COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015"

Transcript

1 COMUNICATO STAMPA INWIT: APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 Principali risultati al 30 giugno 2015 della neocostituita Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. RICAVI: 78,96 milioni di euro EBITDA i : 34,95 milioni di euro UTILE NETTO: 21,31 milioni di euro UTILE PER AZIONE (EPS): 0,065 euro INVESTIMENTI ii : 1,90 milioni di euro INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO iii : 102,48 milioni di euro Milano, 28 luglio 2015 Il Consiglio di Amministrazione di Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. (INWIT), riunitosi ieri sotto la presidenza di Francesco Profumo, ha esaminato e approvato la prima Relazione Finanziaria al 30 giugno *** Principali Risultati al 30 giugno 2015 Al 30 giugno 2015 i ricavi sono pari a 78,96 milioni di euro. I ricavi verso Telecom Italia, pari a 63,33 milioni di euro, riflettono le condizioni del contratto di servizio, il Master Service Agreement (MSA) per il periodo dal 1 aprile 2015 (data di efficacia dell MSA) al 30 giugno I ricavi da clienti terzi si attestano a 15,63 milioni di euro. L EBITDA è pari a 34,95 milioni di euro, con un margine sui ricavi pari al 44,3%. L utile netto del periodo è pari a 21,31 milioni di euro. Gli investimenti del periodo sono pari a 1,90 milioni di euro. L indebitamento finanziario netto è pari 102,48 milioni di euro. "Siamo soddisfatti dei primi risultati dalla quotazione di INWIT, che confermano la solidità del nostro modello di business e la bontà della gestione industriale - ha commentato Oscar Cicchetti, Amministratore Delegato di INWIT. Stiamo proseguendo lungo le direttive strategiche definite in fase di quotazione: stiamo quindi incrementando il numero di installazioni sui nostri siti e lavorando, al fianco dei nostri clienti, per migliorare e innovare i nostri servizi. Siamo fiduciosi sul prosieguo dell anno, durante il quale proseguiranno le azioni di valorizzazione dei nostri asset e di ulteriore miglioramento dell efficienza. Guardiamo inoltre con attenzione e interesse, ma senza fretta, a tutte le opportunità di crescita inorganica e di consolidamento. INWIT è stata costituita in data 14 gennaio 2015 e il ramo d azienda Torri è stato conferito da Telecom Italia con efficacia 1 aprile 2015; pertanto, i dati finanziari di INWIT al 30 giugno 2015 non presentano alcuna informazione comparativa e i dati economici sono nella sostanza relativi al periodo di tre mesi dal 1 aprile 2015 al 30 giugno 2015.

2 i L EBITDA è definito come il risultato del periodo, rettificato delle seguenti voci: (i) Imposte sul reddito, (ii) Oneri finanziari, (iii) Proventi finanziari, (iv) Svalutazioni/(Ripristini di valore) di attività non correnti, (v) Minusvalenze/(Plusvalenze) da realizzo di attività non correnti e (vi) Ammortamenti. Al 30 giugno 2015 le voci di cui ai precedenti punti (iv) e (v) non sono applicabili. ii Gli Investimenti del periodo sono relativi ad attività immateriali. iii L Indebitamento Finanziario Netto è definito come l indebitamento finanziario netto ESMA, determinato conformemente a quanto previsto dal paragrafo 127 delle raccomandazioni contenute nel documento predisposto dall ESMA, n. 319 del 2013, implementative del Regolamento (CE) 809/2004, (pari a euro migliaia al 30 giugno 2015), rettificato della voce Altri crediti finanziari e altre attività finanziarie non correnti (pari a euro 58 migliaia al 30 giugno 2015). Evoluzione prevedibile della gestione per l esercizio 2015 Nell ambito del processo di quotazione delle azioni della Società sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., il Consiglio di Amministrazione ha approvato, in data 13 maggio 2015, il proprio piano strategico per il periodo (il Piano ). Con riferimento all esercizio 2015, il Piano è relativo al periodo di nove mesi che chiuderà al 31 dicembre 2015, in quanto il Conferimento è stato effettuato con efficacia 1 aprile Nell ambito del Prospetto Informativo pubblicato in data 5 giugno 2015 la Società ha indicato la propria stima dell EBITDA minimo atteso per il periodo di nove mesi dal 1 aprile 2015 al 31 dicembre 2015 pari a 103,3 milioni di euro. Alla luce dei risultati consuntivi al 30 giugno 2015 la Società conferma le previsioni già rese note nell ambito del Prospetto Informativo con riferimento all esercizio Tematiche di Corporate Governance Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto della nomina del Consigliere Paola Schwizer quale Presidente del Comitato per il controllo e i rischi e del Consigliere Umberto Tombari quale Presidente del Comitato per le nomine e la remunerazione. Il Consiglio ha inoltre proseguito nella definizione della propria organizzazione interna adottando appositi regolamenti di funzionamento dei Comitati endoconsiliari sopra citati. I regolamenti sono in corso di pubblicazione nella sezione Governance del sito internet della Società. Eventi successivi al 30 giugno 2015 Non si evidenziano fatti di rilievo successivi al 30 giugno ***** I risultati economici e finanziari della Società al 30 giugno 2015 verranno illustrati alla comunità finanziaria durante una conference call che si svolgerà mercoledì 29 luglio 2015 alle ore 16:00 (ora italiana). I giornalisti potranno seguire telefonicamente lo svolgimento della presentazione, senza facoltà di effettuare domande, collegandosi al numero: La presentazione a supporto della conference call sarà preventivamente resa disponibile sul sito della società nella sezione Investitori. ***** Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili-societari, Rafael Giorgio Perrino, dichiara, ai sensi del comma 2, art bis del Testo Unico della Finanza, che l informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

3 ***** Disclaimer Il presente comunicato contiene elementi previsionali su eventi e risultati futuri di INWIT che sono basati sulle attuali aspettative, stime e proiezioni circa il settore in cui INWIT opera e sulle attuali opinioni del management. Tali elementi hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. Si evidenzia che i risultati effettivi potranno differire in misura anche significativa rispetto a quelli annunciati in relazione a una molteplicità di fattori tra cui: condizioni economiche globali, impatto della concorrenza, sviluppi politici, economici e regolatori in Italia Si segnala che la Società è stata costituita in data 14 gennaio 2015 e, pertanto, non sono disponibili i dati relativi al corrispondente periodo dell esercizio precedente (i.e. relazione semestrale al 30 giugno 2014) ai fini del relativo confronto Inwit Ufficio Stampa Inwit Investor Relations

4 ALLEGATO AL COMUNICATO STAMPA INWIT CONTO ECONOMICO SEPARATO (In migliaia di euro) Periodo dal 14 gennaio al 30 giugno 2015 Ricavi Acquisti di materie e servizi (42.361) Costi del personale (1.260) Altri costi operativi (396) Risultato operativo ante ammortamenti, plusvalenze/(minusvalenze) e ripristini di valore/(svalutazioni) di attività non correnti (EBITDA) Ammortamenti (2.696) Risultato operativo (EBIT) Proventi finanziari 7 Oneri finanziari (869) Risultato prima delle imposte Imposte sul reddito (10.076) Risultato del periodo Risultato per azione Base/Diluito 0,065

5 STATO PATRIMONIALE ATTIVITA (In migliaia di euro) Al 30 giugno 2015 Attività Attività non correnti Attività immateriali Avviamento Attività immateriali a vita utile definita Attività materiali Immobili, impianti e macchinari Altre attività non correnti Attività finanziarie non correnti Attività per imposte anticipate Totale attività non correnti Attività correnti Crediti commerciali, vari e altre attività correnti Crediti per imposte sul reddito Crediti finanziari e altre attività finanziarie correnti Cassa e altre disponibilità liquide equivalenti Totale Attività correnti Totale Attività

6 STATO PATRIMONIALE PASSIVITA E PATRIMONIO NETTO (In migliaia di euro) Al 30 giugno 2015 Patrimonio netto Capitale sociale Riserva da sovrapprezzo azioni Riserva legale Altre riserve Risultato del periodo Totale Patrimonio netto Passività Passività non correnti Fondi relativi al personale Fondo imposte differite Fondi per rischi e oneri Passività finanziarie non correnti Debiti vari e altre passività non correnti Totale Passività non correnti Passività correnti Passività finanziarie correnti Debiti commerciali, vari e altre passività correnti Totale Passività correnti Totale Passività Totale Patrimonio netto e Passività

7 RENDICONTO FINANZIARIO (In migliaia di euro) Periodo dal 14 gennaio al 30 giugno 2015 Flusso monetario da attività operative: Risultato del periodo Rettifiche per: Ammortamenti Variazione del fondo per imposte differite Variazione dei fondi relativi al personale Variazione dei crediti commerciali Variazione dei debiti commerciali Variazione netta dei crediti/debiti vari e di altre attività/passività Altre variazioni non monetarie (2) (29.401) Flusso monetario generato dalle attività operative Flusso monetario da attività di investimento: Totale acquisti attività immateriali e materiali per competenza Variazione debiti per attività d'investimento (1.903) Totale acquisti di attività immateriali e materiali per cassa - Variazione dei crediti finanziari e di altre attività finanziarie (7) Flusso monetario assorbito dalle attività di investimento (7) Flusso monetario da attività di finanziamento: Variazione delle passività finanziarie correnti e altre Accensione di passività finanziarie non correnti (inclusa quota corrente) ( ) Flusso monetario assorbito dalle attività di finanziamento (364) Flusso monetario complessivo Cassa e altre disponibilità liquide equivalenti nette all'inizio del periodo 50 Cassa e altre disponibilità liquide equivalenti nette alla fine del periodo Si precisa che l emissione di azioni a fronte del conferimento in natura del ramo d azienda da Telecom Italia, pari a euro migliaia, non trova rappresentazione nel Rendiconto finanziario in quanto lo stesso non ha determinato movimenti di cassa. I saldi espressi nel Rendiconto finanziario sono quindi al netto dei saldi oggetto di Conferimento.

8 INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO (In migliaia di euro) Al 30 giugno 2015 Cassa Altre disponibilità liquide Titoli detenuti per la negoziazione Liquidità Crediti finanziari correnti 11 Debiti finanziari correnti Parte corrente dei debiti finanziari a medio/lungo termine (17) Altri debiti finanziari correnti Indebitamento finanziario corrente (17) Indebitamento finanziario corrente netto Debiti finanziari a medio / lungo termine ( ) Obbligazioni emesse Altri debiti finanziari non correnti Indebitamento finanziario non corrente ( ) Indebitamento Finanziario Netto come da raccomandazioni ESMA ( ) Altri crediti finanziari e altre attività finanziarie non correnti (*) 58 Indebitamento Finanziario Netto INWIT ( ) (*) La presente voce è relativa ai finanziamenti erogati a taluni dipendenti della società in forza al 30 giugno 2015.

RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015

RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 COMUNICATO STAMPA RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Principali risultati economici al 30 giugno 2015 (vs 30 giugno 2014 pro-forma 1 ): - Ricavi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA MEDIA: RICAVI STABILI NEL 2014 E FORTE TAGLIO ALLE PERDITE

COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA MEDIA: RICAVI STABILI NEL 2014 E FORTE TAGLIO ALLE PERDITE COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA MEDIA: RICAVI STABILI NEL E FORTE TAGLIO ALLE PERDITE RICAVI: 70,5 milioni di euro; -1,7 milioni di euro rispetto all esercizio (72,2 milioni di euro) EBITDA: 25,4 milioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014

COMUNICATO STAMPA RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 Principali risultati economici pro-forma 1 al 31 dicembre 2014 (vs 31 dicembre 2013):

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015.

COMUNICATO STAMPA. Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015. COMUNICATO STAMPA Massimo Zanetti Beverage Group: il C.d.A. approva la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015. Fatturato consolidato a Euro 450,5 milioni, in crescita del 29,0% rispetto allo

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: Le Linee guida del prossimo Piano Industriale pluriennale

Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: Le Linee guida del prossimo Piano Industriale pluriennale Milano, 5 Agosto 2011 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: I dati consolidati del 1 semestre 2011 Le Previsioni 2011 Le Linee guida del prossimo Piano Industriale

Dettagli

TERNA: 10 ANNI DI VALORE PER GLI AZIONISTI E PER LA CRESCITA DEL PAESE

TERNA: 10 ANNI DI VALORE PER GLI AZIONISTI E PER LA CRESCITA DEL PAESE TERNA: APPROVATI I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2014 Ricavi a 950,4 milioni di euro (918,8 milioni nel 1H 2013, +3,4%) Ebitda a 753 milioni di euro (732,2 milioni nel 1H 2013, +2,8%) Utile netto a 274,5 milioni

Dettagli

Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012

Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012 Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012 Vendite pari a Euro 40,7 milioni (Euro 41,4 milioni al 31 dicembre 2011) EBITDA negativo per Euro 0,66 milioni (negativo per Euro

Dettagli

Salvatore Ferragamo S.p.A.

Salvatore Ferragamo S.p.A. COMUNICATO STAMPA Salvatore Ferragamo S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2015 Continua la crescita dei Ricavi e dei Profitti del

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

Esercizio 2014. Numero dipendenti 3.053 3.170

Esercizio 2014. Numero dipendenti 3.053 3.170 Cementir Holding: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2014 Il Gruppo ha chiuso il 2014 superando gli obiettivi di margine operativo lordo e indebitamento finanziario netto Ricavi a 948,0

Dettagli

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2012 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2012 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2012 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Il Consiglio di Amministrazione della Fiat S.p.A., riunitosi oggi a Torino, ha: approvato il Bilancio

Dettagli

LVENTURE GROUP: IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015

LVENTURE GROUP: IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 LVENTURE GROUP: IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Valore del Portafoglio startup pari a circa Euro 4,0 milioni, +18% rispetto a Euro 3,4 milioni al 31 dicembre 2014 13 operazioni di investimento

Dettagli

OVS SpA - Il Consiglio di Amministrazione riunitosi oggi a Venezia ha approvato i risultati del primo semestre 2015 (1 Febbraio 2015 31 Luglio 2015).

OVS SpA - Il Consiglio di Amministrazione riunitosi oggi a Venezia ha approvato i risultati del primo semestre 2015 (1 Febbraio 2015 31 Luglio 2015). OVS SpA - Il Consiglio di Amministrazione riunitosi oggi a Venezia ha approvato i risultati del primo semestre 2015 (1 Febbraio 2015 31 Luglio 2015). OVS chiude il primo semestre 2015 con ottimi risultati

Dettagli

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 COMUNICATO STAMPA Nel 1H11: Ricavi consolidati: 174,0 milioni di euro (+1,4% sul 1H10) Utile ante imposte: 48,6 milioni di euro (+2,7% sul 1H10) Utile netto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

Salvatore Ferragamo S.p.A.

Salvatore Ferragamo S.p.A. COMUNICATO STAMPA Salvatore Ferragamo S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Bilancio di Esercizio 2014 e il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 Un altro anno di crescita del

Dettagli

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013)

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013) COMUNICATO STAMPA ANIMA Holding: risultati esercizio 2014 Ricavi totali consolidati: 226,9 milioni (+3% sul 2013) Utile netto consolidato: 84,9 milioni (-29% sul 2013 che includeva proventi straordinari)

Dettagli

Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo

Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo Il Gruppo conferma la leadership nella raccolta del risparmio e dei premi assicurativi. Nel settore postale incide l onere per

Dettagli

IGD SIIQ SPA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015.

IGD SIIQ SPA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015. COMUNICATO STAMPA IGD SIIQ SPA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015. Principali risultati dei primi novi mesi del 2015: Utile Netto del Gruppo:

Dettagli

YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI COMUNICATO STAMPA YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Parte ordinaria: Approva il Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013 Approva la prima sezione della Relazione sulla Remunerazione Approva il

Dettagli

Comunicato Stampa 27 agosto 2013

Comunicato Stampa 27 agosto 2013 Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 30 giugno 2013 o Fatturato a 112,0 milioni di euro (139,2 milioni di euro al 30 giugno 2012) o EBITDA a 5,1 milioni di euro (16,2 milioni di euro al 30 giugno

Dettagli

IL CDA DI BENETTON GROUP APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI 9 MESI: CONFERMATA LA CRESCITA DI RICAVI E MARGINI

IL CDA DI BENETTON GROUP APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI 9 MESI: CONFERMATA LA CRESCITA DI RICAVI E MARGINI IL CDA DI BENETTON GROUP APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI 9 MESI: CONFERMATA LA CRESCITA DI RICAVI E MARGINI Ricavi consolidati a 1.504 milioni di euro, +9,6% rispetto ai 1.372 milioni dei primi 9 mesi del

Dettagli

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Il Consiglio di Amministrazione della Fiat S.p.A., riunitosi oggi a Torino, ha: approvato il Bilancio

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

Comunicato Stampa 13 novembre 2014

Comunicato Stampa 13 novembre 2014 Landi Renzo: ricavi, marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento al 30 settembre 2014; il terzo trimestre conferma il trend di crescita di fatturato e utile Fatturato pari a Euro 173,9 mln,

Dettagli

EUROTECH: RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 30 SETTEMBRE 2015

EUROTECH: RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 30 SETTEMBRE 2015 EUROTECH: RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 30 SETTEMBRE 2015 Amaro (UD), 13 novembre 2015 Ricavi consolidati: da 45,95 milioni a 47,26 milioni Primo margine consolidato: da 22,15 milioni

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Comunicato Stampa Investimenti e Sviluppo Mediterraneo S.p.A.: Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Trimestre: gennaio 2008 marzo 2008 Margine di interesse pari a euro 327.660 Margine di intermediazione

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015

Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015 Risultati progressivi in forte miglioramento (EBITDA +23%). Indebitamento finanziario

Dettagli

SORIN GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEFINITIVI DELL ESERCIZIO 2014

SORIN GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEFINITIVI DELL ESERCIZIO 2014 Comunicato Stampa SORIN GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEFINITIVI DELL ESERCIZIO 2014 Risultati consolidati dell Esercizio 2014: Ricavi pari a 746,9 milioni, in crescita del

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Mittel S.p.A. ha approvato il Resoconto intermedio sulla gestione 1 ottobre 30 giugno 2015

Il Consiglio di Amministrazione di Mittel S.p.A. ha approvato il Resoconto intermedio sulla gestione 1 ottobre 30 giugno 2015 MITTEL S.p.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz n. 7 Capitale Sociale 87.907.017 i.v. Iscritta al Registro Imprese di Milano al n. 00742640154 www.mittel.it *** *** *** *** *** *** *** *** *** COMUNICATO

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

Comunicato stampa Documento Allegato

Comunicato stampa Documento Allegato Edison Spa Ufficio Stampa Tel. +39 02 6222.7331 Foro Buonaparte, 31 Fax. +39 02 6222.7379 20121 Milano - MI ufficiostampa@edison.it Comunicato stampa Documento Allegato Stato patrimoniale consolidato Si

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A.

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 DICEMBRE 2014 IL PIANO OPERATIVO PROSEGUE CON SUCCESSO IN AUMENTO SIA LE INSTALLAZIONI CHE LE TURBINE IN PRODUZIONE Potenza installata al

Dettagli

COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009.

COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009. COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009. Fatturato oltre le attese e marginalità in forte miglioramento. Il quarto trimestre è in forte

Dettagli

BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015

BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 Ricavi 1H15 in crescita del +23% (Euro 99,7 milioni vs Euro 81,2 milioni nel 1H14), rispetto al +13% 1 registrato nell 1H14 vs 1H13 o +25% i Ricavi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Risultati al 31 dicembre 2014

COMUNICATO STAMPA. Risultati al 31 dicembre 2014 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Space S.p.A. approva il progetto di Bilancio d Esercizio al 31 dicembre 2014 ed il progetto di esclusione dalle negoziazioni sul MIV e ammissione alle

Dettagli

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1 MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1 MONCLER: RICAVI IN CRESCITA DEL 30% A CAMBI COSTANTI. UTILE NETTO A EURO 40 MILIONI (+69%)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: Approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011 Principali risultati consolidati del primo trimestre 2011: Ricavi: pari

Dettagli

**** Tel.: +39.02.29046441 Tel.: +39.02.7606741 Fax: +39.02.29046454 Fax: +39.02.76017251

**** Tel.: +39.02.29046441 Tel.: +39.02.7606741 Fax: +39.02.29046454 Fax: +39.02.76017251 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2013 Ricavi a 61,3 milioni (67,5 milioni nel 2012) EBITDA 1 a -2,1 milioni (-2,6 milioni nel 2012) EBIT 2 a -7,2 milioni (-8,0

Dettagli

IL RENDICONTO FINANZIARIO.

IL RENDICONTO FINANZIARIO. IL RENDICONTO FINANZIARIO. Lezione 3 Castellanza, 3 Ottobre 2007 2 Il Rendiconto Finanziario Il Rendiconto Finanziario costituisce per l analisi della dinamica finanziaria ciò che il conto economico rappresenta

Dettagli

Investimenti e Sviluppo spa

Investimenti e Sviluppo spa Comunicato Stampa Investimenti e Sviluppo S.p.A.: approvata la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2009; Paolo Bassi nominato consigliere per cooptazione; la società partecipata I Pinco Pallino

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE FINANZIARIA CONSOLIDATA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 DEL GRUPPO AUTOSTRADE PER L ITALIA

APPROVATA LA RELAZIONE FINANZIARIA CONSOLIDATA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 DEL GRUPPO AUTOSTRADE PER L ITALIA Comunicato Stampa APPROVATA LA RELAZIONE FINANZIARIA CONSOLIDATA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 DEL GRUPPO AUTOSTRADE PER L ITALIA I risultati consolidati (1) Nel primo semestre 2015 i ricavi consolidati

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009 COMUNICATO STAMPA Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009 Valore della produzione pari a Euro 1.318 migliaia (Euro 612 migliaia nel 2008) Risultato Operativo Netto negativo

Dettagli

Comunicato Stampa 28 agosto 2014

Comunicato Stampa 28 agosto 2014 Landi Renzo: marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento al 30 giugno 2014; secondo trimestre 2014 caratterizzato da significativa crescita di fatturato e ritorno all utile Fatturato al 30

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA SECONDO TRIMESTRE 2007

RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA SECONDO TRIMESTRE 2007 RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA SECONDO TRIMESTRE Redatta secondo principi contabili internazionali IAS/IFRS Gruppo MutuiOnline S.p.A. (in breve Gruppo MOL S.p.A. o MOL Holding S.p.A.) Sede Legale: Corso

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo In corso la trasformazione del Gruppo verso la privatizzazione

Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo In corso la trasformazione del Gruppo verso la privatizzazione Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo In corso la trasformazione del Gruppo verso la privatizzazione Il Gruppo conferma positivi risultati nella raccolta del risparmio

Dettagli

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO RICAVI IN PROGRESSO, IN PARTICOLARE IN INDIA E MAROCCO SOSTANZIALE STABILITA DEI VOLUMI DI VENDITA DI CEMENTO: LA DEBOLEZZA

Dettagli

Milano, 12 novembre 2015 COMUNICATO STAMPA ex artt. 114 D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 e 66 del Regolamento Consob 11971/99

Milano, 12 novembre 2015 COMUNICATO STAMPA ex artt. 114 D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 e 66 del Regolamento Consob 11971/99 Milano, 12 novembre 2015 COMUNICATO STAMPA ex artt. 114 D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 e 66 del Regolamento Consob 11971/99 APPROVATI I RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2015 Ricavi consolidati totali: 36,1

Dettagli

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 Approvata la proposta di autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie Margine di intermediazione consolidato

Dettagli

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015 VIANINI LAVORI SPA Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2015 Ricavi: 98,1 milioni di euro (102,8 milioni di euro al 30 giugno 2014); Margine operativo

Dettagli

APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE E IL BILANCIO CONSOLIDATO RELATIVI ALL ESERCIZIO 2014

APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE E IL BILANCIO CONSOLIDATO RELATIVI ALL ESERCIZIO 2014 Risultati annuali APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE E IL BILANCIO CONSOLIDATO RELATIVI ALL ESERCIZIO 2014 - Confermati i risultati preliminari consolidati già approvati lo scorso 11 febbraio

Dettagli

Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2013

Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2013 Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2013 CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI Milano, 25 luglio 2014 - Il Consiglio di

Dettagli

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A.: L Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio e autorizza il piano di acquisto azioni proprie

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A.: L Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio e autorizza il piano di acquisto azioni proprie Comunicato stampa Brescia, 27 febbraio 2008 Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A.: L Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio e autorizza il piano di acquisto azioni proprie Screen Service

Dettagli

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1 MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1 MONCLER: RICAVI IN CRESCITA DEL 18% A TASSI DI CAMBIO COSTANTI Ricavi Consolidati: Euro

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Crescita dei ricavi: 185,7 milioni di Euro nel trimestre (+16% su base annua) portano i ricavi nei nove mesi a 539,3

Dettagli

Gefran, il CdA approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014

Gefran, il CdA approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Gefran, il CdA approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Fatturato in crescita del 2,9% rispetto all anno precedente. EBITDA a 12,9 milioni di Euro, in aumento del 17% rispetto al 2013. EBIT

Dettagli

risultato operativo (EBIT) positivo e pari ad euro 58 migliaia; risultato netto di competenza del Gruppo negativo e pari ad euro 448 migliaia.

risultato operativo (EBIT) positivo e pari ad euro 58 migliaia; risultato netto di competenza del Gruppo negativo e pari ad euro 448 migliaia. Il Gruppo Fullsix consolida la crescita e la marginalità industriale. Il Consiglio di Amministrazione di FullSix S.p.A. ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015. Nel dettaglio,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2015.

COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2015. COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2015. Ricavi a 25,5 milioni di Euro (29,6 milioni di Euro nel 1 semestre 2014) EBITDA a -2,9 milioni

Dettagli

Pitagora SpA - Semestrale al 30/06/2014

Pitagora SpA - Semestrale al 30/06/2014 B i l a n c i o s e m e s t r a l e a l 3 0 g i u g n o 2 0 1 4 BILANCIO SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014 Pitagora SpA - Semestrale al 30/06/2014 STATO PATRIMONIALE Voci dell'attivo 30/06/2014 31/12/2013

Dettagli

Dati economico finanziari consolidati

Dati economico finanziari consolidati IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BIALETTI INDUSTRIE S.p.A. HA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE 1 AL 30 SETTEMBRE 2010 Fatturato consolidato pari a Euro 129 mln (Euro 135,1 mln nel medesimo

Dettagli

Comunicato stampa. Ciccolella, il CdA approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010

Comunicato stampa. Ciccolella, il CdA approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 Comunicato stampa Ciccolella, il CdA approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 Dati relativi ai primi 3 mesi dell esercizio 2010: Ricavi consolidati pari ad Euro 116,7 milioni (nel 2009

Dettagli

I FLUSSI DI CASSA E IL RENDICONTO FINANZIARIO

I FLUSSI DI CASSA E IL RENDICONTO FINANZIARIO I FLUSSI DI CASSA E IL RENDICONTO FINANZIARIO L ANALISI DEI FLUSSI MONETARI AZIENDALI RIGUARDA ESSENZIALMENTE IL TRATTAMENTO DA RISERVARE ALLE TRE TIPOLOGIE DI FLUSSI CHE COMPONGONO IL FLUSSO FINANZIARIO

Dettagli

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Ricavi a 28.621 milioni di euro, +17,0% Ebitda a 6.264 milioni di euro, +4,3% Ebit a 4.885 milioni di euro, +12,4% Risultato netto del Gruppo a 2.640

Dettagli

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 In considerazione dei positivi risultati economico finanziari il CdA propone

Dettagli

(Valori in milioni di Euro) 1 SEM. 2015 1 SEM. 2014 BILANCIO 31/12/2014

(Valori in milioni di Euro) 1 SEM. 2015 1 SEM. 2014 BILANCIO 31/12/2014 Semestrale Gruppo Pininfarina Fatti di rilievo intervenuti dopo la chiusura del semestre Valutazione sulla continuità aziendale, evoluzione prevedibile della gestione Cambiano, 30 luglio 2015 Il Consiglio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ESAMINATA ED APPROVATA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE LA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE AL 31 DICEMBRE 2014

COMUNICATO STAMPA ESAMINATA ED APPROVATA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE LA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA ESAMINATA ED APPROVATA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE LA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE AL 31 DICEMBRE 2014 TELECOM ITALIA TORNA ALL UTILE DOPO 3 ANNI UTILE NETTO CONSOLIDATO: PARI A

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio consolidato al 31 dicembre 2009

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio consolidato al 31 dicembre 2009 SOCIETÀ PER AZIONI Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale Euro 155.247.762,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz. al Registro

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010 COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010 Combined Ratio a 103,5%, in miglioramento rispetto al 108% di fine 2009 ed al 105% del primo trimestre 2010 Raccolta Danni

Dettagli

BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 Estratto per la pubblicazione

BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 Estratto per la pubblicazione BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 Estratto per la pubblicazione BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 1. STATO PATRIMONIALE Voci dell'attivo 31.12.2014 31.12.2013 10. Cassa e disponibilità liquide 341 153 60. Crediti:

Dettagli

Andamento della gestione del Gruppo al 30 giugno 2015

Andamento della gestione del Gruppo al 30 giugno 2015 COMUNICATO STAMPA PRELIOS: APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 GIUGNO 2015 I RISULTATI SCONTANO LA TEMPORANEA FLESSIONE DELLE MASSE GESTITE IN ITALIA RIDOTTE A UN TERZO LA PERDITE RISPETTO ALLO STESSO PERIODO

Dettagli

BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 DICEMBRE 2014

BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 DICEMBRE 2014 BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 DICEMBRE 2014 Significativa crescita dei Ricavi o +21% i Ricavi totali (Euro 185,0 milioni rispetto a Euro 153,0 milioni nel 2013) o +23% i Ricavi e-commerce (Euro

Dettagli

Primo semestre 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEL PRIMO SEMESTRE RACCOLTA PREMI OLTRE I 3 MILIARDI E UTILE A 67 MILIONI (+19,6%)

Primo semestre 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEL PRIMO SEMESTRE RACCOLTA PREMI OLTRE I 3 MILIARDI E UTILE A 67 MILIONI (+19,6%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010 Margine di intermediazione consolidato pari a Euro 4,14 milioni (Euro 5,96 milioni al IH2009) Perdita netta di competenza del gruppo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2009 DATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO

Dettagli

Comunicato Stampa 12 novembre 2015

Comunicato Stampa 12 novembre 2015 Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 30 settembre 2015 Fatturato pari a Euro 145,6 mln (Euro 173,9 mln al 30 settembre 2014) EBITDA pari a Euro 1,9 mln (Euro 14,1 mln al 30 settembre 2014) EBIT pari

Dettagli

COMUNICATO STAMPA **********

COMUNICATO STAMPA ********** COMUNICATO STAMPA Il consiglio di Amministrazione di Dmail Group Spa approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2014 ********** Milano, 13 Novembre 2014 Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 1/12

COMUNICATO STAMPA 1/12 COMUNICATO STAMPA NOEMALIFE: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato oggi i risultati di bilancio dell esercizio 2008 redatti secondo i principi contabili internazionali. Ricavi operativi consolidati

Dettagli

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 SOMMARIO Geox S.p.A. Sede in Biadene di Montebelluna (TV) - Via Feltrina Centro 16 Capitale Sociale euro 25.920.733,1 - Int. versato Codice fiscale

Dettagli

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014 Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017 Milano, 25.03.2014 Agenda I Profilo del Gruppo II Dinamica delle attività III Risultati di esercizio al 31.12.2013

Dettagli

BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2015

BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2015 BANZAI: IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2015 Significativa crescita dei Ricavi o +20% nel 1Q15 vs 1Q14 (Euro 49,7 milioni rispetto a Euro 41,3 milioni nel 1Q14) rispetto al +12% 1 di crescita registrato

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015. Utile netto consolidato a 455 milioni di euro (+27,4% rispetto al primo semestre 2014)

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015. Utile netto consolidato a 455 milioni di euro (+27,4% rispetto al primo semestre 2014) Bologna, 7 agosto 2015 UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Utile netto consolidato a 455 milioni di euro (+27,4% rispetto al primo semestre 2014) Raccolta diretta assicurativa a 7.284

Dettagli

COBRA Automotive Technologies S.p.A.

COBRA Automotive Technologies S.p.A. COBRA Automotive Technologies S.p.A. Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2013 Gruppo Cobra ritorna in Utile dopo 4 anni Dati Consolidati Ricavi

Dettagli

EEMSItaliaS.P.A. _ProspetiContabilidiEEMSItaliaS.P.A.al30giugno2006 _TransizioneaiPrincipiContabiliInternazionali(IFRSs)

EEMSItaliaS.P.A. _ProspetiContabilidiEEMSItaliaS.P.A.al30giugno2006 _TransizioneaiPrincipiContabiliInternazionali(IFRSs) EEMSItaliaS.P.A. _ProspetiContabilidiEEMSItaliaS.P.A.al30giugno2006 _TransizioneaiPrincipiContabiliInternazionali(s) EEMS Italia S.p.A PROSPETTI CONTABILI DI EEMS ITALIA S.P.A AL 30 GIUGNO 2006 Premessa

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei COMUNICATO STAMPA PRESS OFFICE Tel. +39.040.671180 - Tel. +39.040.671085 press@generali.com INVESTOR RELATIONS Tel. +39.040.671202 - Tel. +39.040.671347 - generali_ir@generali.com www.generali.com RISULTATI

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 Risultati del Gruppo FNM - Utile netto di Gruppo: 19,033 milioni di euro - EBIT: 17,144 milioni di euro

Dettagli

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro:

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro: MITTEL S.P.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz 7 Capitale sociale 66.000.000 i.v. Codice Fiscale - Registro Imprese di Milano - P. IVA 00742640154 R.E.A. di Milano n. 52219 Iscritta all U.I.C. al n. 10576

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009 EBITDA positivo per 1 milione di Euro (negativo per 2,2 milioni di Euro nello stesso periodo

Dettagli

EUROTECH: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2014

EUROTECH: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2014 EUROTECH: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2014 Convocata l Assemblea ordinaria della società per il prossimo 24 aprile in unica convocazione Valutati i requisiti di indipendenza

Dettagli

Risultato Operativo - EBIT ( m) 10,1 5,3 4,8 91,7% % su vendite nette 3,6% 2,0% Risultato prima delle imposte ( m) 2,6 (9,7) 12,3 n.a.

Risultato Operativo - EBIT ( m) 10,1 5,3 4,8 91,7% % su vendite nette 3,6% 2,0% Risultato prima delle imposte ( m) 2,6 (9,7) 12,3 n.a. OVS SpA - Il Consiglio di Amministrazione riunitosi oggi a Venezia ha approvato i risultati del primo trimestre 2015 (1 Febbraio 2015 30 Aprile 2015). E stata data, altresì, attuazione al Piano di Stock

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminata e approvata dal Consiglio di Amministrazione la relazione finanziaria annuale al 31

COMUNICATO STAMPA. Esaminata e approvata dal Consiglio di Amministrazione la relazione finanziaria annuale al 31 COMUNICATO STAMPA Nel presente comunicato sono utilizzati alcuni indicatori alternativi di performance non previsti dai principi contabili IFRS (EBITDA, EBIT, Indebitamento Finanziario Netto) il cui significato

Dettagli

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013 Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013 Ricavi netti 1.799 migliaia ( 1.641 migliaia al 30 giugno 2012)

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 Risultati del Gruppo FNM - Utile netto di Gruppo: 20,353 milioni di euro - EBIT: 18,656 milioni di euro

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005

RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005 RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005 Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 29 luglio 2005 Poligrafica San Faustino S.p.A. 25030 CASTREZZATO (BS) ITALY - V. Valenca 15 Tel. (030) 70.49.1 - (10

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Space S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Space S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Space S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 Liquidità pari a 132,6 milioni Patrimonio netto pari a 83,8 milioni Milano,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A.

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 3 GIUGNO 214 IL PIANO OPERATIVO PROSEGUE CON SUCCESSO IN AUMENTO SIA LE INSTALLAZIONI CHE LE TURBINE IN

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio consolidato dell esercizio 2014.

Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio consolidato dell esercizio 2014. Comunicato stampa Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio consolidato dell esercizio 2014. Ricavi a 354,7 milioni di euro (355 milioni di euro nel 2013) EBITDA a 31,5 milioni di euro (33,1

Dettagli

Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno. (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98)

Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno. (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98) Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015 (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98) INDICE PREMESSA... 4 RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015... 5 HIGHLIGHTS DEL PERIODO... 6

Dettagli

Comunicato Stampa 13 marzo 2015

Comunicato Stampa 13 marzo 2015 Landi Renzo: ricavi, marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento nel 2014 Fatturato pari a Euro 233,2 mln, +5% rispetto a Euro 222,8 mln nel 2013 EBITDA pari a Euro 18,3 mln, +66% rispetto

Dettagli