CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO DI TAKEDA ITALIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO DI TAKEDA ITALIA"

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO DI TAKEDA ITALIA S.p.A. Definizioni CLIENTE: Takeda Italia S.p.A. con sede legale in Roma, Via Elio Vittorini 129 e stabilimento di produzione in Cerano (NO) in Via Crosa n. 86, capitale sociale Euro ,00 interamente versato, Cod. Fisc., P.IVA e numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Roma , numero iscrizione REA di Roma , soggetta all attività di direzione e coordinamento di Takeda Pharmaceutical Company Limited con sede in 1-1, Doshomachi 4- chome, Chuo-ku, Osaka, , Giappone FORNITORE: il soggetto al quale è intestato l ordine di acquisto. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO: il presente documento contenente le norme generali che regolano l ordine di acquisto; CONDIZIONI SPECIALI: le condizioni riportate all interno di ciascun ordine di acquisto; OFFERTA: l offerta presentata dal Fornitore; SPECIFICA TECNICA: il documento che identifica l oggetto della fornitura. Art.1 Prescrizioni Generali Le Condizioni Generali di Acquisto costituiscono parte integrante dell ordine di acquisto e vengono applicate come clausole essenziali dello stesso. Solamente le Condizioni Speciali riportate nei singoli ordini di acquisto hanno prevalenza rispetto alle Condizioni Generali di acquisto e possono costituire una deroga o emendamento alle stesse. Le Condizioni Generali di Acquisto e le Condizioni Speciali non potranno essere modificate, né subire aggiunte da parte del Fornitore. Le Condizioni Generali di Acquisto saranno applicabili a tutti gli ulteriori ordini di acquisto trasmessi al Fornitore. Art. 2 Accettazione dell ordine di acquisto Il Fornitore si impegna a formalizzare l accettazione dell ordine di acquisto inviando a Takeda Italia S.p.A. la conferma d ordine, debitamente timbrata e sottoscritta, solo ed esclusivamente tramite fax al nr. che verrà indicato da Takeda all atto dell inoltro dell ordine d acquisto. In assenza di quanto sopra Takeda Italia S.p.A. potrà provvedere unilateralmente all annullamento dell ordine di acquisto. L iniziata esecuzione dell ordine di acquisto costituirà piena accettazione dello stesso e di tutte le condizioni ed i riferimenti in esso riportati. Art. 3 Cessione dell ordine di acquisto e del credito E fatto divieto al Fornitore di cedere a terzi, anche parzialmente, l ordine di acquisto o alcuno dei diritti e delle obbligazioni da esso derivanti, tranne in presenza di preventivo consenso scritto di Takeda Italia S.p.A. Nessuna disposizione dell ordine di acquisto potrà essere modificata o derogata senza una preventiva autorizzazione scritta di Takeda Italia S.p.A. Il Fornitore non potrà cedere a terzi i crediti, derivanti dall ordine di acquisto, in assenza di preventiva autorizzazione scritta di Takeda Italia S.p.A. Art. 4 Gestione del materiale Il Fornitore si impegna ad approvvigionarsi del materiale strettamente necessario per evadere l ordine di acquisto, salvo eventuale specifica richiesta scritta di Takeda Italia S.p.A.. Il Fornitore non ha la facoltà di cedere a terzi il materiale costruito a disegno o campione di Takeda ItaliaS.p.A., se non autorizzato da quest ultima.

