Osservatorio Prestiti

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Osservatorio Prestiti"

Transcript

1 Osservatorio Prestiti Dati sui prestiti in talia (Gen 2004 Lug 2014) Agosto 2014 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità. noltre le metodologie e modalità di calcolo delle informazioni contenute nel presente documento potrebbero essere soggette ad errori di impostazione o implementazione. Pertanto i dati esposti rappresentano una mera tendenza e non possono essere utilizzati per valutazioni univoche.

2 Struttura Osservatorio Prestiti Mix domanda profilo prestito Mix domanda profilo richiedente Tassi medi Best online Evoluzione richieste ed erogati per: Finalità Tipo di tasso Durata Evoluzione richieste ed erogati per: Area geografica Classi d età Professione Evoluzione e confronto tra: Tassi medi di mercato, rilevati trimestralmente dalla Banca d talia Le migliori offerte online di prestiti personali per finalità acquisto auto e ristrutturazione casa mporto medio Classi d importo Classi di reddito Tassi delle migliori offerte presenti online Slide da 3 a 20 Slide da 21 a 28 Slide 29 Slide 30 Note: - rilevazioni semestrali: per l ultimo semestre in corso i dati comprendono solo il consuntivo dei mesi effettivamente trascorsi. Non rappresentano quindi stime o proiezioni di chiusura dell intero semestre; - richieste: richieste di prestito personale presentate nel periodo considerato, anche se non necessariamente già erogate. ndicano le scelte più recenti dei consumatori e le possibili tendenze degli erogati per i mesi successivi; - erogati: prestiti personali erogati nel periodo considerato, spesso richiesti in momenti precedenti. l loro mix può quindi risentire di situazioni di mercato differenti da quelle del momento di erogazione. Osservatorio Prestiti 2

3 Richieste prestiti per finalità anno ,1% 12,2% 10,7% 16,7% 14,4% 4,9% 1,9% 0,0% 5,1% 4,0% 2,5% 2,3% 2,3% 4,8% Osservatorio Prestiti 3

4 Richieste prestiti per finalità anno ,8% 9,9% 10,4% 12,2% 14,4% 3,6% 1,5% 16,7% 3,5% 3,2% 1,4% 2,0% 2,0% 3,5% Osservatorio Prestiti 4

5 Richieste prestiti per finalità anno ,2% 11,0% 10,7% 9,1% 19,8% 3,3% 1,7% 15,1% 2,7% 2,1% 1,7% 1,2% 0,8% 2,6% Osservatorio Prestiti 5

6 Richieste prestiti per finalità anno ,7% 11,5% 11,5% 8,9% 16,8% 2,7% 2,8% 14,4% 2,0% 1,9% 1,8% 1,3% 0,5% 2,1% Osservatorio Prestiti 6

7 Richieste prestiti per finalità anno ,2% 11,1% 13,9% 9,8% 12,9% 3,3% 3,0% 14,7% 2,1% 1,9% 1,9% 1,3% 0,4% 2,4% Osservatorio Prestiti 7

8 Richieste prestiti per finalità anno ,4% 11,2% 14,0% 8,4% 15,2% 1,9% 2,8% 16,2% 1,5% 1,9% 1,9% 2,3% 0,3% 2,0% Osservatorio Prestiti 8

9 Richieste prestiti per finalità anno ,2% 11,1% 16,9% 9,1% 16,0% 2,8% 1,5% 14,1% 1,7% 2,2% 1,7% 1,9% 0,5% 2,3% Osservatorio Prestiti 9

10 Richieste prestiti per finalità anno ,9% 10,3% 20,3% 9,2% 17,2% 3,5% 1,4% 12,9% 1,6% 2,2% 1,9% 1,5% 0,5% 2,7% Osservatorio Prestiti 10

11 Richieste prestiti per finalità anno ,6% 8,7% 18,0% 9,8% 21,3% 1,3% 2,6% 10,4% 1,7% 2,6% 2,3% 1,0% 0,6% 2,1% Osservatorio Prestiti 11

12 Richieste prestiti per finalità anno ,6% 7,8% 20,3% 11,0% 19,9% 1,1% 2,2% 7,8% 1,5% 2,5% 2,2% 0,7% 0,6% 1,9% Osservatorio Prestiti 12

13 Richieste prestiti per finalità anno ,7% 8,4% 21,4% 11,9% 18,8% 2,5% 0,9% 6,4% 1,8% 2,9% 2,2% 0,6% 0,5% 2,0% Osservatorio Prestiti 13

14 Prestiti erogati per finalità anno ,9% 13,1% 7,2% 19,3% 12,2% 6,6% 2,6% 0,0% 8,0% 4,8% 2,3% 1,3% 2,8% 3,9% Osservatorio Prestiti 14

15 Prestiti erogati per finalità anno ,3% 11,9% 9,8% 17,3% 8,6% 5,3% 2,4% 5,2% 7,2% 5,3% 2,9% 0,8% 2,5% 3,5% Osservatorio Prestiti 15

16 Prestiti erogati per finalità anno ,3% 14,7% 9,7% 12,1% 14,0% 4,3% 1,2% 4,9% 3,9% 2,7% 1,8% 0,4% 0,8% 4,1% Osservatorio Prestiti 16

17 Prestiti erogati per finalità anno ,6% 17,5% 10,5% 10,2% 8,0% 3,4% 0,5% 3,7% 2,4% 2,0% 1,4% 0,3% 0,3% 6,1% Osservatorio Prestiti 17

18 Prestiti erogati per finalità anno ,7% 14,3% 15,9% 11,7% 4,7% 4,6% 4,0% 4,0% 2,6% 2,4% 2,0% 0,6% 0,4% 3,0% Osservatorio Prestiti 18

19 Prestiti erogati per finalità anno ,6% 16,8% 16,0% 9,7% 7,0% 2,2% 3,5% 5,4% 1,6% 1,7% 1,6% 0,7% 0,2% 2,0% Osservatorio Prestiti 19

20 Prestiti erogati per finalità anno ,4% 18,3% 19,1% 11,4% 7,1% 3,3% 1,7% 5,3% 1,6% 1,7% 1,3% 0,6% 0,2% 2,0% Osservatorio Prestiti 20

21 Prestiti erogati per finalità anno ,5% 17,1% 20,4% 13,6% 8,5% 4,0% 1,3% 5,8% 1,7% 2,0% 1,7% 0,4% 0,3% 2,4% Osservatorio Prestiti 21

22 Prestiti erogati per finalità anno ,2% 13,8% 20,7% 10,3% 11,6% 3,5% 1,1% 4,0% 1,8% 2,2% 1,9% 0,3% 0,5% 2,2% Osservatorio Prestiti 22

23 Prestiti erogati per finalità anno ,3% 11,5% 22,9% 12,4% 7,6% 2,7% 1,0% 2,2% 1,8% 1,7% 1,8% 0,2% 0,4% 1,6% Osservatorio Prestiti 23

24 Prestiti erogati per finalità anno ,5% 12,4% 22,8% 14,6% 8,1% 2,9% 0,7% 1,3% 1,9% 2,1% 1,6% 0,0% 0,3% 1,7% Osservatorio Prestiti 24

25 Richieste prestiti per durata rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% 0,4% 5,8% 6,5% 6,0% 2,4% 10,9% 0,3% 0,3% 0,3% 0,3% 0,2% 9,6% 19,1%17,3% 14,9% 13,2% 16,4% 14,6% 9,5% 4,2% 3,4% 4,1% 4,1% 2,9% 7,8% 11,9% 6,0% 10,4% 16,0% 19,3% 0,8% 19,7% 5,4% 1,5% 1,6% 15,2% 1,5% 22,6% 21,1% 22,3%21,7%21,1% 5,5% 2,0% 1,8% 28,8%28,0%19,9% 2,6% 20,9% 18,8% 14,4% 5,9% 14,9% 16,1% 11,8%14,3% 20,8% 11,5% 10,4% 12,7% 9,9% 12,5% 10,2% 11,9% 11,7%10,3% 10,6% 9,6% 9,3% 9,2% 9,0% 8,7% 10,0%10,5% 9,7% 9,2% 9,8% 19,6% 24,5% 23,0%24,1% 24,4% 27,1%34,0%32,1% 21,6% 20,6%19,4% 21,2% 21,3%20,6% 20,1% 20,2%19,2% 20,3% 20,7%19,4%19,7% 19,5% 14,7% 18,6% 14,6%15,5% 16,5% 16,2% 22,9% 21,2%19,3%18,2% 14,6% 14,1% 13,5%13,9%14,2% 13,8% 14,1% 13,8% 13,8% 14,5%14,5% 14,0% 16,6% 16,0%15,3% 14,1%12,9% 12,3% 12,0%12,8%13,3%13,4% 13,3% 13,5% 13,9% 14,4%14,5% 15,1%15,4% 13,4% 10,7%10,2% 9,3% 9,1% 7,2% 7,3% 5,5% 5,3% 5,2% 5,6% 5,8% 6,1% 6,8% 7,0% 7,4% 7,8% 7,1% 7,8% 7,7% 8,8% 8,7% 9,2% 7,4% 7,0% 6,6% 6,2% 4,8% 4,8% 3,9% 3,4% 3,1% 3,8% 3,6% 3,5% 4,8% 5,4% 6,1% 6,3% 5,2% 5,9% 6,2% 6,4% 6,0% 7,2% 120 mesi 96 mesi 84 mesi 72 mesi 60 mesi 48 mesi 36 mesi 24 mesi 18 mesi Osservatorio Prestiti 25

26 Prestiti erogati per durata rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% 5,1% 7,4% 8,7% 5,4% 1,7% 9,1% 3,1% 11,6%11,9%11,5%12,3% 14,4% 13,1% 9,3% 7,5% 9,9% 0,6% 0,5% 0,5% 6,3% 8,3% 8,4% 0,7% 0,5% 0,4% 6,8% 14,1% 13,0% 15,6% 17,5% 17,1% 1,3% 1,1% 1,0% 1,1% 3,3% 1,2% 1,1% 24,3% 22,7%20,5% 15,9% 3,5% 3,5% 12,2%12,9%13,8% 15,1% 18,1% 13,9% 12,9%14,4% 18,6%18,2%19,7% 18,6%19,0% 15,6% 15,2% 11,7% 9,8% 12,2% 9,7% 12,0%10,5%10,6% 9,0% 8,9% 10,7%10,1% 9,2% 9,6% 9,2% 8,5% 23,5% 11,3%11,1%10,4% 20,7% 24,8%27,1%24,4% 23,6% 23,9%21,2%22,4% 20,9%23,9%23,0%22,6% 22,6%22,3% 20,1%19,8%20,1%20,3% 19,3%19,4% 20,8% 19,0% 15,4% 24,9% 17,3% 22,6%21,8%20,7% 16,8%15,1%14,1% 14,5% 15,4% 16,0% 15,1% 14,6% 14,9% 14,0%14,3% 14,2%14,9%14,2%15,3% 16,4% 18,4% 15,4% 13,7% 12,0%11,4%11,7% 15,2% 13,9%13,6% 13,8%14,9%14,8% 14,4% 13,6% 14,0% 15,0%15,0%15,6% 15,5%14,4% 15,0% 7,9% 8,4% 11,3%10,5%10,5% 6,1% 9,8% 5,0% 5,3% 6,2% 5,6% 6,4% 6,7% 6,1% 5,9% 7,0% 7,3% 7,9% 7,3% 8,3% 8,2% 8,3% 6,2% 6,0% 3,8% 3,3% 2,7% 3,4% 3,1% 3,4% 4,3% 3,8% 4,3% 6,0% 5,5% 6,9% 6,6% 7,0% 5,5% 6,6% 120 mesi 96 mesi 84 mesi 72 mesi 60 mesi 48 mesi 36 mesi 24 mesi 18 mesi Osservatorio Prestiti 26

27 mporto medio richieste prestiti euro, rilevazioni semestrali Osservatorio Prestiti 27

28 mporto medio prestiti erogati euro, rilevazioni semestrali Osservatorio Prestiti 28

29 Richieste prestiti per classi d importo rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% 6,4% 6,7% 6,1% 6,2% 9,8% 11,3% 14,9%19,1% 20,6%20,8% 17,7%17,8%15,4%12,4%12,4%12,6%10,6% 8,6% 7,3% 7,3% 7,0% 5,9% 10,6%10,3% 9,0% 10,2% 12,9%11,8% 9,9% 16,5% 17,3% 11,3% 17,3%18,1%18,5%18,5%18,3%17,7% 15,4% 16,1% 14,1% 13,1%12,8%13,0%11,9% 17,2%17,4%16,7% 15,3% 16,9% 16,4%15,9% 15,1% 14,9% 14,7% 14,8%15,8% 16,0% 14,9% 15,3%15,1% 14,4%15,7%15,8% 34,1%35,0%40,3% 38,6% 15,2%15,2% 28,7%29,6%29,0%29,7% 29,6% 30,1% 28,1% 26,7% 28,0% 27,3% 27,3% 26,9%27,9% 25,9% 26,8%26,6% 26,2%24,8% 28,1%28,0% 27,2%26,2%23,3%23,0% 21,1%19,4% 17,1% 17,8%19,1%20,6% 21,2% 21,4%21,4% 22,5% 24,8%24,8% 25,0% 25,5% 26,0% 23,0% 7,9% 8,2% 7,5% 7,5% 5,4% 5,5% 2,6% 2,6% 2,5% 2,9% 2,9% 2,2% 4,9% 5,8% 6,4% 7,9% 6,7% 8,6% 8,4% 9,6% 8,9% 11,5% > <= Osservatorio Prestiti 29

30 Prestiti erogati per classi d importo rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% 1,6% 2,2% 2,3% 3,8% 5,7% 5,9% 5,5% 5,8% 9,0% 10,6% 10,7%10,3% 9,7% 9,3% 8,6% 8,5% 5,8% 5,3% 4,8% 6,6% 7,5% 5,1% 8,3% 16,5%16,4%16,5% 10,4%10,3% 8,7% 15,2% 15,9%16,1% 14,5% 16,3%17,1% 10,0% 16,8% 18,1% 18,6%17,9%18,8%19,7% 19,0%16,6%16,0% 31,7% 34,9% 34,9% 31,4% 37,3% 34,1%35,9% 33,9% 13,8% 16,0% 17,7% 17,7% 17,4%18,3% 18,4% 16,9% 19,0% 18,6%17,2%17,1% 18,9%18,3% 20,2% 20,4% 17,5% 32,0% 27,0% 18,7%19,5%18,3% 30,8%28,3% 29,7% 28,0% 31,7%30,4% 30,0% 30,0%31,4% 30,9% 31,2%29,6% 31,7%29,3%30,6% 34,3% 27,1%24,6% 19,7% 17,7% 16,1% 17,9%18,5% 21,6% 20,7% 20,1% 23,7%24,4% 22,6% 21,3% 24,2% 22,4% 18,3%18,2% 13,3%13,0%12,4%12,6% 6,0% 6,6% 2,2% 1,5% 1,2% 1,8% 1,5% 0,9% 2,5% 2,5% 2,4% 6,2% 5,5% 7,4% 6,4% 8,2% 5,6% 6,8% 15,1% > <= Osservatorio Prestiti 30

31 Richieste prestiti per area geografica rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 42,1% 43,7% 43,6%41,9%43,6%42,5%41,4%40,9%39,8%40,4%41,3%41,5%41,4%41,3%40,8%40,4%40,4%40,6%42,4%41,9%42,0% 42,2% 70% 60% 50% 40% 21,4% 21,8%23,6%21,7%22,8% 22,8%23,5%23,3% 21,1% 23,1%22,0%22,4%21,6%21,7%21,5%21,4%21,6%21,5% 21,2% 21,3%20,9% 21,4% Nord Centro Sud e sole 30% 20% 10% 36,6% 35,2% 34,6%34,5%34,7%34,7%35,8%35,6%36,8%36,5%36,7%36,0%37,0%37,0%37,7%38,2%38,0%37,9%36,4%36,9%37,1% 36,3% 0% Osservatorio Prestiti 31

32 Prestiti erogati per area geografica rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 70% 49,7% 46,0% 45,2%44,6% 42,3%42,0%39,6% 37,6%38,3%40,0%39,4%39,1%38,8%38,0%39,0%40,3%42,2% 40,1% 39,6% 41,6% 41,6% 39,8% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 24,7% 25,4%23,0% 22,8% 21,6% 21,0%21,5%21,3% 21,8%21,8%21,9% 21,8% 22,2% 22,2%20,7% 20,7% 22,9% 25,3%22,7%23,2%24,6%25,7% 38,4% 38,2% 27,4%28,7% 32,1%32,2% 33,1%32,4% 35,7% 37,0%38,7%37,2%39,1%39,9%39,7%40,7%39,2%37,9%35,9%37,7%37,7% 37,7% Nord Centro Sud e sole 0% Osservatorio Prestiti 32

33 Richieste prestiti per classi d età rilevazioni semestrali 100% 90% 7,8% 7,2% 8,5% 7,3% 7,9% 8,9% 8,8% 8,6% 7,6% 7,3% 9,6% 9,8% 10,8%10,6%11,0%11,1%12,0%11,7%12,6%11,4% 12,1% 11,5% 80% 70% 60% 50% 40% 16,3%16,5% 17,2% 16,4% 17,5%17,6% 18,4%17,6% 16,2%16,3% 18,6%18,9% 19,6% 19,3%19,8%20,0% 21,2% 22,1% 21,3%21,2% 22,2% 22,0% 34,0% 32,7% 33,5% 32,7% 33,5%32,7% 33,3% 33,2% 32,6% 31,8% 33,5%32,8% 33,1% 32,3% 32,5%32,5%34,4% 34,2% 35,1% 33,8% 34,1% 35,4% > 56 anni anni anni anni anni 30% 20% 10% 0% 35,4% 35,6% 33,6% 35,0% 33,7%32,8% 32,5% 32,8% 34,2%34,4% 31,2%31,0% 29,2% 29,4%28,6%28,2% 26,5%26,9% 25,5% 27,0% 25,4% 25,9% 6,5% 8,0% 7,2% 8,6% 7,4% 8,1% 7,0% 7,9% 9,4%10,2% 7,0% 7,5% 7,3% 8,4% 8,1% 8,3% 5,8% 6,4% 5,6% 6,2% 5,1% 5,3% Osservatorio Prestiti 33

34 Prestiti erogati per classi d età rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 8,5% 8,0% 9,6% 8,6% 9,7%10,5%11,2% 9,6% 9,6% 9,0% 12,2%12,0%12,8%12,1% 14,5% 13,3%13,5%13,2%13,2%15,0%13,6%14,4% 20,3%20,3% 19,5% 20,6%19,1% 20,1% 20,6% 21,4% 20,2%19,7% 22,5%22,7%22,7%23,2% 23,9%23,7%24,4% 25,1% 25,5% 25,6% 25,8%25,9% 35,5% 34,1% 35,0%34,7%36,2% 35,7%37,1% 36,6% 36,9%36,4% 37,0%37,0%37,4%37,0% 37,7%36,8% 38,9% 37,5% 40,4% 37,8% 38,8% 39,1% > 56 anni anni anni anni anni 20% 10% 0% 32,6% 33,1% 31,6%31,8%30,9%29,9% 28,4% 29,6%30,2% 30,6% 26,2%25,6%24,9%25,3% 23,2% 23,4% 18,4% 21,9%22,1%20,3%20,3%19,4% 3,0% 4,5% 4,3% 4,3% 4,1% 3,8% 2,6% 2,8% 3,1% 4,2% 2,2% 2,7% 2,2% 2,4% 1,9% 2,5% 1,6% 1,6% 1,3% 1,5% 1,2% 1,5% Osservatorio Prestiti 34

35 Richieste prestiti per professione rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 70% 6,7% 6,4% 7,6% 6,5% 6,1% 6,8% 8,4%10,1%9,4% 9,5% 11,5% 5,3% 5,4% 4,3% 4,6% 4,0% 12,6% 4,1% 15,1%18,0%17,7% 13,2% 6,5% 6,5% 8,5% 9,0% 9,2%10,1% 3,2% 3,5% 3,8% 3,5% 3,2% 3,7% 3,3% 3,6% 3,3% 3,4% 3,3% 4,0% 3,0% 3,6% 23,9%23,6%22,6%23,1% 22,8%21,7%19,5% 20,0% 18,7% 3,3% 3,3% 19,9% 20,0% 22,0%18,9%18,0% 15,8% 19,3%21,9% 15,5% 17,1% 20,1% 16,7%17,8% 60% 50% 40% 30% 20% 71,0% 64,1%64,6%65,5%65,8%67,1%67,4%68,7% 66,3% 68,7%66,8%65,8% 61,5% 64,8% 62,0% 61,2% 63,0%70,4% 67,8%69,3%69,4% 71,7% Libero professionista Lav oratore Autonomo Dip. a tempo indeterminato 10% 0% Osservatorio Prestiti 35

36 Prestiti erogati per professione rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 6,2% 5,6% 7,1% 6,6% 6,3% 6,9% 7,0% 7,1% 7,5% 6,6% 7,2% 7,5% 8,2% 7,7% 8,4% 8,1% 7,1% 7,1% 8,4% 7,7% 7,6% 8,2% 4,7% 5,5% 3,6% 5,0% 3,5% 4,2% 3,8% 3,7% 3,1% 4,0% 3,1% 3,3% 3,0% 3,3% 3,1% 3,2% 3,3% 3,9% 3,1% 3,5% 3,3% 3,7% 12,0%12,5% 10,5% 12,2%14,2% 15,1% 12,3%11,4% 9,1% 11,1%10,0%9,8% 8,7% 9,2% 9,1% 9,8% 8,4% 8,9% 7,3% 6,9% 7,3% 7,2% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 80,9% 77,1%76,4% 78,8% 76,2%76,0%73,8% 76,9% 77,8% 80,3% 78,3%79,7%79,4%80,1%79,8%79,4%78,9% 81,2% 80,1%81,2%81,8%81,7% Libero professionista Lav oratore Autonomo Dip. a tempo indeterminato 10% 0% Osservatorio Prestiti 36

37 Richieste prestiti per classi di reddito lordo annuo, rilevazioni semestrali 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 5,9% 5,9% 5,6% 5,4% 5,4% 5,8% 5,2% 5,1% 4,9% 5,3% 4,7% 5,0% 3,7% 3,4% 3,4% 2,7% 2,3% 2,5% 2,1% 2,2% 2,1% 2,7% 8,6% 8,8% 8,2% 8,7% 9,1% 9,1% 8,6% 9,7% 9,6% 9,9% 9,1% 9,5% 8,7% 8,3% 8,2% 8,9% 8,7% 9,1% 8,6% 8,7% 8,6% 8,9% 21,6%21,0%22,2%22,1% 24,0% 24,6%25,5% 26,8%29,2% 29,4% 29,0% 28,9% 28,8% 33,8% 28,5%28,8%30,1%31,6%31,0%31,9%32,5%33,1% 58,3%58,5%57,5%57,1% 56,0%54,9% 53,2% 52,9%51,5%49,8% 49,6%48,5% 50,3%49,8% 50,3% 49,7% 51,1% 51,0%50,8%51,1%50,6%50,4% > % 10% 0% 5,5% 5,8% 6,5% 6,7% 5,5% 5,5% 7,6% 5,4% 4,8% 5,6% 7,6% 8,1% 8,5%10,0%9,3% 7,3% 6,4% 6,6% 6,3% 6,0% 5,8% 5,3% Osservatorio Prestiti 37

38 Prestiti erogati per classi di reddito lordo annuo, rilevazioni semestrali 100% 90% 3,5% 4,3% 3,9% 4,3% 4,0% 5,0% 4,3% 3,9% 4,0% 4,4% 3,8% 3,6% 3,1% 3,1% 3,0% 2,8% 2,5% 2,8% 2,5% 2,5% 2,7% 2,1% 7,9% 6,6% 6,6% 13,1% 8,7% 9,3% 10,1% 9,7% 10,9%10,7%11,3%10,8%10,9%10,8%10,9%11,4%12,2%11,8%13,0%12,3%13,1%13,0% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 24,0%24,4%24,0% 24,7%26,8%29,3% 30,9% 33,5% 36,8% 36,6%37,6%37,9%38,6%39,4%40,5%40,7%42,3% 45,5% 42,5%44,7%43,8%44,2% 61,4%61,0% 60,4% 58,2% 56,1%52,0% 50,1% 49,1% 38,0% 46,4%45,4%44,8%44,7%44,9%44,0%42,4%42,1%41,6% 40,3%39,0%39,4%38,8% > % 0% 3,2% 3,7% 5,1% 4,1% 3,9% 3,6% 4,9% 2,5% 2,1% 2,3% 3,0% 2,9% 2,6% 2,6% 2,7% 2,2% 1,8% 1,4% 1,6% 1,2% 1,3% 1,3% Osservatorio Prestiti 38

39 Confronto tassi medi di mercato e migliori offerte online tasso effettivo globale (Taeg) prestiti personali, rilevazioni trimestrali Tassi medi di mercato - crediti personali 14,50% 13,50% 12,50% 11,50% 10,50% 9,50% 8,50% 7,50% 6,50% 5,50% 10,33% 10,30% 10,32% 10,64% 10,64% 10,89% 11,01% 11,08% 11,02% 10,60% 10,25% 10,09% 10,23% 9,95% 10,07% 10,63%10,81% 10,23% 10,38% 10,42% 10,09% 10,12% 10,18% 9,74%9,55% 9,68% 9,72% 9,95% 9,88% 12,79% 12,53% 12,34% 12,21% 12,10% 11,93% 11,99% 11,94% 12,08% 11,55% 11,67% 11,26% 11,20% 12,04% 11,30% 11,74% 11,53% 11,57% 11,36% 10,41% 10,86% 10,93% 10,73% 10,93% 10,90% 10,67% 10,38% 10,25% 10,66%10,70% 10,39% 10,55%10,61% 10,15% 9,95% 9,95% 10,16% 9,87% 9,71% 9,53% 9,05% 7,13% 6,79% 6,52% 6,54% 6,46% 6,39% 6,48% 6,21% 6,29% 6,44% 6,90% 6,10% 6,61% 6,73% 6,28% 6,30% 6,47% 6,48% 6,43% 5,87% 5,78%5,88% 6,17% 6,32% 6,27% 6,12% T 05 V T 05 T 06 T 06 T 06 V T 06 T 07 T 07 T 07 V T 07 T 08 T 08 T 08 V T 08 T 09 T 09 T 09 V T 09 T 10 T 10 T 10 V T 10 T 11 T 11 T 11 V T 11 Tassi medi di mercato - credito finalizzato 7,38% 7,28% T 12 Tassi migliori offerte online T 12 7,71% T 12 7,45% V T 12 7,33% 7,22% T 13 T 13 T 13 7,06% 7,30% V T 13 T 14 7,05% Fonte: elaborazioni Assolowcost su dati del Ministero dell nterno, Banca d talia e Osservatorio PrestitiOnline. tassi medi di mercato fanno riferimento alle rilevazioni periodiche trimestrali del tasso effettivo globale - categorie crediti personali e altri finanziamenti alle famiglie effettuate dalle banche (soglia unica), anticipi, sconti commerciali, crediti personali e altri finanziamenti effettuati dagli intermediari non bancari (oltre euro), credito finalizzato all'acquisto rateale e credito revolving (oltre euro) - del Ministero del Tesoro, in coadiuvazione con la Banca d'talia, ai sensi della legge 108/1996, nettate del differenziale del tasso BCE (ottenuto ponderando, per ogni trimestre, i giorni effettivi di applicazione) tra il trimestre di riferimento e quello successivo; i tassi delle migliori offerte online coincidono con la media semplice degli indicatori sintetici di costo (SC) delle migliori offerte mensili di prestiti personali (profilo: professione impiegato, età 35 anni, residenza Milano, importo finanziamento euro, finalità acquisto auto nuova, durata 48 mesi) rilevate nei primi giorni di ogni mese sul sito e pubblicate periodicamente sull Osservatorio PrestitiOnline. Osservatorio Prestiti 39

40 Migliori offerte di prestiti su rilevazioni del 4 agosto 2014 Prestito personale per: acquisto auto nuova Durata Rata Tan* Taeg** 12 mesi ,40% 6,75% 18 mesi ,40% 6,70% 24 mesi 890 6,40% 6,68% 36 mesi 612 6,40% 6,66% 48 mesi 473 6,40% 6,65% 60 mesi 390 6,40% 6,64% 72 mesi 335 6,40% 6,64% 84 mesi 296 6,40% 6,63% Prestito personale per: ristrutturazione casa Durata Rata Tan* Taeg** 12 mesi ,60% 6,13% 24 mesi 885 5,60% 6,07% 36 mesi 607 5,60% 6,05% 48 mesi 468 5,60% 6,03% 60 mesi 385 5,60% 6,02% 72 mesi 330 5,60% 6,02% 96 mesi 272 6,95% 7,18% 120 mesi 232 6,95% 7,18% * Tasso annuo nominale **Tasso annuo effettivo globale * Tasso annuo nominale **Tasso annuo effettivo globale Profilo cliente: impiegato, 35 anni, residente a Milano, importo prestito richiesto: , rata mensile Osservatorio Prestiti 40

Osservatorio Prestiti

Osservatorio Prestiti Osservatorio Prestiti Dati sui prestiti in talia (Gen 2003 Ott 2013) Novembre 2013 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Osservatorio Prestiti

Osservatorio Prestiti Osservatorio Prestiti Dati sui prestiti in Italia (Gen 2005 Feb 2015) Marzo 2015 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Osservatorio Prestiti

Osservatorio Prestiti Osservatorio Prestiti Dati sui prestiti in Italia (Gen 2003 Feb 2013) Marzo 2013 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Osservatorio Prestiti

Osservatorio Prestiti Osservatorio Prestiti Dati sui prestiti in Italia (Gen 2005 Sett 2015) Ottobre 2015 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Osservatorio Prestiti

Osservatorio Prestiti Osservatorio Prestiti Dati sui prestiti in Italia (Gen 2005 Dic 2015) Gennaio 2016 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2004 Lug 2014)

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2004 Lug 2014) Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2004 Lug 2014) Agosto 2014 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2005 Mag 2015)

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2005 Mag 2015) Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2005 Mag 2015) Giugno 2015 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Mar 2016)

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Mar 2016) Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Mar 2016) 4 Aprile 2016 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Dati sui mutui in Italia (Gen 2002 Ott 2011)

Dati sui mutui in Italia (Gen 2002 Ott 2011) Dati sui mutui in Italia (Gen 2002 Ott 2011) Ottobre 2011 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità. Inoltre le metodologie

Dettagli

Osservatorio Conti Correnti Dati sui conti in Italia (Lug 2010 Mag 2015)

Osservatorio Conti Correnti Dati sui conti in Italia (Lug 2010 Mag 2015) Osservatorio Conti Correnti Dati sui conti in Italia (Lug 2010 Mag 2015) Giugno 2015 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Gen 2013) Febbraio 2013 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Di 2013) Gennaio 2014 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Mar 2013) Aprile 2013 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Set 2013) Ottobre 2013 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua)

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL'USURA (*) MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI NON BANCARI,

Dettagli

DECRETO 20 dicembre 2002 Rilevazione dei tassi effettivi globali medi. (Periodo gennaio-marzo 2003). IL CAPO DEL DIPARTIMENTO DEL TESORO - DIREZIONE V

DECRETO 20 dicembre 2002 Rilevazione dei tassi effettivi globali medi. (Periodo gennaio-marzo 2003). IL CAPO DEL DIPARTIMENTO DEL TESORO - DIREZIONE V DECRETO 20 dicembre 2002 Rilevazione dei tassi effettivi globali medi. (Periodo gennaio-marzo 2003). IL CAPO DEL DIPARTIMENTO DEL TESORO - DIREZIONE V VISTA la legge 7 marzo 1996, n. 108, recante disposizioni

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Mag 2013) Giugno 2013 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Feb 2014) Marzo 2014 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA Medie aritmetiche dei tassi sulle singole operazioni delle banche e degli intermediari finanziari non bancari corrette

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DEL TESORO

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DEL TESORO MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DEL TESORO DECRETO 19 settembre 2003 Rilevazione dei tassi effettivi globali medi. Periodo ottobre/dicembre 2003. Vista la legge 7 marzo 1996, n. 108,

Dettagli

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50.

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50. Allegato A RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL'USURA (*) MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

Dettagli

DIPARTIMENTO DEL TESORO DIREZIONE V

DIPARTIMENTO DEL TESORO DIREZIONE V DIPARTIMENTO DEL TESORO DIREZIONE V Vista la legge 7 marzo 1996, n. 108, recante disposizioni in materia di usura e, in particolare, l articolo 2, comma 1, in base al quale il Ministro del Tesoro, sentiti

Dettagli

Ministero dell'economia e delle Finanze

Ministero dell'economia e delle Finanze Ministero dell'economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DEL TESORO DIREZIONE V Vista la legge 7 marzo 1996, n. 108, recante disposizioni in materia di usura e, in particolare, l articolo 2, comma 1, in base

Dettagli

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50.

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50. A LLEGATO A RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL'USURA (*) MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

Dettagli

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Apr 2016)

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Apr 2016) Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Apr 2016) 3 maggio 2016 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

- 5 - Gen-03 Feb-03 Mar-03 Apr-03 Mag-03 Jun-03 Lug-03 Ago-03 Set-03

- 5 - Gen-03 Feb-03 Mar-03 Apr-03 Mag-03 Jun-03 Lug-03 Ago-03 Set-03 - 5 - Figura 1: Tassi di interesse a breve termine sui depositi bancari e un corrispondente tasso di mercato monetario (valori percentuali in ragione d anno; tassi sulle nuove operazioni) 2,5 2,5 1,5 0,5

Dettagli

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI NON BANCARI, CORRETTE

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Mag 2016) Giugno 2016 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 21 dicembre 2015. Rilevazione dei tassi effettivi globali medi, ai sensi della legge sull usura. Periodo di rilevazione

Dettagli

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2005 Dic 2015)

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2005 Dic 2015) Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2005 Dic 2015) Gennaio 2016 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50.

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50. A LLEGATO A RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL'USURA (*) MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

Dettagli

Ministero dell'economia e delle Finanze

Ministero dell'economia e delle Finanze Ministero dell'economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DEL TESORO DIREZIONE V Vista la legge 7 marzo 1996, n. 108, recante disposizioni in materia di usura e, in particolare, l articolo 2, comma 1, in base

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI LA BCC DEL CROTONESE - CREDITO COOPERATIVO S.C. - Sede in Isola di Capo Rizzuto, via Tesoro n. 19 - Registro Imprese di Crotone - C.F P.IVA n. 03382760795 - Cod. ABI 08595 - Iscritta all albo delle banche

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE. DECRETO 24 giugno 2009

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE. DECRETO 24 giugno 2009 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 24 giugno 2009 Rilevazione dei tassi effettivi globali medi. Periodo rilevazione: 1 gennaio-31 marzo 2009. Applicazione dal 1 luglio fino al 30 settembre

Dettagli

IL CAPO DELLA DIREZIONE V

IL CAPO DELLA DIREZIONE V DECRETO 20 Dicembre 2007: Rilevazione dei tassi effettivi globali medi. Periodo rilevazione: 1 luglio - 30 settembre 2007. Applicazione dal 1 gennaio fino al 31 marzo 2008 (legge 7 marzo 1996, n. 108).

Dettagli

USURA: RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE

USURA: RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE Attenzione: la Guida che state stampando è aggiornata al 30/09/2015. I file allegati con estensione.doc,.xls,.pdf,.rtf, etc. non verranno stampati automaticamente; per averne copia cartacea è necessario

Dettagli

EFFICIENZA E ATTRATTIVITÀ DEL MERCATO IMMOBILIARE. Le principali tendenze del mercato immobiliare italiano e il ruolo degli investitori internazionali

EFFICIENZA E ATTRATTIVITÀ DEL MERCATO IMMOBILIARE. Le principali tendenze del mercato immobiliare italiano e il ruolo degli investitori internazionali EFFICIENZA E ATTRATTIVITÀ DEL MERCATO IMMOBILIARE Le principali tendenze del mercato immobiliare italiano e il ruolo degli investitori internazionali Milano, 28 ottobre 215 Numero indice (21 = 1) Milano,

Dettagli

EvoluzionE E cifre sull agro-alimentare CredIto I trimestre 2014

EvoluzionE E cifre sull agro-alimentare CredIto I trimestre 2014 AGRItrend Evoluzione e cifre sull agro-alimentare Credito I trimestre 2014 A 4 CREDITO impieghi per il settore agricolo. In particolare, tutte le circoscrizioni hanno mostrato una tendenza all aumento

Dettagli

Fissata la soglia dei tassi anti-usura per i mutui da applicare per il periodo dal 1 ottobre fino al 31 dicembre 2005.

Fissata la soglia dei tassi anti-usura per i mutui da applicare per il periodo dal 1 ottobre fino al 31 dicembre 2005. Legge antiusura: tassi usurari per il periodo ottobre-dicembre 2005 Decreto Ministero Economia 21.09.2005 Fissata la soglia dei tassi anti-usura per i mutui da applicare per il periodo dal 1 ottobre fino

Dettagli

Crisi finanziaria e accesso al credito

Crisi finanziaria e accesso al credito Crisi finanziaria e accesso al credito 13 novembre 2008 Elio Schettino Direttore Area Fiscalità, Finanza e Diritto d Impresa Confindustria Banca d Italia d Indagine congiunturale sulle imprese industriali

Dettagli

Report trimestrale Indicatori di indebitamento, vulnerabilità e patologia finanziaria delle famiglie italiane

Report trimestrale Indicatori di indebitamento, vulnerabilità e patologia finanziaria delle famiglie italiane Indicatori di indebitamento, Dicembre 2010 n. 3 Ufficio Analisi Economiche Lista degli indicatori 2 Sommario e conclusioni Indicatori di indebitamento A.1 - Incidenza del debito A.2 - Dinamica dei mutui

Dettagli

Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie

Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie Roma, 29 ottobre 27 Carlo Milani Centro Studi e Ricerche Ordine della presentazione 1. Prime evidenze

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze) PRINCIPALI GRANDEZZE BANCARIE: CONFRONTO 2013 VS 2007 2007 2013 Prestiti all'economia (mld di euro) 1.673 1.851 Raccolta da clientela (mld di euro)

Dettagli

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50.

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50. ALLEGATO A RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL'USURA (*) MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

Dettagli

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Ago 2016)

Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Ago 2016) Osservatorio Mutui Dati sui mutui in Italia (Gen 2006 Ago 2016) Settembre 2016 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

Collaborazione Intesa Sanpaolo e Legambiente su campagna Eternit Free

Collaborazione Intesa Sanpaolo e Legambiente su campagna Eternit Free Collaborazione Intesa Sanpaolo e Legambiente su campagna Eternit Free Luglio 2011 1 Contenuti. La campagna Eternit Free promossa da Legambiente I ritorni economici della sostituzione delle coperture in

Dettagli

fino a 5.000,00 11,61 18,5125 oltre 5.000,00 10,20 16,7500 oltre 5.000,00 11,69 18,6125 fino a 25.000,00 7,95 13,9375 oltre 25.000,00 7,48 13,3500

fino a 5.000,00 11,61 18,5125 oltre 5.000,00 10,20 16,7500 oltre 5.000,00 11,69 18,6125 fino a 25.000,00 7,95 13,9375 oltre 25.000,00 7,48 13,3500 RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA (*) MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI NON BANCARI,

Dettagli

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA CASSA RURALE DI PERGINE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Soc. Coop. Sede legale in Pergine Valsugana, Piazza Gavazzi, n. 5 Sede amministrativa in Pergine Valsugana, Piazza Gavazzi, n. 5 - e-mail info@cr-pergine.net

Dettagli

Art. 2. IL CAPO DELLA DIREZIONE V

Art. 2. IL CAPO DELLA DIREZIONE V DECRETO 29 settembre 2014. Art. 2. Classificazione delle operazioni creditizie per categorie omogenee ai fini della rilevazione dei tassi effettivi globali medi praticati dalle banche e dagli intermediari

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) 1. A settembre 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825,8 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 25 giugno 2014 Pubblicazione dei tassi effettivi globali medi ai sensi della legge sull'usura (legge 7 marzo 1996 n. 108). Periodi di rilevazione 1º gennaio

Dettagli

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50.

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50. ALLEGATO A RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL'USURA (*) MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

Dettagli

Tendenze recenti del libero mercato ed il posizionamento delle esecuzioni forzate

Tendenze recenti del libero mercato ed il posizionamento delle esecuzioni forzate Tendenze recenti del libero mercato ed il posizionamento delle esecuzioni forzate Roma, 26 giugno 2015 Il ciclo immobiliare in corso e previsioni al 2017 2 Evoluzione dei prezzi reali delle abitazioni

Dettagli

Rilevazione dei tassi effettivi globali medi, ai sensi della legge. sull'usura. Periodo di rilevazione 1 ottobre - 31 dicembre 2014.

Rilevazione dei tassi effettivi globali medi, ai sensi della legge. sull'usura. Periodo di rilevazione 1 ottobre - 31 dicembre 2014. MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 26 marzo 2015 Rilevazione dei tassi effettivi globali medi, ai sensi della legge sull'usura. Periodo di rilevazione 1 ottobre - 31 dicembre 2014. Applicazione

Dettagli

IL CAPO DELLA DIREZIONE V DEL DIPARTIMENTO DEL TESORO

IL CAPO DELLA DIREZIONE V DEL DIPARTIMENTO DEL TESORO MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 29 marzo 2011 (GU n. 73 del 30-3-2011 ) Rilevazione dei tassi effettivi globali medi per il periodo: 1 ottobre-31 dicembre 2010. Applicazione dal 1 aprile

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) 1. A febbraio 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.855 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Rilevazione dei prezzi degli Immobili sulla piazza di Milano e Provincia

Rilevazione dei prezzi degli Immobili sulla piazza di Milano e Provincia Collegio Agenti d Affari in Mediazione delle Province di Milano Monza & Brianza dal 1945 Rilevazione dei prezzi degli Immobili sulla piazza di Milano e Provincia TEMA - Territori, Mercati e Ambiente martedì

Dettagli

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI NON BANCARI CORRETTE

Dettagli

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA. Nota metodologica

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA. Nota metodologica RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA Nota metodologica La legge 7 marzo 1996, n. 108, volta a contrastare il fenomeno dell usura, prevede che siano resi

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2015. Il mercato delle case per vacanza

OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2015. Il mercato delle case per vacanza OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2015 Il mercato delle case per vacanza Roma, 29 luglio 2015 Previsioni di crescita del PIL (variazioni %) 2013 2014 2015 2016 Mondo 3,3 3,3 3,1 3,8 STATI UNITI

Dettagli

Decreta: Roma, 22 settembre 2015

Decreta: Roma, 22 settembre 2015 nale, nonché al capitolo 2216 (unità di voto parlamentare 26.1) dello stato di previsione per l anno finanziario 2017 per l importo pari alla somma delle differenze positive fra l ammontare nominale e

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014)

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) 1. A fine 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.820,6 miliardi di euro

Dettagli

Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE

Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE Foglio Informativo n. 5000/37 Data ultimo aggiornamento: 01 Luglio 2010 Dati e qualifica del soggetto che entra in rapporto con il cliente (in caso di offerta fuori sede) Istituto Bancario del Lavoro S.p.A.

Dettagli

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza l andamento dell economia reale e della finanza PL e Credito Bancario Perché un report trimestrale? A partire dal mese di dicembre 2014 SE Consulting ha avviato un analisi che mette a disposizione delle

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) 1. A giugno 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.833 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze) 1. A giugno 2013 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.893 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è sempre

Dettagli

Rilevazione dei tassi di interesse effettivi globali medi 2014

Rilevazione dei tassi di interesse effettivi globali medi 2014 SOMMARIO Rilevazione dei tassi di interesse effettivi globali medi 2014 Decreto Ministero Economia e Finanze 24 dicembre 2014 - Rilevazione dei tassi effettivi globali medi, ai sensi della legge sull'usura.

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze) 1. A maggio 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.815 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Contenuti D. Lgs. 141/2010

Contenuti D. Lgs. 141/2010 L EVOLUZIONE DELL OFFERTA DI CREDITO ALLE FAMIGLIE E LA RIORGANIZZAZIONE DEI CANALI DISTRIBUTIVI Giuseppe Piano Mortari ASSOFIN Associazione Italiana del Credito al Consumo e Immobiliare Convegno RES La

Dettagli

2014 RAPPORTO SUL LEASING

2014 RAPPORTO SUL LEASING RAPPORTO SUL LEASING INDICE PREMESSA Leasing motore dell economia I numeri che contano di più 1. ll leasing nell attuale contesto economico di riferimento 1.1 Le dinamiche di PIL e investimenti Focus:

Dettagli

I FINANZIAMENTI AGLI STRANIERI

I FINANZIAMENTI AGLI STRANIERI I FINANZIAMENTI AGLI STRANIERI Anche gli stranieri hanno capito che è conveniente acquistare un immobile in virtù del costo del denaro sui prestiti ipotecari che nonostante gli aumenti di questi ultimi

Dettagli

Osservatorio Assofin sul credito al consumo Electronic Library A

Osservatorio Assofin sul credito al consumo Electronic Library A Osservatorio Assofin sul credito al consumo Electronic Library A Anno 20xx ASSOFIN CORSO ITALIA, 17-20122 MILANO TEL. 02 865437 r.a. - FAX 02 865727 mailbox@assofin.it - www.assofin.it INDICE COMMENTO

Dettagli

KIT DI VENDITA. Dicembre 2008

KIT DI VENDITA. Dicembre 2008 KIT DI VENDITA Dicembre 2008 SOMMARIO: 1) Schede prodotto CONSOLIDAMENTO PRESTITI Consolidamento Prestiti Tasso Variabile Consolidamento Prestiti Super Leggero Consolidamento Prestiti Tasso Misto a 3 anni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di prof.ssa Maria Sole Brioschi TAN, TAE e TAEG DLP-L Addendum Corso 20085 Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Edile Anno Accademico 2012/2013 TAN, TAE e TAEG

Dettagli

Assessorato dell Economia. Regione Siciliana. Dipartimento delle Finanze e del Credito. Osservatorio Regionale. Rilevazione tassi di interesse

Assessorato dell Economia. Regione Siciliana. Dipartimento delle Finanze e del Credito. Osservatorio Regionale. Rilevazione tassi di interesse Assessorato dell Economia Regione Siciliana Dipartimento delle Finanze e del Credito Osservatorio Regionale Rilevazione tassi di interesse Rapporto trimestrale APRILE/GIUGNO 2011 Assessorato dell Economia

Dettagli

A) ISC per i conti correnti. In corso di predisposizione

A) ISC per i conti correnti. In corso di predisposizione llegato 5 METODOLOGIE DI CLCOLO DEGLI INDICTORI SINTETICI DI COSTO ) ISC per i conti correnti In corso di predisposizione B) ISC per gli affidamenti in conto corrente 1. Premessa La formula per il calcolo

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO MUTUI PRIMA CASA

FOGLIO COMPARATIVO MUTUI PRIMA CASA Questo documento redatto secondo le disposizioni vigenti in materia di Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari, correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti - riepiloga

Dettagli

MUTUI IPOTECARI E FONDIARI DESTINATI ALL ACQUISTO/RISTRUTTURAZIONE DI IMMOBILI RESIDENZIALI DA PARTE DI SOGGETTI CONSUMATORI (INFORMAZIONI GENERALI)

MUTUI IPOTECARI E FONDIARI DESTINATI ALL ACQUISTO/RISTRUTTURAZIONE DI IMMOBILI RESIDENZIALI DA PARTE DI SOGGETTI CONSUMATORI (INFORMAZIONI GENERALI) MUTUI IPOTECARI E FONDIARI DESTINATI ALL ACQUISTO/RISTRUTTURAZIONE DI IMMOBILI RESIDENZIALI DA PARTE DI SOGGETTI CONSUMATORI (INFORMAZIONI GENERALI) A) Istituto erogante il mutuo 1. Nome e indirizzo dell

Dettagli

Economie regionali. L'andamento del credito in Umbria nel primo trimestre del 2010

Economie regionali. L'andamento del credito in Umbria nel primo trimestre del 2010 Economie regionali L'andamento del credito in Umbria nel primo trimestre del 21 Perugia luglio 21 2 1 73 La serie Economie regionali ha la finalità di presentare studi e documentazione sugli aspetti territoriali

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICAZIONE DELLE NUOVE STATISTICHE SUI TASSI DI INTERESSE BANCARI PER L AREA DELL EURO 1

COMUNICATO STAMPA PUBBLICAZIONE DELLE NUOVE STATISTICHE SUI TASSI DI INTERESSE BANCARI PER L AREA DELL EURO 1 10 dicembre COMUNICATO STAMPA PUBBLICAZIONE DELLE NUOVE STATISTICHE SUI TASSI DI INTERESSE BANCARI PER L AREA DELL EURO 1 In data odierna la Banca centrale europea (BCE) pubblica per la prima volta un

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) 1. A fine 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.830,2 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Detrazioni fiscali per il risparmio energetico e le Ristrutturazioni Edilizie -aspetti tecnici,giuridico-fiscali e accesso al credito-

Detrazioni fiscali per il risparmio energetico e le Ristrutturazioni Edilizie -aspetti tecnici,giuridico-fiscali e accesso al credito- Detrazioni fiscali per il risparmio energetico e le Ristrutturazioni Edilizie -aspetti tecnici,giuridico-fiscali e accesso al credito- Guglielmo Bernardi Financial Advisor Chi può accedere al credito?

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) 1. Ad agosto 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO Questo prospetto informativo è parte integrante del Codice volontario di condotta in materia di informativa precontrattuale relativa ai contratti di mutuo destinati

Dettagli

Micred Group. Busto Arsizio 21052 (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel 0331.1393017 - Fax 0331.621473. P.Iva 03306590120 - info@micredgroup.

Micred Group. Busto Arsizio 21052 (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel 0331.1393017 - Fax 0331.621473. P.Iva 03306590120 - info@micredgroup. Micred Group Busto Arsizio 21052 (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel 0331.1393017 - Fax 0331.621473 P.Iva 03306590120 - info@micredgroup.it PRESTITI PERSONALI I prestiti personali sono delle forme di finanziamento

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE 08 luglio 2015 Questo prospetto informativo è parte integrante del Codice volontario di condotta in materia di informativa precontrattuale

Dettagli

Crediti personali 10,80 17,5000. A tasso fisso 4,58 9,7250. A tasso variabile 3,91 8,8875. A tasso fisso 3,60 8,5000. A tasso variabile 2,97 7,7125

Crediti personali 10,80 17,5000. A tasso fisso 4,58 9,7250. A tasso variabile 3,91 8,8875. A tasso fisso 3,60 8,5000. A tasso variabile 2,97 7,7125 Copia per la Banca Rilevazione dei tassi di interesse effettivi globali medi ai fini della legge sull'usura (*) Periodo di riferimento della rilevazione: 1 aprile 2015 30 giugno 2015 Applicazione: 1 ottobre

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO INFORMAZIONI PERSONALIZZATE 28 aprile 2014 Questo prospetto informativo è parte integrante del Codice volontario di condotta in materia di informativa precontrattuale

Dettagli

Crediti personali 11,99 18,9875. A tasso fisso 6,27 11,8375. A tasso variabile 4,44 9,5500. A tasso fisso 4,50 9,6250. A tasso variabile 3,47 8,3375

Crediti personali 11,99 18,9875. A tasso fisso 6,27 11,8375. A tasso variabile 4,44 9,5500. A tasso fisso 4,50 9,6250. A tasso variabile 3,47 8,3375 Copia per la Banca Rilevazione dei tassi di interesse effettivi globali medi ai fini della legge sull'usura (*) Periodo di riferimento della rilevazione: 1 luglio 30 settembre2014 Applicazione: 1 gennaio

Dettagli

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60)

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60) Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze) Società Cooperativa

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO DEI MUTUI

FOGLIO COMPARATIVO DEI MUTUI BANCA D ALBA CRETO COOPERATIVO SC CORRETTEZZA DELLE RELAZIONI TRA INTERMEARI E CLIENTI FOGLIO COMPARATIVO DEI MUTUI ai sensi delle Disposizioni di Vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.848 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL

I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL LETTURE INTEGRATIVE 1 SAPRESTE RISPONDERE A QUESTE DOMANDE? Qual è la funzione del conto corrente? Meglio un mutuo a tasso fisso o variabile? Quali

Dettagli

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) 7,5000% 7,5000% 5,2000% 5,6000%

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) 7,5000% 7,5000% 5,2000% 5,6000% Deutsche Bank Mutui S.p.A. con socio unico Deutsche Bank S.p.A. - Sede Sociale e Direzione Generale: Via Melchiorre Gioia, 8, 20124 Milano Capitale Sociale euro 48.000.000 Partita IVA 08226630153 iscritta

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO

PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO PROSPETTO INFORMATIVO EUROPEO STANDARDIZZATO Questo documento non costituisce un offerta al pubblico. Le informazioni in esso contenute sono riportate in buona fede e costituiscono un esatta riproduzione

Dettagli

Mutuo offerto ai privati

Mutuo offerto ai privati FOGLIO INFORMATIVO Mutuo offerto ai privati Mutuo chirografario a tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.:

Dettagli

Circolare N. 83 del 1 Giugno 2011. Fondi di credito per i nuovi nati. Domande entro il 30.06.2011

Circolare N. 83 del 1 Giugno 2011. Fondi di credito per i nuovi nati. Domande entro il 30.06.2011 Circolare N. 83 del 1 Giugno 2011 Fondi di credito per i nuovi nati. Domande entro il 30.06.2011 Fondi di credito per i nuovi nati: domande entro il 30.06.2011 Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

Rilevazione dei prezzi degli Immobili sulla piazza di Milano e Provincia. martedì 21 luglio 2015 Palazzo Turati, Milano.

Rilevazione dei prezzi degli Immobili sulla piazza di Milano e Provincia. martedì 21 luglio 2015 Palazzo Turati, Milano. Collegio Agenti d Affari in Mediazione delle Province di Milano Monza & Brianza dal 1945 sulla piazza di Milano e Provincia I semestre 2015 Marco Dettori - Presidente TEMA - Territori, Mercati e Ambiente

Dettagli