Sviluppo di applicazioni ADOBE AIR 1.1 con ADOBE FLASH CS4 PROFESSIONAL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sviluppo di applicazioni ADOBE AIR 1.1 con ADOBE FLASH CS4 PROFESSIONAL"

Transcript

1 Sviluppo di applicazioni ADOBE AIR 1.1 con ADOBE FLASH CS4 PROFESSIONAL

2 Copyright 2008 Adobe Systems Incorporated. Tutti i diritti riservati. Sviluppo di applicazioni Adobe AIR 1.1 con Adobe Flash CS4 Professional Se la presente guida viene distribuita con software che include un accordo di licenza per l'utente finale, la guida e il software in essa descritto sono concessi in licenza e possono essere usati e copiati solo in conformità con i termini di tale licenza. Ad eccezione di quanto eventualmente concesso da tale licenza, nessuna parte di questa guida può essere riprodotta, memorizzata in un sistema per il recupero dati o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, di registrazione o altro, senza il previo consenso scritto da parte di Adobe Systems Incorporated. Il contenuto di questa guida è protetto dalle leggi sui diritti d'autore, anche se non distribuito con software corredato di accordo di licenza per l'utente finale. Il contenuto di questa guida viene fornito unicamente a scopo informativo, è soggetto a modifiche senza preavviso e non comporta alcun impegno per Adobe Systems Incorporated. Adobe Systems Incorporated declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni presenti in questa guida. Se si inseriscono in un progetto grafica e immagini esistenti, si tenga presente che tali materiali potrebbero essere protetti dalla legge sul copyright. L'inserimento non autorizzato di tali materiali nel proprio lavoro potrebbe rappresentare una violazione dei diritti del titolare del copyright. Assicurarsi sempre di ottenere le eventuali autorizzazioni necessarie dal titolare dei diritti d'autore. Tutti i riferimenti a nomi di società o persone negli esempi forniti hanno scopo puramente dimostrativo e non intendono fare riferimento ad alcuna organizzazione o persona realmente esistente. Adobe, the Adobe logo, Acrobat, ActionScript, Adobe AIR, ColdFusion, Dreamweaver, Flash, Flex, Flex Builder, and Reader are either registered trademarks or trademarks of Adobe Systems Incorporated in the United States and/or other countries. Microsoft and Windows are either registered trademarks or trademarks of Microsoft Corporation in the United States and/or other countries. Apple, Macintosh, and Mac OS are trademarks of Apple Inc., registered in the United States and other countries. Java is a trademark or registered trademark of Sun Microsystems, Inc. in the United States and other countries. All other trademarks are the property of their respective owners. This product includes software developed by the Apache Software Foundation (http://www.apache.org/) MPEG Layer-3 audio compression technology licensed by Fraunhofer IIS and Thomson Multimedia (http://www.mp3licensing.com). Speech compression and decompression technology licensed from Nellymoser, Inc. (www.nellymoser.com) Video compression and decompression is powered by On2 TrueMotion video technology On2 Technologies, Inc. All Rights Reserved. This product includes software developed by the OpenSymphony Group (http://www.opensymphony.com/) This product contains either BSAFE and/or TIPEM software by RSA Security, Inc. Sorenson Spark video compression and decompression technology licensed from Sorenson Media, Inc. Adobe Systems Incorporated, 345 Park Avenue, San Jose, California 95110, USA. Notice to U.S. Government End Users. The Software and Documentation are Commercial Items, as that term is defined at 48 C.F.R , consisting of Commercial Computer Software and Commercial Computer Software Documentation, as such terms are used in 48 C.F.R or 48 C.F.R , as applicable. Consistent with 48 C.F.R or 48 C.F.R through , as applicable, the Commercial Computer Software and Commercial Computer Software Documentation are being licensed to U.S. Government end users (a) only as Commercial Items and (b) with only those rights as are granted to all other end users pursuant to the terms and conditions herein. Unpublished-rights reserved under the copyright laws of the United States. Adobe Systems Incorporated, 345 Park Avenue, San Jose, CA , USA. For U.S. Government End Users, Adobe agrees to comply with all applicable equal opportunity laws including, if appropriate, the provisions of Executive Order 11246, as amended, Section 402 of the Vietnam Era Veterans Readjustment Assistance Act of 1974 (38 USC 4212), and Section 503 of the Rehabilitation Act of 1973, as amended, and the regulations at 41 CFR Parts 60-1 through 60-60, , and The affirmative action clause and regulations contained in the preceding sentence shall be incorporated by reference.

3 iii Sommario Capitolo 1: Installazione di Adobe AIR Requisiti di sistema per Adobe AIR Installazione di Adobe AIR Disinstallazione di Adobe AIR Installazione ed esecuzione delle applicazioni AIR di esempio Capitolo 2: Impostazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 Requisiti di sistema per l'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS Disinstallazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS Installazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS Funzioni supplementari di Adobe AIR per Flash CS Capitolo 3: Presentazione di Adobe AIR Capitolo 4: Reperimento delle risorse AIR Capitolo 5: Creazione della prima applicazione AIR in Flash CS3 o CS4 Creazione dell'applicazione "Hello World" in Flash Prova dell'applicazione Conversione di un'applicazione Flash in un'applicazione Adobe AIR Capitolo 6: Aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 Professional Creazione di un file Adobe AIR Configurazione delle impostazioni di pubblicazione di Adobe AIR Anteprima di un'applicazione Adobe AIR Debug delle applicazioni Adobe AIR Creazione dei file dell'applicazione e del programma di installazione AIR Creazione di un file descrittore applicazione personalizzato Aggiunta di una firma all'applicazione Capitolo 7: Sicurezza in AIR Nozioni fondamentali sulla sicurezza in AIR Installazione e aggiornamenti Funzioni di sicurezza sandbox Sicurezza in HTML Creazione di script tra contenuti in diversi domini Scrittura su disco Operazioni sicure con contenuto non attendibile Procedure di sicurezza ottimali per gli sviluppatori Firma del codice Capitolo 8: Impostazione delle proprietà dell'applicazione AIR Struttura del file descrittore dell'applicazione Definizione delle proprietà nel file descrittore dell'applicazione

4 Sommario iv Capitolo 9: Nuove funzionalità di Adobe AIR Nuove classi di runtime Classi di runtime con nuove funzionalità Classi con struttura per il monitoraggio del servizio Capitolo 10: Operazioni con le finestre native Informazioni in linea aggiuntive sulle finestre native Nozioni di base sulle finestre AIR Creazione di finestre Gestione delle finestre Intercettazione degli eventi della finestra Visualizzazione di finestre a schermo intero Capitolo 11: Schermate Ulteriori informazioni online sulle schermate Nozioni di base sulle schermate Enumerazione delle schermate Capitolo 12: Uso dei menu nativi Ulteriori informazioni disponibili online sui menu nativi Nozioni di base sui menu di AIR Creazione dei menu nativi Informazioni sui menu di scelta rapida Informazioni sui menu di scelta rapida in HTML Definizione dichiarativa dei menu nativi Visualizzazione dei menu a comparsa Gestione degli eventi dei menu Esempio: menu della finestra e dell'applicazione Capitolo 13: Icone della barra delle applicazioni Informazioni in linea aggiuntive sulle icone della barra delle applicazioni Informazioni sulle icone della barra delle applicazioni Icone del dock Icone della barra delle applicazioni Icone e pulsanti della barra delle applicazioni Capitolo 14: Operazioni con il file system Informazioni online supplementari sull'api File di AIR Elementi di base dei file AIR Operazioni con oggetti File Recupero di informazioni sul file system Operazioni con le directory Operazioni con i file Lettura e scrittura di file Capitolo 15: Trascinamento della selezione Informazioni supplementari online sul trascinamento Elementi di base del trascinamento

5 Sommario v Supporto del movimento di trascinamento verso esterno Supporto del movimento di trascinamento verso interno Trascinamento HTML Capitolo 16: Copia e incolla Ulteriori informazioni online sulle operazioni di copia e incolla Informazioni fondamentali sulle operazioni di copia e incolla Lettura e scrittura negli Appunti di sistema Copia e incolla HTML Comandi di menu e sequenze di tasti per le operazioni di copia e incolla Formati di dati degli Appunti Capitolo 17: Utilizzo di array di byte Lettura e scrittura di un ByteArray Esempio di ByteArray: lettura di un file zip Capitolo 18: Utilizzo dei database SQL locali Ulteriori informazioni online riguardanti i database SQL Introduzione ai database SQL locali Creazione e modifica di un database Manipolazione dei dati dei database SQL Utilizzo delle operazioni di database sincrone e asincrone Strategie per l'utilizzo dei database SQL Capitolo 19: Archiviazione di dati crittografati Capitolo 20: Informazioni sull'ambiente HTML Panoramica sull'ambiente HTML Estensioni di AIR e Webkit Capitolo 21: Programmazione in HTML e JavaScript Informazioni sulla classe HTMLLoader Errori JavaScript relativi alla sicurezza da evitare Accesso alle classi API di AIR da JavaScript Informazioni sugli URL in AIR Uso degli oggetti di ActionScript in JavaScript Accesso agli oggetti JavaScript e al modello DOM HTML da ActionScript Incorporamento del contenuto SWF nel contenuto HTML Uso delle librerie di ActionScript in una pagina HTML Conversione degli oggetti Date e RegExp Elaborazione di un foglio di stile HTML in ActionScript Scambio di script per il contenuto presente in sandbox di sicurezza diverse Capitolo 22: Gestione di eventi relativi a HTML Eventi HTMLLoader Gestione di eventi DOM con ActionScript Risposta a eccezioni JavaScript non identificate Gestione di eventi runtime con JavaScript

6 Sommario vi Capitolo 23: Creazione di script per il contenitore HTML Proprietà di visualizzazione degli oggetti HTMLLoader Scorrimento del contenuto HTML Accesso all'elenco cronologico HTML Impostazione dell'agente utente utilizzato durante il caricamento del contenuto HTML Impostazione della codifica dei caratteri da usare per il contenuto HTML Definizione di interfacce simili a browser per il contenuto HTML Creazione di sottoclassi della classe HTMLLoader Capitolo 24: Aggiunta di contenuto PDF Rilevamento della funzionalità PDF Caricamento di contenuto PDF Uso di script nel contenuto PDF Limiti noti per il contenuto PDF in AIR Capitolo 25: Uso della funzionalità DRM (Digital Rights Management) Informazioni supplementari online sul DRM Flusso di lavoro FLV crittografato Modifiche alla classe NetStream Uso della classe DRMStatusEvent Uso della classe DRMAuthenticateEvent Uso della classe DRMErrorEvent Capitolo 26: Opzioni di avvio e di uscita dalle applicazioni Chiamata dell'applicazione Acquisizione degli argomenti della riga di comando Avvio all'accesso Chiamata del browser Terminazione dell'applicazione Capitolo 27: Lettura delle impostazioni dell'applicazione Lettura del file descrittore dell'applicazione Ottenimento dell'identificatore dell'applicazione e dell'editore Capitolo 28: Uso delle informazioni di runtime e del sistema operativo Gestione delle associazioni di file Informazioni su versione runtime e livello patch Rilevamento delle funzionalità AIR Verifica delle presenza dell'utente Capitolo 29: Monitoraggio della connettività di rete Rilevamento delle modifiche relative alla connettività di rete Nozioni di base sul monitoraggio dei servizi Rilevamento della connettività HTTP Rilevamento della connettività socket

7 Sommario vii Capitolo 30: Richieste URL e connettività di rete Uso della classe URLRequest Modifiche alla classe URLStream Apertura di un URL nel browser Web predefinito del sistema Capitolo 31: Distribuzione, installazione ed esecuzione di applicazioni AIR Installazione ed esecuzione di un'applicazione AIR dal desktop Installazione ed esecuzione di applicazioni AIR da una pagina Web Distribuzione aziendale Firma digitale di un file AIR Capitolo 32: Aggiornamento delle applicazioni AIR Informazioni sull'aggiornamento delle applicazioni Presentazione di un'interfaccia utente di aggiornamento dell'applicazione personalizzata Scaricamento di un file AIR nel computer dell'utente Controllo per verificare se un'applicazione viene eseguita per la prima volta Capitolo 33: Localizzazione delle applicazioni AIR Introduzione alla localizzazione Localizzazione del nome dell'applicazione e descrizione nel programma di installazione dell'applicazione Selezione di una versione locale Localizzazione di contenuto Flash Localizzazione di contenuto HTML Localizzazione di date, orari e valute Capitolo 34: Creazione di un'applicazione AIR mediante gli strumenti della riga di comando Utilizzo di ADL (AIR Debug Launcher) Creazione di un pacchetto di un file di installazione AIR mediante ADT (AIR Developer Tool) Firma di un file AIR per la modifica del certificato dell'applicazione Creazione di un certificato autofirmato mediante ADT Utilizzo di Apache Ant con gli strumenti SDK Indice

8 1 Capitolo 1: Installazione di Adobe AIR Adobe AIR consente di eseguire applicazioni AIR sul desktop. È possibile installare il runtime nei modi seguenti: Installando il runtime separatamente (senza l'ulteriore installazione di un'applicazione AIR) Installando un'applicazione AIR per la prima volta (viene richiesto di installare anche il runtime) Impostando un ambiente di sviluppo AIR come AIR SDK, Adobe Flex Builder 3 oppure Adobe Flex 3 SDK (che include gli strumenti di sviluppo AIR della riga di comando) Il runtime deve essere installato una sola volta per computer. Requisiti di sistema per Adobe AIR I requisiti di sistema per l'esecuzione di Adobe AIR sono: Per applicazioni Adobe AIR di base: Windows Macintosh Processore Intel Pentium 1,0 GHz o superiore PowerPC G3 1,0 GHz o superiore o Memoria 256 MB di RAM 256 MB di RAM Intel Core Duo 1,83 GHz o superiore Sistema operativo Windows 2000 Service Pack 4; Windows XP SP2; Mac OS X o 10.5.x (PowerPC); Mac OS X 10.4.x o 10.5.x (Intel) Vista Per applicazioni Adobe AIR che utilizzano video a schermo intero con ridimensionamento hardware: Windows Macintosh Processore Intel Pentium 2,0 GHz o superiore PowerPC G4 1,8 GHz o superiore o Intel Core Duo 1,33 GHz o superiore Memoria 512 MB di RAM; 32 MB video RAM 256 MB di RAM; 32 MB video RAM Sistema operativo Windows 2000 Service Pack 4; Mac OS X v o v.10.5 (Intel o PowerPC) Windows XP SP2; Vista NOTA: il codec utilizzato per visualizzare video H.264 richiede un processore Intel Installazione di Adobe AIR Utilizzate le seguenti istruzioni per scaricare e installare le versioni di AIR per Windows e Mac OS X. Per aggiornare il runtime, un utente deve disporre di privilegi di amministrazione per il computer.

9 Installazione di Adobe AIR 2 Installare il runtime su un computer Windows 1 Scaricate il file di installazione del runtime. 2 Fate doppio clic sul file di installazione del runtime. 3 Nella finestra di installazione, eseguite i comandi per completare l'installazione. Installare il runtime su un computer Mac 1 Scaricate il file di installazione del runtime. 2 Fate doppio clic sul file di installazione del runtime. 3 Nella finestra di installazione, eseguite i comandi per completare l'installazione. 4 Se il programma di installazione visualizza una finestra di autenticazione, immettete il vostro nome utente e la password di Mac OS. Disinstallazione di Adobe AIR Una volta installato il runtime, potete disinstallarlo mediante le seguenti procedure. Disinstallare il runtime su un computer Windows 1 Nel menu Start di Windows, selezionate Impostazioni > Pannello di controllo. 2 Selezionate il pannello di controllo Installazione applicazioni. 3 Selezionate "Adobe AIR" per disintallare il runtime. 4 Fate clic sul pulsante Cambia/Rimuovi. Disinstallare il runtime su un computer Mac Fate doppio clic su Adobe AIR Uninstaller, che si trova nella cartella /Applicazioni. Installazione ed esecuzione delle applicazioni AIR di esempio Sono disponibili alcune applicazioni di esempio che illustrano le funzionalità di AIR. Potete accedere a tali applicazioni e installarle mediante le seguenti istruzioni: 1 Scaricate ed eseguite le applicazioni di esempio AIR. Sono disponibli sia le applicazioni compilate che il codice sorgente. 2 Per scaricare ed eseguire un'applicazione di esempio, fate clic sul pulsante Installa adesso dell'applicazione. Viene richiesto di installare ed eseguire l'applicazione. 3 Se scegliete di scaricare le applicazioni di esempio e di eseguirle in seguito, selezionate gli appositi collegamenti. Potete eseguire applicazioni AIR in qualsiasi momento: In Windows, facendo doppio clic sull'icona dell'applicazione sul desktop o selezionandola nel menu Start di Windows.

10 Installazione di Adobe AIR 3 In Mac OS, facendo doppio clic sull'icona dell'applicazione, che per impostazione predefinita è installata nella cartella Applicazioni della vostra directory utente (ad esempio, in Macintosh HD/Utenti/JoeUser/Applicazioni/). Nota: verificate se sono disponibili aggiornamenti a queste istruzioni nelle note sulla versione di AIR, che si trovano al seguente indirizzo:

11 4 Capitolo 2: Impostazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 L'aggiornamento Adobe AIR per Adobe Flash CS3 Professional espande l'ambiente di sviluppo di Flash con elementi che consentono di realizzare applicazioni AIR con Flash e di eseguirne la prova e il debug. Adobe Flash CS4 Professional è dotato del supporto incorporato per la creazione di applicazioni AIR. Per ulteriori informazioni, consultate Pubblicazione per Adobe AIR nella guida Uso di Flash. Requisiti di sistema per l'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 Per poter utilizzare Flash CS3 per sviluppare ed eseguire le applicazioni AIR, è necessario che sul computer sia installato il seguente software: Flash CS3 Professional Se non possedete una copia di Flash CS3 Professional, potete acquistarla direttamente sul sito Web Adobe all'indirizzo: Adobe AIR Per ulteriori informazioni sull'installazione di Adobe AIR, consultate Installazione di Adobe AIR a pagina 1. Aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 Se avete già installato una versione precedente dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3, prima di tutto disinstallatela seguendo la procedura descritta alla sezione Disinstallazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3. Se non avete ancora installato l'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3, passate alla sezione Installazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 a pagina 5. Disinstallazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 Se avete già installato l'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3, utilizzate la seguente procedura per disinstallarlo prima di installare la nuova versione. 1 Eliminate la seguente cartella: (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\AIK (Mac) Disco rigido:/applicazioni/adobe Flash CS3/AIK 2 Spostatevi sul seguente percorso: (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\<lingua>\First Run\Commands\

12 Impostazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 5 (Mac) Disco rigido:/applicazioni/adobe Flash CS3/First Run/Commands ed eliminate i seguenti file/cartelle: Cartella AIR AIR - Application and Installer Settings.jsfl AIR - Create AIR File.jsfl 3 Eliminate il seguente file: (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\<lingua>\Configuration\External Libraries\FLAir.dll (Mac) Disco rigido:/applicazioni/adobe Flash CS3/Configuration/External Libraries/FLAir.bundle. 4 Eliminate il seguente file: (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\<lingua>\Configuration\Players\AdobeAIR1_0.xml (Mac) Disco rigido:/applicazioni/adobe Flash CS3/Configuration/Players/ AdobeAIR1_0.xml 5 Spostatevi sul seguente percorso: (Windows) Disco rigido:\documents and Settings\<nome utente>\impostazioni locali\dati applicazioni\adobe\flash CS3\<lingua>\Configuration\Commands\ (Mac) Disco rigido:/utenti/<nome utente>/libreria/supporto applicazioni/adobe/flash CS3/<lingua>/Configuration/Commands/ ed eliminate i seguenti file/cartelle: Cartella AIR AIR - Application and Installer Settings.jsfl AIR - Create AIR File.jsfl Nota: se il percorso specificato non è visibile in Windows, attivate "Visualizza cartelle e file nascosti" in Opzioni cartella. Installazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 Prima di installare l'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3, uscite da Flash e chiudete gli eventuali browser aperti. Scaricate l'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3. Al termine del download, fate doppio clic sul file patch dell'aggiornamento per installarlo. Funzioni supplementari di Adobe AIR per Flash CS3 Dopo l'installazione dell'aggiornamento Adobe AIR, noterete le seguenti modifiche in Flash: Nella finestra di dialogo Impostazioni pubblicazione (File -> Impostazioni pubblicazione), sulla scheda Flash, sarà presente nel menu Versione una nuova voce per Adobe AIR 1.0

13 Impostazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 6 La schermata di benvenuto sarà stata aggiornata e conterrà la voce File Flash (Adobe AIR) che consente appunto la creazione di un file Flash per Adobe AIR (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\it\FirstRun\StartPage (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\it\FirstRun\StartPage\resources Nota: in ambiente MacIntosh, se l'opzione File Flash (Adobe AIR) non appare sulla schermata di benvenuto, eliminate la seguente cartella e riavviate Flash: Disco rigido:/utenti/<nome utente>/librerie/supporto applicazioni/adobe/flash CS3/<lingua>/Configuration/StartPage Un nuovo file playerglobal.swc che comprende tutte le API di ActionScript 3.0 e quelle di Adobe AIR nella cartella ActionScript 3.0/Classes (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\it\Configuration\ActionScript 3.0 Classes (Mac) Disco rigido:/applicazioni/adobe Flash CS3/Configuration/ActionScript 3.0/Classes/ Nuovi file jsfl (AIR - Application and Installer Settings.jsfl e AIR - Publish AIR File.jsfl) (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\it\FirstRun\Commands (Mac) Disco rigido:/applicazioni/adobe Flash CS3/First Run/Commands/ Adobe AIR Software Development Kit (AIK) (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\AIK Libreria esterna (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\it\Configuration\External Libraries (Mac) Disco rigido:/applicazioni/adobe Flash CS3/Configuration/External Libraries/ File di configurazione di destinazione (Windows) Disco rigido:\programmi\adobe\adobe Flash CS3\it\Configuration\Players\ (Mac) Disco rigido:/applicazioni/adobe Flash CS3/Configuration/Players

14 7 Capitolo 3: Presentazione di Adobe AIR Adobe AIR è un runtime utilizzabile in più sistemi operativi che consente di sfruttare le risorse di sviluppo Web di cui già disponete (Adobe Flash CS3 Professional, Adobe Flex, HTML, JavaScript, Ajax) per la realizzazione e l'implementazione di applicazioni Rich Internet (RIA) per il desktop. AIR vi consente di lavorare in ambienti familiari, sfruttare gli strumenti e i metodi con cui avete maggiore dimestichezza e, grazie al supporto di Flash, Flex, HTML, JavaScript e Ajax, di realizzare progetti che soddisfano pienamente le vostre esigenze. Ad esempio, potete sviluppare le applicazioni mediante utilizzando una o più delle tecnologie seguenti: Flash / Flex / ActionScript HTML / JavaScript / CSS / Ajax Il formato PDF può essere incluso con qualsiasi applicazione Di conseguenza, le applicazioni AIR possono essere: Basate su Flash o Flex: applicazioni il cui contenuto principale è Flash/Flex (SWF) Basate su Flash o Flex con HTML o PDF: applicazioni il cui contenuto principale è Flash/Flex (SWF) con contenuto HTML (HTML, JS, CSS) o PDF incluso Basate su HTML: applicazioni il cui contenuto principale è HTML, JS, CSS Basate su HTML con Flash/Flex o PDF: applicazioni il cui contenuto principale è HTML con contenuto Flash/Flex (SWF) o PDF incluso Gli utenti interagiscono con applicazioni AIR nello stesso modo in cui interagiscono con applicazioni desktop native. Il runtime viene installato una volta nel computer dell'utente e quindi le applicazioni AIR vengono installate ed eseguite come qualunque altra applicazione desktop. La piattaforma e il framework per l'implementazione delle applicazioni forniti dal runtime hanno caratteristiche omogenee nei diversi sistemi operativi e pertanto eliminano la necessità di testare le applicazioni in più browser, garantendo funzionalità e interazioni uniformi in tutti gli ambienti desktop. Invece di sviluppare per un sistema operativo specifico, potete utilizzare il runtime come unico riferimento, ottenendo i seguenti vantaggi: Le applicazioni sviluppate per AIR funzionano in più sistemi operativi senza ulteriori interventi da parte vostra. Il runtime garantisce caratteristiche visive e interazioni omogenee e prevedibili nell'intera gamma dei sistemi operativi supportati da AIR. Le applicazioni possono essere realizzate più rapidamente grazie alla possibilità di sfruttare le tecnologie Web e i modelli di design esistenti e di estendere la funzionalità delle applicazioni Web al desktop senza dover apprendere le tecnologie tradizionali di sviluppo per desktop o la complessità del codice nativo. Lo sviluppo delle applicazioni è più semplice rispetto all'uso di linguaggi di livello più basso come C e C++. Non dovete gestire le complesse API di basso livello specifiche di ciascun sistema operativo. Quando sviluppate applicazioni per AIR, potete avvalervi di un'ampia serie di framework e API. API specifiche di AIR fornite dal runtime e dal framework AIR API di ActionScript utilizzate nei file SWF e nel framework Flex (nonché altre librerie e framework basati su ActionScript)

15 Presentazione di Adobe AIR 8 HTML, CSS e JavaScript La maggior parte dei framework Ajax AIR modifica notevolmente le modalità di creazione, implementazione e interazione delle applicazioni. Avete a disposizione un maggiore controllo, più spazio per la creatività e potete estendere le vostre applicazioni basate su Flash, Flex, HTML e Ajax all'ambiente desktop senza dover conoscere le tradizionali tecnologie di sviluppo desktop.

16 9 Capitolo 4: Reperimento delle risorse AIR Per ulteriori informazioni sullo sviluppo delle applicazioni Adobe AIR, consultate le seguenti risorse. Fonte Programmazione in ActionScript 3.0 Guida di riferimento del linguaggio e dei componenti ActionScript 3.0 (include AIR) Guide rapide di Adobe AIR per Flash Uso di Flash Uso dei componenti ActionScript 3.0 Posizione È possibile reperire articoli, file di esempio e presentazioni create sia dagli esperti di Adobe che da quelli della comunità nel Centro per sviluppatori Adobe AIR: Su tale sito è inoltre possibile scaricare il software Adobe AIR e programmi correlati. È presente una sezione interamente dedicata agli sviluppatori Flash all'indirizzo Visitate il sito web del supporto Adobe all'indirizzo che contiene informazioni per la risoluzione dei problemi sui vari prodotti e un elenco di opzioni per il supporto tecnico sia gratuito che a pagamento. Seguite il collegamento Formazione e Certificazione per accedere alla sezione dedicata ai libri della Adobe Press, che comprendono una serie di risorse di formazione, programmi di certificazione per il software Adobe e molto altro.

17 10 Capitolo 5: Creazione della prima applicazione AIR in Flash CS3 o CS4 Per una rapida dimostrazione pratica del funzionamento di Adobe AIR, seguite le istruzioni fornite nell'ambito di questo argomento per creare e assemblare un'applicazione AIR semplice chiamata "Hello World". Se non lo avete già fatto, scaricate e installate l'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3. Per ulteriori informazioni sull'installazione di Adobe AIR per Flash CS3, consultate Impostazione dell'aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 a pagina 4. Se utilizzate Flash CS4, il supporto per Adobe AIR è incorporato e non dovete quindi installare nulla prima di iniziare. Creazione dell'applicazione "Hello World" in Flash La procedura per la creazione di applicazioni per Adobe AIR in Flash è analoga a quella per la creazione di qualsiasi altra applicazione Flash. L'unica differenza è che si inizia creando un file Flash (Adobe AIR) a partire dalla schermata di benvenuto e si finisce creando le impostazioni dell'applicazione e del programma di installazione e successivamente installando l'applicazione AIR stessa. La procedura descritta di seguito illustra tutte le operazioni necessarie per creare la semplice applicazione "Hello World". Creazione dell'applicazione "Hello World" 1 Avviate Flash. 2 Nella schermata di benvenuto, fate clic su File Flash (Adobe AIR) per creare un file FLA vuoto con le impostazioni di pubblicazione di Adobe AIR. 3 Fate clic su OK per rispondere alla finestra di riepilogo, Authoring per Adobe AIR con Flash CS3. Questa finestra di dialogo impiega qualche secondo ad apparire per la prima volta. (Questa finestra di dialogo non viene visualizzata in Flash CS4.) 4 Selezionate lo strumento Testo nel pannello Strumenti e create un campo di testo statico (quello predefinito) al centro dello stage. Createlo di dimensioni sufficienti a contenere caratteri. 5 Digitate il testo "Hello World" nel campo. 6 Salvate il file dandogli un nome, ad esempio helloair. Prova dell'applicazione 1 Premete Ctrl + Invio o selezionate Controllo -> Prova filmato per provare l'applicazione in Adobe AIR. 2 Per utilizzare la funzione Debug filmato, aggiungete innanzitutto all'applicazione il codice ActionScript. Potete provarla rapidamente aggiungendo una dichiarazione trace come la seguente: trace("running AIR application using Debug Movie"); 3 Premete Ctrl + Maiusc + Invio o selezionate Controllo -> Debug filmato per eseguire l'applicazione con Debug filmato.

18 Creazione della prima applicazione AIR in Flash CS3 o CS In Flash CS3, selezionate Comandi > AIR - Impostazioni applicazione e programma di installazione per aprire la finestra omonima. In Flash CS4, potete aprire questa finestra di dialogo selezionando l'opzione File > Impostazioni AIR. 5 Firmate il pacchetto Adobe AIR con un certificato digitale autofirmato, nel modo seguente: a b c d e f Fate clic sul pulsante Imposta accanto all'indicazione Firma digitale per aprire la finestra di dialogo Firma digitale. Fate clic sul pulsante Crea per aprire la finestra di dialogo Crea certificato digitale autofirmato. Compilate i campi Nome editore, Unità organizzativa, Nome organizzazione, , Paese, Password e Conferma password. Specificate il tipo di certificato. L'opzione Tipo del certificato si riferisce al livello di protezione: 1024-RSA utilizza una chiave a 1024 bit (minore protezione) e 2048-RSA utilizza una chiave a 2048 bit (maggiore protezione). Salvate le informazioni in un file di certificato compilando la voce Salva con nome oppure facendo clic sul pulsante Sfoglia... per specificare la cartella desiderata. (Ad esempio C:/Temp/mycert.pfx). Al termine, fate clic su OK. Flash visualizza di nuovo la finestra di dialogo Firma digitale. Il percorso e il nome file del certificato autofirmato appena creato appaiono nella casella di testo Certificato. In caso contrario, immetteteli oppure fate clic sul pulsante Sfoglia per individuarli e selezionarli.

19 Creazione della prima applicazione AIR in Flash CS3 o CS4 12 g Immettete nel campo di testo Password della finestra di dialogo Firma digitale la stessa password che avete assegnato al punto c, quindi fate clic su OK. Per ulteriori informazioni su come applicare firme alle applicazioni Adobe AIR che create, consultate Aggiunta di una firma all'applicazione a pagina Per creare il file dell'applicazione e il programma di installazione, fate clic sul pulsante Pubblica file AIR. Per poter creare il file AIR, dovete avere prima eseguito il comando Prova filmato o Debug filmato per creare il file SWF e il file application.xml. 7 Per installare l'applicazione, fate doppio clic sul file AIR (application.air) nella stessa cartella in cui avete salvato l'applicazione stessa. 8 Fate clic sul pulsante Installa nella finestra di dialogo Installazione applicazione. 9 Ricontrollate le impostazioni in Preferenze installazione e Percorso e accertatevi che la casella di controllo Avvia l'applicazione dopo l'installazione contenga un segno di spunta, quindi fate clic su Continua. 10 Fate clic su Fine quando appare il messaggio Installazione completata. L'applicazione Hello World avrà l'aspetto seguente: Conversione di un'applicazione Flash in un'applicazione Adobe AIR È anche possibile convertire in un'applicazione AIR un'applicazione Flash già esistente. Per informazioni su come eseguire questa operazione in Flash CS3, consultate Configurazione delle impostazioni di pubblicazione di Adobe AIR a pagina 14. Se utilizzate Flash CS4, consultate Pubblicazione per Adobe Air nella guida Uso di Flash.

20 13 Capitolo 6: Aggiornamento Adobe AIR per Flash CS3 Professional L'aggiornamento Adobe AIR per Adobe Flash CS3 Professional espande l'ambiente di authoring in modo da consentire la creazione, il debugging e il packaging di applicazioni AIR con Flash. La procedura di creazione di un'applicazione Adobe AIR prevede la creazione di un file FLA di Adobe AIR, la configurazione delle impostazioni di pubblicazione appropriate, lo sviluppo dell'applicazione e la creazione dei file dell'applicazione e del programma di installazione che consentono l'utilizzo dell'applicazione stessa. Se utilizzate Adobe Flash CS4 Professional, consultate Pubblicazione per Adobe Air nella guida Uso di Flash per ottenere maggiori informazioni sulla creazione di applicazioni AIR. Per ulteriori informazioni sulle API di Adobe AIR ActionScript che possono essere utilizzate nelle vostre applicazioni, consultate la Guida di riferimento del linguaggio e dei componenti ActionScript 3.0. Per un elenco delle API ActionScript di Adobe AIR, consultate Nuove funzionalità di Adobe AIR a pagina 53. Nota: per utilizzare le classi del pacchetto air.net, per prima cosa trascinate il componente ServiceMonitorShim dal pannello Componenti al pannello Libreria e successivamente aggiungete la seguente istruzione import al codice ActionScript 3.0. import air.net.*; Creazione di un file Adobe AIR Potete creare documenti File Flash (Adobe AIR) utilizzando la schermata di benvenuto di Flash oppure creare un file Flash (ActionScript 3.0) e convertirlo in un file Adobe AIR tramite la finestra di dialogo Impostazioni pubblicazione. Non è invece possibile creare un file Adobe AIR tramite la finestra di dialogo Nuovo documento (File > Nuovo). Per ulteriori informazioni sulla conversione dei file Flash in file Adobe AIR, consultate Configurazione delle impostazioni di pubblicazione di Adobe AIR a pagina Avviate Flash o, se è già in esecuzione, chiudete gli eventuali documenti aperti per tornare alla schermata di benvenuto. Nota: se avete disabilitato la schermata di benvenuto di Flash, potete visualizzarla di nuovo selezionando Modifica > Preferenze e scegliendo Schermata di benvenuto dal menu a comparsa All'avvio nella categoria Generali. 2 Nella schermata di benvenuto, fate clic su File Flash (Adobe AIR). Viene visualizzata una finestra di dialogo di avviso con le istruzioni per l'accesso alle impostazioni dell'applicazione Adobe AIR e alla Guida in linea. Potete evitare che l'avviso venga visualizzato in futuro selezionando Non mostrare più; tenete presente, tuttavia, che non sarà poi possibile visualizzarlo di nuovo.

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni ADOBE PREMIERE ELEMENTS Guida ed esercitazioni Novità Novità di Adobe Premiere Elements 13 Adobe Premiere Elements 13 offre nuove funzioni e miglioramenti che facilitano la creazione di filmati d impatto.

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10

Le novità di QuarkXPress 10 Le novità di QuarkXPress 10 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 10...3 Motore grafico Xenon...4 Interfaccia utente moderna e ottimizzata...6 Potenziamento della produttività...7 Altre nuove funzionalità...10

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma Dev C++ Note di utilizzo 1 Prerequisiti Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma 2 1 Introduzione Lo scopo di queste note è quello di diffondere la conoscenza

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli