Electrolux IT Solutions. Università degli Studi di Udine 29 Maggio L Infrastruttura di sicurezza nel Datacenter Europeo di Electrolux

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Electrolux IT Solutions. Università degli Studi di Udine 29 Maggio 2014. L Infrastruttura di sicurezza nel Datacenter Europeo di Electrolux"

Transcript

1 Electrolux IT Solutions Università degli Studi di Udine 29 Maggio 2014 L Infrastruttura di sicurezza nel Datacenter Europeo di Electrolux

2 Sommario Electrolux nel mondo e in Italia Electrolux IT Solutions L Infrastruttura di sicurezza nel Datacenter Europeo di Electrolux 2

3 Electrolux Nel mondo e in Italia Aggiornamento al 1. marzo 2014

4 2011 Acquisition of Chilean CTI 2011 Acquisition of Egyptian Olympic Group 2008 Launch of Electrolux brand in the US 2006 Spin off of Husqvarna 2001 Acquisition of , Australia 1996 Acquisition of Refripar, Brazil 1994 Acquisition of AEG Hausgeräte, Germany 1986 Acquisition of White Consolidated, USA, incl. the Frigidaire brand 1984 Acquisition of Zanussi, Italy 1978 Acquisition of Husqvarna, outdoor products 1962 Acquisition of Elektro Helios first commercial products 1950 First household laundry machine 1922 Absorption refrigerator invented and production starts in Electrolux is founded, producing a new type of vacuum cleaners Sales date

5 Il Gruppo Electrolux nel mondo Fatturato 2013: circa 13 miliardi di Euro Dipendenti: Vendite: in più di 150 Paesi Produzione: più di 40 milioni di pezzi/anno Settori: Consumer durables (grandi elettrodomestici, condizionatori e piccoli elettrodomestici come gli aspirapolvere) Professional Products (soluzioni per il Foodservice e il Laundry) Marchi: i più importanti nel mondo sono Electrolux, AEG, Eureka e Frigidaire 5

6 Il Gruppo Electrolux in Italia Dipendenti: circa Siti produttivi: 5 Produzione annua: circa 4 milioni di elettrodomestici Settori principali: grandi e piccoli elettrodomestici, grandi impianti per catering Marchi: Electrolux Appliances, divisione Major Appliances Italy ha una quota di circa un quarto del mercato italiano, dove Electrolux Rex è il brand leader (altri marchi: AEG, Zoppas) Electrolux Professional è leader di mercato con i marchi Electrolux, Zanussi Professional, Molteni e Dito Electrolux 6

7 Il Gruppo Electrolux in Italia Settore Major Appliances Dipendenti: circa Fabbriche: 4 Porcia (PN), Susegana (TV), Solaro (MI), Forlì Produzione annua: circa 3,8 milioni di elettrodomestici Prodotti: lavabiancheria, lavasciuga, frigoriferi, lavastoviglie, apparecchi per la cottura per tutti i principali marchi Electrolux 7

8 Il Gruppo Electrolux in Italia Settore Professional Dipendenti: circa 880 Siti produttivi: 1 Vallenoncello (PN) Prodotti: apparecchiature professionali per la ristorazione e il lavaggio dei tessuti Marchi: produzione di apparecchiature per tutti i principali marchi Electrolux 8

9 Electrolux IT 2014

10 About Electrolux IT Electrolux IT is responsible for the IT strategy of the Electrolux Group and its implementation. Through the shared service IT organization, we develop and support an extensive range of solutions, systems and applications that are fundamental for all of the Group's operations around the world. These services increase efficiency in business processes, customer relations, supply chains, product creation as well as end-user productivity and information transparency. Our 600+ employees serve some 20,000+ IT users at all levels of the Electrolux Group. Electrolux IT strive to provide best practice IT solutions to enable real bottom-line benefits for the Group through highly professional and proactive people and services. In our work, we are guided by Electrolux values: Passion for Innovation, Customer Obsession and Drive for Results. 10

11 Electrolux IT around the globe Around 600+ IT employees serve some 20,000+ IT users at all levels of the Electrolux Group IT is managed as a global organization, with teams located around the globe 11

12 Number of users and applications Users: 5200 Applications: 384 Locations: 34 Supported Languages: 1 Users: Applications: 461 Locations: 206 Supported Languages: 15 Data center Charlotte Users: 4000 Applications:148 Locations: 30 Supported Languages: 3 Data center Pordenone Total: Users: Applications: 1109 Locations: 356 Countries/Languages: 48/22 Users: 2941 Applications:116 Locations: 86 Supported Languages: 6 12

13 The development of the IT organization Local organizations, small corporate IT group Consolidation of the IT organization in Europe Consolidation of IT for the Group to a Shared Service function Harmonization and centralization of infrastructure Harmonization of application portfolio Integrated global delivery IT as a true business partner ~1300 FTE ~900 FTE ~730 FTE ~650 FTE

14 IT Leadership Team CIO CIO Office HR Information Security & Control Purchasing Finance Communications Group and Professional EMEA APAC North America Latin America IT Operations Electrolux IT 14

15 Regional Organization Blueprint IT Region Finance Sales & Customer Care Operations Business Intelligence Cluster support & KUG Business Interaction and Change Requirements, Opportunities and Innovation Architecture Design Solution Project Management & Application Development Buy or Build Solution Application Management & Testing Test, Implement and Maintain IT Operations Run 15

16 Electrolux IT teams, part 1 IT Operations and Infrastructure designs and manages all the IT infrastructure, such as computers and networks, at Electrolux. Business Relationship and Solutions understands the challenges that the business is facing and find ways to resolve them by suggesting IT-enabled solutions. Service Management owns, monitors and supports the development and implementation of the defined IT lifecycle processes. 16

17 Electrolux IT teams, part 2 Enterprise Architecture Center of Excellence defines and maintains Electrolux global target architecture, which is an overall framework and a set of road maps for guiding all IT architecture-related decisions. Information Security and Control works with corporate governance of information security throughout the Group. 17

18 18

19 Electrolux IT Solutions IT Security Infrastructure Team EMEA Electrolux EMEA Datacenter IT Security Infrastructure

20 Electrolux EMEA Datacenter Cenni storici Cenni Storici Edificio costruito negli anni 70 ( centro meccanografico ) Isolato dalle sedi produttive e anonimo per motivi di sicurezza (elaborazione buste paga e stampa assegni) 1984: acquisizione del gruppo Zanussi da parte di Electrolux (IBM) 2005: designato come DC di riferimento per EMEA : progetto di consolidamento infrastrutturale di 29 sale macchine disseminate in EMEA; : consolidamento applicativo (SAP) 20

21 Electrolux EMEA Datacenter Building

22 Electrolux EMEA Datacenter Building

23 Electrolux EMEA Datacenter Qualche numero Quick specs Disponibile 24x7x TB storage 18 KM di cavi di alimentazione 20 KM di rame 10 KM di fibra ottica 700 processori 1600 porte ethernet 70 partizioni AS/ server Windows/Unix 23

24 Electrolux EMEA Datacenter Server Room

25 Electrolux EMEA Datacenter Server Room

26 Electrolux EMEA Datacenter Server Room

27 Electrolux EMEA Datacenter IT delivery center per EMEA Applicativo SAP, altri ERP aziendali (JDE) e portale B2B Accesso applicativi Tesoreria e Finanza Applicativi per il disegno industriale; Applicativi sviluppati internamente (.NET, JAVA) Infrastrutturale Internet Gateway per l Italia Navigazione internet Accesso Web applications da internet Mail Gateway per Sud Europa Pop di comunicazione con i Partners (S2S VPN, Extranets) 27

28 Electrolux EMEA Datacenter Consolidamento Europeo Consolidamento dei sistemi informativi: Riduzione dei costi operativi Riduzione dei costi energetici Accentramento e standardizzazione Connettività distribuita Non ha senso consolidare la connettività in un unico centro: Single point of failure (interruzione servizio dell ISP, fault degli apparati di rete) Latenza per le sedi remote Limitazioni di banda per la connettività Internet rispetto ad altri paesi europei, e prezzi superiori 28

29 Electrolux EMEA Datacenter Infrastruttura di rete Wide Area Network Rete geografia piatta MPLS per EMEA gestita in outsourcing Banda proporzionale al tipo di Business Alta affidabilità per ogni sito Connettività ad alta velocità (HSL) con Pordenone Norimberga (100 MB) Stoccolma (100 MB) Metropolitan Area Network Rete a 1 GB con le sedi produttive di Porcia, Vallenoncello, Susegana 29

30 Connettività Internet Linee guida Apertura verso l esterno: Electrolux è stata pioniera nel fornire servizi all esterno; Fornire servizi su internet in maniera: Sicura; Semplice; Fault Tolerant. Interazione sicura con partners e aziende frutto di acquisizione 30

31 Connettività Internet Ridondanza Geografica 31

32 Electrolux EMEA Datacenter Infrastruttura di rete Internet Connettività Internet fornita da ISP 100 Mbps Provider Independent IP addressing ( /19) Alta affidabilità locale (active:standby, MB) Alta affidabilità geografica Pordenone Stoccolma Norimberga Ungheria Rete pubblica configurata nella sede di Disaster recovery per l accesso alle applicazioni dal Web (non annunciata ma attivabile on-demand) 32

33 Infrastruttura di sicurezza Premessa "L'anello più debole di un sistema di sicurezza è il fattore umano" - Kevin D. Mitnick 33

34 Infrastruttura di sicurezza Premessa 34

35 Infrastruttura di Sicurezza Firewall di perimetro e DMZ (Italia) 35

36 Infrastruttura di Sicurezza Delimitarized Zone Next Generation Firewall Zone demilitarizzate (DMZ) pubbliche DMZ per servizi pubblicati esternamente: Applicazioni Web (Wintel Servers); DNS esterno File transfer (FTP/SFTP, e altri) Mail Gateways VPN concentrator DMZ dedicata all accesso utenti da/per Internet Forward proxy Reverse Proxy Antivirus Gateway 36

37 Infrastruttura di Sicurezza Accesso A Internet Autorizzare l accesso ad Internet solo a determinati dipartimenti/impiegati: proxy authentication; Limitare l accesso degli utenti a categorie autorizzate:url filtering Impedire il download/esecuzione di contenuti malevoli (malware): Antivirus Gateway Centralizzazione dei log di navigazione nel caso di incidenti informatici: Reporter Ottimizzare la banda: caching Alta affidabilità locale e geografica: clustering e explicit proxy (pac file) 37

38 Infrastruttura di Sicurezza Forward Proxy infrastructure 38

39 Malware Protection System APT, Zero-day e targeted attacks Il modello basato su signature non è più sufficiente con le minacce attuali: Drive-by download: codice malevolo iniettato in siti legittimi sfruttando vulnerabilità del sistema; Exploit Kits: personalizzazione di malware esistente; Zero-day o Zero-hour attacks: malware che utilizza vulnerabilità non ancora identificate; Spear phishing: l utente viene invitato da un «amico» ad inserire i propri dati di accesso in siti malevoli Malware polimorfico che muta e utilizza metodi di offuscamento per non essere riconosciuto; 39

40 Malware Protection System APT, Zero-day e targeted attacks 40

41 Malware Protection System APT, Zero-day e targeted attacks 41

42 Malware Protection System Infrastructure

43 Malware Protection System Infrastructure - 2 Il Malware Protection System si occupa di: Catturare in-line tutto il traffico da e verso Internet; Catturare in BCC tutte le mail ricevute e inviate; Eseguire il codice malevolo in una o più sandbox (macchine virtuali multipiattaforma/multibrowser) create ad-hoc ed on-demand, in base alle richieste; Identificare e fermare tutti i contenuti ritenuti malevoli, attraverso l analisi del comportamento (e non solo la signature) lanciando l eseguibile su una macchina virtuale 43

44 Malware Protection System APT, Zero-day e targeted attacks 44

45 Malware Protection System APT, Zero-day e targeted attacks 45

46 Malware Protection System APT, Zero-day e targeted attacks 46

47 Infrastruttura di Sicurezza Application Delivery Evitare il deployment di server in DMZ (vulnerabilità zero day, hardening, patching); Fare in modo di limitare e circoscrivere le connessioni dall esterno verso la DMZ; Gestire failover e bilanciamento per i sistemi che non lo implementano nativamente; Gestire il perimetro centralmente e puntualmente. 47

48 Infrastruttura di Sicurezza Application Delivery

49 Infrastruttura di Sicurezza Application Delivery - 2 Oltre a fornire caching, content filtering, e controllo AV, il reverse proxy fornisce il seguente valore aggiunto : Le sessioni dei client vengono terminate direttamente sul proxy, permettendo di mascherare il server di destinazione; Il web server interno riceverà le connessioni solo dal reverse proxy; Permette di implementare load balancing e failover verso i server di backend; Fornisce compressione del contenuto 49

50 Posta Elettronica Obiettivi Evitare spreco di banda per spam inbound In caso di problemi tecnici in uno dei nostri nodi, i messaggi restano nelle code nel cloud Doppio AV engine e filtro anti-spam (utilizziamo due brand differenti, uno sul cloud, uno localmente) Alta affidabilità in caso di interruzioni di servizio causati dall ISP (i record mx vengono fatti puntare verso altri mail gateway) Content filtering e policy enforcement (contenuto mail, phishing, dimensione attachments, estensione files) 50

51 Infrastruttura di Sicurezza Inbound s 51

52 Infrastruttura di Sicurezza Inbound s Traffic (count) 52

53 Strong Authentication Obiettivi Con il progredire tecnologico legato al mondo mobile e l adozione crescente del cloud computing, stiamo assistendo ad una estensione del perimetro, fenomeno denominato Dematerializzazione del perimetro. Diventa fondamentale spostare il baricentro verso i dati e le risorse critiche da proteggere poiché il perimetro di un azienda sta diventando internet; E necessario fornire accesso sicuro agli asset e ai dati, comunque governando e monitorando tutto il contorno; Electrolux si sta preparando a questo scenario estendo lo scope della Authenticazione forte. 53

54 Authentication Servers 2 Factor Authentication (2FA) L autenticazione forte (2FA o Multi-factor authentication) prevede la verifica di almeno 2 fattori: Qualcosa che l utente conosce (username, password, PIN) Qualcosa che l utente possiede (mobile, smart card, ATM) Qualcosa che l utente è (controlli biometrici) Le one time password sono fornite nelle seguenti modalità: SMS Key-fobs (hardware token) Software (mobile apps) 54

55 Authentication Servers Wi-Fi, Tesoreria, Webmail 55

56 Extranet e remote access Obiettivi Fornire un accesso agli utenti e ai partner che sia: Flessibile; Dinamico; Device agnostic ; Clientless; Senza impatti sull infrastruttura del partner. Con ogni partner viene discussa la modalità e la tipologia di accesso più adatta. 56

57 Extranet e remote access Direct, Site 2 Site VPN, SSL VPN 57

58 Vulnerability Management Obiettivi Verificare che i sistemi ed i servizi più esposti siano sempre aggiornati all ultimo livello di patching disponibile Possibilità di effettuare assessment condotti con attacchi simulati e verifiche indipendenti. Possibilità di definire la priorità delle vulnerabilità a seconda del rischio aziendale Sanitizzazione delle problematiche e contrasto alle nuove minacce. Controllo periodico e schedulato. 58

59 Vulnerability Management Vulnerability assessment 59

60 Vulnerability Assessment Vulnerability report 60

61 Vulnerability Assessment Web Application assessment 61

62 Vulnerability Assessment Web Application assessment 62

63 Electrolux IT Solutions IT Security Infrastructure Team EMEA Bring your own Device Mobile device management

64 BYOD & Mobile Device Management Le nuove tecnologie portano con sé nuovi modi di accedere ai dati, nuovi tipi di dispositivi e interessanti alternative alle tradizionali piattaforme PC. Queste dinamiche hanno generato una tendenza a utilizzare BYOD sul posto di lavoro: un trend che sta diventando sempre più comune. È rischioso pensare che proibire l'utilizzo dei dispositivi personali in azienda possa risolvere il problema: i dipendenti continueranno a usarli, fuori dal vostro controllo 64

65 BYOD & Mobile Device Management 65

66 BYOD & Mobile Device Management 66

67 BYOD & Mobile Device Management I responsabili IT devono affrontarne l arrivo esattamente come per qualsiasi altro tipo di tecnologia: con un delivery controllato e prevedibile. 67

68 BYOD & Mobile Device Management Enrollment Dashboard Apps catalog Reports & Analytics Approval Add/modify accounts Upload apps Create reports Account creation Delete/wipe/unenroll Deploy apps Subscribe Enrolment devices Push/Pull Export for analysis 68

69 BYOD & Mobile Device Management Publicly available apps made available to users Internally developed apps made available to users 69

70 BYOD & Mobile Device Management 70

71 Electrolux IT Solutions IT Security Infrastructure Team EMEA Cloud Computing Il panorama in Electrolux

72 Cloud Computing Definizione Utility Computing: un servizio, come il gas, l acqua e l elettricità, erogati dietro un pagamento commisurato al consumo effettivo (pay per use); insieme di risorse che comprende capacità computazionale, storage e servizi forniti in modalità «as a service» via internet a una moltitudine di clienti esterni; scalabilità immediata e l ottimizzazione dell impiego delle risorse disponibili grazie al monitoraggio e all automatizzazione della gestione delle risorse in un ambiente dinamico; la virtualizzazione e la tecnologia chiave in quanto fornisce la capacità di operare contemporaneamente a diverse istanze pur in presenza di una singola macchina o di un solo sistema operativo, e agilita nel provisioning delle risorse. 72

73 Cloud Computing Modelli di Servizio - 1 Software as a Service (SaaS) Applicazioni e dati in esecuzione sulla piattaforma fornita dal provider. applicazioni sono tipicamente fruibili tramite thin client (e.g. web browser) Lato consumer, minime funzionalità di gestione per consentire l attribuzione di alcuni privilegi applicativi. Le attività amministrative sono, sostanzialmente, tutte in carico al provider. Platform as a Service (PaaS) il cliente installa ed utilizza applicazioni su infrastruttura fornite dal provider. applicazioni sono tipicamente fruibili tramite thin client (e.g. web browser) Il consumer non dispone di privilegi amministrativi su rete, server, sistemi operativi o archivi, ma del controllo delle applicazioni e di alcuni parametri dell ambiente che ospita l applicazione (ad es. l application server). 73

74 Cloud Computing Modelli di Servizio - 2 Infrastructure as a Service (IaaS) il consumer ha la possibilità di approvvigionare dal provider, secondo le proprie esigenze, potenza di calcolo, archivi, rete e risorse computazionali in genere. Il consumer può installare autonomamente ogni tipologia di software, inclusi i sistemi operativi. Il consumer non dispone di privilegi amministrativi sull infrastruttura di base, ma ha il pieno controllo su sistemi operativi, archivi, applicazioni e può disporre del controllo di alcuni componenti di rete (ad es. server o firewall). 74

75 Cloud Computing Public Cloud un service provider gestisce e rende disponibili al pubblico su Internet le risorse, come applicazioni e storage. I servizi di cloud pubblico possono essere gratuiti o offerti secondo un modello payper-use. Pro set-up semplice ed economico perche i costi dell hardware, delle applicazioni e della banda sono coperti dal provider; scalabilità per soddisfare le esigenze degli utenti; Pay per use Cons sicurezza e privacy dei dati distribuiti su tali server al di fuori dei confini nazionali, requisito per esempio richiesto dalla normativa a molte grandi società italiane 75

76 Cloud Computing Private Cloud Infrastruttura proprietaria che fornisce servizi hosted a un numero limitato di utenti. Può essere gestita dall organizzazione stessa, o da una terza parte, e può essere locale all organizzazione (aka domestic cloud) o esterna. Pro Può essere adottato da un azienda che desidera o necessita di maggior controllo sui propri dati rispetto a quel che verrebbe effettuato da terze parti; Con Nessun abbassamento del TCO (Total Cost of Ownership); Necessità di assumere personale specializzato che si occupi della gestione dell infrastruttura tecnologica, e mancata focalizzazione sul proprio Core Business; 76

77 Cloud Computing Hybrid Cloud Cerca di ottenere il massimo sfruttando i punti di forza delle tipologie precedenti, utilizzando parti di entrambe le soluzioni. Soluzione ottimale per quelle aziende che dispongono di un infrastruttura consolidata e che vogliono migrare gradatamente verso un cloud pubblico, oppure per quelle aziende che vogliono delegare la gestione di una parte delle informazioni all esterno mantenendone altre all interno Pro vantaggi in termini di costi e scalabilità; sicurezza e gestione del dato pari al cloud privato; Con Difficile integrazione con i software on-premise esistenti; 77

78 Cloud Computing Lo scenario in Electrolux 78

79 Cloud Computing Lo scenario in Electrolux 79

80 Cloud Computing Lo scenario in Electrolux Migrazione del sistema di posta elettronica verso IBM SmartCloud o Microsoft Office365; Content delivery via CDN specializzate (Akamai) per applicazioni aggressive in termini di banda richiesta e performance (es. Manualistica); Portale interno e di social networking/collaboration aziendale; Sistema di Mobile device management; Sistema gestione HR; Secure Web Gateway in the Cloud 80

81 Cloud Computing Rischi Perdita di dati: con l aumento della superficie di esposizione (applicazioni remote su Internet) e l estensione del perimetro di sicurezza aziendale, ci saranno maggiori opportunità a chi intende rubare o distruggere i nostri dati; Minacce dall interno: le minacce interne provenienti dall interno, intenzionali o derivanti dalla scarsa sensibilizzazione ai problemi di sicurezza sono destinati ad aumentare; Cybercrime: aumento di tali attacchi e dall intensificarsi dello spionaggio industriale. 81

82 Cloud Computing Rischi 82

83 Il Cloud in Electrolux Aree critiche rilevate - 1 Governance di servizi e dati: necessità di definire policy di governance onde evitare perdita di controllo sul proprio patrimonio informativo e su alcuni processi di gestione. Problematiche legate alla migrazione dei propri dati (Lock-in). Identity & Role Management: la mancanza di controllo su strumenti e meccanismi di autenticazione e accesso porta al rischio di esporre dati sensibili a utenti non autorizzati; 83

84 Il Cloud in Electrolux Aree critiche rilevate - 2 Contract Management: La stipula e gestione del contratto con il fornitore assume un ruolo centrale nel garantire o meno la conformità potenziale ed il controllo della conformità effettiva, sia in relazione all evoluzione delle modalità e delle condizioni di erogazione del servizio sia in relazione all evoluzione della normativa. Non-conoscenza, da parte del Cliente, della reale posizione geografica in cui i suoi dati sono trattati dal provider. Controllo e auditing: rischio di non poter effettuare I controlli e gli auditing richiesti dai processi aziendali 84

85 Il Cloud in Electrolux Condizioni contrattuali auspicabili Responsabilità del cloud provider e importanza degli SLA; Proprieta dei dati e dei contenuti; Exit strategy; Modifiche contrattuali delle condizioni d uso del servizio; Limiti al recesso del provider e termine del contratto Condizione di auditabilità; Recepimento della normativa italiana; Procedure di notifica degli incidenti di sicurezza; Adeguato sistema sanzionatorio in caso di inadempienza; Maggior chiarezza nelle catene di cloud; 85

86 Il Cloud in Electrolux Responsabilita Fonte: Privacy nel cloud https://privacycloudmobile.clusit.it/views/homepage.html 86

87 Il Cloud in Electrolux «Zero trust» security model Governance gestita in-premise per la classificazione e conseguente accesso al dato e per i processi di autorizzazione; Applicare crittografia dei dati depositati nel cloud, che di quelli in transito, detendo le chiavi; Controllo dell autenticazione richiedendo al provider forme di accesso federate; Controllo degli accessi e correlazione degli eventi mediante l adozione di un SIEM; Il primo livello di controlli di sicurezza viene ancor piu demandata ai singoli utenti, che devono essere sensibilizzati e informati in materia; 87

88 Il Cloud in Electrolux Internet is our WAN Punti di accesso locali ad Internet ai singoli stabilimenti (da 4 a 60); Conseguentemente, alleggerire l infrastruttura di sicurezza dei singoli Internet Gateways; Utilizzo di application delivery controllers in modalita cloud balancing, per distribuire gli utenti verso l infrastruttura cloud piu performante o disponibile; Possibilita di accordi di peering tra gli ISP utilizzati e I cloud providers; 88

89 Domande? 89

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Lorenzo Bovo Senior Solution Consultant HP Technology Consulting lorenzo.bovo@hp.com Udine, 23 Novembre 2009 2009 Hewlett-Packard Development

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Con il cloud gli utenti arrivano ovunque, ma la protezione dei dati no. GARL sviluppa prodotti di sicurezza informatica e servizi di virtualizzazione focalizzati

Dettagli

Company profile 2014

Company profile 2014 Company profile 2014 Chi siamo Digimetrica è una società specializzata in: Sicurezza informatica Networking e gestione di infrastrutture informatiche Outsourcing di soluzioni internet e cloud computing

Dettagli

CYBER SECURITY COMMAND CENTER

CYBER SECURITY COMMAND CENTER CYBER COMMAND CENTER Il nuovo Cyber Security Command Center di Reply è una struttura specializzata nell erogazione di servizi di sicurezza di livello Premium, personalizzati in base ai processi del cliente,

Dettagli

The approach to the application security in the cloud space

The approach to the application security in the cloud space Service Line The approach to the application security in the cloud space Manuel Allara CISSP CSSLP Roma 28 Ottobre 2010 Copyright 2010 Accenture All Rights Reserved. Accenture, its logo, and High Performance

Dettagli

Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox

Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox Aditinet Enterprise Security La strategia Paolo Marsella - CEO Le Aree in cui Operiamo Progettiamo, realizziamo e supportiamo infrastruttura di Network di classe

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

Aditinet, Enterprise Security, La strategia Paolo Marsella - CEO

Aditinet, Enterprise Security, La strategia Paolo Marsella - CEO Aditinet, Enterprise Security, La strategia Paolo Marsella - CEO Le Aree in cui Operiamo Progettiamo, realizziamo e supportiamo infrastruttura di Network di classe enterprise, basate su principi di availability,

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

Software Defined Data Center and Security Workshop

Software Defined Data Center and Security Workshop Software Defined Data Center and Security Workshop Software-Defined Data Center and Security Workshop Sessione di lavoro ore 18:45 ore 19:00 ore 19:20 ore 19:50 Benvenuto Mauro Tala, MAX ITALIA Software-Defined

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti?

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Giovanni Giovannelli Sales Engineer giovanni.giovannelli@sophos.it mob: +39 334.8879770 Chi è Sophos! Azienda

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Un viaggio tra le nuvole. Giuseppe De Pascale Senior System Engineer

CLOUD COMPUTING. Un viaggio tra le nuvole. Giuseppe De Pascale Senior System Engineer CLOUD COMPUTING Un viaggio tra le nuvole Giuseppe De Pascale Senior System Engineer Agenda Cloud computing definizioni e terminologia Principali servizi Cloud Organizzazione dell infrastruttura di Cloud

Dettagli

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM Raffaella D Alessandro IBM GTS Security and Compliance Consultant CISA, CRISC, LA ISO 27001, LA BS 25999, ISMS Senior Manager, ITIL v3 Roma, 16 maggio 2012 IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel

Dettagli

Le sfide del Mobile computing

Le sfide del Mobile computing Le sfide del Mobile computing 2013 IBM Corporation Il Mobile Computing ridefinisce la tecnologia in campo. L'intero sistema di gestione tecnologica e applicativa viene rimodellato su questa nuova realtà.

Dettagli

Sicurezza nel cloud, i benefici e le sfide

Sicurezza nel cloud, i benefici e le sfide APRILE 2013 I servizi di sicurezza IT gestiti e fruiti via Cloud risultano di forte interesse per gli utenti aziendali, e soprattutto per le piccole e medie imprese, grazie alla maggior agilità di attivazione

Dettagli

Gartner Group definisce il Cloud

Gartner Group definisce il Cloud Cloud Computing Gartner Group definisce il Cloud o Cloud Computing is a style of computing in which elastic and scalable information technology - enabled capabilities are delivered as a Service. Gartner

Dettagli

Le strategie e le architetture

Le strategie e le architetture MCAFEE Le strategie e le architetture McAfee è da sempre completamente dedicata alle tecnologie per la sicurezza e fornisce soluzioni e servizi proattivi che aiutano a proteggere sistemi e reti di utenti

Dettagli

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale 1. Livello infrastrutturale Il Cloud, inteso come un ampio insieme di risorse e servizi fruibili da Internet che possono essere dinamicamente

Dettagli

Continuando a Navigare sulle Nuvole...

Continuando a Navigare sulle Nuvole... Continuando a Navigare sulle Nuvole... Andrea Pasquinucci A. Pasquinucci -- Continuando Navigare sulle Nuvole -- 17/10/2012 -- Pag. 1 Indice: Il Cloud: Veloce Riassunto Alcune Caratteristiche delle Nuvole

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna Indice Scopo Servizi SOC Descrizione Servizi Modello di Erogazione Risorse / Organizzazione Sinergia con altri servizi Conclusioni 2 Scopo

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

IDENTITY AS A SERVICE

IDENTITY AS A SERVICE IDENTITY AS A SERVICE Identità digitale e sicurezza nell impresa Riccardo Paterna SUPSI, 18 SETTEMBRE 2013 LA MIA IDENTITA DIGITALE La mia identità: Riccardo Paterna Riccardo Paterna Solution Architect

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

Internet Security Systems Stefano Volpi

Internet Security Systems Stefano Volpi Internet Security Systems Stefano Volpi Chi è Internet Security Systems Leader mondiale tra le aziende indipendenti nel settore della sicurezza IT Fondata nel 1994 con base ad Atlanta (Georgia) Quotata

Dettagli

A passo sicuro nel mondo IT

A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT Le scelte effettuate, le esperienze acquisite e la capacità di applicarle nella realizzazione dei progetti hanno fatto sì che, nel corso degli anni,

Dettagli

MarketingDept. mar-13

MarketingDept. mar-13 mar-13 L Azienda Fondata nel 1988 Sede principale a Helsinki, Finlandia; uffici commerciali in oltre 100 paesi Attiva su tutti i segmenti di mercato, da Consumer a Corporate, specializzata nell erogazione

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Adozione del Cloud: Le Domande Inevitabili

Adozione del Cloud: Le Domande Inevitabili Adozione del Cloud: Le Domande Inevitabili All IT Aziendale Quali sono i rischi che non esistevano negli ambienti fisici o virtualmente statici? Ho bisogno di separare ruoli di amministratore dei server

Dettagli

Milano Italia, 14 Maggio 2013, MiCo - Milano Congressi. Come sviluppare servizi e reattività con il Cloud? Marco Ciceri Country Manager per l'italia

Milano Italia, 14 Maggio 2013, MiCo - Milano Congressi. Come sviluppare servizi e reattività con il Cloud? Marco Ciceri Country Manager per l'italia Milano Italia, 14 Maggio 2013, MiCo - Milano Congressi Come sviluppare servizi e reattività con il Cloud? Marco Ciceri Country Manager per l'italia Agenda Il trinomio Cloud Dedicated VS Public Strategie

Dettagli

CYBER SECURITY IN CAMPO

CYBER SECURITY IN CAMPO CYBER SECURITY IN CAMPO LA VISIONE ED I SERVIZI FASTWEB PER LE IMPRESE Dario Merletti CONVEGNO CIONet Cuneo 10 Luglio 2015 AGENDA UNO SCENARIO DINAMICO ICT SECURITY: LA VISIONE ED I SERVIZI DI FASTWEB

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti. 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza.

LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti. 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza. LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza fastera Srl Massimo Milano massimo.milano@fastera.com Fondazione Distretto Green

Dettagli

il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale.

il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale. il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale. BE.iT sa organizziamo L eccellenza Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra.

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. FASTCLOUD È un dato di fatto che le soluzioni IT tradizionali richiedono investimenti

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel I nuovi device, il trend BYOD, cambiano l IT 2 There will be 5B mobile devices and 2B M2M nodes Global mobile

Dettagli

La norma ISO/IEC 27018: protezione dei dati personali nei servizi Public Cloud

La norma ISO/IEC 27018: protezione dei dati personali nei servizi Public Cloud La norma ISO/IEC 27018: protezione dei dati personali nei servizi Public Cloud Mariangela Fagnani ICT Security & Governance Senior Advisor Sernet SpA Sessione di Studio AIEA 19 Giugno 2015 Sernet e l offerta

Dettagli

File Sharing & LiveBox WHITE PAPER. http://www.liveboxcloud.com

File Sharing & LiveBox WHITE PAPER. http://www.liveboxcloud.com File Sharing & LiveBox WHITE PAPER http://www.liveboxcloud.com 1. File Sharing: Definizione Per File Sync and Share (FSS), s intende un software in grado di archiviare i propri contenuti all interno di

Dettagli

GoCloud just google consulting

GoCloud just google consulting La visione Cloud di Google: cosa cambia per i profili tecnici? GoCloud just google consulting Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect Vincenzo Gianferrari Pini

Dettagli

Le opportunità offerte dal Cloud Computing

Le opportunità offerte dal Cloud Computing Le opportunità offerte dal Cloud Computing Ing. Alessandro Piva Politecnico di Milano Alessandro.piva@polimi.it Agenda L impatto sulla catena del valore La definizione di Cloud Computing Le variabili decisionali

Dettagli

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Milano, 25 Ottobre 2010 Cloud Computing: il punto d arrivo Trend

Dettagli

LA BUSINESS UNIT SECURITY

LA BUSINESS UNIT SECURITY Security LA BUSINESS UNIT SECURITY FABARIS È UN AZIENDA LEADER NEL CAMPO DELL INNOVATION SECURITY TECHNOLOGY. ATTINGIAMO A RISORSE CON COMPETENZE SPECIALISTICHE E SUPPORTIAMO I NOSTRI CLIENTI AD IMPLEMENTARE

Dettagli

Barracuda. Soluzioni per MSP (Maganed Service Provider) per l erogazione di servizi in modalità semplice, pratica ed affidabile

Barracuda. Soluzioni per MSP (Maganed Service Provider) per l erogazione di servizi in modalità semplice, pratica ed affidabile Soluzioni per MSP (Maganed Service Provider) per l erogazione di servizi in modalità semplice, pratica ed affidabile Stefano Pinato Country Manager Italy Networks Networks Società americana con sede a

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyCloud : Cloud Business Transformation LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL RINNOVAMENTO AZIENDALE Accompagniamo aziende di ogni dimensione e settore nella trasformazione strategica

Dettagli

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta Sommario 1. PREMESSA...3 2. NSPAY...4 2.1 FUNZIONI NSPAY... 5 2.1.1 Gestione degli addebiti... 5 2.1.2 Inibizione di un uso fraudolento... 5 2.1.3 Gestione

Dettagli

Enterprise Cloud Computing Report

Enterprise Cloud Computing Report Enterprise Cloud Computing Report La Verità sul Cloud Computing Una Ricerca di The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager Cloud Computing Summit 2013 Milano, 21 Marzo 2013 Moving to the Cloud.

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo. Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST

Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo. Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST Dott. Sergio Rizzato (Ferplast SpA) Dott. Maurizio

Dettagli

Information & Communication Technology. www.applicom.it - info@applicom.it

Information & Communication Technology. www.applicom.it - info@applicom.it Information & Communication Technology L'azienda Applicom opera nel settore dell'information & Communication Technology (ICT). E' specializzata nella consulenza e nello sviluppo di applicazioni software

Dettagli

La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola" Come scongiurare il maltempo?

La sicurezza del datacenter all'ombra della nuvola Come scongiurare il maltempo? L Eccellenza nei servizi e nelle soluzioni IT integrate. La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola" Come scongiurare il maltempo? 2013 APRILE Omnitech s.r.l. Via Fiume Giallo, 3-00144 Roma Via

Dettagli

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura... 3 2 Composizione della Fornitura... 3 2.1 Piattaforma

Dettagli

Security Summit 2011 Milano

<Insert Picture Here> Security Summit 2011 Milano Security Summit 2011 Milano Information Life Cycle: il governo della sicurezza nell intero ciclo di vita delle informazioni Jonathan Brera, KPMG Advisory S.p.A. I servizi di Security

Dettagli

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA DESCRIZIONE DEL SERVIZIO CARATTERISTICHE TECNICHE 2015 PAGINA 2 DI 10 DATA PRIVATE NETWORK INTRODUZIONE GENERALE Brennercom Data Private Network costituisce

Dettagli

Sicurezza delle e-mail: guida all acquisto

Sicurezza delle e-mail: guida all acquisto Sicurezza delle e-mail: guida all acquisto Introduzione Vista la crescente quantità di dati sensibili per l azienda e di informazioni personali che consentono l identificazione (PII), inviata tramite e-mail,

Dettagli

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER Evoluzione al Cloud Computing Condivisione dei lavori Integrazione con Android & iphone Cos è il Cloud: le forme e i vantaggi Durante la rivoluzione industriale, le

Dettagli

22 Ottobre 2014. #CloudConferenceItalia

22 Ottobre 2014. #CloudConferenceItalia 22 Ottobre 2014 #CloudConferenceItalia Gli Sponsor AZU03 Microsoft Azure e Active Directory Giampiero Cosainz walk2talk giampiero.cosainz@walk2talk.it @GpC72 Ruberti Michele walk2talk michele.ruberti@walk2talk.it

Dettagli

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology Cloud Computing...una scelta migliore Communication Technology Che cos è il cloud computing Tutti parlano del cloud. Ma cosa si intende con questo termine? Le applicazioni aziendali stanno passando al

Dettagli

Trasparenza sulle nuvole

Trasparenza sulle nuvole Trasparenza sulle nuvole Sandro Pedrazzini SUPSI, Dipartimento Tecnologie Innovative, ISIN Canoo Engineering AG Presentazione presso Lugano Communication Forum 2009 Conclusioni: tra i tanti trend in informatica,

Dettagli

La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola" Come scongiurare il maltempo?

La sicurezza del datacenter all'ombra della nuvola Come scongiurare il maltempo? La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola" Come scongiurare il maltempo? Luca Bechelli & Riccardo Morsicani Security Summit - Bari 2013 1 La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola"

Dettagli

Secure Email N SOC Security Service

Secure Email N SOC Security Service Security Service La gestione e la sicurezza della posta non è mai stata così semplice ed efficace N-SOC rende disponibile il servizio modulare SecaaS Secure Email per la sicurezza e la gestione della posta

Dettagli

Cloud Road Map Easycloud.it

Cloud Road Map Easycloud.it Cloud Road Map Pag. 1 è un Cloud Service Broker(CSB) fondata nel 2012 da Alessandro Greco. Ha sede presso il Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT, situato in Via Cavour 2, a Lomazzo (Como). La missione

Dettagli

Sicurezza dei dispositivi mobili

Sicurezza dei dispositivi mobili Sicurezza dei dispositivi mobili Luca Bechelli Freelance ICT Security Consultant Direttivo e Comitato Tecnico Scientifico CLUSIT www.bechelli.net - luca@bechelli.net Giovanni'Giovannelli' Sales&Engineer&

Dettagli

Data Protection, Backup e Recovery Trends The Innovation Group

Data Protection, Backup e Recovery Trends The Innovation Group Data Protection, Backup e Recovery Trends The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager 19 Febbraio 2014 Backup/recoveryai primi posti tra le misure di sicurezza delle aziende italiane Anti - Malware

Dettagli

Servizi e Prodotti per la Sicurezza Aziendale. Il Gruppo BELLUCCI

Servizi e Prodotti per la Sicurezza Aziendale. Il Gruppo BELLUCCI Il Gruppo BELLUCCI Con la creazione di una Suite Servizi & Prodotti Bellucci si propone di far fronte alle esigenze in materia di sicurezza individuate dall Azienda e che la stessa potrebbe riscontrare

Dettagli

Panoramica sulla tecnologia

Panoramica sulla tecnologia StoneGate Panoramica sulla tecnologia StoneGate SSL-VPN S t o n e G a t e P a n o r a m i c a s u l l a t e c n o l o g i a 1 StoneGate SSL VPN Accesso remoto in piena sicurezza La capacità di fornire

Dettagli

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012 CLOUD LAB Servizi IT innovativi per le aziende del territorio Parma, 5 Dicembre 2012 Cloud Lab: highlights Cloud Lab è un progetto in Partnership tra BT Enìa e UPI/UNICT per portare alle imprese del territorio

Dettagli

Data Center Affidabilità e Business Continuity per il Data Center

Data Center Affidabilità e Business Continuity per il Data Center Cloud Computing Virtual Office Cloud Mail - Cloud Box - Cloud Docs - Cloud App Virtual Hosting VPS - Windows/Linux On Demand Security Backup Geografico - Active Directory Disaster Recovery - Remote Network

Dettagli

Kaspersky. OpenSpace Security. Kaspersky Open Space Security. La SOLUZIONE più COMPLETA per la SICUREZZA. della vostra AZIENDA

Kaspersky. OpenSpace Security. Kaspersky Open Space Security. La SOLUZIONE più COMPLETA per la SICUREZZA. della vostra AZIENDA Kaspersky Kaspersky Open Space Security OpenSpace Security KOSS è una suite di prodotti per la sicurezza di tutti i componenti di rete, dagli smartphone fino agli Internet Gateway. I dati elaborati dai

Dettagli

Cloud Service Broker

Cloud Service Broker Cloud Service Broker La nostra missione Easycloud.it è un Cloud Service Broker fondato nel 2012, che ha partnership commerciali con i principali operatori del settore. La nostra missione: aiutare le imprese

Dettagli

Le Soluzioni Cloud di Aruba: efficienza e flessibilità al servizio delle imprese Firenze, 15 Luglio 2015

Le Soluzioni Cloud di Aruba: efficienza e flessibilità al servizio delle imprese Firenze, 15 Luglio 2015 Le Soluzioni Cloud di Aruba: efficienza e flessibilità al servizio delle imprese Firenze, 15 Luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo: storia, mercati, business line I data center proprietari Cloud Computing

Dettagli

digital innovator www.atsweb.it

digital innovator www.atsweb.it digital innovator www.atsweb.it perché noi Perché vogliamo essere un Digital Innovator. Lavoriamo con lo scopo di rappresentare per i nostri Clienti un partner di riferimento nel processo di Digital Business

Dettagli

Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti

Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti PC Telefono Browser La potenza della scelta Live Online On-premises

Dettagli

LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti e progetti

LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti e progetti LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti e progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto 10 Aprile 2013 APA Confartigianato Monza Massimo Milano

Dettagli

Gestire il laboratorio in maniera semplice

Gestire il laboratorio in maniera semplice Gestire il laboratorio in maniera semplice Guida al LIMS Software as a Service Eusoft White Paper Introduzione La tecnologia oggi offre alle organizzazioni grandi possibilità di innovazione e trasformazione

Dettagli

Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est

Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est Ing. Renzo Ravaglia, Amministratore Delegato Il Network di nuova generazione 1/2 Network 30,000 km di cavi

Dettagli

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio Remote Service Solution Descrizione del Servizio Redattore: Alberto Redi Luogo e Data Lugano, 25 Novembre 2008 Status: Finale All attenzione di: Protocollo: Security Lab Sagl ViaGreina 2 - CH 6900 Lugano

Dettagli

ZeroUno. Approccio al Cloud. 14 Marzo 2011

ZeroUno. Approccio al Cloud. 14 Marzo 2011 ZeroUno Approccio al Cloud 14 Marzo 2011 I Servizi Cloud: dimensioni abilitanti Il percorso che abilita un azienda all erogazione (Provider) e/o alla fruizione (Consumer) di Servizi Cloud (Private, Public,Hybrid)

Dettagli

VMWARE. Cloud Computing e IT as a Service

VMWARE. Cloud Computing e IT as a Service Cloud Computing e IT as a Service VMWARE VMware è una delle principali artefici del cloud computing, non solo perché alla base dello stesso vi è la virtualizzazione, ma anche perché è stata tra le prime

Dettagli

Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI?

Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI? Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI? Agenda Cloud Overview Approccio al Cloud Computing Impatto sullo sviluppo delle applicazioni

Dettagli

Cloud. Lo stato dell arte di un ambito in continua mutazione. Matteo Cecchini T-Consulting Srl

Cloud. Lo stato dell arte di un ambito in continua mutazione. Matteo Cecchini T-Consulting Srl Cloud Lo stato dell arte di un ambito in continua mutazione Matteo Cecchini T-Consulting Srl Cloud.cioè?? Con Cloud Computing si indica un insieme di tecnologie che permettono, tipicamente sotto forma

Dettagli

ALCATEL-LUCENT. Strategie e architetture. Networking 2013

ALCATEL-LUCENT. Strategie e architetture. Networking 2013 ALCATEL-LUCENT Strategie e architetture Il portfolio per le infrastrutture di rete di Alcatel-Lucent copre esigenze di rete dalla PMI sino alla grande azienda e ambienti fissi e mobili e comprende piattaforme

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT

NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT Dalla consulenza alla systems integration, alla completa gestione delle soluzioni IT, LUNACOM guida le performance del vostro business. REGOLA NUMERO UNO: COMPRENDERE

Dettagli

SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE

SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE Un problema complesso che richiede un approccio olistico L esigenza di mobilità è ovunque. L esigenza di mobilità è il presente. La mobilità

Dettagli

MS WINDOWS SERVER 2008 - DESIGNING A WINDOWS SERVER 2008 NETWORK INFRASTRUCTURE

MS WINDOWS SERVER 2008 - DESIGNING A WINDOWS SERVER 2008 NETWORK INFRASTRUCTURE MS WINDOWS SERVER 2008 - DESIGNING A WINDOWS SERVER 2008 NETWORK INFRASTRUCTURE UN BUON MOTIVO PER [cod. E112] L obiettivo del Corso è fornire ai partecipanti la preparazione e le competenze necessarie

Dettagli

Descrizione servizio Websense Hosted Mail Security

Descrizione servizio Websense Hosted Mail Security Descrizione servizio Websense Hosted Mail Security Alla luce della crescente convergenza delle minacce nei confronti del Web e della posta elettronica, oggi è più importante che mai poter contare su una

Dettagli

Aldo Serraglio Infracom Italia S.p.A. Business Unit ICT Outsourcing. Infracom case studies per la gestione tecnologica del rischio operativo

Aldo Serraglio Infracom Italia S.p.A. Business Unit ICT Outsourcing. Infracom case studies per la gestione tecnologica del rischio operativo Aldo Serraglio Infracom Italia S.p.A. Business Unit ICT Outsourcing Infracom case studies per la gestione tecnologica del rischio operativo 1 Il Gruppo Infracom Competenze, Metodologie, Servizi ed Infrastrutture

Dettagli