MONETE ROMANE IMPERATORIALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MONETE ROMANE IMPERATORIALI"

Transcript

1 * 179 P. Servilius Rullus (100 a.c.). Denario. D/Busto di Minerva a s. elmato e corazzato. R/Una Vittoria con ramo di palma guida una quadriga al galoppo verso d., sotto i cavalli lettera P (argento del pubblico tesoro). Bab. 14. AR. BB 90 * 180 THORIA L. Thorius Balbus (105 a.c.). Denario. D/Testa a d. di Giunone con la pelle di capra. R/Toro cornupete a d., in alto lettera R. Bab. 1. AR. BB/qSPL 80 * 181 VALERIA C. Valerius C.F. Flaccus (140 a.c.). Denario. D/Testa elmata di Roma a d. con X dietro la nuca. R/Una Vittoria con una frusta guida una biga al galoppo verso d. Bab. 7. AR. Leggere carenze di conio, altrimenti. SPL 100 * 182 VETURIA Ti. Veturius (137 a.c.). Denario. D/Busto a d. di Marte, elmato e drappeggiato, dietro la nuca X. R/Un sacerdote stante tra due guerrieri si appresta a sacrificare un maialino. Bab. 1. AR. Eccezionale conservazione pur se carente di conio al rovescio. qfdc/spl 200 * 183 Denario. D/Busto a d. di Marte elmato e drappeggiato, dietro la nuca X. R/Un sacerdote, stante tra due guerrieri, si appresta a sacrificare un maialino. AR. SPL 175 * 184 Denario. D/Testa elmata di Marte a d. con X dietro la nuca. R/Un sacerdote si appresta a sacrificare un maialino, accanto a lui due guerrieri armati di lancia. Bab. 1. AR. qspl/bb 100 * 185 VIBIA C. Vibius Pansa (48 a.c.). Denario. D/Maschera di Pan a d. R/Giove Anxurus seduto a s. con patera e lungo scettro. Bab. 18. AR. BB 80 *************** 186 LOTTO di 17 quadranti (7 con sigle delle famiglie monetarie). Interessanti per uno studioso del settore. AE. Mediamente. qbb LOTTO di 25 bronzetti in gran parte repubblicani. AE. Mediamente. qmb 60 MONETE ROMANE IMPERATORIALI BRUTO (42 a.c.) * 188 Denario coniato all inizio del 42 a.c. D/Simpulum tra ascia e coltello sacrificale. R/Vaso sacrificale e lituus. Coh. 6. AR. Molto rara. Due piccole contromarche con cartellino di vecchia collezione. MB/qBB 250 * 189 Denario coniato nella primavera-estate 42 a.c. in Asia minore. D/Busto velato della Libertà a d. R/Tripode tra ascia e simpulum. Coh. 11. AR. Molto raro. qbb/bb 350 MARCO ANTONIO (30 a.c.) * 190 Quinario coniato nella Gallia transalpina nell estate del 43 a.c.. D/Lituo, vaso sacrificale e corvo. R/Una Vittoria stante a d. incorona un trofeo davanti a lei. Coh. 82. AR. Molto raro. Mal coniato come tipico per questo tipo di moneta al campo, sostanzialmente. BB 80 * 191 Denario legionario Legione III. D/Galea da guerra in navigazione verso d. R/Aquila legionaria tra due insegne legionarie. Coh. 29. AR. Suberata altrimenti. BB Denario legionario Legione VI (numerale della legione poco visibile). D/Nave da guerra andante a d. R/Aquila legionaria tra due insegne legionarie. AR. Coh. 33. AR. MB/qMB 60 MONETE ROMANE IMPERIALI AUGUSTO (27 a.c.-14 d.c.) * 193 Denario coniato a Lugdunum nel 2 a.c.-4 d.c. D/Busto laureato a d. R/Caio e Lucio figli di Agrippa stanti di fronte ciascuno con lancia e scudo rotondo, tra loro lituus e simpulum. Coh. 43. AR. qspl/spl Quinario coniato nel a.c. mentre era Cesare. D/Testa nuda a d. R/Vittoria stante a s. su di una cista mistica fiancheggiata da due serpenti. Coh. 14. AR. BB Asse coniato nel 17 a.c. dal monetario P. Stolo. D/Scritta Augustus/Tribunic/Potest entro corona d alloro legata in basso. R/Grande SC entro scritta circolare periferica. Coh AE. Patina nera. qbb/bb 60 13

2 * 196 Asse coniato nel 7 a.c. dal monetario M. Maecilius Tullus. D/Busto a d. R/Grande S.C. entro scritta. Coh AE. Patina scura. Bel ritratto. BB-qSPL/BB 100 * 197 Asse coniato nel 7 a.c. dal monetario M. Salvius Otho. D/Busto a s. R/Grande S.C. entro scritta. Coh AE. Patina marrone scuro. qbb/bb 80 * 198 Dupondio coniato in consacrazione da Tiberio nel D/Busto a s. R/Grande S.C. entro rami di quercia annodati in basso. Coh AE. Patina nera con incrostazioni verdi, corrosioni superficiali, altrimenti. BB 80 * 199 Asse coniato in consacrazione da Tiberio nel D/Busto radiato di Augusto a s. R/L Ara Providentiae Augusti tra SC. Coh AE. Patina verde scuro. BB 100 * 200 Asse coniato in consacrazione da Tiberio nel D/Busto radiato a s. R/Grande fulmine divide la scritta S.C. Coh AE. Patina nera. BB 125 * 201 Asse di restituzione coniato da Domiziano nel D/Busto radiato di Augusto a s. R/Aquila spiegata stante di fronte su globo, volta a d. Coh AE. Rara. qbb/bb 150 AGRIPPA (+ 12 a.c.) Nonno di Caligola * 202 Asse coniato in consacrazione dal nipote Caligola nel D/Testa di Agrippa a s. con la corona rostrata. R/Nettuno stante a s. con delfino e tridente. Coh. 3. AE. Bel ritratto, patina verde oliva, leggere corrosioni, altrimenti. qspl 150 * 203 Asse coniato dal nipote Caligola. D/Busto a d. con la corona rostrale. R/Nettuno stante a s. con delfino e tridente. Coh. 3. AE. Patina nera, incrostazioni. BB/qSPL 125 NERONE CLAUDIO DRUSO (+ 9 a.c.) * 204 Sesterzio coniato nel 42 dal figlio Claudio. D/Testa di Druso a s. R/Claudio o Druso seduto a s. con in mano un ramoscello, a terra accanto a lui delle armi. Coh. 8. Patina verde scuro con incrostazioni verde chiaro. AE. Raro. MB/qBB 150 TIBERIO (14-37) * 205 Asse coniato nel mentre era Cesare. D/Busto a d. R/Grande S.C. entro scritta. Coh. 27. AE. Patina nera. Raro. BB 125 * 206 Asse coniato nel mentre era Cesare. D/Busto a d. R/Grande SC entro scritta. Coh. 27. AE. Patina verde scuro. BB 100 DRUSO (+ 23 d.c.). Figlio di Tiberio * 207 Asse coniato nel 23. D/Testa a s. R/Grande SC entro scritta circolare periferica. Coh. 2. AE. Patina marrone. qbb 80 CLAUDIO (41-54) * 208 Asse. D/Busto a s. R/La Costanza stante a s. con lungo scettro. AE. Patina rossiccia, corrosioni marginali. BB 80 * 209 Asse. D/Busto a s. R/La Libertà stante a d. con in mano un berretto da liberto. Coh. 47. AE. Patina verde scuro. BB 100 * 210 Asse. D/Busto a s. R/Minerva elmata avanzante verso d., armata di scudo e giavellotto. Coh. 84. AE. Patina marrone, alcune corrosioni al rovescio, sostanzialmente. BB/qBB 90 NERONE (54-68) * 211 Denario. D/Busto laureato a d. R/La Salus seduta in trono a s. con in mano una patera. Coh AR. Leggere corrosioni superficiali, sostanzialmente. BB 300 * 212 Sesterzio zecca Lugdunum. D/Busto laureato a d., in basso termina su di un globo. R/Roma seduta a s. su di una corazza con vittoriola e parazonium, il piede d. poggiato su di un casco. Coh AE. Estese corrosioni. MB 150 * 213 Asse. D/Busto laureato a d. R/Vittoria in volo verso s. regge uno scudo con inscritto S.P.Q.R. Coh AE. Patina verde oliva, al rovescio graffito S. BB

3 GALBA (aprile 68-gennaio 69) * 214 Dupondio. D/Busto laureato e drappeggiato a d. R/La Pace stante a s. con ramoscello d ulivo e cornucopia. Coh AE. Patina marrone, piccole corrosioni al rovescio. BB/MB-qBB 200 VESPASIANO (69-79) 215 Denario coniato nel 73. D/Busto laureato a d. R/Vespasiano seduto a d. con ramoscello e lungo scettro. Coh AR. BB 60 * 216 Denario coniato nel D/Busto laureato a d. R/Marte elmato stante a s. con lancia e trofeo. Coh AR. Incrostazioni al rovescio. qspl 100 * 217 Dupondio coniato a Lugdunum nel D/Busto radiato a d. R/La Pace stante a s. con patera e ramoscello d ulivo, davanti a lei un altare acceso. Coh AE. Patina scura. BB 90 * 218 Asse coniato nel D/Busto laureato a d. R/L Ara Providentiae Augusti inghirlandata. Coh AE. Patina marrone. BB 100 * 219 Sesterzio di consacrazione coniato da Tito nell 80. D/Quadriga di elefanti, trascina carro ornamentale sormontato da una statua di Vespasiano. R/Scritta SC entro scritta. Coh AE. Molto raro, patina verde scuro. MB/qMB 250 TITO (79-81) * 220 Denario coniato nell 80. D/Busto laureato a d. R/Trono sormontato da un fulmine. Coh AR. qbb/bb 80 * 221 Asse coniato nel 72 mentre era Cesare. D/Busto laureato a d. R/L Equità stante a s. con bilancia e lungo scettro. Coh. 6. AE. Patina nera. BB 100 * 222 Asse coniato nel 79. D/Busto laureato a d. R/La Pace stante a s. appoggiata ad una colonna con caduceo e ramoscello d ulivo. AE. Patina scura. BB 100 * 223 Asse coniato nell 80. D/Busto laureato a d. R/L Equità stante a s. con bilancia e lungo scettro. Coh. 4. AE. Patina verde scuro. BB Quadrante coniato nell 80. D/Testa elmata di Minerva a d. R/SC entro corona d alloro. Coh AE. Patina verde scuro, incrostazioni. BB 60 JULIA. Figlia di Tito (+ 89) * 225 Sesterzio coniato in consacrazione nel da Domiziano. D/Carpentum trainato a d. da due mule. R/Grande SC entro scritta. Coh. 9. AE. Molto raro. MB 250 DOMIZIANO (81-96) * 226 Denario coniato nell 88. D/Busto laureato a d. R/Pallade combattente stante a d. armata di lancia e scudo. Coh AR. SPL Denario coniato nel D/Busto laureato a d. R/Minerva elmata stante a s. con lungo scettro. Coh AR. qspl 60 * 228 Asse coniato nell 80 mentre era Cesare sotto il fratello Tito. D/Busto laureato a d. R/Minerva elmata stante a s. con fulmine e lungo scettro, a terra appoggiata a lei uno scudo. AE. Patina verde scuro. Ex Asta Varesi n. 43, lotto n BB 150 * 229 Asse coniato nel D/Busto laureato a d. con l egida sul petto. R/Giove stante a s. con fulmine e lungo scettro. Coh AE. Bella patina color cuoio e bel ritratto. Ex Asta Varesi n. 59, lotto n BB 150 NERVA (96-98) * 230 Denario coniato nel 97. D/Busto laureato a d. R/La Fortuna stante a s. con cornucopia e governale. Coh. 66. AR. BB/qBB 80 * 231 Sesterzio coniato nel 97. D/Busto laureato a d. R/La Fortuna Augusti stante a s. con cornucopia e governale. Coh. 72. AE. Patina di fiume, alcune corrosioni. MB/qBB Asse coniato nel 97. D/Busto laureato a d. R/La Libertà stante a s. con pileo e lungo scettro. Coh AE. qbb 60 15

4 TRAIANO (98-117) * 233 Sesterzio coniato nel 99. D/Busto laureato a d. R/La Pace seduta a s. con ramoscello e lungo scettro. Coh AE. Patina verde scuro, qualche corrosione, sostanzialmente. BB 125 * 234 Sesterzio coniato nel D/Busto laureato a d. R/La Pace seduta a s. con ramoscello e lungo scettro. Coh AE. Patina scura, buon ritratto. qbb/mb 100 * 235 Asse. D/Busto laureato a d. R/Vittoria in volo verso s. regge uno scudo con inscritto S.P/Q.R. Coh AE. Patina nera. qspl 150 ADRIANO ( ) * 236 Denario coniato nel 118. D/Busto laureato a d. con drappeggio sulla spalla. R/La Pace stante a s. con ramoscello d ulivo e cornucopia. Coh AR. Magnifico ritratto. qspl/spl 125 * 237 Denario. D/Busto laureato a s. con drappeggio sulla spalla s. R/La Salus seduta a s. nutre con una patera un serpente che si erge da un altare posto davanti a lei. Coh AR. qspl 80 * 238 Sesterzio. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato a d. R/Adriano togato con in mano un libro dà la mano alla Felicità stante di fronte a lui con in mano un caduceo. Coh AE. Bella patina verde oliva. BB/qBB Sesterzio. D/Busto laureato a d. R/La Moneta stante a s. con bilancia e cornucopia. Coh AE. Patina di fiume. Spaccatura di conio a ore 6, altrimenti. BB LOTTO di 2 medi bronzi: dupondio con la Virtus ed asse con la Salus. AE. Patina verde scuro e patina nera. MB/qBB 50 ELIO (Cesare ) * 241 Denario coniato nel 137. D/Busto nudo a d. R/La Speranza andante a s. con in mano un fiore. Coh. 55. AR. Alcune incrostazioni. BB 90 ANTONINO PIO ( ) * 242 Denario coniato nel 149. D/Busto laureato a d. R/Annona stante di fronte volta a s. con spighe ed ancora, davanti a lei un modio. Coh AR. Non ben coniato ma di ottima conservazione. SPL Denario coniato nel 153. D/Busto laureato a d. R/La Tranquillità stante a d. con governale e delle spighe. AR. BB 50 * 244 Denario coniato in consacrazione da Marco Aurelio nel 161. D/Busto a d. R/Aquila stante a d. retrospicente con le ali semiaperte. Coh AR. qfdc/spl 150 * 245 Sesterzio coniato nel 145 in occasione della IV Liberalitas. D/Busto laureato a d. R/Antonino seduto a s. su di una sedia curule sopra un palco, dietro a lui il Prefetto del Pretorio, davanti a lui la Liberalitas con tessera e cornucopia, davanti al palco un cittadino. Coh AE. Raro. Bella patina verde scuro. qbb/mb-qbb 200 * 246 Sesterzio coniato nel 145. D/Busto laureato a d. R/La Salus stante a s. con patera e governale su globo, nutre un serpente che si erge da un altare davanti a lei. Coh AE. Bella patina verde oliva. BB 200 * 247 Sesterzio coniato nel D/Busto laureato a d. R/La Giustizia con in mano uno scettro, seduta a s. su due cornucopie incrociate. Coh AE. Patina scura. qbb/bb Asse coniato nel 145 in occasione della IIII Liberalitas. D/Busto laureato a d. R/La Liberalitas stante a s. con tessera e cornucopia. Coh AE. Patina marrone. qbb/bb LOTTO di 2 assi diversi. AE. MB LOTTTO di 3 medi bronzi: dupondio con la Clemenza, asse con la Clemenza ed asse con la Pace. AE. MB/qBB 80 FAUSTINA I MADRE (+ 141). Moglie di Antonino Pio * 251 Denario coniato in consacrazione dopo la sua morte. D/Busto drappeggiato a d. R/Trono su cui sta posto di traverso uno scettro, davanti al trono un pavone. Coh. 61. AR. qspl 90 16

5 * 252 Denario coniato in consacrazione dopo la sua morte. D/Busto drappeggiato a d. R/Trono su cui sta posta una corona ed uno scettro posto di traverso. Coh AR. qspl Sesterzio coniato in consacrazione dopo la sua morte da Antonio Pio. D/Busto drappeggiato a d. R/L Eternità stante a s. con in mano Fenice su globo. Coh. 15. AE. Patina verde oliva con corrosioni superficiali. qbb 60 * 254 Sesterzio coniato in consacrazione dopo la sua morte. D/Busto velato a d. R/Cerere stante a s. con in mano due torce. Coh. 91. AE. Moneta in buona conservazione ma che qualche bello spirito ha pensato bene di verniciare! Sostanzialmente. BB Asse coniato in consacrazione dopo la sua morte. D/Busto drappeggiato a d. R/La Provvidenza stante a s. con globo e lungo scettro. Coh. 38. AE. Patina verde scuro. qbb/bb 40 PERIODO DA DOMIZIANO AD ANTONINO PIO 256 Quadrante anonimo. D/Busto elmato di Minerva a d. R/Albero d ulivo con ai lati S.C. Coh. 4. AE. Patina verde scuro. BB 60 * 257 Quadrante anonimo. D/Busto a d. di Venere (con le sembianze di Faustina II), drappeggiato e diademato. R/Colomba stante a d. con ai lati S.C. Coh. 10. AE. Patina verde. BB/qSPL 100 MARCO AURELIO ( ) 258 Denario coniato nel mentre era Cesare. D/Busto a d. R/La Gioventù stante a s. getta incenso su di un braciere posto di fronte a lei. Coh AR. BB Denario coniato nel 154 mentre era Cesare. D/Busto nudo a d. R/Il Genio dell Armata stante a s. con patera ed insegna legionaria, sacrifica su di un altare acceso posto di fronte a lui. Coh AR. Non comune. BB Denario coniato nel 163. D/Busto nudo a d. R/La Provvidenza stante a s. con globo e cornucopia. Coh AR. BB 40 * 261 Denario coniato nel 169. D/Busto laureato a d. R/La Liberalitas stante a s. con tessera e cornucopia. Coh AR. SPL 100 * 262 Denario coniato dopo la sua morte in consacrazione da Commodo. D/Busto a d. R/Aquila su fulmine stante a d., retrospicente con le ali semiaperte. Coh. 83. AR. qspl 90 * 263 Sesterzio coniato nel 152 mentre era Cesare. D/Testa a d. R/L Onore togato stante a s. con ramoscello e cornucopia. Coh AE. Patina verde. qbb 125 * 264 Sesterzio coniato nel 166. D/Busto laureato a d. R/Vittoria in volo verso s. con in mano una corona aperta. Coh AE. Patina verde scuro. BB 250 * 265 Sesterzio coniato nel 171. D/Busto laureato a d. R/Marco Aurelio togato sacrifica su di un tripode acceso stante a s. Coh AE. Patina verde scuro. BB 200 * 266 Sesterzio coniato nel 171. D/Busto laureato a d. R/La Vittoria stante a d. tiene poggiato su di un tronco d albero uno scudo con inscritto Vic/Ger. AE. Patina marrone scuro. qbb 80 * 267 Sesterzio coniato nel 173. D/Busto a d. laureato e corazzato. R/Giove seduto a s. con vittoriola e lungo scettro. Coh AE. Patina scura. Corrosioni superficiali al dritto, sostanzialmente. BB 150 * 268 Sesterzio coniato nel 177 in occasione della VII Liberalitas. D/Testa laureata a d. R/La Liberalitas stante a s. con tessera e cornucopia. Coh AE. Patina verde scuro. qbb 125 * 269 Sesterzio coniato nel 179. D/Busto laureato a d. R/La Felicitas stante di fronte volta a s. con caduceo e lungo scettro. Coh AE. Patina nera, leggere corrosioni marginali, bel ritratto, sostanzialmente. BB 125 FAUSTINA II (+ 175). Moglie di Marco Aurelio e figlia di Antonino Pio 270 Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/L Eternità stante a s. appoggiata ad una colonna con in mano un globo con sopra una fenice. Coh. 6. AR. BB 40 * 271 Denario. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/La Salus seduta in trono volta a s. nutre con una patera un serpente che si erge da un altare davanti a lei. AR. qspl/spl

6 * 272 Sesterzio. D/Busto velato a d. R/La Felicitas stante a s. con due infanti in braccio ed altri quattro bambini accanto a lei. Coh AE. Patina marrone. qbb 80 LUCIO VERO (Cesare ) * 273 Sesterzio coniato nel 166. D/Busto laureato a d. R/Vittoria stante a d. con accanto un tronco di palma con inscritto Vic/par. Coh AE. Incrostazioni sostanzialmente. qbb/mb 100 LUCILLA (+ 182). Moglie di Lucio Vero * 274 Sesterzio. D/Busto drappeggiato a d. R/Venere stante a s. con mela e lungo scettro. AE. Patina verde. BB/qSPL 200 COMMODO ( ) 275 Denario coniato nel 177. D/Busto laureato a d. R/La Salus stante a s. con patera e lungo scettro nutre un serpente che si eleva da un altare posto davanti a lei. Coh AR. qspl Denario coniato nel 184. D/Busto laureato a d. R/L Equità stante a s. con bilancia e cornucopia, a terra accanto a lei un globo. Coh AR. BB Denario coniato nel 186. D/Busto laureato a d. R/La Liberalitas stante a s. con tessera e cornucopia. Coh. manca. AR. Piccola incrostazione al dritto. qspl Denario coniato nel 187. D/Busto laureato a d. R/L Hilaritas stante a s. con ramoscello d alloro ed un ramo di palma. Coh AR. BB Denario coniato nel 189. D/Busto laureato a d. R/Commodo seduto a s. su di una sedia curule, con un ramoscello ed uno scettro. Coh. 555 bis. AR. BB Denario coniato nel 189. D/Busto laureato a d. R/Roma seduta a s. su di una corazza ed uno scudo con vittoriola e lungo scettro. Coh AR. BB Denario coniato nel D/Busto laureato a d. R/Commodo velato con una patera volto a s. sacrifica su di un treppiede acceso posto di fronte a lui. Coh AR. BB Denario coniato nel 192. D/Busto laureato a d. R/La Liberalitas stante a s. con tessera e cornucopia. Coh AR. BB Denario coniato nel 192. D/Busto laureato a d. R/Vittoria in volo verso s. con corona e ramo di palma, nel campo a s. una stella. Coh AR. BB Denario coniato nel 192. D/Busto laureato a d. R/La Pietà seduta a s. con in mano uno scettro, davanti a lei un bambino, nel campo a s. una stella. Coh AR. BB Denario coniato nel 192. D/Busto laureato a d. R/La Salus Generi Humans stante a s. con lungo scettro su cui è arrotolato un serpente, aiuta a rialzarsi un prigioniero inginocchiato davanti a lei. Coh AR. BB 50 * 286 Sesterzio coniato nel 186. D/Busto laureato a d. R/Commodo togato seduto a s. su di una sedia curule, incoronato da una Vittoria in volo dietro a lui. Coh AE. Patina verde scuro. BB/MB 150 CRISPINA (+182). Moglie di Commodo * 287 Sesterzio. D/Busto drappeggiato a d. R/La Concordia seduta a s. con patera e cornucopia. Coh. 6. AE. Patina verde con sfumature rossastre al rovescio. BB Asse. D/Busto drappeggiato a d. R/Venere stante a s. con in mano la mela. Coh. 37. AE. Patina verde scuro. BB/qBB 60 CLODIO ALBINO (fine febbraio 196) * 289 Denario coniato nel 194 mentre era Cesare. D/Busto a d. R/Minerva elmata stante a s. con ramoscello d ulivo, lancia e scudo poggiati a terra. Coh. 48. AR. Raro Ritratto di ottima qualità. SPL/BB 400 * 290 Denario coniato come Augusto a Lugdunum. D/Busto laureato a d. R/L Equità stante a s. con bilancia e cornucopia. Coh. 1. AR. BB

7 SETTIMIO SEVERO ( ) 291 Denario coniato nel 193. D/Busto laureato a d. R/La Fede Legionaria stante a s. con vittoriola e stendardo. Coh AR. Splendido ritratto. SPL Denario coniato nel 194 per la I Liberalitas. D/Busto laureato a d. R/La Liberalitas seduta a s. con tessera e cornucopia. Coh AR. qspl 60 * 293 Denario coniato nel 195 per commemorare le vittorie su arabi ed adiabeni. D/Busto laureato a d. R/Prigioniero seduto a d. con le mani legate, davanti a lui scudi ed armi. Coh AR. Raro (5 fr. Cohen). Bel ritratto. Leggere corrosioni, sostanzialmente. BB/qSPL Denario coniato nel 196. D/Busto laureato a d. R/La Fortuna seduta a s. con governale e cornucopia. Coh AR. qspl Denario coniato nel 196. D/Busto laureato a d. R/La Fortuna stante a s. con cornucopia e governale posato su di un globo. Coh AR. SPL/qSPL Denario coniato nel 197. D/Busto laureato a d. R/Ercole stante a d. appoggiato alla clava con in mano arco e pelle di leone. Coh AR. qspl/bb Denario coniato nel 197. D/Busto laureato a d. R/Genio (Buon Evento) stante a s. con in mano delle spighe, sacrifica con una patera su di un altare acceso. Coh AR. BB-qSPL/BB 35 * 298 Denario coniato nel a Laodicea. D/Busto laureato a d. R/La Concordia Militum stante a s. con due insegne militari. Coh. 78. AR. SPL/qSPL Denario coniato nel 201. D/Busto laureato a d. R/La Vittoria marciante a s. con corona e ramo di palma. Coh AR. SPL Denario coniato nel 210. D/Busto laureato a d. R/La Salus seduta a s. nutre un serpente che tiene in grembo. Coh AR. qspl Denario. D/Busto laureato a d. R/La Felicità stante a s. con caduceo e cornucopia. Coh AR. BB/qSPL Denario. D/Busto laureato a d. R/Roma elmata seduta a s. su di una corazza, con vittoriola e lungo scettro, accanto a lei uno scudo rotondo. Coh qspl 40 JULIA DOMNA (+ 217). Moglie di Settimio Severo 303 Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/La Buona Speranza andante a s. con in mano un fiore. Coh. 8. AR. BB Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/La Fortuna stante a s. con in mano una cornucopia ed appoggiata ad un governale. Coh. 55. AR. SPL/BB Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/La Letizia stante a s. con corona e governale. Coh AR. qspl/bb Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/Cybele seduta in trono a s. con in mano un ramoscello, ai lati del trono due leoni. Coh AR. BB Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/Venere seminuda, vista di ¾ di spalle volta a d. appoggiata ad una colonna con in mano mela e ramo di palma. Coh AR. BB Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/Venere stante a s. tiene una mela e si aggiusta il velo su di una spalla. Coh AR. BB Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/Vesta seduta in trono a s. con palladium e lungo scettro. Coh AR. BB 30 * 310 Sesterzio coniato da Settimio Severo. D/Busto drappeggiato a d. R/Vesta seduta in trono volta a s. con palladium e lungo scettro. AE. Patina cioccolato. Ex Asta Varesi n. 44, lotto n Decentrata al dritto, altrimenti. qspl 100 * 311 Sesterzio coniato da Caracalla nel D/Busto a d. drappeggiato e diademato. R/La Felicità stante a s. con patera e lungo caduceo, sacrifica su di un altare acceso posto di fronte a lei. Coh AE. Patina verde giallastro. Bellissimo ritratto. qspl

8 CARACALLA ( ) 312 Denario coniato nel 198. D/Busto laureato a d. R/Minerva elmata stante a s. con vittoriola, lancia e scudo poggiati a terra, dietro a lei un trofeo militare. Coh AR. BB/qSPL Denario coniato nel 198. D/Busto da ragazzo volto a d., laureato, drappeggiato e corazzato. R/La Fede stante a d. con delle spighe ed un cesto di frutta. Coh. 82. AR. qspl/bb Denario coniato nel 206. D/Busto laureato a d. R/Marte elmato stante a s. con scudo e lancia poggiati a terra. Coh AR. BB Denario coniato nel 207. D/Busto laureato a d. R/La Sicurezza seduta a d. su due cornucopie incrociate con in mano uno scettro, davanti a lei un altare acceso. Coh AR. BB Denario coniato nel 207. D/Busto laureato a d. R/La Sicurezza seduta a d. su due cornucopie incrociate, con in mano uno scettro, davanti a lei un treppiedi acceso. Coh AR. BB Denario coniato nel 210. D/Busto laureato a d. R/La Concordia seduta a s. con patera e doppia cornucopia. Coh AR. SPL/qSPL 60 GETA ( ) 318 Denario coniato nel mentre era Cesare. D/Busto a d., drappeggiato e corazzato. R/La Felicitas Augg stante a s. con caduceo e cornucopia. Coh. 36. AR. qspl Denario coniato nel 207 mentre era Cesare. D/Busto a d., drappeggiato e corazzato. R/Minerva elmata stante a s. con scudo e lancia puntata a terra. Coh AR. SPL/qSPL Denario coniato nel mentre era Cesare. D/Busto a d., drappeggiato e corazzato. R/La Provvidenza stante a s. con bastone e lungo scettro, davanti a lei un globo. Coh AR. BB/qSPL 40 ELAGABALO ( ) 321 Denario coniato nel 218. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Fortuna seduta a s. con governale e cornucopia. Coh AR. qspl/spl Denario coniato nel 219. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Roma elmata seduta a s. su di una corazza, con vittoriola e lungo scettro, accanto a lei uno scudo. Coh Bella patina leggermente dorata da vecchia collezione. qfdc/spl Denario coniato nel 219. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Fortuna seduta a s. con cornucopia e governale, sotto la sedia una ruota. Coh AR. Decentrata al rovescio. qspl Denario. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Vittoria andante a s. con corona e ramo di palma. Coh AR. BB Denario coniato nel D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Elagabalo stante a s. con patera e ramo di cipresso, si appresta a sacrificare su di un treppiede acceso posto di fronte a lui, nel campo a s. una stella. Coh AR. qspl Denario. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Libertà stante a s. con scettro e Pileus nel campo a s. una stella. Coh. 92. AR. qspl/spl Denario. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Salus stante a d. nutre con una patera un serpente che tiene in braccio. Coh AR. qspl/bb Denario. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Vittoria andante a s. tra due scudi, nel campo a s. una stella. Coh AR. qspl/bb 30 JULIA PAULA (I moglie di Elagabalo) * 329 Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/La Concordia seduta in trono a s. con in mano una patera, davanti a lei una stella. Coh. 6. AR. BB 80 20

9 JULIA SOEMIA (+ 222). Madre di Elagabalo * 330 Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/Venere in trono a s. con mela e lungo scettro, davanti a lei un bambino con le mani alzate. Coh. 14. AR. qspl/spl 100 ALESSANDRO SEVERO ( ) 331 Denario coniato nel 222. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Giove stante di fronte volto a s. con fulmine e lungo scettro. AR. qspl/spl Denario coniato nel 223. D/Busto laureato a d. R/Marte stante a s. con ramoscello d ulivo e lancia puntata a terra. Coh AR. SPL/BB Denario coniato nel 231. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Il Sole nudo e radiato stante a s. con in mano un globo. Coh AR. qspl Denario. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Libertà stante a s. con berretto da liberto e lungo scettro, nel campo a s. una stella. Coh AR. Poroso. Peso gr. 2,9. BB Denario. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Pace in corsa verso s. con ramoscello d ulivo e scettro. Coh AR. SPL Denario. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Salus Publica seduta a s. nutre con una patera un serpente che si eleva da un altare di fronte a lei. Coh AR. SPL Sesterzio coniato nel 227. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Alessandro togato volto a s. con in mano una patera sacrifica su di un altare acceso. Coh AE. Patina scura. qbb/bb 50 * 338 Sesterzio coniato nel 228. D/Busto laureato a d. R/La Virtù Militare stante a s. con lancia e parazonium, tiene un piede sulla prua di una nave. Coh AE. Patina verde. BB 80 * 339 Sesterzio coniato nel 231. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Il Sole radiato con in mano un globo stante a s. Coh AE. Patina verde scuro, particolarmente largo e pesante. Gr. 25,4. Diffuse incrostazioni, sostanzialmente. BB Sesterzio coniato nel 231. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Il Sole stante a s. con in mano una frusta. Coh AE. Patina verde, incrostazioni al rovescio. BB Sesterzio. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Marte in abiti militari avanzante verso d. armato di lancia e scudo. Coh AE. Patina verde. qbb 40 JULIA MAMAEA (+ 235). Madre di Alessandro Severo 342 Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/Giunone stante a s. con patera e lungo scettro, accanto a lei un pavone. Coh. 35. AR. Frattura di tondello a ore 4/5. qspl/spl 60 * 343 Denario. D/Busto drappeggiato a d. R/Vesta stante a s. con palladium e lungo scettro. Coh. 81. AR. SPL/qFDC Denario. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/Vesta stante a s. con palladium e lungo scettro. Coh. 81. AR. qspl 40 * 345 Sesterzio. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/La Fecunditas con cornucopia stante a s., davanti a lei un bambino. Coh. 8. AE. Patina verde, fondi ripassati. qbb/bb 90 * 346 Sesterzio. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/Venere seduta a s. con un piccolo cupido ed un lungo scettro. Coh. 69. AE. Patina verde, alcune incrostazioni. BB 100 MASSIMINO I ( ) 347 Denario. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Pace stante a s. con ramoscello d ulivo e lungo scettro. AR. BB 50 * 348 Denario. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Vittoria germanica stante a s. con corona e ramo di palma, davanti a lei un prigioniero seduto. AR. qspl 80 * 349 Sesterzio. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Salus seduta a s. nutre con una patera un serpente che si erge da un altare posto davanti a lei. Coh. 92. AE. Patina verde scuro. BB 90 21

10 MASSIMO (Cesare 235/6-238) * 350 Sesterzio. D/Busto a d. drappeggiato e corazzato. R/Massimo in abiti militari stante a s. con lancia e bastone, dietro a lui due insegne legionarie. Coh. 14. AE. Patina verde, alcune corrosioni sul bordo, altrimenti. BB/qSPL 125 GORDIANO III ( ) 351 Antoniniano. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Fortuna seduta a s. con governale e cornucopia. Coh. 98 A. AR. SPL/qSPL Antoniniano. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Giove stante a d. con fulmine e lungo scettro. Coh AR. qspl Denario. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Diana stante a d. con lunga torcia. Note: coniata nel in celebrazione del matrimonio con Tranquillina. Ex Asta Varesi n. 25, lotto n AR. qspl 50 * 354 Sesterzio. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Concordia Militum seduta a s. con patera e doppia cornucopia. Coh. 64. AE. Patina verde scuro. BB/qSPL Sesterzio. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Giove stante a d. con fulmine e lungo scettro. Coh AE. Patina verde chiaro. MB 35 * 356 Sesterzio coniato nel 244. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Marte elmato e corazzato avanzante verso d. armato di lancia e scudo. Coh AE. Patina nera. BB 90 FILIPPO I ( ) 357 Antoniniano. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Annona stante a s. con spighe e cornucopia, davanti a lei un modio da cui spuntano delle spighe. Coh. 25. AR. SPL Antoniniano. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Roma seduta a s. Coh AR. qfdc/spl Antoniniano. D/Busto radiato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Pace andante a s. con ramoscello e lungo scettro. Coh AR. qspl Antoniniano. D/Busto radiato a d., drappeggiato e corazzato. R/Roma seduta a s. su di un armatura con accanto uno scudo, tiene una Vittoria su globo ed un lungo scettro. Coh AR. qspl 40 * 361 Sesterzio. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/L Equità stante a s. con bilancia e cornucopia. Coh. 10. AE. Patina scura. Bel ritratto. qspl/bb Sesterzio. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Annona stante a s. con spighe e cornucopia, davanti a lei un modio da cui escono delle spighe. Coh. 26. AE. Patina cioccolato frattura di tondello a ore 11. Sostanzialmente. BB 60 * 363 Sesterzio. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/Annona stante di fronte con spighe e cornucopia, di fronte a lei un modio da cui spuntano delle spighe. Coh. 26. AE. Patina verde scuro. Bel ritratto. BB/qSPL Sesterzio. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Fortuna seduta a s. con governale e cornucopia, sotto la sedia la ruota. Coh. 67. AE. Patina verde, incrostazioni. MB 30 OTACILIA SEVERA (+ 249?). Moglie di Filippo I * 365 Sesterzio. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/La Concordia seduta a s. con patera e doppia cornucopia. Coh. 5. AE. Patina marrone di modulo stretto ma buona conservazione. qspl/bb 125 FILIPPO II ( ) 366 Antoniniano coniato nel mentre era Cesare. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Filippo II stante a d. in abiti militari con lancia tenuta di traverso e globo. Coh. 54. AR. BB 30 * 367 Sesterzio coniato nel mentre era Cesare. D/Busto drappeggiato a d. R/Filippo II in abiti militari stante a s. con globo e lancia puntata a terra. Coh. 49. AE. Patina verde oliva con alcune incrostazioni al rovescio. BB

11 * 368 Sesterzio coniato nel 247. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Filippo I e Filippo II seduti a s. in atto di Liberalità. Coh. 18. AE. Patina verde. BB 100 TRAIANO DECIO ( ) * 369 Sesterzio. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Pace stante a s. con ramoscello d ulivo e lungo scettro. AE. Patina verde oliva, splendido ritratto, mal coniato al rovescio. qspl/qbb 100 ERENNIA ETRUSCILLA. Moglie di Traiano Decio 370 Antoniniano. D/Busto diademato e drappeggiato su crescente lunare. R/La Pudicizia velata stante a s. con lungo scettro. AR. BB 30 * 371 Dupondio. D/Busto a d. diademato e drappeggiato su crescente lunare. R/La Pudicizia velata seduta in trono a s. con lungo scettro. AE. Patina verde scuro. BB/qSPL 150 VOLUSIANO ( ) 372 Antoniniano. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Virtù Militare stante a s. con lancia e scudo poggiati a terra, nel campo a d. una stella. Coh AR. qspl/spl 40 VALERIANO ( ) 373 Antoniniano. D/Busto radiato a d. R/La Salus stante a d. nutre con una patera un serpente che tiene in braccio. Coh AR. BB/qSPL 25 * 374 Sesterzio. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Concordia Exercit stante a s. con patera e doppia cornucopia. Coh. 40. AE. Patina verde scuro. BB Sesterzio. D/Busto laureato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Fides Militum stante di fronte, volta a s. regge due insegne militari. Coh. 70. AE. Patina verde, buon ritratto. qbb/mb 60 GALLIENO ( ) * 376 Antoniniano coniato a Milano nel D/Busto a d. radiato e corazzato. R/La Fides Exercitus stante di fronte volta a d. con in mano due insegne legionarie. Coh Note: questo raro rovescio commemora la vittoria su Macrino e Quieto. MI. Raro. BB/qSPL Antoniniano in mistura coniato nel 264. D/Busto a d. radiato e corazzato. R/Serapis stante a s. con lungo scettro. Coh MI. Argentata. SPL Antoniniano coniato nel 266 a Milano, seconda officina. D/Busto radiato a d. R/La Fortuna seduta a s. con governale e cornucopia, nell esergo M.S. Coh MI. Rara. BB Antoniniano z. Milano II Officina. D/Busto radiato a d. R/La Fortuna seduta a s. con governale e cornucopia. Co MI. Patina nera. Decentrata, altrimenti. BB/qSPL Antoniniano z. Roma IX Officina. D/Busto radiato a d. R/Ippocampo stante a d. Coh MI. Patina scura. qspl/spl Antoniniano z. Roma VII Officina. D/Busto radiato a d. R/Il Sole andante a s. con in mano una frusta. Coh MI. Patina nera con parte dell antica argentatura. qspl/bb 30 SALONINA. Moglie di Gallieno 382 Antoniniano. D/Busto diademato e drappeggiato a d. su crescente lunare. R/Vesta seduta a s. con palladium e lungo scettro tenuto di traverso. Coh AR. qspl 40 * 383 Asse. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/Giunone stante di fronte volta a s. con patera e lungo scettro. Coh. 63. AE. Raro. Patina verde. BB/MB 90 POSTUMO ( ) 384 Antoniniano coniato a Colonia. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Moneta stante volta a s. con bilancia e cornucopia. MI. Bel ritratto. qspl/bb 25 23

12 CLAUDIO II GOTICO ( ) 385 Antoniniano coniato in consacrazione nel 270 dopo la sua morte. D/Busto radiato a d. R/Grande altare acceso. Coh. 50. MI. BB/qSPL 25 QUINTILLO (agosto-novembre 270) * 386 Antoniniano zecca Milano. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Concordia Excerciti sante a s. con insegna legionaria e cornucopia. Coh. 8. MI. Molto raro. Incrostazioni al rovescio, bel ritratto. SPL/BB 100 * 387 Antoniniano zecca Milano. D/Busto radiato a d. R/La Fides Militum stante di fronte volta a s. tiene due insegne legionarie. Coh. 25. MI. Rara ed in ottima conservazione per questo imperatore. qspl 100 VITTORINO ( ) 388 Antoniniano. D/Busto radiato a d. R/La Salus stante a d., nutre con una patera un serpente che tiene in mano. Coh MI. Splendido ritratto. SPL 60 AURELIANO ( ) 389 Antoniniano in mistura zecca Milano II Officina. D/Busto radiato e corazzato a d. R/La Fortuna seduta a s. con cornucopia e governale, sotto la sedia una ruota. Coh. 82. MI. Decentrato, altrimenti. qfdc Antoniniano zecca Milano III Officina. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Fortuna seduta a s. con cornucopia e governale e ruota appoggiata sotto di lei. Coh. 82. MI. Con gran parte dell antica argentatura. qspl Antoniniano zecca Milano II Officina. D/Busto a d. radiato e corazzato. R/Aureliano riceve da Giove un globo, entrambi con lungo scettro. Coh MI. Con gran parte dell antica argentatura. BB/SPL Antoniniano zecca Milano I Officina. D/Busto a d. radiato e corazzato. R/Il Sole radiato stante di fronte con in mano un globo, a s. un prigioniero seduto a s. con le mani legate. Coh MI. SPL Antoniniano zecca Serdica. D/Busto radiato a d. R/Aureliano stante a d. riceve un globo da Giove stante di fronte a d. Coh MI. SPL Antoniniano zecca Serdica. D/Busto radiato a d. R/Il Sole radiato con in mano un globo avanzante a s. tra due prigionieri seduti con le mani legate dietro la schiena. Coh MI. qspl/spl Antoniniano zecca Siscia V Officina. D/Busto a d. radiato e corazzato. R/Aureliano e la Concordia si danno la mano. Coh. 60. MI. Patina nera. BB/qSPL Antoniniano zecca Milano II Officina. D/Busto a d. radiato e corazzato. R/Il Sole radiato stante a s. con in mano un globo, seduto a terra a s. un prigioniero con le mani legate. Coh MI. Patina nera. qspl/spl Antoniniano zecca Siscia III Officina. D/Busto a d. radiato e corazzato. R/Il Sole radiato stante a s., tra due prigionieri a terra con le mani legate, con in mano un globo. MI. Patina nera con buona parte dell antica argentatura. qspl/spl 50 SEVERINA. Moglie di Aureliano 398 Antoniniano zecca Ticinum. D/Busto a d. su crescente lunare, diademato e drappeggiato. R/La Fides Militum con due insegne legionarie stante a d., davanti a lei il sole radiato con in mano un globo. Coh. 12. Mi. Con parte dell antica argentatura. BB/qSPL Denario zecca Roma. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/Venere stante a s. con mela? e lungo scettro. Coh. 14. MI. Rara. Incrostazioni al rovescio. BB 60 TACITO (nov-dic 275/giugno 276) * 400 Antoniniano. D/Busto radiato a d., drappeggiato e corazzato. R/Annona stante a s. con cornucopia e delle spighe, davanti a lei un modio da cui escono delle spighe, nell esergo lettera T. Coh. 13. MI. SPL Antoniniano. D/Busto radiato a d., drappeggiato e corazzato. R/La Vittoria e l imperatore stanti di fronte nell esergo lettera T. Coh MI. qspl 40 24

13 402 Antoniniano zecca Antiochia. D/Busto radiato a d. R/L imperatore con lungo scettro stante a s. riceve una corona da una Vittoria che sta di fronte a lui. Coh MI. Patina verde scuro. BB/qSPL 40 PROBO ( ) 403 Antoniniano zecca Roma. D/Busto radiato a s. con manto imperiale e scettro sormontato da aquila. R/Marte andante a s. con ramoscello d ulivo, lancia e scudo. Coh MI. Raro. qspl/spl Antoniniano zecca Siscia. D/Busto a d., radiato e corazzato. R/La Pace stante a s. con lungo scettro tenuto di traverso. Coh MI. SPL Antoniniano zecca Roma. D/Busto radiato a s., con manto imperiale e scettro sormontato da aquila. R/Roma seduta di fronte al centro di un tempio esastilo. Coh MI. Con parte dell antica argentatura. qspl/spl Antoniniano zecca Roma VII Officina. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Probo a cavallo andante a s. davanti al cavallo un prigioniero seduto con le mani legate. Coh. 39. MI. BB/qSPL Antoniniano zecca Roma. D/Busto a d. radiato e corazzato. R/Marte in abiti militari andante a s. con ramoscello, lancia e scudo. Coh MI. qspl/spl Antoniniano zecca Serdica. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/La Fides Militum stante a d. con due insegne legionarie, davanti a lei il sole con in mano un globo, tra i due una stella. Coh MI. SPL Antoniniano zecca Roma. D/Busto radiato a s. con manto imperiale e scettro sormontato da aquila. R/Tempio esastilo con Roma seduta al centro. Coh MI. Con parte dell antica argentatura. qspl 30 NUMERIANO ( ) * 410 Antoniniano coniato a Roma, VI Officina nel nov-dic 282/feb-mar 283 mentre era Cesare. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Numeriano in abiti militari stante a s. con globo e lungo scettro. Coh. 66. Mistura. Patina verde scuro. qspl/spl Antoniniano coniato nel nov-dic. 282/feb.mar. 283 mentre era Cesare, zecca Ticinum V Officina. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Numeriano in abiti militari stante a s. con bastone e lungo scettro tenuto di traverso. Coh. 76. MI. BB 35 DIOCLEZIANO ( ) 412 Antoniniano zecca Cyzico. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Diocleziano stante a d. riceve una Vittoria su globo da Giove stante di fronte a lui. Coh. 33. MI. qspl Antoniniano zecca Roma. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Giove stante a s. con fulmine e lungo scettro. Coh MI. Con ancora l antica argentatura pressoché intatta. qspl 25 * 414 Follis di grande modulo zecca Ticinum I Officina. D/Busto laureato a d. R/La Moneta stante a s. con bilancia e cornucopia. Coh MI. Patina nera. Eccezionale ritratto. qfdc/spl 100 MASSIMIANO ERCOLE ( ) 415 Antoniniano zecca Alessandria (I Regno ). D/Busto radiato e drappeggiato a d. R/Massimiano e Giove con lungo scettro reggono una Vittoria su globo. Coh. 51. MI. BB/qSPL Antoniniano coniato a Lugdunum nel 293. D/Busto radiato a s. in abiti consolari e con scettro sormontato da aquila. D/Massimiano e Diocleziano si danno la mano tra loro un altare. Coh MI. argentata. Molto rara. BB/qSPL 60 * 417 Follis di grande modulo zecca Ticinum II Officina. D/Busto laureato a d. R/La Moneta stante a s. con bilancia e cornucopia Coh MI. Patina nera. Ottimo ritratto. SPL 80 * 418 II Regno ( ). Follis di grande modulo zecca Aquileia I Officina. D/Busto laureato a d. R/Roma seduta entro un tempio esastilo, sul frontone del tempio una stella. Coh. 64. AE. Patina marrone. SPL

14 COSTANZO I CLORO ( ) 419 Follis zecca Lugdunum I Officina coniato nel mentre era Cesare. D/Busto a s. laureato e corazzato. R/Il Genio del Popolo Romano con patera e cornucopia, stante a s. sacrifica su di un lungo altare davanti a lui, nel campo a d. lettera A. Coh MI. Con gran parte dell antica argentatura, graffi al rovescio. SPL/BB 40 GALERIO MASSIMIANO ( ) 420 Follis di grande formato zecca Ticinum II Officina, coniato nel mentre era Cesare. D/Busto laureato a d. R/La Moneta stante a s. con bilancia e cornucopia. Coh MI. Corrosioni superficiali al dritto, patina nera. BB/SPL 50 * 421 Follis di grande formato zecca Serdica II Officina. D/Busto laureato a d. R/Il Genio del Popolo Romano stante a s. con cornucopia e patera da cui cola un liquido. Coh. 81. MI. Patina nera. SPL 80 SEVERO II (lug. 306-mar.307) * 422 ¼ di Follis zecca Siscia coniato nel maggio 305-luglio 306 mentre era Cesare. D/Busto laureato a d. R/Il Genio del Popolo Romano stante a s. con patera e cornucopia. Coh. 32. MI. Bella patina verde oliva, non comune. BB/qSPL 100 * 423 ¼ di Follis zecca Siscia coniato nel maggio 305-luglio 306 mentre era Cesare. D/Busto laureato a d. R/Il Genio del Popolo Romano stante a s. con patera e cornucopia. Coh. 32. MI. Splendida patina verde oliva, corrosioni superficiali, sostanzialmente. BB/qSPL 90 * 424 Radiato successivo alla riforma di Diocleziano, zecca Alessandria. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Severo in abiti militari stante a d. riceve da Giove, stante di fronte a lui, una Vittoria su globo. Coh. 9. AE. Bellissima patina verde scuro, colpo al dritto. BB/SPL 80 MASSENZIO ( ) 425 Follis zecca Ostia IV Officina. D/Busto laureato a d. R/I Dioscuri stanti di fronte affrontati entrambi con lungo scettro ed il cavallo tenuto per le briglie. Coh. 5. AE. Patina nera. qspl Follis zecca Ostia II Officina. D/Busto laureato a d. R/La Fides Militum stante a s. regge due insegne militari. Coh. 71. AE. Patina marrone, corrosioni superficiali al dritto. BB/SPL 50 * 427 Follis zecca Ostia I Officina. D/Busto laureato a d. R/Vittoria andante a s. con corona e ramo di palma. Coh AE. Patina verde scuro. SPL Follis zecca Ostia I Officina. D/Busto laureato a d. R/Vittoria andante a s. con corona e ramo di palma. Coh AE. Patina verde scuro. BB/qSPL 50 LICINIO I ( ) 429 Follis ridotto zecca Eraclea di Tracia I Officina. D/Busto laureato a d. R/Giove stante a s. con lungo scettro e Vittoria su globo, accanto a lui un aquila con corona nel becco. Coh AE. Con buona parte dell antica argentatura. qspl Follis ridotto zecca Roma II Officina. D/Busto laureato a d, drappeggiato e corazzato. R/Il Sole radiato stante a s. con in mano un globo, nel campo R/F. Coh AE. Patina marrone. qspl/spl Follis ridotto zecca Antiochia III Officina. D/Busto laureato a s. in abiti consolari con scettro e mappa. R/Giove stante a s. con Vittoria su globo e lungo scettro, davanti a lui un prigioniero con le mani legate dietro la schiena cammina curvo a s. Coh AE. Patina nera. BB/qSPL Follis ridotto zecca Eraclea di Tracia V Officina. D/Busto laureato a s. in abiti consolari con scettro e mappa. R/Porta di campo militare sormontata da tre torrette. Coh AE. Patina nera. BB/SPL 25 LICINO II (Cesare ) 433 Centennionale zecca Treviri I Officina. D/Busto a s. radiato e drappeggiato. R/Altare con inscritto Vot/I S/XX sormontato da globo e tre stelle. Coh. 1. MI. Raro. Patina verde. BB 30 26

15 COSTANTINO I ( ) 434 Follis ridotto zecca Tessalonica II Officina. D/Busto laureato a d. R/Giove stante a s. con lungo scettro e Vittoria su globo, davanti a lui un aquila con le ali chiuse. Coh. 286 var. AE. SPL 50 * 435 Centennionale zecca Antiochia VII Officina. D/Busto laureato a d. R/Scritta Costan/tinus/aug/smantz, sormontata da corona. Coh MI. AE. Patina marrone. Molto rara. qspl/bb Centennionale zecca Costantinopoli II Officina. D/Busto diademato a d. R/Vittoria stante su di una galea da guerra, di fronte volta a s. con in mano due corone. Coh MI. AE. Patina verde. Raro. BB 50 * 437 Centennionale zecca Arles I Officina a d. D/Busto laureato a d. R/Scritta VO/TIS/XX entro scritta circolare Costantino Aug. Coh. 85. MI. Patina verde oliva bruno. qspl Centennionale zecca Treviri I Officina. D/Busto laureato a d. R/Una Vittoria avanzante verso d. con trofeo e ramo di palma travolge un prigioniero sarmata. Coh MI. Patina verde. qspl Centennionale zecca Lugdunum. D/Busto laureato a d. R/Vittoria con trofeo e ramo di palma andante a d. travolge un prigioniero sarmata seduto davanti a lei con le mani legate, nel campo a s. lettera C. Coh MI. Patina marrone scuro. qspl Centennionale zecca Ticinum I Officina. D/Busto a d. elmato e corazzato. R/Due Vittorie affrontate reggono su di un altare uno scudo con inscritto VOT/ P R. Coh Patina nera. qspl Centennionale zecca Aquileia I Officina. D/Busto a d. elmato e corazzato R/Stendardo con inscritto Vot/X X a terra due prigionieri con le mani legate, nel campo S/F. Coh AE. BB/qSPL Centennionale zecca Ticinum I Officina. D/Busto laureato a d. R/Scritta Vot/X X X in basso crescente lunare entro corona d alloro, tutto entro scritta circolare periferica. Coh AE. SPL/FDC 50 * 443 Centennionale zecca Tessalonica IV Officina. D/Busto a d. laureato e corazzato. R/Scritta VOT. XX/MULT/ XXX/TSD tutto entro corona d alloro. Coh MI. Patina marrone rossastro. qspl Centennionale zecca Treviri I Officina. D/Busto diademato a d. R/ Sarmatia Devicta Vittoria avanzante a d. con corona e ramo di palma, davanti a lei un prigioniero seduto con le mani legate dietro la schiena. Coh MI. AE. qspl 50 * 445 Centennionale ridotto zecca Costantinopoli coniato in consacrazione dopo la sua morte. D/Busto velato a d. R/Costantino guida una quadriga al galoppo verso d., mentre tende una mano verso una mano che scende dal cielo. Coh AE. Patina marrone. SPL/qFDC 80 * 446 Piccolo bronzo coniato in consacrazione dopo la sua morte zecca Antiochia. D/Busto velato a d. con il titolo di Pt.Augg (Pater augustorum). R/L Equità stante a s. con la bilancia. Coh AE. Rarissimo (quotato dal Cohen 30 franchi, quando quotava 50 franchi gli aurei comuni). Patina verde. BB/qBB 150 PERIODO DI COSTANTINO I 447 Emissioni con Costantinopolis. Centennionale zecca Siscia II Officina. D/Busto a s. di Costantinopoli elmato e drappeggiato con in mano uno scettro. R/Vittoria stante a s. con prua di una nave con lungo scettro e scudo poggiato a terra. Coh. 21. MI. Patina marrone. SPL/qFDC Costantinopolis. Centennionale zecca Tessalonica IV Officina. D/Busto a s. di Costantinopoli elmato e drappeggiato con in mano uno scettro. R/Vittoria stante a s. sulla prua di una nave con lungo scettro e scudo poggiato a terra. Coh. 21. MI. Patina marrone. SPL Costantinopolis. Centennionale zecca Eraclea di Tracia III Officina. D/Busto a s. di Costantinopoli elmato e drappeggiato con in mano uno scettro. R/Due soldati stanti affrontati con lancia e scudo, tra loro un insegna militare. Coh. 5. MI. Patina nera. qspl 60 * 450 Emissioni con Urbs Roma. Centennionale zecca Aquileia II Officina. D/Busto di Roma a s. elmato e drappeggiato. R/La Lupa stante a s. allatta Romolo e Remo, in alto due stelle. Coh. 17. MI. Patina marrone scuro. Eccezionale conservazione. qfdc 100 * 451 Emissioni con Urbs Roma. Centennionale zecca Siscia II Officina. D/Busto di Roma a s. elmato e drappeggiato. R/La Lupa stante a s. allatta Romolo e Remo, in alto due stelle. Coh. 17. MI. Patina marrone scuro. Eccezionale conservazione. qfdc 80 27

16 452 Emissioni con Urbs Roma. Centennionale zecca Aquileia I Officina. D/Busto elmato di Roma a s. con manto imperiale. R/La Lupa stante a s. allatta Romolo e Remo, sopra di lei due stelle. Coh. 17. AE. Patina verde scuro. qspl 60 * 453 Emissioni con Urbs Roma. Centennionale ridotto o ½ centennionale. D/Busto di Roma a s., elmato e corazzato. R/Scritta Vot/XX/Mult/XXX. Coh. 10. Rarissimo, conosciuto dal Cohen per l esemplare della Vente Garthe e stimato 6 franchi. AE. Patina verde, bordo irregolare, altrimenti. BB Emissioni con Pop. Romanus. Centennionale ridotto o ½ centennionale zecca Costantinopoli. D/Busto maschile a s. laureato e drappeggiato con sulla spalla una cornucopia. R/Scritta entro ponte con due torrette ai lati. Coh. 1. Rara. AE. BB Emissioni con Pop. Romanus. Centennionale ridotto o ½ centennionale zecca Costantinopoli II Officina. D/Busto maschile a s. laureato e drappeggiato con sulla spalla una cornucopia. R/Stella e scritta Cons B entro corona d alloro. Coh. 2. Rara. AE. Incrostazioni, sostanzialmente. BB 50 *************** 456 LOTTO di 12 follis ridotti e centennionali. Piccola collezione tutti diversi tra loro come rovescio. MI. AE. BB/qSPL LOTTO di 20 follis ridotti e centennionali. Piccola collezione, tutti diversi per nome o rovescio. MI. AE. BB/qSPL 150 ELENA (+ 329?). Madre di Costantino 458 Centennionale zecca Treviri I Officna. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/Elena velata stante a s. con in mano un ramoscello. Coh. 12. MI. Patina verde scuro. Ottimo ritratto. SPL/qBB Centennionale o piccolo bronzo. D/Busto diademato a d. con in capelli raccolti. R/La Pace stante a s. con un ramoscello d ulivo ed un lungo scettro tenuto di traverso. Coh. 4. AE. Patina verde scuro. BB 50 CRISPO (Cesare ) * 460 Follis ridotto zecca Aquileia. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Scritta Vot/V entro corona d alloro, tutto entro scritta circolare periferica. Coh. 31. AE. Patina verde oliva. Raro come zecca. SPL 80 * 461 Follis ridotto zecca Ticinum. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Scritta Vot/X entro corona d alloro, tutto entro scritta circolare periferica. Coh. 65. AE. Patina verde scuro (RIC 164 dato R4). SPL/qFDC Follis ridotto zecca Treviri I Officina. D/Busto a d. laureato drappeggiato e corazzato. R/Crispo in abiti militari stante a d. con lancia e globo nel campo F/T. Coh. 91. MI. Patina scura. BB/SPL 50 * 463 Follis ridotto zecca Londra. D/Busto a d. laureato e corazzato. R/Il Sole stante a s. con in mano un globo, nel campo a s. un crescente lunare. Coh MI. Patina marrone con tracce dell antica argentatura. SPL Centennionale zecca Lugdunum I Officina. D/Busto a d. laureato e corazzato. R/Globo su di un altare con inscritto VO/TIS/XX, nel campo C/R. Coh. 19. MI. Corrosioni superficiali al dritto, altrimenti. SPL Centennionale zecca Treviri I Officina. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Porta di campo militare con due torrette e stella tra le torrette. Coh MI. Patina cioccolato. SPL 50 COSTANTINO II ( ) 466 Centennionale zecca Siscia III Officina, coniato nel mentre era Cesare. D/Busto laureato a d. R/Scritta Vot/X entro corona d alloro, tutto entro scritta periferica. Coh. 38. AE. Patina verde scuro. SPL/qSPL Centennionale zecca Siscia coniato nel mentre era Cesare. D/Busto a d. laureato e corazzato. R/Due soldati stanti affrontati con lancia e scudo poggiati a terra, tra loro due insegne militari. Coh MI. Patina marrone scuro. SPL/qFDC 60 * 468 Centennionale zecca Londra I Officina coniato nel mentre era Cesare. D/Busto a d. laureato e corazzato. R/Il Sole radiato stante a s. con in mano un globo, nel campo a s. un crescente lunare. Coh MI. Patina scura leggermente argentata. SPL/qFDC 100 COSTANTE ( ) * 469 Maiorina zecca Aquileia. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato, dietro la nuca lettera A. R/Costante stante a s. in piedi, su di un vascello andante a s. guidato da una Vittoria, con in mano Vittoria su globo e labaro cristiano, nel campo a s. lettera A. Coh. 9. AE. Patina nera. BB 80 28

17 COSTANZO II ( ) * 470 Siliqua zecca Arelate. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/Scritta Votis/XXX/multis/XXXX entro corona d alloro. Coh AR. BB/qSPL 125 * 471 Centennionale zecca Aquileia I Officina coniato nel mentre era Cesare. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/Due soldati stanti affrontati con lancia e scudo poggiati a terra, tra loro una insegna militare. Coh. 92. MI. Patina marrone scuro. Eccezionale conservazione. qfdc Centennionale zecca Cyzico I Officina. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/Soldato avanzante a s. con lancia e scudo trafigge un nemico caduto da cavallo. Coh. 46. MI. Patina verde scuro. SPL/BB 30 TEODORA (+?). Madre di Delmazio, Costanzo ed Annibaliano * 473 Piccolo bronzo AE 16 zecca Costantinopoli. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/La Pietà o Teodora stante volta a d. con bambino in braccio. AE. Raro. BB 125 MAGNENZIO ( ) * 474 Maiorina zecca Lugdunum. D/Busto a d. corazzato e drappeggiato, dietro la nuca lettera A. R/L imperatore a cavallo verso d. si appresta a trafiggere un nemico a terra che lo supplica, sotto il cavallo uno scudo ed una lancia spezzata. Coh. 20. AE. Alcune incrostazioni verdi, altrimenti. SPL LOTTO di 7 bronzi: Ø da 22 a 25 mm., tipi e zecche varie. AE. Mediamente. MB/BB 150 DECENZIO (Cesare ) 476 LOTTO di 4 bronzi: Ø da 20 a 21 mm., tipi e zecche varie. AE. Mediamente. MB/qBB 80 COSTANZO GALLO (Cesare ) 477 Maiorina zecca Aquileia II Officina. D/Busto drappeggiato a d., dietro la nuca lettera A. R/Soldato in furore colpisce un nemico caduto da cavallo, a terra uno scudo. Coh. 13. AE. Raro come zecca. Patina verde, bordo frastagliato, sostanzialmente. BB 50 GIULIANO II L APOSTATA ( ) * 478 Siliqua zecca Lugdunum. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/Vittoria stante a s. con corona e ramo di palma. AR. BB 150 * 479 Piccolo bronzo con Genio Antiocheni. D/Antiochia seduta di fronte su di una roccia, ai suoi piedi il fiume Oronte. R/Apollo stante di fronte volto a s. con patera e lyra. Coh. 1. AE. Rara. Patina verde. qbb/bb LOTTO di 9 piccoli bronzi: 6 con Genio Antiocheni al dritto e 3 con Iovi Conservatori al dritto. AE. Tutte con patine verde scuro. Mediamente. MB/qBB LOTTO di 20 bronzetti: 3 tipi diversi, molti diversi per zecca e per formato. AE. MB/BB 250 GIOVIANO ( ) * 482 Piccolo bronzo zecca Aquileia I Officina. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/Scritta VOT/V/MULT/X entro corona d alloro. Coh. 35. AE. Patina verde oliva. Raro come zecca, piccole corrosioni superficiali. BB Piccolo bronzo zecca Siscia II Officina. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/Scritta VOT/V/ MULT/X entro corona d alloro. Coh. 35. AE. Patina verde scuro. qspl/bb 50 VALENTINIANO I ( ) 484 Centennionale zecca Aquileia (2 Officina). D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/Vittoria andante a s. con corona e ramo di palma, nel campo a s. lettera A. Coh. 37. AE. Rara. Patina verde scuro, bordo frastagliato, altrimenti. qspl/bb 60 29

