P R O V I N C I A A U T O N O M A D I T R E N T O. BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DEL «PREMIO ArtiGIANO» Articolo 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "P R O V I N C I A A U T O N O M A D I T R E N T O. BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DEL «PREMIO ArtiGIANO» Articolo 1"

Transcript

1 P R O V I N C I A A U T O N O M A D I T R E N T O BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DEL «PREMIO ArtiGIANO» Articolo 1 Il «Premio ArtiGIANO» è riservato ad imprese che nel biennio 2010/2011 si sono distinte per produzioni artigianali caratterizzate da elementi distintivi originali. L obiettivo che si vuole raggiungere è quello di valorizzare le componenti del mondo dell artigianato e le realizzazioni che queste sono in grado di esplicare stimolando contemporaneamente le aziende artigiane ad arricchire e migliorare la propria offerta, proponendo prodotti (o processi o servizi) nuovi attraverso reinterpretazione di prodotti tradizionali piuttosto che l adozione di nuove tecnologie, l utilizzo di nuovi materiali o l introduzione di nuove funzionalità. Articolo 2 Le imprese partecipanti devono essere iscritte all Albo delle Imprese Artigiane della Provincia autonoma di Trento alla data di scadenza del bando (30 marzo 2012). Articolo 3 1. Saranno assegnati 4 premi da Euro lordi ciascuno per complessivi Euro Possono partecipare al bando le imprese artigiane che hanno realizzato nel biennio 2010/2011 un processo, un prodotto o un servizio originale. Si intende per originale un processo, un prodotto o un servizio che, rispetto all'offerta del mercato, si sia contraddistinto per le caratteristiche indicate nei criteri di valutazione. Nelle candidature potranno essere messi in rilievo elementi artistici, tecniche e lavorazioni, utilizzo di materie prime particolari, adozione di nuove tecnologie, aspetti estetici e di design, nuove funzionalità. 3. Ogni azienda può presentare una sola domanda per un solo processo/prodotto/servizio. 4. Non possono presentare proposte da candidare al premio le imprese che hanno vinto la precedente edizione. Articolo 4 1. I premi sono assegnati da una giuria nominata da CEii Trentino composta da 5 membri esperti in campo culturale, artistico, dell innovazione, del design, delle tecnologie e dei processi produttivi. 2. La giuria definisce le proprie regole di funzionamento, deliberando a maggioranza semplice dei componenti presenti. È facoltà della giuria definire anche segnalazioni per progetti meritevoli. 3. I progetti presentati saranno valutati, previa verifica della regolarità formale della domanda, dalla giuria, sotto la propria responsabilità e a proprio insindacabile giudizio, sulla base dei seguenti criteri di valutazione differenti a seconda delle categorie di 1

2 partecipazione, rilevanti rispetto ai concetti di innovazione & design. CATEGORIA CRITERI Innovazione di prodotto o di processo CASA & ARREDO (inclusi edilizia e arredo urbano) Introduzione di nuove funzionalità in prodotti già esistenti Utilizzo di materie prime locali Interpretazione originale delle tradizioni locali Valore di interesse storico, culturale, artistico Innovazione di prodotto MODA & STILE (incluse arti grafiche e packaging) Innovazione di servizio Utilizzo di nuovi materiali Nuova interpretazione delle tradizioni locali Valore di interesse storico, culturale, artistico Innovazione di prodotto o di processo HIGH TECH & AUTOMAZIONE (incluse chimica e farmaceutica) Realizzazione di un processo innovativo Attenzione agli aspetti inerenti la sicurezza sul luogo di lavoro Introduzione di nuove funzionalità in prodotti già esistenti Valore di interesse storico, culturale, artistico ALIMENTARE Innovazione di prodotto sia nell utilizzo di materie prime sia nel processo produttivo Realizzazione di un servizio innovativo Utilizzo di materie prime locali Nuova interpretazione delle tradizioni locali Valore di interesse storico, culturale, artistico Articolo 5 1. Le imprese interessate devono inviare entro e non oltre il giorno 30 marzo 2012 la seguente documentazione: a) domanda di partecipazione, utilizzando il modello A allegato; b) descrizione del processo/prodotto/servizio per cui si concorre e delle sue caratteristiche peculiari, utilizzando il modello B allegato, comprendente almeno una fotografia; 2

3 c) eventuale documentazione aggiuntiva (es. schede tecniche, fotografie, filmati, ecc) anche su supporto digitale. 2. È inoltre condizione necessaria per essere ammessi a partecipare al Premio il rilascio di una dichiarazione dell'impresa che liberi preventivamente la giuria da qualsiasi richiesta di risarcimento di danni, di qualsiasi natura, in caso di mancata selezione o nomina ad impresa vincitrice o segnalata (modello A punto c). Articolo 6 1. CEii Trentino provvede alla raccolta delle domande di partecipazione, alla relativa istruttoria, alla preselezione delle imprese candidate, nonché alla nomina della giuria. Per tutte le imprese richiedenti sono verificati i requisiti di cui agli articoli 2 e 3. Una prima selezione avverrà in base alla documentazione presentata. Le domande pervenute potranno essere esaminate fin dalla data di presentazione, anche anteriormente alla data ultima del 30 marzo Ulteriori selezioni verranno effettuate a seguito di visite aziendali. La selezione finale, che porterà all'aggiudicazione dei premi, sarà effettuata direttamente dalla giuria su una rosa ristretta di aziende. 2. La giuria ha la facoltà di visitare le imprese partecipanti al bando. Articolo 7 Le funzioni di segreteria e di supporto organizzativo alla giuria sono attribuite a CEii Trentino. Articolo 8 La giuria nomina i quattro vincitori ed ha inoltre facoltà di segnalare altre imprese meritevoli. I criteri di selezione e di nomina dei vincitori sono stabiliti dalla giuria a suo insindacabile giudizio. Articolo 9 Ai sensi della Legge 196/2003 (Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali) viene richiesto esplicito consenso ai partecipanti affinché i loro dati personali possano essere elaborati. Detto consenso è necessario ai fini della partecipazione alla selezione. Titolare del trattamento è CEii Trentino, Centro Europeo di Impresa e di Innovazione, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in Trento, Via del Commercio 30, che nomina come responsabili i propri funzionari incaricati dello svolgimento di attività inerenti il progetto al fine di consentire l analisi e la valutazione delle candidature. I dati potranno essere comunicati a terzi fornitori solo per finalità strettamente connesse all'iniziativa e diffusi in occasione delle pubblicazioni on-line e cartacee. 3

4 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Modello A - Domanda di partecipazione Il Sottoscritto (cognome e nome) Titolare dell azienda con sede in Via n. Comune CAP (TN) telefono fax indirizzo sito web Partita IVA Iscrizione all Albo delle imprese artigiane n. Attività svolta CHIEDE DI PARTECIPARE alla selezione delle imprese per l'assegnazione del PREMIO ArtiGIANO indetto dalla Provincia Autonoma di Trento e pertanto allega la seguente documentazione Modello B Documentazione fotografica Eventuale ulteriore documentazione di supporto Modello C, dichiarazione per il consenso del trattamento dei dati Copia della Carta d Identità. A tale scopo, consapevole delle sanzioni penali in caso di dichiarazioni mendaci, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'articolo 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445 DICHIARA (articolo 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) a) che il prodotto/servizio per cui si presenta domanda è stato realizzato nel biennio 2010/2011; DICHIARA INOLTRE b) che l'impresa è a disposizione per le visite dei tecnici incaricati da CEii Trentino e della Giuria del Premio ArtiGIANO; c) di aver preso visione del Regolamento Premio ArtiGIANO e libera la giuria e la Provincia Autonoma di Trento da pretese di qualsiasi natura in caso di mancata selezione e/o di mancata proclamazione come vincitrice e/o di mancata designazione come impresa segnalata. Rinuncia finora a qualsiasi azione risarcitoria e/o di rivalsa in merito all'assegnazione del premio sopra citato verso la Giuria o verso CEii Trentino o verso le istituzioni che promuovono e/o divulgano il Premio ArtiGIANO. Data. In fede Timbro Firma 4

5 Modello B - PREMIO ArtiGIANO 1. Descrizione dell azienda (origini, evoluzione, situazione attuale, attività principale). 2. Addetti 3. Ultimo fatturato 4. Descrizione dettagliata del processo/prodotto/servizio con indicazione delle principali caratteristiche, evidenziando gli elementi di originalità. 5

6 5. Descrizione del processo di realizzazione utilizzato (evidenziando se si tratta di recupero di tecniche tradizionali, di nuove lavorazioni, di adozione di tecnologie innovative). 6. Descrizione dei materiali utilizzati (evidenziando se si tratta di materiali nuovi, materie prime tradizionali, materiali eventualmente tipici e localizzazione della fonte di approvvigionamento). 6

7 7. Descrizione di studi e/o ricerche svolte per la progettazione e realizzazione, indicando anche eventuali collaborazioni esterne (enti di ricerca, università, consulenti, scuole etc.). 8. Indicare se il prodotto è già stato lanciato sul mercato Sì No 9. Se no, indicare la motivazione 10. Se sì, indicare il prezzo di vendita, i mercati e le modalità di distribuzione/commercializzazione 11. Indicare la documentazione eventuale che può comprovare la realizzazione del prodotto/servizio nel biennio 2010/2011 (fattura, attestazioni, etc.): 12. Indicare eventuale periodo di chiusura della azienda: dal al 7

8 Modello C Spett.le CEII TRENTINO Via del Commercio T R E N T O OGGETTO: Premio ArtiGIANO. D.Lgs n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali Informativa e consenso dell interessato al trattamento dei dati personali Il sottoscritto in qualità di titolare/legale rappresentante dell impresa con sede in Via AUTORIZZA E PRESTA IL SUO CONSENSO al trattamento ed alla comunicazione dei dati personali relativi all impresa. Il sottoscritto dichiara altresì di essere stato compiutamente informato, ai sensi dell art. 13 del D.Lgs n. 196, che: i dati che sono stati raccolti e che saranno raccolti, anche attraverso successivi aggiornamenti, sono e saranno trattati per le finalità legate al concorso del Premio ArtiGiano indetto dalla PAT dalla quale CEii Trentino è stato incaricato per lo svolgimento delle funzioni di segreteria, preselezione e coordinamento a supporto della Giuria del premio in oggetto, con l impegno di realizzare delle schede di sintesi delle aziende partecipanti al Premio; i dati sono e saranno trattati con sistemi elettronici e manuali mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza; il trattamento sarà effettuato secondo correttezza ed esclusivamente per le finalità per cui i dati sono raccolti; il conferimento dei dati ha natura facoltativa, tuttavia un eventuale rifiuto, anche parziale, a conferire i suddetti dati comporterà l impossibilità di partecipare al concorso; i dati raccolti potranno essere comunicati a: Provincia autonoma di Trento, soggetti incaricati dal CEii Trentino per l istruttoria delle domande, soggetti nominati da CEii Trentino come membri della Giuria che determina i vincitori del Premio ArtiGiano; i dati, per le medesime finalità, potranno venire a conoscenza di dipendenti o di collaboratori di CEii Trentino in qualità di incaricati o responsabili del trattamento; il sottoscritto potrà esercitare i diritti di cui all art. 7 del D.Lgs. 196/03, riportato integralmente in calce all informativa; titolare del trattamento è CEii Trentino, Centro Europeo di Impresa e di Innovazione, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in Trento, Via del Commercio 30. Luogo e data, TIMBRO E FIRMA 8

9 DIRITTI DELL INTERESSATO Art. 7 D.Lgs. 196/03 In qualunque momento potrete esercitare i diritti di cui all art. 7 del D.Lgs. 196/03 e precisamente: 1. L interessato ha diritto di ottenere la conferma dell esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L interessato ha diritto di ottenere l indicazione: a. dell origine dei dati personali; b. delle finalità e delle modalità di trattamento; c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l ausilio di strumento elettronici; d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell art. 5, comma 2; e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L interessato ha diritto di ottenere: a. l aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l integrazione dei dati; b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi peri quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c. l attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 9

SPETT. CONFIDI TRIESTE 34122 TRIESTE. Domanda concessione finanziamento: prestito partecipativo ex legge regionale 4/2001 art.

SPETT. CONFIDI TRIESTE 34122 TRIESTE. Domanda concessione finanziamento: prestito partecipativo ex legge regionale 4/2001 art. SPETT. BOLLO 14.62 CONFIDI TRIESTE VIA SAN LAZZARO, 5 34122 TRIESTE Oggetto: Domanda concessione finanziamento: prestito partecipativo ex legge regionale 4/2001 art. 7 commi 69-70-71 Il sottoscritto: Cognome

Dettagli

VALUE PARTNERS S.p.A.

VALUE PARTNERS S.p.A. senza aggravio di commissioni o spese: giorni lavorativi dal termine Le azioni dovranno essere intestate FOGLIO N. 1 COPIA PER MEDIOBANCA senza aggravio di commissioni o spese: giorni lavorativi dal termine

Dettagli

ADERISCE AUTORIZZA. (l Aderente) (l Intermediario Depositario) (l Intermediario Incaricato) (Firma) (Timbro e Firma) (Timbro e Firma)

ADERISCE AUTORIZZA. (l Aderente) (l Intermediario Depositario) (l Intermediario Incaricato) (Firma) (Timbro e Firma) (Timbro e Firma) Foglio n. 1 Copia per l Intermediario Incaricato Foglio n. 2 Copia per la SPAFID Foglio n. 3 Copia per l Offerente Foglio n. 4 Copia per l Aderente Foglio n. 5 Copia per l Intermediario Depositario Decreto

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA

SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA a Esito della Riapertura dei Termini come definiti nel Tale pagamento è subordinato all esecuzione FOGLIO N. 1 - COPIA PER L INTERMEDIARIO INCARICATO DEL COORDINAMENTO DELLA RACCOLTA DELLE ADESIONI a Esito

Dettagli

OFFERENTE: SOFIL S.a.s. Spett. le Intermediario Incaricato della Raccolta delle Adesioni. Nato/a il Cittadinanza/nazionalità

OFFERENTE: SOFIL S.a.s. Spett. le Intermediario Incaricato della Raccolta delle Adesioni. Nato/a il Cittadinanza/nazionalità di accettare sin d ora lo storno dell operazione qualora venissero riscontrate irregolarità nei dati contenuti nella presente Scheda di Adesione ovvero a seguito delle verifiche e dei FOGLIO N. 1 - COPIA

Dettagli

BANDO PER BORSE DI STUDIO PREMIO UN CALCIO AL RAZZISMO IV edizione (2013)

BANDO PER BORSE DI STUDIO PREMIO UN CALCIO AL RAZZISMO IV edizione (2013) BANDO PER BORSE DI STUDIO PREMIO UN CALCIO AL RAZZISMO IV edizione (2013) 1. Il Premio Un Calcio al Razzismo Il Centro UNESCO di Torino bandisce, con il patrocinio ed il contributo di Juventus Football

Dettagli

!"!#$ #! ++ # -. /& 01 -.2344 +-. /&,'/-. /&-. /&, ' & 5& 6+%- &'77 8, 5 8 9 // :;< =& ++ ' &&'> 8 4

!!#$ #! ++ # -. /& 01 -.2344 +-. /&,'/-. /&-. /&, ' & 5& 6+%- &'77 8, 5 8 9 // :;< =& ++ ' &&'> 8 4 !"!#$ #$$%! &'"()(* #! ++,' # -. /& 01 -.2344 +-. /&,'/-. /&-. /&, ' & 5& 6+%- &'77 8, 5 8 9 // :;< =& ++ ' &&'> 8 4 Tutta la documentazione prevista per partecipare al Bando di concorso, dovrà essere

Dettagli

FORM CLIENTI / FORNITORI

FORM CLIENTI / FORNITORI FORM CLIENTI / FORNITORI Da restituire, compilato in ognuna delle sue parti, a: Ditta Enrico Romita Via Spagna, 38 Tel. 0984.446868 Fax 0984.448041 87036 Mail to: amministrazione@calawin.it 1 Informativa

Dettagli

Zwinger Opco 6 B.V., con sede in Strawinskylaan 1161, 1077XX, Amsterdam, Paesi Bassi (l Offerente ) Scheda di adesione n.

Zwinger Opco 6 B.V., con sede in Strawinskylaan 1161, 1077XX, Amsterdam, Paesi Bassi (l Offerente ) Scheda di adesione n. a) di non aver ricevuto e/o inviato copie o originali di questa Scheda di Adesione, del Documento di Offerta e/o di qualsiasi b) di trovarsi al di fuori di Stati Uniti, Canada, Giappone, Australia, nonché

Dettagli

Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori

Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori IN CARTA LIBERA Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori Oggetto: Domanda per la selezione dei soggetti interessati ad accedere all'intervento

Dettagli

Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59

Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59 Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59 Al SUAP territorialmente competente Marca da bollo 1 Solo nel caso in cui l istanza al SUAP riguardi esclusivamente

Dettagli

Al Responsabile del servizio di Mediazione

Al Responsabile del servizio di Mediazione Al Responsabile del servizio di Mediazione Concilia S.p.A. Via Mammì, snc (già via Dello Stadio) 84016 Pagani (SA) Sezione 1 Dati personali PARTE ISTANTE N PARTI ISTANTI ( )* Nome Cognome nato/a a il Denominazione

Dettagli

RICHIESTA DI VENDITA

RICHIESTA DI VENDITA /la sottoscritto/a (nome, cognome o denominazione sociale) risultano già depositate presso di Voi nel deposito titoli n. intestato a: verranno immesse nel citato deposito a seguito della liquidazione di

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI E ASSESSORATO SCUOLA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, UNIVERSITA' E RICERCA, LAVORO DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA in collaborazione con ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

Abbiamo il piacere di comunicarvi che da oggi, su internet, è presente TrovaLocali.it, un portale virtuale sia per chi opera nell ambito del

Abbiamo il piacere di comunicarvi che da oggi, su internet, è presente TrovaLocali.it, un portale virtuale sia per chi opera nell ambito del Abbiamo il piacere di comunicarvi che da oggi, su internet, è presente TrovaLocali.it, un portale virtuale sia per chi opera nell ambito del divertimento e della ristorazione, sia per chi vuole cercare

Dettagli

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26 Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro. Istruzione. Formazione. Lavoro. DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

DOMANDA DI ADESIONE a SECURTEC

DOMANDA DI ADESIONE a SECURTEC DOMANDA DI ADESIONE a SECURTEC Il sottoscritto (cognome nome)... Codice Fiscale:... Nato a... Prov... il... residente in via/piazza... Città... Prov... CAP... telefono fisso.... fax... cellulare... e-mail...

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00. genitore o avente la rappresentanza del/della studente/studentessa

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00. genitore o avente la rappresentanza del/della studente/studentessa Provincia di Bologna Assessorato Istruzione, Formazione, Lavoro Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2006/07 AI SENSI

Dettagli

Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME)

Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME) Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME) Oggetto: Richiesta di connessione in bassa tensione alla rete della Società Elettrica Liparese Srl di un impianto di

Dettagli

Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59

Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59 Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59 Al SUAP territorialmente competente Marca da bollo 1 Solo nel caso in cui l istanza al SUAP riguardi esclusivamente

Dettagli

MODULO RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVA ANNUALE (L.R. 17 MAGGIO 1999 N. 17) Provvedimenti per lo sviluppo dello sport in Sardegna

MODULO RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVA ANNUALE (L.R. 17 MAGGIO 1999 N. 17) Provvedimenti per lo sviluppo dello sport in Sardegna MODULO RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVA ANNUALE (L.R. 17 MAGGIO 1999 N. 17) Provvedimenti per lo sviluppo dello sport in Sardegna AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI SERDIANA OGGETTO: richiesta

Dettagli

Spett.le Impresa Elettrica D Anna & Bonaccorsi snc Via Rosario Gerbasi, 21 90139 Palermo

Spett.le Impresa Elettrica D Anna & Bonaccorsi snc Via Rosario Gerbasi, 21 90139 Palermo Spett.le Impresa Elettrica D Anna & Bonaccorsi snc Via Rosario Gerbasi, 21 90139 Palermo Oggetto: Richiesta di connessione in bassa tensione alla rete esercita da Impresa Elettrica D Anna & Bonaccorsi

Dettagli

Progetto dipendenti 2015 BORSE DI STUDIO CAV. STENO MARCEGAGLIA

Progetto dipendenti 2015 BORSE DI STUDIO CAV. STENO MARCEGAGLIA Progetto dipendenti 2015 BORSE DI STUDIO CAV. STENO MARCEGAGLIA - Bando di concorso - 1. CHE COS E LA BORSA DI STUDIO STENO MARCEGAGLIA? Fondazione Marcegaglia Onlus offre per il 2015 un bando per l assegnazione

Dettagli

Allegato A) Al Comune di MONTIGNOSO Servizio STAFF1: Gestione delle risorse umane Via fondaccio,11 54038 MOntignoso

Allegato A) Al Comune di MONTIGNOSO Servizio STAFF1: Gestione delle risorse umane Via fondaccio,11 54038 MOntignoso Allegato A) Al Comune di MONTIGNOSO Servizio STAFF1: Gestione delle risorse umane Via fondaccio,11 54038 MOntignoso Manifestazione di interesse alla nomina a componente dell Organismo Indipendente di Valutazione

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO TORNARE A CASA DAL LAVORO

BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO TORNARE A CASA DAL LAVORO BANDO DI CONCORSO PREMIO GIORNALISTICO TORNARE A CASA DAL LAVORO II edizione (2012) Per la divulgazione e diffusione di una corretta informazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro e diritti del

Dettagli

(Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo

(Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo (Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo CITTÀ DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO 31056 RONCADE - Via Roma n 53 - tel. 0422/8461 C.F.: 80009430267 -P.IVA 00487110264 www.comune.roncade.tv.it - : edilizia@comune.roncade.tv.it

Dettagli

RICHIESTA Accesso/Ritiro Atti con eventuale delega a terzo

RICHIESTA Accesso/Ritiro Atti con eventuale delega a terzo Alla Regione Emilia-Romagna Servizio Tecnico Bacino Po di Volano e della Costa Viale Cavour, 77 44121 FERRARA FE stbpvfe@postacert.regione.emilia-romagna.it RICHIESTA Accesso/Ritiro Atti con eventuale

Dettagli

Modulo di scelta. Cod. fisc./ p. iva.. CDG... Titolare di dossier titoli:numero ABI/Fil /Cat/ Cont. nato/a a... il. /. /.. e residente in...

Modulo di scelta. Cod. fisc./ p. iva.. CDG... Titolare di dossier titoli:numero ABI/Fil /Cat/ Cont. nato/a a... il. /. /.. e residente in... Intermediario depositario ABI... Denominazione: (compilare in stampatello o su carta intestata dell intermediario depositario) Modulo di scelta Mod. TIT2335 Spett. CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA Ufficio

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di rettifica inerente l istanza di presentata in data, prot. con rif. alla Prat. n. Il/i sottoscritto/i:...residente a...

OGGETTO: Richiesta di rettifica inerente l istanza di presentata in data, prot. con rif. alla Prat. n. Il/i sottoscritto/i:...residente a... N 1 marca da bollo 16,00 Alla Regione Emilia-Romagna Servizio Tecnico Bacino Po di Volano e della Costa Viale Cavour, 77 44121 FERRARA FE OGGETTO: Richiesta di rettifica inerente l istanza di presentata

Dettagli

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI Per ottemperare alle disposizioni di legge nazionali (Legge sulla Privacy), Le chiediamo gentilmente di compilare e sottoscrivere il modulo di adesione al programma. Informativa

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA PUBBLICA OBBLIGATORIA TOTALITARIA DI ACQUISTO E SCAMBIO

SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA PUBBLICA OBBLIGATORIA TOTALITARIA DI ACQUISTO E SCAMBIO Spett.le Intermediario Incaricato: Il/La sottoscritto/a (nome, cognome /denominazione sociale) di aver preso conoscenza di tutte le condizioni, termini e modalità della presente Offerta (ivi incluso l'ammontare,

Dettagli

ISTANZA di AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE AUA ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n. 59

ISTANZA di AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE AUA ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n. 59 ISTANZA di AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE AUA ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n. 59 Al SUAP territorialmente competente Marca da bollo 1 [Solo nel caso in cui l istanza al SUAP riguardi esclusivamente

