Norme tecniche di riferimento. per la presunzione di conformità. di Macchine Agricole alla Direttiva Macchine

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Norme tecniche di riferimento. per la presunzione di conformità. di Macchine Agricole alla Direttiva Macchine"

Transcript

1 Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole e Movimento terra Rapporto interno n Renato Delmastro, Davide Gnesini ( ) Norme tecniche di riferimento per la presunzione di conformità di Macchine Agricole alla Direttiva Macchine ( ) Ufficio Tecnico UNACOMA Maggio 2009

2 Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Sezione distaccata di Torino(*) UNACOMA ( ) Unione Nazionale Costruttori Macchine Agricole Rapporto interno n Renato Delmastro (*), Davide Gnesini ( ) Norme tecniche di riferimento per la presunzione di conformità di Macchine Agricole alla Direttiva Macchine Maggio 2009

3 NORME TECNICHE DI RIFERIMENTO PER LA PRESUNZIONE DI CONFORMITA ALLA DIRETTIVA MACCHINE (Livello europeo o internazionale - elenco non esaustivo) Macchine Agricole (Fonte UNACOMA) Aggiornamento aprile 2009 Norme armonizzate ai sensi della Direttiva Macchine - UNI EN 280: 2005 Piattaforme di lavoro mobili elevabili - Calcoli per la progettazione - Criteri di stabilità - Costruzione - Sicurezza - Esami e prove - UNI EN ISO 13857:2008 Sicurezza del macchinario - Distanze di sicurezza per impedire il raggiungimento di zone pericolose con gli arti superiori e inferiori - UNI EN 349:2008 Sicurezza del macchinario - Spazi minimi per evitare lo schiacciamento di parti del corpo - UNI EN Sicurezza del macchinario - Misure del corpo umano - Parte 1: Principi per la determinazione delle dimensioni richieste per le aperture per l accesso di tutto il corpo nel macchinario - UNI EN Sicurezza del macchinario - Misure del corpo umano - Parte 2: Principi per la determinazione delle dimensioni richieste per le aperture di accesso - UNI EN Sicurezza del macchinario - Misure del corpo umano - Parte 3: Dati antropometrici - UNI EN 574: 2008 Sicurezza del macchinario - Dispositivi di comando a due mani - Aspetti funzionali - Principi per la progettazione - UNI EN 609-1: 2004 Macchine agricole e forestali - Sicurezza degli spaccalegna - Parte 1: Spaccalegna a cuneo - UNI EN 609-2: 2001 Macchine agricole e forestali - Spaccalegna - Sicurezza - Parte 2: Spaccalegna a vite - UNI EN Sicurezza del macchinario - Principi ergonomici di progettazione - Parte 1: Terminologia e principi generali - UNI EN 614-2:2009 Sicurezza del macchinario - Principi ergonomici di progettazione - Parte 2: Interazioni tra la progettazione del macchinario e i compiti lavorativi - UNI EN 618: 2004 Apparecchiature e sistemi di movimentazione continua - Requisiti di sicurezza e compatibilità elettromagnetica per le apparecchiature di movimentazione meccanica di materiale sfuso, esclusi trasportatori a nastro fissi - UNI EN 620: 2004 Apparecchiature e sistemi di movimentazione continua - Requisiti di sicurezza e compatibilità elettromagnetica per trasportatori a nastro fissi per materiale sfuso

4 - UNI EN 626-1: 1996 Sicurezza del macchinario - Riduzione dei rischi per la salute derivanti da sostanze pericolose emesse dalle macchine - Parte 1: Principi e specifiche per costruttori di macchine (questa norma sarà sostituita dalla UNI EN 626-1:2008 a partire dal 28/12/2009) - UNI EN 626-2: 1997 Sicurezza del macchinario - Riduzione dei rischi per la salute derivanti da sostanze pericolose emesse dalle macchine - Parte 2: Metodologia per la definizione delle procedure di verifica (questa norma sarà sostituita dalla UNI EN 626-2:2008 a partire dal 28/12/2009) - UNI EN 632: 1997 Macchine agricole - Mietitrebbiatrici e macchine per la raccolta del foraggio Sicurezza (questa norma sarà sostituita dalla ISO :2008 a partire da fine 2009) - UNI EN 690: 1997 Macchine agricole - Spandiletame - Sicurezza - UNI EN 703: 2004 Macchine agricole - Macchine desilatrici, miscelatrici e/o trinciatrici e distributrici di insilati - Sicurezza - UNI EN 704: 2001 Macchine agricole - Raccoglimballatrici Sicurezza (questa norma sarà sostituita dalla ISO a partire da fine 2009) - UNI EN 706: 1998 Macchine agricole - Potatrici per vigneto - Sicurezza - UNI EN 707: 2001 Macchine agricole - Spandiliquame - Sicurezza - UNI EN 708: 2002 Macchine agricole - Macchine per la lavorazione del terreno con attrezzi azionati Sicurezza (questa norma sarà sostituita dalla ISO a partire da fine 2009) - UNI EN 709: 1998 Macchine agricole e forestali - Motocoltivatori provvisti di coltivatori rotativi, motozappatrici, motozappatrici con ruota - Sicurezza - UNI EN 709/A Aggiornamento 1 alla UNI EN 709: UNI EN Macchine agricole - Falciatrici rotative e trinciatrici Sicurezza (questa norma sarà sostituita dalla ISO a partire da fine 2009) - UNI EN 774: 2003 Macchine da giardinaggio - Tosasiepi portatili con motore incorporato - Sicurezza - UNI EN 786: 2003 Macchine da giardinaggio - Tagliabordi e tagliaerba elettrici portatili e con conducente a piedi - Sicurezza meccanica - UNI EN Pompe e gruppi di pompaggio per liquidi - Requisiti generali di sicurezza - UNI EN 836: 2006 Macchine da giardinaggio - Tosaerba a motore - Sicurezza - UNI EN 842: 2009 Sicurezza del macchinario - Segnali visivi di pericolo - Requisiti generali, progettazione e prove - UNI EN 894-1:2009 Sicurezza del macchinario - Requisiti ergonomici per la progettazione di dispositivi di informazione e di comando - Parte 1: Principi generali per interazioni dell'uomo con dispositivi di informazione e di comando

5 - UNI EN 894-2:2009 Sicurezza del macchinario - Requisiti ergonomici per la progettazione di dispositivi di informazione e di comando - Parte 2: Dispositivi di informazione - UNI EN 894-3:2009 Sicurezza del macchinario - Requisiti ergonomici per la progettazione di dispositivi di informazione e di comando - Parte 3: Dispositivi di comando - UNI EN 907: 1998 Macchine agricole e forestali - Irroratrici e distributori di concimi liquidi Sicurezza (questa norma sarà sostituita dalla ISO a partire da fine 2009) - UNI EN 908: 2001 Macchine agricole e forestali - Irrigatori su carro a naspo - Sicurezza - UNI EN 909: 2000 Macchine agricole e forestali - Macchine per l irrigazione del tipo a perno centrale e ad avanzamento delle ali piovane - Sicurezza - UNI EN 953: 2000 Sicurezza del macchinario - Ripari - Requisiti generali per la progettazione e la costruzione di ripari fissi e mobili - UNI EN 981: 2009 Sicurezza del macchinario - Sistemi di segnali di pericolo e di informazione uditivi e visivi - UNI EN 982: 2009 Sicurezza del macchinario - Requisiti di sicurezza relativi a sistemi e loro componenti per trasmissioni oleoidrauliche e pneumatiche - Oleidraulica - UNI EN 983: 2009 Sicurezza del macchinario - Requisiti di sicurezza relativi a sistemi e loro componenti per trasmissioni oleoidrauliche e pneumatiche - Pneumatica - UNI EN 999:2008 Sicurezza del macchinario - Posizionamento dei dispositivi di protezione in funzione delle velocità di avvicinamento di parti del corpo - UNI EN :2009 Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 1: Termini e definizioni - UNI EN :2009 Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 2: Movimentazione manuale di macchinario e di parti componenti il macchinario - UNI EN :2009 Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 3: Limiti di forza raccomandati per l'utilizzo del macchinario - UNI EN :2009 Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 4: Valutazione delle posture e dei movimenti lavorativi in relazione al macchinario - UNI EN 1032: 2009 Vibrazioni meccaniche - Esame di macchine mobili allo scopo di determinare i valori di emissione vibratoria - UNI EN 1037 :2008 Sicurezza del macchinario - Prevenzione dell avviamento inatteso - UNI EN ISO :2007 Sicurezza del macchinario - Valutazione del rischio - Parte 1: Principi - UNI EN 1088: 2008 Sicurezza del macchinario - Dispositivi di interblocco associati ai ripari - Principi di progettazione e di scelta

6 - UNI EN 1374: 2002 Macchine agricole - Scarificatori fissi di insilato per sili circolari - Sicurezza - UNI EN 1459: 2008 Sicurezza dei carrelli industriali - Carrelli semoventi a braccio telescopico - UNI EN ISO Macchine agricole - Sicurezza - Parte 1: Requisiti generali - UNI EN : 2000 Motori alternativi a combustione interna - Sicurezza - Parte 1: Motori diesel - UNI EN 1853: 2001 Macchine agricole - Rimorchi con cassone ribaltabile - Sicurezza - UNI EN ISO 3744: 1997 Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore mediante pressione sonora - Metodo tecnico progettuale in un campo essenzialmente libero su un piano riflettente - UNI EN ISO 4871: 1998 Acustica - Dichiarazione e verifica dei valori di emissione sonora di macchine ed apparecchiature - UNI EN ISO 5674: 2007 Trattrici e macchine agricole e forestali - Protezioni per alberi cardanici di trasmissione dalla presa di potenza (p.d.p.) - Prove di resistenza e di usura e criteri di accettazione - UNI EN ISO 11201: 1997 Acustica - Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature - Misurazione dei livelli di pressione sonora al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni Metodo tecnico progettuale in campo sonoro praticamente libero su un piano riflettente - UNI EN ISO 11204: 1997 Acustica - Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature - Misurazione dei livelli di pressione sonora al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni Metodo richiedente correzioni ambientali - UNI EN ISO : 2002 Macchine forestali - Requisiti di sicurezza e prove per le potatrici ad asta a motore - Parte 1: Unità con motore a combustione interna integrato - UNI EN ISO : 2002 Macchine forestali - Requisiti di sicurezza e prove per le potatrici ad asta a motore - Parte 2: Unità per uso con sorgente di potenza portata a spalla - UNI EN ISO : 2007 Macchine forestali - Motoseghe portatili - Requisiti di sicurezza e prove - Parte 1: Motoseghe a catena per lavori forestali - UNI EN ISO : 2006 Macchine forestali - Motoseghe portatili - Requisiti di sicurezza e prove - Parte 2: Motoseghe per potatura - UNI EN ISO : 2000 Acustica - Suggerimenti pratici per la progettazione di macchine ed apparecchiature a bassa emissione di rumore - Parte 1: Pianificazione - UNI EN ISO 11806: 1998 Macchine agricole e forestali - Decespugliatori e tagliaerba portatili con motore a combustione interna - Sicurezza - UNI EN ISO : 2005 Sicurezza del macchinario - Concetti fondamentali, principi generali di progettazione - Parte 1: Terminologia di base, metodologia

7 - UNI EN ISO : 2005 Sicurezza del macchinario - Concetti fondamentali, principi generali di progettazione - Parte 2: Principi tecnici - UNI EN :2009 Sicurezza del macchinario - Valutazione e riduzione dei rischi generati dalle radiazioni emesse dal macchinario - Parte 1: Principi generali - UNI EN :2009 Sicurezza del macchinario - Valutazione e riduzione dei rischi generati dalle radiazioni emesse dal macchinario - Parte 2: Procedura di misurazione dell'emissione di radiazione - UNI EN :2008 Sicurezza del macchinario - Valutazione e riduzione dei rischi generati dalle radiazioni emesse dal macchinario - Parte 3: Riduzione della radiazione per attenuazione o schermatura - UNI EN 12525: 2006 Macchine agricole - Caricatori frontali - Sicurezza - UNI EN 12733: 2003 Macchine agricole e forestali - Motofalciatrici condotte a piedi Sicurezza - UNI EN 12965: 2007 Trattrici e macchine agricole e forestali - Alberi cardanici di trasmissione dalla presa di potenza (p.d.p.) e loro protezioni - Sicurezza - UNI EN 12999: 2005 Apparecchi di sollevamento - Gru caricatrici - UNI EN 13118: 2002 Macchine agricole - Macchine per la raccolta delle patate - Sicurezza - UNI EN 13140: 2002 Macchine agricole - Macchine per la raccolta delle barbabietole da zucchero e da foraggio - Sicurezza - UNI EN 13448: 2003 Macchine agricole e forestali - Gruppo falciante scavallatore Sicurezza - UNI EN 13478:2008 Sicurezza del macchinario Prevenzione e protezione dal fuoco - UNI EN 13524: 2004 Macchine per la manutenzione delle strade - Requisiti di sicurezza - UNI EN 13525: 2007 Macchine forestali - Sminuzzatrici mobili Sicurezza - UNI EN 13684: 2007 Macchine da giardinaggio - Aeratori e scarificatori condotti a piedi - Sicurezza - UNI EN ISO : 2008 Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza Parte 1: Principi generali di progettazione - UNI EN ISO : 2008 Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza Parte 2: Validazione - UNI EN ISO 13850: 2008 Sicurezza del macchinario - Arresto di emergenza - Principi di progettazione - UNI EN 14017: 2008 Macchine agricole e forestali - Spandiconcime - Sicurezza

8 - UNI EN 14018: 2006 Macchine agricole e forestali - Seminatrici Sicurezza - UNI EN ISO 14738:2009 Sicurezza del macchinario - Requisiti antropometrici per la progettazione di postazioni di lavoro sul macchinario - UNI EN 14861: 2005 Macchine forestali - Macchine semoventi - Requisiti di sicurezza - UNI EN 14910:2007 Macchine da giardinaggio - Tagliaerba a motore con conducente a piedi - Sicurezza - UNI EN 14930:2007 Macchine agricole e forestali e da giardinaggio - Macchine portatili manualmente e condotte a piedi - Determinazione dell'accessibilità alle superfici calde - UNI EN ISO 14982: 2001 Macchine agricole e forestali - Compatibilità elettromagnetica - Metodi di prova e criteri di accettazione - UNI EN ISO 22867:2006 Macchine forestali - Codice di prova delle vibrazioni per macchine portatili manualmente con motore a combustione interna - Vibrazioni alle impugnature - EN : 2006 Sicurezza del macchinario - Equipaggiamento elettrico delle macchine - Parte 1: Regole generali - EN :1998 Sicurezza del macchinario Equipaggiamento elettrico delle macchine Parte 32: Prescrizioni per le macchine di sollevamento - EN :2008 Sicurezza del macchinario Indicazione, marcatura e manovra Parte 1: Prescrizioni per segnali visivi, acustici e tattili - EN :2008 Sicurezza del macchinario Indicazione, marcatura e manovra Parte 2: Prescrizioni per la marcatura - EN :2008 Sicurezza del macchinario Indicazione, marcatura e manovra Parte 3: Prescrizioni per il posizionamento e il senso di manovra degli attuatori - EN :2004 Sicurezza del macchinario Apparecchi elettrosensibili di protezione Parte 1: Prescrizioni generali e prove - EN 62061:2005 Sicurezza del macchinario Sicurezza funzionale dei sistemi di comando e controllo elettrici, elettronici ed elettronici programmabili correlati alla sicurezza Altre norme di interesse europeo e internazionale - UNI EN :2001 Tecniche di irrigazione - Impianti per irrigazione su carro a naspo - Serie dimensionali. - UNI EN :2002 Tecniche di irrigazione - Impianti per irrigazione su carro a naspo - Specifiche dei tubi di polietilene per impianti per irrigazione su carro a naspo - UNI EN :2002 Tecniche di irrigazione - Impianti per irrigazione su carro a naspo - Presentazione delle caratteristiche tecniche

9 - UNI EN :2002 Tecniche di irrigazione - Impianti per irrigazione su carro a naspo - Elenco dei requisiti per l'utilizzatore - UNI EN :2001 Tecniche di irrigazione - Impianti a perno centrale e ad avanzamento delle ali piovane - Presentazione delle caratteristiche tecniche - UNI EN :2002 Tecniche di irrigazione - Impianti a perno centrale e ad avanzamento delle ali piovane - Prestazioni minime e caratteristiche tecniche - UNI EN :2002 Tecniche di irrigazione - Impianti a perno centrale e ad avanzamento delle ali piovane - Terminologia e classificazione - UNI EN :2001 Tecniche di irrigazione - Impianti di irrigazione automatica per tappeti erbosi - Definizione del programma di allestimento dell'impianto da parte del committente. - UNI EN :2002 Tecniche di irrigazione - Sistemi di irrigazione automatica da prato - Progettazione e definizione degli appropriati modelli tecnici - UNI EN :2002 Tecniche di irrigazione - Sistemi di irrigazione automatica da prato - Controllo automatico, gestione del sistema - UNI EN :2003 Tecniche di irrigazione - Sistemi di irrigazione automatica da prato - Installazione ed accettazione - UNI EN :2003 Tecniche di irrigazione - Sistemi di irrigazione automatica da prato - Metodi di prova dei sistemi - UNI EN 12734:2001 Tecniche di irrigazione - Tubi congiunti per condotte mobili per irrigazione - Caratteristiche tecniche e prove Altre norme di interesse nazionale - UNI 10634:1998 Macchine agricole e forestali - Vangatrici - Sicurezza - UNI 10758:1998 Macchine agricole - Scavafossi - Sicurezza

10 Progetti di norma EN e EN ISO (elenco aggiornato a novembre 2008) CEN TC 144, Macchine agricole - stato avanzamento lavori 1 - WI 2 - CEN Enquiry 3 - TC Enquiry 4 - FV 5 - Ratification pren 690 pren ISO pren Agricultural tractors - Passenger seat - Requirements and test procedures pren ISO EN 14017/prA1 EN ISO /prA2 EN ISO /prA1 pren ISO pren ISO pren ISO pren ISO pren ISO pren ISO pren Agricultural tractors and selfpropelled machinery Protection against hazardous substances Part 1: Cab classification, requirements and test methods pren Agricultural tractors and selfpropelled machinery Protection against hazardous substances Part 2: Air purifying device pren Agricultural machinery - Guards for moving parts of power transmission - Guard opening with tool (ISO/TS 28923:2007) pren ISO pren ISO EN 709/prA2 pren ISO Agricultural and forestry machinery Knapsack combustion engine driven mistblowers Safety requirements EN 13683/prA1 pren ISO EN 14861/prA1 pren ISO EN 13684/prA1

11 pren ISO pren Garden equipment Garden blowers, vacuums and blowers/vacuums Safety pren ISO pren 836 pren ISO Nota: - REV indica revisione di una norma esistente; - la lettera A seguita da un numero indica un emendamento ad una norma esistente; - gli stadi di avanzamento sono ordinati da 1 a 5 a seconda di quanto il progetto di norma è vicino alla pubblicazione stadio iniziale di discussione; inchiesta CEN inchiesta Comitato Tecnico voto formale ratifica - sono stati indicati soltanto i titoli dei progetti di norma completamente nuovi (non di emendamenti o revisioni, per cui il titolo non cambia rispetto alla norma già nota).

Machinery safety directives

Machinery safety directives Machinery safety directives General directives, national (Italy) Italian directives: D.Lgs. 81/2008, ha abrogato e sostituito, tra gli altri, il D.Lgs. 626/94. Direttiva macchine: Direttiva 98/37/CE recepita

Dettagli

Decreto Legislativo 27 gennaio 2010 n. 17

Decreto Legislativo 27 gennaio 2010 n. 17 to Tecnologie di Sicurezza La nuova Direttiva Macchine Vincenzo Laurendi Attuazione In Italia la Direttiva 2006/42/CE è stata attuata con il Decreto Legislativo 27 gennaio 2010 n. 17 Pubblicato sul Supplemento

Dettagli

NORME DI CARATTERE GENERALE Sicurezza macchine - Edizione 2011

NORME DI CARATTERE GENERALE Sicurezza macchine - Edizione 2011 NORME DI CARATTERE GERALE Codice UNI/TR 11232-1:2007 UNI/TR 11232-2:2007 UNI ISO/TR 14121-2:2010 UNI 1005-1:2009 UNI 1005-2:2009 UNI 1005-3:2009 UNI 1005-4:2009 UNI 1032:2009 UNI 1032:2009 UNI 1037:2008

Dettagli

ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORME) DI TIPO A, B ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE

ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORME) DI TIPO A, B ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORME) DI TIPO A, B ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE Norme suddivise per tipo di norma: NORME DI TIPO A - NORME DI INTERESSE GENERALE NORME DI TIPO B

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE DEL 12/03/1998

DECRETO MINISTERIALE DEL 12/03/1998 DECRETO MINISTERIALE DEL 12/03/1998 ELENCO RIEPILOGATIVO DI NORME ARMONIZZATE ADOTTATE AI SENSI DEL COMMA 2 DELL'ART. 3 DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 24 LUGLIO 1996, N. 459, CONCERNENTE:

Dettagli

Norme tecniche per macchinari 1

Norme tecniche per macchinari 1 Legge federale sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (LSIT) Norme tecniche per macchinari 1 Visto l articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno

Dettagli

CD-Rom MACCHINE SICURE - FILERA LEGNO

CD-Rom MACCHINE SICURE - FILERA LEGNO CD-Rom MACCHINE SICURE - FILERA LEGNO UNI EN 1366-5:2005 Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 5: Canalizzazioni di servizio e cavedi UNI EN 1870-11:2005 Sicurezza delle

Dettagli

Norme tecniche per macchinari 1

Norme tecniche per macchinari 1 Legge federale sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (LSIT) Norme tecniche per macchinari 1 Visto l articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno

Dettagli

La sicurezza nel settore delle macchine agricole o forestali. Laurendi Vincenzo

La sicurezza nel settore delle macchine agricole o forestali. Laurendi Vincenzo La sicurezza nel settore delle macchine agricole o forestali Laurendi Vincenzo Direttiva Macchine La Direttiva 98/37/CE del 22 giugno 1998 (GUCE - Serie L n. 207 del 23. 7.1998) direttiva del Nuovo approccio

Dettagli

(/(1&2'(//(1250(,168332572$//$',5(77,9$ &(³0$&&+,1(

(/(1&2'(//(1250(,168332572$//$',5(77,9$ &(³0$&&+,1( (/&2'(//250(,168332572$//$',5(77,9$ &(³0$&&+,1( Le 1RUPH WHFQLFKH sono documenti elaborati con il consenso delle parti interessate, la cui osservanza è volontaria. Non hanno valore legale, a meno che non

Dettagli

Norme tecniche per macchinari 1

Norme tecniche per macchinari 1 Legge federale sulla sicurezza dei prodotti (LSPro) Norme tecniche per macchinari 1 Visto l articolo 6 della legge federale del 12 giugno 2009 sulla sicurezza dei prodotti (LSPro; RS 930.11), le norme

Dettagli

Norme tecniche per macchinari 1

Norme tecniche per macchinari 1 Legge federale sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (LSIT) Norme tecniche per macchinari 1 Visto l articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno

Dettagli

Norme tecniche per macchinari 1

Norme tecniche per macchinari 1 Legge federale sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (LSIT) Norme tecniche per macchinari 1 Visto l articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 13.5.2016 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 173/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

27 dicembre 2013 SECO Direzione del lavoro Sicurezza dei prodotti Adriana Bertini. Numero Titolo Riferimento alla Gazzetta uff. CE

27 dicembre 2013 SECO Direzione del lavoro Sicurezza dei prodotti Adriana Bertini. Numero Titolo Riferimento alla Gazzetta uff. CE Legge federale sulla sicurezza dei prodotti (LSPro) Norme tecniche per macchinari 1 Visto l articolo 6 della legge federale del 12 giugno 2009 sulla sicurezza dei prodotti (LSPro; RS 930.11), le norme

Dettagli

Norme tecniche per macchinari 1

Norme tecniche per macchinari 1 Legge federale sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (LSIT) Norme tecniche per macchinari 1 Visto l articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno

Dettagli

Auditorium Same-Deutz-Fahr Treviglio, 18 febbraio 2016

Auditorium Same-Deutz-Fahr Treviglio, 18 febbraio 2016 Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra - Torino Utilizzo in sicurezza delle attrezzature manuali nel settore agricolo, forestale e manutenzione del verde

Dettagli

MACCHINE PER LA PROTEZIONE DELLE COLTURE

MACCHINE PER LA PROTEZIONE DELLE COLTURE Disciplinare di Sicurezza 05d.01 MACCHINE PER LA PROTEZIONE DELLE COLTURE Macchine semoventi per la sterilizzazione a vapore del terreno Revisione: del: 2.0 04/06/2015 Rev.: 2.0 Pagina 2 di 5 Controllo

Dettagli

ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORMA) DI TIPO C ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE

ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORMA) DI TIPO C ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE ELENCO DELLE NORME (E DEI PROGETTI DI NORMA) DI TIPO C ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE Per la spiegazione delle sigle vedere il paragrafo LE NORME ARMONIZZATE AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 15.1.2016 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 14/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

MACCHINE PER LA PROTEZIONE DELLE COLTURE

MACCHINE PER LA PROTEZIONE DELLE COLTURE Disciplinare di Sicurezza 05d.02 MACCHINE PER LA PROTEZIONE DELLE COLTURE Macchine per la disinfezione e disinfestazione del suolo portate e trainate Revisione: del: 2.0 25/01/2011 Rev.: 2.0 Pagina 2 di

Dettagli

Acustica - Misura dell'assorbimento acustico in camera riverberante UNI EN ISO 354:2003

Acustica - Misura dell'assorbimento acustico in camera riverberante UNI EN ISO 354:2003 UNI EN ISO 354:2003 UNI EN ISO 1680:2001 Acustica - Misura dell'assorbimento acustico in camera riverberante Acustica - Procedura per prove di misurazione del rumore aereo emesso dalle macchine elettriche

Dettagli

(Testo rilevante ai fini del SEE) (2013/C 348/02) Prima pubblicazione GU

(Testo rilevante ai fini del SEE) (2013/C 348/02) Prima pubblicazione GU 28.11.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 348/5 Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 2006/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio

Dettagli

Comunicazioni e informazioni INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA

Comunicazioni e informazioni INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 220 Edizione in lingua italiana Comunicazioni e informazioni 57 o anno 11 luglio 2014 Sommario IV Informazioni INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI

Dettagli

Gazzetta ufficiale. Comunicazioni e informazioni

Gazzetta ufficiale. Comunicazioni e informazioni Gazzetta ufficiale dell Unione europea ISSN 1977-0944 C 348 Edizione in lingua italiana Comunicazioni e informazioni 56 o anno 28 novembre 2013 Numero d'informazione Sommario Pagina IV Informazioni INFORMAZIONI

Dettagli

Directivas Europeas de marcado CE y Reglamentos CE en vigor y Normas Armonizadas relacionadas Según la actualización de la EU 11/07/2014

Directivas Europeas de marcado CE y Reglamentos CE en vigor y Normas Armonizadas relacionadas Según la actualización de la EU 11/07/2014 Directivas Europeas de marcado CE y Reglamentos CE en vigor y Normas Armonizadas relacionadas Según la actualización de la EU 11/07/2014 CE Marking European Directives and CE Regulations CE in force and

Dettagli

PATENTINO PER PERFORATORE DI POZZI PER ACQUA PERCORSO DI ABILITAZIONE

PATENTINO PER PERFORATORE DI POZZI PER ACQUA PERCORSO DI ABILITAZIONE PATENTINO PER PERFORATORE DI POZZI PER ACQUA PERCORSO DI ABILITAZIONE PATENTINO PER PERFORATORE DI POZZI PER ACQUA Macchine perforatrici SICUREZZA Slides ricavate dal percorso per Perforatori Grande /

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra

Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Rischi nel settore Agricolo Forestale Vezzolano, 24 ottobre 2008 Danilo RABINO CNR-IMAMOTER Macchine agricole

Dettagli

(2003/C 192/02) (Testo rilevante ai fini del SEE)

(2003/C 192/02) (Testo rilevante ai fini del SEE) C 192/2 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 14.8.2003 Comunicazione della Commissione nel quadro dell'applicazione della direttiva 98/37/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 giugno 1998,

Dettagli

Adeguamento di macchine usate

Adeguamento di macchine usate I.M.A. Renato Delmastro Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Strada delle Cacce, 73 10135 TORINO tel. 011/3977501 - fax 011/3977209 Michele Galdi, Marta

Dettagli

CORSI. Aldebran IL MANUALE D ISTRUZIONI. Direttiva Macchine 2006/42/CE. Aldebran. innovative engineering

CORSI. Aldebran IL MANUALE D ISTRUZIONI. Direttiva Macchine 2006/42/CE. Aldebran. innovative engineering DM03 IL MANUALE D ISTRUZIONI Scrivere le Istruzioni per l uso è un attività specialistica che va affidata ad esperti con conoscenze interdisciplinari di tipo legislativo, tecnico e scientifico. È necessaria

Dettagli

Adeguamento di macchine usate

Adeguamento di macchine usate Renato Delmastro Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Strada delle Cacce, 73 10135 TORINO tel. 011/3977501 - fax 011/3977209 Fabio Ricci, Marta Marchese

Dettagli

1) QUALI BENI MOBILI SONO INTERESSATI DALLA MESSA A NORMA? 2) QUALI SONO LE NORMATIVE DI RIFERIMENTO TECNICO CHE

1) QUALI BENI MOBILI SONO INTERESSATI DALLA MESSA A NORMA? 2) QUALI SONO LE NORMATIVE DI RIFERIMENTO TECNICO CHE 1) QUALI BENI MOBILI SONO INTERESSATI DALLA MESSA A NORMA? 2) QUALI SONO LE NORMATIVE DI RIFERIMENTO TECNICO CHE RIGUARDANO LA VENDITA DEI MACCHINARI? Pagina 1 di 18 Convegno fallimentare - 9 novembre

Dettagli

1. Scopo e campo di appicazione

1. Scopo e campo di appicazione 1. Scopo e campo di appicazione Il presente documento specifica i requisiti di sicurezza e di verifica per l adeguamento di macchine agricole desilatrici, miscelatrici e/o trinciatrici e distributrici

Dettagli

Le novità introdotte dalla Direttiva 2006/42/CE nel settore delle macchine agricole o forestali

Le novità introdotte dalla Direttiva 2006/42/CE nel settore delle macchine agricole o forestali Le novità introdotte dalla Direttiva 2006/42/CE nel settore delle macchine agricole o forestali Vincenzo Laurendi Attuazione Direttiva 2006/42/CE Gli Stati Membri adottano e pubblicano le disposizioni

Dettagli

Le problematiche di sicurezza connesse alle macchine agricole e forestali: applicazione e sviluppo delle norme tecniche di riferimento

Le problematiche di sicurezza connesse alle macchine agricole e forestali: applicazione e sviluppo delle norme tecniche di riferimento Le problematiche di sicurezza connesse alle macchine agricole e forestali: applicazione e sviluppo delle norme tecniche di riferimento Marco Pirozzi m.pirozzi@inail.it INAIL - DIT 10 giugno 2015 Auditorium

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione Azienda USL3 di Pistoia DIRETTIVE E NORME. Ing. Massimo Selmi. Pistoia, 24.03.2014

Dipartimento di Prevenzione Azienda USL3 di Pistoia DIRETTIVE E NORME. Ing. Massimo Selmi. Pistoia, 24.03.2014 Dipartimento di Prevenzione Azienda USL3 di Pistoia DIRETTIVE E NORME Ing. Massimo Selmi Pistoia, 24.03.2014 ORGANISMI DI NORMAZIONE IL SISTEMA DELLA NORMAZIONE Settori: Mondo Europa Italia Elettrico Telecomunicazioni

Dettagli

La verifica in fiera. 4 febbraio 2016

La verifica in fiera. 4 febbraio 2016 La sicurezza delle macchine in agricoltura: l accertamento tecnico ai fini della sorveglianza del mercato, il controllo e la verifica periodica La verifica in fiera 4 febbraio 2016 dr.ssa Manuela Peruzzi

Dettagli

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI 8.5.2007 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 104/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 98/37/CE

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 5.4.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 99/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

Direttiva Macchine 2006/42/CE

Direttiva Macchine 2006/42/CE Direttiva Macchine 2006/42/CE Tutte le macchine e i componenti di sicurezza sono soggetti alla Direttiva 2006/42/CE, nota come Direttiva Macchine, recepita in Italia con D.Lgs N. 17/2010. Questa Direttiva

Dettagli

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI 24.6.2008 IT Gazzetta dell Unione europea C 160/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI Comunicazione della Commissione nell'ambito dell'applicazione della direttiva 98/37/CE del

Dettagli

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI 22.8.2008 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 215/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 98/37/CE

Dettagli

(2005/C 336/05) (Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) (Testo rilevante ai fini del SEE)

(2005/C 336/05) (Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) (Testo rilevante ai fini del SEE) C 336/12 31.12.2005 Comunicazione della Commissione nell'ambito dell'applicazione della direttiva 98/37/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 giugno 1998 concernente il ravvicinamento delle

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 13.2.2015 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 54/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 23.3.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 87/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 29.2.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 61/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 20.7.2011 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 214/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

Adeguamento di macchine usate

Adeguamento di macchine usate Renato Delmastro Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Strada delle Cacce, 73 10135 TORINO tel. 011/3977501 - fax 011/3977209 Marta Marchese Unione Nazionale

Dettagli

Gazzetta ufficiale. Comunicazioni e informazioni

Gazzetta ufficiale. Comunicazioni e informazioni Gazzetta ufficiale dell Unione europea ISSN 1977-0944 C 350 Edizione in lingua italiana Comunicazioni e informazioni 55 o anno 15 novembre 2012 Numero d'informazione Sommario Pagina IV Informazioni INFORMAZIONI

Dettagli

MACCHINE PER LA MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI

MACCHINE PER LA MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI Disciplinare di Sicurezza 08b.01 MACCHINE PER LA MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI Tagliatrici per argini portate Revisione: del: 1.1 01/04/2008 Data: 01/04/08 Documento: 08b.01 Disciplinare tagliatrici per

Dettagli

La sicurezza dei TRATTORI agricoli

La sicurezza dei TRATTORI agricoli La sicurezza dei TRATTORI agricoli Nozioni generali applicate ai trattori agricoli o forestali In riferimento al PIANO REGIONALE DEI CONTROLLI IN AGRICOLTURA E SILVICOLTURA Tratte da Linee Guida INAIL/ISPESL,

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra

Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Consiglio Nazionale delle Ricerche Torino Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Collegio provinciale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati Provincia di Vercelli Sicurezza e Salute

Dettagli

TECNICA. Nuovo. Usato

TECNICA. Nuovo. Usato di Renato Delmastro, Danilo Rabino e Marco Delmastro li spandiconcime sono attrezzature usate G in agricoltura per distribuire sul terreno concime sotto forma solida, liquida o gassosa. In questa sede

Dettagli

La nuova Direttiva Macchine (2006/42/CE) e le norme tecniche. Bruno Maiocchi UCIMU SISTEMI PER PRODURRE

La nuova Direttiva Macchine (2006/42/CE) e le norme tecniche. Bruno Maiocchi UCIMU SISTEMI PER PRODURRE La nuova Direttiva Macchine (2006/42/CE) e le norme tecniche Bruno Maiocchi UCIMU SISTEMI PER PRODURRE Nuova Direttiva Macchine Sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea n. L157 del 9 giugno è stata

Dettagli

Norme tecniche per macchinario 1

Norme tecniche per macchinario 1 Legge federale sulla delle installazioni e degli apparecchi tecnici (LSIT) Norme tecniche per macchinario 1 Visto l articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno 1993) sulla

Dettagli

Macchine ed attrezzature agricole

Macchine ed attrezzature agricole Convegno SICUREZZA IN AGRICOLTURA: SICURI DI LAVORARE SICURI? 19 giugno 2013 Macchine ed attrezzature agricole Dott. Marco Valentini S.Pre.S.A.L Dip. di Prevenzione ASL RM H DLgs 81/08: Titolo III e allegato

Dettagli

DOCUMENTI. Le nuove regole per l immissione sul mercato di macchine nuove e per la verifiche di sicurezza di macchine usate

DOCUMENTI. Le nuove regole per l immissione sul mercato di macchine nuove e per la verifiche di sicurezza di macchine usate DOCUMENTI Le nuove regole per l immissione sul mercato di macchine nuove e per la verifiche di sicurezza di macchine usate Renato Delmastro Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole

Dettagli

Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare quando si utilizza una PLE

Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare quando si utilizza una PLE AMBIENTE LAVORO 15 Salone della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro BOLOGNA - QUARTIERE FIERISTICO 22-24 ottobre 2014 Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare

Dettagli

SICUREZZA E IGIENE NELLA SCUOLA E NEL LAVORO

SICUREZZA E IGIENE NELLA SCUOLA E NEL LAVORO SICUREZZA E IGIENE NELLA SCUOLA E NEL LAVORO RISCHIO MECCANICO 1 MACCHINE E ATTREZZATURE GESTIONE ADEGUATEZZA AL AL LAVORO DA DA SVOLGERE IDONEITA AI AI FINI FINI DELLA SICUREZZA E SALUTE CORRETTO UTILIZZO

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 26.5.2010 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 136/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

Assunzione di responsabilità nell ambito del Servizio Prevenzione e Protezione in collaborazione con le figure istituzionali coinvolte.

Assunzione di responsabilità nell ambito del Servizio Prevenzione e Protezione in collaborazione con le figure istituzionali coinvolte. CONSULENZE E CORSI CONSULENZA SICUREZZA VALUTAZIONE DEI RISCHI Individuazione e valutazione dei rischi derivanti dallo svolgimento dell attività lavorativa (D.Lgs 81/08); Redazione del Documento di Valutazione

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 20.10.2010 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 284/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

Macchine agricole. Gruppo falciante scavallatore. Prescrizioni di sicurezza e metodo di prova. Molatrici a motore portatili. Sicurezza meccanica.

Macchine agricole. Gruppo falciante scavallatore. Prescrizioni di sicurezza e metodo di prova. Molatrici a motore portatili. Sicurezza meccanica. SS UNI E03.23.610.0 UNI EN 68 * maggio 97 aprile 80 Macchine agricole. Gruppo falciante scavallatore. Prescrizioni di sicurezza e metodo di prova. Molatrici a motore portatili. Sicurezza meccanica. UNI

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 5.6.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 159/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

SAFETY SERVICE. Valutazione dei rischi

SAFETY SERVICE. Valutazione dei rischi SAFETY SERVICE Valutazione dei rischi AZIENDA: DATA: MACCHINA: REFERENTE (Cliente): IL TECNICO VERBALIZZANTE (Safety Service): IL RESPONSABILE TECNICO (Safety Service): IL RESPONSABILE DEL SERVICE: TRASMESSO

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della

Dettagli

Lo standard accettato per le macchine non marcate CE L allegato V del D. Lgs.. 81/08

Lo standard accettato per le macchine non marcate CE L allegato V del D. Lgs.. 81/08 Lo standard accettato per le macchine non marcate CE L allegato V del D. Lgs.. 81/08 Bologna - 4 maggio 2011 Ing. Mario Alvino Coordinatore Operativo CTS L Allegato V del Testo Unico tratta i requisiti

Dettagli

Corso per RSPP ATECO 3-4-5-6-7-8-9

Corso per RSPP ATECO 3-4-5-6-7-8-9 Corso per RSPP ATECO 3-4-5-6-7-8-9 LEZIONE ARGOMENTO Durata Docente RC1 Data: 2 Rischi chimici e Cancerogeni Mutageni Introduzione a. Inquadramento normativo b. Termini e definizioni RC2 Data: 2 Rischi

Dettagli

TAU S.r.l. Linee guida per le automazioni, secondo le nuove norme europee EN 13241-1, EN 12445 ed EN 12453

TAU S.r.l. Linee guida per le automazioni, secondo le nuove norme europee EN 13241-1, EN 12445 ed EN 12453 TAU S.r.l. Linee guida per le automazioni, secondo le nuove norme europee EN 13241-1, EN 12445 ed EN 12453 Dal 31 maggio 2001, gli impianti per cancelli automatici ad uso promiscuo (carrabile-pedonale)

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 15.11.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 350/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

GESTIONE IN SICUREZZA: UTILIZZO TRANSPALLET ELETTRICI E MANUALI (CARRELLI ELEVATORI CON TIMONE)

GESTIONE IN SICUREZZA: UTILIZZO TRANSPALLET ELETTRICI E MANUALI (CARRELLI ELEVATORI CON TIMONE) Pag. 1/5 SOMMARIO 1. OGGETTO E SCOPO... 2 2. CAMPO E LUOGO DI APPLICAZIONE... 2 3. RESPONSABILITÀ... 2 3.1. Responsabilità di applicazione... 2 3.2. Responsabilità di redazione... 2 3.3. Responsabilità

Dettagli

Protezione degli alberi cardanici di trasmissione dalla presa di potenza

Protezione degli alberi cardanici di trasmissione dalla presa di potenza Protezione degli alberi cardanici di trasmissione dalla presa di potenza Leonardo Vita Leonardo.vita@ispesl.it Marco Pirozzi marco.pirozzi@ispesl.it L albero cardanico L albero cardanico é un organo meccanico

Dettagli

MACCHINE SICURE. MACCHINE SICURE Vittore Carassiti - INFN FE 1

MACCHINE SICURE. MACCHINE SICURE Vittore Carassiti - INFN FE 1 Vittore Carassiti - INFN FE 1 LA SICUREZZA DEI LUOGHI DI LAVORO Ha il suo riferimento base in un numero di direttive comunitarie di tipo sociale Esse sono state recepite in blocco in Italia mediante il

Dettagli

CORSI RSPP/ASPP Mod. B sett. 3-4-5-6

CORSI RSPP/ASPP Mod. B sett. 3-4-5-6 Programma Generale corso RSPP mod. B Macrosettori: RSPP B (at. 3, edilizia, escavazione - 60 ore) RSPP B (at. 4, manifatturiero - 49 ore) RSPP B (at. 5, chimico - 69 ore) RSPP B (at. 6, trasporti - 26

Dettagli

Sicurezza delle Macchine e marcatura CE

Sicurezza delle Macchine e marcatura CE Sicurezza delle Macchine e marcatura CE (direttiva 2006/42/CE) Reggio Emilia 16-23 - 29 Giugno 2015 Il corso affronta nel dettaglio e con taglio operativo, i principali standard (UNI, ISO, ecc) la cui

Dettagli

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE:

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Pag. 1 Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Alla semplicità strutturale si accompagnano soluzioni avanzate che fanno una macchina molto versatile utilizzabile in tutte

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Comunicazione della Commissione nell'ambito dell'applicazione della Direttiva del Consiglio 89/336/CEE

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Comunicazione della Commissione nell'ambito dell'applicazione della Direttiva del Consiglio 89/336/CEE C 77/8 Comunicazione della Commissione nell'ambito dell'applicazione della Direttiva del Consiglio 89/336/CEE (2005/C 77/03) (Testo rilevante ai fini del SEE) Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme

Dettagli

D.Lgs. n 17 del 27/01/10

D.Lgs. n 17 del 27/01/10 D.Lgs. n 17 del 27/01/10 ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2006/42/CE, RELATIVA ALLE MACCHINE E CHE MODIFICA LA DIRETTIVA 95/16/CE RELATIVA AGLI ASCENSORI 1 SCOPO DIRETTIVA RIAVVICINAMENTO DELLE LEGISLAZIONI

Dettagli

PUBBLICAZIONE DEI TITOLI E DEI RIFERIMENTI DELLE NORME ARMONIZZATE EUROPEE NELL'AMBITO DELLA DIRETTIVA 2006/42/CE

PUBBLICAZIONE DEI TITOLI E DEI RIFERIMENTI DELLE NORME ARMONIZZATE EUROPEE NELL'AMBITO DELLA DIRETTIVA 2006/42/CE 17 maggio 2016 RF/lb PUBBLICAZIONE DEI TITOLI E DEI RIFERIMENTI DELLE NORME ARMONIZZATE EUROPEE NELL'AMBITO DELLA DIRETTIVA 2006/42/CE Or.smo Norma Titolo della norma Prima pubblicazione sulla GUCE CEN

Dettagli

SICUREZZA NELL IMPIEGO DELLE MOTRICI AGRICOLE

SICUREZZA NELL IMPIEGO DELLE MOTRICI AGRICOLE MAMA - DAGA Università degli Studi di Pisa SICUREZZA NELL IMPIEGO DELLE MOTRICI AGRICOLE PROF. ANDREA PERUZZI SICUREZZA NELL IMPIEGO DELLE MOTRICI AGRICOLE Circolazione su strada Posto di guida Organi

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 18.11.2011 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 338/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

Convegno Sicurezza della meccanizzazione in viticoltura. organizzato da ASL Pavia e Regione Lombardia Intervento di Roberto Limongelli - ENAMA:

Convegno Sicurezza della meccanizzazione in viticoltura. organizzato da ASL Pavia e Regione Lombardia Intervento di Roberto Limongelli - ENAMA: Convegno Sicurezza della meccanizzazione in viticoltura Inviati il 3.02.06 Pavia, 14.12.05 organizzato da ASL Pavia e Regione Lombardia Intervento di Roberto Limongelli - ENAMA: Ruolo della certificazione

Dettagli

Nuove norme e buone prassi nel sollevamento carichi e sollevamento persone: Il punto di vista degli organi di vigilanza

Nuove norme e buone prassi nel sollevamento carichi e sollevamento persone: Il punto di vista degli organi di vigilanza Nuove norme e buone prassi nel sollevamento carichi e sollevamento persone: Il punto di vista degli organi di vigilanza Maria Rosaria Libone Dipartimento di Prevenzione Azienda USL 12 Viareggio Lucca,

Dettagli

LA TRATTRICE AGRICOLA

LA TRATTRICE AGRICOLA LA TRATTRICE AGRICOLA TIPOLOGIE DI TRATTRICI STRUTTURA DELLE TRATTRICI MODERNE PARTICOLARI TIPI DI TRATTRICE PRINCIPALI PARTI DELLA TRATTRICE TIPOLOGIE DI TRATTRICI La trattrice agricola viene definita

Dettagli

SVILUPPO DI UNA NUOVA MODALITÀ DI INNESCO A FRIZIONE CON MOLLA ELICOIDALE PER MOTOCOLTIVATORI.

SVILUPPO DI UNA NUOVA MODALITÀ DI INNESCO A FRIZIONE CON MOLLA ELICOIDALE PER MOTOCOLTIVATORI. Convegno di Medio Termine dell Associazione Italiana di Ingegneria Agraria Belgirate, 22-24 settembre 2011 memoria n. SVILUPPO DI UNA NUOVA MODALITÀ DI INNESCO A FRIZIONE CON MOLLA ELICOIDALE PER MOTOCOLTIVATORI.

Dettagli

PIANO NAZIONALE DI PREVENZIONE IN AGRICOLTURA E SELVICOLTURA

PIANO NAZIONALE DI PREVENZIONE IN AGRICOLTURA E SELVICOLTURA PIANO NAZIONALE DI PREVENZIONE IN AGRICOLTURA E SELVICOLTURA Osservatorio INAIL sugli infortuni nel settore agricolo e forestale SCHEDE TECNICHE DELLE MACCHINE PIU FREQUENTEMENTE COINVOLTE IN INFORTUNI

Dettagli

"Frequenze e modalità di esecuzione dei controlli e della manutenzione. L'importanza del registro di controllo."

Frequenze e modalità di esecuzione dei controlli e della manutenzione. L'importanza del registro di controllo. Venerdì 02 ottobre 2015 - ore 14,00 GIS PIACENZA CONVEGNO La manutenzione e l aggiornamento dei requisiti di sicurezza: Indicazioni normative e obblighi giuridici. "Frequenze e modalità di esecuzione dei

Dettagli

mhtml:file://y:\macchine_impianti\macchine%20per%20sup\agricoltura\motosega\m...

mhtml:file://y:\macchine_impianti\macchine%20per%20sup\agricoltura\motosega\m... Pagina 1 di 9 DESCRIZIONE motosega La MOTOSEGA è una macchina destinata al taglio della legna, considerata tra le più pericolose utilizzata nel settore agricolo e nelle attività forestali. Il suo impiego,

Dettagli

(2006/C 201/02) (Testo rilevante ai fini del SEE) Riferimento e titolo della norma (e documento di riferimento)

(2006/C 201/02) (Testo rilevante ai fini del SEE) Riferimento e titolo della norma (e documento di riferimento) 24.8.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 201/31 Comunicazione della Commissione nell'ambito dell'applicazione della direttiva 89/336/CEE del Consiglio, del 3 maggio 1989, per il ravvicinamento

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DELLE ATTREZZATURE E DURATA minima dei corsi

INDIVIDUAZIONE DELLE ATTREZZATURE E DURATA minima dei corsi Pagina1 Verbania 10/12/2012 Prot. 0068 Spett.le Imprese Consulenti Associazioni datoriali di categoria Associazioni sindacali di categoria OGGETTO: La formazione per l abilitazione specifica degli operatori

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche

Consiglio Nazionale delle Ricerche Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra UOS di Torino Strada delle Cacce, 73 10135 TORINO Macchine per la semina SEMINATRICE Sicurezza Requisiti macchine

Dettagli

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono)

Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) Installatore: (Nome, indirizzo, telefono) GUIDA UNAC N. 5 PER LA MOTORIZZAZIONE DELLE PORTE A LIBRO IN CONFORMITÀ ALLA DIRETTIVA MACCHINE 2006/42/CE E ALLE PARTI APPLICABILI DELLE NORME EN 13241-1, EN

Dettagli

Addestramento D.P.I. per la discesa nel vano trasformatore Addetti alla conduzione di carrelli elevatori industriali semoventi con conducente a bordo

Addestramento D.P.I. per la discesa nel vano trasformatore Addetti alla conduzione di carrelli elevatori industriali semoventi con conducente a bordo Addestramento D.P.I. per la discesa nel vano trasformatore Addetti alla conduzione di carrelli elevatori industriali semoventi con conducente a bordo con Azienda Addetti alla manutenzione di estintori

Dettagli

La sicurezza delle macchine.aggiornamenti e novità

La sicurezza delle macchine.aggiornamenti e novità SERVIZIO PREVENZIONE E SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE La sicurezza delle macchine.aggiornamenti e novità Alba, 11 dicembre 2012 Marisa SALTETTI Tecnico della Prevenzione

Dettagli

L informatica per la fruibilità dello strumento normativo: 2 software per il calcolo delle distanze di sicurezza

L informatica per la fruibilità dello strumento normativo: 2 software per il calcolo delle distanze di sicurezza Dipartimento Tecnologie di Sicurezza Settore Ricerca, Certificazione e Verifica L informatica per la fruibilità dello strumento normativo: 2 software per il calcolo delle distanze di sicurezza Ing. Luciano

Dettagli

Le Responsabilità in riguardo alle attrezzature di lavoro

Le Responsabilità in riguardo alle attrezzature di lavoro Le Responsabilità in riguardo alle attrezzature di lavoro Formazione Preposti I.T.I. G. Galilei Livorno 1 Articolazione dell intervento Quadro normativo vigente Scelta, acquisto, installazione, manutenzione

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DEL FASCICOLO TECNICO DI PORTE E CANCELLI MOTORIZZATI AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE (89/392/CEE)

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DEL FASCICOLO TECNICO DI PORTE E CANCELLI MOTORIZZATI AI SENSI DELLA DIRETTIVA MACCHINE (89/392/CEE) Costruttore: (Nome, indirizzo, telefono) FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI NAZIONALI DELL INDUSTRIA MECCANICA VARIA ED AFFINE ASSOCIAZIONE NAZIONALE COSTRUTTORI DI INFISSI MOTORIZZATI E DI AUTOMATISMI PER

Dettagli

ATTREZZATURE DI LAVORO: VALUTAZIONE RISCHI E GESTIONE

ATTREZZATURE DI LAVORO: VALUTAZIONE RISCHI E GESTIONE VALUTAZIONE RISCHI E GESTIONE 1. SCOPO... 1 2. RIFERIMENTI... 1 3. MODALITÀ OPERATIVE... 1 4. ALLEGATI... 2 5. DESTINATARI... 3 1. SCOPO La presente procedura ha come scopo la gestione e la prevenzione

Dettagli

2.4.16 Isola robotizzata D.Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN ISO 10218:2006

2.4.16 Isola robotizzata D.Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN ISO 10218:2006 2.4.16 Isola robotizzata D.Lgs. 81/08 All. V e VI, DPR 459/96 All. I, UNI EN ISO 10218:2006 Macchina o insieme di macchine asservite nella manipolazione del materiale o nell esecuzione delle lavorazioni

Dettagli