Servizio Gestione Rifiuti ed Igiene Ambientale CASTELNOVO SOTTO. Preventivo Rev. abitanti SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizio Gestione Rifiuti ed Igiene Ambientale CASTELNOVO SOTTO. Preventivo Rev. abitanti SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO"

Transcript

1 ALLEGATO A) PF_2018 abitanti SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO DPR 158/99 COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % CTS Rifiuti urbani ed assimilati indifferenziati t 128, , ,84 10% 10% 10% CTS conguaglio 2017 t 130,00 42, ,70 10% CTS Sub Totale 973, ,14 COSTI DI TRATTAMENTO E RICICLO U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % CTR Rifiuti da spazzamento t 128,00 62, ,68 10% CTR Abiti t 19,15 10% CTR Batterie al piombo t 0,49 10% CTR Carta t 463,24 10% CTR Cartone t 489,58 10% CTR Cartucce e stampanti t 0,89 10% CTR Farmaci scaduti t 172,21 0,53 91,96 10% CTR Filtri olio t 715,00 0,14 100,10 10% CTR Inerti t 18,96 258, ,16 10% CTR Legno t 23,00 441, ,46 10% CTR Metalli ferrosi e non ferrosi t 50,12 10% CTR Olio motore t 1,95 10% CTR Olio vegetale t 2,35 10% CTR Organico (forsu) t 105,49 627, ,10 10% CTR Organico vegetale (giro verde) t 58,00 492, ,22 10% CTR Potature (centro di raccolta) t 58, , ,12 10% CTR Pile t 0,71 10% CTR Pitture e vernici t 715,00 0,19 132,28 10% CTR Plastica da raccolta territorialeimballaggi t 30,00 245, ,10 10% CTR Plastica da centri di raccolta film t 30,00 52, ,80 10% CTR Pneumatici (senza cerchioni) t 131,65 10% CTR Raee (frigoriferi, video, televisori, lampade) t 52,38 10% CTR Contenitori etichettati t e/o f t 715,00 0,12 84,37 10% CTR Vetro e barattolame t 7,50 357, ,95 10% CTR Rifiuti ingombranti a smaltimento t 128,00 218, ,64 10% Sub Totale 4.865, ,92 DETRAZIONE CONTRIBUTI CONAI E VENDITA MATERIALI U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % CTR Abiti t 19,15 esente CTR Batterie al piombo t 280,00 0,49 136,08 esente CTR Carta t 38,00 463, ,12 esente CTR Cartone t 70,00 489, ,60 esente CTR Cartucce e stampanti t 0,89 esente CTR Farmaci scaduti t 0,53 esente CTR Filtri olio t 0,14 esente CTR Inerti t 258,66 esente CTR Legno t 8,00 441, ,16 esente CTR Metalli ferrosi e non ferrosi t 170,00 50, ,40 esente CTR Olio motore t 50,00 1,95 97,50 esente CTR Olio vegetale t 400,00 2,35 940,00 esente CTR Organico (forsu) t 627,34 esente CTR Organico vegetale (giro verde) t 492,59 esente CTR Potature (centro di raccolta) t 1.088,73 esente CTR Pile t 0,71 esente CTR Pitture e vernici t 0,19 esente CTR Plastica da raccolta territorialeimballaggi t 110,00 245, ,70 esente CTR Plastica da centri di raccolta film t 75,00 52, ,00 esente CTR Pneumatici (senza cerchioni) t esente CTR Raee (frigoriferi, video, televisori, lampade) t 52,38 esente CTR Contenitori etichettati t e/o f t 0,12 esente CTR Vetro e barattolame t 18,50 357, ,01 esente esente Sub Totale 4.646, ,57 Pagina 1 di 5

2 ALLEGATO A) PF_2018 SERVIZI DI RACCOLTA E TRASPORTO RACCOLTA e TRASPORTO RIFIUTI INDIFFERENZIATI CRT Raccolta stradale ab 16,78 10% CRT Raccolta porta a porta ab 23, ,20 10% CRT Trasporto rifiuti da zona di raccolta ad impianto di destinazione ab 6, ,80 10% Sub Totale ,00 SERVIZI di Raccolta INDIFFERENZIATA con attrezzature speciali presso GRANDI UTENZE U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % CRT Nolo Contenitori m 3 5 (vasche) cont. 294,00 10% CRT Nolo Container scarrabili m 3 23 cont ,00 10% CRT Nolo Compattatori scarrabili cont ,00 10% CRT Nolo Pressa stazionaria cont ,00 10% CRT Svuotamento Contenitori m 3 5 (vasche) svuot. 19, ,04 10% CRT Svuotamento Container scarrabili m 3 23 svuot. 87,53 10% CRT Svuotamento Compattatori scarrabili svuot. 102,49 10% CRT Svuotamento Pressa stazionaria svuot. 130,96 10% CRT Sub Totale 8.087,04 RACCOLTA e TRASPORTO RIFIUTI DIFFERENZIATI RACCOLTA STRADALE U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % Carta ab 7,48 10% Plastica ab 6,38 10% Vetro e Barattolame ab 3,20 10% Sub Totale RACCOLTA CAPILLARIZZATA U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % Carta ab 9, ,00 10% Plastica ab 9, ,00 10% Vetro e Barattolame ab 4, ,29 10% Frazione Organica (Forsu) ab 10,92 10% Sub Totale ,29 RACCOLTA DOMICILIARE U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % Carta ab 14,50 10% Plastica ab 14,50 10% Vetro e Barattolame ab 7,20 10% Frazione Organica (Forsu) ab 22, ,20 10% Sfalci e potature (giro verde) compreso integrazione dic ab 6, ,20 10% Sub Totale ,40 ALTRE RACCOLTE DIFFERENZIATE U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % Farmaci scaduti ab 0, ,19 10% Pile ab 0, ,40 10% Rifiuti ingombranti a domicilio ab 0, ,37 10% Rifiuti cimiteriali ab 0, ,17 10% Sub Totale 9.606,13 SERVIZI di Raccolta DIFFERENZIATA con attrezzature speciali presso GRANDI UTENZE U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % Nolo Container scarrabili m 3 23 cont ,00 10% Nolo Compattatori scarrabili cont , ,00 10% Raccolta imballaggi c/o utenze non domestiche utenza (cassettame polietilene) 335,32 10% Svuotamento Container scarrabili m 3 23 svuot. 87,53 10% Svuotamento Compattatori scarrabili svuot. 102, ,36 10% Svuotamento Gabbie o cumuli svuot. 57, ,06 10% Sub Totale ,42 Pagina 2 di 5

3 ALLEGATO A) PF_2018 GESTIONE CENTRI DI RACCOLTA U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % Sorveglianza vedi allegato ,24 10% Gestione tecnica, manutenzione ordinaria, consumi utenze, trasporti ab 2, ,82 10% Nolo Contenitori m 3 5 (vasche) cont. 294,00 10% Nolo Container scarrabili m 3 23 cont ,00 10% Nolo Compattatori scarrabili cont , ,00 10% Nolo Pressa stazionaria cont ,00 10% Svuotamento Contenitori m 3 5 (vasche) svuot. 19,44 10% Svuotamento Container scarrabili m 3 24 svuot. 87,53 10% Svuotamento Compattatori scarrabili svuot. 102, ,95 10% Svuotamenti Pressa stazionaria svuot. 130,96 10% Sub Totale ,01 SPAZZAMENTO E COLLATERALI CSL U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % Spazzamento, svuotamento cestini, raccolta foglie, gestione feste, eventi, bonifiche abbandono rifiuti ecc. vedi allegato ,24 10% CSL Spazzamento e pulizia spartitraffico, banchine stradali, scarpate, ecc. vedi allegato 10% Sub Totale ,24 START UP NUOVI SERVIZI U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % Installazione totempese c/o CDR per applicazione sconti alle utenze domestiche ab 2.500, ,00 10% Raccolta domiciliare a 4 frazioni (Secco, Organico, Carta, Giro verde) ab 17,03 10% Raccolta domiciliare a 3 frazioni (Secco, Organico, Giro Verde) ab 10,50 10% Stradale "capillare" a 4 frazioni (Carta, Plastica,Vetro, Organico) ab 9,80 10% Stradale "capillare" a 3 frazioni (Carta, Plastica,Vetro) ab 4,95 10% Raccolta domiciliare per tariffa puntuale ab 7,00 10% conguagli anni precedenti 10% Sub Totale 1.250,00 ALTRI SERVIZI U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % AC DDD (disinfezione, disinfestazione, derattizzazione) vedi allegato 22% CRT Gestione dati tariffa puntuale ab 2,00 10% Gestione dati CDR informatizzati ab 0, ,50 10% Ispettori Ambientali h 38,70 10% Miniecostation n ,00 10% Ecostation n ,00 10% Sub Totale 4.250,50 ALTRI COSTI DA IMPUTARSI a Piano Finanziario CARC Carc (Costi amm. Riscossione contenzioso) ,16 22% Fondo solidaristico sisma maggio 2012 art 34 L.R. n. 289/2012 (Iva esente) 2.891,73 esente Sub Totale ,89 SUSSIDIARIETA'SCONTI CONTRIBUTI Valore di adeguamento Piano di Ambito (contributo di sussidiarierà) ,22 10% Quota costo Fondo d'ambito (art 4 LR 16/2015) 3.916,00 esente Sub Totale ,22 TOTALE GENERALE IMPONIBILE IVA ,20 Pagina 3 di 5

4 ALLEGATO A) PF_2018 FIRMA DEL COMPILATORE FIRMA DEL RESPONSABILE data data ,53 Pagina 4 di 5

5 COMUNE DI: ANNO: QUADRO ECONOMICO PER LA DETERMINAZIONE DELLA TARI CASTELNOVO DI SOTTO 2018 ALLEGATO A) PF_2018 VOCI DPR 158/99 TOTALI PREVENTIVO Totale con Iva CTS Costi di Trattamento e smaltimento RSU (CTS) ,15 CTR Costi di Trattamento e riciclo (CTR) ,72 CONAI Detrazioni ricavi CONAI ,57 CRT Costi di Raccolta e Trasporto RSU (CRT) ,74 Costi di Raccolta Differenziata per materiale () ,83 CSL Spazzamento strade e piazze pubbliche ,97 AC DDD (disinfezione, disinfestazione, derattizzazione) TOTALE COSTO SERVIZIO ,84 CARC CARC ORDINARIO ,66 Fondo solidaristico Sisma ( DA INSERIRE NEL ) 2.891,73 Valore di adeguamento Piano di Ambito (contributo di sussidiarierà) ,74 Fondo incentivante (DA INSERIRE NEL ) 3.916,00 TOTALE CORRISPETTIVI AL GESTORE ,48 Costo totale Ctot ,48 Altri voci Piano finanziario (da sommare ) Sconti previsti da regolamento ,00 Fondo sociale Fondo crediti di dubbia esigibilità ,00 Altri costi di gestione dei servizi a gestione comunale ,00 Altri voci Piano finanziario (da detrarre) Contributo MIUR Scuole Statali 3.976,05 Agevolazioni a carico bilancio comune ,00 Incentivo Comuni virtuosi LFA ,00 Incentivo Servizi LFB1 Sub totale ,95 TOTALE PIANO FINANZIARIO TARI ,43 RIPARTIZIONE COSTI QUOTA FISSA QUOTA VARIABILE TIPO COSTI FISSI VARIABILI 42,0% 58,0% TOTALI , ,97 UTENZE 38,0% 63,0% UTENZE NON 62,0% 37,0% UTENZE , ,34 TOTALE UTENZE 52,5% ,08 UTENZE NON TOTALE UTENZE NON 47,5% , , ,35 Pagina 5 di 5

Servizio Gestione Rifiuti ed Igiene Ambientale. Preventivo Rev.

Servizio Gestione Rifiuti ed Igiene Ambientale. Preventivo Rev. ALLEGATO A) PF_2017 DPR 158/99 abitanti 8.459 SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO CTS Rifiuti urbani ed assimilati indifferenziati t 130,00 1.053,45 136.948,50 10% CTS

Dettagli

Sub Totale ,47. Tariffa U.M. (contenitori di volume medio grande (mc 1,3-3,2) Tariffa U.M. (contenitori stradali di volume medio-piccolo)

Sub Totale ,47. Tariffa U.M. (contenitori di volume medio grande (mc 1,3-3,2) Tariffa U.M. (contenitori stradali di volume medio-piccolo) COD ECOS CASTELNOVO MONTI abitanti 10.536 SERVIZI DI RACCOLTA E TRASPORTO 7.250 RACCOLTA e TRASPORTO RIFIUTI INDIFFERENZIATI Raccolta stradale abitanti /ab 16,78 3.973 66.666,94 7.707 Raccolta Porta a

Dettagli

SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO

SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO ANNO 2017 COMUNE DI ZIANO PREVENTIVO REV. 3 DEL 20/03/2017 SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO TOTALE abitanti 2.541 PAP 2.541 STRADALE - 7001 CTS Smaltimento rifiuti

Dettagli

COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO

COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO ANNO 26 COMUNE DI MONCHIO PREVENTIVO REV. DEL XX/XX/XXX TOTALE abitanti 944 9 pap 34 stradale SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO C.E.R. (D.lgs. 7 23 72 237 73 233 VOCI dpr 58/99 cts cts cts COSTI DI

Dettagli

Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia

Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 11 IN SEDUTA DEL 29/04/2016 L anno duemilasedici il giorno ventinove del mese di Aprile, alle ore 19:30,

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B9 Personale B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi

Dettagli

B9 Personale. Verde 50% -

B9 Personale. Verde 50% - B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi CGIND Ciclo

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi CGIND Ciclo

Dettagli

ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 3 DEL 13/02/2018

ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 3 DEL 13/02/2018 C O M U N E D I C A S A L G R A N D E PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA Cod. Fisc. e Partita IVA 00284720356 Piazza Martiri della Libertà, 1 C.A.P. 42013 ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi CGIND Ciclo

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B9 Personale B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE COMUNE DI SPINAZZOLA PREVISIONE ANNO

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE COMUNE DI SPINAZZOLA PREVISIONE ANNO CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE COMUNE DI SPINAZZOLA PREVISIONE ANNO 2017 - B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento B9 Personale B11 Variazioni B12 accanton. per B13 altri B14 Oneri diversi

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 B7 B8 B9 B11 B12 B13 B14

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 B7 B8 B9 B11 B12 B13 B14 CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 B7 B8 B9 B11 B12 B13 B14 Materie di consumo e merci Costi direttamente sostenuti dall'ente Servizi Godimento beni di terzi Personale Variazioni rimanenze Accantona Altri

Dettagli

PIANO FINANZIARIO TARI

PIANO FINANZIARIO TARI COMUNE DI VIMERCATE PIANO FINANZIARIO TARI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158. EX ART. 14 DL 6.12.2011 N. 201 1 Il piano finanziario E il quadro di sintesi, che evidenzia: i costi, che dovranno essere

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi CGIND Ciclo dei rifiuti urbani indifferenziati costo

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi CGIND Ciclo dei rifiuti urbani indifferenziati costo

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2017 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE

PIANO FINANZIARIO ANNO 2017 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE PIANO FINANZIARIO ANNO 27 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE PREMESSA Ai fini della determinazione delle tariffe TARI di cui alla Legge 47/23, viene completato

Dettagli

Andamento costi (IVA inclusa)

Andamento costi (IVA inclusa) Andamento costi (IVA inclusa) Voce Sottovoce CG CG IND CSL Costi di spazzamento e lavaggio strade Costo servizio 380.78 380.78 380.71 380.72 382.70 382.70 Pulizia fiere/manifestazioni Servizi aggiuntivi

Dettagli

COMUNE DI CERES RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2015

COMUNE DI CERES RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2015 COMUNE DI CERES RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2015 INDICE Premessa 1. Gli obiettivi di fondo dell Amministrazione Comunale 1.1 Obiettivi di gestione urbana 1.2 Obiettivi di riduzione

Dettagli

SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE

SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE integrata con un nuovo sistema di raccolta rifiuti (TIA + -BINGest ) p.i. Zanardello Samuele NOVE (VI) 1- La raccolta dei Rifiuti anno 2016 GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE DEI

Dettagli

Comune di RAVARINO (MO) Piano Economico Finanziario 2014 Relazione tecnico/economica

Comune di RAVARINO (MO) Piano Economico Finanziario 2014 Relazione tecnico/economica Comune di RAVARINO (MO) Piano Economico Finanziario 2014 Relazione tecnico/economica Società a Responsabilità Limitata Sede legale: Piazza Verdi, 6/E 41034 Finale Emilia (MO) Sede secondaria operativa:

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2017 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI COLORNO

PIANO FINANZIARIO ANNO 2017 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI COLORNO COLORNO Piano finanziario 207 PIANO FINANZIARIO ANNO 207 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI COLORNO PREMESSA Ai fini della determinazione delle tariffe TARI di

Dettagli

PIANO FINANZIARIO 2016

PIANO FINANZIARIO 2016 COSTI ( (compresa ) ( esclusa) 10,00% nuovo costo 1 umido-raccolta bidoncini 25 litri 37.000,00 0,638 0,06 23.606,00 25.967,00 CRT-UMIDO 3 umido-raccolta cassonetti 120/240 litri - ut. non domestiche 2.120,00

Dettagli

COMUNE DI PRADALUNGA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI PRADALUNGA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI PRADALUNGA PROVINCIA DI BERGAMO PIANO FINANZIARIO RELATIVO AL O DI GESTIONE RIFIUTI URBANI Il presente Piano Finanziario, redatto in conformità a quanto previsto nel D.P.R. n. 158/1999 ha lo

Dettagli

Comune di ARGELATO (BO)

Comune di ARGELATO (BO) Comune di ARGELATO (BO) Piano Economico Finanziario 2016 Relazione tecnico/economica Società a Responsabilità Limitata Sede legale: Via dell Oasi, 373 40014 Crevalcore (BO) C.F., P.IVA, 02816060368 REA

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158 COMUNE DI CAMPI BISENZIO Anno 2014-2016 TARIFFA RIFIUTI Indice 1. Gli obiettivi di fondo dell'amministrazione

Dettagli

COMUNE. PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno. DATI del COMUNE GESTITO PREVISIONE DATI DELLA RACCOLTA RIFIUTI

COMUNE. PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno. DATI del COMUNE GESTITO PREVISIONE DATI DELLA RACCOLTA RIFIUTI PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno DATI del COMUNE GESTITO COMUNE DESCRIZIONE GENERICA DEI SERVIZI SVOLTI DESCRIZIONE GENERICA UTENZE Rifiuti Indifferenziati Raccolta Umido Raccolta Carta

Dettagli

DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI, DEI MATERIALI DA RECUPERARE, DELLO SPAZZAMENTO STRADALE, DEL NOLEGGIO CASSONI, DEL TRASPORTO E SMALTIMENTO/RECUPERO

Dettagli

P.E.F Comune di Carpenedolo. Pagina 1 di 9

P.E.F Comune di Carpenedolo. Pagina 1 di 9 COSTI DI GESTIONE DEL CICLO DEI SERVIZI RIFIUTI INDIFFERENZIATI (CGIND) 58,33% 41,67% Costi spazzamento e lavaggio (CSL) spazzamento meccanico in appalto AIMERI Srl 40.000,00 10% 4.000,00 44.000,00 58,33%

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato a ( ), il residente a ( ), Via, n., in nome del concorrente con sede legale a ( ), Via, n. _, OFFRE (IN CIFRE), EURO

Il/la sottoscritto/a nato a ( ), il residente a ( ), Via, n., in nome del concorrente con sede legale a ( ), Via, n. _, OFFRE (IN CIFRE), EURO MODELLO D DOMANDA DI OFFERTA ECONOMICA Il/la sottoscritto/a nato a ( ), il residente a ( ), Via, n., in nome del concorrente con sede legale a ( ), Via, n. _, nella sua qualità di: Titolare o Legale rappresentante

Dettagli

Comune di ARGELATO (BO)

Comune di ARGELATO (BO) COMUNE DI ARGELATO (c_a392) - Codice AOO: aoocomune - Reg. nr.0004671/2017 del 25/03/2017 Comune di ARGELATO (BO) Piano Economico Finanziario 2017 Relazione tecnico/economica Società a Responsabilità Limitata

Dettagli

Piano Finanziario Tariffa rifiuti anno 2018.

Piano Finanziario Tariffa rifiuti anno 2018. COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI Piano Finanziario Tariffa rifiuti anno 2018. In allegato alla Deliberazione C.C. n. 6 del 01.03.2018 Il Segretario Comunale F.to Dott.ssa Francesca Saragò

Dettagli

CALCOLO DELLA SPESA DEL SERVIZIO ANNUO

CALCOLO DELLA SPESA DEL SERVIZIO ANNUO CALCOLO DELLA SPESA DEL SERVIZIO ANNUO SERVIZIO DI RACCOLTA SUL TERRITORIO COMUNALE Tipologia del servizio Venegono Superiore Prezzo Unitario Importo totale 1. Servizio asporto rifiuti aree di mercato

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158 COMUNE DI SESTO FIORENTINO Anno 2014-2016 2017-2019 Versione luglio 2017 TARIFFA RIFIUTI Indice

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158 COMUNE DI SESTO FIORENTINO Anno 2014-2016 2017-2019 Versione Dicembre 2016 TARIFFA RIFIUTI Indice

Dettagli

FRAZIONE GRUPPO (N) (%) (N) (%) ACCUMULATORI PER AUTO % % 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% % 1.464,00 1,33

FRAZIONE GRUPPO (N) (%) (N) (%) ACCUMULATORI PER AUTO % % 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% % 1.464,00 1,33 ACCUMULATORI PER AUTO 160 66% 905.268 82% 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% 304.129 28% 1.464,00 1,33 ALTRI METALLI O LEGHE 63 26% 364.517 33% 371,80 0,34 BATTERIE E PILE 222 91% 1.029.988 94% 119,70 0,11 CARTA

Dettagli

Comune di Argelato (BO)

Comune di Argelato (BO) COMUNE DI ARGELATO (c_a392) - Codice AOO: aoocomune - Reg. nr.0001724/ del 07/02/ Comune di Argelato (BO) PIANO ECONOMICO FINANZIARIO Relazione tecnico/economica Società a Responsabilità Limitata Sede

Dettagli

Allegato 1. PIANO FINANZIARIO Ai sensi del DPR. 158/1998

Allegato 1. PIANO FINANZIARIO Ai sensi del DPR. 158/1998 Allegato 1 PIANO FINANZIARIO Ai sensi del DPR. 158/1998 ANNO 2017 COMUNE DI ARONA PIANO FINANZIARIO 2017 Relazione illustrativa Il Comune di Arona conta al 6/12/201514.161 abitanti, 14.092 utenze domestiche

Dettagli

PRODUZIONE RIFIUTI NEGLI ANNI ton

PRODUZIONE RIFIUTI NEGLI ANNI ton TIPOLOGIA DEL RIFIUTO PRODUZIONE RIFIUTI NEGLI ANNI 2005 2006 2007 2008 R.S.U. 2.766 2.833 3.246 3.305 Ingombranti 964 1.076 601 714 Terra di spazzamento 283 266 249 249 Scarti sacco viola 300 252 273

Dettagli

SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE

SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE integrata con un nuovo sistema di raccolta rifiuti (TIA + -BINGest ) p.i. Zanardello Samuele NOVE (VI) Un Mondo di Rifiuti, come gestirli? Sommario: 1- La raccolta dei Rifiuti

Dettagli

COMUNE DI VEZZA D ALBA Allegato A) TARI 2018

COMUNE DI VEZZA D ALBA Allegato A) TARI 2018 COMUNE DI EZZA D ALBA Allegato A) TARI 2018 Parag. TIPO DI COSTO CODICE DESCRIZIONE Costi spazzamento e lavaggio strade e piazze pubbliche - 2013 2.1 COSTI DI GESTIONE CG CSL Costi spazzatrice (manutenzione

Dettagli

COMUNE DI GRAVELLONA LOMELLINA Provincia di Pavia

COMUNE DI GRAVELLONA LOMELLINA Provincia di Pavia COMUNE DI GRAVELLONA LOMELLINA Provincia di Pavia ESERCIZIO 2017 PIANO FINANZIARIO TARI ANALISI DEI COSTI RELATIVI AL SERVIZIO E PIANO FINANZIARIO Sono stati valutati analiticamente i costi di gestione

Dettagli

LA GESTIONE DEI RIFIUTI

LA GESTIONE DEI RIFIUTI ALLEGATO C LA GESTIONE DEI RIFIUTI RELAZIONE TECNICA INDICE ART. 1 Ambiti operativi ART. 2 Articolazione del servizio ART. 3 Dotazione materiale per lo svolgimento del servizio ART. 4 Trend storico delle

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO. Anno 2015

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO. Anno 2015 ALLEGATO A) RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO Anno 2015 La situazione attuale relativa alla gestione dei servizi di smaltimento

Dettagli

COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TARIFFA RIFIUTI E SERVIZI ANNO

COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TARIFFA RIFIUTI E SERVIZI ANNO COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TARIFFA RIFIUTI E SERVIZI ANNO 2013 INDICE Premessa 1. Gli obiettivi di fondo dell Amministrazione Comunale 1.1 Obiettivi di gestione urbana 1.2 Obiettivi

Dettagli

COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2014

COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2014 COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2014 PREMESSA Il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti viene effettuato con un sistema misto di raccolta utilizzando sia il servizio

Dettagli

COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA GESTIONE DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2017

COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA GESTIONE DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2017 ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL C.C. N. 5 DEL 23.01.2017 COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA GESTIONE DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2017 Premessa La Legge di Stabilità 2014,

Dettagli

La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo

La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo Il Gruppo Hera gestisce nel proprio territorio le Stazioni Ecologiche Attrezzate, luoghi a disposizione di tutti i cittadini,

Dettagli

COMUNE DI SALTRIO COMUNE DI VIGGIÙ COMUNE DI CLIVIO

COMUNE DI SALTRIO COMUNE DI VIGGIÙ COMUNE DI CLIVIO COMUNE DI SALTRIO COMUNE DI VIGGIÙ COMUNE DI CLIVIO STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI VIGGIÙ (VA) CENTRALE DI COMMITTENZA 21050 Via Roma 10 C.F. e P. I.V.A. 00560200123 Tel. 0332.486106 / fax 0332.488861

Dettagli

Kc Kd. Utenze Non Domestiche. CODICE DESCRIZIONE Min App Max Min App Max

Kc Kd. Utenze Non Domestiche. CODICE DESCRIZIONE Min App Max Min App Max Utenze Non Domestiche Kc Kd CODICE DESCRIZIONE Min App Max Min App Max 1 Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto 0,32 0,46 0,51 2,60 3,80 4,20 2 Campeggi, distributori carburante, impianti

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO Anno 2013

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO Anno 2013 ALLEGATO A) RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO Anno 2013 La situazione attuale relativa alla gestione dei servizi di smaltimento

Dettagli

TARI Servizio rifiuti

TARI Servizio rifiuti COMUNE DI MAIRANO TARI Servizio rifiuti Determinazione delle tariffe 2016 Costi fissi Costi variabili Costi totali Totale costi 168.000,00 55,08% 137.000,00 44,92% 305.000,00 Copertura prevista 100,00%

Dettagli

COMUNE DI SQUINZANO Provincia di Lecce

COMUNE DI SQUINZANO Provincia di Lecce COMUNE DI SQUINZANO Provincia di Lecce PIANO FINANZIARIO 2013 EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158. PREMESSA NORMATIVA Dal 28 Dicembre 2011 è in vigore la legge 214 conversione del Decreto Salva Italia

Dettagli

TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI

TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI COMUNE DI GAGLIANICO PIANO FINANZIARIO ai fini della determinazione della TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI ANNO 2016 1. Premessa

Dettagli

REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE ALBO FORNITORI

REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE ALBO FORNITORI REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE FORNITORI MOD.1 PG.17.02 RICAF_Rev.7 REV. 7 DATA 21/09/2018 REDAZIONE GAP/AFQ VERIFICA DSA Copia digitale - Firme su originale APPROVAZIONE DRT N.B.: Il presente

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNNA Provincia di Verona

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNNA Provincia di Verona COMUNE DI BOSCHI SANT ANNNA Provincia di Verona PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI ANNO 2019 ai sensi dell art. 8 del DPR 27 Aprile 1999, n.158

Dettagli

Comune di Umbertide Assessorato ambiente, lavori pubblici, protezione civile. Dati raccolta differenziata Gennaio - Settembre 2012

Comune di Umbertide Assessorato ambiente, lavori pubblici, protezione civile. Dati raccolta differenziata Gennaio - Settembre 2012 Comune di Umbertide Assessorato ambiente, lavori pubblici, protezione civile Dati raccolta differenziata Gennaio - Settembre 212 Umbertide, 12 ottobre 212 1 Nota I dati riportati di in questo documento

Dettagli

RIEPILOGO IMPORTI (per cinque anni di servizio)

RIEPILOGO IMPORTI (per cinque anni di servizio) RIEPILOGO IMPORTI (per cinque anni di servizio) ULTIMI DATI DISPONIBILI UTENZE DOMESTICHE ABITANTI RESIDENTI 7.93 UTENZE NON DOMESTICHE UTENZE DOMESTICHE.98 3 SERVIZI NEL CENTRO ABITATO UTENZE NON DOMESTICHE

Dettagli

ERVE PIANO FINANZIARIO ANNO 2018

ERVE PIANO FINANZIARIO ANNO 2018 COMUNE DI ERVE PIANO FINANZIARIO ANNO 2018 DEL SERVIZIO DI GESTIONE RIFIUTI URBANI E ASSIMILATI (D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158) SOCI L ECO SOCIETA INTERCOMUNALE LECCHESE PER L ECOLOGIA E L AMBIENTE PER

Dettagli

TASSA RIFIUTI - TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014

TASSA RIFIUTI - TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014 ALLEGATO A) TASSA RIFIUTI - TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014 1 Premessa L art. 1 comma 639 della L. 147/2013, che istituisce l imposta unica comunale (IUC) che si compone dell'imposta

Dettagli

SEZIONE RIFIUTI SEMPLIFICATA annulla e sostituisce la precedente presentata in data. N. Civico

SEZIONE RIFIUTI SEMPLIFICATA annulla e sostituisce la precedente presentata in data. N. Civico ALLEGATO 2 ANNO SEZIONE RIFIUTI SEMPLIFICATA annulla e sostituisce la precedente presentata in data g g mma a SCHEDA ANAGRAFICA SEMPLIFICATA SEDE UNITA' LOCALE a cui si riferisce la dichiarazione Numero

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE LISTINO PREZZI DI RIFERIMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PER L ANNO 2008.

OGGETTO: APPROVAZIONE LISTINO PREZZI DI RIFERIMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PER L ANNO 2008. Agenzia d Ambito per i Servizi Pubblici di Piacenza N. 1 Reg. VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ADUNANZA DEL 9.01.2008 OGGETTO: APPROVAZIONE LISTINO PREZZI DI RIFERIMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

ANNO SOcietà per la RAccolta dei RIfiuti Solidi urbani

ANNO SOcietà per la RAccolta dei RIfiuti Solidi urbani COMUNE DI MONTECCHIO PRECALCINO Provincia di Vicenza PIANO FINANZIARIO PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI (ex-art.8 DPR 158/99) ANNO 2018 SOcietà per la RAccolta dei RIfiuti Solidi urbani INDICE

Dettagli

PIANO FINANZIARIO E TARIFFE 2019

PIANO FINANZIARIO E TARIFFE 2019 PIANO FINANZIARIO E TARIFFE 2019 A) PARTE FISSA DELLA TARIFFA Spazzamento stradale 2.019 Servizio di spazzamento ( Raccolta - - Smaltmento) 170.921,00 svuotamento cestini e raccolta rifiuti abbandonati

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI LANGHIRANO

PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI LANGHIRANO PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI LANGHIRANO PREMESSA Ai fini della determinazione delle tariffe TARI di cui alla Legge 147/2013,

Dettagli

Obiettivi della tariffa

Obiettivi della tariffa Scuola Agraria del Parco Obiettivi della tariffa TRIBUTO superare l impostazione reddituale e presuntiva (superficie e classi di produzione) della TARSU GESTIONE migliorare l efficienza gestionale dei

Dettagli

PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI

PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI A) Premessa Il presente piano finanziario, redatto in conformità a quanto previsto nel D.P.R. n. 158/1999, ha lo scopo di fornire i dati utili

Dettagli

RELAZIONE SULLE RISORSE FINANZIARIE NECESSARIE

RELAZIONE SULLE RISORSE FINANZIARIE NECESSARIE PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PARTE SECONDA RELAZIONE SULLE RISORSE FINANZIARIE NECESSARIE PREMESSA Considerando il piano economico finanziario lo strumento necessario per

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158 COMUNE DI SIGNA Anno 2013-2015 Versione 1.0 TARIFFA RIFIUTI Indice 1. Gli obiettivi di fondo

Dettagli

Elaborazione del Piano Tecnico Finanziario ai fini della determinazione della TARI (tributo comunale sui rifiuti) per l anno 2016

Elaborazione del Piano Tecnico Finanziario ai fini della determinazione della TARI (tributo comunale sui rifiuti) per l anno 2016 Elaborazione del Piano Tecnico Finanziario ai fini della determinazione della TARI (tributo comunale sui rifiuti) per l anno 2016 Fermignano Legge 27 dicembre 2013 n. 147 e D.P.R. 158/99 Pesaro, marzo

Dettagli

COMUNE DI MALNATE TARIFFA IGIENE URBANA

COMUNE DI MALNATE TARIFFA IGIENE URBANA ALLEGATO A COMUNE DI MALNATE TARIFFA IGIENE URBANA ANNO 2012 1 COMUNE DI MALNATE (Prov. di Varese) RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) Anno 2012 La

Dettagli

N dei comuni 188 N delle schede da compilare 188 N delle schede compilate 188. PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,37.

N dei comuni 188 N delle schede da compilare 188 N delle schede compilate 188. PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,37. Provincia di Milano Osservatorio provinciale sui Rifiuti MILANO - C.SO DI PORTA VITTORIA, 27 Tel: 02.7740.3826 Fax: 02.7740.3570 Web: www.provincia.milano.it Mail: BASSA osservatorio_rifiuti@provincia.milano.it

Dettagli

REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE ALBO FORNITORI

REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE ALBO FORNITORI REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE FORNITORI MOD.1 PG.17.02 RICAF_Rev.11 REV. 11 DATA 05/06/2019 REDAZIONE GAP/AFQ VERIFICA DSA Copia digitale - Firme su originale APPROVAZIONE DRT N.B.: Il presente

Dettagli

TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI

TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI COMUNE DI GAGLIANICO PIANO FINANZIARIO ai fini della determinazione della TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI ANNO 2017 1 1. Premessa

Dettagli

N dei comuni N delle schede da compilare N delle schede compilate PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,38.

N dei comuni N delle schede da compilare N delle schede compilate PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,38. REGIONE LOMBARDIA Osservatorio Regionale sui Rifiuti MILANO - VIA RESTELLI, 3/1 Tel: 02.69.666.333 Fax: 02.69.666.249 Web: www.arpalombardia.it Mail: BASSA m.lombardi@arpalombardia.it Indice di presenza

Dettagli

N dei comuni 162 N delle schede da compilare 157 N delle schede compilate 157. PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,31.

N dei comuni 162 N delle schede da compilare 157 N delle schede compilate 157. PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,31. Provincia di Como Osservatorio provinciale sui Rifiuti COMO - VIA BORGO VICO, 148 Tel: 031.30.436 Fax: 031.30.383 Web: www.provincia.como.it Mail: inforifiuti@provincia.como.it Indice di presenza turistica

Dettagli

DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI DECIMOPUTZU PROVINCIA Del SUD SARDEGNA PIAZZA MUNICIPIO 1-09010 DECIMOPUTZU - TEL. 070 96329200 FAX 070 9633052 - C.F. 80005740925 - Part. Iva 01062780927 http://www.comune.decimoputzu.ca.it

Dettagli

N dei comuni 141 N delle schede da compilare 126 N delle schede compilate 126. PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,34.

N dei comuni 141 N delle schede da compilare 126 N delle schede compilate 126. PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,34. Provincia di Osservatorio provinciale sui Rifiuti VARESE - VIA PASUBIO, 6 Tel: 0332.252.829 Fax: 0332.252.262 Web: www.provincia.varese.it Mail: osservarifiuti@provincia.va.it Indice di presenza turistica

Dettagli

PIANO FINANZIARIO TARI Anni

PIANO FINANZIARIO TARI Anni Allegato B COMUNE DI BUGUGGIATE Provincia di Varese PIANO FINANZIARIO TARI Anni 2014 2015 2016 ex art. 14 del DL 201/2011 e s.m.i. e art. 8 DPR 27 APRILE 1999, N. 158. Sommario IL MODELLO GESTIONALE ED

Dettagli

COMUNE DI CASELLA. (Provincia di Genova) TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO ESERCIZIO 2013

COMUNE DI CASELLA. (Provincia di Genova) TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO ESERCIZIO 2013 COMUNE DI CASELLA (Provincia di Genova) TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO ESERCIZIO 2013 (Approvato con Delibera C.C. n. 18 del 23.07.2013) PREMESSA Nel 2013 viene

Dettagli

COMUNE DI OZZANO MONFERRATO

COMUNE DI OZZANO MONFERRATO COMUNE DI OZZANO MONFERRATO PIANO FINANZIARIO SERVIZI D'IGIENE AMBIENTALE ANNO 2017 FEBBRAIO 2017 Piano Finanziario TARI COMUNE DI OZZANO MONFERRATO ANNO 2017 Date di riferimen Anno 1 (n) 2017 Anno 2 (n+1)

Dettagli

COMUNE DI URGNANO Provincia di Bergamo

COMUNE DI URGNANO Provincia di Bergamo COMUNE DI URGNANO Provincia di Bergamo STAZIONE APPALTANTE SEDE COMUNE DI URGNANO Via Cesare Battisti, 74 24059 Urgnano (Bg) C.F. PARTITA IVA 80025650161-00655260164 SETTORE Gestione del Territorio AREA

Dettagli

dati aggiornati alla

dati aggiornati alla / BILANCIO DI PREVISIONE DEL COSTI DI GESTIONE DEI RIFIUTI INDIFFERENZIATI: Costi di spazzamento e lavaggio strade Lavaggio strade, svuotamento cestini e lavaggio bagni CF 11.900,00 13.090,00 11.900,00

Dettagli

PIANO FINANZIARIO 2014.

PIANO FINANZIARIO 2014. 1 ALLEGATO A DELIBERAZIONE DI C.C. n. COMUNE DI SERRACAPRIOLA Provincia di Foggia PIANO FINANZIARIO 2014. ( EX. ART.8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N.158) 2 INDICE 1. PREMESSA. 2. MODALITA DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

Simulazione degli effetti dell adozione della tariffazione puntuale dei rifiuti urbani in alcuni Comuni del Consorzio.

Simulazione degli effetti dell adozione della tariffazione puntuale dei rifiuti urbani in alcuni Comuni del Consorzio. Simulazione degli effetti dell adozione della tariffazione puntuale dei rifiuti urbani in alcuni Comuni del Consorzio Dicembre 2016 Obiettivo del lavoro valutare gli effetti ambientali ed economici dell

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE

PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE All. A Delibera C.C. n. \2014 PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE Data 14 agosto giugno 2014 PREMESSA Ai fini della determinazione

Dettagli

COMUNE DI MONTANARO PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO PER IL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI ANNO 2013

COMUNE DI MONTANARO PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO PER IL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI ANNO 2013 COMUNE DI MONTANARO PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO PER IL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI ANNO 2013 ai sensi dell art. 8 del DPR 27 Aprile 1999, n.158 SOMMARIO PREMESSA.. 3 1.

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ANNO 2018

PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ANNO 2018 Comune di PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ANNO 2018 Art. 1, c. 639 e segg. della Legge n. 147/2013 ART. 8 D.P.R. 158/1999 (c.d. metodo

Dettagli

COMUNE DI SAMPEYRE DATI GENERALI

COMUNE DI SAMPEYRE DATI GENERALI COMUNE DI SAMPEYRE Scheda servizi DATI GENERALI ANAGRAFICI Abitanti 1.014 Ut. Domestiche 3509 Ut. Non Domestiche 113 PRODUZIONI ANNO 2016 Rifiuto t/anno Raccolta RSU 449 Stradale Carta 45 Stradale Plastica

Dettagli

Raccolta Integrata Rifiuti e Tariffa Puntuale. Villafranca d Asti

Raccolta Integrata Rifiuti e Tariffa Puntuale. Villafranca d Asti Raccolta Integrata Rifiuti e Tariffa Puntuale Villafranca d Asti SITUAZIONE ANTECEDENTE Sistema di raccolta fino a marzo 2002 - RSU indifferenziati (cassonetti stradali) - Carta (cassonetti stradali) -

Dettagli

SCHEDA TIPO 1 SERVIZIO LUN MAR MER GIO VEN SAB TOTALE SETT. TOTALE ORE SERVIZIO PER PERSONALE, MEZZI E ATTREZZATURE MESSE IN SERVIZIO Personale

SCHEDA TIPO 1 SERVIZIO LUN MAR MER GIO VEN SAB TOTALE SETT. TOTALE ORE SERVIZIO PER PERSONALE, MEZZI E ATTREZZATURE MESSE IN SERVIZIO Personale SCHEDA TIPO 1 SERVIZIO DOTAZIONE DI PERSONALE (elencare personale, livello, ore d'impiego per il servizio e giornate) PERSONALE LIVELLO LUN MAR MER GIO VEN SAB SETT INT. DOTAZIONE DI MEZZI MODELLO CAPACITA'

Dettagli

RELAZIONE PIANO FINANZIARIO RIFIUTI ART. 8 D.P.R. 158/99

RELAZIONE PIANO FINANZIARIO RIFIUTI ART. 8 D.P.R. 158/99 RELAZIONE PIANO FINANZIARIO RIFIUTI ART. 8 D.P.R. 158/99 ANNO 2016 Indice 1. Gli obiettivi di fondo dell amministrazione comunale 1.1. Obiettivi di igiene urbana 1.2. Previsione di produzione RSU 2. Il

Dettagli

APPENDICE 2 - A: PIANO FINANZIARIO TIPO

APPENDICE 2 - A: PIANO FINANZIARIO TIPO APPENDICE 2 A: PIANO FINANZIARIO TIPO A Competenze Comune Suddivisione costi Importi (I.v.a. esclusa) Macrovoci Voci Sottovoci Consorzio Società di servizi Associazione d'ambito Costi fissi CF Costi variabili

Dettagli

COMUNE DI PETTINENGO: LA RACCOLTA RIFIUTI: RUOLI E FUNZIONI

COMUNE DI PETTINENGO: LA RACCOLTA RIFIUTI: RUOLI E FUNZIONI LA RACCOLTA RIFIUTI: RUOLI E FUNZIONI CO.S.R.A.B - CONSORZIO SMALTIMENTO RIFIUTI AREA BIELLESE: Vi partecipano tutti i comuni della Provincia; Ha ruolo di programmazione e gestione in materia di rifiuti;

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO di ROMA GENNAIO 2016

COMUNE DI CAMPAGNANO di ROMA GENNAIO 2016 COMUNE DI CAMPAGNANO di ROMA GENNAIO 2016 C.E.R. Peso[Kg] %Peso 080317 15 0,00% TONER 130208 560 0,18% OLIO MOTORE 150102 25310 8,17% IMBALLAGGI IN PLASTICA 170904 29040 9,38% INERTI 200101 17800 5,75%

Dettagli

Comune di Casatenovo. Provincia di Lecco. Allegato-A

Comune di Casatenovo. Provincia di Lecco. Allegato-A Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Allegato-A Piano Finanziario per l applicazione del tributo comunale sui rifiuti e servizi (TARI) ANNO 2016 Gli obiettivi di fondo dell amministrazione comunale

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2018 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI FONTANELLATO

PIANO FINANZIARIO ANNO 2018 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI FONTANELLATO FONTANELLATO Piano finanziario 28 PIANO FINANZIARIO ANNO 28 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI FONTANELLATO PREMESSA Ai fini della determinazione delle tariffe

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2018

COMUNE DI PORTOGRUARO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2018 COMUNE DI PORTOGRUARO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2018 Premessa Dal 2014 con la legge n 147/2013 è in vigore la TARI - tassa sui rifiuti, che costituisce

Dettagli

CITTÀ DI MERCATO S. SEVERINO

CITTÀ DI MERCATO S. SEVERINO CITTÀ DI MERCATO S. SEVERINO Provincia di Salerno ooooooooooo SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI DEL ELABORATO 2 SCHEDE DI ANALISI DEI COSTI DEL SERVIZIO, DEL CONFERIMENTO E PIANO

Dettagli