Karma LTD prodotti medici Manuale d uso sedia a rotelle Serie VIP 500 VIP 505 (KM T) / VIP 515 (KM T)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Karma LTD prodotti medici Manuale d uso sedia a rotelle Serie VIP 500 VIP 505 (KM 1510.3T) / VIP 515 (KM -1520.3T)"

Transcript

1 Karma LTD prodotti medici Manuale d uso sedia a rotelle Serie IP 500 IP 505 (KM T) / IP 515 (KM T)

2 Avvertenze generali - Mantenere in buono stato la vostra sedia a rotelle, in particolare controllare la pressione dei pneumatici in quanto ciò influenza l'efficienza dei freni. - Fare in modo che entrambi i freni siano azionati prima di salire o scendere dalla sedia a rotelle. - Assicurarsi che entrambi i freni siano azionati quando la sedia non viene spinta o utilizzata. - Fate fare attenzione quando si sale su un marciapiede o si guida nei pressi di pendii. - Evitare di guidare su superfici ripide o irregolari in quanto queste possono provocare un ribaltamento della sedia a rotelle. - Non guidare su superfici fangose in quanto le ruote possono impantanarsi. - Prestare attenzione quando si guida la carrozzina nei pressi di mobili, porte, buche, pendenze, cordoli, porte, ecc. - Assicurarsi che entrambi i piedi siano posizionati bene sul poggiapiedi e che l abbigliamento dell utente non possa impigliarsi nelle ruote. - Prestare attenzione quando si viaggia in salita o in discesa o quando si affrontare delle pendenze. - L assistente deve tenere sempre entrambe le mani sulle maniglie di spinta per il controllo della sedia. - Cercare di mantenere sempre perfetto l'equilibrio della sedia. - Fare controllare regolarmente il telaio e i vari componenti e fare riferimento a questa guida durante e dopo il periodo di garanzia. - Serrare bene la tappezzeria o sostituirla con una nuova quando questa si allenta. - Equipaggiarsi con un antiribaltamento per evitare di cadere all'indietro. - Equipaggiarsi con una cintura di sicurezza progettata per le persone disabili. - Pulire accuratamente le mani dopo aver oliato la sedia a rotelle. - Tenere la sedia a rotelle lontano da fiamme. - Non sovraccaricare la sedia a rotelle in nessuna circostanza. - Non appendere oggetti pesanti sul retro della sedia in quanto ciò potrebbe rendere instabile la sedia a rotelle, in particolare quando si tenterà di affrontare una pendenza. - Non trasportare più di un utente alla volta. - Non utilizzare la sedia a rotelle quando l utente è incosciente. - Non utilizzare altri mezzi di trasporto per spingere la sedia a rotelle. - Non fare "impennate", in quanto ciò potrebbe provocare una caduta o il rovesciarsi all'indietro e subire quindi un grave infortunio. - Non sedersi sulla sedia a rotelle all'interno di un veicolo in movimento a meno che non siano state apposte le etichette con il marchio gancio. - Non acquisire una velocità troppo elevata o non svoltare troppo velocemente. - Non affrontare un pendio (in qualsiasi direzione) superiore a 7 gradi. - Non stare in piedi sulle pedane quando si sale o scende dalla sedia a rotelle. - Non scendere gradini, né da soli né con un assistente. - Non tentare di sollevare la carrozzina afferrandola dalle sue parti smontabili (staccabili). - Il sollevamento della carrozzina da qualsiasi delle sue parti smontabili può causare lesioni all'utente e / o all assistente o danni alla carrozzina.

3 - Non usare la carrozzina quando la parte posteriore è piegata. Questo altera il centro di gravità e può causare un ribaltamento della carrozzina. La schiena deve essere piegata solo nel momento della conservazione o trasporto della sedia a rotelle. - Non appendere nulla sul giunto posteriore in quanto ciò potrebbe provocare il ripiegamento improvviso dello schienale e causare lesioni. Tu e il tuo fornitore di servizi Karma Non è necessario utilizzare attrezzi per il montaggio. La sedia a rotelle deve essere montata da un rivenditore autorizzato Karma. Il vostro rivenditore autorizzato Karma è anche il fornitore di servizi. Le riparazioni non autorizzate, aggiornamenti e eventuali modifiche invalidano la garanzia. Qualsiasi cosa relativa alla carrozzina che richiede l uso di attrezzi dovrebbe essere fatta dal vostro fornitore di servizi autorizzato Karma. Il fornitore di servizi Karma ha il manuale di servizio necessario per la sedia a rotelle. Se si dispone di eventuali parti difettose o perdete le parti, si prega di contattare il rivenditore per la riparazione e / o sostituzione. Si prega di utilizzare solo parti autorizzate da Karma. L'uso di parti non autorizzate da Karma invalida la garanzia. Numeri delle parti sono elencate sulla nostra polizza dei materiali (disegni di esplosione), che diamo ai nostri rivenditori autorizzati e fornitori di servizi. I clienti devono ordinare le parti al loro rivenditore così come tutte le riparazioni e la manutenzione programmata. I clienti devono recarsi presso il loro concessionario per tutti i servizi richiesti al fine di assicurarsi che la loro garanzia sia valida. Recarsi sempre presso un fornitore di servizi autorizzato. Le riparazioni non autorizzate annulleranno la garanzia. Procedure diverse da quelle descritte nel presente manuale devono essere eseguite da un tecnico qualificato. Essi hanno anche il manuale di servizio con un elenco completo della manutenzione necessaria per mantenere al top le prestazioni della carrozzina. Controllare la sezione garanzia del presente manuale per scoprire quali parti rientrano nella garanzia Karma e quali parti invece si dovranno pagare. Attualmente Karma non dispone di un elenco ufficiale dei fornitori di servizi. Si prega di contattare il proprio rivenditore per l'assistenza. Se non è possibile contattare il proprio rivenditore, si prega di contattare un altro rivenditore Karma autorizzato per l'assistenza. Se tutto il resto fallisce, contattare direttamente Karma tramite il nostro sito web o telefonicamente per poter fare riferimento al nuovo fornitore di servizi. Marchio CE - Questa carrozzina è conforme ai requisiti della direttiva sui dispositivi medici 93/42/CEE. Attenzione Prima di acquistare una carrozzina Karma, si prega di consultare dei professionisti qualificati in modo da essere sicuri di aver scelto il prodotto più adatto. Per motivi di sicurezza, se vi è qualche rischio di ribaltamento dovuto a particolari movimenti dell'utente sulla sedia a rotelle o ad altri fattori ambientali che potrebbero causare la caduta dell utente dalla sedia a rotelle, Karma consiglia di installare il dispositivo antiribaltamento, la cintura pelvica, o altri accessori di sicurezza supplementari.

4 Tabella dei contenuti 1. Prefazione 2. Sicurezza 2.1 Porte 2.2 Pendenze 2.3 Affrontare le salite 2.4 Marciapiedi 2.5 Scale 2.6 Strade 2.7 Generale 2.8 Tappezzeria 2.9 Antiribaltamento 2.10 Limite peso massimo dell utente 2.11 Evitare l'uso improprio generale 2.12 Etichettatura 3. Destinazione d'uso e parti componenti 3.1 Utilizzo 3.2 Descrizione parti componenti IP Descrizione parti componenti IP Funzionamento 4.1 Preparazione per l'uso 4.2 Chiusura 4.3 Regolazioni 4.4 Poggiatesta 4.4 Tappezzeria schienale 4.6 Inclinare la carrozzina da Bracciolo oscillante (per IP 515) 4.8 Regolazione in altezza del bracciolo 4.9 Trasporto e conservazione 4.10 Trasferimento all interno e all esterno 4.11 Uso generale 4.12 Inclinazione con l aiuto di un assistente 4.13 Inclinazione effettuata dall utente 4.14 Scendere dai marciapiedi 4.15 Salire sui marciapiedi 4.16 Scendere/ salire le scale 4.17 Trasporto 4.18 Prima dell'uso 4.19 Sistema di ritenuta 4.20 Indossare la cintura di sicurezza 4.21 Cintura di sicurezza 4.22 Come per farla funzionare 5. Ispezione e manutenzione 5.1 Controlli giornalieri 5.2 Regolare registro di manutenzione

5 6. Opzioni e accessori 7. Risoluzione dei problemi 8. Specifiche 9. Pulizia e riciclaggio 9.1 Pulizia 9.2 Telaio 9.3 Tappezzeria 9.4 Riciclo post-consumo 10. Garanzia 10.1 Numero di serie 10.2 Politica della garanzia

6 1. Prefazione Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di iniziare ad utilizzare la sedia a rotelle. L'uso improprio della carrozzina può provocare danni, lesioni o incidenti stradali. Pertanto, per un utilizzo sicuro e piacevole della sedia a rotelle, si prega di leggere attentamente questo manuale di istruzioni. 1.1 Questo manuale d'uso contiene le istruzioni operative per gli aspetti della sedia a rotelle, istruzioni di montaggio e smontaggio e le istruzioni su come affrontare eventuali incidenti. 1.2 Questo manuale è stato scritto per Karma sedia a rotelle: IP serie I simboli usati in questo manuale sono spiegati qui di seguito. Prestare particolare attenzione alle parti contrassegnate con questi simboli. Avvertenza Attenzione Suggerimento Un uso improprio potrebbe portare l'utente a lesioni gravi o morte Un uso improprio potrebbe portare l'utente a gravi lesioni e / o danni alla carrozzina. Seguire queste istruzioni per mantenere la sedia a rotelle in goodf condizioni. 1.4 Questo manuale include una tabella di riparazione e manutenzione, nonché la garanzia. 1.5 Se qualcun altro usa la sedia a rotelle, assicurarsi di dargli questo manuale di istruzioni come riferimento. 1.6 Poiché i disegni cambiano, alcune illustrazioni e immagini in questo manuale possono non corrispondere al veicolo che è stato acquistato. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche ai disegni senza preavviso. 2. Sicurezza 2.1 Porte Il modo più sicuro per guidare la sedia a rotelle è su superfici prive di ostacoli. Quando è possibile, si consiglia di utilizzare una rampa per salire o scendere da un impianto. Tenere le mani sui cerchi di spinta vi permetterà di mantenere il massimo equilibrio. Non cercate di cercate di darvi propulsione per attraversare un ostacolo e non usare mai i lati di una porta per spingervi attraverso un passaggio. 2.2 Pendenze Non sporgersi oltre il bordo della sedia a rotelle in quanto una tale azione potrebbe farvi perdere l'equilibrio e cadere. (edi figura 2.3) 2.3 Pendenze quando si è in movimento Non guidare su rampe scoscese a causa del pericolo di ribaltamento

7 2.3.2 Quando si fa assistenza, proseguire dritto su un pendio. Se avete bisogno di affrontare una discesa, camminare all'indietro fino a quando l utente è in piano. (edi figure 2.2 e 2.3) Evitare di sostare su un piano inclinato, ciò può causare la perdita di controllo della sedia a rotelle Non usare i freni per rallentare o fermare la sedia a rotelle, in quanto ciò potrebbe causare un blocco improvviso o tirare lateralmente, causando la perdita di controllo della carrozzina Quando possibile, affrontare le pendenze con l aiuto di un assistente. 2.4 Cordoli (marciapiedi) Quando è possibile avere aiuto da parte di un assistente / operatore (se si dispone di assistenza assicurarsi che la sedia sia dotata di maniglie di spinta) Evitare urti violenti durante la discesa di un marciapiede. Un forte impatto potrebbe influire negativamente sui movimenti della sedia a rotelle Non tentare mai di scalare o scendere marciapiedi (cordoli) che superino l'altezza di mm Fare sempre attenzione quando si sale marciapiedi (cordoli) e non tentare mai di salire o scendere in retromarcia su un marciapiede senza l aiuto di un assistente. 2.5 Scale Utilizzare sempre due o più assistenti Mai scendere gradini Non usare mai una scala mobile per il trasporto, utilizzare un ascensore. 2.6 Strade Prestare sempre estrema cautela quando si attraversano le strade. Un nastro riflettente sulla sedia e / o il vostro abbigliamento vi renderà visibile ai conducenti Evitare buche e terreni accidentati in quanto ciò potrebbe causare un blocco delle ruote. (edi figura 2.4) 2.7 Generale erificare sempre che entrambi i freni siano azionati prima di salire o scendere dalla sedia a rotelle Non sostare sulle pedane quando si sale o si scende dalla sedia a rotelle Non trasportare più di un passeggero. Le carrozzine Karma sono progettate per trasportare un solo utente Si prega di assicurarsi che il vostro abbigliamento non possa rimanere impigliato nelle ruote posteriori. 2.8 Tappezzeria

8 2.8.1 Durante la pulizia della tappezzeria, utilizzare acqua tiepida e sapone neutro Per pulire la tappezzeria può essere utilizzata anche una schiuma, ma evitare l utilizzo di altri solventi. 2.9 Anti-ribaltamento Si prega di acquistare un dispositivo antiribaltamento e azionarlo sempre al fine di evitare lesioni personali. Attenzione - Quando inclinate la carrozzina, si prega di selezionare la posizione n 3 al fine di evitare il capovolgimento e lesioni all utente. (edi figure sotto) 2.10 Limite di peso massimo dell utente Fare riferimento a "Peso massimo utente" nella sezione 8. Specifiche Superare la capacità massima può danneggiare la carrozzina e causare malfunzionamenti che producono un pericolo per la sicurezza La garanzia non copre i danni causati da un uso improprio della sedia a rotelle Evitare l'uso improprio Si prega di notare qualsiasi veicolo può provocare lesioni se usato in modo non corretto. Questo manuale d'uso contiene una serie di precauzioni. Si prega di seguire queste linee guida per aumentare la sicurezza La carrozzina durerà per molti anni se usata saggiamente e con attenzione Siate consapevoli del fatto che l'uso disattento mette in pericolo la propria sicurezza e quella degli altri. Seguire sempre il codice della strada quando si è all'aperto e le linee guida descritte in questo manuale Non permettere ai bambini di stare in piedi o di giocare sulla sedia a rotelle. (edi figura 2.5)

9 2.12 Etichettatura Leggere attentamente tutte le etichette poste sulla sedia a rotelle prima di utilizzarla. Si prega di non rimuoverle e proteggerle per riferimenti futuri.

10 3. Destinazione d'uso e parti componenti 3.1 Destinazione d'uso La serie IP 500 è una carrozzina semovente o di transito. Cioè, può essere spinta da un assistente o dai se stessi Queste sedie a rotelle sono adatte per gli utenti fino a 115 kg di peso. Un sistema di freni azionati dall assistente sono previsti per entrambe le ruote posteriori Essa ha un telaio in lega di alluminio estremamente resistente con accessori resistenti e non soffre di cambi estremi di temperatura (né l'utente né l assistente hanno bisogno di toccare le parti di metallo durante l uso normale) Questa sedia è stata progettata sia per un uso interno che esterno Le ruote hanno gomme piene per una maggiore durata; ruote pneumatiche sono disponibili su richiesta Le ruote posteriori hanno un diametro di 20 pollici e sono dotate di gomme solide in PU disponibili anche su richiesta Quando si prescrive l uso di una sedia a rotelle per amputati completi o parziali (sopra o sotto il ginocchio, singolo o doppio) o altre condizioni che colpiscono il centro di gravità naturale dell utente, vi suggeriamo di contattare il vostro terapeuta o rivenditore, al fine di ottenere il fissaggio antiribaltamento Il centro di gravità intelligente 0-35, consente uno spostamento del peso mediante lo spostamento del sedile al fine di ridurre la formazione di piaghe da decubito, fornendo inoltre alla sedia a rotelle una vasta scelta di inclinazioni con un maggiore equilibrio e stabilità Il design pieghevole e leggero permette un facile trasporto Le bombole di gas consentono all'operatore di inclinare l'utente più facilmente. 3.2 Descrizione parti componenti IP 505

11 1. Push handle: Maniglia di spinta 2. Release lever: leva di rilascio 3. Back joint: giunto posteriore 4. Side panel: Pannello laterale 5. Brake: freno 6. Anti-tippers: antiribaltabili 7. Rear wheel: ruota posteriore 8. Cross brace (cross bar): barra a crose 9. Caster: fonditore 10. Headrest upholstery: tappezzeria poggiatesta 11. Attendant brake:freno per l assistente 12. Back upholstery: tappezzeria schienale 13. Armrest: bracciolo 14. Seat upholstery: tappezzeria sedile 15. Footrest: poggiapiedi 16. Heel loop: anello ferma caviglie 17. Footplate: pedana

12 3.3 Descrizione parti componenti IP Push handle: Maniglia di spinta 2. Release lever: leva di rilascio 3. Back joint: giunto posteriore 4. Side panel: Pannello laterale 5. Brake: freno 6. Anti-tippers: antiribaltabili 7. Rear wheel: ruota posteriore 8. Cross brace (cross bar): barra a crose 9. Caster: fonditore 10. Headrest upholstery: tappezzeria poggiatesta 11. Attendant brake:freno per l assistente 12. Back upholstery: tappezzeria schienale 13. Armrest: bracciolo 14. Seat upholstery: tappezzeria sedile

13 15. Footrest: poggiapiedi 16. Heel loop: anello ferma caviglie 17. Footplate: pedana 4. Funzionamento 4.1 Preparazione per l'uso Apertura Tenendo i braccioli, tirare verso l'esterno. (edere la figura 4.1) Puntando le dita verso l'interno con il palmo della mano sul telaio, spingere verso il basso fino a quando il sedile è completamente abbassato. Assicurarsi che il telaio sia ben inserito nel supporto. (edi figura 4.2) Mantenendo la pedana oscillante, abbassarla nel suo accoppiamento al 45 grado lateralmente. Ribaltare il poggiapiedi verso il centro fino a quando non scatta in posizione. (edere la figura 4.3) Capovolgere le pedane verso il basso. (edere la figura 4.4) Fissare il poggiatesta e stringere i bulloni. (edere la figura 4.5) Pronto all uso! Attenzione Si prega di essere assicurarsi di aver stretto bene i bulloni del poggiatesta altrimenti si potrebbero provocare lesioni per l'utente o danni alla carrozzina. In alternativa, si può stare al lato della sedia e completare il passaggio 1 tirando il bracciolo più vicino verso di voi e spingendo lontano l'altro.

14 Attenzione Fare attenzione a non schiacciarsi le dita quando si piega la carrozzina. Attenzione Nel completare il passaggio 2 non mettere mai le dita intorno ai lati o sotto il sedile in quanto potrebbero rimanere intrappolate tra il sedile e il telaio. (edi figura 4.6) 4.2 Chiusura della sedia a rotelle Rimuovere il poggiatesta. (edi figura 4.7) Sollevare il poggiapiedi. (edere la figura 4.8) Premere la maniglia di sblocco oscillante del poggiapiedi e ruotare la pedana da entrambi i lati per la rimozione. (edere la figura 4.9) Tirare il rivestimento del sedile verso l'alto tenendolo dal centro del suo bordo anteriore e posteriore. (edi figura 4.10) Premere le due leve di rilascio sullo schienale (spingere i tubi dell'impugnatura) per piegare lo schienale verso il basso per uno stoccaggio compatto e di facile trasporto. (edi figura 4.11) La chiusura è ora completata. (edi figura 4.10) (Borsa da viaggio facoltativa)

15 4.3 Regolazione Poggiapiedi Il poggiapiedi può ruotare verso l interno e verso l esterno. Oscillare entrambe le pedane verso l'interno rende più facile lavorare ad una scrivania. (edi figure 4.12 e 4.13) Per regolare l'altezza della pedana utilizzare lo strumento fornito da Karma per allentare il bullone sul lato del braccio poggiapiedi Regolare l'altezza desiderata, stringere di nuovo la vite e assicurarsi che le pedane sia ferma. Quindi stringere la vite e assicurarsi che la pedana sia ferma. Quindi serrare il bullone. (edi figura 4.14) Suggerimento - Assicurarsi che l'altezza della pedana sia regolata correttamente in base alla lunghezza dei polpacci dell utente al fine di ridurre la pressione sul corpo. - L'altezza del poggiapiedi deve essere superiore a 5 cm. (edi figura 4.15) Poggiapiedi

16 Premere la maniglia di sblocco della pedana oscillante e ruotare la pedana da entrambi i lati per la rimozione. (edi figura 4.16) 4.4 Poggiatesta L altezza del poggiatesta può essere regolata alla posizione più adatta per voi. Basta collegare o scollegare il poggiatesta utilizzando il gancio e anello in dotazione. (edi figura 4.17) Suggerimento Prima dell'uso, si prega di allegare il poggiatesta e stringere le viti. 4.5 Tappezzeria dello schienale Al centro dello schienale c'è una parte più spessa. Essa è progettata per supportare la parte lombare della schiena. Si prega di adattarla all utente e fissarla allo schienale utilizzando il gancio e l anello in dotazione. (edi figura 4.18) 4.6 Inclinare la carrozzina da Bloccare entrambi i freni. (edi figura 4.21) Afferrare la maniglia di spinta a destra e premere la leva di inclinazione. (edi figura 4.22) Premere verso il basso con entrambe le mani contemporaneamente fino a quando viene raggiunta l'inclinazione del sedile desiderata e quindi rilasciare la leva. (edi figura 4.23)

17 4.7 Bracciolo oscillante (per IP 515) 4.7. I bracciolo si può spostare all indietro premendo la leva di sblocco situata alla base anteriore del bracciolo Dopo aver premuto la leva di sblocco, è possibile sollevare e ruotare il bracciolo all'indietro. (edi figure 4.22 e 4.23) Regolazione in altezza: è sufficiente allentare e rimuovere il bullone della manopola, quindi regolare il bracciolo all'altezza desiderata e infine rimontare il bullone della manopola. 4.8 Regolazione in altezza del bracciolo È possibile regolare l'altezza del bracciolo seguendo i seguenti passaggi. (edi figura 4.24) Tirare la manopola in posizione orizzontale per rilasciare il bracciolo. (edi figura 4.25) Regolare il bracciolo alla posizione desiderata e serrare nuovamente la manopola spingendo verso il basso la manopola in posizione verticale per fissare il bracciolo. (edi figura 4.26)

18 4.9 Trasporto e conservazione della carrozzina Accertarsi che la carrozzina sia ripiegata quando la si conserva. Suggerimento Si prega di conservare la carrozzina in un luogo lontano dalla luce diretta del sole, pioggia e umidità. Per ulteriori informazioni, rivolgersi presso il proprio rivenditore Karma. Avvertenza Non appoggiare nulla sulla sedia a rotelle quando la si conserva. Appoggiare merci su una sedia a rotelle ripiegata causerà danni non coperti da garanzia. (edi figura 4.24) 4.10 Trasferimento dell utente da e verso la carrozzina Trasferimento dell utente sulla carrozzina Inserire entrambi i freni a mano Girare le pedane e oscillarle lateralmente L'utente si abbassa in sede aiutandosi con gli appositi braccioli di sostegno Girare le pedane all indietro, in modo che l'utente possa mettere i piedi su di esse Rilasciare entrambi i freni a mano. Attenzione Assicurarsi sempre che le ruote anteriori sono in linea con le ruote posteriori e che punta in avanti e che la parte posteriore della sedia è sicuro sia contro una parete o saldamente tenuto da un operatore Trasferimento dell utente fuori dalla carrozzina Assicurarsi che la sedia sia vicino alla destinazione finale dell utente Girare la sedia in modo sufficiente a garantire che le ruote siano rivolte in avanti, cioè in linea con le ruote posteriori e con le forcelle rivolte in avanti. Assicurarsi che, ove possibile, la parte posteriore della sedia sia contro una parete o, in caso contrario, sia tenuta ferma da un addetto Inserire entrambi i freni a mano.

19 Girare le pedane e oscillarle lateralmente Far scivolare in avanti sul sedile Mettere un piede saldamente a terra con il ginocchio ad angolo retto e l'altro piede leggermente divaricato e più indietro Appoggiare le mani sulla parte frontale dei braccioli e spostando il peso in avanti, portare la testa e le spalle fino sopra le ginocchia, come per spingersi in su. Attenzione - Mai stare sulle pedane quando si sale o si scende dalla sedia a rotelle. (edi figura 4.25) - Quando salire o scendete dalla carrozzina si prega di utilizzare il freno a mano. Il freno a mano è la leva a lato della carrozzina. - Assicurarsi che né il battistrada dei pneumatici, né il blocco del freno sia diventato troppo usurato. Se sono montati i pneumatici, si prega di mantenere la pressione dei pneumatici consigliata per la stessa ragione. - Assicurarsi che le dita di occupanti non si infilino nel freno. Durante il trasferimento da e verso la sedia, assicurarsi che i freni siano azionati per evitare che la sedia scivoli via. Assicurarsi anche che le pedane siano sollevate per salire o scendere con maggiore facilità. (edi figura 4.26) 4.11 Uso generale Spinta da parte dell assistente e spingersi da soli Fate in modo che i freni siano sempre bloccati quando la sedia non viene spinta. (edi figura 4.27) Assicurarsi sempre che entrambi i piedi siano al sicuro sulle pedane e che l'abbigliamento sia adeguato in modo da non potersi impigliare nelle ruote. (edi figura 4.28) Utilizzare sempre entrambe le mani sulle maniglie di spinta per controllare la sedia. (edi figura 4.29) Evitare sempre superfici ripide o irregolari perché la carrozzina potrebbe ribaltarsi. (edi figura 4.30) Evitare sempre superfici morbide perché le rotelle potrebbero impantanarsi. (edi figura 4.31) Stare attenti a non andare troppo veloce o svoltare troppo in fretta e cercare di raggiungere una velocità costante Prima di attraversare i binari, si prega di fermarsi completamente e guardare in entrambe le direzioni Attraversare i binari in modo perpendicolare per evitare che le ruote si blocchino Non guidare alla massima velocità sui binari ferroviari.

20 Fare attenzione quando si passa attraverso una porta in modo che le mani e le braccia non vengano ferite Si prega di tenere sempre un contatto con la persona sulla sedia. Se ci si ferma a guardare le vetrine o parlare con le persone, ricordarsi di girare la sedia in modo che la persona sulla sedia non debba girarsi da sola. Suggerimento Non bloccare i freni troppo improvvisamente in quanto ciò può far ribaltare l'utente dalla sedia Inclinazione effettuata dall assistente erificare che entrambi i piedi dell'utente siano sulle pedane e non possano scivolare. Assicurarsi che le impugnature siano ben salde e che non possano far scivolare le mani Rilasciare entrambi i freni Impugnare con forza entrambe le maniglie di spinta Mettere il piede più forte sulla leva di ribaltamento sul retro della sedia Dite alla persona sulla sedia che la sedia si sta per inclinare all'indietro Tirare indietro con entrambe le mani e spingere verso il basso e in avanti con il piede. Questo porterà la sedia sulle ruote posteriori. (edi figura 4.32) Attenzione - Quando una sedia è inclinata di circa 25 gradi sarà in equilibrio sulle sue ruote posteriori e sarà facile da mantenere. Se è inclinata più indietro sarà difficile da mantenere e la persona sulla sedia non si sentirà sicura.

21 - Abbassarsi con la schiena diritta; tenere il piede sull anti ribaltabile e abbassare la sedia lentamente in avanti al suolo Inclinazione effettuata dall'utente Assicuratevi che i vostri piedi siano sulle pedane e non possano scivolare Impegnare entrambi i freni Afferrare entrambe le maniglie di spinta e dare una decisa spinta in avanti, immediatamente prima dell'ostacolo, continuare lo slancio (essere pronti a continuare a spingere) fino a quando l'ostacolo è superato. Attenzione - Questo metodo deve essere eseguito solo da persone con esperienza sulla sedia a rotelle. E anche necessaria una grande forza nelle braccia. E' sempre meglio frasi aiutare da un assistente. - Appoggiarsi all indietro consente alle sedia di salire più in alto, ma è molto più sicuro appoggiarsi in avanti e restare in equilibrio Scendere dai marciapiedi Si prega di notare che è sempre meglio evitare marciapiedi, ove possibile, utilizzando invece le rampe e questa operazione è meglio affrontata con l'aiuto di un assistente Scendere dai marciapiedi in avanti con l aiuto di un assistente. Attenzione - Questo è il metodo più difficile e può provocare urti alla carrozzina, ma permette una migliore visualizzazione del traffico. - Fare attenzione che l'anti-ribaltabile non rimanga impigliato sul marciapiede causando la caduta dell'utente Non lasciare mai che la sedia si ribalti in avanti quando si scende da un marciapiede Posizione della sedia in modo che le ruote anteriori siano vicine al bordo del marciapiede e fare in modo che la strada sia libera Spostare la sedia in avanti lentamente e con attenzione quando si ci sta inclinando leggermente indietro. Siate pronti a prendere il peso quando le ruote posteriori oltrepassano il bordo del marciapiede. Assicurarsi che entrambe le ruote posteriori tocchino il suolo allo stesso tempo per evitare il ribaltamento della sedia Abbassare leggermente le ruote anteriori. Evitare di spostare l'utente Scendere dai marciapiedi all'indietro con l aiuto di un assistente

22 Attenzione Questo è il metodo più facile e agevole ma richiede che l'assistente faccia un passo all'indietro in mezzo alla strada Avvicinare la sedia al bordo del marciapiede e fare attenzione che le ruote posteriori siano anch esse vicine al bordo del marciapiede Impugnare le maniglie di spinta, abbassare leggermente le ruote posteriori sulla strada. Siate pronti a controllare il peso che scende e a far sì che le ruote posteriori tocchino a terra allo stesso tempo Inclinare la sedia leggermente indietro e tirare la sedia inclinata abbastanza lontano in mezzo alla strada in modo che le ruote e le pedane possano abbassarsi facilmente sul marciapiede Salire sui marciapiedi Attenzione: questa operazione è meglio tentata con l'aiuto di un accompagnatore e il metodo migliore è quello di andare sui marciapiedi in avanti in quanto ciò mantiene la direzione di marcia ed è fisicamente meno impegnativo per l'operatore Salire sui marciapiedi in avanti con l aiuto di un assistente Non appena le pedane stanno per toccare il marciapiede, inclinare la sedia. La sedia deve essere inclinata in maniera appena sufficiente per permettere alle ruote anteriori di rotolare senza problemi sul marciapiede Spingere la sedia in avanti fino a quando le ruote posteriori stanno per toccare il marciapiede. Poi, continuando il movimento, sollevare con una semplice pressione le maniglie mentre si la sedia si muove in avanti Salire sui marciapiedi all'indietro con l aiuto di un assistente Attenzione: per motivi di sicurezza si consiglia di non utilizzare questo metodo Salire/ scendere gradini Attenzione: evitare voli dai gradini in particolare se non è disponibile nessun aiuto supplementare. Utilizzare scale o ascensori, quando possibile Sono necessari due assistenti, ciascuno in grado di trasportare almeno la metà del peso complessivo della persona e della sedia a rotelle Ogni aiutante deve piegare le ginocchia e afferrare il telaio principale: l assistente frontale deve posizionare le mani appena sotto la parte anteriore del sedile, l assistente posteriore deve posizionare le mani appena sotto le maniglie di spinta che tengono il telaio. Attenzione - Non tentare di sollevare la carrozzina da nessuna delle sue parti rimovibili. - Il sollevamento mediante una qualsiasi delle parti removibili della carrozzina può causare lesioni all'utente e / o all assistente o danni alla carrozzina.

23 Il sollevamento della carrozzina deve essere effettuato con la schiena dritta. Raddrizzare le gambe per sollevare la sedia. Trasportare la carrozzina giù o su per le scale con estrema cautela, fate attenzione alla posizione dei piedi - non incrociare o inciampare Trasporto IP 505 e IP 515 sono stati sottoposti a crash test ISO (No. MBK 07/0799, MBK 09/0257) e sono idonei per l'utilizzo in un veicolo adattato per questo scopo. La carrozzina deve essere trattenuta saldamente come descritto in questo manuale. La carrozzina IP è stata testata con un sistema di cinghie a quattro punti. Per ulteriori informazioni sull'uso dei sistemi di ritenuta per sedie a rotelle si prega di fare riferimento al manuale d'uso del produttore Karma raccomanda che l'utente venga trasferito nel seggiolino con la cintura o imbracatura di sicurezza, durante il trasporto. Consiglio Si prega di trasferire l utente sul seggiolino dell auto se possibile Prima dell'uso Attenzione IP 505 e IP 515 sono stati testati con un sistema di cinghie a quattro punti, con la parte posteriore in posizione verticale. Si prega di lasciare il poggiatesta in posizione durante il trasporto Si prega di staccare tutti gli accessori facilmente rimovibili dalla sedia a rotelle e riporli in un luogo sicuro dove non possono muoversi e diventare così un pericolo per la sicurezza Un sistema di ritenuta a quattro punti dovrebbe fissare saldamente la parte più bassa della carrozzina contrassegnata con un adesivo giallo come nella foto Per la sicurezza dell utente l utente deve indossare una cintura di sicurezza ancorata al veicolo di trasporto. Fare riferimento alle istruzioni del sistema di ritenuta L'assistente/trasportatore deve ricontrollare tutti i punti di fissaggio per il corretto collegamento del sistema di tenuta al fine di garantire la sicurezza della sedia a rotelle. L'assistente / trasportatore deve essere pienamente a conoscenza dell utilizzo del sistema di fissaggio e dei suoi limiti di peso Per maggiori informazioni consultare il sito Metodo di ritenuta

24 IP 505 e IP 515 sono stati testati con sistemi di tessitura a quattro punti, con la parte posteriore in posizione verticale. Si prega di fare riferimento al manuale d'uso del produttore di sistemi di ritenuta per ulteriori dettagli sul suo funzionamento Montaggio del sistema di ritenuta anteriore Collegare le cinghie attorno al telaio della carrozzina e la staffa di ricino come illustrato di seguito. Il punto di ancoraggio è contrassegnato da un adesivo giallo Togliere i freni e invertire la carrozzina per tendere le cinghie anteriori. Azionare i freni della sedia a rotelle (i freni devono essere rilasciati durante il trasporto) Montaggio del poggiatesta posteriore Fissare le cinghie posteriori nel corrimano a circa 300 mm dietro lo schienale della sedia a rotelle Attaccare i ganci alle staffe della carrozzina nella parte posteriore della carrozzina come illustrato di seguito. Tendere la ritenuta fino a quando la carrozzina è al sicuro Indossare la cintura di sicurezza Fissare la cintura di sicurezza nei 3 punti intorno all'utente La carrozzina occupata dall utente dovrebbe essere rivolta in avanti, con il freno di stazionamento azionato Le restrizioni pelviche dovrebbero fare pieno contatto con tutta la parte anteriore del corpo, nei pressi dello svincolo della coscia e del bacino come illustrato di seguito (posizione corretta della cintura) Le restrizioni pelviche non dovrebbero essere tenute lontano dal corpo dai componenti della sedie a rotelle come il bracciolo o le ruote come illustrato qui di seguito (posizione non corretta della cintura di sicurezza).

25 posizione corretta della cintura di sicurezza sicurezza posizione scorretta della cintura di 4.21 Cintura di sicurezza Come montare e smontare la cintura di sicurezza Allentare il quarto e quinto foro pere le viti su entrambi i lati dei rivestimenti dei sedili e inserire la cintura di sicurezza tra il quarto e quinto foro per le viti. (figura 4.33) Tenere la cintura di sicurezza a 45 gradi per un utilizzo confortevole. (Figura 4.34) Mettere il rivestimento del sedile posteriore e serrare le viti Regolazione lunghezza cintura di sicurezza Identificare la giusta lunghezza della cintura. (Figura 4.35) Premere le due parti del nastro attraverso la fibbia per rendere la cintura più o meno lunga. (Figura 4.36) Tirare le due parti della cintura. (Figura 4.37) Spingere la fibbia fino al clip di plastica in modo che la cintura non possa più scivolare fuori posizione. Si prega di verificare che non vi sia spazio tra la clip e la fibbia. (Figura 4.38) Suggerimento Si consiglia di montare la cintura di sicurezza molto strettamente intorno al bacino. Si prega di stringere fino a quando si possono inserire solo le dita tra l utente e la cintura di sicurezza. Si prega di verificare che la cintura sia allacciata correttamente come raccomandato. Se questo non è possibile rivolgersi ad un Punto endita Come per farla funzionare: Quando si ci siede sulla sedia a rotelle, allacciare la cintura di sicurezza.

26 Regolare la cinghia alla giusta misura per il vostro corpo per un maggiore comfort e sicurezza Quando non si utilizza la sedia a rotelle, si prega di allacciare la cintura per evitare che la cinghia possa cadere nelle ruote posteriori durante il movimento Manutenzione La cintura di sicurezza è realizzata al 100% in fibra di poliestere e il gancio di chiusura è realizzato in plastica La cintura di sicurezza non richiede alcuna manutenzione, ma deve essere ispezionata ogni mese per assicurarsi che i bordi non sono sfilacciati e settimanalmente per assicurarsi che si adatti correttamente all'utente. Se ci sono segni di deterioramento, sostituirla immediatamente. 5. Ispezione e manutenzione 5.1 Controlli giornalieri Controllare i seguenti punti prima di iniziare a guidare. Se si trova qualcosa di anomalo, visitare il vostro rivenditore della carrozzina Karma per ulteriori controlli prima di iniziare ad utilizzarla Esaminare i freni, verificare l'usura, i danni e l allineamento. La sostituzione o regolazione dei freni deve essere effettuata dal vostro riparatore autorizzato Controllare che le impugnature non siano danneggiate e siano ben legate alle maniglie di spinta Controllare che il dispositivo antiribaltamento non sia danneggiato e sia saldamente fissato Controllare che telaio e le ruote antiribaltamento non siano danneggiate e siano montate in modo sicuro Controllare che le viti del poggiatesta siano ben serrate Prima di utilizzare la carrozzina, accertarsi che tutti i dadi e bulloni siano ben stretti. Controllare tutte le parti componenti da eventuali danni o usura e fare in modo che un tecnico qualificato le sostituisca se necessario. Controllare la regolazione corretta di tutti i componenti Controllare che i freni funzionino correttamente Le ruote e pneumatici dovrebbero essere controllati periodicamente da eventuali crepe e usura, e dovrebbero essere sostituite da un tecnico qualificato Un tecnico qualificato può essere ingaggiato mediante un distributore / rivenditore autorizzato Karma. Attenzione isitare un rivenditore autorizzato Karma per l'ispezione e la manutenzione se notate qualcosa di anomalo nella vostra carrozzina.

27 5.2 Registro di manutenzione regolare Per assicurarsi che la carrozzina sia in buone condizioni, visitare il vostro rivenditore autorizzato Karma per la manutenzione regolare (e tenere un registro) dopo l'acquisto Per il servizio, potrebbe essere applicata una commissione di servizio di manutenzione. Suggerimento Anche se non si utilizza la sedia a rotelle per un lungo periodo di tempo, la carrozzina deve comunque essere controllata regolarmente. Si consiglia di pulire regolarmente la carrozzina, sia dentro che fuori, per mantenerla sempre nuova e sicura. Parte componente Generale La sedia prosegue in maniera dritta (non trascina e non tira da un lato durante la marcia) Telaio e barre trasversali Ispezionare la struttura del telaio da eventuali piccole crepe / fessure Ispezionare il telaio piegato o le barre trasversali Freni Non interferire con i pneumatici durante la marcia Punti di articolazione non usurati Facilità di azionamento Impediscono alla sedia di muoversi quando sono azionati Poggiatesta, sedile e schienale erificare la presenza di strappi o cedimenti erificare la presenza di componenti hardware allentati o rotti Ruote Ispezionare la rotazione regolare delle ruote e il loro montaggio. Ispezionare i cuscinetti / o il fissaggio delle ruote posteriori e l'usura dei pneumatici Ruote posteriori Buona chiusura degli assi ad innesto rapido; lubrificare se necessario Nessun movimento laterale eccessivo Ispezionare la rottura dei raggi, se i raggi sono piegati o rotti Braccioli Controllare il pulsante staccabile del bracciolo per un bloccaggio efficace Assicurarsi che il bracciolo si stacchi e si tiri indietro Settimanalmente Mensilmente correttamente Pedane Controllare che le viti di regolazione in altezza della

28 pedana siano serrate saldamente. Ispezionare l oscillazione della leva di sblocco della pedana per un bloccaggio efficace Pneumatici erificare la presenza di crepe e usura Se presenti, controllare la corretta pressione dei pneumatici Controllare che la profondità del battistrada dei pneumatici sia superiore a 1 mm Controllare la pressione dei pneumatici; essa è localizzata sul lato del pneumatico. Attenzione: Come per ogni sedia a rotelle, le ruote e i pneumatici dovrebbero essere controllati periodicamente da eventuali crepe e usura, e devono essere sostituite. La mancata manutenzione dei pneumatici alla giusta pressione riduce l'efficienza della frenata. Attenzione: Non smontare mai o modificare la struttura del telaio della carrozzina. In caso contrario, possono verificarsi lesioni o danni. Ciò negherà la garanzia.

29 - polo I - Altezza regolabile da 130 cm (51'') a 200 cm (78'') - Si collega al (manuale d uso) sedia a rotelle Karma. - Supporto di ossigeno - La dimensione Standard si attacca al retro della sedie a rotelle. - Si collega al (manuale d uso) della sedia a rotelle Karma. - Borsa dello schienale. - Dimensioni Standard Si collega al (manuale d uso) della sedia a rotelle Karma. - Supporto per bevanda. - Si piega e si adatta alla dimensione del contenitore (6-10cm). - Si collega al (manuale d uso) della sedia a rotelle Karma. - Cintura di sicurezza multi-scopo. - Si collega al (manuale d uso) della sedia a rotelle Karma. Attenzione Montare degli accessori può alterare la stabilità generale e il centro di gravità della sedia a rotelle. Pertanto, il montaggio di componenti aggiuntivi deve essere eseguito dal proprio riparatore approvato da Karma.

MANUALE D USO MB3195-IT-B

MANUALE D USO MB3195-IT-B MANUALE D USO IT -B Introduzione Ci congratuliamo con voi per aver acquistato questa nuova sedia a rotelle. La qualità e la funzionalità sono le caratteristiche fondamentali di tutte le sedie a rotelle

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A

MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A Italiano 2011 Handicare Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui riportate non possono essere riprodotte e/o pubblicate in nessuna altra forma, mediante stampa,

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

OWNER S MANUAL WHEELS PART 1

OWNER S MANUAL WHEELS PART 1 OWNER S MANUAL WHEELS PART 1 Leggete attentamente le istruzioni riportate nel presente manuale. Questo manuale è parte integrante del prodotto e deve essere conservato in un luogo sicuro per future consultazioni.

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Guida alle situazioni di emergenza

Guida alle situazioni di emergenza Guida alle situazioni di emergenza 2047 DAF Trucks N.V., Eindhoven, Paesi Bassi. Nell interesse di un continuo sviluppo dei propri prodotti, DAF si riserva il diritto di modificarne le specifiche o l

Dettagli

PART 1 PART 1. Manuale Uso e Manutenzione Ownerʼs Manual Bedienungs-Anleitung RUOTE - WHEELS - LAUFRÄDER ROUES - RUEDAS - WIELEN

PART 1 PART 1. Manuale Uso e Manutenzione Ownerʼs Manual Bedienungs-Anleitung RUOTE - WHEELS - LAUFRÄDER ROUES - RUEDAS - WIELEN RUOTE - WHEELS - LAUFRÄDER ROUES - RUEDAS - WIELEN Manuale Uso e Manutenzione Ownerʼs Manual Bedienungs-Anleitung PART 1 PART 1 Manuel dʼinstructions et dʼentretien Manuel de Uso y Manutención Handleiding

Dettagli

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso 1. 2. 3. 4. 5. 6. Congratulazioni! Il footpod Polar S1 rappresenta la scelta migliore per misurare la velocità/andatura e la distanza durante la corsa. L'apparecchio

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

I tiri principali nel badminton

I tiri principali nel badminton I tiri principali nel badminton 4 2 3 5 6 1 Drop a rete 2 Pallonetto (lob) 3 Drive 4 Clear 5 Drop 6 Smash (schiacciata) 1 Traiettoria Definizione Impugnatura 1 Drop a rete Rovescio Sequenza fotografica

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

1. LA RISPOSTA DELL'ORGANISMO ALLA MOVIMENTAZIONE

1. LA RISPOSTA DELL'ORGANISMO ALLA MOVIMENTAZIONE REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA CANNIZZARO DI RIFERIMENTO REGIONALE DI 3 LIVELLO PER L EMERGENZA Via Messina 829 95126 Catania SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE LINEE GUIDA PER LA PREVENZIONE

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Misure di prevenzione e protezione collettive e individuali in riferimento al rischio di caduta dall alto nei cantieri edili A cura dei Tec. Prev. Mara Italia, Marco

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI A) Vite di regolazione del minimo. B) Getto MAX C) Getto MIN D) Vite corta coperchio camera del galleggiante E) Vite lunga coperchio camera del galleggiante

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

VICTORY ES10 *INFMANU4385*

VICTORY ES10 *INFMANU4385* VICTORY ES10 DIRETTIVE PER LA SICUREZZA AVVERTENZA! L impostazione iniziale di questo scooter deve essere eseguita da un fornitore autorizzato Pride o da un tecnico qualificato, che dovrà osservare tutte

Dettagli

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli)

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SCHEDA TECNICA N 25 PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE V I A M A S S A R E N T I, 9-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1 4. 5 8 5 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 4. 5 8 7 E-mail:

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni CADUTE In sicurezza ad ogni passo upi Ufficio prevenzione infortuni Andare a fare la spesa, montare una lampadina stando su una scala portatile, fare le scale: sono attività che svolgiamo comunemente ogni

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE La soluzione in nero La soluzione Comax La soluzione Quadmax La soluzione universale La soluzione estetica La soluzione Utility Il modulo Honey Versione IEC TSM_IEC_IM_2011_RevA

Dettagli

Manuale dell'operatore

Manuale dell'operatore Manuale dell'operatore con informazioni sulla manutenzione Second Edition Fifth Printing Part No. 82785IT CE Models Manuale dell operatore Seconda edizione Quinta ristampa Importante Leggere, comprendere

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com TIP-ON per TANDEMBOX Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia www.blum.com 2 Apertura facile basta un leggero tocco Nel moderno design del mobile, i frontali

Dettagli

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1 ie gelieferten bbildungen sind teilweise in arbe. Nur die Vorschaubilder sind in raustufen. ei ruckdatenerstellung bitte beachten, dass man die ilder ggf. in raustufen umwandelt. 햽 햾 Vielen ank 12.0/2010

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW CATNA 10s ULTRA NARROW 1 - SPCIFICH TCNICH 2 - COMPATIBILITA CX 10 HD-LINK ULTRA-NARROW CN-R400 L utilizzo di pignoni e ingranaggi non "Campagnolo" può danneggiare la catena. Una catena danneggiata può

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

- Seminario tecnico -

- Seminario tecnico - Con il contributo di Presentano: - Seminario tecnico - prevenzione delle cadute dall alto con dispositivi di ancoraggio «linee vita» Orario: dalle 16,00 alle 18,00 presso GENIOMECCANICA SA, Via Essagra

Dettagli

Moto sul piano inclinato (senza attrito)

Moto sul piano inclinato (senza attrito) Moto sul piano inclinato (senza attrito) Per studiare il moto di un oggetto (assimilabile a punto materiale) lungo un piano inclinato bisogna innanzitutto analizzare le forze che agiscono sull oggetto

Dettagli

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità.

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. Tagliando Manutentivo Km. 10.000/30.000/50.000 XP500 TMAX. Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. IMPORTANTE:

Dettagli

Tasselli Pneumatici. Istruzioni per la sicurezza sul lavoro

Tasselli Pneumatici. Istruzioni per la sicurezza sul lavoro Tasselli Pneumatici Istruzioni per la sicurezza sul lavoro IL NON RISPETTO DELLE ISTRUZIONI E DELLE AVVERTENZE PER UN LAVORO SICURO CON I TASSELLI PNEUMATICI, PUÒ CAUSARE GRAVI DANNI FISICI E PERICOLO

Dettagli

I LAVORI IN QUOTA. Expo Edilizia - Roma, 14 novembre 2008. I Dispositivi di Protezione Individuale. Problematiche e soluzioni

I LAVORI IN QUOTA. Expo Edilizia - Roma, 14 novembre 2008. I Dispositivi di Protezione Individuale. Problematiche e soluzioni Expo Edilizia - Roma, 14 novembre 2008 I LAVORI IN QUOTA I Dispositivi di Protezione Individuale Problematiche e soluzioni Luigi Cortis via di Fontana Candida 1, 00040 Monte Porzio Catone (Roma) telefono

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2. NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.5 TONNELLATE MASSIMIZZARE I PROFITTI SCELTA TRA 13 DIVERSI MODELLI MODELLO

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote Opere Provvisionali Linee guida per il montaggio e smontaggio di ANVVFC,, Presidenza Nazionale, dicembre 2008 pag 1 Il DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008, n. 81 (Pubblicato sulla G.U del 30 aprile 2008)

Dettagli

Richiesta ai Clienti

Richiesta ai Clienti Richiesta ai Clienti Tutte le riparazioni eseguite su questo orologio, escludendo le riparazioni riguardanti il cinturino, devono essere effettuate dalla CITIZEN. Quando si desidera avere il vostro orologio

Dettagli

www.altrex.com EN 1004 Manuale di montaggio e uso Ponteggi su ruote 5100 e 5200, Ponteggio con scale integrate 5300, Ponteggi pieghevoli 5400 e 5500

www.altrex.com EN 1004 Manuale di montaggio e uso Ponteggi su ruote 5100 e 5200, Ponteggio con scale integrate 5300, Ponteggi pieghevoli 5400 e 5500 Manuale di montaggio e uso Ponteggi su ruote 5100 e 5200, Ponteggio con scale integrate 5300, Ponteggi pieghevoli 5400 e 5500 EN 1004 752903 www.altrex.com 1 of 32 Manuale montaggio e uso N art. 752903

Dettagli

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Z750 Z750 ABS Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Premessa Per una efficiente spedizione dei veicoli Kawasaki, prima dell imballaggio questi vengono parzialmente smontati. Dal momento

Dettagli

Genie II Manuale d istruzioni. Vi preghiamo di leggere questo manuale prima di volare con il Genie II per la prima volta.

Genie II Manuale d istruzioni. Vi preghiamo di leggere questo manuale prima di volare con il Genie II per la prima volta. Genie II Manuale d istruzioni Vi preghiamo di leggere questo manuale prima di volare con il Genie II per la prima volta. Grazie Grazie per aver scelto il Genie II. Confidiamo che quest imbrago sarà in

Dettagli

In forma con la FASCIA ELASTICA

In forma con la FASCIA ELASTICA RICHIEDETE In forma con la FASCIA ELASTICA L O R I G L E I N A www.thera-band.de Istruzioni professionali per il Vostro allenamento quotidiano Astrid Buscher Charlotta Cumming Gesine Ratajczyk Indice

Dettagli

La sicurezza durante la raccolta e il trasporto di rifiuti. 10 domande per gli operatori a terra OSDE

La sicurezza durante la raccolta e il trasporto di rifiuti. 10 domande per gli operatori a terra OSDE La sicurezza durante la raccolta e il trasporto di rifiuti 10 domande per gli operatori a terra OSDE 1. Sono sempre visibile agli altri? Indosso sempre un indumento ad alta visibilità, anche quando fa

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE SINCRO SISTEMA DELLE STELLE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE SINCRO SISTEMA DELLE STELLE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO SETTORE SINCRO SISTEMA DELLE STELLE 1 SISTEMA DELLE STELLE Tutte le atlete di nuoto sincronizzato tesserate per la Federazione Italia Nuoto dovranno partecipare all attività

Dettagli

Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada

Tabella dei punti decurtati dalla patente a punti secondo il nuovo codice della strada Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada Descrizione Punti Articolo sottratti Art. 141 Comma 9, 2 periodo Gare di velocità con veicoli a motore decise di

Dettagli

LINEA GUIDA. Per la scelta, l uso e la manutenzione di dispositivi di protezione individuale contro le CADUTE DALL ALTO SISTEMI DI ARRESTO CADUTA

LINEA GUIDA. Per la scelta, l uso e la manutenzione di dispositivi di protezione individuale contro le CADUTE DALL ALTO SISTEMI DI ARRESTO CADUTA LINEA GUIDA Per la scelta, l uso e la manutenzione di dispositivi di protezione individuale contro le CADUTE DALL ALTO SISTEMI DI ARRESTO CADUTA LINEA GUIDA Per la scelta, l uso e la manutenzione di dispositivi

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Rider 15V2s AWD. Istruzioni per l uso

Rider 15V2s AWD. Istruzioni per l uso Rider 15V2 Istruzioni per l uso Rider 15V2 AWD Rider 15V2s AWD Prima di usare la macchina, leggere per intero le istruzioni per l uso e accertarsi di averne compreso il contenuto. Italian INDICE Indice

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

PENDII NATURALI E ARTIFICIALI

PENDII NATURALI E ARTIFICIALI PENDII NATURALI E ARTIFICIALI Classificazione del movimento, fattori instabilizzanti, indagini e controlli 04 Prof. Ing. Marco Favaretti Università di Padova Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+ Dumperonstop Wacker euson Dumper con cabina A ribaltamento rotante DAT TE 10010 kg 3000 kg 6000 kg 9000 kg Peso proprio 2410/2550 kg 4120/4240 kg apacità cassone a raso 1500/1300 l 2400/2400 l 38 4000

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine INDICE 1. Premessa 2. Scopo della procedura e campo di applicazione 3. Definizioni 4. indicazioni

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

ESERCIZI PER COSCE E ANCHE

ESERCIZI PER COSCE E ANCHE ESERCIZI PER COSCE E ANCHE Testo e disegni di Stelvio Beraldo ANDATURA DA SEMIACCOSCIATA Varianti: andatura frontale (a) e andatura laterale (b) (a carico naturale, con manubri o cintura zavorrata) - Con

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

2 - TRASPORTO MOBILETTO

2 - TRASPORTO MOBILETTO Istruzioni per l'uso I Indice 1 - GENERALITA' 3 1.1 NORME DI SICUREZZA GENERALI 3 1.2 CAMPO DI UTILIZZO 4 1.3 DIMENSIONI D'INGOMBRO 4 1.4 DATI TECNICI 5 2 - TRASPORTO MOBILETTO 5 3 - ALIMENTAZIONE ELETTRICA

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

GIUNTO A DISCHI KD2 & KD20 Istruzioni per l Installazione e l Allineamento Modulo 15-111 APRILE 2002

GIUNTO A DISCHI KD2 & KD20 Istruzioni per l Installazione e l Allineamento Modulo 15-111 APRILE 2002 GIUNTO A DISCHI KD2 & KD20 Istruzioni per l Installazione e l Allineamento Modulo 15-111 APRILE 2002 Emerson Power Transmission KOP-FLEX, INC., P.O. BOX 1696 BALTIMORE MARYLAND 21203, (419) 768 2000 KOP-FLEX

Dettagli

Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare quando si utilizza una PLE

Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare quando si utilizza una PLE AMBIENTE LAVORO 15 Salone della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro BOLOGNA - QUARTIERE FIERISTICO 22-24 ottobre 2014 Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare

Dettagli

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw SCHEDA TECNICA CAPACITÀ BENNE CARICO OPERATIVO BENNE PESO OPERATIVO POTENZA MASSIMA W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw W270C/W300C ECOLOGICO COME

Dettagli

Basta un tocco leggero in un punto qualunque del frontale e il cassetto si apre senza difficoltà esercitare una leggera pressione o una lieve spinta

Basta un tocco leggero in un punto qualunque del frontale e il cassetto si apre senza difficoltà esercitare una leggera pressione o una lieve spinta Apertura agevole al tocco Apertura affidabile senza maniglia Nel moderno design del mobile, i frontali senza maniglia svolgono un ruolo sempre più importante. Con il supporto per l apertura meccanico di

Dettagli

LAVORI DI MANUTENZIONE SU IMPIANTI ELETTRICI. Disposizioni per l esecuzione di lavori in tensione -- Programma LEONARDO

LAVORI DI MANUTENZIONE SU IMPIANTI ELETTRICI. Disposizioni per l esecuzione di lavori in tensione -- Programma LEONARDO LAVORI DI MANUTENZIONE SU IMPIANTI ELETTRICI Lavori di manutenzione su impianti elettrici Manutenzione Atto, effetto, insieme delle operazioni volte allo scopo di mantenere efficiente ed in buono stato,

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli

Bloccaggi a doppio tirante orizzontali e verticali

Bloccaggi a doppio tirante orizzontali e verticali Bloccaggi a doppio tirante orizzontali e verticali Caratteristiche: i bloccaggi sono disponibili in due configurazioni: orizzontali, come raffigurati in bassoa nella foto, con il bloccaggio e la staffa

Dettagli

INJEX - Iniezione senza ago

INJEX - Iniezione senza ago il sistema per le iniezioni senz ago INJEX - Iniezione senza ago Riempire le ampolle di INJEX dalla penna o dalla cartuccia dalle fiale con la penna Passo dopo Passo Per un iniezione senza ago il sistema

Dettagli

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0 1 ) Un veicolo che viaggia inizialmente alla velocità di 1 Km / h frena con decelerazione costante sino a fermarsi nello spazio di m. La sua decelerazione è di circa: A. 5 m / s. B. 3 m / s. C. 9 m / s.

Dettagli

CARICARE NEL MODO GIUSTO ANCORARE CORRETTAMENTE

CARICARE NEL MODO GIUSTO ANCORARE CORRETTAMENTE CARICARE NEL MODO GIUSTO ANCORARE CORRETTAMENTE Qualsiasi cosa transportate: la responsabilità vi accompagna! PREFAZIONE Egregi trasportatori, stimati conducenti di veicoli commerciali Caricare correttamente

Dettagli

Regolatore della soglia (RLC, RLT & X)

Regolatore della soglia (RLC, RLT & X) Cannotto Tappo dell aria (forcelle ad aria) Regolatore dell escursione (TALAS) Manopola del precarico (forcelle a molla) Manopola del ritorno (tutte le forcelle) Levetta di bloccaggio (RL, RLC & RLT) Regolatore

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli