Barra di accesso rapido. Barra dei menu. Dalla Barra dei Menu sono selezionabili i comandi. Barra degli strumenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Barra di accesso rapido. Barra dei menu. Dalla Barra dei Menu sono selezionabili i comandi. Barra degli strumenti"

Transcript

1 Microsoft Word 2010

2 Barra di accesso rapido Barra dei menu Dalla Barra dei Menu sono selezionabili i comandi. Barra degli strumenti Le Barre degli Strumenti, che contengono una serie di pulsanti selezionabili tramite mouse e consentono d'accedere rapidamente ai comandi di frequente utilizzo.

3 Vediamo di cominciare dalla Barra di accesso rapido Qualora non fossero presenti tra quelle consigliate, è possibile aggiungere altri tasti cliccando Altri comandi. Si aprirà la finestra di personalizzazione della barra, in cui potremo inserire tanti pulsanti, tra cui l Incolla speciale, il Ripristina, il Nuovo, etc. Questa barra può essere anche posizionata sotto il Ribbon. Per far ciò clicchiamo Mostra sotto la barra multifunzione.

4 Barra dei menu Cliccando su File, si presenterà questa finestra con un menu a tendina che guida alle più comuni operazioni che si possono effettuare tramite questo comando. Di default si è indirizzati su Informazioni ma spostandosi con il mouse o con la freccia direzionale della tastiera si sceglie l opzione che maggiormente interessa. La figura, ad esempio, mostra i documenti recenti.. Analizziamo i più importanti. Salva il file nella cartella di origine Salva nella cartella di destinazione

5 Apre un file precedentemente archiviato Chiude il file, non il programma! Il comando Nuovo offre molteplici opzioni oltre a quella di permettere l apertura di un nuovo documento che sottaceremo e vi invitiamo ad una esplorazione personale poiché, in base a ciò che desiderate costruire, i modelli di office garantiranno una realizzazione personalizzata del documento: vedi ad esempio l attuazione di calendari, biglietti da visita, brochure e quant altro

6 Tramite il comando Stampa saremo in grado di gestire la stampa del nostro documento secondo le opzioni fornite dalla stampante in oggetto. Come evidenziato, l opzione Imposta pagina visualizzerà una finestra attraverso la quale determineremo i parametri necessari a fornire al documento un aspetto migliore

7 Ciò che al momento interessa del comando Salva e invia è il tipo di file che essere salvato sia in Word 2010, sia in Word , in ODT (acronimo di OpenDocumentText), l estensione del file di Open Office, come modello ed altro ancora. Da questa finestra possiamo inoltre salvare il documento in PDF (Portal Document Format) Tramite questo comando si esce dall applicazione. Ricordarsi di salvare il documento all atto della chiusura!

8 Andiamo per gradi: cliccando su Home le prime schede che vengono visualizzate da sinistra a destra sono quelle riportanti l etichetta Appunti e Carattere Appuntii Ciò che in Word 2003 si trovava sotto l etichetta Modifica ora la troviamo scissa in due distinte schede: Appunti e Modifica poste agli estremi sinistro e destro della barra degli strumenti. Studiamone il significato: Supponiamo di scrivere un testo: desideriamo: Manuale di Word 2010 e volerlo poi ricopiare quante volte 1) Selezionare con il mouse la parola o la frase o il brano che ci interessa copiare Manuale di Word ) Fare click sul pulsante Copia 3) Posizionarsi in altra parte del documento laddove si vuole riportare la medesima copiatura 4) Premere il pulsante Incolla Manuale di Word 2010 quante volte si desidera Manuale di Word 2010 Manuale di Word 2010 e così via 1) Selezionare con il mouse la parola o la frase o il brano che ci interessa tagliare (ovvero far scomparire dal posto in cui si trova per riportarlo in altra posizione desiderata) Manuale di Word 2010

9 1) Fare click sul pulsante Taglia 2) Posizionarsi in altra parte del documento laddove si vuole riportare la medesima parte tagliata (ovvero cancellata dalla posizione originaria) 3) Premere il pulsante Incolla Manuale di Word 2010 quante volte si desidera Funzioni specifiche di questo pulsante verranno trattate in seguito Molto interessante la caratteristica e la funzionalità di questo pulsante in quanto consente di applicare la formattazione del testo e di alcuni elementi grafici di base, ad esempio bordi e riempimenti. 1.Selezionare il testo o l'elemento grafico di cui si desidera copiare la formattazione. 2. Nel gruppo Appunti della scheda Home fare clic su Copia formato. (Il puntatore del mouse assumerà la forma di un pennello). 3.Selezionare il testo o l'elemento grafico che si desidera formattare. Si supponga di dover formattare il testo Manuale di Word 2010 (cambiarlo di dimensione e/ o di carattere, centrarlo, bordarlo, colorarlo ecc). Come fare? 1) Posizionarsi sul testo già formattato (quello che desideriamo ottenere) 2) Clicchiamo Copia formato 3) Ci posizioniamo alla estremità sinistra o destra (indifferentemente) del testo da formattare 4) Notiamo che il cursore si è trasformato in un pennello che, tramite il mouse, faremo scorrere lungo tutto il testo interessato alla trasformazione. Eccone il risultato Manuale di Word 2010 Come i nostalgici di Word 2003 sanno, al menu a tendina corrispondente a Modifica erano allora annessi i pulsanti che ora troviamo nella barra degli strumenti HOME ma diametralmente opposta all etichetta Appunti

10 Trova tutte le corrispondenze della parola che stiamo cercando evidenziando anche il numero di volte che questa compare. Facciamo un esempio: cerchiamo la parola Appunti: Dalla figura si evince che la parola è ripetuta 5 volte: questa viene riportata con parte di testo annesso per facilitarne la reperibilità Visualizza i titoli del documento Visualizza i risultati della ricerca Visualizza le pagine del documento

11 Aprendo Ricerca avanzata compare la finestra Trova e sostituisci che indirizza: 1) alla sostituzione della parola con un altra con tutte le opzioni che essa presenta 2) alla pagina, sezione, riga segnalibro o quant altro occorra trovare nel documento aperto Seleziona testo od oggetti nel documento. Cliccando su Seleziona tutto si evidenzia tutto il documento (testo, immagini, forme ) che devono essere copiate ed incollate in altre sezioni dello stesso documento o, addirittura, su un altro documento a partire da..

12 Carattere La scheda Carattere, insieme all etichetta Paragrafo che vedremo subito dopo aver esaminato questa sezione, riassume tutto ciò che può interessare la formattazione di un testo.. Partiamo dal Carattere e dalla sua dimensione: selezionando il tipo di carattere desiderato, si inizierà a digitare secondo il medesimo scelto. Vediamo un esempio: Si scriva Word 2010 in Adobe Garamond Pro Bold : 1) Selezionare il carattere desiderato cliccando sulla freccia in alto a destra e scorrendo con il mouse sino ad evidenziare il carattere prescelto (come da figura a lato), 2) Cliccare sul medesimo ed iniziare a digitare Allo stesso tempo possiamo modificarne la dimensione che attualmente è di 12 pixel; come da figura possiamo incrementare il numero di pixel personalizzato. In questo esempio scegliamo 18. Come procediamo: a) evidenziamo la nostra scritta spennellando con il mouse da sinistra a destra o viceversa selezioniamo il numero di pixel ed automaticamente trasformiamo:

13 Di facile intuizione la simbologia di questi 3 pulsanti: cliccandovi singolarmente (o contemporaneamente) il testo assume carattere : scrive in grassetto: Word 2010 Word 2010 scrive in corsivo: Word 2010 Word 2010 scrive sottolineato con le opzioni della sottolineatura marcata o tratteggiata evidenziata da un colore a scelta: Word 2010 Word 2010 Se, contemporaneamente, premiamo i 3 pulsanti, il testo diverrà Grassetto, Corsivo e Sottolineato: Word 2010 N.B. Deselezionando singolarmente ogni tasto il testo tornerà alla sua formattazione originaria Scorciatoie da tastiera: agendo attraverso la tastiera si ottiene il medesimo effetto dell interazione con il mouse. per ottenere il Grassetto cliccare contemporaneamente CTRL + G per ottenere il Corsivo cliccare contemporaneamente CTRL + I per ottenere il Sottolineato cliccare contemporaneamente CTRL + S Rende il testo barrato: Word 2010 Pone il testo selezionato in basso a destra (pedice) rispetto al testo normale H 2 O Pone il testo selezionato in alto a destra/sinistra (apice) rispetto al testo normale 3 2 *2 2 =36

14 Ingrandisci carattere: Word 2010 l ingrandimento del carattere: Word 2010 Word 2010 Word 2010 cliccando abbiamo ecc Riduci carattere: Word 2010 cliccando abbiamo la riduzione del carattere Word 2010 Word 2010 Word 2010 ecc

15 Maiuscole/minuscole: converte il testo selezionato in MAIUSCOLO, minuscolo od altre combinazioni Cancella formattazione: se, ad esempio, formattiamo il testo Word 2010 dandogli una veste in grassetto e corsivo, colore testo bianco, dimensione 14 punti: Word 2010, cliccando sul tasto di cancellazione, otteremo il testo normale senza alcuna formattazione Effetti testo: consente di applicare al testo selezionato una molteplicità di effetti Io ho ottenuto questo risultato con pochi, semplici passaggi!!! Questo pulsante viene utilizzato per evidenziare il testo rendendolo più visibile all utente che legge il documento redatto: una sorta di evidenziatore digitale: Word 2010 Word 2010 Word 2010 Word 2010 Word 2010 Word 2010

16 Colore carattere: conferisce al testo un colore a scelta tra quelli proposti dalla tavolozza colore, sfumature incluse. Word 2010 Word 2010 Word 2010 Word 2010 Word 2010 Cliccando su questa freccia si apre un ulteriore finestra che i nostalgici di Word 2003 conoscono molto bene. Tuttavia non ci dilungheremo oltre dal momento che, a parte tecniche avanzate, le opzioni raccolte riassumono quanto già esposto.

17 Abbiamo studiato a fondo una buona parte delle schede della sezione HOME di Word 2010 e siamo pronti per affrontarne un altra altrettanto importante per la effettuare una corretta formattazione del testo: eccola qui evidenziata in rosso: impariamo tutto ciò che serve!

18 Paragrafo La scheda, diversamente da Word 2003, è più articolata: in un certo senso non è strutturata per formattare il testo in quanto tale (aumentare/diminuire il carattere, renderlo grassetto, corsivo, sottolineato, conferirgli una veste grafica ecc.) bensì rendere il documento più armonioso, accattivante, piacevole alla lettura. Analizziamone le particolarità! Pulsanti di allineamento testo Allinea il testo a sinistra

19 Allinea il testo a destra Allinea il testo al centro

20 Giustifica il testo Analizziamo adesso i punti elenco Elenchi puntati Storia Geografia Italiano Storia Geografia Italiano Abbiamo inserito un immagine preimpostata

21 Elenchi numerati 1) Storia 2) Geografia 3) Italiano a. Storia b. Geografia c. Italiano Elenco a più livelli STORIA Capitolo 1 Assiro Capitolo 2 Babilonesi Capitolo 3 Cartaginesi

22 Interlinea e spaziatura paragrafo Consente di modificare l interlinea del testo L interlinea (cioè lo spazio bianco che separa una riga dall altra) o spaziatura predefinita per i documenti vuoti di Microsoft Office Word 2010 è un'interlinea singola di 1,15 righe all'interno dei paragrafi ma può essere modificata a piacimento. Come fare? Prendiamo l esempio già proposto in precedenza: In un paese lontano della Francia, viveva nel suo splendido castello un giovane principe. Era viziato ed egoista. Durante una fredda notte d'inverno una vecchia mendicante si presentò al castello e chiese al giovane riparo dal freddo. La vecchia offrì al principe una rosa, ma lui la cacciò. Lei, allora, si trasformò in una bella fata e per punizione gettò un incantesimo sul castello trasformando il principe in una orribile bestia. solo se fosse riuscito a farsi amare prima che la rosa incantata sfiorisse, sarebbe tornato uomo. Interlinea 1,15 Se desideriamo modificare la distanza tra le righe: a) selezioniamo tutto il paragrafo in esame; b) clicchiamo sul pulsante in oggetto e scegliamo, ad esempio 2 c) Il paragrafo si adatta alle nostre esigenze; deselezioniamo Facile vero? In un paese lontano della Francia, viveva nel suo splendido castello un giovane principe. Era viziato ed egoista. Durante una fredda notte d'inverno una vecchia mendicante si presentò al castello e chiese al giovane riparo dal freddo. La vecchia offrì al principe una rosa, ma lui la cacciò. Lei, allora, si trasformò in una bella fata e per punizione gettò un incantesimo sul castello trasformando il principe in una orribile bestia. solo se fosse riuscito a farsi amare prima che la rosa incantata sfiorisse, sarebbe tornato uomo. Interlinea 2

23 Aumenta rientro: aumenta il rientro del paragrafo Riduci rientro: riduce il rientro del paragrafo

24 Ordina: ordina alfabeticamente il testo selezionato o numericamente i dati 1) Testo: Piemonte Liguria Veneto Sicilia Umbria Trentino Sardegna Evidenziando l elenco in oggetto e cliccando sul comando di riferimento, compare questa finestra che ci guida all ordinamento che desideriamo ottenere. Confermando con OK il risultato sarà quello evidenziato a lato Liguria Piemonte Sardegna Sicilia Trentino Umbria Veneto 2) Numeri: Identica procedura

25 Mostra tutto: visualizza i segni di paragrafo ed altri simboli di formattazione nascosti Notare anche i puntini tra una parola e l altra! O le frecce di tabulazione! Basta ricliccare il comando che Mostra tutto scompare!!! Sfondo: Colora lo sfondo del paragrafo selezionato Come agire? Prendiamo, ad esempio, 3 distinti paragrafi: basta posizionarsi all esterno od all interno del medesimo con il mouse, cliccare per confermare e selezionare il colore di sfondo desiderato ed il gioco è fatto!

26 "Dov'è papà?" chiese agitata. Philippe non poteva rispondere, ma... poteva portarla da lui! Arrivarono al castello. Belle si stupì: com'era possibile che suo padre fosse arrivato fin laggiù? Appena varcato il cancello trovò il cappello del padre, così con coraggio entrò nelle sale buie... Camminando lungo i corridoi, Belle arrivò dove la Bestia aveva rinchiuso Maurice. "Devi andartene subito!" cercò di spiegargli il padre, preoccupato. Troppo tardi... il mostro era già lì! "Sono venuta per mio padre. La prego, lo liberi!" supplicò Belle. Ma la Bestia non ebbe pietà: "Rimarrà dove si trova!" Generosamente la ragazza propose uno scambio. "Prenda me al suo posto!" La Bestia accettò a patto che Belle rimanesse al castello per sempre. Bordi e sfondo: consente di personalizzare i bordi del testo del paragrafo o di tabelle create Una molteplicità di opzioni è presente cliccando su questo pulsante. Interessante è sperimentarli singolarmente compreso quello che offre la possibilità di disegnare e personalizzare una tabella. Cliccando invece sull ultimo comando (evidenziato in rosso) si apre la finestra sottostante di più immediata comprensione. Proviamo a selezionare il nostro più famoso esempio: Word 2010 e vediamo cosa accade apportando le variazioni che scegliamo: Word 2010 le nostre scelte sono quelle evidenziate

27 ed ancora Word 2010 Vediamo, infine (è un eufemismo!) cosa ci riserva la freccetta posta in passo a destra ed evidenziata in rosso. Come già visto nella scheda Carattere, si apre una finestra identica a quella presente in Word 2003 ( e qui i nostalgici dell antesignano programma possono dire la loro!...)

28 Si noti come da default (impostazione programmata), l interlinea sia singola con un valore di 1,15 e la spaziatura tra paragrafo e paragrafo sia impostata a 10 punti. Che significa tutto ciò? Che automaticamente, senza operare manualmente sul testo da formattare, Word2010 lo fa in automatico per rendere il documento stilisticamente più elegante, migliore alla lettura, dall impatto visivo migliore. Facciamo un esempio redigendo 2 paragrafi: In un paese lontano della Francia, viveva nel suo splendido castello un giovane principe. Era viziato ed egoista. Durante una fredda notte d'inverno una vecchia mendicante si presentò al castello e chiese al giovane riparo dal freddo. INTERLINEA 1 La vecchia offrì al principe una rosa, ma lui la cacciò. Lei, allora, si trasformò in una bella fata In un paese lontano della Francia, viveva nel suo splendido castello un giovane principe. Era viziato ed egoista. Durante una fredda notte d'inverno una vecchia mendicante si presentò al castello e chiese al giovane riparo dal freddo. INTERLINEA 1,15 La vecchia offrì al principe una rosa, ma lui la cacciò. Lei, allora, si trasformò in una bella fata

29 Stili Gli stili consentono di formattare rapidamente gli elementi principali di un documento (intestazioni, titoli, sottotitoli ).Dopo aver evidenziato il testo che si desidera modificare basta spostare il puntatore del mouse sopra uno stile per visualizzare direttamente un anteprima sul documento. Esempio: LA BELLA E LA BESTIA In un paese lontano della Francia, viveva nel suo splendido castello un giovane principe. Era viziato ed egoista. Durante una fredda notte d'inverno una vecchia mendicante si presentò al castello e chiese al giovane riparo dal freddo. La vecchia offrì al principe una rosa, ma lui la cacciò. Lei, allora, si trasformò in una bella fata e per punizione gettò un incantesimo sul castello trasformando il principe in una orribile bestia. solo se fosse riuscito a farsi amare prima che la rosa incantata sfiorisse, sarebbe tornato uomo. In Word 2010 è possibile modificare l aspetto di tutto il documento contemporaneamente. cliccando su Cambia stili viene visualizzato un elenco di set di stili predefiniti dall aspetto professionale

30 Ecco il risultato con le scelte optate: LA BELLA E LA BESTIA In un paese lontano della Francia, viveva nel suo splendido castello un giovane principe. Era viziato ed egoista. Durante una fredda notte d'inverno una vecchia mendicante si presentò al castello e chiese al giovane riparo dal freddo. La vecchia offrì al principe una rosa, ma lui la cacciò. Lei, allora, si trasformò in una bella fata e per punizione gettò un incantesimo sul castello trasformando il principe in una orribile bestia. solo se fosse riuscito a farsi amare prima che la rosa incantata sfiorisse, sarebbe tornato uomo. Dalla Scheda Inserisci si evince che tutto ciò che possiamo importare in Word 2010 è qui sintetizzato e non è poco! A noi interessano le cose principali, le basi con le quali maggiormente opereremo in seno al programma. Come al solito, step by step vediamo le più abituali! Iniziamo dalla scheda: Illustrazioni: pronti? Bene! Si comincia con l inserimento delle Immagini Cliccando questo pulsante si apre una finestra che ci indirizza al file nel quale vi è inserita l immagine che desideriamo inserire nel nostro documento. Di default si apre Raccolta immagini ma ciò non toglie che possiamo inserirla da un file/cartella diverso o da un hard disk esterno, pen drive, fotocamera digitale.

31 Vediamo, per comodità, i due casi più comuni: 1) Inserimento di una immagine (in questo caso trattasi di una foto) da file: Cliccando sull immagine scelta, questa sarà immediatamente annessa al documento trattato 2) Inserimento di una immagine da fotocamera digitale Il procedimento è lo stesso solo che, anziché ritrovare la nostra foto nella cartella Raccolta Immagini dobbiamo andarla a cercare: sì ma dove?

32 Per importare foto e video da una fotocamera digitale 1.Collegare la fotocamera al computer utilizzando il cavo USB della fotocamera. 2. Accendere la fotocamera 3.Nella finestra di dialogo AutoPlay visualizzata fare clic su Importa immagini e video utilizzando Windows oppure, come nel nostro caso, direttamente dalla schermata sottostante 5.Fare clic su Importa.

33 Finestra di Importazione immagini A questo punto, aprendo la cartella di riferimento, possiamo inserire tutte le foto che vogliamo!!!

34 Vediamo come abbiamo potuto realizzare questa cornice: partiamo dalla foto scaricata dalla fotocamera: se clicchiamo 2 volte all interno dell immagine, la barra degli strumenti si trasforma dandoci l opportunità di apportare le modifiche del caso. Analizziamo le funzionalità dei pulsanti più utili: Stili immagini: viene proposta una serie di cornici da apporre all immagine per enfatizzarne la forma. Cliccando sulla freccia in basso a destra compare un ulteriore finestra che indirizza ad una molteplicità di intelaiature. Per il nostro Charlie è stata scelta quella evidenziata in rosso Alla destra di stili immagini è presente la scheda Regola. Selezioniamo il menu a tendina relativo al pulsante Effetti artistici e, successivamente l icona selezionata.

35 Essendo artisticamente abili, ed ormai è una realtà, possiamo ottenere splendidi risultati; e tutto con Word 2010!!! Inserimento di Clipart Come per l inserimento delle immagini (da Hard disk) così le Clipart di Office possono essere inserite automaticamente facendo doppio click sull immagine selezionata. Tra le tante proposte, oltre a quelle inseribili dal sito ufficiale Office.com ne abbiamo scelta una particolarmente accattivante che possiamo utilizzare per dividere, ad esempio, due relazioni in uno stesso documento. Abbiamo digitato Linee in Cerca e cliccato 2 volte sull immagine prescelta. Facile vero?

36 Occorre innanzitutto sapere che attraverso questo comando si inseriscono forme predefinite (rettangoli, cerchi, frecce, linee, simboli ecc.) per rendere l aspetto del proprio documento, le tabelle, i diagrammi di flusso più elegante, piacevole alla lettura, professionale. Analizziamo i contenuti: cliccando su Forme si apre il menu a tendina sottostante: ESEMPI Come possiamo allora personalizzare una delle forme in oggetto? Prendiamo, ad esempio, il cuore che abbiamo stilizzato. Partiamo dall inserimento delle forme e clicchiamo sull immagine rappresentante il cuore come da figura.

37 L immagine viene inserita nel documento Sembra un cuore infranto ma noi lo rendiamo felice! Appena inserito, la barra degli strumenti cambia aspetto rendendo possibili le modifiche del caso: Innanzitutto prendiamo confidenza con i 3 pulsanti evidenziati: 2) Dobbiamo dar vita al nostro cuore colorando l interno di rosso che selezioneremo Da riempimento forma 1) Successivamente un contorno al cuore che selezioneremo da Contorno forma. Appare il menu a tendina uguale al precedente ma qui indicheremo al programma che non desideriamo alcun contorno 3) Conferiamo all immagine, già di per sé più elegante, un effetto in rilievo così come mostrato dalla figura

38 4) Ed infine una rotazione 3D Questo è il risultato che volevamo ottenere!!!

39 GIOCHIAMO CON I COLORI Disegniamo una forma, nella fattispecie una pergamena e la coloriano di arancione Clicchiamo 2 volte al suo interno e selezioniano Riempimento forma dalla schermata Stili forma che compare sulla Barra degli strumenti A questo punto liberiamo la nostra fantasia perché, oltre ai riempimenti preimpostati, possiamo conferire alla nostra forma una sfumatura tra quelle proposte, un immagine da inserire all interno od una trama preimpostata

40 E adesso spazio alla vostra immensa creatività!!! Per il momento non ci soffermiamo sulla spiegazione degli altri pulsanti che caratterizzano questa sezione ma occupiamoci del Testo E pur vero che il testo, in quanto tale, come già stiamo facendo, lo inseriamo nel documento aperto scrivendolo semplicemente ma se il Testo lo inseriamo le cose sono un po diverse nel senso che la nostra digitazione avrà un valore aggiunto rispetto a ciò che il programma, di default ci consente. Chiariamoci le idee. Iniziamo prendendo confidenza con la casella di testo. Di che si tratta? Come vedremo, lo definiremo documento secondario annesso al documento principale. Una sorta di stringa di parole, frasi, paragrafi che possiamo scrivere laddove Word 2010, non ci consentirebbe di farlo. Fate bene attenzione all immagine qui a lato. Accanto ho inserito una casella di testo con la spiegazione del suo comportamento. Non solo. Facendo doppio click al suo interno, questa assume le caratteristiche di un immagine, che possiamo spostare anche millimetricamente essendo delimitata dai punti di ancoraggio, ridimensionandola a piacer nostro e trattarla come fosse un immagine. Vediamone uno dei mille risultati ottenibili: Questa è una casella di testo nella quale possiamo scrivere come se fosse un documento incollato di Word 2010 avente le stesse formattazioni del testo normale

41 A parte una lista completa di Caselle di testo preformattate che si possono trovare cliccando sulla freccetta verticale che apre il classico menu a tendina, di una certa rilevanza è, come quella adottata sinora, la funzione che indica Disegna casella di testo assai utile e versatile Occupiamoci ora del pulsante che consente l inserimento del Wordart L'oggetto WordArt è un testo decorativo che è possibile aggiungere ai documenti. Gli oggetti WordArt possono essere modificati, ad esempio cambiando la dimensione del carattere e il colore del testo tramite le opzioni degli strumenti di disegno automaticamente disponibili dopo l'inserimento o la selezione di un oggetto WordArt in un documento. Facciamo un esempio e selezioniamo la lettera bordata in rosso

42 Abbiamo già preso confidenza con la Casella di testo. Ebbene, il testo viene scritto all interno di questa automaticamente creata e modificabile secondo i propri gusti. Difatti, appena creata, la nostra barra degli strumenti muta conseguentemente aspetto per darci la possibilità di modificare la grafica, addirittura posizionando il testo in verticale Intestazione e piè di pagina Altro argomento interessante per quanto concerne la scheda Inserisci è la finestra sopra presentata L Intestazione (sopra) ed il piè di pagina (sotto) sono spazi che si trovano all interno dei margini superiore e inferiore del foglio. La caratteristica principale di questi spazi è quella di duplicare il loro contenuto in tutte le pagine del documento. Prendendo ad esempio un libro, nell intestazione viene riportato il titolo del libro e nel più di pagina il numero della pagina, il tutto ripetuto per l intero libro. Questa caratteristica viene usata per creare carta intestata personalizzata o per intestare documenti o per qualsiasi altro scopo possa venire in mente (aspetto grafico permettendo). Cliccando su una delle intestazioni proposte, questa viene inserita nel documento e la barra degli strumenti si modifica, riportando tutti i comandi necessari, o almeno quelli specifici in questo caso. L intestazione viene separata dal resto del documento da una linea colorata e un riquadro riporta la voce Intestazione. Questo permette all utente di capire in quale zona del foglio sta lavorando. Ma vediamo un esempio

43 Questa è l intestazione ripetuta su tutte le pagine del documento Lo stesso discorso vale per il piè di pagina. Trovate le medesime informazioni e, per coerenza, inserirete le stesse dell intestazione. Questo è il piè di pagina ripetuto su tutte le pagine del documento Naturalmente potete cambiare la scelta fatta. Basta tornare sulla scheda Inserisci e scegliere uno stile diverso sui pulsanti appositi. Per tornare a lavorare sul foglio è sufficiente fare un doppio clic con il tasto sinistro del mouse sulla pagina. La zone dell intestazione avrà i colori sbiaditi per far capire all utente che sta lavorando in uno spazio diverso. Al momento della stampa, comunque, tutto il testo, i colori di sfondo e altri oggetti inseriti nel foglio, saranno stampati correttamente. Per tornare sulle intestazioni e piè di pagina, anche qui è sufficiente fare un doppio clic all interno delle zone. L area si attiverà permettendovi di fare le modifiche che volete. Ovviamente, una volta presa confidenza con questi 2 pulsanti potete destreggiarvi in modo più personalizzato in quanto queste presentano molte opzioni.

44 Ad esempio, non solo si può scrivere all estrema destra del foglio, bensì in centro, a sinistra, diversificando colore e carattere del testo, inserendo immagini quali loghi aziendali ed altro ancora. Discorso analogo per quanto concerne l inserimento dei numeri di pagina

45 Come ben si può notare la molteplicità di scelte e davvero notevole; vero è che la vostra fantasia vi può portare ad inserire forme particolari. ma vi do un consiglio: non eccedete mai!!! Un ultima annotazione: come si vede dalla figura riportata, i numeri di pagina possono assumere diversi aspetti: non solo i classici ecc. ma a b c d, I II III - fff Oppure cominciare la numerazione da 2 perché, ad esempio, la prima pagina risulta essere una copertina e non va numerata Bene! Finora abbiamo appreso davvero tanto, ma non è ancora finita! Mancano ancora due schede significative ed interessanti da dover trattare: il Layout di pagina e visualizza.

46 Cosa c è di più importante nel redigere un documento perfetto? La spada di Damocle sta proprio qui; ma cos è il layout? Si sente spesso parlare inglese in informatica ma poi non si hanno neppure le conoscenze basi per identificarne le radici, ma tutti ci sentiamo anglofoni e parliamo per luoghi comuni. In effetti Layout di pagina significa semplicemente impaginazione, struttura grafica di un documento, distribuzione grafica di testo ed illustrazioni. Cominciamo ad analizzare la scheda Imposta pagina. Margini Di default, come si può notare dal menu a tendina che si apre cliccando sulla freccia relativa al comando Margini, il foglio di lavoro, ovvero il documento su cui stiamo lavorando, si avvale dei parametri evidenziati in rosso. Altre specifiche possono essere scelte nonché la scelta personalizzata dei margini che apre la finestra sottostante che offre la possibilità di operare sull Orientamento e sulle Dimensioni (linguetta Carta) del foglio di lavoro: più comodo di così?

47 Ogni ulteriore spiegazione diventa superflua!

48 Colonne Vediamo adesso come si può impaginare il nostro documento, o meglio, parte di esso, come se fosse un tabloide, una rivista, perché no: una brochure. Insomma come si divide un articolo in più colonne? Scriviamo, a titolo di esempio, l inizio di una delle più belle favole al mondo con il titolo centrato e disponiamo il testo su 2 colonne. 1) Centriamo il titolo 2) Selezioniamo il testo che vogliamo dividere in più colonne e clicchiamo sull apposito pulsante (Colonne menu a tendina Due) 3) Se poi vogliamo esagerare, da Altre colonne, spuntiamo la casella Linea separatrice Biancaneve Una volta, in inverno inoltrato, mentre i fiocchi di neve cadevano dal cielo come piume, una regina cuciva seduta accanto a una finestra dalla cornice d'ebano. E, mentre cuciva e alzava gli occhi per guardare la neve, si punse un dito e tre gocce di sangue caddero nella neve. Il rosso era così bello su quel candore, che ella pensò fra s : "Avessi un bambino bianco come la neve, rosso come il sangue e nero come il legno della finestra! ". Poco tempo dopo, diede alla luce una bimba bianca come la neve, rossa come il sangue e con i capelli neri come l'ebano; e, per questo, la chiamarono Biancaneve. E, quando nacque, la regina morì. Dopo un anno, il re prese di nuovo moglie: una donna bella, ma orgogliosa; non poteva tollerare che qualcuno la superasse in bellezza. Possedeva uno specchio e, quando vi si specchiava, diceva:-specchio fatato, in questo

49 Supponiamo di voler inserire una foto di Biancaneve: ci comporteremo in questo modo: Inserisci/Immagine Cliccare sull immagine/ridimensionala attraverso i punti di ancoraggio laterali: cliccare 2 volte sull immagine (la barra degli strumenti cambia interfaccia grafica) Dalla schermata Disponi selezionare Testo a capo e dal menu a tendina che compare Altre opzioni layout/dalla finestra che compare selezionare il frame Incorniciato Dalla medesima finestra selezionare la linguetta posizione e fincare a sinistra rispetto a colonna (in allineamento orizzontale) Spostando l immagine verso il basso il testo si adeguerà conseguentemente Guardate cosa abbiamo ottenuto e.. provate anche voi!!! Biancaneve Una volta, in inverno inoltrato, mentre i fiocchi di neve cadevano dal cielo come piume, una regina cuciva seduta accanto a una finestra dalla cornice d'ebano. E, mentre cuciva e alzava gli occhi per guardare la neve, si punse un dito e tre gocce di sangue caddero nella neve. Il rosso era così bello su quel candore, che ella pensò fra sè: "Avessi un bambino bianco come la neve, rosso come il sangue e nero come il legno della finestra! ". Poco tempo dopo, diede alla luce una bimba bianca come la neve, rossa come il sangue e con i capelli neri come l'ebano; e, per questo, la chiamarono Biancaneve. E, quando nacque, la regina morì. Dopo un anno, il re prese di nuovo moglie: una donna bella, ma orgogliosa; non poteva tollerare che qualcuno la superasse in bellezza. Possedeva uno specchio e, quando vi si specchiava, diceva:- Specchio fatato, in questo Beh, per quanto imparato sinora e partendo da pochi elementi, possiamo essere contenti, ma. mica è finita qui!

50 Ciò che interessa maggiormente ai nostri fini non è tanto il pulsante Filigrana (elementi costituiti da immagini e testo che vengono visualizzati dietro il testo del documento per conferire a quest'ultimo maggiore enfasi oppure indicarne lo stato, contrassegnandolo ad esempio come Bozza) quanto Colore pagina e Bordi pagina dal quale cominceremo. Se ricordate, questo pulsante p il medesimo che avevamo analizzato quando studiavamo la sezione HOME nella scheda Paragrafo alla quale vi rimando. Ora vi ricordate? Questo pulsante consente di fornire all intero documento un aspetto cromatico diverso dal classico bianco. Scegliete il colore di sfondo che più vi aggrada ma fate attenzione! Non verrà stampato! Se proprio non potete farne a meno procuratevi un foglio colorato e stampate su di esso. Non ci credete? Siete scettici? Bene! Sfida raccolta! Guardate questo documento: Ed ora l anteprima di stampa. Come potete vedere, nulla accade se non gratificare solo i vostri occhi!!!

51 Anteprima di stampa Rientro spaziatura Ricordate la Scheda Paragrafo in Home? Cliccando sulla frecce obliqua all estrema destra compariva la finestra sottostante: notate la linguetta Rientri e spaziatura, la stessa che troviamo in Layout di pagina nella scheda Paragrafo ed anche per questo non ci dilungheremo oltre

52 Anche per quanto riguarda la Scheda Disponi vi rimando allo Stile immagine precedentemente trattato Per quanto concerne il nostro corso base ed intermedio lo strumento Visualizza che compare nella barra dei menu è l ultima sezione che ci interessa in quanto, per il completamento delle ulteriori funzioni ed argomentazioni più particolareggiate, specialistiche e professionali vi rimando al corso avanzato di Word Questa è la barra che si presenta visivamente. Sottacciamo ciò che riguarda la Visualizzazione documento e soffermiamo la nostra attenzione sulla schermata Mostra Righello: se fincato mostra il righello orizzontale. I righelli orizzontale e verticale in Word vengono spesso utilizzati per allineare testo, immagini, tabelle e altri elementi inclusi in un documento. Visualizzare o nascondere i righelli orizzontale e verticale Per visualizzare o nascondere i righelli orizzontale e verticale, fare clic su Visualizza righello nella parte superiore della barra di scorrimento Righello orizzontale Righello verticale

53 Griglia: se fincato mostra la griglia sul documento aperto. Le griglie sono linee che è possibile aggiungere a un documento per semplificare la lettura. È possibile utilizzare le griglie per identificare il centro del documento e posizionare le forme e gli oggetti con maggiore precisione. Riquadro spostamento: fincandolo si apre il riquadro di spostamento che consente di spostarsi all interno del documento in base ai titoli, pagine o cercando testo o oggetti. Vediamone il comportamento: operando si apre la finestra sottostante sull estrema sinistra rispetto al documento aperto

54 Visualizza i titoli del documento Visualizza le pagine del documento Visualizza i risultati della ricerca corrente

55 Utile ed efficace la scheda Zoom che consente di specificare il livello di Ingrandimento/Riduzione del documento. Il comando è anche e sempre visibile nella barra di stato nella parte inferiore della finestra come visibile da figura sottostante: Funzione assai utile è la lente di ingrandimento che consente di aprire la sottostante finestra multifunzione Oltre ai valori predefiniti si può optare per una percentuale variabile e personale. Molto interessante il pulsante che ci permette sia la visualizzazione di più pagine in luogo del documento fisico sul quale stiamo lavorando. In tal modo possiamo gestire tranquillamente la ricerca delle pagine del nostro lavoro garantendoci una ricerca mirata in uno spazio temporale contenitivo Poco dobbiamo dire in merito a queste 3 funzioni che si spiegano autonomamente

56 Sintetizziamo la funzionalità della scheda Finestra Apre una nuova finestra contenente la visualizzazione del documento corrente. Affianca tutte le finestre di programma aperte sullo scherm. Con questa opzione siamo in grado di interagire su più documenti aperti simultaneamente senza la necessità di Divide in 2 parti la finestra corrente, in modo che sia possibile visualizzare contemporaneamente sezioni diverse del documento. Come posso recuperare delle informazioni che si trovano a pagina 32 confrontarle con quelle che si trovano a pagina 8 del mio documento? E magari operare un copia incolla di una determinata frase senza che questa sia un operazione frustrante? Semplicemente aprendo contemporaneamente 2 sezioni diverse nello stesso documento. Come? 1) Posizionandosi sul documento, il cursore diventa una lunga barra grigia orizzontale:

57 2) Questa barra orizzontale può essere trascinata su e giù per lo schermo. Trascinalo nella posizione in cui vuoi eseguire la dicisione dello schermo e fai clic con il mouse. 3) Come puoi vedere, una volta completata la divisione, hai due sezioni distinte, ognuna con un proprio righello e barre di scorrimento. (Se si desidera modificare le dimensioni di ogni finestra di visualizzazione, è possibile trascinare la linea di divisione su e giù per la finestra.) 4) Ora sei libero visualizzare su ogni finestra qualsiasi parte del documento. 5) Le modifiche apportate in una vista si rifletteranno in entrambe (scorrere l altra sulla stessa porzione di testo per verificare. Sembra troppo bello per essere vero). 6) Le informazioni possono ora essere copiate e incollati facilmente da una parte del documento ad un altra con poco sforzo non dimenticherai più quello che hai appena letto e non dovrai più scorrere freneticamente il documento! Questo pulsante dà l opportunità di visualizzare due documenti affiancati consentendo di confrontarne il contenuto. Sinergicamente ecco che, al pari della finestra Disponi tutto siamo in grado di operare simultaneamente su documenti e contenuti differenti.

58 Solo disponibile se le pagine sono affiancate. Permette lo scorrimento simultaneo delle pagine visibili a schermo

59

Breve guida ai principale comandi di Microsoft Word 2010. Corso PON " I Pitagorici Digitali"

Breve guida ai principale comandi di Microsoft Word 2010. Corso PON  I Pitagorici Digitali Breve guida ai principale comandi di Microsoft Word 2010 Corso PON " I Pitagorici Digitali" 1 In questa breve guida saranno raccolti le principale funzionalità attivabili su Word 2010 in funzione degli

Dettagli

WORD 2010. Buon lavoro!!!

WORD 2010. Buon lavoro!!! WORD 2010 Con queste lezioni si imparerà ad utilizzare il programma di scrittura Word 2010 Iniziamo, come sempre, dalle cose più elementari, cioè dall abc del programma. Al termine del corso sarete in

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

INDICE PROGRAMMA CORSO

INDICE PROGRAMMA CORSO INDICE PROGRAMMA CORSO PRIMA LEZIONE: Lo schermo di Word, modalità di visualizzazione. SECONDA LEZIONE: Tecniche di selezione e modifica dei testi. TERZA LEZIONE: Formato carattere (tipo, stile, grandezza,

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Il mago delle presentazioni: PowerPoint

Il mago delle presentazioni: PowerPoint Informatica 2 livello/2ªb 21-02-2006 10:46 Pagina 48 Il mago delle presentazioni: è un programma di Microsoft che ti permette di creare presentazioni multimediali per mostrare, a chi vuoi, un tuo lavoro,

Dettagli

Per avviarlo, dal menu Star, selezionare Programmi e cliccare sulla voce Microsoft Word.

Per avviarlo, dal menu Star, selezionare Programmi e cliccare sulla voce Microsoft Word. L interfaccia Grafico di M. Word 1.1. Introduzione Microsoft Word è un programma per l elaborazione dei testi che semplifica e arricchisce le funzioni dell obsoleta macchina per scrivere. Permette di:

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

1. Aprire Microsoft Word

1. Aprire Microsoft Word Guida n 3 Realizzare, impaginare e stampare un documento (volantino) con Microsoft Word 1. Avviare Word e Creare un nuovo documento 2. Digitare un testo 3. Il comando annulla 4. Salvare un documento 5.

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

L interfaccia di P.P.07

L interfaccia di P.P.07 1 L interfaccia di P.P.07 Barra Multifunzione Anteprima delle slide Corpo della Slide Qui sotto vediamo la barra multifunzione della scheda Home. Ogni barra è divisa in sezioni: la barra Home ha le sezioni

Dettagli

MODULO3-Microsoft word

MODULO3-Microsoft word MODULO3-Microsoft word I principali elementi della finestra di WORD sono: BARRA MULTIFUNZIONE : contiene tutti i comandi disponibili pulsante OFFICE : consente di aprire un menù, sulla sinistra del quale

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD (livello base) Elementi di Informatica - AA 2008/2009 - MS Word 1 di 60 Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti testuali: Editor di testo

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere

Le piccole guide per un facile sapere Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore versione 2 - Syllabus 5.0 Tutto il contenuto di questa guida è proprietà del suo autore, Dario Tenore. E vietata la riproduzione, traduzione, copia (totale

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C.

Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C. Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Word CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Modulo 6 Power Point - 2014

Modulo 6 Power Point - 2014 Modulo 6 Power Point - 2014 Appunti gratuiti su Google appunti dispense modulo 6 ecdl syllabus 5.0 per chi ha acquistato la skills card dopo il 30/09/2014 specificare new ecdl o nuova ecdl 1 Utilizzo dell

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007. Isabella Dozio 17 febbraio 2012

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007. Isabella Dozio 17 febbraio 2012 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007 Isabella Dozio 17 febbraio 2012 L IMPOSTAZIONE DI WORD 2007 PULSANTE - Fare clic qui per aprire, salvare o stampare il documento e per informazioni

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una pubblicazione. I programmi di pubblicazione. Come progettare una pubblicazione. Creare una nuova pubblicazione

STRUMENTI. Impostare una pubblicazione. I programmi di pubblicazione. Come progettare una pubblicazione. Creare una nuova pubblicazione STRUMENTI Impostare una pubblicazione I programmi di pubblicazione I programmi di pubblicazione o desktop publishing consentono di creare e stampare pubblicazioni di vario genere, come ad esempio brochure,

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 6 Powerpoint A cura di Mimmo Corrado MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6 - Strumenti di presentazione, richiede che il candidato dimostri

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di presentazione 6.1.1.1 Aprire un programma di presentazione. 1. Premi il pulsante Start sulla Barra delle funzioni di Windows. 2. Seleziona il menu Programmi. 3. Cerca

Dettagli

Scrivere con Ms WordPad

Scrivere con Ms WordPad Scrivere con Ms WordPad E un programma di videoscrittura attraverso cui, oltre che scrivere un documento, possiamo abbellire il testo con strumenti di formattazione (dare forma) che ci permettono di scegliere

Dettagli

Obbiettivi della lezione

Obbiettivi della lezione La videoscrittura Obbiettivi della lezione Capire la differenza tra editor di testo e programma di video scrittura. Prendere dimestichezza con le principali caratteristiche di MS Word. Imparare a formattare

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi MODULO N. 2 Elaborazione dei testi I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la competenza del corsista nell uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Office automation - Dispensa su PowerPoint Pagina 1 di 11 Introduzione a PowerPoint Premessa Uno strumento di presentazione abbastanza noto è la lavagna luminosa. Questo strumento, piuttosto semplice,

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e grafici, tutto nello stesso file di documento. Durante il lavoro testo e illustrazioni appaiono sullo schermo

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME: Progetto PON C-FSE-0-7: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:. Quando si ha un documento aperto in Word 007, quali tra queste procedure permettono di chiudere il

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

x Free.intershop.it Manuali Informatica Gratis Corso di Microsoft Word Office Microsoft word

x Free.intershop.it Manuali Informatica Gratis Corso di Microsoft Word Office Microsoft word x Free.intershop.it Manuali Informatica Gratis Corso di Microsoft Word Office Microsoft word Per lanciarlo: start- tutti i programmi- word (o mcrosoft office-word) si apre la finestra di word TERMINARE

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Software applicativi. Videoscrittura:

Software applicativi. Videoscrittura: Software applicativi Videoscrittura: dal Blocco Note a Microsoft Word I programmi di videoscrittura I programmi di videoscrittura sono la categoria di software più utilizzata in assoluto. Tutti hanno bisogno

Dettagli

Videoscrittura: Microsoft Word

Videoscrittura: Microsoft Word I programmi di videoscrittura Software applicativi Videoscrittura: Microsoft Word I programmi di videoscrittura sono la categoria di software più utilizzata in assoluto. Tutti hanno bisogno di scrivere,

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito.

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito. Word 2000 Core SOMMARIO Premessa... 4 Utilizzare il comando Annulla, Ripristina e Ripeti... 5 Applicare formato carattere: grassetto, corsivo e sottolineato... 5 Utilizzare il controllo ortografico...

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche Word 2007 nozioni di base Word 2007 barra multifunzione Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Dettagli

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Capittol lo 2 Visualizzazione 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Nel primo capitolo sono state analizzate le diverse componenti della finestra di Word 2000: barra del titolo, barra dei menu,

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

foglio di calcolo celle Lotus 1-2-3 celle macro.

foglio di calcolo celle Lotus 1-2-3 celle macro. Fogli di calcolo Un foglio di calcolo è composto da celle nelle quali è possibile inserire dati. Il programma consente di effettuare calcoli complessi utilizzando valori inseriti nelle celle dalle quali

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel Esercitazione Exel: il foglio di lavoro B.1 Introduzione Exel è un applicazione che serve per la gestione dei fogli di calcolo. Questo programma fa parte del pacchetto OFFICE. Le applicazioni di Office

Dettagli

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office INTRODUZIONE Le mappe concettuali sono strumenti utili per lo studio e la comunicazione. Sono disponibili vari software

Dettagli

- 1-10Appunti Lezioni Word

- 1-10Appunti Lezioni Word - 1-10Appunti Lezioni Word Indice generale APPUNTI.... 1 INTRODUZIONE... 1 INTRODUZIONE a WORD.... 1 Apertura e Memorizzazione di un file word... 2 Salvataggio dei File... 2 visualizzazione... 2 Editare

Dettagli

WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA

WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA PASSO 1 Per prima cosa pensiamo al formato generale della pagina: i margini richiesti da una tesi sono quasi sempre più ampi di quelli di un testo normale. Apriamo ora

Dettagli

Gestire immagini e grafica con Word 2010

Gestire immagini e grafica con Word 2010 Gestire immagini e grafica con Word 2010 Con Word 2010 è possibile impaginare documenti in modo semi-professionale ottenendo risultati graficamente gradevoli. Inserire un immagine e gestire il testo Prima

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli