ELENCO PREZZI DELLE OPERE EDILI E DEGLI IMPIANTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO PREZZI DELLE OPERE EDILI E DEGLI IMPIANTI"

Transcript

1

2 ELENCO PREZZI DELLE OPERE EDILI E DEGLI IMPIANTI codice voce unità di misura costo unitario EDILIZIA Capitolo E 01 Scavi, rilevati, rinterri, aggottamenti, trasporti, smaltimento, recupero di materiali non pericolosi e bonifica di materiali pericolosi, noleggio containers di accumulo. E 01.04a E E 01.30c E 01.30m E 02.07a E 02.08a E Scavo eseguito a mano a sezione obbligata, in terre di qualsiasi natura e compattezza, con esclusione di quelle rocciose tufacee e argillose, compresa l estrazione a bordo scavo: - per profondità fino a 2 m (euro quarantacinque/00) Fornitura e posa in opera di terreno vegetale idoneo per formazione di strato superficiale dei rinterri, esente da ciottoli, radici e materie rocciose in genere compreso lo spargimento mc 45,00 e la configurazione mc 25,00 (euro venticinque/00) Smaltimento di materiale da demolizioni e rimozioni privo di ulteriori scorie e frammenti diversi. il prezzo comprende tutti gli oneri, tasse e contributi da conferire alla discarica autorizzata. L'attestazione dello smaltimento dovrà necessariamente essere attestata a mezzo dell'apposito formulario di identificazione rifiuti (ex D.Lgs. 22/97 e s.m.) debitamente compilato e firmato in ogni sua parte. La consegna del modulo da formulario alla D.LL. risulterà evidenza oggettiva dello smaltimento avvenuto autorizzando la corresponsione degli oneri a seguire. Il trasportatore è pienamente responsabile della classificazione dichiarata. - macerie edili con impurità fino al 30% (euro quattro/90) Smaltimento di materiale da demolizioni e rimozioni privo di ulteriori scorie e frammenti diversi. il prezzo comprende tutti gli oneri, tasse e contributi da conferire alla discarica autorizzata. L'attestazione dello smaltimento dovrà necessariamente essere attestata a mezzo dell'apposito formulario di identificazione rifiuti (ex D.Lgs. 22/97 e s.m.) debitamente compilato e firmato in ogni sua parte. La consegna del modulo da formulario alla D.LL. risulterà evidenza oggettiva dello smaltimento avvenuto autorizzando la corresponsione degli oneri a seguire. Il trasportatore è pienamente responsabile della classificazione dichiarata. - legname di scarto trattato, con vernici o colle (euro nove/20) Capitolo E02 Demolizioni e Rimozioni Taglio e demolizione a sezione obbligata, secondo le linee prestabilite dalla D.L,di muratura di qualsiasi natura forma e spessore, eseguito a mano o con l ausilio di qualsiasi q.li 4,90 q.li 9,20 mezzo, compreso le eventuali opere provvisionali, il carico e trasposto nell ambito del cantiere, e quant altro occorre per dare il lavoro finiti a regola d arte: - eseguito a sezione obbligata in muratura di tufo mc 250,00 (euro duecentocinquanta/00) Demolizione di parete divisoria interna in fette di tufo, mattoni forati o pieni, ecc., a qualsiasi piano e per altezza fino a m 4.00, eseguita a mano e/o con l'ausilio di piccoli utensili elettrici e meccanici, compreso intonaco, rivestimenti, tubazioni passanti e impianti elettrici. Compresi inoltre la cernita ed accatastamento dei materiali di risulta fino ad una distanza di metri 50 nell ambito del cantiere e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. - per uno spessore fino a cm. 10 (euro quindici/00) Demolizione di sottofondo in malta cementizia o a base di calce, dello spessore sino a cm. 3, compreso l'avvicinamento al luogo di deposito provvisorio dei materiali di risulta. (euro cinque/00) mq 15,00 mq 5,00

3 E 02.31a E 02.34a E 02.34b E 02.41a E 02.43a E 02.49a E 02.57b E 02.60a Rimozione di basolati, posta al piano compreso il sottofondo di sabbia, ghiaia o malta cementizia. Compresi gli oneri per l'accatastamento il tiro in basso, il trasporto sino al sito di carico per una distanza fino a m 50 e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. - rimozioni di basolati senza recupero (euro venticinque/00) Rimozione di pavimenti in ceramica o marmette di marmo di qualsiasi dimensione e natura, compresa la demolizione del sottostante massetto di allettamento. Eseguita a qualsiasi piano, a mano e/o con l'ausilio di martello demolitore elettro-pneumatico, ponendo attenzione e cura a non arrecare danno alle strutture sottostanti. Inclusa inoltre la cernita ed accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il trasporto sino al sito di carico per una distanza fino a m 50 e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte: - rimozione senza recupero (euro dodici/00) Rimozione di pavimenti in ceramica o marmette di marmo di qualsiasi dimensione e natura, compresa la demolizione del sottostante massetto di allettamento. Eseguita a qualsiasi piano, a mano e/o con l'ausilio di martello demolitore elettro-pneumatico, ponendo attenzione e cura a non arrecare danno alle strutture sottostanti. Inclusa inoltre la cernita ed accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il trasporto sino al sito di carico per una distanza fino a m 50 e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte:- rimozione con recupero, escluso catalogazione. (euro diciotto/00) Demolizione di correnti o copertine in marmo o pietra naturale, per uno spessore massimo di 3 cm ed una larghezza non superiore a cm 30, compreso l'avvicinamento al luogo di deposito provvisorio, in attesa del trasporto alla discarica: - senza recupero del materiale (euro otto/70) Rimozione di battiscopa in ceramica, cotto, marmo, legno, compresa la rimozione della sottostante malta di allettamento. Sono compresi il calo a terra del materiale, l accatastamento nell abito del cantiere, la cernite e la pulizia che può essere riutilizzato, è inoltre compreso quant'altro occorre per dare il lavoro: - rimozione senza recupero (euro tre/00) Demolizione di intonaco di qualsiasi tipo e dello spessore medio di cm 2, posto in opera su murature interne a qualsiasi i piano e per altezza fino a m 3.50 dal piano di spiccato, eseguito a mano e/o con l'ausilio di utensili elettrici e comunque senza danneggiare la muratura sottostante. Compreso l'accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il trasporto sino al sito di carico per una distanza fino a m 50 e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte: - rimozione di intonaco (euro otto/00) Rimozione di infissi, lucernai, vetrate di qualunque forma e specie, incluse mostre, telai, controtelai, o ecc. anche se incompleti. Sono o compresi: la necessaria a assistenza s a muraria, a, il calo a terra del materiale, la cernita e l accatastamento nell ambito del cantiere del materiale riutilizzabile o di risulta. E inoltre compreso quant'altro occorre per dare il lavoro finito: - rimozione di infissi senza recupero con fatturazione minima di mq. 1,00 (euro venticinque/00) Rimozione di reti di tubazioni di carico, scarico e terminali di impianti idrico sanitario o termino (apparecchi sanitari e corpi radianti) ricadenti all interno del singolo ambiente. Eseguita a mano e con l'ausilio di attrezzatura idonea, compreso lo smontaggio delle rubinetterie e dei sifoni di scarico, la demolizione di piccole parti in muratura, la rimozione di grappe zanche e tasselli ad espansione, il taglio di parti metalliche e la otturazione delle derivazioni con tappi filettati. Inclusa inoltre la cernita e l'accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il carico su automezzo, il ripristino delle eventuali parti murarie demolite e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte (valutato per pezzo sanitario): - rimozione di tubazioni e apparecchi igienico sanitari mq 25,00 mq 12,00 mq 18,00 m 8,70 m 3,00 mq 8,00 mq 25,00 (euro sessantacinque/00) cad 65,00

4 E02,60b E 02.62a E f E b Rimozione di reti di tubazioni di carico, scarico e terminali di impianti idrico sanitario o termino (apparecchi sanitari e corpi radianti) ricadenti all interno del singolo ambiente. Eseguita a mano e con l'ausilio di attrezzatura idonea, compreso lo smontaggio delle rubinetterie e dei sifoni di scarico, la demolizione di piccole parti in muratura, la rimozione di grappe zanche e tasselli ad espansione, il taglio di parti metalliche e la otturazione delle derivazioni con tappi filettati. Inclusa inoltre la cernita e l'accatastamento dei materiali rimossi, il tiro in basso, il carico su automezzo, il ripristino delle eventuali parti murarie demolite e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte (valutato per pezzo sanitario): - rimozione di tubazioni e corpi radianti (euro sessantacinque/00) Rimozione di tubazioni costituenti parti di reti d impianti di carico o scarico (acque meteoriche, idrico, gas, e fognanti di qualsiasi materiale e diametro) escluso tubazioni in fibra di amianto. Sono compresi la rimozione di staffe, grappe, e simili, l eventuale taglio con flex o altro semplice utensile, il calo a terra o la risalita al piano campagna, la cernita, l accatastamento, il carico, ed il trasporto all'interno del cantiere fino al sito di carico e quant altro occorre per dare il lavoro finito a regola d arte: - rimozione di pluviali e canali di gronda, comprese eventuali cassette di convogliamento (euro dodici/00) Capitolo E 04 Conglomerati cementizi, ferri di armatura, casseforme. Fornitura e posa in opera di calcestruzzo a prestazione garantita, in accordo alla UNI EN 206-1, per strutture non precompresse di fondazione (plinti, cordoli, pali, travi, paratie, platee) e di muri interrati a contatto con terreni non aggressivi, Classe di esposizione ambientale XC1 e XC2 (UNI 11104), Classe di consistenza al getto S3, Dmax aggregati 32 mm, Cl 0.4; escluso ogni altro onere. - classe di resistenza a compressione minima C45/55 (euro centosessantanove/05) Sovrapprezzo per esecuzione di vibratura mediante vibratore ad immersione, compreso il compenso per la maggiore quantità di materiale impiegato, noleggio vibratore e consumo energia elettrica o combustibile: - Di calcestruzzo cementizio armato cad 65,00 m 12,00 mc 169,05 E E 04.39a (euro cinque/31) mc 5,31 Fornitura e posa in opera di acciaio per calcestruzzo armato ordinario, classe tecnica B450C, saldabile, conforme al D.M. 14/01/2008, disposto in opera secondo gli schemi di esecuzione del progettista delle strutture. Compreso gli oneri per la sagomatura, la legatura e le eventuali saldature per giunzioni e lo sfrido, in barre ad aderenza migliorata nei diametri da 5 mm a 40 mm Kg. 1,90 (euro uno/90) Fornitura e posa in opera di casserature per getti in conglomerato cementizio quali, scale travi portagrù e simili realizzate con tavolame di abete, compreso l'armatura di sostegno e di controventatura, i ponteggi fino a 2 m di altezza dal piano di appoggio, compreso altresì il montaggio, lo smontaggio, lo sfrido, e l'impiego di idonei disarmanti: - casseri per opere in elevazione per rampe di scale (euro trentacinque/90) mq 35,00

5 E 06.28d Capitolo E 06 Murature, tramezzature E E 06.30d E E b E b Fornitura e posa in opera di rivestimento di pareti comunque realizzate, rette o curve per opere in elevato, eseguito a faccia vista con lastre di carparo delle cave di Alezio o di pietra delle cave di Cursi, squadrate, delle dimensioni correnti, comunque non superiori a cm 10, data in opera con malta comune o idraulica con polvere della stessa pietra, giunti non eccedenti lo spessore di cm 1, eseguita a piombo a qualsiasi altezza per murature di tamponamento a cassa vuota o rivestimento. i Compreso la lavorazione a grana fina della faccia vista, l onere per i cantonali, per la formazione di architravi, spallette, riseghe, ammorsature, lo sfrido, la stilatura dei giunti con malta a base di cemento bianco e polvere della stessa pietra, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa e quant'altro occorre per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte: - rivestimento con lastre di pietra di Cursi spessore 3 mq 60,80 (euro sessantanove/80) Esecuzione di tamponatura di vani di porte o finestre ed altre aperture, eseguita a cassa vuota con doppia parete di laterizi o blocchi di tufo o calcestruzzo e malta comune. Sono compresi: i materiali occorrenti; la preparazione del vano, le ammorsature e gli ancoraggi necessari e quanto altro occorre per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte. Con blocchi dello spessore sino a cm 25 all esterno e all interno con blocchi non inferiori allo spessore di cm 10. mq 85,00 (euro ottantacinque/00) Fornitura e posa in opera di tramezzatura di mattoni eseguita con malta bastarda. Compreso l'eventuale cernita dei blocchetti, la formazione di architravi, spallette, riseghe, ammorsature, lo sfrido, il trasporto, t lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, t t il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte: - tramezzo di mattoni forati spessore cm 10 mq 26,90 (euro ventisei/90) Capitolo E 08 Vespai, Riempimenti, Massetti Fornitura e posa in opera di vespaio costituito da gettata di pietrame calcareo informe, compreso l assestamento e la regolarizzazione superficiale con pietrisco, eseguita con materiale non proveniente dagli scavi e fornito dall impresa. (euro trentanove/00) Fornitura e posa in opera di massetto in conglomerato cementizio a resistenza caratteristica e classe di esposizione conforme alle prescrizioni delle norme UNI vigenti con dimensioni massima degli inerti pari a mm 30, in opera ben livellato e pistonato, armato con rete elettrosaldata di diametro mm 6 a maglia cm 20x20, su vespaio livellato e lisciato, compreso l'uso di tavolame di contenimento, sponde, e il loro disarmo, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, l'avvicinamento al luogo di posa, compreso altresì l uso, all occorrenza, di qualsiasi apparecchiatura anche meccanica atta ed idonea a dare il lavoro finito a perfetta regola d arte: - Massetto in calcestruzzo RcK 20 spessore cm 8 (euro ventuno/58) Capitolo E 09 Opere da lattoniere Fornitura e posa in opera di tubi pluviali metallici, compresi i pezzi speciali, di forma circolare o quadrangolare, fissati a staffe di ferro zincato murate alle pareti, ed assemblati mediante saldature, viti, rivetti o altro,da lavorazione artigianale, del diametro da cm 80 a cm 120 in opera a qualsiasi altezza, compreso il taglio a misura, lo sfrido, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. Pluviale in lamiera zincata, diametro 100 mm ( euro undici/00) mc 39,00 mq 21,58 ml 11,00

6 E E E Fornitura e posa in opera di vaschetta raccoglitrice di acque pluviali, in rame, di qualsiasi forma e dimensione, del tipo standard, a qualunque altezza, compreso staffe di tenuta e relative opere murarie di fissaggio, con imbocco per pluviali del diametro sino a cm 12. (euro centottanta/00) Capitolo E 10 Opere in ferro Fornitura e posa in opera di manufatti per ringhiere per scale e terrazzi, recinzioni, balconi, (euro t sette/70) i fil ti t lli i li i t di d i i tti ti h ti Revisione di manufatti metallici in genere, quali cancelli e cancellate, serramenti, recinzioni, telai, parapetti, ringhiere, mancorrenti etc. Da eseguirsi in sito o in officina mediante il ripristino di parti danneggiate e dissaldate, sostituzione di eventuali elementi usurati o mancanti quali minuteria e ferramenta e l'esecuzione di opere di rinforzo sui telai e sulle zancature. Comprese le opere murarie per il ripristino degli ancoraggi sulle strutture di sostegno, il riassetto e la rimessa in squadro di ante e telai, l'asportazione di eventuali formazioni di ossidi e calamine, piccole stuccature con stucco sintetico delle parti ammalorate e successiva scartavetratura e spolveratura, applicazione di una mano di antiruggine a base di minio di piombo e lubrificazione di cardini e cinematismi. Incluso l'utilizzo di utensili e attrezzature meccaniche, il taglio a misura ed il relativo sfrido dei materiali, l'assistenza, lo smontaggio e successivo montaggio, il trasporto da e per l'officina, il carico e lo scarico, l'avvicinamento e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. cad 180,00 kg 7,70 (euro trenta) mq 30,00 E Zincatura a caldo di opere in ferro. mediante immersione in bagno di zinco fuso. kg 1,40 E E b 11 (euro uno/40) Capitolo E 11 Impermeabilizzazioni, isolanti coibenti, lastricati solari, copertine di coronamento Revisione di pavimentazione solare in lastre di pietra leccese, comprendente la verifica e stato di conservazione dei giunti previa spazzolatura della superficie d intervento, successiva scarifica e stilatura dei giunti ammalorati con boiacca cementizia ed inerti di sabbia; piccole sostituzioni di lastre danneggiate o lesionate e quant altro necessario per dare il lavoro ultimato a perfetta regola d arte. (euro diciannove/50) Capitolo E 12 Pavimentazioni in marmo, granito, porfido, cotto, gres, ceramica, klincher Fornitura e posa in opera di pavimento in pietra tenera di prima scelta in lastre e superficie fino a mq Dato in opera a qualsiasi altezza, con lastre disposte secondo i disegni di progetto, allettate con malta bastarda previo spolvero di cemento bianco, con giunti connessi a cemento bianco o colorato. Compreso il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la cernita delle lastre ed il taglio a misura con relativo sfrido, la protezione fino alla consegna delle opere, la pulizia finale e quant'altro altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. Marmi bianchi e venati spessore cm. 3 - Pietra di Trani normale o Bisceglie o similare mq 19,50 E a (euro centouno/00) Capitolo E 13 Battiscopa ed accessori Fornitura e posa in opera di profilato angolare in alluminio anodizzato con superficie liscia, fissati alla parete mediante viti inossidabili e tasselli in legno o ad espansione o mediante collante, in opera compreso il taglio a misura ed il relativo sfrido, la eventuale sagomatura o curvatura, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte: - Profilato angolare in alluminio anodizzato di mm. 30 (euro sei/90) mq 101,00 ml 6,90

7 E c Pav 01 E a E E a Capitolo E 14 Pavimentazioni diverse Fornitura e posa in opera di pavimento realizzato con listoni in legno la cui lavorazione e selezione del materiale è effettuata secondo le norme UNI Lo spessore è di mm 16 e la larghezza variabile è compresa tra i cm 7 e i cm 12. I listoni sono di: lunghezza non inferiore a cm 70, lavorati a maschio e femmina per incastro, a coste perfettamente parallele, disposti in unica direzione o altro disegno semplice, classificati secondo NORME UNI 4376 Classe I. Sono compresi: la chiodatura; i tagli; gli sfridi; la lamatura; la laccatura. Posti in opera su maglia formata da listelli di legno di idonee dimensioni affogati nel massetto, anch'esso compreso nel prezzo. È inoltre compreso quanto altro occorre per dare l'opera compiuta a perfetta regola d'arte. - Listone in Rovere UNI B (euro centotrentuno/40) mq 131,40 Fornitura e posa in opera di resina con finitura colorata a 2 componenti a base di resine epossidiche ed amminiche in dispersione acquosa con sovrapposizione di strati successivi in un numero di passaggi cha va da 5 ad 8 ed uno spessore medio di circa mm. 3 mq 130,00 (euro centotrenta/00) Fornitura e posa in opera di pavimento modulare sopraelevato dal piano di appoggio tramite supporti in acciaio i zincato regolabili, travi metalliche modulari, guarnizioni i i e pannelli da 60x60 cm in conglomerato di legno e resine (spessore 38 mm), con finitura superiore in laminato ininfiammabile ad alta resistenza all usura; compreso il bordino battiscopa di idoneo materiale, il taglio a misura, gli sfridi, il tiro in alto e il calo dei materiali, la pulizia finale, ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a regola d arte:- sovraccarico di 400 kg/m2 e altezza di sopraelevazione fino a 30 cm (euro novantaquattro/10) mq 94,10 Capitolo E 15 Rivestimenti Fornitura e posa in opera di rivestimento resina con finitura colorata a 2 componenti a base di resine epossidiche ed amminiche in dispersione acquosa con sovrapposizione di strati successivi in un numero di passaggi cha va da 5 ad 8 ed uno spessore medio di circa mm. 3 mq 130,00 (euro centotrenta/00) Capitolo E 16 Intonaci, stucchi, decorazioni, tinteggiature, verniciature. Fornitura e posa in opera di intonaco liscio, per interni e esterni, eseguito a qualsiasi altezza su superfici verticali rette, orizzontali e inclinate con malta di cemento. Realizzato con un primo strato di almeno 10 mm con malta dosata a kg 400 di cemento, e con un secondo strato di spessore minimo mm 8 in malta cementizia fino a kg 600, tirato in piano con regolo e fratazzo, applicati previa disposizione di guide e poste e rifinito con sovrastante strato di colla della stessa malta passata al crivello fino e lisciata con fratazzo metallico, compresa l'esecuzione dei raccordi negli angoli, la profilatura degli spigoli e la fornitura ed uso dei materiali ed attrezzi necessari. Incluso il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa di tutti i materiali necessari e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. - Intonaco liscio a due strati su superfici interne E E b (euro quindici/30) Compenso aggiuntivo agli intonaci realizzati su lesene, colonne, archi, arcate e volte lunettate per il maggior onere derivante dalla accurata definizione degli spigoli mediante utilizzo di piccole sagome in legno, paraspigoli zincati e quant altro occorra per dare l opera finita a perfette regola d arte, a qualunque altezza. (euro undici/90) Stuccatura totale o parziale di superfici interne, con stucco sintetico a due riprese, onde eliminare eventuali scalfitture, cavillature o piccole imperfezioni, inclusa la carteggiatura finale delle parti stuccate. Compreso la fornitura e l'uso di materiali ed attrezzi, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte.- Preparazione di superfici con stucco sintetico stuccatura totale (euro sei/80) mq 15,30 mq 11,90 mq 6,80

8 E E 16.47a E Fornitura in opera di idropittura murale per interni a base di silicato di potassio, rispondente alla norma DIN da applicare a mano su fondo di intonaco stagionato opportunamente preparato con mano di fissativo consolidante a base di silicato di potassio in ragione di 0,200 litri per metro quadro. Il tutto eseguito a qualsiasi altezza, compreso la fornitura ed uso dei materiali ed attrezzi, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. (euro dieci/80) Fornitura e posa in opera su opere in ferro già preparate di pittura antiruggine di fondo dato a pennello fino a coprire in modo uniforme l'intera superficie. Il tutto eseguito a qualsiasi altezza, compreso la fornitura ed uso dei materiali ed attrezzi, la pulizia finale e quant'altro mq 10,80 occorre per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte.- Applicazione su opere in ferro di antiruggine al ossido di ferro mq 9,80 (euro nove/80) Capitolo E 17 Infissi ed accessori Nuovo serramento esterno o interno (finestra e/o portafinestra), di tipo tradizionale, secondo i disegni di progetto e le indicazioni della D.L., con adeguate caratteristiche di coibenza acustica, in legno massello di castagno, iroko o similari, ben stagionato ed essiccato, e che non dovrà dar luogo a fenomeni di deformazione del serramento; fisso ovvero apribile ad una o più ante, con vetri anche a riquadri o scomparti delimitati da cornici in legno; costituiti da controtelaio fisso della sezione minima di mm 60 x 60, con parti apribili o fisse, con montanti e traversi della larghezza di mm 70 e spessore mm 15-18; le sezioni aumenteranno proporzionalmente in relazione alle dimensioni del serramento. Battentatura doppia anche a profilo curvo o bocca di lupo; comprese eventuali mostre e contro mostre sempre di dimensioni adeguate al suddetto spessore; guide e canaletto nei riquadri interni per il fissaggio dei vetri; listelli coprifilo opportunamente modanati; pannello inferiore con scorniciatura e specchiatura. Complete di robuste grappe in ferro per il controtelaio in numero adeguato; di cerniere di tipo pesante in numero di tre per ogni parte mobile della finestra; di saliscendi a scatto incassati con placca in ottone, maniglie e congegni del tipo Cremonese ove richiesti, o pomoli in ottone pesante lucido o cromato; piastre per il gruppo maniglie serrature in ottone pesante lucido o cromato; gancio e catenella di fermo in ottone con relativi tasselli a muro. Esclusi i vetri. Con fatturazione minima di mq 1,80. E a E b E (euro quattrocento) Fornitura e posa in opera di portone in legno rovere, iroko o simile, dello spessore di mm 60 con fodera interna e doghe verticali, e fodera esterna lavorata a specchaiture bugnate e comunque scorniciate, il tutto compreso, telaio maestro, dipintura a flattimg o ammordente a due passate, nonché opere murarie, ferramenta di arresto,e chiusura in ferro del tipo che indicherà la D.L. e qualsiasi altro onere e magistero a qualunque altezza. - Spessore 60 mm (euro ottocentosettantuno/30) Fornitura e posa in opera di serratura da infilare in opera compreso, ferramenta, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte.- Serratura normale in ottone con una chiave (euro trentatre'/56) Fornitura e posa in opera di cancello riducibile costituito da doghe metalliche in lamiera di ferro da mm. 12/10, collegate a pantografo o da guide di scorrimento fisse o ribaltabili, completo di cerniere in acciaio con rondelle e zeccole, in opera compreso, ferramenta, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. (euro centoventidue/00) mq 400,00 mq 871,30 cad 33,56 mq 122,00

9 Infissi 01 Infissi 02 Fornitura e posa in opera di porte interne del tipo "L Invisibile" due ante a Battente dim. 3,25 x 1,40 costituito da: NUCLEO-TELAIO MOD. S (Spingere) o T (Tirare), in alluminio estruso lega EN AW 6060, Anticorodal 063, sottoposto a trattamento di passivazione, che rende l alluminio perfettamente verniciabile, garantendone il perfetto ancoraggio alle pareti in muratura o cartongesso e preservandolo in modo assoluto dalla formazione di screpolature e micro-distaccamenti dell intonaco. Nuovo sistema brevettato di ancoraggio del corpo cerniera al telaio (RE2008A000071). PANNELLO a struttura tamburata, spessore 50 mm, realizzata con un telaio perimetrale in legno massiccio con all interno alveolare ad alta densità, finito con 2 fogli di MDF di 5 mm di spessore per lato. La particolarità costruttiva conferisce all anta un perfetto allineamento al telaio ed un abbattimento acustico certificato di 18 Db per le dimensioni standard, (Certificazione n 0053/dc/acu/09). Classe E1-minore emissione di formaldeide. Le ante impiallacciate, laccate, grezze, cementite (di altezza maggiore ai 2300 mm) sono dotate di un sistema di allineamento al telaio che permette la perfetta complanarità tra gli stessi. Comprensivo di: - Cerniere invisibili cromo satinato o ottone - Guarnizione perimetrale trasparente in pvc - Serratura Magnetica B-Two - Maniglia esclusa - Colori e finiture come da Collezione 2009 (euro millecinquecento/00) Fornitura e posa in opera di porte interne del tipo "L Invisibile" due ante a Battente dim. 2,40 x 1,20 costituito da: NUCLEO-TELAIO MOD. S (Spingere) o T (Tirare), in alluminio estruso lega EN AW 6060, Anticorodal 063, sottoposto a trattamento di passivazione, che rende l alluminio perfettamente verniciabile, garantendone il perfetto ancoraggio alle pareti in muratura o cartongesso e preservandolo in modo assoluto dalla formazione di screpolature e micro-distaccamenti ti dell intonaco. Nuovo sistema brevettato t di ancoraggio del corpo cerniera al telaio (RE2008A000071). PANNELLO a struttura tamburata, spessore 50 mm, realizzata con un telaio perimetrale in legno massiccio con all interno alveolare ad alta densità, finito con 2 fogli di MDF di 5 mm di spessore per lato. La particolarità costruttiva conferisce all anta un perfetto allineamento al telaio ed un abbattimento acustico certificato di 18 Db per le dimensioni standard, (Certificazione n 0053/dc/acu/09). Classe E1-minore emissione di formaldeide. Le ante impiallacciate, laccate, grezze, cementite (di altezza maggiore ai 2300 mm) sono dotate di un sistema di allineamento al telaio che permette la perfetta complanarità tra gli stessi. Comprensivo di: - Cerniere invisibili cromo satinato o ottone - Guarnizione perimetrale trasparente in pvc - Serratura Magnetica B-Two - Maniglia esclusa - Colori e finiture come da Collezione 2009 cad 1.500,00 cad 1.200,00

10 Infissi 03 Infissi 04 Fornitura e posa in opera di porte interne del tipo "L Invisibile" un'anta a Battente dim. 2,10 x 0,90 costituito da: NUCLEO-TELAIO MOD. S (Spingere) o T (Tirare), in alluminio estruso lega EN AW 6060, Anticorodal 063, sottoposto a trattamento di passivazione, che rende l alluminio perfettamente verniciabile, garantendone il perfetto ancoraggio alle pareti in muratura o cartongesso e preservandolo in modo assoluto dalla formazione di screpolature e micro-distaccamenti dell intonaco. Nuovo sistema brevettato di ancoraggio del corpo cerniera al telaio (RE2008A000071). PANNELLO a struttura tamburata, spessore 50 mm, realizzata con un telaio perimetrale in legno massiccio con all interno alveolare ad alta densità, finito con 2 fogli di MDF di 5 mm di spessore per lato. La particolarità costruttiva conferisce all anta un perfetto allineamento al telaio ed un abbattimento acustico certificato di 18 Db per le dimensioni standard, (Certificazione n 0053/dc/acu/09). Classe E1-minore emissione di formaldeide. Le ante impiallacciate, laccate, grezze, cementite (di altezza maggiore ai 2300 mm) sono dotate di un sistema di allineamento al telaio che permette la perfetta complanarità tra gli stessi. Comprensivo di: - Cerniere invisibili cromo satinato o ottone - Guarnizione perimetrale trasparente in pvc - Serratura Magnetica B-Two - Maniglia esclusa - Colori e finiture come da Collezione 2009 cad 700,00 (euro settecento/00) Fornitura e posa in opera di porte interne del tipo "L Invisibile" un'anta a Battente dim. 2,10 x 0,70 costituito da: NUCLEO-TELAIO MOD. S (Spingere) o T (Tirare), in alluminio estruso lega EN AW 6060, Anticorodal 063, sottoposto a trattamento di passivazione, che rende l alluminio perfettamente verniciabile, garantendone il perfetto ancoraggio alle pareti in muratura o cartongesso e preservandolo in modo assoluto dalla formazione di screpolature e micro-distaccamenti dell intonaco. Nuovo sistema brevettato di ancoraggio del corpo cerniera al telaio (RE2008A000071). PANNELLO a struttura tamburata, spessore 50 mm, realizzata con un telaio perimetrale in legno massiccio con all interno alveolare ad alta densità, finito con 2 fogli di MDF di 5 mm di spessore per lato. La particolarità costruttiva conferisce all anta un perfetto allineamento al telaio ed un abbattimento acustico certificato di 18 Db per le dimensioni standard, (Certificazione n 0053/dc/acu/09). Classe E1-minore emissione di formaldeide. Le ante impiallacciate, laccate, grezze, cementite (di altezza maggiore ai 2300 mm) sono dotate di un sistema di allineamento al telaio che permette la perfetta complanarità tra gli stessi. Comprensivo di: - Cerniere invisibili cromo satinato o ottone - Guarnizione perimetrale trasparente in pvc - Serratura Magnetica B-Two - Maniglia esclusa - Colori e finiture come da Collezione 2009 cad 600,00 (euro seicento/00)

11 Infissi 05 Fornitura e posa in opera di porte interne del tipo "L Invisibile" un' anta a Battente dim. 2,10 x 0,80 costituito da: NUCLEO-TELAIO MOD. S (Spingere) o T (Tirare), in alluminio estruso lega EN AW 6060, Anticorodal 063, sottoposto a trattamento di passivazione, che rende l alluminio perfettamente verniciabile, garantendone il perfetto ancoraggio alle pareti in muratura o cartongesso e preservandolo in modo assoluto dalla formazione di screpolature e micro-distaccamenti dell intonaco. Nuovo sistema brevettato di ancoraggio del corpo cerniera al telaio (RE2008A000071). PANNELLO a struttura tamburata, spessore 50 mm, realizzata con un telaio perimetrale in legno massiccio con all interno alveolare ad alta densità, finito con 2 fogli di MDF di 5 mm di spessore per lato. La particolarità costruttiva conferisce all anta un perfetto allineamento al telaio ed un abbattimento acustico certificato di 18 Db per le dimensioni standard, (Certificazione n 0053/dc/acu/09). Classe E1-minore emissione di formaldeide. Le ante impiallacciate, laccate, grezze, cementite (di altezza maggiore ai 2300 mm) sono dotate di un sistema di allineamento al telaio che permette la perfetta complanarità tra gli stessi. Comprensivo di: - Cerniere invisibili cromo satinato o ottone - Guarnizione perimetrale trasparente in pvc - Serratura Magnetica B-Two - Maniglia esclusa - Colori e finiture come da Collezione 2009 cad 650,00 (euro seicentocinquanta/00) Fornitura e posa in opera di porte interne del tipo "L Invisibile" un' anta a Battente dim. 1,80 x 0,70 costituito da: NUCLEO-TELAIO MOD. S (Spingere) o T (Tirare), in alluminio estruso lega EN AW 6060, Anticorodal 063, sottoposto a trattamento di passivazione, che rende l alluminio perfettamente verniciabile, garantendone il perfetto ancoraggio alle pareti in muratura o cartongesso e preservandolo in modo assoluto dalla formazione di screpolature e micro-distaccamenti ti dell intonaco. Nuovo sistema brevettato t di ancoraggio del corpo cerniera al telaio (RE2008A000071). PANNELLO a struttura tamburata, spessore 50 mm, realizzata con un telaio perimetrale in legno massiccio con all interno alveolare ad alta densità, finito con 2 fogli di MDF di 5 mm di spessore per lato. La particolarità costruttiva conferisce all anta un perfetto allineamento al telaio ed un abbattimento acustico certificato di 18 Db per le dimensioni standard, (Certificazione n 0053/dc/acu/09). Classe E1-minore emissione di formaldeide. Le ante impiallacciate, laccate, grezze, cementite (di altezza maggiore ai 2300 mm) sono dotate di un sistema di allineamento al telaio che permette la perfetta complanarità tra gli stessi.comprensivo di:- Cerniere invisibili cromo satinato o ottone - Guarnizione perimetrale trasparente in pvc - Serratura Magnetica B-Two - Maniglia esclusa - Colori e finiture come da Collezione 2009 E a (euro cinquecentocinquanta/00) cad 550,00 Fornitura e posa in opera di coppie di maniglie del tipo Olivari mod. Planet Q complete di bandelle, in opera compreso, ferramenta, l'assistenza, il trasporto, lo scarico dall'automezzo, l'accatastamento, il tiro in alto, l'avvicinamento al luogo di posa, la pulizia finale e quant'altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d'arte. - Coppie di maniglie in alluminio anodizzato cad 150,00 (euro centocinquanta/00)

12 E b 4 Opere da marmista Fornitura e posa in opera di lastre rettangolari con faccia vista e coste levigate, per soglie, davanzali, imbotti i e scale, compreso la formazione del o dei gocciolatoi i della sezione di circa cm. 1x0,5, la scanalatura della sezione di cm. 2x1 per l alloggiamento del battente, lo stesso battente della sezione di circa cm. 2x2 o 2x3 applicato con mastice, gli incastri, fori occorrenti, in opera con malta bastarda ecc. compreso l eventuale ancoraggio con grappe di filo di ferro zincato e l assistenza del marmista ed ogni onere e magistero occorrente per davanzali, copertine, stipiti, architravi e scale: Spessore 3 cm -Pietra di Trani normale o Bisceglie o similare (euro centodieci/00) mq 110,00 E b Maggiorazione per lastre lucidate:- per pietre dure in genere mq 18,50 I 01.03b (euro diciotto/50) IMPIANTI DI ADDUZIONE IDRICA E DI SCARICO Capitolo I 01 Punti attacco di adduzione idrica e di scarico Fornitura e posa in opera di punto attacco per scarico di apparecchi igenico- sanitari eseguito, dall'apparecchio fino all'innesto con il collettore sub-orizzontale, con tubazioni in polipropilene PP per diametri sino a 110 mm, poste in opera con pendenze e quant altro altro necessario per dare il lavoro a perfetta regola d arte; comprese le opere murarie di apertura tracce su laterizi forati e murature leggere e del fissaggio delle tubazioni. Sono escluse le sole aperture di tracce su solette, muri in c.a. o in pietra, nonché la chiusura delle tracce, dell'intonaco e della tinteggiatura. Il tutto secondo le indicazioni della D.L., per dare il lavoro realizzato a perfetta regola d'arte e compreso ogni onere e magistero.per ambienti con gruppi di servizio con un numero di apparecchi da 6 in poi, per apparecchio igienico. I 02.02b I 02.04a (euro cinquantasette/20) tt Capitolo I 02 Apparecchi sanitari Fornitura e posa in opera di lavabo in porcellana vetrificata del tipo a semincasso, installato su due mensole a sbalzo in ghisa smaltata, completo di fori per la rubinetteria, collegato allo scarico ed alle tubazioni d'adduzione d'acqua calda e fredda, comprensivo di piletta, scarico automatico a pistone, sifone a bottiglia, flessibili a parete corredati del relativo rosone in ottone cromato del tipo pesante, relativi morsetti, bulloni, viti cromate; l'assistenza muraria. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono esclusi: la rubinetteria; le tubazioni di allaccio e di scarico. Si precisa, inoltre, che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi, delle dimensioni di cm 60x47 con tolleranza in meno o in più di cm 2. (euro duecentoventicinque/49) Fornitura e posa in opera di lavabo in porcellana vetrificata per disabili, realizzato secondo le vigenti norme di abbattimento delle barriere architettoniche, costituito da lavabo con disegno ergonomico dotato di fronte concavo, bordi arrotondati, appoggia gomiti, paraspruzzi e comprensivo di staffe rigide per il fissaggio a parete, relativo fissaggio con viti idonee per ogni tipo di muratura, sifone di scarico con piletta e raccordo flessibile, collegamento alle tubazioni di adduzione acqua e scarico; l'assistenza muraria. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono esclusi: la rubinetteria; le tubazioni di allaccio e di scarico. Si precisa inoltre che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni i i contrattuali tt o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi, delle dimensioni di cm 70x57 con tolleranza in meno o in più di cm 2.. (euro duecentottantotto/30) cad 57,20 cad 225,49 cad 288,30

13 I I I I Fornitura e posa in opera di vaso igienico in porcellana vetrificata (vitreous-china) del tipo ad aspirazione o a cacciata con cassetta appoggiata e scarico a pavimento. Sono compresi: l'allettamento sul pavimento con cemento; le staffature in acciaio da installare sottotraccia; il relativo fissaggio con viti e borchie d'acciaio cromato; le relative guarnizioni; il sedile ed il coperchio dibuona qualità; l'assistenza muraria. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. E' esclusa la cassetta di scarico che verrà computata a parte. Si precisa inoltre che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi. (euro trecentosei/61) Fornitura e posa in opera di vaso igienico in porcellana vetrificata per disabili, realizzato secondo le vigenti norme di abbattimento delle barriere architettoniche, costituito da vaso con disegno speciale a catino allungato, apertura anteriore per introduzione doccetta, altezza da pavimento di cm 50, sifone incorporato, cassetta di risciacquo a zaino, batteria di scarico, pulsante sulla cassetta o a distanza, sedile rimovibile in plastica, doccetta metallica a pulsante con tubo flessibile e gancio e comprensivo di allettamento sul pavimento con cemento, relativo fissaggio con viti e borchie d'acciaio cromato, relative guarnizioni, assistenza ste a muraria. a E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro o finito. Si precisa inoltre che i materiali sopra indicati dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi. (euro cinquecentosettantadue/26) Fornitura e posa in opera di cassetta di scarico per il lavaggio del vaso igienico, del tipo da incasso a parete (non in vista), realizzata a monoblocco con materiale plastico, con dispositivo di risciacquamento a due quantità regolabili (6/9 litri, 3/4 litri). Sono compresi: l'assistenza muraria; la predisposizione della superficie esterna per l'ancoraggio degli intonaci; la batteria interna con possibilità di facile e completa ispezionabilità in ogni sua parte all'interno della parete dove è stata collocata; il comando a placca di copertura con doppio tasto di comando posto sulla parete esterna; il collegamento alla rete idrica esistente con tubo di risciacquamento in PE e coppelle isolate acusticamente, rubinetto di arresto, fissaggi per la cassetta, canotto di allacciamento per il raccordo tra tubo di risciacquamento e vaso. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. (euro duecentodiciotto/06) Fornitura e posa in opera di orinatoio del tipo a colonna in porcellana vetrificata (vitreouschina) delle dimensioni di cm 112x48x24 del tipo fissato a parete ed a pavimento. Sono compresi: la griglia in ottone cromato; il sifone e pilettone con flusso continuo; la relativa pedana per orinatoio; il raccordo all'impianto idrico; le zanche, i bulloni cromati, se a vista, per il fissaggio a parete; la relativa sistemazione a pavimento; l'assistenza muraria. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Si precisa inoltre che i materiali sopra indicati debbono essere d'ottima qualità privi di difetti, slabbrature, ammaccature o altre deformazioni o imperfezioni e rispondenti alle caratteristiche stabilite dalle prescrizioni contrattuali e conformi alle consuetudini commerciali, dovranno essere di tipo, scelta, qualità, caratteristiche, dimensioni, peso, colore e spessori come da prescrizioni contrattuali o come da richiesta della D.L. e comunque rispondenti alle norme UNI Le eventuali imperfezioni o difetti possono comportare, a giudizio della D.L., il rifiuto dei materiali stessi. (euro duecentosessantadue/10) cad 306,61 cad 572,26 cad 218,06 cad 262,10

14 Pan 01 Fornitura e posa in opera di pareti divisorie per servizi igienici uomini della marca "Erwill" Modello EF 3 o similari così composto: pannelli in spess. 36 mm, con telaio interno in profilati di alluminio anodizzato rivestimento esterno in stratificato di laminato HPL, spess. 3 mm, superficie melaminica in vari colori a scelta, coibentazione interna con poliuretano schiumato (esente CFC). Porte con profili battuta in alluminio anodizzato, cerniere autochiudenti, pomoli con segn. l/o esterno in nylon o alluminio, (mod. CONIC). profili fissaggio a muro e di rinforzo superiori in alluminio anodizzato o verniciato, piedini con piatto in acciaio inox, con rosetta in nylon o alluminio. H cabine standard 2000 mm, incluso 150 mm di luce inf. Pomolo interno girevole e pomolo fisso esterno con segnalatore l/o e spinotto per apertura di emergenza, in alluminio anodizzato argento Pan 02 (euro cinquemila/00) Fornitura e posa in opera di pareti divisorie per servizi igienici donne della marca "Erwill" Modello EF 3 o similari così composto: pannelli in spess. 36 mm, con telaio interno in profilati di alluminio anodizzato rivestimento esterno in stratificato di laminato HPL, spess. 3 mm, superficie melaminica in vari colori a scelta, coibentazione interna con poliuretano schiumato (esente CFC). Porte con profili battuta in alluminio anodizzato, cerniere autochiudenti, pomoli con segn. l/o esterno in nylon o alluminio, (mod. CONIC). profili fissaggio a muro e di rinforzo superiori in alluminio anodizzato o verniciato, piedini con piatto in acciaio inox, con rosetta in nylon o alluminio. H cabine standard 2000 mm, incluso 150 mm di luce inf. Pomolo interno girevole e pomolo fisso esterno con segnalatore l/o e spinotto per apertura di emergenza, in alluminio anodizzato argento a corpo 5.000,00 I 03.01a I 03.01e I 03.02a 02a I 03.02d (euro quattromila/00) Capitolo I 03 Accessori bagno Fornitura e posa in opera di accessori bagno in ABS. Sono compresi: l'assistenza muraria per l'apertura e la ripresa del rivestimento in mattonelle, in maiolica o simile; la muratura degli accessori stessi. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Portasapone tipo semincasso delle dimensioni di circa cm 7,5x15. (euro ventinove/70) Fornitura e posa in opera di accessori bagno in ABS. Sono compresi: l'assistenza muraria per l'apertura e la ripresa del rivestimento in mattonelle, in maiolica o simile; la muratura degli accessori stessi. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Portacarta delle dimensioni di circa cm 15x15. (euro trentadue/75) Fornitura e posa in opera di accessori bagno per disabili (secondo le vigenti norme di abbattimento delle barriere architettoniche) costituiti da sostegni in tubo di nylon stampato, diametro esterno 35 mm, con anima in lega di alluminio, comprensivi di flange di fissaggio, rosette a incastro, viti di fissaggio per ogni tipo di muratura, assistenza muraria e quanto altro necessario. E inoltre compreso quanto altro occorrente per dare l'opera completa e funzionante.maniglione ribaltabile da parete, lunghezza cm 80. (euro centosessanta/65) Fornitura e posa in opera di accessori bagno per disabili (secondo le vigenti norme di abbattimento delle barriere architettoniche) i h costituiti i i da sostegni in tubo di nylon stampato, diametro esterno 35 mm, con anima in lega di alluminio, comprensivi di flange di fissaggio, rosette a incastro, viti di fissaggio per ogni tipo di muratura, assistenza muraria e quanto altro necessario. E inoltre compreso quanto altro occorrente per dare l'opera completa e funzionante.maniglione fisso verticale, altezza max cm 170. (euro sessantanove/75) a corpo 4.000,00 cad ,70 cad 32,75 cad 160,65 cad 69,75

15 I 03.02e I 03.02f I 03.03b Fornitura e posa in opera di accessori bagno per disabili (secondo le vigenti norme di abbattimento delle barriere architettoniche) costituiti da sostegni in tubo di nylon stampato, diametro esterno 35 mm, con anima in lega di alluminio, comprensivi di flange di fissaggio, rosette a incastro, viti di fissaggio per ogni tipo di muratura, assistenza muraria e quanto altro necessario. E inoltre compreso quanto altro occorrente per dare l'opera completa e funzionante.specchio reclinabile, dimensioni max cm 70x70. (euro duecentonovantatrè/40) Fornitura e posa in opera di accessori bagno per disabili (secondo le vigenti norme di abbattimento delle barriere architettoniche) costituiti da sostegni in tubo di nylon stampato, diametro esterno 35 mm, con anima in lega di alluminio, comprensivi di flange di fissaggio, rosette a incastro, viti di fissaggio per ogni tipo di muratura, assistenza muraria e quanto altro necessario. E inoltre compreso quanto altro occorrente per dare l'opera completa e funzionante.sedile ribaltabile. (euro trecentodiciannove/00) cad 293,40 cad 319,00 Fornitura e posa in opera di erogatore di aria calda elettrico idoneo per essere installato in prossimità di lavabi e lavamani, costituito da ventilatore, resistenza elettrica con potenza max di 2000 W, carter di contenimento. Ad azionamento automatico con sensore di avvicinamento a raggi infrarossi. cad 213,40 (euro duecentotredici/40) t di i/40) Acc 01 Fornitura e posa in opera di specchi per wc uomini e donne mq 80,00 (euro ottanta/00) Capitolo I 04 Rubinetteria I Fornitura e posa in opera di gruppo miscelatore monocomando cromato, realizzato nel cad 172,70 IMPIANTI ELETTRICI EL 01.1 (euro centosettantadue/70) Capitolo EL 01 Quadri elettrici Fornitura e posa in opera di quadro di distribuzione QCNT, da alloggiare e sistemare entro nicchia esistente nella muratura, in materiale non metallico, guide in profilato, completo di telai porta apparecchi e piastre coprisettore normalizzati; dotato di portello anteriore in legno apribile a cerniera munito di serratura a chiave. Per contenere n.1 contatore di energia attiva (questo escluso) del tipo omologato ENEL, dotato di morsettiere per il fissaggio dei conduttori in arrivo ed in partenza. Compreso il compenso per l'assistenza di cantiere da prestarsi ai tecnici dell'enel durante l'effettuazione dei lavori di loro competenza. Dotato inoltre delle seguenti apparecchiature, contrassegnate da targhette indicatrici in plastica litografata: - n.1 interr. automatico magnetotermico differenziale 4x100A/IΔn=30 ma; p.i.=25ka. - n.2 idem 2x10A/IΔn=30 ma; p.i.=6 ka. - n.1 interruttore a pulsante a fungo, di sgancio generale energia, con relè agente anche sull interruttore generale del quadro QGEN; Tutti gli interruttori automatici magnetotermici hanno curva di intervento tipo U. Tutti gli interruttori automatici differenziali hanno curva di intervento tipo C. Dotato t di lampade presenza rete, apparecchi di misura e di tutti tti gli oneri ed accessori per il montaggio ed il cablaggio. (euro ottocento/00) cad 800,00

16 EL 01.2 Fornitura e posa in opera di quadro di distribuzione QGEN, di tipo prefabbricato da incasso o sporgente in materiale non metallico, guide in profilato, dotato di portello anteriore apribile a cerniera munito di serratura a chiave, completo di telaio porta apparecchi e piastra coprisettore. Dotato di lampade presenza rete, apparecchi di misura e di tutti gli oneri ed accessori per il montaggio ed il cablaggio. Tutti gli interruttori automatici magnetotermici hanno potere di interruzione minimo 6KA e curva di intervento tipo U. Tutti gli interruttori automatici differenziali hanno curva di intervento di tipo C. Dotato delle seguenti apparecchiature, contrassegnate da targhette indicatrici in plastica litografata: - n.1 interr. non autom. sezionatore 4x100A; completo di relè di sgancio comandato dal QCNT. - n.2 interr. autom. magnetot. differenziale 4x40A/IΔn=30 ma; - n.1 interr. autom. magnetot. 4x40A; - n.3 interr. autom. magnetot. differenziale 4x16A/IΔn=10 ma; - n.1 idem 2x16A/IΔn=10 ma; - n.1 idem 2x10A/IΔn=10 ma; - n.3 idem 2x6A/IΔn=10 ma; - n.1 interr. autom. magnetot. 2x6A; - n.1 interr. non autom. sezionatore 2x16A. - n.2 interr. non autom. sezionatore 2x10A. Dotato di interruttori non automatici per le accensioni di gruppi di apparecchi illuminanti, secondo le indicazioni i i della D.L. (euro duemilaquattrocento/00) cad 2.400,00 EL 01.3 Fornitura e posa in opera di quadro di distribuzione QBAR, dello stesso tipo e con gli stessi oneri di quello di cui all Art.E.1.2. Dotato delle seguenti apparecchiature: - n.1 interr. non autom. sezionat. 4x40A; - n.5 interr. autom. magnetot. differenziale 2x6A/IΔn=10mA; - n.1 idem 2x16A/IΔn=10 ma. Dotato di interruttori non automatici per le accensioni di gruppi di apparecchi illuminanti, secondo le indicazioni della D.L. (euro millecento/00) cad 1.100,00 EL 01.4 EL 01.5 Fornitura e posa in opera di quadro di distribuzione QPP, dello stesso tipo e con gli stessi oneri di cui all' art. EL Dotato delle seguenti apparecchiature:- n.1 interr. non autom. sezion. 4x40A;- n.1 interr. autom. magnetot. 4x25A;- n.1 interr. autom. magnetot. differenziale 2x16A/IΔn=30mA;- n.1 idem 2x10A/IΔn=10mA;- n.1 idem 2x6A/IΔn=10mA;- n.1 interr. autom. magnetot. 2x6A. Dotato di interruttori non automatici per le accensioni di gruppi di apparecchi illuminanti, secondo le indicazioni della D.L. (euro novecento/00) Fornitura e posa in opera di quadro di distribuzione QSAL, dello stesso tipo e con gli stessi oneri idi cui all' art. EL Dotato t delle seguenti apparecchiature:- n.1 1interr. non autom. sezion. 4x40A;- n.1 interr. autom. magnetot. differenziale 6A/IΔn=10mA;- n.1 idem 2x16A/IΔn=10mA;- n.2 idem 2x6A/IΔn=10mA.Dotato di interruttori non automatici per le accensioni di gruppi di apparecchi illuminanti, secondo le indicazioni della D.L. (euro settecentocinquanta/00) cad 900,00 cad 750,00 EL 01.6 Fornitura e posa in opera di quadro di distribuzione QVED, dello stesso tipo e con gli stessi cad 1.600,00 (euro milleseicento/00)

17 EL 02.1 Capitolo EL 02 Linee principali, p montanti e dorsali Fornitura e posa in opera di cavi multipolari in rame, tipo FG7OR/4, a bassa emissione di fumi e non propaganti l'incendio, costituenti linee principali di alimentazione MO (montanti).tali linee principali potranno essere installate correnti entro tubazioni in PVC autoestinguente, entro cavidotti, entro cunicoli interrati; ovvero correnti su passerelle metalliche o non e/o tratti con cavi fissati a parete o a soffitto, a giudizio della Direzione Lavori, sentito il parere dell'impresa appaltatrice.comprese le assistenze per posa entro scavi in sezione ristretta, le assistenze murarie per fori passanti attraverso murature e solai, per il fissaggio di zanche, ecc.; compreso ogni onere relativo ai collegamenti di estremità, alle minuterie metalliche, agli sfridi. EL 02.2 EL 02.3 EL Sezione 4x25 mm² + 1x25 mm² m 30,00 (euro trenta/00) EL Sezione 4x16 mm² + 1x16 mm² m 20,00 (euro venti/00) F. e p. in o. di cavidotti in resina autoestinguente, da posare entro scavo predisposto, compresi tutti i pezzi accessori e speciali, minuterie e quant altro occorra. Diametro 80. (euro tredici/00) F. e p. in o. di impianto per dorsali sotto o fuori traccia, a parete sotto intonaco o graffettato, sotto pavimento o posato su plafone, costituito da:- tuazione in PVC pesante autoestinguente, compresi i raccordi ed i pezzi speciali; - cassette rompitratta in resina autoestinguente complete di morsettiere e separatori di servizio; - conduttori unipolari in rame isolati tipo Afumex Pirelli non propaganti l'incendio ed a ridotta emissione di fumi e gas tossici.compresi: l'imbocco delle tubazioni nelle cassette; l'infilaggio dei conduttori con l'ausilio di piattina di acciaio flessibile; le connessioni e i capicorda, le fascette di individuazione dei conduttori e qualsiasi altra minuteria necessaria. I conduttori entro tubazione saranno realizzati con le seguenti modalità: m 13,00 EL 03.1 EL tubazione diam. 25 con n.3x1x1.5 mm² m 12,00 (euro dodici/00) EL tubazione diam 25 con n.3x1x2.5 mm² m 12,00 (euro dodici/00) EL tubazione diam 32 con n.3x1x4 mm² m 12,00 (euro dodici/00) EL tubazione diam 40 con n.3x1x6 mm² m 15,00 (euro quindici/00) EL tubazione diam 25 con n.5x1x2.5 mm² m 15,00 (euro quindici/00) EL tubazione diam 40 con n.5x1x6 mm² m 18,00 (euro diciotto/00) EL tubazione diam 40 con n.5x1x10 mm² m 30,00 (euro trenta/00) Capitolo EL 03 Punti prese a spina e punti luce F.e p. in o. di impianto sotto traccia, a parete sotto intonaco o sotto pavimento (o fuori traccia a giudizio D.L.), L) costituito da scatola di derivazione in resina termoplastica autoestinguente e relativo coperchio, tubazione in PVC pesante autoestinguente, conduttori in rame isolati tipo Afumex Pirelli non propaganti l'incendio e a ridotta emissione di fumi e gas tossici; cassetta portafrutto e presa a spina del tipo modulare bivalente, interruttore bipolare; placca di rivestimento di colore a scelta della D.L.; tipo serie Living Ticino. Compreso ogni onere relativo ai collegamenti. Tipo 2P+T - bivalente 10A/16A - conduttori sez.1.5mmq - tubo diam14 - interbloccata con interruttore 10A. (euro quarantacinque/00) cad 45,00

18 EL 03.2 EL 03.3 EL 03.4 F. e p. in o. di impianto realizzato come all'art.e.3.1, tipo serie Living Ticino, ma per punto luce: EL0321i interrotto tt (condutt. sez.1.5mmq 15 - tubaz.diam14) 14)( (con n.1 1interruttore) tt cad ,00 (euro trentasei/00) EL deviato (condutt. sez.1.5mmq - tubaz.diam16) (con n.2 deviatori) cad 43,00 (euro quarantatre/00) EL senza calata per il comando (condutt. sez.1.5mmq - tubaz. diam14) cad 18,00 (euro diciotto/00) F. e p. in o. di impianto realizzato come all'art.e.3.1, fuori traccia a parete e/o a soffitto o sotto traccia, ma con frutti del tipo stagno sotto palpebra in materiale plastico autoestinguente.presa a spina Tipo 2P+T - bivalente 10A/16A - conduttori sez.1.5mmq tubo Æ14 interbloccata con interruttore 10A. cad 47,00 (euro quarantasette/00) F. e p. in o. di impianto realizzato come all'art.e.3.3, ma per punto luce: EL interrotto (condutt. sez.1.5mmq - tubaz.diam14) (con n.1 interruttore). cad 37,00 (euro trentasette/00) EL deviato (condutt. sez.1.5mmq - tubaz.diam16) (con n.2 deviatori) cad 44,00 (euro quarantaquattro/00) q EL senza calata per il comando (condutt. sez.1.5mmq - tubaz.diam14) cad 18,00 (euro diciotto/00) EL senza calata per il comando (condutt. sez.1.5mmq - tubaz.diam14), da installare lungo il parapetto delle terrazze. cad 22,00 (euro ventidue/00) EL senza calata per il comando (condutt. sez.1.5mmq - tubaz.diam14), da cad 84,00 (euro ottantaquattro/00) Capitolo EL 04 Impianti per apparecchiature varie EL 04.1 F.e p. in o. di punto di derivazione per alimentazione pompe di calore, con interruttore di avvio/arresto. cad 48,00 EL 04.2 (euro quarantotto/00) F.e p. in o. di punto di derivazione per alimentazione compressori, con interruttore di avvio/arresto. cad 48,00 (euro quarantotto/00) EL 04.3 F. e p. in o. di attacco per luce insegna luminosa esterna, con interruttore. cad 38,00 EL 04.4 EL 04.5 EL 04.6 (euro trentotto/00) F. e p. in o. di asciugamani elettrico ad aria calda, tipo elettronico con sensore di prossimità ed arresto automatico, a parete; compresi i collegamenti. cad 80,00 (euro ottanta/00) F. e p. in o. di aspiratori per WC e cucine, per installazione a parete o a soffitto; compresa foratura della muratura, munita di reticella anti-nidificazione dei volatili e derivazione per alimentazione elettrica con interruttore di avvio/arresto. cad 110,00 (euro centodieci/00) F. e p. in o. di impiantino per campanello a tirante, questo compreso, per chiamata di emergenza per WC serie Ticino Living. cad 60,00 (euro sessanta/00) EL 04.7 F.e p. in o. di punto di derivazione per attacco caldaia, con interruttore. cad 48,00 (euro quarantotto/00) EL 04.8 F.e p. in o. di punto di derivazione per alimentazione termostati. cad 35,00 EL 04.9 EL (euro trentacinque/00) F.e p. in o. di punti di derivazione per alimentazione proiettori e schermi motorizzati (questi esclusi), dotati di punti presa a spina come all art.e.3.1 e posizionati a parete e/o a soffitto come da progetto. cad 50,00 (euro cinquanta/00) F. e p. in o. di armatura per l illuminazione di sicurezza, completa di lampada fluorescente, accessori per l accensione, batteria con autonomia n.2 ore e dotata di schermo in policarbonato dotato di targa litografata con le indicazioni USCITA o altro a discrezione della D.L.; posizionate come in progetto. cad 85,00 (euro ottantacinque/00)

19 EL 05.1 Capitolo EL 05 Impianto televisivo F. e p. in o. di impianto TV costituito da: a) Antenne centralizzate TV satellitare con parabola e concentratore, su staffa, terrestre su palo di ferro zincato da 1.1/4" da mt 3; controventate e complete di zanche a muro e tiranti; centralino di amplificazione VHF/UHF, attacco elettrico, filtri attivi per la ricezione di 14 canali, atto all'alimentazione di max 25 punti presa TV; conduttori di protezione e collegamenti equipotenziali; scaricatori per la protezione contro le sovratensioni. b) Cavi coassiali schermati satellitare e terrestre dati infilati entro idonee tubazioni in PVC serie pesante autoestinguente, entro cavedio o sotto traccia a parete o a soffitto sotto intonaco o sotto pavimento, compresi i derivatori ed i partitori a bassa perdita, discendenti dalle antenne alle cassette relative e alle singole unità immobiliari. Compreso il collaudo. EL 05.2 (euro duemilaquattrocento/00) F. e p. in o. di impianto TV costituito da: a) cavi coassiali satellitare e terrestre a bassa perdita, dati infilati in soffitto sotto intonaco o sotto pavimento; compresi i derivatori i e di partitori i di segnale; In unica apparecchiatura da incasso, serie Living Ticino: b) punto presa TV terrestre; c) punto presa TV satellitare. (euro ottanta/00) a corpo 2.400,00 cad 80,00 EL 06.1 EL 06.2 EL 06.3 EL 06.4 Capitolo EL 06 Impianto telefonico e videocitofonico it i F. e p. in o. di armadio normalizzato TELECOM per arrivo linea telefonica, in vetroresina, posizionato ad incasso sul muro perimetrale del lotto; dotato di morsettiere per il fissaggio dei conduttori in arrivo ed in partenza. Compreso il compenso per l'assistenza di cantiere da prestarsi ai tecnici TELECOM durante l'effettuazione dei lavori di loro competenza. (euro duecento/00) F. e p. in o. di rete di tubazioni per impianto telefonico, montante dall armadio TELECOM all ingresso principale, in PVC serie pesante autoestinguente Æ50; data entro cavidotto, (non esclusi tratti sotto traccia a parete o a soffitto sotto intonaco o sotto pavimento o su canale industriale); comprese le eventuali cassette rompitratta. (euro millecento/00) F. e p. in o. di impianto telefonico costituito da: a) tubazione in PVC serie pesante autoestinguente data sotto traccia a parete o a soffitto sotto intonaco o sotto pavimento, comprese le cassette rompitratta; diametro dal 25 al 40; In unica apparecchiatura da incasso, serie Living Ticino: b) punto presa telefonica unificata a 4 poli; c) punto presa unificata per attacco ADSL a 8 poli. (euro settantacinque/00) F. e p. in o. di impianto di portiere elettrico videocitofonico, costituito da:n.1 alimentatore;n.1 telecamera;n.1 pulsantiera esterna da incasso;n.2 apparecchi derivati interni, con monitor e pulsanti apri-serratura; comprese le scatole da incasso, i cavi di collegamento di idonea sezione infilati in tubazioni i di PVC serie pesante autoestinguente. ti t (euro milletrecento/00) cad 200,00 a corpo 1.100,00 cad 75,00 a corpo 1.300,00

20 EL 06.5 EL 07.1 EL 07.2 F. e p. in o. di impianto di portiere elettrico citofonico, costituito da: n.1 alimentatore;n.1 pulsantiera esterna da incasso; n.2 apparecchi derivati interni, da tavolo o da parete con pulsanti apri-serratura; comprese le scatole da incasso, i cavi di collegamento di idonea sezione infilati in tubazioni di PVC serie pesante autoestinguente. (euro seicento/00) Capitolo EL 07 Impianto di diffusione sonora F.e p. in o. di impianto di diffusione sonora, dotato di amplificatore e microfono, di sintonizzatore, compresi n.9 altoparlanti posizionati come da progetto, con relativi trasformatori e mascherine. Comprese le scatole da incasso, i cavi di collegamento di idonea sezione infilati in tubazioni di PVC serie pesante autoestinguente. (euro milleottocento/00) F.e p. in o. di impianto di diffusione sonora per conferenze, costituito da amplificatore, microfono e n.2 diffusori mobili a colonna posizionati come da progetto, con relativi trasformatori e mascherine. Compresi i cavi di collegamento di idonea sezione. (euro novecento/00) EL 08.1 F.e p. in o. di impianto di controllo accessi e videosorveglianza costituito da n.1 alimenatore, n.1. monitor a colori a scansione lenta e n.1 telecamera posizionata in rampa d accesso come da progetto. Comprese le scatole da incasso, i cavi di collegamento di idonea sezione infilati in tubazioni di PVC serie pesante autoestinguente. (euro settecentosessanta/00) t t Capitolo EL 08 Impianto controllo accessi a corpo 600,00 a corpo 1.800,00 a corpo 900,00 a corpo 760,00 EL 09.1 Capitolo EL 09 Impianto di terra F. e p. in o. in scavo di sezione ristretta all'uopo predisposto (questo escluso), di corda nuda di acciaio zincato da 50mm²; comprese le connessioni ai dispersori con capicorda, bulloneria e quant'altro occorra per i collegamenti. m 5,00 (euro cinque/00) EL 09.2 F. e p. in o. in scavo predisposto (questo compreso), di pozzetto di terra in resina rinforzata cm50x50x50, completo di copertura con chiusino carreggiabile; completo di n.1 dispersore costituito da profilato in ferro zincato a croce mm 50x50x7, della lunghezza di m 1.50 a partire dal fondo del pozzetto stesso. Compresa la soluzione Sanik-gel, compresa la infissione del dispersore di cui sopra in materiale di qualsiasi natura, anche in roccia calcarea, anche con l ausilio di mezzi meccanici. EL 09.3 EL EL (euro trecento/00) Provvedimenti per l equalizzazione del potenziale, costituiti dalla installazione di:- conduttori di protezione in rame isolati in PVC, colore Giallo-Verde, delle sezioni di 1x16 mm² e/o 1x6 mm², da connettere alle tubazioni idriche di adduzione e scarico (WC, KC, ACQ) ai tubi gas, alle strutture metalliche (recinzioni, scale, ringhiere), ai pluviali metallici, alle canaline portacavi, ai condotti per i condizionamento, ecc. con morsetti, bulloni e capicorda;- connessione con conduttori di protezione degli schermi dei cavi e delle antenne TV;- installazione di collettore di terra, costituito da piastra in rame 300x300x3 mm, dotata di morsetti ai quali connettere i conduttori di protezione; connessione della piastra all impianto di terra dispersore. (euro milleduecento/00) cad 300,00 a corpo 1.200,00 CAPITOLO EL 10 CORPI ILLUMINANTI Fornitra e posa in opera di faretti da incasso del tipo Trimless in Coral bianco da verniciare dim. 0,10x0,10 delle migliori marche. cad 100,00 (euro cento/00) Fornitra e posa in opera di faretti con corpo cilindrico in metallo bianco a sospensione per la zona bar e bookshoop delle migliori marche. cad 100,00 (euro cento/00)

COMPUTO METRICO. Comune di Avetrana Provincia di Taranto. Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a "Punto Ecologico"

COMPUTO METRICO. Comune di Avetrana Provincia di Taranto. Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a Punto Ecologico Comune di Avetrana Provincia di Taranto pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a "Punto Ecologico" Data, 21/06/2012 IL TECNICO PriMus by

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO ESECUTIVO Comune di ESCALAPLANO Provincia di CA OGGETTO: ADEGUAMENTO FABBRICATO ADIBITO A COMUNITA' ALLOGGIO PER ANZIANI COMMITTENTE: COMUNE DI ESCALAPLANO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Escalaplano,

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0013 - EDILIZIA................................................

Dettagli

IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO

IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO CAPITOLO 17 IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO CODICE DESCRIZIONE DELL ARTICOLO UNITA DI MISURA PREZZO IN EURO 17.1 17.1.1 17.1.2 17.1.3 17.1.4 17.1.5 17.1.6 Fornitura di vasca da bagno sul luogo di

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

Comune di ERICE. Provincia TRAPANI

Comune di ERICE. Provincia TRAPANI Comune di ERICE Provincia TRAPANI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO IMPERMEABILIZZAZIONE SOLAIO DI COPERTURA DELLA SCUOLA ELEMENATRE G. PASCOLI DI VIA CASERTA E RIFACIMENTO DI NUOVI W.C. NELLA SCUOLA

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO:

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO: SICILIA VITTORIA Ragusa ELENCO PREZZI OGGETTO: MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. COMMITTENTE: Comune di Vittoria - Ufficio Tecnico - Direzione Manutenzioni Ecologia e Tutela Ambientale Il Tecnico

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE Manodopera R I P O R T O LAVORI A CORPO

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE Manodopera R I P O R T O LAVORI A CORPO pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Fornitura e posa in opera di cassetta completa esterna con idrante (secondo la norma A.001.002.a UNI EN 671-2),, UNI 45 o UNI 70, composta da saracinesca a vite 1"1/2

Dettagli

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI ELENCO PREZZI UNITARI A MANODOPERA Le prestazioni di mano d'opera per lavori in economia saranno compensate

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE Progettista: Responsabile del Procedimento: ing. Giorgio Gregori ing. Giorgio Gregori Macerata li Luglio 2014

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 art. DESCRIZIONE N. MISURE u.m. QUANT. lungh. largh. altez. OFFERTA ECONOMICA 1. INSTALLAZIONE CANTIERE PONTEGGI 1 1 Impianto elettrico di cantiere,

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI LECCE VIA TRINCHESE 61/D Galleria 73100 LECCE tel. 0832 446111 fax 0832 315034

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI LECCE VIA TRINCHESE 61/D Galleria 73100 LECCE tel. 0832 446111 fax 0832 315034 ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI LECCE VIA TRINCHESE 61/D Galleria 73100 LECCE tel. 0832 446111 fax 0832 315034 PROGETTO DI ADEGUAMENTO E RIPRISTINO DI UN FABBRICATO DI N. 28 ALLOGGI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 03//04 COMUNE DI FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE - FABRIANO (AN) LAVORI - Piani di Recupero Centro Storico-Borgo - studio di fattibilità - modifiche apportate dopo incontro del 07-0-2004 00 - Sistemazione torrente

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di CAMPOBELLO DI LICATA Provincia Agrigento Oggetto : Lavori di manutenzione straordinaria dell'ex Scuola Materna di via Trieste e di altri immobili di proprietà comunale. Stazione appaltante :

Dettagli

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA PREMESSA La Stazione Marittima del Porto di Pescara è un edificio a pianta centrale di forma decagonale, dell altezza totale di m 6,00, ad un piano dell altezza interna di m 5,00, della superficie complessiva

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Lavori previsti per il 1 lotto 1 Lotto - interventi sul copo "A" Opere di demolizione e rimozione 500.200.310 Rimozione di battiscopa 1 020 - in materie plastiche o in legno m. 194,30 0,80 155,44 500.200.100

Dettagli

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C.

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. Cap. VI SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. PAG. 1 6.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente. I prezzi esposti

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

7.70+5.80 CORPO D1: rifinitura sperone D1 0.55+7.40 ml 7,95

7.70+5.80 CORPO D1: rifinitura sperone D1 0.55+7.40 ml 7,95 Lavori:CONSOLIDAMENTO Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 LAVORI C01 - OPERE STRUTTURALI DI CONSOLIDAMENTO - Lavori a Misura 1 N96_C01 FORMAZIONE DI COPERTINA DI CONSOLIDAMENTO IN BETONCINO REOPLASTICO

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F. Comune di Surbo Provincia di Lecce pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.lli Trio COMMITTENTE: I.A.C.P. della Provincia di Lecce Data,

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti A - Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti 1 01.A18.A25 Carpenteria varia per piccoli

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria OGGETTO: Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori edili di manutenzione straordinaria da eseguirsi nella struttura Poliambulatoriale di Rosarno (RC) COMMITTENTE: ASP

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 1826 Analisi E.18.10.10.a Portone esterno di ingresso in legno, a due o più partite, di qualsiasi luce, costituito da telaio maestro (minimo 12x8 cm) fissato sulla muratura con robusti arpioni e la parte

Dettagli

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA opere edili (Cat 1) 1 / 1 Demolizione di pavimento in mattoni, marmette, ecc., compreso il R.02.060.050 sottofondo, anche con eventuale recupero

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

Articolo: 002 - con struttura portante in c.a., eseguita con mezzi meccanici, in qualsiasi condizione di altezza Prezzo a mc 13,80572

Articolo: 002 - con struttura portante in c.a., eseguita con mezzi meccanici, in qualsiasi condizione di altezza Prezzo a mc 13,80572 Firenze Codice regionale: 01 Tipologia: NUOVE COSTRUZIONI EDILI: I prezzi sono relativi a una nuova costruzione di edilizia civile di circa 5000 mc vuoto per pieno, e si riferiscono a lavori con normali

Dettagli

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia PROGRAMMA INTERVENTI PALESTRA BENNATI LAVORI IMPIANTI TECNOLOGICI E MESSA A NORMA SERVIZI IGIENICI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DESCRIZIONE 1 INTERVENTO RIQUALIFICAZIONI

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

Muro di contenimento a mensola. Scale con travi a ginocchio Scale a soletta rampante

Muro di contenimento a mensola. Scale con travi a ginocchio Scale a soletta rampante Pali trivellati Fondazioni profonde Pali battuti Micropali Verifica strutture Platea Fondazioni superficiali Plinti Manutenzione fondazioni Travi rovesce Verifica statica Pilastri Travi STRUTTURE IN C.A.

Dettagli

Processo edilizio e computo metrico estimativo

Processo edilizio e computo metrico estimativo Processo edilizio e computo metrico estimativo Seminario 11.V.06 A cura di arch. Federica Mottinelli Il Computo metrico estimativo Il Cme è il procedimento analitico per la stima del costo di costruzione

Dettagli

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l. 1A OPERE URBAN. PRIMARIA AREE IN CESSIONE 1 1.5.1.1.s Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, escluso: l'eventuale ponteggio, le operazioni necessarie per líabbassamento dei materiali

Dettagli

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 Le pagine da 115 sino a 119 compresa e la pagina 196 si intendono sostituite da quelle di seguito

Dettagli

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in VOCI DI SPESA Apparecchiature ed impianti :aerogeneratori e reti di connessione Opere civili: o fondazione degli aerogeneratori costituiti da plinto o strade di accesso alle singole turbine o piazzole

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Lavori di miglioramento sismico dell ex convento di San Biagio Importo intervento 120.000,00 PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di BONDENO Provincia di Ferrara OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO. Data, 07/09/2012 IL TECNICO

COMPUTO METRICO. Comune di BONDENO Provincia di Ferrara OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO. Data, 07/09/2012 IL TECNICO Comune di BONDENO Provincia di Ferrara pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO Data, 07/09/2012 IL TECNICO PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA AI SENSI ORD.N.13 RER DEL 25.07.2012 -RIPARAZIONE

Dettagli

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE

MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE Al termine della fase di classificazione (o suddivisione in capitoli), è possibile redigere l elenco delle voci (o articoli) che rappresentano la lavorazione da

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Sistemazione edificio di via F. Faro, n 5 in catasto al Foglio 22 part. 384 COMMITTENTE Comune di Pedara IL PROGETTISTA Pag.1 lavori

Dettagli

55 - IMPIANTI IDRICO-SANITARI. Allaccio per apparecchi igienico- sanitari, fornito e posto in opera all'interno di bagni, wc, docce, cucine

55 - IMPIANTI IDRICO-SANITARI. Allaccio per apparecchi igienico- sanitari, fornito e posto in opera all'interno di bagni, wc, docce, cucine pag. 150 55 - IMPIANTI IDRICO-SANITARI Nr. 942 Allaccio per vaso a cacciata: am. minimo mm 110 S55.A10.001 Allaccio per apparecchi igienico- sanitari, fornito e posto in opera all'interno bagni, wc, docce,

Dettagli

Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione. Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing.

Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione. Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing. Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing. Sara Domini Venezia, 29 Aprile 2010 Norme di misurazione Definizione Sono delle convenzioni

Dettagli

all'ottenimento del C.P.I e dell'agibilità dell'i.t.i.s."g.ferraris" di Verona 26/02/2010 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

all'ottenimento del C.P.I e dell'agibilità dell'i.t.i.s.g.ferraris di Verona 26/02/2010 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Piano interrato LAVORI A MISURA demolizioni e rimozioni A03.E05.10 Demolizione di strutture verticali superiori a cm 20 1 f breccia per struttura in muratura di laterizio MC 2,02 108,28 218,73 A03.E05.25

Dettagli

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI 1 NP 01 Oneri per lo spostamento e l'accatastamento all'interno della chiesa di arredi in legno e suppellettili varie presenti sulla pavimentazione, compreso lo smontaggio degli elementi lignei del coro

Dettagli

LISTINO DEI PREZZI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA

LISTINO DEI PREZZI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA Supplemento al Listino dei prezzi all ingrosso dei materiali da costruzione LISTINO DEI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA N 1/2002 1 semestre AVVERTENZE I prezzi riportati nel presente

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

LUNGHEZZA ALTEZZA BASE. Pezzi per pacco. Portata (Kg/ml) Codice Lunghezza Base Altezza Peso cad. Peso Pacco

LUNGHEZZA ALTEZZA BASE. Pezzi per pacco. Portata (Kg/ml) Codice Lunghezza Base Altezza Peso cad. Peso Pacco Architravi in Cemento armato ALTEZZA LUNGHEZZA BASE Codice Lunghezza Base Altezza Peso cad. Pezzi per pacco Peso Pacco Portata (Kg/ml) 01100 cm. 100 cm. 12 cm. 10 kg. 29 n 40 kg. 1160 4 01110 cm. 110 cm.

Dettagli

AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56. Capitolato di massima delle opere.

AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56. Capitolato di massima delle opere. AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56 Capitolato di massima delle opere. CAPITOLATO DI MASSIMA. L edificio è composto da un piano fuori terra di circa mq. 3.000 frazionabili. L aspetto architettonico,

Dettagli

CAPITOLATO COMMERCIALE

CAPITOLATO COMMERCIALE CAPITOLATO COMMERCIALE Condominio via Menabrea 9 Torino (TO) MENABREA@BELLONIA.COM www.bellonia.com 1 Indice 1. GENERALITÀ... 3 1.1 PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE ARCHITETTONICHE IN PROGETTO...

Dettagli

LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI DELL ISTITUTO ALBERGHIERO L. STURZO DI GELA.

LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI DELL ISTITUTO ALBERGHIERO L. STURZO DI GELA. REGIONE SICILIA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA SETTORE 8 EDILIZIA PATRIMONIO IMMOBILIARE PROTEZIONE CIVILE LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI

Dettagli

STAGNI DI OSTIA FASE1. Roma 23 04 2014 COMPUTO CASA AGRILLO-MARINO MANUTENZIONE STRAORDINARIA "PIANO CASA"

STAGNI DI OSTIA FASE1. Roma 23 04 2014 COMPUTO CASA AGRILLO-MARINO MANUTENZIONE STRAORDINARIA PIANO CASA Pagina 1 di 5 STAGNI DI OSTIA COMPUTO CASA AGRILLO-MARINO MANUTENZIONE STRAORDINARIA "PIANO CASA" FASE1 Roma 23 04 2014 rev. 1.00 COMPUTO METRICO, ELENCO DEI PREZZI UNITARI E PREVENTIVO FINALE ATTENZIONE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Edilizia Provinciale Grossetana S.p.A.!"#$!%""&'" ($!)" "% "%%" *+*,-*,-*,-*,-,-./"01$02./"01$02"01$0/%"1%'%2 "01$0/%"1%'%2 Nuova costruzione di n 1 fabbricato ERP per n 12 alloggi in Castiglione della

Dettagli

Prezzi di Analisi Punto utenza idrica con sportello per una utenza A.P.01

Prezzi di Analisi Punto utenza idrica con sportello per una utenza A.P.01 Prezzi di Analisi Punto utenza idrica con sportello per una utenza A.P.01 Realizzazione di punto utenza idrica con sportello, per una utenza, costituito da: - creazione del vano nella muratura, tramite

Dettagli

IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di

IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di ristrutturazioni complete chiavi in mano. La società è specializzata

Dettagli

Comune di Caccamo. Provincia Palermo

Comune di Caccamo. Provincia Palermo Comune di Caccamo Provincia Palermo COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Realizzazione di un'area di sosta camper e caravan COMMITTENTE Comune di Caccamo IL PROGETTISTA Geom. Giovanni Ciaccio Pag.1 RIPORTO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Demolizione di misto cementato di qualsiasi tipo, eseguita con U.05.010.070 mezzi meccanici, compreso trasporto nell'ambito del cantiere fino.a ad una distanza massima

Dettagli

relazione specialistica adeguamento barriere architettoniche La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato

relazione specialistica adeguamento barriere architettoniche La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato 1. PREMESSA La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato dell art.20 -Elaborati tecnici- del D.P.R. 24 Luglio 1996, n.503 - Regolamento recante norme per l eliminazione delle

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE SOC. IMMOBILIARE VIALE CALLET S.R.L. INTERVENTO DI EDILIZIA RESIDENZIALE VIA OSOPPO N 41 TORINO DESCRIZIONE DELLE OPERE Soc.Immobiliare viale Callet s.r.l. C.so Stati Uniti n. 41 10129 Torino tel. 011-390389

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA COMUNE DI POZZUOLI (Provincia di Napoli) Direzione 4^ Servizio Lavori Pubblici Pubblica Illuminazione e sottoservizi Agibilità e impianti Manutenzione beni patrimoniali LAVORI DI RISANAMENTO DELLA PALESTRA

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1. STRUTTURA fondazioni continue in c.a., a travi rovesce, plinti isolati, platea; muri di cantina in cls. sp. cm. 30; pilastri e travi in c.a.; solai in laterocemento armato, la

Dettagli

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni.

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni. Esempio Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni ANALISI DEI COSTI Ancona, 04/11/2011 Codice voce: 01.20.001/001 U.M.:

Dettagli

COMPUTO METRICO. ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI Provincia di BRINDISI

COMPUTO METRICO. ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI Provincia di BRINDISI ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI Provincia di BRINDISI pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA PER SOMMA URGENZA IN : CAROVIGNO, CEGLIE MESSAPICA, CISTERNINO,

Dettagli

PREZZIARIO MARCHE 2008

PREZZIARIO MARCHE 2008 PREZZIARIO MARCHE 2008 Art. 02.05.017 Art. 02.05.019 Art. 02.05.020 Art. 26.01.01.05.001 Art. 26.01.01.05.002 Art. 26.01.01.06.001 Art. 26.01.01.06.002 Noleggio di elementi metallici regolabili (cristi)

Dettagli

ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE

ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE DESCRIZIONE DEL MATERIALE Unità. Mis. Costo unitario 1 Bicchieri ed accessori per orinatoio Ponza N. 11,71 2 Bidet tipo Cesame Sintesi bianco con foro doccia N. 43,57 3

Dettagli

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA Pagina 1 di 7 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 3 CRITERI DI DIMENSIONAMENTO DELLE OPERE DI ALLACCIAMENTO 4 4 POZZETTI PREFABBRICATI IN C.A.V.... 4 5 GRADINI SCALA DI ACCESSO AL POZZETTO...

Dettagli

COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria prezzario

COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria prezzario COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria Tipologia Unità di Numero Larghezza Lunghezza Altezza Peso Superficie Quantità Sovrappre Prezzo Prezzo totale prezzario misura (m) (m) (m) () () zzo unitario SCAVI

Dettagli

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati INDICE DELLE VOCI DEL PREZZARIO MANO D OPERA - GENERALITÀ OPERE DA MURATORE - Legname d opera in abete - Leganti, inerti e isolanti - Materiale per isolamento termico e acustico - Malte premiscelate -

Dettagli

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA Comune di Noto Provincia di Siracusa PROGETTO ESECUTIVO DEI LOCULI ZONA AREA LIBERA CIMITERO INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA Art. 39 D.P.R. 207/10 INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA N.R. ARTICOLO

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria Rete Fognaria Pag. 1 LAVORI A MISURA 4 E01.010) RINTERRI Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo, compreso l'avvicinamento dei [...] il costipamento prescritto. Compreso ogni onere per rete

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1

IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1 Cap. XI IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1 11.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte installatrici del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, comprensivi di: materiali,

Dettagli

Interventi di tipo Strutturale. Scuola "Papa Giovanni XXIII". Sava (TA) pag. 1 R I P O R T O

Interventi di tipo Strutturale. Scuola Papa Giovanni XXIII. Sava (TA) pag. 1 R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO INTERVENTI STRUTTURALI (SpCap 1) Opere per Sicurezza Antincendio (Cap 1) 1 Fornitura e posa in opera di manufatti per AI010 ringhiere per... r dare il lavoro finito

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA UFFICIO TECNICO - EDILIZIO SEDE INPS DI ENNA. Viale Diaz,23 TAVOLA B CAPITOLATO TECNICO. OGGETTO: LAVORI DI FORNITURA E COLLOCAZIONE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA - Complesso Biotecnologico - Istituti Biologici COMPLETAMENTO PALAZZINE D e E Nr. PREZZIARIO CODICE DESCRIZIONE U. M. Prezzo % Incid. Man.

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

Elenco costi minimi della manodopera da non assoggettare a ribasso d asta

Elenco costi minimi della manodopera da non assoggettare a ribasso d asta Art. 23 della Legge regionale n.3 del 21 gennaio 2010 Elenco costi minimi della manodopera da non assoggettare a ribasso d asta Capitolo 14 Rif.: Elenco Regionale dei prezzi e dei costi per la sicurezza.

Dettagli

COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE

COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE IMPRESA EDILE DATA, COMPUTO REDATTO DA: PAGINA 1 Nr. 1 TARIFFA

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI 708.288,00 1 Demolizione di strutture esistenti:

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: COMMITTENTE: Recupero e ristrutturazione del campo sportivo posto in via Garibaldi a Pomarance Stralcio n. 2 : "Installazione

Dettagli

PREVENTIVO DI SPESA Condominio Sant'Alberto - Via 4 Rusteghi - Via Molinara - Verona Computo per la sistemazione del giardino.

PREVENTIVO DI SPESA Condominio Sant'Alberto - Via 4 Rusteghi - Via Molinara - Verona Computo per la sistemazione del giardino. PREVENTIVO DI SPESA Condominio Sant'Alberto - Via 4 Rusteghi - Via Molinara - Verona Computo per la sistemazione del giardino 1 2 3 4 5 6 ALLESTIMENTO ED INSTALLAZIONE DEL CANTIERE, recinzioni e segnalazioni

Dettagli

PREZZI, COSTI e DATI

PREZZI, COSTI e DATI SCUOLA MEDIA 29-02-2008 08:28 Pagina 50 PREZZI, COSTI e DATI PER COSTRUIRE Tipologie edilizie e costi Scuola Media Quanto costa costruire una scuola media composta da aule didattiche, aule speciali e spazi

Dettagli

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57 () () Fornitura e posa in opera spersore terra tipo, comprensivo 1 puntazza a croce 50x50x1500 completo morsetto coglicorda, completo morsetto in PVC e collegamento al nodo equipotenziale principale Operaio

Dettagli

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02.01 Cavo unipolare tipo RG7R 0,6/1kV o FG7R 0,6/1 kv isolato in EPR sotto guaina di PVC (norme CEI 20-13, CEI 20-22II, CEI 20-35). Sono compresi:

Dettagli

ELENCO PREZZI. Comune di Lizzano Provincia di Taranto. Ristrutturazione campo da tennis al parco Unicef OGGETTO: Amministrazione Comunale di Lizzano

ELENCO PREZZI. Comune di Lizzano Provincia di Taranto. Ristrutturazione campo da tennis al parco Unicef OGGETTO: Amministrazione Comunale di Lizzano Comune Lizzano Provincia Taranto pag. 1 ELENCO PREZZI OGGETTO: Ristrutturazione campo da tennis al parco Unicef COMMITTENTE: Amministrazione Comunale Lizzano Data, IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli

Dettagli

715_1 ASILO NIDO ARCOBALENO _ MONTE SAN VITO Computo INTERVENTI PREVENZIONE INCENDI Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE

715_1 ASILO NIDO ARCOBALENO _ MONTE SAN VITO Computo INTERVENTI PREVENZIONE INCENDI Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE 07.03.013 Controsoffitto per protezione antincendio di solaio. 1 07.03.013 001 Fornitura e posa in opera di controsoffitto per protezione antincendio di solaio, con resistenza

Dettagli

Descrizione dei lavori. Computo metrico

Descrizione dei lavori. Computo metrico LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEL LOCALE PALESTRA IN VIA S. AGATA DEI GOTI Descrizione dei lavori I lavori di ristrutturazione del locale da adibirsi a palestra dell Istituto Comprensivo Visconti sono i seguenti:

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO UFFICIO SERVIZI TECNICI ISTITUZIONE SERVIZI ALLA PERSONA. Comune di Livorno. U.O. Manutenzioni

COMUNE DI LIVORNO UFFICIO SERVIZI TECNICI ISTITUZIONE SERVIZI ALLA PERSONA. Comune di Livorno. U.O. Manutenzioni Comune di Livorno U.O. Manutenzioni Ufficio Servizi Tecnici Istituzione Servizi alla Persona OGGETTO: Cimiteri Comunali La Cigna e Antignano elenco prezzi per lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE FONDAZIONI Fondazioni costituite da travi rovesce e platee in cemento armato,

Dettagli

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 Allegato N.... CONSORZIO DI BONIFICA TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 www.territoridelmincio.it e-mail: info@territoridelmincio.it PROGETTO

Dettagli

Realizzazione. Intonaci

Realizzazione. Intonaci Realizzazione Sulla base di quanto indicato, potrete scegliere, ove consentito dalla Direzione Lavori (DL) e nell ambito di ciascun valore, i materiali, il tipo di posa e gli accessori. Strutture portanti

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE

RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE IMPIANTO FOGNARIO ACQUE NERE E BIANCHE 1. Oggetto La presente relazione riguarda l impianto di smaltimento delle acque bianche

Dettagli

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI Computo metrico estimativo pag. 1 di 5 LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI 1 47 Sfalcio meccanico di vegetazione spontanea eterogenea costituita in prevalenza da canne e cespugli pulizia

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI PARTE I - LAVORI A) Voci comprese nel prezzario regionale delle Opere pubbliche

ELENCO PREZZI UNITARI PARTE I - LAVORI A) Voci comprese nel prezzario regionale delle Opere pubbliche D.0001.0001.0015 D.0001.0002.0030 D.0001.0002.0040 ELENCO PREZZI UNITARI PARTE I - LAVORI A) Voci comprese nel prezzario regionale delle Opere pubbliche D.0001.0001.0013 DEMOLIZIONE E ASPORTAZIONE PARZIALE

Dettagli

Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni

Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni Articolo N.P. 1 Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni Fornitura e posa in opera di Serramenti fissi con parti apribili costituiti da: reticoli modulari passo cm. 110 circa, eseguiti con

Dettagli

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA BUTINI BOURKE-CAMPANSI-PENDOLA Via Campansi n. 18 Siena INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO

Dettagli

Impianto Antincendio. 1 di 5

Impianto Antincendio. 1 di 5 1 Impianto Antincendio 1. 01 Allestimento di cantiere comprensivo di apposizione di segnaletica di sicurezza, apposizione di cartello di cantiere indicante lavori da eseguire, committente, impresa e quant'altro,

Dettagli