BOZZA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI AREE VERDI PUBBLICHE ADOTTA UN'AIUOLA TRA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BOZZA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI AREE VERDI PUBBLICHE ADOTTA UN'AIUOLA TRA"

Transcript

1

2

3

4 Rotatoria inizio paese Bacheche Fioriere Piazza Europa Fioriera "Capo Selvino" Fioriera "Purito" Fioriere "Funivia" Fioriera "Belvedere Moderno" Corso Milano fronte G&G Funivia Moderno Parcheggi Via M. Purito Parcheggio Corso Milano fronte pub Parcheggio piscine Parcheggio Primavera Parcheggio Via M. Bianco Parcheggio Via Padova Piazzetta M. Grappa Scalinata città alta Scuole Via Larici Via Roma Mulattiera Via Albino - Via F. Serio Mulattiera Via Cardo - Via Poggio Pineta Mulattiera Via Giardini - Via Miramonti Mulattiera Via M. Grappa - Via Betulle Mulattiera Via M. Pasubio Mulattiera Via Poggio Ama Mulattiera Via Talpino - Via Passeggio Allegato A

5 Allegato B BOZZA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI AREE VERDI PUBBLICHE ADOTTA UN'AIUOLA TRA Il Comune di Selvino (BG) rappresentato dal Geom. Giovanni Maria Epis in qualità di Responsabile dell Area III Servizi Tecnici, come da decreto del Sindaco prot. n in data 10/10/2014; E Il Signor Cod. Fisc. Residente a. (..) via.. civ.. Telefono. . In qualità di Della ditta.. Con sede a.. (..) via.. civ.. Telefono. . (di seguito definito Gestore) Premesso che è intenzione dell'amministrazione Comunale migliorare la qualità del verde pubblico avvalendosi anche della collaborazione di soggetti terzi; Vista la delibera di Giunta Comunale n...del...con la quale è stato approvato il presente schema di convenzione; Vista la richiesta presentata in data..., n. prot....; Ritenuto che la proposta avanzata è tesa sia a stimolare il senso civico e di appartenenza alla comunità, sia al miglioramento dei luoghi identificati nella richiesta sopraccitata con riduzione della spesa di gestione a carico dell'amministrazione Comunale; Tutto ciò premesso, si stipula quanto segue; Art. 1 Oggetto della convenzione Il Gestore, con la sottoscrizione della presente convenzione, si impegna a prendere in affidamento i luoghi indicati e a realizzare quanto segue: Luoghi... Attività... Art. 2 - Obblighi a carico del Gestore Il Gestore si fa carico di eseguire a sua cura e spese tutti gli interventi di cui all'articolo 1, compresi anche gli interventi di: Fornitura e posa dei fiori stagionali e/o di arbusti sempreverdi per le fioriere e le aiuole; Taglio dell'erba ove presente, ogni qualvolta si renda necessario, in modo tale che

6 lo stesso non ecceda l altezza di cm 10, con particolare attenzione al controllo e all estirpazione delle erbe infestanti; Raccolta e smaltimento dell'erba; Pulizia da carta, bottiglie, mozziconi di sigarette, fazzoletti, ecc.; Innaffiatura periodica dell' / fioriera, in modo particolare durante la stagione estiva; Potature stagionali e/o di contenimento dei soli arbusti secondo le indicazioni fornite dall'ufficio Tecnico Comunale. Il Gestore è tenuto ad espletare le attività di cui alla presente convenzione nel rispetto degli adempimenti / obblighi imposti dalla normativa vigente sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/08) ed in accordo con il Responsabile dell Area III Servizi Tecnici del Comune di Selvino. Art. 3 - Visibilità del soggetto Gestore all'interno delle aree adottate L'Amministrazione Comunale, in cambio del lavoro e dell'impegno del Gestore nell'adozione dell', della fioriera o dell'area, autorizzerà lo stesso Gestore, a propria cura e spese, a realizzare, fornire e installare una targa pubblicitaria della propria attività. Tale possibilità può essere offerta anche alla eventuale ditta fornitrice di piante, fiori, o attrezzature. Il formato della targa pubblicitaria dovrà essere A3 o A4 per le aree più grandi, e A5 per le aree più piccole e le fioriere. La targa dovrà essere comprensiva di apposito supporto e avrà una veste grafica uguale per tutti, approvata dall Amministrazione Comunale. Le targa dovrà essere posizionata all'interno dell'area adottata, nel rispetto della normativa vigente in materia e in accordo con il Comune. Art. 4 - Consegna dell'area L'area è data in consegna al Gestore con quanto elencato di seguito: Ogni variazione eventualmente proposta dal Gestore rispetto a quanto sopra elencato dovrà essere autorizzata dall'amministrazione Comunale. Qualora a seguito di eventuali sopralluoghi da parte dell'ufficio Tecnico Comunale venisse verificato un peggioramento dell'area assegnata, rispetto alle condizioni iniziali, l'ufficio Tecnico Comunale, solleciterà l'affidatario a procedere alla sua sistemazione dell'area entro un termine massimo di 10 giorni. In caso di inadempimento si provvederà a revocare l'assegnazione con conseguente rimozione di eventuali targhe apposte. Eventuali danni provocati durante l'esecuzione degli interventi dovranno essere prontamente comunicati all'amministrazione Comunale e ripristinati dal Gestore secondo le indicazioni dell'amministrazione Comunale. Art. 5 - Destinazione dell'area Non è permesso l'uso privatistico o esclusivo dell'area affidata al Gestore che, ovviamente, rimane pubblica e fruibile da tutti. Art. 6 - Obblighi a carico del Comune Con la stipula del presente atto il Comune:

7 mette a disposizione gratuitamente l'area; si impegna ad autorizzare, ove ne esistano le condizioni, l'installazione di una targa informativa / pubblicitaria presso i luoghi presi in carico secondo le dimensioni ed i materiali individuati dalla medesima Amministrazione Comunale; verifica dell'adempimento degli obblighi del Gestore. Art. 7 - Responsabilità per danni a persone o cose Rimane a carico del Gestore ogni responsabilità per eventuali infortuni o danni a persone o cose in relazione all'attività realizzata e svolta. Art. 8 - Durata La presente convenzione ha validità di 5 (cinque) anni a partire dalla data di sottoscrizione. Essa è rinnovabile in accordo fra le parti con nuovo atto nel caso sussistano i presupposti di legge. Il Comune si riserva la facoltà di rescindere la convenzione prima del termine stabilito, previa comunicazione scritta, senza altri oneri aggiuntivi. Art. 9 Sub-concessione Il Gestore non potrà dare in sub-concessione, né parziale né totale, le aree prese in convenzione pena la risoluzione della stessa. Art Risoluzione della convenzione La risoluzione della convenzione può essere promossa: in caso di inadempimento degli obblighi derivanti dalla presente convenzione da parte del Gestore debitamente accertato e notificato; in caso di rinuncia scritta da parte del Gestore per documentata impossibilità sopravvenuta ad ottemperare agli obblighi derivanti dalla convenzione. Letto, approvato e sottoscritto. Selvino, lì Il Gestore... Per l'amministrazione Comunale...

8 Allegato D (Scheda domanda) AVVISO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER L INIZIATIVA ADOTTA UN AIUOLA. DOMANDA Il sottoscritto nato a... (.) il././ residente a (.) in via n.. Cod. Fisc. in qualità di della.. con sede in (.) via n... Cod. Fisc. e/o partita IVA n. tel.. Fax .. presa conoscenza delle condizioni contenute nell avviso pubblico; MANIFESTA IL SUO INTERESSE ALL INIZIATIVA E SI CANDIDA PER L ADOZIONE DELLA SEGUENTE AREA VERDE:... Via... Localizzazione... DICHIARA di accettare le condizioni previste nel presente avviso. Letto, confermato e sottoscritto. Data. FIRMA. NOTA BENE: Ai sensi della legge 163/2003 e della vigente normativa e del quadro di riferimento elaborato dal Comune in materia, si informa che i dati forniti con la presente selezione, anche quelli sensibili in quanto di carattere giudiziario, saranno oggetto del seguente trattamento su supporto cartaceo la cui titolarità spetta al Comune di Selvino: raccolta, elaborazione, selezione, estrazione, raffronto, al fine dello svolgimento della procedura di selezione e conseguente stipulazione e gestione del contratto. Il conferimento dei dati ha natura facoltativa e si configura come un onere per il concorrente, che se intende partecipare alla selezione, deve rendere la documentazione richiesta dall Amministrazione in base alla vigente normativa. I soggetti ai quali i dati possono essere comunicati, oltre al personale interno dell Amministrazione, è ogni altro soggetto che abbia interesse ai sensi della Legge n. 241/90. Allegato: fotocopia documento d identità del sottoscrittore

9 Comune di Selvino ADOTTA UN AIUOLA QUESTO SPAZIO E CURATO CON PASSIONE DA. AIUTACI A MANTENERLO PULITO!

ART. 1 OGGETTO DELLA CONVENZIONE L Azienda Ospedaliera di Padova (A.O.) affida per il periodo dal 01/11/2011

ART. 1 OGGETTO DELLA CONVENZIONE L Azienda Ospedaliera di Padova (A.O.) affida per il periodo dal 01/11/2011 CAPITOLATO TECNICO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE ZONE ERBOSE PER L AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA E l OSPEDALE DI CONSELVE (PD) PER UN PERIODO CONTRATTUALE

Dettagli

Bando di gara. Bando di gara per la ricerca di soggetti sponsorizzatori delle attività dell'amministrazione Comunale.

Bando di gara. Bando di gara per la ricerca di soggetti sponsorizzatori delle attività dell'amministrazione Comunale. Bando di gara ricerca di sponsor Bando di gara per la ricerca di soggetti sponsorizzatori delle attività dell'amministrazione Comunale. L Amministrazione Comunale di Gubbio è alla ricerca di soggetti sponsorizzatori

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA C.A.P. 37043 Via D.Alighieri 210 - Cod. Fisc. 8200589 023 9 Part. I.V.A. 0164055 023 0

PROVINCIA DI VERONA C.A.P. 37043 Via D.Alighieri 210 - Cod. Fisc. 8200589 023 9 Part. I.V.A. 0164055 023 0 PROVINCIA DI VERONA C.A.P. 37043 Via D.Alighieri 210 - Cod. Fisc. 8200589 023 9 Part. I.V.A. 0164055 023 0 AREA TECNICA MANUTENTIVA SETTORE LL.PP. Tel. 0442 682820 e fax 0442 682814 N.. di protocollo lì,

Dettagli

Comune di Montopoli in Val d'arno

Comune di Montopoli in Val d'arno Comune di Montopoli in Val d'arno (Provincia di Pisa) Conferimento incarico relativo la figura di responsabile del servizio di prevenzione e protezione ai sensi e per gli effetti di cui al D. Lgs. 81/2008,

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER IL CONVENZIONAMENTO PER LO SMALTIMENTO DI AMIANTO

PROCEDURA APERTA PER IL CONVENZIONAMENTO PER LO SMALTIMENTO DI AMIANTO Prot. n. 1374 Comune di Santa Maria della Versa (Provincia di Pavia) Piazza Ammiraglio Faravelli, 1 Cod. Fisc. P. Iva: 01484840184 Telefono n.: 0385/278011-278220 Fax n. 0385/79622 C.A.P. 27047 PROCEDURA

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO. Il Dirigente del Settore Lavori Pubblici

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO. Il Dirigente del Settore Lavori Pubblici Cuneo, lì 19 febbraio 2015 Prot. n. 10404 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Il Dirigente del Settore Lavori Pubblici rende noto che intende effettuare un indagine di mercato per il successivo affidamento,

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli

Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012

Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012 Sede Legale Via del Vespro n 129 90127 Palermo. Tel 0916551111 - P.I. 05841790826 Area Provveditorato Via Enrico Toti n 76 telefono 0916555500 fax 0916555502 Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012 Oggetto:

Dettagli

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383 CONVITTO NAZIONALE MARCO FOSCARINI con annesse Scuole Primaria Secondaria di I gr. Liceo Ginnasio Ordinamentale ed Europeo Cannaregio 4941/4942 VENEZIA 30131 Tel. 041/5221970 Fax 041/5239698 Prot. n.1264/c14

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PARCO URBANO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PARCO URBANO COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo ***** CAP 90024 Via Salita Municipio, 2 tel. 0921644076 fax 0921644447 P. Iva 00475910824 - www.comune.gangi.pa.it REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PARCO URBANO

Dettagli

Regolamento Comunale per l'utilizzo delle Sale Civiche

Regolamento Comunale per l'utilizzo delle Sale Civiche Comune di CASALEONE (Provincia di Verona Regolamento Comunale per l'utilizzo delle Sale Civiche Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 49 del 30/06/2009 IL SEGRETARIO GENERALE Dr. Razzano Donato

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'ADOZIONE DELLE AREE VERDI DELLA CITTÀ DI CAIVANO

DISCIPLINARE PER L'ADOZIONE DELLE AREE VERDI DELLA CITTÀ DI CAIVANO COMUNE DI CAIVANO DISCIPLINARE PER L'ADOZIONE DELLE AREE VERDI DELLA CITTÀ DI CAIVANO INDICE Articolo 1 - Finalità... pag. 3 Articolo 2 - Oggetto e disciplina... 3 Articolo 3 - Aree ammesse... 4 Articolo

Dettagli

settore : Servizi Finanziari servizio : 3.4 Patrimonio

settore : Servizi Finanziari servizio : 3.4 Patrimonio CITTÀ DI I MPERIA settore : Servizi Finanziari servizio : 3.4 Patrimonio Determinazione di rigenziale n. 0701 del 18/04/2012 OGGETTO: Riorganizzazione Sistema Telefonico Comunale con fornitura Full VoIP

Dettagli

Regolamento per l adozione di spazi verdi e per la donazione di elementi di arredo urbano da parte di soggetti privati

Regolamento per l adozione di spazi verdi e per la donazione di elementi di arredo urbano da parte di soggetti privati Regolamento per l adozione di spazi verdi e per la donazione di elementi di arredo urbano da parte di soggetti privati INDICE Articolo 1. Finalità Articolo 2. Oggetto e disciplina Articolo 3. Prescrizioni

Dettagli

N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento

N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento Riservato all ufficio N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento Il/la sottoscritto/a COGNOME E

Dettagli

DITTA SINET ITALIA S.R.L.

DITTA SINET ITALIA S.R.L. COMUNE DI SPINEA (Provincia di Venezia) CONVENZIONE CON LA DITTA SINET ITALIA S.R.L. DI PORTOGRUARO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA PER LA TRACCIABILITA E RINTRACCIABILITA DELLE INFORMAZIONI MARKETING

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI AZIENDA DEL BAR RISTORANTE SITO IN LOCALITA LES GALLIANS E PER LA GESTIONE DEL DORTOIR CHE VERRA ULTIMATO NEL 2014.

BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI AZIENDA DEL BAR RISTORANTE SITO IN LOCALITA LES GALLIANS E PER LA GESTIONE DEL DORTOIR CHE VERRA ULTIMATO NEL 2014. Comune di Oyace Regione Autonoma Valle d Aosta Commune d Oyace Région Autonome Vallée d Aoste BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI AZIENDA DEL BAR RISTORANTE SITO IN LOCALITA LES GALLIANS E PER LA GESTIONE DEL

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE GESTIONE SISTEMI INFORMATICI E FINANZIARI ED ESECUZIONE PAGAMENTI Decreto n. 86 del 1 settembre 2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI CANEGRATE. (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8

COMUNE DI CANEGRATE. (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8 Rep. N. COMUNE DI CANEGRATE (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE E COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991 N 381 E S.M.I., PER IL SERVIZIO DI

Dettagli

Regolamento per l utilizzo delle aree verdi comunali e di libero accesso ;

Regolamento per l utilizzo delle aree verdi comunali e di libero accesso ; Allegato A RICHIESTA AFFIDAMENTO AREE VERDI COMUNALI E RIDUZIONE TARES OGGETTO: Richiesta affidamento area verde comunale e riduzione TARES. Il sottoscritto.. nato a il.. residente a in Via.. n... CHIEDE

Dettagli

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna ATTI DI GESTIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA 2 TECNICA N. 103 DEL 02/03/2013

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna ATTI DI GESTIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA 2 TECNICA N. 103 DEL 02/03/2013 COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna COPIA ATTI DI GESTIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA 2 TECNICA N. 103 DEL 02/03/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO DI INCARICO TECNICO PROFESSIONALE A STUDIO LUISA

Dettagli

ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE

ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE Settore Ambiente Adempimenti in caso di evento potenzialmente contaminante Soggetti interessati Responsabile dell inquinamento Proprietario o gestore

Dettagli

BANDO E DISCIPLINARE PER LA SPONSORIZZAZIONE DI ATTIVITA ED INIZIATIVE DEL COMUNE DI PISOGNE

BANDO E DISCIPLINARE PER LA SPONSORIZZAZIONE DI ATTIVITA ED INIZIATIVE DEL COMUNE DI PISOGNE Approvato con determinazione del responsabile del servizio n.38 del 2/5/2008 BANDO E DISCIPLINARE PER LA SPONSORIZZAZIONE DI ATTIVITA ED INIZIATIVE DEL COMUNE DI PISOGNE L Amministrazione Comunale di Pisogne

Dettagli

Settore Infrastrutture, Interventi Strategici e Mobilità

Settore Infrastrutture, Interventi Strategici e Mobilità ALLEGATO 3 Settore Infrastrutture, Interventi Strategici e Mobilità Oggetto Lavori di manutenzione ordinaria del verde, per la rete stradale della Provincia di Monza e Brianza (anno 2012 2013) CUP B86G12000110003

Dettagli

MODALITÀ DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI AREE VERDI PUBBLICHE COMUNALI

MODALITÀ DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI AREE VERDI PUBBLICHE COMUNALI MODALITÀ DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI AREE VERDI PUBBLICHE COMUNALI Art. 1 Premessa L'Amministrazione Comunale riconoscendo l'importante valore sociale del patrimonio verde cittadino, che

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce *********** GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI

Comune di Galatina. Provincia di Lecce *********** GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto dell Appalto è il Servizio di affissione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 59 del 16.03.2012

COMUNE DI SESTU. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 59 del 16.03.2012 COMUNE DI SESTU rovincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 59 del 16.03.2012 COIA Oggetto: Affidamento in gestione diretta a società o associazioni sportive della palestra scolastica

Dettagli

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA Cod. Fiscale 00409830189 Via Cavour n 18 C.A.P. 27039 Tel. 0382-995611 (centralino) Fax 0382-901264 E-mail - info@comune.sannazzarodeburgondi.pv.it Gemellato

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI E COLLABORAZIONI PER ACQUISTO DI ARREDI SCOLASTICI

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI E COLLABORAZIONI PER ACQUISTO DI ARREDI SCOLASTICI AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI SPONSORIZZAZIONI E COLLABORAZIONI PER ACQUISTO DI ARREDI SCOLASTICI In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 99 del 26/07/2013 con il presente avviso il

Dettagli

COMUNE DI SANTADI (Provincia di Carbonia Iglesias)

COMUNE DI SANTADI (Provincia di Carbonia Iglesias) COMUNE DI SANTADI (Provincia di Carbonia Iglesias) UFFICIO TECNICO COMUNALE Piazza Marconi 1 09010 Santadi Tel. 0781 / 94201 Fax 0781-941007 www.comune.santadi.ci.it areatecnica@comune.santadi.ci.it cosimo.caddeo@comune.santadi.ci.it

Dettagli

1. ENTE APPALTANTE: Comune di Rignano Flaminio; tel. 0761/597924 fax 0761/597952 - e-mail: areaamministrativa@comune.rignanoflaminio.rm.

1. ENTE APPALTANTE: Comune di Rignano Flaminio; tel. 0761/597924 fax 0761/597952 - e-mail: areaamministrativa@comune.rignanoflaminio.rm. Prot. n. 15787 del 12.08.2014 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO P.B. RASI DI PROPRIETA COMUNALE COMPOSTO DA CAMPO DA CALCIO REGOLAMENTARE E PISTA DI

Dettagli

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COPIA Determinazione N 174 in data 06/03/2009 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE ESTERNO DE SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE DEI LUOGHI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 143 DEL 13.12.2011 IL RESPONSABILE DEL SETTORE

DETERMINAZIONE N. 143 DEL 13.12.2011 IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE N. 143 DEL 13.12.2011 Oggetto: RISTRUTTURAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO GIOVANI DI TAVIANO DI RAMISETO (RE). INCARICO DI COLLAUDO CIG. ZC2029BF6F CUP. G63E10000140006 Settore: SETTORE

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..)

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..) Allegato A alla determinazione n.286 del 15 marzo 2010 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..) N DIA..del Prot. (da compilarsi a cura

Dettagli

Comune di Greve in Chianti Provincia di Firenze

Comune di Greve in Chianti Provincia di Firenze SETTORE N. 6 SERVIZI ALLE INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE N. 48 DEL 19/04/2012 N. Registro generale 125 OGGETTO: Cig Z240499E78 - CONFERIMENTO INCARICO PER ATTIVITA' DI CONSULENZA NELLE

Dettagli

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA AVVISO ESPLORATIVO Oggetto: Fornitura di energia elettrica e servizi connessi per sessantacinque utenze intestate all EFS. - Importo complessivo annuo stimato 37.000,00 oltre iva di legge. - Procedura

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO Prot. n. 17.613 AVVISO DI PRESELEZIONE OPERATORI ECONOMICI PER INVITO ALLA PROCEDURA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI ( art. 57 del D. Lgs. 12.04.2006

Dettagli

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo Avviso pubblico di selezione per l'affidamento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ai sensi del D.Lgs 81/2008. TRIENNIO 2015/2016/2017.

