Sub Totale ,47. Tariffa U.M. (contenitori di volume medio grande (mc 1,3-3,2) Tariffa U.M. (contenitori stradali di volume medio-piccolo)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sub Totale ,47. Tariffa U.M. (contenitori di volume medio grande (mc 1,3-3,2) Tariffa U.M. (contenitori stradali di volume medio-piccolo)"

Transcript

1 COD ECOS CASTELNOVO MONTI abitanti SERVIZI DI RACCOLTA E TRASPORTO RACCOLTA e TRASPORTO RIFIUTI INDIFFERENZIATI Raccolta stradale abitanti /ab 16, , Raccolta Porta a Porta /ab 23, ,60 Trasporto rifiuti da zona di raccolta a smaltimento /ab 5, ,93 Sub Totale ,47 RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI DIFFERENZIATI RACCOLTA STRADALE (contenitori di volume medio grande (mc 1,3-3,2) abitanti Carta /ab 7, Plastica /ab 6, Vetro e Barattolame /ab 3, Sub Totale - RACCOLTA CAPILLARIZZATA (contenitori stradali di volume medio-piccolo) abitanti Carta /ab 9, , Plastica /ab 9, , Vetro e Barattolame /ab 4, , Frazione Organica (Forsu) /ab 10, ,16 Sub Totale ,60 RACCOLTA DOMICILIARE (contenitori mono utenza o condominiali) abitanti Carta /ab 14, Plastica /ab 14, Vetro e Barattolame /ab 7, Frazione Organica (Forsu) /ab 22, ,60 X031 Sfalci e potature (giro verde) /ab 6, ,28 Sub Totale ,88 ALTRE RACCOLTE abitanti Farmaci scaduti /ab 0, , Pile /ab 0, , Rifiuti ingombranti a domicilio /ab 0, , Rifiuti cimiteriali /ab 0, ,62 Sub Totale ,34 NOLO ATTREZZATURE SPECIALI PRESSO GRANDI UTENZE contenitori Contenitori m3 5 (vasche) /cont. 294, , Container scarrabili m3 23 /cont , , Compattatori scarrabili /cont , Pressa stazionaria /cont , Sub Totale 1.634,00 SVUOTAMENTO ATTREZZATURE SPECIALI PRESSO GRANDI UTENZE svuotamen ti Contenitori m3 5 (vasche) /svuot. 19, ,84

2 7.605 Container scarrabili m3 23 /svuot. 87, , Compattatori scarrabili /svuot. 102, Pressa stazionaria /svuot. 130, Sub Totale 3.703,37 SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO ton Rifiuti urbani ed assimilati indifferenziati /t 117, , Rifiuti da spazzamento /t 117, , Rifiuti ingombranti a smaltimento /t 117, ,17 Sub Totale 3.165, ,39 COSTI DI TRATTAMENTO E RICICLO ton Batterie al piombo /t - 2, Carta /t - 619,82 - D158 Cartone /t - 92,62 - SPCO Cartucce e stampanti /t - 0, Farmaci scaduti /t 172,21 1,04 178,58 SPCO Filtri olio /t 715, Inerti /t 18,96 345, , Legno /t - 359, Metalli ferrosi e non ferrosi /t 64, Olio motore /t - 2, Olio vegetale /t - 1, Organico (forsu) /t 105,49 329, , Organico vegetale (giro verde) /t 58,00 330, , Potature (centro di raccolta) /t 58,00 883, , Pile /t - 1,30 - SPCO Pitture e vernici /t 715,00 0,48 346, Plastica da raccolta territoriale-imballaggi- /t 30,00 204, ,10 D159 Plastica da centri di raccolta -film- /t 30,00 29,93 897, Pneumatici (senza cerchioni) /t 131, Raee (frigoriferi, video, televisori, lampade) /t - 58,07 - SPCO Contenitori etichettati t e/o f /t 715,00 0,25 179, Vetro e barattolame /t 7,50 422, ,25 Sub Totale ,78 CONTRIBUTI CONAI E VENDITA MATERIALI (Iva esente, a dedurre) ton D179 Batterie al piombo /t - 280,00 2,01-561,40 CON2 Carta /t - 38,00 619, ,16 CON3 Cartone /t - 70,00 92, ,40 Cartucce e stampanti /t - 0,82 - Farmaci scaduti /t - 1,04 - Filtri olio /t Inerti /t - 345,77 - CON6 Legno /t - 8,00 359, ,20 CON7 Metalli ferrosi e non ferrosi /t - 170,00 64, ,20 D198 Olio motore /t - 50,00 2,13-106,50 D199 Olio vegetale /t - 400,00 1,62-648,00 Organico (forsu) /t - 329,67 - Organico vegetale (giro verde) /t - 330,34 - Potature (centro di raccolta) \ 883,20 - Pile /t - 1,30 - Pitture e vernici /t - 0,48 - D172 Plastica da raccolta territoriale-imballaggi- /t - 110,00 204, ,70 D200 Plastica da centri di raccolta -film- /t - 75,00 29, ,75 Pneumatici (senza cerchioni) /t Raee (frigoriferi, video, televisori, lampade) /t - 58,07 -

3 Contenitori etichettati t e/o f /t - 0,25 - D201 Vetro e barattolame /t - 18,50 422, ,95 - Sub Totale ,26 GESTIONE CENTRI DI RACCOLTA abitanti Manutenzione ordinaria, consumi utenze, trasporti. /ab 4, , Sorveglianza a corpo, vedi allegato ,54 NOLI contenitori Contenitori m3 5 (vasche) /cont. 294, Container scarrabili m3 23 /cont , Compattatori scarrabili /cont , , Pressa stazionaria /cont , ,00 SVUOTAMENTI svuotamen ti Contenitori m3 5 (vasche) /svuot. 19, Container scarrabili m3 23 /svuot. 87, Compattatori scarrabili /svuot. 102, , Pressa stazionaria /svuot. 130, ,92 Sub Totale , SPAZZAMENTO E COLLATERALI Spazzamento, svuotamento cestini, raccolta foglie, gestione feste, eventi, bonifiche abbandono rifiuti ecc. a corpo, vedi allegato ,89 DDD DDD (disinfezione, disinfestazione, derattizzazione) a corpo, vedi allegato - GESV Gestione verde a corpo, vedi allegato - DIMA - DIMA - Sub Totale ,89 START UP TRASFORMAZIONE SERVIZI Start Up nuovi servizi (Progettazione, ritiro vecchi e fornitura nuovi contenitori, informazione agli utenti) abitanti Raccolta domiciliare "spinta" a 6 frazioni (Secco, Organico, Carta, Plastica, Vetro, Giro verde) Raccolta domiciliare a 4 frazioni (Secco, Organico, Carta, Giro verde) Raccolta domiciliare a 3 frazioni (Secco, Organico, Giro Verde) Stradale "capillare" a 4 frazioni (Carta, Plastica,Vetro, Organico) Stradale "capillare" a 3 frazioni (Carta, Plastica,Vetro) /ab 21, /ab 17, /ab 14, /ab 9, /ab 4, X035 Sub Totale - - SUSSIDIARIETA'- CONTRIBUTI - SCONTI Valore di adeguamento Piano di Ambito (contributo di ,71 sussidiarierà)

4 Contributo regionale ,86 Contributo Provincia Reggio E (restituzione incremento Tefa) Sconto Sabar su smaltimento c/o discarica Novellara (rifiuti indifferenziati+ingombranti a smaltimento) Sub Totale /ab - 0, ,63 /t - 2, , ,62 TOTALE SERVIZIO GESTIONE RIFIUTI ,70 ALTRI COSTI DA IMPUTARSI A Piano Finanziario CGTI FSSI Carc (Costi amm. Riscossione contenzioso) aliquota Iva applicabile 22 %) ,58 Fondo solidaristico sisma maggio 2012 art 34 L.R. n. 289/2012 (Iva esente) 7.906,20 Sub Totale ,78 TOTALE GENERALE IMPONIBILE IVA ,48 VALORI PER BILANCIO E PIANO FINANZIARIO Totale con Iva Aliquota Iva % Totale /anno Costi di raccolta e trasporto rsu CRT ,22 10% ,47 Costi di trattamento e smaltimento CTS ,53 10% ,39 Costi di spazzamento e collaterali CSL ,07 10% ,89 Altri costi AC ,28 10% ,71 Costi rifiuti indifferenziati CGIND , ,46 Costi raccolte differenziate CRD ,09 10% ,72 Costi di trattamento e riciclo CTR ,25 10% ,78 CONAI- Entrate da vendite ,26 0% ,26 Costi rifiuti differenziati , ,24 TOTALE servizio gestione rifiuti , ,70 Amministrativi, Riscossione, Contenzioso CARC ,86 22% ,58 Altri costi AC Fondo solidaristico sisma maggio 2012 art 34 L.R. n. 289/2012 (Iva esente) 7.906,20 0% 7.906,20 TOTALE GENERALE , ,48

5 COMUNE CASTELNOVO MONTI anno dettaglio servizio note descrizione servizio ORE SETT. SETT. ANNO h/ intervento int/anno TOT. ORE ANNO tariffa comune /comune Aumenti estivi spazzamento Controllo pomeridiano estivo Spazz. Manuale COOP 0,00 0,00 12,00 13,00 156,00 19, ,56 Controllo pomeridiano estivo C MONTI Spazz. Manuale COOP (festivo) 0,00 0,00 4,00 13,00 52,00 25, ,24 Bonifiche ambientali (vuoto) Bonifiche ambientali 0,00 (vuoto) (vuoto) (vuoto) 0,00 (vuoto) Disinfezione strade LUGLIO AGOSTO pulivapor 0,00 0,00 6,00 15,00 90,00 30, ,6 (vuoto) Pulizia bagni M. Bagnolo 0,00 0,00 1,50 8,00 12,00 19,51 234,12 Fiere Fiera S: Michele (settembre)+felina (maggio) Autocompattatore trad. Enìa con autista 0,00 0,00 40,00 1,00 40,00 65, ,6 pulivapor 0,00 0,00 6,00 5,00 30,00 30,64 919,2 Spazz. Manuale COOP 0,00 0,00 120,00 1,00 120,00 19, ,2 Spazz. Manuale COOP (festivo) 0,00 0,00 50,00 1,00 50,00 25, ,5 Spazz. Meccanico lavoro 0,00 0,00 5,00 1,00 5,00 83,13 415,65 Spazz. Meccanico trasf. 0,00 0,00 2,50 1,00 2,50 39,98 99,95 Fiera S: Michele (settembre)+felina (maggio)+slow Spostamento 10 cass. o campane 0,00 0,00 73,00 2,00 146,00 26, ,27624 Notte Rosa +Sky Roll Spazz. Meccanico lavoro 0,00 0,00 5,00 2,00 10,00 83,13 831,3 Spazz. Meccanico trasf. 0,00 0,00 2,50 2,00 5,00 39,98 199,9 Lavaggio strade (vuoto) Autobotte barra lavastrade 0,00 0,00 6,00 2,00 12,00 66,21 794,52 Manifestazioni estive Manifestazioni Estive Spazz. Manuale COOP 0,00 0,00 200,00 1,00 200,00 19, Mercato MERCATO Felina 1,5 VENERDì Spazz. Manuale COOP 1,50 52,00 (vuoto) (vuoto) 78,00 19, ,78 Mercato c MONTI Lunedì Spazz. Manuale COOP 6,00 52,00 (vuoto) (vuoto) 312,00 19, ,12 Parchi pulizia parchi mattino 15/6 15/9 Spazz. Manuale COOP 0,00 0,00 6,00 13,00 78,00 19, ,78 pulizia parchi mattino 15/9 15/6 Spazz. Manuale COOP 0,00 0,00 3,00 39,00 117,00 19, ,67 Spazzamento Manuale 20 ore quattordicinali per aree esterne : fraz Spazz. Manuale COOP 5 26 (vuoto) (vuoto) , , (vuoto) (vuoto) , , (vuoto) (vuoto) , , (vuoto) (vuoto) , ,3 1 addetto lun gio sab (Felina) Spazz. Manuale COOP 6 52 (vuoto) (vuoto) , , (vuoto) (vuoto) , , (vuoto) (vuoto) , ,12 2 addetti x 6 ore al giorno (Castelnovo Monti)Spazz. Manuale COOP (vuoto) (vuoto) , ,44 Spazzamento Meccanico 5+2,5 ore per 14 interventi Spazz. Meccanico lavoro , , ,13 665, ,13 665, ,13 498, ,13 498,78 Spazz. Meccanico trasf , , , ,98 79, , ,98 79, ,5 3 1,5 39,98 59, ,5 3 1,5 39,98 59,97 in più 2X2 per primi due interventi Spazz. Meccanico lavoro ,13 332,52 Totale complessivo ,89

6 festivi NO data (Tutto) COMUNE Castelnovo Monti totale ,54 anno 2015 Dati zona validità Orario note h apertura h sorveglianza add.compresenza add. Formato (Capoluogo) (vuoto) Legale (vuoto) Solare (vuoto) (Felina) (vuoto) Legale (vuoto) Solare (vuoto) Totale complessivo

7 QUADRO ECONOMICO PER LA DETERMINAZIONE DELLA TARI COMUNE DI: ANNO DI RIFERIMENTO: SERVIZI GESTORE CASTELNOVO MONTI 2015 Costi di raccolta e trasporto rsu CRT ,22 Costi di trattamento e smaltimento CTS ,53 Costi di spazzamento e colalterali CSL ,07 Altri costi AC ,28 Costi rifiuti indifferenziati CGIND ,11 Costi raccolte differenziate CRD ,09 Costi di trattamento e riciclo CTR ,25 CONAI- Entrate da vendite ,26 Costi rifiuti indifferenziati ,09 TOTALE servizio gestione rifiuti ,20 Amministrativi, Riscossione, Contenzioso CARC ,86 Altri costi AC - Fondo solidaristico sisma maggio 2012 art 34 L.R. n. 289/2012 (Iva esente) 7.906,20 Valore di adeguamento Piano di Ambito (contributo di sussidiarietà) TOTALE GENERALE ,26 Altri costi, sconti, contributi Altri costi di gestione del ciclo dei servizi a gestione comunale ,00 Sconti previsti da regolamento (compostiera, distanza cassonetto, avvio al recupero, ecc.) ,00 Contributo MIUR Scuole Statali ,97 Agevolazioni a carico bilancio Comune ,00 Fondo svalutazione crediti ,00 Compensazione riduzione superfici imponibili comma 649 L.27/12/2014 N ,00 Sub totale ,03 TOTALE PIANO FINANZIARIO TARI ,29 RIPARTIZIONE COSTI QUOTA FISSA QUOTA VARIABILE TIPO COSTI FISSI - VARIABILI 45,0% 55,0% TOTALI , ,86 UTENZE DOMESTICHE 53,0% 68,0% UTENZE NON DOMESTICHE 47,0% 32,0% UTENZE DOMESTICHE , ,54 TOTALE UTENZE DOMESTICHE 61,25% ,75 UTENZE NON DOMESTICHE , ,31 TOTALE UTENZE NON DOMESTICHE 38,75% ,54

Servizio Gestione Rifiuti ed Igiene Ambientale CASTELNOVO SOTTO. Preventivo Rev. abitanti SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO

Servizio Gestione Rifiuti ed Igiene Ambientale CASTELNOVO SOTTO. Preventivo Rev. abitanti SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO ALLEGATO A) PF_2018 abitanti SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO 8.501 DPR 158/99 COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO U.M. Prezzo unitario Q.tà Totale aliq Iva % CTS Rifiuti urbani ed assimilati indifferenziati

Dettagli

Servizio Gestione Rifiuti ed Igiene Ambientale. Preventivo Rev.

Servizio Gestione Rifiuti ed Igiene Ambientale. Preventivo Rev. ALLEGATO A) PF_2017 DPR 158/99 abitanti 8.459 SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO CTS Rifiuti urbani ed assimilati indifferenziati t 130,00 1.053,45 136.948,50 10% CTS

Dettagli

SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO

SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO ANNO 2017 COMUNE DI ZIANO PREVENTIVO REV. 3 DEL 20/03/2017 SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO TOTALE abitanti 2.541 PAP 2.541 STRADALE - 7001 CTS Smaltimento rifiuti

Dettagli

B9 Personale. Verde 50% -

B9 Personale. Verde 50% - B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi CGIND Ciclo

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi CGIND Ciclo

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B9 Personale B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B9 Personale B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi CGIND Ciclo

Dettagli

COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO

COSTI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO ANNO 26 COMUNE DI MONCHIO PREVENTIVO REV. DEL XX/XX/XXX TOTALE abitanti 944 9 pap 34 stradale SERVIZI DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO C.E.R. (D.lgs. 7 23 72 237 73 233 VOCI dpr 58/99 cts cts cts COSTI DI

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE COMUNE DI SPINAZZOLA PREVISIONE ANNO

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE COMUNE DI SPINAZZOLA PREVISIONE ANNO CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE COMUNE DI SPINAZZOLA PREVISIONE ANNO 2017 - B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento B9 Personale B11 Variazioni B12 accanton. per B13 altri B14 Oneri diversi

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi CGIND Ciclo dei rifiuti urbani indifferenziati costo

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi CGIND Ciclo dei rifiuti urbani indifferenziati costo

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 B7 B8 B9 B11 B12 B13 B14

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 B7 B8 B9 B11 B12 B13 B14 CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 B7 B8 B9 B11 B12 B13 B14 Materie di consumo e merci Costi direttamente sostenuti dall'ente Servizi Godimento beni di terzi Personale Variazioni rimanenze Accantona Altri

Dettagli

PIANO FINANZIARIO TARI

PIANO FINANZIARIO TARI COMUNE DI VIMERCATE PIANO FINANZIARIO TARI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158. EX ART. 14 DL 6.12.2011 N. 201 1 Il piano finanziario E il quadro di sintesi, che evidenzia: i costi, che dovranno essere

Dettagli

COMUNE. PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno. DATI del COMUNE GESTITO PREVISIONE DATI DELLA RACCOLTA RIFIUTI

COMUNE. PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno. DATI del COMUNE GESTITO PREVISIONE DATI DELLA RACCOLTA RIFIUTI PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno DATI del COMUNE GESTITO COMUNE DESCRIZIONE GENERICA DEI SERVIZI SVOLTI DESCRIZIONE GENERICA UTENZE Rifiuti Indifferenziati Raccolta Umido Raccolta Carta

Dettagli

Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia

Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 11 IN SEDUTA DEL 29/04/2016 L anno duemilasedici il giorno ventinove del mese di Aprile, alle ore 19:30,

Dettagli

PRODUZIONE RIFIUTI NEGLI ANNI ton

PRODUZIONE RIFIUTI NEGLI ANNI ton TIPOLOGIA DEL RIFIUTO PRODUZIONE RIFIUTI NEGLI ANNI 2005 2006 2007 2008 R.S.U. 2.766 2.833 3.246 3.305 Ingombranti 964 1.076 601 714 Terra di spazzamento 283 266 249 249 Scarti sacco viola 300 252 273

Dettagli

COMUNE DI CERES RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2015

COMUNE DI CERES RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2015 COMUNE DI CERES RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2015 INDICE Premessa 1. Gli obiettivi di fondo dell Amministrazione Comunale 1.1 Obiettivi di gestione urbana 1.2 Obiettivi di riduzione

Dettagli

Andamento costi (IVA inclusa)

Andamento costi (IVA inclusa) Andamento costi (IVA inclusa) Voce Sottovoce CG CG IND CSL Costi di spazzamento e lavaggio strade Costo servizio 380.78 380.78 380.71 380.72 382.70 382.70 Pulizia fiere/manifestazioni Servizi aggiuntivi

Dettagli

P.E.F Comune di Carpenedolo. Pagina 1 di 9

P.E.F Comune di Carpenedolo. Pagina 1 di 9 COSTI DI GESTIONE DEL CICLO DEI SERVIZI RIFIUTI INDIFFERENZIATI (CGIND) 58,33% 41,67% Costi spazzamento e lavaggio (CSL) spazzamento meccanico in appalto AIMERI Srl 40.000,00 10% 4.000,00 44.000,00 58,33%

Dettagli

SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE

SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE integrata con un nuovo sistema di raccolta rifiuti (TIA + -BINGest ) p.i. Zanardello Samuele NOVE (VI) 1- La raccolta dei Rifiuti anno 2016 GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE DEI

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158 COMUNE DI CAMPI BISENZIO Anno 2014-2016 TARIFFA RIFIUTI Indice 1. Gli obiettivi di fondo dell'amministrazione

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158 COMUNE DI SESTO FIORENTINO Anno 2014-2016 2017-2019 Versione luglio 2017 TARIFFA RIFIUTI Indice

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158 COMUNE DI SESTO FIORENTINO Anno 2014-2016 2017-2019 Versione Dicembre 2016 TARIFFA RIFIUTI Indice

Dettagli

COMUNE DI VEZZA D ALBA Allegato A) TARI 2018

COMUNE DI VEZZA D ALBA Allegato A) TARI 2018 COMUNE DI EZZA D ALBA Allegato A) TARI 2018 Parag. TIPO DI COSTO CODICE DESCRIZIONE Costi spazzamento e lavaggio strade e piazze pubbliche - 2013 2.1 COSTI DI GESTIONE CG CSL Costi spazzatrice (manutenzione

Dettagli

COMUNE DI PRADALUNGA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI PRADALUNGA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI PRADALUNGA PROVINCIA DI BERGAMO PIANO FINANZIARIO RELATIVO AL O DI GESTIONE RIFIUTI URBANI Il presente Piano Finanziario, redatto in conformità a quanto previsto nel D.P.R. n. 158/1999 ha lo

Dettagli

SCHEDA TIPO 1 SERVIZIO LUN MAR MER GIO VEN SAB TOTALE SETT. TOTALE ORE SERVIZIO PER PERSONALE, MEZZI E ATTREZZATURE MESSE IN SERVIZIO Personale

SCHEDA TIPO 1 SERVIZIO LUN MAR MER GIO VEN SAB TOTALE SETT. TOTALE ORE SERVIZIO PER PERSONALE, MEZZI E ATTREZZATURE MESSE IN SERVIZIO Personale SCHEDA TIPO 1 SERVIZIO DOTAZIONE DI PERSONALE (elencare personale, livello, ore d'impiego per il servizio e giornate) PERSONALE LIVELLO LUN MAR MER GIO VEN SAB SETT INT. DOTAZIONE DI MEZZI MODELLO CAPACITA'

Dettagli

COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TARIFFA RIFIUTI E SERVIZI ANNO

COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TARIFFA RIFIUTI E SERVIZI ANNO COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TARIFFA RIFIUTI E SERVIZI ANNO 2013 INDICE Premessa 1. Gli obiettivi di fondo dell Amministrazione Comunale 1.1 Obiettivi di gestione urbana 1.2 Obiettivi

Dettagli

Piano Finanziario Tariffa rifiuti anno 2018.

Piano Finanziario Tariffa rifiuti anno 2018. COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI Piano Finanziario Tariffa rifiuti anno 2018. In allegato alla Deliberazione C.C. n. 6 del 01.03.2018 Il Segretario Comunale F.to Dott.ssa Francesca Saragò

Dettagli

Comune di RAVARINO (MO) Piano Economico Finanziario 2014 Relazione tecnico/economica

Comune di RAVARINO (MO) Piano Economico Finanziario 2014 Relazione tecnico/economica Comune di RAVARINO (MO) Piano Economico Finanziario 2014 Relazione tecnico/economica Società a Responsabilità Limitata Sede legale: Piazza Verdi, 6/E 41034 Finale Emilia (MO) Sede secondaria operativa:

Dettagli

TASSA RIFIUTI - TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014

TASSA RIFIUTI - TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014 ALLEGATO A) TASSA RIFIUTI - TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014 1 Premessa L art. 1 comma 639 della L. 147/2013, che istituisce l imposta unica comunale (IUC) che si compone dell'imposta

Dettagli

TARI Servizio rifiuti

TARI Servizio rifiuti COMUNE DI MAIRANO TARI Servizio rifiuti Determinazione delle tariffe 2016 Costi fissi Costi variabili Costi totali Totale costi 168.000,00 55,08% 137.000,00 44,92% 305.000,00 Copertura prevista 100,00%

Dettagli

ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 3 DEL 13/02/2018

ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 3 DEL 13/02/2018 C O M U N E D I C A S A L G R A N D E PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA Cod. Fisc. e Partita IVA 00284720356 Piazza Martiri della Libertà, 1 C.A.P. 42013 ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2017 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE

PIANO FINANZIARIO ANNO 2017 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE PIANO FINANZIARIO ANNO 27 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI TORRILE PREMESSA Ai fini della determinazione delle tariffe TARI di cui alla Legge 47/23, viene completato

Dettagli

Allegato 1. PIANO FINANZIARIO Ai sensi del DPR. 158/1998

Allegato 1. PIANO FINANZIARIO Ai sensi del DPR. 158/1998 Allegato 1 PIANO FINANZIARIO Ai sensi del DPR. 158/1998 ANNO 2017 COMUNE DI ARONA PIANO FINANZIARIO 2017 Relazione illustrativa Il Comune di Arona conta al 6/12/201514.161 abitanti, 14.092 utenze domestiche

Dettagli

COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2014

COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2014 COMUNE DI FAEDIS RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI ANNO 2014 PREMESSA Il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti viene effettuato con un sistema misto di raccolta utilizzando sia il servizio

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO. Anno 2015

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO. Anno 2015 ALLEGATO A) RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO Anno 2015 La situazione attuale relativa alla gestione dei servizi di smaltimento

Dettagli

Comune di ARGELATO (BO)

Comune di ARGELATO (BO) COMUNE DI ARGELATO (c_a392) - Codice AOO: aoocomune - Reg. nr.0004671/2017 del 25/03/2017 Comune di ARGELATO (BO) Piano Economico Finanziario 2017 Relazione tecnico/economica Società a Responsabilità Limitata

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158 COMUNE DI SIGNA Anno 2013-2015 Versione 1.0 TARIFFA RIFIUTI Indice 1. Gli obiettivi di fondo

Dettagli

dati aggiornati alla

dati aggiornati alla / BILANCIO DI PREVISIONE DEL COSTI DI GESTIONE DEI RIFIUTI INDIFFERENZIATI: Costi di spazzamento e lavaggio strade Lavaggio strade, svuotamento cestini e lavaggio bagni CF 11.900,00 13.090,00 11.900,00

Dettagli

Una gestione consortile pioneristica: il monitoraggio dei servizi di raccolta di secco e umido

Una gestione consortile pioneristica: il monitoraggio dei servizi di raccolta di secco e umido Una gestione consortile pioneristica: il monitoraggio dei servizi di raccolta di secco e umido Convegno Sulla Buona Gestione dei Rifiuti Urbani Sommacampagna (VR) 4 ottobre 2018 Maurizio Barbati CEO Esa-Com.

Dettagli

COMUNE DI SAMPEYRE DATI GENERALI

COMUNE DI SAMPEYRE DATI GENERALI COMUNE DI SAMPEYRE Scheda servizi DATI GENERALI ANAGRAFICI Abitanti 1.014 Ut. Domestiche 3509 Ut. Non Domestiche 113 PRODUZIONI ANNO 2016 Rifiuto t/anno Raccolta RSU 449 Stradale Carta 45 Stradale Plastica

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2017 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI COLORNO

PIANO FINANZIARIO ANNO 2017 RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI COLORNO COLORNO Piano finanziario 207 PIANO FINANZIARIO ANNO 207 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI COLORNO PREMESSA Ai fini della determinazione delle tariffe TARI di

Dettagli

COMUNE DI OZZANO MONFERRATO

COMUNE DI OZZANO MONFERRATO COMUNE DI OZZANO MONFERRATO PIANO FINANZIARIO SERVIZI D'IGIENE AMBIENTALE ANNO 2017 FEBBRAIO 2017 Piano Finanziario TARI COMUNE DI OZZANO MONFERRATO ANNO 2017 Date di riferimen Anno 1 (n) 2017 Anno 2 (n+1)

Dettagli

COMUNE DI GRAVELLONA LOMELLINA Provincia di Pavia

COMUNE DI GRAVELLONA LOMELLINA Provincia di Pavia COMUNE DI GRAVELLONA LOMELLINA Provincia di Pavia ESERCIZIO 2017 PIANO FINANZIARIO TARI ANALISI DEI COSTI RELATIVI AL SERVIZIO E PIANO FINANZIARIO Sono stati valutati analiticamente i costi di gestione

Dettagli

SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE

SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE SANTORSO (VI): TARIFFA PUNTUALE integrata con un nuovo sistema di raccolta rifiuti (TIA + -BINGest ) p.i. Zanardello Samuele NOVE (VI) Un Mondo di Rifiuti, come gestirli? Sommario: 1- La raccolta dei Rifiuti

Dettagli

Comune di Argelato (BO)

Comune di Argelato (BO) COMUNE DI ARGELATO (c_a392) - Codice AOO: aoocomune - Reg. nr.0001724/ del 07/02/ Comune di Argelato (BO) PIANO ECONOMICO FINANZIARIO Relazione tecnico/economica Società a Responsabilità Limitata Sede

Dettagli

CALCOLO DELLA SPESA DEL SERVIZIO ANNUO

CALCOLO DELLA SPESA DEL SERVIZIO ANNUO CALCOLO DELLA SPESA DEL SERVIZIO ANNUO SERVIZIO DI RACCOLTA SUL TERRITORIO COMUNALE Tipologia del servizio Venegono Superiore Prezzo Unitario Importo totale 1. Servizio asporto rifiuti aree di mercato

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE LISTINO PREZZI DI RIFERIMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PER L ANNO 2008.

OGGETTO: APPROVAZIONE LISTINO PREZZI DI RIFERIMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PER L ANNO 2008. Agenzia d Ambito per i Servizi Pubblici di Piacenza N. 1 Reg. VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ADUNANZA DEL 9.01.2008 OGGETTO: APPROVAZIONE LISTINO PREZZI DI RIFERIMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

Comune di ARGELATO (BO)

Comune di ARGELATO (BO) Comune di ARGELATO (BO) Piano Economico Finanziario 2016 Relazione tecnico/economica Società a Responsabilità Limitata Sede legale: Via dell Oasi, 373 40014 Crevalcore (BO) C.F., P.IVA, 02816060368 REA

Dettagli

Kc Kd. Utenze Non Domestiche. CODICE DESCRIZIONE Min App Max Min App Max

Kc Kd. Utenze Non Domestiche. CODICE DESCRIZIONE Min App Max Min App Max Utenze Non Domestiche Kc Kd CODICE DESCRIZIONE Min App Max Min App Max 1 Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto 0,32 0,46 0,51 2,60 3,80 4,20 2 Campeggi, distributori carburante, impianti

Dettagli

FRAZIONE GRUPPO (N) (%) (N) (%) ACCUMULATORI PER AUTO % % 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% % 1.464,00 1,33

FRAZIONE GRUPPO (N) (%) (N) (%) ACCUMULATORI PER AUTO % % 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% % 1.464,00 1,33 ACCUMULATORI PER AUTO 160 66% 905.268 82% 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% 304.129 28% 1.464,00 1,33 ALTRI METALLI O LEGHE 63 26% 364.517 33% 371,80 0,34 BATTERIE E PILE 222 91% 1.029.988 94% 119,70 0,11 CARTA

Dettagli

RIEPILOGO IMPORTI (per cinque anni di servizio)

RIEPILOGO IMPORTI (per cinque anni di servizio) RIEPILOGO IMPORTI (per cinque anni di servizio) ULTIMI DATI DISPONIBILI UTENZE DOMESTICHE ABITANTI RESIDENTI 7.93 UTENZE NON DOMESTICHE UTENZE DOMESTICHE.98 3 SERVIZI NEL CENTRO ABITATO UTENZE NON DOMESTICHE

Dettagli

TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI

TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI COMUNE DI GAGLIANICO PIANO FINANZIARIO ai fini della determinazione della TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI ANNO 2016 1. Premessa

Dettagli

LA GESTIONE DEI RIFIUTI

LA GESTIONE DEI RIFIUTI ALLEGATO C LA GESTIONE DEI RIFIUTI RELAZIONE TECNICA INDICE ART. 1 Ambiti operativi ART. 2 Articolazione del servizio ART. 3 Dotazione materiale per lo svolgimento del servizio ART. 4 Trend storico delle

Dettagli

COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA GESTIONE DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2017

COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA GESTIONE DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2017 ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL C.C. N. 5 DEL 23.01.2017 COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA GESTIONE DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2017 Premessa La Legge di Stabilità 2014,

Dettagli

PER L APPLICAZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI (TARI) ANNO

PER L APPLICAZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI (TARI) ANNO COMUNE DI APRICA PROVINCIA DI SONDRIO PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI (TARI) Allegato A alla deliberazione C.C. n. 3 del 15.03.2017 INDICE 1- Premessa 2- Obiettivi

Dettagli

COMUNE DI MALNATE TARIFFA IGIENE URBANA

COMUNE DI MALNATE TARIFFA IGIENE URBANA ALLEGATO A COMUNE DI MALNATE TARIFFA IGIENE URBANA ANNO 2012 1 COMUNE DI MALNATE (Prov. di Varese) RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) Anno 2012 La

Dettagli

COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO

COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO PROVINCIA DI PISA Settore 3 TASSA COMUNALE SUI RIFIUTI (TARI) PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE ESERCIZIO 2017 Il responsabile Settore 3 Arch. Pierguido Pini 1 Premessa La Legge

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO Anno 2013

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO Anno 2013 ALLEGATO A) RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PIANO FINANZIARIO (art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158) PIANO FINANZIARIO Anno 2013 La situazione attuale relativa alla gestione dei servizi di smaltimento

Dettagli

TASSA RIFIUTI TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO

TASSA RIFIUTI TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO ALLEGATO A TASSA RIFIUTI TARI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2015 1 Premessa La Legge n. 147/2013 recante Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato

Dettagli

ANNO SOcietà per la RAccolta dei RIfiuti Solidi urbani

ANNO SOcietà per la RAccolta dei RIfiuti Solidi urbani COMUNE DI MONTECCHIO PRECALCINO Provincia di Vicenza PIANO FINANZIARIO PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI (ex-art.8 DPR 158/99) ANNO 2018 SOcietà per la RAccolta dei RIfiuti Solidi urbani INDICE

Dettagli

COMUNE DI CASELLA. (Provincia di Genova) TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO ESERCIZIO 2013

COMUNE DI CASELLA. (Provincia di Genova) TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO ESERCIZIO 2013 COMUNE DI CASELLA (Provincia di Genova) TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI RELAZIONE E PIANO FINANZIARIO ESERCIZIO 2013 (Approvato con Delibera C.C. n. 18 del 23.07.2013) PREMESSA Nel 2013 viene

Dettagli

REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE ALBO FORNITORI

REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE ALBO FORNITORI REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE FORNITORI MOD.1 PG.17.02 RICAF_Rev.7 REV. 7 DATA 21/09/2018 REDAZIONE GAP/AFQ VERIFICA DSA Copia digitale - Firme su originale APPROVAZIONE DRT N.B.: Il presente

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi B9 Personale B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi

Dettagli

Allegato A) Aliquota ordinaria Esente per legge Tipologia: abitazione principale Unità immobiliari adibite ad abitazione principale Unità immobiliari assimilate all abitazione principale Pertinenze dell

Dettagli

Comune di Casatenovo. Provincia di Lecco. Allegato-A

Comune di Casatenovo. Provincia di Lecco. Allegato-A Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Allegato-A Piano Finanziario per l applicazione del tributo comunale sui rifiuti e servizi (TARI) ANNO 2016 Gli obiettivi di fondo dell amministrazione comunale

Dettagli

Comune di Umbertide Assessorato ambiente, lavori pubblici, protezione civile. Dati raccolta differenziata Gennaio - Settembre 2012

Comune di Umbertide Assessorato ambiente, lavori pubblici, protezione civile. Dati raccolta differenziata Gennaio - Settembre 2012 Comune di Umbertide Assessorato ambiente, lavori pubblici, protezione civile Dati raccolta differenziata Gennaio - Settembre 212 Umbertide, 12 ottobre 212 1 Nota I dati riportati di in questo documento

Dettagli

PIANO FINANZIARIO TARES

PIANO FINANZIARIO TARES PIANO FINANZIARIO TARES Comune di PISOGNE Premessa Nel 2013 viene introdotto in tutti i Comuni italiani il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) di cui all art. 14 D.Lgs. n 201/2011. Il nuovo

Dettagli

Tabella 1 DIMENSIONAMENTO MEZZI E CONTENITORI

Tabella 1 DIMENSIONAMENTO MEZZI E CONTENITORI ARO Comune di Santa Elisabetta, Sant Angelo Muxaro e Joppolo Giancaxio - PIANO FINANZIARIO pag. 7 Tabella 1 DIMENSIONAMENTO MEZZI E CONTENITORI Frazione merceologica frequenza raccolta settimanale Trasporto

Dettagli

DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI, DEI MATERIALI DA RECUPERARE, DELLO SPAZZAMENTO STRADALE, DEL NOLEGGIO CASSONI, DEL TRASPORTO E SMALTIMENTO/RECUPERO

Dettagli

TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI

TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI COMUNE DI GAGLIANICO PIANO FINANZIARIO ai fini della determinazione della TARIFFA PUNTUALE CORRISPETTIVA PER LA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI ANNO 2017 1 1. Premessa

Dettagli

PIANO FINANZIARIO 2014.

PIANO FINANZIARIO 2014. 1 ALLEGATO A DELIBERAZIONE DI C.C. n. COMUNE DI SERRACAPRIOLA Provincia di Foggia PIANO FINANZIARIO 2014. ( EX. ART.8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N.158) 2 INDICE 1. PREMESSA. 2. MODALITA DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO ECONOMICO FINANZIARIO ANNO 2016

SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO ECONOMICO FINANZIARIO ANNO 2016 CITTA DI TERRACINA Provincia di Latina SERVIZIO DI IGIENE URBANA PIANO ECONOMICO FINANZIARIO ANNO 2016 RELAZIONE INTRODUTTIVA RIASSUNTIVA 1 Il servizio non presenta rilevanti differenze rispetto a quello

Dettagli

SEZIONE RIFIUTI SEMPLIFICATA annulla e sostituisce la precedente presentata in data. N. Civico

SEZIONE RIFIUTI SEMPLIFICATA annulla e sostituisce la precedente presentata in data. N. Civico ALLEGATO 2 ANNO SEZIONE RIFIUTI SEMPLIFICATA annulla e sostituisce la precedente presentata in data g g mma a SCHEDA ANAGRAFICA SEMPLIFICATA SEDE UNITA' LOCALE a cui si riferisce la dichiarazione Numero

Dettagli

PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI

PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI A) Premessa Il presente piano finanziario, redatto in conformità a quanto previsto nel D.P.R. n. 158/1999, ha lo scopo di fornire i dati utili

Dettagli

REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE ALBO FORNITORI

REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE ALBO FORNITORI REQUISITI TECNICI SPECIALI PER CATEGORIE FORNITORI MOD.1 PG.17.02 RICAF_Rev.11 REV. 11 DATA 05/06/2019 REDAZIONE GAP/AFQ VERIFICA DSA Copia digitale - Firme su originale APPROVAZIONE DRT N.B.: Il presente

Dettagli

COMUNE DI MONTANARO PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO PER IL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI ANNO 2013

COMUNE DI MONTANARO PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO PER IL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI ANNO 2013 COMUNE DI MONTANARO PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO PER IL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI ANNO 2013 ai sensi dell art. 8 del DPR 27 Aprile 1999, n.158 SOMMARIO PREMESSA.. 3 1.

Dettagli

ERVE PIANO FINANZIARIO ANNO 2018

ERVE PIANO FINANZIARIO ANNO 2018 COMUNE DI ERVE PIANO FINANZIARIO ANNO 2018 DEL SERVIZIO DI GESTIONE RIFIUTI URBANI E ASSIMILATI (D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158) SOCI L ECO SOCIETA INTERCOMUNALE LECCHESE PER L ECOLOGIA E L AMBIENTE PER

Dettagli

Obiettivi della tariffa

Obiettivi della tariffa Scuola Agraria del Parco Obiettivi della tariffa TRIBUTO superare l impostazione reddituale e presuntiva (superficie e classi di produzione) della TARSU GESTIONE migliorare l efficienza gestionale dei

Dettagli

COMUNE DI TRINITA SCHEDA SERVIZI

COMUNE DI TRINITA SCHEDA SERVIZI COMUNE DI TRINITA SCHEDA SERVIZI DATI GENERALI Abitanti 2079 Produzione RSU 2008 [t] 507 Numero famiglie 990 Produzione carta (stradale) 2008 [t] 89 Numero famiglie porta a porta 990 Produzione plastica

Dettagli

PIANO FINANZIARIO e TARIFFE TARI 2014

PIANO FINANZIARIO e TARIFFE TARI 2014 PIANO FINANZIARIO e TARIFFE TARI 2014 1 - Premessa Il presente PIANO FINANZIARIO, redatto in conformità a quanto previsto nel D.P.R. n. 158/1999, sulla base dei dati finanziari, tecnici e dei costi comunicati

Dettagli

La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo

La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo Il Gruppo Hera gestisce nel proprio territorio le Stazioni Ecologiche Attrezzate, luoghi a disposizione di tutti i cittadini,

Dettagli

Allegato A.1 al Disciplinare Tecnico Servizi attivi all'avvio del Contratto

Allegato A.1 al Disciplinare Tecnico Servizi attivi all'avvio del Contratto al Servizi attivi all'avvio del Contratto Nelle schede seguenti vengono riportati i servizi esistenti alla data del subentro, sia esternalizzati, sia in economia. Tutti i dati riportati in tali schede,

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2018

COMUNE DI PORTOGRUARO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2018 COMUNE DI PORTOGRUARO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI PIANO FINANZIARIO PER L ESERCIZIO 2018 Premessa Dal 2014 con la legge n 147/2013 è in vigore la TARI - tassa sui rifiuti, che costituisce

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE DATI GENERALI

COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE DATI GENERALI COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE Scheda servizi DATI GENERALI ANAGRAFICI Abitanti 6024 Ut. Domestiche 4600 Ut. Non Domestiche 350 PRODUZIONI ANNO 2016 Rifiuto t/anno Raccolta RSU 1143 Stradale Carta 157 Stradale

Dettagli

PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI 2019 (comprensivo di relazione illustrativa)

PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI 2019 (comprensivo di relazione illustrativa) Comune di Abbadia Lariana PIANO FINANZIARIO TASSA RIFIUTI (comprensivo di relazione illustrativa) ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N.158 Approvato con atto di Consiglio Comunale n. del 1 Il territorio di

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2013 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI NOCETO

PIANO FINANZIARIO ANNO 2013 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI NEL COMUNE DI NOCETO Comune di NOCETO (PR) Piano finanziario anno 2013 Allegato A alla delibera del Consiglio Comunale n.. Del././2013 PIANO FINANZIARIO ANNO 2013 e RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

Dettagli

COMUNE DI BARGE DATI GENERALI

COMUNE DI BARGE DATI GENERALI COMUNE DI BARGE Scheda servizi DATI GENERALI ANAGRAFICI Abitanti 7770 Ut. Domestiche 3192 Ut. Non Domestiche 650 PRODUZIONI ANNO 2016 Rifiuto t/anno Raccolta RSU 1375 Stradale Carta 219 Stradale Plastica

Dettagli

COMUNE DI SQUINZANO Provincia di Lecce

COMUNE DI SQUINZANO Provincia di Lecce COMUNE DI SQUINZANO Provincia di Lecce PIANO FINANZIARIO 2013 EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158. PREMESSA NORMATIVA Dal 28 Dicembre 2011 è in vigore la legge 214 conversione del Decreto Salva Italia

Dettagli

CITTÀ DI MERCATO S. SEVERINO

CITTÀ DI MERCATO S. SEVERINO CITTÀ DI MERCATO S. SEVERINO Provincia di Salerno ooooooooooo SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI DEL ELABORATO 2 SCHEDE DI ANALISI DEI COSTI DEL SERVIZIO, DEL CONFERIMENTO E PIANO

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ANNO 2018

PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ANNO 2018 Comune di PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ANNO 2018 Art. 1, c. 639 e segg. della Legge n. 147/2013 ART. 8 D.P.R. 158/1999 (c.d. metodo

Dettagli

APPENDICE 2 - A: PIANO FINANZIARIO TIPO

APPENDICE 2 - A: PIANO FINANZIARIO TIPO APPENDICE 2 A: PIANO FINANZIARIO TIPO A Competenze Comune Suddivisione costi Importi (I.v.a. esclusa) Macrovoci Voci Sottovoci Consorzio Società di servizi Associazione d'ambito Costi fissi CF Costi variabili

Dettagli

SU MISURA PER VOI A MISURA DI AMBIENTE

SU MISURA PER VOI A MISURA DI AMBIENTE SU MISURA PER VOI A MISURA DI AMBIENTE COMUNE DI LIMANA Aggiornamento a maggio 2017 AREE ECOLOGICHE AREE ECOLOGICHE AREA ECOLOGICA STANDARD DA PROGETTO +2 + +2 AGGIUNTA / SPOSTAMENTO DI DOTAZIONI E DI

Dettagli

Piano finanziario ex art. 8 DPR 158/99

Piano finanziario ex art. 8 DPR 158/99 C216-0006095-18/12/2017 A - Allegato Utente 2 (A02) COMUNITA' VALSUGANA E TESINO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI SETTORE TECNICO 2018 Costi Gestione Servizi RSU Indifferenziati (CGIND) 2016 2017

Dettagli

PIANO FINANZIARIO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

PIANO FINANZIARIO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO PIANO FINANZIARIO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI Ex art.8 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158 ANNO 2017 SOcietà per la RAccolta dei RIfiuti Solidi urbani INDICE 1 PREMESSA...

Dettagli

PIANO FINANZIARIO COMPONENTE TARI (TRIBUTO SERVIZIO RIFIUTI) ANNO 2016

PIANO FINANZIARIO COMPONENTE TARI (TRIBUTO SERVIZIO RIFIUTI) ANNO 2016 PIANO FINANZIARIO COMPONENTE TARI (TRIBUTO SERVIZIO RIFIUTI) ANNO 2016 RELAZIONE INTRODUZIONE Il presente documento riporta gli elementi caratteristici del Piano Finanziario della TARI (tributo servizio

Dettagli

PIANO FINANZIARIO TARI 2017 (L.147/2013) SERVIZI IGIENE URBANA COMUNE DI PONTERANICA. Allegato 1 ANNO 2017

PIANO FINANZIARIO TARI 2017 (L.147/2013) SERVIZI IGIENE URBANA COMUNE DI PONTERANICA. Allegato 1 ANNO 2017 Allegato 1 ANNO 2017 PIANO FINANZIARIO SERVIZI IGIENE URBANA (EX ART. 8 D.P.R. 27 APRILE 1999, N. 158) FINALIZZATO ALL APPLICAZIONE DELLA TA.RI. (Legge 27 dicembre 2013, n. 147) COMUNE DI PONTERANICA PROVINCIA

Dettagli

BOSCHI SANT ANNA. Comune di. Determinazione delle tariffe della Tassa sui rifiuti- TARI. Allegato A) alla D.C.C. n. 09 del 29/04/2016.

BOSCHI SANT ANNA. Comune di. Determinazione delle tariffe della Tassa sui rifiuti- TARI. Allegato A) alla D.C.C. n. 09 del 29/04/2016. Comune di BOSCHI SANT ANNA Oggetto: Determinazione delle tariffe della Tassa sui rifiuti- TARI L. 147 del 27.12.2013 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158 Competenza: UFFICIO TRIBUTI DEL COMUNE DI BOSCHI SANT

Dettagli

La gestione dei rifiuti urbani

La gestione dei rifiuti urbani La gestione dei rifiuti urbani Attrezzature e mezzi per la raccolta L organizzazione delle raccolte - contenitori - segnaletica - automezzi - frequenze e sistemi di raccolta PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI

Dettagli