esterno in conformità alla normative vigenti in materia, potenziamento impianto illuminazione interna con lampade a led adeguata potenza ed in conformità alla normative vigenti in materia. Inoltre su tutte le apparecchiature della sala apparati e della sala controllo dovranno avere apposto una targa adesiva contenente l'emblema dell'unione Europea, del Ministero dell'interno e del PON Sicurezza. Qualora le mensioni siano particolarmente ridotte, può essere apposto soltanto l'emblema dell'unione Europea ed ongi altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parte in conformità alla normative vigenti in materia. euro (docimila/00) a corpo ,00 Nr. 30 np.30 fornitura e posa in opera cassetta porta tore enel in vetroresina adeguate mensioni, per tore monofae, dato in opera su paletto in pvc, chiave chiusura, ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parteed in conformità alle normative vigenti in materia. E' inoltre compreso l'assitenza per il passaggio dei cavi enel. euro (centoeci/00) cadauno 110,00 Nr. 31 Disfacimento pavimentazione in conglomerato bituminoso, pietrischetto bitumato, asfalto compresso o colato, eseguita con mezzi U meccanici compreso l'allontanamento del materiale non utilizzato entro 5 km stanza; con zione del volume in opera.a Disfacimento pavimentazione in conglomerato bituminoso, compreso il doppio taglio della pavimentazione stradale eseguito con mezzo meccanico fino alla profontà cm 10 euro (seci/63) mc 16,63 Nr. 32 Demolizione pavimentazioni in lastre pietra o pietra ricomposta, poste in malta o sabbia, compreso accatastamento del materiale U recupero nei luoghi incati dalle committenti ovvero trasporto a scarica fino ad una stanza massima 10 km, asporto del materiale.a allettamento e pulizia del fondo Eseguita senza recupero del materiale per spessore fino a cm 5 euro (tre/04) mq 3,04 Nr. 33 idem c.s....fondo Eseguita a mano per il riutilizzo,per spessore oltre i cm 5 U euro (unci/17) mq 11,17.d Nr. 34 Conglomerato bituminoso per strato collegamento (binder) costituito da miscela aggregati e bitume, secondo le prescrizioni del U CSd A, confezionato a caldo in idonei impianti, steso in opera con vibrofinitrici, e costipato con appositi rulli fino ad ottenere le.a caratteristiche del CSd A, compreso ogni presposizione per la stesa ed onere per dare il lavoro finito Conglomerato bituminoso per strato collegamento (binder) euro (uno/54) m²/cm 1,54 Nr. 35 Conglomerato bituminoso per strato usura (tappetino), costituito da una miscela pietrischetti e graniglie aventi perta peso alla U prova Los Angeles (CRN BU n 34) 20% confezionato a caldo in idoneo impianto, con bitume in quantità non inferiore al 5% del peso.a degli inerti, e conformemente alle prescrizioni del CsdA; compresa la fornitura e stesa del legante ancoraggio in ragione 0,7 kg/m² emulsione bituminosa al 55%; steso in opera con vibrofinitrice meccanica e costipato con appositi rulli fino ad ottenere l'ince dei vuoti prescritto dal CsdA; compresa ogni presposizione per la stesa ed onere per dare il lavoro finito Conglomerato bituminoso per strato usura (tappetino) euro (uno/90) m²/cm 1,90 Nr. 36 Palo conico da lamiera a sezione circolare zincato ritto avente le misure come appresso designate: -ametro base "d2"; ametro U finale palo "d1"; lunghezza palo "l"; altezza fuori terra "h"; peso "kg"; spessore "S"Da incassare nel terreno per mm 500 (Hi), fornito e.b posto in opera. Sono compresi: i fori per i passaggi delle tubazioni dei conduttori elettrici, il basamento sostegno delle mensioni cm 50x50x100 per pali altezza fuori terra fino a mm 6300 e cm 70x70x100 per pali altezza oltre i mm 6300 in conglomerato cementizio RCK 250, lo scavo, la tubazione del ametro mm 300 per fissaggio del palo, la sabbia riempimento tra palo e tubazione, il collare in cemento, il ripristino del terreno, il pozzetto cm 30x30 ispezionabile, con botola in conglomerato cementizio carrabile o in lamiera zincatae' inoltre compreso quanto altro occorre per dare l'opera finita d2=100; d1= 60; l= 4000; h=3500; kg=29 S=3, comprfeso flangia pase e controflangia adeguate omensioni, tiranti, cassette derivazione a palo, coperchio ed ogni algtro onere e magistero per dare l'opera perfettamente funzionante in ogni sua parte. euro (centoottantasette/07) cad 187,07 Nr. 37 Scavo a sezione obbligata, in terre qualsiasi natura e compattezza, con esclusione quelle rocciose tufacee e argillose, compresa U l'estrazione a bordo scavo ed escluso dal prezzo l'allontanamento del materiale dal bordo dello scavo: per profontà fino a 2 m per.a profontà fino a 2 m euro (venti/69) mc 20,69 Nr. 38 Reinterro cavo eseguito a mano con materiale al bordo comprendente costipamento della terra e irrorazione acqua con esclusione

8 pag. 7 U degli oneri avvicinamento del materiale a bordo cavo Reinterro cavo eseguito a mano con materiale al bordo comprendente.a costipamento della terra e irrorazione acqua con esclusione degli oneri avvicinamento del materiale a bordo cavo euro (venti/30) mc 20,30 Nr. 39 Calcestruzzo cementizio classe RcK 250 confezionato con cemento tipo 325 ed inerti idonea granulometria dato in opera U all asciutto per costruzione muro paraonde o masso sovraccarico compreso l onere delle casseforme e della vibrazione nonchú ogni.b onere e magistero occorrente materiale granulometria mea D50 compresa tra 0,40 e 1,00 mm euro (quattorci/40) mc 14,40 VIBO VALENTIA, 24/10/2013 Il Tecnico ['VARIATO ELSEO OTTOBRE COMPUTO_VIDEO_SORV_VV.dcf' (C:\Users\User\Desktop\vi

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori completamento opere urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA Progettista: VISTO: Comune Rombiolo Via Karl Marx

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

spessore m n elem. U.M. peso quantità / U.M. importo Operario qualificato h 5 24,72 123,6 Operario comune h 5 22,32 111,6

spessore m n elem. U.M. peso quantità / U.M. importo Operario qualificato h 5 24,72 123,6 Operario comune h 5 22,32 111,6 Analisi N 1-Speed Doe FullHD (1920x1080), zoo ottico 30x, 5 pollici installazione di tipo pendant da esterno IP66, sensore CMOS 1/2.8 Progressive Scan di tipo Day&Night con filtro IR eccanico, WDR digitale,

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013 S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Guida tecnica alla tecnologia video di rete.

Guida tecnica alla tecnologia video di rete. Guida tecnica alla tecnologia video di rete. Tecnologie e fattori da valutare per sviluppare con successo applicazioni di sorveglianza E di monitoraggio remoto basate su IP. 2 Guida tecnica di Axis alla

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature.

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature. \w *'ffis bk# crrrà D AcREALE SETTORE PROTEZONE CVLE --ooooooo Automatizzazione del parcheggio a pagamento di via Galatea - Fornitura e posa in opera di attrezzature. COMPUTO METRCO ESTMATVO., ':. \ r

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI - pag.1- N. Codice Descrizione U.M. Prezzo/Euro 1 A.01 Rimozione di pavimentazione di pietrini di cemento, compreso cordoli, malta sottostante, ponti di servizio, massetto cementizio

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Telecamere di rete AXIS Q1765-LE Telecamere ricche di funzionalità integrate, in formato bullet e pronte per l'utilizzo in ambienti esterni

Telecamere di rete AXIS Q1765-LE Telecamere ricche di funzionalità integrate, in formato bullet e pronte per l'utilizzo in ambienti esterni Scheda tecnica Telecamere di rete AXIS Q1765-LE Telecamere ricche di funzionalità integrate, in formato bullet e pronte per l'utilizzo in ambienti esterni > Zoom 18x e messa a fuoco automatica > OptimizedIR

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

>>>>>>>>>><<<<<<<<<< Prezzo uro cinquantacinque e zero centesimi al metro cubo. mc 55,00

>>>>>>>>>><<<<<<<<<< Prezzo uro cinquantacinque e zero centesimi al metro cubo. mc 55,00 Nr Rimozione, svellimento, demolizione o scarificazione di marciapiedi esistenti di qualsiasi specie e spessore (selciati, cubetti di porfido, 1 mattonella di asfalto, pietrini di cemento, massetti di

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv. Riccardo Bucci

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv. Riccardo Bucci Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv Riccardo Bucci ANIE - AICE Associazione Italiana Industrie Cavi e Conduttori Elettrici Elementi costituivi i cavi elettrici

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI Tubi rigidi Tubo medio RK 15 Sigla: RK15 Colore: grigio RA 735 Materiale: PVC unghezza di fornitura: verghe da 2 e 3 metri (±,5%) Normativa: EN 61386-1 (CEI 23-8); EN 61386-21 (CEI 23-81) CARATTERISTICHE

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

ELENCO PREZZI. Azienda U.S.L. n. 2 - Lucca Lucca

ELENCO PREZZI. Azienda U.S.L. n. 2 - Lucca Lucca Azienda U.S.L. n. 2 - Lucca Lucca pag. 1 ELENCO PREZZI OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE SISTEMAZIONI ESTERNE E ADEGUAMENTO VVF DELL'AREA EX CESER IN FORNACI DI BARGA COMMITTENTE: Azienda U.S.L. n.

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

Collettori solari termici

Collettori solari termici Collettori solari termici 1 VELUX Collettori solari. Quello che cerchi. massima durabilità, facile installazione Estetica e integrazione A fferenza degli altri collettori solari termici presenti sul mercato,

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli