FACOLTA DI ECONOMIA. DECRETO N 25 FECO del giorno 16 marzo 2011 IL PRESIDE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FACOLTA DI ECONOMIA. DECRETO N 25 FECO del giorno 16 marzo 2011 IL PRESIDE"

Transcript

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO FACOLTA DI ECONOMIA DECRETO N 25 FECO del giorno 16 marzo 2011 IL PRESIDE Visto il Regonto dell esa di Laurea del Facoltà di Economia approvato in Consiglio di Facoltà in data e successive modifiche; Viste le domande di am all esa di urea del sessio di marzo (co deliberato dal Consiglio di Facoltà del ) presso Facoltà di Economia decreta nomina delle Comni per discussio delle tesi quadriennali e triennali co di seguito elencate: Com n. 1 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 9.15, presso l au 1C prof. Marco Bombardelli prof. Giuseppe Belntuono prof. Giorgio Bolego Com n. 2 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 15.15, presso l au 1C, prof. Gregorio Arena dott.ssa Simotta Vezzoso dott. ssa Silvia Pellizzari prof. Matteo Cosulich Com n. 3 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 14.30, presso l au 2C, prof. Gianfranco Cerea prof.ssa Pao Vil prof. Luca Fazzi dott.ssa Maria Grazia Zorzi

2 Com n. 4 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 9.15, presso l au 1B, prof.ssa Mariange Franch dott. Alessandro Lanteri dott. Matteo Bonifacio dott. Roberto Gabriele Com n. 5 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 14.30, presso l au 1B prof. Giorgio Guido Fodor prof. Luigi Bonatti prof. Christopher Leslie Gilbert il dott. Matteo Plor e prof.ssa Maria Luigi Segnana solo per tesi dello studente Raphael Erius Haule. Com n. 6 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 15.15, presso l au 1A prof. Luca Erzegovesi prof. Andrea Francesconi dott. Marcello Condini Il dott. Nico Francesco Lenoci per so tesi dello studente Daniele Dalgiacoma. Com n. 7 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 9.15, presso l au 2A, prof. Andrea Leonardi dott. Andrea Bonoldi prof. Luciano Piti dott. Angelo Besana Com n. 8 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 9.15, presso l au 2B, prof. Giovanni Pegoretti prof. Giuseppe Folloni prof.ssa Pao Masotti Com n. 9 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 9.15, presso l au 1A,

3 prof. Franco Molinari prof. Giuseppe Espa dott.ssa Silvia Bortot il prof. Pier Luigi Novi Inverardi per so tesi del studentessa Patrizia Ferrari. Com n. 10 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 14.30, presso l au 2B, prof. Sandro Trento prof. Enrico Zaninotto prof. Italo Trevisan Com n. 11 convocata il giorno ludì 28 marzo 2011 alle ore 9.15, presso l au 2C, prof. Alessandro Zorat prof.ssa Luisa Mich prof. Marco Zamarian Costituisce parte integrante del presente decreto l allegato 1, che elenca i ureandi con i rispettivi retori e i controretori nominati dal Preside. Trento, 16 febbraio 2011 f.to il Preside prof. Paolo Collini

4 Matrico corso ureandi.cogn ureandi.nom o e TipoTesi Titolo RetoreNo Reto correto No Cogn o No Cogno EGA AGOSTINI NADIA Tesi di urea IL SETTORE GDO NEL TERRITORIO PROVINCIALE. ANALISI DELLE PIU' SIGNIFICATIVE REALTA' LOCALI Marcello Condini EGA BALTAG DRAGOS Tesi di urea LA RESPONSABILITA' SOCIALE NE GRUPPO "DACIA-RENAULT" EGA BERTI JLENIA Tesi di urea SOSTENIBILITA': NUOVE FORME DI SVILUPPO O DECRESCITA? Economi a BERTOLASO ANNA Tesi di urea QUANTO PAGA STUDIARE? DONNE, ISTRUZIONE E MERCATO DEL LAVORO EGA BERTOLINI BEATRICE Tesi di urea IL PARCO NATURALE ADAMELLO BRENTA: ASPETTI ECONOMICI E GESTIONALI Alessandro Lanteri Matteo Bonifacio Pao Vil Luciano Piti EGA BIASIONI ROBERTO Tesi di urea LA GESTIONE DEL PERSONALE NELL'ERA DIGITALE Alessandro Zorat ED BORTOLOTTI FRANCESCA Tesi di urea IL FENOMENO DEL DISTACCO-AGGREGAZIONE DEI COMUNI DA UNA REGIONE AD UN'ALTRA - IL CASO DEL COMUNE DI SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO EGA BRESSANINI ELISA Tesi di urea EDUCAZIONE FINANZIARIA IN ITALIA: STATO DELL'ARTE, INIZIATIVE E CONFRONTO INTERNAZIONALE EGA BRUGNARA LIVIA Tesi di urea L'ESTRAZIONE E LA LAVORAZIONE DEL PORFIDO NEL BILANCIO ECONOMICO DELLA VALLE DI CEMBRA ( ) Ec_Nonprofit BURATTO DINA Tesi di urea LE BASI LOCALI DELLA COOPERAZIONE SOCIALE- IL CASO DELLA PROVINCIA DI MANTOVA Matteo Cosulich Franco Molinari Andrea Bonoldi Luca Fazzi EGA CAROTTA GIORGIA Tesi di urea LICENZIAMENTI COLLETTIVI: I CRITERI DI SCELTA DEI LAVORATORI DA LICENZIARE EGA CASTELLI MICHELA Tesi di urea LE POLITICHE INDUSTRIALI GLOBALI PRE E POST CRISI 6304EC 8 EC CATTANI MANUEL Tesi breve TECNOLOGIE DI IRRIGAZIONE E RISORSE IDRICHE: UN CASO IN VAL DI NON EGA CATTONI MARIALUISA Tesi di urea LA "CLASS ACTION" COME STRUMENTO DI TUTELA DEL CITTADINO NELL'AMMINISTRAZIONE DI RISULTATO EGA CIPRIANI SUSANNA Tesi di urea CONCORRENZA E REGOLAZIONE NEL SETTORE ASSICURATIVO ED COLOMBINI GOMER Tesi di urea STRUMENTI PER LA COMMERCIALIZZAZIONE ONLINE DEGLI ALBERGHI Giorgio Bolego Roberto Gabriele Giuseppe Folloni Marco Bombardelli Giuseppe Belntuono Luisa Mich EGA COSTAN ZOVI MASSIMO Tesi di urea IL FEDERALISMO A GEOMETRIA VARIABILE Gianfranco Cerea EGA CROCI DANIELE Tesi di urea LE TECNOLOGIE DI RETE PER UNA SOCIETA' DI SERVIZI ED DAL SASSO ALBERTO Tesi di urea IL DISTACCO-AGGREGAZIONE DEGLI ENTI LOCALI DA UNA REGIONE AD UN'ALTRA. IL CASO DEI COMUNI DELL'ALTOPIANO DI ASIAGO Alessandro Zorat Matteo Cosulich

5 Matrico corso ureandi.cogn ureandi.nom o e TipoTesi Titolo RetoreNo Reto correto No Cogn o No Cogno EGA DALVIT FRANCESCA Tesi di urea I CONSORZI DI MIGLIORAMENTO FONDIARIO DEL TRENTINO ED DE VETTOR MARIO Tesi di urea DISTACCO-AGGREGAZIONE: ANALISI DEL QUADRO NORMATIVO E PRESENTAZIONE DEL CASO DI CAREMA EGA DEGASPERI VERONICA Tesi di urea ALCUNE RIFLESSIONI RIGUARDANTI LE RICADUTE DEL GRUPPO MEZZACORONA SUL TERRITORIO ROTALIANO. UN QUADRO D'INSIEME Luciano Piti Matteo Cosulich Mariange Franch EGA DELLAGIACOM A DANIELE Tesi di urea L'IPOTECA IMMOBILIARE NELLA VALUTAZIONE DELL'IMPIEGO BANCARIO EGA DEPAOLI ILARIA Tesi di urea IL COMMISSARIO STRAORDINARIO COME MODELLO ORGANIZZATO EGA FABIAN ANNALISA Tesi di urea GLI STANDARD IN AMBITO EDILIZIO E VANTAGGIO COMPETITIVO ED FALAGIARDA STEFANIA Tesi di urea IL FRANCHISING TRA DIRITTO DEI CONTRATTI E DIRITTO DELLA CONCORRENZA EGA FANSEU CHINKOU JULIEN LEBENY Tesi di urea PREVIDENZA COMPLEMENTARE E COMPORTAMENTI DEGLI IMMIGRATI EGA FERRANDI GAIA Tesi di urea YOUTUBE E SCENARI EVOLUTIVI DEL DIRITTO D'AUTORE Ec_Nonprofit FERRARI PATRIZIA Tesi di urea INDAGINE DELLA REGIONE VENETO SULL'ASSISTENZA OSPEDALIERA: UN'INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI BASATA SUL MODELLO DELL'ANALISI DELLE CORRISPONDENZE Nico Francesco Lenoci Gregorio Arena Marco Zamarian Giuseppe Belntuono Gianfranco Cerea Simotta Vezzoso Pier Luigi Novi Inverardi EGA FRISINGHELLI FEDERICO Tesi di urea LIMITI DEL CAPITALISMO Giovanni Pegoretti 5415EC 1 EC GASSER LIRI Tesi curricure IL RUOLO DELLE COOPERATIVE SOCIALI NELL'INSERIMENTO AL LAVORO EGA GENETIN DANIELA Tesi di urea L'INFLUENZA DELLA FISCALITÀ SULLA STRUTTURA FINANZIARIA DELLE IMPRESE ITALIANE EGA GHIRARDINI CHIARA Tesi di urea IL TERMALISMO IN TRENTINO: IL CASO DELLE TERME DI RABBI EGA GIANESINI DENISE Tesi di urea LE POLITICHE DI POSIZIONAMENTO NEL CASUAL WEAR: IL CASO MET EGA GOTTARDI SAMANTHA Tesi di urea IL BETA APPLICATO ALLE AZIENDE DEL SETTORE DELLE TELECOMUNICAZIONI: STUDIO VALUTAZIONE DI BENCHMARK SPECIFICI PER L'INVESTITORE E PER LA FUNZIONE FINANZIARIA AZIENDALE EGA GREGORI CRISTIAN Tesi di urea LA FUNZIONE DI UTILITA' MANAGERIALE COME VINCOLO NELLO SVILUPPO DIMENSIONALE DELL'IMPRESA NEL PENSIERO DI ROBIN MARRIS. ORIGINI SVILUPPO E VALORE ATTUALE DEL MODELLO Giorgio Bolego Luca Erzegovesi Mariange Franch Italo Trevisan Marcello Condini Enrico Zaninotto

6 Matrico corso ureandi.cogn ureandi.nom o e 6985EP 5 EP HAULE RAPHAEL ERINEUS TipoTesi Titolo RetoreNo Reto Tesi di Ricerca ED INCAPO VERONICA Tesi di urea LE COMMISSIONI INTERBANCARIE PAGOBANCOMAT: UN'INTESA INFINITA ED LETIZIA IVAN Eborato tirocinio EGA LORENZINI GIRARDELLI EGA MAGLIOCCHET TI BEATRICE SONIA correto No Cogn o No FOOD SECURITY IN TANZANIA Christopher L. Gilbert Giorgio Fodor Luigi Bonatti L'APPLICAZIONE DEI MODELLI STATISTICI NEL CICLO DELLA PERFORMANCE DELLA P.A. tesi di urea PMI E NUOVE STRATEGIE DI BUSINESS: OPPORTUNITA' E PROBLEMATICHE DEL COMMERCIO ELETTRONICO Tesi di urea I RAPPORTI NEI CANALI DISTRIBUTIVI. COME LE PMI SI RELAZIONANO CON LA GDO EGA MANZANA DARIO Tesi di urea TECNOLOGIE INFORMATICHE A SUPPORTO DI ALTERNATIVE DOMICILIARI ALLA DEGENZA OSPEDALIERA EGA MARTINELLI ANDREA Tesi di urea BANCHE CENTRALI E RECENTE CRISI FINANZIARIA: LE TRASFORMAZIONI NEI SISTEMI DI COLLATERALE 5126EP 11 EP MARTINI FABRIZIO Tesi curricure PACCHETTI SOFTWARE PER LA GESTIONE E CONTROLLO DEL QUADERNO DI CAMPAGNA EGA MELLINA MIRKO Tesi di urea LE ASIMMETRIE INFORMATIVE NEI CONTRATTI DI INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA EGA MEZZENA ALESSANDRO Tesi di urea GOOGLE BOOKS: PROFILI DI TUTELA DELLA CONCORRENZA EGA MICAEL KURBAN ADONAI Tesi di urea CHINA'S ECONOMIC ROLE IN AFRICA: MAGNITUDE AND SCOPE ( ) EGA MICI FLORJANA Tesi di urea STUDI DI SETTORE: ANALISI COMPARATIVA CON LA REVISIONE CONGIUNTURALE ANTICRISI PER IL PERIODO D'IMPOSTA EGA MICUKAJ ERVIS Tesi di urea L'AMMINISTRAZIONE DIGITALE: PROBLEMI E PROSPETTIVE ED MOSCHEN GABRIELE Tesi di urea I RAPPORTI CONTRATTUALI TRA BANCA E CLIENTE: SVILUPPI RECENTI ED OSS FILIPPO Tesi di urea SVILUPPO ED INNOVAZIONE: IL CASO DELLA DITTA G.E.I. GRUPPO ENERGIA ITALIA EGA PAOLAZZI MATTIA Tesi di urea LA DIMENSIONE DELLE IMPRESE MANIFATTURIERE ITALIANE: EVIDENZE EMPIRICHE AL DATABASE AIDA EGA PASQUALI MICHELE Tesi di urea STRATEGIE COMPETITIVE E INNOVAZIONE: IL CASO BREMBO ED PEDERGNANA SILVANO Tesi di urea EVOLUZIONE DELLA TEORIA DEL VALORE NEL PENSIERO ECONOMICO DEGLI ECONOMISTI CLASSICI E IN KARL MARX ED PERSELLO ALESSANDRO Tesi di urea ANALISI DELLA WEB REPUTATION: LE DOLOMITI PATRIMONIO NATURALE DELL'UNESCO Simotta Vezzoso Giuseppe Espa Alessandro Lanteri Italo Trevisan Alessandro Zorat Giorgio Fodor Alessandro Zorat Luisa Mich Giuseppe Belntuono Simotta Vezzoso Luigi Bonatti Maria Grazia Zorzi Gianfranco Cerea Marco Bombardelli Giuseppe Belntuono Sandro Trento Giuseppe Espa Sandro Trento Giovanni Pegoretti Luisa Mich Cogno

7 Matrico corso ureandi.cogn ureandi.nom o e TipoTesi Titolo RetoreNo Reto correto No Cogn o No Cogno EGA POLLINI MICHELA Tesi di urea L'IDROGENO COME VETTORE ENERGETICO ALTERNATIVO: ASPETTI AMBIENTALI, APPLICATIVI ED ECONOMICI Pao Masotti EGA RAO ELISABETTA Tesi di urea INCENTIVI E DISINCENTIVI AL LAVORO STRAORDINARIO EGA SANDRI GIACOMO Tesi di urea NEW PUBLIC MANAGEMENT E LA VALUTAZIONE DELLE PEFORMANCE: IL CASO DEL COMUNE DI TORINO EGA SARTORI STEFANO Tesi di urea UN PROCESSO DI FUSIONE CONTRASTATO: IL CASO DELLE CASSE RURALI LEDRENSI EGA SERINI SILVIA Tesi di urea FEDERALISMO FISCALE: DEFINIZIONE E PROBLEMI DEI COSTI STANDARD NEL SETTORE DELLA SANITA' Giorgio Bolego Andrea Francesconi Andrea Leonardi Maria Grazia Zorzi Gianfranco Cerea EGA SPEZZAPRIA MATTEO Tesi di urea MERCATO DELLE SCOMMESSE SPORTIVE IN ITALIA Giuseppe Espa EGA STEFANESCU SIMONA DIANA Rapporti ling.stran. FINANCING SMALL AND MEDIUM ENTERPRISES - IL FINANZIAMENTO DELLE PICCOLE IMPRESE IN ROMANIA MARKETING POLICIES - POLITICHE DI MARKETING EGA STIEG PETER Tesi di urea L'EFFICACIA DEGLI INCENTIVI PER LA CRESCITA INTERNAZIONALE EGA TESSARI ERIKA Tesi di urea il PROCESSO DI ACQUISTO E LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE: PUBBLICITA' E CRM Giuseppe Folloni Roberto Gabriele Alessandro Lanteri EGA TISI MARGHERITA Tesi di urea L'OSPITALITA' TURISTICA APRE LE PORTE AGLI AGRITURISMI: IL TRENTINO E LA PICCOLA REALTA' DELLA VAL RENDENA EGA TOMASI MORENA Tesi di urea GREEN PACKAGING TRA ESIGENZE DI ECONOMIA, ECOLOGIA E MARKETING EGA TOMMASINI STEFANO Tesi di urea L'IMPIEGO DELLA COMUNICAZIONE NELLA COMMERCIALIZZAZIONE DEL PRODOTTO: TATA IN ITALIA ED TONDINI VALENTINA Tesi di urea IL BILINGUISMO COME REQUISITO DI ACCESSO AL PUBBLICO IMPIEGO IN ALTO ADIGE EGA TONINA ANDREA Tesi di urea IL DILEMMA DEL SAMARITANO: IMPLICAZIONI PER LE POLITICHE DI AIUTO INTERNAZIONALE Angelo Besana Mariange Franch Italo Trevisan Giorgio Bolego Giuseppe Folloni ED VENDER DANIELE Tesi di urea LA PRIVATIZZAZIONE DELLE CASSE DI RISPARMIO Gregorio Arena EGA WEGER ASTRID Tesi di urea LA VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE NEGLI ATENEI EGA ZAMBONI ALESSANDRO Tesi di urea IL COPYRIGHT E L'ERA DIGITALE: DALLA PIRATERIA ALLO SVILUPPO DI UN MERCATO ON-LINE ED ZAMPIERI MARIA CHIARA Tesi di urea LA REGOLAZIONE COMUNITARIA DELLE AGENZIE DI RATING DEL CREDITO: ANALISI DEL REGOLAMENTO (CE) N. 1060/2009 Roberto Gabriele Giuseppe Espa Silvia Pellizzari

8 Matrico corso ureandi.cogn ureandi.nom o e TipoTesi Titolo RetoreNo Reto correto No Cogn o No Cogno EGA ZANET ELENA Tesi di urea IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA: CONFRONTO TRA CENTRI URBANI E AREE MONTANE Giuseppe Folloni

Decreto n 6 del giorno 21 gennaio 2015 Dipartimento di Economia e Management FACOLTA DI ECONOMIA. DECRETO N 6 2015/DEM del giorno 21 gennaio 2015

Decreto n 6 del giorno 21 gennaio 2015 Dipartimento di Economia e Management FACOLTA DI ECONOMIA. DECRETO N 6 2015/DEM del giorno 21 gennaio 2015 Decreto n 6 del giorno 21 gennaio 2015 Dipartimento di Economia e UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO FACOLTA DI ECONOMIA DECRETO N 6 2015/DEM del giorno 21 gennaio 2015 IL DIRETTORE Visto il Regomento dell

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA LAUREA SPECIALISTICA E LAUREA MAGISTRALE DEL 1^A MATTINA ORE 9:20 Nominativo PROF. PORTERI ANTONIO PROF. PANTEGHINI PAOLO PROF. SCARPA CARLO PROF. FERRARI PIERPAOLO PROF. MENONCIN FRANCESCO PROF. SAVONA

Dettagli

Martedì 9 Dicembre 2014 ore 08.30 SALA DEL CONSIGLIO

Martedì 9 Dicembre 2014 ore 08.30 SALA DEL CONSIGLIO Martedì 9 Dicembre 2014 ore 08.30 SALA DEL CONSIGLIO 249241 BILANCIO SOCIALE E BANCHE: CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO E CULTURA AZIENDALE. L'ESPERIENZA DELLA BCC DI FANO DEL BALDO MARA RIGHINI ELISABETTA A

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA Commissione Anno Accademico Sessione Appello 1^A 2011/2012 SESSIONE ORDINARIA 13/07/2012 MATTINA ORE 9:00 AULA C2 FACOLTA' DI ECONOMIA - C.DA S. CHIARA, 50 - BRESCIA Nominativo PROF.SSA SALVIONI DANIELA

Dettagli

Curriculum Vitae. Via Delle Orne n. 14, 38122 Trento (Italia) 0461-239844 349-1448366

Curriculum Vitae. Via Delle Orne n. 14, 38122 Trento (Italia) 0461-239844 349-1448366 INFORMAZIONI PERSONALI Rizzoli Lorenzo Via Delle Orne n. 14, 38122 Trento (Italia) 0461-239844 349-1448366 studiolorenzorizzoli@gmail.com lorenzo.rizzoli@cortelletti.com lorenzo.rizzoli@pec.odctrento.it

Dettagli

ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2012

ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2012 ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2012 SEZIONE I PATROCINANTI INNANZI ALLE GIURISDIZIONI DI MERITO SOTTOSEZIONE 1 Avv. IVANO MONTEFIORE - Iscrizione Albo Civitavecchia il 26/07/79 Avv. SUSANNA BELTRAMO Iscrizione

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

La fotogallery di Greenfactor

La fotogallery di Greenfactor Udine - 18 giugno 2010 1^ edizione Auditorium della Regione Friuli Venezia Giulia La fotogallery di Greenfactor ore 9.15 Saluti istituzionali - Regione Friuli Venezia Giulia Elio De Anna - Assessore regionale

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome/ Cognome Residenza Giuseppe Fabio Marcello Giudici Telefono E-mail Cittadinanza Data di nascita Sesso Esperienza professionale Gennaio 2014 a oggi

Dettagli

TROFEO Scuole Nuoto Federali 2016. Domenica 17 gennaio 2016

TROFEO Scuole Nuoto Federali 2016. Domenica 17 gennaio 2016 RISULTATI TROFEO Scuole Nuoto Federali 2016 Domenica 17 gennaio 2016 organizza : Rari Nantes Trento www.rarinantes.it ALLIEVI 2005 ALLIEVI 2005 F 50 Dorso GRISENTI ELISA R.N. VALSUGANA 56,2 ALLIEVI 2005

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO PER L ACCESSO ALL AMMINISTRAZIONE DI SOCIETÀ IDEATO E ORGANIZZATO DA

CORSO TEORICO-PRATICO PER L ACCESSO ALL AMMINISTRAZIONE DI SOCIETÀ IDEATO E ORGANIZZATO DA CORSO TEORICO-PRATICO PER L ACCESSO ALL AMMINISTRAZIONE DI SOCIETÀ a I edizione 2015 IDEATO E ORGANIZZATO DA PROGRAMMA VENERDÌ 30 OTTOBRE (dalle 15.00 alle 19.00) Docente: Avv. Michele Mario Nascimbene

Dettagli

Turismo sostenibile e green marketing territoriale

Turismo sostenibile e green marketing territoriale CURRICULUM Trentino Green Network è costituita da società che percorrendo la strada dello sviluppo sostenibile hanno deciso di unirsi in rete di impresa per rafforzare ed offrire al territorio trentino

Dettagli

Progetto START - release 2.0

Progetto START - release 2.0 Caderzone Terme, venerdì 31 maggio 2013 2013 Progetto START - release 2.0 Soluzioni Tecnologiche, Applicazioni e Risorse per il Territorio 2 Soggetti Promotori Partner Scientifico-Tecnologico: Con la testimonianza

Dettagli

Qualifica Nome e Cognome Presenze 1 Rettore Luigi Lacchè P 2 Direttore Dip.to Scienze della formazione, dei beni culturali e del Michele Corsi P

Qualifica Nome e Cognome Presenze 1 Rettore Luigi Lacchè P 2 Direttore Dip.to Scienze della formazione, dei beni culturali e del Michele Corsi P Oggetto: Centro interdipartimentale di Studi e ricerche per l innovazione, la digitalizzazione, l internazionalizzazione e il management (CEIDIM) parere costituzione N. o.d.g.: 04.1 S.A. 25/02/2014 Verbale

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Ferrara, 1 dicembre 2010 Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Ferrara OGGETTO: Esami di Laurea in Lettere RIFORMA - Sessione AUTUNNALE - dell anno accademico

Dettagli

DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO

DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO 1. Denominazione Corso di Dottorato in MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE per la preparazione e la formazione

Dettagli

RIUNIONE DEL C.C.S. IN INGEGNERIA CIVILE DEL 29.03.11 DELIBERE RELATIVE ALLE ISTANZE DEGLI STUDENTI

RIUNIONE DEL C.C.S. IN INGEGNERIA CIVILE DEL 29.03.11 DELIBERE RELATIVE ALLE ISTANZE DEGLI STUDENTI Università degli Studi di Cagliari Corso di Studio in Ingegneria Civile Allegato A RIUNIONE DEL C.C.S. IN INGEGNERIA CIVILE DEL 29.03.11 DELIBERE RELATIVE ALLE ISTANZE DEGLI STUDENTI A 1 Domande studenti

Dettagli

Determinazione n. 27/2016 Reg. Determinazione n. 27/2016 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

Determinazione n. 27/2016 Reg. Determinazione n. 27/2016 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Determinazione n. 27/2016 Reg. Determinazione n. 27/2016 Strembo, 11 aprile 2016 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Oggetto: Azienda per il Turismo Val di Non Società cooperativa: autorizzazione versamento contributo

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Nuove opportunita di crescita per le imprese orientate all innovazione Le linee di credito dedicate alle PMI e alle Midcap Anna Fusari 17 luglio 2013

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2010/11

ANNO ACCADEMICO 2010/11 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRENTO ANNO ACCADEMICO 2010/11 VERBALE N. 9 DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI FACOLTA' DI ECONOMIA L anno 2011 il giorno 7 del mese di settembre alle ore 15.00 si è riunito il

Dettagli

CARTA della QUALITÁ Carta della Qualità - rev. 04 del 14/09/2005 Ultimo aggiornamento: ottobre 2013

CARTA della QUALITÁ Carta della Qualità - rev. 04 del 14/09/2005 Ultimo aggiornamento: ottobre 2013 CARTA della QUALITÁ CENTRO di FORMAZIONE PROFESSIONALE dell'università POPOLARE TRENTINA Sede: Via Prati, 22 38122 TRENTO Tel. 0461/987180 Fax 0461/233877 Partita IVA 01257420222 e-mail: segreteria.sede@cfp-upt.it

Dettagli

PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo

PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo 1 PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo 4 APRILE - SALA TERRASI - 09.00 INTRODUCE E PRESIEDE PROF. ANTONELLO MIRANDA Preside della facoltà di Scienze Politiche dell

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. DECRETO N 59 FECO - del giorno 28 settembre 2010 - IL PRESIDE

FACOLTA DI ECONOMIA. DECRETO N 59 FECO - del giorno 28 settembre 2010 - IL PRESIDE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO FACOLTA DI ECONOMIA DECRETO N 59 FECO - del giorno 28 settemb 2010 - IL PRESIDE Visto il Regolamento dell esame di Laua della Facoltà di Economia approvato in Consiglio

Dettagli

COMITATO TRENTINO - SETTORE PROPAGANDA GranPrix Nuoto e Salvamento RISULTATI

COMITATO TRENTINO - SETTORE PROPAGANDA GranPrix Nuoto e Salvamento RISULTATI 50 Stile Libero Allievi 2005 F Serie 2 1 TRE-7710 RONER LISA SPORT MANAGEMENT 42,6 2 TRE-10790 PEZCOLLER IRENE 2001 TEAM 43,0 3 TRE-10670 BERTOTTI ALESSIA NUOTATORI TRENTINI 44,2 4 TRE-9771 DONATI ALESSIA

Dettagli

CORSI DI LAUREA TRIENNALE E SPECIALISTICA ( A.A. 2004-2005 e precedenti)

CORSI DI LAUREA TRIENNALE E SPECIALISTICA ( A.A. 2004-2005 e precedenti) TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA INSEGNAMENTI CORSI DI LAUREA QUADRIENNALI E CORSI DI LAREA TRIENNALI IMMATRICOLATI A.A. 2004/20045 E PRECEDENTI E INSEGNAMENTI NUOVO ORDINAMENTO EX DM 270/2004 CORSI LAUREA

Dettagli

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Istituto di Igiene FONDAZIONE POLIAMBULANZA ISTITUTO OSPEDALIERO BRESCIA 10 corso parallelo di Laurea triennale in Infermiere

Dettagli

Il Master. I destinatari e le competenze sviluppate. Il metodo formativo. Articolazione del percorso

Il Master. I destinatari e le competenze sviluppate. Il metodo formativo. Articolazione del percorso Il Master Una destinazione turistica è un luogo che offre un insieme di relazioni, prodotti, servizi, elementi naturali e artificiali, capaci di attrarre un certo numero di visitatori e di soddisfarne

Dettagli

LISTA PER IL RINNOVO PARZIALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

LISTA PER IL RINNOVO PARZIALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE società cooperativa con sede legale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16, Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona 00320160237, Albo

Dettagli

Formazione manageriale in Trentino

Formazione manageriale in Trentino Formazione manageriale in Trentino Linee strategiche Dal 2002 il sistema istituzionale trentino ha avviato una serie di esperienze di alta formazione nel settore turistico che, seppure in mutati assetti

Dettagli

Moving into the Future La professione dell Attuario

Moving into the Future La professione dell Attuario Moving into the Future La professione dell Attuario dott. Gian Paolo Clemente Milano, 9 Febbraio 2009 1 L attuario: chi è? L attuario è il matematico o lo statistico delle assicurazioni che studia le probabilità

Dettagli

ABIFor e-justice 2010 GIUSTIZIA TELEMATICA, SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO DEL TERRITORIO E FORMAZIONE

ABIFor e-justice 2010 GIUSTIZIA TELEMATICA, SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO DEL TERRITORIO E FORMAZIONE ABIFor e-justice 2010 GIUSTIZIA TELEMATICA, SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO DEL TERRITORIO E FORMAZIONE Seminario per le Regioni del Nord Milano, 21 giugno 2010 Sede ABI, via della Posta 3 09,00 Introduzione

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre

Università degli Studi Roma Tre La Commissione di Laurea, per la Laurea Triennale in Ingegneria Civile D.M. 270/509, è stabilita per il giorno 21, alle ore 9:30, presso l Aula N14, via della Vasca Navale 109. Prof. Guido Calenda... Ing.

Dettagli

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi L u g l i o M e s e d i A = Anniversari / C = Compleanni gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Fabio e Claudia 02 A) Massimiliano e Annalisa 06 A) Massimiliano e Monica 09 A) Massimo

Dettagli

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E Prot. n 395/09 Varese, 13 luglio 2009 Ai Membri della Commissione in oggetto Loro Sedi OGGETTO: Esami di Laurea del 22 luglio 2009 ore 09.30 Nomina Commissione. Mi pregio di comunicarle che nomino la S.V.

Dettagli

HL7 e Università Italiana. DIST Università di Genova

HL7 e Università Italiana. DIST Università di Genova HL7 e Università Italiana Prof. Mauro Giacomini Mauro.Giacomini@dist.unige.it Dott.ssa Viola Parodi violaparodi@libero.it DIST Università di Genova Obiettivi Ricerca dettagliata all interno delle Università

Dettagli

ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2011

ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2011 ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2011 SEZIONE I PATROCINANTI INNANZI ALLE GIURISDIZIONI DI MERITO SOTTOSEZIONE 1 Avv. SUSANNA BELTRAMO Iscrizione Albo Roma 06/06/1985 Avv. DANIELA DI GIACOMO Diritto Penale Diritto

Dettagli

ADOTTA LA SEGUENTE DETERMINAZIONE

ADOTTA LA SEGUENTE DETERMINAZIONE I Il Direttore Generale Decreto Rep. n 3375 Prot. n. 35378 Data 21 Dicembre 2012 Titolo I Classe 9 UOR SGPTA VISTO la legge 9.5.1989, n. 168; VISTO la legge 7.8.1990, n. 241; VISTO il Decreto Legislativo

Dettagli

DECRETO N 80/DEM del giorno 25 giugno 2014 IL DIRETTORE

DECRETO N 80/DEM del giorno 25 giugno 2014 IL DIRETTORE DECRETO N 80/DEM del giorno 25 giugno 2014 IL DIRETTORE Visto il Regonto dell esa di Laurea del Dipartinto di Economia e Managent approvato in Consiglio di Facoltà in data 08.05.2002 e successive modifiche.

Dettagli

Fondazione dei Dottori Commercialisti di Milano

Fondazione dei Dottori Commercialisti di Milano Fondazione dei Dottori Commercialisti di Milano Rassegna Stampa 1 Convegno Garanzie e Tutele Sociali Piccole e medie imprese Sviluppo, finanziamento e governance etica di mercato e garanzie sociali 12

Dettagli

Pratici e orientati all applicazione: sono concepiti per migliorare le prestazioni delle persone rispetto a una specifica competenza

Pratici e orientati all applicazione: sono concepiti per migliorare le prestazioni delle persone rispetto a una specifica competenza PRESENTAZIONE Eduxia è una società di consulenza e formazione che ha sviluppato competenze nel settore bancario e finanziario. Le attività della società sono concentrate sulla formazione manageriale, tecnico-professionale

Dettagli

facoltà di Economia via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it

facoltà di Economia via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it facoltà di Economia Università degli Studi di Cagliari via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it Direzione Orientamento Comunicazione FACOLTÀ DI

Dettagli

Elenco Enti domiciliati a Bruxelles e loro referenti

Elenco Enti domiciliati a Bruxelles e loro referenti Elenco Enti domiciliati a Bruxelles e loro referenti 1 Associazione Albergatori Termali Abano Montegrotto 3 Associazione Commercio Turismo Servizi Verona Confcommercio Verona (ASCOM).. 3 Associazione Ville

Dettagli

GLI STRUMENTI VOLONTARI DI GESTIONE AMBIENTALE La norma ISO 14001:2004 E IL REGOLAMENTO EMAS (Reg. n. 761/2001 CE)

GLI STRUMENTI VOLONTARI DI GESTIONE AMBIENTALE La norma ISO 14001:2004 E IL REGOLAMENTO EMAS (Reg. n. 761/2001 CE) GLI STRUMENTI VOLONTARI DI GESTIONE AMBIENTALE La norma ISO 14001:2004 E IL REGOLAMENTO EMAS (Reg. n. 761/2001 CE) 1. Cosa significa gestione ambientale? La gestione ambientale è l individuazione ed il

Dettagli

REGIONE MARCHE. Giunta regionale. Posizione di funzione - Relazioni con gli Enti locali

REGIONE MARCHE. Giunta regionale. Posizione di funzione - Relazioni con gli Enti locali REGIONE MARCHE ( Segretario Generale : Moroni Elisa ) Interim Giunta regionale ( Dirigente : Becchetti Mario ) ---- - Gabinetto del Presidente ( Dirigente : De Berardinis Gabriella ) Interim Posizione

Dettagli

Indire - Incarichi retribuiti di collaborazione coordinata e continuativa Periodo di riferimento: settembre 2015 - dicembre 2015

Indire - Incarichi retribuiti di collaborazione coordinata e continuativa Periodo di riferimento: settembre 2015 - dicembre 2015 Indire - Incarichi retribuiti di collaborazione coordinata e continuativa Periodo di riferimento: settembre 2015 - dicembre 2015 Dati pubblicati ai sensi dell'art. 1, c. 127 D.L. 662/1996, dell'art. 53

Dettagli

1 Manifestazione Tutti in Piscina 2015 2 girone - 1 febbraio RISULTATI

1 Manifestazione Tutti in Piscina 2015 2 girone - 1 febbraio RISULTATI 1 Manifestazione Tutti in Piscina 2015 2 girone - 1 febbraio RISULTATI ESORDIENTI C 25 FARFALLA F 1 DELLARAGIONE GIULIA CSI TRENTO N. 00:35,9 2 DEVILLE STEFANIA DOLOMITICA NUOTO 00:36,3 VAIA LARA BRENTA

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI ROVERETO PROVINCIA DI TRENTO Deliberazione della Giunta Comunale fascicolo n. 2011 07.12/05 N. 246 registro delibere Data 26/11/2013 Oggetto: SOTTOSCRIZIONE PROTOCOLLO D'INTESA PER LA COSTRUZIONE

Dettagli

Eccelsa Final Conference

Eccelsa Final Conference Il ruolo del Cluster nel supportare le PMI verso percorsi di compliance e di eccellenza ambientale Fortezza da Basso, Viale Filippo Strozzi,1 - Firenze Eccelsa Final Conference Conformità normativa, competitività

Dettagli

Il diritto dell energia nucleare

Il diritto dell energia nucleare Conferenza annuale di diritto dell energia ROMA TRE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI D I R I T T O E N E R G I A 2 0 1 0 Il diritto dell energia nucleare Roma - Auditorium Via Veneto via Veneto 89 28 e 29 aprile

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FILOSOFIA

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FILOSOFIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FILOSOFIA RESPONSABILE: PROF. NESTORE PIRILLO 11/09/06 Possibili successive variazioni saranno pubblicate sul sito di Facoltà www.lett.unitn.it 1 Laurea triennale in Filosofia

Dettagli

Fabrizio Cafaggi IUE/ Università di Trento

Fabrizio Cafaggi IUE/ Università di Trento Fabrizio Cafaggi IUE/ Università di Trento fabrizio.cafaggi@iue.it Politiche industriali, reti di imprese e sviluppo locale Presentazione preparata per il seminario del 28 settembre Firenze Le politiche

Dettagli

ATTIVITA FORMATIVE 2014

ATTIVITA FORMATIVE 2014 ATTIVITA FORMATIVE 2014 La formazione dei dottorandi di ricerca in Diritto costituzionale italiano ed europeo, come pure quella che si svolge nell ambito del, si articola in differenti tipi di attività,

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO

SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO (art. 68 D. Lgs. 163/2006) ALLEGATO A FINALITÀ L intervento formativo richiesto deve essere finalizzato a formare il giovane imprenditore agricolo in maniera

Dettagli

Il Contributo della Previdenza alla Crescita Economica del Paese

Il Contributo della Previdenza alla Crescita Economica del Paese Il Contributo della Previdenza alla Crescita Economica del Paese Michele Boccia Responsabile Istituzionali Italia Eurizon Capital Sgr Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2006/07 VERBALE N. 11 DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI FACOLTA' DI ECONOMIA

ANNO ACCADEMICO 2006/07 VERBALE N. 11 DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI FACOLTA' DI ECONOMIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRENTO ANNO ACCADEMICO 2006/07 VERBALE N. 11 DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI FACOLTA' DI ECONOMIA L anno 2007 il giorno 24 del mese di ottobre alle ore 15.30 si è riunito il

Dettagli

La Tagesmutter è una figura professionale adeguatamente formata che fornisce educazione e cura a

La Tagesmutter è una figura professionale adeguatamente formata che fornisce educazione e cura a ALLEGATO 2 SEZIONE I Denominazione: Associazione professionale "Tagesmutter -Domus". Sintetica descrizione delle attività professionali di riferimento: La Tagesmutter è una figura professionale adeguatamente

Dettagli

TROFEO SCUOLE NUOTO FEDERALI

TROFEO SCUOLE NUOTO FEDERALI 50mt STILE LIBERO TEMPO GARA 1 RAGAZZI 50 Stile Libero TRE-10233 LEONARDI FEDERICO BRENTA NUOTO '00:35.22 2 RAGAZZI 50 Stile Libero TRE-10541 MARZADRI CLAUDIO BRENTA NUOTO '00.37.44 3 RAGAZZI 50 Stile

Dettagli

SCUOLA SAMMARINESE di ALTA FORMAZIONE per le professioni di AVVOCATO, NOTAIO, DOTTORE COMMERCIALISTA ed ESPERTO CONTABILE

SCUOLA SAMMARINESE di ALTA FORMAZIONE per le professioni di AVVOCATO, NOTAIO, DOTTORE COMMERCIALISTA ed ESPERTO CONTABILE UNIVERSITA degli STUDI Repubblica di San Marino DIPARTIMENTO di STUDI GIURIDICI Istituto Giuridico Sammarinese SCUOLA SAMMARINESE di ALTA FORMAZIONE per le professioni di AVVOCATO, NOTAIO, DOTTORE COMMERCIALISTA

Dettagli

RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI

RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI Laura in materie commerciali o giuridiche Corsi di laurea del vecchio ordinamento Economia e commercio Discipline economiche e sociali

Dettagli

Rassegna del 20/04/2015

Rassegna del 20/04/2015 Rassegna del 20/04/2015 LAVORO 20/04/2015 Corriere della Sera Voucher più facili per pagare le colf - Voucher fino a 7 mila euro per pagare colf e badanti 20/04/2015 Corriere della Sera Economia 20/04/2015

Dettagli

Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico L Associazione Bancaria Italiana (ABI) Il Presidente dell ABI La CONFINDUSTRIA Il Presidente di CONFINDUSTRIA La Conferenza dei

Dettagli

LA COLLABORAZIONE TRA L'AVVOCATO E IL COMMERCIALISTA NELLA SOLUZIONE DELLE CRISI DI IMPRESA RIFERIMENTI ALLE NOVITA' GIURISPRDENZIALI

LA COLLABORAZIONE TRA L'AVVOCATO E IL COMMERCIALISTA NELLA SOLUZIONE DELLE CRISI DI IMPRESA RIFERIMENTI ALLE NOVITA' GIURISPRDENZIALI CORSO DI STUDI SU: LA COLLABORAZIONE TRA L'AVVOCATO E IL COMMERCIALISTA NELLA SOLUZIONE DELLE CRISI DI IMPRESA RIFERIMENTI ALLE NOVITA' GIURISPRDENZIALI Firenze 3, 10, 17 e 24 ottobre 2011 (ore 14,30-18,30)

Dettagli

La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale. Relatore: dott.

La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale. Relatore: dott. La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale Relatore: dott.ssa Anna Censi Innanzitutto chi sono.. Mi chiamo Anna Censi ed ho collaborato

Dettagli

Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore economico

Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore economico Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore economico AREA DI ISTRUZIONE GENERALE RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Settore Professori e Ricercatori Ufficio Reclutamento Varese tel 0332/219080-1 Como 031/2389430

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Settore Professori e Ricercatori Ufficio Reclutamento Varese tel 0332/219080-1 Como 031/2389430 D.R. n. 13184 Nomina delle commissioni giudicatrici relative a 12 procedure di valutazione comparativa per posti di ricercatore universitario banditi in seconda tornata 2007. I L R E T T O R E VISTA la

Dettagli

DELIBERAZIONE N IX / 3848 Seduta del 25/07/2012

DELIBERAZIONE N IX / 3848 Seduta del 25/07/2012 DELIBERAZIONE N IX / 3848 Seduta del 25/07/2012 Presidente ROBERTO FORMIGONI Assessori regionali ANDREA GIBELLI Vice Presidente VALENTINA APREA DANIELE BELOTTI GIULIO BOSCAGLI LUCIANO BRESCIANI RAFFAELE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO: IL SISTEMA MONTAGNA UNIVERSITÀ TELEMATICA TEL.M.A. E UNCEM (UNIONE NAZIONALE COMUNI COMUNITA ENTI MONTANI)

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO: IL SISTEMA MONTAGNA UNIVERSITÀ TELEMATICA TEL.M.A. E UNCEM (UNIONE NAZIONALE COMUNI COMUNITA ENTI MONTANI) MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO: IL SISTEMA MONTAGNA UNIVERSITÀ TELEMATICA TEL.M.A. E UNCEM (UNIONE NAZIONALE COMUNI COMUNITA ENTI MONTANI) L università telematica TEL.MA (www.unitelma.it) L università

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA del 7 Luglio 2015 (mattina) h 9,30 AMURA ALAN PELLEGRINI FULVIO SCARCELLA PRANDSTRALLER STEFANO CAMPO GIORGIA PELLEGRINI FULVIO SCARCELLA PRANDSTRALLER STEFANO CASONE MICOL DI NICOLA PATRIZIO MINGO ISABELLA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2014/3694 del 05/11/2014 Firmatari: MANFREDI Gaetano

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2014/3694 del 05/11/2014 Firmatari: MANFREDI Gaetano DR/2014/3694 del 05/11/2014 Firmatari: MANFREDI Gaetano U.S.R. IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo e in particolare gli artt. 17, c. 2 lett. d); 19 c. 2 lett. h) e 29, commi 8 e 11; VISTO il Decreto

Dettagli

Specialista nei processi e nei servizi di intermediazione assi- curativa e previdenziale Pagina 1

Specialista nei processi e nei servizi di intermediazione assi- curativa e previdenziale Pagina 1 Specialista nei processi e nei servizi di intermediazione assicurativa e previdenziale Pagina 1 PARTNERS DEL PROGETTO per attività di docenza ed organizzazione stage la più antica mutua assicuratrice italiana,

Dettagli

CDL IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE A.A. 2015/2016

CDL IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE A.A. 2015/2016 Anno di corso: I ECO 003 Storia economica SECS-P/12 ECO 008 Organizzazione aziendale SECS-P/10 ECO 009 Microeconomia SECS-P/01 ECO 061 ECO 062 ECO 063 Istituzioni di diritto Diritto privato Diritto pubblico

Dettagli

Allegato 1. I Anno, 1 semestre - 3 CFU

Allegato 1. I Anno, 1 semestre - 3 CFU Allegato 1 I Anno, 1 semestre - 3 CFU Consultazione di banche dati (abilità linguistiche ed informatiche, 3CFU) Docente responsabile: Dr. Luigi Russi Per quanto riguarda le abilità linguistiche + informatiche,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GUIDA ROSARIO VIA CORREE DI SOTTO 103, MARANO DI NAPOLI (NA) Telefono 081 2544404-2544403 Fax 081

Dettagli

PASSARO PIERLUIGI CORSO ALCIDE DE GASPERI, 278 D 70125 BARI

PASSARO PIERLUIGI CORSO ALCIDE DE GASPERI, 278 D 70125 BARI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PASSARO PIERLUIGI CORSO ALCIDE DE GASPERI, 278 D 70125 BARI Telefono 080 5027305 340 3646451 Fax 080 5575662 E-mail ppassaro@disag.uniba.it Nazionalità Italiana Data

Dettagli

Corsi di formazione e laboratori per imprese e amministrazioni locali. soluzioni e servizi per essere vincenti nel mercato degli appalti

Corsi di formazione e laboratori per imprese e amministrazioni locali. soluzioni e servizi per essere vincenti nel mercato degli appalti Corsi di formazione e laboratori per imprese e amministrazioni locali soluzioni e servizi per essere vincenti nel mercato degli appalti Lo Sportello Appalti Imprese è un iniziativa ideata e promossa da

Dettagli

Ingresso gratuito. CENTRO CARD. G. URBANI Via Visinoni, 4/C 30174 Zelarino (Venezia)

Ingresso gratuito. CENTRO CARD. G. URBANI Via Visinoni, 4/C 30174 Zelarino (Venezia) 24 novembre 2015 9.00 18.30 Ingresso gratuito CENTRO CARD. G. URBANI Via Visinoni, 4/C 30174 Zelarino (Venezia) Il Servizio Nuova Impresa di Camera Servizi srl, Società della Camera di Commercio di Venezia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA A UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA SESSIONE AUTUNNALE D ESAME DI LAUREA A.A. 2013/2014 Primo appello COMMISSIONE DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE EDITORIA E GIORNALISMO DISCUSSIONI TESI: giovedì 30 ottobre

Dettagli

Piano di marketing internazionale

Piano di marketing internazionale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO CORSO DI MARKETING INTERNAZIONALE anno accademico 2004/2005 ISSUE 6: Piano di marketing internazionale Prof. Mauro Cavallone Dott.ssa Chiara Zappella Materiale didattico

Dettagli

Politiche di liquidità e redditività: il caso IBL Banca

Politiche di liquidità e redditività: il caso IBL Banca Politiche di liquidità e redditività: il caso IBL Banca I nuovi equilibri gestionali delle Banche Regionali: patrimonializzazione, liquidità, redditività. e 3 Ottobre 0 Palazzo Carignano Museo del Risorgimento

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE E IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO BIM PIAVE DI BELLUNO GIOVANNI PICCOLI

PROTOCOLLO D INTESA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE E IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO BIM PIAVE DI BELLUNO GIOVANNI PICCOLI PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE E IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO BIM PIAVE DI BELLUNO GIOVANNI PICCOLI PER GARANTIRE L ACCESSO AI SERVIZI PUBBLICI LOCALI

Dettagli

Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa

Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa Catalogo 2013/2014 La Camera di Commercio di Pisa attraverso le proprie aziende speciali è da sempre impegnata

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. DECRETO N 22 - FECO del giorno 23 giugno IL PRESIDE

FACOLTA DI ECONOMIA. DECRETO N 22 - FECO del giorno 23 giugno IL PRESIDE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO FACOLTA DI ECONOMIA DECRETO N 22 - FECO del giorno 23 giugno 2010 - IL PRESIDE Visto il Regomento dell esame di Laurea del Facoltà di Economia approvato in Consiglio di

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

L ITALIA NELL ECONOMIA INTERNAZIONALE RAPPORTO ICE 2013-2014

L ITALIA NELL ECONOMIA INTERNAZIONALE RAPPORTO ICE 2013-2014 L ITALIA NELL ECONOMIA INTERNAZIONALE RAPPORTO ICE 2013-2014 Il Rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Ufficio di supporto per la pianificazione strategica, studi e rete estera dell Ice Coordinamento

Dettagli

Corso di laurea specialistico in Marketing e Comunicazione

Corso di laurea specialistico in Marketing e Comunicazione Corso di laurea specialistico in Marketing e Comunicazione Classe di appartenenza: 84/S - Classe delle lauree specialistiche in Scienze economicoaziendali. Requisiti di ammissione: Laurea triennale o quadriennale

Dettagli

VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica

VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica Il Rettore Decreto n. 57386 (607) Anno 2014 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. decreto rettorale n. 518 (prot. n. 32434) del 6 maggio 2013; VISTO il Regolamento per

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 4339 TIPO DI DOCUMENTO: LIBRO TITOLO: Energie rinnovabili ed efficienza energetica: scenari e opportunità SOTTOTITOLO: Edizione 2013 AUTORE: Cognome, Nome / Ente / AA VV: Agenzia

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail MAURIZIA FICARELLI Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo di Milano ficarelli.maurizia@sancarlo.mi.it

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E

Dettagli

II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation

II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation Cos è una Destination Management Organisation DMO? Il Destination Management è l insieme

Dettagli

Date Modulo Docenti Programma

Date Modulo Docenti Programma Master Universitario in Management dell Strategica Calendario didattico a.a. 2014/ Aggiornato al 28 maggio Date Modulo Docenti Programma 19-21 febbraio Strategica Carlo Bagnoli Matteo Demartini - Dalla

Dettagli

LA STRADA MAESTRA. Marzo 2012 - Dicembre 2012

LA STRADA MAESTRA. Marzo 2012 - Dicembre 2012 NUOVE POLITICHE COMMERCIALI E DI MARKETING (Rif. PA 2011-816/PR Approvato con delibera della Giunta Provinciale n. 671 del 22 dicembre 2011) Marzo 2012 - Dicembre 2012 Cisita Parma in partnership con il

Dettagli

Borse di Studio per la Promozione e la Comunicazione del Brand Basilicata nel Mondo

Borse di Studio per la Promozione e la Comunicazione del Brand Basilicata nel Mondo Borse di Studio per la Promozione e la Comunicazione del Brand Basilicata nel Mondo dal 19 ottobre 2015 Marinagri, Policoro BUSINESS PRACTICE MARKETING SKILLS Il turismo è uno dei settori economici che

Dettagli

Referenti della formazione

Referenti della formazione Referenti della formazione dott.ssa SANDRA BORTOLOTTI 0461.493227 D328 DIP. URBANISTICA E AMBIENTE sandra.bortolotti@provincia.tn.it D328 I022 I023 S131 S013 S109 S158 A030 DIP. URBANISTICA E AMBIENTE

Dettagli

Avviso pubblico per l attribuzione di voucher Individuali per situazioni di Crisi Aziendale - Asse I Scadenza: 30/11/2012

Avviso pubblico per l attribuzione di voucher Individuali per situazioni di Crisi Aziendale - Asse I Scadenza: 30/11/2012 Avvis Pubblic per l'attribuzine di vucher individuali per Crisi Aziendale Asse I - Scadenza 30/11/2012 Avvis pubblic per l attribuzine di vucher Individuali per situazini di Crisi Aziendale - Asse I Scadenza:

Dettagli

Difficoltà dell accesso al credito, nuove possibilità dai nuovi canali internet

Difficoltà dell accesso al credito, nuove possibilità dai nuovi canali internet Difficoltà dell accesso al credito, nuove possibilità dai nuovi canali internet Angelo Daniele Blancato Presidente Credito al Credito 2013 Palazzo Altieri Roma 2829 Novembre 2013 Agenda Il contesto di

Dettagli

CRM 2005 13/14Dicembre RELAZIONE E VENDITA PROGRAMMA

CRM 2005 13/14Dicembre RELAZIONE E VENDITA PROGRAMMA CRM 2005 RELAZIONE E VENDITA La soluzione per crescere 13/14 Dicembre Roma, Palazzo Altieri PROGRAMMA Martedì 13 dicembre 9,00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE INTRODUTTIVA 9,30 Intervento di apertura

Dettagli

CURRICULUM VITAE ATTIVITÀ DIDATTICA ED ATTIVITÀ SCIENTIFICA

CURRICULUM VITAE ATTIVITÀ DIDATTICA ED ATTIVITÀ SCIENTIFICA CURRICULUM VITAE ATTIVITÀ DIDATTICA ED ATTIVITÀ SCIENTIFICA DI THOMAS TASSANI FORMAZIONE Il 10/7/1997 si laurea presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'università degli Studi di Bologna con votazione

Dettagli

Mutuato su Organizzazione aziendale (4+1 CFU) Economia e commercio e su Organizzazione aziendale (II modulo) (5 CFU) Economia e commercio.

Mutuato su Organizzazione aziendale (4+1 CFU) Economia e commercio e su Organizzazione aziendale (II modulo) (5 CFU) Economia e commercio. 1 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE + SOCIOLOGIA (4+1 CFU) ECONOMIA AZIENDALE Cultori: Dott. Franco Falorni, Dott. Federico Niccolini, Dott.ssa Maria Silvia Fiorelli, Dott.ssa Maria Zifaro economico-aziendali,

Dettagli