CARTA DEI SERVIZI PREMESSA. SERVIZIO Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTA DEI SERVIZI PREMESSA. SERVIZIO Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici"

Transcript

1 CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici PREMESSA PER MEGLIO RISPONDERE ALLE ESIGENZE DEGLI UTENTI CHE SI RIVOLGONO AL COMUNE DI CIVITAVECCHIA, IL SERVIZIO - Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici SI È DOTATO DELLA PRESENTE CARTA DEI SERVIZI, QUALE STRUMENTO UTILE AL FINE DI INFORMARE IL PUBBLICO SULLE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO RESO, SULLA ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI, SUGLI STANDARDS DI QUALITÀ CHE SI INTENDONO OFFRIRE. TALE DOCUMENTO RAPPRESENTA INOLTRE UNO STRUMENTO DI TUTELA PER GLI UTENTI CHE VOGLIONO SEGNALARE ALL AMMINISTRAZIONE PROPOSTE E SUGGERIMENTI SULLA FUNZIONALITÀ DEGLI UFFICI COMUNALI, AL FINE DI AVVICINARE SEMPRE DI PIÙ IL COMUNE AI SUOI CITTADINI. LA CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO - Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici È ANCHE UN ATTO CHE INDIVIDUA LE RESPONSABILITÀ DELL ENTE, I RELATIVI OBBLIGHI E RISULTATI A FAVORE DELL'UTENZA. PUÒ ESSER QUINDI DEFINITA UN IMPEGNO SCRITTO TRA L AMMINISTRAZIONE E I CITTADINI, PREDISPOSTO E DIFFUSO AFFINCHÉ ENTRAMBI PRENDANO CONSAPEVOLEZZA DEI RECIPROCI DIRITTI ED OBBLIGHI. IL FONDAMENTO NORMATIVO ALL ADOZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI SI RISCONTRA NELL ART. 11 DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 LUGLIO 1999 N. 286, COSÌ COME MODIFICATO DAL DECRETO LEGISLATIVO DEL 27 OTTOBRE 2009 N. 150, LADDOVE PREVEDE CHE:. I SERVIZI PUBBLICI NAZIONALI E LOCALI SONO EROGATI CON MODALITÀ CHE PROMUOVONO IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ E ASSICURANO LA TUTELA DEI CITTADINI E DEGLI UTENTI E LA LORO PARTECIPAZIONE, NELLE FORME, ANCHE ASSOCIATIVE, RICONOSCIUTE DALLA LEGGE, ALLE INERENTI PROCEDURE DI VALUTAZIONE E DEFINIZIONE DEGLI STANDARD QUALITATIVI.

2 A TALE DISPOSIZIONE DEVE AGGIUNGERSI QUANTO PREVISTO DALL ART. 101 DEL DECRETO LEGISLATIVO 6 SETTEMBRE 2005 N. 206 RECANTE IL CODICE DEL CONSUMO, IL QUALE STABILISCE ESPRESSAMENTE CHE: IL RAPPORTO DI UTENZA DEVE SVOLGERSI NEL RISPETTO DI STANDARD DI QUALITÀ PREDETERMINATI E ADEGUATAMENTE RESI PUBBLICI. AGLI UTENTI È GARANTITA, ATTRAVERSO FORME RAPPRESENTATIVE, LA PARTECIPAZIONE ALLE PROCEDURE DI DEFINIZIONE E DI VALUTAZIONE DEGLI STANDARD DI QUALITÀ PREVISTI DALLE LEGGI. LA LEGGE STABILISCE PER DETERMINATI ENTI EROGATORI DI SERVIZI PUBBLICI L'OBBLIGO DI ADOTTARE, ATTRAVERSO SPECIFICI MECCANISMI DI ATTUAZIONE DIVERSIFICATI IN RELAZIONE AI SETTORI, APPOSITE CARTE DEI SERVIZI. INFINE DEVE ESSERE MENZIONATO IL DECRETO LEGISLATIVO 20 DICEMBRE 2009 N. 198, IN TEMA DI RICORSO PER L'EFFICIENZA DELLE AMMINISTRAZIONI E DEI CONCESSIONARI DI SERVIZI PUBBLICI, DOVE È PREVISTO IL RICORSO CONSEGUENTE ALLA LESIONE DI INTERESSI GIURIDICAMENTE RILEVANTI PER UNA PLURALITÀ DI UTENTI, PROVOCATA DALLA VIOLAZIONE DI STANDARD QUALITATIVI ED ECONOMICI - COSÌ COME DEGLI OBBLIGHI CONTENUTI NELLE CARTE DI SERVIZI OPPURE DALLA VIOLAZIONE DI TERMINI O DALLA MANCATA EMANAZIONE DI ATTI AMMINISTRATIVI GENERALI. I PRINCIPI FONDAMENTALI NELL ATTIVITÀ SOPRA ELENCATA, IL SERVIZIO - Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici OPERA NEL RISPETTO DEI SEGUENTI PRINCIPI: EGUAGLIANZA E IMPARZIALITÀ, CONTINUITÀ, TRASPARENZA, PARTECIPAZIONE, EFFICACIA ED EFFICIENZA, VALUTAZIONE E MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ. EGUAGLIANZA E IMPARZIALITA NELLO SVOLGIMENTO DEI PROPRI COMPITI ISTITUZIONALI, NON PUÒ ESSERE COMPIUTA ALCUNA DISCRIMINAZIONE PER MOTIVI RIGUARDANTI SESSO, RAZZA, ETNIA, LINGUA, RELIGIONE, OPINIONI POLITICHE.

3 IL SERVIZIO - Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici DEL COMUNE DI CIVITAVECCHIA ASSICURA UN EROGAZIONE DEI PROPRI SERVIZI SECONDO CRITERI DI UNIFORMITÀ, EQUITÀ, IMPARZIALITÀ NEL RISPETTO DELLA NORMATIVA NAZIONALE E COMUNITARIA. CONTINUITA L EROGAZIONE DEI SERVIZI DEVE ESSERE CONTINUA, REGOLARE E SENZA INTERRUZIONI. IN CASO DI FUNZIONAMENTO IRREGOLARE O DI INTERRUZIONE DEL SERVIZIO, DEVONO ESSERE ADOTTATE MISURE VOLTE AD ARRECARE AGLI UTENTI IL MINOR DISAGIO POSSIBILE TRASPARENZA IL SERVIZIO - Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici GARANTISCE UN ADEGUATA TRASPARENZA IN MERITO AL PROPRIO OPERATO. L'UTENTE HA DIRITTO A UNA CORRETTA INFORMAZIONE E DI ACCEDERE AGLI ATTI FORMALI CHE LO RIGUARDANO SECONDO LE MODALITÀ DISCIPLINATE DALLA LEGGE N. 241/90 E DAL REGOLAMENTO COMUNALE. OGNI UTENTE PUÒ PRODURRE MEMORIE E DOCUMENTI, PROSPETTARE OSSERVAZIONI, FORMULARE SUGGERIMENTI E RECLAMI, CHE SONO ESAMINATI SECONDO UN ITER PREDEFINITO ED AI QUALI VIENE DATO RISCONTRO IN TEMPI CERTI. PARTECIPAZIONE LA PARTECIPAZIONE DEL CITTADINO ALLA PRESTAZIONE DEI SERVIZI DEVE ESSERE SEMPRE GARANTITA, SIA PER TUTELARE IL DIRITTO ALLA CORRETTA EROGAZIONE DEL SERVIZIO, SIA PER FAVORIRE LA COLLABORAZIONE NEI CONFRONTI DELL ENTE. IL SERVIZIO - Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici GARANTISCE L'ASCOLTO, L'ELABORAZIONE E, PER QUANTO POSSIBILE, L'ATTUAZIONE DI QUANTO PROPOSTO E SUGGERITO ATTRAVERSO: INDAGINI PERIODICHE SULLA SODDISFAZIONE DEI CITTADINI (CUSTOMER SATISFACTION) E RICERCHE SUL

4 GRADIMENTO DEI SERVIZI EROGATI ALL ESTERNO; POSSIBILITÀ, PER IL CITTADINO, DI ESPRIMERE VALUTAZIONI E OSSERVAZIONI, FINALIZZATI AL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DEL SERVIZIO. IL CITTADINO POTRÀ ESPRIMERE LE PROPRIE VALUTAZIONI O UTILIZZANDO LA MODULISTICA PREDISPOSTA DA INVIARE PER POSTA ORDINARIA A: COMUNE DI CIVITAVECCHIA SERVIZIO - Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici - PIAZZALE P. GUGLIELMOTTI, CIVITAVECCHIA (RM) OVVERO TRAMITE E MAIL AL SEGUENTE INDIRIZZO: PER FAX AI N 0766/20286 EFFICIENZA ED EFFICACIA IL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO - Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici. DEVE OPERARE IN MANIERA PRECISA E TEMPESTIVA ALLA RICHIESTA CHE PERVENGONO DAI CITTADINI AVENDO CURA DI FORNIRE AL CITTADINO TUTTE LE INFORMAZIONI NECESSARIE; DEVE SUPERARE I MERI OBBLIGHI COLLEGATI ALL'EROGAZIONE DEL SERVIZIO ESSENZIALE, RIFERENDOSI ALLA CAPACITÀ DI ADEGUAMENTO AI DIVERSI BISOGNI, ALLE ASPETTATIVE ED ALLE RELATIVE RICHIESTE DELL'UTENZA, IN TUTTE LE FASI DEL PROCESSO DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO. DEVE INOLTRE METTERE A DISPOSIZIONE LA SUA PREPARAZIONE PROFESSIONALE OTTENUTA ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE A CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO. MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DEVE ESSERE GARANTITA LA VALUTAZIONE COSTANTE DELLA QUALITÀ DI TUTTI I SERVIZI, SIA A RILEVANZA ESTERNA CHE INTERNA ALL ENTE. I SERVIZI OFFERTI IL SERVIZIO SEZIONE - SERVIZI DEMOGRAFICI È COSÌ ARTICOLATO: REFERENTE AVV. PIETRO LUCIDI

5 P.ZZALE GUGLIELMOTTI, 7 N. TEL 0766/ N. FAX 0766/ SEZIONE SERVIZI DEMOGRAFICI POSIZIONE ORGANIZZATIVA: STEFANIA CARAPELLESE P.ZZALE SANTARELLI N. TEL 0766/ N. FAX 0766/ ORARIO DI RICEVIMENTO DEL PUBBLICO LUNEDI /MERCOLEDI/VENERDI DALLE ORE 09,00 ALLE 12,00 MARTEDI E GIOVEDI DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 12,00: POMERIGGIO DALLE ORE 15,30 ALLE ORE 17,30. ATTIVITÀ SVOLTA DAL SERVIZIO: RILASCIO CERTIFICAZIONE ANAGRAFICHE E CARTE DI IDENTITA CARTACEE ED ELETTRONICHE CERTIFICAZIONI PER RICHIESTE POSTALI DA PRIVATI ED ENTI PUBBLICI VARIAZIONI ANAGRAFICHE PER IMMIGRAZIONE, EMIGRAZIONE E CAMBI DI VIA

6 ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI AIRE (ANAGRAFE ITALIANI RESIDENTI ESTERO) RILASCIO REGOLARITA DI SOGGIORNO PER CITTADINE U.E. ISCRIZIONI PER NASCITA E ACQUISTO CITTADINANZA VARIAZIONI DI STATO CIVILE PER MATRIMONIO, DIVORZI CELEBRAZIONE MATRIMONI CANCELLAZIONI PER MORTE AGGIORNAMENTO LISTE ELETTORALI, ALBI SCRUTATORI, PRESIDENTI DI SEGGIO, GIUDICI POPOLARI ATTIVITA PREPARATORI PER CONSULTAZIONI ELETTORALI RILASCIO TESSERE ELETTORALI E DUPLICATI STATISTICHE PERIODICHE DI ANAGRAFE, STATO CIVILE ED ELETTORALE STATISTICHE RICHIESTE DALL ISTAT AGGIORNAMENTO LISTE DI LEVA E RUOLI MATRICOLARI E RELATIVE CERTIFICAZIONI SERVIZIO/PROCEDIMENTO TERMINE PER IL PROCEDIMENTO (GG) PRE REQUISITI (COSA SERVE PER) IMMIGRAZIONI (ISCRIZIONI APR/4) PER RICONOSCIMENTO DELLA CITTADINANZA PER DISCENDENZA ( AVO) IMMIGRAZIONI (ISCRIZIONI APR/4 ) E PER RIMPATRIO DA A.I.R.E. ISCRIZIONI APR/4 PER CITTADINI APPARTENENTI AI PAESI U.E. 2 GIORNI LAVORATIVI SALVO APERTURA PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO DI 45 GG. DALLA DICHIARAZIONE RESA. 2 GIORNI LAVORATIVI SALVO APERTURA PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO DI 45 GG. DALLA DICHIARAZIONE RESA. 2 GIORNI LAVORATIVI SALVO APERTURA PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO DI 45 GG. DALLA DICHIARAZIONE RESA. PASSAPORTO CON VISTO D ENTRATA COMUNICAZIONE POLIZIA DI FRONTIERA MODELLO CONSOLARE DI RIMPATRIO (CONS 01) DOCUMENTO IDENTITA AUTOCERTIFICAZIONE DEI RUOLI CONTRATTO DI LAVORO ULTIMA BUSTA PAGA PASSAPORTO O CARTA IDENTITA CODICE FISCALE TESSERA SANITARIA

7 CERTIFICATO DI NASCITA,MATRIMONIO,DIVORZIO, VEDOVANZA TRADOTTI E LEGALIZZATI. CESSIONE FABBRICATO PER MINORI :CERTIF. NASCITA CON PATERNITA E MATERNITA TESSERA SANITARIA DOCUMENTO DI IDENTITA CODICE FISCALE ATTESTAZIONE SCOLASTICA DUE MARCHE DA BOLLO DA EURO ATTESTATO DI REGOLARITÀ DI SOGGIORNO PER CITTADINI APPARTENENTI U.E.. 5 GG DALLA CHIUSURA PRATICA CONTRATTO DI LAVORO ULTIMA BUSTA PAGA PASSAPORTO O CARTA IDENTITA CODICE FISCALE TESSERA SANITARIA CERTIFIC. DI NASCITA,MATRIMONIO,DIVORZIO, VEDOVANZA TRADOTTI E LEGALIZZATI. CESSIONE FABBRICATO PER MINORI :CERTIF. NASCITA CON PATERNITA E MATERNITA TESSERA SANITARIA DOCUMENTO DI IDENTITA CODICE FISCALE DUE MARCHE DA BOLLO DA EURO PERMESSO DI SOGGIORNO SE ANCORA IN POSSESSO O REGOLARITA DI SOGGIORNO RILASCIATA DAL COMUNE DI RESIDENZA.

8 ATTESTATO DI REGOLARITÀ PERMANENTE PER CITTADINI APPARTENENTI U.E. 30 GG DALLA CHIUSURA PRATICA PASSAPORTO O CARTA IDENTITA TESSERA SANITARIA ESTRATTO CONTRIBUTIVO ULTIMI 5 ANNI O CUD. CODICE FISCALE ATTI ORIGINALI TRADOTTI E LEGALIZZATI DI : NASCITA MATRIMONIO VEDOVANZA, DIVORZIO. (SE NON GIA PRESENTATI) ISCRIZIONI APR/4 ITALIANI, STRANIERI, E UE. PROVENIENTI DA UN COMUNE ITALIANO 7 GIORNI LAVORATIVI SALVO APERTURA PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO DI 45 GG. DALLA DICHIARAZIONE RESA. DOCUMENTO IDENTITA PATENTE E LIBRETTO CIRCOLAZIONE SE IN POSSESSO AUTOCERTIFICAZIONE DEI RUOLI SE EFFETTUATI ISCRIZIONI APR/4 EXTRACOMUNITARI PROVENIENTI DALLESTERO 2 GIORNI LAVORATIVI SALVO APERTURA PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO DI 45 GG. DALLA DICHIARAZIONE RESA. PERMESSO DI SOGGIORNO CODICE FISCALE PASSAPORTO ATTI ORIGINALI TRADOTTIN E LEGALIZZATI DI : NASCITA, MATRIMONIO,DIVORZIO, DECESSO CONIUGE, - FOGLIO ODSPITALITA IN CASO DI COABITAZIONE

9 CAMBIO INDIRIZZO 2 GIORNI LAVORATIVI SALVO APERTURA PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO DI 45 GG. DALLA DICHIARAZIONE RESA. DOCUMENTO IDENTITA PATENTE E LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE SE IN POSSESSO AUTOCERTIFICAZIONE DEI RUOLI SE EFFETTUATI CANCELLAZIONE PER IRREPERIBILITA SU RICHIESTA DI PARTE 1 ANNO DOPO ACCERTAMENTI DI RITO ISTANZA DOCUMENTO IDENTITA RILASCIO CARTE IDENTITÀ A VISTA N. 3 FOTO DOCUMENTO SCADUTO SE IN POSSESSO DENUNCIA DI EVENTUALE SMARRIMENTO O FURTO RILASCIO CARTE IDENTITÀ PER NULLA OSTA DA ALTRO COMUNE FINO RICEVIMENTO NULLA OSTA COMUNE DI RESIDENZA N. 3 FOTO DOCUMENTO SCADUTO SE IN POSSESSO DENUNCIA DI EVENTUALE SMARRIMENTO O FURTO DICHIARAZIONE DI NASCITA A VISTA DOCUMENTO IDENTITA ATTESTAZIONE SANITARIA SE ILLEGITTIMA: ANCHE ATTO NOTORIO AI SENSI ART. 251 C.C. RICONOSCIMENTO DI PATERNITÀ E MATERNITÀ A VISTA DOCUMENTO DI RICOSCIMENTO COPIA INTEGRALE ATTO DI NASCITA

10 ISTANZA DI SCELTA DEL NOME RICEVIMENTO DI ATTO DI MORTE IMMEDIATO SE NATO NEL COMUNE 30 GG SE NATO IN ALTRO COMUNE ATTO DI ASSENSO AL RICONOSCIMENTO DOCUMENTO IDENTITA CODICE FISCALE ISTANZA A VISTA DOCUMENTI SANITARI SCHEDA ISTAT AVVISO DI MORTE (PER DECESSI IN OSPEDALE RILASCIO PASSAPORTO MORTUARIO 1 GG DICHIARAZIONE CONSOLARE CREMAZIONE RILASCIO ESEGUITA PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO 12 GG FOTOCOPIA PASSAPORTO VERBALE DI CHISURA ASL ISTANZA IN BOLLO 1 GG DICHIARAZIONE SOTITUTIVA ATTO DI NOTORIETA (EREDI) O CERTIFICATO ISCRIZIONE ASSOCIAZIONE CREMAZIONE ISTANZA IN BOLLO RICHIESTA DA PARTE DELL INTERESSATO CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO CIVILE IMMEDIATO DOPO SCADENZA PUBBLICAZIONI DELEGA DEL SINDACO NEL CASO CHE GLI SPOSI SIANO RESIDENTI IN ALTRO COMUNE TRASCRIZIONE SENTENZA DIVORZIO 2 GG COPIA SENTENZA DI DIVORZIO PASSATA IN GIUDICATO RICONOSCIMENTO DI SENTENZA STRANIERA 7 GG COPIA SENTENZA STRANIERA TRADOTTA E TRASCRIZIONE DI DECRETO CITTADINANZA DEL MINISTRO INTERNO O PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 3 GG ATTO NOTORIO LEGALIZZATA PASSATA IN GIUDICATO MODE. 39 CEE (PER SENTENZE CEE DOPO IL 2001) RICONOSCIMENTO DEL POSSESSO DELLA CITTADINANZA ITALIANA JURE SANGUINIS 90 GG ATTO DI NASCITA ATTO DI MATRIMONIO ATTO DI MORTE DEGLI AVI (DOPO 1871)

11 ISTANZA IN BOLLO CERTIFICATO DI RESIDENZA TRADOTTI E LEGALIZZATI DAL CONSOLATO DI PRIMA CATEGORIA DI APPARTENENZA TERRITORIALE TRASCRIZIONE DEL DECRETO DI ADOZIONE 2 GG COPIA ATTESTAZIONE DI ADOZIONE RIACQUISTO, PERDITA CITTADINANZA ITALIANA 3 GG ISTANZA IN BOLLO ACQUISTO CITTADINANZA PER STRANIERO NATO IN ITALIA ININTERROTTAMENTE RESIDENTE DA 0 A 18 ANNI ATTO DI NASCITA (SE NATO ALL ESTERO TRADOTTO E LEGALIZZATO) COPIA PASSAPORTO 60 GG ISTANZA IN BOLLO ATTESTATO DI FREQUENZA SCUOLA DELL OBBLIGO CERTIFICAZIONE DI RESIDENZA ININTERROTTA (DA 0 A 18 ANNI) PERMESSI DI SOGGIORNO DA 0 A 18 ANNI CERTIFICATO PER ESITI DI LEVA A VISTA ISTANZA DOCUMENTI PER CONGEDI MILITARI A VISTA ISTANZA CERTIFICATI ANAGRAFICI A VISTA DOCUMENTO IDENTITA CERTIFICATI DA ARCHIVIO 1 GG DOCUMENTO IDENTITA ISCRIZIONE ALBI SCRUTATORI, PRESIDENTI DI SEGGIO E GIUDICI POPOLARI 60/90 GG ISTANZA RINNOVO TESSERE ELETTORALI/DUPLICATI A VISTA PERIODO CONSULTAZIONI ELETTORALI 7 GG DURANTE L ANNO ISTANZA TESSERA ESAURITA

12 UFFICIO PROTOCOLLO GENERALE: ORARIO RICEVIMENTO PUBBLICO: DA LUNEDI A VENERDI DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 12,00 MARTEDI E GIOVEDI DALLE ORE 15,30 ALLE ORE 17,30 ATTIVITÀ SVOLTA DAL SERVIZIO: RICEVIMENTO E PROTOCOLLAZIONE ATTI, SMISTAMENTO ED INSERIMENTO AI VARI UFFICI UFFICIO MESSI NOTIFICATORI: ORARIO DI RICEVIMENTO PUBBLICO MESSI NOTIFICATORI: DA LUNEDI A VENERDI DALLE ORE 9,30 ALLE ORE 13,30 MARTEDI E GIOVEDI DALLE ORE 15,30 ALLE ORE 17,30 ATTIVITA SVOLTE: Ricevimento e registrazione su apposito programma informativo di qualsiasi atto di cui uffici comunali ed enti terzi ne richiedono la notifica Accertamento anagrafico, in caso di destinatari che siano persone fisiche, volto a verificare l effettiva residenza nel territorio comunale e di eventuali cambi di residenza Verifica attraverso collegamento con anagrafe tributaria dell Agenzia delle Entrate, in caso di destinatari che siano persone giuridiche, della sede legale di detti destinatari Registrazione e scarico degli atti notificati secondo le normative vigenti Smistamento a mezzo corrispondenza interna degli atti notificati per conto dei settori comunali richiedenti Trasmissione, con apposita lettera e richiesta spese di notifica, agli enti terzi degli atti di cui gli stessi ne avevano fatto richiesta Deposito e consegna atti della Società Equitalia Sud SpA Pubblicazione all Albo Pretorio di Delibere di Giunta Municipale, di Delibere di Consiglio Comunale, di Determinazioni Dirigenziali, Convocazioni Consigli Comunali Pubblicazione di atti provenienti dai vari settori comunali, quali ad esempio : Graduatorie, Bandi di Gara, Bandi di Concorso, Ordinanze Sindacali etc.

13 Pubblicazioni atti per conto Enti Terzi, quali per esempio : Ordinanze dell Autorità Portuale, Avvisi Pubblici, etc Scarico e trasmissione degli atti pubblicati, una volta scaduti i termini, agli uffici richiedenti o agli enti terzi Consegna delle convocazioni dei Consigli Comunali Consegna delle convocazioni delle Commissioni Consiliari Permanenti e/o Speciali Consegna delle convocazioni delle Conferenze Capigruppo UFFICIO SEGRETERIA GENERALE GARE E CONTRATTI: ORARIO DI RICEVIMENTO DEL PUBBLICO : DA LUN AL VEN : MAR/GIO: ATTIVITA SVOLTE: SERVIZIO/PROCEDIMENTO TERMINE E PROCEDIMENTI SVOLTI PRE REQUISITI (COSA SERVE PER) SEGRETERIA GENERALE ASSISTENZA ORGANI DI GIUNTA, CONSIGLIO COMUNALE E PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REDAZIONE VERBALI DI GIUNTA E CONSIGLIO PUBBLICAZIONE, ARCHIVIAZIONE E DEPOSITO DELIBERE DI GIUNTA E CONSIGLIO. RILASCIO COPIE DELIBERE E/O GIUNTA E CONSIGLIO 30 GG. DALLA RICHIESTA CONTRATTI - GARE 35 GG DALL INVIO DELL ULTIMA AGGIUDICAZIONE COMUNICAZIONE DEL PROVVEDIMENTO DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA UFFICIO PRESIDENZA DEL CONSIGLIO: ORARIO DI RICEVIMENTO DEL PUBBLICO : DA LUN AL VEN : MAR/GIO:

14 ATTIVITA SVOLTE: SERVIZIO PROCEDIMENTI SVOLTI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SEGRETERIA ALLE ATTIVITA SVOLTE DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VERBALIZZAZIONE COMMISSIONI CONSILIARI CONVOCAZIONE E VERBALIZZAZIONE COMMISSIONI CAPI-GRUPPO ASSISTENZA PRESIDENTE CONSIGLIO COMUNALE SUPPORTO COMMISSIONI CONSILIARI E COMUNALI MOZIONI STANDARD DI QUALITÀ IL SERVIZIO Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici SI IMPEGNA AD OSSERVARE IN TUTTE LE SEDI LE NORME IN MATERIA DI SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO, NONCHÉ AD ADOTTARE, NELL ESECUZIONE DEI SERVIZI, TUTTE GLI ACCORGIMENTI, LE CAUTELE E PROVVIDENZE NECESSARIE A GARANTIRE LA SICUREZZA E L INCOLUMITÀ DEGLI UTENTI E DEL PERSONALE. IL SERVIZIO Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici

15 È ALTRESÌ TENUTO AD OSSERVARE TUTTE LE PRESCRIZIONI CONTENUTE NELLE NORME VOLTE A TUTELARE I DATI PERSONALI E SENSIBILI DI CHI SI RAPPORTA CON L AMMINISTRAZIONE. L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DEVE ESSERE ADEGUATO ALLA QUALITÀ E QUANTITÀ DELLE PRESTAZIONI RICHIESTE, ADOTTANDO I SEGUENTI STANDARD DI QUALITÀ RIFERITI A: 1 - PERSONALE ADDETTO VIENE GARANTITO: UN COMPORTAMENTO IMPRONTATO AL RISPETTO DELLA RISERVATEZZA, ALLA CORTESIA, ALLA DISPONIBILITÀ AL DIALOGO E ALL'ASCOLTO DA PARTE DI TUTTI GLI ADDETTI, SECONDO LE LORO SPECIFICHE COMPETENZE; LA CONSULENZA PER LE INFORMAZIONI RICHIESTE DAGLI UTENTI, INFORMAZIONI SE IL SERVIZIO NON È EROGATO DA TALE STRUTTURA E SULLE PROCEDURE PER ACCEDERVI; IL RICONOSCIMENTO DEL PERSONALE ADDETTO AI RAPPORTI CON L UTENZA; LA PARTECIPAZIONE A CORSI FORMATIVI DI AGGIORNAMENTO GESTIONE DEL SERVIZIO VIENE GARANTITO: IL RISPETTO DEGLI ORARI DI APERTURA DEGLI UFFICI APERTI AL PUBBLICO E DELLE RELATIVE TURNAZIONI DI PERSOANLE, AL FINE DI GARANTIRE LA COSTANTE APERTURA DEGLI STESSI, ANCHE IN DETERMINATI PERIODI DELL ANNO. UNA CONSULENZA SULLA PROCEDURA E SULLA DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE, SIA DI PROPRIA INIZIATIVA, SIA SU RICHIESTA DEI CITTADINI. INFORMAZIONE ALL UTENZA IL SERVIZIO Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici PROVVEDE A RENDERE CONSAPEVOLI GLI UTENTI, TRAMITE IL SITO ISTITUZIONALE E CON I MEZZI DI DIFFUSIONE DELL'INFORMAZIONE RITENUTI PIÙ OPPORTUNI, DELLE INFORMAZIONI IN MERITO A BANDI/AVVISI PUBBLICI, NONCHÉ DELLE PROBLEMATICHE CHE IN MODO DIRETTO O INDIRETTO INTERAGISCONO CON L EROGAZIONE DEL SERVIZIO.

16 I RECLAMI L UTENTE PUÒ PRESENTARE RECLAMO UTILIZZANDO IL MODELLO DI CUI ALLA PAGINA SEGUENTE, CHE PUÒ ESSERE INVIATO O PER POSTA O TRAMITE FAX, OVVERO MEDIANTE UN AI SEGUENTI INDIRIZZI,: DIRIGENTE SERVIZIO Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici AVV. PIETRO LUCIDI O IL FUNZIONARIO RESPONSABILE RIFERIRÀ AL RECLAMANTE, ENTRO 30 GIORNI CIRCA, PER ISCRITTO CIRCA LO STATO O L ESITO DEGLI ACCERTAMENTI, L ADOZIONE DELLE MISURE RITENUTE OPPORTUNE NONCHÉ LE EVENTUALI AZIONI DA ESPERIRE IN CASO DI RISPOSTA SFAVOREVOLE O INSODDISFACENTE. VALIDITÀ ED AGGIORNAMENTO DELLA CARTA DEI SERVIZI LA PRESENTE CARTA DEI SERVIZI È SOGGETTA A REVISIONE QUALORA VENGANO A MODIFICARSI GLI ELEMENTI SOPRA DESCRITTI. LE FUTURE REVISIONI APPORTATE ALLA CARTA SARANNO TEMPESTIVAMENTE PORTATE A CONOSCENZA DEGLI UTENTI ATTRAVERSO IL SITO ISTITUZIONALE. LA PRESENTE CARTA È STATA PUBBLICATA DAL SERVIZIO Sezione Giunta e Consiglio Gare e Contratti Servizi Demografici. SCHEDA DI SEGNALAZIONI O RECLAMI: AL COMUNE DI CIVITAVECCHIA GENTILE UTENTE, LEI PUÒ CONTRIBUIRE A MIGLIORARE IL SERVIZIO OFFERTO DAL COMUNE DI CIVITAVECCHIA COMPILANDO LA SEGUENTE SCHEDA E PROVVEDENDO A RINVIARLA ALL ENTE. SI FA PRESENTE CHE LE SCHEDE ANONIME NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE E CHE I DATI DA LEI FORNITI SARANNO TRATTATI NEL RISPETTO DI QUANTO PREVISTO NEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003, N. 196.

17 PROBLEMI RISCONTRATI GRAZIE PER LA SUA GENTILE COLLABORAZIONE EVENTUALI SUGGERIMENTI NOME COGNOME RESIDENTE A IL SOTTOSCRITTO ACCONSENTE AL TRATTAMENTO DEI PROPRI DATI PERSONALI DA PARTE DEL COMUNE DI CIVITAVECCHIA, AI SENSI DEL D.LGS. 196/2003. IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO È LO STESSO COMUNE DI CIVITAVECCHIA, IL RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO È IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO. DATA FIRMA UFFICIO RICEVENTE RISPOSTA DATA AL CITTADINO

18 18

CARTA DEI SERVIZI. Premessa:

CARTA DEI SERVIZI. Premessa: CARTA DEI SERVIZI Premessa: La Carta dei Servizi è uno strumento utile al cittadino per essere informato sulle caratteristiche del servizio offerto, sulla organizzazione degli uffici comunali, sugli standards

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE

CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE PREMESSA PER MEGLIO RISPONDERE ALLE ESIGENZE DEGLI UTENTI CHE SI RIVOLGONO AL COMUNE DI CIVITAVECCHIA, IL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA DIREZIONE GENERALE

CARTA DEI SERVIZI DELLA DIREZIONE GENERALE CARTA DEI SERVIZI DELLA DIREZIONE GENERALE PREMESSA PER MEGLIO RISPONDERE ALLE ESIGENZE DEGLI UTENTI CHE SI RIVOLGONO AL COMUNE DI CIVITAVECCHIA, LA DIREZIONE GENERALE SI È DOTATA DELLA PRESENTE CARTA

Dettagli

Carta dei servizi demografici

Carta dei servizi demografici Approvata con deliberazione Giunta Comunale n. 19 del 21/03/2013 Carta dei servizi demografici INDICE 1. Finalità della carta dei servizi 2. I servizi demografici (breve descrizione) 3. Accesso al servizio:

Dettagli

SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE. protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it. Rag.Rita Cogotzi 0785 561034. Gianfranca Deriu

SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE. protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it. Rag.Rita Cogotzi 0785 561034. Gianfranca Deriu SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it responsabile del settore e Rag.Rita Cogotzi 0785 561034 responsabile del provvedimento finale Ufficio segreteria: Ufficio dei servizi

Dettagli

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch Pubblicazione dei dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza (ai sensi dell'art. 35, Dlgs 33 del 14-3-2013) AREA SERVIZI AL CITTADINO -SERVIZI DEMOGRAFICI Nr o Descrizione del PROCEDIMENTO

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI 1 SERVIZIO SEGRETERIA: Redazione verbali delle Delibere Consiliari; Redazione istruttoria impegno di spesa e liquidazione indennità Consiglieri Comunali; Liquidazione servizio fatture per il servizio di

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE n. Procedimento Tempi previsti Responsabile procedimento Uffici ai quali rivolgersi

Dettagli

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Comune di Empoli Provincia di Firenze Settore V Affarii Generallii e Istiituziionallii Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Servizio URP e Ufficio Stranieri Ufficio

Dettagli

Ufficio Stato Civile. pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it. Ufficio competente: STATO CIVILE. Riferimento normativo.

Ufficio Stato Civile. pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it. Ufficio competente: STATO CIVILE. Riferimento normativo. Ufficio Stato Unità Organizzativa Competente: Servizi Demografici Responsabile del provvedimento finale: FRANCHITTI FERDINANDO email: areademografica@comune.pozzilli.is.it pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it

Dettagli

UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI

UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: D.ssa Dr. Michele DI NUZZO GUGLIOTTA Giulia segretario@comune.ghemme.novara.it e-mail.. RESPONSABILI DEL PROCEDIMENTO /UFFICIALI D ANAGRAFE

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO 7 SOSTENIBILITA AMBIENTALE

CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO 7 SOSTENIBILITA AMBIENTALE CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO 7 SOSTENIBILITA AMBIENTALE PREMESSA PER MEGLIO RISPONDERE ALLE ESIGENZE DEGLI UTENTI CHE SI RIVOLGONO AL COMUNE DI CIVITAVECCHIA, IL SERVIZIO 7 OPERE PUBBLICHE, PROJECT FINANCING

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE PAG. 1 DIVISIONE SERVIZI CIVICI CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE 2010 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO L Anagrafe raccoglie le informazioni riguardanti le caratteristiche della popolazione residente

Dettagli

Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta Elettronica. Termine di conclusione. Procedimento TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI. Servizi Demografici

Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta Elettronica. Termine di conclusione. Procedimento TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI. Servizi Demografici TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Servizi Demografici Procedimento Iscrizioni anagrafiche per cambio di residenza Iscrizioni anagrafiche d'ufficio Cambio di abitazione Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta

Dettagli

Servizio: DEMOGRAFICI

Servizio: DEMOGRAFICI UNITA ORGANIZZATIVA COMPETENTE : SETTORE AMMINISTRATIVO Servizio: DEMOGRAFICI N. PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO di inizio 1 Dichiarazione di nascita figlio legittimo - naturale Codice Civile; art. 30, L.

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE Comune di CORTEOLONA Provincia di PAVIA 27014 Corteolona (PV) Via Garibaldi, 8 www.comune.corteolona.pv.it Tel. 0382 70024 Fax. 0382 71519 E-mail demografici@comune.corteolona.pv.it GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI

Dettagli

Settore servizi demografici

Settore servizi demografici Settore servizi demografici Sede: Piazza del Municipio, 1 26832 Cervignano d Adda Responsabile del Settore: Raimondi Cominesi Renata Orario di apertura degli sportelli: dal lunedì al sabato dalle ore 8,30

Dettagli

3 SETTORE TRIBUTARIO TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI

3 SETTORE TRIBUTARIO TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI 3 SETTORE TRIBUTARIO TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Responsabile Telefono Posta Elettronica ACQUEDOTTO 0942 5780387 ufficioacquedotto@comune.giardini-naxos.me.it 0942 5780368 ufficioacquedotto1@comune.giardini-naxos.me.it

Dettagli

Corso di formazione per ufficiali di stato civile PROGRAMMA

Corso di formazione per ufficiali di stato civile PROGRAMMA ALLEGATO 2 Corso di formazione per ufficiali di stato civile PER LE FINALITA PREVISTE DALL ARTICOLO 2 COMMA 11 DELLA LEGGE 24.12.2007 N.244 Il superamento del corso dà diritto all abilitazione a svolgere

Dettagli

Settore 3 Amministrativo e Servizi al Cittadino. U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE

Settore 3 Amministrativo e Servizi al Cittadino. U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE Settore Amministrativo e Servizi al Cittadino U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE segreteria approvazione o modifica statuto e regolamenti segreteria

Dettagli

Servizio Associato dell Ufficio demografici

Servizio Associato dell Ufficio demografici Servizio Associato dell Ufficio demografici Comuni di Boissano Toirano Responsabile Sig. Giovanna Paola Danesi tel. 0182989909 e-mail servizigenerali@comune.toirano.sv.it Indice Presentazione della carta

Dettagli

PROCEDIMENTI SEZIONE DEMOGRAFICI

PROCEDIMENTI SEZIONE DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI SEZIONE DEMOGRAFICI Struttura Procedimento Normativa di riferimento Inizio del procedimento (d ufficio o su istanza di parte) Nota Bene L indicazione della modulistica e delle attività è descritta

Dettagli

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento SERVIZI DEMOGRAFICI o/unità organizzativa: Responsabili del procedimento: Ufficiali di Anagrafe e di Stato civile: Sartori Daniela Dal Santo Roberta Elettorale: Sartori Daniela Recapiti: Tel. 0445/860534

Dettagli

Cambio di residenza. Presentarsi presso lo sportello, con la seguente documentazione: Variazioni Anagrafiche

Cambio di residenza. Presentarsi presso lo sportello, con la seguente documentazione: Variazioni Anagrafiche Cambio di residenza Il trasferimento a GRANZE, con provenienza da un altro Comune o dall estero, deve essere segnalato all ufficio a cura di un qualsiasi componente maggiorenne della famiglia. Presentarsi

Dettagli

DOCUMENTO INDICATIVO DI PROCEDIMENTI RELATIVI AL COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO

DOCUMENTO INDICATIVO DI PROCEDIMENTI RELATIVI AL COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO DOCUMENTO INDICATIVO DI PROCEDIMENTI RELATIVI AL COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO AREA SERVIZI DEMOGRAFICI - STATO CIVILE ELETTORALE - SEGRETERIA Responsabile di Servizio: Cavrioli Delia Tel. 0298870024

Dettagli

COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici

COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici Introduzione - La Carta dei Servizi è uno strumento di fondamentale importanza nella costruzione di un rapporto positivo e trasparente tra

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA. Procedimento ad istanza di parte Unità organizzativa competente

SERVIZI ALLA PERSONA. Procedimento ad istanza di parte Unità organizzativa competente ANNOTAZIONI SUGLI ATTI DI STATO CIVILE Annotazione sugli atti di stato civile delle variazioni previste quali: matrimonio, morte, sentenze autorità giudiziaria, decreti di cambiamento del nome o cognome.

Dettagli

Carta dei Servizi Demografici UFFICI DI CORSO TORINO Anno 2011

Carta dei Servizi Demografici UFFICI DI CORSO TORINO Anno 2011 Delibera n. 45/2011 Carta dei Servizi Demografici UFFICI DI CORSO TORINO Anno 2011 PREMESSE GENERALI Servizi Demografici Corso Torino 11 16129 GENOVA Segreteria tel. 0105576888 Si occupano: - dello stato

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO

ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO Responsabile del Procedimento: Responsabile dell Area Amministrativa. Istruttore Direttivo Dott. Placido Bonifacio Responsabile del Procedimento

Dettagli

PRIMO SETTORE AMMINISTRATIVO ISTITUZIONALE DEMOGRAFICO STATISTICO LIVELLO DI RISCHIO

PRIMO SETTORE AMMINISTRATIVO ISTITUZIONALE DEMOGRAFICO STATISTICO LIVELLO DI RISCHIO PRIMO SETTORE AMMINISTRATIVO ISTITUZIONALE DEMOGRAFICO STATISTICO AREA DI N DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO P I LIVELLO DI TIPOLOGIA DI MISURE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE F controlli Protocollazione atti

Dettagli

Manuale operativo. per la gestione dell ALBO PRETORIO INFORMATICO

Manuale operativo. per la gestione dell ALBO PRETORIO INFORMATICO COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia Manuale operativo per la gestione dell ALBO PRETORIO INFORMATICO Approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 264 del 18.12.2014 E integrato dgc n. 2 del 13.1.2015

Dettagli

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE COSA SI INTENDE PER AUTOCERTIFICAZIONE Con questo termine si intende un insieme di istituti i quali consentono al cittadino di sostituire la certificazione della pubblica

Dettagli

CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO

CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO Iscrizione Anagrafica cittadini italiani La necessità di iscrizione anagrafica deriva dall'obbligo di dichiarare la propria residenza per chi porta la dimora abituale in

Dettagli

Modalità di iscrizione elenco professionisti

Modalità di iscrizione elenco professionisti Modalità di iscrizione elenco professionisti Si deve presentare o inviare all Ordine dei giornalisti delle Marche quanto segue: 1) Domanda redatta in carta semplice resa legale con marca da bollo di 16,00

Dettagli

Data di ricevimento istanza dell interessa to

Data di ricevimento istanza dell interessa to SERVIZI DEMOGRAFICI, ELETTORALI E STATISTICI N. OGGETTO DEL 1 Iscrizione anagrafica per trasferimen residenza da altro istanza rifiu dell iscrizione anagrafica e scritta a interessa in caso di esi negativo

Dettagli

SETTORE SEGRETERIA AFFARI GENERALI. www.comune.samugheo.or.it protocollo@pec. comune.samugheo.or.it

SETTORE SEGRETERIA AFFARI GENERALI. www.comune.samugheo.or.it protocollo@pec. comune.samugheo.or.it SETTORE SEGRETERIA AFFARI GENERALI Telefono 0783 64023 0783 64256 Fax 0783 64697 Sito internet Posta elettronica certificata www.comune.samugheo.or.it protocollo@pec. comune.samugheo.or.it responsabile

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI U.O.Segreteria Generale/Legale contratti PROCEDIMENTO O SUB PROCEDIMENTO Predisposizione circolari, atti regolamenti a valenza generale Depositi piani urbanistici, pubblicazioni e

Dettagli

Stato Civile. Per contatti tel. 0109170212 Mail: demografici@comune.cogoleto.ge.it

Stato Civile. Per contatti tel. 0109170212 Mail: demografici@comune.cogoleto.ge.it Stato Civile Per contatti tel. 0109170212 Mail: demografici@comune.cogoleto.ge.it L'ufficio conserva gli atti dello Stato Civile relativi a nascita, matrimonio, morte e cittadinanza dall'anno 1866 Lo stato

Dettagli

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE:

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: Richiesta di CITTADINANZA P.A.S.S. Porta di Accesso ai Servizi Sociali Tel. 035 399 888 Appuntamento il giorno alle ore ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

Dettagli

CITTÀ DI NARNI. Acquisto cittadinanza italiana

CITTÀ DI NARNI. Acquisto cittadinanza italiana CITTÀ DI NARNI Denominazione procedimento Potere sostitutivo in caso di inerzia Descrizione iter procedimento Tipologia provvedimento finale Settore Ufficio competente Indirizzo Acquisto cittadinanza italiana

Dettagli

Regolamento in materia di accesso. Attestazione dell'autenticità di firma DPR445/2000 al momento

Regolamento in materia di accesso. Attestazione dell'autenticità di firma DPR445/2000 al momento Servizio Unità Operativa Modelli,orari e recapiti per informazioni Procedimento Accesso ai documenti amministrativi e rilascio copia atti Attestazione dell'autenticità della copia del documento originale

Dettagli

Stato Civile. Uffici Demografici / ottobre 2013

Stato Civile. Uffici Demografici / ottobre 2013 Possibilità durante la stesura dell atto di richiamare i dati anagrafici dei cittadini residenti. Compilazione guidata e stesura veloce degli atti. La formazione dell atto viene visualizzata in tutti i

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Riconoscimento della cittadinanza italiana

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI Approvato con Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 511031/2004 del 01/03/2005 Preambolo IL CONSIGLIO PROVINCIALE Visto l art. 117, comma

Dettagli

Allegato Mod. T (compilare in stampatello) il / / scadenza il / /

Allegato Mod. T (compilare in stampatello) il / / scadenza il / / Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per familiare al seguito ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia (1)

Dettagli

UNIONE COMUNI BASSO VICENTINO. (Provincia di Vicenza) ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI. servizi individuati dall art.14 T.U. n.

UNIONE COMUNI BASSO VICENTINO. (Provincia di Vicenza) ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI. servizi individuati dall art.14 T.U. n. Comuni di Alonte, Asigliano Veneto, Orgiano, Pojana Maggiore www.unionebassovicentino.it Sede : Via Roma, 9 36040 ORGIANO (VI) C.fisc./p.i.v.a. 03439100243 tel. 0444/874038 int. 6 fax. 0444/874627 mail

Dettagli

Carta dei Servizi Demografici UFFICI DI CORSO TORINO Anno 2012

Carta dei Servizi Demografici UFFICI DI CORSO TORINO Anno 2012 Delibera n. 3/2012 Carta dei Servizi Demografici UFFICI DI CORSO TORINO Anno 2012 PREMESSE GENERALI Servizi Demografici Corso Torino 11 16129 GENOVA Segreteria tel. 0105576888 Si occupano: - dello stato

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PRINCIPATO ULTRA PROVINCIA DI AVELLINO

COMUNE DI PRATA DI PRINCIPATO ULTRA PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI PRATA DI PRINCIPATO ULTRA PROVINCIA DI AVELLINO Procedimenti amministrativi SETTORE AMMINISTRATIVO Responsabile di Settore Dr.ssa LUCIANA IANNACCHINO SERVIZI STATO CIVILE - ANAGRAFE Responsabili

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Elettorale Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali,

Dettagli

Moduli di autocertificazione

Moduli di autocertificazione Moduli di autocertificazione In base al D.P.R. 28.12.2000 n. 445 il cittadino può ricorrere all'autocertificazione per la sostituzione e la riduzione dell'uso dei certificati. Tale D.P.R. permette la sostituzione

Dettagli

Modulistica e schede informative

Modulistica e schede informative Modulistica e schede informative CITTADINANZA ITALIANA: ACQUISTO A SEGUITO DI MATRIMONIO (ART.5 LEGGE 91/1992) Informazioni La domanda va presentata al Ministero dell'interno per il tramite dell'ufficio

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per ricongiungimento familiare ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia

Dettagli

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 -Area 6 Settore 1 Servizi Demografici Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 Email: anagrafe@comune.montagnana.pd.it pec : montagnana.pd@cert.ip-veneto.net

Dettagli

carta dei servizi offerti dagli uffi ci interni e demografi ci

carta dei servizi offerti dagli uffi ci interni e demografi ci 1 carta dei servizi offerti dagli uffi ci interni e demografi ci Comune di Fano 2 carta dei servizi offerti dagli uffi ci interni e demografi ci indice CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI... 1. LE ATTIVITÀ

Dettagli

Centri per l impiego della Provincia di Terni

Centri per l impiego della Provincia di Terni Centri per l impiego della Provincia di Terni AVVISO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER FAVORIRE IL POSSESSO DA PARTE DI DONNE IMMIGRATE DI PATENTI IN REGOLA CON

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia)

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

Comune di Ponte San Nicolò

Comune di Ponte San Nicolò Comune di Ponte San Nicolò SERVIZI DEMOGRAFICI I Servizi Demografici si occupano dello Stato Civile, dell Anagrafe, del Servizio Elettorale e della Leva. Qui di seguito sono indicate le modalità operative

Dettagli

a) La distinzione delle fonti di diritto secondo un ordine gerarchico; b) La distinzioni delle fonti del diritto in fonti-atto e in fonti fatto;

a) La distinzione delle fonti di diritto secondo un ordine gerarchico; b) La distinzioni delle fonti del diritto in fonti-atto e in fonti fatto; 1. Che cosa si intende per gerarchia delle fonti? a) La distinzione delle fonti di diritto secondo un ordine gerarchico; b) La distinzioni delle fonti del diritto in fonti-atto e in fonti fatto; c) La

Dettagli

Gli Sportelli Polifunzionali e i Servizi Innovativi. Napoli, 28 febbraio 2012

Gli Sportelli Polifunzionali e i Servizi Innovativi. Napoli, 28 febbraio 2012 Gli Sportelli Polifunzionali e i Servizi Innovativi Napoli, 28 febbraio 2012 Gli Sportelli Polifunzionali Coordinamento Intersettoriale Relazioni con i Cittadini Il servizio Sportello Polifunzionale è

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE

Dettagli

SERVIZI DEMOGRAFICI: STATO CIVILE

SERVIZI DEMOGRAFICI: STATO CIVILE OGGETTO: SERVIZI DEMOGRAFICI: STATO CIVILE RIFERIMENTI NORMATIVI E DOCUMENTAZIONE RICHIESTA INDIVIDUAZIONE TIPO ISTANZA CHE ATTIVA IL MODALITA' CONCLUSIONE DEL TERMINE MASSIMO (giorni) Strumenti di tutela

Dettagli

Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30) A PENA DI ESCLUSIONE. DATI RELATIVI AL BAMBINO cognome nome

Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30) A PENA DI ESCLUSIONE. DATI RELATIVI AL BAMBINO cognome nome All ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Signa Oggetto: Iscrizione all Asilo Nido Comunale - Privato a convenzione a.e. 2015/2016 Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30)

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali, notifiche ed

Dettagli

Procedimenti Affari Generali : Dr.Luigi Calza tel. 089-8122516 Email: affari generali@comune.positano.sa.it

Procedimenti Affari Generali : Dr.Luigi Calza tel. 089-8122516 Email: affari generali@comune.positano.sa.it : Dr.Luigi Calza tel. 089-8122516 Email: affari generali@comune.positano.sa.it i del 45 Iscrizione anagrafica dei senza fissa dimora delegato 90 gg 46 47 Variazioni di residenza all'interno del Comune

Dettagli

UNIONE ITALIANI NEL MONDO

UNIONE ITALIANI NEL MONDO IM UNIONE ITALIANI NEL MONDO CITTADINANZA ITALIANA DIRITTI E PROCEDURE Introduzione Il possesso della cittadinanza italiana indica l appartenenza allo Stato italiano e serve per avvalersi dei diritti

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO CITTA di CASTEL VOLTURNO Provincia di Caserta Piazza Annunziata 81030 Castel Volturno (CE) P. IVA 01798300610 Cod. Fisc. 80007390612 Centralino 0823-769111 Fax 0823-764639 Sito web:www.comune.castelvolturno.ce.it

Dettagli

MATRIMONIO. Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia

MATRIMONIO. Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia MATRIMONIO Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia 1 Il cittadino italiano che intende sposarsi in Slovacchia è soggetto alle norme che regolano il matrimonio

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA SCHEMA DI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO COMUNALE DI PROFESSIONISTI E SOCIETA DI PROGETTAZIONE EUROPEA

COMUNE DI CIVITAVECCHIA SCHEMA DI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO COMUNALE DI PROFESSIONISTI E SOCIETA DI PROGETTAZIONE EUROPEA COMUNE DI CIVITAVECCHIA SCHEMA DI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO COMUNALE DI PROFESSIONISTI E SOCIETA DI PROGETTAZIONE EUROPEA IL DIRIGENTE DEI SERVIZI FINANZIARI ai sensi e per gli effetti

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL CPIA NAPOLI CITTA 1 (Riferita al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 07/06/1995)

CARTA DEI SERVIZI DEL CPIA NAPOLI CITTA 1 (Riferita al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 07/06/1995) CARTA DEI SERVIZI DEL CPIA NAPOLI CITTA 1 (Riferita al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 07/06/1995) La Carta dei servizi del CPIA Napoli città 1 ha quali principi ispiratori gli articoli

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C, DA ASSEGNARE ALL U.O. ASSISTENZA OSPEDALIERA ACCREDITATA. Art. 1 Generalità

Dettagli

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa IL TESTO UNICO SULLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa AUTOCERTIFICAZIONI

Dettagli

Bovicelli Patrizia. Dr.ssa Giovacchini Giancarla e-mail: segretario@comune.verghereto.fc.it RIFERIMENTI NORMATIVI. L. n.

Bovicelli Patrizia. Dr.ssa Giovacchini Giancarla e-mail: segretario@comune.verghereto.fc.it RIFERIMENTI NORMATIVI. L. n. SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio: ANAGRAFE E SERVIZI DEMOGRAFICI UFFICIALE D'ANAGRAFE UFFICIALE DI STATO CIVILE RESPONSABILE DELL'UFFICIO ELETTORALE Bovicelli Patrizia; Rossi Antonella Tel. 0543

Dettagli

a) Il complesso di norme morali che regolano i rapporti tra i privati;

a) Il complesso di norme morali che regolano i rapporti tra i privati; 1. L ordinamento giuridico è: a) Il complesso di norme morali che regolano i rapporti tra i privati; b) Il complesso di norme e istituzioni mediante le quali viene regolato e diretto lo svolgimento della

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI POMAROLO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dettagli

Provincia Regionale di Catania. Carta dei servizi. Ufficio U.R.P.

Provincia Regionale di Catania. Carta dei servizi. Ufficio U.R.P. Provincia Regionale di Catania denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014 Carta dei servizi Ufficio U.R.P. Palazzo Minoriti Via Etnea, 67 95124 Catania Come si accede ai servizi

Dettagli

REQUISITI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO

REQUISITI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO PASSAPORTI Per ottenere il rilascio o il rinnovo del passaporto ordinario, ci si può rivolgere direttamente all Ufficio Passaporti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, sito a Chieti, Piazza

Dettagli

CO PRAT. DEL Allegato 1

CO PRAT. DEL Allegato 1 CO PRAT. DEL Allegato 1 All Ufficiale d Anagrafe del Comune di SAN MARTINO SICCOMARIO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AUTOCERTIFICAZIONE

DICHIARAZIONE DI AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE DI AUTOCERTIFICAZIONE 1 Dal 1 gennaio 2012, le Amministrazioni Pubbliche - cioè le Amministrazioni dello Stato (esclusi i Tribunali), gli istituti e le scuole di ogni ordine e grado, le istituzioni

Dettagli

CITTADINANZA. E obbligatorio al momento di iniziare la pratica di cittadinanza esibire in originale l atto di nascita del primo ascendente italiano.

CITTADINANZA. E obbligatorio al momento di iniziare la pratica di cittadinanza esibire in originale l atto di nascita del primo ascendente italiano. CITTADINANZA La cittadinanza italiana si fonda sul principio dello "ius sanguinis" in base al quale il figlio nato da padre italiano o da madre italiana è italiano. La materia della cittadinanza è regolata

Dettagli

COMUNE DI FOSSO PROVINCIA DI VENEZIA

COMUNE DI FOSSO PROVINCIA DI VENEZIA COMUNE DI FOSSO PROVINCIA DI VENEZIA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE PER LA DISCIPLINA DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO INDICE ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8 ART. 9 ART. 10 ART. 11 ART.

Dettagli

Carta dei Servizi Biblioteca Civica

Carta dei Servizi Biblioteca Civica Carta dei Servizi Biblioteca Civica CS V1 Rev. 1 PRINCIPI FONDAMENTALI La biblioteca pubblica, servizio informativo e documentario di base della comunità, è un istituzione che concorre a garantire il diritto

Dettagli

Aggiungi Cat. e Arg. Sottotitolo. Servizio Erogato. Per sposarsi, sia con rito civile che religioso, sono necessarie le Pubblicazioni di matrimonio

Aggiungi Cat. e Arg. Sottotitolo. Servizio Erogato. Per sposarsi, sia con rito civile che religioso, sono necessarie le Pubblicazioni di matrimonio A cura di: Relazioni con il Pubblico +39 (0)423 617255 +39 (0)423 617250 info@comune.montebelluna.tv.it GESTIONE ACCESSI AL DOCUMENTO Lettori Gestori Maria Giovanna Schiavon Categoria Argomento Aggiungi

Dettagli

IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI

IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI Legge 27 ottobre 1988, n. 470 Anagrafe e censimento degli italiani all estero Decreto del presidente della Repubblica 6 settembre 1989, n. 323 Approvazione del regolamento

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI 1.PREMESSA

CARTA DEI SERVIZI 1.PREMESSA CARTA DEI SERVIZI 1.PREMESSA 1.1Finalità La Biblioteca di Bisignano è un servizio pubblico di base istituito dal Comune per rispondere al bisogno di formazione permanente, informazione e cultura della

Dettagli

NORMATIVA DI RIFERIMENTO. L. 24.12.1954, n. 1228 - D.p.r. 30 maggio 1989, n. 223 - D.L. n. 5/2012 convertito in L. n. 35/2012

NORMATIVA DI RIFERIMENTO. L. 24.12.1954, n. 1228 - D.p.r. 30 maggio 1989, n. 223 - D.L. n. 5/2012 convertito in L. n. 35/2012 Unità Organizzativa Responsabile: Servizi rivolti alle persone Responsabile: Patrizia Dall Ara Tel. 01 98141 E- mail demog.lessona@ptb.provincia.biella.it SETTORE DEL Immigrazione da altro Comune o dall

Dettagli

POLIZIA LOCALE 295.217,00 265.048,00 SERVIZI DEMOGRAFICI 127.898,00 84.251,70 COSTO SOSTENUTO PER IL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO NR.

POLIZIA LOCALE 295.217,00 265.048,00 SERVIZI DEMOGRAFICI 127.898,00 84.251,70 COSTO SOSTENUTO PER IL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO NR. AGLI UTENTI ANNO 0 * POLIZIA LOCALE 9.,00.0,00 attivita' di informazione e rilascio documenti per autorizzazioni pubblicita' fonica giorni attivita' di rilascio atti conseguenti ad incidenti stradali 0

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE.

TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE. Comune di Sperone Provincia di Avellino TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZE DELL ENTE. APPROVATA CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 70 DEL 26.9.2013. ******************************************

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome* Consapevole delle responsabilità penali per le dichiarazioni mendaci ai sensi

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE AUTOCERTIFICAZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE AUTOCERTIFICAZIONE (Bollo Euro 16,00) DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE AUTOCERTIFICAZIONE ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI A S C O L I P I C E N

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

CHIEDE. Proroga passaporto (5) Rinnovo del libretto (3) Applicazione timbro bilingue RISERVATO ALL UFFICIO ACCERTANTE DATA RILASCIO DATA RILASCIO

CHIEDE. Proroga passaporto (5) Rinnovo del libretto (3) Applicazione timbro bilingue RISERVATO ALL UFFICIO ACCERTANTE DATA RILASCIO DATA RILASCIO (Mod. 308) ALLA QUESTURA DI DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DELLE ORDINARIE CERTIFICAZIONI (D.P.R. 445/2000) COGNOME COGNOME CONIUGE NOME NOME CONIUGE PROTOCOLLO COMUNE DI NASCITA (PROVINCIA O NAZIONE) DI NASCITA

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane Selezione Pubblica per assunzioni di disabili per la copertura a tempo indeterminato di n. 6 posti

Dettagli

Prot. n. 2007003192/EL/AREA II Torino, 23 marzo 2007

Prot. n. 2007003192/EL/AREA II Torino, 23 marzo 2007 Prot. n. 003192/EL/AREA II Torino, 23 marzo Ai signori Sindaci e Commissari Straordinari dei Comuni della Provincia Ai Signori Segretari Comunali dei Comuni della Provincia Ai Signori Presidenti delle

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO Comune di VALSINNI Provincia di MATERA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO S O M M A R I O Art. D E S C R I Z I O N E Art. D E S C R I Z I O N E 1 2 3 4

Dettagli

BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15

BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15 BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15 L Amministrazione Comunale con atto di C.C. n. 33 in data 17 settembre 2015, ha approvato il regolamento per l assegnazione di borse di studio per meriti

Dettagli

INTRODUZIONE. I cittadini infatti possono recarsi alla Direzione Urbanistica per:

INTRODUZIONE. I cittadini infatti possono recarsi alla Direzione Urbanistica per: CARTA DEI SERVIZI DELLO SPORTELLO AL PUBBLICO DELLA DIREZIONE URBANISTICA a cura di: Servizio supporto giuridico amministrativo P.O. Archivio e protocollo: d.ssa Isabella Anna Leonesi Rev. 1 del 30 dicembre

Dettagli

richiesta di iscrizione alla sezione A dell Elenco provinciale degli Amministratori di

richiesta di iscrizione alla sezione A dell Elenco provinciale degli Amministratori di Modulo 1 Spett.le ASL Como Ufficio per la promozione delle tutele giuridiche e dell amministratore di sostegno. Commissione gestione Elenco degli Amministratori di sostegno Como Data 1 MODULO D ISCRIZIONE

Dettagli

POLIZZA INFORTUNI AXIS n.937800214 RCT/O LLOYD S n. A2LIA01126G

POLIZZA INFORTUNI AXIS n.937800214 RCT/O LLOYD S n. A2LIA01126G NORME DA SEGUIRE IN CASO DI SINISTRO (indistintamente per tutte le categorie di tesserati) compilare in stampatello i moduli di denuncia in ogni parte ed inviare gli stessi a mezzo raccomandata postale

Dettagli

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO IN FORMATO CARTACEO O ELETTRONICO LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO UFFICIO IMMIGRAZIONE da esibire in fotocopia in

Dettagli

Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI

Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI 4 edizione febbraio 2005 La guida è stata elaborata sulla base dell opuscolo informativo predisposto dalla Presidenza del Consiglio

Dettagli