Dettagli

Il/La sottoscritto/a (nome e cognome/denominazione sociale) Codice fiscale Nato/a a il

Il/La sottoscritto/a (nome e cognome/denominazione sociale) Codice fiscale Nato/a a il fini della stessa e messo a disposizione del pubblico la sede legale dell Offerente, la sede di Borsa Italiana S.p.A., risultano già depositate di Voi nel deposito titoli n. intestato a ; vengono depositate

Dettagli

già assegnatari di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (E.R.P.) di proprietà comunale chiedono

già assegnatari di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (E.R.P.) di proprietà comunale chiedono MODULO DOMANDA RICHIEDENTI da usare nel caso di scambio consensuale tra due o più richiedenti (utilizzare le copie necessarie) Marca da bollo 16,00 BANDO DI MOBILITA NEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

Crea tivity Award 2012

Crea tivity Award 2012 Documento di concorso Crea tivity Award 2012 Premessa Crea tivity è un evento dedicato al Design (formazione, progettazione, innovazione, trasferimento di tecnologie e di conoscenze) giunto alla sua VIIª

Dettagli

Via Verdi, 7-54033 Carrara Tel. 0585/775216 Fax. 0585/775219 Email: info@fondazionecrcarrara.com

Via Verdi, 7-54033 Carrara Tel. 0585/775216 Fax. 0585/775219 Email: info@fondazionecrcarrara.com Via Verdi, 7-54033 Carrara Tel. 0585/775216 Fax. 0585/775219 Email: info@fondazionecrcarrara.com L imperfetta compilazione di una parte qualsiasi della presente modulistica, così come la mancanza degli

Dettagli

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle

Dettagli

In considerazione della Vostra partecipazione alla visita-studio. all Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, si richiede

In considerazione della Vostra partecipazione alla visita-studio. all Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, si richiede All Istituto scolastico In considerazione della Vostra partecipazione alla visita-studio all Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, si richiede cortesemente al Vostro istituto di far compilare

Dettagli

FONDAZIONE Fratelli Camerano O.N.L.U.S. Riconosciuta con Decreto della Repubblica Italiana - Regione Sicilia D. D. G. n. 1831/VIII del 19 ottobre 2009

FONDAZIONE Fratelli Camerano O.N.L.U.S. Riconosciuta con Decreto della Repubblica Italiana - Regione Sicilia D. D. G. n. 1831/VIII del 19 ottobre 2009 RICHIESTA DI BORSA DI STUDIO BANDO STRAORDINARIO ANNO ACCADEMICO 2011/2012 PRIMA DI COMPILARE, LEGGERE ATTENTAMENTE IL BANDO DI SELEZIONE. SCRIVERE IN NERO ED IN STAMPATELLO LEGGIBILE. ALLEGARE A PENA

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI Bando per l assegnazione delle Borse di Studio della Cassa Rurale ed Artigiana Bcc di Battipaglia e Montecorvino Rovella Nell intento di favorire gli studi dei propri Soci e dei figli dei Soci, la Cassa

Dettagli

IL RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

IL RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA BANDO DI CONCORSO PER N. 1 BORSA DI STUDIO E DI RICERCA DELLA DURATA DI 6 MESI E DEL COSTO DI 5250,00 DAL TITOLO: SIMULAZIONE DI CAMPI ELASTICI PRODOTTI DA DISLOCAZIONI PASSANTI IN GUIDE D'ONDA SI-GE.

Dettagli

Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport

Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport Istanza ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445 del 28 dicembre

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE

REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE Studenti ammessi Hanno diritto di concorrere all assegnazione delle suddette borse di studio gli studenti Soci (persone fisiche) o figli di Soci (persone fisiche)

Dettagli

Borse di studio Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Fondo Ivana Bardi

Borse di studio Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Fondo Ivana Bardi BANDO SPECIALE Borse di studio Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Fondo Ivana Bardi Bando di concorso per il conferimento di borse di studio riservate a studenti di scuole medie inferiori,

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO SU AZIONI ORDINARIE. DADA S.p.A. ai sensi degli artt. 102, 106, comma 1 e 109, comma 1, lett. a) del D.Lgs. N.

OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO SU AZIONI ORDINARIE. DADA S.p.A. ai sensi degli artt. 102, 106, comma 1 e 109, comma 1, lett. a) del D.Lgs. N. ( Aderente ), fini della stessa e depositato presso la sede di, la sede di, la sede di EUROMOBILIARE S.I.M. deposito Titoli n. ; di non essere residente (come definiti nel Documento d Offerta) e di non

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER DANNI DA EVENTO CALAMITOSO A BENI IMMOBILI A USO ABITATIVO

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER DANNI DA EVENTO CALAMITOSO A BENI IMMOBILI A USO ABITATIVO DOMANDA DI CONTRIBUTO PER DANNI DA EVENTO CALAMITOSO A BENI IMMOBILI A USO ABITATIVO EVENTO FENOMENI ATMOSFERICI DEI MESI DI NOVEMBRE E DICEMBRE 2008 Specificare il fenomeno atmosferico (es.: pioggia,

Dettagli

Il/la Sottoscritto/a Cognome Nome. Nato/a il a Stato CHIEDE

Il/la Sottoscritto/a Cognome Nome. Nato/a il a Stato CHIEDE DOMANDA PER L AMMISSIONE AL PROGETTO TECNICO DELLA GESTIONE DEL PERSONALE Cod. 4528/0/10/1064/2014 nell ambito della DGR. 1064 del 24/06/2014 - Garanzia Giovani. Il progetto è stato approvato dalla Sezione

Dettagli

MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16)

MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16) MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16) I CONTRIBUTI NON DEVONO RIGUARDARE L ATTIVITA ORDINARIA DEL SOGGETTO PROPONENTE. Per attività ordinaria a titolo esemplificativo

Dettagli

DOMANDA DI FINANZIAMENTO O CONTRIBUTO PER PROGETTI / INIZIATIVE PROMOSSI DA TERZI INFORMAZIONI SUL RICHIEDENTE:

DOMANDA DI FINANZIAMENTO O CONTRIBUTO PER PROGETTI / INIZIATIVE PROMOSSI DA TERZI INFORMAZIONI SUL RICHIEDENTE: MITTENTE: Spettabile FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI MIRANDOLA Piazza Marconi, 23 41037 MIRANDOLA (MO) Tel: 0535-27954 Fax: 0535-98781 e-mail: info@fondazionecrmir.it DOMANDA DI FINANZIAMENTO O CONTRIBUTO

Dettagli

MODELLAZIONE 3D E 4D

MODELLAZIONE 3D E 4D PROGETTO COFINANZIATO DALL UNIONE EUROPEA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL AZIONE FORMATIVA MODELLAZIONE 3D E 4D PSS LINEA ECONOMIA DEL MARE PROGETTO IL GOLFO FA RETE NEL BLU (Ente realizzatore: CISITA Formazione

Dettagli

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001)

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001) DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001) SCADENZA PRESENTAZIONE 22 MAGGIO 2015 ORE 12,00 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL D.P.R. 445/00 Il/La sottoscritto/a

Dettagli

Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità

Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 06/07 cofinanziate limitatamente alle scuole superiori con risorse del Programma

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO

RICHIESTA DI CONTRIBUTO Spett.le Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia (luogo e data di sottoscrizione) RICHIESTA DI CONTRIBUTO Il sottoscritto (nome e cognome) nato a residente a il Via/Piazza in qualità di legale rappresentante

Dettagli

Informazioni per la presentazione di domande di erogazione

Informazioni per la presentazione di domande di erogazione Informazioni per la presentazione di domande di erogazione La Fondazione Monte di Parma è una fondazione di origine bancaria nata nell ottobre 1991 in seguito alla trasformazione in società per azioni,

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

essere cittadini italiani o cittadini stranieri residenti in Italia con padronanza della lingua italiana;

essere cittadini italiani o cittadini stranieri residenti in Italia con padronanza della lingua italiana; Modello 20140719_CNG_1 Pagine modello: 5 Richiesta per partecipazione CORSO ASPIRANTI GIUDICI FITRI Il sottoscritto Cognome Nome Nato a Data nascita Residente Indirizzo Telefono Città Data Città Via Numero

Dettagli

L Intermediario Depositario

L Intermediario Depositario Scheda di Richiesta n. OBBLIGO DI ACQUISTO Ai sensi dell articolo 108, comma 2, del D. Lgs. n. 58/98, come successivamente modificato avente per oggetto massime n. 6.126.378 azioni ordinarie di Ergo Previdenza

Dettagli

13-14-15 OTTOBRE dal 13 al 15 Ottobre 2015. 5 Settembre 2015. 13-14-15 OTTOBRE 13-14-15 OTTOBRE 6 Privacy Policy B 13-14-15 OTTOBRE MODULO PRIVACY OBBLIGATORIO DA RESTITUIRE FIRMATO facente parte integrante

Dettagli

Il/la sottoscritto 1 nato a ( ), il / /, residente in comune di ( ), CAP, Codice Fiscale telefono, tel. cell., e-mail

Il/la sottoscritto 1 nato a ( ), il / /, residente in comune di ( ), CAP, Codice Fiscale telefono, tel. cell., e-mail Istanza di Mediazione ai sensi dell'articolo 4 del D.Lgs. 28/2010 e dell'articolo 2.2 del Regolamento di Mediazione Italmedia Il/la sottoscritto 1 legale rappresentante di:, con sede in comune di ( ),

Dettagli

ALLEGATO A Modulo di Richiesta per il rilascio di Fidejussione specifica. Consorzio PolieCo. Società/Ditta. Referente:

ALLEGATO A Modulo di Richiesta per il rilascio di Fidejussione specifica. Consorzio PolieCo. Società/Ditta. Referente: ALLEGATO A Modulo di Richiesta per il rilascio di Fidejussione specifica Consorzio PolieCo Società/Ditta Sede Istituto di Credito: BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A. Referente: Tel. n... Fax n. Spazio

Dettagli

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE BANDO BORSE LAVORO 2014

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE BANDO BORSE LAVORO 2014 MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE BANDO BORSE LAVORO 2014 Alla FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI PISTOIA E PESCIA Bando Borse lavoro 2014 via De Rossi, 26 51100 PISTOIA DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

«Dexia Crediop Obbligazioni Call indicizzate al Dow Jones EuroSTOXX Select Dividend 30 2007-2013 di nominali massimi Euro 300.000.

«Dexia Crediop Obbligazioni Call indicizzate al Dow Jones EuroSTOXX Select Dividend 30 2007-2013 di nominali massimi Euro 300.000. Offerta Pubblica di Sottoscrizione del Prestito Obbligazionario «Dexia Crediop Obbligazioni Call indicizzate al Dow Jones EuroSTOXX Select Dividend 30 2007-2013 di nominali massimi Euro 300.000.000» (Codice

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI Studenti ammessi Hanno diritto a concorrere all assegnazione delle suddette borse di studio gli studenti Soci (persone fisiche)o figli di Soci (persone fisiche)

Dettagli

Sede Paritetica Regionale Artigianato Veneto Matr. EBAV

Sede Paritetica Regionale Artigianato Veneto Matr. EBAV Mod.1 Sede Paritetica Regionale Artigianato Veneto Matr. EBAV PROCEDURA PER INSTALLAZIONE SISTEMI DI LOCALIZZAZIONE SATELLITARE DI EVENTI DI GUIDA SPAZIO RISERVATO ORGANIZZAZIONE PROVINCIALE ARTIGIANA

Dettagli

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a prov il. residente a in via n. telefono cellulare. e-mail

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a prov il. residente a in via n. telefono cellulare. e-mail (su carta intestata dell associazione dei consumatori) AL COMUNE DI CORREGGIO CORSO MAZZINI, 33 42015 CORREGGIO (RE) correggio@cert.provincia.re.it Oggetto: Domanda di partecipazione all Avviso pubblico

Dettagli

N parti istanti UNICO CENTRO DI INTERESSE PIU' CENTRI DI INTERESSE Cognome e Nome o Denominazione di tutte le parti istanti 1-6- nato/a a* il* / /

N parti istanti UNICO CENTRO DI INTERESSE PIU' CENTRI DI INTERESSE Cognome e Nome o Denominazione di tutte le parti istanti 1-6- nato/a a* il* / / ALL ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. di ORISTANO ISCRITTO AL N. 760 DEL REGISTRO DEGLI ORGANISMI ABILITATI A SVOLGERE LA MEDIAZIONE TENUTO DAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA VIA CARDUCCI

Dettagli

Via Piave, 81. 98071 Capo d Orlando (Messina)

Via Piave, 81. 98071 Capo d Orlando (Messina) All Associazione Amici della Terra Club Nebrodi ONLUS Via Piave, 81 98071 Capo d Orlando (Messina) Oggetto: Richiesta inserimento albo Docenti/Consulenti. Il/La sottoscritto/a... nato/a.. ( ) il.... residente

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n.

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n. DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a ( ) il residente a

Dettagli

Servizi a supporto del paziente in trattamento con la Penna Forsteo ITFRT00528

Servizi a supporto del paziente in trattamento con la Penna Forsteo ITFRT00528 ITFRT00528 Servizi a supporto del paziente in trattamento con la Penna Forsteo A disposizione del paziente Eli Lilly Italia ha istituito un numero verde: Numero Verde 800-117678 Tutti i giorni dalle 8:30

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il. residente a ( ) in Via n. recapito telefonico n. telefonino indirizzo e-mail CHIEDE

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il. residente a ( ) in Via n. recapito telefonico n. telefonino indirizzo e-mail CHIEDE DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE PER TRASFERIMENTO (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a

Dettagli

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO Approvata con deliberazione della Giunta Comunale n. 309 in data 31/03/2011 SOMMARIO IL CONTESTO... 3 1. AMBITI DI RACCOLTA... 7 1.1 CONTACT

Dettagli

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA VALORIZZAZIONE DEL PALAZZO AFFARI DE MERCANTI

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA VALORIZZAZIONE DEL PALAZZO AFFARI DE MERCANTI Intertrade Estero Marketing Territoriale Camera di Commercio Salerno INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA VALORIZZAZIONE DEL PALAZZO AFFARI DE MERCANTI Intertrade - Azienda Speciale della

Dettagli

L ANATOMIA NELL ARTE

L ANATOMIA NELL ARTE ERSU di Palermo Università degli Studi di Palermo L Istituto Euro- Mediterraneo di Scienza e Tecnologia (IEMEST), il Dipartimento di Biomedicina Sperimentale e Neuroscienze Cliniche (BIONEC) dell Università

Dettagli

Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009

Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009 Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009 Riservato al protocollo CONSERVATORIO DI MUSICA BRESCIA SEZIONE STACCATA DARFO Prot. N Cat CP Del. Al Sig. Direttore del Conservatorio di Musica

Dettagli

1. Organizzatore e oggetto del concorso 1.1 Organizzatore. 1.2 Oggetto del concorso. 2. Obiettivi e contenuti. Regolamento

1. Organizzatore e oggetto del concorso 1.1 Organizzatore. 1.2 Oggetto del concorso. 2. Obiettivi e contenuti. Regolamento 1. Organizzatore e oggetto del concorso 1.1 Organizzatore Organizzatore del Premio Innovazione ITAS è ITAS MUTUA con sede in Piazza delle Donne Lavoratrici, 2 38123 Trento, rappresentato dal Direttore

Dettagli

LABOR.comm laboratorio di co-working

LABOR.comm laboratorio di co-working LABOR.comm laboratorio di co-working dedicato ai giovani dai 16 ai 35 anni del Comune di Tavagnacco Capofila del progetto: Comune di Tavagnacco Partner: ARACON Cooperativa Sociale Onlus, DITEDI Distretto

Dettagli

MODULO DI PARTECIPAZIONE

MODULO DI PARTECIPAZIONE CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE UNIVERSITA POPOLARE TRENTINA Via Prati, 20 38100 TRENTO MODULO DI PARTECIPAZIONE SELEZIONE DOCENTI PER GRADUATORIE INCARICHI E SUPPLENZE. Il / La sottoscritto/a luogo e

Dettagli

2. Il trat (Indicare le modalità del trattamento: manuale / informatizzato / altro.) FAC-SIMILE

2. Il trat (Indicare le modalità del trattamento: manuale / informatizzato / altro.) FAC-SIMILE B1 Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 dati comuni Gentile Signore/a, Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ( Codice in materia di protezione dei dati personali ) prevede la

Dettagli

Consultazione del mercato - Sistema Pubblico di Connettività

Consultazione del mercato - Sistema Pubblico di Connettività Consultazione del mercato - Sistema Pubblico di Connettività Versione 1 Codice documento: 28 marzo 2013 GARA PER LA FORNITURA DEL SISTEMA PUBBLICO DI CONNETTIVITA Documento di Consultazione del Mercato

Dettagli

BOLOGNAFIERE 08-09-10 APRILE 2015 6 B Privacy Policy MODULO PRIVACY OBBLIGATORIO DA RESTITUIRE FIRMATO facente parte integrante della domanda di partecipazione: Informativa ex articolo 13 del D.Lgs. del

Dettagli

COMUNICAZIONE PER: ELIMINAZIONE FOSSA SETTICA/BIOLOGICA SOSTITUZIONE TUBAZIONE ALLACCIO PER ROTTURA O VETUSTA COMUNE DI. Residente a Prov.

COMUNICAZIONE PER: ELIMINAZIONE FOSSA SETTICA/BIOLOGICA SOSTITUZIONE TUBAZIONE ALLACCIO PER ROTTURA O VETUSTA COMUNE DI. Residente a Prov. COMUNICAZIONE PER: ELIMINAZIONE FOSSA SETTICA/BIOLOGICA SOSTITUZIONE TUBAZIONE ALLACCIO PER ROTTURA O VETUSTA COMUNE DI Sezione 1 DATI ANAGRAFICI TITOLARE DELLO SCARICO Il sottoscritto Cognome e Nome Codice

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE DOMANDA DI ISCRIZIONE Denominazione Partita IVA / C.F. Indirizzo CAP Località PR Telefono Fax Indirizzo Sede legale (se diversa) CAP Località PR email email PEC N iscrizione R.E.A. CCIAA di Data presentazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL SANNIO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL SANNIO PROCEDURA DI ISCRIZIONE ALLA SELEZIONE PER L ACCESSO AI CORSI DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO (T.F.A.) Anno Accademico 2011/2012 TUTTI I CANDIDATI SONO INVITATI A LEGGERE CON ATTENZIONE QUANTO RIPORTATO

Dettagli

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali Gentile Cliente, ai sensi dell'art 13 del Decreto Legislativo 196/2003

Dettagli

Grati per la Vostra collaborazione, è gradita l occasione per porgervi distinti saluti.

Grati per la Vostra collaborazione, è gradita l occasione per porgervi distinti saluti. Mod. 013 Rev.1 Questionario informativo per fornitori Fondazione A.S.F.A.P. Fondazione dell Associazione Somasca Prot. n Como, lì... Egregi Signori, Siamo a segnalarvi, con la presente, che la Fondazione

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

PROCEDURA DI SEGNALAZIONE ALL ORGANISMO DI VIGILANZA

PROCEDURA DI SEGNALAZIONE ALL ORGANISMO DI VIGILANZA PAG. 1 PROCEDURA DI SEGNALAZIONE ALL ORGANISMO DI MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO Edizione n 0 1 rev. 0 approvata dall Amministratore Unico con delibera del Questo manuale è di proprietà

Dettagli

RICHIESTA DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 3 L. 68/99 e D.M. n. 357/00.

RICHIESTA DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 3 L. 68/99 e D.M. n. 357/00. (inviare con raccomandata A.R. o consegnare a mano) Apporre una marca da bollo da euro 14.62 Alla PROVINCIA DI UDINE Centro per l Impiego Ufficio disabili Viale Duodo, 3/a 33100 UDINE RICHIESTA DI ESONERO

Dettagli

Indirizzo di posta elettronica Telefono Cellulare

Indirizzo di posta elettronica Telefono Cellulare Sede legale: Via Monte di Pietà, 32 10122 TORINO Tel. 011 555.62.39 Fax. 011 555.35.31 Cod. Fisc.: 97717360016 web: www.associazionevobis.it E-mail: segreterianazionale@associazionevobis.it MODULO DI ADESIONE

Dettagli

Città di Arese. Il/La sottoscritto/a.. nato/a a.. il.. e residente in... - provincia di Via/Piazza... c.a.p... Telefono.. Fax.. E-mail.

Città di Arese. Il/La sottoscritto/a.. nato/a a.. il.. e residente in... - provincia di Via/Piazza... c.a.p... Telefono.. Fax.. E-mail. Al Sig. Sindaco Oggetto: presentazione di candidatura per la carica di membro del C.d.A. dell'azienda Speciale Casa di Riposo Gallazzi-Vismara di Arese (avviso del Sindaco in data 18/07/2013) Il/La sottoscritto/a..

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a prov. il residente in c.a.p via Tel. c.f. Cellulare indirizzo e-mail obbligatorio) pec Titolo di Studio.

Il/La sottoscritto/a nato/a a prov. il residente in c.a.p via Tel. c.f. Cellulare indirizzo e-mail obbligatorio) pec Titolo di Studio. DOMANDA DA REDIGERE IN CARTA LEGALE O RESA LEGALE (16,00) Al Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Sassari Via Milano 7 07100 Sassari (SS) Il/La sottoscritto/a nato/a a prov.

Dettagli

GIOVANI CREATIVI. sottoscritt nat a il residente in Via n Comune Provincia Nazione. chiede

GIOVANI CREATIVI. sottoscritt nat a il residente in Via n Comune Provincia Nazione. chiede 22/05/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 41 Pag. 433 di 719 DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO CREATIVI DIGITALI SVILUPPO DI IDEE PROGETTO DEDICATE AL LIBRO ED ALLA LETTURA

Dettagli

"Premio lavoro in sicurezza" - edizione 2011-2012 conferimento incarico e approvazione del bando

Premio lavoro in sicurezza - edizione 2011-2012 conferimento incarico e approvazione del bando Bollettino Ufficiale n. 42/I-II del 18/10/2011 / Amtsblatt Nr. 42/I-II vom 18/10/2011 123 77482 Deliberazioni - Parte 1 - Anno 2011 Provincia Autonoma di Trento DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE del

Dettagli

PREMIO GIANNI OBERTO EDIZIONE 2015. Gianni Oberto Tarena (Brosso 1902 Ivrea 1980)

PREMIO GIANNI OBERTO EDIZIONE 2015. Gianni Oberto Tarena (Brosso 1902 Ivrea 1980) PREMIO GIANNI OBERTO EDIZIONE 2015 Gianni Oberto Tarena (Brosso 1902 Ivrea 1980) Avvocato, impegnato nell'azione Cattolica, dopo il ritorno dall'internamento in Germania, durato 22 mesi, si dedicò alla

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LE DONNE RACCONTANO quinta edizione - anno 2008

PREMIO LETTERARIO LE DONNE RACCONTANO quinta edizione - anno 2008 PREMIO LETTERARIO LE DONNE RACCONTANO quinta edizione - anno 2008 Il Forum italiano di Europa Donna organizza il suo quinto premio letterario. Le Donne raccontano è il titolo dell edizione 2008, aperta

Dettagli

A TITOLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI, DICHIARA (a) 1) di essere nato/a a _(b) il. 2) di essere residente in _(c)

A TITOLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI, DICHIARA (a) 1) di essere nato/a a _(b) il. 2) di essere residente in _(c) DOMANDA DI ISCRIZIONE (IN BOLLO) 16,00 All Ordine dei Farmacisti di RAGUSA Il/La sottoscritto/a dr/dr.ssa (nome e cognome) consapevole delle sanzioni penali cui può andare incontro in caso di dichiarazioni

Dettagli

N.B. la domanda può essere presentata solo dai genitori del bambino/bambina o dagli esercente la patria potestà

N.B. la domanda può essere presentata solo dai genitori del bambino/bambina o dagli esercente la patria potestà Riservato all ufficio Pratica n. Richiesta di partecipazione ai contributi economici a sostegno delle famiglie finalizzati alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro D.G.R n. 1021 del 6/9/2010 del

Dettagli