Campagna per buvare alloggiai cinesi Laannuni;iail sindacoin consiglio. Incertii tempirjell'arrlvodeglistudenti TERAMO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Campagna per buvare alloggiai cinesi Laannuni;iail sindacoin consiglio. Incertii tempirjell'arrlvodeglistudenti TERAMO."

Transcript

1 00..N!j i~ ~~ Ui _ò.. r--- o Mo.-~ 11) b.o M- ~ ~ g11) > Campagna per buvare alloggiai cinesi Laannuni;iail sindacoin consiglio. Incertii tempirjell'arrlvodeglistudenti TERAMO. Si è parlato anche del prossimo arrivo di 350 studenti universitari cineshn città, ieri, nel corso del consiglio comunale dedicato alle interrogazioni e alle inter, pellanze. Piero Romanelli (An) ha chiesto al sindacp che cosa stia facendo e intenda fare l'amministrazione comunale per contribuire a risolvere il problema degli alloggi da destinare ai giovani asiatici. Piero Romanelli ha anche lamentato che l'adsu, l'azien-. da per il diritto allo studio universitario, non si sia mossa subito «di fronte a una co~ sa così importante, un'oppor-. tunità incredibile per la città. Ci sono stati ritardi inconcepibili». TI sindaco Gianni Chiodi nella sua. risposta ha chiarito alcuni aspetti della vicenda, affrontata. giorni fa in un vertice ina:teneo. <dntanto», ha detto, «a pagare gli alloggi non è il governo cinese ma sono le famiglie dei ra-. gazzi. TInumero di quelli che arriveranno non è ancora stato precisato e i tempi potrebbero slittare. Inoltre è vero che il loro intendimento è di restare a Teramo a lungo, iscrivendosi all'università, ma dipende da come si troveranno». Chiodi ha comunque ammesso che è necessariotrovare altri alloggi - finora ne sono stati reperiti 150, non tutti in città e ben pochi in appartamenti - ed ha annunciato che, a giorni, Adsu e università lanceranno una campagna pubblicitaria per far conoscere il problema alla cittadinanza e trovare chi è disposto ad affittare ai cinesi. Nel corso del consiglio si è parlato ancota d~l cosiddetto "bus contromano" in circonvallazione Ragusa. Enzo Sca- Ione (Ds) ha ~iudicato l'esperimento «f~lllillentare» e.ha aggiunto: «Eora che venga sospeso, ha prodotto tanti danni e vantaggi molto lùf1itati». L'assessore Berardo Rabbuffo (An) perònon demorde. «Cisono pro e contro», ha detto, «c'è bisogno di un periodo più lungo di sperimentazione e nel frattempo dobbiamo cercare di risolvere i problemi che ci sono». Un' interrogaz ionediberardo Nardi (Margherita) ha portato all'attenzione dell'amministrazione il degrado dell'a,rea prospiciente il cimitero cittadino di Cartecchio. Secondo Nardi «le strisce del parcheggio non sono delimitate, ci sono chioschi dei fiori Berardo Nardi ha sollevato. ilproblema del degrado al cimitero precari strutturalmente e altri demoliti ma mai rimossi, i erbacce ovunque e i bagni pubblici che non funziona- l Sulbus ({ contromarw " Rabbuffoinsiste «Servepiù tempo» no». L'assessore Bruno Cipollone ha assicurato una verifica dei problemi e unintervento. Alberto Melarangelo (Ds) ha chiesto a che punto sono i lavori da tempo in corso nella centrale zona di Santa Maria a Bitetto, tra casa Urbani e la casa dello studente in ristrutturazione, e quale sarà la destinazione di questi stabili. L'assessore Maurizio Brucchi ha chiarito che i lavori sono ripresi proprio ieri, ma ha glissato sulla destinazione degli immobili una volta terminati. Su questo aspetto, però, fuori microfono il sindaco ha fatto capire che quegli edifici dovrebbero entrare nel cosiddetto piano strategico della cultura,.che verrà presentato il3 febbraio prossimo e consisterà in una rete non solo di eventi, ma anche di strutture destinate agli eventi culturali. (d.v.)

2 Al via la quarta edizione del rrur'ter in gestione dello sviluppo locale nei parchi e nelle riserve naturali UUniversità di Teramo si confenna vicina all'ambiente -~ = ~~ = :.. ~, ~! '"=; =1 ~l =1, -~.. f ~ = -- r--- o N... o ro 0 b1) N... ~ I-< Q) ~ Q) > TERAMO- Scadeil 3 febbraio prossimo il termine per l'iscrizione alla quartaedizionedel Masteruniversitariodi primo livelloin Ge'stionedellosviluppolocalenei Parchie nelle Riserve naturali(geslopan), un'iniziativa didattica dell 'Università degli Studi di Teramo, nata dalla collaborazione tra le Facoltà di Agraria, Medicina veterinaria e Scienze politiche, insieme con l'ente Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, la Regione Abruzzo, la Provincia di Teramo e il Comune di Montorio al Vomano. Per l'accesso al Master, coordinato daandrea Fantini, della Fac(jltà di Agraria, è richiesta una laurea di primo livello in una delle seguenti aree: Scienze dell'ambiente e del territorio; Agraria"veterinaria-tecnologiealimentari;Sociologicae delle comunicazioni; Giuridico-politica; Biologico-chimica; Economica; Scienze del turismo. Per informazioni si può consultare il sito di Aténeo inviare una alla segreteria organizzativa o telefonare ai numeri / Il Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali intende formare le professionalità e le corapetenze necessarie a "reinventare" la sostenibilità ecologica come occasione dello sviluppo" -.:ambientale, sociale e culturale del territorio, per la cui valorizzazione i parchi naturali sono elementi primari. Il programma formativo spazia, infatti, dalla gestione di impresa.alla soluzione dei conflitti, dalle produzioni alimentari tipiche alla biologia dei selvatici nelle colture marginali, al marketing e alla comunicazione, dal turismo alla gastronomia. Il Master, che conferisce sessanta crediti formativi, è articolato in cinque moduli: sociologia dell'ambiente; gestione e sviluppo economico nelle aree protette; sostenibilità delle produzioni agricole e zootecniche; gestione e valorizzazione delle risorse i naturali ed alimentari; ci'eazioned'impresa nei parchi e nelle tiservenatti.{ali. Al temiine del ciclo di lezioni gli iscritti svolgeranno uno stage formativo presso gli enti promotori dell'iniziativa o altre strutture convenzionate. Sono inoltre previste delle borse di studio per gli iscritti che svolgeranno una tesi sulle aree dei parchi abruzzesi.-

3 Rangers alla riscossa A Teramo la quarta edizione del Master dedicato allo sviluppo di parchi e riserve naturali Risponde al curioso nome di «Geslopan» la nuova iniziativa didattica prevista dall'università degli studi di Teramo per il 2007: un corso per la Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali. Scienze dell'ambiente e del territorio, Agraria, Veterinaria e tecnologie alimentari, Scienze del turismo: queste sono solo alcune delle possibili lauree di primo livello richieste a chiunque desideri iscriversi al progetto, nato per formare la professionalità e le competenze necessarie a reinventare la sostenibilità ecologica come occasione di sviluppo ambientale, sociale e culturale del territorio. Il master prevede un percorso articolato in cinque moduli: sociologia dell'ambiente, gestione e sviluppo economico nelle aree protette, sostenibilità delle produzioni agricole e zootecniche, gestione e valorizzazione delle risorse naturali e alimentari, creazione d'impresa nei parchi e nelle riserve naturali. AI termine del ciclo di lezioni teoriche il corso si concluderà con uno stage formativo presso uno degli enti promotori dell'iniziativa o altre strutture convenzionate. Per coloro che svolgeranno una tesi sulle aree dei parchi abruzzesi sono inoltre previste delle borse di studio. Il termine delle iscrizioni è fissato per il 3 febbraio: affrettatevi! Per maggiori informazioni, consultate il sito: Erica Del Bianco

4 AL VIA LA QUARTA EDIZIONE DEL MASTER IN GESTIONE DELLO SVILUPPO LOCALE NEI PARCHI E NELLE RISERVE NATURALI Teramo, 11 gennaio Scade il 3 febbraio prossimo il termine per l'iscrizione alla quarta edizione del Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali GESLOPAN, un'iniziativa didattica dell'università degli Studi di Teramo, nata dalla collaborazione tra le Facoltà di Agraria, Medicina veterinaria e Scienze politiche, insieme con l'ente Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, la Regione Abruzzo, la Provincia di Teramo e il Comune di Montorio al Vomano. Per l'accesso al Master, coordinato da Andrea Fantini, della Facoltà di Agraria, è richiesta una laurea di primo livello in una delle seguenti aree: Scienze dell'ambiente e del territorio; Agrariaveterinariatecnologie alimentari; Sociologica e delle comunicazioni; Giuridicopolitica; Biologicochimica; Economica; Scienze del turismo. Per informazioni si può consultare il sito di Ateneo inviare una alla segreteria organizzativa o telefonare ai numeri / Il Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali intende formare le professionalità e le competenze necessarie a "reinventare" la sostenibilità ecologica come occasione dello sviluppo ambientale, sociale e culturale del territorio, per la cui valorizzazione i parchi naturali sono elementi primari. Il programma formativo spazia, infatti, dalla gestione di impresa alla soluzione dei conflitti, dalle produzioni alimentari tipiche alla biologia dei selvatici nelle colture marginali, al marketing e alla comunicazione, dal turismo alla gastronomia. Il Master, che conferisce sessanta crediti formativi, è articolato in cinque moduli: sociologia dell'ambiente; gestione e sviluppo economico nelle aree protette; sostenibilità delle produzioni agricole e zootecniche; gestione e valorizzazione delle risorse naturali ed alimentari; creazione d'impresa nei parchi e nelle riserve naturali. AI termine del ciclo di lezioni gli iscritti svolgeranno uno stage formativo presso gli enti promotori dell'iniziativa o altre strutture convenzionate. Sono inoltre previste delle borse di studio per gli iscritti che svolgeranno una tesi sulle aree dei parchi abruzzesi.

5 Università di Teramo Master Master GesloQan Sono aperte le iscrizioni al Master Universitario di Primo Livello in "Gestione dello Sviluppo Locale nei Parchi e nelle Riserve Naturali". Info:

6 AL VIA LA QUARTA EDIZIONE DEL MASTER IN GESTIONE DELLO SVILUPPO LOCALE NEI PARCHI E NELLE RISERVE NATURALI Scade il 3 febbraio prossimo il termine per l'iscrizione alla quarta edizione del Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali (GESLOPAN), un'iniziativa didattica dell'università degli Studi di Teramo, nata dalla collaborazione tra le Facoltà di Agraria, Medicina veterinaria le! Scienze politiche, insieme con l'ente Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, la Regione Abruzzo, la Provincia di Teramo e il Comune di Montorio al Vomano. Per l'accesso al Master, coordinato da Andrea Fantini, della Facoltà di Agraria, è richiesta una laurea di primo livello in una delle seguenti aree: Scienze dell'ambiente e del territorio; Agrariaveterinaria-tecnologie alimentari; Sociologica e delle comunicazioni; Giuridico-politica; Biologico-chimica; Economica; Scienze del turismo. Per informazioni si può consultare il sito di Ateneo inviare una alla segreteria organizzativa o telefonare ai numeri / Il Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali intende formare le professionalità e le competenze necessarie a "reinventare" la sostenibilità ecologica come occasione dello sviluppo ambientale, sociale e culturale del territorio, per la cui valorizzazione i parchi naturali sono elementi primari. Il programma formativo spazia, infatti, dalla gestione di impresa alla soluzione dei conflitti, dalle produzioni alimentari tipiche alla biologia dei selvatici nelle colture marginali, al marketing e alla comunicazione, dal turismo alla gastronomia. Il Master, che conferisce sessanta crediti formativi, è articolato in cinque moduli: sociologia dell'ambiente; gestione e sviluppo economico nelle aree protette; sostenibilità delle produzioni agricole e zootecniche; gestione e valorizzazione delle risorse naturali ed alimentari; creazione d'impresa nei parchi e nelle riserve naturali. AI termine del ciclo di lezioni gli iscritti svolgeranno uno stage formativo presso gli enti promotori dell'iniziativa o altre strutture convenzionate. Sono inoltre previste delle borse di studio per gli iscritti che svolgeranno una tesi sulle aree dei parchi abruzzesi.

7 TERAMO, AL VIA UN MASTEa,~lJiI PARCHI E LE RISERVE AL VIA LA QUARTA EDIZIONE DEL MASTER IN GESTIONE DELLO SVILUPPO LOCALE NEI PARCHI E NELLE RISE_RVENATURàLI Scade il 3 febbraio prossimo il termine per l'i~crizione alla quarta edizione del Master :~it~io çtjprimo livello in Gestione dello olocale ffeil>archi e nelle Riserve naturali (GIESLOPAN), un'iniziativa didattica dell'università degli Studi di Teramo, nata dalla collaborazione tra le Facoltà di Agraria, Medicina veterinaria e Scienze politiche, insieme con l'ente Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, la Regione Abruzzo, la Provincia di Teramo e il Comune di Montorio al Vomano. Per l'accesso al Master, coordinato da Andrea Fantini, della Facoltà di Agraria, è richiesta una laurea di primo livello in una delle seguenti areli::scie&zedell'ambiente e del territorio; Agrariaveterinaria-tecnologie alimentari; Sociologica e delle comunicazioni; Giuridico-politica; Biologico-chimica; Economica; Scienze del turismo. Per informazioni si può consultare il sito di Ateneo inviare una alla segreteria organizzativa ( Questo indirizzo di è protetto dal sparp.bqts, deve abilitare Javascript per vederlo ) o telefonare ai numeri / Il Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali intende formare le professionalità e le competenze necessarie a "reinventare" la sostenibilità ecologica come occasione dello sviluppo ambientale, sociale e culturale del territorio, per la cui valorizzazione i parchi naturali sono elementi primari. Il programma formativo spazia, infatti, dalla gestione di impresa alla soluzione dei conflitti, dalle produzioni alimentari tipiche alla biqlogia,çteiselvatici nelle colture marginali, al marketing e alla comunicazione, dal turismo alla gastronortha. Il Master, che conferisce sessanta crediti formativi, è articolato in cinque moduli: sociologia dell'ambiente; gestione e sviluppo economico nelle aree protette; sostenibilità delle produzioni agricole e zootecniche; gestione e valorizza~iopedelle risorse naturali ed alimentari; creazione d'impresa nei parchi e nelle riserve naturali. Al termine del ciclo di lezioni gli iscritti svolgeranno uno stage formativo presso gli enti promotori dell'iniziativa o altre strutture convenzionate. Sono inoltre previste delle borse di studio per gli iscritti che svolgeranno una tesi sulle aree dei parchi abruzzesi.

8 ILTEMPO &11 Venerdì 12 gennaio Ik%!l"""~ ~.~~~I!'t.'!\,i~ """,,," '"'" <% ;f;ti~llstica CorsiperManager dellaprevenzione L'p,Q,J.I.f'r MANAGERdella prevenzione. Questa sarà la figura professionale che potrà uscire dal nuovo Corsodilaurea specialistica in "Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione" della facoltà di Medicina. Prenderà il via oggi con i 20 scritti che hanno superato una dura selezione che ha visto la parteci(>azione di oltre 200 concorrenti arrivati aa diverse regioni italiane. In particolare i Manager della prevenzione (tecnici e non medici) saranno destinati ad attività di prevenzione, verifica e controllo in materia di igiene e sicurezza ambientale nei luoghi di vita e di prevenzione, igiene di alimenti e bevande, igiene e sgnità pubblica e veterinaria ed attuazione e promozione della sicurezza e della salute a livello individuale, familiare e collettivo. «Dopo aver soddisfatto tutte le verifiche di qualità degli standard didattici richiesti aal Ministero dell'università e della Ricerca scientifica, il nostro Ateneo - afferma il rettore dell'università, Perdinando di Orio - può oggivantare l'apertura del nuovo Corso che avrà come obiettivo quello di formare nuovi manager destinati alle strutture sanitarie pubbliche e private». La presidenza sarà affidata al prof. Antonio -Paoletti, titolare della catteara di Medicina del Lavoro.

9 la Cronaca d'abl'uzzo.. ro","i,i""""'"""",,, """""""," Venerdì 12 gennaio 2007

10 ;11 ~ = =- ~.., "'=j ~i =~ = 2 ~ = -- r--- o No.- ro 11) Ci) Ṇ... ~ I-; 11) ~ 11) > Le "Stagioni deb'olio" portano in trionfo i sapori d'abrwzo La nostra regione sarà ospite d'onore alla rassegna "Le Stagioni dell' Olio - XI Settimana Nazionale dell'olio" organizzata da Enoteca Italiana e Associazione Nazionale Città dell'olio, e in programma da fine gennaio in un percorso itinerante tra Siena, Milano, Firenze, Monsummano (PT) e Roma. L'iniziativa ha l'obiettivo di proporre al consumatore degustazioni ecorsi di assaggio per la diffusione del valore, della qualità, della cultura deir olio extravergine, un prodotto tipico della cultura mediterranea e simbolo di qualità. Degustazioni, banchi L'iniziativa ha l'obiettivo di proporre al consumatore degustazioni e corsi di assaggio per la diffusione del valore e della qualità di assaggio, curiosi abbinamenti del gusto e momenti di approfondimento: questo il programma dell'evento che vedrà l'abruzzo protagonista con i suoi prodotti di grande qualità. Quest'anno, per la prima volta, "Le Stagioni dell'olio" si svolgerà inizialmente presso Identità Golose a Milano, dal 29 al 31 gennaio, nel corso del "Congresso italiano di cucina d'autore": sono infatti in programma dei mini corsi di degustazione dell'olio, con un excursus sui diversi extravergine italiani ed un approfondimento dedicato agli oli abmzzesi. Dal 3 al 5 febbraio la rassegna si trasferirà a Monsummano (PT) per un connubio singolare tra olio e golosità: presso la Fattoria Medicea di Monsummano Terme si svolgerà infatti "Cioccolosità - Extravergine e cioccolato". Tappa successiva per la manifestazione, Siena, patria d'origine dell'evento, dove sabato lo febbraio verranno assegnati i premi delle Ampolle d'oro a chi si è distinto per la promozione e la valorizzazione della cultura dell'olio, riconoscimento ottenuto nella passate edizioni da Isabella Ferrari, Ricky Tognazzi, Rita Levi Montalcini e Alfonso Iaccarino. Gli appassionati di olio e di degustazioni si danno poi _appuntamentoa Firenze dal 9 all' Il febbraio, in occasione della prima edizione di Vinolio. All' interno della campionaria enogastronomica - la Mostra della Qualità, nella Fortezza da Basso sarà possibile assaggiare diversi tipi di oli e partecipare a mini corsi di degustazione. Sempre nel capoluogo toscano è prevista per domenica 11 febbraio alle la tavola rotonda "Processo all' extravergine: un piacere che fa bene?", in cui esperti e giornalisti discuteranno sul!' olio e sugli aspetti legati alla salute. La rassegna itinerante si concluderà nella capitale, presso la Wine Academy di Roma, il 24 febbraio. Perl'occasione sono in programma assaggi e degustazioni guidate dei pregiati oli italiani e abruzzesi. Un'occasione per la nostra regione per far conoscere i propri prodotti la cui grande qualità è già ampiamente riconosciuta, come dimostra la scelta di dedicare ai nostri oli gran parte di una manifestazione nazionale prestigiosa come questa.

11 1/2

12 2/2

13

14

15

16

17

18 1/2

19 2/2

20 1/2

21 2/2

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO TERAMO UN MASTER PER LO SVILUPPO E IL FUTURO DEI PARCHI NATURALI (ASTRA) - Teramo, 22 dic - È stato pubblicato ieri il bando del Master in Gestione dello sviluppo locale

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN REGIONE ABRUZZO Master GESLOPAN MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN GESTIONE DELLO SVILUPPO LOCALE NEI PARCHI E NELLE RISERVE NATURALI (GESLOPAN) Organizzato dall Università degli Studi di Teramo

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO BANDO DI AMMISSIONE. a.a. 2007-2008

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO BANDO DI AMMISSIONE. a.a. 2007-2008 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2007-2008 L Università di Teramo istituisce e attiva,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA. Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26).

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA. Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26). UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26). 1 - NORME PER L'AMMISSIONE AL 1 ANNO DI CORSO E' titolo di ammissione il Diploma rilasciato da un Istituto

Dettagli

Giovedì 14 settembre 2006 UNA LAUREA PER GLI AGRICOLTORI ALL UNIVERSITÀ DI TERAMO: ECCO IL PROGETTO (ASTRA) - 13 set - Pescara Un corso di laurea ad hoc per gli agricoltori. E un progetto che l Università

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo ANNO ACCADEMICO 2003-2004 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL

Dettagli

SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII

SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII Presentazione Il Master mira alla definizione di una figura professionale tecnico-scientifica di alto livello

Dettagli

Università di Teramo Master in Scienze, cultura e comunicazione delle produzioni enogastronomiche Sarà presentato sabato 14 ottobre, alle ore 10.30, presso la Sala delle lauree della Facoltà di Scienze

Dettagli

AVVISO SERVIZIO RISTORAZIONE A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2014/15

AVVISO SERVIZIO RISTORAZIONE A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2014/15 AVVISO SERVIZIO RISTORAZIONE A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2014/15 Il servizio ristorazione viene attualmente effettuato in gestione diretta (appalto alla PAP srl): a Teramo nella mensa universitaria centrale

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014

BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014 BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014 L Università degli Studi di Teramo, in convenzione con la Fondazione Università

Dettagli

CURRICULUM. Titoli di studio

CURRICULUM. Titoli di studio CURRICULUM ANDREA GENNAI Nato a Pisa il 12/07/1970 Codice Fiscale GNN NDR 70L12 G702K Residente a Pratovecchio (52015 AR) e-mail: andrea.gennai@parcoforestecasentinesi.it Titoli di studio - Maturità scientifica

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

D. R. n. 3280 IL RETTORE DECRETA

D. R. n. 3280 IL RETTORE DECRETA D. R. n. 3280 Facoltà di Medicina e Odontoiatria ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa

II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa Atenei che collaborano in regime di convenzione: Università degli Studi di Napoli

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in PAESAGGI DELLE AREE INTERNE Sviluppo locale e gestione sostenibile dei servizi

Bando per il Master Universitario di II livello in PAESAGGI DELLE AREE INTERNE Sviluppo locale e gestione sostenibile dei servizi Bando per il Master Universitario di II livello in PAESAGGI DELLE AREE INTERNE Sviluppo locale e gestione sostenibile dei servizi Anno accademico 2015/2016 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo

Dettagli

CALENDARIO ACCADEMICO 2015/2016

CALENDARIO ACCADEMICO 2015/2016 CALENDARIO ACCADEMICO 2015/2016 Date e scadenze comuni Inizio dell Anno Accademico: 1 ottobre 2015. Inizio delle attività didattiche: 1 ottobre 2015. Per motivi di organizzazione ed efficacia della didattica,

Dettagli

GUIDA AL RECUPERO CREDITI FORMATIVI DI 1 LIVELLO

GUIDA AL RECUPERO CREDITI FORMATIVI DI 1 LIVELLO UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (Presidente: Prof. Loreto Lancia) GUIDA AL RECUPERO CREDITI FORMATIVI DI LIVELLO (PER I POSSESSORI DEL TITOLO FORMATIVO EQUIPOLLENTE

Dettagli

Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012

Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012 Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012 Presentazione Struttura del master Calendario Docenti Iscrizioni Modulo d iscrizione Brochure Presentazione

Dettagli

MASTER. Regolazione dello sviluppo locale. Anno accademico 2007/2008. Dipartimento di Studi storici e politici Via del Santo, 28-35123 Padova

MASTER. Regolazione dello sviluppo locale. Anno accademico 2007/2008. Dipartimento di Studi storici e politici Via del Santo, 28-35123 Padova UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE UNIVERSITÀ CA FOSCARI DI VENEZIA FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER Regolazione dello sviluppo locale Anno accademico 2007/2008 Dipartimento di Studi

Dettagli

Questionario immatricolazioni Corsi di Laurea di primo livello Università di Macerata 2013-2014

Questionario immatricolazioni Corsi di Laurea di primo livello Università di Macerata 2013-2014 Questionario immatricolazioni Corsi di Laurea di primo livello Università di Macerata 2013-2014 Introduzione Attraverso la piattaforma ESSE3 che gestisce la carriera degli/delle studenti/studentesse dell

Dettagli

D.R. n. 3056 IL RETTORE DECRETA

D.R. n. 3056 IL RETTORE DECRETA D.R. n. 3056 Facoltà di Medicina e Psicologia Anno Accademico 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il corso di laurea magistrale in Psicologia della Comunicazione

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2014/2015

BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2014/2015 BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2014/20 L Università degli Studi di Teramo, in convenzione con la Fondazione Università

Dettagli

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL MASTER DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA DEGLI EDIFICI PER IL CULTO"

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL MASTER DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA DEGLI EDIFICI PER IL CULTO CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL MASTER DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA DEGLI EDIFICI PER IL CULTO" L Università degli studi di Trento cod. fiscale n 00340520220

Dettagli

DATA: 05 Luglio 2014 PAGINA: 4

DATA: 05 Luglio 2014 PAGINA: 4 DATA: 05 Luglio 2014 PAGINA: 4 DATA: 05 Luglio 2014 pag. 22 DATA: 05 Luglio 2014 pag. 11 ANSA DATA: 04 Luglio (ANSA) - TREVISO, 4 LUG - E' stato presentato oggi, a Treviso, un progetto di formazione pilota

Dettagli

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO I^ Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Legale Cattedra di medicina sociale Anno Accademico 2007-2008 BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO IN MEDICINA E SANITA PENITENZIARIA Codice del Corso

Dettagli

Borsa studio. UNIverso http://universo.miur.it/ Ricerca corsi universitari. Orientamento universitario UNIVERSITALY

Borsa studio. UNIverso http://universo.miur.it/ Ricerca corsi universitari. Orientamento universitario UNIVERSITALY UNIVERSITALY Borsa studio Orientamento universitario SUMMER SCHOOL Corr.Fiorentino LUISS ROMA UNIverso http://universo.miur.it/ Ricerca corsi universitari Open Days di Ateneo Giornate di orientamento per

Dettagli

CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015

CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015 CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015 Date e scadenze comuni Inizio dell Anno Accademico: 1 ottobre 2014 (mercoledì). Inizio delle attività didattiche: 1 ottobre 2014 (mercoledì). Nel rispetto delle scadenze

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Studi Abilitazione all insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche (classe di concorso A019) nelle scuole superiori conseguita a seguito di concorso ordinario presso

Dettagli

Bando di ammissione al Master di I IL RETTORE DECRETA

Bando di ammissione al Master di I IL RETTORE DECRETA Protocollo 20567-I/7 Data 02.09.2014 Rep. A.U.A. n. 315-2014 Area Intestazione Area Didattica, Servizi Agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Intestazione Settore Alta

Dettagli

Progettazione del paesaggio e delle aree verdi

Progettazione del paesaggio e delle aree verdi MASTER UNIVERSITARI DI I LIVELLO Progettazione del paesaggio e delle aree verdi Master Universitario di I livello in PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELLE AREE VERDI Anno accademico 2010-2011 Contesto L

Dettagli

AA 2012-13. Corso di Laurea in Biologia

AA 2012-13. Corso di Laurea in Biologia AA 2012-13 13 Facoltà di Biologia e Farmacia Corso di Laurea in Biologia http://www2.unica.it/biologia/ Perché iscriversi in Biologia Perché hai curiosità, fantasia e capacità di osservazione, doti indispensabili

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI INGEGNERIA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di gestione sostenibile

Dettagli

Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia

Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia Responsive Edition V ed. / A. A. 2014 2015 Il master di I livello (Comunicazione multimediale dell enogastronomia) Responsive Edition

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

FAQ Master Universitario ONLINE di secondo livello in:

FAQ Master Universitario ONLINE di secondo livello in: FAQ Master Universitario ONLINE di secondo livello in: > PROGETTAZIONE SISMICA DELLE STRUTTURE PER COSTRUZIONI SOSTENIBILI 1) Perché un master? Uno studio recente (2010), svolto negli Stati Uniti, dimostra

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

CRESCE IL NUMERO DEGLI ISCRITTI ALL'ATENEO DI TERAMO (ASTRA) - Teramo, 1 ott - Aumenta il numero delle immatricolazioni all'universita' degli Studi di Teramo che quest'anno ha registrato un positivo trand

Dettagli

ESPERTI DELL HOTELLERIE INTERNAZIONALE PER FORMARE I FUTURI MANAGER DELL INDUSTRIA TURISTICA - Lecce 7^ edizione

ESPERTI DELL HOTELLERIE INTERNAZIONALE PER FORMARE I FUTURI MANAGER DELL INDUSTRIA TURISTICA - Lecce 7^ edizione MASTER IN MANAGER DELLE IMPRESE TURISTICHE: DALLA GESTIONE DELLE IMPRESE TURISTICHE ALL HOSPITALITY MANAGEMENT IN PUGLIA L ESCLUSIVO MASTER CONDOTTO DA ESPERTI DELL HOTELLERIE INTERNAZIONALE PER FORMARE

Dettagli

UNIVERSITA': TERAMO, 'LABORATORI APERTI IN FACOLTA' AGRARIA Saranno accessibili ogni venerdi' fino a maggio (ANSAweb) - TERAMO, 1 DIC - La facolta' di Agraria dell'universita' di Teramo 'riapre al pubblico'

Dettagli

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia 1 Istruzione In Italia esiste il diritto-dovere all istruzione e alla formazione che inizia a 6 anni. Il sistema nazionale di istruzione è rappresentato dalle scuole pubbliche e private. La scuola dell

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Master and back. La formazione di eccellenza post lauream e la specializzazione professionale

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Master and back. La formazione di eccellenza post lauream e la specializzazione professionale La formazione di eccellenza post lauream e la specializzazione professionale Cagliari, 1 febbraio 2006 Iscritti all università per regione Anno 2004 - tasso di iscritti all università per regione di residenza

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2009/2010 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE Master Gestione e controllo degli interventi di assetto e riqualificazione delle aree urbane nei PVS Prima Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni Via Antonio Gramsci, 53-00197 Roma ANNO ACCADEMICO 2002

Dettagli

ALL UNIVERSITA. Articolazione del percorso formativo

ALL UNIVERSITA. Articolazione del percorso formativo ALL UNIVERSITA Dal 2000 l Università è molto cambiata e a tutt'oggi sta cambiando. Un cambiamento prima di tutto strutturale e organizzativo, sancito dal Decreto 4 agosto 2000: "Un cambiamento pensato

Dettagli

Fondazione per l Università a Brindisi

Fondazione per l Università a Brindisi Fondazione per l Università a Brindisi Una Fondazione gestita dagli Enti pubblici e privati del territorio brindisino per il coordinamento e la promozione dell offerta formativa universitaria che altre

Dettagli

QUESTIONARIO. Grazie

QUESTIONARIO. Grazie QUESTIONARIO Il questionario, anonimo, serve a rilevare in modo sistematico le opinioni degli studenti che hanno completato un corso di studi. Queste conoscenze potranno aiutare a valutare la qualità dei

Dettagli

La Scuola di Volontariato. Il tema: gratuità e felicità. Metodologia didattica

La Scuola di Volontariato. Il tema: gratuità e felicità. Metodologia didattica La Scuola di Volontariato La Scuola di Volontariato è promossa dal Coge Emilia Romagna e dal Coordinamento Centri di Servizio per il Volontariato Emilia Romagna con l intento di stimolare riflessioni sugli

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA Matera

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA Matera MAsTER PARCHI Master in Progettazione e Gestione di Parchi urbani e fluviali nella pianificazione di bacino II Edizione A.A. 2005/06 UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA Sede di Matera UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

AVVISO SERVIZIO MENSA A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2010/2011 STUDENTI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO

AVVISO SERVIZIO MENSA A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2010/2011 STUDENTI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO AVVISO SERVIZIO MENSA A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2010/2011 STUDENTI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO Il servizio mensa viene attualmente erogato: a Teramo presso la mensa universitaria centrale di Coste

Dettagli

PAOLO GIUNTARELLI. Luogo e data di nascita: Roma, 18/05/1967. Qualifica: Dirigente dal 23/03/2005

PAOLO GIUNTARELLI. Luogo e data di nascita: Roma, 18/05/1967. Qualifica: Dirigente dal 23/03/2005 PAOLO GIUNTARELLI Luogo e data di nascita: Roma, 18/05/1967 Qualifica: Dirigente dal 23/03/2005 Titolare della struttura: Dirigente Tecnico del Parco Regionale Bracciano-Martignano Incaricato delle funzioni

Dettagli

Programma delle attività di orientamento a.a. 2008-2009

Programma delle attività di orientamento a.a. 2008-2009 Programma delle attività di orientamento a.a. 2008-2009 Depliant informativo per i docenti orientatori delle Scuole Medie Superiori 1. Calendario delle attività di orientamento a.a. 2008-2009 - Descrizione

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN FITOTERAPIA APPLICATA. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con

MASTER DI II LIVELLO IN FITOTERAPIA APPLICATA. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con MASTER DI II LIVELLO IN FITOTERAPIA APPLICATA Anno Accademico 2014/2015 In collaborazione con Il Master di II livello in Fitoterapia Applicata consente di acquisire una completa e approfondita preparazione

Dettagli

TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (AB. ALLA PROF. SANITARIA DI TECNICO DELLA PREV. NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)

TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (AB. ALLA PROF. SANITARIA DI TECNICO DELLA PREV. NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO) Page 1 of 5 Facoltà: Corso: Ordinamento: DM270 MEDICINA E CHIRURGIA 8487 - TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE

Dettagli

FAQ Master Universitari ONLINE della Scuola Master F.lli Pesenti:

FAQ Master Universitari ONLINE della Scuola Master F.lli Pesenti: FAQ Master Universitari ONLINE della Scuola Master F.lli Pesenti: 1) Perché un master? Uno studio recente (2010), svolto negli Stati Uniti, dimostra un chiaro legame tra istruzione (titolo di studio conseguito)

Dettagli

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Provvedimento d'urgenza n. 24/2015 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT - vista la Legge 9 maggio 1989, n. 168, ed in particolare

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

Università di Pisa Dipartimento di Scienze Veterinarie CORSO DI LAUREA SCIENZE E TECNOLOGIE DELLE PRODUZIONI ANIMALI

Università di Pisa Dipartimento di Scienze Veterinarie CORSO DI LAUREA SCIENZE E TECNOLOGIE DELLE PRODUZIONI ANIMALI CORSO DI LAUREA SCIENZE E TECNOLOGIE DELLE PRODUZIONI ANIMALI CORSO DI LAUREA SCIENZE E TECNOLOGIE DELLE PRODUZIONI ANIMALI Sede Centrale: Viale delle Piagge, 2-56124 Pisa Sede Centrale CORSO DI LAUREA

Dettagli

AVVISO FRUIZIONE SERVIZIO RISTORAZIONE A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2015/16

AVVISO FRUIZIONE SERVIZIO RISTORAZIONE A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2015/16 AVVISO FRUIZIONE SERVIZIO RISTORAZIONE A FASCE DIFFERENZIATE A. A. 2015/16 Il servizio ristorazione viene effettuato a Teramo: - presso la mensa centrale nel campus universitario, all interno del plesso

Dettagli

Università degli studi di Roma La Sapienza

Università degli studi di Roma La Sapienza D.R. n. 4703 Facoltà di Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica ANNO ACCADEMICO 2011-2012 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il corso di laurea in Informatica

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

FAQ STUDENTI CINESI PROGETTO MARCO POLO A.A. 2015-2016

FAQ STUDENTI CINESI PROGETTO MARCO POLO A.A. 2015-2016 FAQ STUDENTI CINESI PROGETTO MARCO POLO A.A. 2015-2016 1) Sono uno studente cinese interessato a studiare presso l Università degli Studi di Bergamo nell ambito del Progetto Marco Polo anno accademico

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016 Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016 Indice: Premessa, Borse di studio, Internazionalizzazione 1) Titoli accademici 2) Requisiti di ammissione 3) Periodo

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015 Indicazioni

Dettagli

MaP3 MASTER IN FORMAZIONE DI ESPERTI NELLA PROGETTAZIONE E GESTIONE DI PROCESSI PARTECIPATIVI

MaP3 MASTER IN FORMAZIONE DI ESPERTI NELLA PROGETTAZIONE E GESTIONE DI PROCESSI PARTECIPATIVI MaP3 MASTER IN FORMAZIONE DI ESPERTI NELLA PROGETTAZIONE E GESTIONE DI PROCESSI PARTECIPATIVI Il Master Chi organizza il Master? Il Master è promosso in collaborazione tra la Regione Toscana e sette atenei

Dettagli

LA SCELTA UNIVERSITARIA 20 FEBBRAIO 2014 LICEO G.GALILEI - TRENTO UNIVERSITA' LUISS- ROMA

LA SCELTA UNIVERSITARIA 20 FEBBRAIO 2014 LICEO G.GALILEI - TRENTO UNIVERSITA' LUISS- ROMA LA SCELTA UNIVERSITARIA 20 FEBBRAIO 2014 LICEO G.GALILEI - TRENTO UNIVERSITA' LUISS- ROMA PERCHE' IL PROGETTO DAL TALENTO AL LAVORO - L'Università italiana soffre di un tasso di abbandono elevato (18%

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER IN ECONOMIA E BANCA

REGOLAMENTO DEL MASTER IN ECONOMIA E BANCA REGOLAMENTO DEL MASTER IN ECONOMIA E BANCA ART. 1 Denominazione e obiettivi formativi Il Master in Economia e Banca nasce (MEBS) dal rapporto di collaborazione tra 1'Università degli Studi di Siena e la

Dettagli

Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali (Classe: LM-56) IL RETTORE

Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali (Classe: LM-56) IL RETTORE D. R. n. 3494 Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il corso di laurea magistrale in

Dettagli

FORMAZIONE: UNIVERSITA DI BOLOGNA, AL VIA PRIMO MASTER ITALIANO E UNICO IN EUROPA IN RELAZIONI INTERNAZIONALI D IMPRESA ITALIA-RUSSIA

FORMAZIONE: UNIVERSITA DI BOLOGNA, AL VIA PRIMO MASTER ITALIANO E UNICO IN EUROPA IN RELAZIONI INTERNAZIONALI D IMPRESA ITALIA-RUSSIA FORMAZIONE: UNIVERSITA DI BOLOGNA, AL VIA PRIMO MASTER ITALIANO E UNICO IN EUROPA IN RELAZIONI INTERNAZIONALI D IMPRESA ITALIA-RUSSIA. RUSSIA SEMPRE PIU MERCATO OBIETTIVO ANCHE PER I MANAGER ITALIANI DEL

Dettagli

Indagine tra gli studenti della Laurea Triennale UNISG

Indagine tra gli studenti della Laurea Triennale UNISG Indagine tra gli studenti della Laurea Triennale UNISG Seconda Edizione, A.A. 2013-2014 Principali risultati 18 Giugno 2014 Indagine realizzata a dicembre 2012 tra gli iscritti alla Laurea Triennale nell

Dettagli

CINGHIALE ED AREE PROTETTE IN ITALIA - IL CASO DEL PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI

CINGHIALE ED AREE PROTETTE IN ITALIA - IL CASO DEL PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO FACOLTA DI MEDICINA VETERINARIA Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie delle Produzioni Animali Dipartimento di Scienze Veterinarie TESI DI LAUREA IN AGR/19 ZOOTECNIA

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE. Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe.

