COMMISSIONE CANDIDATO MATRICOLA RELATORE CORRELATORE CONTRORELATORE TITOLO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMMISSIONE CANDIDATO MATRICOLA RELATORE CORRELATORE CONTRORELATORE TITOLO"

Transcript

1 L2/Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni/0329G Classe L-8 / Classe delle lauree in Ingegneria dell'informazione Commissione n. 5 TOMMASINI VANNI MELGANI FARID MORANDUZZO THOMAS CLASSIFICAZIONE DI IMMAGINI UAV MULTISENSORIALI Commissione n. 5 GASPARELLA GIOACCHINO BRUZZONE LORENZO MOLECZ FRANCESCO ANALISI DELLA FIRMA TEMPORALE SAR PER APPLICAZIONI AGRICOLE Commissione n. 5 GRISO MATTIA PANCHERI LUCIO SIMULAZIONE DI UN CIRCUITO ELETTRONICO DI PILOTAGGIO PER UN LASER MODULATO Commissione n. 5 GIOVANELLA ILARIA DONELLI MASSIMO SVILUPPO DI UNA METODOLOGIA IN TEMPO REALE PER L'ANALISI NON SUPERVISIONATA DI DATI GPR Commissione n. 5 RUGIADI ANDREA ROCCA PAOLO VIANI FEDERICO SVILUPPO DI UN APPROCCIO PROBABILISTICO PER LA LOCALIZZAZIONE WIRELESS DI DISPOSITIVI MOBILI IN AMBIENTI INDOOR Commissione n. 5 MARIZ DAVIDE PASSERONE ROBERTO GASPARINI LEONARDO PROGETTAZIONE ED IMPLEMENTAZIONE SU FPGA DI UN'ARCHITETTURA PER L'ESTRAZIONE DEL TEMPO DI ARRIVO DI UN FOTONE GAMMA IN UN APPARATO TOMOGRAFICO AD EMISSIONE DI POSITRONI Commissione n. 5 BISAGNO NICCOLÒ MASSA ANDREA INVERSE SCATTERING 2D-TM NON-LINEAR CS Commissione n. 4 AGNOLIN MARCO PANCHERI LUCIO REALIZZAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DI UN DC-DC FLYBACK CONVERTER Commissione n. 2 DELLANTONIO RICCARDO ROCCA PAOLO VIANI FEDERICO SVILUPPO DI UN APPLICATIVO ANDROID PER LA LOCALIZZAZIONE WIRELESS DI TERMINALI MOBILI CON TECNOLOGIA WIFI

2 L2/Ingegneria dell'informazione e Organizzazione D'impresa/0330G Classe L-8 / Classe delle lauree in Ingegneria dell'informazione Commissione n. 1 MONDARDO DAMIANO PUGLIESE SILVIO IL MIGLIORAMENTO DEI PROCESSI LOGISTICI NELL'APPROVVIGIONAMENTO DEI MATERIALI - ANALISI DI UN CASO AZIENDALE Commissione n. 1 ROMANELLI GIULIO PETRI DARIO GESTIONE INTEGRATA DI QUALITA', SICUREZZA E AMBIENTE: CASO DI STUDIO "MANNI SIPRE SPA" Commissione n. 1 BERNARDI DAVIDE PUGLIESE SILVIO IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA KANBAN IN UN REPARTO DI PRODUZIONE DI UN'AZIENDA INDUSTRIALE Commissione n. 1 LUCCA ELISA PETRI DARIO CAPABILITY MATURITY MODEL: ANALISI E CONFRONTO CON LA NORMA Commissione n. 1 MOTTOLA JENNYPHER BLANZIERI ENRICO ROBERTI PIERLUIGI TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE LOGICA E SEMANTICA APPLICATA A UN AGENTE VIRTUALE CONVERSAZIONALE Commissione n. 1 BUCELLA CRISTIANA PUGLIESE SILVIO IL MARKETING INDUSTRIALE E L'INTERNAZIONALIZZAZIONE D'IMPRESA: IL CASO ROVERPLASTIK Commissione n. 1 DELLA CORTE GIULIO BOATO GIULIA UN APPROCCIO AL DIGITAL FORENSICS: ANALISI DI IMMAGINI SOTTOPOSTE A FILTRAGGIO MEDIANO MEDIANTE I METODI DI KIRCHNER E DI YUAN

3 LM/Ingegneria delle telecomunicazioni/0335h Classe LM-27 / Classe delle lauree magistrali in Ingegneria delle telecomunicazioni Commissione n. 2 PLOTEGHER LEONARDO CONCI NICOLA CLEMENTEL LUCA SVILUPPO DI ALGORITMI DI IMAGE PROCESSING PER L'IDENTIFICAZIONE TRAMITE SPETTROSCOPIA NIR DI CONTAMINANTI IN PRODOTTI LIOFILIZZATI Commissione n. 2 CAZZOLLI ANDREA BRUZZONE LORENZO BOVOLO FRANCESCA DEVELOPMENT OF A METHOD FOR CONTENT BASED TIME SERIES RETRIEVAL IN LARGE REMOTE SENSING ARCHIVES Commissione n. 2 MWESIGE JAMES SACCHI CLAUDIO STALLO COSIMO NEAR-OPTIMAL MULTI-USER INTERFERENCE CANCELLATION FOR BROADBAND MULTIBEAM SATELLITES EXPLOITING EVOLUTIONARY OPTIMIZATION ALGORITHMS Commissione n. 3 BATTITI ROMANO BRUZZONE LORENZO DEMIR BEGUM NOVEL COMPRESSED HISTOGRAM ATTRIBUTE PROFILES FOR THE CLASSIFICATION OF VHR REMOTE SENSING IMAGES Commissione n. 2 RAGONA CLAUDIO GRANELLI FABRIZIO KLIAZOVICH DZMITRY ENERGY EFFICIENCY FOR WEARABLE DEVICES IN MOBILE CLOUD COMPUTING Commissione n. 2 XOMPERO ALESSIO CONCI NICOLA HORAUD RADU BA SILEYE ALAMEDA PINEDA XAVIER VIPROT: A VISUAL PROBABILISTIC MODEL FOR MOVING INTEREST POINTS CLUSTERS TRACKING Commissione n. 2 NAHAR KAMRUN DONELLI MASSIMO A BROADBAND MICROWAVE MEASUREMENT SYSTEM BASED ON MODULATED SCATTERER TECHNIQUE (MST) Commissione n. 3 DABI BINIAM HAILU GRANELLI FABRIZIO CASTOLDI PIERO PALACIOS RAUL PERFORMANCE ANALYSIS AND EVALUATION OF AN ENERGY- EFFICIENT NETWORK CODING-AWARE MAC PROTOCOL FOR IEEE WIRELESS WITH K-BATCH TRANSMISSIONS Commissione n. 3 WOLDEMICHAEL ROBEL ENDESHAW GRANELLI FABRIZIO PALACIOS RAUL CASTOLDI PIERO DESIGN AND ANALYSIS OF ENERGY-EFFICIENT MAC PROTOCOLS USING MULTIPLE ROUNDS OF BIDIRECTIONAL TRANSMISSIONS AND SLEEPING PERIODS FOR IEEE VLANS Commissione n. 3 ABREHA HAFTAY GEBRESLASIE GRANELLI FABRIZIO CIARAMELLA ERNESTO ANALYSIS OF HIGH SPEED TRANSMITTER PATH DIVERSITY SCHEME IN A DWDM FREE SPACE OPTICAL COMMUNICATIONS TEST LINK

4 Commissione n. 3 GELETA HABTE DECHASA GRANELLI FABRIZIO PALACIOS RAUL ANALYSIS OF ENERGY-EFFICIENT MAC PROTOCOLS BASED ON IEEE 802,11 POWER SAVE MODE FOR WLANS Commissione n. 3 HANNAN MOHAMMAD ABDUL ROCCA PAOLO ANSELMI NICOLA WAVELET-BASED COMPRESSIVE SENSING IMAGING OF 2D NON-SPARSE SCATTERERS Commissione n. 4 ZERIHUN BISRAT ALENE CONCI NICOLA GHOST FREE HIGH DYNAMIC RANGE IMAGING (HDRI) Commissione n. 4 ULLAH MOHIB CONCI NICOLA ULLAH HABIB CROWD BEHAVIOUR CLASSIFICATION THROUGH A HYBRID LENS Commissione n. 4 GOTTARDI GIORGIO DE NATALE FRANCESCO OMOLOGO MAURIZIO UNSUPERVISED SINGING VOICE EXTRACTION Commissione n. 4 VALDUGA DAVIDE BRUZZONE LORENZO PARIS CLAUDIA APPROCCIO GERARCHICO PER LA STIMA DI PARAMETRI FORESTALI A SINGOLO ALBERO CON DATI LIDAR AD ALTA DENSITA' Commissione n. 4 AFRIDI HINA CONCI NICOLA ULLAH HABIB TRAFFIC ACCIDENT DETECTION THROUGH A HYDRO DYNAMIC LENS Commissione n. 4 RIGHETTI LORENZO CONCI NICOLA DALDOSS MATTIA ESTRAZIONE AUTOMATICA DI PARAMETRI BIOMETRICI E DI ATTENZIONE PER LA PROFILAZIONE DELLA CLIENTELA IN CONTESTO RETAIL Commissione n. 2 GASPERETTI LUCA BRUZZONE LORENZO BOVOLO FRANCESCA A NOVEL CIRCULAR APPROACH TO CHANGE-DETECTION IN IMAGE TIME SERIES Commissione n. 4 TAMPONI ALESSANDRO BRUZZONE LORENZO CASTELLETTI DAVIDE CASTOLDI PIERO DEVELOPMENT OF A NOVEL SIMULATOR FOR RADAR SOUNDER DATA Commissione n. 3 BERTOLUZZA MANUEL BRUZZONE LORENZO PARDINI MATTEO PAPATHANASSIOU KOSTAS MONITORING FOREST HEIGHT DYNAMICS IN TRAUNSTEIN FOREST BY MEANS OF L-BAND MULTI-BASELINE POLINSAR DATA

5 Commissione n. 2 BAGGIO GIOVANNI GRANELLI FABRIZIO STUDIO ED EMULAZIONE DEL PROCESSO DI APPRENDIMENTO IN UNA RETE COGNITIVA Commissione n. 1 NICOLINI IRENE BRUZZONE LORENZO DEMIR BEGUM A HYBRID APPROACH FOR THE ESTIMATION OF SOIL MOISTURE FROM SIMULATED AND SAR DATA Commissione n. 3 WALDNER FABRIZIO CONCI NICOLA IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA PER LA VALIDAZIONE DELL'ATTENDIBILITA' DI SEGNALI BIOMETRICI IN UTENTI CON SCOMPENSO CARDIACO

6 L2/Informatica (triennale)/0507c Classe 26 / Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche Commissione n. 7 RONSISVALLE ALESSANDRO ABENI LUCA IMPLEMENTAZIONE DI UNO SCHEDULER OTTIMO MULTIPROCESSORE Commissione n. 9 SERRA LORENZO PALOPOLI LUIGI PROGETTO E REALIZZAZIONE DI UN APPLICATIVO PER IL CONTROLLO E IL MONITORAGGIO REMOTO DI UN ROBOT MOBILE Commissione n. 10 GIOVANNINI KATIA BRUNATO MAURO PERCORSO DI CRESCITA DIGITALE: L'OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

7 L2/Informatica/0514G Classe L-31 / Classe delle lauree in Scienze e tecnologie informatiche Commissione n. 7 CALDERONE TOMMASO MARCHESE MAURIZIO FLOWDOCPROTOCOL - SISTEMA DI GESTIONE PROTOCOLLO INFORMATICO - STRUMENTO PER LA DEMATERIALIZZAZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Commissione n. 6 SESTARI RODRIGO JONI VELEGRAKIS YANNIS RONCHETTI MARCO OTTIMIZZAZIONE DELLA CATENA AUTOMATIZZATA D'APPROVVIGIONAMENTO DI FARMACI NELL'AMBITO SANITARIO MODERNO Commissione n. 6 BRIANI VALENTINO GIUNCHIGLIA FAUSTO INTERFACCE HARDWARE PER LA FRUIZIONE DI APPLICAZIONI IN VIRTUAL REALITY: INTEGRAZIONE IN UN VIDEOGAME Commissione n. 6 MALESANI FEDERICO DE NATALE FRANCESCO GAME WITH A PURPOSE: IL CASO DI EVENT MASK ANALISI DEI DATI DI FUNZIONAMENTO E SVILUPPO DELL'APPLICAZIONE IOS Commissione n. 6 GIOVANNELLI MATTEO GRANELLI FABRIZIO IOPPI TULLIO IL CLOUD COMPUTING E L'INTERNET OF THINGS PER LA RILEVAZIONE DI PARAMETRI AMBIENTALI E VITALI DEL VIGILE DEL FUOCO DURANTE L'INTERVENTO Commissione n. 6 VARALTA ALESSIO BRUNATO MAURO ARMELLIN GIAMPAOLO ERMES "LA MEDICINA TECNOLOGICA" SERVIZIO DI TELEMEDICINA PER PAZIENTI AFFETTI DA IPERTENSIONE ARTERIOSA Commissione n. 7 RAMPONI ALAN DE ANGELI ANTONELLA MORREALE FABIO PROGETTAZIONE CONCETTUALE DI UNA PIATTAFORMA INTERATTIVA PER L'EDUCAZIONE MUSICALE Commissione n. 10 LEVER MATTEO CASATI FABIO BAEZ MARCOS UNDERSTANDING THE RELATIONSHIP BETWEEN SOCIAL INTERACTIONS AND PHYSICAL ACTIVITY IN VIRTUAL TRAINING ENVIRONMENTS Commissione n. 6 ZENI NICOLA MONTRESOR ALBERTO SICUREZZA DELLE APPLICAZIONI ANDROID Commissione n. 7 LISSONI DAVIDE MARCHESE MAURIZIO TABNEWS: UN'APPLICAZIONE PER DISPOSITIVI TABLET CHE UNISCE PUBBLICITÀ E INFORMAZIONE

8 Commissione n. 8 FORNASARO GIULIO PALOPOLI LUIGI MORO FEDERICO LOCALIZZAZIONE DI UN ROBOT MOBILE SU PERCORSI NOTI USANDO UNA WEBCAM IN POSIZIONE FRONTALE Commissione n. 8 CAGOL SIMONE DE ANGELI ANTONELLA MENESTRINA ZENO EAT HEALTHY APPLICAZIONE PER RAGAZZI Commissione n. 8 NGATOUO JOEL MARCHESE MAURIZIO FLORIAN DANIEL RIUSO DEI WIDGET USANDO UN INTERATTIVO API (I API) Commissione n. 8 BRUGNARA MARTIN VELEGRAKIS YANNIS KUPER GABRIEL MARK A DATASET AND PROCESS MANAGEMENT SYSTEM FOR BIG DATA

9 LM/INFORMATICA/0517H Classe LM-18 / Classe delle lauree magistrali in Informatica Commissione n. 8 SALVETTI MARTINO CASATI FABIO ANALYSIS AND DEVELOPMENT OF ASSET MANAGEMENT AND ITS INTEGRATION INTO I-LOCATE Commissione n. 8 MARANGONI LUCA PASSERONE ROBERTO DENICOLA MARCO D'ANDREA VINCENZO INNOVATIVE ARCHITECTURE FOR THE DEVELOPMENT AND MANAGEMENT OF CULTURAL HERITAGE APPLICATIONS IN ANDROID SYSTEMS Commissione n. 8 SHRESTHA AJAY GIUNCHIGLIA FAUSTO JOVANOVIC MLADAN USABILITY DIMENSIONS FOR CROWDSENSING SYSTEMS Commissione n. 9 D'AMICO CLAUDIO VELEGRAKIS YANNIS MEZZETTI NICOLA MONTRESOR ALBERTO A FLEXIBLE MULTI-TOPIC CRAWLER SYSTEM FOR DATA COLLECTION FROM THE WEB Commissione n. 6 CASAGRANDE ALESSANDRO MONTRESOR ALBERTO RUSSO ANTONIO DISCOVERY OF NETWORK TOPOLOGIES: ALGORITHMS AND IMPLEMENTATIONS Commissione n. 10 GIGLIO MARCO PALOPOLI LUIGI DI NATALE MARCO PASSERONE ROBERTO DEFINITION AND USE OF AUTOSAR MODELS TO OPTIMIZE THE CONFIGURATION OF AUTOMOTIVE SYSTEMS ON MULTICORE PLATFORMS Commissione n. 9 DE NADAI MARCO SEBE NICULAE LEPRI BRUNO LARCHER ROBERTO VELEGRAKIS YANNIS THE LIFE OF A CITY: SOCIAL-ECONOMICAL TRENDS THROUGH MOBILE DATA TRAFFIC ANALYSIS Commissione n. 9 NURGALIEVA LEYSAN VELEGRAKIS YANNIS EFFICIENT METHODS OF DATA ACQUISITION AND VISUALIZATION IN VIBROARTHROGRAPHY Commissione n. 9 ABURA'ED AHMED GHASSAN TAWFIQ GIUNCHIGLIA FAUSTO BELLA GABOR ADDING MULTILINGUAL SUPPORT TO S-MATCH THE SEMANTIC MATCHER Commissione n. 9 ARMAN MIAH RAIHAN MAHMUD MARCHESE MAURIZIO PARRA TREPOWSKI CRISTHIAN DANIEL A KNOWLEDGE BASE AND RESTFUL WEB SERVICES TO COLLECT AND MANAGE LIFE MEMORIES SHARED IN A COMMUNITY

10 Commissione n. 9 CHOWDHURY MD SHAHADAT HOSSAIN MARCHESE MAURIZIO SALDIVAR GALLI JORGE ANALYZING AND VISUALIZING CITIZEN OPINIONS COLLECTED FROM SOCIAL NETWORKS Commissione n. 7 FEDOSEEVA OLGA MYLOPOULOS IOANNIS PAJA ELDA A SYSTEM FOR CONTINUOUS HEALTH-MONITORING PROGRAM: A PRACTICAL APPROACH TO PREVENTIVE MEDICINE Commissione n. 9 HASSAN MD NAZMUL MARCHESE MAURIZIO PARRA TREPOWSKI CRISTHIAN DANIEL RESTFUL SYNCHRONIZATION SERVICES IN SESSION MANAGEMENT TO SHARE MEMORIES IN A COMMUNITY Commissione n. 7 KISOMOSE BRIAN GIORGINI PAOLO SALNITRI MATTIA MODELING AND ANALYZING ISO/SEC STANDARD WITH STS AND SECBPMN FRAMEWORKS Commissione n. 7 KOCI ELVIS MYLOPOULOS IOANNIS ZOUMPATIANOS KOSTAS MATE ALEJANDRO ARGUS: A TOOL FOR STRATEGIC MONITORING THROUGH BUSINESS INTELLIGENCE Commissione n. 7 LABU MD NUR ALAM GIORGINI PAOLO A META MODEL BASED APPROACH FOR ONLINE TOOLS DEVELOPMENT: THE STS CASE Commissione n. 10 NGUYEN MINH TRUNG PALPANAS THEMISTOKLIS FINDING REPEATED SUBSEQUENCES IN A LONG REAL TIME SERIES Commissione n. 7 SEID ELIAS ABRAR MYLOPOULOS IOANNIS ZENI NICOLA BUILDING AUTOMATIC LARGE MODEL FOR SOFTWARE REGULATORY COMPLIANCE Commissione n. 10 SUSILO EKO HARMAWAN VELEGRAKIS YANNIS REAL TIME SERVER MONITORING SYSTEM BASED ON HISTORICAL DATA ANALYSIS Commissione n. 10 DE CRISTOFARO SERGIO PALPANAS THEMISTOKLIS A STUDY ON EXACT ALGORITHMS FOR DATA SERIES SIMILARITY SEARCH Commissione n. 8 DAL LAGO LORIS PASSERONE ROBERTO FERRANTE ORLANDO SEBASTIANI ROBERTO DEPENDABILITY ASSESMENT OF SOA-BASED CYBER- PHYSICAL SYSTEMS WITH CONTRACTS AND MODEL-BASED FAULT INJECTION

11 Commissione n. 10 CAMPANA DANIELE SEBASTIANI ROBERTO CIMATTI ALESSANDRO DI NATALE MARCO PASSERONE ROBERTO A FORMAL FRAMEWORK FOR THE EFFICIENT SIMULATION OF TIMED COMPLEX SYSTEMS AND CONTROL PLANS Commissione n. 10 BATTAN MASSIMILIANO RONCHETTI MARCO GIUNCHIGLIA FAUSTO QUERYING WIKIPEDIA: A LINKED DATA SYSTEM FOR EXPLORING IT Commissione n. 6 TOLIO THOMAS SEGATA NICOLA SCHOLZ MATTHIAS BLANZIERI ENRICO PANPHLAN: STRAIN-LEVEL CHARACTERIZATION OF MICROBES FROM COMPLEX METAGENOMIC SAMPLES Commissione n. 6 MASERA LUCA PASSERINI ANDREA TESO STEFANO BLANZIERI ENRICO MULTIPLE PROTEIN FEATURE PREDICTION WITH STATISTICAL RELATIONAL LEARNING Commissione n. 8 SORIA GUSTAVO GERMAN KUPER GABRIEL MARK WI-FI BASED LOCALIZATION Allegato al Decreto n DISI - 2 marzo 2015

COMMISSIONE CANDIDATO MATRICOLA RELATORE CORRELATORE CONTRORELATORE TITOLO CASTOLDI PIERO PALACIOS RAUL QI WANG PALACIOS RAUL

COMMISSIONE CANDIDATO MATRICOLA RELATORE CORRELATORE CONTRORELATORE TITOLO CASTOLDI PIERO PALACIOS RAUL QI WANG PALACIOS RAUL LM/Ingegneria delle telecomunicazioni/0335h Classe LM-27 / Classe delle lauree magistrali in Ingegneria delle telecomunicazioni WOLDEMICHAEL ROBEL ENDESHAW 160721 GRANELLI FABRIZIO CASTOLDI PIERO PALACIOS

Dettagli

Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base

Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base Pierfrancesco Bellini, Daniele Cenni, Paolo Nesi DISIT Lab, Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione, DINFO Università degli Studi di Firenze

Dettagli

CORSO DI WEB MINING E RETRIEVAL - INTRODUZIONE AL CORSO -

CORSO DI WEB MINING E RETRIEVAL - INTRODUZIONE AL CORSO - 1 CORSO DI WEB MINING E RETRIEVAL - INTRODUZIONE AL CORSO - Corsi di Laurea in Informatica, Ing. Informatica, Ing. di Internet (a.a. 2015-2016) Roberto Basili 2 Overview WM&R: Motivazioni e prospettive

Dettagli

Manifesto del Corso di Laurea in Informatica a.a 2013-14

Manifesto del Corso di Laurea in Informatica a.a 2013-14 Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell Informazione Manifesto del Corso di Laurea in Informatica a.a 201-14 Approvato nel Consiglio di Dipartimento dd. 15/05/201 1. Requisiti per l accesso al Corso

Dettagli

Universita degli Studi di TRENTO LM/INFORMATICA/0517H Classe LM-18 / Classe delle lauree magistrali in Informatica ELENCO CANDIDATI

Universita degli Studi di TRENTO LM/INFORMATICA/0517H Classe LM-18 / Classe delle lauree magistrali in Informatica ELENCO CANDIDATI LM/INFORMATICA/0517H Classe LM-18 / Classe delle lauree magistrali in Informatica COMMISSIONE CANDIDATO MATRICOLA RELATORE CORRELATORE CONTRORELATORE TITOLO COMMISSIONE N. 6 PECCHIELAN ANDREA 140730 DE

Dettagli

Attenzione! il valore della Rimodulazione è superiore alla cifra di Negoziazione

Attenzione! il valore della Rimodulazione è superiore alla cifra di Negoziazione Riepilogo Dipartimento ICT Dipartimento ICT nel 2005 diretta nel terzi fondi diretta Reti in Tecnologia Wireless 434.890 79.788 712.457 94.953 578.280 351.500 94.000 Internet di prossima generazione 639.484

Dettagli

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua POLITECNICO DI MILANO Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Dipartimento di Elettronica e Informazione Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua AI & R Lab

Dettagli

CORSO DI WEB MINING E RETRIEVAL - INTRODUZIONE AL CORSO -

CORSO DI WEB MINING E RETRIEVAL - INTRODUZIONE AL CORSO - 1 CORSO DI WEB MINING E RETRIEVAL - INTRODUZIONE AL CORSO - Corsi di Laurea in Informatica, Ing. Informatica, Ing. di Internet (a.a. 2013-2014) Roberto Basili 2 Overview WM&R: Motivazioni e prospettive

Dettagli

Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro

Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro Ademauro@vicomtech.org Vicomtech Centro tecnologico no

Dettagli

Manifesto Laurea Triennale in Informatica - Studenti della coorte 2014/2015. (1) Corsi obbligatori

Manifesto Laurea Triennale in Informatica - Studenti della coorte 2014/2015. (1) Corsi obbligatori Manifesto Laurea Triennale in Informatica - Studenti della coorte 2014/2015 (1) Corsi obbligatori I seguenti corsi sono obbligatori per tutti i percorsi: 145403 Analisi matematica 1 (In comune fra LT Informatica,

Dettagli

ALBO FORMATORI DI IDONEI

ALBO FORMATORI DI IDONEI Fondazione di Partecipazione "Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Meccanica" ALBO FORMATORI DI IDONEI (in ordine di punteggio) (Avviso Pubblico del 19/09/2013) Sezione

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre

Università degli Studi Roma Tre La Commissione di Laurea, per la Laurea Triennale in Ingegneria Civile D.M. 270/509, è stabilita per il giorno 21, alle ore 9:30, presso l Aula N14, via della Vasca Navale 109. Prof. Guido Calenda... Ing.

Dettagli

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò Padova Smart City Internet of Things Alberto Corò Padova 16 ottobre 2013 Smart City Le smart cities ("città intelligenti") possono essere classificate lungo 6 aree di interesse: Economia Mobilità Ambiente

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

OGGETTO: Iscrizione Albo Consulenti Tecnici e Periti Adempimenti per l iscrizione

OGGETTO: Iscrizione Albo Consulenti Tecnici e Periti Adempimenti per l iscrizione OGGETTO: Iscrizione Albo Consulenti Tecnici e Periti Adempimenti per l iscrizione Il Comitato di cui all art. 13 e segg. del R.D. 18.12.1941 n 1368 delle disposizioni di attuazione del Codice di Procedura

Dettagli

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015 inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula Internet of Everythings Entro il 2020 il numero gli oggetti collegati alla rete raggiungerà il livello di 25 MLD di unità con una crescita

Dettagli

INGEGNERIA INFORMATICA E ROBOTICA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

INGEGNERIA INFORMATICA E ROBOTICA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INGEGNERIA INFORMATICA E ROBOTICA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Obiettivo didattico CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA E ROBOTICA Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica

Dettagli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011. MoVimento 5 Stelle Torino

RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011. MoVimento 5 Stelle Torino RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011 MoVimento 5 Stelle Torino Causale movimento Entrate 1) Donazioni individuali (BONIFICI, CONTANTI E PAYPAL) 2.844,45 2) Banchetti e riunioni 1.190,15

Dettagli

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015 Qlik Services Roma 10 Giugno, 2015 By 2015, the shifting tide of BI platform requirements, moving from reporting-centric to analysis-centric, will mean the majority of BI vendors will make governed data

Dettagli

3D Digital Days 2.0 Genova 4 5 6 Ottobre 2012

3D Digital Days 2.0 Genova 4 5 6 Ottobre 2012 3D Digital Days 2.0 Genova 4 5 6 Ottobre 2012 PROGRAMMA DEFINITIVO GIOVEDI 4 OTTOBRE 14.00 14.30 Saluto delle autorità e introduzione dell evento 14.30 16.00 Tavola rotonda - titolo: Stato dell'arte e

Dettagli

Università e trasferimento tecnologico

Università e trasferimento tecnologico UNIVERSITÀ DI BOLOGNA CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA INDUSTRIALE INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGIES (CIRI-ICT) Prof. Marco Chiani Direttore Responsabili scientifici: Prof. F. Callegati,

Dettagli

Auditing e Risk Management Banche

Auditing e Risk Management Banche ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

Presentazione del Corso di Progettazione di Sistemi Embedded

Presentazione del Corso di Progettazione di Sistemi Embedded Presentazione del Corso di Progettazione di Sistemi Embedded Franco Fummi University of Verona Department of Computer Science Italy Laurea Magistrale in Ingegneria e Scienze Informatiche Embedded Systems

Dettagli

ICT e SmartGrid. Massimiliano Chiandone mchiandone@units.it

ICT e SmartGrid. Massimiliano Chiandone mchiandone@units.it ICT e SmartGrid Massimiliano Chiandone mchiandone@units.it Sommario Introduzione Nuove Architetture dei Sistemi Elettrici Motivazioni, requisiti, caratteristiche Comunicazioni Dispositivi Un esempio Applicazioni

Dettagli

managing complexity Managing Complexity - Cristiana Cappagli

managing complexity Managing Complexity - Cristiana Cappagli 0 managing complexity Managing Complexity - Cristiana Cappagli GENNAIO Dicembre 0 0 0 0 0 Safe Cloud - Alessandro Gallo Febbraio Data Center & Cloud Services IT Management as a Service IT Management as

Dettagli

DAHMS Tecnologie ed Exploitation DAHMS Tecnologie ed Exploitation

DAHMS Tecnologie ed Exploitation DAHMS Tecnologie ed Exploitation DAHMS Tecnologie Ing. Giuliano Salcito R&D Division Hitachi Systems CBT S.p.A. Prototypes R&D Partners 1) Drugs and Food Management Unit DAS - Hitachi Systems CBT - Delta Software a) Drugs scheduling implementation

Dettagli

Punto della Situazione. Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano e-mail: cazzola@dico.unimi.it

Punto della Situazione. Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano e-mail: cazzola@dico.unimi.it Punto della Situazione Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di e-mail: cazzola@dico.unimi.it Slide 1 of 8 EOS-DUE: Informazioni Generali. L (responsabile), Lorenzo Capra e

Dettagli

Incarichi di collaborazione o consulenza conferiti a soggetti estranei all Amministrazione

Incarichi di collaborazione o consulenza conferiti a soggetti estranei all Amministrazione DOTT. STEFANO NARDUCCI Del n.160 del 13.12.2012 DOTT.SSA MARIA GRAZIA RUFFINO Del n.171 del 21.12.2012 PROF. PIETRO LUIGI INDOVINA Del n.172 del 21.12.2012 DOTT. RAFFAELE PIATTI Del n.173 del 21.12.2012

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security managing complexity Azienda Akhela è un azienda innovativa in rapida crescita che è diventata un attore importante e riconosciuto nel mercato IT italiano e che si sta affacciando con successo nel mercato

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto SEM Communication Maurizio Colombo Presidente CdA 10-15 Aprile 2014 APA

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria. Corso di. Sistemi Distribuiti. Prof. Stefano Russo. Field Failure Data Analysis

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria. Corso di. Sistemi Distribuiti. Prof. Stefano Russo. Field Failure Data Analysis Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Corso di Sistemi Distribuiti Prof. Stefano Russo Domenico Cotroneo Failure Data Analysis (FDA) (1/2) I mezzi per la dependability possono

Dettagli

Le tecnologie sistemistiche dual use nei sistemi per la sicurezza. Luca Izzotti (Selex Sistemi Integrati Architetture dei Grandi Sistemi)

Le tecnologie sistemistiche dual use nei sistemi per la sicurezza. Luca Izzotti (Selex Sistemi Integrati Architetture dei Grandi Sistemi) Le tecnologie sistemistiche dual use nei sistemi per la sicurezza Luca Izzotti (Selex Sistemi Integrati Architetture dei Grandi Sistemi) Dai Sistemi Integrati Militari. Land Systems Naval Systems ATM Systems

Dettagli

23.12.2014 ORDINE DI SERVIZIO n. 35/14 SISTEMI INFORMATIVI

23.12.2014 ORDINE DI SERVIZIO n. 35/14 SISTEMI INFORMATIVI SISTEMI INFORMATIVI Con riferimento all Ordine di Servizio n. 26 del 19.11.2014, si provvede a definire l articolazione della funzione SISTEMI INFORMATIVI e ad attribuire e/o confermare le seguenti responsabilità:

Dettagli

HL7 e Università Italiana. DIST Università di Genova

HL7 e Università Italiana. DIST Università di Genova HL7 e Università Italiana Prof. Mauro Giacomini Mauro.Giacomini@dist.unige.it Dott.ssa Viola Parodi violaparodi@libero.it DIST Università di Genova Obiettivi Ricerca dettagliata all interno delle Università

Dettagli

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence Piattaforma ICT & Design IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università di Bologna Università di Ferrara Università ità di Modena e Reggio

Dettagli

La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15

La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15 Università degli studi di Udine La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15 Consiglio del Corso di Studi (CCS) in Materie Informatiche Aprile 2014 E-mail: tutoratoinformatica@uniud.it Il piano di studi

Dettagli

Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno

Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno L innovazione per i piccoli La fusione della pedagogia e della tecnologia per lo sviluppo di Smart Environment sta guidando la trasformazione dei curricula,

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Informatiche

Facoltà di Scienze e Tecnologie Informatiche Facoltà di Scienze e Tecnologie Informatiche Corso di dottorato in COMPUTER SCIENCE (Informatica) Sito web del Corso: http://www.unibz.it/en/inf/progs/phdcs/default.html Durata: 3 anni Anno accademico:

Dettagli

Siamo quello che ti serve

Siamo quello che ti serve Siamo quello che ti serve Fabaris TECNOLOGIA E COMPETENZA A SERVIZIO DELLE AZIENDE Fabaris opera da oltre quindici anni nel settore ITC, nella realizzazione e gestione di complessi sistemi ad alto contenuto

Dettagli

Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5

Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5 Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5 Obiettivi Descrivere le funzionalità di base di SharePoint 2013 Pianificare e progettare

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

Laurea magistrale in Data Science

Laurea magistrale in Data Science Laurea magistrale in Data Science Data Scientist: the sexiest job of the 21st century [Harvard Business Review 2012] Professione di analista di big data diffusa da piu' di 10 anni in startup, industrie

Dettagli

Corso di Web Mining e Retrieval

Corso di Web Mining e Retrieval Corso di Web Mining e Retrieval (a.a. 2011-2012) Roberto Basili 1 Obbiettivi del Corso Introduzione alle nozioni di base per l accesso alle informazione distribuita Componente Fondazionale: Problemi di

Dettagli

SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management

SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management Sergio Petronzi Inprotec S.p.A. Distributore ServiTecno Area centro sud s.petronzi@inprotec.it Agenda SCADA/HMI le funzioni

Dettagli

la Qualità dei Servizi IT itrade > IT & consulting > www.itrade.it > info@itrade.it > 080 214 6216 > 366 267 4675

la Qualità dei Servizi IT itrade > IT & consulting > www.itrade.it > info@itrade.it > 080 214 6216 > 366 267 4675 la Qualità dei Servizi IT itrade > IT & consulting > www.itrade.it > info@itrade.it > 080 214 6216 > 366 267 4675 la Qualità dei Servizi IT Assistenza Informatica Sicurezza Informatica e Digital Forensics

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

PICO Pillars for an Innovative Cultural ecosystem

PICO Pillars for an Innovative Cultural ecosystem Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-201 Smart Cities and Communities and Social Innovation Ambito: CULTURAL HERITAGE PICO Pillars for an Innovative Cultural ecosystem Silvia Boi

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANISETTI MARCO Indirizzo Vicolo Piave 7 26010 Pianengo (Cr) Telefono 328-7016227 Fax E-mail marco.anisetti@unimi.it

Dettagli

Applicazioni in ambito biomedico e socio-sanitario di problemi inversi di grande complessità. Prof. Luca Zanni

Applicazioni in ambito biomedico e socio-sanitario di problemi inversi di grande complessità. Prof. Luca Zanni Applicazioni in ambito biomedico e socio-sanitario di problemi inversi di grande complessità Prof. Luca Zanni APPLICAZIONI IN AMBITO BIOMEDICO E SOCIO-SANITARIO DI PROBLEMI INVERSI DI GRANDECOMPLESSITÀ

Dettagli

Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia. www.datariver.it

Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia. www.datariver.it Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia www.datariver.it Spin-Off Universitaria Cos è una Spin-Off Universitaria Come creare una Spin-Off Attività delle Spin-Off Universitarie Spin-Off

Dettagli

TECNOLOGIE REALTIME DATA INTEGRATION

TECNOLOGIE REALTIME DATA INTEGRATION TECNOLOGIE REALTIME DATA INTEGRATION I sistemi ICT a supporto dell automazione di fabbrica sono attualmente uno dei settori di R&S più attivi e dinamici, sia per la definizione di nuove architetture e

Dettagli

Indire - Incarichi retribuiti di collaborazione coordinata e continuativa Periodo di riferimento: settembre 2015 - dicembre 2015

Indire - Incarichi retribuiti di collaborazione coordinata e continuativa Periodo di riferimento: settembre 2015 - dicembre 2015 Indire - Incarichi retribuiti di collaborazione coordinata e continuativa Periodo di riferimento: settembre 2015 - dicembre 2015 Dati pubblicati ai sensi dell'art. 1, c. 127 D.L. 662/1996, dell'art. 53

Dettagli

Cultura e Territorio

Cultura e Territorio Cultura e Territorio G.F. Mascari(*), M. Mautone(.), L. Moltedo(*), P. Salonia( ) (*)mascari@iac.rm.cnr.it moltedo@iac.rm.cnr.it (.)direttore.dpc@cnr.it ( )paolo.salonia@itabc.cnr.it Network Humanitatis

Dettagli

N diploma DATA RILASCIO NOME REGIONE QUALIFICA 14/006 19/04/2014 IACONO ROSARIO PUGLIA ALLENATORE KYUSHO JITSU 09/101 07/11/2009 ALICE CRACCO

N diploma DATA RILASCIO NOME REGIONE QUALIFICA 14/006 19/04/2014 IACONO ROSARIO PUGLIA ALLENATORE KYUSHO JITSU 09/101 07/11/2009 ALICE CRACCO N diploma DATA RILASCIO NOME REGIONE QUALIFICA 14/006 19/04/2014 IACONO ROSARIO PUGLIA ALLENATORE KYUSHO JITSU 09/101 07/11/2009 ALICE CRACCO PIEMONTE ALLENATORE 10/214 06/06/2010 ANDREA ROMENELLO PIEMONTE

Dettagli

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu IL PROGETTO CEBBIS Central Europe Branch Based Innovation Support Confindustria Udine, 27 febbraio 2013 The CEBBIS project is implemented through the Central Europe Programme co-financed by the ERDF Il

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it ADVISORY People & Change Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane kpmg.com/it La Soluzione P&C in Italia In contesti di mercato fortemente competitivi e

Dettagli

Progetti di Innovazione Sociale

Progetti di Innovazione Sociale PON04a3_00043 ibike Improve the experience of Smart mobility e last-mile 1.370.925,00 1.370.925,00 electric bike users PON04a3_00058 Titolo: Smart and Social Move Smart mobility 1.769.000,00 1.769.000,00

Dettagli

05.06.2015 ORDINE DI SERVIZIO n. 19/15 SISTEMI INFORMATIVI

05.06.2015 ORDINE DI SERVIZIO n. 19/15 SISTEMI INFORMATIVI SISTEMI INFORMATIVI Nell ambito della realizzazione del Piano Industriale del Gruppo, Sistemi Informativi è uno dei principali partner di riferimento delle funzioni di business e, di concerto con il Marketing

Dettagli

TOTALE 3320 TOTALE 3855

TOTALE 3320 TOTALE 3855 Aggiornamento del 19/11/2014 Tab. GRADELLINI TEX MASTER Pinotti Roberto Serie A Tab. GRADELLINI TEX MASTER 450 Pagano Bruno Serie A Tab. GRADELLINI TEX MASTER 495 Galazzo Andrea Serie A Tab. GRADELLINI

Dettagli

Soluzioni innovative nella manutenzione e nella logistica in contesti Smart City

Soluzioni innovative nella manutenzione e nella logistica in contesti Smart City Soluzioni innovative nella manutenzione e nella logistica in contesti Smart City SMART CITY- VISIONE DI UN SISTEMA DI SISTEMI Ing. Massimo Povia L importanza della Logistica e della Manutenzione nel contesto

Dettagli

Operazione Trasparenza. Il nuovo Italia.gov.it per lo sviluppo del Portale della Trasparenza

Operazione Trasparenza. Il nuovo Italia.gov.it per lo sviluppo del Portale della Trasparenza Operazione Trasparenza Il nuovo Italia.gov.it per lo sviluppo del Portale della Trasparenza M.Draoli Laboratorio di sperimentazione tecnologie e applicazioni di DigitPA Il ruolo di DigitPA nell Operazione

Dettagli

elenco docenti validati

elenco docenti validati elenco docenti validati AGGIORNATA AL 16/12/2014 Liverani Francesca mondo del lavoro Rimini Amministrazione e controllo di gestione Morri Francesco università, scuola media Rimini superiore, formazione

Dettagli

BATELLI Adolfo. BOCCARDI Claudio. SALVIONI Roberto. MARCONI Mauro. N Tessera: 4722 Anno Primo Tesseramento: 1974

BATELLI Adolfo. BOCCARDI Claudio. SALVIONI Roberto. MARCONI Mauro. N Tessera: 4722 Anno Primo Tesseramento: 1974 BATELLI Adolfo N Tessera: 4722 Anno Primo Tesseramento: 1974 Nato il: 14-04-1950 Sesso: M A: Firenze BOCCARDI Claudio N Tessera: 4823 Anno Primo Tesseramento: 1994 Nato il: 23-12-1947 Sesso: M Data: 15-04-2009

Dettagli

Magistrale Informatica in Bicocca

Magistrale Informatica in Bicocca Università degli Studi di Milano - Bicocca Magistrale Informatica in Bicocca Milano, 14 Maggio 2015 www.disco.unimib.it Agenda Intevengono: Prof. Francesco Tisato, Presidente CCD Docenti del Corso di Laurea

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Lucia Mazzoni, ASTER IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università

Dettagli

The Internet of Everything Summit Introduzione. Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014

The Internet of Everything Summit Introduzione. Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014 The Internet of Everything Summit Introduzione Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014 L evoluzione verso l Internet of Everything INTERNET OF EVERYTHING NETWORKED MEDIA DEVICES INDUSTRIAL

Dettagli

Protocolli per L Automazione Industriale

Protocolli per L Automazione Industriale Protocolli per L Automazione Industriale Manufacturing Automation Protocol Manufacturing Message Specification Virtual Manufacturing Device Technical and Office Protocol Stefano Panzieri MAP-TOP - 1 Produzione

Dettagli

AVVISO DI DEPOSITO Art. 26 D.P.R. 29/09/1973, n. 602 e successive modifiche -- Art. 60 D.P.R. 29/09/1973, n. 600, Art. 140 c.p.c.

AVVISO DI DEPOSITO Art. 26 D.P.R. 29/09/1973, n. 602 e successive modifiche -- Art. 60 D.P.R. 29/09/1973, n. 600, Art. 140 c.p.c. Equitalia Sud S.p.a. Agente della Riscossione per la provincia di Roma V.Cristoforo Colombo, 269-00147 Roma AVVISO DI DEPOSITO Art. 26 D.P.R. 29/09/1973, n. 602 e successive modifiche -- Art. 60 D.P.R.

Dettagli

Campionato Nazionale AICS 2015 C.S."Teghil" Lignano Sabb. (UD) 12-13 giugno 2015

Campionato Nazionale AICS 2015 C.S.Teghil Lignano Sabb. (UD) 12-13 giugno 2015 RA M/34 (002) 1 MILZA RICCARDO 2 SOPRAMI EMANUELE 3 CITTADINI DIEGO 3 MARZOCCHI RICCARDO 5 FOSSATI LUCA 5 SGORBATI FILIPPO RA M/40 (004) 1 BARDUS JACOPO AICS KUROKI TARCENTO 2 RAGGI MARCO 3 FRACASSO DANIELE

Dettagli

Descrizione dell Offerta Formativa

Descrizione dell Offerta Formativa Descrizione dell Offerta Formativa Titolo dell Offerta Formativa TECNICHE AVANZATE DI PROGRAMMAZIONE Articolazione e Contenuti dell Offerta Formativa Il percorso è articolato in due moduli didattici, della

Dettagli

Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533)

Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533) Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533) Durata Il corso dura 4,5 giorni. Scopo Il corso è dedicato a professionisti IT con esperienza che amministrano la loro infrastruttura on-premise.

Dettagli

RISCOM. Track Your Company,.. Check by isecurity

RISCOM. Track Your Company,.. Check by isecurity RISCOM (Regia & isecurity Open Monitor) Soluzione software per la Registrazione degli accessi e la Sicurezza dei dati sulla piattaforma IBM AS400 e Sistemi Open Track Your Company,.. Check by isecurity

Dettagli

Università degli Studi di Milano 16 gennaio 2007. Dipartimento Informatica e Comunicazione aula Beta

Università degli Studi di Milano 16 gennaio 2007. Dipartimento Informatica e Comunicazione aula Beta Università degli Studi di Milano 16 gennaio 2007 Dipartimento Informatica e Comunicazione aula Beta DICo: seminario 16/01/07 Reply Reply è una società di Consulenza, System Integration, Application Management

