PUNTEGGI ATTRIBUIBILI AI TITOLI DI MERTITO PER L AMMISSIONE AL 17 CORSO TRIMESTRALE PER ALLIEVI VICEBRIGADIERI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PUNTEGGI ATTRIBUIBILI AI TITOLI DI MERTITO PER L AMMISSIONE AL 17 CORSO TRIMESTRALE PER ALLIEVI VICEBRIGADIERI"

Transcript

1 Allegato F PUNTEGGI ATTRIBUIBILI AI TITOLI DI MERTITO PER L AMMISSIONE AL 17 CORSO TRIMESTRALE PER ALLIEVI VICEBRIGADIERI VALUTAZIONE CARATTERISTICA (ultimi 2 anni) Punti Nota Punti per ogni giorno valutato eccellente o giudizio equivalente 0,0033 Punti per ogni giorno valutato superiore alla media o giudizio equivalente 0,0017 Punteggio massimo attribuibile: 2,4 punti. Non saranno presi in considerazione i periodi non computabili ai fini della valutazione caratteristica, ai sensi del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 e del decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 90. TITOLO DI STUDIO Punti Nota Laurea magistrale/laurea II livello o titolo equivalente 1,3 Punteggio massimo attribuibile: 1,3 punti. Qualora non riportato nella Laurea/laurea I livello o titolo equivalente 1,056 documentazione matricolare, il titolo di Diploma scuola media superiore 2 grado (5 anni) 0,813 studio sarà ugualmente valutato avendo la domanda di partecipazione al concorso Diploma scuola media superiore 2 grado (4 anni) 0,65 valore di dichiarazione sostitutiva. In caso di possesso di più titoli di studio si terrà conto esclusivamente del titolo che Diploma di qualifica di 3 anni, solo se rilasciato da istituti consente l attribuzione del punteggio 0,488 riconosciuti dal Ministero dell istruzione maggiore. PARTECIPAZIONE AD OPERAZIONI INTERNAZIONALI Punti Nota Punti per ogni mese di servizio effettivamente prestato nell ambito delle operazioni indicate nelle apposite leggi relative alla partecipazione delle Forze armate alle operazioni internazionali e nell accordo per la partecipazione italiana alla Forza Multinazionale ed Osservatori (MFO) in Sinai o di soccorso umanitario 0,04 Punteggio massimo attribuibile: 0,72 punti. SERVIZIO PRESTATO Punti Nota Punti per ogni giorno di servizio in sedi ordinarie compreso il periodo prestato presso le scuole quale allievo dell Arma dei carabinieri 0,0002 Punti per ogni giorno di servizio in sede disagiata 0,002 Punteggio massimo attribuibile: 1,1 punti. Nel conteggio sarà incluso anche il periodo da allievo, mentre saranno esclusi i periodi durante i quali gli interessati sono stati giudicati inidonei all avanzamento, nonché i periodi di detrazione di anzianità subiti per effetto di condanne penali o di sospensione dal servizio per motivi disciplinari, di aspettativa per motivi privati e per congedi per la formazione. Punteggio massimo attribuibile: 2,92 punti. Gli eventuali punti eccedenti detto limite devono essere conteggiati come servizio in sedi ordinarie. Per l attribuzione del punteggio devono essere presi in considerazione i periodi in cui le sedi di servizio sono/erano considerate disagiate come da appendice al presente allegato.

2 2 segue Allegato F COMANDO STAZIONE CARABINIERI RETTO SENZA DEMERITO Punti Nota Punti per ogni giorno di comando di stazione 0,006 Punteggio massimo attribuibile: 0,6 punti. PROMOZIONE STRAORDINARIA Punti 1,6 RICOMPENSE Punti Nota Medaglia d oro al valor militare 2,1 Medaglia d oro al valore dell Esercito, di Marina, aeronautico e dell Arma dei carabinieri 2,03 Medaglia d argento al valor militare 1,96 Medaglia d argento al valore dell Esercito, di Marina, aeronautico e dell Arma dei carabinieri 1,89 Medaglia di bronzo al valor militare 1,82 Medaglia di bronzo al valore dell Esercito, di Marina, aeronautico e dell Arma dei carabinieri 1,75 Medaglia d oro al valor civile 1,68 Medaglia d argento al valor civile 1,61 Medaglia di bronzo al valor civile 1,54 Croce al valor militare 1,47 Croce d oro al merito dell Esercito e dell Arma dei carabinieri 1,4 Medaglia d oro al merito di Marina e aeronautico 1,4 Croce d argento al merito dell Esercito e dell Arma dei carabinieri 1,33 Medaglia d argento al merito di Marina e aeronautico 1,33 Croce di bronzo al merito dell Esercito e dell Arma dei carabinieri 1,26 Punteggio massimo attribuibile: 2,1 punti. Se per uno stesso episodio sono state concesse più decorazioni e benemerenze si terrà conto esclusivamente del titolo che consente l attribuzione del punteggio maggiore. In presenza di più decorazioni al merito per lunga navigazione marittima ed aerea, o di lunga attività di paracadutismo militare viene attribuito il solo punteggio incrementale della decorazione di maggior rilevanza. Tra le medaglie commemorative e/o i diplomi di benemerenza per partecipazione ad operazioni di soccorso alle popolazioni colpite da pubbliche calamità vanno ricompresi quelli istituiti e concessi con i D.P.C.M. datati 9 dicembre 2008 pubblicati nella gazzetta ufficiale del 10 marzo 2009, n. 57 supplemento straordinario e nella gazzetta ufficiale del 30 marzo 2009, n. 74, limitatamente alla partecipazione ad operazioni di soccorso a seguito di eventi calamitosi. Medaglia di bronzo al merito di Marina e aeronautico 1,26 Medaglia d oro al merito civile 1,19 Medaglia d argento al merito civile 1,12 Medaglia di bronzo al merito civile 1,05

3 3 segue Allegato F RICOMPENSE Punti Nota Attestato di pubblica benemerenza al valor civile (l. 2 gennaio 1958 n. 13) Attestato di pubblica benemerenza al merito civile (l. 20 giugno 1956, n. 658 e l. 15 febbraio 1965, n. 39) Cavaliere di gran croce dell ordine al merito della Repubblica italiana Grande ufficiale dell ordine al merito della Repubblica italiana Commendatore dell ordine al merito della Repubblica italiana 1,085 1,05 0,705 0,634 0,57 Ufficiale dell ordine al merito della Repubblica italiana 0,513 Cavaliere dell ordine al merito della Repubblica italiana 0,461 Decorazione d onore interforze dello Stato maggiore difesa (art. 98 del regolamento per la disciplina delle uniformi) Medaglia commemorativa e/o diploma di benemerenza per partecipazione ad operazioni di soccorso alle popolazioni colpite da pubbliche calamità 0,35 0,525 Distintivo d onore ferito in servizio 0,84 Medaglia d onore per lunga navigazione marittima e per lunga navigazione aerea (20 anni) Medaglia d onore per lunga navigazione marittima e per lunga navigazione aerea (15 anni) Medaglia d onore per lunga navigazione marittima e per lunga navigazione aerea (10 anni) 0,454 0,417 0,383 Punteggio massimo attribuibile: 2,1 punti. Se per uno stesso episodio sono state concesse più decorazioni e benemerenze si terrà conto esclusivamente del titolo che consente l attribuzione del punteggio maggiore. In presenza di più decorazioni al merito per lunga navigazione marittima ed aerea, o di lunga attività di paracadutismo militare viene attribuito il solo punteggio incrementale della decorazione di maggior rilevanza. Tra le medaglie commemorative e/o i diplomi di benemerenza per partecipazione ad operazioni di soccorso alle popolazioni colpite da pubbliche calamità vanno ricompresi quelli istituiti e concessi con i D.P.C.M. datati 9 dicembre 2008 pubblicati nella gazzetta ufficiale del 10 marzo 2009, n. 57 supplemento straordinario e nella gazzetta ufficiale del 30 marzo 2009, n. 74, limitatamente alla partecipazione ad operazioni di soccorso a seguito di eventi calamitosi. Medaglia al merito per lunga attività di volo del personale specialista dell Arma dei carabinieri (20 anni) 0,454 Medaglia al merito per lunga attività di volo del personale specialista dell Arma dei carabinieri (15 anni) Medaglia al merito per lunga attività di volo del personale specialista dell Arma dei carabinieri (10 anni) Medaglia al merito di lunga attività di paracadutismo militare (25 anni) Medaglia al merito di lunga attività di paracadutismo militare (15 anni) Medaglia al merito di lunga attività di paracadutismo militare (10 anni) 0,417 0,383 0,35 0,28 0,245

4 4 segue Allegato F ENCOMI/ELOGI Punti Nota Due o più encomi solenni 1,5 Encomio solenne 1 Due o più encomi semplici 0,85 Encomio semplice 0,4 Due o più elogi rilasciati per iscritto dal comandante di corpo 0,35 Punteggio massimo attribuibile: 1,5 punti. Se per uno stesso episodio sono stati concessi più encomi e elogi si terrà conto esclusivamente del titolo che consente l attribuzione del punteggio maggiore. Elogio rilasciato per iscritto dal comandante di corpo 0,2 CONOSCENZA DI UNA LINGUA STRANIERA CERTIFICATA SLEE/C.L.E. Punti 0,813

5 Appendice all allegato F SEDI DISAGIATE LEGIONE ABRUZZO Stazione / posto fisso Arco temporale in cui la sede è o è stata considerata disagiata Località Provincia Periodo ALFEDENA AQ dal al ARCHI CH dal al BISENTI TE dal al BOMBA CH dal al BORRELLO CH dal al CAGNANO AMITERNO AQ dal al CAGNANO AMITERNO AQ dal al CALASCIO AQ dal al CAMPO DI GIOVE AQ dal al CAMPOTOSTO AQ dal ad oggi CASTEL DEL MONTE AQ dal al CASTIGLIONE MESSER MARINO CH dal al CELENZA SUL TRIGNO CH dal al FRESAGRANDINARIA CH dal al MONTAZZOLI CH dal al NERITO CROGNALETO TE dal al ORTONA DEI MARSI AQ dal al PALENA CH dal al PIETRACAMELA TE dal al PIZZOFERRATO CH dal al QUADRI CH dal al ROCCASPINALVETI CH dal al SCHIAVI D ABRUZZO CH dal al SECINARO AQ dal al TORRICELLA SICURA TE dal al TOSSICIA TE dal al VALLE CASTELLANA TE dal al VILLA S. MARIA CH dal al VILLETTA BARREA AQ dal al LEGIONE BASILICATA ACCETTURA MT dal al ANZI PZ dal al CASTELSARACENO PZ dal ad oggi COLOBRARO MT dal al PIETRAPERTOSA PZ dal al S. CHIRICO RAPARO PZ dal ad oggi S. GIORGIO LUCANO MT dal al

6 SAN FELE PZ dal al ABRIOLA PZ dal al ACERENZA PZ dal al ALIANO MT dal al BARAGIANO PZ dal al BELLA PZ dal al BRINDISI DI MONTAGNA PZ dal al CALVELLO PZ dal al CAMPOMAGGIORE PZ dal al CANCELLARA PZ dal al CHIAROMONTE PZ dal al CORLETO PERTICARA PZ dal al CRACO MT dal al GARAGUSO MT dal al GORGOGLIONE MT dal al GRASSANO MT dal al GROTTOLE MT dal al IRSINA MT dal al LAGOPESOLE PZ dal al MARSICONOVO PZ dal al MONTESCAGLIOSO MT dal al MURO LUCANO PZ dal al NEOPOLI PZ dal al POMARICO MT dal al RUVO DEL MONTE PZ dal al S. CHIRICO NUOVO PZ dal al S. MAURO FORTE MT dal al S. SEVERINO LUCANO PZ dal al SALANDRA MT dal al STIGLIANO MT dal al TERRANOVA DI POLLINO PZ dal al TRICARICO MT dal al TRIVIGNO PZ dal al LEGIONE CALABRIA AFRICO NUOVO RC dal ad oggi ALTOMONTE CS dal al BORGO S. ANNA DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO KR dal al BOVA SUPERIORE RC dal al CACCURI KR dal al CALOPEZZATI CS dal al CARDETO RC dal al CARDINALE CZ dal al CARERI RC dal al

7 3 CARLOPOLI CZ dal al CASTELLACE DI OPPIDO MAMERTINA RC dal ad oggi CIMINÀ RC dal al CONFLENTI CZ dal al CORTALE CZ dal al CURINGA CZ dal al CUTRO KR dal al FABRIZIA VV dal al GIZZERIA CZ dal al GROTTERIA RC dal al GUARDAVALLE CZ dal al ISOLA CAPO RIZZUTO KR dal al JOPPOLO VV dal al MARCEDUSA CZ dal al MONGRASSANO CS dal al MOTTA S. LUCIA CZ dal al NARDODIPACE VV dal al e dal ad oggi PALIZZI SUPERIORE RC dal ad oggi PIETRAPAOLA CS dal al PLATACI CS dal al PLATI' RC dal ad oggi POLIA VV dal al ROCCAFORTE DEL GRECO RC dal ad oggi ROGHUDI RC dal al ROSARIO VALANIDI RC dal al S. FERDINANDO RC dal al S. GIORGIO ALBANESE CS dal al S. LORENZO RC dal al S. LORENZO BELLIZZI CS dal al S. NICOLA DELL ALTO KR dal al S. NICOLA DI CAULONIA RC dal al SAMBIASE CZ dal al SAN LUCA RC dal ad oggi SELLIA SUPERIORE CZ dal al SERRASTRETTA CZ dal al SIMERI CRICHI RC dal al SINOPOLI RC dal al SPILINGA VV dal al VACCARIZZO ALBANESE CS dal al VILLAGGIO MANCUSO CZ dal al SQUADRIGLIA DI BAGALADI RC dal al SQUADRIGLIA DI RC dal al MOTTICELLA SQUADRIGLIA SCIDO RC dal al SQUADRIGLIA NARDODIPACE VV dal al VERZINO KR dal al

8 ZAGARISE CZ dal al ZUNGRI VV dal al LEGIONE CAMPANIA AQUILONIA AV dal al BASELICE BN dal al BELLOSGUARDO SA dal al BONEA BN dal al CAGGIANO SA dal al CANCELLO ARNONE CE dal al CASAL DI PRINCIPE CE dal al CASALETTO SPARTANO SA dal al CASTELFRANCO IN MISCANO BN dal al CASTELVETERE VALFORTORE BN dal al CASTELVOLTURNO CE dal al CAUTANO BN dal al CESA CE dal al CUSANO MUTRI BN dal al FOGLIANO VAL FORTORE BN dal al FORMICOLA CE dal al FRIGENTO AV dal al GALLICCHIO PZ dal al GIOI CILENTO SA dal al GRAZZANISE CE dal al GRECI AV dal al GUARDIA SANFRAMONDI BN dal al LAURINO SA dal al LAURO DI SESSA CE dal al MARZANO APPIO CE dal al MONDRAGONE CE dal al MONTECALVO IRPINO AV dal al MONTEFALCONE VALFORTORE BN dal al MONTEFORTE CILENTO SA dal al MONTEVERDE AV dal al MORRA DE SANCTIS AV dal al NUCLEO OSSERVATORIO VESUVIANO NA dal al NUSCO AV dal al PAGO VEIANO BN dal al PERDIFUMO SA dal al PERSANO SA dal al PESCO SANNITA BN dal al PIAGGINE SA dal al

9 PIEDIMONTE DI SESSA CE dal al POSTIGLIONE SA dal al QUARTO FLEGREO NA dal al QUINDICI AV dal ad oggi ROCCADASPIDE SA dal al S. ANDREA DEL PIZZONE CE dal al S. ANGELO ALL ESCA AV dal al S. ANTIMO NA dal al S. BARTOLOMEO IN GALDO BN dal al S. CIPRIANO D AVERSA CE dal al S. CROCE DEL SANNIO BN dal al S. GIORGIO DEL SANNIO BN dal al S. GIORGIO LA MOLARA BN dal al S. GREGORIO MAGNO SA dal al S. LUPO BN dal al S. MARIA LA FOSSA CE dal al SANZA SA dal al SASSANO SA dal al SESSA CILENTO SA dal al SUCCIVO CE dal al TEORA AV dal al TRENTOLA DUCENTA S. MARCELLINO CE dal al TREVICO AV dal al VALLATA AV dal al VARCATURO NA dal al VILLA LITERNO CE dal al VOLTURARA IRPINA AV dal al ZUNGOLI AV dal al LEGIONE EMILIA ROMAGNA ARIANO DESTRO FE dal al COMACCHIO FE dal al CORNIOLO (temporanea) FC dal al FERRIERE FC dal al GORO FE dal al GUARDA FERRARESE FE dal al LONGASTRINO FE dal al MASSAFISCAGLIA FE dal al MESOLA FE dal al OTTONE PC dal al PILASTRI FE dal al PREMILCUORE FC dal al RO FERRARESE FE dal al S. MARIA IN BOSCO PR dal al

10 S. MARIA DEL TARO PR dal al S. BENEDETTO IN ALPE FC dal al VERGHERETO FC dal al ZATTAGLIA RA dal al LEGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA AURISINA TS dal al CAMPOROSSO UD dal al CASTELMONTE UD dal al CAVE DEL PREDIL UD dal al CHIUSAFORTE UD dal al CIMOLAIS PN dal al CLAUT PN dal al CLAUZETTO PN dal al CLODIG UD dal al CODROIPO UD dal al DOBERDÒ DEL LAGO GO dal al DOLEGNA DEL COLLIO GO dal al ERTO CASSO PN dal al FORNI AVOLTRI UD dal al FORNI DI SOPRA UD dal al FOSSALON DI GRADO (temporanea) GO dal al FUSINE VALROMANA UD dal al GABRIA SLOVENIA dal al JAMIANO GO dal al LA CARNIA UD dal al LIGNANO SABBIADORO UD dal al LUSEVERA UD dal al MALBORGHETTO UD dal al MEDUNO PN dal al MOGGIO UDINESE UD dal al MONTEGLIANO UD dal al PALUZZA UD dal al PASSO TANAMEA UD dal al PAULARO UD dal al PONTEBBA UD dal al PORDENONE PN dal al POSTO FISSO FUSINE LAGHI UD dal al POSSO FISSO PASSO PREDIL (STAZ. CAVE DEL PREDIL) UD dal al POSTO FISSO COCCAU (STAZ. CENTRALE- STOLVIZZA TARVISIO) UD dal al

11 POSTO FISSO MONTE CROCE CARNICO UD dal al (STAZ. DI PALUZZA) POSTO FISSO STUPIZZA (STAZ. PULFERO) UD dal al PRADIELIS UD dal al PRINCIPALE UDINE UD dal al RESIUTTA UD dal al RUTTARS GO dal al S. FLORIANO DEL COLLIO GO dal al S. LEONARDO UD dal al S. MARTINO DEL CARSO GO dal al SACILE PN dal al SAVOGNA DI UDINE UD dal al STOLVIZZA UD dal al STREGNA UD dal al TAIPANA UD dal al TANATAVIELE MUSI UD dal al TORREANO UD dal al TRIESTE VIA SAN GIORGIO TS dal al UGOVIZZA UD dal al VILLA OPICINA TS dal al VILLA VICENTINA UD dal al LEGIONE LAZIO ISOLA DI VENTOTENE LT dal ad oggi ISOLA DI PONZA LT dal ad oggi FONTANA LIRI FR dal al MONTE TERMINILLO RIETI RI dal al LEGIONE LIGURIA CALICE AL CORNOVIGLIO SP dal al CASANOVA LERRONE SV dal al NAVA IM dal al OLIVETTA S. MICHELE IM dal al PASSO DEL BRACCO SP dal al PONTINVREA SV dal al REZZOAGLIO GE dal al ROSSIGLIONE GE dal al ROVEGNO GE dal al SANTO STEFANO D AVETO GE dal al TRIORA IM dal al URBE SV dal al

12 8 LEGIONE LOMBARDIA CAMPODOLCINO SO dal ad oggi CHIESA VALMALENCO SO dal al LIVIGNO SO dal al P.C.F. FORCOLA DI LIVIGNO SO dal al P.C.F. PONTE DEL GALLO SO dal al P.F. MONTESPLUGA SO dal ad oggi LEGIONE MARCHE APECCHIO PU dal al APIRO MC dal al ARCEVIA AN dal al ARQUATA DEL TRONTO AP dal al ACQUASANTA TERME AP dal al BELLISIO SOLFARE PU dal al CABERNARDI AN dal al CAGLI PU dal al CINGOLI MC dal al FIASTRA MC dal al FIUMINATA MC dal al FORCE AP dal al GENGA AN dal al MERCATELLO SUL METAURO PU dal al MONTEMONACO AP dal al MONTOTTONE FM dal al MONTEGALLO AP dal al PENNA SAN GIOVANNI MC dal al PENNABILLI RN dal al PIANDIMELETO PU dal al SAN GINESIO MC dal al SCHIETI PU dal al SERRAVALLE DEL CHIENTI MC dal al S. VITTORIA IN MATENANO FM dal al USSITA MC dal al LEGIONE MOLISE CASTEL DEL GIUDICE IS dal al CERCEMAGGIORE CB dal al GAMBATESA CB dal al GUARDIALFIERA CB dal al JELSI CB dal al

13 MAFALDA CB dal al MONTEFALCONE DEL SANNIO CB dal al PALATA CB dal al RIPABOTTONI CB dal al ROTELLO CB dal al S. PIETRO AVELLANA IS dal al URURI CB dal al BONEFRO CB dal al LEGIONE PIEMONTE VALLE D AOSTA ACCEGLIO CN dal ad oggi ALAGNA VALSESIA VC dal al ARGENTERA CN dal al BANNIO ANZINO VB dal al BARDONECCHIA TO dal al BREUIL CERVINIA AO dal al BRIGA ALTA CN dal al BRUSSON AO dal al CASANOVA ELVO VC dal ad oggi CASTELDELFINO CN dal al CASTELL APERTOLE VC dal al CESANA TORINESE TO dal al CHIOMONTE TO dal al CLAVIERE TO dal al COGNE AO dal al CRISSOLO CN dal ad oggi COURMAYEUR AO dal al ETROUBLES AO dal al FENESTRELLE TO dal al GRESSONEY ST. JEAN AO dal al ISSIME AO dal al LA THUILE AO dal al LOCANA CANAVESE TO dal al MACUGNAGA FRAZIONE STAFFA POSTO VB dal ad oggi FISSO MACUGNAGA MORGEX AO dal al ORMEA CN dal al OULX TO dal al P.C.F. COLLE DELLA MADDALENA CN dal al P.C.F. DEL MONCENISIO TO dal al P.C.F. DEL MONGINEVRO TO dal al P.C.F. ENTREVES AO dal al

14 P.C.F. GRAN SAN BERNARDO AO dal al P.C.F. PICCOLO SAN BERNARDO AO dal al P.C.F. PLAN MAISON AO dal al P.C.F. PLATEAU ROSA AO dal al P.C.F. PUNTA HELBRONNER AO dal al P.C.F. STAGIONALE COLLE DELL AGNELLO CN dal al P.C.F. STAGIONALE COLLE DELLA LOMBARDA CN dal al P.C.F. VALTOURNENCHE AO dal al PAGLINO AO dal al PERRERO TO dal al PIETRAPORZIO CN dal ad oggi PONT CANAVESE TO dal al PONTE RIBELLASCA VB dal al PRAGELATO TO dal al PRAZZO CN dal al PREMIA VB dal al RONCO CANAVESE TO dal ad oggi S. MARIA MAGGIORE VB dal al SCIOLZÈ TO dal al SCOPA SESIA VC dal al SESTRIERE TO dal al SUSA TO dal al VALGRISENCHE AO dal al VALPELLINE AO dal al VALTOURNENCHE AO dal al VARZO VB dal al VENALZIO TO dal al VILLENEUVE AO dal al VINADIO CN dal al VIÙ TO dal al LEGIONE PUGLIA ALBERONA FG dal al ANZANO DI PUGLIA FG dal al BORGO LIBERTÀ FG dal al CAGNANO VARANO FG dal al CARPINO FG dal al CASTELLUCCIO VALMAGGIORE FG dal al CELENZA VALFORTORE FG dal al FAETO FG dal al ISOLE TREMITI FG dal ad oggi

15 LOCONIA BT dal al MATTINATA FG dal al MINERVINO MURGE BT dal al MONTE S. ANGELO FG dal al ORSARA DI PUGLIA FG dal al PANNI FG dal al RIGNANO GARGANICO FG dal al ROSETO VALFORTORE FG dal al SAN MARCO IN LAMIS FG dal al SAN MARCO LACATOLA FG dal al SAN NICANDRO GARGANICO FG dal al SERRANOVA BR dal al SPINAZZOLA BT dal al UMBRA FG dal al VOLTURARA APPULA FG dal al VOLTURINO FG dal al LEGIONE SARDEGNA ALÀ SARDI OT dal al ARZANA OG dal al ASINARA SS dal ad oggi AUSTIS NU dal al BADDESALIGHES NU dal al BONO SS dal al BUGGERRU CI dal al BURGOS SS dal al CAPO TEULADA CA dal al CARLOFORTE CI dal ad oggi CASTIADAS CA dal al CORREBOI SS dal al DONNACORI NU dal al FLUMENDOSA NU dal al FONNI NU dal al FORESTA BURGOS SS dal al FUNTANA BONA (temporanea) NU dal al INGURTOSU VS dal al LOCHELE OR dal al LODÈ NU dal al LULA NU dal ad oggi MAMONE NU dal al MANASUDDAS NU dal al NEBIDA CI dal al NULE SS dal al ONIFERI NU dal al ORGOSOLO NU dal al

16 ORUNE NU dal ad oggi PALAU MANNU (temporanea) SS dal al PALMADULA SS dal al S. MARIA LA PALMA SS dal al S. EFISIO CA dal al S. GIORGIO VILLAPUTZU CA dal al SA FRAIGADA SS dal al SA SERRA SUERGIU OT dal al TALANA OG dal al TALORO NU dal al TRINITÀ D AGULTU OT dal al LEGIONE SICILIA ALESSANDRIA DELLA ROCCA AG dal al ALIA PA dal al ALIMENA PA dal al ALIMINUSA PA dal al ALTOFONTE PA dal al ANTILLO ME dal al ASSORO EN dal al BALATA DI BAITA TP dal al BALLATA TP dal al BALLOTELLA TP dal al BAUCINA PA dal al BELLOLAMPO PA dal al BELMONTE MEZZAGNO PA dal al BLUFI PA dal al BOMPENSIERE CL dal al BOMPIETRO PA dal al BORGATA COSTIERA TP dal al BORGETTO PA dal al BORGO CASCINO EN dal al BORGO GUTTADAURI CL dal al BORGO LIVIO BASSI (temporanea) TP dal al BORGO PETILIA (temporanea) CL dal al BORGO PIETRO LUPO CT dal al BORGO SCHIRÒ PA dal al BRUCA TP dal al BURGIO AG dal al BURRAINITI AG dal al BUSETO PALIZZOLO TP dal al CALTABELLOTTA AG dal al CALTAVUTURO PA dal al

17 13 CAMASTRA AG dal al CAMPOBELLO DI LICATA AG dal al CAMPOBELLO DI MAZARA TP dal al CAMPOFELICE DI FITALIA PA dal al CAMPOFIORITO PA dal al CAMPOFRANCO CL dal al CAMPOREALE PA dal al CAPIZZI ME dal al CASE SORBELLO CT dal al CASTEL DI JUDICA CT dal al CASTEL DI LUCIO ME dal al CASTELL UMBERTO ME dal al CASTELTERMINI AG dal al CASTELTERMINI ZOLFARE AG dal al CASTRONOVO DI SICILIA PA dal al CATENA DI LICATA (temporanea) AG dal al CEFALÀ DIANA PA dal al CERAMI EN dal al CESARÒ ME dal al CHIUSA SCLAFANI PA dal al CIANCIANA AG dal al CIAVOLO TP dal al CIMINNA PA dal al COMITINI AG dal al CONTESSA ENTELLINA PA dal al COZZOBELLO DI RAGUSA RG dal al DATTILO TP dal al DELIA CL dal al DONNAFUGATA RG dal al ERICE TP dal al FERRICINOTTI TP dal al FEUDO NOBILE CL dal al FICUZZA PA dal al FLORESTA ME dal al FONDACHELLI ME dal al FONDACHELLI FANTINA ME dal al GAGLIANO CASTELFERRATO EN dal al GANGI PA dal al GERACI SICULO PA dal al GIARDINELLO PA dal al GIBELLINA TP dal al GIBILMANNA (temporanea) PA dal al GIULIANA PA dal al GODRANO PA dal al GRANIERI CT dal al GRATTERI PA dal al GRISÌ PA dal al

18 14 GROTTACALDA EN dal al IOPPOLO AG dal al ISOLA DI FAVIGNANA TP dal al e dal ad oggi ISOLA DI FILICUDI ME dal ad oggi ISOLA DI LAMPEDUSA AG dal ad oggi ISOLA DI LINOSA AG dal ad oggi ISOLA DI PANTELLERIA TP dal ad oggi ISOLA DI SANTA MARINA dal al ME SALINA e dal ad oggi ISOLA DI STROMBOLI ME dal ad oggi ISOLA DI USTICA PA dal ad oggi ISOLA DI VULCANO ME dal ad oggi LASCARI PA dal al LIMINA ME dal al MALFA ME dal al MANIACE CT dal al MARIANOPOLI CL dal al MARINELLA TP dal al MILENA CL dal al MINIERA TRABIA CL dal al MINIERA TRABONELLA CL dal al MINIERE BOSCO STINCONE CL dal al MITOGIO CT dal al MONTALLEGRO AG dal al MONTAPERTO AG dal al MONTELEPRE PA dal al MONTEVAGO AG dal al NARO AG dal al NUCCIO TP dal al PALAZZO ADRIANO PA dal al PALMA DI MONTECHIARO AG dal al PERGUSA EN dal al PESCECANE PA dal al PETROSINO TP dal al PIANA DEGLI ALBANESI TP dal al PIANO DELL OCCHIO PA dal al PIOPPO PA dal al POGGIOREALE TP dal al POLLINA PA dal al PORTELLA DELLA PAGLIA PA dal al PRIZZI PA dal al RACALMUTO AG dal al RACCUJA ME dal al RAGALNA CT dal al RAVANUSA AG dal al REALMONTE AG dal al ROCCAMENA PA dal al

19 S. AMBROGIO PA dal al S. ANGELO MUXARO AG dal al S. ANNA AG dal al S. BIAGIO PLATANI AG dal al S. CARLO PA dal al S. CIPIRELLO PA dal al S. DOMENICA VITTORIA ME dal al S. ELISABETTA AG dal al S. GIUSEPPE JATO PA dal al S. LEONARDO BIRGI TP dal al S. MARGHERITA BELICE AG dal al S. MARTINO DELLE SCALE PA dal al S. MAURO CASTELVERDE PA dal al S. NINFA TP dal al SAMPIERI RG dal al S. PIETRO DI CALTAGIRONE CT dal al S. SALVATORE FITALIA ME dal al S. STEFANO QUISQUINA AG dal al SAMBUCA DI SICILIA AG dal al SCAURI (temporanea) TP dal al SCIARA PA dal al SCILLATO PA dal al SCLAFANI BAGNI PA dal al SCORRIONE RG dal al SERRA LA NAVE CT dal al SIRIGNANO PA dal al SOMMATINO CL dal al SPERLINGA EN dal al SUOR MARCHESA CL dal al SUTERA CL dal al TERRAPELATA CL dal al TESTA DELL ACQUA SR dal al TRACINO (temporanea) TP dal al TROINA EN dal al UCRIA ME dal al VALLEDOLMO PA dal al VALLELUNGA CL dal al VENTIMIGLIA DI SICILIA PA dal al VILLADORO EN dal al VILLAFRATI PA dal al VILLALBA CL dal al VILLAPRIOLO EN dal al VILLASMUNDO SR dal al

20 16 LEGIONE TOSCANA BADIA TEDALDA AR dal al CAMPIGLIA D ORCIA SI dal al CANA GR dal al CASAL DI PARI GR dal al CASOLA LUNIGIANA MS dal al CASTELLAZZARA GR dal al CASTELNUOVO DELL ABATE SI dal al CASTIGLIONE GARFAGNANA LU dal al CHIUSI DELLA VERNA AR dal al GORGONA LI dal al GRAMOLAZZO LU dal al ISOLA DEL GIGLIO GR dal ad oggi ISOLA DI CAPRAIA LI dal ad oggi ISOLA DI PIANOSA LI dal al MONTEFOLLONICO SI dal al MONTELUNGO MC dal al MONTEMIGNANIO AR dal al MONTEVERDI MARITTIMO PI dal al MONTIERI GR dal al MULAZZO MS dal al PESCAGLIA LU dal al RADICOFANI SI dal al S. ANGELO IN COLLE SI dal al S. LORENZO A MERSE SI dal al S. ROSSORE PI dal al SANTA LUCE ORCIANO PI dal al SASSO PISANO PI dal al SESTINO AR dal al SORANO GR dal al STAZZONA MS dal al STRIBUGLIANO GR dal al TOMBOLO PI dal al TREQUANDA SI dal al VAGLI DI SOTTO LU dal al ZERI MC dal al LEGIONE TRENTINO ALTO ADIGE ALDINO BZ dal al ANTERSELVA BZ dal al BRENNERO BZ dal al CADIPIETRA BZ dal al CANAL SAN BOVO TN dal al CANDIDO BZ dal al

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA

OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA L Osservatorio Nazionale Immobiliare Turistico 2014 di FIMAA-Confcommercio (Federazione

Dettagli

agevolazioni 2.09.2014

agevolazioni 2.09.2014 Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO ELETTRICO, LE RINNOVABILI E L'EFFICIENZA ENERGETICA, IL NUCLEARE EX DIVISIONE IX ATTUAZIONE E GESTIONE DI PROGRAMMI DI INCENTIVAZIONE

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA CONCORSO RISERVATO PERSONALE DOCENTE DI RELIGIONE - SCUOLA PRIMO E SECONDO GRADO PAG. 1 DIOCESI : NICOSIA 000001 NOVELLO MARIA YF/005712 38,60 12,00 13,00 4,00 09,60 M GQR 02 30/05/1965 LEONFORTE (EN)

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

"Tabella dei Codici Catastali dei Comuni"

Tabella dei Codici Catastali dei Comuni A001 ABANO TERME (PD) PD A004 ABBADIA CERRETO (LO) LO A005 ABBADIA LARIANA (LC) LC A006 ABBADIA SAN SALVATORE (SI) SI A007 ABBASANTA (OR) OR A008 ABBATEGGIO (PE) PE A010 ABBIATEGRASSO (MI) MI A012 ABETONE

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

FRIULI VENEZIA GIULIA

FRIULI VENEZIA GIULIA FRIULI VENEZIA GIULIA AZ.AGR. BASTIANIC Sauvignon doc da uve sauvignon Ribolla gialla doc da uve ribolla Vespa igt Plus doc da uve friulano AZ AGR VIE DEI ROMANS (GO) Dolèè friulano piere sauvignon Dessimis

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno.

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno. ITALIA FISICA Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 10 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE A. Le idee importanti l L Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo, con due grandi isole l In Europa, l

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

ALLEGATO F POR SICILIA 2000/2006 - MISURA 4.06 - ELENCO ISTANZE NON AMMISSIBILI AZIONE 4

ALLEGATO F POR SICILIA 2000/2006 - MISURA 4.06 - ELENCO ISTANZE NON AMMISSIBILI AZIONE 4 ALLEGATO F POR SICIA 2000/2006 - MISURA 4.06 - ELENCO ISTANZE NON AMMISSIBI AZIONE 4 ABATE ANTONINO 1 FABRIZIO CATANIA CT 02/08/1983 8 2 AMATO GABRIELLA WUPPERTAL D 17/03/1969 5 3 AMATORE PAOLO ACREIDE

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia 1.1 Universo di partenza dell indagine In questa prima parte del lavoro sono state analizzate le associazioni censite e classificate nell intera

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it Cod fatt k 0001 ID fatt k 67047 1 marzo Treviso Gara

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

ALLEGATO A ALLE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI: PERICOLOSITÀ SISMICA

ALLEGATO A ALLE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI: PERICOLOSITÀ SISMICA ALLEGATO A ALLE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI: PERICOLOSITÀ SISMICA Le Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) adottano un approccio prestazionale alla progettazione delle strutture nuove e alla verifica

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE 8 luglio 2015 LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE Anno 2014 Dopo due anni di calo, nel 2014 la spesa media mensile per famiglia in valori correnti risulta sostanzialmente stabile e pari a 2.488,50 euro

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

F A Q ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA

F A Q ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA F A Q ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA 1. Che cos è l Ordine Al Merito della Repubblica Italiana? L Ordine Al Merito della Repubblica Italiana è il primo degli Ordini cavallereschi nazionali.

Dettagli

Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali

Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali Adriano Barbi, Federica Checchetto, Irene Delillo, Francesco Rech Servizio Meteorologico Teolo (PD) ARPAV, Dipartimento Regionale Sicurezza del Territorio

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO NELLA CASA 1 G1-034-0 EDITO DA: ENEA - LUNGOTEVERE THAON DI REVEL, 76-00196 ROMA - SETTEMBRE 2003 - DESIGN: ANTIPODI ROMA -

RISPARMIO ENERGETICO NELLA CASA 1 G1-034-0 EDITO DA: ENEA - LUNGOTEVERE THAON DI REVEL, 76-00196 ROMA - SETTEMBRE 2003 - DESIGN: ANTIPODI ROMA - RISPARMIO ENERGETICO NELLA CASA 1 G1-034-0 EDITO DA: ENEA - LUNGOTEVERE THAON DI REVEL, 76-00196 ROMA - SETTEMBRE 2003 - DESIGN: ANTIPODI ROMA - STAMPA: PRIMAPRINT (VITERBO) SVILUPPO SOSTENIBILE S V I

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. "-ì"* f &" '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. -ì* f & '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0 -r#s*ts*^ "-ì"* f &" '& fk **rr?r--w UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FALERMO Fr\COLTA' DI ECONOMIA Cotrltre.ro rlerrorale Sulla base dei verbali redatti dalla (lornmissione del Seggio elettorale presieduta dalla

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit HandBike Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia HandBike info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it 0001 67047 1 marzo Treviso Gara Nazionale

Dettagli

PIEMONTE Vini Bianchi White Wines

PIEMONTE Vini Bianchi White Wines PIEMONTE Gavi di Gavi DOCG Marchesi di Barolo Cortese 100% Gavi Ottosoldi DOCG Villa Sparina Cortese 100% Langhe Chardonnay Gaia & Rey DOC A. Gaja Barrique per 8 mesi Langhe Chardonnay DOC Marchesi di

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

MONITORAGGIO stato avanzamento lavori relativo alle amministrazioni comunali della provincia di Torino

MONITORAGGIO stato avanzamento lavori relativo alle amministrazioni comunali della provincia di Torino Torino A.N.A.S. 1 0 0 0 1 1.700.000 0 0 0 1.700.000 Torino A.R.P.A. 1 0 0 0 1 284.000 0 0 0 284.000 Torino Ala di Stura 5 3 0 2 0 362.500 310.000 0 52.500 0 Torino Angrogna 10 1 4 5 0 2.314.000 400.000

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

QUALITÀ DELLE ACQUE POTABILI. Elena Pezzetta ARPA FVG Laboratorio Unico Multisito Anna Lutman Laboratorio Unico Multisito - Udine

QUALITÀ DELLE ACQUE POTABILI. Elena Pezzetta ARPA FVG Laboratorio Unico Multisito Anna Lutman Laboratorio Unico Multisito - Udine AMBIENTE, SALUTE E QUALITÀ DELLA VITA 148 QUALITÀ DELLE ACQUE POTABILI La maggior parte dei grandi acquedotti attingono e distribuiscono acqua di elevata qualità (nitrati inferiori a 10 mg/l). Solo alcune

Dettagli

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO.

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO. COVEA FLEET S.A. del Gruppo COVEA CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO VALUE NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO Il presente Fascicolo Informativo, contenente: 1) Nota Informativa

Dettagli

PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00. Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI 24,00

PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00. Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI 24,00 CARTA DEI VINI BOLLICINE PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00 (prosecco) Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 (chardonnay-pinot grigio) RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : FOGGIA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : FOGGIA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante REGOLAMENTO FUI anni termici 2014-2016 Regolamento disciplinante le procedur re concorsuali per l individuazione dei fornitori i di ultima istanza di gass naturale per il periodo 1 ottobre 2014-30 settembre

Dettagli

Francia. Champagne. Gaston Chiquet. Propetaire recoltant. Cuvée Rosé Brut Premier Cru 90,00. Egly Ouriet. Les Vignes de Vrigny 90,00

Francia. Champagne. Gaston Chiquet. Propetaire recoltant. Cuvée Rosé Brut Premier Cru 90,00. Egly Ouriet. Les Vignes de Vrigny 90,00 Francia Champagne Gaston Chiquet Propetaire recoltant Cuvée Rosé Brut Premier Cru 90,00 ( Pinot Meunier, Chardonnay, Pinot Nero ) Egly Ouriet Propetaire recoltant Les Vignes de Vrigny 90,00 ( Pinot Meunier

Dettagli

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Quadro di sintesi sugli impianti a fonti rinnovabili in Italia... 5 Numerosità

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014 1 1 PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014 N PROVV. DATA TITOLARE OGGETTO PROVV. (1) 1414 08.01.2014 TELECOM S.P.A. Autorizzazione

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

2013/14 - GRADUATORIA PER L UTILIZZAZIONE DOCENTI TITOLARI DOP IN PROVINCIA

2013/14 - GRADUATORIA PER L UTILIZZAZIONE DOCENTI TITOLARI DOP IN PROVINCIA 2013/14 - GRADUATORIA PER L UTILIZZAZIONE DOCENTI TITOLARI DOP IN PROVINCIA DATI ANAGRAFICI servizio famiglia titoli CLASSE DI CONCORSO A010- ARTE DEI METALLI E DELL OREFICERIA PUNT. TOTALE precedenza

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

VINI SPUMANTI E CHAMPAGNE

VINI SPUMANTI E CHAMPAGNE VINI SPUMANTI E CHAMPAGNE ITALIA Lombardia g Franciacorta Gran Cuvée Brut 2001 Bellavista g Franciacorta Gran Cuvéè Satèn g Franciacorta Brut 2000 Villa g Franciacorta Satèn Veneto Prosecco di Valdobbiadene

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento al 31 dicembre 2013 Marzo 2014 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento

Dettagli