Ai Termini di Utilizzo del Sito delle Interfacce API Preva si applicano esclusivamente le seguenti definizioni:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ai Termini di Utilizzo del Sito delle Interfacce API Preva si applicano esclusivamente le seguenti definizioni:"

Transcript

1 TERMINI DI UTILIZZO DEL SITO DELLE INTERFACCE API PREVA Tutte le disposizioni dei Termini di Utilizzo Preva si applicano anche ai presenti Termini di Utilizzo del Sito delle Interfacce API Preva. In caso di conflitto tra tali due documenti, saranno i presenti Termini di Utilizzo ad avere la prevalenza nella regolamentazione di tutti i Siti delle Interfacce API Preva. DEFINIZIONI: Ai Termini di Utilizzo del Sito delle Interfacce API Preva si applicano esclusivamente le seguenti definizioni: Credenziali di Accesso significa le necessarie chiavi di sicurezza, codici segreti, token, password e altre credenziali che servono per l accesso alle interfacce API Preva. Interfacce API significa le interfacce API (Application Program Interface, Interfaccia di programma applicativo) Web di programma, gli strumenti e la documentazione associata forniti da Precor. Applicazione significa un applicazione software, un sito Web o un prodotto creato ovvero un servizio offerto dall Utente. Contenuto significa tutti i Dati dell Utente e tutti gli altri dati e contenuti del sito delle interfacce API Preva o a cui si accede tramite le API stesse. Dati dell Utente significa tutte le informazioni riguardanti un membro o un utente Preva. Termini significa i termini e le condizioni del presente documento, compresi tutti i documenti integrati come riferimento. Sito delle Interfacce API Preva significa qualsiasi sito Web Precor che fornisce accesso ai Dati dell Utente e all interfaccia API o a qualsiasi altro sito Web posseduto o gestito da Precor. ACCESSO E CREDENZIALI Il Sito delle Interfacce API Preva è studiato per consentire agli sviluppatori l integrazione delle Interfacce API Preva nelle loro applicazioni. Precor ha la facoltà di modificare i presenti Termini di Utilizzo in qualsiasi momento e a propria esclusiva discrezione. Questi Termini di Utilizzo regolano l utilizzo del Sito delle Interfacce API Preva da parte dell Utente, salvo quanto diversamente consentito per iscritto da Precor. Per utilizzare le Interfacce API Preva è necessario ottenere le relative credenziali e l ambiente di test registrandosi sul sito Utilizzando il sito delle Interfacce API Preva, l Utente accetta i presenti Termini di Utilizzo. A discrezione di Precor, per la registrazione al sito possono essere richieste informazioni quali nome, indirizzo di posta elettronica, nome dell azienda, qualifica, sito Web, sede e altri dati ragionevoli. Precor si riserva il diritto di limitare l accesso al sito delle Interfacce API Preva a propria esclusiva discrezione. L Utente si impegna a conservare le proprie Credenziali di Accesso al sito delle Interfacce API Preva in modo strettamente riservato e a non venderle, cederle o concederle in sublicenza. Precor ha la facoltà di porre termine all utilizzo delle Interfacce API da parte dell Utente in qualsiasi momento, per violazione dei presenti Termini o per qualsiasi altra ragione, a propria esclusiva discrezione, compreso il caso in cui Precor ritenga che l Applicazione dell Utente non corrisponda all interesse degli utenti Preva. Qualora Precor decida di

2 porre termine all utilizzo delle Interfacce API da parte dell Utente a causa di una violazione dei presenti Termini di Utilizzo, l Utente dovrà eliminare immediatamente tutti i dati Preva, salvo il caso in cui tale azione comporti la violazione di un obbligo di legge o di qualsiasi altro obbligo imposto da un autorità pubblica. L Utente, inoltre, dovrà eliminare immediatamente tutti i dati di un proprio utente Preva qualora questi gli revochi la propria autorizzazione ad accedere al suo account o profilo Preva. Licenza: ai sensi dei presenti Termini, Precor concede all Utente la licenza limitata, non esclusiva, non cedibile, non trasferibile a utilizzare le Interfacce API Preva per sviluppare, testare e fornire assistenza alla propria Applicazione, e a concedere ai clienti di quest ultimo la facoltà di utilizzare la propria integrazione delle Interfacce API nella sua Applicazione. Dati dell Utente: ogni cliente/utente Preva deve concedere all Applicazione dell Utente l accesso ai propri Dati dell Utente Preva. Ogni utente può avere accesso esclusivamente ai dati riguardanti il proprio account Preva. L Applicazione dell Utente deve includere un opzione di disattivazione che consenta agli utenti di rifiutare la raccolta, la memorizzazione e l utilizzo dei propri Dati dell Utente da parte dell Applicazione stessa. L Utente può memorizzare i Dati dell Utente ricevuti dalle Interfacce API Preva solo nella misura in cui ciò sia stato autorizzato o disposto dall utente. I Dati dell Utente degli account Preva non devono essere visibili ad altri utenti. La visualizzazione dell account Preva è privata e basata sulle relative connessioni. Non è consentito, pertanto, raccogliere informazioni su un membro Preva e renderle visibili ad altri utenti. Utilizzi proibiti: all Utente non è permesso quanto segue. Utilizzare i Dati dell Utente Preva nel materiale pubblicitario o per l invio di pubblicità mirata, all interno dell Applicazione o in qualsiasi altro contesto. Utilizzare il Contenuto per generare messaggi, promozioni, offerte o messaggi di massa; condurre ricerche o per altri scopi di analisi dei dati basati sui dati di utilizzo e per qualsiasi altro scopo che non sia permettere agli utenti finali di utilizzare il Contenuto dell Applicazione ed esclusivamente nella misura in cui è necessario a tale scopo. Utilizzare le Interfacce API in qualsiasi Applicazione che contenga o visualizzi contenuto per adulti, promuova il gioco d azzardo, comporti la vendita di tabacco o di alcolici a persone minori di 21 anni o violi in altro modo le leggi e i regolamenti vigenti. Vendere, noleggiare, condividere, cedere o concedere in sublicenza qualsiasi Contenuto, Interfaccia API o Credenziale di Accesso, direttamente o indirettamente, a qualsiasi terza parte, compresi a titolo esemplificativo intermediari di dati, aggregatori di Interfacce API, venditori o pubblicitari, salvo quanto approvato anticipatamente e per iscritto da Precor per ogni singolo caso. Offrire i risultati di ricerca delle Interfacce API come ricerca aggregata. Combinare il Contenuto delle Interfacce API con qualsiasi dato Preva ottenuto direttamente o indirettamente da altre fonti, compresi i dati tratti dal sito Web Preva o forniti da terze parti. Ad esempio, non è possibile integrare i Dati dell Utente ricevuti mediante l Interfaccia API con altre informazioni Preva ottenute dal sito Preva, direttamente o mediante terze parti. Visualizzare il Contenuto, compresi i risultati di ricerca, raccolto utilizzando le Credenziali di Accesso di altre persone. Ogni persona deve autenticarsi individualmente.

3 Distribuire o consentire l accesso alle singole Interfacce API ovvero fornire un Interfaccia API che permetta di accedere al Contenuto Preva. Chiunque desideri accedere alle Interfacce API e al Contenuto Preva deve richiedere le proprie personali Credenziali di Accesso. Copiare o memorizzare il Contenuto o acquisire e memorizzare qualsiasi informazione inclusa nel Contenuto, ad esempio dati hash o trasformati, salvo che nella misura consentita dai presenti Termini. Tentare di superare o aggirare i limiti di visualizzazione e di utilizzo. Quanto sopra include la creazione di più Applicazioni per utilizzi identici o molto simili (ad esempio, la creazione di un Applicazione per ogni cliente). Qualora Preva ritenga che l Utente ha superato o aggirato tali limiti, o che ha tentato di farlo, potrà sospendere temporaneamente o bloccare permanentemente il suo accesso alle Interfacce API, disattivare il relativo account di sviluppatore o entrambe le cose. Salvo quanto espressamente consentito nei presenti Termini, l Utente non può modificare, decompilare o copiare il Contenuto. Questa limitazione si applica a qualsiasi dato derivato, hash o trasformato e a qualsiasi metodo per l acquisizione delle informazioni espresse dal Contenuto, anche se l Utente non memorizza il Contenuto in sé. Riformattare, decompilare o modificare in altro modo le Interfacce API, le Credenziali di Accesso, il sito delle Interfacce API Preva e qualsiasi Contenuto. Interferire o danneggiare i servizi, i server e le reti Preva collegati ai servizi Preva ovvero disattendere requisiti, procedure, politiche o normative delle reti collegate ai servizi Preva. Requisiti delle applicazioni: l Applicazione dell Utente deve includere una propria informativa sulla privacy e sul consenso degli utenti. Prima di raccogliere le informazioni degli utenti dell Applicazione, l Utente deve ottenere il loro consento informato, comunicando loro le informazioni che verranno raccolte e come verranno utilizzate e/o condivise. L Applicazione non deve avvalersi di proxy, richiedere o raccogliere le password degli utenti Preva, salvo per quanto è necessario nell ambito dell Applicazione. Marchi: l Utente si impegna a rispettare tutte le Linee Guida sui Marchi emesse di volta in volta da Precor in relazione al sito delle Interfacce API Preva e alle Applicazioni. Qualsiasi utilizzo del logo Preva o Precor deve essere autorizzato anticipatamente per iscritto da Precor. L Utente non può: (a) utilizzare qualsiasi logo Preva o Precor nella propria applicazione in modi che non siano esplicitamente definiti dalle Linee Guida sui Marchi di Precor, compresa la presentazione del marchio in qualsiasi modo che risulti fuorviante, diffamatorio, illecito, calunnioso, denigratorio, osceno o altrimenti eccepibile secondo l esclusivo giudizio di Precor ovvero in modo che suggerisca che Precor ha creato, sponsorizzato o sostenuto l Applicazione o il suo contenuto; (b) utilizzare le Interfacce API, il Contenuto o il logo Preva o Precor per qualsiasi scopo illegale, non autorizzato o comunque improprio o in qualsiasi altro modo che comporterebbe la violazione dei presenti Termini (o di qualsiasi documento ivi integrato) ovvero violare qualsiasi legge o regolamento o diritto di terze parti o esporre Precor o i suoi membri Preva a responsabilità legali derivanti dall utilizzo delle Interfacce API da parte dell utente. Pubblicità dell Utente: entro i limiti delle Linee Guida sui Marchi, l Utente può promuovere la propria Applicazione, presentandola ai media tradizionali e online e ai propri utenti, purché ciò avvenga in modo veritiero e senza sottintendere che sia stata creata o sostenuta da Precor e senza enfatizzare in altro modo il suo rapporto con Preva. In ogni caso, l Utente non può emettere comunicati stampa

4 formali diretti ai media tradizionali o online facendo riferimento a Preva senza aver prima ottenuto il consenso di Precor, salvo che ciò sia consentito nelle Linee Guida sui Marchi. Pubblicità da parte di Precor: Precor può fare riferimento all Utente, verbalmente o per iscritto, in quanto concessionario di licenza delle Interfacce API Preva. Può inoltre pubblicarne il nome e il logo (con o senza il collegamento alla sua Applicazione) sul proprio sito Web, nei comunicati stampa e nel materiale promozionale senza richiederne anticipatamente il consenso. Rispetto delle leggi e delle normative vigenti: per poter utilizzare le Interfacce API Preva, l Utente deve rispettare tutte le leggi vigenti, compresi il Digital Millennium Copyright Act, la normativa HIPAA, le leggi vigenti sulle esportazioni e i presenti Termini, nonché le eventuali modifiche ad essi apportate di volta in volta, con o senza comunicazione preventiva. L Utente e la sua Applicazione devono inoltre rispettare l Informativa sulla privacy di Preva vigente e gli aggiornamenti ad essa apportati di volta in volta da Precor. In caso di conflitto tra il contenuto del presente documento e i suddetti documenti, l utilizzo delle Interfacce API da parte dell Utente è regolato dal presente documento. Qualora l Utente non accetti questi Termini, non deve fare clic sul pulsante in cui dichiara di accettarli e non deve accedere né utilizzare le Interfacce API. Utilizzando le Interfacce API Preva dopo che i Termini di Utilizzo sono stati modificati, l Utente accetta di essere vincolato dalla loro versione più aggiornata. Se l utente non accetta i Termini di Utilizzo o le modifiche ad essi apportate, deve interrompere l uso delle Interfacce API. Nel caso in cui l Utente abbia sottoscritto un diverso contratto scritto di licenza per le Interfacce API con Precor, l utilizzo di queste ultime sarà regolato da tale contratto. Violazioni dei dati: la rete, il sistema operativo, il software dei server Web, i database e i computer (collettivamente Sistemi ) dell Utente devono essere configurati in modo tale da far funzionare l Applicazione in modo sicuro, proteggendo anche tutto il Contenuto, comprese senza limitazioni tutte le informazioni che consentono l identificazione personale, dall accesso e dall utilizzo non autorizzati, mediante l applicazione di standard di protezione e di riservatezza commercialmente ragionevoli. I Sistemi non devono essere studiati o scelti in modo tale da aggirare il suddetto obbligo. L Utente deve comunicare immediatamente e per iscritto a Precor eventuali carenze di sicurezza o intrusioni dei propri Sistemi di cui venga a conoscenza inviando un messaggio di posta elettronica all indirizzo L Utente si impegna a collaborare con Precor per correggere immediatamente qualsiasi carenza di sicurezza, comprese le operazioni di eliminazione, backup e recupero dei dati eliminati, e a disconnettere immediatamente qualsiasi intruso o intrusione. Qualora si verifichino carenze di sicurezza o intrusioni riguardanti l Applicazione, l Utente non formulerà alcuna dichiarazione pubblica (comprese dichiarazioni alla stampa, su blog, su bacheche e così via) senza aver prima ricevuto la risposta e l autorizzazione scritta esplicita da Precor per ogni specifico caso. L Utente si impegna a collaborare con Precor per verificare la propria conformità ai presenti Termini, fornendo a Precor le informazioni necessarie riguardanti la propria Applicazione, compreso l accesso alla stessa e agli altri materiali riguardanti il proprio utilizzo delle Interfacce API. Qualora l Utente non dimostri il pieno rispetto del presente Contratto, Precor potrà decidere di limitare o porre termine al suo accesso alle Interfacce API. Assistenza e modifiche: a propria esclusiva discrezione, Precor può fornire all Utente assistenza e modifiche per le Interfacce API. Precor può altresì decidere in qualsiasi momento di interrompere

5 l assistenza e le modifiche, senza doverne dare comunicazione all Utente e senza alcun obbligo nei suoi confronti. Precor può rilasciare versioni successive delle Interfacce API e richiedere all Utente di utilizzarle. Il fatto che l Utente continui a utilizzare le API dopo il rilascio di una nuova versione sarà considerato un accettazione delle modifiche. Costo: attualmente, le Interfacce API sono fornite a titolo gratuito, tuttavia Precor si riserva il diritto di fornirle a pagamento in futuro. Qualora Precor applichi un costo per l utilizzo delle Interfacce API o di qualsiasi strumento o funzionalità destinata agli sviluppatori, l Utente non avrà alcun obbligo di continuare a utilizzare tali risorse. Sviluppo indipendente Preva: l Utente è a conoscenza e accetta il fatto che Precor può creare in modo indipendente applicazioni, contenuti e altri prodotti o servizi che potrebbero essere simili o in concorrenza con l Applicazione dell Utente. Nessuna parte dei presenti Termini potrà essere interpretata in modo da limitare o impedire a Precor di creare e sfruttare appieno qualsiasi applicazione, contenuto o altro elemento e ciò non comporterà alcun tipo di obbligo nei confronti dell Utente. Eccezione all Informativa sulla privacy relativa agli sviluppatori: Precor può rivelare informazioni personali riguardanti gli sviluppatori per motivi di attribuzione, gestione delle richieste di informazioni degli utenti effettivi o potenziali e per altri scopi che Precor ritenga ragionevolmente necessari nel contesto dei presenti Termini. L Utente è a conoscenza e accetta il fatto che Precor può accedere, conservare e divulgare le proprie informazioni personali e i dettagli del proprio account di sviluppatore qualora ciò sia richiesto dalla legge o dalla convinzione in buona fede che tale accesso, conservazione o divulgazione sia ragionevolmente necessaria per rispettare le norme di legge o per proteggere i diritti, la proprietà o la sicurezza di Precor, delle sue consociate e dei suoi partner, degli utenti e del pubblico in generale. Proprietà Preva: Precor ha licenza o la proprietà di tutti i diritti, titoli e interessi, compresi tutti i diritti di proprietà intellettuale, riguardanti (a) le Interfacce API e tutti gli elementi, componenti ed eseguibili delle stesse; (b) il Contenuto disponibile con le Interfacce API; (c) il Sito delle Interfacce API Preva e (d) i loghi Precor e Preva, i marchi commerciali e tutta l altra proprietà intellettuale (clausole (a)-(d) denominate collettivamente Materiali Preva ). Salvo per le licenze espressamente concesse con questi Termini, Precor non concede all Utente alcun diritto, titolo o interesse relativo ai Materiali Preva. L Utente si impegna ad intraprendere tutte le azioni necessarie, fornendo anche le dichiarazioni o gli altri documenti ragionevolmente richiesti da Preva, al fine di rendere efficaci, perfezionare o confermare i diritti di Precor in relazione ai Materiali Preva. Applicazione: l Utente dichiara e garantisce a Precor che, con l esclusione dei Materiali Preva, l Utente ha il diritto di utilizzare, riprodurre, trasmettere, copiare, mostrare ed eseguire in pubblico e distribuire la propria Applicazione e che l utilizzo della stessa da parte di Precor e dei suoi utenti Preva non viola i diritti di alcuna terza parte (ad esempio, copyright, brevetto, marchio commerciale o altri diritti di proprietà di qualsiasi persona o entità) né alcun regolamento o legge vigente, comprese le leggi di alcuno dei paesi in cui l Applicazione viene resa disponibile. Salvo che nella misura in cui l Applicazione contenga Materiali Preva, Precor non rivendica alcuna proprietà o controllo sull Applicazione dell Utente. Per la durata di validità dei presenti Termini, l Utente concede a Precor il diritto e la licenza già pagati, esenti da royalty, non esclusivi, validi in tutto il mondo e irrevocabili, ai fini di tutti i propri diritti di proprietà intellettuale, di: (a) utilizzare, eseguire e mostrare la propria Applicazione e il suo

6 contenuto a fini di marketing e dimostrativi e di rendere disponibile tale Applicazione agli utenti; (b) collegare e indirizzare gli utenti alla propria Applicazione e (c) concedere in sublicenza i suddetti diritti alle sue consociate. In seguito allo scioglimento dei presenti Termini e a richiesta scritta inviata dall Utente, Precor si adopererà in modo commercialmente ragionevole, a proprio esclusivo giudizio, per rimuovere tutti i riferimenti e i collegamenti all Applicazione dell Utente dai siti Web e dai servizi Preva o Precor. Precor non ha alcun altro obbligo di eliminare copie, riferimenti o collegamenti all Applicazione dell Utente. Il periodo di validità del presente accordo inizierà nella data in cui l Utente accetta questi Termini e continuerà fino a quando l Utente non interromperà l utilizzo delle Interfacce API o in cui Precor ponga termine all accesso dell Utente alle Interfacce API, a questo accordo o a entrambe le cose. Sospensione e scioglimento: in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione, Precor può porre termine alla disponibilità di alcune o tutte le Interfacce API. Precor può inoltre limitare alcune funzionalità o servizi o l accesso dell Utente ad alcune o tutte le Interfacce API o ai propri siti Web. Tutti i diritti spettanti a Precor ai sensi dei presenti Termini potranno essere esercitati senza obbligo di darne comunicazione anticipata all Utente e senza obblighi nei confronti di quest ultimo. Precor si riserva il diritto di disattivare o limitare l account dell Utente in base al volume e alla frequenza dell attività di rete. Effetti dello scioglimento: in seguito allo scioglimento del contratto tra l Utente e Precor ai sensi di questi Termini, tutti i diritti e le licenze concessi all Utente avranno immediatamente termine; l Utente dovrà distruggere immediatamente tutte le Informazioni Riservate Precor in suo possesso o controllo; nessuna delle parti è responsabile nei confronti dell altra per lo scioglimento del presente contratto e, salvo che Precor concordi diversamente per iscritto o come stabilito nei presenti Termini, l Utente deve eliminare in modo permanente tutto il Contenuto e gli altri dati memorizzati nell ambito del proprio utilizzo delle Interfacce API. Precor potrà richiedere all Utente una dichiarazione scritta di conformità alla presente sezione. LIMITAZIONE DI GARANZIA. Precor si impegna per fare in modo che le proprie Interfacce API siano sempre disponibili, tuttavia non può garantire la disponibilità continua delle risorse per gli sviluppatori, comprese le API stesse. I MATERIALI PREVA SONO FORNITI COSÌ COME SONO, SENZA GARANZIA ESPLICITA O IMPLICITA DI ALCUN TIPO E PRECOR ESCLUDE ESPRESSAMENTE QUALSIASI GARANZIA E DICHIARAZIONE, INCLUSA LA GARANZIA O DICHIARAZIONE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UNO SCOPO PARTICOLARE, DISPONIBILITÀ, SICUREZZA E NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI DI TERZE PARTI. ALCUNI DEI MATERIALI PREVA HANNO CARATTERE SPERIMENTALE E NON SONO STATI TESTATI IN ALCUN MODO. PRECOR NON DICHIARA, GARANTISCE NÉ FORMULA ALCUNA DICHIARAZIONE CHE I MATERIALI PREVA SIANO ESENTI DA INACCURATEZZE, ERRORI, BUG O INTERRUZIONI, NÉ CHE SIANO AFFIDABILI, ACCURATI, COMPLETI O ALTRIMENTI VALIDI. L UTILIZZO DEI MATERIALI PREVA DA PARTE DELL UTENTE AVVIENE A SUO RISCHIO E DISCREZIONE, E L UTENTE È L UNICO RESPONSABILE DI QUALSIASI DANNO DERIVANTE DAL LORO USO, COMPRESI QUELLI AI SISTEMI INFORMATICI E LE PERDITE DI DATI. NESSUNA INFORMAZIONE O CONSIGLIO, VERBALE O SCRITTO, FORNITO DA PRECOR O ATTRAVERSO IL SITO WEB O I SERVIZI PRECOR COSTITUISCE UNA GARANZIA O UNA DICHIARAZIONE NON ESPRESSAMENTE RIPORTATA NEI PRESENTI TERMINI.

7 LIMITAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ L UTENTE ACCETTA LE SEGUENTI LIMITAZIONI DELLA RESPONSABILITÀ, NEI LIMITI CONSENTITI DALLA LEGGE VIGENTE: L UTENTE COMPRENDE E ACCETTA ESPRESSAMENTE CHE PRECOR NON SARÀ RESPONSABILE NEI PROPRI CONFRONTI PER ALCUN DANNO DIRETTO, INDIRETTO, INCIDENTALE, SPECIFICO, CONSEQUENZIALE O ESEMPLARE, COMPRESI I DANNI PER MANCATI PROFITTI, MANCATO AVVIAMENTO, MANCATO UTILIZZO, PERDITA DI DATI O ALTRE PERDITE IMMATERIALI (ANCHE QUALORA PRECOR SIA STATA INFORMATA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI) DERIVANTI DA: (1) UTILIZZO O IMPOSSIBILITÀ DI UTILIZZARE LE INTERFACCE API PREVA O IL CONTENUTO; (2) IL COSTO DI APPROVVIGIONAMENTO DELLE MERCI E DEI SERVIZI SOSTITUTIVI; (3) L ACCESSO NON AUTORIZZATO O L ALTERAZIONE DELLE TRASMISSIONI O DEI DATI; (4) LE DICHIARAZIONI O IL COMPORTAMENTO DI TERZE PARTI RIGUARDANTI O INERENTI I MATERIALI PREVA O I SERVIZI PREVA OVVERO (5) QUALSIASI ALTRA QUESTIONE RIGUARDANTE I MATERIALI PREVA O I SERVIZI PREVA. IN NESSUN CASO, LA RESPONSABILITÀ CUMULATIVA E AGGREGATA DI PREVA NEI CONFRONTI DELL UTENTE DERIVANTE O CORRELATA AI PRESENTI TERMINI, NELL IPOTESI DI RESPONSABILITÀ, SUPERERÀ L IMPORTO DI CENTO DOLLARI STATUNITENSI (100,00 $). Risarcimento: l Utente si impegna a manlevare e tenere indenni Precor e le sue consociate, i rispettivi dirigenti, funzionari, agenti, dipendenti, inserzionisti e partner, da qualsiasi rivendicazione derivante o correlata in alcun modo al proprio utilizzo dei Materiali Preva, alla violazione dei presenti Termini o a qualsiasi altra azione connessa al proprio utilizzo dei Materiali Preva, compresa qualsiasi responsabilità o costo derivante da tutte le rivendicazioni, perdite, danni (diretti e indiretti), cause legali, sentenze, costi di controversie e spese legali ragionevoli, di qualsiasi tipo e natura. Ultimo aggiornamento: giovedì 20 novembre 2014

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info 1. Regole Generali e definizioni Termini e condizioni d utilizzo Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info Utilizzando i servizi connessi al sito www.tg24.info(qui di seguito indicate come

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Art. 1 Oggetto Il presente modulo di assunzione di responsabilità (di seguito

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO LiveCode Srls Via S. Spaventa, 27-80142 Napoli P.IVA: 07696691216 Legale rappresentante: Valerio Granato - C.F. GRNVLR76C07F839F PREMESSO CHE a) LiveCode Srls con sede

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna Un pò di storia - Il diritto naturale d'autore nasce nei primi anni del 1700 in Inghilterra;

Dettagli

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION I. SCOPO POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION La corruzione è proibita dalle leggi di quasi tutte le giurisdizioni al mondo. Danaher Corporation ( Danaher ) si impegna a rispettare le leggi

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia. PANDORA CONCORSO DONNE X IL DOMANI REGOLAMENTO NESSUN ACQUISTO O PAGAMENTO DI ALCUN GENERE È NECESSARIO PER PARTECIPARE O VINCERE. UN EVENTUALE ACQUISTO O PAGAMENTO NON AUMENTERÀ LE VOSTRE POSSIBILITÀ

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014

UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014 CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014 Progetto Donna & Artigianato REGOLAMENTO ART. 1 OBIETTIVO DEL CONCORSO La Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo, in collaborazione

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

Regolamento per l'accesso alla rete Indice

Regolamento per l'accesso alla rete Indice Regolamento per l'accesso alla rete Indice 1 Accesso...2 2 Applicazione...2 3 Responsabilità...2 4 Dati personali...2 5 Attività commerciali...2 6 Regole di comportamento...3 7 Sicurezza del sistema...3

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI HOSTING E DOMINI OFFERTO DA WELIO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI HOSTING E DOMINI OFFERTO DA WELIO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI HOSTING E DOMINI OFFERTO DA WELIO 1. Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Autodesk Inc. United States 111 McInnis Parkway San Rafael CA 94903 www.autodesk.com Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Le licenze del software Autodesk sono in genere non trasferibili,

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 AREA:

Dettagli

:-) Fare la cosa giusta! Inizia con il leggere la cosa giusta. Philips General Business Principles, La tua guida per agire con integrità

:-) Fare la cosa giusta! Inizia con il leggere la cosa giusta. Philips General Business Principles, La tua guida per agire con integrità General Business Principles Fare la cosa giusta! Inizia con il leggere la cosa giusta :-) Philips General Business Principles, La tua guida per agire con integrità pww.gbp.philips.com June 2014 Abbiamo

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Regolamento. Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 1) PREMESSA

Regolamento. Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 1) PREMESSA Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 Regolamento 1) PREMESSA Oltre le Mura di Roma è un concorso di fotografia dedicato alle periferie di Roma organizzato dai Global Shapers (www.globalshapersrome.org),

Dettagli

NORME GENERALI PRINCIPI ETICI REGOLAMENTO INTERNO 2013 1

NORME GENERALI PRINCIPI ETICI REGOLAMENTO INTERNO 2013 1 REGOLAMENTO INTERNO 2013 1 NORME GENERALI Art. 1 Validità del regolamento interno Il presente regolamento, derivante dai principi espressi dallo Statuto da cui discende, rappresenta le regole e le concrete

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

Codice Deontologico degli psicologi italiani

Codice Deontologico degli psicologi italiani Codice Deontologico degli psicologi italiani Testo approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine nell adunanza del 27-28 giugno 1997 Capo I - Principi generali Articolo 1 Le regole del presente Codice

Dettagli

Termini e condizioni del concorso Selfie con nuova banconota da 10

Termini e condizioni del concorso Selfie con nuova banconota da 10 Termini e condizioni del concorso Selfie con nuova banconota da 10 ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE La Banca centrale europea (di seguito la BCE ) organizza dalle ore 11.00 del 23 settembre 2014 alle ore 23.59

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini di fornitura del servizio al Cliente

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse CERVED RATING AGENCY Politica in materia di conflitti di interesse maggio 2014 1 Cerved Rating Agency S.p.A. è specializzata nella valutazione del merito creditizio di imprese non finanziarie di grandi,

Dettagli

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI CONDIZIONI PARTICOLARI DI WEB HOSTING ARTICOLO 1: OGGETTO Le presenti condizioni generali hanno per oggetto la definizione delle condizioni tecniche e finanziarie secondo cui HOSTING2000 si impegna a fornire

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag.

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag. CODICE ETICO SOMMARIO Premessa Principi generali Art. I Responsabilità Art. II Lealtà aziendale Art. III Segretezza Art. IV Ambiente di Lavoro, sicurezza Art. V Rapporti commerciali Art. VI Rapporti con

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI.

MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI. GUIDA RAPIDA MICROCONE RECORDER È UN APPLICAZIONE POTENTE PER LA REGISTRAZIONE, IL TAGGING E PER SALVARE LE VOSTRE RIUNIONI. Per ottenere i risultati migliori, sedersi di fronte ad una delle 6 facce del

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

REGOLE DI CONDOTTA AMWAY

REGOLE DI CONDOTTA AMWAY REGOLE DI CONDOTTA AMWAY Indice Sezione 1: Introduzione 4 Sezione 2: Glossario dei termini 4 Sezione 3: Diventare un Incaricato 6 Sezione 4: Responsabilità generali degli Incaricati 8 Sezione 5: Ulteriori

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Invio della domanda on line ai sensi dell art. 12 dell avviso pubblico quadro 2013. Regole tecniche e modalità di svolgimento

Invio della domanda on line ai sensi dell art. 12 dell avviso pubblico quadro 2013. Regole tecniche e modalità di svolgimento INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO art. 11, comma 1 lett. a) e comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Invio della domanda on line ai sensi

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE COSA CAMBIA CON LA RIFORMA PREVISTA NEL D.LGS DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE DELEGA 15/2009. L OBBLIGO DI AFFISSIONE DEL CODICE DISCIPLINARE La pubblicazione sul sito istituzionale

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 approvate dal Consiglio di Amministrazione di Davide Campari-Milano S.p.A. l 11 novembre 2010 e in

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI COMMISSIONE PARITETICA PER I PRINCIPI DI REVISIONE LA COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI

Dettagli