18 485 Piccolo bronzo (AE 17) zecca Aquileia I Officina. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/L Imperatore andante a d. con labaro cristiano, trascina un prigioniero per i capelli. Coh. 12. AE. Patina verde. qspl/bb 60 VALENTE ( ) * 486 Solido in oro zecca Antiochia. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/L Imperatore in abiti militari volto a d., nimbato, regge un labaro cristiano ed una Vittoria su globo che lo incorona. AU. Leggere incrostazioni e corrosioni superficiali, sostanzialmente. BB 650 * 487 Siliqua zecca Antiochia. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/Scritta VOT/X/MUL/XX entro corona d alloro. Coh. 96. AR. Frattura di conio a ore 3, sostanzialmente. SPL Piccolo bronzo (AE 18) zecca Siscia. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/Una Vittoria andante a s. con corona e ramo di palma. Coh. 47. AE. Patina verde oliva. SPL Medio bronzo Ø 24 mm. zecca Tessalonica. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/L imperatore stante a s. regge una piccolo Vittoria che lo incorona e aiuta a rialzarsi una figura femminile turrita inginocchiata davanti a lui. Coh. 30 AE. Patina scura. BB 40 AELIA EUDOXIA (+ 404). Moglie di Arcadio * 490 Piccolo bronzo zecca Antiochia. D/Busto a d. diademato e drappeggiato, incoronato dalla Manus dei. R/Una Vittoria seduta a d. incide un cristogramma su di uno scudo poggiato su di un cippo. AE. Patina verde scuro. BB 100 ONORIO ( ) * 491 Siliqua zecca Milano. D/Busto diademato a d. drappeggiato e corazzato. R/Roma seduta a s. con lungo scettro e Vittoria su globo che la incorona. Coh. 59. AR. Patina nera. BB 125 TEODOSIO II ( ) * 492 Solido in oro. D/Busto semifrontale, elmato e corazzato, con lancia e scudo. R/Costantinopoli seduta in trono a d. con lungo scettro e Vittoria su globo che la incorona, nel campo a s. una stella. AU. Carenza di metallo sul viso dell imperatore, altrimenti. SPL 500 MONETE ROMANE COLONIALI NERONE (54-68) * 493 Tetradramma in mistura per Alessandria d Egitto A III (56-57). D/Busto laureato a d. R/L Equità velata stante a s. con bilancia. MI. BB Tetradramma in mistura per Alessandria d Egitto A XI (64-65). D/Busto a d. radiato e drappeggiato. R/Aquila con le ali chiuse stante a s. con ramo di palma. MI. qbb 60 ADRIANO ( ) * 495 Tetradramma in mistura per Alessandria d Egitto A XVIII ( ). D/Busto laureato a d. R/Serapis in trono volta a d. tende la mano sopra Cerbero seduto davanti a lei. MI. BB 80 ANTONINO PIO ( ) * 496 Dracma per Cesarea di Cappadocia, coniata nel 139. D/Busto laureato a d. R/Il monte Argelao. AR. Rara. qspl 100 COMMODO ( ) * 497 Tetradramma in mistura per Alessandria d Egitto A XXVII ( ). D/Busto laureato a d. R/Testa laureata di Zeus a d. MI. BB 80 30

19 SETTIMIO SEVERO ( ) 498 Bronzo AE 19 per Marcianopolis. Legato per la Moesia Inferior Flavius Ulpianus. D/Busto laureato a d. drappeggiato e corazzato. R/Aquila spiegata di fronte volta a d. con corona nel becco. AE. Patina verde scuro. BB Bronzo per Anchialus di Tracia AE. 21. D/Busto laureato a d. R/Cybele seduta a s. con in mano una patera, accanto a lei un leone. AE. Patina verde. qbb 20 ALESSANDRO SEVERO ( ) 500 Medio bronzo AE. 24 per Deultum di Tracia. D/Busto laureato a d. R/Diana stante a d. nell atto di incoccare una freccia, accanto a lei cane in corsa verso d. AE. Patina verde scuro. BB/qBB Medio bronzo per Nicea di Bitinia. D/Busto laureato a d. R/Tre insegne legionarie. AE. Patina verde. BB 20 GORDIANO III ( ) 502 Bronzo da 5 assaria per Dionisopoli in Moesia Inferior. D/Busti affrontati di Gordiano e Serapis. R/La Concordia stante a s. con patera e cornucopia. AE. Patina verde. BB/qSPL 35 TRAIANO DECIO (24-251) * 503 Tetradramma per la Siria zecca Antiochia ad Orontem. D/Busto radiato a d. drappeggiato e corazzato. R/Aquila spiegata stante a s. con corona nel becco. AR. MI. BB/qSPL 125 PROBO ( ) 504 Tetradramma in mistura per Alessandria d Egitto A III di Regno ( ). D/Busto a d. laureato e corazzato. R/Tyche (la Fortuna) stante di fronte con governale e cornucopia. MI. BB/qSPL 25 PROTETTORATI ROMANI 505 REGNO DEL BOSFORO. RHADAMSADES ( ). Statere in rame coniato nel 613 era del Bosforo (era Cristiana ). D/Busto a d., nel campo a d. rosetta. R/Busto laureato e drappeggiato di Licinio I a d. AE. MB 20 CONTRAFFAZIONI DI MONETE ROMANE CONIATE NEL III SECOLO * 506 IMITAZIONE BARBARICA ( circa) di antoniniano di Tetrico I. D/Busto radiato a d. R/La Spes andante a s. Note: ritratto e figura di discreta fattura, lettere ben imitate ma con dicitura sbagliate. MI. qspl 80 * 507 Contraffazione di antoniniano al nome di Vittorino, tipo testa/sole con Oriens Aug.. MI. Argentata, ottima conservazione per il tipo di moneta. SPL IV SECOLO. Contraffazione di centennionale di Costantino I, tipo Busto elmato/vittorie affrontate. Ritratto di tipo naif, lettere mal fatte e disposte a caso al dritto, al rovescio una serie di T. AE. Patina verde. SPL/BB 60 * 509 Contraffazione di maiorina di Costanzo II con l imperatore sulla nave, con richiamata la zecca di Treviri. Particolarmente pesante, gr. 7,9 (gli esemplari riportati nella collezione De Wit andavano da un minimo di gr, 3,45 ad un massimo di gr, 6,76). AE. Patina nera. BB/qSPL 100 *************** 510 LOTTO di 3 monete zecca Aquileia: Costantino II e Costanzo II (2). MI. AE. qbb/bb LOTTO di 8 follis della tetrarchia, tutti di bel modulo, alcuni non comuni. AE. Mediamente. BB/qSPL LOTTO di 12 bronzi: notati 8 medi bronzi imperiali, di cui 3 di Nerva. AE. Mediamente. MB LOTTO di 12 monete: denario di Nerva (bucato), 11 bronzi del tardo impero, notata mariorina di Magnenzio, al lotto inoltre competono non conteggiate altre otto monete in pessima conservazione tra cui un denario di A. Severo falso. AR. MI. AE. Il lotto mediamente. MB/qBB LOTTO di 14 bronzi: 6 sesterzi + 8 medi bronzi, imperatori vari da Augusto a Gordiano III. AE. Mediamente. MB

20 515 LOTTO di 16 follis di grande modulo della tetrarchia: alcuni non comuni o rari come zecca. Lotto interessante e mediamente di buona conservazione. MI. Mediamente. BB/qSPL LOTTO di 24 tra assi e dupondi periodo da Augusto a Filippo I. AE. Mediamente. B/qMB LOTTO di 24 bronzi del tardo impero, Ø da 19 a 24 mm.: Vetranio, Graziano (3), Valentiniano II (3), Teodosio I (4), Magno Massimo (6), Arcadio (3), Onorio (2), contraffazioni barbariche (2). AE. MB/qBB LOTTO di 24 monete: antoniniani in mistura, follis ridotti e centennionali. MI. AE. BB LOTTO di 25 follis del periodo della tetrarchia: 5 di grande modulo, 20 di medio modulo, alcuni non comuni come tipo o zecca. Lotto interessante e mediamente di buona conservazione. MI. Mediamente. BB/qSPL LOTTO di 30 quadranti del I secolo, tutti diversi per nome o tipo. AE. MB/qBB LOTTO di 80 quadranti quasi tutti del I secolo (al lotto competono inoltre altri 20 quadranti in pessima conservazione di difficile o impossibile lettura). AE. Mediamente. qmb LOTTO di 100 piccoli bronzi del periodo successivo a Costantino I. AE. Le monete da MB a SPL, il lotto mediamente. BB 250 IMPERO BIZANTINO ANASTASIO ( ) * 523 Solido zecca Costantinopoli VII Officina. D/Mezzo busto di fronte, elmato e corazzato, con lancia tenuta sulla spalla e scudo. R/L Angelo della Vittoria stante a s. con lunga croce, nel campo a s. una stella. AU. Graffito al dritto nel campo a s. BB 400 GIUSTINO I ( ) 524 Follis z. Costantinopoli officina D. D/Busto a d., diademato e drappeggiato. R/Grande M, in alto una croce, ai lati una stella ed una croce. AE. Patina verde oliva. BB 35 GIUSTINIANO I ( ) * 525 Follis di grande modulo A XII zecca Costantinopoli II Officina. D/Busto frontale elmato e corazzato con globo crucigero, nel campo a d. una croce. R/Grande M entro scritte con in alto una croce. AE. BB/qSPL Follis z. Antiochia/Theoupolis. Note: Antiochia cambiò nome dopo il devastante terremoto del 29 novembre 528), officina A A XV con stella dopo il numerale A. Molto largo Ø 43 mm. Patina scura, mal coniato. MB Follis z. Cyzico officina B A XIIII, di grande modulo. AE. Ø 40 mm. Patina scura. MB/BB Follis z. Cyzico officina B A XXI, di grande modulo. AE. Ø 36 mm. Patina verde. qbb/mb Decanummo zecca Roma. D/Busto frontale, elmato e corazzato con globo crucigero. R/Grande I tra due stelle, tutto entro rami d alloro annodati in basso. Sear 308. AE. Patina verde. BB Decanummo zecca Roma. D/Busto a d. diademato e corazzato R/Grande I tra due stelle, tutto entro corona d alloro. Sear 307. AE. Patina verde, graffio al rovescio, sostanzialmente. BB ½ Follis zecca Salona. D/Busto a d. diademato e drappeggiato. R/Grande K. Sear 331. AE. Patina verde chiaro. BB 50 GIUSTINO II ( ) 532 Follis z. Theoupolis (Antiochia) officina Γ A XII. D/Giustino e Sofia seduti di fronte su di un doppio trono. R/Grande M con in alto una croce ed attorniata da scritte. Patina marrone. BB Pentanummo zecca Costantinopoli tipo con valore e croce al rovescio. AE. Patina scura. Sear 364. BB 20 32

21

22

23

24

25

26

27