2 Art. 5 Tolleranza L eventuale tolleranza da parte di Takeda Italia S.p.A. in relazione all inadempimento di qualunque obbligo derivante dall ordine di acquisto a carico del Fornitore, non potrà essere interpretata come comportamento concludente o comunque far nascere alcun diritto non previsto espressamente dall ordine di acquisto. Art. 6 Termini di consegna I termini di consegna indicati nell ordine di acquisto sono contrattualmente impegnativi ed essenziali per il Fornitore e non potranno essere da lui derogati se non in presenza di specifico accordo scritto con Takeda Italia S.p.A.. In presenza di ritardi di consegna Takeda Italia S.p.A. a propria discrezione si riserva il diritto di: - risolvere l ordine di acquisto di diritto ed approvvigionarsi presso altre fonti dei prodotti/servizi ordinati e non consegnati entro i termini, impregiudicato il diritto al risarcimento del danno subito ed il recupero degli eventuali costi addizionali sostenuti per l acquisto dei prodotti/servizi da altre fonti; - applicare al Fornitore, in aggiunta e senza pregiudizio per qualsiasi diritto di risoluzione e di risarcimento di costi addizionali sopportati da Takeda Italia S.p.A., una penale del 1% (uno per cento) del valore della fornitura non consegnata nel termine pattuito, per ogni settimana completa maturata in ritardo. L importo totale della penale non potrà essere superiore al 10% (dieci per cento) del valore dell ordine di acquisto della fornitura consegnata in ritardo. Art. 7 Forza Maggiore I termini di consegna possono essere prolungati in presenza di eventi di Forza Maggiore (quali, a mero titolo esemplificativo, terremoti, incendi, alluvioni, epidemie) che impediscano realmente l esecuzione dell ordine di acquisto. Il Fornitore dovrà informare immediatamente per iscritto Takeda Italia S.p.A. della causa di Forza Maggiore. Se l evento di Forza Maggiore determini un ritardo nelle consegne superiore a 30 (trenta) giorni, Takeda Italia S.p.A. avrà il diritto di risolvere l ordine di acquisto in qualsiasi momento, mediante invio di Racc. A.R. o telefax al Fornitore. Art. 8 Spedizione e Imballaggio La fornitura, in caso di beni, dovrà essere accompagnata sempre dal documento di trasporto indicante: - numero dell ordine di acquisto; - codice fornitore; - data di spedizione; - codice articolo e descrizione; - quantità; - peso; - mezzo di spedizione. La fornitura dovrà essere imballata in modo idoneo e comunque secondo gli usi correnti per preservarla da danni, deterioramenti, avarie e perdite durante il trasporto. Il Fornitore sarà in ogni caso responsabile di ogni danno occorso alla fornitura sino al luogo di destinazione convenuto. Art. 9 Miglioramento dell efficienza Takeda Italia S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore adattamenti o modifiche alla fornitura commissionata. Il Fornitore si impegna a mettere in atto tali adattamenti o modifiche nel rispetto dei tempi e delle relative condizioni economiche preventivamente concordate con Takeda Italia S.p.A., purché compatibili con la propria capacità tecnica e progettuale.

3 Art.10 Controllo della qualità L accettazione della fornitura è subordinata all accertamento della conformità con le condizioni e la quantità richieste all interno dell ordine di acquisto di Takeda Italia S.p.A. La fornitura commissionata dovrà essere consegnata alla destinazione specificatamente indicata da Takeda Italia S.p.A., con riserva di quest ultima di controllo quantitativo e qualitativo. Nel caso di esito negativo del controllo, effettuato sia sulla quantità che sulla qualità, la fornitura verrà rifiutata o restituita con spese a carico del Fornitore che si impegna ad effettuare la sostituzione secondo i termini e le modalità impartiti da Takeda Italia S.p.A.. Per contestazioni relative alla non conformità della fornitura all ordine di acquisto, i termini previsti dall art.1495 del codice civile per l azione di garanzia, si intendono derogati a 35 (trentacinque) giorni. Nel caso di forniture da farsi a consegne ripartite, l eventuale non conformità di una partita dell ordine di acquisto, darà la facoltà a Takeda Italia S.p.A. di annullare l intero ordine e/o di non ritirare le successive partite annullando l eventuale ordine residuo. Art. 11 Responsabilità Il Fornitore è responsabile per danni provocati a cose o persone imputabili ad una parte o parti difettose della sua fornitura. Inoltre il Fornitore è obbligato a tenere Takeda Italia S.p.A. indenne da ogni richiesta di risarcimento in conseguenza della difettosità, non conformità, non affidabilità della Sua fornitura, risarcendo Takeda Italia S.p.A. degli eventuali danni sofferti. Art.12 Recesso Takeda Italia S.p.A. si riserva la facoltà di recedere dall ordine di acquisto in ogni momento, a mezzo Racc. A.R. o telefax da inviarsi al Fornitore, con un preavviso di 30 (trenta) giorni. In caso di recesso Takeda corrisponderà al Fornitore, previa esibizione di validi documenti giustificativi, gli importi dovuti per le attività svolte fino al momento del recesso con espressa esclusione del mancato guadagno. Qualora Takeda Italia S.p.A. abbia espressamente e formalmente richiesto al Fornitore la predisposizione di uno stock di materiali specifici, utilizzabili solo per le esigenze di Takeda Italia S.p.A. e non commercializzabili all esterno, la stessa si impegna al ritiro e/o al pagamento del valore dello stesso. Art.13 Risoluzione In presenza di violazione o mancata osservanza da parte del Fornitore di una o più clausole riportate nelle Condizioni Generali di Acquisto o nelle Condizioni Speciali, Takeda Italia S.p.A. avrà la facoltà di risolvere l ordine di acquisto con effetto immediato, ai sensi dell articolo 1456 del codice civile, mediante Racc. A.R. o telefax inviato al Fornitore, fatto salvo il diritto di Takeda Italia S.p.A. a richiedere il risarcimento dei maggiori danni subiti. Takeda Italia S.p.A. potrà a propria discrezione risolvere l ordine di acquisto qualora una società terza dovesse acquistare la maggioranza azionaria o comunque il controllo del Fornitore, per cessazione dell attività del Fornitore, sua insolvenza oppure se lo stesso venga a trovarsi in una situazione di amministrazione controllata, amministrazione straordinaria, concordato preventivo Art. 14 Riservatezza Il Fornitore prende atto che l intero contenuto dell ordine di acquisto, ivi compresi i termini finanziari e la durata, è strettamente confidenziale e non dovrà essere divulgato a qualsiasi terza parte, senza previa autorizzazione scritta di Takeda Italia S.p.A.. Il Fornitore si impegna, inoltre a non usare il nome/logo di Takeda Italia S.p.A. in nessuna pubblicità, materiale promozionale ecc., ad eccezione delle attività oggetto della Fornitura, senza il previo consenso scritto di quest ultima.

4 Art. 15 Prezzi / Fatturazione I prezzi di acquisto sono da considerarsi fissi e non revisionabili. Tutte le fatture emesse dal Fornitore a carico di Takeda Italia S.p.A. dovranno contenere: - numero dell ordine di acquisto di Takeda Italia S.p.A.; - numero del documento di spedizione; - elenco delle voci di fornitura con le medesime informazioni ed i riferimenti indicati sull ordine di acquisto. Il Fornitore si impegna ad emettere le fatture con data non antecedente alla fornitura alla quale si riferiscono, ad eccezione di specifici accordi scritti con Takeda Italia S.p.A. Art.16 Diritto di ispezione presso il Fornitore Takeda Italia S.p.A. si riserva la facoltà di effettuare in qualsiasi momento, previo preavviso di 5 giorni, verifiche ispettive presso il Fornitore per accertarsi del mantenimento dei requisiti di qualità, sicurezza, ambiente e delle obbligazioni assunte da quest ultimo nell ordine di acquisto. Art. 17 Proprietà industriale ed intellettuale Il Fornitore assume nei confronti di Takeda Italia S.p.A. la piena responsabilità nel garantire che la propria fornitura non è e non sarà prodotta in violazione a brevetti, know how, o licenze di privativa, garantendo a Takeda Italia S.p.A. la liceità dell uso e del commercio di detta fornitura. Il Fornitore inoltre esonera espressamente, tenendo indenne Takeda Italia S.p.A., da qualsiasi pretesa o rivendicazione da parte di terzi per violazione di marchi, brevetti, know how o altro diritto di proprietà industriale. Art. 18 Tutela dei dati Personali Takeda Italia S.p.A. ( Società ) Titolare del Trattamento, informa che i dati forniti o acquisiti nell ambito del rapporto saranno trattati con strumenti manuali ed informatici e per: (i) finalità strumentali alla gestione ed esecuzione di ordini di acquisto o contratti; (ii) finalità connesse alla gestione degli adempimenti contrattuali, transazioni, recupero crediti etc.; (iii) finalità connesse all esecuzione di obblighi di legge. I dati potranno essere comunicati per le indicate finalità, a: (a) persone, società, associazioni che prestino servizi di assistenza; (b) società del Gruppo Societario; (c)istituti di credito, imprese di assicurazione; (d)autorità Pubbliche, in caso di controlli. I dati saranno trattati dal personale di Takeda Italia S.p.A., incaricato del trattamento o da soggetti esterni responsabili del trattamento. I dati, per le indicate finalità, potranno essere trasferiti anche in paesi extra UE. I dati richiesti sono funzionali all instaurazione e prosecuzione del rapporto ed il loro trattamento non necessita del consenso; infatti un eventuale rifiuto al conferimento avrà come conseguenza l impossibilità di instaurare e proseguire il rapporto. Il Fornitore ha la facoltà di esercitare i diritti ex art.7 del D. Lgs 196/2003 cd. Codice della Privacy rivolgendosi alla Società. Art. 19 Adempimenti normativi Il Fornitore viene contestualmente informato del fatto che Takeda segue ed applica il proprio Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/01 ed i principi contenuti nel proprio Codice Etico, che viene inviato al Fornitore in uno con le presenti Condizioni Generali. Takeda non avalla in alcun modo comportamenti od azioni da parte di propri fornitori o clienti che siano contrari ai principi contenuti nel proprio Codice Etico, e conseguentemente si riserva il diritto di effettuare dei controlli sotto questo profilo in merito alle attività del Fornitore come espletate in adempimento alle presenti Condizioni Generali. Qualsiasi accertata condotta contraria a quei principi costituirà causa di immediata risoluzione del relativo Ordine di Acquisto da parte di Takeda, fatte salve ulteriori pretese.

