cura... Dal curare al prendersi 20 Gennaio 2006 Albano Laziale 3 Marzo 2006 Latina 7 Aprile 2006 Viterbo 19 Maggio 2006 Rieti SICP regione Lazio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "cura... Dal curare al prendersi 20 Gennaio 2006 Albano Laziale 3 Marzo 2006 Latina 7 Aprile 2006 Viterbo 19 Maggio 2006 Rieti SICP regione Lazio"

Transcript

1 SICP regione Lazio I Corso itinerante Dal curare al prendersi cura... Il dolore nel malato oncologico in fase avanzata 20 Gennaio 2006 Albano Laziale 3 Marzo 2006 Latina 7 Aprile 2006 Viterbo 19 Maggio 2006 Rieti

2 Direttore del corso Vittorio Donato Comitato scientifico Francesca Bordin, Claudio Cartoni, Giancarlo Corbelli, Chiara Mastroianni, Maurizio Stefani, Adriana Turriziani, Silvana Zambrini Segreteria scientifica Francesca Bordin, Adriana Turriziani Obiettivi Il corso è finalizzato a fornire una formazione interdisciplinare di base sui principi fondamentali e sulla metodologia clinico-assistenziale nella valutazione e gestione del dolore. È rivolto alle figure professionali coinvolte a vari livelli nell assistenza al malato oncologico in fase avanzata di malattia: Medici di Medicina Generale, medici specialisti, infermieri professionali, operatori sanitari coinvolti nell assistenza territoriale (ADI) o nei vari livelli della rete di cure palliative. Modalità Il corso ha una durata complessiva di 7 ore. Le attività formative prevedono lezioni frontali partecipate, discussioni guidate e metodologia case problem solving. La valutazione dell apprendimento si realizza attraverso la somministrazione di un test finale con risposte a scelta multipla. È prevista la richiesta di accreditamento ECM per medici ed infermieri. Sedi Il corso si svolgerà in 4 diverse edizioni: 20 Gennaio 2006 Ospedale Regina Apostolorum, Albano Laziale 3 Marzo 2006 Sala Conferenze, Palazzina Direzionale dell Ospedale Santa Maria Goretti, Latina 7 Aprile 2006 Centro Congressi palazzo Doria Pamphili, San Martino al Cimino, Viterbo 19 Maggio 2006 Villa Potenziani - Parco Hotel, Rieti

3 Dott. Giancarlo Arcangeli Direttore Struttura Complessa di Radioterapia Oncologica Ospedale Santa Maria Goretti Latina Prof. Edoardo Arcuri Direttore Servizio Terapia del dolore, Polo Oncologico Regina Elena, Roma Dott.ssa Francesca Bordin Responsabile Scientifico Fondazione Sue Ryder ONLUS, Roma Dott. Vincenzo Capparella Responsabile Unità Operativa Oncologia Medica, Ospedale S. Camillo De Lellis, Rieti Dott. Maurizio Capogrossi Direttore Dipartimento Anestesia e Rianimazione, ASL RMH Prof. Numa Cellini Direttore Radioterapia Oncologica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma Dott. Claudio Cartoni Responsabile Unità Cure Palliative Ematologia, A.O. Policlinico Umberto I,Roma Dott. Giancarlo Corbelli Ryder Italia Prof. Enrico Cortesi Responsabile Unita Operativa Oncologia Medica, Università degli Studi La Sapienza Roma Dott. Modesto D Aprile Direttore Dipartimento Oncologia Medica, Ospedale Santa Maria Goretti, Latina Prof. Vittorio Donato Radioterapia Oncologica Università La Sapienza, Roma Coordinatore Regionale SICP Lazio Dott.ssa Rosa Forgittoni Servizio di Anestesia e Rianimazione Ospedale Civile di Tarquinia, Viterbo Dott. Emilio Manzetti Direttore Struttura semplice di Terapia del Dolore e Cure Palliative, P.O. Velletri Sig.ra Chiara Mastroianni Infermiera ANTEA Associazione, Roma Docenti Prof. Consalvo Mattia Dipartimento Anestesia e Rianimazione Università La Sapienza, Roma Dott. Camillo Francesco Pollera Responsabile Unità di Oncologia Medica, Area dipartimentale Presidio Ospedaliero Centrale, ASL Viterbo Dott. Luciano Pompei Direttore Unita Operativa Complessa di Radioterapia Oncologica, Presidio Ospedaliero Centrale, Ospedale Belcolle, Viterbo Dott. Mario Santarelli Responsabile Unità Operativa Radioterapia, Ospedale S. Camillo De Lellis, Rieti Dott. Remo Spiezia Servizio di Anestesia e Rianimazione, Centro di Terapia Antalgica Ospedale S. Maria Goretti, Latina Dott. Maurizio Stefani Direttore Struttura Complessa Anestesia e Terapia del dolore, Ospedale Regina Apostolorum, Albano Prof. Edmondo Terzoli Direttore Dipartimento Oncologia Medica, Polo Oncologico Regina Elena, Roma Coordinatore regionale AIOM Lazio Dott. Alfonso Tesoriere Responsabile U.O. di Terapia Antalgica e Cure Palliative, Servizio di Anestesia e Rianimazione, Ospedale Provinciale Rieti Dott.ssa Adriana Turriziani Direttore Hospice Oncologico Villa Speranza, Roma Dott.ssa Annette Welshman Responsabile Servizio Cure Palliative e Terapia del dolore Fondazione Sue Ryder ONLUS, Roma Dott.ssa Vittorina Zagonel Direttore Dipartimento Oncologia, Ospedale S. G. Calibita Fatebenefratelli, Isola Tiberina, Roma Dott.ssa Silvana Zambrini Volontaria ANTEA Associazione, Roma Presidente MOVI Regionale Lazio

4 20 gennaio 2006 Ospedale Regina Apostolorum Albano 9.00 Introduzione al corso V. Donato Saluti delle autorità Il dolore: valutazione ed approccio globale 9.20 Il dolore totale M. Stefani 9.40 Le responsabilità infermieristiche nella valutazione del dolore C. Mastroianni L approccio terapeutico e la scala OMS C. Cartoni Gli oppioidi: la situazione attuale e le prospettive future E. Arcuri Controversie e difficoltà: confronto dibattito tra pubblico ed esperti Conduttore: E. Cortesi Coffee break Non solo oppioidi: le armi a disposizione Analgesici non oppioidi C. Mattia Il ruolo degli adiuvanti F. Bordin Indicazioni e limiti delle tecniche anestesiologiche M. Capogrossi, E. Manzetti Il ruolo dei trattamenti specifici nella sintomatologia dolorosa Radioterapia e palliazione N. Cellini La chemioterapia E. Terzoli Discussione Pausa pranzo Approccio interdisciplinare e setting di assistenza Moderatore: V. Donato Il dolore nel bambino A. Welshman Il dolore nel paziente anziano e con deficit cognitivi G. Casale Il trattamento in ospedale: limiti e potenzialità V. Zagonel Il trattamento in hospice: limiti e potenzialità A. Turriziani Il trattamento a domicilio: limiti e potenzialità G. Corbelli La famiglia come unità di cura: risorsa o possibile barriera ad una corretta terapia del dolore S. Zambrini Test di valutazione e chiusura del corso

5 9.00 Introduzione al corso V. Donato Saluti delle autorità 3 marzo 2006 Sala Conferenze, Palazzina Direzionale, Ospedale Santa Maria Goretti Latina Il dolore: valutazione ed approccio globale 9.20 Il dolore totale M. Stefani 9.40 Le responsabilità infermieristiche nella valutazione del dolore C. Mastroianni L approccio terapeutico e la scala OMS C. Cartoni Gli oppioidi: la situazione attuale e le prospettive future E. Arcuri Controversie e difficoltà: confronto dibattito tra pubblico ed esperti Conduttore: E. Cortesi Coffee break Non solo oppioidi: le armi a disposizione Analgesici non oppioidi C. Mattia Il ruolo degli adiuvanti F. Bordin Indicazioni e limiti delle tecniche anestesiologiche R. Spieza Il ruolo dei trattamenti specifici nella sintomatologia dolorosa Radioterapia e palliazione G. Arcangeli La chemioterapia M. D Aprile Discussione Pausa pranzo Approccio interdisciplinare e setting di assistenza Moderatore: V. Donato Il dolore nel bambino A. Welshman Il dolore nel paziente anziano e con deficit cognitivi G. Casale Il trattamento in ospedale: limiti e potenzialità V. Zagonel Il trattamento in hospice: limiti e potenzialità A. Turriziani Il trattamento a domicilio: limiti e potenzialità G. Corbelli La famiglia come unità di cura: risorsa o possibile barriera ad una corretta terapia del dolore S. Zambrini Approccio interdisciplinare e setting di assistenza - Discussione su casi clinici Con le figure professionali sanitarie locali Test di valutazione e chiusura del corso

6 9.00 Introduzione al corso V. Donato Saluti delle autorità 7 aprile 2006 Centro Congressi Palazzo Doria Pamphili, San Martino al Cimino Viterbo Il dolore: valutazione ed approccio globale 9.20 Il dolore totale M. Stefani 9.40 Le responsabilità infermieristiche nella valutazione del dolore C. Mastroianni L approccio terapeutico e la scala OMS C. Cartoni Gli oppioidi: la situazione attuale e le prospettive future E. Arcuri Controversie e difficoltà: confronto dibattito tra pubblico ed esperti Conduttore: E. Cortesi Coffee break Non solo oppioidi: le armi a disposizione Analgesici non oppioidi C. Mattia Il ruolo degli adiuvanti F. Bordin Indicazioni e limiti delle tecniche anestesiologiche R. Forgittoni Il ruolo dei trattamenti specifici nella sintomatologia dolorosa Radioterapia e palliazione L. Pompei La chemioterapia C. Pollera Discussione Pausa pranzo Approccio interdisciplinare e setting di assistenza Moderatore: V. Donato Il dolore nel bambino A. Welshman Il dolore nel paziente anziano e con deficit cognitivi G. Casale Il trattamento in ospedale: limiti e potenzialità V. Zagonel Il trattamento in hospice: limiti e potenzialità A. Turriziani Il trattamento a domicilio: limiti e potenzialità G. Corbelli La famiglia come unità di cura: risorsa o possibile barriera ad una corretta terapia del dolore S. Zambrini Approccio interdisciplinare e setting di assistenza - Discussione su casi clinici Con le figure professionali sanitarie locali Test di valutazione e chiusura del corso

7 9.00 Introduzione al corso V. Donato Saluti delle autorità 19 maggio 2006 Villa Potenziani Parco Hotel Rieti IL DOLORE: VALUTAZIONE ED APPROCCIO GLOBALE 9.20 Il dolore totale M. Stefani 9.40 Le responsabilità infermieristiche nella valutazione del dolore C. Mastroianni L approccio terapeutico e la scala OMS C. Cartoni Gli oppioidi: la situazione attuale e le prospettive future E. Arcuri Controversie e difficoltà: confronto dibattito tra pubblico ed esperti Conduttore: E. Cortesi Coffee break NON SOLO OPPIOIDI: LE ARMI A DISPOSIZIONE Analgesici non oppioidi C. Mattia Il ruolo degli adiuvanti F. Bordin Indicazioni e limiti delle tecniche anestesiologiche A. Tesoriere IL RUOLO DEI TRATTAMENTI SPECIFICI NELLA SINTOMATOLOGIA DOLOROSA Radioterapia e palliazione M. Santarelli La chemioterapia V. Capparella Discussione Pausa pranzo APPROCCIO INTERDISCIPLINARE E SETTING DI ASSISTENZA Moderatore: V. Donato Il dolore nel bambino A. Welshman Il dolore nel paziente anziano e con deficit cognitivi G. Casale Il trattamento in ospedale: limiti e potenzialità V. Zagonel Il trattamento in hospice: limiti e potenzialità A. Turriziani Il trattamento a domicilio: limiti e potenzialità G. Corbelli La famiglia come unità di cura: risorsa o possibile barriera ad una corretta terapia del dolore S. Zambrini Approccio interdisciplinare e setting di assistenza - Discussione su casi clinici Con le figure professionali sanitarie locali Test di valutazione e chiusura del corso