Dettagli

per gestire la FATTURAZIONE e il CRM nelle SOCIETÀ ENERGETICHE

per gestire la FATTURAZIONE e il CRM nelle SOCIETÀ ENERGETICHE 3 edizione L UNICA Mostra Convegno in Italia sui Esperienze concrete, Modelli e Soluzioni per gestire la FATTURAZIONE e il CRM nelle SOCIETÀ ENERGETICHE Milano, 23 ottobre 2013 Fatturazione Forecasting

Dettagli

grafica editoriale / biennio martedì 1 settembre 2015 ore 9:00

grafica editoriale / biennio martedì 1 settembre 2015 ore 9:00 grafica editoriale / biennio martedì 1 settembre 2015 ore 9:00 rindone walter silvestro federica pisano antonino bordino stefania nicotra salvatore di giorgio graziella miuccio enrico petriglieri emilio

Dettagli

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi 1) information goes to work 2) model the way Quale migliore prospettiva

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Insegnamento Docente Esame. 1 anno

Insegnamento Docente Esame. 1 anno Sessione d'esame: III sessione (autunnale) 2014/2015 Calendario degli esami visualizzato: Istanza 1 Architettura - Laurea Magistrale [5002] (2014/2015) 1 anno 1 Architectural design studio Maretto Marco

Dettagli

Mobile & App Economy: i molteplici mercati abilitati. 19 Novembre 2014

Mobile & App Economy: i molteplici mercati abilitati. 19 Novembre 2014 & App Economy: i molteplici mercati abilitati 19 Novembre 2014 L ecosistema italiano Verso 45 milioni di Smartphone e 12 milioni di Tablet (fine 2014) Il 35% delle grandi imprese e il 25% delle PMI italiane

Dettagli

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Corsi di Dottorato in Ingegneria 1. PhD "Enzo Ferrari" in Industrial and Environmental Engineering: http://www.phd-enzoferrari.unimore.it

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA del 7 Luglio 2015 (mattina) h 9,30 AMURA ALAN PELLEGRINI FULVIO SCARCELLA PRANDSTRALLER STEFANO CAMPO GIORGIA PELLEGRINI FULVIO SCARCELLA PRANDSTRALLER STEFANO CASONE MICOL DI NICOLA PATRIZIO MINGO ISABELLA

Dettagli

Architettura Open Data

Architettura Open Data Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Open City Platform Architettura Open Data OCP e Open Data architecture OCP e Open Service OCP intende favorire

Dettagli

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA L azienda pag. 1 Gli asset strategici pag. 2 L offerta pag. 3 Il management Pradac Informatica pag. 5 Scheda di sintesi pag. 6 Contact: Pradac Informatica Via delle

Dettagli

Stadio del Nuoto Rieti 27/01/2015 RIETI. Programma Gare. NumGara 1 200SL. NumGara 2 100DO. NumGara 3 50DO. Pag.

Stadio del Nuoto Rieti 27/01/2015 RIETI. Programma Gare. NumGara 1 200SL. NumGara 2 100DO. NumGara 3 50DO. Pag. 200SL 1 1 2 3 4 5 6 7 8 MACERA MASCITELLI ELISA FIGLIOLINI ILARIA MARGANI MARTINA MASUCCI CHIARA ANZINI ALESSANDRO PELLECCHIA STEFANO PARTIGIANONI MARCO VALERI VALERIO 100DO 2 9 10 11 12 13 14 15 16 17

Dettagli

PRIMO MASTER IN SOCIAL NETWORKS INFLUENCE DESIGN PRESENTAZIONE PER LE AZIENDE

PRIMO MASTER IN SOCIAL NETWORKS INFLUENCE DESIGN PRESENTAZIONE PER LE AZIENDE PRIMO MASTER IN SOCIAL NETWORKS INFLUENCE DESIGN PRESENTAZIONE PER LE AZIENDE Via Durando 38/a - 20158, Milano - ITALIA SNID www.snid.eu Primo Master in Social Networks Influence Design, in breve SNID.

Dettagli

STRUTTURA ORGANIZZATIVA DI SUPPORTO/AFFIANCAMENTO AL PROGETTO REGIONALE ABRUZZO SCUOLA DIGITALE

STRUTTURA ORGANIZZATIVA DI SUPPORTO/AFFIANCAMENTO AL PROGETTO REGIONALE ABRUZZO SCUOLA DIGITALE STRUTTURA ORGANIZZATIVA DI SUPPORTO/AFFIANCAMENTO AL PROGETTO REGIONALE ABRUZZO SCUOLA DIGITALE Istituto/Dirigente IIS Alessandrini-Marino-Forti/ Nardini Stefania D.D. Amiternum / Marotta Carla Conv. NazIonale

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA La Dialuma propone a catalogo 22 corsi di Informatica che spaziano tra vari argomenti e livelli. TITOLI E ARGOMENTI I001 - Informatica generale Concetti generali

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO CALENDARIO CORSI DI RECUPERO MATEMATICA Congiu Cristian Congiu Isidoro Farris Alessio Lisci Alessia Maoddi Giorgia Tedde Luca Accalai Valeria Atzeni Matteo Boi Chiara Bosa Andrea Carracino Marco Alberto

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi L u g l i o M e s e d i A = Anniversari / C = Compleanni gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Fabio e Claudia 02 A) Massimiliano e Annalisa 06 A) Massimiliano e Monica 09 A) Massimo

Dettagli

I Collegi dei Corsi di Studio

I Collegi dei Corsi di Studio I Collegi dei Corsi di Studio Gianluca Piccinini Elena Baralis 4 giugno 2015 ICT Day: 4 giugno 2015 Questa giornata è volta a - informare sulle attività svolte dai Collegi dei Corsi di Studio. - orientare

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente CONTE GIANNI Matricola: 004116. Insegnamento: 05973 - SISTEMI INFORMATIVI. Anno regolamento: 2013 CFU:

Testi del Syllabus. Docente CONTE GIANNI Matricola: 004116. Insegnamento: 05973 - SISTEMI INFORMATIVI. Anno regolamento: 2013 CFU: Testi del Syllabus Docente CONTE GIANNI Matricola: 004116 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 05973 - SISTEMI INFORMATIVI Corso di studio: 5015 - INGEGNERIA INFORMATICA Anno regolamento: 2013 CFU: 9

Dettagli

ISTRUTTORIA PRATICHE DI PREVENZIONE INCENDI FASCIA A

ISTRUTTORIA PRATICHE DI PREVENZIONE INCENDI FASCIA A FASCIA A 1 ABATE Luigi 2 ACCURSO Umberto 3 AGOSTINELLI Guglielmo 4 ALTAVILLA Roberto 5 AMBROSANIO Giorgio 6 ARCHIGRAM ZEROQUATTRO S.r.l. 7 ARCHINPROGRESS 8 ARCHITECTURE & ENGINEERING CO. S.r.l. 9 ASCOLI

Dettagli