CODEX IURIS CANONICI Libro IV parte I Titolo VII. Il matrimonio. Cann

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CODEX IURIS CANONICI 1983. Libro IV parte I Titolo VII. Il matrimonio. Cann. 1055-1165"

Transcript

1 CODEX IURIS CANONICI 1983 Libro IV parte I Titolo VII Il matrimonio Cann

2 Il matrimonio Is#tuto naturale Sacramento Gen 2, E il Signore Dio disse: «Non è bene che l'uomo sia solo: voglio fargli un aiuto che gli corrisponda». [ ] Il Signore Dio formò con la costola, che aveva tolta all'uomo, una donna e la condusse all'uomo.[ ] Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie, e i due saranno un'unica carne. Can Il pa,o matrimoniale con cui l'uomo e la donna stabiliscono tra loro la comunità di tu3a la vita, per sua natura ordinata al bene dei coniugi e alla procreazione e educazione della prole, tra i ba,ezza5 è stato elevato da Cristo Signore alla dignità di sacramento. Gli elemen# essenziali del matrimonio naturale sono gli stessi del matrimonio sacramento. Le proprietà essenziali (unità- indissolubilità) del matrimonio ricevono una forza par#colare dal sacramento.

3 DESCRIZIONE DEL MATRIMONIO Il modo del Codice di descrivere il matrimonio ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico Can Il PATTO MATRIMONIALE con cui l'uomo e la donna stabiliscono tra loro la COMUNITÀ DI TUTTA LA VITA (to5us vitae consor5um), per sua natura ordinata al bene dei coniugi e alla procreazione e educazione della prole, tra i ba3ezza? è stato elevato da Cristo Signore alla dignità di sacramento. Il modo della Giurisprudenza (Rota Romana) di descrivere il matrimonio TRIA BONA MATRIMONII (S. Agos5no) Bonum prolis (figli) Bonum fidei (fedeltà) Bonum sacramen5 (indissolubilità)

4 Il momento gene#co del matrimonio (to?us vitae consor?um): CONSENSO (can. 1057) Can L'a]o che cos#tuisce il matrimonio è il CONSENSO DELLE PARTI manifestato legi^mamente tra persone giuridicamente abili; esso non può essere supplito da nessuna potestà umana. 2. Il CONSENSO matrimoniale è l'amo della volontà con cui l'uomo e la donna, con pa]o irrevocabile, DÀNNO E ACCETTANO RECIPROCAMENTE SE STESSI per cos#tuire il matrimonio. Ogge]o del consenso è la reciproca DONAZIONE dei coniugi. NB - Il Concilio Va#cano II descrive il matrimonio, così come voluto da Dio nell ordine creaturale, come l in#ma COMUNITÀ DI VITA e di amore coniugale, indicandone il contenuto essenziale nella mutua donazione delle persone dei coniugi (actu humano, quo coniuges SESE MUTUO TRADUNT ET ACCIPIUNT, GS 48)

5 PROPRIETÀ ESSENZIALI (can. 1056) il matrimonio o è unico e indissolubile o non è matrimonio UNITÀ L a]o di darsi e riceversi scambievolmente come sposi, per realizzare il to?us vitae consor?um (cf. can. 1055), richiede una modalità tale che non è susce\bile di essere moliplicato: chi si dona in una dimensione come quella coniugale, che abbraccia in modo totale la persona compreso l elemento sessuale, non può realizzare lo stesso dono verso un terzo - Esclude poligamia e poliandria. INDISSOLUBILITÀ Ogge]o del consenso è la donazione reciproca dei coniugi: questa porta con sé, inseparabilmente, anche il cara]ere temporale: il donarsi pienamente al coniuge non può dirsi veramente tale se non è per tu]a la vita (cf. Familiaris Consor?o 20: Indissolubilitas matrimonii, in personali plenaque dona?one coniugum radicitus insidens). Esclude riserva di divorzio (ius divoriandi), il matrimonio a tempus e il matrimonio a prova A tale unità/esclusività, connaturale al vincolo coniugale, fa riferimento il BONUM FIDEI di tradizione agos#niana, che comprende in sé la proprietà essenziale dell unità (can. 1056), e la FEDELTÀ, considerabile come appartenente all essenza stessa del to?us vitae consor?um. Esclude la riserva ad avere rappori inimi Ipici coniugali con altre persone (ius adulterandi).

6 Ius connubi: limite ai limii (can. 1058). ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico Can Tu^ possono contrarre il matrimonio, se non ne hanno la proibizione dal diri]o. Chi comanda : legge regolaiva del matrimonio (can. 1059). Can Il matrimonio dei ca]olici, anche quando sia camolica una sola delle pari, è re]o non soltanto dal diri]o DIVINO, ma anche da quello CANONICO, salva la competenza dell'autorità CIVILE circa gli effe^ puramente civili del medesimo matrimonio. Favor matrimonii: senso del processo di nullità (can. 1060). Can Il matrimonio ha il favore del diri]o; pertanto nel dubbio si deve ritenere valido il matrimonio fino a che non sia provato il contrario. rato Definizioni: per una chiarezza dei termini (can. 1061): consumato puta#vo Consummatum : se i coniugi hanno compiuto tra loro, in modo umano, l'a]o per sé idoneo alla generazione della prole.

7 StruMura giuridica del matrimonio canonico Can Per la validità dell'a3o giuridico, si richiede che sia posto da una persona abile, e che in esso ci sia ciò che cos5tuisce essenzialmente l'a,o stesso, come pure le formalità e i requisi5 impos5 dal diri,o per la validità dell'a3o. Can L'a]o che cos#tuisce il matrimonio è il consenso delle pari manifestato legi\mamente tra persone giuridicamente abili [ ] MATRIMONIO come amo giuridico (foedus) HABILITAS: ambito degli IMPEDIMENTI matrimoniali ELEMENTI ESSENZIALI: ambito del CONSENSO FORMALITÀ: ambito della FORMA CANONICA (cann ) (cann ) (cann )

8 A. Habilitas: GLI IMPEDIMENTI MATRIMONIALI ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico di dirimo divino - Fonda# sulla legge divina - riguardano tu\ uomini - no dispensa IMPOTENZA PRECEDENTE VINCOLO CONSANGUINEITÀ (linea re]a) IMPEDIMENTI (invalidan#) cann di dirimo ecclesiasico - Fonda# sulla legge della Chiesa - riguardano solo i bamezzai - possibile dispensa - Ordinario del luogo - S. Sede (3) DIFETTO di ETÀ DISPARITÀ di CULTO ORDINE SACRO VOTO PUBBLICO PERPETUO in IR RATTO di DONNA CRIMINE di CONIUGICIDIO CONSANGUINEITÀ (collaterale) AFFINITÀ PUBBLICA ONESTÀ PARENTELA LEGALE

9 ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico Schema per Consanguineità linea rema Consanguineità in linea collaterale in II grado Affinità Pubblica onestà (se tra C e S concubinato o matrimonio invalido) A H B C S R D E L M

10 ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico B. Elemento essenziale: IL CONSENSO MATRIMONIALE (supplito da nessuna potestà umana) Incapacità (Can. 1095) mancanza uso di ragione: incapace di SAPERE grave dife]o discrezione giudizio: incap. VOLERE incapacità assumere oneri essenziali: incap. POTERE CONSENSO Simulazione (can. 1101) esclusione del matrimonio stesso esclusione della prole (bonum prolis) esclusione del bonum fidei (unità e fedeltà) esclusione dell indissolubilità (bonum sacramen?) NB: Necessario a]o posi#vo di volontà (velle non) Vizi invalidan# ignoranza (can. 1096) degli elemen# minimi errore (can. 1097): persona, qualità della persona dolo (can. 1098): inganno a fine di matrimonio condizione futura (can. 1102): evento futuro ed incerto violenza #more (can. 1103): mancanza di libertà

11 C. Sollemnia: LA FORMA CANONICA (cann ) ElemenI essenziali di dirimo matrimoniale canonico Forma di manifestazione del consenso (cann ) ORDINARIA STRAORDINARIA sogge^ vincola# : ba]ezza# ca]olici presenza nubendi: simultanea tesimone qualificato: OdL, parroco, delegato tesimoni comuni: capacità intendere e volere luogo e tempo: can davan# ai soli tes#moni condizioni: pericolo morte, inaccessbilità assistente >1 mese Conferenza Episcopale Italiana Decreto generale sul matrimonio canonico Art. 1. Obbligo del matrimonio concordatario I ca3olici che intendono contrarre matrimonio in Italia sono tenu5 a celebrarlo unicamente secondo la forma canonica (cf. can. 1108), con L OBBLIGO di avvalersi del riconoscimento agli effe] civili assicurato dal Concordato.

12 Matrimonio misto cann Ba]ezzato camolico Ba]ezzato NON camolico Per la celebrazione è richiesta LICENZA all Ordinario. La licenza è concessa dopo l adempimento di tre condizioni: can DIVIETO altra celebrazione in diverso rito: can. 1127, 3 Rito del Matrimonio n. 36 Se il Matrimonio avviene tra una parte ca]olica e una parte ba]ezzata non ca]olica, si deve usare il rito della celebrazione del Matrimonio nella liturgia della Parola (nn ); se la circostanza lo richiede, e con il consenso dell'ordinario del luogo, si può usare il rito del Matrimonio durante la Messa Matrimonio con disparità di culto can Ba]ezzato camolico NON BATTEZZATO Per la celebrazione è richiesta DISPENSA dell Ordinario. La dispensa è concessa dopo l adempimento di tre condizioni: can Rito del Matrimonio n. 147 Quando contraggono Matrimonio una parte ca]olica con una parte catecumena o non cris#ana, la celebrazione avviene nella chiesa o in altro luogo ada]o, secondo il rito che segue.

13 NB: Can Necessità della LICENZA per la celebrazione del matrimonio 1. matrimonio dei girovaghi; 2. matrimonio che non può essere riconosciuto o celebrato a norma della legge civile [Ex: esiste impedimento inderogabile per legge italiana (crimine)] 3. matrimonio di chi è vincolato da obblighi naturali deriva# da una precedente unione verso un'altra parte o i figli [Ex: sposato civilmente e divorziato] 4. matrimonio di chi ha notoriamente abbandonato la fede ca]olica; 5. matrimonio di chi è irre#to da censura [Ex: abbandono formale Chiesa] 6. matrimonio di un figlio minorenne, se ne sono ignari o ragionevolmente contrari i genitori; 7. matrimonio da celebrarsi mediante procuratore, di cui al can. 1105

POSIZIONE MATRIMONIALE

POSIZIONE MATRIMONIALE Mod. I Prot. n. DIOCESI DI PARROCCHIA Via Comune Cap Provincia POSIZIONE MATRIMONIALE GENERALITÀ Fidanzato Fidanzata Cognome e nome 1 Luogo e data di nascita Luogo e data di battesimo Religione Stato civile

Dettagli

BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO

BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO Il patto matrimoniale con cui l uomo e la donna stabiliscono di vivere insieme per tutta la vita, per sua natura ordinato al bene dei coniugi ed alla procreazione

Dettagli

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27)

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Un messaggio sul sacramento del matrimonio Lettera pastorale per la Quaresima 2011 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Cari fratelli e sorelle nel Signore La

Dettagli

SITUAZIONI AFFETTIVE IRREGOLARI E LA CHIESA CATTOLICA

SITUAZIONI AFFETTIVE IRREGOLARI E LA CHIESA CATTOLICA SITUAZIONI AFFETTIVE IRREGOLARI E LA CHIESA CATTOLICA Chi è in una situazione affettiva irregolare? E : il convivente, o lo sposato solo civilmente, o il divorziato: o convivente, o o risposato civilmente.

Dettagli

Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale

Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale Decreto generale sul matrimonio canonico, 5 novembre 1990 Testo del Decreto generale PREMESSA Tutti possono contrarre matrimonio, ad eccezione di coloro ai quali il diritto lo proibisce (can. 1058 CIC).

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

«I CASI DIFFICILI DEL MATRIMONIO:

«I CASI DIFFICILI DEL MATRIMONIO: VICARIATO DI ROMA MONS. VIRGILIO LA ROSA, DIRETTORE DELL UFFICIO MATRIMONI «I CASI DIFFICILI DEL MATRIMONIO: INDICAZIONI GIURIDICO-PASTORALI» MONS. VIRGILIO LA ROSA, DIRETTORE DELL UFFICIO MATRIMONI «I

Dettagli

Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese metodiste e valdesi)

Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese metodiste e valdesi) Conferenza Episcopale Italiana Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese metodiste e valdesi) Prefazione Siamo lieti di offrire alle nostre comunità i frutti di un dialogo più che decennale (1989-2000)

Dettagli

Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA

Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA Conferenza Episcopale Italiana Unione Cristiana Evangelica Battista d Italia DOCUMENTO COMUNE PER UN INDIRIZZO PASTORALE DEI MATRIMONI TRA CATTOLICI E BATTISTI IN ITALIA Roma, 30 giugno 2009 INTRODUZIONE

Dettagli

Il matrimonio cristiano. chi si sposa in chiesa sa quello che fa?

Il matrimonio cristiano. chi si sposa in chiesa sa quello che fa? Il matrimonio cristiano chi si sposa in chiesa sa quello che fa? Antonio Tavilla IL MATRIMONIO CRISTIANO chi si sposa in chiesa sa quello che fa? religione e spiritualità www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e

IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e figli. (Confronta artt. 29, 30, 31, 36, 37 Cost. e 1 libro

Dettagli

PONTIFICIO E CONCILIARE. A - FONTI BIBLICO-EVANGELICHE

PONTIFICIO E CONCILIARE. A - FONTI BIBLICO-EVANGELICHE Avv. Rotale Michela Nacca Patrono Stabile dei Tribunali del Vicariato di Roma IL MATRIMONIO NELL'INSEGNAMENTO CRISTIANO: ESSENZA E FINI. I PARTE Per una conveniente trattazione del tema sembra necessario

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Unità, fedeltà, fecondità

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Unità, fedeltà, fecondità ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Unità, fedeltà, fecondità 2 "La famiglia stabilizza ed inoltre un giovane quando si sposa trova il suo equilibrio, la sua completezza, riesce a dare il

Dettagli

Il parroco di fonte alla richiesta di matrimonio cui si oppone l impedimento di un precedente matrimonio non sacramentale.

Il parroco di fonte alla richiesta di matrimonio cui si oppone l impedimento di un precedente matrimonio non sacramentale. Il parroco di fonte alla richiesta di matrimonio cui si oppone l impedimento di un precedente matrimonio non sacramentale. Attenzioni pastorali e indicazioni in merito alla disciplina canonica La sempre

Dettagli

Indice. 2 Il venir meno della esclusività della giurisdizione ecclesiastica. --------------------------------- 5

Indice. 2 Il venir meno della esclusività della giurisdizione ecclesiastica. --------------------------------- 5 INSEGNAMENTO DI DIRITTO DELLE RELIGIONI LEZIONE VIII LA GIURISDIZIONE ECCLESIASTICA MATRIMONIALE PROF. MARCO SANTO ALAIA Indice 1 Efficacia civile delle decisioni ecclesiastiche sui matrimoni canonici:

Dettagli

Introduzione generale

Introduzione generale E cumenismo I matrimoni tra cattolici e battisti Conferenza episcopale italiana - Unione cristiana evangelica battista d Italia «Pur rimanendo le difficoltà..., i matrimoni interconfessionali possono oggi

Dettagli

Donna, matrimonio e famiglia nei codici dell'italia preunitaria

Donna, matrimonio e famiglia nei codici dell'italia preunitaria Donna, matrimonio e famiglia nei codici dell'italia preunitaria Romain Cubain, Dei diritti delle donne in materia civile e commerciale, 1847 - traduzione italiana con Codice per lo Regno delle Due Sicilie,

Dettagli

TEMA 25. Il matrimonio

TEMA 25. Il matrimonio TEMA 25. Il matrimonio L intima comunità di vita e di amore coniugale tra uomo e donna è sacra, ed è strutturata in base a leggi stabilite dal Creatore, che non dipendono dall arbitrio umano. «Il patto

Dettagli

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE?

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? Quando si ha l inseminazione e la fecondazione artificiali omologhe? Quando lo spermatozoo e l ovulo provengono dalla stessa

Dettagli

A lato: L autore, dottore in diritto canonico, è Responsabile del Servizio per la Disciplina dei Sacramenti nella Curia arcivescovile di Milano.

A lato: L autore, dottore in diritto canonico, è Responsabile del Servizio per la Disciplina dei Sacramenti nella Curia arcivescovile di Milano. Mario Bonsignori I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia Un approccio canonico al documento della CEI A lato: L autore, dottore in diritto canonico, è Responsabile del Servizio per la Disciplina

Dettagli

LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE

LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE S I N O D O D E I V E S C O V I III A S S E M B L E A G E N E R A L E S T R A O R D I N A R I A LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE DOCUMENTO PREPARATORIO CITTA DEL VATICANO

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale...3 2. Dichiarazione del valore della controversia al fine della determinazione

Dettagli

CAPITOLO QUINTO IL MATRIMONIO

CAPITOLO QUINTO IL MATRIMONIO CAPITOLO QUINTO IL MATRIMONIO Sommario: 1. Il matrimonio. - 2. Invalidità del matrimonio. - 3. Tipi di matrimonio. - 4. Diritti e doveri dei coniugi. - 5. Le cause di scioglimento. - 6. La separazione

Dettagli

I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia. Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana

I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia. Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana I matrimoni tra cattolici e musulmani in Italia Indicazioni della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana Le Indicazioni, di seguito pubblicate, sono state elaborate e approvate dalla Presidenza

Dettagli

Riflessioni provvisorie attorno al matrimonio cristiano.

Riflessioni provvisorie attorno al matrimonio cristiano. Riflessioni provvisorie attorno al matrimonio cristiano. Padre Davide Brasca 25 Aprile 2013 Pubblicato sulla Rivista RS-Servire Queste note sono provvisorie ; cioè meriterebbe di essere approfondite sul

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

Il matrimonio misto cristiano - musulmano SCHEDA 1

Il matrimonio misto cristiano - musulmano SCHEDA 1 Il matrimonio misto cristiano - musulmano SCHEDA 1 2013 Per voi GIOVANI che pensate al matrimonio con un partner di religione diversa dalla vostra, a voi SACERDOTI ed OPERATORI PASTORALI che venite in

Dettagli

MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI

MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI Parrocchie di Novate Milanese MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI A) PREPARAZIONE Un anno prima del matrimonio i fidanzati si presentino al Parroco che poi condurrà l'istruttoria Presentarsi per tempo,

Dettagli

L IMPEDIMENTO D IMPOTENZA NEL MATRIMONIO CANONICO

L IMPEDIMENTO D IMPOTENZA NEL MATRIMONIO CANONICO L IMPEDIMENTO D IMPOTENZA NEL MATRIMONIO CANONICO Nel diritto romano classico l impotenza era causa di ripudio e la Chiesa conservò il principio romanista secondo cui l impotenza era causa di divorzio.

Dettagli

6 Incontro. Il Sacramento del matrimonio. Ci interroghiamo

6 Incontro. Il Sacramento del matrimonio. Ci interroghiamo Ci interroghiamo Siamo consapevoli o ci spaventa il fatto che il nostro matrimonio sia un Sacramento permanente? Quando andremo a scambiarci gli anelli ed a sottoscrivere il nostro patto matrimoniale ci

Dettagli

II. Il matrimonio nella Gaudium et Spes e la sua interpretazione postconciliare

II. Il matrimonio nella Gaudium et Spes e la sua interpretazione postconciliare II. Il matrimonio nella Gaudium et Spes e la sua interpretazione postconciliare 1. Il contesto Nei numeri 47-52 della Costituzione Pastorale Gaudium et Spes troviamo i punti principali in cui il Concilio

Dettagli

Indice. Introduzione... 5

Indice. Introduzione... 5 ECCOCI signore_eccoci signore 26/10/10 12.56 Pagina 199 Indice Introduzione.......................................... 5 Alcuni interrogativi.................................... 7 La lettura della tradizione................................

Dettagli

DIRITTO DI FAMIGLIA. TÑÑâÇà w Z ÉätÇÇ ZxÇà Äx

DIRITTO DI FAMIGLIA. TÑÑâÇà w Z ÉätÇÇ ZxÇà Äx DIRITTO DI FAMIGLIA La Famiglia nel codice civile e nella Costituzione Quando parliamo di diritto di famiglia, si parla di un settore del diritto privato che disciplina i rapporti dei coniugi, parentela,

Dettagli

SINODO DEI VESCOVI III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE. Documento preparatorio

SINODO DEI VESCOVI III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE. Documento preparatorio SINODO DEI VESCOVI III ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE Documento preparatorio Città del Vaticano 2013 I Il Sinodo: famiglia ed evangelizzazione

Dettagli

Sommario. I La formazione della coppia... 13. Presentazione...9

Sommario. I La formazione della coppia... 13. Presentazione...9 Presentazione...9 I La formazione della coppia... 13 1 Le scelte possibili...15 1 Come ufficializzare un unione...15 2 I tipi di matrimonio...15 Matrimonio civile o religioso? Il matrimonio concordatario

Dettagli

Riflessioni sul Matrimonio

Riflessioni sul Matrimonio Don Elio Arcostanzo Riflessioni sul Matrimonio Utili per tutti... Parrocchia Gesù Adolescente 2009 Indice Indice Pag. 1 Premessa Pag. 2 Che cos è il matrimonio Pag. 3 Alcuni aspetti del matrimonio Pag.

Dettagli

DIOCESI DI ROMA GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA MATRIMONIALE

DIOCESI DI ROMA GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA MATRIMONIALE DIOCESI DI ROMA GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA MATRIMONIALE 1997 GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA MATRIMONIALE A nome dell Ufficio Matrimoni del Vicariato di Roma, sono lieto di offrire le

Dettagli

MATRIMONIO COME ATTO.

MATRIMONIO COME ATTO. MATRIMONIO COME ATTO. Il matrimonio è un atto volontario con il quale due soggetti di sesso diverso dichiarano la volontà di costituire quel vincolo che la Costituzione, all art. 29, comma I, pone a fondamento

Dettagli

FAMIGLIA E MATRIMONIO

FAMIGLIA E MATRIMONIO Corso di Istituzioni di diritto privato VINCENZO FRANCESCHELLI SCHEMI del Corso di DIRITTO PRIVATO - ad uso degli studenti vietata la riproduzione- (Avvertenza- Gli schemi costituiscono una traccia delle

Dettagli

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 24 Dicembre 2014, n 27386 (Pres. Famiglia Matrimonio Separazione Interruzione della

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 24 Dicembre 2014, n 27386 (Pres. Famiglia Matrimonio Separazione Interruzione della MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. VI civ. 24 Dicembre 2014, n 27386 (Pres. Di Palma; Rel. Acierno) Famiglia Matrimonio Separazione Interruzione della separazione Ripresa della convivenza

Dettagli

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale INDICE SOMMARIO Premessa... 5 CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Separazione giudiziale 1. Ricorso per separazione giudiziale senza richiesta di dichiarazione di addebito e senza provvedimenti

Dettagli

SCHEDA I PRINCIPALI DOCUMENTI MAGISTERIALI SULLA PREPARAZIONE AL MATRIMONIO

SCHEDA I PRINCIPALI DOCUMENTI MAGISTERIALI SULLA PREPARAZIONE AL MATRIMONIO SCHEDA I PRINCIPALI DOCUMENTI MAGISTERIALI SULLA PREPARAZIONE AL MATRIMONIO Documenti del Concilio Vaticano II Costituzione dogmatica Lumen gentium (21 novembre 1964) n. 11 Dichiarazione Gravissimum educationis

Dettagli

Liturgie matrimoniali

Liturgie matrimoniali Liturgie matrimoniali Le Chiese battiste (e i suoi pastori!) hanno sempre rivendicato libertà nelle forme di liturgia da utilizzare non solo nel culto domenicale, ma anche nei culti speciali. La diversità

Dettagli

QUAL È LA CONCEZIONE DEL MATRIMONIO E DELLA FAMIGLIA NELLA FEDE CRISTIANA?

QUAL È LA CONCEZIONE DEL MATRIMONIO E DELLA FAMIGLIA NELLA FEDE CRISTIANA? QUAL È LA CONCEZIONE DEL MATRIMONIO E DELLA FAMIGLIA NELLA FEDE CRISTIANA? Che cos'è il matrimonio? È quella speciale comunione di vita e d'amore tra un uomo e una donna, in cui si attuano particolari

Dettagli

TRIBUNALE ECCLESIASTICO REGIONALE LOMBARDO piazza Fontana 2 20122 Milano 02/8556.223 fax 02/8556.414

TRIBUNALE ECCLESIASTICO REGIONALE LOMBARDO piazza Fontana 2 20122 Milano 02/8556.223 fax 02/8556.414 TRIBUNALE ECCLESIASTICO REGIONALE LOMBARDO piazza Fontana 2 20122 Milano 02/8556.223 fax 02/8556.414 NORME E INFORMAZIONI PER LA CONSULENZA DA DARE ALLA PERSONA RICHIEDENTE Gentile Signora, Egregio Signore,

Dettagli

Note al Codice di famiglia Algerino approvato il 27 febbraio 2005 ( vecchio codice del 1984)

Note al Codice di famiglia Algerino approvato il 27 febbraio 2005 ( vecchio codice del 1984) Note al Codice di famiglia Algerino approvato il 27 febbraio 2005 ( vecchio codice del 1984) di Gabriella Friso CAPITOLO III DEL MANTENIMENTO (traduzione letterale: pensione alimentare - Il "Mantenimento

Dettagli

GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO

GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO La pubblicazione di matrimonio (detto anche consenso ) deve essere richiesta, nei SEI mesi precedenti la data del matrimonio con un minimo di 20 giorni

Dettagli

Le croci e le sofferenze nella vita coniugale

Le croci e le sofferenze nella vita coniugale Le croci e le sofferenze nella vita coniugale PREMESSA Nell ambito del l insegnamento che Giovanni Paolo II ha svolto sulla teologia del corpo, prevalentemente nelle udienze generali del mercoledì, viene

Dettagli

Diritto Civile Contemporaneo

Diritto Civile Contemporaneo Diritto Civile Contemporaneo L INFEDELTÀ OMOSESSUALE NON È MOTIVO DI ADDEBITO Armando Plaia L INFEDELTÀ OMOSESSUALE NON È MOTIVO DI ADDEBITO di Armando Plaia, Professore ordinario di Diritto privato nell

Dettagli

La libertà nel consenso nuziale Sappiamo tutti che si sta svolgendo il Sinodo sulla Famiglia e uno degli argomenti che è stato affrontato e che sarà

La libertà nel consenso nuziale Sappiamo tutti che si sta svolgendo il Sinodo sulla Famiglia e uno degli argomenti che è stato affrontato e che sarà La libertà nel consenso nuziale Sappiamo tutti che si sta svolgendo il Sinodo sulla Famiglia e uno degli argomenti che è stato affrontato e che sarà affrontato è proprio quello delle coppie separate con

Dettagli

D o m a n d e f r e q u e n t i s u l l a c e l e b r a z i o n e d e l m a t r i m o n i o i n C h i e s a...

D o m a n d e f r e q u e n t i s u l l a c e l e b r a z i o n e d e l m a t r i m o n i o i n C h i e s a... D o m a n d e f r e q u e n t i s u l l a c e l e b r a z i o n e d e l m a t r i m o n i o i n C h i e s a... Tratto da : www.diocesinardogallipoli.it Primo passo: presentarsi al parroco Le scelte importanti

Dettagli

IL LUOGO DELLLA PRESENZA

IL LUOGO DELLLA PRESENZA Il Cammino sulla Spiritualità familiare si articola in due anni durante i quali lavoreremo alla costruzione della Chiesa domestica seguendo lo schema: la famiglia ad intra e la famiglia ad extra. IL LUOGO

Dettagli

DIGNITÀ DEL MATRIMONIO E DELLA FAMIGLIA E SUA VALORIZZAZIONE. 47. Matrimonio e famiglia nel mondo d'oggi

DIGNITÀ DEL MATRIMONIO E DELLA FAMIGLIA E SUA VALORIZZAZIONE. 47. Matrimonio e famiglia nel mondo d'oggi Capitolo II della Costituzione pastorale del Concilio Vaticano II sulla Chiesa nel mondo contemporaneo GUADIUM E SPES DIGNITÀ DEL MATRIMONIO E DELLA FAMIGLIA E SUA VALORIZZAZIONE 47. Matrimonio e famiglia

Dettagli

Preghiera per la famiglia

Preghiera per la famiglia Domenica 4 ottobre 2009 a San Fidenzio: Chiesa e famiglia: verso una maggior corresponsabilità Preghiera per la famiglia Fa o Signore che nella nostra casa quando si parla, sempre ci si guardi negli occhi.

Dettagli

IL BONUM CONIUGUM NEL MATRIMONIO CANONICO

IL BONUM CONIUGUM NEL MATRIMONIO CANONICO IL BONUM CONIUGUM NEL MATRIMONIO CANONICO TRA INCAPACITÀ CONSENSUALE E RISERVA INVALIDANTE PROF.SSA CLAUDIA IZZI Docente di Giurisprudenza e Prassi Giudiziale presso la Pontificia Università Lateranense

Dettagli

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. I civ. 27 Novembre 2013, n 26491 (Pres.

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. I civ. 27 Novembre 2013, n 26491 (Pres. MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. I civ. 27 Novembre 2013, n 26491 (Pres. Salmè; Re. Camaprile) Famiglia Matrimonio Cessazione degli effetti civili Assegno divorzile Condizioni Secondo

Dettagli

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica 1. Tutti cercano l amore. Tutti anelano ad essere amati e a donare amore. Ognuno è creato per un

Dettagli

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI IL DIRITTO IN SCHEMI diretti da Roberto GAROFOLI propone: IL DIRITTO IN SCHEMI : - DIRITTO COSTITUZIONALE E PUBBLICO - DIRITTO PRIVATO/DIRITTO CIVILE - DIRITTO PENALE - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - DIRITTO

Dettagli

CAPITOLO IV -------------------------------------------------------- LA FAMIGLIA

CAPITOLO IV -------------------------------------------------------- LA FAMIGLIA CAPITOLO IV -------------------------------------------------------- LA FAMIGLIA SEZIONE I FAMIGLIA LEGITTIMA E FAMIGLIA DI FATTO SOMMARIO: 1. Nozione di famiglia. 2. Il fondamento costituzionale della

Dettagli

Appello ai Padri sinodali

Appello ai Padri sinodali Il dibattito che ha preceduto il recente Sinodo straordinario sulla Famiglia e il suo svolgimento hanno dato poco spazio a noi laici, coppie sposate nel Signore che vivono in prima persona la fede e l

Dettagli

Trasmissione della fede a famiglie in crisi e ai giovani nella città di Roma

Trasmissione della fede a famiglie in crisi e ai giovani nella città di Roma 1 Trasmissione della fede a famiglie in crisi e ai giovani nella città di Roma Nel fare un primo quadro delle realtà familiari a Roma con l ausilio dei dati forniti dall ISTAT nel 2003 si nota come la

Dettagli

PREMESSA A Sua Eminenza Reverendissima Il Sig. Card. UGO POLETTI Presidente della Conferenza Episcopale Italiana Roma

PREMESSA A Sua Eminenza Reverendissima Il Sig. Card. UGO POLETTI Presidente della Conferenza Episcopale Italiana Roma DECRETO DI PROMULGAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA C.E.I. TESTO DEL DECRETO GENERALE (1) PREMESSA A Sua Eminenza Reverendissima Il Sig. Card. UGO POLETTI Presidente della Conferenza Episcopale Italiana Roma

Dettagli

Comune di Gradara. Provincia di Pesaro e Urbino. Sposarsi a Gradara

Comune di Gradara. Provincia di Pesaro e Urbino. Sposarsi a Gradara Comune di Gradara Provincia di Pesaro e Urbino Sposarsi a Gradara Settore Servizi al Cittadino Ufficio Servizi Demografici Responsabile Settore Dott.ssa Carmen Pacini tel. 0541/823904 fax 0541/823902 Responsabile

Dettagli

Vademecum dei diritti della Famiglia

Vademecum dei diritti della Famiglia Servizio Sociale Aziendale Servizio Tutela Sanitaria Materno Infantile Vademecum dei diritti della Famiglia Guida e promozione alla cittadinanza attiva e alla fruizione dei servizi UNA BREVE RASSEGNA NORMATIVA

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 ORE ARGOMENTO NOTE DOCENTI 1 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA

Dettagli

DISCIPLINA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA

DISCIPLINA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA SCOPRIRE CHE PER LA RELIGIONE CRISTIANA DIO E' CREATORE E PADRE E CHE FIN DALLE ORIGINI HA VOLUTO STABILIRE UN'ALLEANZA CON L'UOMO CONOSCERE GESU' DI NAZARETH, EMMANUELE E MESSIA, CROCIFISSO

Dettagli

Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000

Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000 Confessione-Assoluzione censure-decreto 2000 Facoltà di assolvere da tutte le censure non riservate e non dichiarate L.V.D. XCI (2000) pp. 127-131 per tutto l anno Santo L anno giubilare in corso ha come

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Sociologia della famiglia

Sociologia della famiglia Sociologia della famiglia Corso di laurea in servizio sociale Sede di Biella Anno accademico 2006-2007 2007 Prof.ssa Elisabetta Donati Lezione n. 5 1 Il matrimonio e la coppia Definizione: Una unione fra

Dettagli

L ESAME DEI FIDANZATI Aggiornamento Clero di Lodi 10.04.2008

L ESAME DEI FIDANZATI Aggiornamento Clero di Lodi 10.04.2008 L ESAME DEI FIDANZATI Aggiornamento Clero di Lodi 10.04.2008 A) - SIGNIFICATO E MODALITÀ DELL ESAME DEI FIDANZATI 1. Verità, autenticità e finalità del consenso matrimoniale Possiamo cominciare con l asserire

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

DECRETO circa le Esequie Religiose

DECRETO circa le Esequie Religiose Diocesi Oppido-Palmi DECRETO circa le Esequie Religiose Prot.n 417/08/DE Vista l opportunità emersa nel Consiglio Presbiterale dell 11 aprile 2008 di dare una nuova Regolamentazione diocesana alle Esequie

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni...

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XXIII 357 DIRITTO DELLE PERSONE FISICHE, DEI MINORI ED INCAPACI di ADRIANO PISCHETOLA VI.357.1 Atto di disposizione del proprio corpo relativamente alle tecniche

Dettagli

Indice. 1 Matrimonio civile e matrimonio canonico sino al Concordato ---------------------------------- 3

Indice. 1 Matrimonio civile e matrimonio canonico sino al Concordato ---------------------------------- 3 INSEGNAMENTO DI DIRITTO DELLE RELIGIONI LEZIONE VII IL MATRIMONIO CON EFFETTI CIVILI PROF. MARCO SANTO ALAIA Indice 1 Matrimonio civile e matrimonio canonico sino al Concordato ----------------------------------

Dettagli

La parrocchia come Ente giuridico civilmente riconosciuto

La parrocchia come Ente giuridico civilmente riconosciuto Primo incontro 16/17 ottobre 2009 La parrocchia come Ente giuridico civilmente riconosciuto La parrocchia e il parroco (can. 515) - centralità della comunità e strumentalità del territorio e dei beni -

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Famiglia, culla di vocazioni

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Famiglia, culla di vocazioni ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Famiglia, culla di vocazioni 8 "La mia famiglia non poteva essere una culla di vocazioni perché avevo trasformato i doni del Signore: uno sposo che FAMIGLIA,

Dettagli

Celebrare la festa in famiglia: riti e gesti nell esperienza famigliare

Celebrare la festa in famiglia: riti e gesti nell esperienza famigliare Statement-Incontro Mondiale delle Famiglie 1/5 Elisabeth & Bernhard Neiser / Nr. 20 Celebrare la festa in famiglia: riti e gesti nell esperienza famigliare 1. Riflessioni introduttive: Domenica e giorno

Dettagli

Co.r.re.l.a.re: consolidare reti regionali e locali per un accoglienza responsabile

Co.r.re.l.a.re: consolidare reti regionali e locali per un accoglienza responsabile Co.r.re.l.a.re: consolidare reti regionali e locali per un accoglienza responsabile Convenzione di Sovvenzione n. 2011/FEI/PROG-100781 CUP ASSEGNATO AL PROGETTO B53I12000030003 Articolo curato da Patrizia

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

UNO SGUARDO AL DIRITTO DI FAMIGLIA MAROCCHINO, ALGERINO E TUNISINO:

UNO SGUARDO AL DIRITTO DI FAMIGLIA MAROCCHINO, ALGERINO E TUNISINO: UNO SGUARDO AL DIRITTO DI FAMIGLIA MAROCCHINO, ALGERINO E TUNISINO: MATRIMONIO, IMPEDIMENTI, DIVORZIO, KAFALA 1. MAROCCO. Il Marocco con il Codice Al-Mudawwana entrato in vigore il 5/2/2004 si pone tra

Dettagli

Preparare l orale dell esame di Avvocato Schemi e appunti di Diritto Ecclesiastico. A cura del dott. Daniele Vaccari, anno 2009

Preparare l orale dell esame di Avvocato Schemi e appunti di Diritto Ecclesiastico. A cura del dott. Daniele Vaccari, anno 2009 I RAPPORTI PERSONALI: IL MATRIMONIO 1. IL MATRIMONIO CONCORDATARIO : GENESI, EVOLUZIONE, CRISI DELL ISTITUTO Nel sistema giuridico imperniato attorno al c.c. del 1865, l unica forma di matrimonio valida

Dettagli

Stato, Chiese e pluralismo confessionale

Stato, Chiese e pluralismo confessionale Maria Fausta Maternini (ordinario di Diritto ecclesiastico nella Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Trieste) Matrimonio civile e matrimonio religioso SOMMARIO: 1. Il matrimonio rapporto

Dettagli

Raccomandazione generale n. 21 (13a sessione, 1994) Uguaglianza nel matrimonio e nei rapporti familiari

Raccomandazione generale n. 21 (13a sessione, 1994) Uguaglianza nel matrimonio e nei rapporti familiari Raccomandazione generale n. 21 (13a sessione, 1994) Uguaglianza nel matrimonio e nei rapporti familiari 1. La Convenzione sull eliminazione di tutte le forme di discriminazione contro le donne (risoluzione

Dettagli

principale del gruppo è

principale del gruppo è Ufficio Diocesano di Pastorale Familiare e Vita I GRUPPI FAMIGLIA PARROCCHIALI luogo di crescita nella fede e nella spiritualità propria dello stato coniugale; momento di apertura alla vita parrocchiale

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Vicariato di Verona centro Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Parrocchia della Cattedrale Ogni incontro vorrà essere sempre un esperienza di ecclesialità e tenendo presente i seguenti

Dettagli

1. LA SEPARAZIONE IN ITALIA OGGI 2.1. DATI STATISTICI

1. LA SEPARAZIONE IN ITALIA OGGI 2.1. DATI STATISTICI 1. LA SEPARAZIONE IN ITALIA OGGI. DATI STATISTICI N.d.R.: I dati qui di seguito riportati sono stati ricavati dal sito www.istat.it e sono aggiornati al: - 13/11/2013 (dati sui matrimoni) - 23/06/2014

Dettagli

LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO

LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO BRUNO DE FILIPPIS LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO della coniugale su coppia, famiglia, figli e beni Seconda CASA EDITRICE ANTONIO MILANI 2012 INDICE-SOMMARIO Indice sommario pag. V

Dettagli

RITO DEL MATRIMONIO SANTUARIO DELLA MADONNA DEL DIVINO AMORE ROMA

RITO DEL MATRIMONIO SANTUARIO DELLA MADONNA DEL DIVINO AMORE ROMA RITO DEL MATRIMONIO SANTUARIO DELLA MADONNA DEL DIVINO AMORE ROMA 1) MEMORIA DEL BATTESIMO La memoria del Battesimo sostituisce l Atto Penitenziale. Mentre si esegue il canto d'ingresso, il sacerdote va

Dettagli

Il diritto di famiglia

Il diritto di famiglia Il diritto di famiglia in 14 schede A cura dell Avvocato Maria Grazia Del Buttero consulente Centro Informazione Donna Una pubblicazione agile, sintetica, facilmente consultabile che ha lo scopo di divenire

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE. di GILDA FERRANDO

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE. di GILDA FERRANDO INDICE XV Aggiornamento. Disegno di legge delega sullo status giuridico dei figli INTRODUZIONE Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE di GILDA FERRANDO 3 1. Le linee evolutive 7 2. I diritti del bambino

Dettagli

GUIDA PER LA CELEBRAZIONE DI MATRIMONI

GUIDA PER LA CELEBRAZIONE DI MATRIMONI UNIONE CRISTIANA EVANGELICA BATTISTA D ITALIA GUIDA PER LA CELEBRAZIONE DI MATRIMONI CUI SEGUANO GLI EFFETTI CIVILI, NELLE CHIESE AVENTI PARTE NELL UNIONE CRISTIANA EVANGELICA BATTISTA D ITALIA GIUGNO

Dettagli

ftva Gennaro WÉàà. Fusco E.mail: genfusco@live.com

ftva Gennaro WÉàà. Fusco E.mail: genfusco@live.com ftva Gennaro WÉàà. Fusco E.mail: genfusco@live.com CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Informazioni personali Data di nascita: 27 maggio 1970 Luogo di nascita: Leuggern (Svizzera) Status: Presbitero presso la

Dettagli

INDICE SOMMARIO. PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1

INDICE SOMMARIO. PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1 INDICE SOMMARIO PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1 CAPITOLO I I RAPPORTI PERSONALI TRA CONIUGI: ACCORDI E DISACCORDI di Marco Sgroi 1.

Dettagli

DONNA E UOMO FIDANZATI: RAPPORTI SESSUALI SÌ O NO?

DONNA E UOMO FIDANZATI: RAPPORTI SESSUALI SÌ O NO? DONNA E UOMO FIDANZATI: RAPPORTI SESSUALI SÌ O NO? Due premesse: 1. La risposta a questa domanda dipende dal valore-significato che si attribuisce all'atto sessuale. In questa scheda, tale valore lo esprimo

Dettagli

La famiglia. 1 Che cosa è la famiglia. Unità 1. Famiglia è un termine dal significato piuttosto elastico. Esso infatti indica:

La famiglia. 1 Che cosa è la famiglia. Unità 1. Famiglia è un termine dal significato piuttosto elastico. Esso infatti indica: Espansione Il diritto nella vita quotidiana La famiglia La nostra classe mi fa pensare a una famiglia un po vivace! A me fa pensare a una famiglia dalla quale i genitori sono scappati per disperazione!

Dettagli

PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA Adorazione Eucaristica notturna 4 Gennaio 2014. Adamo ed Eva

PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA Adorazione Eucaristica notturna 4 Gennaio 2014. Adamo ed Eva PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA Adorazione Eucaristica notturna 4 Gennaio 2014 Adamo ed Eva Iniziamo un percorso a tappe sulle coppie nella Bibbia in preparazione al Sinodo dei Vescovi sulle sfide pastorali

Dettagli

Non delibabilità della sentenza ecclesiastica di nullità del vincolo matrimoniale se il matrimonio è longevo

Non delibabilità della sentenza ecclesiastica di nullità del vincolo matrimoniale se il matrimonio è longevo LE SENTENZE ANNOTATE» Matrimonio Non delibabilità della sentenza ecclesiastica di nullità del vincolo matrimoniale se il matrimonio è longevo Cristiano Felisio e Chiara Ponti Avvocati SINTESI a) Nullità

Dettagli

CONSIGLIO DELLE CRISTIANE - Modena

CONSIGLIO DELLE CRISTIANE - Modena CONSIGLIO DELLE CRISTIANE - Modena CHIESE Codice di comportamento Questo libretto è stato preparato dal Consiglio delle Chiese cristiane di Modena, al quale aderiscono la Chiesa cattolica, la Chiesa evangelica

Dettagli