Dettagli

CITTA DI PORTO SANT'ELPIDIO

CITTA DI PORTO SANT'ELPIDIO CITTA DI PORTO SANT'ELPIDIO Provincia di Fermo Ufficio Tecnico Lavori Pubblici AVVISO PUBBLICO PER L'AFFIDAMENTO TRIENNALE DELLA SPONSORIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLE ROTATORIE NEL TERRITORIO COMUNALE BANDO

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 365 del 2011 Determina di liquidazione DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Servizio di autonoleggio con

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO E LA GESTIONE DELLE PALESTRE COMUNALI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 29 del 23.07.2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI

Dettagli

COMUNE DI TREVIOLO Provincia di Bergamo DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DANNI DA RESPONSABILITA CIVILE

COMUNE DI TREVIOLO Provincia di Bergamo DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DANNI DA RESPONSABILITA CIVILE COMUNE DI TREVIOLO Provincia di Bergamo DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DANNI DA RESPONSABILITA CIVILE Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 48 del 9 aprile

Dettagli

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c.

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. Casa e condominio Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. uso bollo FORMULA SUPERCONDOMINIO... RENDICONTO GESTIONE ESERCIZIO DAL... AL... * * * Situazione spese sostenute -

Dettagli

Via Giuseppe Caraci, 36 00157 Roma tel. 06.41.58.45.05 fax 06.41.73.30.90. Prot. n. 1185 /ATM 681 Roma, 4 giugno 2013 Racc.ta A/R

Via Giuseppe Caraci, 36 00157 Roma tel. 06.41.58.45.05 fax 06.41.73.30.90. Prot. n. 1185 /ATM 681 Roma, 4 giugno 2013 Racc.ta A/R Via Giuseppe Caraci, 36 00157 Roma tel. 06.41.58.45.05 fax 06.41.73.30.90 Prot. n. 1185 /ATM 681 Roma, 4 giugno 2013 Racc.ta A/R Alla ditta.. Oggetto : Invito a concorrere ad una gara ad economia ai sensi

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO PER IL POSIZIONAMENTO DI DEHORS CON STRUTTURE PREFABBRICATE

OGGETTO: RICHIESTA DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO PER IL POSIZIONAMENTO DI DEHORS CON STRUTTURE PREFABBRICATE mod. TribOsap-016 rev. 1 del 03/10 Egregio Signor Sindaco del Comune di Desenzano del Garda SETTORE TRIBUTI Marca da bollo Euro 14,62 OGGETTO: RICHIESTA DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO PER IL POSIZIONAMENTO

Dettagli

Procedura Negoziata. Allegato 5: Schema Contrattuale

Procedura Negoziata. Allegato 5: Schema Contrattuale Progetto AGRO-ENVIRONMED Techno-Environmental Platform for the Agro-food Sector in the Mediterranean Progetto cofinanziato dalla UE Fondo FESR attraverso il Programma MED Procedura Negoziata Allegato 5:

Dettagli

L anno 2015 il giorno ( ) del mese di nella sede provvisoria del Comune di Bomporto, Piazza Matteotti, 35, tra i Signori:

L anno 2015 il giorno ( ) del mese di nella sede provvisoria del Comune di Bomporto, Piazza Matteotti, 35, tra i Signori: BOZZA DI PROTOCOLLO D INTESA CONVEZIONALE TRA IL COMUNE DI BOMPORTO E... PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DEL SERVIZIO DI ALLESTIMENTO, ED ORGANIZZAZIONE DEL PALAFIERA, ALL INTERNO DELLA FIERA DI SAN MARTINO

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 212 DEL 2.11.2012 OGGETTO: Affidamento diretto, ai sensi dell art. 125, comma 11, D.

Dettagli

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

LA DIRIGENTE SCOLASTICA Prot. N. 5658/C14 A Tutti gli interessanti All ALBO d Istituto Al sito: www.icbastia1.it OGGETTO: Bando per il conferimento di responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dell Istituto Comprensivo

Dettagli

COMUNE DI MONTALE. (Provincia di Pistoia) SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONTALE E L ASSOCIAZIONE PER IL SUPPORTO

COMUNE DI MONTALE. (Provincia di Pistoia) SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONTALE E L ASSOCIAZIONE PER IL SUPPORTO COMUNE DI MONTALE (Provincia di Pistoia) SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONTALE E L ASSOCIAZIONE PER IL SUPPORTO ALLA GESTIONE DEL VERDE PUBBLICO DI. Rep. L'anno Duemila, addì del mese di in Montale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER FORMAZIONE DI UN ELENCO DI ESPERTI

AVVISO PUBBLICO PER FORMAZIONE DI UN ELENCO DI ESPERTI AVVISO PUBBLICO PER FORMAZIONE DI UN ELENCO DI ESPERTI In attuazione della Direttiva in materia di contratti di lavoro autonomo approvata con deliberazione del Direttore Generale n. 6 del 18.1.2010 e della

Dettagli

BANDO DI RECLUTAMENTO ESPERTO INFORMATICO

BANDO DI RECLUTAMENTO ESPERTO INFORMATICO Istituto Tecnico Statale ad Ordinamento Speciale Via S.Dionigi, 36-20139 MILANO Tel. 02 5391391 - Fax. 02 5398336 - mail: itsos@itsosmilano.it Cod. MITF19000B - Cod. Fisc. 80108630155 Prot. 2760 C/14 Cig

Dettagli

ACCORDO TRA IL COMUNE DI MALNATE E L ASSOCIAZIONE POM DA TÈRA PER LA GESTIONE DEL CENTRO DEL RIUSO SITUATO in Via dei Tre Corsi a MALNATE

ACCORDO TRA IL COMUNE DI MALNATE E L ASSOCIAZIONE POM DA TÈRA PER LA GESTIONE DEL CENTRO DEL RIUSO SITUATO in Via dei Tre Corsi a MALNATE ACCORDO TRA IL COMUNE DI MALNATE E L ASSOCIAZIONE POM DA TÈRA PER LA GESTIONE DEL CENTRO DEL RIUSO SITUATO in Via dei Tre Corsi a MALNATE L anno 2015, il giorno del mese di gennaio, nel Palazzo Comunale

Dettagli

AVVISO. La Responsabile del Procedimento Dott.ssa Maria Teresa Piras

AVVISO. La Responsabile del Procedimento Dott.ssa Maria Teresa Piras AVVISO Oggetto: procedura negoziata mediante cottimo fiduciario per la fornitura, per il periodo di due anni, di PROTESI MAMMARIE, ESPANSORI MAMMARI ED ESPANSORI TISSUTALI E DISPOSITIVI MEDICI destinati

Dettagli

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici COMUNE DI SELVINO Provincia di Bergamo Corso Mano, 19 - C.a.p. 24020 - P. IVA 00631310166 Servizio III - Area Servizi Tecnici tel. 035-764250 fax 035-764085 E-Ma: edizia.privata@comunediselvino.it Selvino,13

Dettagli

Domanda di autorizzazione all apertura di una agenzia di viaggio e turismo nel comune di cap via/piazza, n. LEGGE REGIONALE 15 NOVEMBRE 2007, N.

Domanda di autorizzazione all apertura di una agenzia di viaggio e turismo nel comune di cap via/piazza, n. LEGGE REGIONALE 15 NOVEMBRE 2007, N. Domanda di autorizzazione all apertura di una agenzia di viaggio e turismo nel comune di cap via/piazza, n. LEGGE REGIONALE 15 NOVEMBRE 2007, N. 34 Alla Provincia di Lecce Servizio Turismo e Marketing

Dettagli

COMUNE di EMPOLI Settore Lavori Pubblici AVVISO PUBBLICO

COMUNE di EMPOLI Settore Lavori Pubblici AVVISO PUBBLICO Allegato B COMUNE di EMPOLI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI SOGGETTI A CUI AFFIDARE LA MANUTENZIONE DELLE ROTONDE COMUNALI CON PUBBLICIZZAZIONE DELL INTERVENTO RIFERIMENTI GENERALI L Amministrazione

Dettagli

ALLEGATO D: SCHEMA DI CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE

ALLEGATO D: SCHEMA DI CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE, VERDE E PARCHI SETTORE PARCHI E VERDE ALLEGATO D: SCHEMA DI CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE PER LA MANUTENZIONE E LA RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena. SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica. Determinazione nr. 8.127 del 14 Maggio 2009

C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena. SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica. Determinazione nr. 8.127 del 14 Maggio 2009 C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica Determinazione nr. 8.127 del 14 Maggio 2009 OGGETTO: PROGETTAZIONE ESECUTIVA E CERTIFICAZIONE FINALE IMPIANTO

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.. Allegato C alla determinazione n. 286 del 15 marzo 2010 COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..)

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI

SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI Gestione Contratti Informatici NORMATIVA LA STIPULA DEI CONTRATTI DAL 1 GENNAIO 2013: Decreto legge 179/2012: Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese

Dettagli

Prot. n. 2389/c14 Milano, 03 agosto 2015 BANDO PER CONTRATTO DI CONSULENZA, ASSISTENZA TECNICO INFORMATICA INDICE

Prot. n. 2389/c14 Milano, 03 agosto 2015 BANDO PER CONTRATTO DI CONSULENZA, ASSISTENZA TECNICO INFORMATICA INDICE Istituto Comprensivo Statale via della Commenda Via della Commenda, 22/A 20122 Milano Tel. 02/88446190 Fax 02/88445875 www.icscommenda.it - e-mail: sms.majno@libero.it C.f. 80125230153 - Cod. mecc. MIIC8FS00P

Dettagli

La presente è copia conforme all originale.- Addì 28.01.2013 IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

La presente è copia conforme all originale.- Addì 28.01.2013 IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza REG. GEN. n. 22 Reg. n. 08 Data 23.01.2013 AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. Prot. 682 O G G E T T O: REFERTO DI PUBBLICAZIONE

Dettagli

Modello offerta economica/lista delle attività e forniture per l esecuzione del servizio

Modello offerta economica/lista delle attività e forniture per l esecuzione del servizio ALLEGATO 5 Settore Territorio, Servizio Gestione e Manutenzione Strade Oggetto Servizio di manutenzione ordinaria del verde per la rete stradale della Provincia di Monza e Brianza (anno 2015-2016) Data

Dettagli

1. TIPOLOGIA DEL SERVIZIO

1. TIPOLOGIA DEL SERVIZIO Contratto di fornitura di assistenza tecnica n. / 2014 Tra C.A.Datalab Via Sambuco, 102 37032 Monteforte d Alpone (VR) Tel.: +39 366-1854712, Cod. Fisc. e P.IVA: 03713290231 e Ragione sociale P.IVA/codice

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ALLEGATO D) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ESTERNO DI SUPPORTO AL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE E PROTEZIONE NEL LUOGO DI LAVORO PER IL TRIENNIO 2011/2013. ART. 1 OGGETTO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e della Ricerca ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE David Maria Turoldo

Ministero dell Istruzione, Università e della Ricerca ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE David Maria Turoldo Ministero dell Istruzione, Università e della Ricerca ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE David Maria Turoldo www.istitutoturoldo.gov.it turoldo@istitutoturoldo.it Via Ronco n. 11 24019 ZOGNO (BG) Tel. 0345/92210

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE

BANDO PER LA CONCESSIONE BANDO PER LA CONCESSIONE Dl CONTRIBUTI PER LA BONIFICA, RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI COPERTURE IN AMIANTO DA FABBRICATI ED EDIFICI AD USO CIVILE, PRODUTTIVO, COMMERCIALE, TERZIARIO ED AGRICOLO. ANNO 2015

Dettagli

Comune di Borgonovo Val Tidone Provincia di Piacenza

Comune di Borgonovo Val Tidone Provincia di Piacenza Comune di Borgonovo Val Tidone Provincia di Piacenza BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E/O SOLARI TERMICI - 2010 Art.1 (Finalità) Il presente bando

Dettagli

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA PROT. N. _12184_ Li, 13/04/2015 BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE MEDIANTE PROCEDURA APERTA SERVIZIO DI RIPRISTINO POST-INCIDENTE MEDIANTE PULIZIA DELLA PIATTAFORMA STRADALE E DI REINTEGRO DELLE

Dettagli

IL GABBIANO Società Cooperativa Sociale a.r.l. Via Bartolomeo Rozzone, 4 dal 1993 24047 Treviglio (BG) Treviglio,

IL GABBIANO Società Cooperativa Sociale a.r.l. Via Bartolomeo Rozzone, 4 dal 1993 24047 Treviglio (BG) Treviglio, CONTRATTO D APPALTO PER LA MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI DEL CONDOMINIO " " SITO IN VIA/PIAZZA.N L'anno il giorno. del mese di.. TRA Il Condominio "." sito in.. - Via - Codice Fiscale.. in persona del

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO La sottoscritta... con sede in... via... n.... Tel.... Fax... appaltatrice del lavoro denominato: C.I.G. n.... come da contratto Rep. n.... del... C H I E D E 1)

Dettagli

C O M U N E D I M O R U Z Z O Provincia di Udine Cap. 33030

C O M U N E D I M O R U Z Z O Provincia di Udine Cap. 33030 C O M U N E D I M O R U Z Z O Provincia di Udine Cap. 33030 - AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA - Via Centa, 11 33030 Moruzzo (UD) C.F. / P.ta I.V.A. 00482400306 Tel. 0432/672004 Fax 0432/672724 Prot.

Dettagli

ISTITUZIONE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIALI DEL C O M U N E DI A L B I G N A S E G O

ISTITUZIONE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIALI DEL C O M U N E DI A L B I G N A S E G O ISTITUZIONE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIALI DEL C O M U N E DI A L B I G N A S E G O Prot. N. AVVISO PUBBLICO PER LA SPONSORIZZAZIONE DI SPETTACOLI E MANIFESTAZIONI - ESTATE 2009-1) L Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI OTTANA Provincia di Nuoro P.IVA 0150310910, CAP 08020, via Libertà n 66 0784/75623 FAX 75043

COMUNE DI OTTANA Provincia di Nuoro P.IVA 0150310910, CAP 08020, via Libertà n 66 0784/75623 FAX 75043 COMUNE DI OTTANA Provincia di Nuoro P.IVA 0150310910, CAP 08020, via Libertà n 66 0784/75623 FAX 75043 Prot. n. 4690 Ottana 12.10.2015 MANIFESTAZIONE D INTERESSE Costituzione di un elenco di operatori

Dettagli

Italia-Rovigo: Immaginografia ad uso medico, dentistico e veterinario 2015/S 077-135763. Bando di gara. Forniture

Italia-Rovigo: Immaginografia ad uso medico, dentistico e veterinario 2015/S 077-135763. Bando di gara. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:135763-2015:text:it:html Italia-Rovigo: Immaginografia ad uso medico, dentistico e veterinario 2015/S 077-135763 Bando di gara Forniture

Dettagli

CONVENZIONE CON.. PER L AFFIDAMENTO DELLA PALESTRA DI CAPANNOLI PER. L anno duemilaquindici il giorno ( ) del mese di TRA

CONVENZIONE CON.. PER L AFFIDAMENTO DELLA PALESTRA DI CAPANNOLI PER. L anno duemilaquindici il giorno ( ) del mese di TRA CONVENZIONE CON.. PER L AFFIDAMENTO DELLA PALESTRA DI CAPANNOLI PER ATTIVITÀ SPORTIVE IN ORARIO EXTRASCOLASTICO. REP N. L anno duemilaquindici il giorno ( ) del mese di in Capannoli, nella sede del Palazzo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO COMUNE DI POTENZA U.D. AMBIENTE ENERGIA PARCHI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO OGGETTO: ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI CIMITERIALI PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI POTENZA. SPECIFICA INTERVENTI: apertura fosse,

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE GENTILESCHI Via Nuova Agnano, 30 80125 Napoli Tel/fax 0817624019 sito web: www.istitutosuperioregentileschi.it

ISTITUTO SUPERIORE GENTILESCHI Via Nuova Agnano, 30 80125 Napoli Tel/fax 0817624019 sito web: www.istitutosuperioregentileschi.it Prot. 7193 del 28/10/2014 A TUTTA L UTENZA - AL SITO WEB P.C. ALLA PROVINCIA DI NAPOLI BANDO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA dell ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DEL VERDE SULLE INTERSEZIONI E PERTINENZE LUNGO LA RETE VIARIA PROVINCIALE

DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DEL VERDE SULLE INTERSEZIONI E PERTINENZE LUNGO LA RETE VIARIA PROVINCIALE Allegato A DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DEL VERDE SULLE INTERSEZIONI E PERTINENZE LUNGO LA RETE VIARIA PROVINCIALE - 1 - DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DEL VERDE SULLE INTERSEZIONI E PERTINENZE LUNGO LA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI ORMEGGI PRESENTI NELL AMP

AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI ORMEGGI PRESENTI NELL AMP AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI ORMEGGI PRESENTI NELL AMP CODICE IDENTIFICATIVO GARA CIG: Z4313170CB In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 6

Dettagli

Estratto dal regolamento comunale di fognatura e depurazione

Estratto dal regolamento comunale di fognatura e depurazione Estratto dal regolamento comunale di fognatura e depurazione Art. 11 - Allacciamento alla pubblica fognatura di insediamenti produttivi e produttivi assimilabili a civili Gli scarichi provenienti da insediamenti

Dettagli

CITTA DI CERNOBBIO Provincia di Como

CITTA DI CERNOBBIO Provincia di Como CITTA DI CERNOBBIO Provincia di Como C.A.P.22012 CODICE FISCALE 00432060135 TEL.031343211-FAX 031511147 AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENZA TECNICA PER LA PREDISPOSIZIONE

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO:... IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA)

SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO:... IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) Allegato 5 SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO:... IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) REPUBBLICA ITALIANA L anno DUEMILA il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. Avanti a me, dott.,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma)

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma) Repertorio n. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (Provincia di Roma) CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIALE E DOMICILIARE DESTINATO AI MINORI, DISABILI, ANZIANI RESIDENTI NEL

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI

SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI s.r.l. LA SUITE SOFTWARE SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI Gestione Contratti Informatici NORMATIVA LA STIPULA DEI CONTRATTI DAL 1 GENNAIO 2013: Decreto legge 179/2012: Ulteriori misure urgenti per

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO PREMESSO:

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO PREMESSO: ALLEGATO n. 3 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO PREMESSO: - Che la Giunta Regionale, con proprio atto n. 10808 del 16/12/2009, ha istituito la

Dettagli

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE Prot. n. 4518 del 24/12/2014 SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI NATURA OCCASIONALE FINALIZZATO ALLA DIFFUSIONE DELLA LINGUA INGLESE

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento del servizio di raccolta,

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 653 Registro Generale N. 46 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER L'ACQUISTO

Dettagli

Direzione Didattica Statale 6 Circolo R. Girondi Barletta

Direzione Didattica Statale 6 Circolo R. Girondi Barletta Prot. n. 3738/B-40f Barletta, 09/11/2015 Alle ditte invitate (trattasi di procedura negoziata mediante cottimo fiduciario) : fuccillicarlo@legalmail.it studi2@pec.it pec@mixarte.it 1) CARGRAPHIK di Carlo

Dettagli

Dichiarazione di assolvimento dell imposta di bollo

Dichiarazione di assolvimento dell imposta di bollo CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0705 Versione 001-2014) Dichiarazione di assolvimento dell imposta di bollo Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione Il Sottoscritto

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n.84 del 14 luglio 2015 Oggetto:

Dettagli

ALLEGATO A AL DISCIPLINARE DI GARA

ALLEGATO A AL DISCIPLINARE DI GARA ALLEGATO A AL DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO: PON FESR AMBIENTI PER L'APPRENDIMENTO FESR ASSE II OBIETTIVO C - LAVORI AFFERENTI LE AZIONI C1-C2-C4 PRESSO LA SCUOLA MEDIA VIRGILIO VIA BENEDETTO MARZOLLA Codice

Dettagli

RICHIESTA di POSA NUOVO CONTATORE CANTIERE

RICHIESTA di POSA NUOVO CONTATORE CANTIERE Ed. 1 - mag 2015 Spett.CVA Trading S.r.l. a s.u. Servizio di Maggior Tutela Via Clavalité 8 11100 Aosta FAX 0165/647933 maggiortutela@cvatrading.it RICHIESTA di POSA NUOVO CONTATORE CANTIERE Dati del richiedente

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO TRA:

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO TRA: ALLEGATO n. 3 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO TRA: COMUNE DI CASTENASO, con sede in Via XXI Ottobre 1944 n. 7, codice fiscale 01065340372 partita

Dettagli

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza. BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 APPALTI REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

Dettagli

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone Prot. n. AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 E intendimento dell Amministrazione Comunale,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE (Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE (Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE (Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado) Via Felline, 127 73040 MELISSANO Tel. E Fax 0833/581101 C.F. 81001950757 www.icmelissano.gov.it Prot. 5447/C14 Melissano, 21 Ottobre

Dettagli

GARA per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE per il quinquennio 2014-2019 Codice CIG:

GARA per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE per il quinquennio 2014-2019 Codice CIG: Comune di Brindisi Settore Servizi Finanziari ALLEGATO A GARA per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE per il quinquennio 2014-2019 Codice CIG: DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL

Dettagli