Lo sbiancamento come terapia cosmetica strumentale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lo sbiancamento come terapia cosmetica strumentale"

Transcript

1 content _ dentistry Lo sbiancamento come terapia a strumentale Autore_Gianna Maria Nardi, RUC, Italia Ricercatore Universitario Confermato Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo Facciali presso l università Sapienza di Roma. Fig. 1 Fig. 1_Situazione iniziale. _Introduzione È desiderio di tutti i pazienti avere un bel sorriso armonico, con delle belle labbra e una dentatura regolare e simmetrica, con un colore bianco e brillante. È consuetudine ormai la richiesta da parte di pazienti che si sono sottoposti a piccoli interventi sulle labbra, richiedere anche sedute di sbiancamento per illuminare il sorriso nella sua completezza. E, a dispetto delle leggi europee che sono in definizione sulle tipologie e percentuali di perossido di idrogeno contenuti nei kit sbiancanti, c è un continuo incremento della domanda estetica e a nel settore odontoiatrico. Il miglioramento del sorriso implica un miglioramento dell attenzione al mantenimento della salute orale, oltre ad avere benefici sull autostima del paziente. Non può quindi essere trascurata la valenza del profilo estetico e o dell odontoiatria, grande strumento per il controllo della salute dei tessuti del cavo orale. _Case report Si è presentata alla nostra attenzione una paziente donna di 45 anni, fumatrice, in buona salute sistemica, priva di alcuna sintomatologia odontoiatrica. Dall anamnesi è emerso che la paziente ha dichiarato di essere stata spinta a sottoporsi a visita odontoiatrica dal desiderio di migliorare l estetica del proprio sorriso nella sua completezza, visto che si era sottoposta precedentemente a un intervento estetico alle labbra. Dopo aver raccolto l anamnesi, si è proceduto con l esame obiettivo del cavo orale e al sondaggio parodontale, per escludere carie attive e infiammazioni parodontali acute. Sono state riscontrate lievi discromie a livello vestibolare e linguale degli incisivi inferiori, dovute all assunzione di caffè e al fumo di sigarette. Inoltre, si evidenziava un irritazione delle papille nella zona dell arcata inferiore dovuta a un inadeguato utilizzo del filo interdentale, che la paziente riferiva di usare quotidianamente (Fig. 5). _Materiali e metodi _Detossificazione È stato applicato un rilevatore di placca alla fluoresceina attivato con lampada (Plaque Test - Ivoclar Vivadent; Fig. 3) sia per il rilevamento dell indice di placca sia per stimolare la 24

2 content _ dentistry Fig. 2 Fig. 3 compliance del paziente all autoispezione allo specchio per favorire l adherence ai protocolli di mantenimento igienico domiciliare proposti al termine della visita. L indice di placca rilevato era del 30%, mentre era presente copioso sanguinamento al sondaggio a carico della superficie linguale degli incisivi centrali inferiori e sulle superfici palatali superiori, e presenza di tartaro rilevante sulle superficie linguale degli incisivi centrali inferiori. Inoltre era presente biofilm batterico sul dorso linguale (Fig. 4). La paziente era esterefatta poiché era convinta di avere una buona igiene orale domiciliare che riferiva di seguire con scrupolosità. La paziente quindi viene sottoposta al test salivare rapido Perio Pruv (Micerium) (Fig. 5), utile strumento motivazionale, che in meno di 10 minuti individua gli anticorpi meccanismi di difesa naturale dell organismo prodotti in presenza di Aa e Pg. Alla paziente è stato suggerito un check-up regolare per controllare l efficacia della sua igiene domiciliare. Con l ausilio di sistemi ingrandenti si è provveduto all eliminazione delle discromie con airpolishing, con polvere di glicina solubile in acqua formata da particelle più piccole di 63 µm, così da rendere ben visibile il tartaro sottostante. Si è proceduto al debridement con ablatore a ultrasuoni Mectron Combi con inserto S1 efficace sulle aree sopragengivali e con inserto parodontale P10 per i siti in cui la profondità di tasca era maggiore di 4 mm. Gli stessi siti sono stati trattati con terapia fotodinamica Helbo, che agisce tramite l inattivazione di microrganismi indotta dalla luce, e non dal calore, riducendo la carica batterica del 99%, migliorando il sanguinamento dei tessuti gengivali. Sono state opportunamente trattate le superfici dentali per aumentare resistenza di smalto e dentina con applicazioni remineralizzanti 5% fluoruro di sodio e 5% floruro Fig. 4 Fig. 2_Presa del colore prima della seduta di sbiancamento. Fig. 3_Utilizzo del rivelatore di placca con fluoresceina (Plac test). Fig. 4_Rilevamento dei batteri sulla lingua con il test. Fig. 5 25

3 content _ dentistry Fig. 6 Fig. 7 Fig. 6_Sanguinamento dopo il debridement con utilizzo di ultrasuoni. Fig. 7_Rilevamento di abrasione dentale dovuta a spazzolamento energico. Fig. 8_Presenza di tartaro nella zona linguale. Fig. 9_Presenza di biofilm batterico nell arcata palatale. di calcio (Bibluorid 10, Voco) nelle zone più a rischio di demineralizzazione (Fig. 7), e dove la paziente avvertiva piccola sensibilità dopo l uso di bevande particolarmente acide è stata fatta un applicazione di resina biocompatibile Admira Protect (Voco) Fig. 12. La formazione di depositi di fluoruro di calcio sulle superfici dentali è una componente essenziale per la protezione delle superfici dentali (J. Burgess, University of Alabama in Birmingham, report to Voco, 2009). Dopo una settimana la paziente si è presentata alla visita di controllo. Si sono rilevati indice di placca e di sanguinamento con le stesse modalità della visita precedente. L indice di placca era del 10% e il sanguinamento era scomparso. Si è dato appuntamento la settimana successiva per la seduta di sbiancamento. _Protocollo domiciliare, pre-trattamento sbiancante È stata modificata la dieta, chiedendo alla paziente di intensificare l assunzione di latte e formaggio grana, ed è stato chiesto di limitare il consumo di bevande acide. Si è consigliato alla paziente un protocollo di mantenimento domiciliare per una settimana con spazzolino elettrico oscillante-rotante Oral B da utilizzare due volte al giorno per almeno due minuti, con l aggiunta di rimozione del biofilm linguale con nettalingua meccanico al termine dello spazzolamento. Per la pulizia interprossimale sono stati consigliati scovolini di ultima generazione, per la maggior praticità di utilizzo e la riduzione del rischio di traumi papillari. Si è mostrata la tecnica idonea dell uso del filo interdentale (Fig. 11). Per il controllo chimico della placca alla paziente è stato chiesto di usare il colluttorio GUM Paroex 0,20% CHX, 2 volte al giorno per 2 settimane, e GUM Paroex gel 0,12% CHX per 2 settimane. _Sbiancamento Verificato che le condizioni gengivali fos- Fig. 8 Fig. 9 26

4 content _ dentistry Fig. 10_Copioso sanguinamento dopo il debridement. Fig. 11_Motivazione all utilizzo corretto del filo interdentale. Fig. 12_Kit completo per lo sbiancamento professionale e la remineralizzazione successiva. Fig. 13_Applicazione del perossido d idrogeno al 35%. Fig. 10 Fig. 11 Fig. 12 Fig. 13 sero consone, si è proceduto con uno sbiancamento per soddisfare le esigenze estetiche della paziente manifestate nella prima visita. Si è determinato il colore di partenza prima del trattamento, condividendolo visivamente con il paziente, e viene documentato il caso fotograficamente (Fig. 2). Dopo aver protetto i tessuti gengivali con la diga liquida LC Dam (Voco), è stato utilizzato gel al perossido di idrogeno al 35% non foto attivato Perfect Bleach Office (Voco) (Fig. 13), distribuito uniformemente ogni 5 minuti (Fig. 15) e lasciato agire per circa 10 minuti; la colorazione rossa del gel sbiancante ha favorito Fig. 14_Lo sbiancamento in azione. Fig. 15_Riattivazione dello sbiancamento. Fig. 14 Fig

5 content _ dentistry Fig. 16a Fig. 16b Fig. 16c Fig. 16d Fig. 17 Fig. 18 Figg. 16a-d_Operatività a fine seduta di sbiancamento, aspirazione, lavaggio ed eliminazione della diga liquida. Fig. 17_Presa del colore finale. Fig. 18_Kit domiciliare personalizzato per il mantenimento. la praticità di utilizzo nel verificare immediatamente che il prodotto fosse equamente distribuito. È stata ripetuta l applicazione per 3 volte. Si rimuove il perossido di idrogeno con l aspirasalive chirurgico, si sciacqua abbondantemente e si rimuove la diga liquida (Figg. 16a-d). Dopo lo sbiancamento si è proceduto alla remineralizzazione dello smalto con mousse remineralizzante a base di 140 ppm NaF idrossiapatite e xilitolo (Remin Pro, Voco) (Fig. 12), per favorire il rinforzo dello smalto e prevenire l eventuale ipersensibilità dopo lo sbiancamento. 28

6 content _ dentistry Fig. 19a Fig. 19b _Visita di controllo Dopo un mese dallo sbiancamento la paziente si presenta spontaneamente in studio, chiedendo una visita per assicurarsi che le manovre di mantenimento igienico domiciliare siano state eseguite correttamente, per evitare la compromissione della salute orale. All esame obiettivo non sono state riscontrate alterazioni negli indici parodontali rilevati durante la seduta precedente (PI 10%). Inoltre, la paziente ha riferito di non avere avuto sintomatologia riconducibile all ipersensibilità dopo lo sbiancamento. La paziente richiede un deplaquing con polvere di glicina e l applicazione dei remineralizzanti (vernice Profluorid Voco sulla zona dell abrasione e su tutte le superfici dentali il Remin Pro, Voco). La paziente è stata invitata a sottoporsi a una terapia antitabagica e le è stato indicato l uso moderato e delicato della gomma smacchiante (TS Tooth Stain Remover - Ena Oral Care, Micerium), la garza monouso Digital Brush per l igiene orale di emergenza fuori casa e il dentifricio EP Enamal plus (MIcerium) a bassa abrasività (25 RDA); le è stato raccomandato, inoltre, di usare dentifrici sbiancanti solo in rare occasioni. La paziente ha mostrato una consapevolezza dell importanza dei controlli e ha richiesto gli appuntamenti per i successivi richiami, che permetteranno all odontoiatra e all igienista dentale di controllare il suo stile di vita e che le permetteranno di mantenere la bellezza del suo sorriso. _Conclusioni La tecnica di sbiancamento è uno strumento valido per stimolare l adherence ai protocolli di mantenimento igienico domiciliare e abitua il paziente a una maggiore attenzione ai richiami costanti, che danno opportunità all odontoiatra di visitare con regolarità il paziente e di verificare la salute del cavo orale, e all igienista dentale di correggere scorretti stili di vita per assicurare la bellezza e la salute di un sorriso. Figg. 19a,b_Compliance al risultato finale per un efficace mantenimento. 29

Nuove tecnologie cosmetiche di sbiancamento

Nuove tecnologie cosmetiche di sbiancamento Nuove tecnologie he di sbiancamento Per il mantenimento di un sorriso estetico Autori_G.M. Nardi*, F. Scarano Catanzaro**, Italia *Prof. aggr. (RUC), Sapieza Università di Roma, Dipartimento di Scienze

Dettagli

Il trattamento di sbiancamento autogestito dal paziente

Il trattamento di sbiancamento autogestito dal paziente Il trattamento di sbiancamento autogestito dal paziente Un rischio per la salute del cavo orale. Case report Autori_Gianna Maria Nardi*, Allegra Cortellazzi**, Beatrice Giovane**, Anna Sancio**, Roberta

Dettagli

VivaStyle. Paint On Plus. La soluzione professionale per un bianco senza precedenti. Domande e risposte sullo sbiancamento dentale

VivaStyle. Paint On Plus. La soluzione professionale per un bianco senza precedenti. Domande e risposte sullo sbiancamento dentale La soluzione professionale per un bianco senza precedenti Domande e risposte sullo sbiancamento dentale Come vorrebbe il Suo sorriso? Così......o così? Il sorriso unisce. Denti belli e sani per tutta la

Dettagli

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO Dott.ssa Federica Nosenzo Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria presso L Università di Milano Uni Ateneo Ivana Torretta Nerviano

Dettagli

CHAIR SIDE. Circa 40 min. Se necessario rimuovere il gel dopo 20 min. Attendere 5 min. Applicare nuovamente per 20 min.

CHAIR SIDE. Circa 40 min. Se necessario rimuovere il gel dopo 20 min. Attendere 5 min. Applicare nuovamente per 20 min. Prodotto a base di Perossido di Carbamide al 30% ( equivalente al 10% in Perossido di Idrogeno). E il sistema tradizionale che garantisce un azione graduale ed efficace. Il trattamento sarà riservato ai

Dettagli

Guida per il paziente. Gengivite e parodontite

Guida per il paziente. Gengivite e parodontite Guida per il paziente Gengivite e parodontite La parodontite è più comune di quanto tu possa immaginare. Circa il 40% degli adulti soffre di questa patologia - spesso senza esserne a conoscenza. Le condizioni

Dettagli

Vuoi risparmiare dal dentista? Comincia con una buona prevenzione!

Vuoi risparmiare dal dentista? Comincia con una buona prevenzione! Vuoi risparmiare dal dentista? Comincia con una buona prevenzione! Prenderti cura della tua salute non dà solo benefici riguardanti il tuo benessere ma ti aiuta anche ad acquisire fiducia in te stesso,

Dettagli

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA

IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA Linee guida per l igiene orale in caso di apparecchi ortodontici. Durante il periodo di trattamento con l apparecchiatura ortodontica il paziente deve mantenere

Dettagli

Opuscolo informativo per i pazienti. I quattro pilastri della prevenzione

Opuscolo informativo per i pazienti. I quattro pilastri della prevenzione Opuscolo informativo per i pazienti I quattro pilastri della prevenzione La carie, le parodontiti e le erosioni La carie insorge quando la placca batterica, che aderisce sulla superficie dei denti, non

Dettagli

Igiene orale e profilassi

Igiene orale e profilassi Igiene orale e profilassi Per igiene orale si intende la pulizia della cavità orale nella sua interezza, sia nei suoi tessuti duri come i denti sia nei suoi tessuti molli come le mucose. Tali argomenti

Dettagli

Un sorriso da salvare

Un sorriso da salvare R O T A R Y I N T E R N A T I O N A L Service Above Self He Profits Most Who Serves Best DISTRETTO 2110 SICILIA E MALTA - ROTARY CLUB COSTA GAIA Un sorriso da salvare Progetto prevenzione della carie dentale

Dettagli

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE Una corretta igiene orale è fondamentale per mantenere nel tempo i propri denti e le proprie gengive sane. I nemici principali della salute orale sono i batteri,

Dettagli

NOVITÀ L UNICO SISTEMA COMPLETO CON SOLUZIONI SPECIFICHE PER I PORTATORI DI APPARECCHI ORTODONTICI

NOVITÀ L UNICO SISTEMA COMPLETO CON SOLUZIONI SPECIFICHE PER I PORTATORI DI APPARECCHI ORTODONTICI 2011 McCann Healthcare NOVITÀ L UNICO SISTEMA COMPLETO CON SOLUZIONI SPECIFICHE PER I PORTATORI DI APPARECCHI ORTODONTICI PORTATORI DI APPARECCHI ORTODONTICI: UNA POPOLAZIONE CON SPECIFICHE ESIGENZE DI

Dettagli

Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica

Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica Per una protezione quotidiana dalla carie accurata dei colletti dentali scoperti efficace ma delicata del margine gengivale Balsamo per le gengive Nuovo

Dettagli

PARODONTALE CON SCALING e PREPARAZIONI GNATOLOGICHE

PARODONTALE CON SCALING e PREPARAZIONI GNATOLOGICHE Elenco DEBRIDMENT: dei vassoi utilizzati TRATTAMENTO in sequenza al corso di PARODONTALE CON SCALING e levigatura PROTESI delle FISSA radici E PREPARAZIONI GNATOLOGICHE Vassoio 30 per portaimpronte.......................

Dettagli

Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA

Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA La bocca Ä una parte molto importante del corpo e non solo per l aspetto estetico. Attraverso la bocca parliamo, comunichiamo con gli altri ma soprattutto

Dettagli

guida pratica per la salute orale del paziente disabile

guida pratica per la salute orale del paziente disabile Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari U.O. di Odontostomatologia Direttore: Prof.ssa Pietrina Franca Lugliè guida pratica per la salute orale del paziente disabile A cura dell Igienista dentale

Dettagli

terapia della carie con ozono.

terapia della carie con ozono. Il vostro dentista consiglia: terapia della carie con ozono. "Per tutti quelli che danno importanza ad un trattamento delicato e approfondito!" 99,9% senza carie indolore 100% "Salve, io sono il Dott.

Dettagli

Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco

Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco Specialista in Odontostomatologia ed Ortodonzia OPUSCOLO IGIEE Documento informativo per il paziente Pratica esclusiva in Ortodonzia In accordo UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

IL VERO MANUALE A CASA SULL IGIENE ORALE

IL VERO MANUALE A CASA SULL IGIENE ORALE IL VERO MANUALE SULL IGIENE ORALE A CASA Prenderti cura della tua salute non dà solo benefici riguardanti il tuo benessere ma ti aiuta anche ad acquisire fiducia in te stesso, facilitando i rapporti con

Dettagli

Perche l, igiene orale si impara da piccoli!

Perche l, igiene orale si impara da piccoli! Prevenzione avanzata della carie Perche l igiene orale si impara da piccoli! I tuoi denti.. un mondo pieno di sorprese Lo sapevi che......i tuoi primi dentini si sono formati ancor prima di nascere? Nella

Dettagli

Guida per il paziente. Aver cura dei tuoi impianti

Guida per il paziente. Aver cura dei tuoi impianti Guida per il paziente Aver cura dei tuoi impianti Prenditi cura dei tuoi impianti esattamente come se ti prendessi cura dei tuoi denti naturali. Un approfondita igiene orale è necessaria per prevenire

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Tesi di Laurea in Igiene Dentale Anno Accademico 2010-2011 APPROCCIO INTEGRATO NELLA GESTIONE DELLA SALUTE ORALE DEI PAZIENTI PROTESICAMENTE RIABILITATI NELLA COMUNITÀ

Dettagli

PRODOTTI VARI. Kiss. Me KIT. Kiss. Me Spray IGIENE ORALE - LINEA ENA ORAL CARE. igiene orale. interdental

PRODOTTI VARI. Kiss. Me KIT. Kiss. Me Spray IGIENE ORALE - LINEA ENA ORAL CARE. igiene orale. interdental Kiss Me KIT Il kit che illumina il tuo sorriso...anche fuori di casa. Nell ambiente di lavoro, nel tempo libero, per sentirti sempre sicuro di te, tieni sempre con te il kit KISS ME a portata di mano!

Dettagli

Aver cura dei tuoi impianti

Aver cura dei tuoi impianti Guida per il paziente Scovolini TePe Originali 0,4 mm 930410826 0,45 mm 930410840 0,5 mm 930410853 0,6 mm 930410865 0,7 mm 930410877 0,8 mm 930410889 1,1 mm 930410891 1,3 mm 935421305 1,5 mm 930513332

Dettagli

IGIENE DENTALE E PREVENZIONE

IGIENE DENTALE E PREVENZIONE IGIENE DENTALE E PREVENZIONE Dispensa n.3 Introduzione Secondo l Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l origine di molte patologie organiche sono dovute ai rapidi cambiamenti dello stile di vita

Dettagli

Guida per il paziente. Consigli utili per un sorriso sano

Guida per il paziente. Consigli utili per un sorriso sano Guida per il paziente Consigli utili per un sorriso sano 2 Denti sani per tutta la vita Hai parecchio da guadagnare dedicando ai tuoi denti qualche minuto di attenzione ogni giorno. Lo sapevi che una bocca

Dettagli

La qualità dello smalto come valore estetico del sorriso

La qualità dello smalto come valore estetico del sorriso La qualità dello smalto come valore estetico del sorriso Autore_Consuelo Sanavia, Italia Fig. 1_La foto rappresenta la dentatura di un giovane di 24 anni. Malgrado il sorriso sia sano, bianco e armonioso,

Dettagli

Metodo per la valutazione del rischio individuale in Parodontologia

Metodo per la valutazione del rischio individuale in Parodontologia Come può modificare il suo livello di rischio? Dalla corretta attuazione di procedure preventive e terapeutiche atte a diminuire il livello di rischio per la Parodontite deriva una migliore probabilità

Dettagli

Sig.ra ------------------- PROGETTO PREVENZIONE 2011-2013

Sig.ra ------------------- PROGETTO PREVENZIONE 2011-2013 Sig.ra ------------------- PROGETTO PREVENZIONE 2011-2013 Il Progetto Prevenzione, un idea di CLD nata nel 2011 e curata dalla dott.ssa Sara Zambelli, si prefiggeva di comprendere quanto l igiene orale

Dettagli

Studio Odontoiatrico. Dott. Pietro Bettanini

Studio Odontoiatrico. Dott. Pietro Bettanini Studio Odontoiatrico Dott. Pietro Bettanini Via Cavour, 105 39012 Merano Tel. 0473/212421 Fax 0473/258539 Un'alimentazione equilibrata è fondamentale per lo sviluppo e la salute dell'organismo e dei denti.

Dettagli

COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO

COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO G G.R.IERFINO www.igieneorale.info PREMESSA IMPORTANTE Il fatto che alla verifica dal dentista si constati che le condizioni di salute dentale e parodontali

Dettagli

La cura ottimale per i suoi impianti

La cura ottimale per i suoi impianti Informazioni per i pazienti sulla cura degli impianti dentali La cura ottimale per i suoi impianti Più che un restauro. Una nuova qualità di vita. Congratulazioni per i suoi nuovi denti. Gli impianti Straumann

Dettagli

Oggi li risolvi con Enamel plus HRi unica massa unico strato

Oggi li risolvi con Enamel plus HRi unica massa unico strato 2013 L i n e a Enamel plus HRi Grandi problemi in piccoli restauri? RICOSTRUZIONE DI ANGOLO FRATTURATO RICOSTRUZIONE DEL BORDO INCISALE DIASTEMA con una sola massa di smalto universale HRi con una sola

Dettagli

Dai 0 ai 3 anni. Con l obiettivo di ridurre i rischi della contaminazione mammabimbo è consigliabile che la mamma:

Dai 0 ai 3 anni. Con l obiettivo di ridurre i rischi della contaminazione mammabimbo è consigliabile che la mamma: Studio Dentistico LE REGOLE D'ORO DELLA PREVENZIONE Prevenzione odontoiatrica a 360 - Corriere della salute - Articolo tratto da Corriere Salute, inserto del Corriere della Sera del 3 febbraio 2002-1-

Dettagli

BLANX SHOK TEST DI SBIANCAMENTO

BLANX SHOK TEST DI SBIANCAMENTO BLANX SHOK TEST DI SBIANCAMENTO Premessa La ricerca odontoiatrica si propone da tempo l obbiettivo di trovare soluzioni finalizzate a ottenere non solo una ottimale funzionalità del cavo orale, ma anche

Dettagli

Un sorriso smagliante? È questione di igiene quotidiana: il vademecum per non trascurarla

Un sorriso smagliante? È questione di igiene quotidiana: il vademecum per non trascurarla Home / In Forma / Benessere & Salute / Un sorriso smagliante? È questione di igiene quotidiana: il vademecum per non trascurarla Un sorriso smagliante? È questione di igiene quotidiana: il vademecum per

Dettagli

Prevenzione della carie dentaria

Prevenzione della carie dentaria Studio Medico Dentistico Prestigiacomo s.n.c. Via B. Mattarella, 30 90011 Bagheria (Pa) Tel. 091.903448 Cell. 320.7104860 E-mail: studioprestigiacomo@yahoo.it Campagna di: Prevenzione della carie dentaria

Dettagli

SCONFIGGERE LA CARIE DENTALE OGGI SI PUO! COME FARE CE LO SVELA L IGIENISTA DENTALE

SCONFIGGERE LA CARIE DENTALE OGGI SI PUO! COME FARE CE LO SVELA L IGIENISTA DENTALE ARTICOLO CASTELLETTO TICINO SCONFIGGERE LA CARIE DENTALE OGGI SI PUO! COME FARE CE LO SVELA L IGIENISTA DENTALE Esiste un miglior biglietto da visita di un bel sorriso? La nostra epoca è sicuramente dominata

Dettagli

Manuale Igiene.qxd 24-07-2012 17:10 Pagina 2

Manuale Igiene.qxd 24-07-2012 17:10 Pagina 2 Manuale Igiene.qxd 24-07-2012 17:10 Pagina 2 Sunstar Italiana s.r.l. Corso Italia 13 21047 Saronno (Va) Italia Tel. 02.96319003 - Fax 02.96319008 www.sunstargum.it - info.italy@it.sunstar.com SEGUICI SU

Dettagli

Sbiancamento dentale. Perché sbiancare i denti!

Sbiancamento dentale. Perché sbiancare i denti! Sbiancamento dentale Perché sbiancare i denti! Il sorriso e i denti di una persona sono tra le prime cose che noi guardiamo quando comunichiamo con gli altri. Un bel sorriso dà un'idea di igiene, di ordine,

Dettagli

Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia

Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia Autore: Dott.ssa Caterina Ardito Razionale La xerostomia è definita come una denuncia soggettiva di secchezza della bocca derivante da una diminuzione della

Dettagli

PER GENGIVE PIÙ SANE MANUALE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE SOLUZIONI COMPLETE PER L IGIENE ORALE

PER GENGIVE PIÙ SANE MANUALE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE SOLUZIONI COMPLETE PER L IGIENE ORALE PER GENGIVE PIÙ SANE MANUALE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE SOLUZIONI COMPLETE PER L IGIENE ORALE D A L L A P R E V E N Z I O N E A L L A C U R A LA CORRETTA IGIENE ORALE TUTELA LA SALUTE DI TUTTO L ORGANISMO

Dettagli

XXV Congresso Nazionale SIPPS REGALIAMO FUTURO 12-14 14 Settembre 2013. Scuola d i Specializzazione Pediatria. Coordinatore: Prof.ssa P.

XXV Congresso Nazionale SIPPS REGALIAMO FUTURO 12-14 14 Settembre 2013. Scuola d i Specializzazione Pediatria. Coordinatore: Prof.ssa P. XXV Congresso Nazionale SIPPS REGALIAMO FUTURO 12-14 14 Settembre 2013 Hotel Sheraton Nicolaus - Bari INFLUENZA DELLA XEROSTOMIA NELLE MANIFESTAZIONI ORALI DEL PAZIENTE PEDIATRICO ONCOEMATOLOGICO Dott.ssa

Dettagli

foto 2.1 foto 2.2 Visione destra e sinistra dove si nota l abrasione e l eruzione da mancanza di antagonista di 3.6 e 4.6

foto 2.1 foto 2.2 Visione destra e sinistra dove si nota l abrasione e l eruzione da mancanza di antagonista di 3.6 e 4.6 Il Corso del Giovedì di Rimini: Piani di trattamento - Caso 2 Maschio, 57 anni, diabetico e iperteso, poca compliance, pensionato Presenza di edema, infiammazione e tartaro Il diastema non è peggiorato

Dettagli

SPORCHICINI NASCOSTI TRA I DENTINI

SPORCHICINI NASCOSTI TRA I DENTINI Daniela Batisti SPORCHICINI NASCOSTI TRA I DENTINI Guida per mamme e papà alla prevenzione della carie Daniela Batisti, Sporchicini nascosti tra i dentini Copyright 2014 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale

Dettagli

Il Rondoflex Plus agisce con tutta la sua forza per aprire con precisione le cavità, nel rispetto della sostanza sana del dente.

Il Rondoflex Plus agisce con tutta la sua forza per aprire con precisione le cavità, nel rispetto della sostanza sana del dente. PREVENZIONE INFANTILE L'infanzia è sicuramente il terreno più fertile per una corretta educazione sanitaria odontoiatrica. In queste fasce di età la prevenzione primaria è di particolare interesse. Essa

Dettagli

Prognosi parodontale: metodo di valutazione obiettiva e implicazioni clinico-pratiche

Prognosi parodontale: metodo di valutazione obiettiva e implicazioni clinico-pratiche 12 Prognosi parodontale: metodo di valutazione obiettiva e implicazioni clinico-pratiche Leonardo Trombelli, DDS, PhD, Roberto Farina, DDS, PhD, MSc Centro di Ricerca e Servizi per lo Studio delle Malattie

Dettagli

Oggi li risolvi con Enamel plus HRi unica massa unico strato

Oggi li risolvi con Enamel plus HRi unica massa unico strato L i n e a Enamel plus HRi Grandi problemi in piccoli restauri? RICOSTRUZIONE DI ANGOLO FRATTURATO RICOSTRUZIONE DEL BORDO INCISALE DIASTEMA Oggi li risolvi con Enamel plus HRi unica massa unico strato

Dettagli

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione Condurre una corretta visita odontoiatrica è l unico presupposto per la giusta diagnosi, per un efficace comunicazione tra medico e paziente, quindi per la condivisione ed il successo della terapia. La

Dettagli

qualità di vita! Migliorate la vostra Igiene orale e benessere Fate ispezionare regolarmente la vostra automobile e vi sentite più sicuri?

qualità di vita! Migliorate la vostra Igiene orale e benessere Fate ispezionare regolarmente la vostra automobile e vi sentite più sicuri? Migliorate la vostra qualità di vita! Igiene orale e benessere Fate ispezionare regolarmente la vostra automobile e vi sentite più sicuri? Andate regolarmente dal parrucchiere e fate qualcosa per migliorare

Dettagli

PROFESSIONISTA È PROBLEMI GENGIVALI

PROFESSIONISTA È PROBLEMI GENGIVALI O IL PROFESSIONISTA È LA FONTE PRINCIPALE DI INFORMAZIONE, PER L 8% DEI PAZIENTI CHE SOFFRE DI PROBLEMI GENGIVALI 1 NUOVO colgate total pro-gengive sane riduce i problemi gengivali fino all 88% 2 Colgate_TPgH_AW.indd

Dettagli

Opuscolo informativo per i pazienti. I fluoruri per prevenire la carie

Opuscolo informativo per i pazienti. I fluoruri per prevenire la carie Opuscolo informativo per i pazienti I fluoruri per prevenire la carie Tutto quello che dovete sapere sui fluoruri Negli ultimi decenni, in Svizzera e in molti paesi industrializzati, si è assistito a una

Dettagli

LO STAFF STUDIO DOTT. ANGELO NATIVIO

LO STAFF STUDIO DOTT. ANGELO NATIVIO orari di apertura: martedì, lunedì, mercoledì ore ore 9.00-12.30 LO STAFF DOTTOR ANGELO NATIVIO Iscritto presso l Ordine dei Medici di Roma posizione 3917 Laurea con Lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Dettagli

Scopri come vincere un trattamento di igiene orale professionale a pag.15.

Scopri come vincere un trattamento di igiene orale professionale a pag.15. Scopri come vincere un trattamento di igiene orale professionale a pag.15. E un iniziativa di guida per una corretta igiene orale Per rafforzare la relazione con i nostri clienti con pubblicazioni e articoli

Dettagli

Anestesia Locale Indolore

Anestesia Locale Indolore Anestesia Locale Indolore Particolare cura a non far avvertire disagi durante l'effettuazione della Anestesia Locale MicroDose Test iniziale, per valutare eventuali reazioni con dosi farmacologiche minime.

Dettagli

Problematiche odontoiatriche per i Cri du chat, dalla prevenzione alla terapia

Problematiche odontoiatriche per i Cri du chat, dalla prevenzione alla terapia Problematiche odontoiatriche per i Cri du chat, dalla prevenzione alla terapia In collaborazione con lo studio dentistico del Dr. Riccardo Becciani, Impruneta (Firenze) Queste informazioni sono state illustrate

Dettagli

Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità?

Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità? XXVI CONGRESSO INTERNAZIONALE ODONTOSTOMATOLOGICO Monte-Carlo 14 Novembre 2014 Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità? Dott. Vincenzo De Dominicis epsn. Dn crtoznitooonz.i,

Dettagli

BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA. Ecco LE MOSSE VINCENTI

BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA. Ecco LE MOSSE VINCENTI BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA Ecco LE MOSSE VINCENTI LA BOCCA I punti nevralgici della masticazione La bocca è, in tutti gli animali, il luogo in cui avviene la prima parte della digestione,

Dettagli

Dott.ssa Gloria Funiciello

Dott.ssa Gloria Funiciello MANUALE PRATICO DI PREVENZIONE DENTALE PER TUTTA LA FAMIGLIA A Cura della Dott.ssa Gloria Funiciello Odontoiatra e Specialista in Ortodonzia e Gnatologia Quando un bel SORRISO vuol dire BUONA SALUTE! La

Dettagli

ODONTOIATRIA INFANTILE

ODONTOIATRIA INFANTILE ODONTOIATRIA INFANTILE IGIENE ORALE E PREVENZIONE NELLE NOSTRE STRUTTURE ODONTOIATRICHE SI APPLICANO PROTOCOLLI CHE PREVEDONO L APPLICAZIONE DI TECNOLOGIE AVANZATE PER OTTENERE UN ODONTOIATRIA PREVENTIVA

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia RUOLO OPERATIVO

Facoltà di Medicina e Chirurgia RUOLO OPERATIVO UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia Clinica Odontostomatologica Direttore Prof. Antonio D Addona Odontoiatria per Pazienti con bisogni speciali Pazienti Pediatrici Ematoncologici

Dettagli

3M ESPE. Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Gel Clinpro Fluid

3M ESPE. Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Gel Clinpro Fluid 3M ESPE Comfortable Oral Care Il concetto di sorriso sano. Clinpro Gel Clinpro Fluid Profilassi sistematica con un programma di prodotti completo All avanguardia nel progresso scientifico Aroma gradevole

Dettagli

placca dentale a livello sottogengivale. La combinazione del puntale sottile Perio-

placca dentale a livello sottogengivale. La combinazione del puntale sottile Perio- Perio-Mate è indicato per trattamenti di tasche parodontali e perimplantiti. Durante gli interventi di pulizia è fondamentale evitare lesioni ai tessuti molli e alle placca dentale dalle tasche parodontali

Dettagli

Guida all Igiene Dentale

Guida all Igiene Dentale Guida all Igiene Dentale Education Scuola & Lavoro srl Torino Tutti i diritti riservati I DENTI La bocca o cavità orale è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide con

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE anno scolastico 2008 2009

PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE anno scolastico 2008 2009 PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE anno scolastico 2008 2009 Educare i bambini ad acquisire e mantenere sane abitudini alimentari rappresenta un importante intervento di promozione alla salute Il progetto

Dettagli

Una bocca sana. ad ogni età

Una bocca sana. ad ogni età Una bocca sana ad ogni età La bocca e i denti Attraverso la bocca possiamo nutrirci e assaporare il cibo, parlare e comunicare, sorridere. Prendersi cura della bocca è importante, per tutta la durata della

Dettagli

Aspetti odontoiatrici Protocolli operativi preventodontici

Aspetti odontoiatrici Protocolli operativi preventodontici Fondazione IRCSS Ca Granda Università degli Studi di Milano Dipartimento di Scienze Biomediche Chirurgiche E Odontoiatriche Direttore: Prof. F. Santoro Corso di Laurea in Igiene Dentale Presidente: Prof.

Dettagli

Denti sani per la gestante e il bambino

Denti sani per la gestante e il bambino Denti sani per la gestante e il bambino Schweizerische Zahnärzte-Gesellschaft Société Suisse d Odonto-stomatologie Società Svizzera di Odontologia e Stomatologia Denti sani durante la gravidanza Il detto

Dettagli

Igiene e cura dei denti

Igiene e cura dei denti Igiene e cura dei denti Capitolo 3 La salute della bocca La nostra bocca (cavo orale) è un sito anatomico riccamente abitato da microrganismi, che insieme formano un complesso e delicato ecosistema in

Dettagli

I Corso di Perfezionamento Universitario

I Corso di Perfezionamento Universitario Università degli Studi di Messina A.O.U. Policlinico Universitario G. Martino di Messina Dipartimento di Scienze Sperimentali Medico-Chirurgiche Specialistiche e Odontostomatologiche Padiglione di Odontostomatologia

Dettagli

Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione

Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione Cosa succede se le recessioni gengivali non vengono trattate? Se le recessioni gengivali e le loro cause non vengono

Dettagli

L i n e a Enamel plus HRi MOLTO DI PIÙ PER L ESTETICA

L i n e a Enamel plus HRi MOLTO DI PIÙ PER L ESTETICA Autunno 2012 L i n e a Enamel plus HRi MOLTO DI PIÙ PER L ESTETICA Enamel plus HRi Unico smalto in composito con stesso indice di rifrazione dello smalto naturale Aumenta la qualità Semplifica la tecnica

Dettagli

PREVENZIONE E PROFILASSI

PREVENZIONE E PROFILASSI SIGILLANTI PER SOLCHI E FESSURE L efficacia della sigillatura dei solchi non ha più bisogno di essere dimostrata: tutti gli studi indicano una protezione del 95% ad 1 anno e del 70% a 5 anni. È una terapia

Dettagli

INDICE. 1. Storia dell odontoiatria restaurativa

INDICE. 1. Storia dell odontoiatria restaurativa IX INDICE 1. Storia dell odontoiatria restaurativa 2. Embriologia ed istologia 2.1. Cenni di embriologia 2.1.1. Embriologia dell organo dentale 2.1.2. Formazione dello smalto 2.1.3. Formazione della dentina

Dettagli

a cura di Giovanni Sammarco Francesca Manfrini Quaderno di aggiornamento odontoiatrico Analisi del paziente cariorecettivo e metodiche mini-invasive

a cura di Giovanni Sammarco Francesca Manfrini Quaderno di aggiornamento odontoiatrico Analisi del paziente cariorecettivo e metodiche mini-invasive a cura di Giovanni Sammarco Francesca Manfrini Quaderno di aggiornamento odontoiatrico Analisi del paziente cariorecettivo e metodiche mini-invasive INDICE INTRODUZIONE...9 1 - LA CARIE:...11 DEFINIZIONE

Dettagli

Fili interdentali: istruzioni per l uso

Fili interdentali: istruzioni per l uso 4_Leaflet_Fili:Layout 1 21-12-2007 12:29 Pagina 1 Fili interdentali: istruzioni per l uso UN COSTANTE IMPEGNO IN DIFESA DELLA SALUTE Migliorare il benessere e la salute delle persone anche attraverso una

Dettagli

EDUCAZIONE ALIMENTARE

EDUCAZIONE ALIMENTARE EDUCAZIONE ALIMENTARE E uno dei pilastri fondamentali per la prevenzione della carie, insieme alla: sigillatura dei solchi Fluoroprofilassi Igiene orale Controlli periodici CARIE E ALIMENTAZIONE PLACCA

Dettagli

TRATTAMENTO ORTODONTICO NEL PAZIENTE ADULTO. Tommaso Favale, Lucia Giannini

TRATTAMENTO ORTODONTICO NEL PAZIENTE ADULTO. Tommaso Favale, Lucia Giannini TRATTAMENTO ORTODONTICO NEL PAZIENTE ADULTO Tommaso Favale, Lucia Giannini RIABILITAZIONE ORALE IN PAZIENTI ADULTI 1970 meno del 5% dei pazienti ortodontici aveva più di 18 anni 1990 25% del totale 2000

Dettagli

Via Lanino, 42 Saronno - Varese - Tel. 02.96280323 02.9622799 - Fax 02.96709243 e-mail: info@curaden.it MATERIALE RISERVATO AL PERSONALE SANITARIO

Via Lanino, 42 Saronno - Varese - Tel. 02.96280323 02.9622799 - Fax 02.96709243 e-mail: info@curaden.it MATERIALE RISERVATO AL PERSONALE SANITARIO Via Lanino, 42 aronno - Varese - Tel. 02.96280323 02.9622799 - Fax 02.96709243 e-mail: info@curaden.it MATERIALE RIERVATO AL PERONALE ANITARIO Perché prescrivere la normale Clorexidina?! Attenzione Pigmenta

Dettagli

Gengivite e parodontite

Gengivite e parodontite Gengivite e parodontite Opuscolo informativo per il paziente La malattia parodontale (chiamata anche parodontite, parodontosi, piorrea, parodontopatia) è una infezione batterica che colpisce il parodonto,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Riva del Garda. www.studiodentisticogiovannimanfrini.it

CARTA DEI SERVIZI. Riva del Garda. www.studiodentisticogiovannimanfrini.it CARTA DEI SERVIZI Riva del Garda www.studiodentisticogiovannimanfrini.it Lo Studio Lo Studio, all interno del quale operano solo medici specialisti del settore, odontoiatri e igienisti dentali, è specializzato

Dettagli

Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata

Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata Cosa succede se non c é abbastanza gengiva cheratinizzata? Se non c é abbastanza gengiva cheratinizzata (il tessuto

Dettagli

Primato tecnologico nell'igiene orale, efficacia e qualità senza confronti.

Primato tecnologico nell'igiene orale, efficacia e qualità senza confronti. Primato tecnologico nell'igiene orale, efficacia e qualità senza confronti. Scovolini L'UNICITÀ È NELLE ESCLUSIVE CARATTERISTICHE TECNICHE. Migliore igiene garantita dalle setole in Tinex perfettamente

Dettagli

Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Come si usano gli strumenti Smartburs II?

Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Come si usano gli strumenti Smartburs II? Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Caratteristiche del prodotto Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Vantaggi per dentista e paziente Come si usano gli strumenti Smartburs II? Supporto

Dettagli

EROSIONE DELLO SMALTO

EROSIONE DELLO SMALTO EROSIONE DELLO SMALTO 1 Che cos è lo smalto? Lo smalto è: il rivestimento esterno che agisce come scudo protettivo del dente; la sostanza più dura presente nell organismo; composto da minerali e non contiene

Dettagli

Igiene orale Conoscenza e cura dell'apparato dentale

Igiene orale Conoscenza e cura dell'apparato dentale Scuola Primaria Paritaria «San Giuseppe» Foggia Igiene orale Conoscenza e cura dell'apparato dentale 17 e 24 aprile 2012 Dott. Felice Lipari odontoiatra IL SORRISO Ciao, amici, sapete che il nostro sorriso

Dettagli

Un dente mancante significa perdita di osso. Gli Impianti

Un dente mancante significa perdita di osso. Gli Impianti Un dente mancante significa perdita di osso Gli Impianti Un dente mancante si Perdere uno o più denti provoca un grande problema estetico, perdita di funzione masticatoria ed inabilità nel sottostare ad

Dettagli

Prevenzione e terapie odontoiatriche

Prevenzione e terapie odontoiatriche Prevenzione e terapie odontoiatriche Silvia Pizzi Università degli Studi di Parma Dipartimento SBiBiT Polo Odontostomatologico Servizio Sanitario Regionale Emilia-Romagna Azienda Ospedaliero-Universitaria

Dettagli

Componenti della Commissione

Componenti della Commissione ESAMI DI LAUREA IN IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) Iª Sessione A.A. 2012/13 Aula Magna - Edificio U8 Via Cadore, 48 20900 Monza Inizio Prova Pratica ore 8:30

Dettagli

Come pulire i denti. su concessione dell Ambulatorio Odontoiatrico San Matteo - Fe

Come pulire i denti. su concessione dell Ambulatorio Odontoiatrico San Matteo - Fe Come pulire i denti su concessione dell Ambulatorio Odontoiatrico San Matteo - Fe HI-LUX LABORATORIO ODONTOTECNICO di Martello Francesco Via Modena, 191/A 44122 Ferrara Italy Tel 0532771296 Cell 3483919876

Dettagli

LA CHIRURGIA PARODONTALE

LA CHIRURGIA PARODONTALE LA CHIRURGIA PARODONTALE Cos è la parodontologia? È la branca dell odontoiatria che si propone di preservare la salute del parodonto (ovvero dell insieme di quelle strutture che ancorano il dente nel suo

Dettagli

Scovolini interdentali:

Scovolini interdentali: Scovolini interdentali: istruzioni per l uso UN COSTANTE IMPEGNO IN DIFESA DELLA SALUTE Migliorare il benessere e la salute delle persone anche attraverso una corretta igiene orale: questa la filosofia

Dettagli

Il sorriso è l espressione della salute

Il sorriso è l espressione della salute Il sorriso è l espressione della salute...esprimi la tua salute iniziando da un sorriso sano. PROGRAMMA DI PROMOZIONE ALLA SALUTE ORALE e IGIENE ALIMENTARE Introduzione L educazione alla salute rappresenta

Dettagli

ALESSANDRIA 23 GIUGNO 2009 OSTEONECROSI DEI MASCELLARI (ONJ) PREVENZIONE, DIAGNOSI, TRATTAMENTO UPDATE 2009

ALESSANDRIA 23 GIUGNO 2009 OSTEONECROSI DEI MASCELLARI (ONJ) PREVENZIONE, DIAGNOSI, TRATTAMENTO UPDATE 2009 ALESSANDRIA 23 GIUGNO 2009 OSTEONECROSI DEI MASCELLARI (ONJ) PREVENZIONE, DIAGNOSI, TRATTAMENTO UPDATE 2009 Ruolo dell Igiene Orale nella prevenzione della ONJ. Mario Migliario Andrea Melle Corso di Laurea

Dettagli

U.O.C. MATERNO INFANTILE U.O. PEDIATRIA DI COMUNITA

U.O.C. MATERNO INFANTILE U.O. PEDIATRIA DI COMUNITA Regione del Veneto Azienda Unità Locale Azienda Unità Locale Socio Sanitaria OVEST VICENTINO U.O.C. MATERNO INFANTILE U.O. PEDIATRIA DI COMUNITA educazione alla salute come avere denti da campione prevenzione

Dettagli