CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE FINALE ROSETTA STONE E ROSETTA WORLD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE FINALE ROSETTA STONE E ROSETTA WORLD"

Transcript

1 CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE FINALE ROSETTA STONE E ROSETTA WORLD 1. CONTRATTO TRA L UTENTE E LA FAIRFIELD: Il presente contratto di licenza con l utente finale ( Contratto ) è un contratto fra l utente e Fairfield & Sons LTD operante come Fairfield Language Technologies ( Fairfield ) e regola l uso dei prodotti per l apprendimento delle lingue Rosetta Stone e Rosetta World della Fairfield. I software Rosetta Stone e Rosetta World, e qualsiasi servizio associato, software di terzi, documentazione, funzionalità online o basate su web, aggiornamenti o potenziamenti dei software, saranno in questo Contratto collettivamente definiti Software Rosetta Stone. IMPORTANTE Si prega leggere attentamente PRIMA DI APRIRE LA CONFEZIONE CONTENENTE IL SOFTWARE ROSETTA STONE, I DISCHI CD- ROM E LA DOCUMENTAZIONE UTENTE ( PROGRAMMA ), LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI E LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO DI LICENZA. IL PROGRAMMA È TUTELATO DAI DIRITTI D AUTORE E CONCESSO IN LICENZA, NON VENDUTO. APRENDO LA CONFEZIONE CONTENENTE IL PROGRAMMA, L UTENTE ACCETTA E APPROVA I TERMINI DEL CONTRATTO DI LICENZA. SE L UTENTE NON INTENDE ESSERE VINCOLATO DAI TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO DI LICENZA, DOVRÁ IMMEDIATAMENTE RESTITUIRE LA CONFEZIONE ANCORA CHIUSA E SARÁ TOTALMENTE RIMBORSATO. IL PRESENTE CONTRATTO CONTIENE CLAUSOLE DI ESCLUSIONE DI GARANZIA E LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÁ (SEZIONE 7), NONCHÉ UNA CLAUSOLA DI COMPENSAZIONE ESCLUSIVA (SEZIONE 8). QUESTE DISPOSIZIONI SONO PARTE ESSENZIALE DELL ACCORDO. SE L UTENTE NON APPROVA QUESTE DISPOSIZIONI O QUALCUNO DEGLI ALTRI TERMINI DEL CONTRATTO, NON INSTALLI NÉ UTILIZZI IL SOFTWARE ROSETTA STONE. Se non accetta i termini del Contratto, l utente potrà ottenere un rimborso completo o proporzionato del pagamento effettuato per il Software Rosetta Stone restituendo i supporti multimedia e i componenti materiali del software entro 30 giorni dalla data del pagamento. Per contattare l ufficio Fairfield che opera nella vostra giurisdizione, utilizzare l indirizzo e i dati di recapito allegati al Software Rosetta Stone. 2. LICENZA, INSTALLAZIONE E UTILIZZO: Il Software Rosetta Stone è concesso in licenza, non venduto. Se l utente accetta il presente Contratto e fino a quando osserverà i termini del Contratto, Fairfield concederà all utente una licenza d uso non esclusiva e non trasferibile per il Software Rosetta Stone in forma leggibile dal computer ai soli fini di apprendimento delle lingue, soggetta alle limitazioni e alle restrizioni espresse nel Contratto, incluso quanto segue: A. VERSIONE PER USO PERSONALE (versione standalone ): Se l utente ha ricevuto la versione per uso personale del Software Rosetta Stone (indicata da una A dopo il numero di versione stampato sulla parte anteriore del CD-ROM con l applicazione e dalla dicitura Personal Edition sulla distinta d imballaggio), la licenza concessa da Fairfield accorda il diritto di installare ed eseguire il software applicativo Rosetta Stone sull hard disk o su altra unità di memoria del personal computer a uso personale dell utente e dei membri della sua famiglia. Il disco con l applicazione e il disco con i dati linguistici possono essere conservati per backup. Non è possibile creare una copia aggiuntiva del disco con l applicazione e del disco con i dati linguistici. Nel caso in cui entrambi i dischi siano danneggiati l utente potrà restituirli a Fairfield perché vengano sostituiti dietro pagamento delle spese di spedizione applicabili. Il presente Contratto non consente l esecuzione del software con i dati linguistici Rosetta Stone su più di un computer per volta. Non è possibile rendere disponibile il Software Rosetta Stone in una rete dove potrebbe essere utilizzato da più computer. B. VERSIONE DEMO/VALUTAZIONE DEL SOFTWARE: Fairfield non garantisce la facoltà di usare licenze di versioni demo o di valutazione e può porre termine al loro utilizzo senza preavviso.

