STATO DI PREVISIONE DEL MINISTERO DELLA DIFESA PER L ANNO FINANZIARIO 2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STATO DI PREVISIONE DEL MINISTERO DELLA DIFESA PER L ANNO FINANZIARIO 2010"

Transcript

1 ALLEGATI SPECIFICI

2 Stato Maggiore della Difesa Ufficio Generale Pianificazione Programmazione e Bilancio STATO DI PREVISIONE DEL MINISTERO DELLA DIFESA PER L ANNO FINANZIARIO 2010 LEGGE 24 DICEMBRE 1986 N. 958 ART. 45 COMMA 3 RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI DI POTENZIAMENTO E AMMODERNAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE, CON PARTICOLARE RIGUARDO AGLI ALLOGGI DEI MILITARI DI TRUPPA, AI LOCALI ADIBITI A CUCINE, A MENSA E AD ATTIVITA DEL TEMPO LIBERO, ED IDONEI A GARANTIRE ATTIVITA DI PROMOZIONE SOCIALE E SPORTIVA, ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE 2008

3 Parte Prima Interforze

4 SMD - IV Reparto Cap Premessa La relazione è inerente allo stato di attuazione dei programmi di potenziamento e ammodernamento delle infrastrutture, con particolare riguardo agli alloggi dei militari di truppa, ai locali adibiti a cucine, a mensa e ad attività del tempo libero ed idoneo a garantire attività di promozione sociale e sportiva, alla data del 31 dicembre 2008 riferita al triennio , finanziati sul cpt Illustrazione dello stato di attuazione dei programmi I programmi di seguito descritti rientrano in un ampio progetto finalizzato, nei limiti delle risorse finanziarie annualmente disponibili, alla ristrutturazione, al recupero e alla realizzazione di infrastrutture in ambito interforze di competenza dello S.M.D. - IV Reparto. In tale quadro, per lo specifico settore infrastrutturale ed in particolare per gli interventi contemplati nella legge 958/1986, sono state impegnate/previste - per gli anni le risorse di seguito indicate: per il 2008 è stata impegnata la somma di circa 2,94 M ; per il 2009 è stato previsto complessivamente un impegno finanziario di circa 5,75 M ; per il 2010 è stato previsto un impegno finanziario di circa 7,13 M. 3. Prospetti DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMD-IV - CPT ESERCIZIO FINANZIARIO 2008 INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI FASANO PALAZZINA OPERATIVA REALIZZAZIONE DI NUOVA PALAZZINA COMANDO ,00 OPERATIVA E MENSA - LOTTO 1DI 2 TOTALE ,00 3

5 DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMD-IV - CPT ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 (previsione) INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI ROMA ROMA - PONTE GALERIA FASANO ROMA PISA AEROPORTO ROMA FORTE TRIONFALE PALAZZINA ALLOGGI PALAZZINA OPERATIVA FORTE TRIONFALE PALAZZINA ALLOGGI PALAZZO SALVIATI LAVORI PER IL RECUPERO FUNZIONALE ED ADEGUAMENTO NORMATIVE DEI LOCALI DESTINATI ,00 A CUCINA E MENSA PROGETTAZIONE NUOVA PALAZZINA ALLOGGI A.S.C ,00 REALIZZAZIONE DI NUOVA PALAZZINA COMANDO- OPERATIVA E MENSA - LOTTO 2 DI ,00 PROGETTAZIONE LOCALE PER STRUTTURA DEDICATA ALLE ATTIVITA DI PROTEZIONE SOCIALE ,00 46 BRIGATA AEREA - REALIZZAZIONE PALAZZINA ALLOGGI PERSONALE INTERFORZE DI PASSAGGIO ,00 PER SUCCESSIVO IMBARCO PER TEATRI OPERATIVI RECUPERO FABBRICATO PERICOLANTE PER ALLOGGI ASC (FABB. 705) ,00 TOTALE ,00 DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMD-IV - CPT ESERCIZIO FINANZIARIO 2010 (previsione) 1. INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER IL I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI ROMA - PONTE GALERIA ROMA ROMA CECCHIGNOLA ROMA 3 NCR PULA (CA) PALAZZINA ALLOGGI FORTE TRINFALE PALAZZINA ALLOGGI PALAZZO SALVIATI ALLOGGI REALIZZAZIONE NUOVA PALAZZINA ALLOGGI A.S..C. - 1 LOTTO LAVORI LOCALE PER STRUTTURA DEDICATA ALLE ATTIVITÀ DI PROTEZIONE SOCIALE , ,00 REALIZZAZIONE N. 36 ALLOGGI PER PER IL PERSONALE DEL IT-JFHQ - 2 LOTTO ,00 LAVORI DI RECUPERO FUNZIONALE EX ALL. 705 PER COSTITUZIONE ALLOGGI PERSONALE DI PASSAGGIO ,00 REALIZZAZIONE IMPIANTO CENTRALIZZATO DI CLIMATIZZAZIONE LOCALI VITA PERSONALE ,00 MILITARE TOTALE ,00 4

6 SMD V Reparto Cap.7120/07 1. Premessa La relazione è inerente allo stato di attuazione dei programmi di potenziamento e ammodernamento delle infrastrutture sportive, alla data del 31 dicembre 2008, riferita al triennio , finanziati sul cpt. 7120/7. 2. Illustrazione dello stato di attuazione dei programmi I programmi di seguito descritti rientrano in un ampio progetto finalizzato, nei limiti delle risorse finanziarie annualmente disponibili, alla ristrutturazione, al recupero e alla realizzazione di infrastrutture in ambito interforze di competenza dello SMD V Reparto. In tale quadro, in particolare per gli interventi infrastrutturali contemplati nella legge 958/1986 sono state previste, per gli anni le spese di seguito indicate: per l anno 2008, è stata impegnata la somma di circa 0,96 M ; per l anno 2009, è stato previsto un finanziamento di imprese per complessivi 2,07 M ; per l anno 2010, è stato previsto un impegno finanziario di circa 2,07 M. 3. Prospetti DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMD - V REPARTO - CAP art. 7 - ESERCIZIO FINANZIARIO 2008 INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI VIBO VALENTIA TORINO SABAUDIA AUGUSTA TORREVECCHIA ROMA MODENA AEROPORTO L. RAZZA SCUOLA DI APPLICAZIONE COMPRENSORIO CAP. PARCELLI MARIREMO BASE NAVALE CASERMA ABBA ACCADEMIA MILITARE REALIZZAZIONE E AMMODERNAMENTO DI STRUTTURE SPORTIVE SPESE PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE NUOVA PISTA DI ATLETICA PROGETTAZIONE - A/R STRUTTURE SPORTIVE DEL CENTRO POLIFUNZIONALE ONERI DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI N.1 CAMPO DI CALCETTO C1 - N. 1 CAMPO POLIVALENTE C4 REALIZZAZIONE DI UNA TRIBUNA COPERTA E RISTRUTTURAZIONE DI UNA PALESTRA POLIFUNZIONALE RIFACIMENTO SERVIZI IGIENICI IMPIANTI SPORTIVI , , , , , ,00 TOTALE ,08 5

7 DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMD - V REPARTO - CAP art. 7 - ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 (PREVISIONE) INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI SABAUDIA TARANTO ANCONA MALCONTENTA DI MIRA MARIREMO MARISCUOLA MARIDIPART CASERMA BAFILE RISTRUTTURAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE SPORTIVE DEL CENTRO POLIFUNZIONALE REALIZZAZIONE 1 CAMPO POLIVALENTE COPERTO ED 1 PALESTRA REALIZZAZIONE 1 PISCINA CON TRAMPOLINO, SPOGLIATOI E DOCCE RISTRUTTURAZIONE PISCINA DEL REGGIMENTO LAGUNARI , , , ,00 COURMAYEUR CASERMA PERENNI AMPLIAMENTO PALESTRA PESI ,00 SPESE DI PROGETTAZIONE ,00 TOTALE ,00 DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMD - V REPARTO - CAP art. 7 - ESERCIZIO FINANZIARIO 2010 (PREVISIONE) INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI VIGNA DI VALLE CENTRO SPORTIVO A.M. REALIZZAZIONE DI 2 CAMPI DI BEACH ,00 VOLLEY INDOOR VIGNA DI VALLE CENTRO SPORTIVO A.M. RISTRUTTURAZIONE COPERTURA ,00 DARSENA VIGNA DI VALLE CENTRO SPORTIVO A.M. RIFACIMENTO ALLOGGI GRUPPO ,00 SPORTIVO VIGNA DI VALLE CENTRO SPORTIVO A.M. SOSTITUZIONE MEMBRANA ,00 GEODETICA VIGNA DI VALLE CENTRO SPORTIVO A.M. RISCALDAMENTI ,00 VIGNA DI VALLE CENTRO SPORTIVO A.M. RIFACIMENTO SPOGLIATOI ATLETI E LOCALI ARBITRI ,42 MANUFATTO N 26 TORINO SCUOLA DI APPLICAZIONE REALIZZAZIONE DI UNA PISTA DI ,65 ATLETICA MESSINA CASERMA AINIS REALIZZAZIONE CAMPO DI PALLAVOLO, ,00 BASKET E SALA SCHERMA SPESE DI PROGETTAZIONE ,00 TOTALE ,07 6

8 Parte Seconda Esercito 7

9 SME - Cpt e Premessa La relazione è inerente allo stato di attuazione dei programmi di potenziamento e ammodernamento delle infrastrutture sportive, alla data del 31 dicembre 2008, riferita al triennio , finanziati sul cpt e 7146/2. 2. Illustrazione dello stato di attuazione dei programmi In tale quadro, in particolare per gli interventi infrastrutturali contemplati nella legge 958/1986 è stata impegnata/prevista, per gli anni , la spesa di seguito indicata: per l anno 2008, è stata impegnata la somma di circa 49,11 M ; per il 2009, è stato previsto il finanziamento di imprese per complessivi 82,22 M, di cui: 55,01 M, in programmazione (priorità 1), da finanziare nell ambito dei fondi messi a disposizione sul bilancio ordinario; 27,21 M, in riserva di programmazione (priorità 2), da finanziare con i ribassi d asta ed a seguito dell eventuale afflusso di ulteriori risorse; per il 2010, è stato previsto un impegno finanziario complessivo fra programmazione e riserva di circa 98,24 M. 3. Prospetti DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SME - CPT e ESERCIZIO FINANZIARIO 2008 INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTO ALTAMURA BARI BARI BOLOGNA BUDRIO - FORLI' CASTELMAGGIORE CAS. TRIZIO CAS. BRISCESE CAS. MILANO CAS. VIALI CAS. CIARPAGLINI CAS. DE GENNARO CAS. MONTEZEMOLO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE C/5, C/2 E C/1 PER ADEGUAMENTO STANDARD MEDIO ALLOGGI DI SERVIZIO PERSONALE VOLONTARIO E RISANAMENTO TORRE IDRICA LAVORI DI RIFACIMENTO SOLAIO CUCINA TRUPPA REALIZZAZIONE IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE NEI LOCALI MENSA E REFETTORIO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DEL PADIGLIONE VETTIVAGLIAMENTO. ATTO AGGIUNTIVO A CONTRATTO N DEL 13/12/2006 REALIZZAZIONE PALAZZINE PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO REALIZZAZIONE PALAZZINE PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO , , , , , ,08 8

10 CATANIA CIVITAVECCHIA CIVITAVECCHIA CREMONA - PIACENZA FOLIGNO LAMEZIA TERME LECCE - Torre Veneri MACOMER MACOMER MANIAGO MILANO PALERMO PISA RIMINI ROMA CECCHIGNOLA CAS. SOMMARUGA CAS. PIAVE CAS. D'AVANZO (PIAN DEL TERMINE) CAS. COL DI LANA - CAS. EX PIAZZA D'ARMI CAS. GONZAGA BASE AVES CAS. FLORIANI CAS. BECHI LUSERNA CAS. BECHI- LUSERNA CAS. BALDASSARRE CAS. S. BARBARA CAS. MOROZZO DELLA ROCCA CAS. BECHI LUSERNA ZONA RESIDENZIALE CAS. VILLORESI STRAORDINARIA MANUTENZIONE PALAZZINA N. 4 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ATTO AGGIUNTIVO A CONTRATTO N DEL 10/11/2005 REALIZZAZIONE PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO PREVIA DEMOLIZIONE PALAZZINE "19 O", "16 M" E "15 L" REALIZZAZIONE N. 1 PALAZZINA DA 144 POSTI LETTO PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO REALIZZAZIONE PALAZZINE PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA N. 7 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO REALIZZAZIONE PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA LOCALI "30B" DA ADIBIRE A MENSA, ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO INTERNI ALCUNI MANUFATTI E COMPLETAMENTO DORSALI ELETTRICHE DEL COMPRENSORIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DELLA MENSA UNIFICATA. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA REALIZZAZIONE N. 1 PALAZZINA DA 144 POSTI LETTO PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ED ADEGUAMENTO RECINZIONE PERIMETRALE. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA LAVORI DI A/R PALAZZINA N ATTO AGGIUNTIVO A CONTRATTO N DEL 15/12/2003 REALIZZAZIONE FABBRICATO MULTIFUNZIONALE ADIBITO AL SERVIZIO DI VETTOVAGLIAMENTO E SALE CONVEGNO PREVIA DEMOLIZIONE FABBRICATO ESISTENTE. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA VARI FABBRICATI REALIZZAZIONE STRUTTURA ALLOGGIATIVA IN MODULI PREFABBRICATI LEGGERI REALIZZAZIONE PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO PREVIA DEMOLIZIONE CAPANNONI FATISCENTI. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA REALIZZAZIONE PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO PREVIA DEMOLIZIONE EDIFICI N E ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA , , , , , , , , , , , , , , ,75 ROMA CECCHIGNOLA CAS. E. ROSSO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA FABBRICATO MENSA ,22 9

11 SABAUDIA SIRACUSA CAS. S. BARBARA EX PALAZZINA GENIO STRAORDINARIA MANUTENZIONE PALAZZINA "BERTELLI" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ATTO AGGIUNTIVO A CONTR. N DEL 06/09/05 STRAORDINARIA MANUTENZIONE EX PALAZZINA GENIO PER REALIZZAZIONE N. 9 ALLOGGI CON FUNZIONE DI ORGANISMO DI PROTEZIONE SOCIALE. ATTO AGGIUNTIVO A CONTRATTO N DEL 06/11/ , ,00 SOLBIATE OLONA CAS. U. MARA STRAORDINARIA MANUTENZIONE PALAZZINA "C1" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ,02 SOLBIATE OLONA CAS. U. MARA REALIZZAZIONE FAMILY QUARTER VILLAGE - 1^ ALIQUOTA DEL PROGRAMMA DI FINANZIAMENTO PLURIENNALE ,00 TOTALE ,47 10

12 DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SME - CPT E ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 (previsione) Attività in priorità 1 INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTO BUDRIO - FORLI' CREMONA - PIACENZA ALTAMURA CAGLIARI CESANO DI ROMA FOGGIA MESSINA PALERMO PINEROLO PINEROLO RIMINI ROMA CAS. CIARPAGLINI CAS. DE GENNARO CAS. COL DI LANA - CAS. EX PIAZZA D'ARMI CAS. TRIZIO CAS. VILLASANTA - CAS. MONFENERA SCUOLA DI FANTERIA CAS. SERNIA- PEDONE CAS. CISAFULLI - ZUCCARELLO ALLOGGI VIALE DELLA FAVORITA CAS. BERARDI CAS. BERARDI ZONA RESIDENZIALE CAS. SABATINI REALIZZAZIONE PALAZZINE PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO REALIZZAZIONE PALAZZINE PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE "A" E "B" PER TRASFORMAZIONE IN ALLOGGI APP RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CUCINA E REFETTORIO DELLA CAS. MONFENERA E RISTRUTTURAZIONE REFETTORIO DELLA CAS. VILLASANTA. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA ALA SINISTRA PALAZZINA "MONTI" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL PADIGLIONE SERVIZI ADIBITO A CUCINA E REFETTORIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA "EX GRUPPO SELETTORI" DA ADIBIRE AD UFFICI PER LE ESIGENZE DEL RECOSUTAT B. "AOSTA" LAVORI DI A/R ULTIMO PIANO CASERMETTE PER ADEGUAMENTO STANDARD ABITATIVI PER VOLONTARI. COMPLETAMENTO OPERE A SEGUITO SCIOGLIMENTO CONTRATTO N DEL 09 LUGLIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA "AVARO" E "CLEMENTE" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA REALIZZAZIONE PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO PREVIA DEMOLIZIONE CAPANNONI FATISCENTI. RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE N. 26 E N. 27 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA , , , , , , ,00 LAVORI DI COMPLETAMENTO , , , , ,00

13 ROMA CAS. ULIVELLI REALIZZAZIONE PALAZZINA ASC PER PERSONALE VOLONTARIO ,00 ROMA VILLA FONSECA E POLICLINICO MILITARE RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA MENSA E REFETTORIO PER ESIGENZE POLICLINICO MILITARE ,00 ROMA CAS. BIANCHI ADEGUAMENTO FABBRICATI "C" E "Q" A NORME DI PREVENZIONE INCENDI. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA ,00 ROMA CECCHIGNOLA SANTA MARIA CAPUA VETERE SOLBIATE OLONA TEULADA CAS. VILLORESI CAS. ANDOLFATO CAS. U. MARA CAS. PISANO REALIZZAZIONE PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO PREVIA DEMOLIZIONE EDIFICI N E REALIZZAZIONE N. 1 PALAZZINA DA 96 POSTI LETTO PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA REALIZZAZIONE FAMILY QUARTER VILLAGE - 2^ ALIQUOTA DEL PROGRAMMA DI FINANZIAMENTO PLURIENNALE. RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA EDIFICI NN. 58 E 51 ADIBITI A CUCINA-REFETTORIO E SOLO REFETTORIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA , , , ,00 VARIE VARIE REALIZZAZIONE STRUTTURE ALLOGGIATIVE IN MODULI PREFABBRICATI ,00 TOTALE ,24 12

14 Attività in riserva di programmazione Priorità 2 LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTO BELLINZAGO NOVARESE CAS. "BABINI" REALIZZAZIONE N. 3 PALAZZINE PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ,00 CUNEO CAS. "VIAN" REALIZZAZIONE DI UNA PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ,00 FOSSANO GORIZIA L'AQUILA LIVORNO MUGGIA PERSANO CAS. "PEROTTI" CAS. MONTESANTO CAS. ROSSI CAS. VANNUCCI BASE LOGISTICA CAS- CAPONE REALIZZAZIONE DI UNA PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE II, III E VI PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA "A" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE "D" ED "F" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PESONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CON RIFACIMENTO COPERTURA FABBRICATO N. 34. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA REALIZZAZIONE IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE LOCALI REFETTORIO DELLA MENSA UNIFICATA , , , , , ,00 RIVOLI TAURIANO CAS. "CECCARONI" CAS. FORGIARINI REALIZZAZIONE DI UNA PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE N. 3 E 4 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA , ,00 VERCELLI CAS. SCALISE ADEGUAMENTO A NORME HACCP DEI LOCALI VETTOVAGLIAMENTO ,00 VITTORIO VENETO CAS. GOTTI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA "F3" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA ,00 TOTALE ,00 13

15 DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SME - CPT ESERCIZIO FINANZIARIO 2010 (previsione) - Attività in priorità 1 e 2 INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTO BARI BELLINZAGO NOVARESE BOLOGNA CAGLIARI CAS. CAPOZZI CAS. BABINI CAS. VIALI CAS. VILLASANTA - CAS. MONFENERA REALIZZAZIONE N. 2 PALAZZINE DA 130 POSTI LETTO CADAUNA PER ALLOGGI COLLETTIVI PERSONALE VOLONTARIO PREVIA DEMOLIZIONE FABBRICATI FATISCENTI. RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CASERMETTE "CRACCO" E "CHIAMENTI" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA ADEGUAMENTO E POTENZIAMENTO PALAZZINA N. 3 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO (STANDARD OTTIMALE). ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CUCINA E REFETTORIO DELLA CAS. MONFENERA E RISTRUTTURAZIONE REFETTORIO DELLA CAS. VILLASANTA , , , ,00 CASSINO CAS. LOLLI- GHETTI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CUCINA TRUPPA CON RIFACIMENTO IMPIANTI ,00 CATANIA CAS. SOMMARUGA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA SERVIZI E LOCALI REFETTORIO ,00 FOLIGNO CAS. GONZAGA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA N. 6 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ,00 FORLI' CAS. DE GENNARO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CUCINA E MENSA UNIFICATA ,00 GORIZIA CAS. MONTESANTO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE II, III E VI PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ,00 GORIZIA GROSSETO GROSSETO CAS. DEL FANTE CENTRO MILITARE VETERINARIO (CAS. WILLY PASQUALI) CENTRO MILITARE VETERINARIO (CAS. WILLY PASQUALI) RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA N. 3. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA REALIZZAZIONE N. 1 PALAZZINA DA 80 POSTI PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ADEGUAMENTO FUNZIONALE E NORMATIVO LOCALI E IMPIANTI PALAZZINA N. 5 DA ADIBIRE A CUCINA E REFETTORIO , , ,00 14

16 GROSSETO CAS. BERAUDO DI PRALORMO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA LOCALI MENSA. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA ,00 LAMEZIA TERME BASE AVES REALIZZAZIONE PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ,00 LIVORNO MACOMER CAS. PISACANE CAS. BECHI- LUSERNA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO REALIZZAZIONE N. 1 PALAZZINA DA 144 POSTI LETTO PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ED ADEGUAMENTO RECINZIONE PERIMETRALE , ,00 MACOMER CAS. BECHI- LUSERNA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DELLA MENSA UNIFICATA ,00 MESSINA MILANO CAS. CISAFULLI - ZUCCARELLO CAS. S. BARBARA REALIZZAZIONE N. 2 PALAZZINE PER ALLOGGI VOLONTARI PREVIA DEMOLIZIONE N. 5 FABBRICATI FATISCENTI REALIZZAZIONE FABBRICATO MULTIFUNZIONALE ADIBITO AL SERVIZIO DI VETTOVAGLIAMENTO E SALE CONVEGNO PREVIA DEMOLIZIONE FABBRICATO ESISTENTE , ,00 PERSANO CAS. CUCCI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA MENSA TRUPPA ,00 PESARO PINEROLO PISA CAS. DEL MONTE- CIALDINI CAS. BERARDI CAS. GAMERRA CAS. DEL MONTE: RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA N. 2 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA "AVARO" E "CLEMENTE" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA N. 5 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO , , ,00 REMANZACCO CAS. LESA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA LOCALI MENSA. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA ,00 RIMINI ROMA CAS. G. CESARE CAS. GANDIN RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE N. 19 E 23 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA N. 19 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO , ,00 ROMA CAS. SABATINI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINE N. 26 E N. 27 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ,00 15

17 ROMA CAS. ULIVELLI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA "MISSANA" PER ALLOGGI ASC. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA ,00 ROMA CAS. ULIVELLI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DELLE COPERTURE E DELLA CUCINA E REFETTORIO (APPALTO INTEGRATO) ,00 ROMA CECCHIGNOLA ROMA CECCHIGNOLA SABAUDIA SABAUDIA CAS. E. ROSSO CAS. BAZZANI CAS. S. BARBARA CAS. S. BARBARA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA "BEVILACQUA" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA TESTATE PALAZZINE 4, 5 E 6 PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA N. 3 ALI PALAZZINA "CAMANDONE" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA ASC. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA , , , ,00 SANTA MARIA CAPUA VETERE CAS. ANDOLFATO REALIZZAZIONE N. 1 PALAZZINA DA 96 POSTI LETTO PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO ,00 SANTA MARIA CAPUA VETERE CAS. ANDOLFATO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA LOCALI MENSA E REFETTORIO ,00 SASSARI CAS. GONZAGA REALIZZAZIONE N. 1 PALAZZINA DA 140 POSTI LETTO PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA ,00 SIENA CAS. BANDINI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CUCINA E REFETTORIO ,00 SOLBIATE OLONA SORA CAS. U. MARA CAS. SIMONI REALIZZAZIONE FAMILY QUARTER VILLAGE - 3^ ALIQUOTA DEL PROGRAMMA DI FINANZIAMENTO PLURIENNALE. RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PALAZZINA 8B PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO (STANDARD MEDIO) , ,00 SORA CAS. SIMONI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA MENSA E REFETTORIO ,00 TEULADA CAS. PISANO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA EDIFICI NN. 58 E 51 ADIBITI A CUCINA-REFETTORIO E SOLO REFETTORIO ,00 TREVISO TREVISO CAS. DE DOMINICIS CAS. CADORIN RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA FABBRICATO "CASERMETTA" PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PAL.NE "A", "B", "C", "D", "E" ED "F" PER ALLOGGI DI SVZ COLLETTIVI PER.LE VOLONTARIO. ACQ. PROGETTAZIONE ESECUTIVA , ,00 16

18 UDINE UDINE VITERBO CAS. SPACCAMELA CAS. BERGHINZ AEROPORTO FABBRI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA N. 2 PALAZZINE PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA N. 2 PALAZZINE PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA REALIZZAZIONE PALAZZINA PER ALLOGGI DI SERVIZIO COLLETTIVI PER PERSONALE VOLONTARIO. ACQUISIZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA , , ,00 TOTALE ,00 17

19 Parte Terza Marina 18

20 SMM Cap e Premessa La relazione è inerente allo stato di attuazione dei programmi di potenziamento e di ammodernamento delle infrastrutture per quanto ha tratto con gli alloggi dei militari di truppa, i locali adibiti a cucine, mensa ed attività del tempo libero, ivi comprese le attività di promozione sociale e sportive, alla data del 31 dicembre 2008 riferita al triennio , finanziati sui capp e Illustrazione dello stato di attuazione dei programmi In tale quadro, per lo specifico settore infrastrutturale ed in particolare per gli interventi contemplati nella legge 958/1986, sono state impegnate/previste - per gli anni le risorse di seguito indicate: per il 2008 è stata impegnata la somma di circa 5,12 M ; per il 2009 è stato previsto complessivamente un impegno finanziario di circa 6,03 M ; per il 2010 è stato previsto un impegno finanziario di circa 10,95 M. 3. Prospetti DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMM - CPT e ESERCIZIO FINANZIARIO 2008 (impegnato) INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI LA SPEZIA CASERMA DUCA DEGLI ABRUZZI AULLA (MS) // LIVORNO SANTA ROSA, ROMA ROMA SABAUDIA (LT) TARANTO TARANTO SAN VITO (TA) AUGUSTA (SR) ACCADEMIA NAVALE CASERMA A Q.G.M. C.R.D.D. CASERMA PIAVE PALAZZINA ASC FORESTERIA CORVISEA MARICENTRO PALAZZINA C MARISCUOLA TARANTO EX DIFO COMPRENSORIO TERRAVECCHIA REALIZZAZIONE ALLOGGI DI SERVIZIO PERSONALE VOLONTARIO - ADEGUAMENTO CASERMA DUCA DEGLI ABRUZZI. ONERI DI PROGETTAZIONE CÀ MONCELLO - REALIZZAZIONE NUOVA CASERMA PERSONALE VFB. ONERI DI PROGETTAZIONE AMMODERNAMENTO S. LEOPOLDO ALTO LATO OVEST. ALLOGGI ASC RISTRUTTURAZIONE TOTALE CASERMA "A" E ADEGUAMENTO A NORME DI SICUREZZA /ANTINFORTUNISTICHE. ONERI DI PROGETTAZIONE LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE SPORTIVE DEL CIRCOLO RICREATIVO DEI DIPENDENTI DELLA DIFESA - LUNGOTEVERE DELLE ARMI MARIREMO - LAVORI DI MESSA A NORMA LOCALI CUCINA E MENSA RISTRUTTURAZIONE DELLA PALAZZINA ASC. ONERI DI PROGETTAZIONE RISTRUTTURAZIONE MENSA. ONERI DI PROGETTAZIONE RISTRUTTURAZIONE ED AMMODERNAMENTO PALAZZINA C , , , , , , , , ,72 REALIZZAZIONE LOCALI CUCINA E REFETTORIO ,33

21 AUGUSTA (SR) // REALIZZAZIONE ALLOGGI ASC NEL COMPRENSORIO DI TERRAVECCHIA ,00 TOTALE ,85 DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMM - CPT e ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 (previsione) INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI LA SPEZIA ANCONA SANTA ROSA, ROMA LA MADDALENA (OT) TARANTO PISCINA MORI DI MARIDIPART SP CASERMA MAROTTA MARICENSELEZ PALAZZINA C Q.G.M. MARISCUOLA LA MADDALENA EDIFICI PRESSO BANCHINA TORPEDINIERE LAVORI DI CONSOLIDAMENTO TUNNEL, BONIFICA SERBATOIO, IMPERMEABILIZZAZIONE COPERTURE E OPERE ACCESSORIE. ONERI DI PROGETTAZIONE RIFACIMENTO DELLA CUCINA E DELLA MENSA UNICA DELLA CASERMA MAROTTA , ,00 RISTRUTTURAZIONE PALAZZINA "C" ,00 AMMODERNAMENTO EDIFICI VARI. ONERI DI PROGETTAZIONE REALIZZAZIONE STRUTTURA RICREATIVA OPS PER RUOLO TRUPPA. ONERI DI PROGETTAZIONE , ,00 TARANTO MARICENTRO RISTRUTTURAZIONE MENSA ,29 SAN VITO (TA) MENSA DI RIFACIMENTO CUCINA E LINEE DI MARISCUOLA TA DISTRIBUZIONE PASTI MENSA UFF.LI E SOTT.LI ,00 SAN VITO (TA) PALAZZINA C RISTRUTTURAZIONE ED AMMODERNAMENTO MARISCUOLA PALAZZINA C TARANTO ,00 BRINDISI AUGUSTA (SR) AUGUSTA (SR) MENSA UNICA DI MARIBASE BR FORESTERIA SOTTUFFICIALI VANDONE EX PALAZZINA NUCLEOSOM DISMISSIONE GENERATORI DI VAPORE ED INSTALLAZIONE UTENZE FINALI ELETTRICHE ,00 RISANAMENTO STATICO DEL FABBRICATO ,00 REALIZZAZIONE STRUTTURA RICREATIVA OPS PER RUOLO TRUPPA. ONERI DI PROGETTAZIONE ,00 TOTALE ,29 20

22 DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI DI AMMODERNAMENTO E RINNOVAMENTO (A/R) SMM - CPT e ESERCIZIO FINANZIARIO 2010 (previsione) INTERVENTI A FAVORE DEL PERSONALE RELATIVI AGLI ALLOGGI PER I MILITARI, AI LOCALI ADIBITI A CUCINA, MENSA E TEMPO LIBERO LOCALITA' IMMOBILE DESCRIZIONE IMPORTI LA SPEZIA LA SPEZIA PISCINA MORI DI MARIDIPART SP CASERMA DUCA DEGLI ABRUZZI AULLA (MS) // SANTA ROSA, ROMA TARANTO TARANTO SAN VITO (TA) SAN VITO (TA) AUGUSTA (SR) AUGUSTA (SR) CASERMA A Q.G.M. EDIFICI PRESSO BANCHINA TORPEDINIERE PALAZZINA ASC FORESTERIA CORVISEA PALAZZINA C MARISCUOLA TARANTO MENSA DI MARISCUOLA TA PALAZZINA NUCLEOSOM FORESTERIA SOTTUFFICIALI VANDONE LAVORI DI CONSOLIDAMENTO TUNNEL, BONIFICA SERBATOIO, IMPERMEABILIZZAZIONE COPERTURE E OPERE ACCESSORIE REALIZZAZIONE ALLOGGI DI SERVIZIO PERSONALE VOLONTARIO - ADEGUAMENTO CASERMA DUCA DEGLI ABRUZZI CÀ MONCELLO - REALIZZAZIONE NUOVA CASERMA PERSONALE VFB RISTRUTTURAZIONE TOTALE CASERMA "A" E ADEGUAMENTO A NORME DI SICUREZZA /ANTINFORTUNISTICHE REALIZZAZIONE STRUTTURA RICREATIVA OPS PER RUOLO TRUPPA RISTRUTTURAZIONE DELLA PALAZZINA ASC RISTRUTTURAZIONE ED AMMODERNAMENTO PALAZZINA C RIFACIMENTO CUCINA E LINEE DI DISTRIBUZIONE PASTI MENSA UFF.LI E SOTT.LI REALIZZAZIONE STRUTTURA RICREATIVA OPS PER RUOLO TRUPPA , , , , , , , , ,00 RISANAMENTO STATICO DEL FABBRICATO ,00 TOTALE ,75 21

Dispensa 13- Decreti

Dispensa 13- Decreti Dispensa 13- Decreti Decreto interministeriale 1 giugno 2007 - Individuazione degli interventi di bonifica da effettuare su aree militari dismesse o attive, di pertinenza dei poligoni militari di tiro,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA. Gruppo di Progetto - Task Force per la valorizzazione e la dismissione degli immobili non residenziali del Ministero della Difesa.

SCHEDA INFORMATIVA. Gruppo di Progetto - Task Force per la valorizzazione e la dismissione degli immobili non residenziali del Ministero della Difesa. SCHEDA INFORMATIVA Gruppo di Progetto - Task Force per la valorizzazione e la dismissione degli immobili non residenziali del Ministero della Difesa. 1. Generalità. La Task Force per la valorizzazione

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

Ministero della Difesa

Ministero della Difesa Ministero della Difesa DIREZIONE GENERALE DEI LAVORI E DEL DEMANIO U.G.C.T.- 2 Ufficio Prot. N MD/GGEN/05/ 20262/09 Roma, 7 aprile 2009 (p.d.c.: Gen. B. COPPOLA tel. 06 36804090 ) OGGETTO: Certificazioni

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per l Energia Direzione Generale per l Energia Nucleare, le Energie Rinnovabili e l Efficienza Energetica Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili

Dettagli

Roma, 11 febbraio.2014 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI

Roma, 11 febbraio.2014 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Roma, 11 febbraio.2014 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Antonio De Simone Indirizzo Piazza della Marina 4 00196 Roma Telefono 06/36805365

Dettagli

Posizioni Organizzative 2009- Elenco Nominativo dei destinatari area SMA

Posizioni Organizzative 2009- Elenco Nominativo dei destinatari area SMA Posizioni Organizzative 2009- Elenco Nominativo dei destinatari area 8 COMANDO AERONAUTICA MILITARE RM 3.399,00 III 909 CAPO NUCLEO STATO GIURITICO 31-dic-09 12 1.033,00 II 7153 CAPO SEZIONE PERSONALE

Dettagli

adarkstudio.eu arch antonio d elia Via Sicilia 4/E 86042 - Campomarino - CB Via dei Papareschi, 11 00146 - Roma mob. 392.8501020

adarkstudio.eu arch antonio d elia Via Sicilia 4/E 86042 - Campomarino - CB Via dei Papareschi, 11 00146 - Roma mob. 392.8501020 arch antonio d elia adarkstudio.eu arch antonio d elia Via Sicilia 4/E 86042 - Campomarino - CB Via dei Papareschi, 11 00146 - Roma mob. 392.8501020 antonio.delia@adarkstudio.eu www.adarkstudio.eu LAVORI

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

C O M U N E D I S A L T A R A (Provincia di Pesaro e Urbino) UFFICIO TECNICO COMUNALE

C O M U N E D I S A L T A R A (Provincia di Pesaro e Urbino) UFFICIO TECNICO COMUNALE C O M U N E D I S A L T A R A (Provincia di Pesaro e Urbino) UFFICIO TECNICO COMUNALE INTERVENTI DI POTENZIAMENTO, MESSA IN SICUREZZA ADEGUAMENTO ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO RETE DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

3.4.1 Descrizione del Programma

3.4.1 Descrizione del Programma PROGRAMMA N - 014 REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE E DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI RESPONSABILE ING. LEO GALLI (Il riferimento al Responsabile è puramente indicativo, individuazione

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

COMUNE DI OSSI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI SPESA PER ACQUISIZIONE DI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA

COMUNE DI OSSI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI SPESA PER ACQUISIZIONE DI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA COMUNE DI OSSI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI SPESA PER ACQUISIZIONE DI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina il sistema delle

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL1 II 5 1 0147779 All.: 1; ann.: //. Roma,

Dettagli

Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI

Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI A SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Ufficio per gli affari militari PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI

Dettagli

Capo III DISPOSIZIONI FINALI. Art. 8. Copertura nanziaria NAPOLITANO

Capo III DISPOSIZIONI FINALI. Art. 8. Copertura nanziaria NAPOLITANO Capo III DISPOSIZIONI FINALI Art. 8. Copertura nanziaria 1. Agli oneri derivanti dall articolo 1, dall articolo 5, commi 1 e 4 e dall articolo 6, pari complessivamente a euro 265.801.614 per l anno 2013,

Dettagli

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile Circolare di Gennaio 2015 Santa Lucia di Piave, lì 19 gennaio 2015 Oggetto: Finanziaria 2015 NOVITA E CONFERME PER IL 65% ( RISPARMIO ENERGETICO ) E 50 %( RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA ) Con la Finanziaria

Dettagli

DATI STATISTICI 2009

DATI STATISTICI 2009 DATI STATISTICI 2009 2/20 3/20 4/20 5/20 6/20 7/20 8/20 ALLEGATO 2 - PROGETTO 'SICUREZZA' 9/20 1.1 PREMESSA Per una struttura di servizio come il Centro Residenziale, la soddisfazione dell utenza costituisce

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Comando Generale dell'arma dei Carabinieri IV Reparto - Direzione Lavori del Genio

Comando Generale dell'arma dei Carabinieri IV Reparto - Direzione Lavori del Genio Allegato "D" al f. n. 54/2-1 del 15.09.2014 del Comando Generale - VI Reparto - Uff. Bilancio Comando Generale dell'arma dei Carabinieri IV Reparto - Direzione Lavori del Genio Cap. g. Giuseppe FORINO

Dettagli

Nelle Scuole Sottufficiali di Taranto e La Maddalena, le

Nelle Scuole Sottufficiali di Taranto e La Maddalena, le Il Compito delle Ma r i s c u o l a di Taranto e la Maddalena Nelle Scuole Sottufficiali di Taranto e La Maddalena, le Mariscuola, i giovani vengono accolti, inquadrati, educati, formati, addestrati ad

Dettagli

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti.

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Circondario

Dettagli

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Piano Nazionale di edilizia abitativa Visto il decreto legge 25 giugno 2008, n 112 convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n 133, recante

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE / " MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE Pro!. n. M_D GMIL_OS IV l1s--id1r ~ )\ Roma, ~ 1 lu G. L00 S OGGETTO: Legge 23 agosto 2004,n. 226. Trattamento economico del personale

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000)

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) Lettera circolare n 195/2000 Allegato 1/1 SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) 1. DATI GENERALI DELLA SCUOLA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Applicazione della parte aeronautica del Codice di navigazione, di cui al D.Lgs. 9 maggio 2005, n. 96, e successive modificazioni (2)

Applicazione della parte aeronautica del Codice di navigazione, di cui al D.Lgs. 9 maggio 2005, n. 96, e successive modificazioni (2) di 5 10/09/2013 10:52 D.M. 20 aprile 2006 (1) Applicazione della parte aeronautica del Codice di navigazione, di cui al D.Lgs. 9 maggio 2005, n. 96, e successive modificazioni (2) IL MINISTRO DELLA DIFESA

Dettagli

Metano e trasporti per il governo della mobilità

Metano e trasporti per il governo della mobilità Parma, 16 marzo 2010 Metano e trasporti per il governo della mobilità Lo stato dell arte delle più recenti azioni di mobilità sostenibile promosse dal Ministero dell ambiente Arch. Giovanna Rossi Ministero

Dettagli

Allegato A ELENCO INDIRIZZI

Allegato A ELENCO INDIRIZZI Allegato A A ELENCO INDIRIZZI SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Ufficio per gli Affari Militari PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Ufficio del Consigliere Militare MINISTERO DELLA

Dettagli

SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E FORNITURA DELLA SEGNALETICA STRADALE ORIZZONTALE E VERTICALE

SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E FORNITURA DELLA SEGNALETICA STRADALE ORIZZONTALE E VERTICALE COMUNE DI CAMPI BISENZIO - Città Metropolitana di Firenze - WWW.Comune.Campi-Bisenzio.Fi.it via P. Pasolini 18-0558959200 - telefax 0558959242 - email: viabilita@comune.campi-bisenzio.fi.it SERVIZIO DI

Dettagli

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari. Direzione Centrale Accertamento RISOLUZIONE N. 64/E Roma, 18 maggio 2005 Oggetto: Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Dettagli

LA TECNOLOGIA WEB AL CENTRO DEI PROCESSI OPERATIVI DELL ARMA DEI CARABINIERI

LA TECNOLOGIA WEB AL CENTRO DEI PROCESSI OPERATIVI DELL ARMA DEI CARABINIERI LA TECNOLOGIA WEB AL CENTRO DEI PROCESSI OPERATIVI DELL ARMA DEI CARABINIERI Biella, 15 marzo 2007 Circolarità dell informazione Era basata sugli specialisti È basata sugli utenti Condivisione delle informazioni

Dettagli

Situazione finanziamenti edilizia al settembre 2004 e proposta di revisione programma

Situazione finanziamenti edilizia al settembre 2004 e proposta di revisione programma Situazione finanziamenti edilizia al settembre 2004 e proposta di revisione programma premessa Il programma triennale 2004-2006 è stato impostato confidando nella stima della concessione dei finanziamenti

Dettagli

Delibera n. 08/2013. VISTO il Decreto Legislativo n. 165 del 30.03.2001;

Delibera n. 08/2013. VISTO il Decreto Legislativo n. 165 del 30.03.2001; 1 Delibera n. 08/2013 Il Comitato Centrale per l Albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l autotrasporto di cose per conto terzi, riunitosi nella seduta del 31 luglio 2013; VISTA

Dettagli

APPALTO IN GLOBAL SERVICE di SERVIZI INTEGRATI PER LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GENOVA

APPALTO IN GLOBAL SERVICE di SERVIZI INTEGRATI PER LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GENOVA APPALTO IN GLOBAL SERVICE di SERVIZI INTEGRATI PER LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GENOVA CONTESTO PATRIMONIALE GENERALE Consistenza : 265 unità/attività (n. 200 edifici)

Dettagli

L applicazione nel settore pubblico

L applicazione nel settore pubblico L applicazione nel settore pubblico Gli obiettivi di efficienza energetica nel settore pubblico sono individuati dal capo IV del Decreto Legislativo 115/2208 che all art.12 individua nella persona del

Dettagli

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres.

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. Regolamento per l acquisizione in economia di lavori e servizi attinenti

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA

RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA SERVIZIO PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI SU STRUTTURE Il Responsabile (Arch.

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Ministero della Difesa

Ministero della Difesa MODULARIO D.MARINA -23 MOD. 39/G Ministero della Difesa DIREZIONE GENERALE DEI LAVORI E DEL DEMANIO U.G.C.T.- 2 Ufficio Prot. N MD/GGEN/05/744/09 Roma, 05/03/2009 (p.d.c. Dott.ssa Michela PILLA tel. 06

Dettagli

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA STUDIO DI FATTIBILITA PER LA RISTRUTTURAZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA AZZARITA RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA L immobile oggetto dello studio di fattibilità è ubicato in Via Barisano

Dettagli

SNADIR Segreteria Nazionale Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel. 06 45492246 Fax 06 45492085 www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it

SNADIR Segreteria Nazionale Piazza Confienza, 3 00185 ROMA Tel. 06 45492246 Fax 06 45492085 www.snadir.it e.mail snadir@snadir.it (Legge 24 Dicembre 2007, n. 244, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 28 dicembre 2007) Art.1, comma 207. Detrazione per spese aggiornamento Art.1, comma 207. Per l anno 2008 ai docenti delle

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

Novità Fiscali della Legge 90/2013 di conversione del DL 63 del 4/6/2013 e altre novità

Novità Fiscali della Legge 90/2013 di conversione del DL 63 del 4/6/2013 e altre novità CIRCOLARE agosto 2013: Novità Fiscali della Legge 90/2013 di conversione del DL 63 del 4/6/2013 e altre novità La legge n. 90 del 3/8/2013 di conversione del DL n. 63 del 4 giugno 2013 ha introdotto alcune

Dettagli

Emergenza scuola. Contro i tagli ai bilanci delle Province

Emergenza scuola. Contro i tagli ai bilanci delle Province Emergenza scuola Contro i tagli ai bilanci delle Province Le scuole delle Province: i numeri Le Province gestiscono: 5.179 edifici scolastici che ospitano 3.226 Istituti scolastici di scuola secondaria

Dettagli

Evoluzione del settore delle costruzioni

Evoluzione del settore delle costruzioni Il Progetto normativo Evoluzione del settore delle costruzioni Nell ultimo ventennio profonde mutazioni della struttura del processo edilizio dovute a: evoluzione del quadro normativo (naz. ed intern.)

Dettagli

COMUNE DI COMACCHIO. Provincia di Ferrara. Settore Territorio e Sviluppo Economico

COMUNE DI COMACCHIO. Provincia di Ferrara. Settore Territorio e Sviluppo Economico COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore Territorio e Sviluppo Economico Allegato A STUDI DI FATTIBILITA - PROGRAMMA MANUTENZIONI INTERVENTI PIANO OPERE PUBBLICHE ANNO 2014 0. PREMESSE Il programma

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL II 5 1 2012 0248948 Roma, 4 giugno 2012

Dettagli

Relazione sullo schema di bilancio annuale di previsione per l esercizio finanziario 2015 e pluriennale 2015-2017

Relazione sullo schema di bilancio annuale di previsione per l esercizio finanziario 2015 e pluriennale 2015-2017 Relazione sullo schema di bilancio annuale di previsione per l esercizio finanziario 2015 e pluriennale 2015-2017 Lo schema di bilancio annuale di previsione per l esercizio 2015 è stato predisposto ai

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

OPERE DI ADEGUAMENTO E VALORIZZAZIONE

OPERE DI ADEGUAMENTO E VALORIZZAZIONE OPERE DI ADEGUAMENTO E VALORIZZAZIONE CHIOSCO VILLASANTA (ALLEGATO 1) PROGETTO PRELIMINARE RELAZIONE TECNICA / ILLUSTRATIVA 1 INDICE 1. CENNI STORICI pag. 3 2. ANALISI DELLO STATO DI FATTO pag. 3 3. QUADRO

Dettagli

PROGETTO DI: STRAORDINARIA MANUTENZIONE DEL CORPO E DELL AREA EX ROSSI SUD PER LA NUOVA SEDE DELLA POLIZIA PROVINCIALE RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA

PROGETTO DI: STRAORDINARIA MANUTENZIONE DEL CORPO E DELL AREA EX ROSSI SUD PER LA NUOVA SEDE DELLA POLIZIA PROVINCIALE RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA PROGETTO DI: STRAORDINARIA MANUTENZIONE DEL CORPO E DELL AREA EX ROSSI SUD PER LA NUOVA SEDE DELLA POLIZIA PROVINCIALE RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA Premessa Oggetto del presente progetto di manutenzione

Dettagli

HELVETIA PENSIONE COMPLETA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE

HELVETIA PENSIONE COMPLETA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE HELVETIA PENSIONE COMPLETA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI (articolo 11, comma 7, decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252) Helvetia

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE Provincia di Bologna C.F. 80062730371 P. I.V.A. 00702791203

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE Provincia di Bologna C.F. 80062730371 P. I.V.A. 00702791203 IMPIANTI FOTOVOLTAICI DA UBICARSI SU IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE Determinazione n. 157 del 13.10.2010, affidamento incarico allo Studio REIA s.r.l. per consulenza alla redazione del progetto preliminare;

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sulle anticipazioni (ed. 01/14)

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sulle anticipazioni (ed. 01/14) VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sulle anticipazioni (ed. 01/14) Pagina 2 di 6 - Documento sulle anticipazioni Edizione 01.2014 Valore Pensione

Dettagli

PRINCIPALI LAVORI ESEGUITI

PRINCIPALI LAVORI ESEGUITI PRINCIPALI LAVORI ESEGUITI - MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale alle OO.PP. per il Lazio, l Abruzzo e la Sardegna Lavori di costruzione di un edificio alloggi

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 98 DEL 25/03/2013

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 98 DEL 25/03/2013 REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 98 DEL 25/03/2013 OGGETTO: Lavori di realizzazione di un sistema di controllo centralizzato degli allarmi

Dettagli

MODALITÁ OPERATIVE IN MATERIA DI ANTICIPAZIONI

MODALITÁ OPERATIVE IN MATERIA DI ANTICIPAZIONI Alico Italia S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale Viale Castro Pretorio, 124 00185 Roma Tel.: +39 06 492161 Fax: +39 06 49216300 Unionfondo Fondo Pensione Aperto Iscritto all Albo dei Fondi Pensione

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE

HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI (Articolo 11, comma 7, Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, n. 252) Helvetia Aequa è iscritto

Dettagli

COMUNE DI PIANSANO Provincia di Viterbo

COMUNE DI PIANSANO Provincia di Viterbo COMUNE DI PIANSANO Provincia di Viterbo Regolamento per gli affidamenti in economia. pagina 1 di pagine 10 Articolo 1 Ambito di applicazione, oggetto. Il presente regolamento disciplina l attività dell

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze,

di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, VISTA la Legge 8 luglio 1986, n. 349 e s.m.i., Istituzione del Ministero dell Ambiente e norme in materia di danno ambientale ; VISTA la Legge

Dettagli

Prot. n. 121/15 Venezia, 04/02/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 11 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 121/15 Venezia, 04/02/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 11 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 121/15 Venezia, 04/02/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 11 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 2 OGGETTO: Iscrizione corsi di aggiornamento squadra primo

Dettagli

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione La classifica finale classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione 1 Verbania 85,61% 36 Aosta 54,42% 71 Grosseto 45,88% 2 Belluno 74,49% 37 Bergamo 54,07% 72 Prato 45,51% 3 Bolzano 70,65% 38 Modena

Dettagli

VISTI i piani di erogazione e degli interventi predisposti dalle singole regioni allegati al presente decreto;

VISTI i piani di erogazione e degli interventi predisposti dalle singole regioni allegati al presente decreto; VISTO il decreto-legge 12 settembre 2013, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2013, n. 128, recante misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca (di seguito,

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA "REGIONE ETERNIT FREE"

PROTOCOLLO DI INTESA REGIONE ETERNIT FREE ALLEGATO SCHEMA DI PROTOCOLLO DI INTESA "REGIONE ETERNIT FREE" TRA REGIONE ABRUZZO E ANCI ABRUZZO LEGAMBIENTE AZZEROCO 2 1 L anno 2011, il giorno.., del mese di, presso la sede della Regione Abruzzo in

Dettagli

( testo attuale e modificato)

( testo attuale e modificato) C O M U N E d i C R E S P I N A Servizi al Territorio Variante al Regolamento Urbanistico - Modifica alle Norme Tecniche di Attuazione relative agli impianti e aree cimiteriali ( articoli 61 e 66 ) ( testo

Dettagli

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA Indaginedell Osservatorioperiodicosullafiscalitàlocale dellauilserviziopoliticheterritoriali IMU:IL17SETTEMBRELA2 RATADELLAPRIMACASA STANGATINAAUTUNNALEDA44EUROMEDICONPUNTEDI154EURO ADOGGI34CITTA CAPOLUOGOHANNOAUMENTATOL

Dettagli

Direzione Finanza 2015 07155/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Finanza 2015 07155/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Finanza 2015 07155/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 93 approvata il 16 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: MUTUO DI EURO 7.667.710,78

Dettagli

PUC3 COMUNE DI PARRANO. Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3

PUC3 COMUNE DI PARRANO. Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3 PUC3 COMUNE DI PARRANO Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3 Interventi per la rivitalizzazione e rifunzionalizzazione delle aree urbane e dei centri storici Riqualificazione dell insediato storico

Dettagli

PIANO DEGLI INVESTIMENTI

PIANO DEGLI INVESTIMENTI 1 Scopo Lo scopo di questa procedura è quello definire le modalità operative seguite dall Azienda per la definizione del Piano degli Investimenti, quale documento integrato nella pianificazione economico-finanziaria

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 ENTRATE CODICE RISORSA DESCRIZIONE RISORSA ACCERTATO 3010440 PROVENTI DIVERSI PARCO E VILLA REALE 6.015,00 3020520 FITTI REALI DI FONDI RUSTICI

Dettagli

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006 PAGINE GIALLE Roma, marzo 2006 0 Per il 2006 è in corso il rinnovo dell accordo con SEAT. A tal riguardo Poste Italiane provvederà ad assicurare l intera distribuzione e raccolta dei set. Tale processo

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 (Approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 108 del 27 maggio 2011) Anno 2011 Protezione e valorizzazione dell

Dettagli

Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 2 OGGETTO: Fornitura software Halley per la protocollazione.

Dettagli

ASSE III COMPETITIVITÀ PRODUTTIVA

ASSE III COMPETITIVITÀ PRODUTTIVA ALLEGATO 1 ASSE III COMPETITIVITÀ PRODUTTIVA Linea di Intervento III.1.1.A - Interventi di completamento di aree artigianali ed industriali già esistenti in modo da soddisfare la domanda di servizi ed

Dettagli

COMUNE DI FAENZA PROVINCIA DI RAVENNA

COMUNE DI FAENZA PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FAENZA PROVINCIA DI RAVENNA PROGRAMMA PROVINCIALE RAVENNA GREEN ENERGY PROGETTO PRELIMINARE VALORIZZAZIONE DELLE FONTI RINNOVABILI (2) ENERGIA DAI TETTI DI EDIFICI PUBBLICI Il responsabile per

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE LICEO SCIENTIFICO STATALE Fulcieri Paulucci di Calboli Via Aldo Moro, 13-47100 FORLI Tel 0543-63095 Fax 0543-65245 e-mail: fops040002@istruzione.it casella di posta elettronica certificata: fops040002@pec.istruzione.it

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di Corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL1 II 5 1 0416819 All.: 1; ann.: //. Roma,

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA LAVORI PUBBLICI, PATRIMONIO E AMBIENTE C O P I A SERVIZIO STRUTTURA LAVORI PUBBLICI, PATRIMONIO E AMBIENTE MATERIA DI INTERVENTI DA INSERIRE

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra

PROTOCOLLO D INTESA. tra PROTOCOLLO D INTESA tra Il Comune di Perugia, con sede in Corso Vannucci N. 19 - PERUGIA P.IVA 00218180545 e C.F.00163570542, rappresentato dal Sindaco Wladimiro Boccali, domiciliato per le proprie funzioni

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

Comune di Monteroni di Lecce piazza Falconieri

Comune di Monteroni di Lecce piazza Falconieri F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail S.P. per Corigliano d Otranto snc, 73020, Cutrofiano, Italia 0832-326674 (uff.)

Dettagli

CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI

CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI Meta Engineering Impianti Meta Engineering CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DOMOTICA INDUSTRIALE

Dettagli

La modifica è conseguenza delle mutate condizioni dei mercati finanziari rispetto all epoca della formazione del bilancio 2009.

La modifica è conseguenza delle mutate condizioni dei mercati finanziari rispetto all epoca della formazione del bilancio 2009. D.L. N.457 Modifiche e integrazioni alla L.R. 24.12.2008 n. 43 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione Liguria (Legge finanziaria 2009). Articolo 1 L articolo stabilisce

Dettagli

CONVENZIONE FRA LA PROVINCIA DI TORINO E LA CROCE ROSSA ITALIANA PER ATTIVITÀ DI COOPERAZIONE NEL SETTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE.

CONVENZIONE FRA LA PROVINCIA DI TORINO E LA CROCE ROSSA ITALIANA PER ATTIVITÀ DI COOPERAZIONE NEL SETTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE. CONVENZIONE FRA LA PROVINCIA DI TORINO E LA CROCE ROSSA ITALIANA PER ATTIVITÀ DI COOPERAZIONE NEL SETTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE. Premesso che: - la Legge 24/02/1992, n. 225, istitutiva del servizio nazionale

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. VISTO la legge regionale n.1 del 5 gennaio 2001 recante Norme per la valorizzazione e lo sviluppo del litorale del Lazio ;

LA GIUNTA REGIONALE. VISTO la legge regionale n.1 del 5 gennaio 2001 recante Norme per la valorizzazione e lo sviluppo del litorale del Lazio ; OGGETTO: PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTI PER LO SVILUPPO DEL LITORALE DEL LAZIO, DI CUI ALLA LEGGE REGIONALE N.1 DEL 5 GENNAIO 2001 - AZIONE I.1.4. RAFFORZAMENTO DEGLI STRUMENTI DI VALUTAZIONE E CONTROLLO

Dettagli