CORSO DI FORMAZIONE. Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe. CORSO DI FORMAZIONE Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe Il corso di formazione rientra nel programma della Fondazione Golinelli Educare

Dettagli

Corso di laurea: ( ) Quadriennale ( ) Triennale ( ) Specialistica ( ) Magistrale AL MAGNIFICO RETTORE DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI

Corso di laurea: ( ) Quadriennale ( ) Triennale ( ) Specialistica ( ) Magistrale AL MAGNIFICO RETTORE DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DOMANDA DI LAUREA Cognome Applicare contrassegno telematico da Euro 14,62 Nome Matricola N. Corso di laurea: ( ) Quadriennale ( ) Triennale ( ) Specialistica ( ) Magistrale in AL MAGNIFICO RETTORE DELL'UNIVERSITÀ

Dettagli

Valorizzazione e tutela dell ambiente e del territorio montano

Valorizzazione e tutela dell ambiente e del territorio montano Corso di laurea triennale Scienze Agrarie e Alimentari Valorizzazione e tutela dell ambiente e del territorio montano Anno Accademico 201/201 Corso di Laurea Triennale in VALORIZZAZIONE E TUTELA DELL AMBIENTE

Dettagli

MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master in Management della Sostenibilità e del Carbon Footprint si propone di formare figure

Dettagli

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO -

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Bando per l assegnazione di contributi per stage all estero A.A. 2014-2015 PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Per l'a.a. 2014-2015 è indetta la selezione, riservata a studenti e neolaureati dell Università

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in MANAGEMENT IN TECNICHE DELLA PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L)

8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L) Page 1 of 5 Facoltà: Corso: Ordinamento: DM270 MEDICINA E CHIRURGIA 8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L) Titolo: IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CUSTOMER EXPERIENCE e SOCIAL MEDIA ANALYTICS modalità didattica in presenza A.A. 2015/2016

Dettagli

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE Segreteria Studenti Facoltà di Economia RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE VISTO il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art. 3, comma 9, secondo il quale, in attuazione dell art. 1 comma 15 della legge

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione In considerazione dell'ampio spettro dei corsi di laurea che possono dare accesso al master, le lezioni cominceranno

Dettagli

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 10 GIORNATE DI AULA E 3 MESI IN AZIENDE INNOVATIVE 1

Dettagli

AL VIA LE PRESELEZIONI PER IL MASTER ENRICO MATTEI IN MEDIO ORIENTE

AL VIA LE PRESELEZIONI PER IL MASTER ENRICO MATTEI IN MEDIO ORIENTE AL VIA LE PRESELEZIONI PER IL MASTER ENRICO MATTEI IN MEDIO ORIENTE Si svolgeranno venerdì 3 novembre, alle ore 12, nel Dipartimento di Storia e critica della politica, i colloqui motivazionali, validi

Dettagli

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6 Regione Puglia I s t i t u t o d i A l t a F o r m a z i o n e M u s i c a l e e A r t i s t i c a CON IL CONTRIBUTO DEL FSE, DELLO STATO E DELLA REGIONE PUGLIA POR PUGLIA 2000-2006 Ob.1 Mis. 3.7 Formazione

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A.

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. 2008/2009 Codice corso di studio: 04526 Art. 1 (Campo tematico) La Facoltà

Dettagli

Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN.

Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN. Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN Biologia Marina REGOLAMENTO Art. 1 Istituzione del corso di Master L Università

Dettagli

MASTER per MANAGER DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO

MASTER per MANAGER DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO MASTER per MANAGER DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO Presentazione Il turismo legato all'enogastronomia è divenuto ormai parte integrante dell'offerta turistica italiana. Turismo,territorio, enogastronomia sono

Dettagli

BANDO UNICO BORSE DI STUDIO

BANDO UNICO BORSE DI STUDIO BANDO UNICO BORSE DI STUDIO a.a. 2015 - Viste le disposizione del Regolamento di Quality Evolution Consulting - Area Management - Divisione Master a.a. 2015; - Viste le disposizioni di politica della qualità

Dettagli

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali ANNO ACCADEMICO 2010/2011. CORSO DI ALTA FORMAZIONE Educatori Ambientali

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali ANNO ACCADEMICO 2010/2011. CORSO DI ALTA FORMAZIONE Educatori Ambientali Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali ANNO ACCADEMICO 2010/2011 CORSO DI ALTA FORMAZIONE Educatori Ambientali DIRETTORE: Prof. Luigi Campanella codice di iscrizione infostud: 15787 Per l anno

Dettagli

La LUISS tra le migliori d Italia

La LUISS tra le migliori d Italia Perché LUISS 1 La LUISS tra le migliori d Italia L Indagine CENSIS 2013 sulle Università indica che la LUISS è tra i 10 migliori Atenei italiani pubblici o privati sia in Economia, che in Giurisprudenza,

Dettagli

PSICOPATOLOGIA DEL CANE E DEL GATTO

PSICOPATOLOGIA DEL CANE E DEL GATTO SEMINARIO DI MEDICINA COMPORTAMENTALE PSICOPATOLOGIA DEL Relatori: CANE E DEL GATTO 26-27 maggio 2012 Asssociazione Veterinari Clinica Veterinaria, Via San Carlo 8/F 40023 Castel Guelfo di Bologna (BO)

Dettagli

PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA

PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA MASTER di SECONDO livello in PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA e SCIENZA DELLA CURA INTEGRATA Universita' degli Studi dell'aquila - Secondo ciclo, AA 2014-2015. La struttura modulare del Master porterà i

Dettagli

A G E V O L A Z I O N I E C O N O M I C H E D I R I T T O A L L O S T U D I O

A G E V O L A Z I O N I E C O N O M I C H E D I R I T T O A L L O S T U D I O A G E V O L A Z I O N I E C O N O M I C H E D I R I T T O A L L O S T U D I O Al centro immatricolazioni è presente lo sportello dell EDISU (ente per il diritto allo studio universitario) per ottenere

Dettagli

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it Data Titolo della presentazione Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti, risorse

Dettagli