Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas"

Transcript

1 Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas 1 Rev. No. 0 July 21 st, 2010

2 Gamma KID KID 10 ME KID 15 ME KID 30 ME/AE KID 40 ME/AE KID 60 ME/AE KID 80 ME/AE 2

3 ARG ARG 100 ME/AE 3

4 AR AR 55 AR 95 AR 95t 4

5 Componenti principali Camera di combustione Elettroventilatore Bruciatore Bocca di aspirazione aria Bocca di uscita aria Sistema di accensione Dispositivi di controllo e di sicurezza 5

6 Modelli ad accensione manuale Schema di funzionamento Q2 L N BLUE BROWN B1 B1 Termostato di sicurezza G1 Valvola gas Motore Interruttore Q2 Piezoelettrico R1 Rubinetto gas Elettrodo Termocoppia Elettrovalvola Percorso del gas BLUE BLACK (BROWN) R1 G1 6

7 Modelli ad accensione automatica Schema di funzionamento 1 RED BROWN B2 BLACK WHITE BROWN WHITE WHITE B1 B1 Termostato di sicurezza B2 Termostato ambiente 1 usibile Motore P1 Pulsante di reset / riarmo Interruttore R1 Rubinetto gas Elettrodo Sonda Elettrovalvola Percorso del GAS L N 3,15 A LC BROWN BLACK BLUE WHITE BLUE BROWN BROWN P1 BLUE BLACK RED Apparecchiatura controllo fiamma R1 WHITE BLUE 7

8 Apparecchi manuali CICLO DI ACCENSIONE - UNZIONAMENTO NORMALE M G1 AZIONAMENTO MANUALE AZIONAMENTO ELETTRICO G1 INTERRUTTORE MOTORE ELETTRODO DI ACCENSIONE (AZIONATO MANUALMENTE DAL PIEZOELETTRICO Q2) VALVOLA GAS ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (TERMOCOPPIA) SEGNALE DI IAMMA 8

9 Apparecchi manuali MANCATA ACCENSIONE MANCANZA IAMMA IN UNZIONAMENTO M M G1 AZIONAMENTO MANUALE AZIONAMENTO ELETTRICO G1 G1 INTERRUTTORE MOTORE ELETTRODO DI ACCENSIONE (AZIONATO MANUALMENTE DAL PIEZOELETTRICO Q2) VALVOLA GAS ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (TERMOCOPPIA) SEGNALE DI IAMMA G1 INTERRUTTORE MOTORE ELETTRODO DI ACCENSIONE (AZIONATO MANUALMENTE DAL PIEZOELETTRICO Q2) VALVOLA GAS ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (TERMOCOPPIA) SEGNALE DI IAMMA 9

10 Apparecchi automatici CICLO DI ACCENSIONE - UNZIONAMENTO NORMALE M 10 ~ sec 10 sec INTERRUTTORE MOTORE ELETTRODO DI ACCENSIONE ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (SONDA IONIZZAZIONE) P1 PULSANTE DI RESET / RIARMO SEGNALE DI IAMMA P1 10

11 Apparecchi automatici BLOCCO ALL'ACCENSIONE BLOCCO IN UNZIONAMENTO PER MANCANZA IAMMA M M 10 ~ sec 10 sec 1 sec P1 P1 INTERRUTTORE MOTORE ELETTRODO DI ACCENSIONE ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (SONDA IONIZZAZIONE) INTERRUTTORE MOTORE ELETTRODO DI ACCENSIONE ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (SONDA IONIZZAZIONE) P1 PULSANTE DI RESET / RIARMO P1 PULSANTE DI RESET / RIARMO SEGNALE DI IAMMA SEGNALE DI IAMMA 11

12 Apparecchi automatici con pressostato CICLO DI ACCENSIONE - UNZIONAMENTO NORMALE M V PS 10 ~ sec 10 sec V PS P1 INTERRUTTORE MOTORE SEGNALE DI VENTILAZIONE PRESSOSTATO ARIA ELETTRODO DI ACCENSIONE ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (SONDA IONIZZAZIONE) PULSANTE DI RESET / RIARMO SEGNALE DI IAMMA P1 12

13 Apparecchi automatici con pressostato BLOCCO ALL'ACCENSIONE BLOCCO IN UNZIONAMENTO PER MANCANZA IAMMA M M V V PS ~ 10 sec 10 sec PS 1 sec P1 P1 V PS INTERRUTTORE MOTORE SEGNALE DI VENTILAZIONE PRESSOSTATO ARIA P1 ELETTRODO DI ACCENSIONE ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (SONDA IONIZZAZIONE) PULSANTE DI RESET / RIARMO SEGNALE DI IAMMA V PS INTERRUTTORE MOTORE SEGNALE DI VENTILAZIONE PRESSOSTATO ARIA P1 ELETTRODO DI ACCENSIONE ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (SONDA IONIZZAZIONE) PULSANTE DI RESET / RIARMO SEGNALE DI IAMMA 13

14 Apparecchi automatici con pressostato ARRESTO BRUCIATORE IN UNZIONAMENTO PER INTERVENTO DEL PRESSOSTATO ARIA M V PS V PS P1 INTERRUTTORE MOTORE SEGNALE DI VENTILAZIONE PRESSOSTATO ARIA ELETTRODO DI ACCENSIONE ELETTROVALVOLA SENSORE IAMMA (SONDA IONIZZAZIONE) PULSANTE DI RESET / RIARMO SEGNALE DI IAMMA P1 14

15 SCHEMA ELETTRICO VERSIONE MANUALE 15

16 SCHEMA ELETTRICO VERSIONE AUTOMATICA 16

17 SCHEMA ELETTRICO VERSIONE AUTOMATICA CON PRESSOSTATO 17

18 KID 10,15 ME Termocoppia Termostato sicurezza Bruciatore Accenditore piezo Elettrodo Elettrovalvola Valvola gas 18

19 KID 30,40 ME Accenditore piezoelettrico Valvola gas Elettrovalvola Rubinetto gas Ugello 19

20 KID 30,40 ME Bruciatore Disco bruciatore Termostato sicurezza Elettrodo 20

21 KID 60,80 AE Termostato sicurezza Controllo fiamma Rubinetto gas Elettrovalvola Sensore fiamma usibile Pulsante RESET 21

22 Apparecchi automatici Termostato di sicurezza N.B.: Per riarmare il termostato, spegnere la macchina, attendere qualche minuto e poi riaccendere la macchina Elemento riscaldante Elemento riscaldante 22

23 Termostato di sicurezza per modelli automatici UNZIONAMENTO NORMALE SURRISCALDAMENTO Termostato di sicurezza Termostato di sicurezza PTC PTC 23

24 Apparecchi automatici Controllo fiamma usibile Connettore pressostato Connettore elettrovalvole Modulo accensione 24

25 Bruciatore gas Corpo bruciatore con fori efflusso gas Microrete interna d<0.8mm 25

26 Controllo fiamma mediante termocoppia (modelli ME) IAMMA ACCESA Termostato di sicurezza IAMMA SPENTA Termostato di sicurezza Termocoppia C - i Termocoppia + - i=0 Valvola gas Valvola gas 26

27 Termostato di sicurezza (modelli ME) SURRISCALDAMENTO Termostato di sicurezza Termocoppia + i=0 - Valvola gas 27

28 Riduttore di pressione Riduttore Stabilizzatore N.B. Usare SEMPRE il riduttore ORIGINALE per garantire: - la corretta PRESSIONE di alimentazione - la corretta PORTATA di gas 28

29 GUIDA ALLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI APPARECCHI MANUALI Collegamento alla bombola Collegamento alla rete elettrica Mancanza di tensione >Controllare con il tester la tensione di alimentazione Cavo difettoso o danneggiato >Sostituire il cavo di alimentazione Interruttore ON Difetti elettrici Interruttore difettoso >Controllare interruttore >Sostituire interruttore Il motore gira? SI NO Motore difettoso o danneggiato Collegamenti elettrici interni sbagliati o mancanti >Controllare il motore >Controllare il condensatore >Sostituire se necessario >Controllare i collegamenti >Correggere i collegamenti Difetti meccanici Ventilatore bloccato o danneggiato >Controllare il ventilatore >Sbloccare il ventilatore >Sostituire il ventilatore Premere la valvola gas ed azionare il piezoelettrico Bombola gas vuota o chiusa Riduttore di pressione sbagliato o difettoso >Sostituire la bombola >Aprire la bombola >Controllare pressione di targa >Sostituire se necessario Difetti nel circuito gas L'elettrovalvola e/o la valvola manuale non si aprono >Controllare le valvole gas >Controllare la tensione all'elettrovalvola >Pulire le valvole gas >Sostituire le valvole gas Ugello intasato >Pulire l'ugello >Sostituire l'ugello Bruciatore intasato >Smontare e pulire La fiamma si accende? NO 29 SI

30 La fiamma si accende? NO SI Termostato di sicurezza difettoso (contatto aperto) >Controllare il termostato >Sostituire il termostato Elettrodo danneggiato >Sostituire l'elettrodo Difetti elettrici di accensione Distanza elettrodo-bruciatore sbagliata Piezoelettrico difettoso >Regolare la distanza elettrodo-bruciatore >Controllare il piezoelettrico >Sostituire il piezoelettrico Mancanza di collegamento piezo-elettrodo >Controllare cavetto collegamento >Sostituire cavetto Piezoelettrico non collegato a terra >Controllare collegamento >Collegare correttamente Valvola gas difettosa >Controllare la valvola gas >Sostituire la valvola gas Subito dopo l'accensione Segnale di fiamma debole >Cattiva combustione >Riduttore di pressione difettoso o sbagliato >Temperatura ambiente molto bassa e/o evaporazione insufficiente del gas: usare una bombola più grande o più bombole >Termocoppia difettosa: controllare e sostituire se necessario La fiamma si spegne? SI NO Bombola gas in esaurimento >Sostituire bombola Durante il funzionamento Intervento del termostato di sicurezza >Apparecchio surriscaldato: controllare e trovare causa (temperatura ambiente troppo alta, afflusso di gas eccessivo, ventilazione insufficiente, ecc.) >In assenza di surriscaldamento: termostato difettoso Afflusso di gas scarso >Temperatura ambiente molto bassa e/o evaporazione insufficiente del gas: usare una bombola più grande o più bombole collegate in serie 30

31 Rapporto aria/gas alto Insufficiente portata di gas >Bassa pressione gas >Bassa temperatura ambiente >Bombola troppo piccola >Intasamento di parti del circuito gas (ugello, valvole, ecc.) Combustione OK SI NO Rapporto aria/gas basso Insufficiente portata di aria >Sezione ingresso aria ostruita >Tensione di alimentazione bassa e/o basso numero di giri del motore: controllare tensione, motore, giunto e ventola Eccessiva portata di gas >Tipo di gas non corretto >Riduttore di pressione sbagliato o difettoso >Ugello sbagliato 31

32 GUIDA ALLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI APPARECCHI AUTOMATICI Collegamento alla bombola Collegamento alla rete elettrica Mancanza di tensione Macchina in blocco da funzionamento precedente >Controllare con il tester la tensione di alimentazione >Spia di blocco accesa: riarmare premendo il pulsante Reset Interruttore ON Termostato ambiente regolato troppo basso Cappuccio presa termostato non inserito >Regolare il termostato su una temperatura più alta >Inserire il cappuccio nella presa usibile bruciato >Sostituire il fusibile Difetti elettrici Cavo difettoso o danneggiato >Sostituire il cavo di alimentazione Termostato di sicurezza difettoso (contatto aperto) >Controllare il termostato >Sostituire il termostato Interruttore difettoso >Controllare interruttore >Sostituire interruttore Il motore gira? NO Quadro controllo fiamma difettoso >Controllare >Sostituire SI Motore difettoso o danneggiato >Controllare il motore >Sostituire il condensatore >Sostituire il motore Collegamenti elettrici interni sbagliati o mancanti >Controllare i collegamenti >Correggere i collegamenti Difetti meccanici Ventilatore bloccato o danneggiato >Controllare il ventilatore >Sbloccare il ventilatore >Sostituire il ventilatore 32

33 Bombola gas vuota o chiusa >Sostituire la bombola >Aprire bombola Riduttore di pressione sbagliato o difettoso >Controllare pressione di targa >Sostituire se necessario Difetti nel circuito gas Le elettrovalvole gas non si aprono >Controllare >Controllare la tensione alle bobine >Smontare e pulire >Sostituire se necessario >Quadro controllo fiamma difettoso: controllare/sostituire Ugello intasato >Pulire l'ugello >Sostituire l'ugello Bruciatore intasato >Smontare e pulire La fiamma si accende? SI NO L'apparecchio va in blocco Trovata la soluzione riarmare premendo il pulsante Reset Elettrodo danneggiato >Sostituire l'elettrodo Difetti di accensione Distanza elettrodo-bruciatore sbagliata >Regolare la distanza elettrodo-bruciatore Quadro controllo fiamma difettoso >Controllare >Sostituire 33

34 Polarità di alimentazione errata >Invertire la posizione della spina nella relativa presa di corrente (se applicabile al tipo di spina usata) Subito dopo l'accensione Collegamento a terra mancante Sensore fiamma danneggiato, non correttamente montato o scollegato >Controllare collegamenti a terra interni ed esterni >Controllare/collegare e se necessario sostituire il sensore fiamma La fiamma si spegne? L'apparecchio va in blocco? SI Quadro controllo fiamma difettosa >Sostituire il quadro controllo fiamma NO Bombola gas in esaurimento >Sostituire bombola Afflusso di gas scarso >Usare una bombola più grande o più bombole collegate in serie Durante il funzionamento Guasto al quadro controllo fiamma >Controllare >Sostituire Intervento del termostato di sicurezza N.B.: NON SI ACCENDE LA SPIA DI BLOCCO >Apparecchio surriscaldato: controllare e trovare causa (temperatura ambiente troppo alta, afflusso di gas eccessivo, ventilazione insufficiente, ecc.) >In assenza di surriscaldamento: termostato difettoso Trovata la soluzione spegnere e riaccendere per riarmare il termostato Rapporto aria/gas alto Insufficiente portata di gas >Bassa pressione gas >Bassa temperatura ambiente >Bombola troppo piccola >Intasamento di parti del circuito gas (ugello, valvole, ecc.) Combustione OK SI NO Rapporto aria/gas basso Insufficiente portata di aria >Sezione ingresso aria ostruita >Tensione di alimentazione bassa e/o basso numero di giri del motore: controllare tensione, motore, giunto e ventola Eccessiva portata di gas >Tipo di gas non corretto >Riduttore di pressione sbagliato o difettoso >Ugello sbagliato 34

G 50/2-70/2 GAS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI

G 50/2-70/2 GAS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI DESCRIZIONE PER CAPITOLATO I bruciatori G 50-70/2 GAS di gas ad aria soffiata di tipo bistadio sono predisposti per funzionamento a G.P.L. (con kit di trasformazione). Cofano insonorizzato sagomato in

Dettagli

dim ELETTRO ASPIRATO 22

dim ELETTRO ASPIRATO 22 TRAINING DI FORMAZIONE PER TECNICI SPECIALIZZATI dim ELETTRO ASPIRATO 22 Solve problems chart INDICE Cap. 1 IL FOCOLARE N FUNZIONA. Pag. 3 Cap. 2 IL FOCOLARE È RUMOROSO. Pag. 7 Cap. 3 IL FOCOLARE È STATO

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

La spia di alimentazione caldaia è accesa? Ripristinare la pressione con l apposito rubinetto verificare su libretto istruzioni apparecchio.

La spia di alimentazione caldaia è accesa? Ripristinare la pressione con l apposito rubinetto verificare su libretto istruzioni apparecchio. VERIFICA PRELIMINARE La spia di alimentazione caldaia è accesa? La pressione indicata nel manometro è superiore a 1 bar? La spina è correttamente collegata? La caldaia visualizza un blocco? Ripristinare

Dettagli

JM 9/2-16/2 - G 26/2 GAS

JM 9/2-16/2 - G 26/2 GAS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO I bruciatori JM 9/2-16/2 GAS e di gas ad aria soffiata di tipo bistadio sono predisposti per funzionamento a G.P.L. (kit di trasformazione in dotazione sui modelli:, ). Cofano

Dettagli

GUIDA AI CODICI DI ERRORE E GUASTI DELLA CALDAIA VAILLANT ECOBLOCK

GUIDA AI CODICI DI ERRORE E GUASTI DELLA CALDAIA VAILLANT ECOBLOCK GUIDA AI CODICI DI ERRORE E GUASTI DELLA CALDAIA VAILLANT ECOBLOCK Segnalazione F 00 Il codice di errore indica un guasto al sensore della temperatura di mandata dovuto ad un collegamento saltato o ad

Dettagli

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113. Manuale utente per il modello RSF 20 /S Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.1-40-00068 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

Centrali termiche: per la conduzione ci vuole la patente Obbligo del patentino di abilitazione di 2 grado per la conduzione degli impianti termici

Centrali termiche: per la conduzione ci vuole la patente Obbligo del patentino di abilitazione di 2 grado per la conduzione degli impianti termici Centrali termiche: per la conduzione ci vuole la patente Obbligo del patentino di abilitazione di 2 grado per la conduzione degli impianti termici sopra i 232 kw Ing. Diego Danieli Libero Professionista

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RBS 24 Elite Caldaia murale istantanea con scambiatore integrato CE 0694 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY RBS 24 - RAD - ITA - MAN.UT

Dettagli

FUTURIA N 15-25 MT. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento MANUALE PER L UTENTE

FUTURIA N 15-25 MT. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento MANUALE PER L UTENTE AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001 CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE MANUALE PER L UTENTE Alla cortese attenzione del sig. INSTALLATORE: Consegnare il presente manuale d uso all UTENTE CALDAIA MURALE A GAS

Dettagli

Scheda Tecnica. Unyc 11 11-14 b 11-14-17 ie b 11-14 ie dyn. Scaldabagni. istantanei a camera aperta

Scheda Tecnica. Unyc 11 11-14 b 11-14-17 ie b 11-14 ie dyn. Scaldabagni. istantanei a camera aperta Sbagni istantanei a camera aperta Scheda Tecnica b ie b ie dyn . Circuito idraulico b ie b ie dyn 0 0 Cappa scarico combustione Scambiatore di calore Venturi Dispositivo lenta accensione Dispositivo di

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RK 55 Generatore termico premiscelato a condensazione CE 0694 RK 55 - RAD IT.INT - MAN.UT 1311.1 - DIGITECH CS MIAH4 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

PEGASUS F2 T ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE ED IL FUNZIONAMENTO CALDAIA DI GHISA A GAS AD ALTO RENDIMENTO. mod. 51-68 - 85-102 OMOLOGATE

PEGASUS F2 T ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE ED IL FUNZIONAMENTO CALDAIA DI GHISA A GAS AD ALTO RENDIMENTO. mod. 51-68 - 85-102 OMOLOGATE ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE ED IL FUNZIONAMENTO PEGASUS F2 T CALDAIA DI GHISA A GAS AD ALTO RENDIMENTO mod. 51-68 - 85-102 Appr. nr. A 9503 T - 0085 AQ 0765 Cod. 35052/0-12/99 OMOLOGATE Vi ringraziamo

Dettagli

DOSSIER TECNICO GENERATORI DI CALORE DI TIPO MODULARE SYSCON XLI - XLE 115 SYSTEM. DOSSIER TECNICO GENERATORI DI CALORE DI TIPO MODULARE Pagina 1

DOSSIER TECNICO GENERATORI DI CALORE DI TIPO MODULARE SYSCON XLI - XLE 115 SYSTEM. DOSSIER TECNICO GENERATORI DI CALORE DI TIPO MODULARE Pagina 1 DOSSIER TECNICO GENERATORI DI CALORE DI TIPO MODULARE SYSCON XLI - XLE 115 SYSTEM DOSSIER TECNICO GENERATORI DI CALORE DI TIPO MODULARE Pagina 1 INTRODUZIONE RIELLO S.p.A produce moduli termici a condensazione

Dettagli

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI La combustione che avviene nelle caldaie tradizionali é in grado di sfruttare, trasformandola in calore, solo una parte dell energia contenuta nel combustibile, mentre il resto viene disperso dal camino.

Dettagli

Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350

Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350 Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350 Posizione della caldaia 1. Per garantire un funzionamento perfetto della caldaia è necessario che la stessa, per mezzo della

Dettagli

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti MONOSTADIO monostadio a basse emissioni inquinanti Bruciatori di gasolio monostadio a basse emissioni di NOx (< 90 mg/kwh) e sonore (< 60 dba). Sono dotati di corpo in alluminio, struttura con un sistema

Dettagli

FUTURIA N 25 MC. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento e sanitario MANUALE PER L UTENTE

FUTURIA N 25 MC. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento e sanitario MANUALE PER L UTENTE AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001 CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE MANUALE PER L UTENTE Alla cortese attenzione del sig. INSTALLATORE: Consegnare il presente manuale d uso all UTENTE CALDAIA MURALE A GAS

Dettagli

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA Electrolux Home Italia S.p.A. Numero di pubblicazione Corso Lino Zanussi, 30 I - 33080 Porcia PN - 599 71 61 36 Fax: + 39 0434 394096 IT Asciugabiancheria a condensa con

Dettagli

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello Manuale utente per il modello RSA 28 /25 Caldaia murale a camera stagna con accumulo CE 0694 RSA 28.25 - RAD - ITA - MAN.UT - 1304.1 - DIGITECH TR - MIAH6 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A.

Dettagli

i migliori gradi centigradi SUN G bistadio Bruciatori di gasolio

i migliori gradi centigradi SUN G bistadio Bruciatori di gasolio i migliori gradi centigradi SUN G bistadio Bruciatori di gasolio SUN G bistadio I bruciatori bistadio FERROLI della serie SUN sono tecnologicamente all'avanguardia e caratterizzati da elevata affidabilità

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione elettronica

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione elettronica 6 720 606 716 (02.03) JS Istruzioni d'installazione ed utilizzo Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione elettronica Per la vostra sicurezza Se avvertite odore di gas: - Chiudete il rubinetto del gas

Dettagli

UNITA PER RECUPERO & RICICLO DI REFRIGERANTE DAI SITEMI A/C. Manuale d uso ITALIANO rev. 1. w w w. w i g a m. c o m SOMMARIO

UNITA PER RECUPERO & RICICLO DI REFRIGERANTE DAI SITEMI A/C. Manuale d uso ITALIANO rev. 1. w w w. w i g a m. c o m SOMMARIO UNITA PER RECUPERO & RICICLO DI REFRIGERANTE DAI SITEMI A/C Manuale d uso ITALIANO rev. 1 w w w. w i g a m. c o m SOMMARIO Schema idraulico... 3 Schema elettrico... 5 Norme di sicurezza... 6 1. Introduzione

Dettagli

Codice Articolo Costruttore Descrizione Modello. 820025970010 Circolatore 30W. 820025970020 Insieme Circolatore 50W-130/230

Codice Articolo Costruttore Descrizione Modello. 820025970010 Circolatore 30W. 820025970020 Insieme Circolatore 50W-130/230 Articolo Costruttore 05123600 820025970010 Circolatore 30W /COMBITEK/THEMA/THEMAPLUS 05246700 820025970020 Insieme Circolatore 50W-130/230 SD 05151600 Elettrodi di Rilevazione Controllo THEMA/COMBITEK/THEMAPLUS

Dettagli

indice pag. Scaldabagni a gas ondéa HYDROSMART COMPACT 175 con controllo elettronico della temperatura

indice pag. Scaldabagni a gas ondéa HYDROSMART COMPACT 175 con controllo elettronico della temperatura indice pag. ondéa HYDROSMART COMPACT 175 con controllo elettronico della temperatura ondéa HYDROSMART 179 con controllo elettronico della temperatura Camera stagna a tiraggio forzato ondéa LC PVH 183 modulante

Dettagli

È sufficiente attendere 3 minuti perché tutto torni a funzionare come sempre.

È sufficiente attendere 3 minuti perché tutto torni a funzionare come sempre. Vediamo alcune delle principali anomalie che possono verificarsi su un condizionatore Daikin e le relative soluzioni che vengono proposte dalla casa produttrice. Mancato inizio del funzionamento La soluzione

Dettagli

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL P21 - P22 Sicurgas P21 e P22 è un dispositivo che, mediante una sensibilissima sonda, rivela la presenza di concentrazioni di gas metano (P21) e GPL (P22) in ambienti

Dettagli

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw 1 2 3 4 5 1. Adotta refrigerante R410A, amico del nostro ambiente. 2. Design compatto: Unità con pompa acqua e vaso di espansione, basta

Dettagli

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet idro

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet idro LINX s.r.l Via D.E.Peruzzi 28 C/D 36027 Rosà (VI)-Italy Tel. +39 0424582075 Fax +39 0424582460 Mail : mail@linx.it Web: www.linx.it Indice: 1.0 Descizione del pannello sinottico... 2 1.1 Descrizione icone

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Circolatori Elettronici (ETC, EFC, EFCG) 1) Applicazioni del circolatore Circolazione d'acqua in impianti di riscaldamento, condizionamento e refrigerazione Movimentazione

Dettagli

NUOVA Ares / Ares CS 1 CARATTERISTICHE. Caldaie a basamento. La sigla NUOVA Ares CS identifica la gamma Immergas di

NUOVA Ares / Ares CS 1 CARATTERISTICHE. Caldaie a basamento. La sigla NUOVA Ares CS identifica la gamma Immergas di Caldaie a basamento La sigla NUOVA Ares CS identifica la gamma Immergas di caldaie a basamento per solo riscaldamento ambiente a camera stagna e tiraggio forzato. Tutte le NUOVA Ares CS uniscono i vantaggi

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

DOMItech C24 / C32 DOMItech F24 / F32. EASYtech C24 / C32 EASYtech F24 / F32

DOMItech C24 / C32 DOMItech F24 / F32. EASYtech C24 / C32 EASYtech F24 / F32 MANUALE TECNICO DOMItech C24 / C32 DOMItech F24 / F32 training.center codice 354M0610 rev.01 edizione 06/2008 EASYtech C24 / C32 EASYtech F24 / F32 Generatore termico per riscaldamento e produzione di

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 1 Meteo BOX Guida al capitolato Meteo MIX C.S.I.

Dettagli

Istruzioni per la trasformazione gas

Istruzioni per la trasformazione gas Istruzioni per la trasformazione gas Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO D ARIA CONDIZIONATA. TH540 - Pannello di Controllo

CONTROLLO ELETTRONICO D ARIA CONDIZIONATA. TH540 - Pannello di Controllo CONTROLLO ELETTRONICO D ARIA CONDIZIONATA TH540 - Pannello di Controllo MANUALE PER L OPERATORE Maggio 2005 Rev. BI Versione Software: 1.1 SOMMARIO 1) INTRODUZIONE..... 03 1.1) Introduzione...03 1.2) Pannello

Dettagli

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS 3.4.2 7.2008 0694 a gas metano e GPL, camera aperta, accensione automatica a batteria Acquasprint Iono è lo scaldabagno a camera aperta per l installazione semplice e veloce

Dettagli

atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag

atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag atmomag MAG 16-0/0 XEA MAG 11-0/0 XZ MAG mini 11-0/0 XZ MAG 14-0/0 XZ MAG mini 11-0/0 XI MAG 14-0/0 XI MAG mini 11-0/0 GX MAG 14-0/0 GX MAG 11-0/0 Y XZ MAG mini 11-0/0

Dettagli

POMPA per VUOTO MANUALE OPERATIVO

POMPA per VUOTO MANUALE OPERATIVO POMPA per VUOTO MANUALE OPERATIVO 1. Componenti 2. Manuale operativo Tutti i motori sono stati progettati per operate ad un voltaggio del 10% inferiore o superiore rispetto alla tensione standard. I motori

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

OnePlus Unità di trattamento aria monoblocco canalizzabile

OnePlus Unità di trattamento aria monoblocco canalizzabile OnePlus Unità di trattamento aria monoblocco canalizzabile L Amore per il Clima! Un Concetto Innovativo Dall esperienza di Apen Group, nascono le nuove unità di trattamento aria monoblocco OnePlus, studiate

Dettagli

SERIE MICROFLAT TIPI CM32PR CE32PR

SERIE MICROFLAT TIPI CM32PR CE32PR SERIE MICROFLAT TIPI CM32PR CE32PR SISTEMI AUTOMATICI DI CONTROLLO A RIARMO MANUALE ED ELETTRICO PER BRUCIATORI ED IMPIANTI A GAS PREMISCELATI (PROVVISTI DI CONNETTORE PER UN DISPOSITIVO DI ACCENSIONE

Dettagli

Via Olanda, 1 37069 Villafranca di Verona (VR) Italia Tel 045/8520650 Fax 045/8520761 www.sarigas.it E-Mail: sarigas@sarigas.it

Via Olanda, 1 37069 Villafranca di Verona (VR) Italia Tel 045/8520650 Fax 045/8520761 www.sarigas.it E-Mail: sarigas@sarigas.it CERTIFICATI DI ESAME CE DI TIPO n 51BL1800 Mod. Z420 A Z520 A ZW520 A n 51BL1802 Mod. ZF420 A ZF520 A ZFW520 A DIRETTIVA RENDIMENTI n 51BL1801DR Mod. Z420 A Z520 A ZW520 A n 51BL1803DR Mod. ZF420 A ZF520

Dettagli

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300 CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI.IM 300 INTRODUZIONE CON QUESTA PICCOLA MA ESAURIENTE GUIDA SI VUOLE METTERE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE UNO STRUMENTO

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

Accesso e cancellazione

Accesso e cancellazione Accesso e cancellazione È possibile accedere e cancellare la memoria guasti della soltanto utilizzando l'attrezzatura diagnostica collegata al connettore di trasferimento dati. Identificazione codici guasto

Dettagli

Libretto d Installazione, Uso e Manutenzione SERIE

Libretto d Installazione, Uso e Manutenzione SERIE Libretto d Installazione, Uso e Manutenzione G E N E R AT O R I D A R I A C A L DA P E N S I L I A M E TA N O / G P L SERIE 2V INDICE SEZIONE 1 USO E MANUTENZIONE... 2 1.1 AVVERTENZE GENERALI... 2 1.2

Dettagli

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE GRUPPI TERMICI IN GHISA ad aria aspir ata 2.3.1 2.2008 in ghisa - camera aperta e stagna modelli solo riscaldamento DOMUS IN camera aperta DOMUS ICN camera aperta, accessoriata DOMUS ISN camera stagna

Dettagli

SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3

SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3 SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3 Precauzioni di Installazione... 4 Precauzioni per il funzionamento... 5 INTRODUZIONE ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4

CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4 CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4 Schema elettrico TCM00085 1 TCM00085 2 TCM00085 3 Descrizione dei componenti A01 ELETTROPOMPA CARBURANTE Azionare la pompa del carburante per misurarne la portata

Dettagli

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298 Serie CF1 Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale ISTRUZIONI E CARATTERISTICHE SAITEK srl www.saitek.it saitek@tsc4.com Sassuolo (MO) ITALY Tel. +39 536 996322 Fax +39 536 808414

Dettagli

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Componenti: "Sequentia" SE802E + Minicentrale oleodinamica F014/0050 F014/0050-IT Rev.0-15/12/2014 Pg. 1/5 Minicentrale oleodinamica

Dettagli

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept.

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept. EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura Nuovi modelli Immergas amplia la propria gamma di caldaie a condensazione con le versioni EOLO Extra

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

DOMIPROJECT D FEREASY D ESSENTIAL D

DOMIPROJECT D FEREASY D ESSENTIAL D MANUALE TECNICO s e r v i z i o. t e c n i c o. a s s i s t e n z a. c l i e n t i codice 354M74 - rev.3 del 11/212 - nome file 354M743 DOMIPROJECT D FEREASY D ESSENTIAL D modello C E un generatore termico

Dettagli

pressione pompa inferiore a 9 atm guarnizione sottocoppa sporca o consumata filtro usurato con i fori più grossi pressione pompa eccessiva

pressione pompa inferiore a 9 atm guarnizione sottocoppa sporca o consumata filtro usurato con i fori più grossi pressione pompa eccessiva ! griglia poggia tazze in basso a destra) dalla vite, facendole fare un giro completo verso -. N.B. non portare la lancetta del manometro al di sotto di 1.3. Nella tazza vi sono molti fondi. pressione

Dettagli

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa PULIZIA o SOSTITUZIONE Scarico (sfera per chiusura) compressore Scarico (sfera per chiusura) corona ugelli e corona raffredd. aria solo M90/M20 Scarico (sfera per chiusura) gruppo acqua centralizzata solo

Dettagli

Libretto di installazione, uso e manutenzione

Libretto di installazione, uso e manutenzione Libretto di installazione, uso e manutenzione Linea Generatori Serie F2 Generatori d aria calda per riscaldare ambienti medio-grandi Alimentati a metano/gpl EDIZIONE: 06/2011 Codice: D-LBR436 Revisione:

Dettagli

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE MANUTENZIONE E RIPARAZIONE Famiglia: CONDIZIONATORI Gruppo: PARETE (Split) Marchi: ARISTON/SIMAT/RADI Modelli: MW07CBN MW09CBN MW12CBN MW07HBN MW09HBN MW12HBN MW07HAX MW09HAX MW12HAX Edizione Marzo 2004

Dettagli

Il nuovo modello FLUENDO AVENIR OUTDOOR

Il nuovo modello FLUENDO AVENIR OUTDOOR Il nuovo modello FLUENDO AVENIR OUTDOOR I VANTAGGI Più sicuro > Installazione esterna. > Ideale per installazione con problemi di evacuazione fumi. > Pressione minima di attivazione 0,1 bar. > Controllo

Dettagli

CONDIZIONATORE MANUALE Gruppo comando condizionatore - (riscaldatore e ventilazione)

CONDIZIONATORE MANUALE Gruppo comando condizionatore - (riscaldatore e ventilazione) IMPIANTO ELETTRICO/ELETTRONICO 247 CONDIZIONATORE MANUALE Gruppo comando condizionatore - (riscaldatore e ventilazione) Figura 255 113635 248 IMPIANTO ELETTRICO/ELETTRONICO EUROCARGO DA 6 A 10 t Legenda

Dettagli

EASYLEV ISTRUZIONI D USO I BETRIEBSANLEITUNGEN. Cod. 71503505/0

EASYLEV ISTRUZIONI D USO I BETRIEBSANLEITUNGEN. Cod. 71503505/0 BETRIEBSANLEITUNGEN EASYLEV ISTRUZIONI D USO Cod. 71503505/0 ATTENZIONE!!! LE SEGUENTI OPERAZIONI E QUELLE EVIDENZIATE DAL SIMBOLO A LATO SONO SEVERAMENTE VIETATE A CHI UTILIZZA LA MACCHINA 1. CARATTERISTICHE

Dettagli

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI Tutte le informazioni presenti in questo manuale potranno essere modificate in qualsiasi momento dall'a.e.b. s.r.l. per aggiornarle con ogni variazione o miglioramento tecnologico

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax +39.0421.468000 www.imesa.it Indice AVVERTENZE 3 1. Descrizione dell'apparecchio

Dettagli

ALLEGATO - C ATTIVITA' DI CONDUZIONE IMPIANTI

ALLEGATO - C ATTIVITA' DI CONDUZIONE IMPIANTI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONDUZIONE E DELLA MANUTENZIONE DEL MAXXI - MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO ALLEGATO - C Generatore di acqua

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello ACO

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello ACO Scaldacqua a Gas Istantanei Scaldacqua a Gas ad Accumulo ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello R8215219-06IT - Edizione 06-01/12/2010 Bollitori CUENOD Solare termico 537064 27 MFFI MET...... 537065

Dettagli

APPARECCHIO AD ACCUMULO A GAS VETROPORCELLANATO TIPO B11BS CATEGORIA 2H 3+ MOD. 300-500 A BASAMENTO ACCENSIONE PIEZOELETTRICA ED ELETTRONICA INDICE

APPARECCHIO AD ACCUMULO A GAS VETROPORCELLANATO TIPO B11BS CATEGORIA 2H 3+ MOD. 300-500 A BASAMENTO ACCENSIONE PIEZOELETTRICA ED ELETTRONICA INDICE Cod. 121712 agg. 28/10/2014 APPARECCHIO AD ACCUMULO A GAS VETROPORCELLANATO TIPO B11BS CATEGORIA 2H 3+ MOD. 300-500 A BASAMENTO ACCENSIONE PIEZOELETTRICA ED ELETTRONICA 1. AVVERTENZE 2. INSTALLAZIONE INDICE

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione piezoelettrica

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione piezoelettrica 6 720 605 025 IT (03.10) AL Istruzioni di installazione ed utilizzo Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione piezoelettrica W 125-2 KV.. W 275-2 KV... Per la vostra sicurezza Se avvertite odore di gas:

Dettagli

Manutenzione e ricerca - riparazione guasti

Manutenzione e ricerca - riparazione guasti Manutenzione e ricerca - riparazione guasti Bruciatori Flat Burner (bruciatore piatto): METANO e GPL Log Burner (bruciatore legna): METANO e GPL Ember bed burner (bruciatore braci): METANO e GPL Braci

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

SISTEMI DI TERMOREGOLAZIONE DIGITALI TIPO 358

SISTEMI DI TERMOREGOLAZIONE DIGITALI TIPO 358 SISTEMI DI TERMOREGOLAZIONE DIGITALI TIPO 358 SCHEDA DI GESTIONE PER CALDAIE A CONDENSAZIONE AD ACCENSIONE AUTOMATICA, CON FILTRO E.M.C. INCORPORATO E ACCENDITORE REMOTO DESCRIZIONE Questi sistemi elettronici

Dettagli

Serie IST1. Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA. Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE

Serie IST1. Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA. Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE Serie IST1 Line Interactive 350-500-650-800-1000-1500 VA Manuale D'uso CONSERVARE QUESTO MANUALE Questo manuale contiene importanti istruzioni che dovrebbero essere seguite durante l'installazione, operazione,

Dettagli

Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica

Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica Descrizione: 1. Entrata busta 2. Spia pronto 3. Spia alimentazione 4. Interruttore di alimentazione 5. Uscita busta Parametro: Dimensione: 335 x 100 x 86 mm Velocità

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T.

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. BOX A3 TEST 3 20-07-2012 REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. INDICE 1 - PREMESSA...Pag. 3 2 - BOX A3 TEST PER ASCENSORI IDRAULICI...Pag. 3 2.1 FUNZIONAMENTO GENERALE...Pag. 3 2.2 MODALITA DI ESECUZIONE

Dettagli

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE DUA plus 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT INDICE Indice 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme dell apparecchio... 2 3 Trattamento dell acqua... 2 4 Informazioni

Dettagli

ECOGAS RICAMBI Via Turino di Sano 6 Roma tel 0620427480 ACCENDITORE 573023 ACCENDITORE 65100514 ACCENDITORE NAC (EX 60000810) 65104653

ECOGAS RICAMBI Via Turino di Sano 6 Roma tel 0620427480 ACCENDITORE 573023 ACCENDITORE 65100514 ACCENDITORE NAC (EX 60000810) 65104653 ECOGAS RICAMBI Via Turino di Sano 6 Roma tel 0620427480 ACCENDITORE 573023 137477 FORN. 573023 ACCENDITORE 65100514 137548 FORN. 65100514 ACCENDITORE NAC (EX 60000810) 65104653 144556 FORN. 65104653 ALBERINO

Dettagli

DELFIS CONDENSING IST 04 C 292-03 INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

DELFIS CONDENSING IST 04 C 292-03 INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DELFIS CONDENSING IT IST 04 C 292-03 INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare le nostre caldaie, Vi invitiamo a leggere

Dettagli

ESTER T 32 MS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI E DIMA COMPONENTI CALDAIA

ESTER T 32 MS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI E DIMA COMPONENTI CALDAIA Generatore termico progettato per essere installato all esterno anche a cielo aperto. In particolar modo può essere ubicato su terrazze e balconi senza necessità di protezione dagli agenti atmosferici

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

M27 ECONCEPT FERSYSTEM 51A. codice 354M0720 - rev. 00 del 11/2009 - nome file 354M072000

M27 ECONCEPT FERSYSTEM 51A. codice 354M0720 - rev. 00 del 11/2009 - nome file 354M072000 MANUALE TECNICO codice 354M0720 - rev. 00 del 11/2009 - nome file 354M072000 ECONCEPT FERSYSTEM 51A Generatore termico a camera stagna per riscaldamento, premiscelato a condensazione ad altissimo rendimento

Dettagli

BRAND NAME FOCÓS M INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE IT IST 04 C 174-01

BRAND NAME FOCÓS M INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE IT IST 04 C 174-01 BRAND NAME FOCÓS M IT IST 04 C 174-01 INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare i nostri bruciatori, Vi invitiamo a leggere

Dettagli

MODELLO WR275-4K...B... WR350-4K...B... WR400-4K...B... NUMERO CE CE 0064 AR 0159 CATEGORIA II 2H3+ B 11 y B 11BS TIPO 23 D 31 V 23 D 31 V 23 D

MODELLO WR275-4K...B... WR350-4K...B... WR400-4K...B... NUMERO CE CE 0064 AR 0159 CATEGORIA II 2H3+ B 11 y B 11BS TIPO 23 D 31 V 23 D 31 V 23 D 6 720 605 391 (01 05) AL Istruzioni di installazione ed utilizzo Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione elettronica WR 275-4 K B WR 350-4 K B WR 400-4 K B Per la vostra sicurezza Se avvertire odore

Dettagli

Manuale di servizio. per caldaie con automatismo di combustione digitale SAFe. 6304 5023 10/2005 IT Per i tecnici specializzati

Manuale di servizio. per caldaie con automatismo di combustione digitale SAFe. 6304 5023 10/2005 IT Per i tecnici specializzati 6304 5023 10/2005 IT Per i tecnici specializzati Manuale di servizio per caldaie con automatismo di combustione digitale SAFe Si prega di leggere attentamente prima dell'uso Indice 1 Sicurezza..................................................

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali 3.2. Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4. Ordine n.

Istruzioni per l'uso originali 3.2. Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4. Ordine n. Istruzioni per l'uso originali 3.2 Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4 Ordine n.: 00605-3-620 2 QUALITÀ PER PROFESSIONISTI NON deve apparire fastidioso e superfluo

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate.

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. ISTRUZIONI PER L USO 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. Sommario 1 Introduzione...3 2 Sicurezza...4 3 Descrizione della caldaia...5 4 Display e tasti...6 4.1 Tasto Reset...6 4.2 Impostazione della

Dettagli

SCHEDE DI MANUTENZIONE

SCHEDE DI MANUTENZIONE Comune di Bologna Provincia di Bologna pag. 1 SCHEDE DI MANUTENZIONE OGGETTO: Lavori di manutenzione da eseguirsi presso gli stabili di proprietà della Cassa siti in Strada Maggiore, 53 e Via Fondazza,

Dettagli

Libretto di installazione, uso e manutenzione

Libretto di installazione, uso e manutenzione Libretto di installazione, uso e manutenzione Serie Radiatori Linea Calorio Radiatori individuali a scambio diretto per riscaldare ambienti di piccole e medie dimensioni Alimentati a metano/gpl Revisione:

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello R8202555-05IT - Edizione 05-27/11/2008 205 406 774031 31 24 CF NAT...... 205 406 774021 31 24 CF B/P...... 205 406 774037 31 24 FF NAT...... 205 406 774027 31

Dettagli

Mezzi Soccorso Bremach Eex

Mezzi Soccorso Bremach Eex Mezzi Soccorso Bremach Eex Presidi DPI Eliminazione Innesco Cause Innesco Contatto Fiamma Libera Contatto Scariche Elettriche Contatto Superfici Calde Contatto Scintille Zona Avanzamento Eliminazione Innesco

Dettagli

CALDAIA A TIRAGGIO FORZATO SERIE EcoTop ETF 28A ETF 28 A MA ACCENSIONE AUTOMATICA. Caldaia murale serie. EcoTop modelli ETF / ETFL / ETFW

CALDAIA A TIRAGGIO FORZATO SERIE EcoTop ETF 28A ETF 28 A MA ACCENSIONE AUTOMATICA. Caldaia murale serie. EcoTop modelli ETF / ETFL / ETFW CALDAIA A TIRAGGIO FORZATO SERIE EcoTop ETF 28A ETF 28 A MA ACCENSIONE AUTOMATICA CALDAIA A TIRAGGIO FORZATO SERIE EcoTop ETFL 28A- ETFW 28A ACCENSIONE AUTOMATICA Pos. DESCRIZIONE ARTICOLO EcoTop CODICE

Dettagli

MANUALE D USO. Rev.00/2014 GRUPPO MANOMETRICO A 2 VIE COD. 11131001-11131002 - 11131027-11131028 11131029-11131030

MANUALE D USO. Rev.00/2014 GRUPPO MANOMETRICO A 2 VIE COD. 11131001-11131002 - 11131027-11131028 11131029-11131030 MANUALE D USO Rev.00/2014 GRUPPO MANOMETRICO A 2 VIE COD. 11131001-11131002 - 11131027-11131028 11131029-11131030 1 2 10 4 3 5 6 7 8 9 1. MANOMETRO BASSA PRESSIONE 2. MANOMETRO ALTA PRESSIONE 3. RUBINETTO

Dettagli

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI LINEE GUIDA PER IL MONTAGGIO GPL INIEZIONE SEQUENZIALE IN FASE GASSOSA AUTOMOBILI TRASFORMABILI AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE ASPIRATO AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE TURBO AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

Dettagli

Caldaie murali a gas. Serie. gioia

Caldaie murali a gas. Serie. gioia Caldaie murali a gas Serie gioia Serie gioia GRUPPI TERMICI MURALI A gas Speciale scambiatore di calore che permette di ottenere rendimenti nominali che oscillano dal 90,4% al 94,5% a seconda dei modelli.

Dettagli

PEGASUS 67 T/77 T/87 T/97 T/107 T

PEGASUS 67 T/77 T/87 T/97 T/107 T cod. 354E860 Rev. 00-04/04 354E860 PEGASUS 67 T/77 T/87 T/97 T/07 T ISTRUZIONI PER L USO L INSTALLAZIONE E LA MANUTENZIONE PEGASUS 67 T/77 T/87 T/97 T/07 T IT. AVVERTENZE GENERALI Leggere ed osservare

Dettagli

E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri. Istruzioni d installazione, uso e manutenzione

E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri. Istruzioni d installazione, uso e manutenzione E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri Istruzioni d installazione, uso e manutenzione ATTENZIONE! Eseguire accuratamente lo SFIATO DELL ARIA dell impianto secondo quanto riportato nel

Dettagli