PreferitoMagazine.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PreferitoMagazine. www.sitopreferito.it"

Transcript

1 PreferitoMagazine

2 >Fine del mondo? Sarà per un altra volta... Se siamo ancora tutti qui a leggere questo nuovo numero di Preferito Magazine vuol dire che neanche dei Maya ci si può fidare. La fine del mondo è così scongiurata, e dopo aver trattenuto il respiro per qualche secondo possiamo tranquillamente tornare alle nostre faccende. Ma siamo veramente sicuri che la fine del mondo sia passata? Non ne sono così sicuro. Solo nel 2012 ci sono state dieci, cento, mille fine del mondo. Tutte strazianti, tristissime, annichilenti. E la fine del mondo quando un ragazzino si suicida per gli sfottò dei compagni di classe. E la fine del mondo quando una ragazza viene uccisa da una bomba per il gesto di un folle. E la fine del mondo quando un padre perde il lavoro e non sa come dar da mangiare alla sua famiglia. E la fine del mondo quando un ragazzino salta su una mina, viene violentato, abbandonato, umiliato. Ma è la fine del mondo quando un bambino nasce e cresce in una famiglia che lo ama, lo accudirà e proteggerà. Quando un figlio abbraccia un genitore. Quando un fratello aiuta l altro fratello. Quando sboccia un nuovo amore. E allora, sperando che di queste (e non altre) fine del mondo sia piena la nostra prossima vita, vi auguro un buon E coraggio... Editoriale di Giovanni Lembo Quale, fra le tante parabole di Gesù, preferisci? Io preferisco la fine del mondo, perché non ho paura, in quanto che sarò già morto da un secolo Marcello D'Orta, Io speriamo che me la cavo PREFERITOMAGAZINE ZONA Numero 2 Nuova serie Gennaio 2013 Editore Tecno Idee S.r.l. Direttore Responsabile Giovanni Lembo Testata registrata presso il Tribunale di Tivoli n 7/2003 Editore e concessionaria di pubblicità Tecno Idee Srl Via Santa Croce, 13 Mentana (Rm) Stampa: Officine Grafiche Periodico mensile a distribuzione gratuita. La collaborazione è gratuita, salvo diversi accordi scritti. Il materiale consegnato in redazione non si restituisce. Dove non specificato, tutte le foto sono di copyright dei rispettivi autori e usate solo a scopo illustrativo. La foto di copertina è di Danilo Ventimiglia Info pubblicità: Via di Santa Croce n Mentana Tel/Fax: Cell.: Alluminio Legno/alluminio PVC Ferro Detrazioni del 55% per il risparmio energetico - proroga fino a Giugno!

3 Operazione Ciclamino contro il grigio della città 03 Gattino seviziato: il Comune condanna l episodio Al via la rivoluzione dei ciclamini, i commercianti del centro tiburtino sono scesi ancora una volta in campo per abbellire la città e strapparla dal grigiore. Sono stati infatti piantati fiori nei vasi all ingresso di palazzo San Bernardino, un piccolo gesto, ma carico di significato. Vogliamo rinnovare Tivoli e non potevamo farlo se prima non pensavamo a sistemare l area antistante il municipio. Proprio per questo abbiamo dato il via all Operazione Ciclamino dalla casa del Sindaco, ha commentato Augusto Masotti, il coordinatore del progetto Tivoli Salvadanaio Tivoli è una bella signora, ma necessita di maggiori cure e di qualche attenzione aggiunge Masotti è necessario rifargli il trucco. Già abbellirla con dei fiori, e curare aiuole e vasi, è un inizio. Poi si penserà all arredo urbano ed al decoro. I commercianti hanno già adottato alcune aiuole in piazza Santa Croce ed in via Aldo Moro, ma questi sono solo i primi, piccoli, passi di un progetto ben più ampio. Stiamo lavorando a diverse iniziative per rilanciare la città e per farla tornare a vivere spiega il coordinatore del progetto Tivoli Salvadanaio 2013 ma prima di tutto dobbiamo pensare a renderla più accogliente. E inutile invogliare turisti e visitatori a venirci a trovare se poi non gli offriamo uno scenario decoroso. Noi vogliamo una città pulita, curata, piena di colori e di fiori. Per questo abbiamo pensato all Operazione Ciclamino. La terribile morte di Monchi sembra non essere stata vana: il Comune di Palombara Sabina, nella persona del sindaco Paolo Della Rocca, ha pubblicamente condannato le orribili sevizie subite, l agonia e il conseguente decesso del gattino scomparso e ritrovato il mese scorso, e ha deciso, accogliendo le sollecitazioni della LAV di Roma, di ALFA Associazione Love For Animals e di un gran numero di persone profondamente scosse dall accaduto, di avviare una collaborazione con le due associazioni per realizzare progetti di educazione e sensibilizzazione dei cittadini. Il nostro comune condanna un atto tanto violento e cattivo afferma il sindaco Della Rocca Episodi di questo genere, oltre a costituire un reato, sono totalmente inaccettabili. Monchi infatti era tornato a casa dopo essere stato torturato dai suoi aguzzini: presentava unghie strappate, perforazione dell ano e ustioni su tutto il corpo. Condizioni che, malgrado il tentativo di salvarlo, ne hanno decretato la morte. La decisione di collaborare con le associazioni è giunta all esito di un incontro tra i rappresentanti del Comune di Palombara, della LAV di Roma e di ALFA, che ringraziano l Amministrazione per la sensibilità dimostrata. Le due associazioni si augurano che la futura collaborazione con il Comune porti i frutti sperati: educazione della collettività, in special modo delle giovani generazioni e azioni di contrasto al randagismo. Censimento degli impianti sportivi di Roma e provincia La solidarietà sbarca nel quartiere Borgonuovo Un successo la manifestazione Insieme per Borgonuovo, tenutasi, domenica, a Tivoli Terme. E stata una giornata dedicata alla solidarietà che ha gratificato tutti: sia chi ha partecipato sia chi ha organizzato dichiara Fabio Proietti, presidente dell Associazione L Alberone, che ha promosso l iniziativa -. Lo sforzo organizzativo è stato notevole, ma al termine della manifestazione eravamo tutti soddisfatti. Certi di avere fatto qualcosa di utile. Sono stati distribuiti una cinquantina di pacchi-dono ad altrettante famiglie bisognose. Un piccolo gesto sottolinea Proietti ma significativo. In prossimità delle feste, infatti, non possiamo dimenticarci di quanti si trovano in situazioni di difficoltà. Tutto lo sport di Roma e provincia in un clic: impianti (1.920 sul territorio della Capitale e nel territorio provinciale, suddiviso in 4 quadranti) inseriti in un database disponibile non più soltanto su carta ma anche online. A tre anni di distanza dall'ultima edizione datata 2009, torna aggiornato e ampliato un vero e proprio censimento, realizzato 'porta a porta' e presentato ieri a Palazzo Valentini dalla Provincia di Roma e dal Comitato provinciale del Coni. Si tratta di un elenco di palazzetti, piscine, campi da tennis e calcio in cui, per ogni struttura, vengono specificate le condizioni generali e la destinazione d' uso, compresa la distinzione tra impianti pubblici e privati, religiosi, militari e palestre scolastiche. Per conoscere la mappa degli impianti sportivi consultare il sito

4 04 Inaugurazione strumentalizzata Aperta il 14 Dicembre La Nomentana Bis è finalmente realtà Da venerdì 14 dicembre la Nomentana bis è aperta al transito automobilistico lungo l intero percorso dalla località di Capobianco, nel territorio di Roma, fino all inizio del centro abitato di Torlupara, nel comune di Fonte Nuova. La nuova infrastruttura, lunga 4 km, finanziata con circa 20 milioni di euro dall Amministrazione provinciale, è stata inaugurata dal presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti e dall assessore alla Viabilità, Marco Vincenzi. Presenti alla cerimonia, i sindaci di Fonte Nuova, Graziano Di Buò, di Guidonia Montecelio, Eligio Rubeis e di Mentana, Altiero Lodi. La Nomentana bis si presenta come una moderna arteria, alternativa all attuale tratto della Nomentana caratterizzato fino ad oggi da ingorghi quotidiani a tutte le ore del giorno, in particolare in prossimità dei centri abitati di Parco Azzurro, Colleverde e Tor Lupara. La nuova strada, quindi, nelle intenzioni dovrebbe liberare questi quartieri dalla morsa del traffico circa 20mila mezzi al giorno tra automobili e camion che nelle ore di punta costringeva gli automobilisti a sopportare file estenuanti superiori anche a 40 minuti. Inoltre, la Nomentana bis dà un contributo determinante nel miglioramento dei collegamenti tra la Capitale e i residenti dell area sabina, un bacino demografico cresciuto notevolemente negli ultimi anni fino a raggiungere circa 250mila abitanti. Larga 7 metri, 3,5 metri per ogni senso di marcia, l arteria stradale ha due svincoli in corrispondenza di via Monte Bianco e di via Tor S. Antonio e attraversa la zona del Villaggio Betania in galleria (Colle Gentile) realizzata per ridurre l occupazione dei terreni e attenuare i rumori in prossimità del centro abitato. Sono stati costruiti, inoltre, 3 viadotti, una galleria artificiale, 3 rotatorie, 3 sottopassi e 3 sottovia. "E' una bella giornata per questa comunità - ha dichiarato il presidente Zingaretti - non è solo l' apertura di una strada ma qualcosa di più: la più importante infrastruttura viaria del decennio nel territorio di Roma". "La Nomentana bis - ha spiegato l assessore Vincenzi - passa in un territorio in crescita dal punto di vista edilizio e servirà a facilitare la viabilità e a rendere più umanamente vivibile la percorrenza da e per Roma". Ci sono ancora delle criticità e situazioni da sistemare, come ha detto il Sindaco Graziano Di Buò durante la presentazione, che, ci auguriamo, verranno presto affrontate e risolte. Sitemeremo sia via di Monte Argentario - ha detto Di Buò - sia via di Tor Sant Antonio. Verranno inoltre inserite le barriere antirumore in corrispondenza di via Monte Pergola. Non invecchieremo più sulla Nomentana? L apertura della Nomentana bis ha dato una bella smaltita al traffico. Nonostante i commenti degli automobilisti siano piuttosto etremi, riassumendosi tra un non serve a niente e un adesso si vola, la verità, come spesso accade, sta nel mezzo. Abbiamo nei giorni successivi l inaugurazione, percorso la Nomentana e la Nomentana bis in diversi orari, in molti casi abbiamo trovato un traffico molto meno intenso. La stessa lunghissima coda che si formava sulla Nomentana la mattina presto, pur essendo ancora presente (e ci mancherebbe!) risulta molto più scorrevole e, percorrendo la Nomentana si riesce ad attraversare Colle Verde e Parco Azzurro in tempi contenuti. Dove gli ingorghi sembrano aumentati è a Santa Lucia in prossimità delle rotatorie, proprio in direzione della rotatoria della Centrale del Latte. Qui nelle ore di punta il traffico sembra decisamente aumentato. Risolto da un lato e peggiorato dall altro? Siamo troppi e ci sono troppe macchine in giro - ci ha detto un automobilista - altro che nuove strade, bisognerebbe studiare alternative alle macchine. Ci sentiamo di appoggiare questa affermazione. Si è veramente toccato il fondo della propaganda: Zingaretti strumentalizza l inaugurazione della Nomentana Bis per la sua personale campagna elettorale afferma Francesco Petrocchi, consigliere provinciale di Roma del Pdl il presidente e il suo assessore Vincenzi hanno addirittura rivendicato, come frutto della propria esclusiva azione, il finanziamento, la progettazione e la realizzazione dell opera. Ciò è assolutamente falso. Infatti, il finanziamento e la progettazione della Nomentana Bis sono state decise e realizzate dalla Giunta di centrodestra, capeggiata dall allora presidente Moffa, tra il 1999 ed il Zingaretti si è limitato ad eseguire l esecuzione dei lavori. Inoltre - continua Petrocchi - va detto che la Nomentana Bis, seppur opera importante, non risolve i problemi del traffico e di collegamento. Avevamo e abbiamo proposto in questi anni il prolungamento della stessa, ma l amministrazione Zingaretti non lo ha fatto. Avevamo chiesto, presentando emendamenti in Consiglio provinciale, di realizzare un cavalcavia e un viadotto dove la strada incrocia la Palombarese, ma l amministrazione ha bocciato anche questa nostra proposta. Il rischio è che il traffico non venga eliminato ma soltanto spostato di luogo. Comprendo anche che lo stesso Zingaretti, data l inconcludenza di questi suoi cinque anni da presidente della Provincia di Roma, debba necessariamente accontentarsi di inaugurare opere progettate e finanziate da altri.

5 Pendolari sempre più scontenti Pendolari: che vita difficile! Non passa giorno senza che qualche disservizio turbi la vita dei pendolari, sempre più stanchi di subire e demoralizzati da un servizio che fa acqua da tutte le parti. Per fortuna che l amministrazione eretina è al fianco dei pendolari. Il sindaco Alessandri ha incontrato il comitato che rappresenta gli utenti del servizio di trasporto metropolitano di superficie Fm1, ricevendo ancora una volta un quadro allarmante riguardo i disagi, particolarmente gravi nelle ultime settimane, e le incivili condizioni in cui versa il servizio. La giornata è stata particolarmente pesante ed emblematica della situazione afferma il sindaco attese dei treni che si sono protratte anche per due ore e conseguente, incontenibile, affollamento delle banchine. Non è possibile continuare in questo modo, oltretutto col freddo intenso che sta caratterizzando questo periodo. Il sindaco si è dunque attivato presso tutti i sindaci dei Comuni del territorio affinché venga rappresen- tata congiuntamente alla Regione e all ente ferroviario una protesta formale, insieme alla richiesta di un immediato intervento che ponga rimedio a tale intollerabile situazione. Una richiesta d intervento verrà inviata anche ai consiglieri regionali eletti nel territorio. Ancora una volta prosegue Alessandri ci troviamo nelle condizioni di mobilitarci per questioni che non attengono direttamente alle nostre responsabilità. Ciononostante non ci tiriamo certo indietro e, anzi, rivendichiamo con forza la risoluzione di questi problemi gravissimi, al fianco dei cittadini di Monterotondo e dell enorme territorio che va dall alto Lazio a Fiumicino, tutti giustamente esasperati per essere puntualmente privati del diritto a fruire di un sistema di trasporti degno di questo nome. Per questo è necessario che tutte le istituzioni territoriali, non solo la nostra, facciano sentire la propria voce. E assurdo gli fa eco l assessore ai Trasporti Vincenzo Donnarumma che per recarsi al lavoro o al luogo di studio si debbano subire disagi simili, specie in pieno inverno. Una situazione che non è degna di una Paese civile. Bene ha fatto il sindaco a sollecitare l intervento di tutti i rappresentanti delle realtà territoriali servite dalla Fm1. Di certo l Amministrazione comunale non mancherà di supportare il comitato nelle sue sacrosante rivendicazioni nei confronti di Regione e Ferrovie. 05 Servizi sociali a rischio: chi ci rimette? Grande partecipazione all assemblea indetta dalla Cooperativa Sociale Folias e dal Cnca Lazio sul tema: Servizi Sociali a rischio, tenuta venerdi 21 dicembre presso Il Cantiere a Monterotondo Scalo. Hanno aderito all appello centinaia di operatori sociali, cittadini e rappresentanti delle forze politiche, sindacali e delle centrali cooperative, condividendo la necessità di rimettere al centro la salvaguardia del welfare come motore di sviluppo e di crescita economica e culturale delle comunità locali. La Cooperativa Folias ha denunciato lo stato di forte difficoltà per l impossibilità di programmazione delle attività dovute al taglio di alcuni servizi ed alla mancanza di scelte chiare e di indirizzo politico delle amministrazioni locali e regionali che stanno schiacciando il terzo settore in una situazione di forte precarietà lavorativa. Questo scenario sta determinando una progressiva riduzione dei servizi alle persone e dei diritti dei cittadini di partecipare e di essere tutelati. La Cooperativa non si è limitata a denunciare lo stato di abbandono del settore ma ha promosso l idea di lavorare insieme per costruire dei comitati di onore con la politica e i cittadini per la progettazione e l innovazione dei servizi nell ottica di costruire dei presidi territoriali che possano rispondere ai bisogni sociali. MESSA IN SICUREZZA DEGLI ALBERI NELLA RISERVA NOMENTUM Caponera presidente Franco Caponera, nel corso delle votazioni tenutesi nella giornata di domenica, è stato riconfermato nell incarico di Presidente del Comitato Cri di Guidonia Montecelio. Sono onorato da questa riconferma - ha dichiarato Caponera - che è la riprova del nostro buon operato nell interesse della collettività. Ci tengo a ringraziare, comunque, quanti hanno voluto nuovamente accordarmi la loro fiducia e quanti, con grande spirito di solidarietà e gratuitamente, prestano quotidianamente servizio al nostro fianco fornendo assistenza a chi ha bisogno. Calendario Rodriguez E stato presentato presso il Dubai Cafè a Settecamini il Calendario 2013 della rivista For Men Magazine. Un Calendario, patinato e seducente, che ha come protagonista Cecilia Rodriguez, bellissima sorella minore di Belen. Il Dubai Cafè è stato scelto come unica sede romana per la presentazione del Calendario. L argentina è riuscita a ritagliarsi uno spazio nel mondo dello star system. E il Calendario, con i suoi dodici scatti bollentissimi, la farà conoscere ancora di più a quei pochi che ancora non hanno avuto ancora modo di apprezzarla. In un comunicato stampa della propria segreteria, il Sindaco Altiero Lodi riferisce che l Amministrazione ha provveduto a mettere in sicurezza delle alberature presenti nella riserva naturale Nomentum. Con un provvedimento dirigenziale, nelle settimane scorse, una Ditta è stata incarica di provvedere al taglio degli alberi di cerro che andavano rimossi. L esigenza di effettuare l intervento era stata segnalata dal competente Servizio della Provincia di Roma, che richiamava la necessità di evitare eventuali danni a persone o cose. Si tratta di interventi che rientrano nell ambito della manutenzione che comporta la gestione della riserva dichiara il Sindaco Altiero Lodi -. Questa Amministrazione, d altronde, dedica una particola attenzione alla cura degli spazi verdi a disposizione della città.

6 LARAGAZZAPREFERITA Maria Conte Foto: Danilo Ventimiglia/DG Image Vuoi diventare la prossima Ragazza Preferita? Manda due foto (figura intera e primo piano), con l autorizzazione al trattamento dei dati personali a: SITOPREFERITO PROMO WEB Fatti catturare dalla Rete! Vetrina con catalogo prodotti illimitati Indicizzazione sui principali motori di ricerca Dominio internet Pubblicità con link diretto nella newsletter iva (per 12 mesi) Chiama un nostro consulente al o scrivi a

7 Anni 30 Segno zodiacale Toro Occupazione Impiegata Posizione sentimentale Impegnata Sport preferito Pallavolo Attore preferito Johnny Depp Film preferito Il diavolo veste Prada L ultimo libro che hai letto Innamorarsi a New York di Melissa Hill Animale preferito Il cavallo Profumo preferito Flower by Kenzo Chi porteresti con te su un isola deserta? Le mie sorelle Come ti vedi tra trent anni Sposata con almeno due figli Sei una persona solare o malinconica Solare! Quello che odi di più in una persona La mancanza di rispetto Quello che ami di più in una persona La sincerità La prima cosa che guardi in un ragazzo Lo sguardo Cosa deve fare un ragazzo per conquistarti Farmi sicuramente sorridere e sognare! Secondo te l amore può durare tutta la vita? Penso proprio di si... Bellezza o intelligenza Assolutamente l intelligenza Un sogno nel cassetto Girare per il mondo Quale superpotere vorresti avere? Essere invisibile Sei vendicativa? No Passi molto tempo su internet? Si Vai a fare shopping, a cosa non sai resistere? Alle scarpe! Preferisci agire con la possibilità di sbagliare o la sicurezza di lasciare le cose come stanno? Preferisco sicuramente agire con la possibilità di sbagliare ma provare tutto Cosa non sopporti del tuo carattere? Forse essere un po testarda, a volte è un pregio perchè mi rende determinata, altre volte invece può essere un mio limite. La parte del tuo corpo che ti piace di più la pancia La parte del tuo corpo che ami di meno Il ginocchio La prima cosa che pensi quando ti svegli Ultimamente il mio pensiero è sempre lo stesso... dormire ancora un po! L ultima cosa che pensi quando vai a letto A tutte le cose meravigliose che potrei fare il giorno dopo Vinci la lotteria, che fai? Dopo aver pensato alle persone a me care, partirei alla scoperta del mondo... prima tappa Australia! 07

8 08 Personaggi... seriali! Giallo a Venezia per Aurora Di Giuseppe Verrà presentato il 26 gennaio presso la libreria Mondadori di Monterotondo alle ore 17,30 circa il nuovo romanzo di Aurora Di Giuseppe dal titolo Omicidi misteriosi in una città magica. Un nuovo giallo che ha per protagonista il commissario Debora Giovagnoli, già apparsa nei precedenti libri dell autrice. Ne parliamo con Aurora. Perchè hai deciso di ambientare il tuo ultimo libro a Venezia? Venezia è una citta che mi affascina, me ne sono innamorata all istante, è magica ma anche molto misteriosa, camminando per le sue calli e campielli immagini di essere in un labirinto, durante il giorno è come un grosso cucciolo, ansiosa di accontentarti e sempre pronta a sorridere, di notte diventa uno scrigno colmo di magia, è molto misteriosa. Molto adatta per ambientarci un giallo. Puoi parlarci della trama? La protagonista, come al solito, è il commissario Debora Giovagnoli, anche questa volta è alle prese con un serial killer. Oltre a Gennaro, il criminologo che l accompagna in ogni caso, c è un ispettore molto affascinante, insieme cercheranno di fermare il seriale. Le vittime sono donne. Questa storia è di grande suspance e tensione. Come hai concepito la storia? Come dicevo prima girando per la città giorno dopo giorno, camminando in quelle calli strette e lunghe non puoi fare a meno di pensare al mistero. Infatti il titolo è Omicidi misteriosi in una città magica. Cosa ti affascina del genere "giallo"? Il mistero, la suspance. Qual'è la difficoltà maggiore di scrivere un giallo? Il segreto per scrivere un buon giallo risiede, oltre che nelle doti immaginative dell'autore, anche nella sua capacità di incuriosire il lettore da subito e in crescendo fino a tenerlo sul filo del rasoio soprattutto nella parte conclusiva del romanzo. Un altro segreto è la storia che deve essere logica, credibile e priva di dettagli discrepanti. Un buon giallo deve essere emozionante, appassionante, con un ritmo narrativo incalzante e una suspense costante. Come è nata la tua passione per la scrittura? Ho inziato a scrivere all età di quindici anni, scrivevo poesie, racconti brevi, favole, poi decisi di provare a scrivere un romanzo completo, i gialli mi appassionavano e quindi sei anni fa decisi di provarci. I tuoi scrittori di gialli preferiti? Amo i libri di Lucarelli, ma non ho un scrittore preferito, leggo di tutto. Come sei cresciuta tu come scrittrice? Ascoltando le critiche Come si è evoluta invece la tua protagonista, il commissario Debora Giovagnoli? In certi aspetti lei è come me, cresce con le critiche dei suoi colleghi e con le esperienze passate. Se Debora dovesse essere interpretata da un attore in una serie di film, chi preferiresti? Senza ombra di dubbio Claudia Pandolfi. Ci saranno altre avventure del "tuo" commissario? Ce ne sono già due pronte nel cassetto. Creare un personaggio seriale che appassioni non è da tutti. Bisogna essere uno scrittore dotato di un particolare talento, di una bella dose di fantasia e di empatia. Empatia nei confronti dei lettori, perchè, si sa, quando un lettore si affeziona ad un personaggio, raramente lo abbandona, lo considera un amico con cui condividere un percorso di crescita, e vuole sapere tutto di lui, della sua vita, dei suoi amori, dei suoi errori e delle sue vittorie. Tantissimi sono poi i personaggi seriali di successo nei libri gialli, a partire dal pluriosannato Montalbano di Camilleri. Sempre per rimanere in Italia c è il Gorilla di Sandrone Dazieri, il maresciallo Saverio Bonanno, ideato da Roberto Mistretta, il Brigadiere Antonio Sarti di Loriano Machiavelli, Nicola Scialoja di Giancarlo De Cataldo, l avvocato Guerrieri di Gianrico Carofiglio. Il più prolifico? Carlo Lucarelli e i suoi tre personaggi: il commissario De Luca, l'ispettore Coliandro e l ispettore Grazia Negro. Non sono solo eroi positivi o uomini e donne dalla parte del bene e della giustizia, penso per esempio all ex terrorista Giorgio Pellegrini, personaggio assolutamente negativo, amorale ed immorale, dei romanzi noir di Massimo Carlotto, Arrivederci amore ciao e Alla fine di un giorno noioso. Tra l altro carlotto già ci aveva dato il personaggio seriale di Marco Buratti, soprannominato l'alligatore, investigatore privato. Poi c è l altra faccia della medaglia, rappresentata magistralmente del Re Stephen King e dal suo Misery, in cui una fan si prende cura del suo scrittore preferito dopo che questo ha avuto un incidente fino a quando non scopre che lo scrittore ha ucciso il suo personaggio preferito, Misery appunto. E lì sono dolori...

9 Sogni di un satiro danzante Intervista a Pierluigi D Agostino E' stato presentato presso la sede dei Giovani Democratici di Fonte Nuova il libro di poesie "Sogni di un satori danzante" di Pierluigi D'Agostino, edito nella collana di poesia Hydra di Scrittura Creativa Edizioni. Un libro che nasce "in un periodo particolare - ci racconta l'autore - dopo aver terminato il Liceo, ho scelto la Facoltà di Filosofia, ma il primo anno non andò come speravo. Abbandonato lo studio, ho iniziato a scrivere in maniera regolare per un anno intero. Sogni viene alla luce durante quest anno, da un bisogno di conferire nuovamente all umanità la propria intrinseca naturalezza, dalla quale non può essere scisso. Eppure, dinanzi alla modernità, che pure considero un evento assolutamente inevitabile, l individualità è ridotta in una condizione di astrattezza esistenziale, provocata dalle istanze sociali che si sono accumulate nel corso della storia umana. Perciò, con Sogni, il tentativo principale è quello di illuminare la liricità, nel senso tragico del termine, della vita, estinguendo la soggettivazione ideale dell essere, affinché le forme della realtà possano ergersi nella loro universalità materiale". Cosa vuoi comunicare con questo tuo libro? Il tema fondamentale è perciò proprio questo: abolire definitivamente la spiritualità dell uomo, per connetterlo nuovamente nella perpetua generazione di forme fenomeniche, che però sono inscindibili dall Uno materiale. Il concetto nasce da una metafisica che ho elaborato nel corso di questi anni, che io definisco metafisica della volontà. La volontà di essere è ciò che genera linfa vitale in quest opera. La pulsione ad esistere come un ente materiale è ciò che fonda la necessità dei processi dell universo. Niente è, per me, considerabile giusto o ingiusto : vi è solo il bisogno di esserci nel tempo, che è anch esso parte dell assoluto reale. Se dovessi scegliere una tua poesia per promuovere la raccolta, quale sceglieresti? Il testo che io ritengo fondamentale per la comprensione dell opera nel suo complesso è Addio a me stesso. Il testo esprime proprio l abolizione dell io di un individuo, in modo da estendere se stesso nell infinità della materia universale. Quindi alcune righe: Ho lasciato il mondo per seguire la via di rovi e salici ogni essere qui ricorda il Destino Domani, il mattino annuncerà il mio ritiro; quale guerra insensata è quella verso noi stessi. Dove si può acquistare il libro? Nelle librerie Feltrinelli e in altre librerie in varie zone di Roma. Inoltre, il testo può essere ordinato sui molti siti internet che si occupano di questo (ibs, unilibro, deastore, ecc...) 09 A Palazzo Incontro la mostra "Fifty Kids" di Elliott Erwitt Da una selezione di cinquanta scatti è nato Fifty Kids di Elliott Erwitt: una mostra, un libro, un progetto. Una raccolta delle più belle immagini di bambini scattate dal grande fotografo Elliott Erwitt in oltre mezzo secolo di storia. Un evento dedicato ai bambini per aiutare altri bambini. Curata da Chiara Massimello e organizzata da Civita, la mostra sarà aperta al pubblico a Palazzo Incontro nel cuore di Roma, in via dei Prefetti 22, fino al 17 marzo Grazie alla vendita del catalogo e delle stampe fotografiche realizzate per questo progetto a cura dell artista, Fifty Kids sosterrà A.D.I.S.C.O. l Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale, presente sul territorio nazionale e al momento impegnata per la fine dei lavori di costruzione del nuovo reparto di Day Hospital e degli ambulatori di Oncoematologia Pediatrica dell Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino. SPORCHI DA MORIRE, FILM SHOCK SUGLI INCENERITORI Mercato della Terra Ha inaugurato Domenica 9 dicembre e verrà replicato ogni seconda domenica del mese la prima edizione del Mercato della Terra, promosso dall Amministrazione comunale mentanese insieme a Slow Food Condotta di Tivoli. Dopo l anteprima di settembre, tornano in Galleria Borghese tanti piccoli produttori del territorio, tutti a chilometro zero. Il "Mercato della Terra" nasce per avvicinare la terra e la tavola, mettendo in contatto i consumatori con i produttori, che possono così raccontare il proprio lavoro, la qualità di ciò che portano al mercato, cosa giustifica il prezzo. Pulizia Villa Adriana Il Presidente dell Asa Spa, Carlo Valentini in collaborazione con l assessore all'ambiente del Comune di Tivoli, Federico Lazzaro, considerato buoni i risultati dell operazione Pulizia di Natale, che ha visto pulite strade e marciapiedi dei quartieri periferici della città, ha concorda con i consiglieri comunali Pietro Lombardozzi e Bernardino di Biagio di estendere tali interventi anche a Villa Adriana riservando particolare cura a via Venezia Tridentina, via Rosolina, via della Serena e via di Villa Adriana, tutte strade che quotidianamente anche molti turisti percorrono. Il film Sporchi da morire nasce da alcune domande: è vero che gli inceneritori fanno male? Perché in Italia si continuano a costruire questi impianti mentre nel resto del mondo si stanno smantellando? Quali sono i rischi per la salute? Quali sono i danni provocati dalle nano-particelle emesse dagli inceneritori? Quali sono le possibili alternative? Con queste domande in testa comincia la ricerca di Carlo A. Martigli, scrittore e giornalista impegnato da sempre in inchieste scottanti. Il film documenta le sue ricerche su internet che come in un romanzo, improvvisamente diventano reali: interviste, filmati, esclusivi reportage in giro per il mondo, tra l Italia, gli Stati Uniti, la Francia, l Inghilterra e l Austria che faranno riflettere su un problema indicato da molti esperti come invisibile inquinamento del nuovo millennio. Un film-progetto al quale hanno già aderito migliaia di persone in tutto il mondo tanto da essere certificato come il film con i titoli di coda più lunghi del mondo. Un film che ha avuto una distribuzione limitata ma originale: è possibile richiedere la proiezione del film direttamente nella propria città attraverso il sito

10 LE CALDE CORRENTI CHIMICHE SALVANO IL NATALE solutamente coinvolgente e divertente già diventata un classico. 10 Calde Correnti Chimiche è un'associazione culturale che si prefigge lo scopo di valorizzare e promuovere l arte indipendente a trecentosessanta gradi. Un associazione originale, piena di talenti e assolutamente innovativa nelle intenzioni e nei progetti. Ogni Natale poi l Associazione regala sempre una sorpresa ai suoi amici e fans. Già lo scorso Natale ci avevano deliziato con il videoclip Natale a lu paese, il Cinepanettone di CaldeCorrentiChimiche & friends. Un video ed una canzone as- Ma quest anno i ragazzi di CCC si sono voluti proprio superare, realizzando un cortometraggio del titolo Caldi Correnti Chimiche salvano il Natale. Un film di e con Eugenio Fabrizi, Alessandro Montaldi, Eugenio Battaglini, Graziano De Vecchis, Flavio Donnarumma, Andrea Ciampa, Mariano Felici, Tommaso Rotolo, Dante Scardelletti, Stefano Proietti e Marco Codignoli che prende l avvio dal rapimento di Babbo Natale da parte dei Papa Boys. Ottima musica, tanto stile, ancor più divertimento per un film di Natale irriverente (tra i protagonisti anche Gesù) ma irresistibile. Continuate così ragazzi! Potete vedere il film (e tutte le altre realizzazioni dell Associazione) su XVIII Anniversary Show Mostra collettiva Diciotto candeline sono un traguardo importante per tutti, figurarsi per una galleria d'arte che ha fatto della ricerca d'avanguardia il suo cavallo di battaglia. Diciotto anni sulla breccia, ispirati e ispirando la rivoluzione pop surrealista e portando in Italia artisti di tutto il mondo. Questo è il curriculum di Mondo Bizzarri Gallery, che per per i suoi 18 anni organizza la XVIII Anniversary Show, un modo per guardarsi indietro e riflettere sul passato, e lanciare nuovi progetti per il prossimo decennio. Dal 12 Gennaio al 26 febbraio. Esporranno Gary Baseman, Saturno Buttò, C215, Ray Caesar, Erica Calardo, Yoko d'- Holbachie, Dilka, Ron English, Fairey, Max Ferrigno, Gabriels, Guidarini, Hogre, JB Rock, Lucamaleonte, Luisa Montalto, Scott Musgrove, Marion Peck, Jan Saudek, Andrea Simoncini, Ania Tomicka, Elio Varuna, Takato Yamamoto Francanna Il Coraggio di Averti Amato... questo è quello che ho da dire a chi ama, e chi ama questo lo può comprendere.

11 C i n e m a & T v 11 Lezioni di Paradiso Perduto Visto in anteprima Cercasi amore per la fine del mondo A causa dell'arrivo di un'asteroide che colpirà la terra, mandando il pianeta in frantumi, la fine del mondo è ormai imminente. Il panico coglie di sorpresa la moglie di Dodge che fugge via, lasciandolo da solo. Dodge decide così (complice una lettere mai aperta finita tra le sue mani) di rintracciare la sua vecchia fidanzata dei tempi del liceo. Per realizzare il suo proposito, Dodge coinvolge la giovane e leggermente sciroccata vicina di casa Penny. Il viaggio che faranno a poco a poco finirà con il far convergere le loro vite. Come ci comporteremmo e cosa ci passerebbe per la testa se scoprissimo che mancano solo 30 giorni alla fine di tutto? È proprio questo il tema che fa da filo conduttore alla commedia apocalittica, diretta da Lorene Scafaria, Cercasi amore per la fine del mondo. Interpretato da Steve Carell (che da noi non gode di molta popolarità ma che in questo film è perfetto) e Keira Knightley (deliziosa e pazza proprio come ci si aspetta) il film è un on the road originale, romantico e surreale, pieno di situazioni folli, a tratti divertente a tratti cinico e cupo. Un film dolce ed intenso che fa riflettere e comunica direttamente allo spettatore una sensazione di disagio e spaesamento. Per questo è un oggetto difficilmente catalogabile, forse troppo bizzarro per il grande pubblico ma assolutamente da vedere per tutti quelli che cercano una pellicola diversa dalle solite commediole americane tutte volgarità e stucchevole romanticismo. La Scafaria (alla sua opera prima come regista) dà uno sguardo obliquo alla tradizione apocalittica. Confessa di aver sempre avuto una piccola ossessione per il concetto de la fine è vicina e un ossessione ancora maggiore per l idea di amore. Quindi, ero attratta dall idea di capire che cosa sarebbe successo quando i due mondi si scontrano. Volevo una sceneggiatura concentrata sul lato umano e che raccontasse una storia di rapporti - afferma la regista - le reazioni delle persone, soprattutto di persone con sentimenti forti verso gli altri esseri umani. Il film uscirà in Italia il 17 Gennaio; non è sicuramente un film per tutti, ma, secondo noi, una visione la vale tutta. TV: Hannibal Hannibal Lecter ritorna, ma dopo i romanzi e le versioni cinematografiche approda in tv. La serie sarà basato sul best seller di Thomas Harris Hannibal e racconterà della nascita dell amicizia tra Hannibal Lecter, temuto psichiata serial killer, e Will Graham, detective dell Fbi specializzato nella cattura degli assassini. La NBC ha dato l'ok per 13 episodi. Nel cast Hugh Dancy, Laurence Fishbourne e Mads Mikkelsen. E recente notizia che anche Gillian Anderson, nota a tutti per essere stata Scully in X-Files, entra a far parte del cast di Hannibal. Il viaggio di Serena Dandini, padrona di casa di questo evento particolarissimo che si terrà all'auditorium Parco della Musica dal 22 Gennaio al 14 Maggio, si ripropone di coltivare suggestioni attraverso delle conversazioni eccellenti. Cosa hanno in comune i giardinieri, gli economisti o gli scrittori che inviteremo in queste atipiche lezioni all Auditorium? Semplice, sono tutti dei coltivatori di sogni che non si arrendono al pessimismo dominante e attraverso l arte, la bellezza o la scienza e naturalmente i giardini cercano di farci ritrovare la strada per il nostro paradiso perduto. Noi dobbiamo scegliere il buono altrimenti ci estingueremo. I dinosauri hanno fatto l errore di scegliere la corazza come protezione invece dell intelligenza e per questo si sono estinti. Noi facciamo parte del mondo naturale e se non ci comporteremo da persone naturali finiremo con l estinguerci. Per questo dobbiamo scegliere di diventare umani. (Arthur Clarke, scrittore di fantascienza e scienziato) Questa semplice deduzione di uno dei più grandi scrittori di fantascienza del 900 fa ancora fatica a trovare spazio nei piani economici dei governi mondiali. Eppure la maggioranza degli abitanti del pianeta, come recitano le statistiche, desidera oggi una vita diversa, più vicina alla natura e ai suoi ritmi dimenticati. La dittatura del Pil e dello spread ci ha fatto perdere di vista le ragioni per cui alla fine val la pena vivere. Ogni serata vedrà inoltre la partecipazione straordinaria di Makkox in qualità di vignettista.

12

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato.

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Traccia Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Per la preghiera: impariamo il canto per la celebrazione del perdono recitiamo insieme il Confesso e l Atto di dolore

Dettagli

1. RIVELATO IN GESU CRISTO

1. RIVELATO IN GESU CRISTO SCHEDA 4 (per operatori) 1. RIVELATO IN GESU CRISTO Nota introduttiva L incontro sulla figura di Gesù ha lo stesso stile narrativo del precedente. Se Dio è origine del bisogno d amore e della capacità

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014 CATEGORIA: POESIA BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica Social day 5 aprile 2014 Saluta il pony e l' asinello prendi la forca ed il rastrello corri a lavorare, è ora di guadagnare!!

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank.

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank. Anna Frank era una ragazza ebrea-tedesca, oggi divenuto simbolo dell'olocausto, ovvero dello sterminio degli Ebrei per mano della Germania nazista e dai suoi alleati ai tempi della seconda guerra mondiale.

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2008-2009 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: 3 Διάρκεια : 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------- pelle su pelle Testo tratto dalle interviste realizzate in occasione della festa del volontariato - Casalecchio di Reno 22 aprile 2013 a cura dell associazione di promozione sociale Gruppo Elettrogeno

Dettagli

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Piccoli cittadini crescono Lidia Tonelli, Scuola Primaria Calvisano INPUT: L Assessorato alla Pubblica Istruzione propone alle classi quinte un percorso di educazione

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

ANGELA RAINONE POESIE

ANGELA RAINONE POESIE 1 ANGELA RAINONE POESIE EDIZIONE GAZZETTA DIE MORRESI EMIGRATI Famiglia Rainone Angela Lugano Svizzera 2 3 PREFAZIONE Tra i giovani che hanno sporadicamente inviato delle poesie per pubblicarle sulla Gazzetta

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding)

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) 2010 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text [Ring, ring] SIGNORA ROSSI: Pronto casa Rossi. CARLO: Buonasera signora

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

Impariamo a volare...

Impariamo a volare... Impariamo a volare... Francesca Maccione IMPARIAMO A VOLARE... www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesca Maccione Tutti i diritti riservati L amore è longanime, è benigno, l amore non ha invidia,

Dettagli

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI WWW.FISIOPROGRAM-INTENSIVE.COM Come accendere e coltivare la tua passione per la Fisioterapia: Nell articolo precedente FISIOTERAPISTI MOTIVATI

Dettagli

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione OLIVIERO TOSCANI SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione D. Quando si nasce e si cresce in una famiglia dove si respira fotografia, diventare fotografo è un atto dovuto o può rappresentare, in ogni

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi IL DIO ADE Il dio Ade è fratello del dio Zeus. Ade è il re dei morti. Per gli antichi greci, dopo la morte, gli uomini vanno negli Inferi. Gli Inferi sono un luogo buio e triste che si trova sotto terra.

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

A. Completa con le forme dell'imperfetto o del passato prossimo. Sabato scorso (volere) arrivare puntualmente all appuntamento con

A. Completa con le forme dell'imperfetto o del passato prossimo. Sabato scorso (volere) arrivare puntualmente all appuntamento con LEZIONE 1 ESERCIZI GRAMMATICALI A. Completa con le forme dell'imperfetto o del passato prossimo Sabato scorso (volere) arrivare puntualmente all appuntamento con Valeria. (conoscersi) venti giorni fa a

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

Come hai iniziato la tua carriera? Ci riassumi in due parole per quei pochi che non ti conoscono?

Come hai iniziato la tua carriera? Ci riassumi in due parole per quei pochi che non ti conoscono? io sono l alternativa non alternativa L'Aura Abela è l'artista forse più conosciuta presente nel nuovo cd di Enrico Ruggeri dal titolo "Le canzoni ai testimoni" uscito il 24 gennaio. L'Aura è colei che

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data...

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data... UNITÀ Vocabolario Scelte corrette.../0 Data... Completa il dialogo con le parole: dimmi, ci vediamo, ciao, pronto, ti ringrazio..., Pronto parlo con casa Marini? Sì Marco, sono Andrea che cosa vuoi?...,

Dettagli

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia.

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Questo - in ordine cronologico - l ultimo appuntamento organizzato dall Istituto Comprensivo

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Le fondamenta del successo

Le fondamenta del successo 13 October 2014 Le fondamenta del successo Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Le fondamenta del successo? Responsabilità al 100%! Le persone di successo si assumono il 100%

Dettagli

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone 1 ANNO CATECHISMO 2014-2015 Alla Scoperta di Gesù SUSSIDIO SCHEDE RISCOPERTA DEL BATTESIMO 1 NOME COGNOME Le mie catechiste NOME COGNOME Telefono NOME COGNOME Telefono

Dettagli

Come ti immagini gi insegnanti?

Come ti immagini gi insegnanti? a Come ti immagini gi insegnanti? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa nella

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2 Volto che sfugge, nebbia di idee, 9 tu sei solo una grossa bugia! SIb7+ Ti dicono tutti che hai dei talenti, LA9 in fondo ci speri che così sia! RITORNO ALLA CAVA RAP Questo è il mio mondo, qui sono il

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 Μάθημα: Ιταλικά Ημερομηνία και ώρα εξέτασης: Σάββατο, 14 Ιουνίου 2008 11:00 13:30

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

PROGETTI PER IL FUTURO

PROGETTI PER IL FUTURO PROGETTI PER IL FUTURO 77 LA NOSTRA ANTOLOGIA La mia vita la vivo io Oggi mi sento integrato molto bene qui perché ho perso le paure che avevo, ho cambiato molti pensieri: adesso non ho più paura di quello

Dettagli

Perché festeggiamo gli alberi?

Perché festeggiamo gli alberi? Perché festeggiamo gli alberi? La Festa dell Albero di Legambiente compie 18 anni! Anche quest anno, il 21 novembre, vogliamo celebrare l importanza del verde urbano, degli alberi per la vita dell uomo

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Narrativa Aracne 140

Narrativa Aracne 140 Narrativa Aracne 140 Monica Blesi Un imprevedibile estate Si consiglia ai teenager e ai loro genitori Copyright MMX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo,

Dettagli

La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola

La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola La splendida storia d amore di Ferruccio e Fabiola, due coniugi brindisini, ha fatto commuovere tutta l Italia. Ieri sera, i due sono stati

Dettagli

Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti

Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti Va bene diventare cameriere però, mangiare tutto quel cibo e bere prima, durante e dopo il pasto è esagerato! Per fortuna che

Dettagli

E ora inventiamo una vita.

E ora inventiamo una vita. E ora inventiamo una vita. - Venga Cristina, facciamo due chiacchiere. Il ragioniere dell'ufficio personale si accomoda e con un respiro inizia il suo discorso. Lei sa vero che ha maturato l'età per il

Dettagli

POESIE DAL CUORE. Concorso "Don Bosco 2012. Prendimi per mano... Don Bosco

POESIE DAL CUORE. Concorso Don Bosco 2012. Prendimi per mano... Don Bosco POESIE DAL CUORE Concorso "Don Bosco 2012 Prendimi per mano... Don Bosco di Matteo Melis, 3 a A (primo classificato) Proprio tu sei l amico più importante PeR ragazzi come me PiEno di ideali, desideri

Dettagli

1. perché per il bambino è un bene avere in casa un cane? Quali sinergie si sviluppano all interno del gruppo famigliare?

1. perché per il bambino è un bene avere in casa un cane? Quali sinergie si sviluppano all interno del gruppo famigliare? Intervista all educatore cinofilo E. Buoncristiani 1. perché per il bambino è un bene avere in casa un cane? Quali sinergie si sviluppano all interno del gruppo famigliare? Gli aspetti positivi di questa

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO LIVELLO A1

MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO LIVELLO A1 ANNO ACCADEMICO 2013-2014 COGNOME NOME MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO TEMPO MASSIMO PER LA CONSEGNA DELLA PROVA: 90 MINUTI 1.Inserisci gli articoli determinativi corretti.

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

B- Si, infatti lui non avrebbe mai pensato che avrei potuto mettere un attività di questo tipo

B- Si, infatti lui non avrebbe mai pensato che avrei potuto mettere un attività di questo tipo INTERVISTA 9 I- Prima di svolgere questa attività, svolgeva un altro lavoro B- Io ho sempre lavorato in proprio, finito il liceo ho deciso di non andare all università, prima ho avuto un giornale di annunci

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

DI TUTTI I COLORI Dicembre 2015

DI TUTTI I COLORI Dicembre 2015 Anno scolastico 2015/2016 anno II DI TUTTI I COLORI Dicembre 2015 Siamo finalmente ritornati, non ci credevate più eh!!!, Invece ci siamo. Siamo pronti per ricominciare, per raccontarvi i primi giorni

Dettagli

Diario di ventun giorni

Diario di ventun giorni Diario di ventun giorni Tutti i giorni Al mattino appena ti svegli: Ringrazia per essere vivo/a e per la nuova giornata positiva che stai per vivere. Immagina la giornata e i vari impegni. Alzati e, mentre

Dettagli

- 1 reference coded [1,60% Coverage]

<Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,60% Coverage] - 1 reference coded [1,60% Coverage] Reference 1-1,60% Coverage Certamente. Che musica ascolti? eh, io, ascolto più musica di qualche anno fa, sul rock anni 70, o sono

Dettagli

Marco Marcuzzi. Pensieri IL SAMARITAN ONLUS

Marco Marcuzzi. Pensieri IL SAMARITAN ONLUS Marco Marcuzzi Pensieri IL SAMARITAN ONLUS PREFAZIONE Questi pensieri sono il frutto dell esperienza di vita e dell intuizione di un amico che ancora oggi coltiva con cura, pazienza e amore la sua anima.

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

Edizioni il Molo www.edizioniilmolo.it info@edizioniilmolo.it. A tutti i bambini che diverranno amici di Natalino

Edizioni il Molo www.edizioniilmolo.it info@edizioniilmolo.it. A tutti i bambini che diverranno amici di Natalino Edizioni il Molo www.edizioniilmolo.it info@edizioniilmolo.it A tutti i bambini che diverranno amici di Natalino Prima Edizione Edizioni il Molo, 2014 Via Bertacca, 207-55054 Massarosa (LU) Tel e Fax 0584.93107

Dettagli

Chiara, Giada, Maria, Matteo, Matteo

Chiara, Giada, Maria, Matteo, Matteo Eccoci pronti a partire per Aprica, dove ci aspetta un tranquillo weekend in montagna. Ci andiamo spesso e conosciamo perfettamente tutto il tragitto. Appena ci spostiamo in direzione nord le case iniziano

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

La vita dei numeri ultimi

La vita dei numeri ultimi La vita dei numeri ultimi Orazio La Boccetta LA VITA DEI NUMERI ULTIMI racconto Dedicato a tutta la mia famiglia e i miei migliori amici a Pietro soprattutto ed in particolare a mio padre Andrea e mia

Dettagli

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali.

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. IL GRILLO PARLANTE Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. www.inmigrazione.it collana lingua italiana l2 Pinocchio e il grillo parlante Pinocchio è una

Dettagli

Lezione 10: Che tipo di film preferisci?

Lezione 10: Che tipo di film preferisci? Lezione 10: Che tipo di film preferisci? Prima di guardare A. Completa la descrizione con le forme corrette dei verbi tra parentesi, usando o il passato prossimo o l imperfetto. Davide (invitare) Sara

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

ENGLISH FRANCAIS ITALIANO

ENGLISH FRANCAIS ITALIANO ENGLISH FRANCAIS ITALIANO 1 ITALIAN L idea L idea nasce in seno al segretariato del Consiglio delle Conferenze Episcopali d Europa (CCEE). All indomani dell elezione di Papa Francesco, del Papa venuto

Dettagli

I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione

I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione "Il Primo Ebook In Italia Che Ti Svela Gratuitamente Tutti Gli Errori Che Commetti Durante La Seduzione" Istruzioni passo per passo... Parte 1 Dal 1 al 10 1 I 47

Dettagli