PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo"

Transcript

1 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - SARTO Addetto alla rifinitura a mano (tessile) - Il Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) è una figura presente all interno di laboratori di sartoria e industrie dell', all interno delle quali può occuparsi dell intero processo produttivo così come solo di alcune fasi di lavorazione. Il sarto è in grado di condurre tutte le operazioni relative alla produzione di capi di su misura o in serie ridotta a partire dalla selezione dei tessuti e dalla creazione del modello in base al disegno da interpretare fino al taglio e realizzazione del capo. CONTESTO La figura del sarto trova impiego in piccole e medie imprese di o in laboratori artigianali di settore operando alle dirette dipendenze dello stilista, modellista o del responsabile di sviluppo prodotto. Opera in un contesto nel quale gli viene richiesto di rappresentare graficamente e costruire, traducendo le linee dello stilista, il modello del capo collezione o prototipo, partecipando alla individuazione delle componenti costruttive e delle relative soluzioni tecnologiche di riproduzione. COMPLESSITÀ Il livello di complessità è dovuto ai repentini mutamenti relativi alle nuove tendenze stilistiche della moda, alle tipologie di prodotti (tessuti, materiali, accessori) sul mercato ed alla nuove tecnologie inserite nei processi di lavoro Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 1

2 ATTITUDINI È richiesta una elevata attenzione a garantire pulizia oltre che al rispetto della altrui e propria sicurezza.. È necessaria una buona manualità per l utilizzo degli strumenti e delle macchine. È richiesta la capacità di collaborare con i colleghi e di proporsi in modo positivo con i clienti analizzandone i bisogni. E necessario il possesso di sensi estetici. E richiesta un elevata attenzione alle tendenza di moda. e la disponibilità a fornire, alla clientela, risposte alternative e non convenzionali. REFERENZIAZIONI (Istat 2001) NUP Sarti e tagliatori artigianali, modellisti e cappellai (Ateco 2007) 14.1 Confezioni di articoli di LIVELLO EQF III Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 2

3 AREE DI ATTIVITÀ ( A.D.A.) E ATTIVITÀ SVOLTE Elenco aree di attività 1. Gestione dei clienti 2. Costruzione del modello 3. Taglio tessuti e confezionamento del capo di 1. Gestione dei clienti Adeguare l immagine personale allo stile dell azienda e del prodotto Rispondere al telefono Predisporre gli appuntamenti Rilevare le esigenze e le richieste del cliente Proporre prodotti corrispondenti alla necessità del cliente Dare informazioni relative alle varie tipologie di capi Fornire un ordine di grandezza della spesa prevista per il cliente Verificare con il cliente l adeguatezza del modello in relazione alle richieste Effettuare le prove del capo sul cliente Verificare la soddisfazione del cliente Risolvere reclami di propria competenza Segnalare reclami rimasti inevasi 2. Costruzione del modello Estrapolare i dati dal figurino e dalle richieste del cliente Sviluppare il modello base anche con l ausilio di sistemi informatici Verificare l adeguatezza dell abbinamento fra tessuti Costruire il prototipo Definire accessori Sviluppare taglie Realizzare i cartamodelli manualmente Realizzare i cartamodelli con l ausilio del software CAD Fare la pulizia dell ambiente e delle attrezzature Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 3

4 Mettere in ordine le attrezzature e i prodotti 3. Taglio tessuti e confezionamento del capo di Predisporre i materiali ed accessori Eseguire le prove di calo inerenti tessuti diversi Programmare la macchina in funzione del tipo di tessuto Eseguire le operazioni legate alle diverse macchine Piazzare il cartamodello sul tessuto tenendo sotto controllo varie variabili ( dritto filo, caratteristiche del tessuto, economicità,.) Effettuare il taglio ( tessuti, fodere e rinforzi) Segnare appiombi e tacche di riscontro Codificare i pezzi ( taglie e numero pezzi ) Adesivare i pezzi prestiratura Eseguire le operazioni di assemblaggio sulla base di una distinta di lavoro (scheda tecnica) in tempi adeguati Apporre gli accessori Verificare la correttezza del capo in progress e/o finito Effettuare la stiratura del capo Segnalare al responsabile di reparto difetti dei materiali Mantenere ordinato il proprio posto di lavoro Fare la pulizia dell ambiente e delle attrezzature Mettere in ordine le attrezzature e i prodotti Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 4

5 STANDARD DELLE COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI CARATTERIZZANTI IL PROFILO PROFESSIONALE A.D.A. E ATTIVITÀ 1.Gestione dei clienti Adeguare l immagine personale allo stile dell azienda e del prodotto Rispondere al telefono Predisporre gli appuntamenti Rilevare le esigenze e le richieste del cliente Proporre prodotti corrispondenti alla necessità del cliente Dare informazioni relative alle varie tipologie di capi Fornire un ordine di grandezza della spesa prevista per il cliente Verificare con il cliente l adeguatezza del modello in relazione alle richieste Effettuare le prove del capo sul cliente Verificare la soddisfazione del cliente Risolvere reclami di propria competenza Segnalare reclami inevasi Gestire le relazioni con i clienti per la ideazione, il confezionamento e la vendita di capi di Utilizzare tecniche di individuazione delle esigenze del cliente Utilizzare una terminologia tecnica Individuare soluzioni e proposte di prodotto di corrispondenti alle richieste del cliente Utilizzare tecniche e strumenti di vendita del prodotto di Applicare condizioni e modalità di pagamento e consegna Applicare tecniche di accoglienza e segnalazione dei reclami Controllare la disponibilità dei materiali Utilizzare terminologie specifiche di settore Utilizzare i sistemi informatici per banca dati clienti Predisporre i prodotti in salone in maniera funzionale alla vendita dei capi di Elementi di storia dell arte, storia del costume, della moda e tendenze dei canoni stilistici Modalità di gestione dei reclami Elementi di marketing Principi di customer care Strumenti e modalità di pagamento e consegna Tecniche di ascolto e di comunicazione Terminologia tecnica specifica del settore in una lingua comunitaria Principi di fidelizzazione del cliente Modalità per la gestione della comunicazione telefonica Modalità di gestione gli appuntamenti Tempistica relativa alle varie tipologie di capi di Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 5

6 A.D.A. E ATTIVITÀ 2.Costruzione del modello Estrapolare i dati dal figurino e dalle richieste del cliente Sviluppare il modello base anche con l ausilio di sistemi informatici Verificare l adeguatezza dell abbinamento fra tessuti Costruire il prototipo Definire accessori Sviluppare taglie Realizzare i cartamodelli manualmente Realizzare i cartamodelli con l ausilio del software CAD Fare la pulizia dell ambiente e delle attrezzature Mettere in ordine le attrezzature e i prodotti Organizzare materiali e mezzi per la costruzione di un modello di Individuare la sequenza delle fasi di lavoro per la costruzione del modello di Individuare i punti critici per l esercizio del controllo (proporzioni, distanze, larghezze) con riferimento ad una taglia base Valutare le vestibilità in relazione alla tipologia del tessuto Controllare la disponibilità dei materiali e attrezzature Utilizzare le tecnologie informatiche (internet e posta elettronica) Utilizzare una lingua straniera (terminologia specifica della professione) Valutare la fattibilità dell abbinamento fra due tessuti Effettuare un modello di artigianalmente e con sistema CAD Modalità descrittive di processi di lavoro Tecniche di costruzione ( base) Tecniche interpretative del modello di Misure e vestibilità Tipologie di materiali e tipologia di apparecchiature (sistema informatico CAD ) Internet e posta elettronica Conoscenza di base della lingua 2 Struttura del magazzino e repertorio fornitori Tipologia fornitori Identificare i principali stili della moda Individuare le caratteristiche merceologiche dei tessuti Applicare tecniche di rappresentazione figure umane proporzionate nei particolari esecutivi Tradurre un intuizione stilistica in una soluzione estetica Applicare tecniche di costruzione artigianale e tecnologia industriale CAD. Collaborare con i colleghi facendo richieste e proposte Controllare la corrispondenza tra il figurino e il modello tecnico Adottare posture corrette basandosi su principi di ergonomia Individuare il tipo di accessori necessari per il rapporto con il fornitore Utilizzare le tecnologie informatiche (internet e posta elettronica) Utilizzare una lingua straniera (terminologia specifica della professione). Elementi di storia dell arte, storia del costume, della moda e tendenze dei canoni stilistici Caratteristiche merceologiche e classificazione dei principali tipi di materiali tessili Disegno di moda, schizzi, figurino tecnico. Principi di anatomia umana con particolare riguardo alla conformazione delle tipologie di clienti di capi di Elementi di chimica e di fisica correlati alle lavorazioni Elementi di geometria piana correlati alle lavorazioni Tecniche di disegno e di rappresentazione grafica Tecniche, procedure e regole per il ricavo di cartamodelli Tipi di accessori Principali funzioni del sistema CAD Modalità di gestione del proprio posto di lavoro ( ordine cura manutenzione ) Modalità di Controllo linee e vestibilità Requisiti di sistemi di qualità Modulistica relativa alla documentazione tecnica Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 6

7 A.D.A. E ATTIVITÀ 3.Taglio tessuti e confezionamento del capo di Predisporre i materiali ed accessori Eseguire le prove di calo inerenti tessuti diversi Programmare la macchina in funzione del tipo di tessuto Eseguire le operazioni legate alle diverse macchine Piazzare il cartamodello sul tessuto tenendo sotto controllo varie variabili ( dritto filo, caratteristiche del tessuto, economicità,.) Effettuare il taglio ( tessuti, fodere e rinforzi) Segnare appiombi e tacche di riscontro Codificare i pezzi ( taglie e numero pezzi ) Adesivare i pezzi prestiratura Eseguire le operazioni di assemblaggio sulla base di una distinta di lavoro (scheda tecnica) in tempi adeguati Apporre gli accessori Verificare la correttezza del capo in progress e/o finito Effettuare la stiratura del capo Segnalare al responsabile di reparto difetti dei materiali Mantenere ordinato il proprio posto di lavoro Fare la pulizia dell ambiente e delle attrezzature Mettere in ordine le attrezzature e i prodotti Fare la pulizia dell ambiente e delle attrezzature Mettere in ordine le attrezzature e i prodotti Organizzare materiali e mezzi per il taglio ed il confezionamento di un capo di Stabilire le fasi di lavoro e la sequenza logica delle operazioni Programmare il lavoro/pezzi alle macchine Controllare l efficienza delle macchine Tener conto delle attività dei colleghi Controllare la disponibilità dei materiali e attrezzature per il confezionamento di un capo di Valutare efficacia ed efficienza delle varie sequenze operative Individuare materiali, attrezzature, macchine per le diverse fasi di lavorazione del capo di sulla base delle indicazioni di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali, foglio d ordine.) Applicare procedure di impostazione dei parametri di funzionamento macchine Adottare strumenti di pianificazione del proprio lavoro Verificare l adeguatezza della strumentazione in relazione alle tipologie di materiale ( tessuti ed accessori ) Effettuare taglio tessuti, fodere e rinforzi Scegliere gli strumenti di taglio Utilizzare la simbologia di manutenzione e di composizione dei prodotti tessili Identificare specificità/anomalie dei tessuti Applicare tecniche e prodotti per la rimozione delle difettosità Applicare le principali tecniche base di taglio ai diversi tipi di materiale tessile Segnare appiombi di riscontro Collaborare con i colleghi facendo richieste e proposte Strumenti di pianificazione del lavoro Tipologie di schede tecniche Modalità descrittive di processi di lavoro Caratteri merceologici dei tessuti, fodere rinforzi Quantità e qualità dei materiali Modalità descrittive della tempistica ( Gantt) Materiali e accessori per la confezione Varie tipologie sistemi di lavorazione Tipologie di apparecchiature Attrezzature e tecniche di stiratura Modalità di utilizzo della scheda tecnica- Principiali meccanismi e parametri di funzionamento delle macchine e delle apparecchiature per il taglio manuale e industriale Tipologie e caratteristiche dei principali materiali della trasformazione tessile/ (tessuti, fodere,rinforzi) Nozioni base di chimica finalizzata al trattamento del tessuto Disciplina di denominazione ed etichettatura dei prodotti tessili Caratteristiche merceologiche e classificazione dei principali tipi di materiali tessili Principali tecniche di taglio dei diversi prodotti tessili Punti di riscontro e appiombo Procedure e tecniche di controllo. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 7

8 Confezionare un capo di Applicare tecniche di controllo delle difettosità del capo di Applicare le principali tecniche di cucitura ai diversi tipi di materiale tessile Applicare tecniche di rifinitura e di stiratura del capo di Eliminare i difetti di presentazione Individuare / scegliere le tipologie di lavorazioni (semplici e complesse) più funzionali alla realizzazione del capo Individuare e applicare gli accessori adeguati Collaudare il capo in progress e/o finito Adottare tecniche per la stiratura finale del capo Collaborare con i colleghi per definire metodi di intervento Modalità di utilizzo della scheda tecnica (parte riguardante la lavorazione/assemblaggio) Principali strumenti e tecniche di confezionamento di capi di (metodi di cucitura, rifinitura,assemblaggio) Principi, meccanismi e parametri di funzionamento delle macchine e delle apparecchiature per la confezione, lo stiro e il finissaggio del capo di finito Regole e procedure di utilizzo e manutenzione dei tessuti in relazione alle proprietà chimiche, fisiche, organolettiche Simbologia di manutenzione e di composizione dei prodotti tessili Elementi di chimica e di fisica, correlati alle lavorazioni Elementi identificativi delle varie parti del capo d Metodi di applicazione accessori Attrezzature e tecniche di stiratura Procedure e tecniche di controllo/collaudo capo di Modalità di gestione del proprio posto di lavoro ( ordine, cura e manutenzione ) Tecniche di controllo sulle cuciture svolte Tecniche di controllo sulle rifiniture svolte Controllare il funzionamento della strumentazione per la realizzazione del capo di Applicare le tecniche di monitoraggio per verificare l impostazione e il funzionamento di strumenti, attrezzature, macchine Adottare modalità e comportamenti per la manutenzione ordinaria di strumenti, attrezzature, macchine Utilizzare metodiche per individuare anomalie di funzionamento Normative specifiche di settore normativa UNI EN ISO Requisiti di sistemi di qualità Modalità di utilizzo della scheda tecnica parte riguardante la tempistica e uso di apparecchiature per la realizzazione di capi di Affrontare situazioni di rischio per la sicurezza, e la salute nell ambiente di lavoro nel confezionare capi di Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 8

9 Applicare procedure, protocolli e tecniche di igiene, pulizia e riordino degli spazi di lavoro Adottare soluzioni organizzative della postazione di lavoro coerenti ai principi dell ergonomia Adottare comportamenti finalizzati ad evitare rischi nell utilizzo della strumentazione ( taglierine, macchine da cucire, taglia cuci.asolatrice, ferro da stiro, ) Comportamenti e pratiche nella manutenzione ordinaria di strumenti, attrezzature, macchine Procedure e tecniche di monitoraggio D. Lsg 81/2008 Tecniche di rilevazione di situazioni a rischio Principi di ergonomia Norme per il rispetto dell igiene personale Norme relative alla sicurezza del settore confezionamento capi di Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Sarto Addetto alla rifinitura a mano (tessile) 9

Operatore dell abbigliamento. Standard della Figura nazionale

Operatore dell abbigliamento. Standard della Figura nazionale Operatore dell abbigliamento Standard della Figura nazionale Denominazione della figura OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di

Dettagli

Operatore dell abbigliamento. Standard formativo minimo regionale

Operatore dell abbigliamento. Standard formativo minimo regionale Operatore dell abbigliamento Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate 6. Artigiani,

Dettagli

Operatore dell abbigliamento - Sartoria. Standard formativo minimo regionale

Operatore dell abbigliamento - Sartoria. Standard formativo minimo regionale Operatore dell abbigliamento - Sartoria Standard formativo minimo regionale Denominazione del profilo professionale OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO - SARTORIA Referenziazioni del profilo Professioni NUP/ISTAT

Dettagli

OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO SARTORIA. Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT):

OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO SARTORIA. Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): Denominazione del PROFILO Referenziazioni della Figura nazionale di riferimento OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO SARTORIA 6. Artigiani, operai specializzati e agricoltori. 6.5.3.3 Sarti e tagliatori artigianali,

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 16. TECNICO DELL ABBIGLIAMENTO. Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 16. TECNICO DELL ABBIGLIAMENTO. Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 16. TECNICO DELL ABBIGLIAMENTO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLE MACCHINE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

Operatore. delle calzature Standard della Figura nazionale

Operatore. delle calzature Standard della Figura nazionale Operatore delle calzature Standard della Figura nazionale 7 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE DELLE CALZATURE 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADETTO ALLA VENDITA settore

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

AREA PROFESSIONALE MODELLISTA DELL ABBIGLIAMENTO TECNICO DELLE PRODUZIONI TESSILI-ABBIGLIAMENTO. pag. 1

AREA PROFESSIONALE MODELLISTA DELL ABBIGLIAMENTO TECNICO DELLE PRODUZIONI TESSILI-ABBIGLIAMENTO. pag. 1 Regione Siciliana Assessorato regionale al Lavoro Previdenza Sociale, Formazione Professionale ed Emigrazione REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI E FORMATIVI AREA PROFESSIONALE PROGETTAZIONE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MONTATORE MECCANICO ED

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 13. OPERATORE MECCANICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

Operatore meccanico. Standard della Figura nazionale

Operatore meccanico. Standard della Figura nazionale Operatore meccanico Standard della Figura nazionale Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE MECCANICO 6. Artigiani, operai specializzati ed agricoltori

Dettagli

Operatore meccanico. Standard della Figura nazionale

Operatore meccanico. Standard della Figura nazionale Operatore meccanico Standard della Figura nazionale Denominazione della figura professionale Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE MECCANICO 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI OPERATORE MECCANICO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI OPERATORE MECCANICO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI Denominazione della figura OPERATORE MECCANICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani,

Dettagli

Operatore meccanico-orologiaio. Proposta standard formativo minimo regionale

Operatore meccanico-orologiaio. Proposta standard formativo minimo regionale Operatore meccanico-orologiaio Proposta standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE MECCANICO-OROLOGIAIO

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MONTATORE (MANUTENTORE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA DISEGNATORE

Dettagli

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA MOBILI E

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -TERMOIDRAULICO (Manutentori impianti: termoidraulico, caldaie,

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ELETTRICISTA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE L Elettricista

Dettagli

Operatore dell abbigliamento. Standard della Figura nazionale

Operatore dell abbigliamento. Standard della Figura nazionale Operatore dell abbigliamento Standard della Figura nazionale Denominazione della figura professionale OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate 6. Artigiani,

Dettagli

FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Allegato 2 I Parte FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE I PARTE FIGURE DA 1 a 11 1 INDICE DELLE

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 9. OPERATORE DELLE LAVORAZIONI ARTISTICHE. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 9. OPERATORE DELLE LAVORAZIONI ARTISTICHE. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 9. OPERATORE DELLE LAVORAZIONI ARTISTICHE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai

Dettagli

OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO (per IPS)

OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO (per IPS) OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO (per IPS) Corsi Riconosciuti 12 - Normale - Verificato Codice identificativo: Profilo professionale di riferimento: ID95111 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO Ore previste: 3248

Dettagli

7 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO Confezioni industriali 14 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO - Sartoria 21 OPERATORE DELLE CALZATURE

7 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO Confezioni industriali 14 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO - Sartoria 21 OPERATORE DELLE CALZATURE RACCOLTA RIASSUNTIVA DEGLI OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO RELATIVI ALLE COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE IN REGIONE LOMBARDIA Partendo

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 TAC (Tessile Abbigliamento Calzature) e Sistema Moda Processo Produzione di prodotti di abbigliamento

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Referenziazioni della Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Referenziazioni della Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 13. TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 5. Professioni qualificate

Dettagli

Operatore amministrativo-segretariale. Standard formativo minimo regionale

Operatore amministrativo-segretariale. Standard formativo minimo regionale Operatore amministrativo-segretariale Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate economiche di riferimento:

Dettagli

Operatore delle lavorazioni artistiche. Standard della Figura nazionale

Operatore delle lavorazioni artistiche. Standard della Figura nazionale Operatore delle lavorazioni artistiche Standard della Figura nazionale 55 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 10. OPERATORE DEL LEGNO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 6. OPERATORE ELETTRONICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati

Dettagli

TECNICO DELL ABBIGLIAMENTO

TECNICO DELL ABBIGLIAMENTO PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DELL ABBIGLIAMENTO COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE SOCIALE L ambito Comunicazione e partecipazione sociale concorre a mettere lo studente in

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 17. OPERATORE AMMINISTRATIVO-SEGRETARIALE. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 17. OPERATORE AMMINISTRATIVO-SEGRETARIALE. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 17. OPERATORE AMMINISTRATIVO-SEGRETARIALE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 4. Impiegati 4.1.1.4

Dettagli

Operatore ai servizi di vendita. Standard formativo minimo regionale

Operatore ai servizi di vendita. Standard formativo minimo regionale Operatore ai servizi di vendita Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate

Dettagli

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale Tecnico di cucina Standard della Figura nazionale Denominazione della figura TECNICO DI CUCINA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT

Dettagli

ALLEGATO 1 Figure professionali relative alle qualifiche dei percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale

ALLEGATO 1 Figure professionali relative alle qualifiche dei percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale ALLEGATO 1 Figure professionali relative alle qualifiche dei percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale 1 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO 2 OPERATORE DELLE CALZATURE 3 OPERATORE

Dettagli

Operatore amministrativo-segretariale. Standard della Figura nazionale

Operatore amministrativo-segretariale. Standard della Figura nazionale Operatore amministrativo-segretariale Standard della Figura nazionale 109 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CARPENTIERE IN METALLO

Dettagli

Operatore ai servizi di vendita. Standard della Figura nazionale

Operatore ai servizi di vendita. Standard della Figura nazionale Operatore ai servizi di vendita Standard della Figura nazionale 115 Denominazione della figura OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

ALLEGATO 1 Figure professionali relative alle qualifiche dei percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale 1 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO 2 OPERATORE DELLE CALZATURE 3 OPERATORE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - AUTORIPARATORE AUTO E

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA di APPRENDIMENTO RIF.Competenza: 4 A.S. 2015/2016. TITOLO: Tecniche di Confezione nell abbigliamento COD. UDA N 4 A PRESENTAZIONE

UNITÀ DIDATTICA di APPRENDIMENTO RIF.Competenza: 4 A.S. 2015/2016. TITOLO: Tecniche di Confezione nell abbigliamento COD. UDA N 4 A PRESENTAZIONE UDA N 4 Tecniche di Confezione nell abbigliamento UNITÀ DIDATTICA di APPRENDIMENTO RIF.Competenza: 4 A.S. 2015/2016 TITOLO: Tecniche di Confezione nell abbigliamento COD. UDA N 4 A PRESENTAZIONE Destinatari

Dettagli

19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Denominazione della figura 19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 4.1 Impiegati di ufficio. 4.1.3.1 Personale

Dettagli

Operatore elettronico Standard della Figura nazionale

Operatore elettronico Standard della Figura nazionale Operatore elettronico Standard della Figura nazionale 33 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE ELETTRONICO 6 Artigiani e operai specializzati

Dettagli

Operatore dei sistemi e dei servizi logistici. Standard della Figura nazionale

Operatore dei sistemi e dei servizi logistici. Standard della Figura nazionale Operatore dei sistemi e dei servizi logistici Standard della Figura nazionale 122 Denominazione della figura OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - FALEGNAME - Il falegname

Dettagli

Tecnico dei servizi di sala e bar. Standard della Figura nazionale

Tecnico dei servizi di sala e bar. Standard della Figura nazionale Tecnico dei servizi di sala e bar Standard della Figura nazionale Denominazione della figura TECNICO DEI SERVIZI DI SALA E BAR Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale Operatore elettrico Standard della Figura nazionale 27 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE ELETTRICO 6 Artigiani e operai specializzati e agricoltori

Dettagli

Tecnico commerciale delle vendite. Standard della Figura nazionale

Tecnico commerciale delle vendite. Standard della Figura nazionale Tecnico commerciale delle vendite Standard della Figura nazionale Denominazione della figura TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 8. OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 8. OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 8. OPERATORE DI IMPIANTI TERMO- Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

OPERATORE ELETTRONICO. Standard formativo minimo regionale

OPERATORE ELETTRONICO. Standard formativo minimo regionale OPERATORE ELETTRONICO Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale OPERATORE ELETTRONICO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate 6 Artigiani e operai

Dettagli

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale Operatore elettrico Standard della Figura nazionale 27 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE ELETTRICO 6 Artigiani e operai specializzati e agricoltori

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di viaggio e accompagnamento Sequenza di processo Composizione

Dettagli

Operatore del benessere. Standard della Figura nazionale

Operatore del benessere. Standard della Figura nazionale Operatore del benessere Standard della Figura nazionale 87 Denominazione della figura Indirizzi della figura OPERATORE DEL BENESSERE - Acconciatura - Estetica Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA; PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE; IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni Meccaniche

Dettagli

Settore :Industria e artigianato Indirizzo :Produzioni industriali e artigianali

Settore :Industria e artigianato Indirizzo :Produzioni industriali e artigianali Is tituto Profess ionale di Stato pe r l Indus tria e l Artigianato CAVOUR-MARCONI Loc. Piscille Via Assisana, 40/d-06154 PERUGIA Tel. 075/5838322 Fax 075/32371 e-mail: i p s i a p g @ t i n. i t - sito

Dettagli

Operatore di impianti termo-idraulici. Standard della Figura nazionale

Operatore di impianti termo-idraulici. Standard della Figura nazionale Operatore di impianti termo-idraulici Standard della Figura nazionale Denominazione della figura professionale OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate

Dettagli

OPERATORE AI SERVIZI DI IMPRESA

OPERATORE AI SERVIZI DI IMPRESA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO SERVIZI COMMERCIALI Denominazione della figura OPERATORE AI SERVIZI DI IMPRESA Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 4. Impiegati

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 5. OPERATORE ELETTRICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e

Dettagli

Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici. Standard formativo minimo regionale

Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici. Standard formativo minimo regionale Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici Standard formativo minimo regionale Denominazione del profilo professionale OPERATORE ELETTRICO IMPIANTI ELETTROMECCANICI Referenziazioni del profilo Professioni

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO SERVIZI MARKETING E COMUNICAZIONE - DESCRIZIONE

Dettagli

Operatore della ristorazione

Operatore della ristorazione Allegato 2 Operatore della ristorazione Standard della Figura nazionale Denominazione della figura Indirizzi della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di ristorazione Sequenza di processo Definizione dell'offerta e

Dettagli

Tecnico grafico. Standard della Figura nazionale

Tecnico grafico. Standard della Figura nazionale Tecnico grafico Standard della Figura nazionale 1 Denominazione della figura TECNICO GRAFICO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 4. TECNICO GRAFICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati e agricoltori.

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE CALL CENTER

Dettagli

OPERATORE DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI

OPERATORE DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI Denominazione della figura OPERATORE DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

Dettagli

UDA UNITA DI APPRENDIMENTO

UDA UNITA DI APPRENDIMENTO ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E PER L ARTIGIANATO G. GIORGI specializzazioni: ODONTOTECNICA MECCANICA TERMICA ELETTRICA ELETTRONICA TELECOMUNICAZIONI Via Terraglio, 53 31100 TREVISO Tel.

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MAGAZZINIERE MULETTISTA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

Operatore grafico. Standard formativo minimo regionale

Operatore grafico. Standard formativo minimo regionale Operatore grafico Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale OPERATORE GRAFICO Indirizzi della figura - Stampa e allestimento - Multimedia Referenziazioni della figura

Dettagli

Settore PRODUZIONI CHIMICHE

Settore PRODUZIONI CHIMICHE 1.1 ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE REGIONALE Il nostro Istituto, come previsto dalla programmazione regionale, attiverà a partire dall A.S. 2013-2014 i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale

Dettagli

Commesso di vendita/ commessa di vendita

Commesso di vendita/ commessa di vendita Delibera n. 285 del 15.03.2016 Ordinamento formativo per il mestiere oggetto d apprendistato del/della Commesso di vendita/ commessa di vendita 1. Il profilo professionale 2. Durata ed esame di fine apprendistato

Dettagli

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale Operatore elettrico Standard della Figura nazionale Denominazione della figura professionale OPERATORE ELETTRICO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate 6 Artigiani e operai specializzati

Dettagli

Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza. Standard della Figura nazionale

Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza. Standard della Figura nazionale Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza Standard della Figura nazionale Denominazione della figura Indirizzi della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT): Denominazione della figura 15. OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzi della figura 1. Preparazione pasti 2. Servizi di sala e di bar Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI OPERATORE ELETTRICO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI OPERATORE ELETTRICO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI Denominazione della figura OPERATORE ELETTRICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani,

Dettagli

TECNICO DELL ACCOGLIENZA E DELL OSPITALITA

TECNICO DELL ACCOGLIENZA E DELL OSPITALITA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO TURISMO E SPORT Denominazione della figura TECNICO DELL ACCOGLIENZA E DELL OSPITALITA Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 10. Industrie alimentari.

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 10. Industrie alimentari. AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 21. TECNICO DELLA TRASFORMAZIONE AGROALIMENTARE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani,

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE ALLE MACCHINE TRADIZIONALI E A CONTROLLO NUMERICO

Dettagli

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO SERVIZI COMMERCIALI Denominazione della figura OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 5.1. Professioni

Dettagli

Attività e insegnamenti dell indirizzo Produzioni industriali e artigianali. Articolazione Industria. Opzione Arredi e forniture d interni

Attività e insegnamenti dell indirizzo Produzioni industriali e artigianali. Articolazione Industria. Opzione Arredi e forniture d interni Attivitàeinsegnamentidell indirizzo Produzioniindustrialieartigianali Articolazione Industria Opzione Arrediefornitured interni Disciplina: LABORATORI TECNOLOGICI ED ESERCITAZIONI Il docente di Laboratori

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Denominazione 16. OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE ED ACCOGLIENZA

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Denominazione 16. OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE ED ACCOGLIENZA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 16. OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE ED ACCOGLIENZA Indirizzi della figura 1. Strutture ricettive 2. Servizi del turismo Referenziazioni della

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO SERVIZI COMMERCIALI

Dettagli

Standard Formativi Minimi dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale della Regione Lombardia

Standard Formativi Minimi dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale della Regione Lombardia Allegato 3 Standard Formativi Minimi dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale della Regione Lombardia Obiettivi Specifici di Apprendimento delle competenze tecnico professionali O.S.A. tecnico

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA SEGRETERIA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Servizi alla persona Processo Gestione ed erogazione di servizi di trattamenti estetici e di acconciatura

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE GRAFICO POST-STAMPA

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CUOCO/A - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE Il cuoco è

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

Tecnico delle lavorazioni artistiche Standard della Figura nazionale (*)

Tecnico delle lavorazioni artistiche Standard della Figura nazionale (*) Tecnico delle lavorazioni artistiche Standard della Figura nazionale (*) (*) L insieme di competenze della presente figura costituisce elemento vincolante, ma non sufficiente dello standard nazionale,

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI CULTURALI E DI SPETTACOLO Processo Produzione audiovisiva e dello spettacolo dal vivo Sequenza

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 6. TECNICO DEL LEGNO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati ed

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 LEGNO ED ARREDO

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 LEGNO ED ARREDO REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 LEGNO ED ARREDO Processo Fabbricazione di mobili artigianale e in serie, restauro e tappezzeria Sequenza

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Denominazione della FIGURA OPERATORE GRAFICO Indirizzi della Figura Referenziazioni della Figura Stampa e allestimento Multimedia Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai

Dettagli

Operatore grafico. Standard della Figura nazionale

Operatore grafico. Standard della Figura nazionale Operatore grafico Standard della Figura nazionale 41 Denominazione della figura Indirizzi della figura OPERATORE GRAFICO - Stampa e allestimento - Multimedia Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): Referenziazioni della Figura nazionale di riferimento Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e agricoltori. 6.1.3.7 Elettricisti nelle costruzioni civili ed

Dettagli