DOSSIER DE MEDIOS. OPDE ITALIA conecta 17 MW en Italia en 2010 y prevé construir 200 MW hasta 2012 AVANCE. Nota de Prensa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOSSIER DE MEDIOS. OPDE ITALIA conecta 17 MW en Italia en 2010 y prevé construir 200 MW hasta 2012 AVANCE. Nota de Prensa"

Transcript

1 DOSSIER DE MEDIOS AVANCE OPDE ITALIA conecta 17 MW en Italia en 2010 y prevé construir 200 MW hasta 2012 Nota de Prensa 19 de enero de

2 OPDE ITALIA collega 17 MW in Italia nel 2010 e prevede di costruire 200 MW entro il 2012 A. Gli undici parchi costruiti e collegati da OPDE ITALIA nel 2010, che ammontano a 17 MW, sono ubicati nelle regioni della Puglia e del Piemonte. Per la loro costruzione sono stati investiti 85 milioni di euro. B. La succirsale italiana OPDE ITALIA, che fa parte del Gruppo OPDE con sede in Spagna, sta attualmente costruendo un parco da 5,2 MW nella località piemontese di Fossano e, nel primo trimestre del 2011, inizierà la costruzione di altri 22 MW altrove in Piemonte. C. OPDE ITALIA realizzerà quest'anno un investimento di 316 milioni di euro in nuovi parchi solari fotovoltaici in Italia, che raggiungeranno un totale di 80,4 MW, dando lavoro direttamente e indirettamente ad oltre 375 persone nell'esercizio in corso. D. OPDE ITALIA prede di concludere la costruzione in Italia, entro il 2012, di 200 MW in tutto, accumulando così un investimento complessivo di 850 milioni di euro in Italia. 19 gennaio La società italiana OPDE ITALIA, facente parte del GRUPPO OPDE, di origine spagnola e specializzata nella promozione di parchi solari fotovoltaici in Italia, ha collegato nel 2010 un totale di undici parchi solari fotovoltaici in Italia che raggiungono, nel loro complesso, 17 MW di potenza e per i quali è stato fatto un investimento di 85 milioni di euro. A questi si andrà a sommane ben presto un altro parco solare, attualmente in costruzione, in Piemonte (Fossano), da 5,2 MW di potenza e che verrà collegato alla rete nel primo trimestre di quest'anno. Degli 11 parchi costruiti e collegati da OPDE nel 2010, otto si trovano nella regione della Puglia, nel Meridione, e più precisamente nei comuni di Ruatella, Ginosa, San Nicandro, Lucera e Mottola. Nel loro insieme raggiungono una potenza di 7,8 MW e sono stati realizzati con strutture fisse di MECASOLAR. Gli altri tre parchi collegati nel 2010 si trovano nella regione del Piemonte, nelle località di Bosco Marengo (6,5 MW), Quattordio (1,4 MW) e Casale Monferrato (1,2 MW). Questi tre parchi comprendono inseguitori solari a un asse di MECASOLAR. A tutti questi bisognerebbe aggiungere i 5,2 MW del parco di Fossano, in provincia di Cuneo (già citato prima), che sarà attivo entro il primo trimestre del In base alle informazioni divulgate dalla Direzione di OPDE, l'azienda ha nel suo portafoglio un pipeline di oltre 58 MW con autorizzazione esclusiva in varie zone del Piemonte, quali Alessandria, Cuneo e Torino, pronte ad iniziare la costruzione nel primo semestre del OPDE ITALIA stima di poter cominciare la costruzione di 22 MW in questo primo trimestre, dei 58 MW presenti nel portafoglio. Tutto ciò ammonterebbe a un totale di 80,4 MW di potenza accumulata costruiti in Italia alla fine del 2011 e un investimento, nell'esercizio in corso, di più di 316 milioni di euro in parchi solari, creando in tutto 375 posti di lavoro, diretti e indiretti, soprattutto localizzati in Piemonte. OPDE ITALIA costituisce, insieme a MECASOLAR ITALIA e a PROINSO ITALIA, una delle succursali italiane del Gruppo OPDE, di origine spagnola. Nel caso di MECASOLAR ITALIA, 6

3 specializzata nella fabbricazione di inseguitori solari e di strutture fisse, la società dispone di uno stabilimento di montaggio a Torino (che si somma a quelli che già aveva in Grecia, USA, Canada e Spagna); proprio in questi impianti ha sede OPDE ITALIA. Oltre agli inseguitori per i parchi promossi da OPDE, MECASOLAR vanta un portafoglio di ordini esterni da 42 MW confermata sul mercato italiano, il che lascia presagire che le vendite supereranno i 100 MW in Italia nel Da questa fabbrica ubicata a Torino sarà fornito il servizio di manutenzione per tutti gli inseguitori che MECASOLAR installa in Italia e che presumibilmente produrranno più di 100 MW entro la fine del PROINSO ITALIA ha rappresentanto nel 2010 il 50% delle vendite complessive di PROINSO a livello internazionale. Ha distribuito 456 MW di moduli e invertitori in tutto il mondo, ottenendo lo scorso esercizio un fatturato di 165 milioni di euro solo in Italia, degli oltre 320 milioni di euro fatturati dalle succursali internazionali di PROINSO e associate nel GRUPPO OPDE a livello mondiale. Tutta l'attività e i progetti citati in precedenza lasciano prevedere che il Gruppo OPDE costruisca entro la fine del biennio dei parchi solari fotovoltaici con una potenza totale di 200 MW, essendo questa la quantità installata per la fine del In tal modo si concluderebbe il 2012 con un investimento totale accumulato di 850 milioni di euro. Per raggiungere questa cifra, la società metterà in atto una duplice strategia. Da un lato consoliderà l'equipe umana di sviluppo delle licenze negli uffici di OPDE ITALIA (Torino) e, dall'altro, avvierà un processo di acquisizione di licenze in varie zone d'italia. Questo processo verrà portato avanti mediante un accordo con studi di ingegneria che stanno firmando progetti e, inoltre, mediante la collaborazione con promotori locali di progetti fotovoltaici. Attualmente vanta più di 40 MW in fase di studio in diverse zone e spera di ricevere nuovi progetti nel corso del primo trimestre del Presenza internazionale Alla chiusura del 2010, la potenza totale accumulata nei parchi costruiti e promossi da OPDE (senza contare i progetti chiavi in mano per conto terzi) raggiunge i 101 MW di potenza. Durante il 2011, la società poterà a termine la costruzione di parchi solari fotovoltaici negli Stati Uniti (Sacramento, Inkoyern), in Italia e in Spagna. Si punta sull'italia Una parte dei parchi costruiti e promossi nel 2010 da OPDE in Italia è frutto dell'accordo stipulato fra il Gruppo OPDE e la ex presidentessa della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, sottoscritto a Torino nell'ottobre 2009 di fronte alle autorità locali e a quelle della Navarra, fra cui l'assessore all'innovazione della Giunta regionale della Navarra. L'accordo contemplava la costruzione di ben 17 impianti solari complessivi nella regione del Piemonte, con un totale di 75 MW di potenza installata: cifre che si raggiungeranno alla fine del 2011 e verranno ampiamente superate alla fine del Nell'ambito dell'accordo sopra citato e della costruzione di nuovi parchi, la scommessa del Gruppo OPDE in Piemonte si è concretizzata anche con la creazione di uno stabilimento di montaggio e di manutenzione degli inseguitori MECASOLAR da m2 a Torino, con la delega di PROINSO ITALIA a Milano e la fondazione, nel 2009, della società OPDE ITALIA, con sede a Torino. Inoltre, in questa regione, OPDE ITALIA collabora assiduamente al progetto di ricerca REALYSER, coordinato dal Politecnico di Torino, al fine di sviluppare un elettrolizzatore alcalino in grado di gestire efficacemente un livello di potenza superiore a 5 kw in una sola configurazione di pila. D'altra parte, in materia di responsabilità sociale aziendale, la società ha patrocinato nel 2009 e nel 2010 la squadra di pallanuoto Brixia Leonessa, di Brescia, mentre quest'anno sponsorizza 14 squadre e più di 311 giovani altleti fra i 5 e i 18 anni della Società sportiva Novese, che festeggia quest'anno il suo 90 anniversario, della provincia di Alessandria (Piemonte).// 7

4 10

5 11

6 12

7 13

8 14

9 15

10 16

11 17

12 18

13 19

14 20

15 21

16 22

17 23

18 24

19 25

20 26

21 27

22 28

23 29

24 30

25 31

26 32

27 33

28 34

29 35

30 36

31 37

32 38

33 39

34 40

35 41

36 42

37 43

38 44

39 45

40 46

41 47

42 48

43 49

44 50

45 51

46 52

47 53

48 54

49 55

50 56

51 57

52 58

53 59

54 60

55 61

56 62

57 63

58 64

59 65

60 66

61 67

62 68

63 69

64 70

65 71

66 72

67 73

68 74

69 75

70 76

71 77

72 78

73 79

74 80

75 81

DOSSIER DE MEDIOS. OPDE inicia en Italia las obras de 6 plantas solares fotovoltaicas que alcanzarán 26 MWp AVANCE. Nota de Prensa

DOSSIER DE MEDIOS. OPDE inicia en Italia las obras de 6 plantas solares fotovoltaicas que alcanzarán 26 MWp AVANCE. Nota de Prensa DOSSIER DE MEDIOS AVANCE OPDE inicia en Italia las obras de 6 plantas solares fotovoltaicas que alcanzarán 26 MWp Nota de Prensa 21 de febrero de 2011 1 OPDE inizia in Italia i lavori di 6 impianti solari

Dettagli

DOSSIER DE MEDIOS AVANCE. Nota de Prensa

DOSSIER DE MEDIOS AVANCE. Nota de Prensa DOSSIER DE MEDIOS AVANCE Nota de Prensa PROINSO participa en el suministro de 35 MW de módulos para un proyecto solar fotovoltaico en Rávena (Italia) 28 de abril de 2010 1 COMUNICATO STAMPA PROINSO partecipa

Dettagli

Dossier de medios AVANCE. Nota de Prensa

Dossier de medios AVANCE. Nota de Prensa Dossier de medios DOSSIER DE MEDIOS AVANCE MECASOLAR premiada en los Solar Awards 2009 Nota de Prensa 5-6 de octubre de 2009 1 MECASOLAR premiata nei Solar Awards 2009 La società spagnola ha ricevuto il

Dettagli

PROINSO lancia uno strumento web che consente alla sua Rete di installatori qualificati di creare dei cataloghi personalizzati

PROINSO lancia uno strumento web che consente alla sua Rete di installatori qualificati di creare dei cataloghi personalizzati PROINSO lancia uno strumento web che consente alla sua Rete di installatori qualificati di creare dei cataloghi personalizzati A. Con il nome di SIGMA solar, la prima versione dell'applicazione web senza

Dettagli

Dossier de medios. Nota de Prensa. para el cálculo comparativo de producción de energía solar fotovoltaica

Dossier de medios. Nota de Prensa. para el cálculo comparativo de producción de energía solar fotovoltaica Dossier de medios DOSSIER DE MEDIOS Nota de Prensa PROINSO lanza una aplicación web para el cálculo comparativo de producción de energía solar fotovoltaica 18 de enero de 2009 1 COMUNICATO STAMPA PROINSO

Dettagli

MECASOLAR lancia le sue nuove strutture fisse e gli inseguitori solari monoassiali

MECASOLAR lancia le sue nuove strutture fisse e gli inseguitori solari monoassiali MECASOLAR lancia le sue nuove strutture fisse e gli inseguitori solari monoassiali Queste due nuove gamme di prodotti saranno presentate alle fiere SOLAREXPO e INTERSOLAR che si svolgeranno il prossimo

Dettagli

PROINSO lancia il catalogo più completo per l installatore fotovoltaico

PROINSO lancia il catalogo più completo per l installatore fotovoltaico PROINSO lancia il catalogo più completo per l installatore fotovoltaico Il primo con più di 500 prodotti disponibili per ipad, iphone e Android PROINSO SOLAR CATALOGUE è un innovativo strumento di riferimento

Dettagli

Il Programma per Installatori Qualificati di PROINSO supera le 2.000 aziende integrate in tutto il mondo

Il Programma per Installatori Qualificati di PROINSO supera le 2.000 aziende integrate in tutto il mondo Il Programma per Installatori Qualificati di PROINSO supera le 2.000 aziende integrate in tutto il mondo La società consolida così la sua leadership internazionale Da quando è stato attivato, nel 2010,

Dettagli

DOSSIER DE MEDIOS. OPDE finaliza la construcción de 36,43 MW en España e Italia en el primer trimestre de 2011 AVANCE.

DOSSIER DE MEDIOS. OPDE finaliza la construcción de 36,43 MW en España e Italia en el primer trimestre de 2011 AVANCE. DOSSIER DE MEDIOS AVANCE OPDE finaliza la construcción de 36,43 MW en España e Italia en el primer trimestre de 2011 Nota de Prensa 26 de abril de 2011 OPDE conclude la costruzione di 36,43 MW in Spagna

Dettagli

MODULO DI PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP INFORMAZIONI SULL AZIENDA

MODULO DI PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP INFORMAZIONI SULL AZIENDA MODULO DI PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP INFORMAZIONI SULL AZIENDA Nome azienda Partita Iva e/o Codice Fiscale Indirizzo (Via, numero civico, città, cap) Recapiti telefonici Fax Indirizzo e-mail 1 RIFERIMENTI

Dettagli

Investimenti deliberati da CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare (dati aggiornati al 24 settembre 2014)

Investimenti deliberati da CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare (dati aggiornati al 24 settembre 2014) Investimenti deliberati da CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare (dati aggiornati al 24 settembre 2014) Il Fia ha finora assunto complessivamente delibere definitive d investimento

Dettagli

I dati della ricerca

I dati della ricerca Relazioni con i Media Tel. 02/8515.5288/5224 Comunicati www.mi.camcom.it I dati della ricerca Il mercato fotovoltaico in Europa e nel mondo. È l Europa il mercato di sbocco principale per il fotovoltaico,

Dettagli

Investimenti deliberati dal cda di CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare

Investimenti deliberati dal cda di CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare Investimenti deliberati dal cda di CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare aggiornamento al 31 luglio 2015 Fondo: Parma Social House Ammontare obiettivo: 145 mln Investimento

Dettagli

Estense Grande Distribuzione

Estense Grande Distribuzione BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2013, delibera il periodo di grazia e la riduzione della commissione di gestione dei Fondi Estense Grande Distribuzione e BNL Portfolio Immobiliare Estense

Dettagli

PREMESSO CHE: DATO ATTO CHE PRESO ATTO

PREMESSO CHE: DATO ATTO CHE PRESO ATTO ACCORDO ex art. 15 legge 241/90 e s.m.i fra i comuni di BALZOLA, CAMAGNA MONFERRATO, CONZANO, CUCCARO MONFERRATO, FRASSINELLO MONFERRATO, LU, MIRABELLO MONFERRATO, MORANO SUL PO, OCCIMIANO, OLIVOLA, OTTIGLIO,

Dettagli

l Assicurazione italiana in cifre luglio 2009

l Assicurazione italiana in cifre luglio 2009 l Assicurazione italiana in cifre luglio 29 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per la protezione dei

Dettagli

DOSSIER DE MEDIOS AVANCE. PROINSO incorpora a su catálogo los módulos de SCHOTT Solar

DOSSIER DE MEDIOS AVANCE. PROINSO incorpora a su catálogo los módulos de SCHOTT Solar DOSSIER DE MEDIOS AVANCE PROINSO incorpora a su catálogo los módulos de SCHOTT Solar 19 de enero de 2012 1 PROINSO inserisce nel suo catalogo i moduli di SCHOTT Solar PROINSO distribuirà i moduli fotovoltaici

Dettagli

Report attività di comunicazione 18.12.13. Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade. Prepared by. Brunswick

Report attività di comunicazione 18.12.13. Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade. Prepared by. Brunswick Report attività di comunicazione 18.12.13 Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade Prepared by Brunswick Indice Stampa o MF, pag.3 Online o Corriere della Sera online, pag.4 o Libero quotidiano

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

Il costo medio di realizzazione dell impianto varia da ca. 4.000 kwp (P < 50 kwp), a ca. 3.600 /kwp (50kWp<P<200kWp) a ca. 3.100 /kwp (P> 200kWp).

Il costo medio di realizzazione dell impianto varia da ca. 4.000 kwp (P < 50 kwp), a ca. 3.600 /kwp (50kWp<P<200kWp) a ca. 3.100 /kwp (P> 200kWp). Il CETRI-TIRES, Circolo Europeo per la Terza Rivoluzione Industriale ha condotto una simulazione su dati GSE, Terna, ATLASOLE e su dati di contabilità industriale di aziende del settore fotovoltaico aderenti

Dettagli

La società: le origini e l evoluzione Pag. 1. Obiettivi e strategie sui mercati dell energia e del gas in Italia Pag. 3. Le attività Pag.

La società: le origini e l evoluzione Pag. 1. Obiettivi e strategie sui mercati dell energia e del gas in Italia Pag. 3. Le attività Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La società: le origini e l evoluzione Pag. 1 Obiettivi e strategie sui mercati dell energia e del gas in Italia Pag. 3 Le attività Pag. 4 I dati economico-commerciali

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA CAMERE DI COMMERCIO UNIONCAMERE LOMBARDIA ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO E LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA LOMBARDO

REGIONE LOMBARDIA CAMERE DI COMMERCIO UNIONCAMERE LOMBARDIA ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO E LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA LOMBARDO REGIONE LOMBARDIA CAMERE DI COMMERCIO UNIONCAMERE LOMBARDIA ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO E LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA LOMBARDO PROGRAMMA D AZIONE 2006 - prime linee - Premessa La sottoscrizione

Dettagli

Flussi Turistici in Piemonte 2015

Flussi Turistici in Piemonte 2015 Flussi Turistici in Piemonte 215 Consuntivo e andamento negli ultimi 1 anni Osservatorio Turistico Regionale Interviene Cristina Bergonzo Contesto internazionale Ifattidel 215 Il turismo internazionale

Dettagli

Attività di CDP Investimenti Sgr nell edilizia sociale. Torino, 4 Febbraio 2010

Attività di CDP Investimenti Sgr nell edilizia sociale. Torino, 4 Febbraio 2010 Attività di CDP Investimenti Sgr nell edilizia sociale Torino, 4 Febbraio 2010 Premessa Nel febbraio 2009 Cassa Depositi e Presiti Spa (CDP), ACRI ed ABI hanno costituito CDP Investimenti Sgr S.p.A. (CDPI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol I premi consolidati raggiungono 6.782 milioni di euro (in crescita del 22% rispetto

Dettagli

Torino, 30 Luglio 2008. Alle imprese artigiane piemontesi

Torino, 30 Luglio 2008. Alle imprese artigiane piemontesi Prot. N. 0010160/DA1600 Prot. N. 336/2008/TO Torino, 30 Luglio 2008 Alle imprese artigiane piemontesi Oggetto: AF - L Artigiano in Fiera, 13ª Mostra mercato dell artigianato Fieramilano, 29 novembre /8

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI Approvato con deliberazione di C.C. n. 51 del 29/09/2008

Dettagli

POTENZA (MW) 3.1 - Lo sviluppo del fotovoltaico nel mondo ed in Italia. Capitolo 3 Il fotovoltaico in Abruzzo

POTENZA (MW) 3.1 - Lo sviluppo del fotovoltaico nel mondo ed in Italia. Capitolo 3 Il fotovoltaico in Abruzzo 3.1 - Lo sviluppo del fotovoltaico nel mondo ed in Italia L European Photovoltaic Industry Association (EPIA) rende noto che nel 2008 il mercato del solare fotovoltaico nel mondo ha registrato un incremento

Dettagli

A&T Power Paolo Greco A&T Power A&T Power A&T Power chiavi in mano A&T Power Consulenza Energetica

A&T Power Paolo Greco A&T Power A&T Power A&T Power chiavi in mano A&T Power Consulenza Energetica Ambiente & Tecnologia Impresa per la promozione, diffusione e commercializzazione di sistemi per l'energia rinnovabile. SISTEMI PER IL RISPARMIO ENERGETICO www.aetpower.com Chi siamo A&T Power nasce a

Dettagli

Bando: A Scuola di Piemonte!.

Bando: A Scuola di Piemonte!. Bando: A Scuola di Piemonte!. PREMESSA La Regione Piemonte con il presente bando intende sostenere, attraverso un contributo finanziario a carattere integrativo, iniziative e progetti di ampliamento dei

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Overview Pag. 3. La storia Pag. 5. Il mercato in cui opera il Gruppo Pag. 7. La strategia di business del Gruppo Pag.

CARTELLA STAMPA. Overview Pag. 3. La storia Pag. 5. Il mercato in cui opera il Gruppo Pag. 7. La strategia di business del Gruppo Pag. CARTELLA STAMPA CARTELLA STAMPA ALERION CLEAN POWER Overview Pag. 3 La storia Pag. 5 Il mercato in cui opera il Gruppo Pag. 7 La strategia di business del Gruppo Pag. 8 I risultati economico-finanziari

Dettagli

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE COSTRUIAMO LA SPERANZA Il Villaggio SO.SPE Solidarietà e Speranza di Suor Paola in Via De Iacovacci 21 - Roma Obiettivo del Progetto Il Progetto si propone la realizzazione

Dettagli

30 2015 RICAVI CARATTERISTICI AGGREGATI DI GIORDANO E PROVINCO IN CRESCITA DEL

30 2015 RICAVI CARATTERISTICI AGGREGATI DI GIORDANO E PROVINCO IN CRESCITA DEL COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di IWB S.p.A. approva la Relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2015 RICAVI CARATTERISTICI AGGREGATI DI GIORDANO E PROVINCO IN CRESCITA

Dettagli

TOD S S.p.A. i ricavi del Gruppo nel 2014 sono pari a 965,6 milioni di Euro, allineati all anno precedente; +4,5% nel quarto trimestre.

TOD S S.p.A. i ricavi del Gruppo nel 2014 sono pari a 965,6 milioni di Euro, allineati all anno precedente; +4,5% nel quarto trimestre. Sant Elpidio a Mare, 22 gennaio 2015 TOD S S.p.A. i ricavi del Gruppo nel sono pari a 965,6 milioni di Euro, allineati all anno precedente; +4,5% nel quarto trimestre. Approvati dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Leadership aziendale e competenza professionale.

Leadership aziendale e competenza professionale. DOSSIER FRANCHISING Leadership aziendale e competenza professionale. BluEnergyControl srl è un azienda che vanta tredici anni di esperienza nelle energie rinnovabili e, ad oggi, opera prevalentemente con

Dettagli

IL PICCOLO 12 OTTOBRE 2012

IL PICCOLO 12 OTTOBRE 2012 IL PICCOLO 12 OTTOBRE 2012 LA STAMPA 12 OTTOBRE 2012 OCCHIELLO. SIGLATO L ACCORDO CON LA PROVINCIA La Michelin crea un fondo speciale per favorire il lavoro nelle imprese [G. LO.] Sarà offerto un contributo

Dettagli

Dalla potenza del sole un rendimento potente. Centrali solari di e con Phoenix Solar

Dalla potenza del sole un rendimento potente. Centrali solari di e con Phoenix Solar Dalla potenza del sole un rendimento potente. Centrali solari di e con Phoenix Solar IL NOSTRO OBIETTIVO È SFRUTTARE L INTERO POTENZIALE DEL FOTOVOLTAICO PER OGNI PROGETTO SOLARE. PHOENIX SOLAR SIGNI-

Dettagli

considerato che il Direttore dell Esecuzione del Contratto ha attestato la congruità del prezzo indicato nelle offerte di cui sopra;

considerato che il Direttore dell Esecuzione del Contratto ha attestato la congruità del prezzo indicato nelle offerte di cui sopra; REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015 Codice DB2101 D.D. 10 novembre 2014, n. 264 Contratto VoIP, Rep. n. 16208 del 01.06.2011, tra Regione Piemonte e Telecom Italia S.p.A. per il Servizio di fonia in modalita'

Dettagli

IL COMMERCIO CON L ESTERO DI APPARECCHI ELETTRICI

IL COMMERCIO CON L ESTERO DI APPARECCHI ELETTRICI ŀ IL COMMERCIO CON L ESTERO DI APPARECCHI ELETTRICI Il settore degli Apparecchi elettrici rappresenta una voce importante dell interscambio commerciale locale, soprattutto se si pensa che da tempo 1 genera

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012. MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale

Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012. MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012 MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale La Colombia con un PIL nominale di circa US$ 312,5 miliardi

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO COORDINAMENTO ATTIVITA'FERROVIA DEL BRENNERO E INTERMODALITA' Prot. n. 19 P306 08 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 36 DI DATA 11 Dicembre 2008 O G G E T T O: Legge

Dettagli

MALUQUER ADVOCATS. Le ETVE, ovvero le Holdings in Spagna Curiosità e FAQ

MALUQUER ADVOCATS. Le ETVE, ovvero le Holdings in Spagna Curiosità e FAQ MALUQUER ADVOCATS 02/2015 Le ETVE, ovvero le Holdings in Spagna Curiosità e FAQ La ETVE è una forma societaria speciale? Quali sono i principali benefici fiscali concessi ad una ETVE? Quali sono i requisiti

Dettagli

IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) - Centro Studi Auto Aziendali -

IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) - Centro Studi Auto Aziendali - 1 IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) 3.000.000 2.500.000 2.490.570 2.159.465 2.000.000 1.749.740 1.500.000 1.304.345 1.000.000 2007-2013 calo 47,7 % 500.000 0 1950 1951 1952 1953 1954 1955 1956 1957

Dettagli

Decreto 16 marzo 2001. Programma Tetti fotovoltaici. (Gazzetta Ufficiale n.74 del 29/03/2001)

Decreto 16 marzo 2001. Programma Tetti fotovoltaici. (Gazzetta Ufficiale n.74 del 29/03/2001) Decreto 16 marzo 2001 Programma Tetti fotovoltaici (Gazzetta Ufficiale n.74 del 29/03/2001) Vista la delibera del CIPE del 19 novembre 1998 "Linee guida per le politiche e misure nazionali di riduzione

Dettagli

di tecnologia avanzata

di tecnologia avanzata Inseguitori solari di tecnologia avanzata MS-2E TRACKER 2 ASSI meca solar Prodotti e Servizi mecasolar è un azienda dedita alla progettazione, fabbricazione e distribuzione di inseguitori solari a 2 assi,

Dettagli

ENERPOINT, 10 ANNI PER IL FOTOVOLTAICO. I SEU D.Lgs. 115/2008. Breve guida alla nuova normativa

ENERPOINT, 10 ANNI PER IL FOTOVOLTAICO. I SEU D.Lgs. 115/2008. Breve guida alla nuova normativa ENERPOINT, 10 ANNI PER IL FOTOVOLTAICO I SEU D.Lgs. 115/2008 Breve guida alla nuova normativa 1 SEU SISTEMI EFFICIENTI DI UTENZA I SEU sono sistemi alimentati da impianti a fonti rinnovabili o di cogenerazione

Dettagli

La produzione e. la distribuzione del valore

La produzione e. la distribuzione del valore II La produzione e la distribuzione del valore fatturato II La produzione e la distribuzione del valore Una crescita equilibrata e solida. In un contesto nazionale ed internazionale assai critico, Pneumax

Dettagli

Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A

Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A Motivazioni La proposta di incorporazione in Edison SpA (in seguito Edison) di ISE SpA (in seguito Ise), società

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

Misure per la promozione della concorrenza nel mercato all ingrosso dell energia elettrica in Sardegna L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Misure per la promozione della concorrenza nel mercato all ingrosso dell energia elettrica in Sardegna L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Deliberazione 17 agosto 2009 - ARG/elt 115/09 Misure per la promozione della concorrenza nel mercato all ingrosso dell energia elettrica in Sardegna L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Nella riunione

Dettagli

Il punto sul Fotovoltaico in Italia

Il punto sul Fotovoltaico in Italia Il punto sul Fotovoltaico in Italia Gerardo Montanino Direttore Operativo GSE, 22 novembre 2012 Il Fotovoltaico in Italia senza incentivi Hfv Agenda I risultati del Conto Energia Il Quinto Conto Energia

Dettagli

Le tre aree strategiche d affari Pag. 3. La storia imprenditoriale Pag. 6. La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7. Scheda di sintesi Pag.

Le tre aree strategiche d affari Pag. 3. La storia imprenditoriale Pag. 6. La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7. Scheda di sintesi Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Le tre aree strategiche d affari Pag. 3 La storia imprenditoriale Pag. 6 La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7 Scheda di sintesi Pag. 8 Milano, marzo 2006

Dettagli

BusinessGuard. 6. La Proponente ha delle Società Controllate ubicate negli Stati Uniti d America Si No

BusinessGuard. 6. La Proponente ha delle Società Controllate ubicate negli Stati Uniti d America Si No QUESTIONARIO D&O per Società che non appartengano al settore delle Istituzioni Finanziarie e senza titoli quotati in USA e/o Canada Istruzioni per la compilazione: - compilare solo la presente pagina se:

Dettagli

SERVIZIO O&M. Operatività e Manutenzione

SERVIZIO O&M. Operatività e Manutenzione SERVIZIO O&M Operatività e Manutenzione Ríos Rinnovabili Siamo un gruppo aziendale consolidato che gestisce e sviluppa attività incentrate principalmente nel campo delle energie rinnovabili. Con più di

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3%

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Milano, 11 novembre 2015 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione

Dettagli

Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005)

Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005) Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005) lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i loro propri

Dettagli

PROINSO amplia a tutta l'europa il suo programma di fidelizzazione PROINSO PLUS per installatori Si tratta di un programma che la società ha lanciato come esperienza pioniera nel 2011 e che adesso, in

Dettagli

4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l. e le. banche. Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011

4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l. e le. banche. Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011 4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l e le banche Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011 1 Indice Introduzione Considerazioni generali Regime transitorio:

Dettagli

Energia dal Biogas. Utilizzo ottimale del Biogas

Energia dal Biogas. Utilizzo ottimale del Biogas Energia dal Biogas Utilizzo ottimale del Biogas Tecnologia consolidata Tecnologia consolidata La cogenerazione è la produzione combinata di calore ed energia elettrica (Combined Heat and Power, CHP) direttamente

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti Milano, 12 novembre 2014 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti Approvato dal Consiglio di Amministrazione il

Dettagli

IMPRESA E FINANZA INSIEME PER LE ENERGIE SOSTENIBILI. Dott. Raffaele Parlangeli Responsabile Aree Commerciali

IMPRESA E FINANZA INSIEME PER LE ENERGIE SOSTENIBILI. Dott. Raffaele Parlangeli Responsabile Aree Commerciali IMPRESA E FINANZA INSIEME PER LE ENERGIE SOSTENIBILI Dott. Raffaele Parlangeli Responsabile Aree Commerciali Torino, 11 febbraio 2009 1 Indice Leasint: profilo Leasenergy I criteri di valutazione Leasenergy:

Dettagli

Il fotovoltaico in Piemonte: indirizzi regionali e scenari di sviluppo

Il fotovoltaico in Piemonte: indirizzi regionali e scenari di sviluppo Il fotovoltaico in Piemonte: indirizzi regionali e scenari di sviluppo Ing. Stefano Caon Regione Piemonte - Direzione AMBIENTE Settore Politiche energetiche Dal kw al MW di picco: lo sviluppo degli impianti

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i dati preliminari di vendita dell esercizio 2013

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i dati preliminari di vendita dell esercizio 2013 Sant Elpidio a Mare, 29 gennaio 2014 TOD S S.p.A.: i ricavi del Gruppo, a cambi costanti, salgono a 979,2 milioni nell (+1,7%); crescita a doppia cifra in Greater China e nelle Americhe. Ottima performance

Dettagli

(Roma, 29 settembre 2009) INTERVENTO DEL SOTTOGRETARIO ON. SAGLIA

(Roma, 29 settembre 2009) INTERVENTO DEL SOTTOGRETARIO ON. SAGLIA CONVEGNO La rete elettrica italiana Lo stato della rete sul territorio nazionale ed i rischi di saturazione. Le gravi possibili conseguenze per lo sviluppo del fotovoltaico. I piani di potenziamento del

Dettagli

I nuovi investimenti previsti nel settore eolico

I nuovi investimenti previsti nel settore eolico Istituto nazionale per il Commercio Estero I nuovi investimenti previsti nel settore eolico Ufficio ICE di Bucarest Str. A.D.Xenopol, nr.15, sector 1-010472 Bucuresti T +40 21 2114240 F +40 21 2100613

Dettagli

Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia

Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Milano - 30 novembre 2009 1 TerniEnergia TerniEnergia, costituita nel mese di settembre del 2005 e parte del Gruppo Terni Research, opera nel settore

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato disposto degli articoli 2357 e 2357 ter del codice civile. ASSEMBLEA DEGLI

Dettagli

Confederazione Unitaria di Base

Confederazione Unitaria di Base Spett. Confindustria Canavese Corso Nigra 2 10015 IVREA (TO) ITALY Tel. +39 0125 424748 - Fax +39 0125 424389 Comunicazione Raccomandata anticipata via email/fax Confindustria Torino Via Francesco Morosini,

Dettagli

Il mercato dell involucro edilizio in Italia nel 2010

Il mercato dell involucro edilizio in Italia nel 2010 Il mercato dell involucro edilizio in Italia nel 2010 Indice 2 Sintesi 3 Cos era avvenuto nel 2009 4 Cosa sta accadendo nel 2010 6 Estratto dall osservatorio Uncsaal sul primo quadrimestre 2010 Sintesi

Dettagli

EnErgia particolare.

EnErgia particolare. Energia particolare. LA STRUTTURA DEL GRUPPO. Gruppo UNOGAS aree di attività: Area vendita gas Area vendita energia Area servizi energetici e impiantistica Area importazione e trading ABBIAMO FATTO MOLTA

Dettagli

installatore, gestore e manutentore di piccoli impianti fotovoltaici

installatore, gestore e manutentore di piccoli impianti fotovoltaici matrice EQF del installatore, gestore e manutentore di piccoli impianti fotovoltaici Questa scheda riguarda il percorso di formazione di conoscenze, abilità e competenze utili alla messa in opera, gestione

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Margine operativo lordo per attività di servizi pari a Euro 5,6 milioni in crescita del 26% rispetto al I semestre

Dettagli

Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie: deliberazioni inerenti e

Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie: deliberazioni inerenti e Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie: deliberazioni inerenti e conseguenti. Con l approvazione del bilancio al 31 dicembre 2014, giungerà a scadenza l autorizzazione

Dettagli

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile, nonché dell art.

Dettagli

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile, nonché dell art.

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013 Sant Elpidio a Mare, 14 maggio TOD S S.p.A. Forte crescita dei ricavi all estero (Cina: +55,4%, Americhe: +31%). Italia: -26,7%. Solida crescita nei DOS (+16,8%). Confermata l ottima redditività del Gruppo,

Dettagli

Modalità Attuative Fondo Prestiti Rimborsabili

Modalità Attuative Fondo Prestiti Rimborsabili OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE PROGRAMMA OPERATIVO 2007-2013 REGIONE LIGURIA Parte Competitività COFINANZIATO DAL F.E.S.R. - FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE ASSE 1 INNOVAZIONE E COMPETITIVITA

Dettagli

RICERCA DI PERSONALE IN PIEMONTE: IN ASCESA TELECOMUNICAZIONI, CALA CONSULENZA DI SISTEMI INFORMATIVI

RICERCA DI PERSONALE IN PIEMONTE: IN ASCESA TELECOMUNICAZIONI, CALA CONSULENZA DI SISTEMI INFORMATIVI RICERCA DI PERSONALE IN PIEMONTE: IN ASCESA TELECOMUNICAZIONI, CALA CONSULENZA DI SISTEMI INFORMATIVI In occasione del convegno Risorse umane e non umane, organizzato da ESTE l 11 ottobre a Torino, Vittorio

Dettagli

Polo Territoriale di Cremona Il supporto offerto all azienda dal fotovoltaico

Polo Territoriale di Cremona Il supporto offerto all azienda dal fotovoltaico Polo Territoriale di Cremona Il supporto offerto all azienda dal fotovoltaico Quarto e Quinto Conto Energia 2 Il Quarto Conto Energia, istituito dal DM 5 maggio 2011, introduce un tetto di spesa per il

Dettagli

Lombarda. TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012

Lombarda. TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012 TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012 TESTATA La Stampa.it DATA 18 luglio 2012 20/07/2012 12.19 Commenti - Piazza Affari FEDERFIDI e FEI siglano accordo: disponibili oltre 600 mln di euro per il

Dettagli

Modulo di registrazione al sistema telematico SAT

Modulo di registrazione al sistema telematico SAT Al CSI Piemonte Corso Unione Sovietica, 216 10134 Torino Modulo di registrazione al sistema telematico SAT DATI SOCIETARI: 1. Ragione Sociale (*): 2. Tipologia (Es.: Srl, SpA, ) (*): 3. P. IVA (*): 4.

Dettagli

C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI

C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina

Dettagli

Elaborazione su dati GSE

Elaborazione su dati GSE Il fotovoltaico in Sicilia dati al 31 dicembre 2011 Nei grafici seguenti viene rappresentata la distribuzione a livello regionale del numero e della potenza degli impianti fotovoltaici installati (conto

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente.

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. Cedolarmente Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

A u m e n t o d i c a p i t a l e. M i l a n o, 2 7 M a g g i o 2 0 0 4

A u m e n t o d i c a p i t a l e. M i l a n o, 2 7 M a g g i o 2 0 0 4 A u m e n t o d i c a p i t a l e M i l a n o, 2 7 M a g g i o 2 0 0 4 Contenuti La struttura e l attività del Gruppo BasicNet Il Business System L acquisizione del marchio K-Way e della licenza del marchio

Dettagli

Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità paga l effetto Mondiali. Data: 31 LUGLIO 2015 PAG. 11

Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità paga l effetto Mondiali. Data: 31 LUGLIO 2015 PAG. 11 Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità paga l effetto Mondiali Data: 31 LUGLIO 2015 PAG. 11 Testata: ITALIA OGGI Pubblicità, giugno giù del 10,2% Data: 31 LUGLIO 2015 PAG. 20 Testata: RADIOCOR - IL SOLE

Dettagli

DIVENTA INSTALLATORE MONDO ENERGETICO, ENTRA NELLA NOSTRA SQUADRA.

DIVENTA INSTALLATORE MONDO ENERGETICO, ENTRA NELLA NOSTRA SQUADRA. DIVENTA INSTALLATORE MONDO ENERGETICO, ENTRA NELLA NOSTRA SQUADRA. MONDO ENERGETICO OFFRE SISTEMI INTEGRATI 100% GREEN TANTE SOLUZIONI. UN UNICO OBIETTIVO. Mondo Energetico nasce nel 2007 ed opera nel

Dettagli

DOSSIER DI STAMPA 2015

DOSSIER DI STAMPA 2015 DOSSIER DI STAMPA 2015 Medcomtech Group in 1 minuto Medcom Tech nasce nel 2001 da un idea di Juan Sagalés e Alejandro Roca de Viñals con l obiettivo di commercializzare prodotti tecnicamente avanzati in

Dettagli

COMUNE DI BENE VAGIENNA. Provincia di Cuneo

COMUNE DI BENE VAGIENNA. Provincia di Cuneo COMUNE DI BENE VAGIENNA Provincia di Cuneo REP. N. 3234 CONVENZIONE TRA COMUNE DI BENE VAGIENNA, TORINO SPETTACOLI E FONDAZIONE TEATRO NUOVO PER LA REALIZZAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE CULTURALE FERIE D

Dettagli

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Comunicato stampa GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA: I RISULTATI DI BILANCIO 2008 CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Dati economici consolidati riclassificati Proventi Operativi Netti

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. la struttura è omologata per ospitare partite del Campionato Nazionale Italiano Serie A1 di pallavolo;

LA GIUNTA COMUNALE. la struttura è omologata per ospitare partite del Campionato Nazionale Italiano Serie A1 di pallavolo; LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: il Comune di Cuneo è proprietario dell impianto sportivo denominato Palazzo dello Sport sito in Cuneo, località San Rocco Castagnaretta; la struttura è omologata per ospitare

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie 3. Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni ordinarie proprie ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile e dell art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA DI CUI AL PUNTO 2) DELL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA DI CUI AL PUNTO 2) DELL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA DI CUI AL PUNTO 2) DELL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA Signori Azionisti, siete convocati in Assemblea per deliberare, tra l altro,

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2014

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2014 L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE Edizione 2014 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per

Dettagli

Febbraio 2015. Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale

Febbraio 2015. Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale Febbraio 2015 Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale Agenda 1. Chi è SunEdison? 2. Il mercato energetico mondiale oggi 3. La nostra strategia Dove siamo diretti? 4. TerraForm Power P.

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 1211 Proponente: Trasporti Classificazione: 11-02 2008/29 del 12/04/2014 Oggetto: PROGETTO "GIM-GESTIONE INFORMATA DELLA MOBILITÀ"-

Dettagli