Provincia di Modena IL RESPONSABILE SERVIZIO PERSONALE R E N D E N O T O

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Modena IL RESPONSABILE SERVIZIO PERSONALE R E N D E N O T O"

Transcript

1 Comune di Cavezzo Provincia di Modena SELEZIONE PUBBLICA per formazione di graduatoria per eventuali assunzioni a tempo determinato al profilo di EDUCATORE Asilo Nido cat. C IL RESPONSABILE SERVIZIO PERSONALE Richiamata la propria determinazione prot. n del R E N D E N O T O che è indetta una selezione pubblica, per formazione di graduatoria per eventuali assunzioni a tempo determinato al profilo di Educatore asilo nido categoria C. TRATTAMENTO ECONOMICO Il trattamento economico corrisponde a quello iniziale stabilito, per la categoria C, dai vigenti Contratti collettivi del Comparto Regioni Autonomie Locali nonché da ogni altra normativa vigente. MANSIONI Le mansioni richieste al profilo consistono, a titolo esemplificativo, in: attività educativa, formativa, di sperimentazione e verifica delle metodologie per il conseguimento delle finalità specifiche dell Asilo nido; assistenza e vigilanza dei bambini curandone l igiene personale, l alimentazione, le attività ludiche, l incolumità e l inserimento. REQUISITI PER L AMMISSIONE Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: 1. Età: minima anni 18 massima: compimento anni 50 (occorre, alla scadenza del bando, non aver ancora compiuto il 50 anno di età); 2. Titolo di studio, secondo quanto previsto dalle norme vigenti (Deliberazione Ass.Legisl. Regione Emilia Romagna n 85 del e s.m.i.): - diploma di maturità magistrale; - diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico; - diploma di abilitazione all'insegnamento nelle scuole di grado preparatorio; - diploma di dirigente di comunità; - diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile; - operatore servizi sociali e assistente per l'infanzia; 1

2 - diploma di liceo delle scienze umane; - titoli equipollenti, equiparati, o riconosciuti ai sensi di legge; - diploma di laurea in Pedagogia; - diploma di laurea in Scienze dell'educazione; - diploma di laurea in Scienze della formazione primaria; - diploma di laurea triennale di cui alla classe L19 del Decreto del Ministero dell'università e della ricerca 26 luglio 2007"Definizione delle linee guida per l'istituzione e l'attivazione, da parte delle Università, dei corsi di studio (attuazione decreti ministeriali del 16 marzo 2007, di definizione delle nuove classi dei corsi di laurea e di laurea magistrale); - diploma di laurea magistrale previsto dal Decreto del Ministero dell'università e della ricerca 16 marzo 2007"Determinazione delle classi di laurea magistrale" di cui alle classi: - LM - 50 programmazione e gestione dei servizi educativi; - LM 57 scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua; - LM - 85 scienze pedagogiche; - LM - 93 teorie e metodologie dell'e-learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a Scienze dell'educazione "vecchio ordinamento". - Diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge. Consentono l ammissione anche i titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge (l equipollenza dovrà essere espressamente dichiarata dall interessato, indicando la disposizione di Legge di riconoscimento) e i titoli conseguiti all estero solo se riconosciuti in Italia (l interessato dovrà dichiarare gli estremi del provvedimento di riconoscimento); 3. Cittadinanza italiana oppure cittadinanza di uno degli Stati Membri dell Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana; ai sensi dall art. 38 del D.lgs 165/2012, come modificato da art. 7 L. 97/2013, possono essere ammessi i familiari di cittadini di stati membri dell Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, fermi restando, per tutti tali soggetti, l adeguata conoscenza della lingua italiana e il possesso di tutti gli altri requisiti per l ammissione alla selezione; 4. Godimento dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza; 5. Essere in regola con gli obblighi militari (solo per i candidati soggetti all obbligo); 6. Assenza di condanne che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione di rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; 7. Assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall impiego presso Pubbliche Amministrazioni per incapacità o persistente insufficiente rendimento; 8. Assenza di provvedimenti di decadenza o licenziamento da un impiego pubblico per avere conseguito l impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, che impediscano l acceso a pubblici concorsi; 9. Idoneità psico-fisica allo svolgimento di tutte le mansioni richieste al profilo senza prescrizioni; a tal fine, questo Ente, prima della costituzione del rapporto di lavoro, disporrà, in base alle norme vigenti, visita medica per l accertamento, da parte del Medico Competente dell Ente, dell effettiva idoneità alle mansioni proprie della posizione lavorativa presso l Ente. In considerazione delle specifiche mansioni da svolgere, la 2

3 condizione di privo della vista è causa di inidoneità in quanto preclude l assolvimento dei compiti specifici connessi al profilo (art. 1 Legge n. 120). L idoneità allo svolgimento delle mansioni deve essere posseduta anche dai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui alla legge 68/1999. I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine fissato per la presentazione delle domande, l assenza dei quali comporta l esclusione dalla selezione. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Nella domanda di ammissione, redatta in carta libera utilizzando lo schema allegato, i candidati dovranno dichiarare, sotto la propria personale responsabilità: 1. Cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza, recapito telefonico, codice fiscale, eventuale domicilio se diverso dalla residenza; 2. Possesso del titolo di studio richiesto dal bando; 3. Cittadinanza italiana, ovvero cittadinanza di uno dei Paesi appartenenti all Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana; 4. Comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi di non iscrizione o della cancellazione; 5. Di godere dei diritti civili e politici; 6. Posizione nei riguardi degli obblighi militari (i non soggetti all obbligo dichiareranno: Non soggetto ); 7. Assenza di condanne ovvero le condanne riportate incluse quelle comportanti la non menzione o per le quali sia intervenuta amnistia, indulto, grazia, perdono giudiziale o riabilitazione; 8. Assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall impiego presso Pubbliche Amministrazioni per incapacità o persistente insufficiente rendimento; 9. Assenza di provvedimenti di decadenza o licenziamento da un impiego pubblico per aver conseguito l impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero, in caso contrario, i provvedimenti riportati; 10. Idoneità fisica a svolgere le mansioni del posto. I candidati disabili ai sensi L. 68/99 e i portatori di handicap ai sensi della legge n. 104/92, potranno chiedere l ausilio e/o tempi aggiuntivi necessari, in relazione alla propria condizione, per l espletamento delle prove, allegando certificazione recante elementi essenziali a consentirne all Amministrazione la predisposizione. 11. Eventuali titoli che, a norma di legge, diano diritto ad eventuali precedenze o preferenze nella graduatoria (elencati nella Tabella A allegata al Bando): detti titoli debbono risultare da apposita documentazione in possesso del candidato oppure di cui l Ente possa, nell esercizio della propria facoltà di verifica, accertarne l esistenza attraverso i dati / elementi precisamente dichiarati dal candidato (Ente Istituto Altro soggetto che ha rilasciato il titolo, specificando la Sede precisa); 12. Di accettare, senza riserve, il contenuto del presente Bando (in particolare l informativa sul trattamento dei dati), nonché i regolamenti comunali e le altre normative vigenti dell Ente; 13. Di autorizzare o non autorizzare la comunicazione dei dati personali ad altri Enti pubblici e privati esclusivamente a fini occupazionali; 14. Opzione della lingua straniera ai fini dell accertamento della relativa conoscenza nel corso delle prove d esame (tra: inglese, francese o spagnolo); 3

4 Si rammenta che, secondo il DPR 445/2000, le dichiarazioni mendaci, le falsità negli atti e l uso di atti falsi sono puniti ai sensi di quanto previsto dalle norme del codice penale e delle legge speciali in materia. L Ente ha facoltà di verificare la veridicità delle dichiarazioni rese dal candidato. In calce alla domanda, deve essere apposta la firma del candidato. Si avverte che la mancata apposizione della firma autografa non è sanabile e comporta esclusione dalla selezione. In caso di trasmissione a mezzo terzi (posta, fax, ecc.), ai sensi art. 38 del DPR 445/2000, alla domanda va allegata fotocopia, non autenticata, di documento di riconoscimento in corso di validità. Considerato che tutte le dichiarazioni da rendere nella domanda sono autocertificabili ai sensi di quanto previsto dall art. 46 del DPR , n. 445, non vanno allegati altri documenti. I candidati potranno, a loro discrezione e a mero fine conoscitivo, allegare un c.v., in carta libera, datato e sottoscritto, mediante l allegato Modulo, riportante i titoli culturali e le esperienze lavorative più significative e attinenti la posizione lavorativa a selezione, che non conferirà punteggio. Le domande dovranno essere presentate secondo una delle seguenti modalità: Direttamente all Ufficio Relazioni con il Pubblico Comune di Cavezzo V. 1 Maggio 1; a mezzo Raccomandata A.R. a: Comune di Cavezzo V. Cavour Cavezzo (MO) tramite fax al numero tramite p.e.c., con firma digitale, all indirizzo ENTRO E NON OLTRE le ore 13,00 del Se in tale data gli uffici comunali fossero chiusi per sciopero, calamità o altri motivi, il termine sarà automaticamente prorogato alla stessa ora del primo giorno successivo di riapertura degli uffici. Detto temine è perentorio e non rilevano motivi di forza maggiore, caso fortuito o altre cause imputabili a fatto di terzi, tranne che per le domande inviate via posta, che saranno ammesse anche se pervengano entro il 7 giorno dal termine di cui sopra, purché spedite entro il medesimo termine (giorno e ora) e a tale fine fa fede il timbro apposto dall Ufficio Postale). L Amministrazione non assume alcuna responsabilità per eventuali ritardi o disguidi di comunicazioni ai candidati dovuti ad inesatte indicazioni dei recapiti, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili al fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. PROVA_ D ESAME Il programma concorsuale prevede lo svolgimento di una prova orale, dirette ad accertare l idoneità del candidato a svolgere le mansioni previste per il profilo, che si terrà: Giovedì 14 novembre 2013 ore 09,00 presso la Sede temporanea del Comune di Cavezzo (Mo) Via D. Alighieri 50 - Cavezzo 4

5 e verterà sulle seguenti materie: Psicologia dell'età evolutiva Norme di igiene generale e pronto soccorso nei bambini 0 3 anni con particolare riferimento alle linee guida del Servizio Sanitario Regionale E.R.; Alimentazione nei primi 3 anni di vita e igiene degli alimenti; Relazione adulto-bambino e bambino-bambino Progetto educativo e progettazione al nido Modalità di ambientamento / inserimento dei bambini al nido Metodologie facilitanti le relazioni tra colleghi al Nido e con i genitori Aspetti organizzativi e funzioni del gruppo di lavoro degli educatori Cenni sulla normativa in materia di nidi d infanzia Elementi e procedure a tutela della salute e sicurezza sul lavoro; Ordinamento degli Enti Locali e sul rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A. Normativa in materia di diritto di accesso agli atti e procedimento amministrativo (Legge 241/90 e s.m.i.) e nozioni sul trattamento dei dati personali ai sensi del d.lgs. 196/2003 o nella soluzione di casi concreti relativi alle mansioni del profilo e alle materie di cui sopra; Nozioni di base sull ordinamento degli Enti Locali e diritto amministrativo; Nozioni sulla tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro Diritti e doveri dei dipendenti pubblici La prova comporterà anche l accertamento della conoscenza dell uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto office, posta elettronica, internet, ecc.) e di almeno una lingua straniera (da scegliere tra: inglese, francese e spagnolo), la cui valutazione concorrerà alla formazione del punteggio complessivo attribuito alla prova. Alla valutazione la Commissione provvederà in base agli elementi che renderà noti prima dell inizio della prova: punti massimi a disposizione: 30,00 minimo per la sufficienza: punti 21,00. I candidati che non risulteranno esclusi secondo quanto sotto specificato, sono già fin d ora convocati, per sostenere la prova, senza necessità di ulteriore comunicazione e muniti unicamente di un valido documento di riconoscimento, per il giorno fissato. Tutte le comunicazioni relative alla selezione destinate ai candidati, saranno fornite esclusivamente mediante il sito internet (Sezione Concorsi); in particolare verranno pubblicati: a) l elenco dei candidati ammessi alla selezione ( la mancata inclusione nell elenco degli ammessi equivale a comunicazione di esclusione dalla selezione) - a partire dalle ore 13,00 del 2 giorno antecedente la prova; b) l eventuale variazione della data o della sede della prova d esame; c) la graduatoria finale degli idonei; d) ogni altra informazione relativa alla selezione. Tali informazioni sono reperibili anche rivolgendosi all Ufficio Personale (tel ). La mancata presenza dei candidati ammessi, nel giorno, ora e luogo stabiliti per le prove, muniti di valido documento di riconoscimento, equivale a rinuncia alla partecipazione. 5

6 GRADUATORIA Sulla base della votazione ottenuta alla prova d esame, la Commissione giudicatrice formerà la graduatoria finale: in presenza di parità, con le preferenze e precedenze dichiarate in relazione al contenuto della tabella A allegata al presente bando, di cui all art. 5, comma 4, del D.P.R n. 487 e successive modificazioni e integrazioni. La graduatoria verrà pubblicata all Albo Pretorio on-line del Comune di Cavezzo per 15 giorni consecutivi e rimarrà valida per 3 anni dalla pubblicazione, salvo diverse disposizioni o revoca per sopravvenute esigenze. Durante l arco di validità, la graduatoria potrà essere utilizzata, in relazione alle esigenze organizzative dell Ente di reclutare personale, a tempo determinato, al profilo a selezione, a orario pieno o parziale, in rispetto dei vigenti vincoli legislativi in ordine alle assunzioni. L Ente si riserva inoltre la facoltà, ove ritenuto opportuno, in assenza od esaurimento di altre graduatorie idonee, di ricorrere alla graduatoria in esito alla presente selezione anche per necessità di assunzioni, a tempo determinato, con mansioni analoghe ovvero presso altre strutture scolastico educative ricreative diverse dall Asilo Nido, a orario pieno o ridotto, gestite e organizzate dall Ente o da Enti / forme istituzionali associative a cui aderisca, secondo quanto segue: 1. la graduatoria sarà utilizzata sempre a partire dal vertice della medesima, anche successivamente alla prima occasione, omettendo di chiamare coloro che abbiano, in quel momento, in corso o instaurato un rapporto di lavoro con questo Ente stesso a fronte della graduatoria medesima; 2. l Ente, per contattare i candidati, utilizzerà uno dei recapiti indicati dal candidato (posta elettronica, telefono mobile, ecc.); in caso di mancata lettura o mancata risposta al contatto, l Ente si riserva, in caso di particolare urgenza, di procedere oltre nello scorrimento della graduatoria e il candidato non rintracciato verrà richiamato successivamente seguendo l ordine di graduatoria. Si considera rinunciatario e, quindi, verrà retrocesso in coda alla graduatoria, il candidato che: a)- rinunci a proposta di assunzione a fronte della presente graduatoria, non per iscritto ovvero non per impedimenti legittimi e documentati (malattia, infortunio, permessi o congedi di maternità/paternità, lutti familiari art. 19 ccnl o art. 4 L.53/00, altri rapporti di lavoro subordinato/collaborazione in corso a tempo determinato); in tali casi di impedimento giustificato, alla successiva chiamata, terminata la ragione della rinuncia, l Ente contatterà nuovamente il candidato seguendo l ordine di graduatoria; b)- chiamato, rifiuti di prendere servizio alle condizioni proposte (giorno, ora, luogo, periodo, orario, ecc.) indicati dall Ente, tranne che nel ricorso alla graduatoria per mansioni analoghe ma diverse o struttura diversa dall Asilo nido per cui la rinuncia, anche non giustificata, non avrà effetto sulla posizione in graduatoria del candidato; c)- si dimetta dal rapporto di lavoro già instaurato presso questo Ente per assunzione di altra occupazione a tempo determinato o indeterminato, mentre verranno ascritte a impedimento legittimo le dimissioni causate da uno degli altri eventi citati. Il candidato che accetta la proposta di assunzione dovrà, pertanto, prendere servizio al giorno, ora e alle altre condizioni (periodo, sede, orario, ecc.) indicati dall Ente, in caso contrario si considera rinunciatario. 6

7 ASSUNZIONE IN SERVIZIO I candidati che verranno assunti in esito alla presente selezione saranno assunti previo accertamento del possesso dei requisiti prescritti per l accesso. Il rapporto di lavoro verrà costituito mediante contratto individuale di lavoro a tempo determinato e sarà disciplinato dalle vigenti disposizioni contrattuali e di legge. Per quanto non stabilito nel presente avviso si intendono qui riportate ed accettate dai concorrenti tutte le disposizioni di legge, contrattuali e regolamentari emanate ed emanande dal Comune di Cavezzo. TRATTAMENTO DEI DATI Il D.Lgs. 196/2003 (Codice della disposizioni sul trattamento dei dati personali) garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. Ai sensi dell art. 13 della Legge e di quanto previsto dal vigente regolamento comunale sui dati sensibili e giudiziari, si informa che i dati personali forniti dai partecipanti alla presente selezione saranno oggetto di trattamento per le finalità di rilevante interesse pubblico di cui all art. 112 della Legge, in particolare per l accertamento del possesso dei requisiti previsti per l accesso ai pubblici impieghi e per la eventuale instaurazione e gestione del rapporto di lavoro, al fine di assicurare, nel rispetto della citata Legge, la necessaria trasparenza del procedimento amministrativo e in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza e secondo regole di necessità e proporzionalità ai fini da perseguire. In particolare i candidati, nel sottoscrivere la domanda e quindi il ricevimento dell informativa, dichiareranno di essere a conoscenza che i propri dati, pur nel rispetto dei predetti principi, potrebbero essere diffusi con le modalità in uso nell Ente (Albo pretorio, sito intenet, ecc.). Responsabile del trattamento è il Responsabile del Servizio Personale, incaricato del trattamento è il Responsabile dell Ufficio Personale. A questi i candidati potranno rivolgersi per l esercizio dei diritti di cui all art. 7 della Legge. Informazioni generali Nell approvare il presente bando, questo Ente garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro (Legge , n 125 e s.m.). Il presente Avviso è pubblicato anche sui siti Internet del Comune di Cavezzo: / Concorsi. Per informazioni e copia del bando, ci si può rivolgere: all Ufficio Relazioni con il pubblico in Via I Maggio 1 Cavezzo, telefono: : dal lunedì al sabato: 8,00-13,00 giovedì: 8,00-13,00 e 15,30 18,30 all Ufficio Personale Via D. Alighieri 50 Cavezzo, telefono : dal lunedì al sabato: 8,00-13,00 giovedì: 8,00-13,00 e 15,30 18,30 Cavezzo, 15 ottobre 2013 Il Responsabile Servizio Personale F.to: F.F.: Catia Pulega 7

8 TABELLA A In base all articolo 5 del DPR 487/94 le categorie di cittadini che nei pubblici concorsi hanno la preferenza a parità di merito sono: a) Gli insigniti di medaglia al valor militare b) I mutilati ed invalidi di guerra ex combattenti c) I mutilati ed invalidi per fatto di guerra d) I mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato e) Gli orfani di guerra f) Gli orfani dei caduti per fatto di guerra g) Gli orfani dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato h) I feriti in combattimento i) Gli insigniti di croce di guerra o di altra attestazione speciale di merito di guerra, nonché i capi di famiglia numerosa j) I figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti k) I figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di guerra l) I figli dei mutilati e degli invalidi per servizio nel settore pubblico e privato m) I genitori ed i vedovi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi e non sposati dei caduti in guerra n) I genitori ed i vedovi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi e non sposati dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato o) Coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti p) Coloro che abbiano prestato lodevole servizio a qualunque titolo, per non meno di una anno nell Amministrazione che ha indetto il concorso q) I coniugati e i non coniugati con riguardo al n. dei figli a carico r) Gli invalidi ed i mutilati civili s) I militari volontari delle forze armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma A parità di merito e di titoli di preferenza, l ulteriore preferenza è determinata: Dal numero dei figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno Dall aver prestato lodevole servizio nelle amministrazioni pubbliche Dalla minore età 8

9 FAC-SIMILE DI DOMANDA (Compilare TUTTE le dichiarazioni possibilmente in carattere stampatello e leggibile ) AL COMUNE DI CAVEZZO / Cavezzo (Mo) Il/la sottoscritto/a ( Cognome ) ( Nome ) C H I E D E di partecipare alla selezione pubblica per il reclutamento a tempo determinato, a orario intero o parziale, di personale al profilo di EDUCATORE ASILO NIDO - ctg. C: A tal fine, sotto la propria personale responsabilità, DICHIARA, ai sensi artt DPR 445/2000 e consapevoli delle sanzioni di cui all art. 76 del medesimo DPR: 1. Di essere nato/a a ( )_ il residente (Via/P.za e n ) CAP a ( ) - Telef.: indirizzo e.mail Fax Codice fiscale - RECAPITO (se diverso dalla residenza): Via (Città e CAP) ( ) 2. Di avere conseguito il Diploma di: maturità di conseguito nell a.s. presso Istituto con sede a (in caso di equipollenza/equiparazione dichiarare la norma di Legge -indicazione obbligatoria; diploma di laurea (specif.: vecchio o nuovo ordinamento) in conseguito nell a.a. presso la Facoltà di dell U.S. di ; per titoli conseguiti all estero obbligatorio specificare estremi atto riconoscimento in Italia: 3. Di essere in possesso della cittadinanza: italiana ( specificare la condizione che ricorre e che consente l accesso secondo i Requisiti stabiliti dal Bando), avendo altresì una adeguata conoscenza della lingua italiana; 4. ( ) Di essere iscritto/a nelle liste elettorali del Comune di ovvero ( ) Dichiarare i motivi della non iscrizione o della cancellazione delle liste medesime. 5. ( ) Di godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o provenienza; 6. Di avere la seguente posizione nei riguardi degli obblighi di leva ( i candidati non soggetti all obbligo dichiareranno: NON soggetto all obbligo di leva ) 7. ( ) Di non aver riportato condanne - ovvero, in caso positivo: dichiarare le condanne riportate, incluse quelle per cui sia concessa la non menzione o sia intervenuta amnistia, indulto, grazia, perdono giudiziale o riabilitazione:. 9

10 9. ( ) Di non essere stato destituito, oppure dispensato o licenziato presso una Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente o insufficiente rendimento; 10. ( ) Di non essere stato dichiarato decaduto o licenziato da un impiego pubblico per aver conseguito il medesimo mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile- ovvero: ( ) in caso positivo, dichiarare i provvedimenti di decadenza o licenziamento riportati: 5. ( ) Di avere l idoneità psico-fisica per svolgere tutte le mansioni del profilo di cui al p. 5 dei Requisiti. 6. ( ) ( solo se ricorre): Di essere in possesso dei seguenti titoli che conferiscono diritto di preferenza su altri concorrenti in caso di parità di punteggio in graduatoria (vedasi Tabella A) - indicare la Lettera e specificare la propria situazione, nonché l Ente / Pubblica Amministrazione che ha rilasciato la documentazione probatoria del requisito: 7. ( ) Di accettare senza riserve il contenuto del Bando, avendo preso visione anche della informativa sul trattamento dei dati, e le norme dei Regolamenti interni comunali; 8. Di consentire la comunicazione dei dati personali ad altri Enti Pubblici e Privati esclusivamente a fini occupazionali ( ) SI ( ) NO 9. ( solo se ricorre ): Richiesta, per i candidati disabili ai sensi della L. 68/99 e i portatori di handicap ai sensi della L. 104/92, di beneficiare, per lo svolgimento delle prove, di ausili e/o tempi aggiuntivi, in relazione alla propria condizione: 10. Scelta lingua straniera ai fini dell accertamento della relativa conoscenza nelle prove d esame (tra: inglese, francese o spagnolo); ; Si allegano: fotocopia documento di identità in corso di validità (obbligatorio in caso di trasmissione a mezzo terzi: fax, posta, ecc.); ( eventuale ): curriculum (Luogo e data ), Non è richiesta l autenticazione della firma (art. 39 DPR 445/2000) FIRMA Se la domanda viene presentata direttamente, la sottoscrizione deve avvenire in presenza del funzionario ricevente. Se la domanda viene inviata per posta o a mezzo telefax occorre allegare, a pena di esclusione, la copia fotostatica, anche non autenticata, di documento di riconoscimento in corso di validità. Spazio riservato al Comune Sig./ra è stat_ da me identificat_ per mezzo del seguente documento, rilasciato da in data Il Funzionario ricevente Data 10

11 MODULO PER EVENTUALE CURRICULUM AL COMUNE DI CAVEZZO / CAVEZZO (MO) Cognome / Nome Nato/a il ( Cognome ) ( Nome ) TITOLI CULTURALI: Diploma di (maturità o Laurea) di (titolo) Eventuale 2 titolo di studio: ESPERIENZE LAVORATIVE (selezionare le più attinenti alla selezione: Altre informazioni: Di essere attualmente: O - in attesa di occupazione O occupato a tempo (determ. o indeterm.) presso Ente/Azienda mansioni di ( Data ) Firma (non autenticata) 11

Comune di Cavezzo Provincia di Modena

Comune di Cavezzo Provincia di Modena Comune di Cavezzo Provincia di Modena SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI al profilo di COLLABORATORE SOCIO ASSISTENZIALE ctg. B.B3 presso i Comuni di CAVEZZO (MO) e di CONCORDIA s/s (MO) ( con

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO, PER SOLI TITOLI, AI FINI DELLA FORMAZIONE DI GRADUATORIA UNICA DI SUPPLENTI A TEMPO DETERMINATO (A TEMPO PIENO E PARZIALE) DEL PERSONALE EDUCATIVO DEI NIDI E DELLE SCUOLE DELL INFANZIA

Dettagli

RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18 COMMA 2 LEGGE N. 68/1999

RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18 COMMA 2 LEGGE N. 68/1999 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 ADDETTO ALLA PESA INQUADRATO NELL AREA IMPIANTI E LABORATORI AL LIVELLO 3, POSIZIONE PARAMETRALE B,

Dettagli

CITTA DI ROVATO. Provincia di Brescia

CITTA DI ROVATO. Provincia di Brescia CITTA DI ROVATO Provincia di Brescia BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI ESCLUSIVAMENTE RISERVATO AI BENEFICIARI DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE 68/99 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA

COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA Bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di n 2 posti di Collaboratore amministrativo a tempo determinato anni due - Area Finanziaria/tributi - Categoria

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-15/9/17/36/3 - (13322) P.G. 169623 MOB_FUNZ_AFF_COM

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE FORMATIVE E DEL LAVORO

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE FORMATIVE E DEL LAVORO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO PARZIALE (PARI AL 50% DELL ORARIO DI LAVORO PREVISTO DAL VIGENTE CCNL) DI N. 2 UNITA DI PERSONALE NEL PROFILO DI

Dettagli

SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO. Il/la sottoscritto/a, nato a il, residente a, Prov., CAP, in via n., telefono n.

SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO. Il/la sottoscritto/a, nato a il, residente a, Prov., CAP, in via n., telefono n. SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO Al Dirigente del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane dell Unione Terre d'argine C.so A. Pio, 91 41012 Carpi (MO) Il/la sottoscritto/a, nato

Dettagli

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL EVENTUALE COSTITUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI COLLABORATORE

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-15/9/17/1/3 (1391) P.G. 19583 MOB_DIR_SOC AL

Dettagli

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO Sede Via Brescia, 207 26100 Cremona centralino: 0372 533511 P.E.C.: protocollo@pec.cremonasolidale.it AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

ASP Cav. Marco Rossi Sidoli

ASP Cav. Marco Rossi Sidoli ALLEGATO A) SCHEMA DI DOMANDA (da redigere in carta semplice) (Avvertenze per la compilazione: barrare e compilare tutte le voci ad esclusione di quelle che non interessano indicate con la voce eventuale).

Dettagli

Il/La sottoscritto/a, CHIEDE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ QUANTO SEGUE:

Il/La sottoscritto/a, CHIEDE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ QUANTO SEGUE: DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI, PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 (su cui

Dettagli

ARSEL LIGURIA Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro

ARSEL LIGURIA Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro ARSEL LIGURIA Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Bando di selezione pubblica per titoli e colloquio per la copertura di n 5 posti a tempo determinato e pieno della durata di 5 mesi

Dettagli

Settore II Risorse Umane, Organizzazione, Contratti e Avvocatura

Settore II Risorse Umane, Organizzazione, Contratti e Avvocatura AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL EVENTUALE COSTITUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE

Dettagli

COMUNE DI ARADEO. Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa IL RESPONSABILE DELL AREA 1^ RENDE NOTO

COMUNE DI ARADEO. Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa IL RESPONSABILE DELL AREA 1^ RENDE NOTO COMUNE DI ARADEO Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INSEGNANTI PER LA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA COMUNALE

Dettagli

PROVINCIA DI PERUGIA IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO RISORSE UMANE. In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 11931 del 25/11/2010,

PROVINCIA DI PERUGIA IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO RISORSE UMANE. In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 11931 del 25/11/2010, PROVINCIA DI PERUGIA CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI A TEMPO INDETERMINATO CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE AL 50% DI QUELLO A TEMPO PIENO DI TECNICO DELLE POLITICHE

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO, AFFARI GENERALI E CULTURA

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO, AFFARI GENERALI E CULTURA SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE CON LA QUALIFICA DI COLLABORATORE AUSILIARIO DEL TRAFFICO CAT. B3 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO,

Dettagli

C I T T A D I C A R B O N I A

C I T T A D I C A R B O N I A C I T T A D I C A R B O N I A PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS IL DIRIGENTE DEL I SERVIZIO In esecuzione della determinazione n. 468/I del 14/12/2009 e in conformità alla normativa vigente e al Regolamento

Dettagli

Il Responsabile del Settore Organizzazione in esecuzione della determinazione n. 530 del 22/08/2014 RENDE NOTO CHE

Il Responsabile del Settore Organizzazione in esecuzione della determinazione n. 530 del 22/08/2014 RENDE NOTO CHE BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO, NEL PROFILO PROFESSIONALE DI INSEGNANTE DI SCUOLA MATERNA (CAT. C), PRESSO LE SCUOLE

Dettagli

Prot. n. 0004446 lì 04 novembre 2010

Prot. n. 0004446 lì 04 novembre 2010 AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CASA PER ANZIANI Viale Trieste, n. 42 Cividale del Friuli - C.A.P. 33043 (UD) Tel. 0432 731048/732039 - Fax 0432 700863 - Part. IVA e C.F. 02460260306 e-mail: casaperanziani@casaperanzianicividale.net

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Reg. II n. 18 SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI A N. 1 POSTO DI CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, AREA AMMINISTRATIVA, A TEMPO PIENO O PARZIALE, RISERVATO ALLE CATEGORIE DI CUI ALL ART.1 DELLA LEGGE 68/99.

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95607 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Selezione pubblica, ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato di 8 unità per

Dettagli

IL COMUNE DI FORMIGINE

IL COMUNE DI FORMIGINE IL COMUNE DI FORMIGINE - Vista la legge 12 marzo 1999 n. 68 art. 1 comma 1, recante norme per il diritto al lavoro dei disabili; - Visti i CCNNLL vigenti; - Visto l Ordinamento degli Uffici e Servizi approvato

Dettagli

Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale

Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale Città di Cantù (CO) Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale Piazza G.Parini 4 22063 Cantù (CO) Tel. 031/7171 Fax 031/717362 e-mail: personale@comune.cantu.co.it Concorso pubblico per esami

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato sul Sito Internet dell Ente in data 19.07.2011 (prot. n. 55161) Scade il 19 AGOSTO 2011 CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI: ISTRUTTORE

Dettagli

COMUNE DI CHIUDUNO Provincia di Bergamo Tel. 035838397 fax. 035839334

COMUNE DI CHIUDUNO Provincia di Bergamo Tel. 035838397 fax. 035839334 COMUNE DI CHIUDUNO Provincia di Bergamo Tel. 035838397 fax. 035839334 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI ESCLUSIVAMENTE RISERVATO AI BENEFICIARI DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE 68/99 PER LA COPERTURA DI

Dettagli

COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE SERVIZIO PERSONALE Allegato A alla Determinazione del Responsabile del Servizio n. 482 del 19/11/2015 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

AREA ORGANIZZAZIONE PIANIFICAZIONE E CONTROLLO AREA ORGANIZZAZIONE PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Prot. 10535 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA FINALIZZATA AD EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATRICE ASILO NIDO

Dettagli

Comune di ACQUI TERME Provincia di ALESSANDRIA SETTORE SEGRETERIA AFFARI GENERALI Servizio Personale

Comune di ACQUI TERME Provincia di ALESSANDRIA SETTORE SEGRETERIA AFFARI GENERALI Servizio Personale Comune di ACQUI TERME Provincia di ALESSANDRIA SETTORE SEGRETERIA AFFARI GENERALI Servizio Personale BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

NORME DI ESPLETAMENTO

NORME DI ESPLETAMENTO AVVISO PUBBLICO PER LA FORMULAZIONE DI N. 2 GRADUATORIE, PER SOLI TITOLI, PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO DETERMINATO (A TEMPO PIENO E/O PARZIALE ) E SUPPLENZE DI PERSONALE DI CAT. C1 CON MANSIONI

Dettagli

AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO

AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO AVVISO PUBBLICO AI FINI DELLA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER TITOLI E COLLOQUIO, DA CUI ATTINGERE PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE CONCORSO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA AD ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATORI ASILO NIDO A TEMPO PIENO E A TEMPO PARZIALE- CAT. C SCADENZA 21/8/2007 In esecuzione della determinazione

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Settore Servizi finanziari e Risorse umane Repertorio generale n. 658 Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la formazione di

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ASSOCIATO PER LA GESTIONE DEL PERSONALE RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ASSOCIATO PER LA GESTIONE DEL PERSONALE RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALLA ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO NEL PROFILO DI EDUCATORE ALL INFANZIA CAT.C NELL AMBITO DELL'INTERO TERRITORIO

Dettagli

COMUNE di SANTO STEFANO DI CAMASTRA PROVINCIA DI MESSINA ADERENTE ALL ENTE PARCO DEI NEBRODI COMUNE D EUROPA

COMUNE di SANTO STEFANO DI CAMASTRA PROVINCIA DI MESSINA ADERENTE ALL ENTE PARCO DEI NEBRODI COMUNE D EUROPA COMUNE di SANTO STEFANO DI CAMASTRA PROVINCIA DI MESSINA ADERENTE ALL ENTE PARCO DEI NEBRODI COMUNE D EUROPA AVVISO PUBBLICO PER ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 UNITÀ APPARTENENTE

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A

ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 6 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

Scadenza ore 12.00 del 15 giugno 2015

Scadenza ore 12.00 del 15 giugno 2015 SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO A TEMPO DETERMINATO CATEGORIA B POSIZIONE B1 CCNL 2006/2009 DEL COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE

Dettagli

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI AVVISO PUBBLICO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO DI ESECUTORE AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia)

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO DI VIGILANZA - CAT. D1 A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL DIPARTMENTO DELLE RISORSE RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL DIPARTMENTO DELLE RISORSE RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE Categoria

Dettagli

PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE

PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE VISTA la deliberazione del Comitato Esecutivo nella seduta

Dettagli

ENTE DI GESTIONE DEL PARCO REGIONALE LA MANDRIA E DEI PARCHI E DELLE RISERVE NATURALI DELLE VALLI DI LANZO

ENTE DI GESTIONE DEL PARCO REGIONALE LA MANDRIA E DEI PARCHI E DELLE RISERVE NATURALI DELLE VALLI DI LANZO ENTE DI GESTIONE DEL PARCO REGIONALE LA MANDRIA E DEI PARCHI E DELLE RISERVE NATURALI DELLE VALLI DI LANZO Il Direttore, in esecuzione della Determinazione n. 15/10R del 31/01/2008 rende noto art. 1 -

Dettagli

DIREZIONE RISORSE DIVISIONE PERSONALE Ufficio Gestione Rapporti di Lavoro

DIREZIONE RISORSE DIVISIONE PERSONALE Ufficio Gestione Rapporti di Lavoro DIREZIONE RISORSE DIVISIONE PERSONALE Ufficio Gestione Rapporti di Lavoro BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE ORTO BOTANICO CATEGORIA DI INQUADRAMENTO

Dettagli

Pubblicazione: 28.10.2011 Scadenza: 16.11.2011

Pubblicazione: 28.10.2011 Scadenza: 16.11.2011 Pubblicazione: 28.10.2011 Scadenza: 16.11.2011 SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATORI D INFANZIA - CATEGORIA C POSIZIONE ECONOMICA

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA N. 21 DEL 27/05/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 11/06/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno 1 D.M. 3747 IL CAPO DIPARTIMENTO Visto il testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957,

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATRICE ASILO NIDO

SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATRICE ASILO NIDO SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATRICE ASILO NIDO In attuazione della determinazione n. 2931 del 27 dicembre 2011, del dirigente

Dettagli

COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia)

COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia) COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO A TEMPO PARZIALE (23 ore settimanali) ED INDETERMINATO -

Dettagli

! " # $ #% Art. 1 - Oggetto

!  # $ #% Art. 1 - Oggetto ! " # $ #% Art. 1 - Oggetto In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 82 del 08/02/2010, è aperta una selezione pubblica per soli titoli per la formazione di una graduatoria unica da utilizzare

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DEL RUBICONE RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DEL RUBICONE RENDE NOTO SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO TEMPO PIENO E/O PART TIME - NEL PROFILO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO EDUCATIVO CAT. D AL SETTORE

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI COLLABORATORE TURISTICO MUSEALE AREA AMMINISTRATIVA CAT. B3 - POSIZIONE ECONOMICA DI ACCESSO B3 - C.C.N.L.

Dettagli

Visto l art.30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni; RENDE NOTO

Visto l art.30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni; RENDE NOTO SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE Servizio Sviluppo del Personale Corso Matteotti, 52 48022 Lugo Tel. 0545 38326 Fax 0545 38440 cavalluccif@unione.labassaromagna.ra.it Avviso pubblico per la ricerca

Dettagli

BANDO CONCORSO PUBBLICO

BANDO CONCORSO PUBBLICO BANDO CONCORSO PUBBLICO Oggetto: Concorso per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato nei ruoli dell ERSU di Sassari di n. 01 unità lavorativa di Categoria B Livello retributivo B1, Area

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E SERVIZI INFORMATICI. in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 17 del 16 gennaio 2015 RENDE NOTO

IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E SERVIZI INFORMATICI. in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 17 del 16 gennaio 2015 RENDE NOTO C I T T À D I T R E V I S O Comune di Treviso - Via Municipio, 16-31100 TREVISO - C.F. 80007310263 - P.I. 00486490261 Centralino 0422 6581 telefax 0422 658201 e-mail: postacertificata@cert.comune.treviso.it

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE Prot. n. 21.282 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C PRESSO IL SETTORE SERVIZI SOCIALI (RISERVATO A CATEGORIE PROTETTE EX ART. 18,C.

Dettagli

OGGETTO: CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO

OGGETTO: CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO OGGETTO: CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO CAT. GIURIDICA D, CATEGORIA ECONOMICA D.1 AREA AMMINISTRATIVA- FINANZIARIA.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Specifiche del profilo professionale Sede di lavoro Trattamento giuridico ed economico Requisiti per l ammissione al concorso

AVVISO PUBBLICO Specifiche del profilo professionale Sede di lavoro Trattamento giuridico ed economico Requisiti per l ammissione al concorso AVVISO PUBBLICO Concorso per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato presso la Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica di n. 1 unità di personale, con rapporto di lavoro a tempo pieno,

Dettagli

COMUNE DI CALOLZIOCORTE Provincia di Lecco

COMUNE DI CALOLZIOCORTE Provincia di Lecco COMUNE DI CALOLZIOCORTE Provincia di Lecco SELEZIONE PUBBLICA PER COLLOQUIO/PROVA TECNICO-PRATICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARSI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (ORARIO COMPLETO

Dettagli

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto la deliberazione assunta in nella seduta di Giunta Comunale del 178 del 7/10/2010 con la quale è stata approvato il piano assunzionale

Dettagli

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO ED A TEMPO PIENO DI N. 1 POSTO DI ESPERTO TECNICO IN BONIFICHE AMBIENTALI, CATEGORIA D1. Dipartimento I Affari Istituzionali,

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 5966 di prot. Verona, 19.05.2014 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA In esecuzione della deliberazione consiliare n. 24 del 14/05/2014 n. 5825 di prot. gen., dichiarata immediatamente

Dettagli

COMUNE DI CASTELLARANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI CASTELLARANO Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI CASTELLARANO Provincia di Reggio Emilia AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per il conferimento di incarichi e supplenze a tempo determinato al personale docente che opera nelle scuole Comunali di Castellarano,

Dettagli

Scadenza: 21 MAGGIO 2010

Scadenza: 21 MAGGIO 2010 AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL LA FORMULAZIONE DI GRADUATORIA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO DETERMINATO, CON RAPPORTO DI LAVORO AD ORARIO PIENO, NEL PROFILO PROFESSIONALE DI

Dettagli

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia)

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO ESPERTO IN MATERIE AMBIENTALI - CAT.

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI UFFICIO APPALTI E CONTRATTI VIA CARDUCCI, 86 14100 ASTI TEL. 0141/380901 FAX 0141/3809230

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI UFFICIO APPALTI E CONTRATTI VIA CARDUCCI, 86 14100 ASTI TEL. 0141/380901 FAX 0141/3809230 AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI UFFICIO APPALTI E CONTRATTI VIA CARDUCCI, 86 14100 ASTI TEL. 0141/380901 FAX 0141/3809230 www.atc.asti.it Avviso di selezione pubblica, per titoli

Dettagli

COMUNE DI LAIGUEGLIA (Prov. di Savona)

COMUNE DI LAIGUEGLIA (Prov. di Savona) COMUNE DI LAIGUEGLIA (Prov. di Savona) BANDO PER LA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C POSIZIONE

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA p_vr.p_vr.registro UFFICIALE.I.0099516.14-10-2013.h.12:23 ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 11988 Prot. Verona, li 11/10/2013 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO In esecuzione della Deliberazione Consiliare

Dettagli

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia Prot. 0017519/1.6.8 BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER ASSUNZIONE DI PERSONALE NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO CATEGORIA D1 RISERVATO AGLI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI

Dettagli

RENDE NOTO. Nella graduatoria B saranno inseriti i candidati non in possesso di detta abilitazione.

RENDE NOTO. Nella graduatoria B saranno inseriti i candidati non in possesso di detta abilitazione. CITTÀ DI POMEZIA PROVINCIA DI ROMA SETTORE V Istruzione,Cultura, Sport e Tempo Libero AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI N. TRE GRADUATORIE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F.

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F. ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F.: 00422420588 AVVISO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L INDIVIDUAZIONE DI N.2

Dettagli

ACCERTATA INDICE ART. 1 FINALITA

ACCERTATA INDICE ART. 1 FINALITA ABRUZZO SVILUPPO SPA CON SOCIO UNICO SOCIETA IN HOUSE DELLA REGIONE ABRUZZO P.ZZA ETTORE TROILO N. 27 65127 PESCARA P.IVA 01418700686 C.F.: 91040800681 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E PROVA TEORICO-PRATICA

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato all Albo in data 12.06.2009 (prot. 38600) SCADE IL 30 GIUGNO 2009 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO. In esecuzione della delibera del Consiglio di Amministrazione n. 185 del 26/11/2013 RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO. In esecuzione della delibera del Consiglio di Amministrazione n. 185 del 26/11/2013 RENDE NOTO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE PER MESI 12, A TEMPO PARZIALE 50% E DETERMINATO, DI 1 FUNZIONARIO DIRETTIVO TECNICO Categoria D Posizione Economica D1 Settore Tecnico

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e Inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e Inserimento Prot. n. 43583/09 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e Inserimento Selezione pubblica per l assunzione a tempo indeterminato di 5 unità per la seconda area funzionale, fascia retributiva

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI "ASSISTENTE CONDUTTORE MACCHINE COMPLESSE AUTISTA SCUOLABUS" CAT. B.

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ASSISTENTE CONDUTTORE MACCHINE COMPLESSE AUTISTA SCUOLABUS CAT. B. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI "ASSISTENTE CONDUTTORE MACCHINE COMPLESSE AUTISTA SCUOLABUS" CAT. B.3 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO In conformità alla propria determinazione

Dettagli

COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO

COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO C.A.P. 33054 PROVINCIA DI UDINE Tel. 0 4 3 1 / 4 0 9 1 1 1 C.F. 83000710307 P.I 00163880305 Fax. 0431/73288 Prot. n. 16187 Lignano lì 12.05.2015 CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013

SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 208 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.101 del 28.12.2012 SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013 In esecuzione

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO In esecuzione dell atto deliberativo n. 1244 del 19/12/2014, è indetto

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A SCADENZA del BANDO: 02/05/2013 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA E indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di: n. 1 posto di Collaboratore

Dettagli

AL COMUNE DI SELARGIUS AREA 4 AMMINISTRAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE Piazza Cellarium, 1 09047 - S E L A R G I U S (Ca)

AL COMUNE DI SELARGIUS AREA 4 AMMINISTRAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE Piazza Cellarium, 1 09047 - S E L A R G I U S (Ca) AL COMUNE DI SELARGIUS AREA 4 AMMINISTRAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE Piazza Cellarium, 1 09047 - S E L A R G I U S (Ca) Il/La sottoscritto/a...., chiede di essere ammesso/a alla selezione per la copertura

Dettagli

Le domande prodotte fuori dei termini indicati saranno escluse dalla partecipazione.

Le domande prodotte fuori dei termini indicati saranno escluse dalla partecipazione. Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n 1 posto di Assistente Sociale - Area Politiche Sociali - Categoria D posizione economica D1. Art.1 Oggetto E indetto concorso pubblico

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

COMUNE DI COMO IL DIRETTORE DEL SETTORE RISORSE UMANE

COMUNE DI COMO IL DIRETTORE DEL SETTORE RISORSE UMANE COMUNE DI COMO SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA MEDIANTE CONTRATTO DI FORMAZIONE E LAVORO DELLA DURATA DI 12 MESI DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA (CATEGORIA D, POSIZIONE

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. N. 2622 di prot. Verona, 29/02/2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA. Scadenza ore 12.

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. N. 2622 di prot. Verona, 29/02/2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA. Scadenza ore 12. ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 2622 di prot. Verona, 29/02/2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA In esecuzione della deliberazione n. 8 del 22.02.2016 è indetta SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO,

Dettagli

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO/PROVA PRATICA FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI TECNICO AUDIO VIDEO PER L AUDITORIUM DEL COMUNE DI ARZACHENA, GESTITO

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI, ASSISTENZA ORGANI, PERSONALE E SPORT

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI, ASSISTENZA ORGANI, PERSONALE E SPORT Provincia di Pistoia Dipartimento Affari Generali, Personale, L. n.626/1994, Contratti e Sport Servizio Affari Generali, Assistenza Organi, Personale e Sport Piazza San Leone, 1,51100 Pistoia tel. 0573/374272,

Dettagli

COMUNE DI CONCORDIA SULLA SECCHIA Provincia di Modena

COMUNE DI CONCORDIA SULLA SECCHIA Provincia di Modena prot. n 3242 del 27/03/2009 COMUNE DI CONCORDIA SULLA SECCHIA Provincia di Modena CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 3 EDUCATORI NIDO D INFANZIA, NONCHE PER ASSUNZIONI

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB ROMA Via Cristoforo Colombo, 261 00147 Roma C.F. 00460880586 P.IVA 00898491006

AUTOMOBILE CLUB ROMA Via Cristoforo Colombo, 261 00147 Roma C.F. 00460880586 P.IVA 00898491006 AUTOMOBILE CLUB ROMA Via Cristoforo Colombo, 261 00147 Roma C.F. 00460880586 P.IVA 00898491006 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO ART.1 Con delibera del Consiglio Direttivo dell AC Roma del 26 febbraio 2009 è

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA

Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 1 posto nel ruolo amministrativo,

Dettagli

ESEMPIO DI BANDO DI CONCORSO

ESEMPIO DI BANDO DI CONCORSO 122 122 CAPITOLO 4 COME TROVARE LAVORO COMUNE DI GERBALDO PROVINCIA DI CUNEO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO PRESSO L ASILO

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. N. 6906 di prot. Verona, 27/05/2015 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. N. 6906 di prot. Verona, 27/05/2015 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 6906 di prot. Verona, 27/05/2015 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA In esecuzione della deliberazione n. 12 del 13/05/2015 di prot. è indetta: SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO per titoli ed esami per

CONCORSO PUBBLICO per titoli ed esami per Feltre, 16 gennaio 2013 Prot. 1115/Class.III/3/P. UC. Bando di concorso n. C/1/2012 Pubblicato sulla G.U. 4^ S.s. n. 4 del 15.1.2013 Scadenza: ore 12.00 del 14 febbraio 2013 CONCORSO PUBBLICO per titoli

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ufficio Concorsi Personale Tecnico e Amministrativo SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER IL RECLUTAMENTO DI N. 10 UNITÀ DI PERSONALE DI CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, AREA AMMINISTRATIVA, CON RAPPORTO

Dettagli