XTRADE CFD TRADING ONLINE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XTRADE CFD TRADING ONLINE"

Transcript

1 XTRADE CFD TRADING ONLINE

2 INFORMATIVA SUL CONFLITTO DI INTERESSI 1. Introduzione Questa informativa contiene una sintesi delle Politiche ( le Politiche ) relative alla gestione del Conflitto di Interessi e viene fornita a Lei (nostro Cliente o Cliente potenziale) in conformità con la Legge sulla Fornitura di Servizi di Investimento, Esercizio delle Attività di Investimento, Operazione di Mercati Regolati e Altre Disposizioni Connesse 144(I)/ , e successive modifiche ( la Legge ), ai cui sensi è richiesto a XFR Financial Ltd ( la Società ) di prendere tutte le ragionevoli misure atte a individuare e evitare qualunque conflitto di interesse. La Società si impegna a operare in modo onesto, equo e professionale e nel migliore interesse dei suoi Clienti e di adempiere, in particolare, con i principi elencati nella Legge di cui sopra durante la fornitura di servizi di investimento e altri servizi ausiliari relativi a detti servizi di investimento. Scopo di questo documento è definire l'approccio della Società nell'identificare e gestire i conflitti di interesse che possono sorgere durante il corso delle sue normali attività commerciali. Inoltre, questo documento identifica le circostanze che possono portare al sorgere di un conflitto di interesse. 2. Ambito Le Politiche vengono applicate a tutti i suoi dirigenti, impiegati, e qualsiasi persona direttamente o indirettamente collegata alla Società (d'ora in poi denominate come le Persone Collegate ) e si riferiscono a tutte le interazioni in atto con qualsiasi tipo di 3. Identificazione dei Conflitti di Interesse Quando la Società tratta con il Cliente, la Società, un associato e qualsiasi altra persona connessa alla Società può avere un interesse, rapporto o accordo che è di natura materiale in relazione alla Transazione in questione o che è in conflitto con l'interesse del Sebbene non sia fattibile definire con precisione o creare una lista esaustiva di tutti i relativi conflitti di interesse che possono sorgere, data l'attuale natura, dimensione e complessità dell'attività commerciale della Società, la seguente lista include circostanze che costituiscono o possono far sorgere un conflitto di interesse che comporta un rischio materiale di danno nei confronti degli interessi di uno o più Clienti, come risultato della fornitura di servizi di investimento. Tali circostanze possono sorgere qualora: (a) La Società abbini l'ordine di un Cliente con quello di un altro Cliente agendo sia per conto di quest'ultimo Cliente che di quello precedente; (b) Il sistema di incentivi della Società fornisca premi ai suoi impiegati a seconda del Commission come Società di Investimento Cipriota avente Numero di Licenza 108/10 1

3 volume di trading; (c) La Società possa probabilmente godere di un beneficio finanziario, o evitare una perdita finanziaria, a spese del Cliente; (d) La Società possa ricevere da o pagare incentivi a terze parti in cambio di segnalazioni di nuovi Clienti o attività di trading di Clienti; (e) La Società o una Persona Collegata abbia un interesse nel risultato di un servizio fornito al Cliente o di una transazione svolta per conto del Cliente, diverso dall'interesse del Cliente relativo a tale risultato; (f) La Società o una Persona Collegata abbia un incentivo finanziario o altro incentivo per favorire un altro Cliente o gruppo di Clienti rispetto all'interesse del Cliente; (g) La Società o una Persona Collegata possa ricevere beni, servizi o altri incentivi in aggiunta alla commissione o onere contabilizzato per un servizio fornito al cliente; (h) La Società o una Persona Collegata svolga la stessa attività commerciale del 4. Procedure e Controlli per la Gestione dei Conflitti di Interesse In generale, le procedure e i controlli che la Società segue per gestire i conflitti di interesse identificati includono le seguenti misure (la lista non è esaustiva): (a) La Società esercita un continuo monitoraggio delle attività di impresa per assicurarsi che i controlli interni siano idonei. (b) La Società ha nominato un Responsabile della Conformità indipendente e obiettivo che è responsabile, tra le altre cose, dell'identificazione e la gestione dei conflitti di interesse così come il monitoraggio delle relative attività della Società e Persone Collegate. Il Responsabile della Conformità riporta direttamente al Consiglio di Amministrazione della Società. (c) La Società ha sviluppato, adottato e mantenuto una struttura di regole, politiche e controlli per l'identificazione e la gestione dei conflitti di interesse. La Società attua procedure operative per prevenire o controllare lo scambio di informazioni tra le Persone Collegate che svolgono attività che implicano il rischio di un conflitto di interessi laddove lo scambio di tali informazioni possa danneggiare gli interessi di uno o più Clienti. (d) La supervisione separata delle Persone Collegate la cui funzione principale implichi la fornitura di servizi a Clienti i cui interessi possano confliggere, o che altrimenti rappresentino diversi interessi che possano confliggere, inclusi quelli della Società. (e) Misure per prevenire o limitare qualsiasi persona dall'esercitare un'influenza inopportuna sulla modalità con la quale le Persone Collegate esercitano i servizi di investimento. Commission come Società di Investimento Cipriota avente Numero di Licenza 108/10 2

4 (f) Misure per prevenire o controllare il coinvolgimento simultaneo o consequenziale di una Persona Collegata in servizi di investimenti distinti laddove tale coinvolgimento possa compromettere la corretta gestione dei conflitti di interesse. Una politica sviluppata per limitare il conflitto di interesse che emerge dal dare e ricevere incentivi. (g) Barriere allo scambio di informazioni (Chinese walls) che limitano il passaggio di informazioni interne e riservate all'interno della Società, e separazione fisica degli uffici. (h) Procedure che regolano l'accesso ai dati elettronici. (i) Separazione delle funzioni che possono far emergere conflitti di interessi se svolti dallo stesso individuo. (j) Limitare la possibilità che lo stesso impiegato sia impegnato in uno o più servizi che possano comportare un conflitto di interessi. (k) Proibire alla Società, alle Persone Collegate e a terze parti di influenzare in maniera inappropriata le decisioni prese dagli impiegati che forniscono i servizi di investimento. (l) Requisiti relativi alle regole in materia di negoziazione applicabili alle Persone Collegate per quanto riguarda i loro propri investimenti personali. (m) Proibire il perseguimento di interessi commerciali esterni da parte dei dirigenti e impiegati della Società che confliggano con gli interessi della Società senza la previa approvazione da parte del consiglio di amministrazione della Società. (n) Una politica basata sulla necessita di sapere che regola la disseminazione di informazioni interne o riservate all'interno della Società. (o) Procedure che regolano l'accesso ai dati elettronici. (p) La gestione delle informazioni trattate da ogni ufficio viene fornita sulla base del principio della necessità di sapere, per assicurare che le informazioni non vengano comunicate in maniera inappropriata. (q) Nomina di un Revisore Interno che riporta al Consiglio di Amministrazione della Società per assicurare che siano mantenuti sistemi e controlli idonei. Applicazione della regola del doppio controllo nel sovrintendere le attività della Società. Commission come Società di Investimento Cipriota avente Numero di Licenza 108/10 3

5 5. Consenso del Cliente Stipulando un Accordo Cliente con la Società per la fornitura di Servizi di Investimento il Cliente acconsente l'applicazione di questa Politica nei suoi confronti. Inoltre, il Cliente acconsente e autorizza la Società a trattare il Cliente in qualsiasi modo che la Società consideri idoneo, malgrado qualsiasi conflitto di interesse o l'esistenza di qualsiasi interesse materiale all'interno di una Transazione, senza preventiva consultazione con il In caso la Società sia impossibilitata ad affrontare una situazione di conflitto di interesse essa sarà rimandata al 6. Divulgazione di Informazioni Se durante il corso di un rapporto commerciale con un Cliente o gruppo di Clienti, le disposizioni/misure messe in atto non sono sufficienti a evitare o gestire un conflitto di interesse relativo a quel Cliente o gruppo di Clienti, la Società rivelerà l'esistenza di un conflitto di interesse prima di intraprendere ulteriori attività commerciali con il Cliente o il gruppo di Clienti. 7. Modifica della Politica e Informazioni Aggiuntive La Società si riserva il diritto di rivedere e/o modificare la sua Politica e disposizioni in qualunque momento ritenga idoneo in conformità con i termini dell'accordo Cliente stipulato tra la Società e il Nel caso abbiate bisogno di ulteriori informazioni e/o abbiate qualunque domanda sui conflitti di interessi si prega di dirigere le vostre richieste e/o domande a Commission come Società di Investimento Cipriota avente Numero di Licenza 108/10 4

XTRADE CFD TRADING ONLINE

XTRADE CFD TRADING ONLINE XTRADE CFD TRADING ONLINE 1. Introduzione SCHEDA RIEPILOGATIVA POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E MIGLIOR INTERESSE Questa scheda riepilogativa della Politica di Esecuzione Ordini e Miglior Interesse

Dettagli

XTRADE CFD TRADING ONLINE

XTRADE CFD TRADING ONLINE XTRADE CFD TRADING ONLINE TERMINI E CONDIZIONI PER L'USO DEL SITO WEB E POLITICA DI TUTELA DELLA PRIVACY Marchi-Diritti di Proprietà Intellettuale XFR Financial Limited (d'ora in poi denominata la Società

Dettagli

GTCM (Regolata dal Cipro Securities & Exchange Commission) REGOLAMENTO SUL CONFLITTO DI INTERESSI. 29 Ottobre 2012.

GTCM (Regolata dal Cipro Securities & Exchange Commission) REGOLAMENTO SUL CONFLITTO DI INTERESSI. 29 Ottobre 2012. GTCM (Regolata dal Cipro Securities & Exchange Commission) REGOLAMENTO SUL CONFLITTO DI INTERESSI 29 Ottobre 2012. 2 1. INTRODUZIONE... 4 2. CHE COS'È UN CONFLITTO DI INTERESSI... 4 3. I CRITERI DI IDENTIFICAZIONE

Dettagli

Policy relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research

Policy relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research Policy relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research Dicembre 2012 1 1 Introduzione Questo documento definisce le linee di condotta ed i princìpi

Dettagli

Codice di condotta ed etica aziendale di Rotair SpA

Codice di condotta ed etica aziendale di Rotair SpA Codice di condotta ed etica aziendale di Rotair SpA ROTAIR SPA - Società con socio unico Direzione e coordinamento di Elgi Equipments Limited La politica mostrata da Rotair SpA consiste nello svolgere

Dettagli

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Politica di esecuzione degli ordini La presente Politica di esecuzione degli ordini rientra negli accordi con il cliente come definito nel Contratto con

Dettagli

Direttiva relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research

Direttiva relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research Direttiva relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research Aprile 2014 1 1 Introduzione Questo documento definisce le linee di condotta ed i princìpi

Dettagli

Accordo per il Servizio Cloud Business Solutions INTESA

Accordo per il Servizio Cloud Business Solutions INTESA Accordo per il Servizio Cloud Business Solutions INTESA L'acquisto e l'utilizzo del Servizio Cloud Business Solutions INTESA ( Servizio Cloud o Servizio ) da parte del cliente sono regolati dalle condizioni

Dettagli

Allianz Bank Financial Advisors S.p.A.

Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. Meccanismi organizzativi e amministrativi posti in essere per prevenire ed evitare conflitti di interesse in rapporto alle raccomandazioni INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

Policy relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research

Policy relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research Policy relativa alla produzione e diffusione di ricerche in materia di investimenti prodotte da Equity Research Marzo 2014 Indice 1 Introduzione... 2 2 Presidi... 2 3 Attività degli analisti... 3 4 Revisione

Dettagli

Codice di Comportamento

Codice di Comportamento Codice di Comportamento Copertina 1. Introduzione Codice di Comportamento Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza I Contenuti del Codice si applicano al personale dipendente, ai collaboratori,

Dettagli

Politica anticorruzione

Politica anticorruzione Politica anticorruzione Introduzione RPC Group Plc (l'"azienda") dispone di una politica a tolleranza zero nei confronti degli atti di corruzione nelle operazioni commerciali a livello globale, sia nel

Dettagli

Procedura di esecuzione degli Ordini

Procedura di esecuzione degli Ordini Procedura di esecuzione degli Ordini 1Introduzione Monecor (London) Limited, operante con la denominazione di ETX Capital, é una società autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct Authority (FCA).

Dettagli

CONSIDERATO CHE. Adesso, dunque, in considerazione delle precedenti premesse, con la presente il sottoscritto si impegna come segue:

CONSIDERATO CHE. Adesso, dunque, in considerazione delle precedenti premesse, con la presente il sottoscritto si impegna come segue: CONDIZIONI CONSIDERATO CHE (i) GE.MA.R S.r.l. (qui di seguito anche nominato il Produttore ) è una azienda leader italiana specializzata nella produzione e nella stampa di palloncini di latex; (ii) Il

Dettagli

Principi etici della IAC

Principi etici della IAC Principi etici della IAC Competenza I coach devono mantenere standard elevati di competenza nel proprio lavoro. Integrità I coach si presenteranno in modo onesto e leale, consapevoli delle proprie particolari

Dettagli

CONDIZIONI D'USO dei Siti Web di TomTom

CONDIZIONI D'USO dei Siti Web di TomTom CONDIZIONI D'USO dei Siti Web di TomTom 1 Ambito Le presenti Condizioni d'uso si applicano all'utilizzo dei Siti Web di TomTom ed enunciano i diritti, gli obblighi e le restrizioni per l'utente relativi

Dettagli

ParcheggiTrenitalia.it TERMINI E CONDIZIONI

ParcheggiTrenitalia.it TERMINI E CONDIZIONI ParcheggiTrenitalia.it TERMINI E CONDIZIONI 1. ParcheggiTrenitalia.it è solamente un agenzia di prenotazioni e di conseguenza ogni responsabilità, anche legali, per tutti i veicoli ricadono sul parcheggio,

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI Strategia sull esecuzione degli ordini La MiFID (Markets in Financial Instruments Directive) è la Direttiva Europea entrata in vigore dal 1 Novembre 2007, che ha

Dettagli

DICHIARAZIONE DI HELSINKI (OTTOBRE 2013)

DICHIARAZIONE DI HELSINKI (OTTOBRE 2013) DICHIARAZIONE DI HELSINKI (OTTOBRE 2013) PREMESSE 1. L Associazione Medica Mondiale (WMA) ha elaborato la Dichiarazione di Helsinki come dichiarazione di principi etici per la ricerca medica che coinvolge

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Termini e Condizioni Standard del Laboratorio Analisi IDEXX / Vet Med Labor (EMEA)

Termini e Condizioni Standard del Laboratorio Analisi IDEXX / Vet Med Labor (EMEA) Termini e Condizioni Standard del Laboratorio Analisi IDEXX / Vet Med Labor (EMEA) Salvo quanto diversamente previsto da un contratto firmato da IDEXX o da Vet Med Labor ("IDEXX", "Noi" o "Nostro"), i

Dettagli

Privacy and Cookies Policy del sito

Privacy and Cookies Policy del sito Privacy and Cookies Policy del sito Informazioni fondamentali Come utilizziamo e trattiamo i Suoi dati Kellogg Italia S.p.A. ( Kellogg ), rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando

Dettagli

XTRADE CFD TRADING ONLINE

XTRADE CFD TRADING ONLINE XTRADE CFD TRADING ONLINE INFORMATIVA SUI RISCHI 1. Introduzione 1.1. Questa informativa sui rischi vi viene fornita (in qualità di nostro Cliente o potenziale Cliente) in conformità con la Legge sulla

Dettagli

PROTOCOLLO DI AUTONOMIA PER LA GESTIONE DEI CONFLITTI D INTERESSI

PROTOCOLLO DI AUTONOMIA PER LA GESTIONE DEI CONFLITTI D INTERESSI PROTOCOLLO DI AUTONOMIA PER LA GESTIONE DEI CONFLITTI D INTERESSI CAPO I - DEFINIZIONI Art. 1 - Definizioni 1. Ai fini del presente Protocollo si intende per: a) TUF : il decreto legislativo 24 febbraio

Dettagli

Dati Azienda. Legal. Marchi e brevetti

Dati Azienda. Legal. Marchi e brevetti Dati Azienda TSM Technological Systems by Moro S.r.l. Via F.lli Zambon, 9 Z.I. Praturlone 33080 Fiume Veneto (PN) Tel. +39 0434 564167 Fax +39 0434 954069 C.F. e P.Iva 01409710934 Legal Termini e condizioni

Dettagli

Policy sintetica di Banca delle Marche S.p.A. per la gestione dei conflitti d interesse

Policy sintetica di Banca delle Marche S.p.A. per la gestione dei conflitti d interesse Policy sintetica di Banca delle Marche S.p.A. per la gestione dei conflitti d interesse 1. Introduzione Banca Marche nel normale esercizio della propria attività e nell erogazione dei propri molteplici

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI N B.4 Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 10/12/2015 Data di efficacia: 14/12/2015 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 BEST EXECUTION...

Dettagli

ESTRATTO DELLA POLITICA PER LA GESTIONE DELLE SITUAZIONI DI CONFLITTO DI INTERESSE GENERALI Investments Europe S.p.A. SGR

ESTRATTO DELLA POLITICA PER LA GESTIONE DELLE SITUAZIONI DI CONFLITTO DI INTERESSE GENERALI Investments Europe S.p.A. SGR ESTRATTO DELLA POLITICA PER LA GESTIONE DELLE SITUAZIONI DI CONFLITTO DI INTERESSE GENERALI Investments Europe S.p.A. SGR Politica per la gestione dei conflitti d interesse di GENERALI INVESTMENTS EUROPE

Dettagli

Tipologia di conflitto di interesse

Tipologia di conflitto di interesse 1 Ricezione e trasmissione di ordini di La prestazione del servizio di ricezione e trasmissione di ordini espone la Banca a situazioni di di ogni qualvolta: -lo strumento o oggetto del servizio risulti

Dettagli

Dichiarazione di Helsinki: 50 anni dopo http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/2058#tit11 Cinquanta anni e 7 revisioni dopo, la Dichiarazione di

Dichiarazione di Helsinki: 50 anni dopo http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/2058#tit11 Cinquanta anni e 7 revisioni dopo, la Dichiarazione di Dichiarazione di Helsinki: 50 anni dopo http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/2058#tit11 Cinquanta anni e 7 revisioni dopo, la Dichiarazione di Helsinki - uno dei documenti cardine sui principi etici

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

CODICE DI COMPORTAMENTO Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza CODICE DI COMPORTAMENTO Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza INDICE Lettera del Presidente 3 1. Introduzione 4 2. Applicazione del Codice di Comportamento 5 3. Osservanza del Codice di Comportamento

Dettagli

Informativa sul rischio

Informativa sul rischio Informativa sul rischio Premessa AFX Capital e SuperTradingOnline (STO) sono marchi commerciali di AFX Capital Markets Ltd. e AFX Markets Ltd. AFX Capital Markets Ltd. è autorizzata e regolamentata dalla

Dettagli

POLICY CONFLITTI D INTERESSE

POLICY CONFLITTI D INTERESSE POLICY CONFLITTI D INTERESSE Documento per la clientela 13/01/2014 INDICE 1. PREMESSA 3 1.1 Definizioni 4 2. OBIETTIVI 5 3. ANALISI E VALUTAZIONI: IDENTIFICAZIONE DELLE SITUAZIONI DI POTENZIALE CONFLITTO

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO SULLE POLITICHE ADOTTATE DALLA BANCA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE

DOCUMENTO INFORMATIVO SULLE POLITICHE ADOTTATE DALLA BANCA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE DOCUMENTO INFORMATIVO SULLE POLITICHE ADOTTATE DALLA BANCA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE In conformità alle disposizioni di cui all art. 25 del Regolamento congiunto Banca d Italia e Consob del

Dettagli

Parte prima: Definizioni

Parte prima: Definizioni Il Codice di Condotta ICF Preambolo ICF si impegna a mantenere e promuovere l eccellenza nel coaching. Pertanto ICF si aspetta che tutti i suoi membri e i coach accreditati (coach, mentor di coach, supervisori

Dettagli

Tipologia di conflitto di interesse

Tipologia di conflitto di interesse 1 Ricezione e trasmissione di ordini La prestazione del servizio di ricezione e trasmissione di ordini espone la Banca a situazioni di ogniqualvolta: - il servizio venga prestato mediante contatto telefonico

Dettagli

Informazioni sui diritti di proprietà intellettuale (copyright).

Informazioni sui diritti di proprietà intellettuale (copyright). Dati aziendali Zanini Porte S.p.a. 37021 Corbiolo di Bosco Chiesanuova (VR) - Italy t. +39 045 7050988 @: info@zaniniarredohotel.com P.Iva e Reg. Impr. VR nr. 02764840233 Legal Termini e condizioni di

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini su strumenti finanziari

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini su strumenti finanziari Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini su strumenti finanziari AGGIORNATO CON DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 19 DICEMBRE 2014 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. RELAZIONI CON ALTRE

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DEL SITO ROSETTASTONE.IT

TERMINI E CONDIZIONI DEL SITO ROSETTASTONE.IT TERMINI E CONDIZIONI DEL SITO ROSETTASTONE.IT ATTENZIONE: questi termini e condizioni ("Condizioni") si applicano a tutti i contenuti del presente sito Web con il nome di dominio www.rosettastone.it (

Dettagli

Norme vincolanti d'impresa sulla privacy di Johnson Controls

Norme vincolanti d'impresa sulla privacy di Johnson Controls Norme vincolanti d'impresa sulla privacy di Johnson Controls Indice 1. Introduzione 2. Ambito e applicazione 3. Trasparenza e segnalazione 4. Correttezza e limitazione delle finalità 5. Qualità dei dati

Dettagli

Fondamenti dell attività del revisore

Fondamenti dell attività del revisore Rif sm/np 1 Corso di Audit e Governance Università degli Studi di Bergamo Dott. Stefano Mazzocchi Fondamenti dell attività del revisore Rif sm/np 2 PREPARAZIONE TECNICA E la conoscenza approfondita degli

Dettagli

A. Persone soggette alla politica ( Gli individui coperti )

A. Persone soggette alla politica ( Gli individui coperti ) Ottobre 2014 Pagina 1 di 8 I. SCOPO La presente Politica sull Insider Trading ( Politica ) fornisce le linee guida per quanto riguarda le operazioni in titoli di Modine Manufacturing Company (la Società

Dettagli

NORME COMPORTAMENTALI E CODICE ETICO PER DIPENDENTI, FUNZIONARI E DIRETTORI DI MOHAWK INDUSTRIES, INC.

NORME COMPORTAMENTALI E CODICE ETICO PER DIPENDENTI, FUNZIONARI E DIRETTORI DI MOHAWK INDUSTRIES, INC. NORME COMPORTAMENTALI E CODICE ETICO PER DIPENDENTI, FUNZIONARI E DIRETTORI DI MOHAWK INDUSTRIES, INC. Enti in Europa e in Asia OBIETTIVO Gentili dipendenti della Società, funzionari e dirigenti: Il presente

Dettagli

MANUALE DI COMPLIANCE INSIA

MANUALE DI COMPLIANCE INSIA MANUALE DI COMPLIANCE INSIA Registered Seat Indice 1. Informazioni su Marsh & McLennan Companies... 2 2. Informazioni su... 2 3. Presentazione del Manuale... 2 4. Principi di Compliance... 2 4.1. The Greater

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SITO WEB FURNESS UNDERWRITING LIMITED. (di seguito denominato Sito )

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SITO WEB FURNESS UNDERWRITING LIMITED. (di seguito denominato Sito ) TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SITO WEB DI FURNESS UNDERWRITING LIMITED (di seguito denominato Sito ) FURNESSINSURANCE T&C ITA v 1.2 Pagina 1 di 8 TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Dettagli

Principi Guida per i Fornitori

Principi Guida per i Fornitori Principi Guida per i Fornitori Coca-Cola HBC SA e le sue controllate e partecipate (qui di seguito Coca-Cola Hellenic o collettivamente la Società ), quale organizzazione molto attenta al rispetto dell

Dettagli

Ulteriori informazioni sui servizi di investimento. Servizi di investimento

Ulteriori informazioni sui servizi di investimento. Servizi di investimento Ulteriori informazioni sui servizi di investimento Servizi di investimento Introduzione Nel documento Ulteriori Informazioni sui Servizi di Investimento, DEGIRO fornisce informazioni dettagliate sull interpretazione

Dettagli

CODICE AZIENDALE DI MAHLE

CODICE AZIENDALE DI MAHLE CODICE AZIENDALE DI MAHLE INTRODUZIONE Il marchio MAHLE indica performance, precisione, perfezione e innovazione. Noi siamo Driven by performance ( Indirizzati alla performance ), e i nostri obiettivi

Dettagli

SINTESI DELLA POLITICA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE. Iccrea Banca S.p.A. E DOCUMENTO INFORMATIVO SUGLI INCENTIVI

SINTESI DELLA POLITICA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE. Iccrea Banca S.p.A. E DOCUMENTO INFORMATIVO SUGLI INCENTIVI SINTESI DELLA POLITICA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE E DOCUMENTO INFORMATIVO SUGLI INCENTIVI Iccrea Banca S.p.A. SINTESI DELLA POLITICA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE 1 PREMESSA Iccrea Banca

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

State Street Bank S.p.A. Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli Ordini

State Street Bank S.p.A. Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli Ordini State Street Bank S.p.A. Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli Ordini Edizione Novembre 2013 1 Sommario 1. Obbligo di Best Execution: principi generali e contesto normativo di riferimento 2. Sedi

Dettagli

Prima di utilizzare questo sito, si prega di leggere attentamente i presenti Termini e Condizioni d'uso.

Prima di utilizzare questo sito, si prega di leggere attentamente i presenti Termini e Condizioni d'uso. TERMINI E CONDIZIONI D'USO Prima di utilizzare questo sito, si prega di leggere attentamente i presenti Termini e Condizioni d'uso. Il gruppo di società di assicurazioni e servizi finanziari Genworth Financial

Dettagli

Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD

Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD CMC MARKETS UK PLC Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD Gennaio 2015 Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 Autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO

CODICE DI COMPORTAMENTO CODICE DI COMPORTAMENTO LINEE GUIDA E NORMATIVE DI INTEGRITA E TRASPARENZA Codice di Comportamento Approvato C.d.A. del 15.09.2015 Pag. 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. APPLICAZIONE DEL CODICE DI COMPORTAMENTO...

Dettagli

CODICE DI ETICA E DI CONDOTTA AZIENDALE PER I FORNITORI ORACLE

CODICE DI ETICA E DI CONDOTTA AZIENDALE PER I FORNITORI ORACLE CODICE DI ETICA E DI CONDOTTA AZIENDALE PER I FORNITORI ORACLE I. APPLICABILITÀ Il presente Codice è applicabile al Fornitore Oracle e a tutto il personale assunto o incaricato di fornire servizi per il

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

Codice del Consumo. Parte III Sul rapporto di consumo. Sezione II

Codice del Consumo. Parte III Sul rapporto di consumo. Sezione II Codice del Consumo Parte III Sul rapporto di consumo Sezione II INFORMAZIONI PRECONTRATTUALI PER IL CONSUMATORE E DIRITTO DI RECESSO NEI CONTRATTI A DISTANZA E NEI CONTRATTI NEGOZIATI FUORI DEI LOCALI

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI D USO

TERMINI E CONDIZIONI D USO TERMINI E CONDIZIONI D USO Il Sito Web NUOVACIAM comprende numerose pagine Web gestite da NUOVACIAM - Caltanissetta. Il Sito Web NUOVACIAM viene offerto all utente a condizione che l utente accetti senza

Dettagli

Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Documento sintetico relativo alla SGR e ai servizi dalla stessa prestati

Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Documento sintetico relativo alla SGR e ai servizi dalla stessa prestati Documento sintetico relativo alla SGR e ai servizi dalla stessa prestati Premessa La Direttiva dell'unione Europea MiFID (2004/39/CE), acronimo di Markets in Financial Instruments Directive, ha modificato,

Dettagli

SERVIZI DI INVESTIMENTO - LE NUOVE NORME DI COMPORTAMENTO NEI CONFRONTI DEI CLIENTI

SERVIZI DI INVESTIMENTO - LE NUOVE NORME DI COMPORTAMENTO NEI CONFRONTI DEI CLIENTI maggio 2007 SERVIZI DI INVESTIMENTO - LE NUOVE NORME DI COMPORTAMENTO NEI CONFRONTI DEI CLIENTI INTRODUZIONE La MiFID (Markets in Financial Instruments Directive) affronta in modo globale la disciplina

Dettagli

Sito Web Il presente sito Web (di seguito denominato il Sito Web) è reso disponibile da Dinamic Oil Spa con Socio Unico (di seguito denominato

Sito Web Il presente sito Web (di seguito denominato il Sito Web) è reso disponibile da Dinamic Oil Spa con Socio Unico (di seguito denominato Sito Web Il presente sito Web (di seguito denominato il Sito Web) è reso disponibile da Dinamic Oil Spa con Socio Unico (di seguito denominato Dinamic Oil). È possibile scorrerlo liberamente. L'accesso

Dettagli

CMC MARKETS UK PLC. Avvertenza sui rischi dei CFD. Gennaio 2015. Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409

CMC MARKETS UK PLC. Avvertenza sui rischi dei CFD. Gennaio 2015. Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 CMC MARKETS UK PLC Avvertenza sui rischi dei CFD Gennaio 2015 Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 Autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct Authority. Numero di

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 13 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

Procedura Internal Dealing. Cerved Information Solutions S.p.A.

Procedura Internal Dealing. Cerved Information Solutions S.p.A. Procedura Internal Dealing Cerved Information Solutions S.p.A. Rev. 01 Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 23/06/2014 Indice 1 Finalità... 3 2 Soggetti rilevanti e persone strettamente legate...

Dettagli

Sintesi della Politica in materia di conflitti di interesse e Documento informativo sugli incentivi

Sintesi della Politica in materia di conflitti di interesse e Documento informativo sugli incentivi Sintesi della olitica in materia di conflitti di interesse e Documento informativo sugli incentivi SINTESI DELLA OLITICA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE 1 remessa Iccrea Banca S.p.A. (la Banca ),

Dettagli

(In vigore per le revisioni contabili dei bilanci relativi ai periodi amministrativi che iniziano dal 15 dicembre 2009 o da data successiva)

(In vigore per le revisioni contabili dei bilanci relativi ai periodi amministrativi che iniziano dal 15 dicembre 2009 o da data successiva) PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) 402 CONSIDERAZIONI SULLA REVISIONE CONTABILE DI UN IMPRESA CHE (In vigore per le revisioni contabili dei bilanci relativi ai periodi amministrativi che iniziano

Dettagli

La disciplina degli inducements nella Mifid 2 e nel Technical Advice dell ESMA

La disciplina degli inducements nella Mifid 2 e nel Technical Advice dell ESMA ASCOSIM La Consulenza Finanziaria verso la Mifid 2 La disciplina degli inducements nella Mifid 2 e nel Technical Advice dell ESMA Prof. Maria-Teresa Paracampo Associato di Diritto del Mercato Finanziario

Dettagli

Comunicazione del nostro CEO

Comunicazione del nostro CEO Comunicazione del nostro CEO Coltivare e conservare la fiducia nei nostri rapporti professionali e perseguire i massimi standard etici rimangono due aspetti fondamentali dei valori chiave della nostra

Dettagli

INTEGRAZIONE AL TRADING ELETTRONICO

INTEGRAZIONE AL TRADING ELETTRONICO Activtrades PLC e autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority INTEGRAZIONE AL TRADING ELETTRONICO Le condizioni presenti in questa Integrazione dovrebbero essere lette congiuntamente al Contratto

Dettagli

5 COMUNICAZIONE RELATIVA ALLA DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE NEI SITI WEB

5 COMUNICAZIONE RELATIVA ALLA DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE NEI SITI WEB Informazioni sulle condizioni per l'utilizzo dei siti web di proprietà SPS srl www.spssrl.com http://online.spssrl.com www.securitystore.it Tali condizioni si riterranno valide anche per qualsiasi altro

Dettagli

Execution-Transmission policy

Execution-Transmission policy Execution-Transmission policy Versione Delibera 1 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/10/2007 2 Aggiornamento con delibera CdA del 23/02/2008 3 Aggiornamento con delibera CdA del 21/03/2008

Dettagli

Contratto di licenza per il software Designer 3.5 per Identity ManagerNovell(r)

Contratto di licenza per il software Designer 3.5 per Identity ManagerNovell(r) Contratto di licenza per il software Designer 3.5 per Identity ManagerNovell(r) LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE CONTRATTO. INSTALLANDO, SCARICANDO O UTILIZZANDO IN ALTRO MODO IL SOFTWARE, L'UTENTE ACCETTA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO MONEY TRANSFER

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO MONEY TRANSFER CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO MONEY TRANSFER Il servizio di Trasferimento di Denaro CMT è effettuato da Sigue Global Services Ltd. Succursale Italiana con sede a Roma, Viale Luca Gaurico 9/11

Dettagli

CODICE ETICO ICF Aggiornamento 2009

CODICE ETICO ICF Aggiornamento 2009 CODICE ETICO ICF Aggiornamento 2009 CAPITOLO 1: Definizione del coaching Sezione 1: definizioni Coaching: con il coaching si stabilisce una relazione con i clienti nell ambito di un processo di creatività

Dettagli

CONTRATTO DI VENDITA DI GAS

CONTRATTO DI VENDITA DI GAS CONTRATTO DI VENDITA DI GAS Tra, con sede legale in codice fiscale n, partita I.V.A. n e numero di registrazione al Registro delle Imprese di codice di accisa n codice PSV n in persona di in qualità di

Dettagli

PRINCIPIO CONTABILE INTERNAZIONALE N. 28. Partecipazioni in società collegate

PRINCIPIO CONTABILE INTERNAZIONALE N. 28. Partecipazioni in società collegate PRINCIPIO CONTABILE INTERNAZIONALE N. 28 Partecipazioni in società collegate SOMMARIO Paragrafi Ambito di applicazione 1 Definizioni 2-12 Influenza notevole 6-10 Metodo del patrimonio netto 11-12 Applicazione

Dettagli

CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE PER PRODOTTI SOFTWARE DELLA STONERIDGE ELECTRONICS LTD

CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE PER PRODOTTI SOFTWARE DELLA STONERIDGE ELECTRONICS LTD CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE PER PRODOTTI SOFTWARE DELLA STONERIDGE ELECTRONICS LTD CON L OTTENIMENTO DEL CODICE DI ATTIVAZIONE ED IL SUO INSERIMENTO PER ATTIVARE LA LICENZA DEL PROGRAMMA DEL SOFTWARE,

Dettagli

Sintesi della POLITICA DI GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE

Sintesi della POLITICA DI GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE Sintesi della POLITICA DI GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE Edizione giugno 2015 PREMESSA Mediolanum Gestione Fondi (di seguito anche MGF o la Società ), appartenente al Gruppo Bancario Mediolanum 1

Dettagli

ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI per l'uso del sito web Elettroabruzzo s.r.l. MODIFICA DEL SITO E DELLE CONDIZIONI PER L'UTILIZZO DEL SERVIZIO

ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI per l'uso del sito web Elettroabruzzo s.r.l. MODIFICA DEL SITO E DELLE CONDIZIONI PER L'UTILIZZO DEL SERVIZIO Condizioni di utilizzo del sito web Ragione Sociale: Elettroabruzzo s.r.l. Partita IVA: 02334090699 Via Messina, 4-66020 Sambuceto di San Giovanni Teatino - CH Capitale Sociale 100.000,00 interamente versato

Dettagli

DESCRIZIONE SINTETICA DELLA POLITICA DI GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE DESTINATA ALLA CLIENTELA

DESCRIZIONE SINTETICA DELLA POLITICA DI GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE DESTINATA ALLA CLIENTELA DESCRIZIONE SINTETICA DELLA POLITICA DI GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE DESTINATA ALLA CLIENTELA Come ogni grande istituzione finanziaria, BNP Paribas Investment Partners SGR (di seguito anche la SGR

Dettagli

TURISMO TORINO E PROVINCIA CODICE ETICO

TURISMO TORINO E PROVINCIA CODICE ETICO TURISMO TORINO E PROVINCIA CODICE ETICO INDICE INTRODUZIONE AL CODICE ETICO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 PRINCIPI E NORME DI RIFERIMENTO... 4 ART. 1 PRINCIPI GENERALI... 4 ART. 2 PRINCIPIO DI LEGALITA

Dettagli

POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14. Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro. Dispensa

POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14. Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro. Dispensa DISPENSA I.C.T. POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14 Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro Dispensa PROCEDURE DI ARCHIVIAZIONE E CATALOGAZIONE INDICE COS E UN DOCUMENTO...

Dettagli

Politica sulla privacy

Politica sulla privacy Politica sulla privacy Kohler ha creato questa informativa sulla privacy con lo scopo di dimostrare il suo grande impegno nei confronti della privacy. Il documento seguente illustra le nostre pratiche

Dettagli

Harika dà grande valore al diritto alla privacy dei propri utenti e fornisce, pertanto, questa dichiarazione

Harika dà grande valore al diritto alla privacy dei propri utenti e fornisce, pertanto, questa dichiarazione DICHIARAZIONE SULLA PRIVACY Harika dà grande valore al diritto alla privacy dei propri utenti e fornisce, pertanto, questa dichiarazione che disciplina la raccolta ed il trattamento dei dati personali

Dettagli

La disciplina della proprietà intellettuale nel VII PQ

La disciplina della proprietà intellettuale nel VII PQ La disciplina della proprietà intellettuale nel VII PQ dott.ssa Sandra Salvador Ufficio Trasferimento Tecnologico Ripartizione Ricerca Università degli Studi di Udine 1 Documenti di riferimento Annex II

Dettagli

Informativa sulla privacy online

Informativa sulla privacy online Informativa sulla privacy online Rüesch International, LLC. Custom House Financial (UK) Limited In vigore dal 1 novembre 2015 In Svizzera i servizi sono forniti da Rüesch International, LLC. o Custom House

Dettagli

Bio-On S.p.A. PROCEDURA PER LA GESTIONE E COMUNICAZIONE DI INFORMAZIONI PRIVILEGIATE

Bio-On S.p.A. PROCEDURA PER LA GESTIONE E COMUNICAZIONE DI INFORMAZIONI PRIVILEGIATE Bio-On S.p.A. PROCEDURA PER LA GESTIONE E COMUNICAZIONE DI INFORMAZIONI PRIVILEGIATE Procedura relativa alla comunicazione di informazioni privilegiate di Bio-On S.p.A. (la Società ) ai sensi del Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DEL CODICE ETICO

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DEL CODICE ETICO REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DEL CODICE ETICO Testo licenziato dalla Commissione Amministrativa nella riunione del 26 settembre 2013 ed approvato dal Consiglio di Amministrazione nella riunione del 4 ottobre

Dettagli

PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) 200

PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) 200 PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) 200 OBIETTIVI GENERALI DEL REVISORE INDIPENDENTE E SVOLGIMENTO DELLA (In vigore per le revisioni contabili dei bilanci relativi ai periodi amministrativi che

Dettagli

GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI

GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI Nello svolgimento delle proprie attività, Dassault Systèmes e le sue controllate (collettivamente 3DS ) raccolgono i Dati Personali

Dettagli