VI Settore Impianti, Servizi a Rete, Sicurezza, Gestione Patrimonio e Attività Produttive COMUNE DI SCIACCA (Libero Consorzio Comunale di Agrigento)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VI Settore Impianti, Servizi a Rete, Sicurezza, Gestione Patrimonio e Attività Produttive COMUNE DI SCIACCA (Libero Consorzio Comunale di Agrigento)"

Transcript

1 VI Settore Impianti, Servizi a Rete, Sicurezza, Gestione Patrimonio e Attività Produttive COMUNE DI SCIACCA (Libero Consorzio Comunale di Agrigento) Determinazione Dirigenziale N. 212 del Reg. Gen. N del Oggetto: Conferimento incarico di Posizione Organizzativa N. 11 Anno 2016 IL DIRIGENTE DEL SETTORE (Arch. Aldo Misuraca) F.to Premesso che: IL DIRIGENTE DEL VI SETTORE Con Deliberazione della Giunta Municipale n. 128 del 17/08/2016 è stata prevista l istituzione di N. 12 Posizioni Organizzative nell Anno 2016, ai sensi del C.C.N.L 31 marzo 1999, nonché la determinazione dei criteri generali per il conferimento degli incarichi; Con deliberazione della Giunta Municipale n. 153 del 29/09/2016 è stata prevista una modifica alla Deliberazione N. 128 testè citata al fine di rendere più adeguate le P.O. alla nuova Struttura Organica dell Ente; Con Determinazione Dirigenziale n. 339 del 19/10/2016 è stato preso atto delle graduatorie economiche delle Posizioni Organizzative Anno 2016 demandando a ciascun Dirigente, nell ambito delle proprie competenze, il compimento di tutte le procedure necessarie per l attribuzione delle rispettive Posizioni Organizzative; Verificato che nell ambito delle Posizioni Organizzative individuate nella Deliberazione di G.M. n. 128 del 17/08/2016, è stata attribuita al 6 Settore la competenza relativa alla Posizione Organizzativa N. 11 a cui è stata riconosciuta un indennità di posizione pari ad 8.877,00 ed avente ad oggetto i seguenti servizi: - Servizi tecnici; - Impianti tecnologici; - Pubblica illuminazione; - Monitoraggio e Controllo Servizio Idrico; - Prevenzione e protezione luoghi di lavoro; - Fonti energetiche alternative; - Gas e metanizzazione; - Gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare (alienazione, affitto, agibilità, accatastamento, ecc.); Preso atto che con la Deliberazione di G.M. n. 153/2016 sono stati adottati i criteri generali per il conferimento degli

2 incarichi delle P.O. concordati con le OO.SS. ed approvati con la Deliberazione di G.M. n. 68 del 22 marzo 2006; Richiamato l art. 8 del C.C.N.L. Comparto delle Funzioni Locali del 31/03/1999, nella parte in cui stabilisce che gli enti istituiscono posizioni di lavoro che richiedono assunzione diretta di elevata responsabilità di prodotto e di risultato. Lo svolgimento di funzioni di direzione di unità organizzativa particolarmente complesse caratterizzate da elevato grado di autonomia gestionale e organizzativa ; Preso atto degli artt. 9 e 10 del richiamato CCNL 31/03/1999, i quali, nel dettare le regole per il conferimento degli incarichi, stabilisce che gli Enti tengono conto, rispetto alle funzioni ed attività da svolgere, della natura e delle caratteristiche dei programmi da realizzare, dei requisiti culturali posseduti, delle attitudini e delle capacità professionali ed esperienza acquisite dal personale della categoria D ; Considerato che, in data 25/10/2016, prot. n. 4801, è stato pubblicato all Albo Pretorio online dell Ente e nella sezione Area Dipendenti e sul portale Amministrazione Trasparente, l Avviso di partecipazione alla procedura di attribuzione della Posizione Organizzativa n. 11 fissando il termine di scadenza di presentazione delle istanze il 02/11/2016; Tenuto conto che, alla scadenza della pubblicazione dell Avviso, risultano pervenute n. 4 (quattro) candidature per l attribuzione della P.O. n. 11 come di seguito elencate in ordine di protocollo: 1. Ing. LIOTTA Giuseppe prot. n. 4865/6 del 28 ottobre 2016; 2. Dott. PUCCIO Giuseppe prot. n. 4884/6 del 31 ottobre 2016; 3. Arch. BILARDELLO Vincenzo prot. n. 4914/6 del 31 ottobre 2016; 4. Arch. CAPURRO Daniela prot. n. 4928/6 del 31 ottobre 2016; Visto il verbale di valutazione di esito della graduatoria per il conferimento dell incarico di posizione organizzativa n. 11, redatto in data 24/11/2016, prot. n. 5338/6 e depositato agli atti d'ufficio; Visti gli esiti di tale verbale ed in particolare le schede valutative dei candidati nelle quali sono riportati i punteggi ottenuti in relazione alla valutazione dei titoli/esperienze professionali, come dalla seguente graduatoria: GRADUATORIA FINALE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 11 Anno 2016 VI Settore Posizione Cognome e Nome Titolo di Studio (A) Precedenti esperienze di lavoro in posizioni similari (B) Valutazione Professionale (C) Totale Punteggio (A+B+C) 11 LIOTTA Giuseppe 5 3 9,5 17,5 11 CAPURRO Daniela PUCCIO Giuseppe BILARDELLO Vincenzo 5 3 6,5 14,5 Ritenuto in conseguenza alle risultanze della graduatoria sopra formulata, di poter individuare nel dipendente Ing. Giuseppe LIOTTA, con qualifica D6, la persona cui conferire l incarico per la titolarità della Posizione Organizzativa N. 11 per l anno 2016 per il valore economico di ,00

3 annui pari ad. 739,75 mensili, oltre all indennità di risultato, soggetti alle ritenute di legge oltre agli oneri a carico dell Ente; TUTTO ciò premesso: IL DIRIGENTE VISTO il C.C.N.L. Comparto delle funzioni Pubbliche del 31/03/1999, ed in particolare gli artt. 8-9 e 10; VISTO il D.Lgs. n.267/2000 e ss.mm.ii; VISTO il D. Lgs 165/2001 e ss.mm.ii.; VISTO l O.R.EE.LL.; VISTI i regolamenti comunali; VISTO lo Statuto Comunale; VERIFICATA : La regolarità dell istruttoria svolta dall ufficio, il rispetto della tempistica di legge, l idoneità del presente atto a perseguire gli interessi generali dell azione amministrativa; la conformità a leggi, statuto e regolamenti Esprime parere favorevole sulla regolarità tecnica e per effetto DETERMINA 1. Di prendere atto di quanto risultato, dagli atti di ufficio, nel verbale di esito della graduatoria per il conferimento dell incarico della Posizione Organizzativa N. 11, redatto in data 22/11/2016 dal quale risulta formulata la seguente graduatoria: GRADUATORIA FINALE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 11 Anno 2016 VI Settore Posizione Cognome e Nome Titolo di Studio (A) Precedenti esperienze di lavoro in posizioni similari (B) Valutazione Professionale (C) Totale Punteggio (A+B+C) 11 LIOTTA Giuseppe 5 3 9,5 17,5 11 CAPURRO Daniela PUCCIO Giuseppe BILARDELLO Vincenzo 5 3 6,5 14,5 2. Di approvare la Graduatoria finale sopra indicata formata a seguito dell'assegnazione dei punteggi previsti; 3. Di conferire l incarico di Responsabile della Posizione Organizzativa N. 11, ai sensi degli artt. 8, 9 e 10 del CCNL Comparto delle Funzioni Locali del 31/03/99, all Ing. LIOTTA Giuseppe, Categoria giuridica D6, con decorrenza dalla data odierna e fino al 31/12/2016, salva eventuale determinazione al riguardo che la Giunta Municipale potrà adottare in prosieguo, dando atto che l incarico può essere revocato prima della scadenza con atto scritto e motivato, in relazione a intervenuti mutamenti organizzativi o in conseguenza di specifico accertamento di risultati negativi;

4 4. Di dare atto che i risultati delle attività svolte dal dipendente Ing. Giuseppe LIOTTA sono soggetti a valutazione annuale in base ai criteri e procedure predeterminati dall ente. 5. Di dare atto che con il presente incarico il tecnico individuato dovrà, oltre ai procedimenti inerenti la sezione di cui è già a capo, gestire autonomamente e con la massima puntualità il patrimonio immobiliare comunale, ottimizzare, potenziare e portare a termine i procedimenti inerenti la concessione dei beni immobili comunali e la relativa predisposizione dei bandi, nonché attivare tutte le condizioni per il raggiungimento delle agibilità degli edifici comunali e delle scuole; 6. Di prendere atto che alla suddetta Posizione Organizzativa N. 11 è stata attribuita un indennità di posizione di ,00 annui pari ad. 739,75 mensili, oltre all indennità di risultato, soggetti alle ritenute di legge oltre agli oneri a carico dell Ente; 7. Di dare atto che, le somme necessarie per la corresponsione degli emolumenti spettanti al personale trovano copertura all interno del F.E.S e risultano già impegnate con Determinazione dirigenziale del 1 Settore AA.GG. e Personale n. 292 del 08/08/2016 trovando integrale copertura al capitolo Bilancio 2016 impegno di spesa n. 26/2016/1 nel bilancio di previsione 2016 in corso di approvazione; 8. Di disporre che la formalizzazione dell incarico avverrà all atto della firma, per accettazione, della presente Determinazione e della successiva nota di conferimento e che gli stessi assumono ogni effetto di Legge; 9. Di trasmettere la presente Determinazione per i provvedimenti successivi di rispettiva competenza al Dirigente del II Settore Finanze e Tributi, alla IV Sezione Gestione Risorse Umane e all O.I.V. (Organismo Indipendente di Valutazione) e per opportuna conoscenza al Sig. Sindaco, agli Assessori di riferimento ed al Segretario Generale; 10. Di inviare il presente atto all ufficio competente per la pubblicazione per estratto sul sito internet da eseguirsi, pena la nullità, entro 7 gg. Ai sensi dell art. 18, co. 1, L.R. 22/2008, come modificato dall art. 6, co. 1, L.R. 11/2015; 11. Che il provvedimento venga pubblicato sul sito istituzionale, ai fini dell assolvimento dell obbligo di pubblicazione previsti dal D. Lgs. 33/2013; 12. Di dare atto che il provvedimento viene trasmesso in assenza di conflitto di interesse, anche potenziale, ai sensi dell art. 6 bis della L. 241/1990, del co. 2, art. 6 del D.P.R. 62/2013 (Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici), della Delibera di Giunta Municipale 249/2013 (Codice di Comportamento dei dipendenti del Comune di Sciacca) e della Delibera di G.M. n. 13/2016 (Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione ); 13. Che ai sensi del co. 4, art. 3, L. 241/90, avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso: Giurisdizionale al T.A.R. ai sensi dell art. 2 lett. B) e art. 21 della L. 1034/1971 e ss.mm., entro il termine di giorni sessanta dalla data di scadenza del termine di pubblicazione ovvero da quello in cui l interessato ne abbia ricevuto la notifica o ne abbia comunque avuta piena conoscenza; Straordinario al Presidente della Regione entro 120 giorni decorrenti dal medesimo termine di cui sopra. Sciacca lì Per Accettazione F.to (Ing. G. Liotta) IL DIRIGENTE VI SETTORE F.to Arch. Aldo Misuraca

5 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Si assicura che la determinazione dirigenziale su estesa, ai sensi dell art. 11 della L.R. N. 44/91 e dell art.12 della L.R. N. 5/2011, è stata pubblicata per quindici giorni consecutivi dal././.. Con inserimento nel sito telematico dell Ente (Reg. Pubbl. N: ) Sciacca lì, ll Messo Comunale

Comune di Sciacca (Libero Consorzio Comunale di Agrigento)

Comune di Sciacca (Libero Consorzio Comunale di Agrigento) SCIACCA 3^ SETTORE Cooperazione e Sviluppo Economico Determinazione Dirigenziale Comune di Sciacca (Libero Consorzio Comunale di Agrigento) n. 405 del 21/11/2016 Oggetto: Conferimento incarico di Posizione

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale SCIACCA 3 SETTORE UFFICIO ECOLOGIA URBANA COMUNE DI SCIACCA (Libero Consorzio di Agrigento) Determinazione Dirigenziale N. 08 Del 09/01/ 2017 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Reg. Gen. N del Premesso che:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PROCEDURA DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA A TEMPO

Dettagli

ORIGINALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE Con i poteri della Giunta 16/05/2019 N. 80

ORIGINALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE Con i poteri della Giunta 16/05/2019 N. 80 Comune di Avellino ORIGINALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE Con i poteri della Giunta 16/05/2019 N. 80 OGGETTO: REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE DELL'AREA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE L anno duemiladiciannove

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SP

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SP COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SP SP01 - Servizio Programmazione Controlli Interni e Sistema Valutazione Registro di Servizio: 13 del 20/06/2014 OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI COLLERETTO GIACOSA Città Metropolitana di Torino

COMUNE DI COLLERETTO GIACOSA Città Metropolitana di Torino COMUNE DI COLLERETTO GIACOSA Città Metropolitana di Torino C.A.P. 10010 TEL.0125.76125 FAX 0125.76282 E-MAIL colleretto.giacosa@canavese.to.it Prot. 2472 Decreto Sindacale n. 2/2019 OGGETTO: Conferimento

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 667 DEL 16.4.2019 AD OGGETTO PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO. Area Staff Settore Affari Generali DETERMINAZIONE N. 451 DEL

COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO. Area Staff Settore Affari Generali DETERMINAZIONE N. 451 DEL COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 451 DEL 14-06-2018 Area Staff Settore Affari Generali Oggetto: CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER ASSUNZIONE N. 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO ASSISTENTE

Dettagli

DECRETO N. 3 del 21/06/2017

DECRETO N. 3 del 21/06/2017 DECRETO N. 3 del 21/06/2017 DECRETI SINDACALI OGGETTO : Nomina a responsabile di Servizio dell'area Tecnica per il periodo dal 21/06/2017 al 31/07/2019 VISTI: IL SINDACO - l' art. 109, comma 2, T.U.E.L.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PROCEDURA DI SELEZIONE DI N. 1 DIRIGENTE CON CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

DECRETO N. 2 del 16/06/2017

DECRETO N. 2 del 16/06/2017 DECRETO N. 2 del 16/06/2017 DECRETI SINDACALI OGGETTO : Nomina a responsabile di Servizio dell'area Amministrativo-Contabile-Sociale per il periodo dal 16/06/2017 al 31/07/2019 VISTI: IL SINDACO - l' art.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 60 del 20/03/2019 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: LIQUIDAZIONE INDENNITÀ DI RISULTATO POSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNO 2018. N. 60 del 20/03/2019 AREA AMMINISTRAZIONE E FINANZE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Dettagli

Comune di Isnello PROVINCIA DI PALERMO COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO DETERMINAZIONE n. 8 del OGGETTO: Conferimento incarico di Responsab

Comune di Isnello PROVINCIA DI PALERMO COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO DETERMINAZIONE n. 8 del OGGETTO: Conferimento incarico di Responsab Comune di Isnello PROVINCIA DI PALERMO COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO DETERMINAZIONE n. 8 del 14-07-2017 OGGETTO: Conferimento incarico di Responsabile del Servizio I (Affari Generali e Legali) e della

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 55 del 29/05/2018 OGGETTO: FONDO PER IL FINANZIAMENTO DELLA RETRIBUZIONE DI RISULTATO E DI POSIZIONE DEI DIRIGENTI PER L ANNO 2018 AI SENSI DELL ART. 26 DEL CCNL REGIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL IMPOSTA MUNICIPALE SUGLI IMMOBILI E TASI

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL IMPOSTA MUNICIPALE SUGLI IMMOBILI E TASI COMUNE DI ARDORE (Città Metropolitana di Reggio Calabria) Via V. Emanuele, 35 tel. 0964/64366 Fax 0964-624804 E. Mail: tributi.ardore@libero.it P.IVA 00725530802 C.F. 81000590802 Det. N. 53 Data 25.08.2017

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana ORIGINALE Registro Generale n. 77 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE n. 47 del 09/03/2017 OGGETTO: PIANO OCCUPAZIONALE 2016-2018. SELEZIONE PUBBLICA PER IL RECLUTAMENTO, CON CONTRATTO

Dettagli

DECRETO DELL AMMINISTRATORE UNICO (Ex art. 24 Regolamento di Organizzazione e Funzionamento)

DECRETO DELL AMMINISTRATORE UNICO (Ex art. 24 Regolamento di Organizzazione e Funzionamento) ENTE Agenzia Forestale Regionale dell Umbria AGENZIA FORESTALE REGIONALE DELL UMBRIA (Ex legge regionale 23/12/2011 n. 18) ORGANO Amministratore Unico NUMERO 62 DATA 29-03-2018 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO

Dettagli

DECRETO DEL SINDACO Registro Generale n. 11 del

DECRETO DEL SINDACO Registro Generale n. 11 del Piazza Casini, 5 50033 Firenzuola (FI) - fax 055-819366 P. IVA: 01175240488 DECRETO DEL SINDACO Registro Generale n. 11 del 03-11-2017 COPIA Oggetto: Nuovo conferimento incarichi di responsabili di posizione

Dettagli

(Provincia di Cosenza)

(Provincia di Cosenza) **Copia Albo** COMUNE DI DIPIGNANO (Provincia di Cosenza) D E T E R M I NAZIO NE S E T T O R E AMMINISTRATIVO, RISORSE E PROGRAMMAZIONE N. 84 DEL REG. SETTORE DATA: 05/06/2017 N. 200 DEL REG. GENERALE

Dettagli

C O M U N E D I M A R I A N O P O L I

C O M U N E D I M A R I A N O P O L I C O M U N E D I M A R I A N O P O L I Provincia di Caltanissetta ------- DETERMINAZIONE DEL SINDACO N. 31 del Reg. Data, 20 settembre 2010 OGGETTO: Conferimento incarico, al Dott. Ing. Calogero Vaccaro,

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura SEGRETERIA DEL SINDACO Decreto Sindacale n. 9 del 10/09/2018 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SP

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SP COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SP SP01 - Servizio Programmazione Controlli Interni e Sistema Valutazione Registro di Servizio: 8 del 31/03/2015 OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA A TEMPO

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana ORIGINALE Registro Generale n. 294 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE n. 190 del 26/10/2017 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA PER L ACCESSO A N. 5 POSTAZIONI DI TELELAVORO E LAVORO AGILE RIVOLTA

Dettagli

COMUNE DI MONTELIBRETTI Provincia di Roma

COMUNE DI MONTELIBRETTI Provincia di Roma COMUNE DI MONTELIBRETTI Provincia di Roma Piazza della Repubblica, 1 Montelibretti Cap. 00010 Tel. 0774/60681 Fax 0774/6068223 - Cod. Fisc. 02457650584 CIG N. COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO

Dettagli

Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE

Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE N. 675 Data di registrazione 01/06/2017 SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE OGGETTO: CONFERMA IN SERVIZIO DI N.2 UNITA' DI PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 157 in data 13/11/2015 Prot. N. 16726 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI ERVE Provincia di Lecco

COMUNE DI ERVE Provincia di Lecco COMUNE DI ERVE Provincia di Lecco DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 27 Del 07-05-2019 Copia Oggetto: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA REVOCA DEGLI INCARICHI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE GESTIONE RISORSE SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE GESTIONE RISORSE SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE GESTIONE RISORSE SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 267 DEL 14/12/2015 OGGETTO: Procedura di assunzione mediante concorso

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 108 DEL 05/10/2016 IL DIRIGENTE. 2. Mobilità esterna ex art.30 del D.lgs 165/2001 con avviso pubblicato;

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 108 DEL 05/10/2016 IL DIRIGENTE. 2. Mobilità esterna ex art.30 del D.lgs 165/2001 con avviso pubblicato; COPIA Settore GESTIONE RISORSE UMANE Ufficio: GESTIONE GIURIDICA N.Reg. Generale 1.364 Del 06/10/2016 DETERMINA DIRIGENZIALE N. 108 DEL 05/10/2016 OGGETTO: deliberazione di G.C. 136/2015 - avvio procedimento

Dettagli

Comune di Agrigento Settore I/fM*u #»**

Comune di Agrigento Settore I/fM*u #»** Comune di Agrigento Settore I/fM*u #»** Nr. reg. specifico(b?r...servizio IV Gestione giuridica del personale Proposta di Determinazione Dirigenziale Nr. reg. gen. Settore L.ytb.Q del...p.8.:.a9.~.m(l

Dettagli

COMUNE DI CIVO PROVINCIA DI SONDRIO

COMUNE DI CIVO PROVINCIA DI SONDRIO COMUNE DI CIVO PROVINCIA DI SONDRIO COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 51 Registro delibere Oggetto: AFFIDAMENTO RESPONSABILITA DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AI COMPONENTI DELL ORGANO ESECUTIVO.

Dettagli

Oggetto: Approvazione atti Commissione esaminatrice e inquadramento nei ruoli dell Agenzia

Oggetto: Approvazione atti Commissione esaminatrice e inquadramento nei ruoli dell Agenzia Oggetto: Approvazione atti Commissione esaminatrice e inquadramento nei ruoli dell Agenzia Regionale Sardegna di n. 1 dirigente, con contratto di diritto privato a tempo determinato, ai sensi della L.R.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: APPROVAZIONE ELENCO CANDIDATI AMMESSI E NOMINA DELLA COMMISSIONE

Dettagli

. Comune di Ghilarza Provincia di Oristano. Decreto del Sindaco n. 01 del 17/01/2017

. Comune di Ghilarza Provincia di Oristano. Decreto del Sindaco n. 01 del 17/01/2017 . Comune di Ghilarza Provincia di Oristano Decreto del Sindaco n. 01 del 17/01/2017 OGGETTO: Conferimento incarico posizioni organizzative (artt. da 8 a 11 del CCNL 31.3.1999) - Settore Affari Generali

Dettagli

COMUNE DI GALATRO (Provincia di Reggio Calabria) ^^^^^

COMUNE DI GALATRO (Provincia di Reggio Calabria) ^^^^^ COMUNE DI GALATRO (Provincia di Reggio Calabria) ^^^^^ Numero 17 Data 16.02.2012 OGGETTO: POR FESR 2007/2013 LINEA INTERVENTO 2.1.2.1 LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ED ILLUMINOTECNICA DELL IMPIANTO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 633/ASPAL DEL PROPOSTA N. 44 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 633 del

DETERMINAZIONE N. 633/ASPAL DEL PROPOSTA N. 44 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 633 del Servizio: SERVIZIO STRUTTURE TERRITORIALI Settore: CPI SASSARI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 633 del 17-08-2016 Adottata ai sensi del regolamento per l'adozione delle determinazioni dirigenziali

Dettagli

CITTA' DI ALBIGNASEGO Provincia di Padova

CITTA' DI ALBIGNASEGO Provincia di Padova N.DI SETTORE DTS2-53 - 2017 OGGETTO: SERVIZIO DI PIEGATURA, AFFISSIONE E DEAFFISSIONE DI MANIFESTI SUGLI IMPIANTI RISERVATI ALLE PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI DAL 01/07/2017 AL 30/06/2020. PRESA D'ATTO

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 73 del 05/10/2017 OGGETTO: COSTITUZIONE FONDO DESTINATO ALLE POLITICHE DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E PER LA PRODUTTIVITÀ (RISORSE DECENTRATE) AI SENSI DELL ART. 15

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana ORIGINALE Registro Generale n. 326 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE n. 212 del 21/11/2017 OGGETTO: AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTRIBUZIONE DELLA PROGRESSIONE ECONOMICA ORIZZONTALE AL

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO (C.F P.I )

PROVINCIA DI TORINO (C.F P.I ) Copia Albo SERVIZIO Amministrativo e Affari Generali DETERMINAZIONE N. 303 DEL 29/09/2014 REG. GEN. OGGETTO: ACCORDO PER IL COMANDO TEMPORANEO DI PERSONALE TRA IL COMUNE DI CHIERI ED IL - DIPENDENTE SIG.RA

Dettagli

COMUNE DI POZZUOLO MARTESANA

COMUNE DI POZZUOLO MARTESANA Protocollo n. Allegati: Pareri ai sensi degli artt. 49 e 147-bis del TUEL DECRETO DEL SINDACO N. 8 DEL 07 / 11 / 2016 OGGETTO: ATTRIBUZIONE DELLE FUNZIONI DIRIGENZIALI EX ART.107 E 109 D.Lgs. N. 267/2000,

Dettagli

Comune di Sciacca (Libero Consorzio Comunale di Agrigento)

Comune di Sciacca (Libero Consorzio Comunale di Agrigento) SCIACCA SETTORE 3 COOPERAZIONE E SVILUPPO ECONOMICO, AFFARI SOCIALI, PUBBLICA ISTRUZIONE, ECOLOGIA, VERDE PUBBLICO Comune di Sciacca (Libero Consorzio Comunale di Agrigento) Determinazione Dirigenziale

Dettagli

. Comune di Ghilarza Provincia di Oristano. Decreto del Sindaco n. 02 del 17/01/2017

. Comune di Ghilarza Provincia di Oristano. Decreto del Sindaco n. 02 del 17/01/2017 . Comune di Ghilarza Provincia di Oristano Decreto del Sindaco n. 02 del 17/01/2017 OGGETTO: Conferimento incarico posizioni organizzative (artt. da 8 a 11 del CCNL 31.3.1999) - Settore Finanziario - Periodo:

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 240 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 54 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 240 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 54 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Frau Andreina NUMERAZIONE GENERALE N. 240 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 54 in data 23/05/2016 OGGETTO: Procedura di acquisto mediante ordine

Dettagli

COMUNE DI RAVELLO Provincia di Salerno Stazione di Soggiorno e Turismo CITTÀ DELLA MUSICA

COMUNE DI RAVELLO Provincia di Salerno Stazione di Soggiorno e Turismo CITTÀ DELLA MUSICA Ravello, lì 1 giugno 2015 COMUNE DI RAVELLO DECRETO SINDACALE N. 08 DEL 01/06/2015 Oggetto: Conferimento incarico di Responsabile del Servizio Edilizia Privata all ing. Gabriella Pizzolante, con contratto

Dettagli

degli interventi a favore di persone non autosufficienti Quarta annualità ,120

degli interventi a favore di persone non autosufficienti Quarta annualità ,120 Copia Comune d i Ardore Provincia di Reggio Calabria Via Vittorio Emanuele II, 35 Tel. 0964/64366 Fax 0964/624804 Sito: www.comune.ardore.rc.it P.IVA 00725530802 C.F. 81000590802 N. 37 Reg. Det. Del: 27/05/2016.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PROCEDURA DI SELEZIONE DI N.1 DIRIGENTE CON CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

Comune di Robbio. Provincia di Pavia. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizio: AMMINISTRATIVO-PERSONALE-CULTURA- ECONOMATO

Comune di Robbio. Provincia di Pavia. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizio: AMMINISTRATIVO-PERSONALE-CULTURA- ECONOMATO Comune di Robbio Provincia di Pavia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizio: AMMINISTRATIVO-PERSONALE-CULTURA- ECONOMATO Registro Servizio n. 195 in data 17-08-2018 Registro Generale n. 649 Responsabile:

Dettagli

PROVINCIA DI SALERNO Decreto del Presidente della Provincia

PROVINCIA DI SALERNO Decreto del Presidente della Provincia PROVINCIA DI SALERNO Decreto del Presidente della Provincia data 26 febbraio 2016 N. 11 del registro generale Oggetto: Organismo indipendente di valutazione (OIV). Nomina componenti IL PRESIDENTE Con la

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 88/ASPAL DEL PROPOSTA N. 98 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 88 del

DETERMINAZIONE N. 88/ASPAL DEL PROPOSTA N. 98 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 88 del Servizio: Servizio Politiche a favore di soggetti a rischio di esclusione Settore: Uff. Inserimento Mirato CAGLIARI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 88 del 30-01-2018 Adottata ai sensi del regolamento

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PROCEDURA DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DELLA POSIZIONE

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 195 del 25.07.2011 Oggetto: art. 2 D.Lgs n. 81/2008: individuazione datore di lavoro. Ambito di Settore:Ambiente e

Dettagli

DECRETO DEL SINDACO. Numero 5 Del IL SINDACO

DECRETO DEL SINDACO. Numero 5 Del IL SINDACO Via Garibal, 1 DECRETO DEL SINDACO Numero 5 Del 27-05-2015 Oggetto: NOMINA RESPONSABILI DEI SERVIZI IL SINDACO PRESO ATTO che: - L art. 50 comma 10 del D.Lgs. 267/2000 stabilisce che Il Sindaco ed il Presidente

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASSUNZIONE DEL DIRIGENTE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1030 in data 06/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO Provincia di Arezzo

COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO Provincia di Arezzo Codice pratica: DET - 217-2017 COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO Provincia di Arezzo DETERMINAZIONE N 190 IN DATA 09-03-2017 DEL REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA

Dettagli

Individuazione delle posizioni organizzative. Fissazione relativa indennità.

Individuazione delle posizioni organizzative. Fissazione relativa indennità. COMUNE DI ZAMBANA PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 57/2015 D E L L A G I U N T A C O M U N A L E Oggetto: Individuazione delle posizioni organizzative. Fissazione relativa indennità. L'anno

Dettagli

DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 62 Data 11/06//2015 OGGETTO: Attribuzione ai componenti dell organo esecutivo

Dettagli

S i n d a c o. VISTA la necessità di garantire tale attività per la parte rimasta in capo al comune di Pozzuolo Martesana;

S i n d a c o. VISTA la necessità di garantire tale attività per la parte rimasta in capo al comune di Pozzuolo Martesana; Protocollo n. Allegati: Pareri ai sensi degli artt. 49 e 147-bis del TUEL DECRETO DEL SINDACO N. 7 DEL 07 / 11 / 2016 OGGETTO: ATTRIBUZIONE DELLE FUNZIONI DIRIGENZIALI EX ART.107 E 109 D.Lgs. N. 267/2000,

Dettagli

COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia

COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia COPIA COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia Determinazione n. 171 Del 28-12-2012 SETTORE SERVIZIO SEGRETERIA - AFFARI GENERALI Oggetto: Assunzione straordinaria di n. 1 istruttore amministrativo cat

Dettagli

CITTA' DI MESAGNE (Provincia di Brindisi)

CITTA' DI MESAGNE (Provincia di Brindisi) CITTA' DI MESAGNE (Provincia di Brindisi) COPIA DI DECRETO SINDACALE N. 1 del 19/01/2017 Oggetto: Modifica del decreto n. 15 del 21.07.2016. Assegnazione della posizione di alta professionalità relativa

Dettagli

Determina n 800 del 28/12/2016

Determina n 800 del 28/12/2016 AREA FINANZIARIA Via Bufaletto n 18, 87017 Roggiano Gravina Tel. 0984/501524 Fax 0984/507389 C.F. 00355760786 Determina n 800 del 28/12/2016 OGGETTO: Approvazione schema di contratto per il conferimento

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Amministrativo Determinazione N.329 del 02/10/2014 Oggetto : APPROVAZIONE VERBALI DELLA SELEZIONE PER CURRICULUM E COLLOQUIO PER LA COPERTURA A TEMPO

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I P r o v i n c i a d i A g r i g e n t o. Servizio 4 Area Servizi Demografici

C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I P r o v i n c i a d i A g r i g e n t o. Servizio 4 Area Servizi Demografici C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I P r o v i n c i a d i A g r i g e n t o POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA N 1 Servizio 4 Area Servizi Demografici DETERMINAZIONE N. 264 del registro Data 12/12/2018

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 ORIGINALE

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari N. 88 Del 02/05/2019 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: Approvazione del Piano Esecutivo di Gestione 2019/2021 Copia L anno 2019 addì 2 del mese di Maggio,

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: APPROVAZIONE ELENCO CANDIDATI ESCLUSI NELLA PROCEDURA SELETTIVA

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione N.13 Seduta del13.01.2017 OGGETTO: Attivazione Posizioni Organizzative anno 2017. L anno duemiladiciassette

Dettagli

COMUNE DI BRENNA Provincia di Como

COMUNE DI BRENNA Provincia di Como COMUNE DI BRENNA Provincia di Como N. REGISTRO GENERALE : 5 DECRETO DEL SINDACO N. 5 DEL 30-12-2017 Ufficio: SEGRETERIA Oggetto: NOMINA DI RESPONSABILE DELL'AREA TECNICO-URBANISTICA E LL.PP. CON ATTRIBUZIONE

Dettagli

DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO

DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO COPIA DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO del 01-06-2017 Rep. Gen. n. 144/2017 Atti n. 132486\2017-2.10\2017\4 Oggetto: Designazione di un componente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio di bonifica

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Copia della presente determinazione viene trasmessa a: SINDACO SEGRETARIO GENERALE ASSESSORE POLITICHE SOCIALI DIRIGENTE SETTORE SERVIZI SOCIALI SERVIZIO FINANZIARIO UFFICIO DI PIANO ALBO COMUNALE ALTRI

Dettagli

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato ai Capigruppo. Il 2/7/2014 N. prot VERBALE SEDUTA DI GIUNTA COMUNALE N.

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato ai Capigruppo. Il 2/7/2014 N. prot VERBALE SEDUTA DI GIUNTA COMUNALE N. Comune di Tornaco Provincia di Novara Comunicato ai Capigruppo Il 2/7/2014 N. prot. 1627 VERBALE SEDUTA DI GIUNTA COMUNALE N. 13 OGGETTO: CRITERI PER LA GRADUAZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE. L anno

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1427/ASPAL DEL PROPOSTA N DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1427 del

DETERMINAZIONE N. 1427/ASPAL DEL PROPOSTA N DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1427 del Servizio: Servizio Politiche a favore di soggetti a rischio di esclusione Settore: CPI comma 5 art.19 L.R.9/2016 - SASSARI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1427 del 08-08-2018 Adottata ai sensi

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana ORIGINALE Registro Generale n. 217 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE n. 134 del 23/08/2017 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane N. 109 DEL

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane N. 109 DEL Registro Generale nr. 693 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane N. 109 DEL 17-11-2016 Ufficio: > SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE > ORGANIZZAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI SAN SEVERO. PROVINCIA DI FOGGIA <ooo> COPIA

CITTÀ DI SAN SEVERO. PROVINCIA DI FOGGIA <ooo> COPIA CITTÀ DI SAN SEVERO PROVINCIA DI FOGGIA ---------------------------------------- COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 214 del registro in data 5 Novembre 2018 OGGETTO: DIRETTIVE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 139/ASPAL DEL PROPOSTA N. 147 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 139 del

DETERMINAZIONE N. 139/ASPAL DEL PROPOSTA N. 147 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 139 del Servizio: Servizio Politiche a favore di soggetti a rischio di esclusione Settore: CPI comma 5 art.19 L.R.9/2016 - CAGLIARI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 139 del 18-01-2019 Adottata ai sensi

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA

COMUNE DI PANTELLERIA COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL IV SETTORE AREA PROGRAMMAZIONE SVILUPPO ECONOMICO TRASPORTI AFFARI SOCIALI PUBBLICA ISTRUZIONE SUAP SERVIZI DEMOGRAFICI IMMIGRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA SUD SARDEGNA. DETERMINAZIONE N. 36 del 23/02/2018. Ufficio: Ufficio Servizi Segreteria - Economato

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA SUD SARDEGNA. DETERMINAZIONE N. 36 del 23/02/2018. Ufficio: Ufficio Servizi Segreteria - Economato COMUNE DI BALLAO PROVINCIA SUD SARDEGNA Copia DETERMINAZIONE N. 36 del Ufficio: Ufficio Servizi Segreteria - Economato OGGETTO:ASSUNZIONE TEMPO DETERMINATO E TEMPO PARZIALE 58,33% (PARI A 21 ORE SETTIMANALI)

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1241/ASPAL DEL PROPOSTA N DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1241 del

DETERMINAZIONE N. 1241/ASPAL DEL PROPOSTA N DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1241 del Servizio: Servizio Politiche a favore di soggetti a rischio di esclusione Settore: Inclusione Sociale DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1241 del 21-09-2017 Adottata ai sensi del regolamento per

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO ALLEGATI N. COPIA COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 48 Adunanza del giorno 05-02-2018 OGGETTO: ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI E SERVIZI AREA DELLE

Dettagli

DECRETO DEL COMMISSARIO LIQUIDATORE N. 10/18 D ORD. DI DATA

DECRETO DEL COMMISSARIO LIQUIDATORE N. 10/18 D ORD. DI DATA CONSULTA D AMBITO PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO CENTRALE FRIULI DECRETO DEL COMMISSARIO LIQUIDATORE N. 10/18 D ORD. DI DATA 27.04.2018 Oggetto: Approvazione Rendiconto della gestione dell esercizio

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna)

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 156 Reg. Data 13/09/2013 OGGETTO: Nulla osta comando dipendente Sig. Velardita Giovanni

Dettagli

SERVIZIO GESTIONE ASSOCIATA RISORSE UMANE DETERMINAZIONE

SERVIZIO GESTIONE ASSOCIATA RISORSE UMANE DETERMINAZIONE SERVIZIO GESTIONE ASSOCIATA RISORSE UMANE DETERMINAZIONE Oggetto: Conferimento al dipendente a tempo indeterminato dott. Gianni Sumin - funzionario informatico (categoria D) dell'incarico di posizione

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00013/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 7 DEL

DETERMINAZIONE N. 7 DEL DETERMINAZIONE N. 7 DEL 11.01.2017 OGGETTO: Procedura negoziata ai sensi dell art. 36 co. 2 lett. b) del D.Lgs. n. 50/2016 per l affidamento del servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 534 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/05/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 534 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/05/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 534 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/05/2015 OGGETTO: COLLOCAMENTO IN ASPETTATIVA NON RETRIBUITA

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ANNO 2016 N. 6 del Reg. Delibere COPIA COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF. DETERMINAZIONE ALIQUOTA ANNO 2016 L'anno

Dettagli

COMUNE DI S. SALVATORE DI FITALIA Provincia di MESSINA

COMUNE DI S. SALVATORE DI FITALIA Provincia di MESSINA COMUNE DI S. SALVATORE DI FITALIA Provincia di MESSINA I SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO e AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 125 DEL 30.12.2017 REGISTRO GENERALE N. 551 DEL 30.12.2017 Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 154 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Distacco in posizione di comando presso il Consiglio della Provincia

Dettagli

Comune di Serrenti Provincia del Medio Campidano

Comune di Serrenti Provincia del Medio Campidano Comune di Serrenti Provincia del Medio Campidano Copia del Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario adottato con i poteri della Giunta N. 98 del 29/11/2013 Oggetto: DETERMINAZIONE BUDGET

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 308 DEL 18/04/2018 SETTORE/SERVIZIO AUTONOMO 2 - ORGANIZZAZIONE INTERNA / SERVIZI AL CITTADINO

DETERMINAZIONE N. 308 DEL 18/04/2018 SETTORE/SERVIZIO AUTONOMO 2 - ORGANIZZAZIONE INTERNA / SERVIZI AL CITTADINO Citta' Metropolitana di Firenze DETERMINAZIONE N. 308 DEL 18/04/2018 SETTORE/SERVIZIO AUTONOMO 2 - ORGANIZZAZIONE INTERNA / SERVIZI AL CITTADINO Oggetto: APPROVAZIONE ESITO DELLA PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E DIREZIONE GENERALE D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: NOMINA COMMISSIONE ESAMINATRICE NELLA PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER L ASSUNZIONE DI N. 2 DIRIGENTIEX ART. 110, COMMA 1 D. LGS. 267/2000 DEL SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 35 del 19/02/2019 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: INDIZIONE CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA, A TEMPO PIENO E INDETERMINATO, DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO CAT. D, POSIZIONE

Dettagli

Area Servizi Tecnici

Area Servizi Tecnici COMUNE DI LANUSEI Provincia dell' Ogliastra Area Servizi Tecnici DETERMINAZIONE N. 487 DEL 23/09/2016 OGGETTO:INTERVENTO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E PULIZIA DEI CORSI D'ACQUA RICADENTI NEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI CASELETTE C I T T A M E T R O P O L I T A N A D I T O R I N O

COMUNE DI CASELETTE C I T T A M E T R O P O L I T A N A D I T O R I N O COMUNE DI CASELETTE C I T T A M E T R O P O L I T A N A D I T O R I N O C o p i a VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 OGGETTO: SOPRANNUMERO ED ECCEDENZE DI PERSONALE DIPENDENTE: RICOGNIZIONE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE DI UN DIRIGENTE AI SENSI DELL

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 1525 DEL 03/10/2017 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA, PER IL CONFERIMENTO DELLE SUPPLENZE PRESSO LA SCUOLA COMUNALE DELL'INFANZIA ( SCINF2016 INFBR2016

Dettagli

C O M U N E D I O M E

C O M U N E D I O M E C O M U N E D I O M E Provincia di Brescia AREA SERVIZI GENERALI ORIGINALE N. REGISTRO GENERALE: 228 DETERMINAZIONE N. 45 DEL 13/10/2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL'ART. 36 C.2 LETTERA A)

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S. n. 21, dott. Massimo Piccoli, nominato con D.P.G.R.V. n. 240 del 29/12/2012, coadiuvato dai Direttori:

Dettagli