8 Segreteria organizzativa Nadirex International Srl Via Riviera, Pavia Tel /14 Fax ECM È stata presentata la richiesta di accreditamento al Ministero della Salute per le figure di medico chirurgo e infermieri. Badge A tutti i partecipanti verrà consegnato, all atto della registrazione, un badge nominativo che dovrà essere indossato per tutta la durata della manifestazione e che sarà necessario per l accesso all area congressuale Attestato di partecipazione Al termine dei lavori verrà rilasciato un attestato di frequenza a tutti i partecipanti Evento realizzato con il supporto educazionale di MUNDIPHARMA PHARMACEUTICALS

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi Titolo del Workshop La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad Abstract / sintesi degli interventi Presentazione Il workshop, partendo dalla presentazione dei

Dettagli

Roma, 16 GIUGNO 2011

Roma, 16 GIUGNO 2011 Coordinamento Interdipartimentale di Oncologia UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE Roma Centro Interdipartimentale di Senologia Dipartimento per la Tutela della Salute della Donna e della Vita Nascente

Dettagli

Accreditamento ECM richiesto per: Psicologi: in attesa di risposta dalla CNFC

Accreditamento ECM richiesto per: Psicologi: in attesa di risposta dalla CNFC 3-4-5 dicembre - Roma Agenzia Sanità Pubblica Regione Lazio Società Italiana di Psico-Oncologia Sezione Lazio Convegno La Psico-Oncologia nell assistenza sanitaria nelle cure oncologiche a domicilio nella

Dettagli

REGIONE SICILIANA. AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI U.O.S. Formazione ed Aggiornamento del Personale ed ECM

REGIONE SICILIANA. AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI U.O.S. Formazione ed Aggiornamento del Personale ed ECM ServizioSanitarioNazionale Regione Siciliana REGIONE SICILIANA VIA MAZZINI, 1 91100 TRAPANI TEL.(0923) 805111 - FAX (0923) 873745 CodiceFiscale P. IVA 02363280815 AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI

Dettagli

FIRENZE MARTEDÌ, 9 MARZO

FIRENZE MARTEDÌ, 9 MARZO SCUOLA SUPERIORE DI ONCOLOGIA E SCIENZE BIOTECNOLOGICHE Programma Corso FIRENZE MARTEDÌ, 9 MARZO 2010 Sede del Corso VILLA LA QUIETE ALLE MONTALVE Firenze Direttori del corso: F. Di Costanzo, R. De Gaudio

Dettagli

"La gestione del dolore dalla legge 38/2010 alla pratica clinica"

La gestione del dolore dalla legge 38/2010 alla pratica clinica PROVIDER: FONDAZIONE POLICLINICO TOR VERGATA ID. 140 "La gestione del dolore dalla legge 38/2010 alla pratica clinica" Responsabile Scientifico: Prof. Natoli Silvia Dirigente Medico di Terapia Antalgica

Dettagli

LA RETE PER LE CURE PALLIATIVE NEL TERRITORIO AREA SUD DI MILANO

LA RETE PER LE CURE PALLIATIVE NEL TERRITORIO AREA SUD DI MILANO Centro Universitario di Ricerca Virgilio Floriani CURE PALLIATIVE NELLE MALATTIE AVANZATE INGUARIBILI E TERMINALI Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario Dipartimento di Oncologia LA RETE PER

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Facoltà di Medicina e Chirurgia "A. Gemelli" Centro di Ricerche Oncologiche Giovanni XXXIII

UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Centro di Ricerche Oncologiche Giovanni XXXIII UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia "A. Gemelli" Centro di Ricerche Oncologiche Giovanni XXXIII Istituto di Patologia Generale Master Universitario di primo livello in

Dettagli

EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE

EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE, 15 e 16 Aprile 2016 Sala Folchi, A.O. S. Giovanni Addolorata RAZIONALE DEL CONVEGNO Il trattamento multidisciplinare

Dettagli

Il dolore Neuropatico:

Il dolore Neuropatico: Il dolore Neuropatico: dalla fisiopatologia alla terapia Gubbio Park Hotel ai Cappuccini 30/31 ottobre 2009 Segreteria Organizzativa: meeting solutions Via San Martino, 25 - Ancona tel 071 55165 - Fax

Dettagli

Day Surgery: il prima ed il dopo

Day Surgery: il prima ed il dopo S.I.C.A.D.S. Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery Tour EMILIA ROMAGNA 2008 Day Surgery: il prima ed il dopo Coordinatore Scientifico: Dott. Giuseppe Cassetti Reggio Emilia, 5 luglio

Dettagli

TRATTAMENTO DEL DOLORE CRONICO NEL MALATO ONCOLOGICO

TRATTAMENTO DEL DOLORE CRONICO NEL MALATO ONCOLOGICO TRATTAMENTO DEL DOLORE CRONICO NEL MALATO ONCOLOGICO PRESENTAZIONE: Il dolore è uno dei principali problemi del malato oncologico, presente in tutte la fasi della malattia. La presenza del dolore fisico

Dettagli

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Con il patrocinio di: Corso di Aggiornamento NESSUN DOLORE Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Dall Ospedale a Casa senza DOLORE Santorso (VI), 12 aprile 2014 Programma definitivo

Dettagli

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE [ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE, 1 luglio 2011 1 di 7 [ Programma preliminare] Venerdì, 1 luglio 9.00 Introduzione I SESSIONE LE

Dettagli

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) EVENTO FORMATIVO GLI EVENTI N.B.C.R.E STRATEGIE E PRIMO SOCCORSO DIRETTORI E RESPONSABILI

Dettagli

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze, tutti gli aspetti

Dettagli

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni P R O G R A M M A S C I E N T I F I C O P R E L I M I N A R E COORDINATORI SCIENTIFICI SABINO DE PLACIDO Università Degli Studi di Napoli Federico II, Napoli LUCA

Dettagli

II SEMINARIO NAZIONALE LA RIABILITAZIONE NELLE CURE PALLIATIVE: RIVOLUZIONE O CONFERMA? 22 giugno 2006

II SEMINARIO NAZIONALE LA RIABILITAZIONE NELLE CURE PALLIATIVE: RIVOLUZIONE O CONFERMA? 22 giugno 2006 II SEMINARIO NAZIONALE LA RIABILITAZIONE NELLE CURE PALLIATIVE: RIVOLUZIONE O CONFERMA? 22 giugno 2006 Sono stati richiesti i seguenti patrocini: Presidenza della Repubblica Presidenza del Consiglio dei

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Giornate Oncologiche dei Castelli Romani. A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici

Giornate Oncologiche dei Castelli Romani. A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici 11 CONGRESSO Giornate Oncologiche dei Castelli Romani A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici Frascati - Villa Icidia 4/5 Dicembre 2015 Direttori del Congresso: Prof.

Dettagli

Le nuove frontiere dell autonomia: la terapia occupazionale

Le nuove frontiere dell autonomia: la terapia occupazionale I Convegno Nazionale dell Associazione Culturale per la Terapia Occupazionale Onlus A.C.T.O. e del Corso di Laurea di Terapia Occupazionale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università G. d Annunzio

Dettagli

NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON

NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON 15 marzo 2014 Centro Congressi Oasi di Kufra - Sabaudia (LT) Sapienza Università di Roma Facoltà di Medicina e Farmacia Polo Pontino con il patrocinio di: Obiettivi

Dettagli

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA Società Italiana di Gerontologia e Geriatria con il patrocinio Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGG European Union Geriatric Medicine Society, EUGMS INCONTRI DI GERIATRIA 2006 a CASA SOLLIEVO

Dettagli

ATSV ONLUS Associazione Tecnici Sanitari Volontari - Provincia di Brescia -

ATSV ONLUS Associazione Tecnici Sanitari Volontari - Provincia di Brescia - ATSV ONLUS Associazione Tecnici Sanitari Volontari - Provincia di Brescia - PROGRAMMA CONVEGNO BREVE PREMESSA: L Associazione Tecnici Sanitari Volontari (ATSV ONLUS) nasce nel Novembre 2011 ed è costituita

Dettagli

Cure simultanee in oncologia: un progetto per la Lombardia

Cure simultanee in oncologia: un progetto per la Lombardia con la collaborazione di Venerdì 15 novembre 2013 Lodi Auditorium Renzo Piano Banca Popolare di Lodi Cure simultanee in oncologia: un progetto per la Lombardia Relatori e moderatori Antonio Ardizzoia...

Dettagli

CONVEGNO OSPEDALE TERRITORIO SENZA DOLORE

CONVEGNO OSPEDALE TERRITORIO SENZA DOLORE CONVEGNO OSPEDALE TERRITORIO SENZA DOLORE MARINELLA DI SELINUNTE 12,13 e 14 MAGGIO 2011 "BAglio Florio" Sede del Convegno Baglio Florio, Marinella di Selinunte PRESIDENTI CONVEGNO GASPARE LIPARI U. O.

Dettagli

16/09/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 74 - Supplemento n. 1 Pag. 261 di 422. Regione Lazio

16/09/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 74 - Supplemento n. 1 Pag. 261 di 422. Regione Lazio 16/09/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 74 - Supplemento n. 1 Pag. 261 di 422 Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione

Dettagli

1 CORSO EDUCAZIONALE AIOT REGIONE LAZIO

1 CORSO EDUCAZIONALE AIOT REGIONE LAZIO 1 CORSO EDUCAZIONALE AIOT REGIONE LAZIO il CARCINOMA POLMONARE LA GESTIONE CONDIVISA DEL PAZIENTE E DELLA MALATTIA 16 & 24 MAGGIO 2008 HOTEL VILLA PAMPHILI ROMA 1 CORSO EDUCAZIONALE AIOT REGIONE LAZIO

Dettagli

ETICAMENTE: SCELTE DI FINE VITA PERCORSI DI NEURO -ONCOLOGIA

ETICAMENTE: SCELTE DI FINE VITA PERCORSI DI NEURO -ONCOLOGIA ETICAMENTE: SCELTE DI FINE VITA PERCORSI DI NEURO -ONCOLOGIA Rappresentante Legale: Prof. Pier Carlo Muzzio Presidenti del Corso : Dott.ssa Vittorina Zagonel, Prof. Domenico D'Avella Segreteria Scientifica

Dettagli

Sala Riunioni Palazzina Direzionale- Ospedale S.M. Goretti. 03/04/10 dicembre. Direttore Scientifico: Dott.ssa Adriana Ianari

Sala Riunioni Palazzina Direzionale- Ospedale S.M. Goretti. 03/04/10 dicembre. Direttore Scientifico: Dott.ssa Adriana Ianari Risk Management per la rete dei facilitatori di Rischio Clinico. Sala Riunioni Palazzina Direzionale- Ospedale S.M. Goretti 03/04/10 dicembre Direttore Scientifico: Dott.ssa Adriana Ianari RAZIONALE: Nel

Dettagli

una sfida del terzo millennio.

una sfida del terzo millennio. CONVEGNO NAZIONALE Cure domiciliari in Ematologia: una sfida del terzo millennio. SEGRETERIA ORGANIZZATIVA FUTURE EVENTS STUDIO S.r.l. Provider ECM n. 11764 00197 Roma - Viale dei Parioli, 72/d Tel. 06

Dettagli

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE Giovanni Battista D Errico COMITATO SCIENTIFICO Vincenzo Contursi Giovanni Battista D Errico SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP-Società Italiana Interdisciplinare per le Cure

Dettagli

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze,

Dettagli

ATTUALITÀ NELLA TERAPIA INTEGRATA LOCOREGIONALE DELLE NEOPLASIE DELLE VIE AEREE DIGESTIVE SUPERIORI

ATTUALITÀ NELLA TERAPIA INTEGRATA LOCOREGIONALE DELLE NEOPLASIE DELLE VIE AEREE DIGESTIVE SUPERIORI ATTUALITÀ NELLA TERAPIA INTEGRATA LOCOREGIONALE DELLE NEOPLASIE DELLE VIE AEREE DIGESTIVE SUPERIORI Coordinatori: Salvatore Pisconti, Alfredo Procaccini, Giovanni Silvano, 12-14 gennaio 2012 Grand Hotel

Dettagli

Diploma di Maturità Dirigente di Comunità Anno Scolastico 2006-07

Diploma di Maturità Dirigente di Comunità Anno Scolastico 2006-07 PIERO LUIGI GIULIANO TITOLI CULTURALI GENERALI Diploma di Maturità Dirigente di Comunità Anno Scolastico 2006-07 TITOLI PROFESSIONALI Diploma di Infermiere Professionale nel 1980 ( Scuola Infermieri Professionali

Dettagli

1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito nell anno 1981/82, presso la scuola Infermiere Professionale di Sezze.

1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito nell anno 1981/82, presso la scuola Infermiere Professionale di Sezze. 1 Curriculum vitae composto da 51 voci, presentato da: Antonio Mattei nato a Sezze, il 04/02/1962, residente a Sezze, in Via della Speranza 14 C.A.P 04018. 1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito

Dettagli

XVII CONGRESSO NAZIONALE SICP - SOCIETÀ ITALIANA DI CURE PALLIATIVE SICP

XVII CONGRESSO NAZIONALE SICP - SOCIETÀ ITALIANA DI CURE PALLIATIVE SICP XVII CONGRESSO NAZIONALE SICP - SOCIETÀ ITALIANA DI CURE PALLIATIVE SICP ROMA, 1 4 DICEMBRE 2010 ROMA, 30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2010 Primo Annuncio e Call for Abstracts RICHIESTO ALTO PATRONATO DELLA PRESIDENZA

Dettagli

La terapia del carcinoma mammario metastatico: ruolo delle antracicline

La terapia del carcinoma mammario metastatico: ruolo delle antracicline La terapia del carcinoma mammario metastatico: ruolo delle antracicline Hotel AC, 8 ottobre 2014 Razionale Il carcinoma della mammella rappresenta uno dei settori dell oncologia nel quale maggiori sono

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL REGNO SIMONE Indirizzo Telefono cell. az. 3284206123 Fax Lavoro 055 5662559 E-mail s.delregno@meyer.it

Dettagli

CONVEGNO OSPEDALE TERRITORIO SENZA DOLORE "BAGLIO FLORIO"

CONVEGNO OSPEDALE TERRITORIO SENZA DOLORE BAGLIO FLORIO CONVEGNO OSPEDALE TERRITORIO SENZA DOLORE MARINELLA DI SELINUNTE 12,13 e 14 MAGGIO 2011 "BAGLIO FLORIO" SEDE DEL CONVEGNO Baglio Florio, Marinella di Selinunte PRESIDENTI CONVEGNO GASPARE LIPARI GOFFREDO

Dettagli

HCV - NUOVI PDTA: SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO. Focus regionale Emilia-Romagna

HCV - NUOVI PDTA: SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO. Focus regionale Emilia-Romagna HCV - NUOVI PDTA: IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE Focus regionale Emilia-Romagna, 28 marzo 2014 NH De La Gare Focus regionale Emilia-Romagna 9.20 Saluto ANMDO

Dettagli

http://www.unicampus.it/ http://www.unicatt.it/

http://www.unicampus.it/ http://www.unicatt.it/ Poli formativi Lazio Poli nella Regione: 40, per un totale di 2639 posti per l Anno accademico 2006/2007 UNIVERSITÀ CAMPUS BIOMEDICO Via Longoni, 83 00155 Roma Tel. 06-225411 http://www.unicampus.it/ Sedi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail fernandadiana@asl8cagliari.it CODICE FISCALE DNIFNN53C53G113U Nazionalità italiana

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO Consulenza Interdisciplinare per Operatori nella Cura Educativa

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI RAVENNA

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI RAVENNA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI RAVENNA DIPARTIMENTO DI ONCOLOGIA ED EMATOLOGIA U.O. DI TERAPIA ANTALGICA E CURE PALLIATIVE VIVERE LA MALATTIA INGUARIBILE. I LIMITI DELLA TERAPIA NELLA ADEGUATEZZA DELLA

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013 RESPONSABILITÀ IN MEDICINA E CHIRURGIA E IN ODONTOIATRIA. ATTUALITÀ E CRITICITÀ 17 maggio 2013 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento di Tecnologie e Salute in collaborazione con ASSOCIAZIONE

Dettagli

Latina, 19 giugno 2015

Latina, 19 giugno 2015 Convegno Interregionale SICP Lazio Abruzzo Molise 2015 Cure Palliative: esperienze a confronto Un coro a più voci tra Lazio, Abruzzo e Molise per implementare reti e relazioni Latina, 19 giugno 2015 PROGRAMMA

Dettagli

Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione.

Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione. Evento n. 2210-260467 Crediti ECM n. 4 (quattro) 2006 RGB Torre Lazur McCann Healthcare Milano Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione. Con il contributo educazionale

Dettagli

LA RELAZIONE OPERATORE PAZIENTE-FAMIGLIA

LA RELAZIONE OPERATORE PAZIENTE-FAMIGLIA MODELLO PER DEFINIZIONE PROGRAMMA DEL CORSO Rev. 7 del 13/04/06 Pagina 1 di 6 LA RELAZIONE OPERATORE PAZIENTE-FAMIGLIA NELLE CURE PALLIATIVE Dicembre 2005 Dicembre 2006 N ID CORSO: 5505 organizzato da:

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Il Case Management nella realtà che cambia Firenze, 17-18 ottobre 2014 presso l Auditorium al Duomo www.associazioneitalianacasemanager.it info@associazioneitalianacasemanager.it

Dettagli

LAZIO. Tipologia dell Intervento: Valutazione Clinico-Funzionale: Valutazione Clinica, Esami del Respiro da 7 a 10 incontri Terapia Farmacologica:

LAZIO. Tipologia dell Intervento: Valutazione Clinico-Funzionale: Valutazione Clinica, Esami del Respiro da 7 a 10 incontri Terapia Farmacologica: LAZIO Presidio Ospedaliero - ASL U.O. Pneumologia Via Cappuccini, 11 4024 Gaeta - LT Dr. Ermanno Kugler (Medico) Dr. Stefano Mosillo (Medico) Dr. Pasquale Montesano (Vice Direttore) Tel.: 0771/779255 Fax:

Dettagli

Assistenza ai malati oncologici. Il Dr. Vittorio Franciosi all ospedale di Vaio

Assistenza ai malati oncologici. Il Dr. Vittorio Franciosi all ospedale di Vaio Conferenza Stampa Assistenza ai malati oncologici Il Dr. Vittorio Franciosi all ospedale di Vaio Mercoledì 23 luglio 2008 - ore 11 sala A Ospedale di Fidenza Alla Conferenza Stampa intervengono: Maria

Dettagli

CORSO DATA ENTE ECM determinazione della Commissione Ministero della Salute 22 Novembre 2001

CORSO DATA ENTE ECM determinazione della Commissione Ministero della Salute 22 Novembre 2001 Allegato n 1 Curriculum vitae CORSO DATA ENTE ECM determinazione della Commissione Ministero della Salute 22 Novembre 2001 Il movimento hospice e le cure palliative in Italia Update: farmaci analgesici

Dettagli

PATROCINI RICHIESTI FACULTY

PATROCINI RICHIESTI FACULTY 2 PATROCINI RICHIESTI Università degli Studi di Pavia Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia Ordine dei Medici di Pavia AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) FACULTY FRANCESCO BENAZZO (Pavia)

Dettagli

«Il dolore non è parte della vita, può diventare la vita stessa» Frida Kahlo LEGGE 38/2010: CURE PALLIATIVE E TERAPIA DEL DOLORE

«Il dolore non è parte della vita, può diventare la vita stessa» Frida Kahlo LEGGE 38/2010: CURE PALLIATIVE E TERAPIA DEL DOLORE «Il dolore non è parte della vita, può diventare la vita stessa» Frida Kahlo LEGGE 38/2010: CURE PALLIATIVE E TERAPIA DEL DOLORE NAPOLI, 10 11 SETTEMBRE 2015 HOTEL ROYAL CONTINENTAL, Via Partenope 38-44

Dettagli

2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile

2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile PRIMO ANNUNCIO 2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile INFORMAZIONI GENERALI SEDE DEL CONVEGNO Aula Maugeri - Fondazione Salvatore Maugeri IRCCS Via S. Maugeri, 10-27100 Pavia

Dettagli

Dal 2 Giugno 2014 a tutt'oggi. Istituto Oncologico Veneto IRCCS Padova

Dal 2 Giugno 2014 a tutt'oggi. Istituto Oncologico Veneto IRCCS Padova F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vittorina ZAGONEL Indirizzo Via P. Scalcerle. 4/a Padova Telefono cell + 39 049.8215953-5910 + 39 348.4430311

Dettagli

CONVEGNO Medicina Complementare e Medicina Tradizionale: Sinergie ed Integrazioni

CONVEGNO Medicina Complementare e Medicina Tradizionale: Sinergie ed Integrazioni CONVEGNO Medicina Complementare e Medicina Tradizionale: Sinergie ed Integrazioni PROGRAMMA Pisa, 25 ottobre 2014 Presidenti del Convegno Sonia Baccetti - Luigi De Simone 8.30 Iscrizioni 8.30 Saluti delle

Dettagli

Maggio 2009 ^ CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO A.I.G.O. S.I.E.D. S.I.G.E. Policlinico Universitario. di Monserrato Cagliari S.I.E.D.

Maggio 2009 ^ CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO A.I.G.O. S.I.E.D. S.I.G.E. Policlinico Universitario. di Monserrato Cagliari S.I.E.D. Società Italiana di Gastroenterologia S.I.E.D. Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Ospedalieri Società Italiana di Endoscopia Digestiva Sezione Sardegna Società Italiana di Gastroenterologia

Dettagli

PRESENTAZIONE. DIRETTORE DEL CORSO Zoran Olivari UOC Cardiologia - Ospedale Ca Foncello, Treviso tel. 0422 322767 e-mail: segcardiotv@ulss.tv.

PRESENTAZIONE. DIRETTORE DEL CORSO Zoran Olivari UOC Cardiologia - Ospedale Ca Foncello, Treviso tel. 0422 322767 e-mail: segcardiotv@ulss.tv. PRESENTAZIONE I percorsi diagnostico terapeutici nell ambito delle patologie cardiovascolari sono soggetti a continua evoluzione in funzione di nuove disponibilità tecnologiche e di nuove possibilità terapeutiche

Dettagli

Programma. 09.30-09.45 Apertura dei Lavori (Daria Sacchini - Vincenzo De Donatis) Sessione mattutina dedicata all HIV in ambito carcerario

Programma. 09.30-09.45 Apertura dei Lavori (Daria Sacchini - Vincenzo De Donatis) Sessione mattutina dedicata all HIV in ambito carcerario Workshop di Infettivologia Penitenziaria Percorsi diagnostico terapeutici per la gestione di HIV e Tubercolosi in ambito carcerario: il modello gestionale della Regione Emilia Romagna Venerdì 3 Maggio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail SOFI GIUSEPPE GIACOMO ROCCO 91, VIA MATTEOTTI, 20064, Gorgonzola, Italia ggrsofi@gmail.com

Dettagli

Curriculum Vitae di GINO GOBBER

Curriculum Vitae di GINO GOBBER Curriculum Vitae di GINO GOBBER DATI PERSONALI nato a CANAL S. BOVO il 26-12-1959 PROFILO BREVE Direttore dell Unità Operativa Complessa Multizonale di Cure Palliative dell Azienda Provinciale per i Servizi

Dettagli

Terapia del dolore e cure palliative

Terapia del dolore e cure palliative Terapia del dolore e cure palliative { Legge 38/10 e alcuni dati sulla sua applicazione Dott. Angelo G. Virtuani Ordine dei Medici Chirurghi Monza Sabato 9 novembre 2013 Legge N.38 del 15/03/2010 - G.U.

Dettagli

COLLABORAZIONI. IRCCS Fondazione Santa Lucia Roma OSAS

COLLABORAZIONI. IRCCS Fondazione Santa Lucia Roma OSAS Comune di Valmontone Università Sapienza Roma COLLABORAZIONI Centro di Medicina del Sonno Complesso Integrato Columbus Università Cattolica del Sacro Cuore Roma IRCCS Fondazione Santa Lucia Roma OSAS La

Dettagli

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI FACULTY 2 ROBERTO ASSIETTI (Milano) ANDREA BARBANERA (Alessandria) FRANCESCO BENAZZO (Pavia) STEFANO BORIANI (Bologna) VALENTINA CARETTI (Pavia) FABRIZIO CAVALLORO (Pavia) STEFANO CHIMIENTI (Pavia) FABRIZIO

Dettagli

55 ECMReg/B Rev. 0 del 06.02.2006

55 ECMReg/B Rev. 0 del 06.02.2006 Pagina 1 di 7 Titolo: Corso base di AGGIORNAMENTO SUI TESTS DI LABORATORIO Premessa: L U.O. di Laboratorio Analisi Chimico e Cliniche ed Ematologiche, organizza un corso di Aggiornamento sui Tests di laboratorio.

Dettagli

L ETHICAL DIVISION IN OSTETRICIA E SALA PARTO

L ETHICAL DIVISION IN OSTETRICIA E SALA PARTO REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) EVENTO FORMATIVO AZIENDALE L ETHICAL DIVISION IN OSTETRICIA E SALA PARTO Coordinatori

Dettagli

TRIESTE, 4 OTTOBRE 2008 Sala Convegni Friulia

TRIESTE, 4 OTTOBRE 2008 Sala Convegni Friulia Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Trieste Dipartimento di Oncologia Direttore: Guido Tuveri TRIESTE, 4 OTTOBRE 2008 Sala Convegni Friulia Con il patrocinio di: - Comune di Trieste -

Dettagli

La Comunicazione nell ambito dell assistenza oncologica

La Comunicazione nell ambito dell assistenza oncologica L Istituto Superiore di Sanità e Laziosanità Agenzia di Sanità Pubblica della Regione Lazio presentano la 2 edizione del Convegno La Comunicazione nell ambito dell assistenza oncologica Roma, 28 Novembre

Dettagli

Gabriella Farina. gabriella.farina@fbf.milano.it. Italiana - CF FRNGRL59S51L682X

Gabriella Farina. gabriella.farina@fbf.milano.it. Italiana - CF FRNGRL59S51L682X F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Gabriella Farina Fax 0039.0263632216 E-mail gabriella.farina@fbf.milano.it Nazionalità Italiana - CF FRNGRL59S51L682X

Dettagli

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode.

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode. DOTT. IVAN TERSIGNI CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE STUDI Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'universita' Cattolica del Sacro Cuore di Roma il 21-7-1978, con votazione 110/110 e lode. Specializzato

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cs. BARBARA TOLLI Via Petacciato n.5 00132 - Roma Telefono Tel. 0658703324 - Cell. Aziendale 3462324091 Fax 0658704722 E-mail

Dettagli

Arruolamento nei Presidi accreditati e terapia delle malattie rare nei presidi non accreditati Alessandro Andriani ASL RMA, Presidio Nuovo Regina

Arruolamento nei Presidi accreditati e terapia delle malattie rare nei presidi non accreditati Alessandro Andriani ASL RMA, Presidio Nuovo Regina Arruolamento nei Presidi accreditati e terapia delle malattie rare nei presidi non accreditati Alessandro Andriani ASL RMA, Presidio Nuovo Regina Margherita Palazzo Valentini, Roma 19 marzo 2010 1 Il Sistema

Dettagli

DIAGNOSI E TERAPIA DEL CARCINOMA PROSTATICO LOCALIZZATO

DIAGNOSI E TERAPIA DEL CARCINOMA PROSTATICO LOCALIZZATO DIAGNOSI E TERAPIA DEL CARCINOMA PROSTATICO LOCALIZZATO Roma, 20 novembre 2004 Centro Congressi R. Bastianelli Istituto Regina Elena per lo Studio e la Cura dei Tumori A U L A M A G N A Elenco moderatori

Dettagli

IL DOLORE. Come riconoscerlo, come combatterlo. 17 ottobre 2015 Hotel The Queen Pastorano (CE)

IL DOLORE. Come riconoscerlo, come combatterlo. 17 ottobre 2015 Hotel The Queen Pastorano (CE) IL DOLORE Come riconoscerlo, come combatterlo 17 ottobre 2015 Hotel The Queen Pastorano (CE) Ble Consulting srl id. 363 numero ecm 136405, edizione 1 Responsabile scientifico Prof. Andrea Di Lauro Destinatari

Dettagli

Giornate Ginecologiche Pontine. XI edizione Corso di aggiornamento in Ginecologia e Ostetricia

Giornate Ginecologiche Pontine. XI edizione Corso di aggiornamento in Ginecologia e Ostetricia REGIONE LAZIO Struttura Complessa di Ostetricia e Ginecologia P.O. Nord - Latina Direttore Dott. Francesco Maneschi Giornate Ginecologiche Pontine. XI edizione Corso di aggiornamento in Ginecologia e Ostetricia

Dettagli

Polo Emilia Marche Centro di riabilitazione S. Maria ai Servi - Parma Centro di riabilitazione Egidio Bignamini - Falconara Sede legale:

Polo Emilia Marche Centro di riabilitazione S. Maria ai Servi - Parma Centro di riabilitazione Egidio Bignamini - Falconara Sede legale: Corso Formazione interna dei terapisti NPI sugli aspetti psichiatrici (autismo, ADHD, disturbi... disturbi affettivi) Livello 1 [X] Parma [ ] Falconara Marittima AN ABSTRACT: In età evolutiva è indispensabile

Dettagli

Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com

Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com

Dettagli

PRESENTAZIONE. Finalità e valenza formativa del Corso

PRESENTAZIONE. Finalità e valenza formativa del Corso PRESENTAZIONE I Corso di formazione teorico pratico in Chirurgia Bariatrica e Metabolica organizzato per l anno 2011 dalla Scuola Italiana di Formazione e Perfezionamento in Chirurgia dell Obesità e delle

Dettagli

STEFANO BONORA Professore Associato di Malattie Infettive, Università di Torino

STEFANO BONORA Professore Associato di Malattie Infettive, Università di Torino FACULTY STEFANO BONORA Professore Associato di Malattie Infettive, Università di Torino ANDREA CALCAGNO Ricercatore Universitario, Unità di Malattie Infettive, Dipartimento di Scienze Mediche, Università

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con LA GIORNATA DEL BAMBINO ALLERGICO gli ambienti e i comportamenti più sicuri per la vita del bambino e la serenità della sua famiglia 19 febbraio 2010 Aula Salviati Ospedale Bambino Gesù quinta edizione

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI 1 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI Diploma di Maturità Tecnica (1988) Istituto Tecnico Margherita di Savoia di Roma TITOLI PROFESSIONALI

Dettagli

Trattamento precoce: Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE)

Trattamento precoce: Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE) PROGRAMMA SCIENTIFICO Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE) 2 5 2 dicembre 2009 Palazzo Rocca Saporiti Arcispedale S. Maria Nuova U.O. Neurologia Dir. Dr.ssa Norina Marcello 3 Trattamento precoce:

Dettagli

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Responsabili Scientifici Prof.ssa Rossella Elisei, Pisa

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LA MELIA AURELIO Indirizzo VIA COLLE FIORITO 31 GENZANO DI ROMA 00045 Telefono 069398231 3283140797 Fax E-mail aurelio.lamelia@libero.it

Dettagli

Psicologia e Contesti

Psicologia e Contesti U.O.C. di Psicologia ASL Viterbo Psicologia e Contesti 10 anni dell Unità Operativa Complessa di Psicologia 17-18 Gennaio 2008 Palazzo Doria Pamphilij San Martino al Cimino - Viterbo Iscrizioni Le iscrizioni

Dettagli

NODULI E TUMORI DELLA TIROIDE: STATO DELL ARTE

NODULI E TUMORI DELLA TIROIDE: STATO DELL ARTE Dipartimento di Medicina Interna Reparto di Medicina Oncologica Direttore: Dott. Fabrizio Artioli Dipartimento di Medicina Interna Reparto di Medicina Interna Direttore: Dott. Carlo Di Donato Modulo di

Dettagli

La ricerca italiana sulle psicosi: il Network e le nuove prospettive terapeutiche

La ricerca italiana sulle psicosi: il Network e le nuove prospettive terapeutiche Corso ECM La ricerca italiana sulle psicosi: il Network e le nuove prospettive terapeutiche Napoli, 30 Giugno - 1 Luglio 2015 Hotel Royal Continental Responsabile scientifico Andrea Fiorillo Dipartimento

Dettagli

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki 11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati Malattia di Kawasaki Presentazione Il Gruppo di lavoro multidisciplinare nazionale impegnato nell elaborazione della revisione delle Linee

Dettagli

Roma 0658703595 3478020859 agallo@scamilloforlanini.rm.it. Sesso maschile Data di nascita 04/08/1966 Nazionalità Italiana 01/10/2001

Roma 0658703595 3478020859 agallo@scamilloforlanini.rm.it. Sesso maschile Data di nascita 04/08/1966 Nazionalità Italiana 01/10/2001 Informazioni personali INFORMAZIONI PERSONALI 0658703595 3478020859 agallo@scamilloforlanini.rm.it Sesso maschile Data di nascita 04/08/1966 Nazionalità Italiana Esperienza professionale Date Funzione

Dettagli

Dr.ssa Lidia Maria Luisa Rovera

Dr.ssa Lidia Maria Luisa Rovera Dr.ssa Lidia Maria Luisa Rovera Nata a Torino il 27. 01. 1954. Curriculum formativo Conseguimento del Diploma di Maturità Classica nel luglio 1972 presso il Liceo C. Cavour di Torino. Conseguimento della

Dettagli

LA COLONSCOPIA DI SCREENING

LA COLONSCOPIA DI SCREENING Corso di Self-Assessment e Retraining LA COLONSCOPIA DI SCREENING 1 a Edizione 15-16-17 maggio 2012 2 a Edizione 20-21-22 novembre 2012 European Endoscopy Training Centre (EETC) ROMA Piano Regionale della

Dettagli

Attualmente è Direttore Medico di Struttura Complessa Cure Primarie " presso la ASL RM/A. Ha assunto tale incarico in data 01.03.2009.

Attualmente è Direttore Medico di Struttura Complessa Cure Primarie  presso la ASL RM/A. Ha assunto tale incarico in data 01.03.2009. C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E Giorgi Federica nata a Velletri il 05.05.1950. Attualmente è Direttore Medico di Struttura Complessa Cure Primarie " presso la ASL RM/A. Ha assunto tale incarico

Dettagli

Programma definitivo

Programma definitivo I Corso ECM - EMILIA ROMAGNA WEEK SURGERY DAY SURGERY CHIRURGIA AMBULATORIALE Porretta Terme (BO) Hotel Helvetia, Sabato 23 Gennaio 2016 Direttore Corso Prof. Enrico Marlia Programma definitivo Il difficile

Dettagli

LA GIORNATA. 17febbraio2012 DEL BAMBINO ALLERGICO ROMA VII EDIZIONE. Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come

LA GIORNATA. 17febbraio2012 DEL BAMBINO ALLERGICO ROMA VII EDIZIONE. Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come ROMA LA GIORNATA DEL BAMBINO ALLERGICO Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come 17febbraio2012 VII EDIZIONE Ospedale Nuovo Regina Margherita Salone di Rappresentanza del

Dettagli

28-1-2011 - Supplemento ordinario n. 16 al BOLLETTINO UFFICIALE n. 4 PARTE I ATTI DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO

28-1-2011 - Supplemento ordinario n. 16 al BOLLETTINO UFFICIALE n. 4 PARTE I ATTI DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO PARTE I ATTI DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO DECRETO DEL PRESIDENTE IN QUALITÀ DI COMMISSARIO AD ACTA 31 dicembre 2010, n. 109. Atto ricognitivo ex art. 1 comma 22, legge regionale 10 agosto 2010, n.

Dettagli

L EVOLUZIONE DEI BIOMATERIALI IN ODONTOIATRIA E IN CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE. Istituto Superiore di Sanità. Roma, 9-10 ottobre 2014

L EVOLUZIONE DEI BIOMATERIALI IN ODONTOIATRIA E IN CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE. Istituto Superiore di Sanità. Roma, 9-10 ottobre 2014 Mod. S4 Rev. 4 del 24/07/2014, Pagina 1 di 5 L EVOLUZIONE DEI BIOMATERIALI IN ODONTOIATRIA E IN CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento di Tecnologie e Salute

Dettagli

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA 3 CONGRESSO SEZIONE REGIONALE TRIVENETO SOCIETÀ ITALIANA DELL OBESITÀ OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA PROGRAMMA www.sio-triveneto.it Il sovrappeso

Dettagli