Corsi di formazione professionale in provincia di Cremona. Anno formativo 2012/13

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corsi di formazione professionale in provincia di Cremona. Anno formativo 2012/13"

Transcript

1 Corsi di formazione professionale in provincia di Cremona Anno formativo 2012/13

2 LA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN PROVINCIA DI CREMONA Si è ritenuto opportuno completare questo volume dedicato alla frequenza scolastica provinciale integrandolo con i dati relativi ai corsi di formazione professionale e all apprendistato, approvati nella programmazione annuale provinciale ed organizzati presso strutture formative accreditate. Queste informazioni non relazionano tutta l offerta formativa degli operatori del territorio ma solo i corsi pianificati a livello provinciale e finanziati con risorse regionali. La formazione professionale, regolamentata dalla l.r. 19/2007, svolge le seguenti funzioni: - consente l assolvimento dell obbligo di istruzione, - consente l assolvimento del Diritto-Dovere di Istruzione e Formazione (DDIF), per 12 anni o fino al conseguimento di una qualifica professionale; - concorre all assolvimento degli obblighi formativi per gli apprendisi, - è inserita nei progetti di formazione integrata superiore, in collaborazione con le università e la scuola media superiore; - promuove e organizza attività di aggiornamento, specializzazione e riqualificazione per coloro che sono già inseriti nel mondo del lavoro. In particolare, in base alla l.r. 19/2007, il sistema di istruzione e formazione professionale (IeFP) lombardo si articola in: a) percorsi di secondo ciclo, per l assolvimento del diritto-dovere e dell obbligo di istruzione, di durata triennale cui consegue una qualifica di II livello europeo, nonché di un quarto anno cui consegue un diploma di tecnico professionale; b) percorsi successivi al secondo ciclo, di istruzione e formazione tecnica superiore, di durata annuale, biennale o triennale, cui consegue una certificazione di competenza di IV livello europeo; c) quinto anno integrativo, realizzato di intesa con le università, con l alta formazione artistica, musicale e coreutica; d) attività formative cui conseguono attestati di competenza riconducibili a : - specializzazione professionale; - formazione continua; - formazione permanente; - formazione abilitante. Dall anno formativo 2004/2005 e in seguito ad una revisione da parte della Regione Lombardia del sistema della formazione professionale, la Provincia si occupa prioritariamente della programmazione dei corsi appartenenti all area del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione (DDIF) per 12 anni o fino al conseguimento di una qualifica professionale. Dall anno scolastico 2010/2011, a seguito della riforma del secondo ciclo di istruzione e dell intesa fra Regione Lombardia e MIUR, anche gli istituti tecnici e gli istituti professionali possono erogare corsi di istruzione e formazione professionale (IeFP), finalizzati al conseguimento di qualifiche e diplomi professionali regionali. Nelle tabelle seguenti sono riportati gli allievi iscritti nell a.f. / a.s. 2012/2013 ai percorsi di Istruzione e Formazione Professionale presso gli enti di formazione del territorio e presso le scuole secondarie di secondo grado statali, precisando che presso queste ultime non sono stati attivati tutti i percorsi programmati.

3 Iscritti ai corsi triennali di formazione professionale DDIF presso gli enti di formazione professionale Qualifica di II livello europeo (Anno Formativo 2012/2013) Operatore Comune Qualifica Totale iscritti Allievi iscritti all'avvio di cui di cui certificati stranieri di cui ripetenti Operatore del benessere CR.FORMA Azienda Speciale della Provincia di Cremona per la gestione dei Servizi di Formazione Professionale Fondazione ENAIP LOMBARDIA Crema Cremona Cremona Operatore elettrico Operatore alla riparazione di veicoli a motore Operatore di impianti termoidraulici Totale Operatore alla riparazione di veicoli a motore Operatore di impianti termoidraulici Operatore della ristorazione Totale Operatore della trasformazione agroalimentare Operatore del benessere Totale IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Lombardia S.R.L. Impresa Sociale Cremona Operatore grafico Operatore alle riparazioni di veicoli a motore Totale SCUOLA EDILE CREMONESE Cremona Operatore edile Totale ISPE Istituto Superiore Professionale Europeo Crema Operatore del benessere Totale Fondazione SANTA CHIARA Ente di Formazione SACRA FAMIGLIA Casalmaggiore Soncino Operatore del benessere Operatore meccanico Totale Operatore della ristorazione Totale Totale provinciale

4 Iscritti ai quarti anni di formazione professionale presso gli enti di formazione professionale Diploma di tecnico professionale di III livello europeo (Anno Formativo 2012/2013) Allievi iscritti all'avvio Operatore Comune Diploma professionale Totale di cui di cui di cui iscritti certificati stranieri ripetenti Tecnico di cucina Tecnico dei servizi di sala bar Cremona Tecnico impianti termici CR. FORMA Tecnico riparatore veicoli a motore Azienda Speciale della Tecnico dell'acconciatura Provincia di Cremona per la gestione dei Servizi di Tecnico dei trattamenti Formazione Professionale estetici Crema Tecnico riparatore veicoli a motore Tecnico impianti termici Tecnico elettrico Totale Fondazione ENAIP LOMBARDIA Cremona Tecnico dell'acconciatura Tecnico dei trattamenti estetici Totale IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Lombardia S.R.L. Impresa Sociale Cremona Tecnico grafico Totale ISPE Istituto Superiore Professionale Europeo Crema Tecnico dell'acconciatura Tecnico dei trattamenti estetici Totale Fondazione SANTA CHIARA Casalmaggiore Tecnico dell'acconciatura Tecnico meccanico Totale Totale provinciale

5 Iscritti ai corsi triennali di formazione professionale presso le scuole secondarie di secondo grado statali Qualifica di II livello europeo (Anno Scolastico 2012/2013) Allievi iscritti Scuola Comune Qualifica Totale iscritti di cui H di cui stranieri di cui ripetenti I.P. ALA PONZONE CIMINO Cremona Operatore meccanico Operatore elettrico Totale Operatore del legno I.I.S. STRADIVARI Cremona Operatore dell abbigliamento Totale I.I.S STANGA IPA Cremona Operatore agricolo I.I.S. SRAFFA Crema Operatore della ristorazione I.P.I.A. MARAZZI Crema Operatore meccanico I.I.S STANGA IPA Pandino Operatore della trasformazione agroalimentare I.I.S. ROMANI Casalmaggiore Operatore elettronico Totale provinciale Iscritti ai quarti anni di Formazione Professionale presso le scuole secondarie di secondo grado statali Diploma di tecnico professionale di III livello europeo (Anno Scolastico 2012/2013) Allievi iscritti Scuola Comune Diploma Totale iscritti di cui H di cui stranieri di cui ripetenti I.I.S. ROMANI Casalmaggiore Tecnico elettronico

6 Strutture formative che attivano corsi nell area del DDIF in provincia di Cremona CR.FORMA - sede di Cremona Via Cesari, 7 - Cremona Tel fax sito internet: CR.FORMA - sede di Crema Via Pombioli, 2 - Crema Tel fax sito internet: Fondazione Enaip Lombardia Piazzale Domenico Luzzara, 1 - Cremona Tel fax sito internet: IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Lombardia s.rl. Impresa sociale Via Dante, Cremona Tel fax sito internet: Scuola Edile Cremonese Via delle Vigne, 184 Cremona Tel fax sito internet: Fondazione Santa Chiara Via Formis, 3 Casalmaggiore Tel. e fax ISPE Via Carlo Urbino, 62 Crema Tel fax sito internet: Ente di Formazione Sacra Famiglia Via Francesco Galantino, 66 - Soncino Cremona Tel fax 0374/ sito internet:

7 Scuole secondarie di secondo grado statali che erogano percorsi di IeFP in provincia di Cremona Istituto Professionale Ala Ponzone Cimino Via Gerolamo da Cremona, 23 - Cremona Tel. 0372/35179 fax 0372/ sito internet: Istituto di Istruzione Superiore A. Stradivari Via Colletta, 5 - Cremona Tel. 0372/38689 fax 0372/ sito internet: Istituto di Istruzione Superiore L. Einaudi Via L. Bissolati, 96 Cremona Tel. 0372/ fax 0372/ sito internet: Istituto di Istruzione Superiore Stanga Via Palestro, 35 Cremona Tel. 0372/25478 fax 0372/ Via Bovis, 4 Pandino Tel. 0373/90059 fax 0373/ sito internet: Istituto di Istruzione Superiore Sraffa Via Piacenza, 52/C Crema Tel. 0373/ fax 0373/ sito internet: Istituto Professionale Marazzi Via Inzoli, 1 Crema Tel. 0373/ fax 0373/ sito internet: Istituto di Istruzione Superiore G. Romani Via Trento, 15 Casalmaggiore Tel. 0375/43295 fax 0375/ sito internet:

8 Attività formative per apprendisti Anno formativo 2012

9 L apprendistato Per il contratto di apprendistato il 2012 ha segnato l'importante passaggio dalla vecchia disciplina - ai sensi dell'art. 16 della legge n. 196 del 1997 e degli articoli 47 e seguenti del decreto legislativo 276 del al nuovo testo unico introdotto dal decreto legislativo 167 del 2011, con il quale il legislatore ha inteso snellire e uniformare l'intero apparato normativo in materia. L'apprendistato, ai sensi della nuova disciplina, è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e alla occupazione dei giovani e risulta essere l'unico a contenuto formativo presente nel nostro ordinamento; anche alle pubbliche amministrazioni è riconosciuta la facoltà di assumere con tale tipologia di contratto. La normativa prevede che, a fronte della prestazione lavorativa, il datore di lavoro si obbliga a corrispondere all'apprendista non solo una controprestazione retributiva ma anche gli insegnamenti necessari per il conseguimento di una qualifica professionale, di una qualificazione tecnicoprofessionale o di titoli di studio di livello secondario, universitari, o specializzazioni di alta formazione, anche attraverso il praticantato per l'accesso alle professioni ordinistiche o per esperienze professionali. L apprendistato vuole essere uno strumento idoneo a costruire un reale percorso di alternanza tra formazione e lavoro. A tal fine sono state disciplinate tre diverse tipologie di apprendistato: 1) contratto di apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale (apprendisti tra i 15 e i 25 anni); 2) contratto di apprendistato professionalizzante o di mestiere per il conseguimento di una qualifica professionale ai fini contrattuali (apprendisti tra i 18 e i 29 anni; sono ammesse assunzioni anche per i 17enni che abbiano conseguito un titolo di studio di qualifica professionale); 3) contratto di apprendistato di alta formazione e di ricerca (apprendisti tra i 18 e i 29 anni; sono ammesse assunzioni anche per i 17enni che abbiano conseguito un titolo di studio di qualifica professionale). Ai fini della loro qualificazione o riqualificazione professionale è possibile assumere in apprendistato lavoratori in mobilità. In particolare il contratto di apprendistato professionalizzante o di mestiere può essere applicato dopo un periodo transitorio e ad avvenuta regolamentazione da parte della Regione a partire dal 25/04/2012 nei casi in cui il CCNL applicato abbia recepito le novità del Testo Unico, il CCNL applicato non sia stato ancora rinnovato ma le cui parti sociali firmatarie abbiano sottoscritto un apposito accordo interconfederale. E da rilevare che, continuando ad applicarsi - in maniera sempre più residuale - anche la precedente disciplina prevista dall'art. 49 del decreto legislativo n. 276/03, la programmazione provinciale ha previsto per il primo semestre del 2012 una serie di percorsi rivolti a tale tipologia di apprendistato. Il secondo semestre, invece, è stato caratterizzato da un'offerta di tipo integrato rivolta ad entrambe le categorie di apprendisti presenti nella banca dati provinciale dell apprendistato.

10 Attività formative per gli apprendisti primo semestre periodo formativo 2012 In questo primo periodo formativo la Provincia di Cremona ha realizzato, sulla base delle assegnazioni della Regione Lombardia, una programmazione di attività formative rivolte ad apprendisti assunti ex art. 49 d. lgs. 276/03 (professionalizzante). In particolare, sono stati realizzati i moduli disponibili e calendarizzati nel Catalogo provinciale dell offerta dei servizi integrati per l apprendistato anno formativo 2010/2011. Le rilevazioni di seguito riportate riguardano le attività realizzate dall'1 gennaio a fine maggio 2012, in riferimento a due ambiti territoriali: Tipologia di utenti Cremona-Casalmaggiore Titolo del percorso Settore Durata in ore Allievi Iscritti Trasversale - 1^ annualità Polisettoriale Trasversale - 1^ annualità Polisettoriale Trasversale - 1^ annualità Polisettoriale Trasversale - 1^ annualità Polisettoriale Trasversale - 1^ annualità Edilizia 40 8 Trasversale - 2^ annualità Polisettoriale Trasversale - 2^ annualità Polisettoriale Trasversale - 2^ annualità Polisettoriale Trasversale - 3^ annualità Polisettoriale Trasversale - 3^ annualità Polisettoriale Tecniche di segreteria Amministraz. Lavori Ufficio Installazione, montaggio e manutenzione attrezzature, macchine e impianti Lavorazioni meccaniche e macchine utensili Meccanica Metallurgia Meccanica Metallurgia Muratura 2^ Edilizia 40 9 Carpenteria 2^ Edilizia 40 9 Controllo budgetario e redazione dei budget Visual merchindising e tecniche espositive Visual merchindising e tecniche espositive liv. av. Visual merchindising e tecniche espositive liv. av. Amministraz. Lavori Ufficio 40 8 Commercio Commercio Commercio 40 6

11 Tecniche di segreteria liv. av. Amministraz. Lavori Ufficio Tipologia di utenti Informatica applicata alla gestione del lavoro Informatica applicata alla gestione del lavoro liv av 40 8 Intersettoriale Intersettoriale 40 9 TOTALI Crema-Soresina Titolo del percorso Settore/CCNL Durata in ore Allievi Iscritti Trasversale - 1^ annualità Polisettoriale Trasversale - 1^ annualità Polisettoriale Trasversale - 1^ annualità Polisettoriale Trasversale - 1^ annualità Polisettoriale Trasversale - 2^ annualità Polisettoriale Trasversale - 2^ annualità Polisettoriale Visual merchandising e tecniche espositive Commercio 40 8 Organizzazione aziendale Intersettoriale Organizzazione aziendale Intersettoriale Organizzazione aziendale Intersettoriale Igiene alimentare Alimentazione Ristorazione Visual merchandising e tecniche espositive La gestione degli ordini e la qualità degli approvvigionamenti Comunicazione nel settore della ristorazione 40 9 Commercio Commercio Alimentazione Ristorazione La tecnologia dei metalli Meccanica Metallurgia Tecniche di vendita e customer care Commercio Muratura 2^ Edilizia TOTALI Le strutture formative del Catalogo provinciale dell'offerta dei servizi integrati per l'apprendistato anno formativo 2010/2011 sono le seguenti: CE.SVI.P. Lombardia Soc. Coop. CR.FORMA, Azienda speciale per i servizi formativi della Provincia di Cremona

12 ECIPA.CNA. FONDAZIONE ENAIP Lombardia GALDUS Soc. Coop. IAL-INNOVAZIONE APPRENDIMENTO LAVORO Lombardia Srl Impresa Sociale SCUOLA EDILE CREMONESE SERVIMPRESA, Azienda speciale della camera di Commercio di Cremona. Attività formative per gli apprendisti secondo semestre periodo formativo 2012 Nel secondo semestre del 2012 la Provincia di Cremona ha realizzato, sulla base delle assegnazioni della Regione Lombardia, una programmazione di attività formative rivolte ad apprendisti assunti: ex art. 49 d. lgs. 276/03 (professionalizzante); ex art. 4 d. lgs. 167/11 (professionalizzante o di mestiere). In questa seconda fase sono stati realizzati i moduli disponibili e calendarizzati nel Catalogo provinciale dell offerta dei servizi integrati per l apprendistato periodo formativo 2012/2013. Le rilevazioni di seguito riportate riguardano le attività realizzate dall'1 giugno a fine dicembre 2012, in riferimento a due ambiti territoriali: Cremona-Casalmaggiore Tipologia di utenti Titolo del percorso Settore Durata in ore Aspetti qualitativi dell esperienza lavorativa in impresa per apprendisti con scoalrità medio alta Aspetti normativi del lavoro in impresa per apprendisti con scoalrità medio alta Aspetti qualitativi dell esperienza lavorativa in impresa per apprendisti con scolarità medio bassa D.P.I. di terza categoria, prevenzione cadute dall alto e antincendio Allievi Iscritti Polisettoriale Polisettoriale Polisettoriale Edilizia Aspetti normativi del lavoro in impresa per apprendisti con scolarità medio alta (casalmaggiore) Autocad 2D Meccanica Metallurgia Polisettoriale Muratura - Avanzato Edilizia Cartongesso - Base Edilizia 40 9 TOTALI

13 Crema-Soresina Tipologia di utenti Titolo del percorso Settore/CCNL Durata in ore L uso di D.P.I. e di D.P.C. nei cantieri edili e la gestione delle emergenze di primo soccorso Aspetti qualitativi dell esperienza lavorativa in impresa per apprendisti con scolarità medio alta Aspetti normativi del lavoro in impresa per apprendisti con scolarità medio alta Aspetti qualitativi dell esperienza lavorativa in impresa per apprendisti con scolarità medio alta La comunicazione in ambito lavorativo La gestione degli ordini e la qualità degli approvvigionamenti Installazione e manutenzione impianti elettrici Amministrazione e contabilità generale - Base Tecniche di produzione e confezionamento cosmetici Arte del vendere e orientamento al cliente La gestione del cliente nel settore della ristorazione Il montaggio meccanico: processo di lavoro, disegno meccanico e strumenti Allievi Iscritti Edilizia 20 7 Polisettoriale Polisettoriale Polisettoriale Polisettoriale Intersettoriale Elettricità Elettronica 40 8 Amministrazione Lavori d'uffcio Gestione aziendale e del personale Chimica Commerciale Alimentazione Ristorazione Meccanica Metallurgia TOTALI Le strutture formative del Catalogo provinciale dell'offerta dei servizi integrati per l'apprendistato anno formativo 2012/2013 sono le seguenti: ASSOPADANA C.L.A.A.I. C.A.P.A. Centro Addestramento Professionale Agricolo CE.SVI.P. Lombardia Soc. Coop. CR.FORMA Azienda speciale per i servizi formativi della Provincia di Cremona ECIPA Lombardia Soc. Coop. - CNA

14 E.L.F.I. Ente Lombardo per la Formazione d Impresa FONDAZIONE ENAIP Lombardia FONDAZIONE SANTA CHIARA Istituto di Istruzione e Formazione GALDUS Soc. Coop. IAL - Innovazione Apprendimento Lavoro Lombardia s.r.l. Impresa Sociale I.S.P.E. Istituto Superiore Professionale Europeo SCUOLA EDILE CREMONESE SERVIMPRESA Azienda speciale della camera di Commercio di Cremona Conclusioni Nella seguente tabella si riportano i dati complessivi dell'attività di formazione realizzata per gli apprendisti nell'anno 2012: N. corsi realizzati Durata in ore Allievi Iscritti 1 semestre semestre Totale

PROVINCIA DI CREMONA OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015-2016 AMBITO CREMONESE

PROVINCIA DI CREMONA OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015-2016 AMBITO CREMONESE (ordinamento ) IV ANNO LICEO CLASSICO "MANIN" via Cavallotti, 2 Liceo Classico Liceo Linguistico LICEO SCIENTIFICO "ASELLI" via Palestro, 31 Liceo Scientifico Liceo Scientifico - Opzione Scienze applicate

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA OFFERTA FORMATIVA A.S. 2014-2015 AMBITO CREMONESE

PROVINCIA DI CREMONA OFFERTA FORMATIVA A.S. 2014-2015 AMBITO CREMONESE (ordinamento ) IV ANNO LICEO CLASSICO "MANIN" via Cavallotti, 2 Liceo Classico Liceo Linguistico LICEO SCIENTIFICO "ASELLI" via Palestro, 31 Liceo Scientifico Liceo Scientifico - Opzione Scienze applicate

Dettagli

Corsi di formazione professionale in provincia di Cremona. Anno formativo 2011/12

Corsi di formazione professionale in provincia di Cremona. Anno formativo 2011/12 Corsi di formazione professionale in provincia di Cremona Anno formativo 2011/12 LA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN PROVINCIA DI CREMONA Si è ritenuto opportuno completare questo volume dedicato alla frequenza

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013-2014 AMBITO CREMONESE

PROVINCIA DI CREMONA OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013-2014 AMBITO CREMONESE LICEO CLASSICO "MANIN" via Cavallotti, 2 Liceo Classico Liceo Linguistico LICEO SCIENTIFICO "ASELLI" via Palestro, 31 Liceo Scientifico Liceo Scientifico - Opzione Scienze applicate LICEO DELLE SCIENZE

Dettagli

A.F. 2012/2013. Approvato con Decreto del Dirigente del Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali n. 255 del 05/04/2013.

A.F. 2012/2013. Approvato con Decreto del Dirigente del Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali n. 255 del 05/04/2013. SETTORE LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI SERVIZIO ISTRUZIONE, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ORIENTAMENTO MODALITÀ PER LA PARTECIPAZIONE DI CANDIDATI PRIVATISTI AGLI ESAMI CONCLUSIVI DEI PERCORSI DI

Dettagli

PERCORSO. SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo: Grafica e comunicazione. SETTORE SERVIZI Indirizzo: Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera

PERCORSO. SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo: Grafica e comunicazione. SETTORE SERVIZI Indirizzo: Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera ordinamento tecnico e CRTF00601A Turismo Grafica e comunicazione Servizi socio-sanitari I.I.S. "EINAUDI" Servizi commerciali via Bissolati, 96 tel. 0372/458053 cris00600t@istruzione.it CRRC00601R Servizi

Dettagli

L'OFFERTA TECNICA E PROFESSIONALE IN PROVINCIA DI CREMONA PER L'A.S. 2015/2016

L'OFFERTA TECNICA E PROFESSIONALE IN PROVINCIA DI CREMONA PER L'A.S. 2015/2016 AREA AMMINISTRATIVA Settore ECONOMICO Indirizzo: Amministrazione, Finanza e Marketing Articolazione: Sistemi informativi aziendali IIS "GHISLERI BELTRAMI" Cremona IIS "GHISLERI" ITCG "PONZINI" Soresina

Dettagli

REGIONE LIGURIA Settore Sistema Scolastico Educativo Regionale APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE

REGIONE LIGURIA Settore Sistema Scolastico Educativo Regionale APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE REGIONE LIGURIA Settore Sistema Scolastico Educativo Regionale APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE (Art. 3 D. Lgs. 167/2011) Guida per i giovani Dicembre 2013 Con questa guida

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/2013 - PROVINCIA DI CREMONA - Allegato 2 alla DGP n. 558 del 06.12.2011

OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/2013 - PROVINCIA DI CREMONA - Allegato 2 alla DGP n. 558 del 06.12.2011 I.I.S. "ALA PONZONE CIMINO" I.I.S. "ANTONIO STRADIVARI" OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/2013 - PROVINCIA DI - Allegato 2 alla DGP n. 558 del 06.12.2011 Istruzione manutenzione e assistenza tecnica operatore

Dettagli

Contratto di Apprendistato: nuova disciplina

Contratto di Apprendistato: nuova disciplina Contratto di Apprendistato: nuova disciplina Contratto di apprendistato: nuova disciplina Il 25 giugno 2015 è entrato in vigore uno dei decreti attuativi del c.d. Jobs Act (D.Lgs. 81/2015, di seguito Decreto

Dettagli

Il nuovo apprendistato nel Testo Unico 2011

Il nuovo apprendistato nel Testo Unico 2011 1/2 Il nuovo apprendistato nel Testo Unico 2011 Il nuovo apprendistato contenuto nel d.lgs. n. 167/2011, noto come Testo Unico dell'apprendistato, si articola su tre livelli: - l apprendistato per la qualifica

Dettagli

I nuovi Istituti Professionali

I nuovi Istituti Professionali I nuovi Istituti Professionali Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti professionali ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla

Dettagli

L Apprendistato in Piemonte

L Apprendistato in Piemonte L Apprendistato in Piemonte Roberto Rinaldi Unione Industriale Torino Seminario formativo LA TRANSIZIONE SCUOLA-LAVORO Confindustria, 17 luglio 2012 1 APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE L APPRENDISTATO

Dettagli

L APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE E RICERCA. ai sensi dell art. 5 D. Lgs 167/2011. Prof. Renata Livraghi Università di Parma

L APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE E RICERCA. ai sensi dell art. 5 D. Lgs 167/2011. Prof. Renata Livraghi Università di Parma L APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE E RICERCA ai sensi dell art. 5 D. Lgs 167/2011 1 Cos è l apprendistato? E un contratto di lavoro a tempo indeterminato, finalizzato alla formazione e all occupazione

Dettagli

Novità sull Apprendistato

Novità sull Apprendistato Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese Via Repubblica 56-13900 Tel: 015 351121 - Fax: 015 351426 C.F.: 81067160028 Internet: www.biella.cna.it - email: mailbox@biella.cna.it Certificato n IT07/0030

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE. Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE. Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale Per informazioni Regione Emilia-Romagna Assessorato Scuola, formazione professionale, università e ricerca,

Dettagli

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA Allegato A) REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA a partire dall anno formativo 2011-12 ALLEGATO A) REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE

Dettagli

IL NUOVO APPRENDISTATO

IL NUOVO APPRENDISTATO IL NUOVO APPRENDISTATO 1 MODULO 4 Disciplina del rapporto di lavoro APPRENDISTATO: Formazione di base e trasversale COME FUNZIONA http://www.nuovoapprendistato.gov.it/opencms/opencms/isfol-it/ 2 COME FUNZIONA

Dettagli

INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A.

INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A. LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A. Al fine di facilitare la scelta dell indirizzo di studi e le eventuali opzioni, il nostro Istituto ha predisposto il seguente prospetto che,

Dettagli

OBBLIGO D ISTRUZIONE Legge 26 dicembre 2006, n 296, art. 1. comma 622 Decreto Ministeriale P.I. 22 agosto 2007, n. 139

OBBLIGO D ISTRUZIONE Legge 26 dicembre 2006, n 296, art. 1. comma 622 Decreto Ministeriale P.I. 22 agosto 2007, n. 139 CENTRO ORIENTAMENTO Dipartimento Politiche del Lavoro e della Formazione Centro per l Impiego di Aosta Via Colonnello Alessi, 4 Aosta Tel. 0165/271326/338/339 Centro per l Impiego di Verrès Via Caduti

Dettagli

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni (aggiornamento del 4 febbraio 2014) NOTA ALLA LETTURA La tabella sottostante riporta lo

Dettagli

L.R. 76/1982, art. 4, c. 1, lett. c) e art. 53 B.U.R. 23/5/2012, n. 21 L.R. 18/2005, art. 61

L.R. 76/1982, art. 4, c. 1, lett. c) e art. 53 B.U.R. 23/5/2012, n. 21 L.R. 18/2005, art. 61 L.R. 76/1982, art. 4, c. 1, lett. c) e art. 53 B.U.R. 23/5/2012, n. 21 L.R. 18/2005, art. 61 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 14 maggio 2012, n. 0101/Pres. Regolamento di disciplina dell offerta formativa

Dettagli

DECRETO N. 6643 Del 04/08/2015

DECRETO N. 6643 Del 04/08/2015 DECRETO N. 6643 Del 04/08/2015 Identificativo Atto n. 716 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto AGGIORNAMENTO DEL REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI

Dettagli

Adeguamento e integrazione ai sensi del D.lgs 81/2015 e DGR n. 4676/2015. di Regione Lombardia

Adeguamento e integrazione ai sensi del D.lgs 81/2015 e DGR n. 4676/2015. di Regione Lombardia Adeguamento e integrazione ai sensi del D.lgs 81/2015 e DGR n. 4676/2015 di Regione Lombardia CATALOGO PROVINCIALE DELL OFFERTA DEI SERVIZI INTEGRATI PER L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE 2012/2013 AVVISO

Dettagli

OGGETTO: Iscrizioni ai percorsi triennali di istruzione e formazione per il conseguimento di qualifiche professionali per l anno formativo 2016/2017.

OGGETTO: Iscrizioni ai percorsi triennali di istruzione e formazione per il conseguimento di qualifiche professionali per l anno formativo 2016/2017. Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Direzione Generale Riva De Biasio S. Croce, 1299 30135 VENEZIA Giunta Regionale Dipartimento formazione, istruzione e lavoro Palazzo Balbi Dorsoduro, 3901 30123

Dettagli

Apprendistato formazione e studi professionali

Apprendistato formazione e studi professionali Apprendistato formazione e studi professionali Danilo Papa La formazione in apprendistato costituisce un elemento fondamentale che, anche in relazione alla nuova disciplina contenuta nel D.Lgs. n. 167/2011,

Dettagli

CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015

CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015 CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015 Il nostro Centro di Formazione Professionale accreditato dalla Regione Lombardia e certificato con un sistema di gestione della qualità ISO 9001 ha una esperienza pluriennale

Dettagli

Guida per le imprese

Guida per le imprese REGIONE LIGURIA Settore Sistema Scolastico Educativo Regionale APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE (Art. 3 D. Lgs. 167/2011) Dicembre 2013 Con questa guida REGIONE LIGURIA risponde

Dettagli

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni (aggiornamento del 13 marzo 2014) NOTA ALLA LETTURA La tabella sottostante riporta lo

Dettagli

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni (aggiornamento del 26 febbraio 2014) NOTA ALLA LETTURA La tabella sottostante riporta

Dettagli

LOGO. Istituti Tecnici e Professionali Una risorsa per il futuro

LOGO. Istituti Tecnici e Professionali Una risorsa per il futuro LOGO Istituti Tecnici e Professionali Una risorsa per il futuro Cosa hanno in comune questi oggetti? Sono opera di tecnici! La cultura tecnicoscientifica èla forza motrice dello sviluppo. Gli Istituti

Dettagli

ALLEGATO 1. Requisiti di accesso al Corso Annuale per l Esame di Stato di Istruzione Professionale, a partire dal 2015

ALLEGATO 1. Requisiti di accesso al Corso Annuale per l Esame di Stato di Istruzione Professionale, a partire dal 2015 ALLEGATO 1 Requisiti di accesso al Corso Annuale per l Esame di Stato di Istruzione Professionale, a partire dal 2015 1 Requisiti di accesso al Corso Annuale per l Esame di Stato di Istruzione Professionale

Dettagli

DOTE SCUOLA - Percorsi di Istruzione

DOTE SCUOLA - Percorsi di Istruzione DOTE SCUOLA - Percorsi di Istruzione ALLEGATO A alla delibera n. del Componente : buono scuola Destinatari Studenti residenti in Lombardia, iscritti e frequentanti corsi a gestione ordinaria presso le

Dettagli

Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL

Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL Scheda di lettura del Capo V Apprendistato del decreto legislativo n. 81/15 recante Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni Premessa La parte relativa

Dettagli

Orientamento a.s. 2015-16

Orientamento a.s. 2015-16 Settore Finanze, economato, formazione, lavoro, programmazione scolastica e politiche sociali -Sportello Orientagiovani- Orientamento a.s. 2015-16 1 dalla strategia di Lisbona a Europa 2020 Obbligo istruzione

Dettagli

E. C. F o. P. Ente Cattolico Formazione Professionale di Monza e Brianza. Prot. N. 4658 Monza, 21/01/13

E. C. F o. P. Ente Cattolico Formazione Professionale di Monza e Brianza. Prot. N. 4658 Monza, 21/01/13 Prot. N. 4658 Monza, 21/01/13 Ai Signori Dirigenti delle Istituzioni scolastiche statali e paritarie della Provincia di e di OGGETTO: ISCRIZIONI AI PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (IEFP)

Dettagli

art. 2 offerta formativa pubblica

art. 2 offerta formativa pubblica Regolamento di disciplina dell offerta formativa pubblica rivolta ad apprendisti assunti con contratti di apprendistato professionalizzante, ai sensi degli articoli 4, comma 1, lettera c) e 53 della legge

Dettagli

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010 LA RIFORMA Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011 12.03.2010 Carlo Martelli IS Majorana Seriate La nuova scuola secondaria superiore punta allo sviluppo delle competenze di base (italiano,

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE

ISTITUTO PROFESSIONALE Via Resistenza,800 41058 Vignola (Modena) tel. 059 771195 fax. 059 764354 e-mail: mois00200c@istruzione.it www.istitutolevi.it ISTITUTO PROFESSIONALE MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (con qualifica di

Dettagli

Istituto Professionale per l Industria e l Artiginato

Istituto Professionale per l Industria e l Artiginato 1.1 ISTRUZIONE PROFESSIONALE STATALE PER L INDUSTRIA E ARTIGIANATO 1.1.1 GENERALITA In base al Regolamento sul Riordino dell Istruzione Professionale di Stato, ai sensi del DPR n.87 del 15 marzo 2010,

Dettagli

INDIRIZZI AUTORIZZATI: ISTITUTO PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI

INDIRIZZI AUTORIZZATI: ISTITUTO PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI Via M. Gorky 100-20092 CINISELLO BALSAMO - (Milano) tel: 02 6122340 fax: 02 6122350 e-mail: iis.montale@libero.it sito web: iismontale.cinisellobalsamo.scuolaeservizi.it INDIRIZZI AUTORIZZATI: ISTITUTO

Dettagli

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O CONTRATTO DI MESTIERE (art. 4 D.lgs. 167/2011) DISCIPLINA REGIONALE

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O CONTRATTO DI MESTIERE (art. 4 D.lgs. 167/2011) DISCIPLINA REGIONALE APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O CONTRATTO DI MESTIERE (art. 4 D.lgs. 167/2011) DISCIPLINA REGIONALE APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O CONTRATTO DI MESTIERE (art. 4 D.lgs. 167/2011) TITOLI CONSEGUIBILI

Dettagli

REPORT 2013 FABBISOGNI FORMATIVI AZIENDALI

REPORT 2013 FABBISOGNI FORMATIVI AZIENDALI REPORT 2013 FABBISOGNI FORMATIVI AZIENDALI - Area informatica - Area linguistica - Area commerciale e vendita - Area amministrazione e controllo - Area produzione e logistica - Area energia e ambiente

Dettagli

La Regione Molise. L Ufficio scolastico Regionale per il Molise

La Regione Molise. L Ufficio scolastico Regionale per il Molise Accordo Territoriale per la realizzazione nell anno scolastico 2011/2012 di percorsi di IeFP di durata triennale,in regime di sussidiarietà,da parte degli Istituti Professionali Statali della Regione Molise,

Dettagli

La Reconsulting S.r.l. ha ottenuto l accreditamento presso la Regione Lombardia come Ente di formazione.

La Reconsulting S.r.l. ha ottenuto l accreditamento presso la Regione Lombardia come Ente di formazione. La Reconsulting S.r.l. è una Società di consulenza che opera ormai da molti anni nei seguenti settori : Sicurezza sui luoghi di lavoro Igiene alimentare Antincendio Corsi di formazione Certificazioni di

Dettagli

Art. 1 Finalità. Art. 2 Apprendistato.

Art. 1 Finalità. Art. 2 Apprendistato. Regione Umbria LEGGE REGIONALE 30 maggio 2007, n. 18 Disciplina dell'apprendistato. Pubblicazione: Bollettino Ufficiale n. 25 del 06/06/2007 Il Consiglio regionale ha approvato. La Presidente della Giunta

Dettagli

APPRENDISTATO LE SCHEDE DI GI GROUP SUL JOBS ACT: RIORDINO DELLE FORME CONTRATTUALI

APPRENDISTATO LE SCHEDE DI GI GROUP SUL JOBS ACT: RIORDINO DELLE FORME CONTRATTUALI ARTT. 41 47 D.LGS 81/2015 L È UN CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO FINALIZZATO ALLA FORMAZIONE E ALLA OCCUPAZIONE DEI GIOVANI. TRE TIPOLOGIE: A) PER LA QUALIFICA E IL DIPLOMA PROFESSIONALE, IL

Dettagli

Repertorio Profili REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE 2011-12 SECONDO CICLO - DDIF PERCORSI TRIENNALI 2 QUARTO ANNO 3

Repertorio Profili REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE 2011-12 SECONDO CICLO - DDIF PERCORSI TRIENNALI 2 QUARTO ANNO 3 Repertorio Profili REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE 2011-12 AREA PROFESSIONALE 1 SECONDO CICLO - DDIF PERCORSI TRIENNALI 2 QUARTO ANNO 3 QUALIFICA PROFESSIONALE Profilo

Dettagli

PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Lo Stato definisce gli indirizzi di studio uguali per tutto il territorio nazionale a cui corrispondono profili in uscita ed Esami di Stato le materie

Dettagli

Il / La sottoscritto/a Cognome Nome. Nato/a a (prov. ) in data. residenza Città Via n. (prov. ) C.A.P. Tel. Cell.

Il / La sottoscritto/a Cognome Nome. Nato/a a (prov. ) in data. residenza Città Via n. (prov. ) C.A.P. Tel. Cell. Allegato C Spett. le CR.FORMA Via Cesari, 7 26100 Cremona OGGETTO: Avviso di selezione pubblica, per titoli ed esperienze lavorative, per l integrazione dell albo dei collaboratori prestatori di CR.FORMA

Dettagli

IMPIANTISTA TERMO-IDRAULICO

IMPIANTISTA TERMO-IDRAULICO CORSO PER IMPIANTISTA TERMO-IDRAULICO Certificazione Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001 163 CORSO PER IMPIANTISTA TERMO-IDRAULICO Materiale propedeutico (studio a casa) + 1 settimana full immersion a

Dettagli

DOTE SCUOLA - Percorsi di Istruzione

DOTE SCUOLA - Percorsi di Istruzione DOTE SCUOLA - Percorsi di Istruzione Componenti : Buono Scuola, Disabilità, Integrazione al reddito Destinatari Studenti residenti in Lombardia, iscritti e frequentanti corsi a gestione ordinaria presso

Dettagli

30 Gennaio 2012 ILLUSTRAZIONE DEI NUOVI SCHEMI OPERATIVI PER LA SICUREZZA

30 Gennaio 2012 ILLUSTRAZIONE DEI NUOVI SCHEMI OPERATIVI PER LA SICUREZZA 30 Gennaio 2012 ILLUSTRAZIONE DEI NUOVI SCHEMI OPERATIVI PER LA SICUREZZA Piano Operativo di Sicurezza (POS) Piano di Montaggio Uso e Smontaggio dei Ponteggi (Pi.M.U.S) Novità introdotte dal D.P.R. 177/11

Dettagli

L'apprendistato di I e III livello e le istituzioni formative

L'apprendistato di I e III livello e le istituzioni formative L'apprendistato di I e III livello e le istituzioni formative di Umberto Buratti Biella, 27 gennaio 2012 APPRENDISTATO DI PRIMO LIVELLO PRIMA D. lgs. n. 276/2003, art. 48 DOPO D. lgs. n. 167/2011, art.

Dettagli

L'apprendistato. R.S.U. Siae Microelettronica

L'apprendistato. R.S.U. Siae Microelettronica R.S.U. Siae Microelettronica L'apprendistato La materia è regolata da leggi dello Stato e dal contratto nazionale di lavoro (Ccnl) dell'industria metalmeccanica (sia della grande che della piccola impresa).

Dettagli

CORSI DI ISTRUZIONE /FORMAZIONE PROFESSIONALE

CORSI DI ISTRUZIONE /FORMAZIONE PROFESSIONALE CORSI DI ISTRUZIONE /FORMAZIONE PROFESSIONALE Installatore e manutentore di impianti solari e fotovoltaici Installatore termoidraulico Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza ATTIVATI NELL A.S.

Dettagli

IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE

IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE OPZIONI DI SCELTA DOPO LA TERZA MEDIA Per l'anno scolastico 2015/2016, in Emilia Romagna, gli studenti in uscita dalla scuola media possono quindi scegliere

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Direzione Studenti - Area Post Lauream Responsabile Dott.ssa Maria Letizia De Battisti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Direzione Studenti - Area Post Lauream Responsabile Dott.ssa Maria Letizia De Battisti PRINCIPALE NORMATIVA DI RIFERIMENTO AUTONOMIA DIDATTICA Legge 19 novembre 1990, n. 341 Riforma degli ordinamenti didattici universitari (G.U. 23 novembre 1990, n.274) Decreto Ministeriale 3 novembre 1999,

Dettagli

Valentina Aprea Assessore Istruzione, Formazione e Lavoro

Valentina Aprea Assessore Istruzione, Formazione e Lavoro Valentina Aprea Assessore Istruzione, Formazione e Lavoro Studiare in azienda Trovare lavoro a scuola Politiche regionali per il sistema scolastico e formativo Milano, 11 settembre 2013 Anno scolastico

Dettagli

APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE (art. 3 D.lgs. 167/2011) DISCIPLINA REGIONALE

APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE (art. 3 D.lgs. 167/2011) DISCIPLINA REGIONALE APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE (art. 3 D.lgs. 167/2011) DISCIPLINA REGIONALE APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE (art. 3 D.lgs. 167/2011) Qualifica

Dettagli

L OFFERTA DEI SERVIZI FORMATIVI IN PROVINCIA DI MILANO

L OFFERTA DEI SERVIZI FORMATIVI IN PROVINCIA DI MILANO L OFFERTA DEI SERVIZI FORMATIVI IN PROVINCIA DI MILANO SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE incontro del 26 giugno 2012 Assolombarda - Milano 1 L AVVISO DOTE APPRENDISTATO 2012/2013 Approvato con Disposizione

Dettagli

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS)

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS) PUNTO INFORMAGIOVANI Villa Carcina (BS) La normativa italiana Prevede per tutti i ragazzi/e: - l obbligo di istruzione per almeno 10 anni, cioè fino a 16 anni di età, - il diritto-dovere all istruzione

Dettagli

STANDARD PROFESSIONALE E FORMATIVO DEL TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI

STANDARD PROFESSIONALE E FORMATIVO DEL TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI ALLEGATO A) STANDARD PROFESSIONALE E FORMATIVO DEL TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI La legge n. 224/2012 ha disposto la modifica della legge 122/1992 in materia di attività di autoriparazioni,

Dettagli

ACCORDO TERRITORIALE TRA REGIONE DEL VENETO E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE

ACCORDO TERRITORIALE TRA REGIONE DEL VENETO E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE ALLEGATO 1 ACCORDO TERRITORIALE TRA REGIONE DEL VENETO E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE per la realizzazione di un offerta sussidiaria di percorsi di istruzione e formazione

Dettagli

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio. Facilitare gli allievi

Dettagli

Nuove tecnologie per il made in italy

Nuove tecnologie per il made in italy ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY LA FILIERA AGROALIMENTARE: RISORSA PER LO SVILUPPO DELLA LOMBARDIA ITS ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO PER TECNICI SUPERIORI PER

Dettagli

BIENNIO POST-QUALIFICA (classe quarta e quinta) DIPLOMA DI MATURITA PROFESSIONALE TECNICO DEI SERVIZI RISTORATIVI

BIENNIO POST-QUALIFICA (classe quarta e quinta) DIPLOMA DI MATURITA PROFESSIONALE TECNICO DEI SERVIZI RISTORATIVI BIENNIO POST-QUALIFICA (classe quarta e quinta) Il nuovo corso post-qualifica è finalizzato alla specializzazione nel settore e si integra con il sistema di formazione professionale regionale. La terza

Dettagli

Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n.

Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n. Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n. 40 Premessa Il presente documento contiene indicazioni e orientamenti

Dettagli

Istituti serali Aldini-Valeriani e Sirani

Istituti serali Aldini-Valeriani e Sirani Istituti serali Aldini-Valeriani e Sirani Istituti serali Aldini-Valeriani e Sirani Gli istituti serali Aldini-Valeriani e Sirani dall anno scolastico 1996-97 aderiscono alla sperimentazione ministeriale

Dettagli

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA I.P.S.E.O.O.A.

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA I.P.S.E.O.O.A. LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA I.P.S.E.O.O.A. Al fine di facilitare la scelta dell indirizzo di studi, il nostro Istituto ha predisposto il seguente prospetto che, partendo dalla scelta effettuata già in

Dettagli

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado Presentazione a cura della prof. Paola Gianduia I.C. «Ferrini» Olgiate Olona - a partire dalla Indicazioni Ministeriali I termini della Riforma In

Dettagli

Dote scuola Le policy di Regione Lombardia Anno scolastico 2014-2015. 3 febbraio 2014

Dote scuola Le policy di Regione Lombardia Anno scolastico 2014-2015. 3 febbraio 2014 Dote scuola Le policy di Regione Lombardia Anno scolastico 2014-2015 3 febbraio 2014 Si aprono le iscrizioni Da oggi al 28 febbraio sono aperte le iscrizioni alle scuole statali, alle scuole paritarie,

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore. C. Cattaneo. Via Schiocchi, 110 Modena

Istituto di Istruzione Superiore. C. Cattaneo. Via Schiocchi, 110 Modena Istituto di Istruzione Superiore C. Cattaneo Via Schiocchi, 110 Modena ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE CATTANEO-DELEDDA INDIRIZZO Servizi INDIRIZZO Produzioni Artigianali e Industriali Opzione: PRODUZIONI

Dettagli

Sistema di istruzione secondaria superiore Sistema di istruzione e formazione professionale. Offerta formativa della Provincia di Lodi

Sistema di istruzione secondaria superiore Sistema di istruzione e formazione professionale. Offerta formativa della Provincia di Lodi http://www.istruzione.lombardia.it/lodi/ Rete Scuole di Lodi per l orientamento scolastico A.S. 2015-2016 Sistema di istruzione secondaria superiore Sistema di istruzione e formazione professionale Offerta

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA PROVINCIA DI CREMONA, IAL LOMBARDIA, FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA, CENTRI DI

PROTOCOLLO D INTESA TRA PROVINCIA DI CREMONA, IAL LOMBARDIA, FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA, CENTRI DI Prot. n. 43367 PROTOCOLLO D INTESA TRA PROVINCIA DI CREMONA, IAL LOMBARDIA, FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA, CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PROVINCIALI DI CREMONA E CREMA, SCUOLA EDILE CREMONESE, CONSORZIO

Dettagli

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni (aggiornamento del 29 ottobre 2014) NOTA ALLA LETTURA La tabella sottostante riporta lo

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA PERCORSI IeFP AMBITO CREMONESE

PROVINCIA DI CREMONA PERCORSI IeFP AMBITO CREMONESE PERCORSI 2016-2017 AMBITO CREMONESE (ordinamento ) Ulteriore articolazione dell'area di indirizzo IV ANNO POLO PROFESSIONALE PROVINCIALE APC-MARAZZI Qualifica: Operatore Meccanico manutenzione di impianti

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA PROGRAMMAZIONE OFFERTA FORMATIVA SCUOLE STATALI A.S. 2010-2011 AMBITO CREMONESE

PROVINCIA DI CREMONA PROGRAMMAZIONE OFFERTA FORMATIVA SCUOLE STATALI A.S. 2010-2011 AMBITO CREMONESE LICEO CLASSICO "MANIN" via Cavallotti, 2 LICEO SCIENTIFICO "ASELLI" via Palestro, 31 ISTITUTO MAGISTRALE "ANGUISSOLA" via Palestro, 30 LICEO ARTISTICO "MUNARI" via XI Febbraio, 80 - Liceo Classico Liceo

Dettagli

APPRENDISTATO IN LOMBARDIA. D.G. Occupazione e Politiche del Lavoro

APPRENDISTATO IN LOMBARDIA. D.G. Occupazione e Politiche del Lavoro APPRENDISTATO IN LOMBARDIA 1 PARTE 1 Lo stato della regolazione, Standard e Servizi dell APPRENDISTATO in Lombardia 2 APPRENDISTATO DI PRIMO LIVELLO Art. 3 D.Lgs 167/11 Accordo in CSR del 15/03/2012 per

Dettagli

IeFP. Istruzione e Formazione. Professionale. Come conseguire una qualifica professionale triennale

IeFP. Istruzione e Formazione. Professionale. Come conseguire una qualifica professionale triennale IeFP Istruzione e Formazione Professionale Come conseguire una qualifica professionale triennale Istruzione e Formazione Professionale Il sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale L offerta

Dettagli

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA Allegato A) REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA a partire dall anno formativo 2013-14 Pagina 1 di 7 SECONDO CICLO - DDIF 2 PERCORSI

Dettagli

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO 1608 27/02/2014 Identificativo Atto n. 167 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO ASSEGNAZIONE DEI CONTINGENTI DI DOTI PER LA REALIZZAZIONE DI PERCORSI DI QUALIFICA TRIENNALI DI ISTRUZIONE

Dettagli

TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI

TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI ALLEGATO B Standard professionale e formativo relativo alla formazione del TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI Standard professionale e formativo del Tecnico meccatronico delle autoriparazioni (Ai

Dettagli

Preg.mo Consulente del lavoro. OGGETTO: Informativa apprendistato D. Lgs 167/2011. Preg.mo

Preg.mo Consulente del lavoro. OGGETTO: Informativa apprendistato D. Lgs 167/2011. Preg.mo Preg.mo Consulente del lavoro Prot. n. 68/2013 OGGETTO: Informativa apprendistato D. Lgs 167/2011 Preg.mo L Associazione ALICANTES, ente di formazione accreditato dalla Regione Puglia sito in Altamura,

Dettagli

ACCORDO. tra Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. e Regione Lombardia

ACCORDO. tra Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. e Regione Lombardia ACCORDO tra Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca e Regione Lombardia SPERIMENTAZIONE DI PERCORSI FORMATIVI IN APPRENDISTATO PER L ESPLETAMENTO

Dettagli

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA, DIRITTO ALLO STUDIO

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA, DIRITTO ALLO STUDIO REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G02335 del 09/03/2015 Proposta n. 3038 del 04/03/2015

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO 1. IL CONTRATTO DI APPRENDISTATO IN ITALIA L'apprendistato ha assunto in Italia un ruolo centrale nelle politiche occupazionali e nel quadro degli interventi formativi, rappresentando

Dettagli

STANDARD FORMATIVO E STANDARD PROFESSIONALE DEL RESPONSABILE TECNICO DI TINTOLAVANDERIA

STANDARD FORMATIVO E STANDARD PROFESSIONALE DEL RESPONSABILE TECNICO DI TINTOLAVANDERIA ALLEGATO A al decreto STANDARD FORMATIVO E STANDARD PROFESSIONALE DEL RESPONSABILE TECNICO DI TINTOLAVANDERIA DESCRIZIONE DELLA FIGURA Il presente documento dà seguito a quanto previsto dalla Legge 84/2006

Dettagli

SICUREZZA DEL PERSONALE SCOLASTICO

SICUREZZA DEL PERSONALE SCOLASTICO LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA DEL PERSONALE SCOLASTICO Il D.lvo 81/2008 e le novità introdotte dagli Accordi Stato-Regione del 21 dicembre 2011 Accordo Stato- Regioni Attuazione delle disposizioni del

Dettagli

La regolamentazione dell'apprendistato nella Regione Marche

La regolamentazione dell'apprendistato nella Regione Marche www.fareapprendistato.it, 19 settembre 2014 La regolamentazione dell'apprendistato nella Regione Marche Tag: #apprendistato #RegioneMarche #Giovani A seguito dell'entrata in vigore delle nuove disposizioni

Dettagli

PROMOZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTA AI TUTOR AZIENDALI DEGLI APPRENDISTI IN APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

PROMOZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTA AI TUTOR AZIENDALI DEGLI APPRENDISTI IN APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE ALLEGATO 2 PROMOZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTA AI TUTOR AZIENDALI DEGLI APPRENDISTI IN APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE I. QUADRO DI RIFERIMENTO Il presente avviso è finalizzato alla promozione

Dettagli

SEZIONE PRIMA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER L INSEGNAMENTO SECONDARIO DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE ART. 1

SEZIONE PRIMA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER L INSEGNAMENTO SECONDARIO DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE ART. 1 SEZIONE PRIMA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER L INSEGNAMENTO SECONDARIO DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE ART. 1 Per conseguire le finalità di cui all art. 4, secondo comma, della legge 19 novembre

Dettagli

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO 10511 12/11/2014 Identificativo Atto n. 1108 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO APPROVAZIONE DELL AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAIZONE DELLA DOTE SCUOLA COMPONENTE MERITO - A.S. 2014/1015.

Dettagli

VERBALE DI ACCORDO. Il giorno 25 ottobre 2006 presso la sede di Federlegno Arredo a Milano si sono incontrate Filca Cisl,

VERBALE DI ACCORDO. Il giorno 25 ottobre 2006 presso la sede di Federlegno Arredo a Milano si sono incontrate Filca Cisl, VERBALE DI ACCORDO Il giorno 25 ottobre 2006 presso la sede di Federlegno Arredo a Milano si sono incontrate Filca Cisl, Feneal Uil, Fillea Cgil e Federlegno Arredo e hanno, valutato il lavoro prodotto

Dettagli

L Istituto Tecnico Vittorio Emanuele II ha attivato fino all anno scolastico in corso 2009-2010 i seguenti tre indirizzi:

L Istituto Tecnico Vittorio Emanuele II ha attivato fino all anno scolastico in corso 2009-2010 i seguenti tre indirizzi: L Istituto Tecnico Vittorio Emanuele II ha attivato fino all anno scolastico in corso 2009-2010 i seguenti tre indirizzi: Perito aziendale e corrispondente in lingue estere ( P.A.C.L.E.) Perito aziendale

Dettagli

MANUTENTORI MODA SERVIZI SOCIO SANITARI CORSI SERALI

MANUTENTORI MODA SERVIZI SOCIO SANITARI CORSI SERALI ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE Industria e Artigianato A. Pacinotti Pontedera MANUTENTORI MODA SERVIZI SOCIO SANITARI CORSI SERALI Via Salcioli, 11 Pontedera Tel. 0587 21081- Fax 0587 210840 www.ipsiapacinotti.it

Dettagli

ACCORDO GOVERNO-REGIONI-PROVINCE AUTONOME REGOLAMENTAZIONE PROFILI FORMATIVI APPRENDISTATO QUALIFICA DIPLOMA PROFESSIONALE

ACCORDO GOVERNO-REGIONI-PROVINCE AUTONOME REGOLAMENTAZIONE PROFILI FORMATIVI APPRENDISTATO QUALIFICA DIPLOMA PROFESSIONALE ACCORDO GOVERNO-REGIONI-PROVINCE AUTONOME REGOLAMENTAZIONE PROFILI FORMATIVI APPRENDISTATO QUALIFICA DIPLOMA PROFESSIONALE Gazzetta Ufficiale n.77 del 31.3.2.2012 Nell odierna seduta del 15 marzo 2012;

Dettagli

Provincia di Varese Assessorato alla Formazione Professionale e Istruzione AVVISO PER I DESTINATARI DOTE APPRENDISTATO 2010-2011

Provincia di Varese Assessorato alla Formazione Professionale e Istruzione AVVISO PER I DESTINATARI DOTE APPRENDISTATO 2010-2011 Provincia di Varese Assessorato alla Formazione Professionale e Istruzione AVVISO PER I DESTINATARI DOTE APPRENDISTATO 2010-2011 1. PREMESSA La Provincia di Varese intende promuovere e finanziare nei limiti

Dettagli

Osservatorio scolastico provinciale 26 novembre 2015 - sala consiliare

Osservatorio scolastico provinciale 26 novembre 2015 - sala consiliare ESITI OCCUPAZIONALI DEI FUORIUSCITI DAI CORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE DELLA PROVINCIA DI MANTOVA a.s.2013-1414 Osservatorio scolastico provinciale 26 novembre 2015 - sala consiliare 1 1 1 Piano dell

Dettagli

Testo Unico dell apprendistato

Testo Unico dell apprendistato Testo Unico dell apprendistato Art. 1 Definizione 1. L apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e alla occupazione dei giovani. 2. Il contratto di apprendistato

Dettagli