5 Art. 20 Legge applicabile e Foro competente L ordine di acquisto sarà regolamentato ed interpretato, sotto ogni punto di vista, dalla Legge Italiana, tranne per quanto espressamente previsto in queste Condizioni Generali di acquisto o nelle Condizioni Speciali. Tutte le controversie derivanti o connesse all ordine di acquisto saranno di competenza esclusiva del Foro di Roma, con esclusione di ogni altro Foro indicato dalla legge. Takeda Italia S.p.A. Il Fornitore (Data, timbro e firma) (Data, timbro e firma) Ai sensi e per gli effetti degli art.1341 e 1342 del codice civile si approvano specificatamente le clausole di cui agli articoli: 1; 2; 3; 5; 6; 7; 9; 10; 11; 12; 13; 14; 16; 19 e 20. Il Fornitore (Data, timbro e firma)

6 TAKEDA ITALIA S.p.A s PURCHASING GENERAL CONDITIONS. Definitions CUSTOMER: Takeda Italia S.p.A. an Italian corporation, with its principal place of business at Via Elio Vittorini, Rome, and plant at Via Crosa, Cerano (NO), fully paid-up share capital Euro ,00, Fiscal Code, VAT and "Registro delle imprese di Roma No , REA RM No subject to the activity of direction and coordination carried out by Takeda Pharmaceutical Company Limited having its registered office at 1-1, Doshomachi 4-chome, Chuo-ku, Osaka, Japan SUPPLIER: the subject in whose name the purchase order is made out. GENERAL PURCHASE CONDITIONS: this document containing the general rules governing the purchase order; SPECIAL CONDITIONS: the conditions contained in each purchase order; OFFER: the offer made by the Supplier; TECHNICAL SPECIFICATION: the document identifying of object of the supply. Art.1 General Requirements The General Purchase Conditions form part of the purchase order and are applied as essential clauses of the same. Only the Special Conditions reported in the individual purchase orders shall prevail over the General Purchase Conditions and may constitute a departure from or an amendment of the same. The General Purchase Conditions and the Special Conditions shall not be modified or added to by the Supplier. The General Purchase Conditions shall apply to all purchase orders passed to the Supplier. Art. 2 Acceptance of purchase order The Supplier undertakes to formalize the acceptance of the purchase order by sending to Takeda Italia S.p.A. the order confirmation duly stamped and signed, esclusively by fax to the fax number indicated by Takeda itself when the order is forwarded to the Supplier. Failing the above, Takeda Italia S.p.A. may unilaterally cancel the purchase order. The initial fulfilment of a purchase order shall constitute full acceptance of the same and of all the conditions and references contained in it. Art. 3 Assignment of purchase order or of credit The Supplier shall not have the right to assign to third parties, even in part, the purchase order or any rights or obligations pursuant thereto, without the prior written permission of Takeda Italia S.p.A. No provision of the purchase order may be modified or departed from without the prior written permission of Italia Farmaceutici S.p.A. The Supplier shall not have the right to assign to third parties any credits resulting from the purchase order, without the prior written permission of Takeda Italia S.p.A. Art. 4 Materials Management The Supplier undertakes to procure the materials that are strictly necessary to fill the purchase order, save for any specific written requests made by Takeda Italia S.p.A.. The Supplier does not have the right to transfer to third parties the material built on a design or sample of Takeda Italia S.p.A., unless authorized by the latter. Art. 5 Tolerance Any tolerance on the part of Takeda Italia S.p.A. with regard to the non fulfilment of any obligation pursuant to the purchase order by the Suppler, shall not be interpreted as conclusive behavior nor give rise to any right that is not explicitly specified in the purchase order.

7 Art. 6 Delivery terms The delivery terms specified in the purchase order are contractually binding and essential for the Supplier, who shall not depart from them, unless specifically agreed to in writing with Takeda Italia S.p.A.. In the case of late deliveries, Takeda Italia S.p.A., at its discretion, reserves the right to: - cancel the purchase order by right and procure the products/services ordered and not delivered by the agreed date, without prejudice to the right to compensation for damages and the recovery of any additional costs incurred for the purchase of the products/services from other sources; - apply to the Supplier, in addition and without prejudice to any right to termination and to damages for additional costs incurred by Takeda Italia S.p.A., a penalty of 1% (one per cent) of the value of the supply undelivered at the agreed date, for each complete week of delay. The total amount of the penalty shall not exceed 10% (ten per cent) of the value of the supply purchase order delivered late. Art. 7 Force Majeure The delivery terms may be extended in the event of force majeure (such events may include, for instance, earthquakes, fires, floods, epidemics) that actually prevent the fulfilment of the purchase order. The Supplier shall immediately inform Takeda Italia S.p.A. in writing of the Force Majeure. If the Force Majeure event causes a delay in the delivery greater than 30 (thirty) days, Takeda Italia S.p.A. shall have the right to cancel the purchase order at any time, by means of a registered notification with advice of receipt or telefax to the Supplier. Art. 8 Shipping and packaging The supply, in the case of goods, shall always be accompanied by the shipping document referring to: - Purchase order number; - Supplier code; - Shipping date; - Item code and description; - quantity; - weight; - mode of shipment. The supply shall be packed appropriately and, in any, case, according to the current practices, in order to prevent damage, deterioration, fault or loss while in transit. The Supplier shall, in any case, bear responsibility for any damage to the supply until arrival at the agreed destination. Art. 9 Improvement of Efficiency Takeda Italia S.p.A. reserves the right to request the Supplier to make adjustments or modifications to the supply. The Supplier undertakes to implement such adjustments or modifications in compliance with the times and the relevant economic conditions previously agreed with Takeda Italia S.p.A., provided that they are compatible with his technical and design skills. Art.10 Quality Control The acceptance of the supply is subject to the verification of the conformity with the conditions and quantities requested in the purchase order by Takeda Italia S.p.A. The ordered supply shall be delivered at the destination specifically indicated by Takeda Italia S.p.A., which reserves the right to check the quantity and quality.

8 In case of negative outcome of the check carried out both on product quantity and quality, the supply shall be rejected or returned at the expense of the Supplier, who undertakes to replace it in accordance with the terms and modes specified by Takeda Italia S.p.A.. In case of dispute regarding the non conformity of the supply with the purchase order, in derogation to the terms provided for in art of the civil code, the guarantee is valid for 35 (thirty-five) days In case of products to be supplied by separate deliveries, any non conformity found in one consignment of the purchase order shall give Takeda Italia S.p.A. the right to cancel the order and/or not to collect the subsequent consignments, thereby cancelling any residual order. Art. 11 Liability The Supplier shall be liable for any property or personal damage that can be attributed to a faulty part of parts of his supply. Furthermore, the Supplier is obliged to hold Takeda Italia S.p.A. harmless from any claim arising from the faultiness, non conformity, unreliability of his supply and to indemnify Takeda Italia S.p.A. for any damage incurred. Art.12 Withdrawal Takeda Italia S.p.A. reserves the right to withdraw from the purchase order at any time, by means of a registered notification with advice of receipt or a telefax to the Supplier, with 30 (thirty) days notice. In case of withdrawal, Takeda shall pay to the Supplier, upon presentation of supporting documents, the amounts due for the activities carried out until the time of withdrawal, with the explicit exclusion of the loss of profits. Where Takeda Italia S.p.A. has expressly and formally requested the Supplier to prepare a specific stock of materials that can only be used by Takeda Italia S.p.A. for its needs and cannot be otherwise marketed, the same undertakes to collect and/or pay the value of the same. Art.13 Cancellation In the case of a violation or a non observance on the part of the Supplier of one or more clauses contained in the General Purchase Conditions or in the Special Conditions, Takeda Italia S.p.A. shall have the right to cancel the purchase order, under article 1456 of the civil code, by registered notification with advice of receipt or telefax to the Supplier, save for Takeda Italia S.p.A. s right to request to be indemnified for greater damages incurred. Takeda Italia S.p.A. is entitled, at its discretion, to cancel the purchase order where another company buys the majority share of the Supplier or in case of take-over, due to shutdown of the Supplier, insolvency or if the same should find himself in a situation of receivership, trusteeship or arrangement with creditors. Art. 14 Confidentiality The Supplier acknowledges that the entire contents of the purchase order, including the financial terms and the duration, are strictly confidential and shall not be divulged to third parties, without the prior written permission of Takeda Italia S.p.A.. The Supplier further undertakes not to use the name/logo of Takeda Italia S.p.A. in any advertisement, promotional material, etc,, save for the activities involved in the Supply, without the prior written consent of the latter. Art. 15 Prices / Invoicing The purchase prices are fixed and shall not be revised. All invoices issued by the Supplier payable by Takeda Italia S.p.A. shall contain: - Takeda Italia S.p.A. purchase order number; - Shipping document number; - List of supply items with the same information and references shown in the purchase order.

9 The Supplier shall issue invoices dated not before the date of delivery of the goods they refer to, save for specific written agreements with Takeda Italia S.p.A. Art.16 Right of inspection at Supplier s premises Takeda Italia S.p.A. reserves the right to carry out inspections, at any time, with 5 days notice, to verify that quality, safety and environmental requirements are being met, as well as the obligations undertaken by the latter in the purchase order. Art. 17 Industrial and intellectual property The Supplier assumes full responsibility towards Takeda Italia S.p.A. in guaranteeing that the product supplied does not and will not violate patent, know how or sole right and guarantees to Takeda Italia S.p.A. the lawfulness of use and sale of the above supply. The Supplier also expressly relieves and holds harmless Takeda Italia S.p.A., from any claims from third parties for violation of patents, know how or other industrial property right. Art. 18 Protection of personal data Takeda Italia S.p.A. ( Company ) responsible for processing, informs that the data provided or obtained within the ambit of the relations, shall be processed using manual and computer tools and for: (i) purposes instrumental to the management and fulfilment of purchase orders or contracts; (ii) purposes connected with the management of contractual obligations, transactions, credit recovery, etc; (iii) purposes connected with the fulfilment of legal obligations. Data may be disclosed for the aforementioned purposes to: (a) individuals, companies, associations that provide assistance; (b) Corporate Group companies; (c)banking companies, insurance companies; (d)public Authorities, in case of inspections. Data shall be processed by Takeda Italia S.p.A. staff responsible for data processing or by a third party responsible for the processing. Data may be transferred to countries outside the EU for the aforementioned purposes. The data are requested for the purpose of establishing and carrying out the relations and may be processed without obtaining a consent; in fact, a refusal to give one s consent shall make it impossible to establish and carry out the relations. The Supplier is entitled to exercise his rights under art. 7 of Leg.D. 196/2003, the so-called Privacy Act, by applying to the Company. Art. 19 Regulatory compliance The Supplier is hereby informed that Takeda follows and applies its own Organization, Management and Control Model under Lg. D. 231/01 and the principles contained in its Code of Conduct, which is sent to the Supplier with the present General Conditions. Takeda shall not endorse in any way any conduct or actions on the part of its suppliers or clients contrasting with the principles stated in its Code of Conduct and, consequently, reserves the right to verify that the Supplier s activities are carried out in compliance with the present General Conditions. Any conduct proven to be in contrast with these principles shall constitute immediate cause for termination of the relevant Purchase Order by Takeda, save for further claims. Art. 20 Applicable law and place of jurisdiction The purchase order shall be governed and interpreted, from all viewpoints, by the Italian Laws, with the exception of those that are expressly stated in the General Purchase Conditions and Special Conditions. Any disagreement arising from or connected with the purchase order are subject to the exclusive jurisdiction of Rome, excluding any other jurisdiction prescribed by the law.

10 Takeda Italia S.p.A. The Supplier (Date, stamp and signature) (Date, stamp and signature) Under and by operation of articles 1341 and 1342 of the civil code, the clauses under articles: 1; 2; 3; 5; 6; 7; 9; 10; 11; 12; 13; 14; 16; 19 and 20 are hereby specifically approved. The Supplier (Date, stamp and signature)

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

2.4. (Modifications). Any amendments or modifications of the Contract shall be binding only if made and agreed in writing by both Parties.

2.4. (Modifications). Any amendments or modifications of the Contract shall be binding only if made and agreed in writing by both Parties. General Conditions of Sale Article 1 (Definitions) 1.1. In this General Conditions of Sale: (a) Armal shall mean Armal S.r.l., a corporation existing under the Laws of the State of Italy, having its head

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF SALE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF SALE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Disposizioni Generali. (a) I termini e le condizioni qui di seguito indicati (le Condizioni Generali di Vendita ) formano parte integrante dei contratti conclusi tra il

Dettagli

GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF PURCHASE

GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF PURCHASE GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF PURCHASE General Terms: LFoundry S.r.l. (LF) Purchase Orders (Orders) are solely based on these Terms and Conditions (Terms) which become an integral part of the purchase

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF PURCHASE BALCKE-DUERR ITALIANA SRL Version of October 2013 Page 1 of 17

GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF PURCHASE BALCKE-DUERR ITALIANA SRL Version of October 2013 Page 1 of 17 Page 1 of 17 ENGLISH Unless otherwise agreed in writing, the following terms and conditions apply to all contracts executed by Balcke Duerr Italiana ( Customer ) and the Supplier (as detailed in the Order)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA General terms and conditions of sale

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA General terms and conditions of sale Pagina - Page 1 / 12 1. Disposizioni Generali. (a) Le sottoriportate definizioni sono in seguito utilizzate nel presente documento. - Venditore : s intende Brevini Fluid Power S.p.A. con sede in Via Moscova

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007

Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007 Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007 EFET European Federation of Energy Traders Amstelveenseweg 998 / 1081 JS Amsterdam Tel: +31 20 5207970/Fax: +31 20 6464055 E-mail: secretariat@efet.org

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality.

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality. Privacy INFORMATIVE ON PRIVACY (Art.13 D.lgs 30 giugno 2003, Law n.196) Dear Guest, we wish to inform, in accordance to the our Law # 196/Comma 13 June 30th 1996, Article related to the protection of all

Dettagli

GENERAL INFORMATION GENERAL INFORMATION

GENERAL INFORMATION GENERAL INFORMATION GENERAL INFORMATION GENERAL INFORMATION PRESCRIZIONI TECNICHE E MANUTENZIONE PRESCRIZIONI TECNICHE: 1) al fine di garantire una lunga durata del prodotto installare i rubinetti sottolavabo dotati di filtro,

Dettagli

DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it

DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it NUMERO CONTRATTO IL SOTTOSCRITTO..... (FATHER / LEGAL GUARDIAN) I THE UNDERSIGNED) NATO A

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

Declaration of Performance

Declaration of Performance Roofing Edition 06.06.2013 Identification no. 02 09 15 15 100 0 000004 Version no. 02 ETAG 005 12 1219 DECLARATION OF PERFORMANCE Sikalastic -560 02 09 15 15 100 0 000004 1053 1. Product Type: Unique identification

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Condizioni Generali di Parcheggio Ciao Parking Holding S.r.l. General Car Park Services Terms & Conditions of Ciao Parking Holding srl

Condizioni Generali di Parcheggio Ciao Parking Holding S.r.l. General Car Park Services Terms & Conditions of Ciao Parking Holding srl 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano il deposito dell autovettura presso le strutture di parcheggio di Ciao Parking Holding (di seguito definite) per il periodo concordato,

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA UN OFFERTA DI RIACQUISTO SULLA TOTALITÀ DI ALCUNE OBBLIGAZIONI IN DOLLARI EMESSE DA TELECOM ITALIA CAPITAL S.A. Milano, 7 luglio 2015 Telecom Italia S.p.A.

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

General Rules and Regulations. Regolamento Generale di Manifestazione. pag. 1/6

General Rules and Regulations. Regolamento Generale di Manifestazione. pag. 1/6 Per informazioni - For information: www.smau.it - commerciale@smau.it Tel. +39 02 28313262 1/6 Regolamento Generale di Manifestazione General Rules and Regulations ARTICOLO 1 Titolo Data e luogo della

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM LA DUECENTO. Pescaggio/Draft CLASSE

MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM LA DUECENTO. Pescaggio/Draft CLASSE MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM Nome barca/yacht name Cantiere /Shipyard Colore dello scafo/hull color Numero velico/sail number Modello/Model Imbarcazione sponsorizzata/sponsor name Data

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Privacy Policy Grand Hotel Et De Milan INFORMATIVA DI QUESTO SITO

Privacy Policy Grand Hotel Et De Milan INFORMATIVA DI QUESTO SITO Privacy Policy Grand Hotel Et De Milan INFORMATIVA DI QUESTO SITO In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems.

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems. IQNet SR 10 Sistemi di gestione per la responsabilità sociale Requisiti IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements

Dettagli

Conduzione di uno Studio: GCP e Farmacovigilanza

Conduzione di uno Studio: GCP e Farmacovigilanza Irene Corradino Clinical Operations Unit Fondato nel 1998 con sede a Milano Studi clinici di fase I-II in oncologia, soprattutto in Italia, Svizzera, Spagna ARO = Academic Research Organization Sponsor/CRO

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA DELLE OFFERTE DI RIACQUISTO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI IN EURO

COMUNICATO STAMPA. TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA DELLE OFFERTE DI RIACQUISTO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI IN EURO Il presente comunicato non può essere distribuito negli Stati Uniti, né ad alcuna persona che si trovi o sia residente o domiciliata negli Stati U niti, nei suoi territori o possedimenti, in qualsiasi

Dettagli

di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale

di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale TERMINI TECNICI PER DEFINIRE LA CONDIZIONE DI PAGAMENTO di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale Una delle più grosse problematiche che gli operatori devono affrontare nelle vendite all estero

Dettagli

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form Parte A a cura del Mittente/Section A reserved to the Customer Parte B a cura dell Ufficio Postale/Section B reserved to the Post Office Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive

Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive Aspetti critici e rimedi Avv. Giovanni Indirli Senior attorney +32 2 5515961 gindirli@mayerbrown.com 21 Maggio 2010 Mayer Brown is a

Dettagli

PROVINCIA DI ASTI Sistema Informativo e Statistica Tel 0141.433250 www.provincia.asti.it

PROVINCIA DI ASTI Sistema Informativo e Statistica Tel 0141.433250 www.provincia.asti.it PROVINCIA DI ASTI Sistema Informativo e Statistica Tel 0141.433250 www.provincia.asti.it --==0==-- GNU AFFERO GENERAL PUBLIC LICENSE Version 3, 19 November 2007 Copyright 2007 Free Software Foundation,

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità

bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità SERVER OPEN-XCHANGE SERVER OPEN-XCHANGE: OXtender per il lavoro in mobilità Pubblicato giovedì, 10. maggio 2012 Versione 6.20.4 Diritto d'autore

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure.

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. TRADUZIONE A CURA DI ASSUNTA ARTE E ROCCO CAIVANO Prima versione dell IFLA 1954 Revisioni principali

Dettagli

Nome del concorrente - Competitor's name :...

Nome del concorrente - Competitor's name :... MODULO DI RICHIESTA DI MATERIALE SUPPLEMENTARE ADDITIONAL MATERIAL ORDER FORM Il materiale e i documenti compresi nella tassa di iscrizione sono elencati nell'appendice VI del 2015 FIA WRC Sporting Regulations

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Codice Etico. Code of Ethics. Società per Azioni Piazzale Enrico Mattei, 1-00144 Roma Tel. +39 06598.25947 Fax +39 06598.22169 www.eni.

Codice Etico. Code of Ethics. Società per Azioni Piazzale Enrico Mattei, 1-00144 Roma Tel. +39 06598.25947 Fax +39 06598.22169 www.eni. Codice Etico Società per Azioni Piazzale Enrico Mattei, 1-00144 Roma Tel. +39 06598.25947 Fax +39 06598.22169 www.eni.it Codice Etico Aprile 2008 Codice Etico Approvato dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Smau Bologna 18 Giugno 2009 Eligio Papa Distribution Channel Sales Manager SAP Italia COSA SIGNIFICA

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

form servizi industry / industry services form dati società / company data

form servizi industry / industry services form dati società / company data Da inviare entro e non oltre il 18 luglio 2014 To be sent within and not later than July 18th 2014 A / TO: Industry Office 71. Mostra Internazionale d Arte Cinematografica 71st Venice International Film

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

Antonio Valle a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005109439140

Antonio Valle a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005109439140 This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 14 August 2015, At: 03:03 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24 ALLEGATO 4 SCHEMA DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI DISINFESTAZIONE, DISINFEZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE E CURA DEL VERDE DA EFFETTUARSI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI ROMA. Lotto Allegato 5 Schema

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Direzione Affari Legali e Societari LEGALEONLINE Documento Normativa di Gruppo Documenti correlati: Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE GENERAL RULES

REGOLAMENTO GENERALE GENERAL RULES REGOLAMENTO GENERALE GENERAL RULES Organizzazione a cura di / Organisation by: EFIM-ENTE FIERE ITALIANE MACCHINE SPA Per Informazioni / For Information Segreteria Tecnica, CEU-CENTRO ESPOSIZIONI UCIMU

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

Considering that: Considerato che:

Considering that: Considerato che: PROGETTO COMUNE DI FUSIONE TRANSFRONTALIERA PREDISPOSTO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI: (1) FIAT INVESTMENTS N.V., una società per azioni (naamloze vennootschap) costituita ai sensi del diritto olandese,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

BANDO 2015 ART. 1 ART. 2

BANDO 2015 ART. 1 ART. 2 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAMERINO CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO PER IL PERFEZIONAMENTO ALL ESTERO DI NEOLAUREATI MAGISTRALI O LAUREATI ANTE DM 509/99. BANDO 2015 ART. 1 È' indetto

Dettagli

Models Modelli CLASSIC 3 CLASSIC 4 CLASSIC 5 CLASSIC 8 07.14

Models Modelli CLASSIC 3 CLASSIC 4 CLASSIC 5 CLASSIC 8 07.14 GENERAL CATALOGUE MODELS AND SURFACES Models Modelli Classic Zipper with blanked metal teeth directly applied on the tape and successively brushed. Available in different galvanic finishing and innovative

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli