DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE"

Transcript

1 DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE Determinazione N 699 del OGGETTO: SUA LECCO. COMUNE DI MERATE. SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA VERDE PUBBLICO ED INTERVENTI SUL PATRIMONIO ARBOREO DAL AL AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA. Numero di Settore: 298 Responsabile del Procedimento: dott.ssa Maria Benedetti Responsabile istruttoria: dott.ssa Barbara Bonacina CIG: F8 LA DIRIGENTE RESPONSABILE DELLA DIREZIONE ORGANIZZATIVA Dato atto che, non essendo stato approvato entro i termini il bilancio di previsione, è necessario rispettare quanto previsto dall art. 163 comma 2 del d.lgs. n. 267/2016 (gestione provvisoria); Vista la deliberazione del Consiglio Provinciale n. 4 del , esecutiva ai sensi di legge, avente ad oggetto Esercizio provvisorio Gestione delle spese correnti e di investimento. Linee di indirizzo esame ed approvazione con la quale si è provveduto ad approvare precise direttive in merito alla gestione delle spese correnti e in conto capitale; Richiamata la deliberazione del Consiglio Provinciale in data n. 4, con la quale è stata istituita presso la Provincia di Lecco, in ottemperanza a quanto disposto dall art. 13 della L. n. 136/2010, la Stazione Unica Appaltante, denominata SUA Lecco, con natura di centrale di committenza al servizio dei Comuni non capoluogo e degli altri Enti locali che volessero aderire, per appalti di lavori, servizi e forniture, in conformità a quanto disposto dall art. 33 del D. Lgs. N. 163/2006 (ora art. 37 del D.Lgs 50/2016); Visti i Decreti Deliberativi del Presidente d intesa con il Direttore Generale della Provincia di Lecco:

2 - n. 17 in data , con il quale sono stati determinati i costi fissi e variabili da porre a carico degli enti aderenti alla SUA Lecco; - n. 34 in data , con il quale sono stati determinati i costi fissi per la partecipazione alla SUA Lecco a carico degli Enti diversi dai Comuni; Vista la convenzione sottoscritta tra la Provincia di Lecco ed il Comune di Merate in data , n di reg., relativa al conferimento delle funzioni di Stazione Unica Appaltante (S.U.A.) ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell art. 13 della Legge , n. 136, dell art. 37 del D.Lgs , n. 37 e dell art. 1, comma 88, della Legge , n. 56; Premesso che: - con determinazione dirigenziale n. 190/453 del , accogliendo la richiesta del Comune di Merate, pervenuta in data prot , si procedeva ad indire la gara d appalto relativa all affidamento del servizio di manutenzione ordinaria verde pubblico ed interventi sul patrimonio arboreo dal al , per un importo a base d asta pari ad ,00 oltre ,00 per oneri relativi alla sicurezza, per un importo totale d appalto di ,00 (oltre IVA); - con il medesimo provvedimento si stabiliva di procedere all affidamento dei lavori mediante procedura aperta, ex art. 60 del D. Lgs. 50/2016, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi di quanto disposto dall art. 95, comma 2, del D. Lgs 50/2016, dando atto che la Commissione giudicatrice avrebbe proceduto alla valutazione degli elementi compositivi delle offerte sulla scorta dei criteri di seguito indicati: a) elementi qualitativi: 70 punti; b) elementi quantitativi: 30 punti; Atteso che: - il bando di gara è stato spedito all ufficio pubblicazioni della Unione Europea in data , pubblicato in data serie GU/S S IT, all albo pretorio della stazione appaltante in data , sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 69 in data , e sui quotidiani Il SOLE 24 ORE e IL GIORNALE, edizioni nazionali e locali; - nel bando si fissava la scadenza per la presentazione delle offerte alle ore 12,00 del giorno ; - dopo la scadenza per la presentazione delle offerte, in ottemperanza a quanto disposto dall art. 77 del D.lgs. n. 50/2016, il Segretario Generale con nota in data prot. Int. n ha provveduto alla nomina dei componenti la Commissione giudicatrice, individuati nei seguenti soggetti: - Presidente: dottoressa Maria Benedetti, Funzionario della Direzione organizzativa III - Appalti e Contratti della Provincia di Lecco; - Componente esterno: ingegnere Tommaso Mandelli, Istruttore Amministrativo Tecnico presso il Settore Ecologia, Ambiente e Territorio del Servizio Territorio, SUAP e Commercio del Comune di Merate; - Componente interno: dottoressa Lucia Carrera, Istruttore Amministrativo presso la Direzione Organizzativa III - Appalti e Contratti della Provincia di Lecco, con funzioni di Segretario verbalizzante; Considerato che:

3 - in data si è riunita la Commissione di gara per l espletamento della procedura aperta relativa all appalto in argomento al fine di verificare la documentazione amministrativa presentata a corredo delle offerte pervenute e la presenza della documentazione tecnica; - nella medesima giornata e nella giornata del , la Commissione giudicatrice si è riunita, in sedute riservate, per la valutazione delle offerte tecniche e per l assegnazione dei relativi punteggi; - in data si è tenuta la seconda seduta pubblica nella quale è stato comunicato il punteggio assegnato ad ogni offerta tecnica e si è proceduto con l apertura delle offerte economiche delle Società ammesse, con l assegnazione del rispettivo punteggio; - la migliore offerta pervenuta è risultata essere quella dell Impresa COLOMBO GIARDINI SRL con sede in Cernusco Lombardone Via Regina, 16 CF e PI in avvalimento con l Azienda Agricola Minetti Giuseppe con sede in Lentate sul Seveso (MB) Via Oberdan, 57 CF MNTGPP50L26B313P e PI , con un punteggio complessivo di 94,63 e un prezzo annuo offerto di ,57 sull importo annuo del servizio a base d asta di ,00 (oltre I.V.A.); - seconda in graduatoria è risultata essere l offerta formulata dalla Società SANTAMARIA SRL con sede in Monza Via Marconi, 3 C.F e P.I , con un punteggio complessivo pari a 94,21 e un prezzo annuo offerto di ,06; Atteso, inoltre, che: - con nota in data , prot. n , si è provveduto a richiedere alla prima e alla seconda Imprese classificate le giustificazioni alle voci di prezzo; - l Impresa COLOMBO GIARDINI SRL ha inoltrato la documentazione richiesta con nota prot. n del ; - l Impresa SANTAMARIA SRL ha inoltrato la documentazione richiesta con nota prot. n del ; - in data , prot. n , le giustificazioni prodotte sono state trasmesse al Responsabile Unico del Procedimento, arch. Ramona Lazzaroni del Comune di Merate; Ritenute le giustificazioni prodotte congrue; Dato atto che si è dato corso ai controlli in ordine al possesso dei requisiti per contrattare con la pubblica amministrazione, effettuati utilizzando il sistema AVC PASS, sia per la prima che la seconda Impresa classificata, i quali hanno dato esito positivo; Visti i verbali di gara che formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; Ritenuto di procedere all aggiudicazione definitiva del servizio in argomento a favore dell Impresa COLOMBO GIARDINI SRL con sede in Cernusco Lombardone Via

4 Regina, 16 CF e PI in avvalimento con l Azienda Agricola Minetti Giuseppe con sede in Lentate sul Seveso (MB) Via Oberdan, 57 CF MNTGPP50L26B313P e PI , con un punteggio complessivo di 94,63 e un prezzo annuo offerto di ,57 sull importo annuo del servizio a base d asta di ,00 (oltre I.V.A.) a cui vanno aggiunti ,00 per gli oneri della sicurezza, che, quindi, è risultata aggiudicataria per un importo contrattuale pari a ,71= (oltre I.V.A.); Ritenuto di non sottoporre il presente provvedimento al visto contabile in quanto lo stesso non comporta alcun onere di spesa diretto né indiretto per l Amministrazione; Richiamati il Decreto Legislativo n. 50/2016; Visto il d.lgs. n. 267/2000 Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ; Vista la l. n. 56/2014 Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni ; Visto lo Statuto della Provincia di Lecco, approvato con deliberazione dell Assemblea dei Sindaci n. 1 del ; Visti gli artt. nn. 107 del d.lgs. n. 267/2000 e 35 dello Statuto della Provincia di Lecco relativi alle funzioni e responsabilità della dirigenza; Richiamato il Decreto del Presidente n. 3 del con il quale è stato affidato l incarico di funzione dirigenziale alla sottoscritta con responsabilità della Direzione Organizzativa III fino alla scadenza del mandato del Presidente; DETERMINA 1. Di approvare il verbale di procedura aperta, svoltasi nelle sedute del , e ed il verbale delle sedute riservate tenutesi nelle medesime giornate, relativamente all affidamento del servizio di manutenzione ordinaria verde pubblico ed interventi sul patrimonio arboreo dal al del Comune di Merate, che formano parte integrante e sostanziale del presente atto. 2. Di procedere all aggiudicazione definitiva e di affidare, conseguentemente, il servizio di manutenzione ordinaria verde pubblico ed interventi sul patrimonio arboreo dal al del Comune di Merate, all Impresa COLOMBO GIARDINI SRL con sede in Cernusco Lombardone Via Regina, 16 CF e PI in avvalimento con l Azienda Agricola Minetti Giuseppe con sede in Lentate sul Seveso (MB) Via Oberdan, 57 CF MNTGPP50L26B313P e PI , con un punteggio complessivo di 94,63 e un prezzo annuo offerto di ,57 a cui vanno aggiunti ,00 per gli oneri della sicurezza, e, quindi, per un importo contrattuale pari a ,71= (oltre I.V.A.). 3. Di dare atto che seconda in graduatoria è risultata essere l offerta formulata dall Impresa SANTAMARIA SRL con sede in Monza Via Marconi, 3 C.F e P.I , con un punteggio complessivo pari a 94,21 e un prezzo annuo offerto di , Di dare atto che i controlli in ordine al possesso dei requisiti per contrattare con la pubblica amministrazione hanno dato esito positivo.

5 5. Di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun onere di spesa diretto né indiretto per l Amministrazione e, pertanto, non viene sottoposto al visto contabile. 6. Di certificare che il presente provvedimento rispetta le direttive e gli indirizzi approvati con deliberazione consiliare n. 4/2016, esecutiva ai sensi di legge. 7. Di procedere alla pubblicazione del presente provvedimento all'albo on line e, in ottemperanza a quanto disposto dall art. 29 del D.Lgs 50/2016, nella Sezione Amministrazione Trasparente del sito web della Provincia di Lecco, mentre le pubblicazioni ai sensi del D. Lgs. 33/2013 e s.m.i. saranno effettuate a cura dell'ente per conto del quale è stata esperita la procedura di gara. 8. Di trasmettere tutta la documentazione di gara al Responsabile Unico del Procedimento del Comune di Merate, affinché proceda negli adempimenti di propria competenza. LA DIRIGENTE dott.ssa Barbara Funghini Documento informatico sottoscritto con firma digitale ai sensi dell art.24 del D.Lgs. n.82/2005.