CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO DI TAKEDA ITALIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO DI TAKEDA ITALIA"

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO DI TAKEDA ITALIA S.p.A. Definizioni CLIENTE: Takeda Italia S.p.A. con sede legale in Roma, Via Elio Vittorini 129 e stabilimento di produzione in Cerano (NO) in Via Crosa n. 86, capitale sociale Euro ,00 interamente versato, Cod. Fisc., P.IVA e numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Roma , numero iscrizione REA di Roma , soggetta all attività di direzione e coordinamento di Takeda Pharmaceutical Company Limited con sede in 1-1, Doshomachi 4- chome, Chuo-ku, Osaka, , Giappone FORNITORE: il soggetto al quale è intestato l ordine di acquisto. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO: il presente documento contenente le norme generali che regolano l ordine di acquisto; CONDIZIONI SPECIALI: le condizioni riportate all interno di ciascun ordine di acquisto; OFFERTA: l offerta presentata dal Fornitore; SPECIFICA TECNICA: il documento che identifica l oggetto della fornitura. Art.1 Prescrizioni Generali Le Condizioni Generali di Acquisto costituiscono parte integrante dell ordine di acquisto e vengono applicate come clausole essenziali dello stesso. Solamente le Condizioni Speciali riportate nei singoli ordini di acquisto hanno prevalenza rispetto alle Condizioni Generali di acquisto e possono costituire una deroga o emendamento alle stesse. Le Condizioni Generali di Acquisto e le Condizioni Speciali non potranno essere modificate, né subire aggiunte da parte del Fornitore. Le Condizioni Generali di Acquisto saranno applicabili a tutti gli ulteriori ordini di acquisto trasmessi al Fornitore. Art. 2 Accettazione dell ordine di acquisto Il Fornitore si impegna a formalizzare l accettazione dell ordine di acquisto inviando a Takeda Italia S.p.A. la conferma d ordine, debitamente timbrata e sottoscritta, solo ed esclusivamente tramite fax al nr. che verrà indicato da Takeda all atto dell inoltro dell ordine d acquisto. In assenza di quanto sopra Takeda Italia S.p.A. potrà provvedere unilateralmente all annullamento dell ordine di acquisto. L iniziata esecuzione dell ordine di acquisto costituirà piena accettazione dello stesso e di tutte le condizioni ed i riferimenti in esso riportati. Art. 3 Cessione dell ordine di acquisto e del credito E fatto divieto al Fornitore di cedere a terzi, anche parzialmente, l ordine di acquisto o alcuno dei diritti e delle obbligazioni da esso derivanti, tranne in presenza di preventivo consenso scritto di Takeda Italia S.p.A. Nessuna disposizione dell ordine di acquisto potrà essere modificata o derogata senza una preventiva autorizzazione scritta di Takeda Italia S.p.A. Il Fornitore non potrà cedere a terzi i crediti, derivanti dall ordine di acquisto, in assenza di preventiva autorizzazione scritta di Takeda Italia S.p.A. Art. 4 Gestione del materiale Il Fornitore si impegna ad approvvigionarsi del materiale strettamente necessario per evadere l ordine di acquisto, salvo eventuale specifica richiesta scritta di Takeda Italia S.p.A.. Il Fornitore non ha la facoltà di cedere a terzi il materiale costruito a disegno o campione di Takeda ItaliaS.p.A., se non autorizzato da quest ultima.

2 Art. 5 Tolleranza L eventuale tolleranza da parte di Takeda Italia S.p.A. in relazione all inadempimento di qualunque obbligo derivante dall ordine di acquisto a carico del Fornitore, non potrà essere interpretata come comportamento concludente o comunque far nascere alcun diritto non previsto espressamente dall ordine di acquisto. Art. 6 Termini di consegna I termini di consegna indicati nell ordine di acquisto sono contrattualmente impegnativi ed essenziali per il Fornitore e non potranno essere da lui derogati se non in presenza di specifico accordo scritto con Takeda Italia S.p.A.. In presenza di ritardi di consegna Takeda Italia S.p.A. a propria discrezione si riserva il diritto di: - risolvere l ordine di acquisto di diritto ed approvvigionarsi presso altre fonti dei prodotti/servizi ordinati e non consegnati entro i termini, impregiudicato il diritto al risarcimento del danno subito ed il recupero degli eventuali costi addizionali sostenuti per l acquisto dei prodotti/servizi da altre fonti; - applicare al Fornitore, in aggiunta e senza pregiudizio per qualsiasi diritto di risoluzione e di risarcimento di costi addizionali sopportati da Takeda Italia S.p.A., una penale del 1% (uno per cento) del valore della fornitura non consegnata nel termine pattuito, per ogni settimana completa maturata in ritardo. L importo totale della penale non potrà essere superiore al 10% (dieci per cento) del valore dell ordine di acquisto della fornitura consegnata in ritardo. Art. 7 Forza Maggiore I termini di consegna possono essere prolungati in presenza di eventi di Forza Maggiore (quali, a mero titolo esemplificativo, terremoti, incendi, alluvioni, epidemie) che impediscano realmente l esecuzione dell ordine di acquisto. Il Fornitore dovrà informare immediatamente per iscritto Takeda Italia S.p.A. della causa di Forza Maggiore. Se l evento di Forza Maggiore determini un ritardo nelle consegne superiore a 30 (trenta) giorni, Takeda Italia S.p.A. avrà il diritto di risolvere l ordine di acquisto in qualsiasi momento, mediante invio di Racc. A.R. o telefax al Fornitore. Art. 8 Spedizione e Imballaggio La fornitura, in caso di beni, dovrà essere accompagnata sempre dal documento di trasporto indicante: - numero dell ordine di acquisto; - codice fornitore; - data di spedizione; - codice articolo e descrizione; - quantità; - peso; - mezzo di spedizione. La fornitura dovrà essere imballata in modo idoneo e comunque secondo gli usi correnti per preservarla da danni, deterioramenti, avarie e perdite durante il trasporto. Il Fornitore sarà in ogni caso responsabile di ogni danno occorso alla fornitura sino al luogo di destinazione convenuto. Art. 9 Miglioramento dell efficienza Takeda Italia S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore adattamenti o modifiche alla fornitura commissionata. Il Fornitore si impegna a mettere in atto tali adattamenti o modifiche nel rispetto dei tempi e delle relative condizioni economiche preventivamente concordate con Takeda Italia S.p.A., purché compatibili con la propria capacità tecnica e progettuale.

3 Art.10 Controllo della qualità L accettazione della fornitura è subordinata all accertamento della conformità con le condizioni e la quantità richieste all interno dell ordine di acquisto di Takeda Italia S.p.A. La fornitura commissionata dovrà essere consegnata alla destinazione specificatamente indicata da Takeda Italia S.p.A., con riserva di quest ultima di controllo quantitativo e qualitativo. Nel caso di esito negativo del controllo, effettuato sia sulla quantità che sulla qualità, la fornitura verrà rifiutata o restituita con spese a carico del Fornitore che si impegna ad effettuare la sostituzione secondo i termini e le modalità impartiti da Takeda Italia S.p.A.. Per contestazioni relative alla non conformità della fornitura all ordine di acquisto, i termini previsti dall art.1495 del codice civile per l azione di garanzia, si intendono derogati a 35 (trentacinque) giorni. Nel caso di forniture da farsi a consegne ripartite, l eventuale non conformità di una partita dell ordine di acquisto, darà la facoltà a Takeda Italia S.p.A. di annullare l intero ordine e/o di non ritirare le successive partite annullando l eventuale ordine residuo. Art. 11 Responsabilità Il Fornitore è responsabile per danni provocati a cose o persone imputabili ad una parte o parti difettose della sua fornitura. Inoltre il Fornitore è obbligato a tenere Takeda Italia S.p.A. indenne da ogni richiesta di risarcimento in conseguenza della difettosità, non conformità, non affidabilità della Sua fornitura, risarcendo Takeda Italia S.p.A. degli eventuali danni sofferti. Art.12 Recesso Takeda Italia S.p.A. si riserva la facoltà di recedere dall ordine di acquisto in ogni momento, a mezzo Racc. A.R. o telefax da inviarsi al Fornitore, con un preavviso di 30 (trenta) giorni. In caso di recesso Takeda corrisponderà al Fornitore, previa esibizione di validi documenti giustificativi, gli importi dovuti per le attività svolte fino al momento del recesso con espressa esclusione del mancato guadagno. Qualora Takeda Italia S.p.A. abbia espressamente e formalmente richiesto al Fornitore la predisposizione di uno stock di materiali specifici, utilizzabili solo per le esigenze di Takeda Italia S.p.A. e non commercializzabili all esterno, la stessa si impegna al ritiro e/o al pagamento del valore dello stesso. Art.13 Risoluzione In presenza di violazione o mancata osservanza da parte del Fornitore di una o più clausole riportate nelle Condizioni Generali di Acquisto o nelle Condizioni Speciali, Takeda Italia S.p.A. avrà la facoltà di risolvere l ordine di acquisto con effetto immediato, ai sensi dell articolo 1456 del codice civile, mediante Racc. A.R. o telefax inviato al Fornitore, fatto salvo il diritto di Takeda Italia S.p.A. a richiedere il risarcimento dei maggiori danni subiti. Takeda Italia S.p.A. potrà a propria discrezione risolvere l ordine di acquisto qualora una società terza dovesse acquistare la maggioranza azionaria o comunque il controllo del Fornitore, per cessazione dell attività del Fornitore, sua insolvenza oppure se lo stesso venga a trovarsi in una situazione di amministrazione controllata, amministrazione straordinaria, concordato preventivo Art. 14 Riservatezza Il Fornitore prende atto che l intero contenuto dell ordine di acquisto, ivi compresi i termini finanziari e la durata, è strettamente confidenziale e non dovrà essere divulgato a qualsiasi terza parte, senza previa autorizzazione scritta di Takeda Italia S.p.A.. Il Fornitore si impegna, inoltre a non usare il nome/logo di Takeda Italia S.p.A. in nessuna pubblicità, materiale promozionale ecc., ad eccezione delle attività oggetto della Fornitura, senza il previo consenso scritto di quest ultima.

4 Art. 15 Prezzi / Fatturazione I prezzi di acquisto sono da considerarsi fissi e non revisionabili. Tutte le fatture emesse dal Fornitore a carico di Takeda Italia S.p.A. dovranno contenere: - numero dell ordine di acquisto di Takeda Italia S.p.A.; - numero del documento di spedizione; - elenco delle voci di fornitura con le medesime informazioni ed i riferimenti indicati sull ordine di acquisto. Il Fornitore si impegna ad emettere le fatture con data non antecedente alla fornitura alla quale si riferiscono, ad eccezione di specifici accordi scritti con Takeda Italia S.p.A. Art.16 Diritto di ispezione presso il Fornitore Takeda Italia S.p.A. si riserva la facoltà di effettuare in qualsiasi momento, previo preavviso di 5 giorni, verifiche ispettive presso il Fornitore per accertarsi del mantenimento dei requisiti di qualità, sicurezza, ambiente e delle obbligazioni assunte da quest ultimo nell ordine di acquisto. Art. 17 Proprietà industriale ed intellettuale Il Fornitore assume nei confronti di Takeda Italia S.p.A. la piena responsabilità nel garantire che la propria fornitura non è e non sarà prodotta in violazione a brevetti, know how, o licenze di privativa, garantendo a Takeda Italia S.p.A. la liceità dell uso e del commercio di detta fornitura. Il Fornitore inoltre esonera espressamente, tenendo indenne Takeda Italia S.p.A., da qualsiasi pretesa o rivendicazione da parte di terzi per violazione di marchi, brevetti, know how o altro diritto di proprietà industriale. Art. 18 Tutela dei dati Personali Takeda Italia S.p.A. ( Società ) Titolare del Trattamento, informa che i dati forniti o acquisiti nell ambito del rapporto saranno trattati con strumenti manuali ed informatici e per: (i) finalità strumentali alla gestione ed esecuzione di ordini di acquisto o contratti; (ii) finalità connesse alla gestione degli adempimenti contrattuali, transazioni, recupero crediti etc.; (iii) finalità connesse all esecuzione di obblighi di legge. I dati potranno essere comunicati per le indicate finalità, a: (a) persone, società, associazioni che prestino servizi di assistenza; (b) società del Gruppo Societario; (c)istituti di credito, imprese di assicurazione; (d)autorità Pubbliche, in caso di controlli. I dati saranno trattati dal personale di Takeda Italia S.p.A., incaricato del trattamento o da soggetti esterni responsabili del trattamento. I dati, per le indicate finalità, potranno essere trasferiti anche in paesi extra UE. I dati richiesti sono funzionali all instaurazione e prosecuzione del rapporto ed il loro trattamento non necessita del consenso; infatti un eventuale rifiuto al conferimento avrà come conseguenza l impossibilità di instaurare e proseguire il rapporto. Il Fornitore ha la facoltà di esercitare i diritti ex art.7 del D. Lgs 196/2003 cd. Codice della Privacy rivolgendosi alla Società. Art. 19 Adempimenti normativi Il Fornitore viene contestualmente informato del fatto che Takeda segue ed applica il proprio Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/01 ed i principi contenuti nel proprio Codice Etico, che viene inviato al Fornitore in uno con le presenti Condizioni Generali. Takeda non avalla in alcun modo comportamenti od azioni da parte di propri fornitori o clienti che siano contrari ai principi contenuti nel proprio Codice Etico, e conseguentemente si riserva il diritto di effettuare dei controlli sotto questo profilo in merito alle attività del Fornitore come espletate in adempimento alle presenti Condizioni Generali. Qualsiasi accertata condotta contraria a quei principi costituirà causa di immediata risoluzione del relativo Ordine di Acquisto da parte di Takeda, fatte salve ulteriori pretese.

5 Art. 20 Legge applicabile e Foro competente L ordine di acquisto sarà regolamentato ed interpretato, sotto ogni punto di vista, dalla Legge Italiana, tranne per quanto espressamente previsto in queste Condizioni Generali di acquisto o nelle Condizioni Speciali. Tutte le controversie derivanti o connesse all ordine di acquisto saranno di competenza esclusiva del Foro di Roma, con esclusione di ogni altro Foro indicato dalla legge. Takeda Italia S.p.A. Il Fornitore (Data, timbro e firma) (Data, timbro e firma) Ai sensi e per gli effetti degli art.1341 e 1342 del codice civile si approvano specificatamente le clausole di cui agli articoli: 1; 2; 3; 5; 6; 7; 9; 10; 11; 12; 13; 14; 16; 19 e 20. Il Fornitore (Data, timbro e firma)

6 TAKEDA ITALIA S.p.A s PURCHASING GENERAL CONDITIONS. Definitions CUSTOMER: Takeda Italia S.p.A. an Italian corporation, with its principal place of business at Via Elio Vittorini, Rome, and plant at Via Crosa, Cerano (NO), fully paid-up share capital Euro ,00, Fiscal Code, VAT and "Registro delle imprese di Roma No , REA RM No subject to the activity of direction and coordination carried out by Takeda Pharmaceutical Company Limited having its registered office at 1-1, Doshomachi 4-chome, Chuo-ku, Osaka, Japan SUPPLIER: the subject in whose name the purchase order is made out. GENERAL PURCHASE CONDITIONS: this document containing the general rules governing the purchase order; SPECIAL CONDITIONS: the conditions contained in each purchase order; OFFER: the offer made by the Supplier; TECHNICAL SPECIFICATION: the document identifying of object of the supply. Art.1 General Requirements The General Purchase Conditions form part of the purchase order and are applied as essential clauses of the same. Only the Special Conditions reported in the individual purchase orders shall prevail over the General Purchase Conditions and may constitute a departure from or an amendment of the same. The General Purchase Conditions and the Special Conditions shall not be modified or added to by the Supplier. The General Purchase Conditions shall apply to all purchase orders passed to the Supplier. Art. 2 Acceptance of purchase order The Supplier undertakes to formalize the acceptance of the purchase order by sending to Takeda Italia S.p.A. the order confirmation duly stamped and signed, esclusively by fax to the fax number indicated by Takeda itself when the order is forwarded to the Supplier. Failing the above, Takeda Italia S.p.A. may unilaterally cancel the purchase order. The initial fulfilment of a purchase order shall constitute full acceptance of the same and of all the conditions and references contained in it. Art. 3 Assignment of purchase order or of credit The Supplier shall not have the right to assign to third parties, even in part, the purchase order or any rights or obligations pursuant thereto, without the prior written permission of Takeda Italia S.p.A. No provision of the purchase order may be modified or departed from without the prior written permission of Italia Farmaceutici S.p.A. The Supplier shall not have the right to assign to third parties any credits resulting from the purchase order, without the prior written permission of Takeda Italia S.p.A. Art. 4 Materials Management The Supplier undertakes to procure the materials that are strictly necessary to fill the purchase order, save for any specific written requests made by Takeda Italia S.p.A.. The Supplier does not have the right to transfer to third parties the material built on a design or sample of Takeda Italia S.p.A., unless authorized by the latter. Art. 5 Tolerance Any tolerance on the part of Takeda Italia S.p.A. with regard to the non fulfilment of any obligation pursuant to the purchase order by the Suppler, shall not be interpreted as conclusive behavior nor give rise to any right that is not explicitly specified in the purchase order.

7 Art. 6 Delivery terms The delivery terms specified in the purchase order are contractually binding and essential for the Supplier, who shall not depart from them, unless specifically agreed to in writing with Takeda Italia S.p.A.. In the case of late deliveries, Takeda Italia S.p.A., at its discretion, reserves the right to: - cancel the purchase order by right and procure the products/services ordered and not delivered by the agreed date, without prejudice to the right to compensation for damages and the recovery of any additional costs incurred for the purchase of the products/services from other sources; - apply to the Supplier, in addition and without prejudice to any right to termination and to damages for additional costs incurred by Takeda Italia S.p.A., a penalty of 1% (one per cent) of the value of the supply undelivered at the agreed date, for each complete week of delay. The total amount of the penalty shall not exceed 10% (ten per cent) of the value of the supply purchase order delivered late. Art. 7 Force Majeure The delivery terms may be extended in the event of force majeure (such events may include, for instance, earthquakes, fires, floods, epidemics) that actually prevent the fulfilment of the purchase order. The Supplier shall immediately inform Takeda Italia S.p.A. in writing of the Force Majeure. If the Force Majeure event causes a delay in the delivery greater than 30 (thirty) days, Takeda Italia S.p.A. shall have the right to cancel the purchase order at any time, by means of a registered notification with advice of receipt or telefax to the Supplier. Art. 8 Shipping and packaging The supply, in the case of goods, shall always be accompanied by the shipping document referring to: - Purchase order number; - Supplier code; - Shipping date; - Item code and description; - quantity; - weight; - mode of shipment. The supply shall be packed appropriately and, in any, case, according to the current practices, in order to prevent damage, deterioration, fault or loss while in transit. The Supplier shall, in any case, bear responsibility for any damage to the supply until arrival at the agreed destination. Art. 9 Improvement of Efficiency Takeda Italia S.p.A. reserves the right to request the Supplier to make adjustments or modifications to the supply. The Supplier undertakes to implement such adjustments or modifications in compliance with the times and the relevant economic conditions previously agreed with Takeda Italia S.p.A., provided that they are compatible with his technical and design skills. Art.10 Quality Control The acceptance of the supply is subject to the verification of the conformity with the conditions and quantities requested in the purchase order by Takeda Italia S.p.A. The ordered supply shall be delivered at the destination specifically indicated by Takeda Italia S.p.A., which reserves the right to check the quantity and quality.

8 In case of negative outcome of the check carried out both on product quantity and quality, the supply shall be rejected or returned at the expense of the Supplier, who undertakes to replace it in accordance with the terms and modes specified by Takeda Italia S.p.A.. In case of dispute regarding the non conformity of the supply with the purchase order, in derogation to the terms provided for in art of the civil code, the guarantee is valid for 35 (thirty-five) days In case of products to be supplied by separate deliveries, any non conformity found in one consignment of the purchase order shall give Takeda Italia S.p.A. the right to cancel the order and/or not to collect the subsequent consignments, thereby cancelling any residual order. Art. 11 Liability The Supplier shall be liable for any property or personal damage that can be attributed to a faulty part of parts of his supply. Furthermore, the Supplier is obliged to hold Takeda Italia S.p.A. harmless from any claim arising from the faultiness, non conformity, unreliability of his supply and to indemnify Takeda Italia S.p.A. for any damage incurred. Art.12 Withdrawal Takeda Italia S.p.A. reserves the right to withdraw from the purchase order at any time, by means of a registered notification with advice of receipt or a telefax to the Supplier, with 30 (thirty) days notice. In case of withdrawal, Takeda shall pay to the Supplier, upon presentation of supporting documents, the amounts due for the activities carried out until the time of withdrawal, with the explicit exclusion of the loss of profits. Where Takeda Italia S.p.A. has expressly and formally requested the Supplier to prepare a specific stock of materials that can only be used by Takeda Italia S.p.A. for its needs and cannot be otherwise marketed, the same undertakes to collect and/or pay the value of the same. Art.13 Cancellation In the case of a violation or a non observance on the part of the Supplier of one or more clauses contained in the General Purchase Conditions or in the Special Conditions, Takeda Italia S.p.A. shall have the right to cancel the purchase order, under article 1456 of the civil code, by registered notification with advice of receipt or telefax to the Supplier, save for Takeda Italia S.p.A. s right to request to be indemnified for greater damages incurred. Takeda Italia S.p.A. is entitled, at its discretion, to cancel the purchase order where another company buys the majority share of the Supplier or in case of take-over, due to shutdown of the Supplier, insolvency or if the same should find himself in a situation of receivership, trusteeship or arrangement with creditors. Art. 14 Confidentiality The Supplier acknowledges that the entire contents of the purchase order, including the financial terms and the duration, are strictly confidential and shall not be divulged to third parties, without the prior written permission of Takeda Italia S.p.A.. The Supplier further undertakes not to use the name/logo of Takeda Italia S.p.A. in any advertisement, promotional material, etc,, save for the activities involved in the Supply, without the prior written consent of the latter. Art. 15 Prices / Invoicing The purchase prices are fixed and shall not be revised. All invoices issued by the Supplier payable by Takeda Italia S.p.A. shall contain: - Takeda Italia S.p.A. purchase order number; - Shipping document number; - List of supply items with the same information and references shown in the purchase order.

9 The Supplier shall issue invoices dated not before the date of delivery of the goods they refer to, save for specific written agreements with Takeda Italia S.p.A. Art.16 Right of inspection at Supplier s premises Takeda Italia S.p.A. reserves the right to carry out inspections, at any time, with 5 days notice, to verify that quality, safety and environmental requirements are being met, as well as the obligations undertaken by the latter in the purchase order. Art. 17 Industrial and intellectual property The Supplier assumes full responsibility towards Takeda Italia S.p.A. in guaranteeing that the product supplied does not and will not violate patent, know how or sole right and guarantees to Takeda Italia S.p.A. the lawfulness of use and sale of the above supply. The Supplier also expressly relieves and holds harmless Takeda Italia S.p.A., from any claims from third parties for violation of patents, know how or other industrial property right. Art. 18 Protection of personal data Takeda Italia S.p.A. ( Company ) responsible for processing, informs that the data provided or obtained within the ambit of the relations, shall be processed using manual and computer tools and for: (i) purposes instrumental to the management and fulfilment of purchase orders or contracts; (ii) purposes connected with the management of contractual obligations, transactions, credit recovery, etc; (iii) purposes connected with the fulfilment of legal obligations. Data may be disclosed for the aforementioned purposes to: (a) individuals, companies, associations that provide assistance; (b) Corporate Group companies; (c)banking companies, insurance companies; (d)public Authorities, in case of inspections. Data shall be processed by Takeda Italia S.p.A. staff responsible for data processing or by a third party responsible for the processing. Data may be transferred to countries outside the EU for the aforementioned purposes. The data are requested for the purpose of establishing and carrying out the relations and may be processed without obtaining a consent; in fact, a refusal to give one s consent shall make it impossible to establish and carry out the relations. The Supplier is entitled to exercise his rights under art. 7 of Leg.D. 196/2003, the so-called Privacy Act, by applying to the Company. Art. 19 Regulatory compliance The Supplier is hereby informed that Takeda follows and applies its own Organization, Management and Control Model under Lg. D. 231/01 and the principles contained in its Code of Conduct, which is sent to the Supplier with the present General Conditions. Takeda shall not endorse in any way any conduct or actions on the part of its suppliers or clients contrasting with the principles stated in its Code of Conduct and, consequently, reserves the right to verify that the Supplier s activities are carried out in compliance with the present General Conditions. Any conduct proven to be in contrast with these principles shall constitute immediate cause for termination of the relevant Purchase Order by Takeda, save for further claims. Art. 20 Applicable law and place of jurisdiction The purchase order shall be governed and interpreted, from all viewpoints, by the Italian Laws, with the exception of those that are expressly stated in the General Purchase Conditions and Special Conditions. Any disagreement arising from or connected with the purchase order are subject to the exclusive jurisdiction of Rome, excluding any other jurisdiction prescribed by the law.

10 Takeda Italia S.p.A. The Supplier (Date, stamp and signature) (Date, stamp and signature) Under and by operation of articles 1341 and 1342 of the civil code, the clauses under articles: 1; 2; 3; 5; 6; 7; 9; 10; 11; 12; 13; 14; 16; 19 and 20 are hereby specifically approved. The Supplier (Date, stamp and signature)

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO Art.1 Prescrizioni Generali Le Condizioni Generali d Acquisto costituiscono parte integrante dell ordine d acquisto e vengono applicate come clausole essenziali dello stesso.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI Dl ACQUISTO DELLA COFELY ITALIA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI Dl ACQUISTO DELLA COFELY ITALIA S.p.A. Mod. Cond. Gen. ACQUI 001 Revisione 0 08.01.10 CONDIZIONI GENERALI Dl ACQUISTO DELLA COFELY ITALIA S.p.A. ARTICOLO 1 - NORME E PRESCRIZIONI GENERALI Le Condizioni Generali di Acquisto costituiscono parte

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

Informative posta elettronica e internet

Informative posta elettronica e internet SOMMARIO Disclaimer mail che rimanda al sito internet 2 Informativa sito internet 3 Data Protection Policy 5 pag. 1 Disclaimer mail che rimanda al sito internet Il trattamento dei dati avviene in piena

Dettagli

guarnizioni Art. 620 Set guarnizioni Art. 625 Guarnizione piana esente amianto Set of gaskets Confezione: pz.100 Packing: 100 pcs.

guarnizioni Art. 620 Set guarnizioni Art. 625 Guarnizione piana esente amianto Set of gaskets Confezione: pz.100 Packing: 100 pcs. guarnizioni Gaskets Art. 620 Set guarnizioni Set of gaskets Confezione: pz.100 Packing: 100 pcs. Art. 625 Guarnizione piana esente amianto Asbestos-free flat gasket Confezione: pz.100 Packing: 100 pcs.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA Le presenti condizioni generali di fornitura regoleranno i rapporti intercorrenti tra: Piaggio & C. S.p.A., con

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. 1. Oggetto del contratto Le forniture di materiali, semilavorati e prodotti finiti a COMEC-BINDER S.r.l. (nel seguito per brevità COMEC ) sono regolate

Dettagli

STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA

STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA LA CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA Articolo 92 La Corte Internazionale di Giustizia costituisce il principale organo

Dettagli

Manitowoc terms and conditions of purchase / Termini e Condizioni di Acquisto di Manitowoc

Manitowoc terms and conditions of purchase / Termini e Condizioni di Acquisto di Manitowoc Manitowoc terms and conditions of purchase / Termini e Condizioni di Acquisto di Manitowoc GENERAL TERMS OF PURCHASE MANITOWOC CRANE GROUP MCG ITALY (hereinafter, MCG ) MANITOWOC CRANE GROUP MCG ITALY

Dettagli

Condizioni generali di acquisto

Condizioni generali di acquisto Condizioni generali di acquisto 1. Generalità 1.1 Ogni ordine è valido solo se recante la firma del Committente 1.2 L'evasione dell ordine comporta l'esplicita accettazione delle presenti condizioni di

Dettagli

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali Milano, 22 giugno 2012 Prof. Avv. Alessandro Mantelero Politecnico di Torino IV Facoltà I. Informazione pubblica ed informazioni personali

Dettagli

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 TECHNICAL REPORT RAPPORTO TECNICO no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 This technical report may only be quoted in full. Any use for advertising purposes must be granted in writing. This report is

Dettagli

1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on

1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on 1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on LETTERHEAD PAPER of the applicant 2. Elenco documenti che

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA (ediz.11/2011 rev.0) 1) PARTI DEL CONTRATTO Per parte venditrice s intende la società fornitrice dei materiali e/o prodotti oggetto della fornitura, che emetterà fattura

Dettagli

Richiesta di attribuzione del codice EORI

Richiesta di attribuzione del codice EORI Allegato 2/IT All Ufficio delle Dogane di Richiesta di attribuzione del codice EORI A - Dati del richiedente Paese di residenza o della sede legale: (indicare il codice ISO e la denominazione del Paese)

Dettagli

STANDARD POLICY CONDITIONS. General conditions Institute Cargo Clauses (A) 1. Additional conditions Institute War Clauses (cargo) 1.1.82..

STANDARD POLICY CONDITIONS. General conditions Institute Cargo Clauses (A) 1. Additional conditions Institute War Clauses (cargo) 1.1.82.. STANDARD POLICY CONDITIONS General conditions Institute Cargo Clauses (A) 1 Additional conditions Institute War Clauses (cargo) 1.1.82..5 Institute Strikes Clauses (cargo) 1.1.82... 9 Institute Strikes

Dettagli

ESEMPI DI GARANZIE INTERNAZIONALI AUTONOME A PRIMA RICHIESTA ITALIANO/INGLESE

ESEMPI DI GARANZIE INTERNAZIONALI AUTONOME A PRIMA RICHIESTA ITALIANO/INGLESE ESEMPI DI GARANZIE INTERNAZIONALI AUTONOME A PRIMA RICHIESTA ITALIANO/INGLESE Tratti e rielaborati da: A. Di Meo, Le Garanzie nel Commercio Internazionale, Studio DI MEO Editore, Padova, 2010. Studio DI

Dettagli

Connection to the Milan Internet Exchange

Connection to the Milan Internet Exchange Connection to the Milan Internet Exchange Allegato A Modulo di adesione Annex A Application form Document Code : MIX-104 Version : 2.1 Department : CDA Status : FINAL Date of version : 07/10/15 Num. of

Dettagli

1. INTRODUZIONE 2. VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL FORNITORE

1. INTRODUZIONE 2. VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL FORNITORE PQO.07 Pagina N : 1 Elaborato RESP. UFF. ACQUISTI : N Tot. Pagine: 8 Indice Rev.: 1 Verificato DIRETTORE GENERALE: Data emissione: 01-09-2004 Approvato RESP. ASS. : 1. INTRODUZIONE Nel presente Capitolato

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione.

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Art. 1 Oggetto del contratto e descrizione del servizio Art. 1.1 Oggetto del contratto Le presenti Condizioni

Dettagli

NOTA PER LA COMPILAZIONE: OVE LE DOMANDE PROPONGANO UNA RISPOSTA CON OPZIONI PREDEFINITE, BARRARE QUELLA SCELTA. HEAD OFFICE ADRESS (Indirizzo)

NOTA PER LA COMPILAZIONE: OVE LE DOMANDE PROPONGANO UNA RISPOSTA CON OPZIONI PREDEFINITE, BARRARE QUELLA SCELTA. HEAD OFFICE ADRESS (Indirizzo) QUESTIONARIO PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE DEL GRAFOLOGO NOTA PER LA COMPILAZIONE: OVE LE DOMANDE PROPONGANO UNA RISPOSTA CON OPZIONI PREDEFINITE, BARRARE QUELLA SCELTA

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio Normativa RAEE 2 e normativa sui rifiuti di Pile ed Accumulatori : gli obblighi posti in capo ai Produttori che introducono AEE, Pile e accumulatori in paesi diversi da quelli in cui sono stabiliti Avv.

Dettagli

AMO PURCHASE ORDER TERMS AND CONDITIONS CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO AMO

AMO PURCHASE ORDER TERMS AND CONDITIONS CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO AMO AMO PURCHASE ORDER TERMS AND CONDITIONS CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO AMO 1. Definitions. AMO means AMO Italy Srl, Via Pio Emanuelli, n. 1 Rome 00143 ITALIA; Purchase Order means the agreement between

Dettagli

General Purchase Terms and Conditions. Condizioni generali d ordine. 1. Campo di applicazione. 1. Scope

General Purchase Terms and Conditions. Condizioni generali d ordine. 1. Campo di applicazione. 1. Scope General Purchase Terms and Conditions Condizioni generali d ordine 1. Scope 1.1. The legal relationship between Calzavara SpA (hereinafter Calzavara ) and the supplier (hereinafter supplier ) is exclusively

Dettagli

La tutela dei dati nei processi di outsourcing informatico in India

La tutela dei dati nei processi di outsourcing informatico in India Cloud computing e processi di outsourcing dei servizi informatici La tutela dei dati nei processi di outsourcing informatico in India Domenico Francavilla Dipartimento di Scienze Giuridiche Università

Dettagli

CONTRATTO DI VENDITA ON LINE DI PRODOTTI FILATELICI A PERSONE FISICHE. Art.1. Oggetto del contratto

CONTRATTO DI VENDITA ON LINE DI PRODOTTI FILATELICI A PERSONE FISICHE. Art.1. Oggetto del contratto CONTRATTO DI VENDITA ON LINE DI PRODOTTI FILATELICI A PERSONE FISICHE Art.1 Oggetto del contratto 1. Poste vende e l'acquirente acquista a distanza, attraverso la rete internet, nei limiti di quantitàcomplessiva

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 Articolo 1 - Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, i seguenti termini avranno il significato di seguito ad essi attribuito:

Dettagli

Alberi portafrese / Arbours - cutter holder shafts

Alberi portafrese / Arbours - cutter holder shafts A C C E S S O R I P E R M A C C H I N E U T E N S I L I w w w. o m o p a c c e s s o r i. c o m Alberi portafrese / Arbours - cutter holder shafts - Alberi con attacco ISO DIN 2080 e CONO MORSE - Bussole

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita si applicano ai contratti conclusi tra SOLON S.p.A. (di seguito SOLON ), persona giuridica che agisce nell esercizio della propria

Dettagli

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business DATI DEL CLIENTE Denominazione/Ragione Sociale Forma giuridica Partita IVA Numero di Iscrizione al REA Anno di Iscrizione al REA Provincia del REA SEDE LEGALE Indirizzo N. Comune Nazione (Dato opzionale)

Dettagli

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE CONTRATTO DI LAVORO OCCASIONALE TRA Eventidea agency s.r.l. E.. INDICE 1. Premesse, definizioni e allegati 2. Oggetto 3. Modalità di esecuzione 4. Durata 5. Corrispettivo 6. Risoluzione per inadempimento

Dettagli

TECNICO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE (D.

TECNICO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE (D. ACEA S.p.A. DISCIPLINARE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE (D. Lgs. 81/2008 - Art. 89 punto 1 lett. e) e Art. 91) Roma, marzo 2015 Disciplinare

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

AVVERTENZE UTILI USEFUL INFORMATION

AVVERTENZE UTILI USEFUL INFORMATION QUESTIONARIO PROPOSTA D&O Proposta di assicurazione R.C. per gli Amministratori, Dirigenti e Sindaci di società (Inclusa la copertura RC Patrimoniale per la Società) La seguente Proposta di ASSICURAZIONE

Dettagli

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

La provincia di Milano

La provincia di Milano La provincia di Milano Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Milano: dati socio economici 1/2 Milano DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Milano Italia Milano Italia

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Nelle presenti condizioni generali: si intende come Venditrice o Società la Berner Spa, con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238, C.F. e numero

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita Condizioni generali di vendita di servizi offerti da www.linkeb.it Premessa: L'offerta e la vendita di servizi sul sito web www.linkeb.it sono regolati dalle seguenti condizioni generali di vendita. I

Dettagli

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader Agenda Introduzione Controllo e disciplina Le cose da fare per essere efficaci nel trading VANTAGGI utilizzando la

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONTRACT GENERAL CONDITIONS

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONTRACT GENERAL CONDITIONS CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONTRACT GENERAL CONDITIONS PREMESSA Le Condizioni Generali di Contratto ELETTROMECCANICA ADRIATICA si applicano ai rapporti contrattuali tra ELETTROMECCANICA ADRIATICA

Dettagli

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE Le presenti condizioni generali ("Condizioni Generali" o "Contratto")

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5 Italcuscinetti S.p.A. CAPITOLATO DI FORNITURA (CONDIZIONI GENERALI) Introduzione Le forniture dei prodotti, presenti in questo documento redatto da Italcuscinetti S.p.A., sono gestite e regolate dalle

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013 Pannello LEXAN BIPV 20 Novembre 2013 PANELLO LEXAN BIPV Il pannello LEXAN BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato LEXAN con un pannello fotovoltaico

Dettagli

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12437 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifiche al Manuale delle Corporate Actions - Amendment to the Corporate Action -

Dettagli

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE CONDIZIONI DI VENDITA ISTRUZIONI PER L ACQUISTO: SCEGLI I PRODOTTI DI TUO INTERESSE CON IL CODICE ARTICOLO E RIPORTALI NELLA MAIL DI

Dettagli

FALEGNAMERIA HERMANN GARANZIA LEGALE/LEGAL WARRANTY - INFORMATIVA PRIVACY Pag. 1 di 5

FALEGNAMERIA HERMANN GARANZIA LEGALE/LEGAL WARRANTY - INFORMATIVA PRIVACY Pag. 1 di 5 FALEGNAMERIA HERMANN GARANZIA LEGALE/LEGAL WARRANTY - INFORMATIVA PRIVACY Pag. 1 di 5 GARANZIA LEGALE Ai sensi del D.Lgs 206/2005 ( Codice del Consumo ) tutti i prodotti in vendita nel presente sito sono

Dettagli

AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009

AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009 AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche AIM Italia: Membership: dal 1 febbraio 2010 Amendments to the AIM Italia: Membership:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A., facente parte integrante

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: 2 - Modalità di realizzazione e fornitura dei Servizi 3 - Corrispettivo e tempi di pagamento

1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: 2 - Modalità di realizzazione e fornitura dei Servizi 3 - Corrispettivo e tempi di pagamento 1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: Il presente contratto si intende stipulato tra Frinzer Srl., con sede in Via Museo 4 39100, Bolzano (BZ) - P.Iva - P.I. 02684100213 (in seguito per brevità

Dettagli

Condizioni generali di partecipazione

Condizioni generali di partecipazione 1. PREMESSE 1.1 Mediobanca S.p.A. è titolare della Piattaforma www.in.mediobanca.it (nel seguito: la Piattaforma) 1.2 All interno della Piattaforma operano in qualità di acquirente Mediobanca S.p.A., attraverso

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. AMBITO DI APPLICAZIONE. 1.1 Le presenti condizioni generali si applicano a tutti i rapporti fra il Gruppo Peroni Eventi ed i propri Clienti ed aventi ad oggetto, tra gli

Dettagli

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013 Pannello Lexan BIPV 14 Gennaio 2013 PANELLO LEXAN* BIPV Il pannello Lexan BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato Lexan* con un pannello fotovoltaico

Dettagli

SCHEDA PRENOTAZIONE ALBERGHIERA HOTEL RESERVATION FORM

SCHEDA PRENOTAZIONE ALBERGHIERA HOTEL RESERVATION FORM SCHEDA PRENOTAZIONE ALBERGHIERA Cognone & nome / Surname & Name: Indirizzo / Address: CAP / ZIP code: Città / City: Stato / State: N tel. / Phone number: N cellulare / Mobile phone number: N fax / Fax

Dettagli

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare Project apply for 1. Project Title / Titolo del progetto 2. Acronym / Acronimo 3. Thematic area / Area tematica 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare 5. Proposer Researcher

Dettagli

pagamento dovrà essere effettuato in via anticipata

pagamento dovrà essere effettuato in via anticipata CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DELLA SOCIETA FILOLOGICA FRIULANA 1. La Società Filologica Friulana ha

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

AVVISO n.3200. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 06 Marzo 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.3200. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 06 Marzo 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.3200 06 Marzo 2014 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Gala S.p.A. Oggetto : Ammissione ed inizio delle negoziazioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Applicazione delle Condizioni Generali di Vendita e modalità di modifica 1.1. Estral S.p.A., ora in avanti chiamata anche venditrice, e la Vs. società, ora in avanti definita

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE.

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE. Pag. 1 di 6 CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO AL SERVIZIO FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO 1 Pag. 2 di 6 INDICE ART. 1 OGGETTO DEL CONTRATTO --------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi I. Disposizioni generali 1. Validità Le presenti condizioni generali disciplinano la conclusione, il testo e l esecuzione

Dettagli

Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA)

Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA) Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA) Riservato al Tribunale Procedura di amministrazione straordinaria Volare Group S.p.A.

Dettagli

Federmobili FEDERAZIONE NAZIONALE COMMERCIANTI MOBILI E ARREDAMENTO. Unioncamere Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria Artigianato

Federmobili FEDERAZIONE NAZIONALE COMMERCIANTI MOBILI E ARREDAMENTO. Unioncamere Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria Artigianato Federmobili FEDERAZIONE NAZIONALE COMMERCIANTI MOBILI E ARREDAMENTO in collaborazione con e con l adesione di Unioncamere Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura SCHEMA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Company Employees - Barcode Sequence Release March 2016

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Company Employees - Barcode Sequence Release March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Company Employees - Barcode Sequence Release 1.39 March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Company Employees - Barcode Sequence, Release

Dettagli

MAGNETI MARELLI CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO. PURCHASING GENERAL TERMS AND CONDITIONS (2014 Edition) (Edizione 2014) PROT. CGA MM Rev.

MAGNETI MARELLI CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO. PURCHASING GENERAL TERMS AND CONDITIONS (2014 Edition) (Edizione 2014) PROT. CGA MM Rev. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO MAGNETI MARELLI (Edizione 2014) MAGNETI MARELLI PURCHASING GENERAL TERMS AND CONDITIONS (2014 Edition) PROT. CGA MM Rev. 1 DEFINIZIONI Nelle presenti condizioni generali

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 106

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO CONTRATTO DI APPALTO PRIVATO PER OPERE RELATIVE A IMMOBILI CIVILI Tra... d ora in avanti denominato il committente residente in. C.F... P. IVA - da una parte e.. d ora in avanti

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0620-41-2015

Informazione Regolamentata n. 0620-41-2015 Informazione Regolamentata n. 0620-41-2015 Data/Ora Ricezione 26 Novembre 2015 20:30:38 MTA - Star Societa' : FIERA MILANO Identificativo Informazione Regolamentata : 66325 Nome utilizzatore : FIERAMILANON01

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16 Titolo/Title Elenco norme e documenti di riferimento per l'accreditamento degli Organismi di Verifica delle emissioni di gas ad effetto serra List of reference standards and documents for the accreditation

Dettagli

Documento CLIL I contratti del commercio internazionale

Documento CLIL I contratti del commercio internazionale Documento CLIL I contratti del commercio internazionale La Convenzione di Vienna La Convenzione di Vienna del 1980 sulla vendita internazionale di beni fissa norme uniformi applicabili ai contratti di

Dettagli

AVVISO n.11560. 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.11560. 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.11560 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Migrazione alla piattaforma Millennium IT: conferma entrata in vigore/migration to

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO. relativo alla

ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO. relativo alla ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO relativo alla Procedura selettiva n. 238/2014 ai sensi dell art. 125 comma 11 del D.Lgs. n.163/2006 per l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza di carattere

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. DEFINIZIONI Nelle presenti condizioni generali di vendita i seguenti termini avranno il significato di seguito attribuito: Italbras: indica la società Italbras S.p.A.

Dettagli

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE. l sig. o la società.,sede legale, persona del legale

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE. l sig. o la società.,sede legale, persona del legale CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE Tra: l sig. o la società.,sede legale, persona del legale rappresentante pro-tempore, in proprio nonché quale procuratore di.,

Dettagli

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che:

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che: PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n PREMESSO che: vista la Delibera di Giunta Provinciale n. 198 del 04/12/2008 recante: Modifiche

Dettagli

AIP - ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche

AIP - ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche Phone: 06 8166 1 Fax: 06 8166 2016 e-mail: aip@enav.it web: www.enav.it AIP - ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche ENAV S.p.A Via Salaria, 716-00138 Roma AIC A 16/2015 1 OCT A 16 GEN ITALIA A 16 GEN

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Disposizioni generali Le presenti Condizioni, oggetto di discussione e negoziazione tra le Parti riguardo ciascuna clausola, ove non derogate da condizioni particolari

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 21:11:57 MTA Societa' : BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA Identificativo Informazione Regolamentata : 59704 Nome utilizzatore

Dettagli

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document PC to Cash Tax Alignment Release March 2016

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document PC to Cash Tax Alignment Release March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document PC to Cash Tax Alignment Release 1.38 March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document PC to Cash Tax Alignment, Release 1.38 Copyright 2016,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO 1. DEFINIZIONI Ai fini delle presenti condizioni, i termini e le espressioni elencati al presente articolo e utilizzati con la lettera maiuscola, sia al

Dettagli