2 3. TRASFERIMENTO: L utente non può vendere, noleggiare, dare in locazione, dare in prestito, concedere in sublicenza, cedere o trasferire i propri diritti sul Software Rosetta Stone. 4. LIMITAZIONI D USO: L utente dichiara che non tenterà, direttamente o indirettamente, di (a) disassemblare, decompilare o altrimenti riprodurre o tentare di ricavare il codice sorgente di ogni e qualsiasi parte del Software Rosetta Stone (b) copiare, modificare, tradurre, alterare, cambiare o creare nuove versioni di ogni e qualsiasi parte del Software Rosetta Stone, (c) scaricare, copiare o raccogliere informazioni che potrebbero venire usate per copiare ogni e qualsiasi parte del Software Rosetta Stone, o accedere o utilizzare ogni e qualsiasi parte del Software Rosetta Stone per un qualunque scopo che non sia l apprendimento delle lingue, tranne ed unicamente entro i limiti espressamente consentiti dalle leggi applicabili, nonostante tale limitazione. Tali operazioni saranno consentite soltanto ove necessarie per garantire l interoperabilità fra il suddetto software e un altro programma, a condizione che l utente abbia in precedenza richiesto a Fairfield di fornire le informazioni utili a realizzare tale interoperabilità e Fairfield non abbia reso tali informazioni disponibili. Qualunque di tali informazioni fornite da Fairfield e qualunque informazione ottenuta dall utente tramite una qualunque operazione di decompilazione consentita può essere utilizzata solo dall utente per lo scopo descritto in questo paragrafo e non può essere rivelata a terzi o utilizzata per creare software simili nella sostanza al Software Rosetta Stone. Se sulla fattura o sulla distinta d imballaggio è specificato un numero massimo di utenti finali o di utenti autorizzati ad accedere contemporaneamente al Software Rosetta Stone, l utente acconsente a non superare tale numero massimo senza previa approvazione scritta di Fairfield. L utente acconsente, in qualsiasi momento Fairfield ne faccia richiesta, a cambiare la versione attuale del Software Rosetta Stone con una versione aggiornata e a cessare l utilizzo della versione sostituita. 5. TITOLARITÁ DELLA PROPRIETÁ INTELLETTUALE: Fairfield si riserva tutti i diritti sul Software Rosetta Stone non espressamente concessi all utente con il presente Contratto. L utente riconosce e conviene che Fairfield o i suoi terzi concessori di licenza possiedono ogni diritto, titolo e interesse relativi al Software Rosetta Stone (inclusi qualsiasi testo, fotografia, grafico, animazione, applicazione, musica, video e audio in esso incorporati e qualunque documentazione o guida per l utente annessa), i marchi ROSETTA STONE e ROSETTA WORLD, gli URL, altri simboli associati ai nostri prodotti e URL quali rosettastone.com e rosettaworld.com, nonché l immagine aziendale e l interfaccia del Software Rosetta Stone, i quali tutti sono coperti dalla legislazione vigente in materia di copyright, marchi commerciali e segreto commerciale. Nel caso l utente proponga nuove caratteristiche o funzionalità e che Fairfield, a sua completa discrezione, decida di adottarle per il Software Rosetta Stone, tali nuove caratteristiche o funzionalità saranno di unica ed esclusiva proprietà di Fairfield. Fairfield si riserva occasionalmente il diritto, a sua completa discrezione e senza incorrere in alcuna responsabilità nei confronti dell utente, di aggiornare, migliorare, sostituire, modificare e alterare i dati caratteristici e la funzionalità di ogni e qualsiasi parte del Software Rosetta Stone. 6. ASSISTENZA: Fairfield offre assistenza per il Software Rosetta Stone ai suoi clienti che abbiano completato il processo di registrazione online. La società si riserva il diritto di cambiare la politica di assistenza (e di sospendere l assistenza per un qualsiasi prodotto Software Rosetta Stone) in qualsiasi momento e senza alcuna comunicazione in merito. L opportunità concessa all utente di usare l assistenza clienti Fairfield è regolata in base alle ore d intervento, alle tariffe di fatturazione e ad altri termini e condizioni riportati nel seguente indirizzo web: 7. GARANZIA LIMITATA, ESCLUSIONE E LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÁ. A. TERMINI DA APPLICARE SE L UTENTE AGISCE IN VESTE DI ACQUIRENTE: GARANZIA LIMITATA: IL SOFTWARE ROSETTA STONE È CONFORME ALLE DESCRIZIONI E AI DATI CARATTERISTICI PRESENTI NELLA DOCUMENTAZIONE E NELLE INFORMAZIONI DI VENDITA RELATIVE A TALE SOFTWARE ESPOSTI SU ESCLUSIONE DI GARANZIE: A PARTE QUANTO SOPRA DICHIARATO, E ENTRO IL LIMITE MASSIMO CONSENTITO DALLE LEGGI APPLICABILI NELLA GIURISDIZIONE DELL UTENTE, NÉ

3 FAIRFIELD NÉ I SUOI TERZI CONCESSORI DI LICENZA FORNISCONO ALTRA GARANZIA O ASSICURAZIONE RIGUARDO IL SOFTWARE ROSETTA STONE, IL SOFTWARE EMBEDDED O I SERVIZI CORRELATI (SE VE NE SONO). NEL PRESENTE ATTO NON C È DESCRIZIONE DEI SERVIZI FORNITI. LE PRECEDENTI LIMITAZIONI NON SONO INTESE A PRIVARE L UTENTE DI EVENTUALI DISPOSIZIONI PROTETTIVE OBBLIGATORIE OFFERTE IN CONFORMITÁ ALLE LEGGI APPLICABILI NELLA SUA GIURISDIZIONE. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÁ: IN NESSUN CASO FAIRFIELD O I SUOI TERZI CONCESSORI DI LICENZE O QUALSIASI ALTRA PERSONA O ENTITÁ SARANNO RESPONSABILI NEI CONFRONTI DELL UTENTE PER EVENTUALI PERDITE LEGATE ALLA SUA ATTIVITÁ, QUALE PERDITA DI DATI, PERDITA DI PROFITTI O SOSPENSIONE DELL ATTIVITÁ. NELLA MISURA IN CUI L UTENTE AVREBBE POTUTO EVITARE DANNI OSSERVANDO L'ORDINARIA DILIGENZA, NÉ FAIRFIELD NÉ I SUOI TERZI CONCESSORI DI LICENZA SI RITERRANNO RESPONSABILI PER TALI DANNI. Alcuni stati o giurisdizioni non consentono l esclusione o la limitazione dei tipi di danno cui si è fatto riferimento nella frase precedente, o l esclusione di garanzie implicite o limitazioni sulla durata di una data garanzia, quindi è possibile che le summenzionate limitazioni non siano applicabili nel suo caso. ENTRO IL LIMITE MASSIMO CONSENTITO DALLE LEGGI APPLICABILI NELLA GIURISDIZIONE DELL UTENTE, FAIRFIELD SARÁ UNICAMENTE RESPONSABILE PER I DANNI CAUSATI DA NEGLIGENZA PROPRIA E LA SUA RESPONSABILITÁ SARÁ IN QUEL CASO LIMITATA ALLA CIFRA MASSIMA DI CINQUANTA DOLLARI ($50.00) O ALL EQUIVALENTE NELLA VALUTA LOCALE DELL UTENTE. PER ULTERIORI INFORMAZIONI SI PREGA DI CONTATTARE FAIRFIELD UTILIZZANDO I DATI DI RECAPITO CUI SI FA RIFERIMENTO NEL PARAGRAFO 15 DEL PRESENTE CONTRATTO. LE LIMITAZIONI PRECEDENTI SI APPLICANO ENTRO IL LIMITE MASSIMO CONSENTITO DALLE LEGGI APPLICABILI NELLA GIURISDIZIONE DELL UTENTE E NON SONO INTESE A PRIVARE L UTENTE DI EVENTUALI DISPOSIZIONI PROTETTIVE OBBLIGATORIE PREVISTE IN CONFORMITÁ DELLE LEGGI APPLICABILI NELLA SUA GIURISDIZIONE. NESSUNA PARTE DEL PRESENTE CONTRATTO AVRÁ EFFETTI SUI DIRITTI LEGALI DI QUALSIASI PARTE CHE AGISCA IN VESTE DI ACQUIRENTE. B. TERMINI DA APPLICARE SE L UTENTE NON AGISCE IN VESTE DI ACQUIRENTE: RINUNCIA DI GARANZIE: ENTRO IL LIMITE MASSIMO CONSENTITO DALLE LEGGI APPLICABILI NELLA GIURISDIZIONE DELL UTENTE, FAIRFIELD E I SUOI TERZI CONCESSORI DI LICENZA FORNISCONO IL SOFTWARE ROSETTA STONE E I SERVIZI DI ASSISTENZA (SE VE NE SONO) COSÌ COM È, CON QUALUNQUE DIFETTO, E L UTENTE SI ASSUMERÁ IL RISCHIO TOTALE IN MERITO IDONEITÀ, PRESTAZIONI, ESATTEZZA E RISULTATO DI TALE SOFTWARE. NON VI È GARANZIA ALCUNA PER INTERFERENZE NEL GODIMENTO DA PARTE DELL UTENTE O PER VIOLAZIONI. ENTRO IL LIMITE MASSIMO CONSENTITO DALLE LEGGI APPLICABILI NELLA GIURISDIZIONE DELL UTENTE, FAIRFIELD E I SUOI TERZI CONCESSORI DI LICENZA RESPINGONO QUALSIASI DICHIARAZIONE, GARANZIA, CONDIZIONE E TERMINE, ESPRESSI O IMPLICITI, SIA SECONDO STATUTO, COMMON LAW, CONSUETUDINE, USO O ALTRIMENTI, CON RIFERIMENTO AL SOFTWARE ROSETTA STONE, AL SOFTWARE EMBEDDED E A QUALSIASI SERVIZIO FORNITO IN VIRTÚ DEL PRESENTE ATTO, IVI COMPRESA A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO QUALSIASI GARANZIA ESPRESSA O IMPLICITA DI COMMERCIABILITÁ, DI ADEGUATEZZA, DI IDONEITÁ A UNO SCOPO SPECIFICO, NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI DI TERZI, O CHE L UTILIZZO DA PARTE DELL UTENTE DEL SOFTWARE ROSETTA STONE O DI QUALSIASI SOFTWARE EMBEDDED NON VERRÁ INTERROTTO E SARÁ ESENTE DA VIRUS O DA ERRORI. L UTENTE RICONOSCE CHE NEL PRESENTE CONTRATTO NON VIENE FORNITA ALCUNA GARANZIA DA QUALUNQUE TERZO CONCESSORE DI LICENZA. LE PRECEDENTI LIMITAZIONI NON SONO INTESE A PRIVARE L UTENTE DI EVENTUALI DISPOSIZIONI PROTETTIVE OBBLIGATORIE PREVISTE IN CONFORMITÁ ALLE LEGGI APPLICABILI NELLA SUA GIURISDIZIONE. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÁ: IN NESSUN CASO FAIRFIELD O I SUOI TERZI CONCESSORI DI LICENZA O QUALSIASI ALTRA PERSONA O ENTITÁ SARANNO RESPONSABILI NEI CONFRONTI

4 DELL UTENTE PER EVENTUALI DANNI INDIRETTI, ACCIDENTALI, PARTICOLARI, PUNITIVI, ESEMPLARI O CONSEGUENTI DI ALCUN GENERE O PER QUALUNQUE PERDITA DI UTILIZZO, DI ENTRATE, PROFITTO O RISPARMIO O PER LA PERDITA O IL DANNEGGIAMENTO DI DATI O PER ALTRA PERDITA COMMERCIALE O ECONOMICA RELATIVA O DERIVANTE DALL USO DEL SOFTWARE ROSETTA STONE ANCHE NEL CASO IN CUI UN INCARICATO FAIRFIELD SIA STATO INFORMATO DELLA EVENTUALITÁ DI TALI DANNI, O PER QUALSIASI RECLAMO DA PARTE DI TERZI. Alcuni stati o giurisdizioni non consentono l esclusione o la limitazione dei tipi di danno cui si è fatto riferimento nella frase precedente, o l esclusione di garanzie implicite o limitazioni sulla durata di una data garanzia, quindi è possibile che le summenzionate limitazioni non siano applicabili nel suo caso. ENTRO IL LIMITE MASSIMO CONSENTITO DALLE LEGGI APPLICABILI NELLA GIURISDIZIONE DELL UTENTE, IN NESSUN CASO LA RESPONSABILITÁ TOTALE DI FAIRFIELD O DEI TERZI CONCESSORI DI LICENZA NEI CONFRONTI DELL UTENTE PER TUTTI I DANNI (SIA DA CONTRATTO, ILLECITO CIVILE (INCLUSA NEGLIGENZA) O ALTRIMENTI) SUPERERÁ LA SOMMA DI CINQUANTA DOLLARI ($50.00) O L EQUIVALENTE NELLA VALUTA LOCALE DELL UTENTE. PER ULTERIORI INFORMAZIONI SI PREGA DI CONTATTARE FAIRFIELD UTILIZZANDO I DATI DI RECAPITO CUI SI FA RIFERIMENTO NEL PARAGRAFO 15 DEL PRESENTE CONTRATTO. LE PRECEDENTI LIMITAZIONI SARANNO APPLICATE ANCHE SE LA COMPENSAZIONE SUMMENZIONATA NON RAGGIUNGA LO SCOPO. LE PRECEDENTI LIMITAZIONI NON SONO INTESE A PRIVARE L UTENTE DI EVENTUALI DISPOSIZIONI PROTETTIVE OBBLIGATORIE PREVISTE IN CONFORMITÁ ALLE LEGGI APPLICABILI NELLA SUA GIURISDIZIONE. 8. COMPENSAZIONE ESCLUSIVA: QUALUNQUE RESPONSABILITÁ DA PARTE DI FAIRFIELD PER UNA COPIA DIFETTOSA DEL SOFTWARE ROSETTA STONE VERRÁ LIMITATA ESCLUSIVAMENTE ALLA SOSTITUZIONE DELLA COPIA DEL SOFTWARE ROSETTA STONE CON UN ALTRA COPIA GRATUITA. LA SOLUZIONE DI COMPENSAZIONE PRECEDENTE NON È INTESA A PRIVARE L UTENTE DI EVENTUALI DISPOSIZIONI PROTETTIVE OBBLIGATORIE PREVISTE IN CONFORMITÁ ALLE LEGGI APPLICABILI NELLE SUE GIURISDIZIONI CHE REGOLANO LA VENDITA DI BENI DI CONSUMO E NON AVRÁ EFFETTI SUI DIRITTI LEGALI RISERVATI ALL UTENTE IN CASO DI SOTTOSCRIZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO IN VESTE DI ACQUIRENTE. Il diritto alla sostituzione del suddetto software non sarà applicabile se il difetto nel suddetto software è derivato da abuso o erroneo utilizzo del suddetto software da parte dell'utente. 9. NESSUNA PARTE DEL PRESENTE CONTRATTO È INTESA A LIMITARE LA RESPONSABILITÁ DI FAIRFIELD PER FRODE, MORTE O LESIONI PERSONALI CAUSATE DA NEGLIGENZA DA PARTE DI FAIRFIELD, DI SUOI DIRIGENTI, IMPIEGATI, CONTRAENTI O AGENTI. 10. RISOLUZIONE: Il presente Contratto è valido fino alla sua risoluzione. Aprendo la confezione contenente il Software Rosetta Stone, l utente autorizza Fairfield a revocare senza avviso i diritti concessi in conformità al presente Contratto, ivi compreso l accesso al Rosetta Stone Online nel caso in cui l utente non osservi qualunque termine del Contratto. Con la risoluzione del Contratto, l utente deve cessare ogni uso e distruggere tutte le copie del Software Rosetta Stone. Le disposizioni dei paragrafi 7, 8 e 9 resteranno in vigore anche dopo la risoluzione del Contratto, in qualunque modo determinata, ma questo non comporterà o produrrà alcun diritto a proseguire nell uso del Software Rosetta Stone dopo l estinzione del presente Contratto. 11. LEGISLAZIONE DISCIPLINANTE E FORO COMPETENTE: Il presente Contratto sarà disciplinato e redatto secondo le leggi dell Inghilterra e del Galles; ciascuna parte si affida alla giurisdizione non esclusiva delle corti inglesi. Il Contratto non sarà invece disciplinato dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni mobili, la cui applicazione viene espressamente esclusa. 12. COMPLETEZZA DELL ACCORDO E VARIE: Tranne per quanto espressamente previsto nel presente Contratto, il Contratto costituisce l intero accordo fra le parti in riferimento all uso del Software Rosetta Stone e sostituisce ogni precedente o contemporaneo accordo relativo a tale contenuto. Nessun emendamento o modifica del presente Contratto sarà vincolante se non messo per iscritto e firmato da Fairfield. Qualunque traduzione del presente Contratto viene effettuata per esigenze locali e in

5 caso di controversia fra la versione inglese e una qualsiasi versione in lingua diversa, prevarrà la versione inglese del presente Contratto. Fairfield potrà cedere, in tutto o in parte, il presente Contratto, in qualunque momento e senza darne preavviso all utente. L utente non può cedere, delegare o altrimenti trasferire il Contratto, né cedere, trasferire o cedere in sublicenza qualsiasi diritto sul Software Rosetta Stone. 13. DIVISIBILITÁ: Tutte le disposizioni del presente Contratto si applicano entro il limite massimo consentito dalle leggi applicabili. Se viene stabilito che una parte qualsiasi del Contratto è nulla o inapplicabile in conformità alla legge in vigore, la disposizione nulla o inapplicabile si riterrà sostituita da una disposizione valida e applicabile che maggiormente rispetti il contenuto della disposizione originale e la parte restante del Contratto sarà ancora in vigore. 14. ESPORTAZIONE: L utente prende atto che il Software Rosetta Stone è soggetto in materia di esportazione alla competenza giurisdizionale degli Stati Uniti. L utente acconsente ad attenersi a ogni legge applicabile, internazionale e nazionale, che si applichi al Software Rosetta Stone, incluse le U.S. Export Administration Regulations e le Office of Foreign Assets Control Regulations, così come le restrizioni sulla destinazione, sull utente finale e sull utilizzo finale emesse dal governo statunitense o da altri governi. 15. ULTERIORI INFORMAZIONI: In caso di qualsiasi domanda relativa al presente Contratto o di richiesta di informazioni a Fairfield si prega di utilizzare l indirizzo e i dati di recapito allegati al Software Rosetta Stone e di contattare l'ufficio Fairfield operante nella giurisdizione dell utente.

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI.

MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI. GUIDA RAPIDA MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI. Per ottenere i risultati migliori, sedersi di fronte ad una delle 6 facce del

Dettagli

Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati

Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati Traduzione 1 Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati 0.111 Conclusa a Vienna il 23 maggio 1969 Approvata dall Assemblea federale il 15 dicembre 1989 2 Istrumento d adesione depositato dalla Svizzera

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna Un pò di storia - Il diritto naturale d'autore nasce nei primi anni del 1700 in Inghilterra;

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti CONDIZIONI DI CONTRATTO ED ALTRE INFORMAZIONI IMPORTANTI SI INFORMANO I PASSEGGERI CHE EFFETTUANO UN VIAGGIO CON DESTINAZIONE FINALE O UNO STOP

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI CONDIZIONI PARTICOLARI DI WEB HOSTING ARTICOLO 1: OGGETTO Le presenti condizioni generali hanno per oggetto la definizione delle condizioni tecniche e finanziarie secondo cui HOSTING2000 si impegna a fornire

Dettagli

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info 1. Regole Generali e definizioni Termini e condizioni d utilizzo Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info Utilizzando i servizi connessi al sito www.tg24.info(qui di seguito indicate come

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE)

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio 1985 Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) EPC Med - GEIE Via P.pe di Villafranca 91, 90141 Palermo tel: +39(0)91.6251684

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens. Il documento tratta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

ACCORDO INTERCONFEDERALE PER IL RECEPIMENTO DELL ACCORDO-QUADRO EUROPEO SUL TELELAVORO CONCLUSO IL 16 LUGLIO 2002 TRA UNICE/UEAPME, CEEP E CES

ACCORDO INTERCONFEDERALE PER IL RECEPIMENTO DELL ACCORDO-QUADRO EUROPEO SUL TELELAVORO CONCLUSO IL 16 LUGLIO 2002 TRA UNICE/UEAPME, CEEP E CES ACCORDO INTERCONFEDERALE PER IL RECEPIMENTO DELL ACCORDO-QUADRO EUROPEO SUL TELELAVORO CONCLUSO IL 16 LUGLIO 2002 TRA UNICE/UEAPME, CEEP E CES Addì, 9 giugno 2004 Tra CONFINDUSTRIA, CONFARTIGIANATO, CONFESERCENTI,

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Autodesk Inc. United States 111 McInnis Parkway San Rafael CA 94903 www.autodesk.com Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Le licenze del software Autodesk sono in genere non trasferibili,

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine)

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) La figura giuridica del Direttore dei Lavori compare per la prima volta nel R.D. del 25.05.1895 riguardante il Regolamento

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Regolamento per l utilizzo delle aree verdi comunali e di libero accesso ;

Regolamento per l utilizzo delle aree verdi comunali e di libero accesso ; Allegato A RICHIESTA AFFIDAMENTO AREE VERDI COMUNALI E RIDUZIONE TARES OGGETTO: Richiesta affidamento area verde comunale e riduzione TARES. Il sottoscritto.. nato a il.. residente a in Via.. n... CHIEDE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Lavoro Modena, 02 agosto 2014 JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Legge n. 78 del 16 maggio 2014 di conversione, con modificazioni, del DL n. 34/2014 Ministero del Lavoro, Circolare n. 18

Dettagli

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Art. 1 Oggetto Il presente modulo di assunzione di responsabilità (di seguito

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Casi in cui l autorità doganale può rinunciare alla presentazione del D.V.1

Casi in cui l autorità doganale può rinunciare alla presentazione del D.V.1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL D.V.1 Di cosa si tratta Il modello D.V.1 è un particolare stampato da allegare alla dichiarazione doganale, nel quale vanno dichiarati gli elementi relativi al valore in dogana

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

INPS - Messaggio 12 febbraio 2015, n. 1094

INPS - Messaggio 12 febbraio 2015, n. 1094 INPS - Messaggio 12 febbraio 2015, n. 1094 Decreto n. 85708 del 24 ottobre 2014 del Ministro del lavoro e delle politiche sociali di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze per il prolungamento

Dettagli

PARTE PRIMA ATTI DELLA REGIONE

PARTE PRIMA ATTI DELLA REGIONE BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 41 DEL 5 SETTEMBRE 2006 1 PARTE PRIMA ATTI DELLA REGIONE REGOLAMENTI DELLA GIUNTA REGIONALE REGOLAMENTO N. 2 del 31 luglio 2006 Regolamento per l accesso

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI Approvato con deliberazione G.C. n. 45 del 27/11/2008 esecutiva il 10/01/2009 Depositato in Segreteria Generale con avviso

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2,

ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2, COMUNE DI GAVARDO (Provincia di Brescia) ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2, PARTE SECONDA, PUNTO 1, DELLA TARIFFA ALLEGATA.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa standard Valida dal: 17.09.2013 Distribuzione: pubblica Indice 1. Scopo... 4 2. Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

DIRITTI DEI CONSUMATORI

DIRITTI DEI CONSUMATORI DIRITTI DEI CONSUMATORI 1. Quali sono i diritti dei consumatori stabiliti dal Codice del Consumo 2. Qual è la portata della disposizione? 3. Qual è l origine dell elencazione? 4. In che cosa consiste il

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici

Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Visto l art. 5, comma 2, lettere b), e) ed f), della legge 23 agosto 1988, n. 400; Ritenuta

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli