CODEX IURIS CANONICI Libro IV parte I Titolo VII. Il matrimonio. Cann

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CODEX IURIS CANONICI 1983. Libro IV parte I Titolo VII. Il matrimonio. Cann. 1055-1165"

Transcript

1 CODEX IURIS CANONICI 1983 Libro IV parte I Titolo VII Il matrimonio Cann

2 Il matrimonio Is#tuto naturale Sacramento Gen 2, E il Signore Dio disse: «Non è bene che l'uomo sia solo: voglio fargli un aiuto che gli corrisponda». [ ] Il Signore Dio formò con la costola, che aveva tolta all'uomo, una donna e la condusse all'uomo.[ ] Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie, e i due saranno un'unica carne. Can Il pa,o matrimoniale con cui l'uomo e la donna stabiliscono tra loro la comunità di tu3a la vita, per sua natura ordinata al bene dei coniugi e alla procreazione e educazione della prole, tra i ba,ezza5 è stato elevato da Cristo Signore alla dignità di sacramento. Gli elemen# essenziali del matrimonio naturale sono gli stessi del matrimonio sacramento. Le proprietà essenziali (unità- indissolubilità) del matrimonio ricevono una forza par#colare dal sacramento.

3 DESCRIZIONE DEL MATRIMONIO Il modo del Codice di descrivere il matrimonio ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico Can Il PATTO MATRIMONIALE con cui l'uomo e la donna stabiliscono tra loro la COMUNITÀ DI TUTTA LA VITA (to5us vitae consor5um), per sua natura ordinata al bene dei coniugi e alla procreazione e educazione della prole, tra i ba3ezza? è stato elevato da Cristo Signore alla dignità di sacramento. Il modo della Giurisprudenza (Rota Romana) di descrivere il matrimonio TRIA BONA MATRIMONII (S. Agos5no) Bonum prolis (figli) Bonum fidei (fedeltà) Bonum sacramen5 (indissolubilità)

4 Il momento gene#co del matrimonio (to?us vitae consor?um): CONSENSO (can. 1057) Can L'a]o che cos#tuisce il matrimonio è il CONSENSO DELLE PARTI manifestato legi^mamente tra persone giuridicamente abili; esso non può essere supplito da nessuna potestà umana. 2. Il CONSENSO matrimoniale è l'amo della volontà con cui l'uomo e la donna, con pa]o irrevocabile, DÀNNO E ACCETTANO RECIPROCAMENTE SE STESSI per cos#tuire il matrimonio. Ogge]o del consenso è la reciproca DONAZIONE dei coniugi. NB - Il Concilio Va#cano II descrive il matrimonio, così come voluto da Dio nell ordine creaturale, come l in#ma COMUNITÀ DI VITA e di amore coniugale, indicandone il contenuto essenziale nella mutua donazione delle persone dei coniugi (actu humano, quo coniuges SESE MUTUO TRADUNT ET ACCIPIUNT, GS 48)

5 PROPRIETÀ ESSENZIALI (can. 1056) il matrimonio o è unico e indissolubile o non è matrimonio UNITÀ L a]o di darsi e riceversi scambievolmente come sposi, per realizzare il to?us vitae consor?um (cf. can. 1055), richiede una modalità tale che non è susce\bile di essere moliplicato: chi si dona in una dimensione come quella coniugale, che abbraccia in modo totale la persona compreso l elemento sessuale, non può realizzare lo stesso dono verso un terzo - Esclude poligamia e poliandria. INDISSOLUBILITÀ Ogge]o del consenso è la donazione reciproca dei coniugi: questa porta con sé, inseparabilmente, anche il cara]ere temporale: il donarsi pienamente al coniuge non può dirsi veramente tale se non è per tu]a la vita (cf. Familiaris Consor?o 20: Indissolubilitas matrimonii, in personali plenaque dona?one coniugum radicitus insidens). Esclude riserva di divorzio (ius divoriandi), il matrimonio a tempus e il matrimonio a prova A tale unità/esclusività, connaturale al vincolo coniugale, fa riferimento il BONUM FIDEI di tradizione agos#niana, che comprende in sé la proprietà essenziale dell unità (can. 1056), e la FEDELTÀ, considerabile come appartenente all essenza stessa del to?us vitae consor?um. Esclude la riserva ad avere rappori inimi Ipici coniugali con altre persone (ius adulterandi).

6 Ius connubi: limite ai limii (can. 1058). ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico Can Tu^ possono contrarre il matrimonio, se non ne hanno la proibizione dal diri]o. Chi comanda : legge regolaiva del matrimonio (can. 1059). Can Il matrimonio dei ca]olici, anche quando sia camolica una sola delle pari, è re]o non soltanto dal diri]o DIVINO, ma anche da quello CANONICO, salva la competenza dell'autorità CIVILE circa gli effe^ puramente civili del medesimo matrimonio. Favor matrimonii: senso del processo di nullità (can. 1060). Can Il matrimonio ha il favore del diri]o; pertanto nel dubbio si deve ritenere valido il matrimonio fino a che non sia provato il contrario. rato Definizioni: per una chiarezza dei termini (can. 1061): consumato puta#vo Consummatum : se i coniugi hanno compiuto tra loro, in modo umano, l'a]o per sé idoneo alla generazione della prole.

7 StruMura giuridica del matrimonio canonico Can Per la validità dell'a3o giuridico, si richiede che sia posto da una persona abile, e che in esso ci sia ciò che cos5tuisce essenzialmente l'a,o stesso, come pure le formalità e i requisi5 impos5 dal diri,o per la validità dell'a3o. Can L'a]o che cos#tuisce il matrimonio è il consenso delle pari manifestato legi\mamente tra persone giuridicamente abili [ ] MATRIMONIO come amo giuridico (foedus) HABILITAS: ambito degli IMPEDIMENTI matrimoniali ELEMENTI ESSENZIALI: ambito del CONSENSO FORMALITÀ: ambito della FORMA CANONICA (cann ) (cann ) (cann )

8 A. Habilitas: GLI IMPEDIMENTI MATRIMONIALI ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico di dirimo divino - Fonda# sulla legge divina - riguardano tu\ uomini - no dispensa IMPOTENZA PRECEDENTE VINCOLO CONSANGUINEITÀ (linea re]a) IMPEDIMENTI (invalidan#) cann di dirimo ecclesiasico - Fonda# sulla legge della Chiesa - riguardano solo i bamezzai - possibile dispensa - Ordinario del luogo - S. Sede (3) DIFETTO di ETÀ DISPARITÀ di CULTO ORDINE SACRO VOTO PUBBLICO PERPETUO in IR RATTO di DONNA CRIMINE di CONIUGICIDIO CONSANGUINEITÀ (collaterale) AFFINITÀ PUBBLICA ONESTÀ PARENTELA LEGALE

9 ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico Schema per Consanguineità linea rema Consanguineità in linea collaterale in II grado Affinità Pubblica onestà (se tra C e S concubinato o matrimonio invalido) A H B C S R D E L M

10 ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico B. Elemento essenziale: IL CONSENSO MATRIMONIALE (supplito da nessuna potestà umana) Incapacità (Can. 1095) mancanza uso di ragione: incapace di SAPERE grave dife]o discrezione giudizio: incap. VOLERE incapacità assumere oneri essenziali: incap. POTERE CONSENSO Simulazione (can. 1101) esclusione del matrimonio stesso esclusione della prole (bonum prolis) esclusione del bonum fidei (unità e fedeltà) esclusione dell indissolubilità (bonum sacramen?) NB: Necessario a]o posi#vo di volontà (velle non) Vizi invalidan# ignoranza (can. 1096) degli elemen# minimi errore (can. 1097): persona, qualità della persona dolo (can. 1098): inganno a fine di matrimonio condizione futura (can. 1102): evento futuro ed incerto violenza #more (can. 1103): mancanza di libertà

11 C. Sollemnia: LA FORMA CANONICA (cann ) ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico Forma di manifestazione del consenso (cann ) ORDINARIA STRAORDINARIA sogge^ vincola# : ba]ezza# ca]olici presenza nubendi: simultanea tesimone qualificato: OdL, parroco, delegato tesimoni comuni: capacità intendere e volere luogo e tempo: can davan# ai soli tes#moni condizioni: pericolo morte, inaccessbilità assistente >1 mese Conferenza Episcopale Italiana Decreto generale sul matrimonio canonico Art. 1. Obbligo del matrimonio concordatario I ca3olici che intendono contrarre matrimonio in Italia sono tenu5 a celebrarlo unicamente secondo la forma canonica (cf. can. 1108), con L OBBLIGO di avvalersi del riconoscimento agli effe] civili assicurato dal Concordato.

12 Matrimonio misto cann Ba]ezzato camolico Ba]ezzato NON camolico Per la celebrazione è richiesta LICENZA all Ordinario. La licenza è concessa dopo l adempimento di tre condizioni: can DIVIETO altra celebrazione in diverso rito: can. 1127, 3 Rito del Matrimonio n. 36 Se il Matrimonio avviene tra una parte ca]olica e una parte ba]ezzata non ca]olica, si deve usare il rito della celebrazione del Matrimonio nella liturgia della Parola (nn ); se la circostanza lo richiede, e con il consenso dell'ordinario del luogo, si può usare il rito del Matrimonio durante la Messa Matrimonio con disparità di culto can Ba]ezzato camolico NON BATTEZZATO Per la celebrazione è richiesta DISPENSA dell Ordinario. La dispensa è concessa dopo l adempimento di tre condizioni: can Rito del Matrimonio n. 147 Quando contraggono Matrimonio una parte ca]olica con una parte catecumena o non cris#ana, la celebrazione avviene nella chiesa o in altro luogo ada]o, secondo il rito che segue.

13 NB: Can Necessità della LICENZA per la celebrazione del matrimonio 1. matrimonio dei girovaghi; 2. matrimonio che non può essere riconosciuto o celebrato a norma della legge civile [Ex: esiste impedimento inderogabile per legge italiana (crimine)] 3. matrimonio di chi è vincolato da obblighi naturali deriva# da una precedente unione verso un'altra parte o i figli [Ex: sposato civilmente e divorziato] 4. matrimonio di chi ha notoriamente abbandonato la fede ca]olica; 5. matrimonio di chi è irre#to da censura [Ex: abbandono formale Chiesa] 6. matrimonio di un figlio minorenne, se ne sono ignari o ragionevolmente contrari i genitori; 7. matrimonio da celebrarsi mediante procuratore, di cui al can. 1105

DAL «CELEBRARE» ALL «ESSERE» SACRAMENTO DELLE NOZZE

DAL «CELEBRARE» ALL «ESSERE» SACRAMENTO DELLE NOZZE DAL «CELEBRARE» ALL «ESSERE» SACRAMENTO DELLE NOZZE DISCERNIMENTO: QUALI CRITERI PER VALUTARE UNA RECIPROCA IDONEITA VERSO IL TUTTO E IL PER SEMPRE fr. Marco Vianelli ofm Giudice presso il Tribunale ecclesiastico

Dettagli

1.5. Diocesi di Lugano. Direttive per il ministero pastorale. 1.5. Il Matrimonio

1.5. Diocesi di Lugano. Direttive per il ministero pastorale. 1.5. Il Matrimonio 1.5. Diocesi di Lugano Direttive per il ministero pastorale 1.5. Il Matrimonio 34 Il Matrimonio 1.5.0. Norme generali sul Matrimonio Indice I. Responsabile della preparazione al Matrimonio II. Documenti

Dettagli

POSIZIONE MATRIMONIALE

POSIZIONE MATRIMONIALE Mod. I Prot. n. DIOCESI DI PARROCCHIA Via Comune Cap Provincia POSIZIONE MATRIMONIALE GENERALITÀ Fidanzato Fidanzata Cognome e nome 1 Luogo e data di nascita Luogo e data di battesimo Religione Stato civile

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA. Sezione I Il matrimonio civile. Origini e principi pag.

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA. Sezione I Il matrimonio civile. Origini e principi pag. INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA Il matrimonio civile. Origini e principi pag. 1. Il matrimonio come fondamento della famiglia. Evoluzione storica, disciplina costituzionale e principi

Dettagli

KANONIKA 1. JOSEPH PRADER Professore presso il Pontificio Istituto Orientale IL MATRIMONIO. in Oriente e Occidente

KANONIKA 1. JOSEPH PRADER Professore presso il Pontificio Istituto Orientale IL MATRIMONIO. in Oriente e Occidente KANONIKA 1 JOSEPH PRADER Professore presso il Pontificio Istituto Orientale IL MATRIMONIO in Oriente e Occidente PONTIFICIUM INSTITUTUM ORIENTALIUM Piazza S. Maria Maggiore, 7 1-00185 ROMA 1992 Indice

Dettagli

I. Capitolo IL MATRIMONIO

I. Capitolo IL MATRIMONIO I. Capitolo IL MATRIMONIO Atto: consenso che nelle forme della celebrazione del matrimonio dà origine alla famiglia legittima. Matrimonio come atto giuridico Può essere regolato dal diritto civile o canonico.

Dettagli

Instabilità coniugale

Instabilità coniugale Instabilità coniugale Il fenomeno delle famiglie divise: separazioni, annullamenti, divorzi Elaborazione di G Vettorato dalla tesi dottorale di Elena Margiotta, IL PROCESSO DI EMANCIPAZIONE DEGLI ADOLESCENTI

Dettagli

INTERVISTE. IL MATRIMONIO È SEMPRE STATO CONSIDERATO UNICO E INDISSOLUBILE Intervista a un esperto di Diritto Canonico, di José Caetano

INTERVISTE. IL MATRIMONIO È SEMPRE STATO CONSIDERATO UNICO E INDISSOLUBILE Intervista a un esperto di Diritto Canonico, di José Caetano INTERVISTE IL MATRIMONIO È SEMPRE STATO CONSIDERATO UNICO E INDISSOLUBILE Intervista a un esperto di Diritto Canonico, di José Caetano Nella Chiesa cattolica, il matrimonio è ed è sempre stato considerato

Dettagli

Parte I Questioni introduttive

Parte I Questioni introduttive Indice Presentazione alla prima edizione 7 Prefazione alla seconda edizione 9 Abbreviazioni e sigle 11 Parte I Questioni introduttive 1 Elaborazione del Tit. VII, De matrimonio 15 1.1 Coetus Studiorum

Dettagli

II sacramento del matrimonio nel Nuovo Diritto Canonico delle Chiese orientali

II sacramento del matrimonio nel Nuovo Diritto Canonico delle Chiese orientali Dimitrios Salachas II sacramento del matrimonio nel Nuovo Diritto Canonico delle Chiese orientali EDIZIONI DEHONIANE BOLOGNA Indice Siglario Pag. 5 Prefazione» 7 Introduzione» 11 1. LA TEOLOGIA DEL MATRIMONIO

Dettagli

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27)

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Un messaggio sul sacramento del matrimonio Lettera pastorale per la Quaresima 2011 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Cari fratelli e sorelle nel Signore La

Dettagli

Matrimonio e Divorzio

Matrimonio e Divorzio Matrimonio e Divorzio Dio creò l uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina (Genesi 1 :27). È evidente dal testo citato che Dio considera l uomo e la donna legati l uno all

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

INDICE GENERALE. CAPITOLO I: L'essenza del matrimonio, la sua preparazione e la cultura contemporanea 11

INDICE GENERALE. CAPITOLO I: L'essenza del matrimonio, la sua preparazione e la cultura contemporanea 11 TOMASZ POCALUJKO LA PREVENZIONE DELLA NULLITÀ DEL MATRIMONIO NELLA PREPARAZIONE E NELL'AMMISSIONE ALLE NOZZE CON UNA CONSIDERAZIONE DEL CONTRIBUTO DEI TRIBUNALI ECCLESIASTICI EDITRICE PONTIFICIA UNIVERSITÀ

Dettagli

IL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO. Dal Catechismo della Chiesa Cattolica. Terza parte (1638-1658)

IL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO. Dal Catechismo della Chiesa Cattolica. Terza parte (1638-1658) IL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO Dal Catechismo della Chiesa Cattolica Terza parte (1638-1658) Gli effetti del sacramento del Matrimonio 1638 Dalla valida celebrazione del matrimonio sorge tra i coniugi un

Dettagli

MATRIMONI INTERCONFESSIONALI TRA CATTOLICI ED EVANGELICI

MATRIMONI INTERCONFESSIONALI TRA CATTOLICI ED EVANGELICI MATRIMONI INTERCONFESSIONALI TRA CATTOLICI ED EVANGELICI RISPOSTE A QUESITI POSTI CON FREQUENZA (FAQ) (Testo elaborato dalla Commissione mista cattolico-evangelica, promossa dall Ufficio Regionale per

Dettagli

BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO

BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO Il patto matrimoniale con cui l uomo e la donna stabiliscono di vivere insieme per tutta la vita, per sua natura ordinato al bene dei coniugi ed alla procreazione

Dettagli

APPARTENENZA AD UNA CHIESA SUI IURIS

APPARTENENZA AD UNA CHIESA SUI IURIS APPARTENENZA AD UNA CHIESA SUI IURIS Introduzione. La questione dell appartenenza di un fedele ad una Chiesa sui iuris, per la Chiesa cattolica, era e continua ad essere un tema importante (sia dal punto

Dettagli

Can. 1058 - Tutti possono contrarre il matrimonio, se non ne hanno la proibizione dal diritto.

Can. 1058 - Tutti possono contrarre il matrimonio, se non ne hanno la proibizione dal diritto. TITOLO VII IL MATRIMONIO (Cann. 1055 1165) Can. 1055-1. Il patto matrimoniale con cui l'uomo e la donna stabiliscono tra loro la comunità di tutta la vita, per sua natura ordinata al bene dei coniugi e

Dettagli

Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale

Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale PREMESSA Tutti possono contrarre matrimonio, ad eccezione di coloro ai quali il diritto lo proibisce (can. 1058 CIC).

Dettagli

SITUAZIONI AFFETTIVE IRREGOLARI E LA CHIESA CATTOLICA

SITUAZIONI AFFETTIVE IRREGOLARI E LA CHIESA CATTOLICA SITUAZIONI AFFETTIVE IRREGOLARI E LA CHIESA CATTOLICA Chi è in una situazione affettiva irregolare? E : il convivente, o lo sposato solo civilmente, o il divorziato: o convivente, o o risposato civilmente.

Dettagli

IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e

IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e figli. (Confronta artt. 29, 30, 31, 36, 37 Cost. e 1 libro

Dettagli

Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese metodiste e valdesi)

Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese metodiste e valdesi) Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese metodiste e valdesi) Prefazione Siamo lieti di offrire alle nostre comunità i frutti di un dialogo più che decennale (1989-2000)

Dettagli

Evidentemente il matrimonio valido diventa sacramento nel momento in cui i 2 ricevono il battesimo,cioè quando entrambi si siano di fatto battezzati.

Evidentemente il matrimonio valido diventa sacramento nel momento in cui i 2 ricevono il battesimo,cioè quando entrambi si siano di fatto battezzati. 1. Il caposaldo dell inseparabilità tra contratto e sacramento. Il contratto matrimoniale stesso è sacramento,nonostante la tesi di quanti hanno cercato di separare contratto e sacramento. Il matrimonio

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

1.1. Diocesi di Lugano. Direttive per il ministero pastorale. 1.1. Il Battesimo

1.1. Diocesi di Lugano. Direttive per il ministero pastorale. 1.1. Il Battesimo 1.1. Diocesi di Lugano Direttive per il ministero pastorale 1.1. Il Battesimo 8 Il Battesimo 1.1.0. Norme generali sul Battesimo Sommario I. Preparazione al Battesimo II. Ministro del Battesimo III. Luogo

Dettagli

Amare il rischio Amare gli altri. Amare l amato. Amare la vita Amare il mondo

Amare il rischio Amare gli altri. Amare l amato. Amare la vita Amare il mondo Amare il rischio Amare gli altri Amare l amato Amare la vita Amare il mondo Amare l amato In ognuno di noi è forte il desiderio di amore: la fame e la sete di amicizia, di intimità, di unione e di comunione

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale...3 2. Dichiarazione del valore della controversia al fine della determinazione

Dettagli

INDICE. pag. PREMESSA IL FATTORE RELIGIOSO NEL DIRITTO DI FAMIGLIA

INDICE. pag. PREMESSA IL FATTORE RELIGIOSO NEL DIRITTO DI FAMIGLIA INDICE PREMESSA XI CAPITOLO PRIMO IL FATTORE RELIGIOSO NEL DIRITTO DI FAMIGLIA 1.1. Il valore delle opzioni religiose nelle scelte matrimoniali 1 1.2. Rapporto tra ordinamento civile e ordinamento canonico

Dettagli

Indice. 2 Il venir meno della esclusività della giurisdizione ecclesiastica. --------------------------------- 5

Indice. 2 Il venir meno della esclusività della giurisdizione ecclesiastica. --------------------------------- 5 INSEGNAMENTO DI DIRITTO DELLE RELIGIONI LEZIONE VIII LA GIURISDIZIONE ECCLESIASTICA MATRIMONIALE PROF. MARCO SANTO ALAIA Indice 1 Efficacia civile delle decisioni ecclesiastiche sui matrimoni canonici:

Dettagli

CELEBRARE O ESSERE SACRAMENTO DELLE NOZZE? Incontro diocesano dei percorsi di preparazione al matrimonio cristiano. (Marco e Cristina Bazzani)

CELEBRARE O ESSERE SACRAMENTO DELLE NOZZE? Incontro diocesano dei percorsi di preparazione al matrimonio cristiano. (Marco e Cristina Bazzani) CELEBRARE O ESSERE SACRAMENTO DELLE NOZZE? Incontro diocesano dei percorsi di preparazione al matrimonio cristiano. (Marco e Cristina Bazzani) IL SACRAMENTO DELL AMORE EUCARESTIA Nell Eucarestia il segno

Dettagli

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni www.leggiitaliane.it Accettazione dell eredità atto negoziale unilaterale mediante il quale il chiamato fa propria l eredità che gli è conferita per

Dettagli

«I CASI DIFFICILI DEL MATRIMONIO:

«I CASI DIFFICILI DEL MATRIMONIO: VICARIATO DI ROMA MONS. VIRGILIO LA ROSA, DIRETTORE DELL UFFICIO MATRIMONI «I CASI DIFFICILI DEL MATRIMONIO: INDICAZIONI GIURIDICO-PASTORALI» MONS. VIRGILIO LA ROSA, DIRETTORE DELL UFFICIO MATRIMONI «I

Dettagli

Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA

Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA Conferenza Episcopale Italiana Unione Cristiana Evangelica Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA Roma, 30 giugno 2009 INTRODUZIONE

Dettagli

Il cristiano nel mondo: introduzione alla vita morale

Il cristiano nel mondo: introduzione alla vita morale Vicariato Urbano Udine Corso Base di Formazione Teologica II anno: Sacramenti e vita morale Il cristiano nel mondo: introduzione alla vita morale don Giovanni Del Missier 27 gennaio 2014 Parrocchia di

Dettagli

i due saranno una sola carne per cui l uomo non separi ciò che Dio ha unito (Don Giovanni Celi)

i due saranno una sola carne per cui l uomo non separi ciò che Dio ha unito (Don Giovanni Celi) i due saranno una sola carne per cui l uomo non separi ciò che Dio ha unito (Don Giovanni Celi) 1. Premessa La conversazione, odierna, verte sul sacramento del matrimonio e su alcune conseguenze come parte

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. La famiglia ferita

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. La famiglia ferita ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 La famiglia ferita 18 "Non frequentavo più la Chiesa da quando ero ragazzo, ma da quando mi sono separato passo sempre in quella chiesa dove c'è un antico

Dettagli

Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA

Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA Conferenza Episcopale Italiana Unione Cristiana Evangelica Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA Roma, 30 giugno 2009 INTRODUZIONE

Dettagli

ALLEGATO 3. I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana

ALLEGATO 3. I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ALLEGATO 3 I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana Le Indicazioni, di seguito pubblicate, sono state elaborate e approvate dalla

Dettagli

COMMISSIONE PER IL MATRIMONIO ORIENTAMENTI E NORME DIOCESANE PER IL MATRIMONIO. Articolo 1 Preparazione al matrimonio.

COMMISSIONE PER IL MATRIMONIO ORIENTAMENTI E NORME DIOCESANE PER IL MATRIMONIO. Articolo 1 Preparazione al matrimonio. COMMISSIONE PER IL MATRIMONIO ORIENTAMENTI E NORME DIOCESANE PER IL MATRIMONIO Articolo 1 Preparazione al matrimonio. a) La preparazione al matrimonio, nel quadro delle direttive offerte dal diritto universale,

Dettagli

RITUALE DEL MATRIMONIO CATTOLICO CAPITOLO TERZO

RITUALE DEL MATRIMONIO CATTOLICO CAPITOLO TERZO RITUALE DEL MATRIMONIO CATTOLICO CAPITOLO TERZO RITO DEL MATRIMONIO TRA UNA PARTE CATTOLICA E UNA PARTE CATECUMENO O NON CRISTIANO 147. Quando contraggono Matrimonio una parte cattolica con una parte catecumeno

Dettagli

Annotazione nell atto di matrimonio della scelta del regime applicabile ai rapporti patrimoniali tra i coniugi

Annotazione nell atto di matrimonio della scelta del regime applicabile ai rapporti patrimoniali tra i coniugi Annotazione nell atto di matrimonio della scelta del regime applicabe ai rapporti patrimoniali tra i coniugi La scelta del regime patrimoniale rientra fra le dichiarazioni che possono essere annotate nell

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Unità, fedeltà, fecondità

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Unità, fedeltà, fecondità ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Unità, fedeltà, fecondità 2 "La famiglia stabilizza ed inoltre un giovane quando si sposa trova il suo equilibrio, la sua completezza, riesce a dare il

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Il sacramento del Matrimonio

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Il sacramento del Matrimonio ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Il sacramento del Matrimonio 4 IL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO "Vivere il matrimonio come sacramento richiede alcuni impegni che voglio mantenere: la fedeltà,

Dettagli

I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia. Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana

I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia. Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana Le Indicazioni, di seguito pubblicate, sono state elaborate e approvate dalla Presidenza

Dettagli

Il matrimonio cristiano. chi si sposa in chiesa sa quello che fa?

Il matrimonio cristiano. chi si sposa in chiesa sa quello che fa? Il matrimonio cristiano chi si sposa in chiesa sa quello che fa? Antonio Tavilla IL MATRIMONIO CRISTIANO chi si sposa in chiesa sa quello che fa? religione e spiritualità www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

MATRIMONI INTERCONFESSIONALI TRA CATTOLICI ED EVANGELICI

MATRIMONI INTERCONFESSIONALI TRA CATTOLICI ED EVANGELICI MATRIMONI INTERCONFESSIONALI TRA CATTOLICI ED EVANGELICI RISPOSTE A QUESITI POSTI CON FREQUENZA (FAQ) (I riferimenti tra parentesi richiamano il testo di accordo cattolici battisti, ma sono validi anche

Dettagli

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE?

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? Quando si ha l inseminazione e la fecondazione artificiali omologhe? Quando lo spermatozoo e l ovulo provengono dalla stessa

Dettagli

PONTIFICIO E CONCILIARE. A - FONTI BIBLICO-EVANGELICHE

PONTIFICIO E CONCILIARE. A - FONTI BIBLICO-EVANGELICHE Avv. Rotale Michela Nacca Patrono Stabile dei Tribunali del Vicariato di Roma IL MATRIMONIO NELL'INSEGNAMENTO CRISTIANO: ESSENZA E FINI. I PARTE Per una conveniente trattazione del tema sembra necessario

Dettagli

La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II. Domenica, 6 giugno 1993

La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II. Domenica, 6 giugno 1993 La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II Domenica, 6 giugno 1993 1. Che il Signore cammini in mezzo a noi (Es 34, 9). Così prega Mosè, presentandosi

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA IX Premessa... p. 1 PARTE PRIMA RILIEVI DOGMATICI CAPITOLO PRIMO LA CAPACITÀ ALLE NOZZE: TRA RAGIONE SACRAMENTALE E RAGIONE CONTRATTUALE 1. Il diritto al matrimonio e la capacità alle nozze. Il diritto

Dettagli

Introduzione generale

Introduzione generale E cumenismo I matrimoni tra cattolici e battisti Conferenza episcopale italiana - Unione cristiana evangelica battista d Italia «Pur rimanendo le difficoltà..., i matrimoni interconfessionali possono oggi

Dettagli

Il parroco di fonte alla richiesta di matrimonio cui si oppone l impedimento di un precedente matrimonio non sacramentale.

Il parroco di fonte alla richiesta di matrimonio cui si oppone l impedimento di un precedente matrimonio non sacramentale. Il parroco di fonte alla richiesta di matrimonio cui si oppone l impedimento di un precedente matrimonio non sacramentale. Attenzioni pastorali e indicazioni in merito alla disciplina canonica La sempre

Dettagli

Appendice DECRETO GENERALE SUL MATRIMONIO CANONICO

Appendice DECRETO GENERALE SUL MATRIMONIO CANONICO Matrimonio-Decreto generale-cei1990.doc Il documento è disponibile in allegato, per la sua natura di opuscolo messo a disposizione della CEI. Appendice DECRETO GENERALE SUL MATRIMONIO CANONICO SEGRETERIA

Dettagli

II sacramento del matrimonio: riflessione teologica

II sacramento del matrimonio: riflessione teologica Il sacramento del matrimonio - pag. 1 II sacramento del matrimonio: riflessione teologica E' una riflessione di taglio sistematico (non storico-evolutivo) che verte direttamente sul sacramento del matrimonio:

Dettagli

FAMIGLIA E MATRIMONIO

FAMIGLIA E MATRIMONIO Corso di Istituzioni di diritto privato VINCENZO FRANCESCHELLI SCHEMI del Corso di DIRITTO PRIVATO - ad uso degli studenti vietata la riproduzione- (Avvertenza- Gli schemi costituiscono una traccia delle

Dettagli

MATRIMONIO CIVILE MATRIMONIO CONCORDATARIO MATRIMONIO ACATTOLICO

MATRIMONIO CIVILE MATRIMONIO CONCORDATARIO MATRIMONIO ACATTOLICO OGGI SPOSI Introduzione L'art.29 della Costituzione Italiana stabilisce: "La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. Il matrimonio è ordinato sull'eguaglianza

Dettagli

Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998)

Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998) Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998) Senigallia, 6 gennaio 1998 Solennità dell Epifania Ai Parroci Ai Rettori di Chiese Ai Religiosi A tutti i Sacerdoti Oggetto: Celebrazione del Matrimonio Cari

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

Arcidiocesi di Sorrento Castellammare di Stabia

Arcidiocesi di Sorrento Castellammare di Stabia Arcidiocesi di Sorrento Castellammare di Stabia ORIENTAMENTI E NORME PER LA CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO NELLA DIOCESI DI SORRENTO - CASTELLAMMARE DI STABIA La Chiesa che è in Sorrento-Castellammare di

Dettagli

GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO

GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO La pubblicazione di matrimonio (detto anche consenso ) deve essere richiesta, nei SEI mesi precedenti la data del matrimonio con un minimo di 20 giorni

Dettagli

Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese

Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese Valdesi e Metodiste in Italia) Testo comune per un indirizzo pastorale dei matrimoni tra Cattolici e Valdesi o Metodisti TESTO

Dettagli

3. Rito della benedizione senza la Messa

3. Rito della benedizione senza la Messa 3. Rito della benedizione senza la Messa INIZIO 500. Quando la comunità è già riunita, si può cantare il Salmo 33 (34) o eseguire un altro canto adatto. Terminato il canto, tutti si fanno il segno della

Dettagli

Il matrimonio misto cristiano - musulmano SCHEDA 1

Il matrimonio misto cristiano - musulmano SCHEDA 1 Il matrimonio misto cristiano - musulmano SCHEDA 1 2013 Per voi GIOVANI che pensate al matrimonio con un partner di religione diversa dalla vostra, a voi SACERDOTI ed OPERATORI PASTORALI che venite in

Dettagli

La Santa Sede e la Repubblica di Malta,

La Santa Sede e la Repubblica di Malta, Accordo tra la Santa Sede e la Repubblica di Malta sul riconoscimento degli effetti civili ai matrimoni canonici e alle decisioni delle Autorità e dei tribunali ecclesiastici circa gli stessi matrimoni

Dettagli

DIRITTO DI FAMIGLIA. TÑÑâÇà w Z ÉätÇÇ ZxÇà Äx

DIRITTO DI FAMIGLIA. TÑÑâÇà w Z ÉätÇÇ ZxÇà Äx DIRITTO DI FAMIGLIA La Famiglia nel codice civile e nella Costituzione Quando parliamo di diritto di famiglia, si parla di un settore del diritto privato che disciplina i rapporti dei coniugi, parentela,

Dettagli

6 Incontro. Il Sacramento del matrimonio. Ci interroghiamo

6 Incontro. Il Sacramento del matrimonio. Ci interroghiamo Ci interroghiamo Siamo consapevoli o ci spaventa il fatto che il nostro matrimonio sia un Sacramento permanente? Quando andremo a scambiarci gli anelli ed a sottoscrivere il nostro patto matrimoniale ci

Dettagli

A lato: L autore, dottore in diritto canonico, è Responsabile del Servizio per la Disciplina dei Sacramenti nella Curia arcivescovile di Milano.

A lato: L autore, dottore in diritto canonico, è Responsabile del Servizio per la Disciplina dei Sacramenti nella Curia arcivescovile di Milano. Mario Bonsignori I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia Un approccio canonico al documento della CEI A lato: L autore, dottore in diritto canonico, è Responsabile del Servizio per la Disciplina

Dettagli

TEMA 25. Il matrimonio

TEMA 25. Il matrimonio TEMA 25. Il matrimonio L intima comunità di vita e di amore coniugale tra uomo e donna è sacra, ed è strutturata in base a leggi stabilite dal Creatore, che non dipendono dall arbitrio umano. «Il patto

Dettagli

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 24 Dicembre 2014, n 27386 (Pres. Famiglia Matrimonio Separazione Interruzione della

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 24 Dicembre 2014, n 27386 (Pres. Famiglia Matrimonio Separazione Interruzione della MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. VI civ. 24 Dicembre 2014, n 27386 (Pres. Di Palma; Rel. Acierno) Famiglia Matrimonio Separazione Interruzione della separazione Ripresa della convivenza

Dettagli

TESTO DELLA RELATIO SYNODI PRIMA PARTE L ascolto: il contesto e le sfide sulla famiglia. PRIMA PARTE L ascolto: il contesto e le sfide sulla famiglia

TESTO DELLA RELATIO SYNODI PRIMA PARTE L ascolto: il contesto e le sfide sulla famiglia. PRIMA PARTE L ascolto: il contesto e le sfide sulla famiglia 1. Domande per le Comunità parrocchiali (parroci/sacerdoti, commissione parr., gruppi famiglie, consiglio pastorale, ecc.): 3, 6, 7-11, 12, 21, 22, 28, 29, 30, 46 TESTO DELLA RELATIO SYNODI PRIMA PARTE

Dettagli

Scioglimento in favorem fidei del matrimonio non sacramentale

Scioglimento in favorem fidei del matrimonio non sacramentale Luigi Sabbarese Elias Frank Scioglimento in favorem fidei del matrimonio non sacramentale Norme e procedura Urbaniana University Press Indice Prefazione... 9 Introduzione... 13 1. Questioni preliminari...

Dettagli

PRESENTAZIONE. Cfr. CEI, Il matrimonio canonico, n. 2.

PRESENTAZIONE. Cfr. CEI, Il matrimonio canonico, n. 2. PRESENTAZIONE È urgente dovere della Chiesa accompagnare la famiglia nelle diverse tappe della sua formazione e del suo sviluppo 1. Questo lavoro del dottor don Omar Larios Valencia, nato dall esperienza

Dettagli

L Islam e il diritto di famiglia. Silvio Ferrari

L Islam e il diritto di famiglia. Silvio Ferrari CMC CENTRO CULTURALE DI MILANO ISLAM: UNA REALTÁ DA CONOSCERE L Islam e il diritto di famiglia interviene Silvio Ferrari Milano 04/12/2000 CMC CENTRO CULTURALE DI MILANO Via Zebedia, 2 20123 Milano tel.

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XLV TOMO PRIMO 321 IL CURATORE DELLO SCOMPARSO V.321.1 Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in mancanza di rappresentante legale o volontario (schema

Dettagli

Riflessioni provvisorie attorno al matrimonio cristiano.

Riflessioni provvisorie attorno al matrimonio cristiano. Riflessioni provvisorie attorno al matrimonio cristiano. Padre Davide Brasca 25 Aprile 2013 Pubblicato sulla Rivista RS-Servire Queste note sono provvisorie ; cioè meriterebbe di essere approfondite sul

Dettagli

ENTRATA (PRELUDIO) INNO DI ENTRATA. SALUTO Pastore: Il Signore sia con voi! Comunità: E con il tuo spirito! oppure: E il Signore sia anche con te!

ENTRATA (PRELUDIO) INNO DI ENTRATA. SALUTO Pastore: Il Signore sia con voi! Comunità: E con il tuo spirito! oppure: E il Signore sia anche con te! Liturgia per matrimonio Versione abbreviata della liturgia di matrimonio della Chiesa luterana danese, autorizzata con risoluzione regale del 12 giugno 1992 ENTRATA (PRELUDIO) DI ENTRATA SALUTO Pastore:

Dettagli

TESTO PROVVISORIO AMMISSIONE ALLE NOZZE. LA MISERICORDIA PREVENTIVA DELLA NORMATIVA E DELLA PASTORALE PREMATRIMONIALI

TESTO PROVVISORIO AMMISSIONE ALLE NOZZE. LA MISERICORDIA PREVENTIVA DELLA NORMATIVA E DELLA PASTORALE PREMATRIMONIALI AMMISSIONE ALLE NOZZE. LA MISERICORDIA PREVENTIVA DELLA NORMATIVA E DELLA PASTORALE PREMATRIMONIALI Benedict Ndubueze Ejeh * 1. INTRODUZIONE Il 22 gennaio 2011 il Papa Benedetto XVI dedicò il consueto

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA CAPITOLO SECONDO IL MATRIMONIO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA CAPITOLO SECONDO IL MATRIMONIO INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA 1. La nozione di famiglia............................................ p. 1 2. (segue) Famiglia parentale e famiglia nucleare.......................» 5 3. (segue)

Dettagli

Conferenza alla facoltà di Giurisprudenza della Università di Padova sulla Festa di santa Caterina d Alessandria

Conferenza alla facoltà di Giurisprudenza della Università di Padova sulla Festa di santa Caterina d Alessandria Conferenza alla facoltà di Giurisprudenza della Università di Padova sulla Festa di santa Caterina d Alessandria IL MATRIMONIO SECONDO IL CONCILIO ED IL CATECHISMO DI TRENTO Due osservazioni preliminari:

Dettagli

CAPITOLO QUINTO IL MATRIMONIO

CAPITOLO QUINTO IL MATRIMONIO CAPITOLO QUINTO IL MATRIMONIO Sommario: 1. Il matrimonio. - 2. Invalidità del matrimonio. - 3. Tipi di matrimonio. - 4. Diritti e doveri dei coniugi. - 5. Le cause di scioglimento. - 6. La separazione

Dettagli

MATRIMONIO COME ATTO.

MATRIMONIO COME ATTO. MATRIMONIO COME ATTO. Il matrimonio è un atto volontario con il quale due soggetti di sesso diverso dichiarano la volontà di costituire quel vincolo che la Costituzione, all art. 29, comma I, pone a fondamento

Dettagli

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale INDICE SOMMARIO Premessa... 5 CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Separazione giudiziale 1. Ricorso per separazione giudiziale senza richiesta di dichiarazione di addebito e senza provvedimenti

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag.

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag. INDICE-SOMMARIO Indice sommario... pag. V Premessa alla prima edizione... pag. XIX Premessa alla seconda edizione... pag. XXIII CAPITOLO I IL MATRIMONIO 1. Cenni storici... pag. 1 2. Teorie sulla natura

Dettagli

D I R I T T O D I F A M I G L I A

D I R I T T O D I F A M I G L I A D I R I T T O D I F A M I G L I A La famiglia: La famiglia è il nucleo fondamentale della società umana, costituito da un insieme di persone legate tra loro da un vincolo di coniugio, di parentela e d

Dettagli

II. Il matrimonio nella Gaudium et Spes e la sua interpretazione postconciliare

II. Il matrimonio nella Gaudium et Spes e la sua interpretazione postconciliare II. Il matrimonio nella Gaudium et Spes e la sua interpretazione postconciliare 1. Il contesto Nei numeri 47-52 della Costituzione Pastorale Gaudium et Spes troviamo i punti principali in cui il Concilio

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Il matrimonio, fatto naturale

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Il matrimonio, fatto naturale ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Il matrimonio, fatto naturale 1 IL MATRIMONIO, FATTO NATURALE Dai brani che seguono, tratti da testi letterari, giuridici e religiosi di varia epoca ed

Dettagli

LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE

LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE S I N O D O D E I V E S C O V I III A S S E M B L E A G E N E R A L E S T R A O R D I N A R I A LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE DOCUMENTO PREPARATORIO CITTA DEL VATICANO

Dettagli

La Santa Sede VIAGGIO APOSTOLICO IN PORTOGALLO II, COSTA RICA, NICARAGUA I, PANAMA, EL SALVADOR I, GUATEMALA I, HONDURAS, BELIZE, HAITI

La Santa Sede VIAGGIO APOSTOLICO IN PORTOGALLO II, COSTA RICA, NICARAGUA I, PANAMA, EL SALVADOR I, GUATEMALA I, HONDURAS, BELIZE, HAITI La Santa Sede VIAGGIO APOSTOLICO IN PORTOGALLO II, COSTA RICA, NICARAGUA I, PANAMA, EL SALVADOR I, GUATEMALA I, HONDURAS, BELIZE, HAITI INCONTRO CON LE FAMIGLIE CRISTIANE DI PANAMA OMELIA DI GIOVANNI PAOLO

Dettagli

MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI

MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI Parrocchie di Novate Milanese MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI A) PREPARAZIONE Un anno prima del matrimonio i fidanzati si presentino al Parroco che poi condurrà l'istruttoria Presentarsi per tempo,

Dettagli

Donna, matrimonio e famiglia nei codici dell'italia preunitaria

Donna, matrimonio e famiglia nei codici dell'italia preunitaria Donna, matrimonio e famiglia nei codici dell'italia preunitaria Romain Cubain, Dei diritti delle donne in materia civile e commerciale, 1847 - traduzione italiana con Codice per lo Regno delle Due Sicilie,

Dettagli

CODIFICAZIONE. Code Civil (1804) e ABGB (1811)

CODIFICAZIONE. Code Civil (1804) e ABGB (1811) CODIFICAZIONE Code Civil (1804) e ABGB (1811) Napoleone Bonaparte Codice Napoleone struttura Titolo preliminare Della pubblicazione, degli effetti e dell applicazione delle leggi in generale Libro I Delle

Dettagli

L IMPEDIMENTO D IMPOTENZA NEL MATRIMONIO CANONICO

L IMPEDIMENTO D IMPOTENZA NEL MATRIMONIO CANONICO L IMPEDIMENTO D IMPOTENZA NEL MATRIMONIO CANONICO Nel diritto romano classico l impotenza era causa di ripudio e la Chiesa conservò il principio romanista secondo cui l impotenza era causa di divorzio.

Dettagli

Indice. Introduzione... 5

Indice. Introduzione... 5 ECCOCI signore_eccoci signore 26/10/10 12.56 Pagina 199 Indice Introduzione.......................................... 5 Alcuni interrogativi.................................... 7 La lettura della tradizione................................

Dettagli

Sommario. I La formazione della coppia... 13. Presentazione...9

Sommario. I La formazione della coppia... 13. Presentazione...9 Presentazione...9 I La formazione della coppia... 13 1 Le scelte possibili...15 1 Come ufficializzare un unione...15 2 I tipi di matrimonio...15 Matrimonio civile o religioso? Il matrimonio concordatario

Dettagli

Il sacramento del matrimonio e l accoglienza

Il sacramento del matrimonio e l accoglienza Il sacramento del matrimonio e l accoglienza Prof. Dr. D. Gabriel Richi Alberti Facoltà di Teologia Universidad Eclesiástica San Dámaso (Madrid) Innanzitutto chiedo scusa di non poter essere presente questa

Dettagli

VICARIATO DI ROMA È POSSIBILE PREVENIRE LE NULLITÀ MATRIMONIALI PER MANCANZA DI UN VERO CONSENSO? PROSPETTIVA PASTORALE VIRGILIO LA ROSA

VICARIATO DI ROMA È POSSIBILE PREVENIRE LE NULLITÀ MATRIMONIALI PER MANCANZA DI UN VERO CONSENSO? PROSPETTIVA PASTORALE VIRGILIO LA ROSA VICARIATO DI ROMA VIRGILIO LA ROSA È POSSIBILE PREVENIRE LE NULLITÀ MATRIMONIALI PER MANCANZA DI UN VERO CONSENSO? PROSPETTIVA PASTORALE Estratto dal volume: AMMISSIONE ALLE NOZZE E PREVENZIONE DELLA NULLITÀ

Dettagli

CAPITOLO IV -------------------------------------------------------- LA FAMIGLIA

CAPITOLO IV -------------------------------------------------------- LA FAMIGLIA CAPITOLO IV -------------------------------------------------------- LA FAMIGLIA SEZIONE I FAMIGLIA LEGITTIMA E FAMIGLIA DI FATTO SOMMARIO: 1. Nozione di famiglia. 2. Il fondamento costituzionale della

Dettagli

TESTO DELLA RELATIO SYNODI II PARTE II PARTE. La famiglia nel disegno salvifico di Dio (nn. 15-16)

TESTO DELLA RELATIO SYNODI II PARTE II PARTE. La famiglia nel disegno salvifico di Dio (nn. 15-16) 3. Domande per Associazioni e movimenti che si occupano o hanno a che fare con le famiglie (es. Forum, Equipe Notre Dame, AC, ecc.): 14, 15, 26, 27, 30, 31; 45 (per Ass. Genitori e consacrati/consacrate);

Dettagli

Il matrimonio canonico

Il matrimonio canonico Il matrimonio canonico Principi Generali L istituto del matrimonio canonico ha le sue basi nella Sacra Scrittura ed è disciplinato dal diritto positivo dal codice del 1983. Completamento della Sacra Scrittura

Dettagli