COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F P.IVA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F. 93002260300 - P.IVA 01216420305"

Transcript

1 COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F P.IVA Tel. (0433) Fax (0433) Pec: DETERMINAZIONE DEL TITOLARE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA DELEGATO Direzione: SA OGGETTO RISORSE PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE DENOMINATO PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE DELLA COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA (COD. PROGETTO 25891) REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI COLTURALI SULLA PARTICELLA N 26 DEL PIANO DI GESTIONE FORESTALE DI SUTRIO SULLA PROPRIETA DELL AMM.NE SEPARATA DEI BENI SOGGETTI AD USO CIVICO DI NOJARIS E PRIOLA, NEL CENSUARIO DI CERCIVENTO. AFFIDAMENTO INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, DIREZIONE, MISURA, CONTABILITA. RIFERIMENTI CONTABILI CUP: I32C CIG: Beneficiario: dott. for. Matteo Corradin Spesa ,73 Gestione: 789 Anno: 2012 Intervento: Il Responsabile del Procedimento Renzo Lonigro Il Titolare di Posizione Organizzativa Delegato Dott. for. Andrea Citran Ufficio: FORESTAZIONE Predisposta da: Renzo Lonigro ID Atto:73565 Pag. 1 Fascicolo: /000185

2 DETERMINAZIONE DEL TITOLARE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA DELEGATO Direzione: SA IL TITOLARE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA DELEGATO RICHIAMATA la Determinazione del Dirigente del Servizio n. 344/SA dd con la quale, tra l altro, si stabiliva di procedere mediante procedura ristretta di cui all art. 55 comma 2 del D. Lgs 163/2006, nonché con le modalità di cui all art. 91 comma 2 del D. Lgs n. 163, all affidamento dell incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori, assistenza e contabilità per l esecuzione dei lavori menzionati in oggetto, dando atto che il criterio dell aggiudicazione sarebbe stato quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa; INFORMATO che l imputazione contabile di tale iniziativa afferisce alla gestione 789 cod del corrente Bilancio; VISTO l'art. 83 del D. Lgs.vo n. 163/2006 e s.m.i.; PRESO ATTO che, con nota prot. n del , si è provveduto ad esperire la procedura ristretta per l'affidamento dell'incarico di che trattasi e che l'offerta economicamente più vantaggiosa è risultata quella presentata dal dott. for. Matteo Corradin, con studio professionale in Tarvisio, via Dante n. 27; VISTO l'allegato verbale di gara del ; PRESO ATTO che con il verbale di cui sopra è stata dichiarato aggiudicatario, in via provvisoria, dell appalto del servizio di che trattasi il dott. for. Matteo Corradin, con studio in Tarvisio (UD), per l importo di uro 2.586,07- più 2% per oneri previdenziali e 21% per I.V.A; CONSIDERATO che al relativo onere si può far fronte con le somme previste nel quadro economico di progetto tra le somme a disposizione dell'amministrazione per "spese tecniche e generali"; VERIFICATI i requisiti del dott. for. Matteo Corradin, con studio in Tarvisio (UD), aggiudicatario in via provvisoria del servizio di cui all oggetto; VISTO l'allegato schema di disciplinare d'incarico; VISTA l allegata dichiarazione dell Ente di previdenza e assistenza Pluricategoriale (E.P.A.P) di data 03/08/2012 dalla quale si evince che il professionista di cui sopra risulta in regola con i versamenti contributivi, DETERMINA 1. di prendere atto di quanto evidenziato nelle premesse; 2. di affidare al dott. for. Matteo Corradin, con studio in Tarvisio (UD), il servizio/incarico professionale per la progettazione definitiva ed esecutiva, per la direzione, misura, contabilità e certificazione della regolare esecuzione degli interventi colturali sulla particella n 26 del Piano di Gestione Forestale di Sutrio di proprietà dell Amm.ne Separata dei Beni soggetti ad Uso Civico di Nojaris e Priola, nel censuario di Cercivento, che prevedono un importo di progetto di uro ,40.- ed un importo presunto di lavori pari a uro ,00.-, per l importo di uro 2.586,07- più 2% per oneri previdenziali e 21% per I.V.A; Ufficio: FORESTAZIONE Predisposta da: Renzo Lonigro ID Atto:73565 Pag. 2 Fascicolo: /000185

3 DETERMINAZIONE DEL TITOLARE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA DELEGATO Direzione: SA 3. di impegnare nei confronti del dott. for. Matteo Corradin con studio in Tarvisio (UD) l'importo di uro 3.191,73 (oneri previdenziali 2% ed IVA 21% compresi) alla gestione 789 cod del corrente Bilancio. Allegati: verbale di gara schema di disciplinare d'incarico dichiarazione Cassa previdenziale Ufficio: FORESTAZIONE Predisposta da: Renzo Lonigro ID Atto:73565 Pag. 3 Fascicolo: /000185

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17 COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA TOLMEZZO Tolmezzo, lì SCHEMA DI DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, PER LA DIREZIONE, ASSISTENZA, MISURA E CONTABILITA, CERTIFICAZIONE DI REGOLARE ESECUZIONE DEGLI INTERVENTI COLTURALI SULLA PARTICELLA N 26 DEL PIANO DI GESTIONE FORESTALE DI SUTRIO DI PROPRIETA DELL AMM.NE SEPARATA DEI BENI SOGGETTI AD USO CIVICO DI NOJARIS E PRIOLA, NEL CENSUARIO DI CERCIVENTO. il sottoscritto dott. Andrea Citran, nella sua qualità di Titolare di Posizione Organizzativa, domiciliato per la carica presso la sede della Comunità Montana della Carnia (C.F, ), in via Carnia Lìbera 1944 n. 29, a Tolmezzo in esecuzione della determinazione n. del., affida al dott. for. Matteo Corradin (C.F. CRRMTT63S26L057A), con studio tecnico in Tarvisio (UD), che accetta, l'incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori, assistenza, misura e contabilità e certificazione regolare esecuzione degli interventi colturali sulla particella n 26 del Piano di Gestione Forestale di Sutrio di proprietà dell Amm.ne Separata dei Beni soggetti ad Uso Civico di Nojaris e Priola, nel censuario di Cercivento, alle condizioni previste nel presente disciplinare. L'importo del progetto, comprese le somme a disposizione dell'amministrazione, é pari a uro ,40 (cinquantunmilanovecentosessantaotta/40) ed è finanziato mediante contributo a valere su fondi del Programma di Sviluppo Rurale della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia Progetti Integrati Territoriali e con fondi di bilancio della Comunità Montana della Carnia. ART. 1 - Nello svolgimento delle mansioni affidate il soggetto incaricato dovrà attenersi alle disposizioni di cui alla L.R. 14/2002 e s.m.i., al relativo regolamento di attuazione approvato con Decreto del Presidente della Regione n. 0165/Pres., al D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., nonché a tutte le norme nazionali, regionali e comunali in materia ed alle prescrizioni della Comunità Montana agli effetti della corretta attuazione delle soluzioni tecniche adottate. L'incarico si intenderà assolto ad intervenuta approvazione del certificato di regolare esecuzione dell intervento. ART. 2 - La presentazione del progetto definitivo, da redigersi in n. 6 copie, dovrà avvenire entro 11 giorni naturali e consecutivi decorrenti dal giorno successivo alla stipula della presente convenzione; la

18 presentazione del progetto esecutivo, da redigersi in n. 2 copie, dovrà avvenire entro 3 giorni naturali e consecutivi dal rilascio delle necessarie autorizzazioni. Degli elaborati progettuali e degli elaborati grafici di contabilità finale dovrà essere fornita copia anche su supporto informatico (formato.dwg o.dxf). Il Certificato di regolare esecuzione deve essere emesso entro e non oltre tre mesi dalla data di ultimazione lavori. ART. 3 - In caso di ritardo nella consegna degli elaborati, verrà applicata al soggetto affidatario dell incarico una penale di uro 30,00 (trenta/00) per ogni giorno di ritardo. Qualora il ritardo dovesse superare i trenta giorni, l'incarico si intenderà revocato e nessun compenso o rimborso verrà corrisposto al soggetto affidatario dell incarico. In caso di ritardata presentazione degli stati di avanzamento, del conto finale e del certificato di regolare esecuzione dei lavori oltre i termini fissati dalla normativa vigente e dalla presente convenzione per cause imputabili alla direzione lavori, il professionista si assume tutte le responsabilità e gli oneri previsti dalla vigente normativa di legge. ART. 4 - Il compenso per la progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori, assistenza, contabilità e certificazione regolare esecuzione dei lavori di cui alla presente convenzione è fissato come da offerta economica in sede di gara e deve intendersi comprensivo di ogni prestazione relativa alle categorie di opere comprese nei lavori di che trattasi e di tutte le spese sostenute nell'assolvimento dell'incarico. In particolare tale compenso comprende l espletamento di tutte le attività accessorie quali i rilievi, gli elaborati necessari per l ottenimento delle varie autorizzazioni di legge, ecc.. ART. 5 - I progetti definitivo ed esecutivo dovranno comprendere gli elaborati descrittivi e grafici previsti rispettivamente nei commi 4 e 5 dell'art. 8 della L.R. 14/2002 e nel relativo regolamento di attuazione (artt. 17 e 28). Dovrà essere inoltre prodotta eventuale ulteriore documentazione richiesta dalla Comunità Montana a completamento del progetto. ART. 6 - Il soggetto affidatario dell incarico è tenuto, ai sensi dell art. 30, comma 6, della L.R. 14/2002, ad essere munito, a far data dall approvazione del progetto, di adeguata polizza assicurativa. ART. 7 - Il pagamento delle competenze professionali di cui alla presente convenzione, ammontanti a presunti uro 2.586,07- (duemilacinquecentoottantasei/07), I.V.A. e Cassa di previdenza escluse, sarà effettuato con le seguenti modalità: - 40% ad avvenuta approvazione del progetto esecutivo; - 50% in proporzione ai S.A.L. approvati; - il saldo ad avvenuta approvazione del certificato di regolare esecuzione dei lavori e della contabilità finale.

19 ART. 8 Il professionista dichiara di assumere gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art. 3 della L.136/2010 e s.m.i.. In relazione all affidamento oggetto del presente disciplinare, ai sensi dell art. 3, comma 7, della citata legge, il professionista dichiara: - che esiste un c/c dedicato alla gestione dei movimenti finanziari relativi all affidamento in oggetto presso la Banca Credifriuli - Credito Cooperativo Friuli Scrl, Filiale di Tarvisio Cod. IBAN IT60 Y ; - che sarà delegato ad operare sul conto corrente dedicato il seguente soggetto: a) sig. Matteo Corradin, nato a Tarvisio il , residente a Tarvisio via delle Segherie, 18, C.F. CRRMTT63S26L057A, operante in qualità di libero professionista, aggiudicatario del servizio in oggetto. ART. 9 - Per quanto non espressamente previsto nel presente atto dovranno essere osservate, in quanto applicabili, le norme contenute nelle Prescrizioni di massima e di polizia forestale di cui al Regolamento forestale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.. ART Tutte le spese inerenti e conseguenti al presente atto sono a carico del soggetto affidatario dell incarico. ART In caso di disaccordo tra le parti in merito all esecuzione del presente contratto la controversia sarà deferita al giudice ordinario del foro di Tolmezzo. ART. 12 La presente scrittura non autenticata, avente per oggetto la progettazione di interventi soggetti all'imposta sul valore aggiunto, sarà registrata in caso d'uso ai sensi dell'art. 5 del D.P.R. n. 131 del Letto, confermato e sottoscritto. IL TITOLARE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA IL SOGGETTO AFFIDATARIO DELL INCARICO

20

DISCIPLINARE DI INCARICO

DISCIPLINARE DI INCARICO Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL C OORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN F ASE DI ESECUZI ONE, PER I LAVORI DI REALIZZAZI ONE

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 249 Data adozione: 03/04/2014 OGGETTO: Opere di messa in sicurezza stradale delle rive: interventi

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA REP. N.... CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE LAVORI RELATIVO AI LAVORI DI ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE COMUNE DI VALSAMOGGIA (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE PER ESEGUIRE I SERVIZI TECNICI DI COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI

Dettagli

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI CONSOLIDAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI MATRIGNANO.

Dettagli

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO COMUNE DI CALTABELLOTTA PROVINCIA DI AGRIGENTO N. Reg. Gen. 127 dell 11/05/2012 Impegno n. del V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO Determinazione del responsabile di settore Oggetto: Lavori di Consolidamento

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott, autorizzato a ricevere atti e contratti

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D AOSTA CIG ZAA0BF9AA1

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D AOSTA CIG ZAA0BF9AA1 SCHEMA MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D AOSTA CUP ASSEGNATO AL PROGETTO D31H12000140001 CIG ZAA0BF9AA1 Affidamento

Dettagli

COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE. Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI

COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE. Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA DELL'OPERA ARREDO URBANO PIAZZA DI VARONE contenente

Dettagli

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE. Provincia di Pistoia C.F. 00185430477 **************** OGGETTO: DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE PER

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE. Provincia di Pistoia C.F. 00185430477 **************** OGGETTO: DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE PER COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE Provincia di Pistoia C.F. 00185430477 **************** OGGETTO: DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE DI PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E VERIFICHE FINALI

Dettagli

PROVINCIA DI FIRENZE

PROVINCIA DI FIRENZE Repertorio n. Fasc. n. /2008 PROVINCIA DI FIRENZE Contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di CIG: REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilatredici (2013) addí () del mese di, in Firenze, in una sala

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno. del mese di in Velletri, presso la TRA

INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno. del mese di in Velletri, presso la TRA REP. N. INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno del mese di in Velletri, presso la sede della Società Volsca Ambiente e Servizi S.p.A. - TRA il quale dichiara

Dettagli

COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE. Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DELLA

COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE. Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DELLA COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DELLA VALUTAZIONE AZIONE SIMICA SCUOLE MEDIE DAMIANO CHIESA E SCIPIO SIGHELE contenente

Dettagli

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN A/ C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE ESECUZIONE DEI LAVORI REALIZZAZIONE DI UN MARCIAPIEDE LUNGO LA S.R. 71 ZONA VALDICHIANA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1358 del 17.12.2013

DETERMINAZIONE N. 1358 del 17.12.2013 Regione Autonoma Valle d Aosta Région Autonome Vallée d Aoste Determinazione Dirigenziale AREA-T3 Servizio: VERDE PUBBLICO E SERVIZI TECNICI CIMITERIALI Ufficio: VERDE PUBBLICO DETERMINAZIONE N. 1358 del

Dettagli

N. Rep... SCHEMA DI CONTRATTO

N. Rep... SCHEMA DI CONTRATTO SCHEMA DI CONTRATTO N. Rep.... LAVORI PER LA NUOVA PAVIMENTAZIONE IN CALCESTRUZZO STAMPATO COME ESISTENTE NEL CORTILE INTERNO DELLA SEDE DI PIAZZA CARDINAL FERRARI DELL AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTO ORTOPEDICO

Dettagli

PROVINCIA DI SIENA Servizio Lavori Pubblici Difesa del Suolo Assetto del Territorio

PROVINCIA DI SIENA Servizio Lavori Pubblici Difesa del Suolo Assetto del Territorio PROVINCIA DI SIENA Servizio Lavori Pubblici Difesa del Suolo Assetto del Territorio Provincia di Siena (C.F. 80001130527 P.I. 00166340521) Ing. Federico Cometti P.I. 01731850515 con sede in Bucine ( Arezzo)

Dettagli

Schema di disciplinare di incarico professionale-------------------------------------------------

Schema di disciplinare di incarico professionale------------------------------------------------- PROT. N.. del. Schema di disciplinare di incarico professionale------------------------------------------------- Disciplinare di incarico professionale per Redazione progetto definitivo, progetto esecutivo,

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI Numero 154 Del 22-12-03 Reg. generale 610 Oggetto: ROCCA ESTENSE. SISTEMA ANTINCENDIO E SISTEMA DI SICUREZZA.

Dettagli

AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIL. SCOLASTICA E SPORTIVA, PROJECT FINANCING, COORD. PTO E AMM.VO LAV. PUBBLICI

AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIL. SCOLASTICA E SPORTIVA, PROJECT FINANCING, COORD. PTO E AMM.VO LAV. PUBBLICI Pag. 1 / 9 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIL. SCOLASTICA E SPORTIVA, PROJECT FINANCING, COORD. PTO

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF COMUNE DI BRESCIA SETTORE EDIFICI PUBBLICI E MONUMENTALI DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER L ATTIVITA DI VERIFICA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI IN DIVERSI EDIFICI PUBBLICI E

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto *** COPIA SETTORE TECNICO N. 3 Servizio Urbanistica, LL.PP. e Manutenzioni Determinazione N. 55 Del 23/02/2011 OGGETTO: Ristrutturazione dell'immobile destinato

Dettagli

COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA (89046 Provincia di R.C.)

COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA (89046 Provincia di R.C.) COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA (89046 Provincia di R.C.) Via F.lli Rosselli 17 Tel 0964.415178 fax 0964.416743 UFFICIO LAVORI PUBBLICI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE

Dettagli

IL SINDACO (dott.ssa Maria Bosin) Il SEGRETARIO (dott. Claudio Urthaler) C O M U N E D I P R E D A Z Z O C O N V E N Z I O N E

IL SINDACO (dott.ssa Maria Bosin) Il SEGRETARIO (dott. Claudio Urthaler) C O M U N E D I P R E D A Z Z O C O N V E N Z I O N E ALLEGATO A) ALLA PRESENTE DELIBERAZIONE GC. AVENTE AD OGGETTO: Lavori di costruzione nuova palazzina servizi presso lo Stadio del Salto in loc. Stalimen. Incarico al professionista ing. Marco Maurina per

Dettagli

ALLEGATO A) ALLA PRESENTE DELIBERAZIONE GC. AVENTE AD OGGETTO:

ALLEGATO A) ALLA PRESENTE DELIBERAZIONE GC. AVENTE AD OGGETTO: ALLEGATO A) ALLA PRESENTE DELIBERAZIONE GC. AVENTE AD OGGETTO: Lavori di ristrutturazione ed adeguamento Cinema Teatro p.ed. 1475/1 C.C. Predazzo. Incarico al p. ind. Massimo Vanzetta per la progettazione

Dettagli

C O M U N E DI TORTORETO (Provincia di Teramo) SCHEMA CONTRATTO

C O M U N E DI TORTORETO (Provincia di Teramo) SCHEMA CONTRATTO C O M U N E DI TORTORETO (Provincia di Teramo) SCHEMA CONTRATTO Il presente schema contiene le norme e le condizioni che regolano l incarico relativo alle prestazioni di Coordinamento per la sicurezza

Dettagli

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA)

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) CONVENZIONE PER L INCARICO PROFESSIONALE DI DIRETTORE OPERATIVO DEI LAVORI DI manutenzione istituti scolastici e immobili comunali, comprensive degli impianti

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

l Ing. Giovanni Martino, nato a. il., C.F.., con studio in. alla Via., in seguito denominato professionista,

l Ing. Giovanni Martino, nato a. il., C.F.., con studio in. alla Via., in seguito denominato professionista, DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE DI DIREZIONE LAVORI E COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI INFRASTRUTTURAZIONE AREA ARTIGIANALE LOCALITA POZZO STRADA.- L anno duemilaquattordici,

Dettagli

Allegato A) alla delibera GC. n. 60 dd. 31/03/2015. IL SINDACO (dott.ssa Maria Bosin) IL SEGRETARIO (dott. Claudio Urthaler)

Allegato A) alla delibera GC. n. 60 dd. 31/03/2015. IL SINDACO (dott.ssa Maria Bosin) IL SEGRETARIO (dott. Claudio Urthaler) Allegato A) alla delibera GC. n. 60 dd. 31/03/2015 IL SINDACO (dott.ssa Maria Bosin) IL SEGRETARIO (dott. Claudio Urthaler) C O M U N E D I P R E D A Z Z O REP. N. /A.P. di data CODICE CUP C22I11000420007

Dettagli

Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 S C H E M A D I C O N V E N Z I O N E

Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 S C H E M A D I C O N V E N Z I O N E Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 IL SINDACO F.F. F.to Lucia Vicentini IL SEGRETARIO COMUNALE F.to dott.ssa Tiziana Angeli S C H E M A D I C O N V E N Z I O N

Dettagli

OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO PER ACCATASTAMENTO C.I.G.: XXXXXXXXX SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO PER ACCATASTAMENTO C.I.G.: XXXXXXXXX SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO PER ACCATASTAMENTO C.I.G.: XXXXXXXXX SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO L'anno duemilaquattordici del giorno tra il responsabile del procedimento per l'affidamento di incarico

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 744 DEL 26/10/2015 DRAGAGGIO FONDALI PORTO CANALE DI CATTOLICA - PROGRAMMA OPERE PORTUALI EX

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO "Castelli Romani e Prenestini" ROCCA PRIORA

COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO Castelli Romani e Prenestini ROCCA PRIORA COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO "Castelli Romani e Prenestini" ROCCA PRIORA DETERMINAZIONE ORIGINALE Numero 303 del 05-11-2015 OGGETTO: PROGETTO DI "RECUPERO E CONSOLIDAMENTO VILLA GAMMARELLI IN MONTE PORZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE COMUNE DI MODICA PROVINCIA DI RAGUSA del Prot. N Alleg. N.. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE Data Giù. 2312 AttoN. OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO ESTERMO DI NATURA OCCASIONALE DI CONSULENZA SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza Rep. N. in data Contratto di appalto per lavori relativi ad interventi di adeguamento alle norme di prevenzione incendi e potenziamento uscite di sicurezza della

Dettagli

Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA. Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e

Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA. Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e tutoraggio della rete dei poli di teleformazione Trio e collaborazione

Dettagli

ORDINARIA DA EFFETTUARSI SUL RETICOLO IDRAULICO DI COMPETENZA DELLA PROVINCIA DI PRATO PER IL TRIENNIO 2010-2012 E PRONTO INTERVENTO PER IL BIENNIO

ORDINARIA DA EFFETTUARSI SUL RETICOLO IDRAULICO DI COMPETENZA DELLA PROVINCIA DI PRATO PER IL TRIENNIO 2010-2012 E PRONTO INTERVENTO PER IL BIENNIO Determinazione N. 655 del 09/03/2010 Oggetto: Difesa del Suolo e Protezione Civile INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE (d.lgs. n. 81/2008),

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02258/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02258/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02258/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 43 approvata il 5 maggio 2016 DETERMINAZIONE: MANUTENZIONE

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1914 del 03/12/2009 Pratica n. 2095872

Determinazione Dirigenziale n. 1914 del 03/12/2009 Pratica n. 2095872 Centro di Responsabilità n. 83 Centro di Costo n. 129 Oggetto: Affidamento di incarico di prestazione occasionale al Dott. Fuschillo Giuseppe per attività di formazione e affiancamento, finalizzato alla

Dettagli

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO repertorio n Agenzia delle Entrate Registrato a Rieti il n serie versati COMUNE DI FARA IN SABINA Provincia di Rieti Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO SPORTELLO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Informatica

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Informatica COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Staff Generale - Informatica Determinazione n. 452 del 03/04/2014 Oggetto: CUP F5311000520002 - CIG 52867972E6 FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A DETERMINAZIONE : AREA LAVORI PUBBLICI E AMBIENTE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE CONFERIMENTO INCARICO RELATIVO AGLI ADEMPIMENTI DI COORDINATORE

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI

SETTORE AFFARI GENERALI COMUNE DI VIGOLZONE Provincia di Piacenza SETTORE AFFARI GENERALI COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE - Determina N 225 del 29/06/2015 Oggetto: INCARICO FINALIZZATO ALLA REDAZIONE DI UNO STUDIO DI FATTIBILITA

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT. MAURIZIO ROCCHI ESTENSORE: SELENE ANDREAZZOLI DETERMINAZIONE N. 195 DEL 23/03/2015 COPIA Oggetto : P.S.R. 2007/2013

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 556 01 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO" -

Dettagli

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A BASSO CONSUMO PER LE SCUDERIE JUVARIANE CODICE C.I.G... - CUP.. Importo netto:

Dettagli

RELAZIONE ISTRUTTORIA

RELAZIONE ISTRUTTORIA COMUNE DI RIVA DEL GARDA Provincia di Trento ID_DOC (D?02ìI) Determinazione n. 2015-746 di data 15/12/2015 protocollo n. 201500029425 / DETRS201500764 Pratica principale: OPK833 presso (117) TEC TECNICO

Dettagli

COMUNE DI MONTALE. Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL

COMUNE DI MONTALE. Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL COMUNE DI MONTALE Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL GIARDINO DEL XXI SEC VILLA CASTELLO SMILEA MONTALE CAPOLUOGO. REP. 2/2015

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE IN MALCESINE

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE IN MALCESINE SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE Provincia di Verona Repertorio n. / del REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO RELATIVO AD OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

Lettera di incarico professionale. Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P.

Lettera di incarico professionale. Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P. Lettera di incarico professionale Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P.iva, successivamente denominato "Cliente" affida al Dott./Rag. con studio in

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1470 Registro Generale DEL 31/10/2013 N. 774 Registro del Settore DEL 23/10/2013

Dettagli

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 153 del 16.03.2015 REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

L anno.. addì. del mese di.. nella Residenza Municipale, TRA

L anno.. addì. del mese di.. nella Residenza Municipale, TRA Repertorio n SCHEMA DI CONVENZIONE OGGETTO: incarico per la Direzione dei Lavori, misure e contabilità, Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, per prestazione inerente i lavori di difesa

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO per attività di progettazione preliminare, definitiva ed

DISCIPLINARE D INCARICO per attività di progettazione preliminare, definitiva ed DISCIPLINARE D INCARICO per attività di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, direzione dei lavori, collaudo, espletamento pratiche Enel e GSE per la realizzazione dell impianto fotovoltaico

Dettagli

connesse alla progettazione esecutiva di cui all'art. 252 del D.P.R. n. 207/2010;

connesse alla progettazione esecutiva di cui all'art. 252 del D.P.R. n. 207/2010; All. B) SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO PER AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA PER PROGETTAZIONE DEFINITIVA E ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

PRESENTA LA SEGUENTE OFFERTA INCONDIZIONATA

PRESENTA LA SEGUENTE OFFERTA INCONDIZIONATA Timbro o intestazione del concorrente Offerta ribasso percentuale MODELLO E Spett.le Comune di Bareggio Marca da bollo da Euro 14,62 Oggetto: Appalto per l affidamento dell incarico per la redazione del

Dettagli

D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, a garanzia della progettazione esecutiva dei lavori di che trattasi con decorrenza dal 18/10/2012 al 18/10/2013.

D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, a garanzia della progettazione esecutiva dei lavori di che trattasi con decorrenza dal 18/10/2012 al 18/10/2013. C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 3^ RIPARTIZIONE LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1071 REG. GEN. del 19-12-2013 N. 233 LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Lavori di "Completamento

Dettagli

Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici comunali - annualità 2013 -

Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici comunali - annualità 2013 - Ing. Daniele Panero Piazza Duncanville, 25 12030 Monasterolo di Savigliano (CN) /Fax 0172 373072 Cell. 347 1659240 studio.panero@alice.it P.IVA 03036940041 C.F. PNR DNL 79C25 B111C C O M U N E d i V O

Dettagli

Comune di Cavezzo Provincia di Modena

Comune di Cavezzo Provincia di Modena Comune di Cavezzo Provincia di Modena Proposta n. 4508 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO N. 24 DEL 18/02/2011 Oggetto: AMPLIAMENTO SCUOLA DI DISVETRO, AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CADEO. Provincia di Piacenza Via Emilia n. 149 29010 Roveleto di Cadeo

COMUNE DI CADEO. Provincia di Piacenza Via Emilia n. 149 29010 Roveleto di Cadeo 1 COMUNE DI CADEO Provincia di Piacenza Via Emilia n. 149 29010 Roveleto di Cadeo (schema tipo)(*) DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE ATTINENTE LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA per la realizzazione

Dettagli

Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 26/II/1 del 31/01/2012 Rep n.34 del 28/02/2012

Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 26/II/1 del 31/01/2012 Rep n.34 del 28/02/2012 Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 26/II/1 del 31/01/2012 Rep n.34 del 28/02/2012 OGGETTO: INCARICO PROFESSIONALE PER STUDIO GEOLOGICO E SISMICO AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI UNA CALDAIA A CIPPATO A SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO Via Cagliari, 18-09020 Las Plassas tel. 070/9364006 fax 070/9364606 Email: utc.lasplassas@gmail.com Prot. 1515 Las Plassas, 16 Maggio

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA TRA

CONTRATTO DI FORNITURA TRA REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di manutenzione ed assistenza del sistema informatico contabile dell Istituto

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 15 DEL 30.03.2015 OGGETTO: PRESTAZIONI ATTINENTI

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori pubblici e infrastrutture\\edilizia pubblica PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N 1136 Del 15/12/2014 Oggetto: "Lavori di adeguamento della palestra

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

COMUNE DI BASSANO DEL GRAPPA C. A. P. 36061 (VI) - COD. FISCALE E PART. IVA 00168480242

COMUNE DI BASSANO DEL GRAPPA C. A. P. 36061 (VI) - COD. FISCALE E PART. IVA 00168480242 COMUNE DI BASSANO DEL GRAPPA C. A. P. 36061 (VI) - COD. FISCALE E PART. IVA 00168480242 Spett.le Comune di Bassano del Grappa Area Lavori Pubblici Via G. Matteotti 39 36061 BASSANO DEL GRAPPA (VI) OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. n. 50 del 26 gennaio 2012

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. n. 50 del 26 gennaio 2012 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE n. 50 del 26 gennaio 2012 OGGETTO: INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO PER PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTI

Dettagli

COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE N. 90 DEL 05 SETTEMBRE 2014 SERVIZIO 4 / SCUOLA, CULTURA, SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA OGGETTO: INTERVENTI A SOSTEGNO DI ALUNNI DISABILI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di dispositivi medici occorrenti al servizio di radiologia interventistica e vascolare

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di presidi chirurgici e protesi per il Servizio di Radiologia Interventistica cardiologica

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: Gara per l'affidamento, mediante procedura aperta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dei

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 28 dd. 08.09.2015

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 28 dd. 08.09.2015 Deliberazione n. 28 dd.08.09.2015 Pagina 1 di 7 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provinci a di T r en to Verbale di Deliberazione della Giunta comunale n. 28 dd. 08.09.2015 OGGETTO: Lavori di ampliamento

Dettagli

risulta necessario rinnovare il CPI relativo alla struttura scolastica, rilasciato dal Comando dei VVFF di Padova con n 26292/07;

risulta necessario rinnovare il CPI relativo alla struttura scolastica, rilasciato dal Comando dei VVFF di Padova con n 26292/07; IN FASE DI ESECUZIONE AI SENSI DEL D.LGS 81/08 PER I LAVORI DI DELLA SCUOLA MATERNA AQUILONE E PER IL RINNOVO DEL CERTIFICATO DI PREVENZIONE. Pagina 1 di 5 Premesso che: con Determinazione del responsabile

Dettagli

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI Manutenzione della rete idrica e fognaria a servizio dell intero territorio

Dettagli

COMUNE DI RIVA DEL GARDA

COMUNE DI RIVA DEL GARDA COMUNE DI RIVA DEL GARDA (Provincia di Trento) SCHEMA CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE PROGETTO DI INSERIMENTO LAVORATIVO DI SOGGETTI SVANTAGGIATI ATTRAVERSO RIORDINO ARCHIVI EX PRETURA

Dettagli

Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014.

Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014. REGIONE PIEMONTE BU10 06/03/2014 Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014. CIG54873142C3 Premesso che con D.D. 643

Dettagli

UNIVERSITA AGRARIA DI CAMPAGNANO DI ROMA

UNIVERSITA AGRARIA DI CAMPAGNANO DI ROMA UNIVERSITA AGRARIA DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA ****** DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA ATTO N. 72 DEL 11 Dicembre 2015 Oggetto: OGGETTO: TAGLIO BOSCO CEDUO LOC. MONTE LUPOLI - PRESA ATTO

Dettagli

Determinazione n. 14 Del 09.01.2014

Determinazione n. 14 Del 09.01.2014 COPIA SETTORE ASSETTO TERRITORIO Determinazione n. 14 Del 09.01.2014 OGGETTO: GESTIONE ASSOCIATA VIGILANZA E CONTROLLO ANTISISMICO - INCARICO DI CONSULENZA PROFESSIONALE PER ISTRUTTORIE TECNICHE - AFFIDAMENTO

Dettagli

Area Istituzionale ed Economica

Area Istituzionale ed Economica ORIGINALE - COPIA Area DETERMINAZIONE N 65/1/IV del 17.04.2008 REPERTORIO N del Oggetto: CONFERIMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE AL DOTT. MICHELE SIMONI PER LA PROGETTAZIONE E LO SVILUPPO DELL'

Dettagli

COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA

COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA COPIA UNITA OPERATIVA COMPLESSA: RAGIONERIA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO E LIQUIDAZIONE Numero 693 del Registro delle Determinazioni Data 22-09-2012 OGGETTO: INCARICO

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/708 DATA 18/03/2011

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/708 DATA 18/03/2011 COMUNE DI ROVIGO SETTORE OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/708 DATA 18/03/2011 OGGETTO Progetto intervento di manutenzione impianti tecnologici Uffici Giudiziari

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Comune di Selargius, Ufficiale Rogante, espressamente autorizzato dalla

REPUBBLICA ITALIANA. Comune di Selargius, Ufficiale Rogante, espressamente autorizzato dalla Repertorio n. del REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS PROVINCIA DI CAGLIARI Contratto d appalto relativo all affidamento del servizio sostitutivo della mensa per l annualità 2016. Codice CIG ================

Dettagli

Dato atto che non è possibile affidare tale incarico a personale del Servizio Difesa del Suolo poiché impegnato in attività indifferibili;

Dato atto che non è possibile affidare tale incarico a personale del Servizio Difesa del Suolo poiché impegnato in attività indifferibili; Proposta di Determina n. 503 DEL 25/05/2009 Oggetto: Difesa del Suolo e Protezione Civile Interventi di ripristino dei dissesti avvenuti a seguito delle piene di dicembre 2008 marzo 2009 Affidamento incarico

Dettagli

Città di Medicina Via Libertà, 103 40059 Medicina (BO)

Città di Medicina Via Libertà, 103 40059 Medicina (BO) Città di Medicina Via Libertà, 103 40059 Medicina (BO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LL.PP. E PROT.CIV. NUMERO 262 DEL 07/05/2009 OGGETTO: RISTRUTTURAZIONE TOTALE EX CASA COLONICA AREA PASI PER

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali. Registro generale n. 3589 del 17/12/2015 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali Servizio di Staff Oggetto Determinazione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 7 DEL 23.02.2015

DETERMINAZIONE N. 7 DEL 23.02.2015 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA VIA ROMA N. 7 - CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO N. 7 DEL 23.02.2015 DETERMINAZIONE N. 7 DEL 23.02.2015 OGGETTO:

Dettagli

CUP: J41I12000020002 ; CIG: 45692020C6 TRA

CUP: J41I12000020002 ; CIG: 45692020C6 TRA SCHEMA di CAPITOLATO D ONERI per L'AFFIDAMENTO dei SERVIZI di PROGETTAZIONE PRELIMINARE e DEFINITIVA e COORDINAMENTO della SICUREZZA in FASE PROGETTUALE, RELATIVI al PROGETTO ADEGUAMENTI DI SICUREZZA e

Dettagli

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI COMUNE DI VALSAMOGGIA (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE ANTINCENDIO DELLA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015. Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741

Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015. Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741 Determinazione Dirigenziale n. 1843 del 30/09/2015 Centro di responsabilità 32 Centro di costo 108 Pratica n. 3623741 Oggetto: APPALTO, AL CONSORZIO CONCESSIONI RETI GAS S.R.L. CONSORTILE, DEI SERVIZI

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra Area Tecnica DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 327 del registro generale N.199 DATA 27/10/2015 OGGETTO:BANDO GAL OGLIASTRA MISURA 321 DEL PIANO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici Proposta nr. 27 del 22/05/2014 - Determinazione nr. 1265 del 22/05/2014 OGGETTO: lavori di

Dettagli