ISTITUTO COMPRENSIVO TERESIO OLIVELLI VILLA CARCINA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO COMPRENSIVO TERESIO OLIVELLI VILLA CARCINA"

Transcript

1 MINISTERO dell ISTRUZIONE, dell UNIVERSITA e della RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE T.OLIVELLI Via Roma 9/ Villa Carcina (BS) 030/ FAX 030/ C.F C.M. BSIC82600D - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO TERESIO OLIVELLI VILLA CARCINA In data 25/09/2014 alle ore il Consiglio d Istituto, regolarmente convocato, si é riunito presso i locali della sede centrale dell Istituto Comprensivo Teresio Olivelli di Villa Carcina per discutere e deliberare i seguenti punti all ordine del giorno: 1. Lettura ed approvazione verbale seduta precedente. 2. Surroga componente docente per trasferimento. 3. Presentazione Organico di Diritto e Fatto a.s. 2014/ Accordo di Rete per l iniziativa Scuolebelle. 5. Convenzione per l utilizzo dei locali scolastici a.s. 2014/ Utilizzo palestre agli esterni. 7. Accordo per la gestione comodato d uso dei libri di testo della scuola secondaria di 1 grado. 8. Contratto per RSPP. 9. Elezioni dei Rappresentanti Genitori negli OO.CC. 10. Orario di funzionamento uffici di segreteria. 11. Richiesta contributo genitori per rilascio libretto personale alunni scuola secondaria di Visita guidata classi 3^ scuola secondaria. 13. Lettera di risposta genitore primaria di Cogozzo. 14. Regole per distribuzione volantini tramite la scuola. 15. Varie ed eventuali. Partecipano alla seduta i seguenti componenti: Presidente del Consiglio d Istituto: Borghetti Marco Rappresentanti dei Docenti: Baiguera Silvia Maria, Barillà Rosanna, Bonetti Rosita Bonometti Rosaria, Giardini Lucia, Ghiggini Marina, Ghisla Paolo. Rappresentanti dei Genitori: Abatti Silvia, Braga Corrado, Colosio Stefano, Ghiggini Michela, Rizzinelli Michela Rappresentanti dei Genitori: Basile Emilia Dirigente Scolastico: Dott.ssa Rubagotti Adriana Assenti giustificati: Bettelli Fabrizio, Formica Fabiola, Pisano Stefania. Viene nominato Segretario della seduta La Prof.ssa Baiguera Silvia Maria. Si procede al primo Consiglio d Istituto del nuovo anno scolastico. Il Presidente dà il benvenuto alla Dirigente da parte del Consiglio e a nome della Scuola.

2 1. Lettura e approvazione verbale seduta precedente Non essendoci obiezioni, si procede all approvazione del verbale della seduta del 26/06/2014. DELIBERA N. 49 Il Consiglio approva all unanimità il verbale della seduta precedente. 2. Surroga componente docente per trasferimento Si dà comunicazione del trasferimento dell insegnante Marchina Luisa; secondo le norme previste, viene nominata l insegnante della scuola Primaria di Carcina Vincenti Anna con piena accettazione della stessa. 3. Presentazione Organico di Diritto e di Fatto La D.S. illustra quali sono attualmente gli organici nei tre ordini di scuola del nostro Istituto (vedi allegato) e spiega che ad oggi non ci sono ancora le graduatorie definitive di II e III fascia che, probabilmente, verranno pubblicate la settimana prossima, rassicurando che, comunque, nel frattempo, tutti i posti sono coperti, anche quelli di sostegno, con nomina fino agli avente diritto delle graduatorie definitive. 4. Accordo di rete per l iniziativa Scuolebelle La D.S. chiarisce i termini dell accordo Scuolebelle : il Consiglio dei Ministri ha messo a disposizione un fondo per il ripristino e il decoro nelle Scuole. La nostra scuola è titolare di contratto con Manutencoopo, cooperativa che ha vinto l appalto in Lombardia per la gestione di lavori di pulizia nelle scuole, per questo motivo è stata nominata capofila di rete per la gestione del progetto Scuole Belle. Fanno parte della rete anche gli Istituti Comprensivi di Mazzano, Gussago e Brescia Nord 1. Durante l estate sono state indette più riunioni per definire gli interventi; per quanto riguarda il nostro Istituto il fondo stanziato ammonta a 7000 lordi. Si è provveduto, in accordo con l Ente Locale ad utilizzare tale fondo per la tinteggiatura degli uffici di Segreteria e per l atrio della sede centrale. Gli interventi possibili sono definiti in tabelle molto specifiche che ne precisano la natura. Il Sig. Colosio fa presente che l Amministrazione di Villa Carcina ha previsto inoltre la messa in sicurezza e l ammodernamento della Primaria di Carcina per l a.s DELIBERA N.50 Visto l art. 15 della L. 241/90 e s.m.i. che prevede espressamente la possibilità per le PP.AA. di concludere tra loro accordi per disciplinare lo svolgimento in collaborazione di attività di interesse comune; Visto l art. 7 del DPR 275/99, Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche ai sensi dell art. 21 della L. 59/97, che prevede la facoltà, per le Ist. Scol., di promuovere o aderire ad accordi di Rete tra istituzioni per il raggiungimento delle proprie attività istituzionali; Richiamati gli artt. 31 e 33 del decreto interministeriale 44/2001 che regolamentano adesione delle Istituzioni scolastiche alle reti; Ascoltata la relazione della D.S. Il Consiglio delibera l adesione alla Rete Scuolebelle Brescia 1 ed approva all unanimità l accordo per la realizzazione dell iniziativa Scuolebelle, come da modello allegato.

3 5. Convenzione per l utilizzo dei locali scolastici a.s Il presidente, Sig. Borghetti, chiede alla D.S. quali modalità sono da attuare in caso gli accordi della convenzione non vengano rispettati e si manometta o si perda materiale scolastico; La D.S. spiega che già nel protocollo della Convenzione sono previsti dagli artt. 6 e 9 l intervento della D.S. e le sanzioni in merito. Il Sig. Colosio precisa inoltre che il Comune ha introdotto una nuova modalità per segnalare mancanze o danneggiamenti attraverso l affissione di un modulo predisposto nei locali delle palestre in modo che tali segnalazioni possano pervenire in tempi utili preso la D.S. e gli uffici competenti che valuteranno le eventuali sanzioni. DELIBERA N. 51 Visto l art.12 della L. n. 517/77 che prevede la possibilità che gli edifici e le attrezzature scolastiche possano essere utilizzati per attività che realizzino la funzione della Scuola come centro di promozione culturale, sociale e civile; Visto l art.7 co.8 del DPR 275/99, Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istitutuzioni Scolastiche che prevede la facoltà, per le Ist. Sc., di stipulare convenzioni con Istituzioni, enti, associazioni o agenzie operanti sul territorio, per il raggiungimento di specifici obiettivi; Visto l art. 50 del D.I. 44/2001 che prevede la concessione a terzi dell uso temporaneo dei locali dell Istituto forniti dall Ente Locale Competente Il Consiglio approva all unanimità e delibera la Convenzione con il Comune di Villa Carcina per l utilizzo dei locali scolastici. Essa avrà durata quinquennale dalla data di sottoscrizione e comunque non oltre il 31 agosto Utilizzo palestre agli esterni La D.S. informa che all inizio del presente a.s. la Scuola ha già ricevuto richieste per l uso delle palestre in orari extrascolastici; La Dott.ssa Rubagotti chiede di poter essere delegata dal Consiglio d Istituto all approvazione delle richieste (rispondenti ai criteri previsti dal protocollo) che arrivassero in corso d anno. DELIBERA N. 52 Il Consiglio approva all unanimità e delega la dirigente Scolastica ad approvare richieste prodotte in corso d anno. 7. Accordo per la gestione del Comodato d uso dei libri della Scuola Secondaria di I grado La D.S. informa della variazione della quota relativa alla gestione dei libri, aumentata di 2000 rispetto a quella del precedente a.s. poiché nella Scuola Sec. ci sono state molte nuove adozioni per le classi prime; i Proff. Ghisla e Baiguera precisano che tali nuove adozioni sono state necessarie al fine di rinnovare i testi ormai obsoleti e che le nuove adozioni sono state limitate a due per classe come da richiesta della precedente D.S. DELIBERA N. 53 Visto l art.7 co.9 del DPR 275/99, Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche che prevede la facoltà, per le Ist. Sc., di promuovere e partecipare ad

4 accordi e convenzioni per il coordinamento di attività di comune interesse che coin volgano, su progetti determinati, enti e associazioni del volontariato e del privato sociale; Richiamati gli artt. 31 e 33 del decreto interministeriale 44/2001 che regolamentano la stipula di convenzioni e contratti; Il Consiglio approva all unanimità e delibera l Accordo tra l Istituto Comprensivo T.Olivelli e l Associazione dei genitori Centro Iniziativa genitori Democratici (CIGD) per la gestione del comodato d uso dei libri di testo per la Scuola Secondaria di I grado. 8. Contratto RSPP La D.S. comunica che il Dott. Scarinzi, responsabile in tutta le rete del territorio della Valle per la Sicurezza, ha un contratto con questo Istituto da diversi anni; tuttavia i consulenti di cui l istituto si avvale devono essere di fiducia del D.S., pertanto la stessa si riserverà di osservare in corso d anno e valutare se mantenere o eventualmente variare il consulente in quanto il D.S. è autonomo nella scelta e ha facoltà di decidere in materia di sicurezza in quanto responsabile in prima persona del settore. 9. Elezioni rappresentanti Genitori La D.S. propone le seguenti date per le Elezioni degli Organi Collegiali(Consigli di intersezione/interclasse/classe): 15 ottobre Scuola dell Infanzia 23 ottobre Scuola Primaria 28 ottobre Scuola Secondaria di I grado La distribuzione in settimane diverse dovrebbe facilitare la partecipazione dei genitori che hanno più figli nei diversi ordini di scuola. La D.S. ricorda, inoltre, le modalità di conduzione delle elezioni: 1 ora di assemblea gestita dai Docenti delle classi, poi i Sigg. Genitori organizzano i seggi e provvedono alle elezioni costituendo un unico seggio per ogni plesso scolastico. La Sig. Braga chiede come procedere qualora nessun genitore si rendesse disponibile alla candidatura poiché nella scuola Pri di Cailina è già successo ed è possibile che si ripeta l eventualità; la D.S. risponde che eventualmente parteciperà all assemblea a Cailina per cercare di definire meglio la situazione. La D.S. informa che, in accordo con la Dott.ssa Castellani, funzionaria del Comune, durante l assemblea per le elezioni dei rappresentanti dei genitori verrà richiesta anche la disponibilità dei Genitori a far parte della Commissione Mensa. I genitori presenti saranno quindi chiamati ad eleggere, per alzata di mano, i propri rappresentanti in commissione. Il Presidente Sig. Borghetti sottolinea di ricordare ai Genitori in quella occasione che la Commissione Mensa è un opportunità e che non deve essere messo in discussione il menù, ma che il compito dei genitori facenti parte la Commissione è solo quello di valutare la qualità e la quantità dei cibi proposti dopo assaggio, secondo i criteri stabiliti. Per quanto riguarda l igiene esistono gli organi preposti. Il Sig. Colosio interviene ricordando che l Amministrazione negli anni ha innalzato il livello di controllo e che la Commissione mensa è utile poiché è dalle sue

5 segnalazioni che il Comune può eventualmente agire con sanzioni qualora non fossero rispettati determinati criteri. DELIBERA N. 54 Il Consiglio approva all unanimità le date proposte per le Elezioni dei rappresentanti dei Genitori negli OOCC a livello di Plesso scolastico. 10. Orari funzionamento degli Uffici della Segreteria Si dà lettura degli orari proposti e allegati al presente verbale. DELIBERA N. 55 Il Consiglio approva all unanimità gli orari di funzionamento degli uffici di segreteria. 11. Richiesta contributo genitori per il libretto personale degli alunni della Scuola Secondaria di I grado La D.S. precisa che da delibera di un precedente Consiglio d Istituto il libretto costa alle famiglie 2, in caso di smarrimento 5 ; da norma nella Scuola non devono circolare soldi liquidi pertanto i primi 2 verranno versati insieme alla quota assicurativa specificando nella comunicazione ai Genitori le rispettive quote (7 +2 ). Le modalità di raccolta dei soldi dovranno seguire regole prestabilite: in orari e giorni precisi i genitori rappresentanti dei genitori si recheranno a scuola per ritirare le quote, consegnate in busta chiusa ai docenti per poi versarle in banca utilizzando gli estremi bancari forniti dalla Segreteria. Le stesse modalità verranno utilizzate anche per la raccolta dei soldi per i viaggi e le visite d istruzione. I docenti della Scuola Secondaria Proff. Ghisla e Baiguera sottolineano le difficoltà che si presentano ogni anno nella raccolta di qualsiasi quota poiché i soldi non arrivano mai entro i tempi stabiliti e risulta difficile agli insegnanti, nonostante i continui solleciti agli alunni sulla puntualità della consegna, nonché di grande responsabilità, tenere in tasca le quote raccolte per più giorni; la D.S. assicura che da quest anno si porranno dei limiti temporali stretti per la consegna delle quote e, qualora non tutti dovessero aver versato la quota richiesta nei tempi, sarà compito della D.S. o della DSGA verificare e sollecitare i pagamenti, altrimenti chi non verserà le quote non parteciperà alle attività. La D.S. coglie l occasione per precisare che il minimo richiesto di presenze per la partecipazione ad attività esterne è del 75%; se tale percentuale non fosse raggiunta le attività sono sospese, inoltre le quote andranno raccolte almeno un mese prima per consentire l organizzazione e le prenotazioni necessarie. La Vicaria chiede alla D.S. se è previsto, come gli anni precedenti, un rimborso delle quote versate nel caso in cui un alunno all ultimo minuto fosse impossibilitato alla partecipazione ad un uscita didattica per motivi di salute; la D.S. risponde che sentirà la DSGA per le modalità di eventuali rimborsi che comunque non potranno riguardare la parte relativa alle spese di trasporto. DELIBERA N. 56 Il Consiglio approva all unanimità le quote stabilite per il pagamento dei libretti personali e le modalità di riscossione 12. Visite guidate classi terze Scuola Secondaria di I grado Il Prof. Ghisla illustra l attività prevista per il giorno 1 ottobre 2014: le classi terze della Sc. Sec. Si recheranno a Brescia presso il teatro Grande per assistere alle prove della Prima dell Opera M.me Butterfly con allestimenti speciali in occasione di una ricorrenza particolare; il rientro previsto avverrà intorno alle ore Tale iniziativa è già stata provata l anno scolastico precedente ed è

6 risultata apprezzata. Il numero di partecipanti non può superare i 50 poiché i posti a disposizione per le scuole presso il teatro è limitato; la novità di quest anno è che il teatro ha chiesto un contributo di 5 a testa. DELIBERA N. 57 Il Consiglio approva all unanimità 13. Lettera di risposta al genitore della Scuola Primaria di Cogozzo Il Presidente Sig. Borghetti dà lettura della lettera in oggetto. Il Consiglio concorda e dà mandato alla Dirigente per procedere all invio. 14. regole in materia di distribuzione dei volantini a scuola La D.S. chiede che il Consiglio d Istituto stabilisca regole per la distribuzione di volantini pubblicitari a scuola. Dopo ampio dibattito il Consiglio autorizza la distribuzione di volantini con iniziative patrocinate dal Comune o da Enti Istituzionali. Per quanto riguarda altre iniziative, invece, si porteranno in Direzione i volantini per richiedere l autorizzazione che potrà essere concessa dal Consiglio di Istituto. DELIBERA N. 58 Il Consiglio approva all unanimità. 16. Varie ed eventuali La D.S. dà comunicazione riguardo ad alcune richieste di azioni di volontariato nelle scuole da parte di ex docenti per operare nella Scuola affiancando i Docenti titolari nelle classi; nello specifico è giunta la richiesta dell Insegnante Cinelli Maddalena. Il Consiglio è favorevole a tali richieste in quanto supporti efficaci alle risorse scolastiche presenti. Null altro essendoci da discutere, la seduta si chiude alle ore La Segretaria (Silvia Maria Baiguera) Il Presidente (Borghetti Marco)

7

ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2

ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2 ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2 Il giorno 15/10/14 alle ore 16,30, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio D Istituto; in apertura di seduta sono presenti tutti i

Dettagli

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Il giorno 22/09/ 2014, alle ore 16.30, nella sala riunioni della scuola Primaria di via Merlini 8, si è riunito, su convocazione ordinaria, il Consiglio d Istituto

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 VERBALE N. 5

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 VERBALE N. 5 + MINISTERO dell ISTRUZIONE, dell UNIVERSITA e della RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE T.OLIVELLI Via Roma 9/11 25069 Villa Carcina (BS) 030/881023 FAX 030/8982701 C.F. 92008620178 - C.M. BSIC82600D

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE PROVINCIA DI PORDENONE REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE PROVINCIA DI PORDENONE REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI COMUNE DI PRATA DI PORDENONE PROVINCIA DI PORDENONE REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI Approvato con delibera consiliare n. 91 del 19 dicembre 2006 Comune di Prata di Pordenone Consiglio Comunale

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA 1 REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ART. 1 OGGETTO E FINALITA DEL SERVIZIO Il servizio di refezione scolastica è realizzato dal Comune nell ambito delle proprie competenze. Il servizio

Dettagli

COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO

COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO STATUTO ART. 1 - COSTITUZIONE E FINALITA Il COMITATO GENITORI MONTEOLIMPINO dei PLESSI

Dettagli

1.LETTURA ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE;

1.LETTURA ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE; Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo di Brivio Scuole statali dell infanzia-primaria-secondaria di I grado - Comuni di Airuno e Brivio Via Como n.83 Loc. Selvette

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma tel. 06 5030846 fax 06 51963016 e mail: rmic83000q@istruzione.it

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE T. CROCI Via Chopin N. 09-20037 Paderno Dugnano (MI) Tel. n. 02/ 9181045 C.f. 97667170159 fax n. 02/ 99045055 e-mail

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE. VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE. VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria IL GIORNO 23 GENNAIO DELL ANNO 2015, ALLE ORE 16.40, PRESSO L AUDITORIUM DELLA SEDE DI MALGRATE, SI É RIUNITO IL

Dettagli

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ARTICOLO 1 Costituzione dell Associazione Genitori È costituita l Associazione Genitori Istituto Montessori. Ne fanno parte i genitori degli alunni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO. Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015

ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO. Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015 ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015 Il giorno 12.02.2015, alle ore 17.30, presso i locali della scuola secondaria di Casorate Primo, è convocato

Dettagli

CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 30 giugno 2014 DELIBERA N 68

CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 30 giugno 2014 DELIBERA N 68 CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 30 giugno 2014 DELIBERA N 68 Punto 1 Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente Il Presidente procede alla lettura del verbale della seduta precedente. Il Consiglio

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA DI TRASAGHIS (Comuni di Osoppo, Bordano, Trasaghis, Venzone)

DIREZIONE DIDATTICA DI TRASAGHIS (Comuni di Osoppo, Bordano, Trasaghis, Venzone) DIREZIONE DIDATTICA DI TRASAGHIS (Comuni di Osoppo, Bordano, Trasaghis, Venzone) N. Cod.fisc. 82001050309 C.A.P. 33010 Centro Studi Alesso di Trasaghis (UD) tel. 0432 979411 Fax 0432/979900 VERBALE DEL

Dettagli

Verbale della riunione del CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 8 ottobre 2015

Verbale della riunione del CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 8 ottobre 2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO - Distretto XIX ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma

Dettagli

COMUNE DI SCALENGHE Provincia di Torino

COMUNE DI SCALENGHE Provincia di Torino COMUNE DI SCALENGHE Provincia di Torino Via Umberto I, 1 C.A.P. 10060 Tel. (011) 9861721 Fax (011) 9861882 Partita IVA 02920980014 - Codice fiscale 85003410017 http://www.comune.scalenghe.to.it e.mail:

Dettagli

Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi

Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Verbale n. 2 Il giorno 10 dicembre 2014 alle ore 16,30, presso la Sala Professori della Scuola Secondaria di Primo Grado A. Volpi di Cisterna di Latina,

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2011/2012 DIREZIONE DIDATTICA 2 CIRCOLO FOSSANO VERBALE N. 1 DELLA GIUNTA ESECUTIVA SEDUTA DEL 08/09/2011

ANNO SCOLASTICO 2011/2012 DIREZIONE DIDATTICA 2 CIRCOLO FOSSANO VERBALE N. 1 DELLA GIUNTA ESECUTIVA SEDUTA DEL 08/09/2011 ANNO SCOLASTICO 2011/2012 DIREZIONE DIDATTICA 2 CIRCOLO FOSSANO VERBALE N. 1 DEL SEDUTA DEL 08/09/2011 L anno 2011, addì 8 settembre alle ore 16.45, nella sede della Direzione Didattica di Fossano 2 Circolo,

Dettagli

DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013

DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013 ESTRATTO VERBALE n. 10 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013 L anno duemilatredici, il giorno giovedì 23 del mese di maggio, alle ore 18.45, presso la Scuola Primaria Anna Frank di Curtarolo,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE Distretto XV - Via V. Olcese, 16-00155 ROMA - Tel. (06) 2301748-23296321

Dettagli

CONSIGLIO D ISTITUTO

CONSIGLIO D ISTITUTO , MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO D I B A S S A N O R O M A N O Via San Gratiliano, 20 01030 Bassano Romano (VT)

Dettagli

VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO

VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO In data 3 ottobre 2014, alle ore 17:00, presso i locali dell Istituto Comprensivo n.1 di Argenta, si è riunito il Consiglio d Istituto, convocato con nota, prot. n.

Dettagli

I. C. - AZZANO S. PAOLO

I. C. - AZZANO S. PAOLO Ministero della Pubblica Istruzione I. C. - AZZANO S. PAOLO Via don Gonella, 4 24052 AZZANO S. PAOLO TEL. 035 530078 FA 035 530791 INDIRIZZO INTERNET: www.azzanoscuole.gov.it E-MAIL bgic82300dstruzione.it

Dettagli

VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT

VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT Verbale di assemblea N 1 Il giorno 12 febbraio 2014, alle ore 13.30, presso l aula 405 della Scuola Germanica di Milano, via Legnano 24, Milano,

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 17 GENNAIO 2013 L anno 2013 il giorno 17 del mese

Dettagli

VERBALE N. 10 CONSIGLIO DI ISTITUTO Anno scolastico 2014 2015

VERBALE N. 10 CONSIGLIO DI ISTITUTO Anno scolastico 2014 2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI Via Solferino, 45 25038 Rovato (BS) C.F. 80051780171 Tel: 030 7721457 Fax: 030 723130 email: bsic843007@istruzione.itbsic843007@pec.istruzione.it

Dettagli

CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12

CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12 CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12 Il giorno 10 del mese di Aprile dell anno 2015, alle ore 18,30, a seguito della convocazione del Presidente presso i locali della Secondaria di Primo Grado Frate Francesco,

Dettagli

VERBALE COLLEGIO DOCENTI

VERBALE COLLEGIO DOCENTI Pagina 1 di 5 ANNO SCOLASTICO 2014/2015 COLLEGIO DEI Verbale n. 4 del 15 MAGGIO 2015 Il giorno 15 Maggio 2015 alle ore 15.00 si è riunito, nell aula magna dell Istituto sede di San Donà di Piave il Collegio

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale

Istituto Comprensivo Statale Istituto Comprensivo Statale G e n o v a - Q u a r t o Presidenza e segreteria: via C.A. Vecchi 11 16148 Genova 010394763 0103748642 - email: geic859005@istruzione.it GEIC859005 - c.f.: 95160160107 VIAGGI

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA

CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI DELLA CITTÀ DI IMOLA Approvato con deliberazione C.C.

Dettagli

Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015

Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015 Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015 AI DOCENTI DELLA SC. PRIMARIA e INFANZIA LORO SEDI ALL ALBO DI ISTITUTO AL SITO DELL ISTITUTO Inviato A mezzo mail OGGETTO: Bando interno di selezione per affidamento

Dettagli

COMUNE DI PADERNO FRANCIACORTA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PADERNO FRANCIACORTA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI PADERNO FRANCIACORTA PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 24 del 29/10/2013

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO Istituto Comprensivo P. Carmine di Cannobio, Cannero Riviera e Valle Cannobina Via A.Zammaretti, 28822 Cannobio (VB) - -Fax 0323 71444 72173 www.scuolacannobio.it VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO L anno

Dettagli

VALUTAZIONE FORMATIVA

VALUTAZIONE FORMATIVA VALUTAZIONE FORMATIVA SETTEMBRE PROVE DI INGRESSO Le prove d ingresso, mirate e funzionali, saranno comuni a tutte le classi prime della scuola secondaria di primo grado dell Istituto Comprensivo e correlate

Dettagli

VERBALE della Riunione n. 9 CONSIGLIO D ISTITUTO

VERBALE della Riunione n. 9 CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE della Riunione n. 9 CONSIGLIO D ISTITUTO Il giorno 30 del mese di GIUGNO dell anno 2014 alle ore 17.30 nei locali della Scuola Secondaria di I grado Statale G. Cingolani di Montecassiano, si è

Dettagli

Verbale n. 1 A.S. 2013-14 Triennio 2013-2015

Verbale n. 1 A.S. 2013-14 Triennio 2013-2015 Verbale n. 1 A.S. 2013-14 Triennio 2013-2015 Il giorno 21 dicembre 2013 alle ore 11.30, nella sala ad uso dei docenti del Liceo classico statale G. Palmieri di Lecce, si riunisce il Consiglio d Istituto,convocato

Dettagli

Verbale n. 7 A.S. 2014-15 Triennio 2013-2016

Verbale n. 7 A.S. 2014-15 Triennio 2013-2016 Verbale n. 7 A.S. 2014-15 Triennio 2013-2016 Il giorno 27 ottobre 2014 alle ore 16.00, nella Sala Docenti del Liceo classico statale G. Palmieri di Lecce, si riunisce il Consiglio d Istituto, convocato

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 31 del 29/11/2013 Indice Art. 1. Oggetto e finalità del servizio

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO Art 1 Denominazione e sede dell associazione 1. È costituita l Associazione culturale e professionale degli operatori delle istituzioni scolastiche e formative lend

Dettagli

COMUNE DI NERVIANO (Provincia di Milano) C O N V E N Z I O N E

COMUNE DI NERVIANO (Provincia di Milano) C O N V E N Z I O N E Allegato A Deliberazione G.C. n. del COMUNE DI NERVIANO (Provincia di Milano) C O N V E N Z I O N E TRA IL COMUNE DI NERVIANO E L ISTITUTO COMPRENSIVO NERVIANO PER L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DEI FONDI

Dettagli

ACCORDO DI RETE RETE NAZIONALE SCUOLE ITALIA ORIENTA. con protocollo 0004232 che riconoscono alla scuola

ACCORDO DI RETE RETE NAZIONALE SCUOLE ITALIA ORIENTA. con protocollo 0004232 che riconoscono alla scuola ACCORDO DI RETE RETE NAZIONALE SCUOLE ITALIA ORIENTA Visto il D.P.R. n. 275/1999, art. 7, che prevede la possibilità per le istituzioni Scolastiche autonome di stipulare accordi di rete per perseguire

Dettagli

VERBALE N. 1 CONSIGLIO DI ISTITUTO del 14 ottobre 2011

VERBALE N. 1 CONSIGLIO DI ISTITUTO del 14 ottobre 2011 MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITA E RICERCA ICS Cermenate Via Alfieri 22072 Cermenate (CO) Tel. 031 771358 Fax 031 722632 E-mail: segreteria@iccermenate.it VERBALE N. 1 CONSIGLIO DI ISTITUTO del 14 ottobre

Dettagli

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art.

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art. Istituto Comprensivo Rovereto Nord REGOLAMENTO VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN AMBIENTE EXTRA-SCOLASTICO Art.1 Finalità e tipologia 1. Tutte le iniziative

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura Approvato con deliberazione della G.C. n. 68 del 13.05.2015 MODALITA DI ACCESSO AL SERVIZIO MENSA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

Consiglio di Istituto A.S. 2013/14 - Verbale n.7

Consiglio di Istituto A.S. 2013/14 - Verbale n.7 Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SEC. DI I GRADO Via Roma, 116-23023 CHIESA IN VALMALENCO (SO) Consiglio di Istituto A.S. 2013/14 - Verbale n.7

Dettagli

STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA

STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA STATUTO DELLA ASOCIACIÓN DE MADRES Y PADRES DE ALUMNOS DEL LICEO ESPAÑOL CERVANTES DE ROMA Atto Constitutivo e Statuto del 1998, modificato nelle Assemblee del 09.06.10 e 11.06.12 ITALIANO STATUTO DELLA

Dettagli

La Dirigente Scolastica

La Dirigente Scolastica Istituto Comprensivo Statale Presicce -Acquarica del Capo (LE) N Prot.: 7595 Tit B/ 6 a Del 17/11/2014 Uscita A tutti gli interessati tramite Albo di Istituto Albo Pretorio Sito di istituto SEDE OGGETTO:

Dettagli

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA CONVOCAZIONE ASSEMBLEA Con la presente si convoca l assemblea generale dei lavoratori per il giorno / / alle ore : presso la sede legale dell azienda sita in Via n a ( ) per discutere e re in merito ai

Dettagli

ATTIVITÀ INERENTI I PROVVEDIMENTI DI SOSPENSIONE CON OBBLIGO DI FREQUENZA IN STRUTTURE ESTERNE

ATTIVITÀ INERENTI I PROVVEDIMENTI DI SOSPENSIONE CON OBBLIGO DI FREQUENZA IN STRUTTURE ESTERNE A.S. 2011/2012 DATA: 21/05/2012 CIRCOLARE N. 462 OGGETTO: IO 10 Sospensione con obbligo di frequenza in strutture esterne Ai Docenti Al personale ATA Sito web Loro sedi Si pone in visione in allegato,

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 Relazione della Giunta Esecutiva

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 Relazione della Giunta Esecutiva ISTITUTO COMPRENSIVO di SAN VENDEMIANO (TV) C. M. TVIC847001 - C.F. 82004230262 Viale De Gasperi, 40 31020 San Vendemiano Tel. 0438/401470 - Fax 0438/402205 e-mail: TVIC847001@istruzione.it - pec: TVIC847001@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n.4 in data 10.03.2003 In vigore dal 01.04.2003 Il Sindaco: Alberto Bartesaghi

Dettagli

STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI

STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI Statuto del Comitato Genitori I.C. Da Rosciate 2009 1 Istituto Comprensivo A. Da Rosciate STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI Il Comitato dei Genitori è uno degli organi che consente la partecipazione dei

Dettagli

Statuto Associazione EX _TRA Via Sopranzi, 26 21049 Tradate(VA)

Statuto Associazione EX _TRA Via Sopranzi, 26 21049 Tradate(VA) Statuto Associazione EX _TRA Via Sopranzi, 26 21049 Tradate(VA) PARTE GENERALE Art. 1. E costituita la Associazione EX_TRA con sede presso l Istituto PAVONI Scuola Media Paolo VI in Tradate via Sopranzi,26.

Dettagli

Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014. AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola)

Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014. AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola) Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014 AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola) ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2014-15 Si comunica che il termine ultimo per la

Dettagli

Premessa. Articolo 1 - Impegni dell Amministrazione Comunale

Premessa. Articolo 1 - Impegni dell Amministrazione Comunale Premessa L Amministrazione Comunale di Mariglianella, riconosciuta l importanza: - del coinvolgimento dei giovani, quale presenza attiva e propositiva, nell ambito delle iniziative di carattere sociale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA REGOLAMENTO CENTRO DI SICUREZZA STRADALE (DISS) (Centro Universitario ai sensi dell art.6 del Regolamento per l Istituzione ed il funzionamento dei Centri Universitari,

Dettagli

Prot.n. 2301 A34 Cigliano, 20/05/2013 COMUNICAZIONE N. 59. Ai docenti

Prot.n. 2301 A34 Cigliano, 20/05/2013 COMUNICAZIONE N. 59. Ai docenti MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE ISTITUTO COMPRENSIVO Don Evasio Ferraris SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - PRIMARIA - INFANZIA Piazza

Dettagli

VERBALE COLLEGIO DOCENTI N. 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA

VERBALE COLLEGIO DOCENTI N. 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2013 2014 VERBALE COLLEGIO DOCENTI N. 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA Il giorno Martedì 03 Settembre 2013 alle ore 10,00 si è riunito presso la Scuola Primaria IV Novembre di Marsciano

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI BUDRIO Provincia di Bologna Settore Servizi alla Persona e alla Famiglia REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione consiliare n. 66 in data 13 luglio 2005 Indice 1.

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 23.01.2014

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 23.01.2014 1 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 23.01.2014 Il giorno 23.01.2014 alle ore 18.00 presso i locali della Scuola Primaria G. Rodari, è convocato in seduta ordinaria, il Consiglio d Istituto. Sono

Dettagli

Verbale della seduta del Consiglio d Istituto di lunedì 28 settembre2015.

Verbale della seduta del Consiglio d Istituto di lunedì 28 settembre2015. ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPAGNOLA-GALILEI Scuola dell infanzia, primaria e secondaria di 1 grado Via Gramsci, 3 42012 Campagnola Emilia (R.E.) Cod. Mecc. REIC813004 Tel. e Fax 0522/669167 C.F. 80016490353

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 La presente relazione viene presentata al Consiglio di Istituto, in allegato al Programma Annuale per l Esercizio finanziario 2015, in

Dettagli

CONSIGLIO DI ISTITUTO - Verbale n 2 del 9/12/2010

CONSIGLIO DI ISTITUTO - Verbale n 2 del 9/12/2010 Istituto Comprensivo Coverciano Via G. D Annunzio, 172-50135 Firenze Scuole Primarie A. Diaz, D. da Settignano e S. Maria a Coverciano Scuole dell Infanzia A. Diaz, D. da Settignano e S. Maria a Coverciano

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO N 6

VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO N 6 VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO N 6 Il giorno 25 del mese di Settembre dell anno 2014 alle ore 15.00, presso l Ufficio di Presidenza, nella Sede Centrale dell'istituto in Latina, si è riunito il Consiglio

Dettagli

DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (C.C.R.)

DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (C.C.R.) DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (C.C.R.) (Approvato con deliberazione consiliare n. 30 del 24.06.2010 e successiva modifica con deliberazione consiliare n. 50 del 25.09.2012) PREMESSA

Dettagli

Accordo di Rete delle scuole del. XII Municipio di R O M A

Accordo di Rete delle scuole del. XII Municipio di R O M A Rette IIntterscollasttiica dell XIIII Muniiciipiio dii ROMA Accordo di Rete delle scuole del XII Municipio di R O M A Testo approvato dall Assemblea dei Dirigenti nella seduta del 28 Settembre 2010 Accordo

Dettagli

VERBALE N 18 RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 27/11/2013

VERBALE N 18 RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 27/11/2013 VERBALE N 18 RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 27/11/2013 Il giorno 27 novembre 2013 alle ore 18.00, presso la scuola secondaria di primo grado di Borgoricco G. Ungaretti, viale Europa n. 14, si è

Dettagli

apic825004@pec.istruzione.it codice ministeriale 81006440440

apic825004@pec.istruzione.it codice ministeriale 81006440440 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FALERONE Scuola Infanzia Primaria Secondaria 1 Piazza della Libertà, 1-63837 FALERONE (FM ) Tel. 0734/710165 Fax 0734/719364 www.iscfalerone.it apic825004@istruzione.it apic825004@pec.istruzione.it

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO MARTIN LUTHER KING Via DEGLI ORAFI,30 00133 - ROMA C.F.: 97197970581 Tel. e Fax

Dettagli

Ferretti Fabrizio Presente Salvucci Luciana Presente. Su invito Daniela Compagnucci DSGA. Presente. Totali presenti 12 Totali assenti 05

Ferretti Fabrizio Presente Salvucci Luciana Presente. Su invito Daniela Compagnucci DSGA. Presente. Totali presenti 12 Totali assenti 05 Verbale delle riunioni del Consiglio di Istituto ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Anno scolastico: 20010/11 Verbale

Dettagli

Prot. n 5872 B/17 Acquaviva, 12/12/2014

Prot. n 5872 B/17 Acquaviva, 12/12/2014 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagno, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.ba.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 36 DEL

Dettagli

REGOLAMENTO E ISTRUZIONI OPERATIVE VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE

REGOLAMENTO E ISTRUZIONI OPERATIVE VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE REGOLAMENTO E ISTRUZIONI OPERATIVE VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE 1. Scopo Lo scopo della presente istruzione operativa è definire le modalità e i tempi di organizzazione delle

Dettagli

Statuto dell Associazione Genitori dell Istituto Statale Comprensivo G. Lanfranco Dammi La Mano

Statuto dell Associazione Genitori dell Istituto Statale Comprensivo G. Lanfranco Dammi La Mano Statuto dell Associazione Genitori dell Istituto Statale Comprensivo G. Lanfranco Dammi La Mano Ai sensi degli Art. 36 e Art. 37 del Codice Civile, nel rispetto della Legge 383/2000, del D.P.R. 416 del

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE MARIO CILIBERTO - CROTONE Codice Meccanografico: KRIS01200B. C.F. 91021680797 E-mail: kris01200b@istruzione.it - WEB: www.istitutonauticokr.gov.it Istituto Tecnico Nautico/Aereo

Dettagli

COMUNE DI SENORBI Provincia di Cagliari REGOLAMENTO SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO

COMUNE DI SENORBI Provincia di Cagliari REGOLAMENTO SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO COMUNE DI SENORBI Provincia di Cagliari REGOLAMENTO SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO Approvato con deliberazione C.C. n. 29 del 29.05.2003 1 INDICE ART. 1 - FINALITA DEL SERVIZIO.. Pag. 3 ART. 2 BENEFICIARI

Dettagli

COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL. CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE

COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL. CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 23.01.2015 Art. 1 ISTITUZIONE

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 18.09.2013

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 18.09.2013 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 18.09.2013 Il giorno 18.09.2013 alle ore 18.00 presso i locali della Scuola Secondaria, è convocato in seduta ordinaria, il Consiglio d Istituto. Sono presenti:

Dettagli

Via Tornura, C.F. 85007440184 27023 Cassolnovo - PV - E-mail: pvic80300l@istruzione.it

Via Tornura, C.F. 85007440184 27023 Cassolnovo - PV - E-mail: pvic80300l@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CARLO DEL PRETE Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado (CON SEDI IN CASSOLNOVO MOLINO DEL CONTE -

Dettagli

Comune di Lugo REGOLAMENTO CONSULTA COMUNALE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE, DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE

Comune di Lugo REGOLAMENTO CONSULTA COMUNALE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE, DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE Comune di Lugo REGOLAMENTO CONSULTA COMUNALE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE, DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE Anno 2004-2005 REGOLAMENTO CONSULTA COMUNALE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE, DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO Via Trento, 36-81050 PORTICO DI CASERTA (CE) Distretto Scolastico 16 Codice Meccanografico: CEIC82900P Codice Fiscale: 80106720610 CONTATTI: Tel.DS 0823695009

Dettagli

Montorio Romano, 09/07/2013 ALL ALBO DELL ISTITUTO SITO DELL ISTITUTO AGLI ATTI RECLUTAMENTO ESPERTI. Il Dirigente Scolastico

Montorio Romano, 09/07/2013 ALL ALBO DELL ISTITUTO SITO DELL ISTITUTO AGLI ATTI RECLUTAMENTO ESPERTI. Il Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO GIULIANO GIORGI Via Padre Agostino Fioravanti, n.1-00010 - Montorio Romano (Roma)

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA IC8 (Approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 30/06/2015)

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA IC8 (Approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 30/06/2015) ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 VIA CA' SELVATICA,11-40123 BOLOGNA Tel 051333384 Fax 0516143898 Sito Web: http://www,ottovolante.org e-mail: comprensivo8@gmail.com boic85100g@istruzione.it REGOLAMENTO DELLA

Dettagli

SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA Comune di CASTELLAMONTE Provincia di Torino REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA (Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 65 del 30 settembre 2009) 1 INDICE Art. 1 - Oggetto del regolamento,

Dettagli

VERBALE N 3 CONSIGLIO D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015

VERBALE N 3 CONSIGLIO D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE N 3 CONSIGLIO D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 Il giorno 25 Maggio 2015 alle ore 18:00 nei locali della Scuola Primaria A. FranK di Druento si riunisce, il Consiglio d Istituto del IC Druento.

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO SCOLASTICO STATALE (INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA I GRADO) MARCO POLO RMIC855004 Via Paternò, 22 00133

Dettagli

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Comprensivo A.GRAMSCI Via Ada Negri, 44-26837 Mulazzano Tel: 02 989137 - Fax: 02 98879187 www.icmulazzano.gov.it C.F. 92537730159 e-mail

Dettagli

COGNOME NOME Presente Assente GIULIANO MARIA PARISINA X

COGNOME NOME Presente Assente GIULIANO MARIA PARISINA X VERBALE N. 9 Il giorno 29/10/2013 alle ore 15:00, nei locali dell Istituto Comprensivo di Cervaro, si riunisce il Consiglio d Istituto, come da convocazione del 21/10/2013 prot. n. 4296/a19, per discutere

Dettagli

all unanimità l approvazione dei verbali delle sedute del 27 novembre e del 16 dicembre [OMISSIS]

all unanimità l approvazione dei verbali delle sedute del 27 novembre e del 16 dicembre [OMISSIS] DELIBERE CONSIGLIO ISTITUTO 30 GENNAIO 2014, riunitosi in data 30 gennaio 2014, con giusta convocazione prot. 316/C16 del 23 gennaio 2014, alle ore 17.30 presso la Scuola Secondaria di I grado di Ornavasso,

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I. C. "ALBERTO MANZI"

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I. C. ALBERTO MANZI ! MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I. C. "ALBERTO MANZI" Sede Via del Pigneto, 301 - Tel.06/299109 06/21729322 - fax 06/2757257-00176

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

LICEO ARTISTICO 2014/2015 2014/2015 2014/2015 2014/2015 2014/2015 1A 2A 3A 4A 5A LICEO ARTISTICO LICEO ARTISTICO. proven. da 2A+2B+2C LICEO ARTISTICO

LICEO ARTISTICO 2014/2015 2014/2015 2014/2015 2014/2015 2014/2015 1A 2A 3A 4A 5A LICEO ARTISTICO LICEO ARTISTICO. proven. da 2A+2B+2C LICEO ARTISTICO STATALE - ISTITUTO STATALE d ARTE - LICEO d ARTE STATALE c/o Casa Circondariale anche con opzione indirizzo sportivo VERBALE DEL COLLEGIO DEI DOCENTI n.09 del 28/04/2014 L anno duemilaquattordici, il giorno

Dettagli

Associazione Genitori Scuola Fabbri Verbale di Assemblea

Associazione Genitori Scuola Fabbri Verbale di Assemblea Associazione Genitori Scuola Fabbri Verbale di Assemblea Milano, 20 ottobre 2014 Lunedì 20 ottobre 2014 alle ore 21,00 si è tenuto nei locali della Scuola Primaria F. e T. Fabbri, il primo incontro dell

Dettagli

Verbale n.5. Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013

Verbale n.5. Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013 Verbale n.5 Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013 Alle ore 18 di martedì 22 ottobre 2013, a seguito di convocazione e sotto la presidenza della Vicepresidente sig.ra Pamela Como, si riunisce il Consiglio

Dettagli

Viene affidato il compito di verbalizzare la seduta alla Sig.a Tornaghi Marzia Raggiunto il numero legale la riunione ha inizio alle ore 21.

Viene affidato il compito di verbalizzare la seduta alla Sig.a Tornaghi Marzia Raggiunto il numero legale la riunione ha inizio alle ore 21. Verbale del Consiglio di Istituto del 30.06.2014 Il giorno 30 giugno alle ore 20,45 presso la Scuola Secondaria G.Leopardi si è riunito il Consiglio d Istituto per procedere alla discussione del seguente

Dettagli

Prot. n. 4746 Conversano, 15/10/2015

Prot. n. 4746 Conversano, 15/10/2015 Prot. n. 4746 Conversano, 15/10/2015 All USR BARI direzione-puglia@istruzione.it All USP BARI Ufficio III usp.ba@istruzione.it Ai Dirigenti degli Istituti Scolastici della Provincia All Università degli

Dettagli

ESTRATTO DELLE DELIBERE VERBALE N. 8 CONSIGLIO DI ISTITUTO SEDUTA DEL 3/10/2014

ESTRATTO DELLE DELIBERE VERBALE N. 8 CONSIGLIO DI ISTITUTO SEDUTA DEL 3/10/2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Via Belforte del Chienti Cod. Mecc.RMIC8EQ00G C.F. 97712620588 Via Belforte del

Dettagli

SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE

SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE Art. 52 Normativa di riferimento La presente materia è disciplinata: C.M. n. 291 del 1992 (disciplina l intera materia); C.M. n. 623 del

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Ritenuto opportuno aderire alla predetta richiesta previa adozione del necessario atto formale;

LA GIUNTA COMUNALE. Ritenuto opportuno aderire alla predetta richiesta previa adozione del necessario atto formale; LA GIUNTA COMUNALE Premesso che il Direttore del COSP (Centro per l Orientamento allo studio ed alle Professioni) dell Università Statale di Milano ha chiesto di poter fare effettuare ai propri studenti

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE PRESSO LA MENSA COMUNALE DI CUCCIAGO COMUNE DI CUCCIAGO APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE PRESSO LA MENSA COMUNALE DI CUCCIAGO COMUNE DI CUCCIAGO APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CUCCIAGO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE PRESSO LA MENSA COMUNALE DI CUCCIAGO APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 29 DEL 26.09.2008 MODIFICATO

Dettagli