o.n.l.u.s. LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "o.n.l.u.s. LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana"

Transcript

1 o.n.l.u.s. UNA SCUOLA PER AMICA LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana I Rapporto Semestrale di avanzamento del progetto Estate 2005

2 Campagna UNA SCUOLA PER AMICA Stato di avanzamento del progetto Swaziland Estate 2005 Nello Swaziland, piccolo paese dell Africa Meridionale, da qualche anno Legambiente lavora insieme alla ong COSPE e ad ANLAIDS Lombardia per aiutare gli orfani di AIDS della comunità di Shewula. Questi bambini hanno perso i genitori a causa dell AIDS, epidemia che sta mettendo il ginocchio il paese e che colpisce principalmente la fascia adulta e produttiva della popolazione, ovvero i genitori. Si stima che il 40% della popolazione sia infettato dall HIV, e che in dieci anni gli orfani saranno centinaia di migliaia. In questo drammatico contesto, Legambiente opera per garantire a questi bambini l appoggio e l assistenza di cui hanno bisogno: educazione, supporto alimentare, assistenza sanitaria. Basandosi sulla valorizzazione delle loro risorse naturali e sul recupero delle tradizioni della comunità. Per insegnare ai bambini i saperi tradizionali e per poter un giorno avere un lavoro e una fonte di reddito. Legambiente nell autunno del 2004 ha lanciato la campagna di adozione a distanza della comunità di Shewula chiamata Una Scuola per Amica. Con questa campagna si chiede un aiuto concreto per l assistenza ai bambini vulnerabili della comunità: 180 euro all anno che servono a garantire a un bambino l accesso alla scuola, i pasti e le medicine. Dato il numero crescente di orfani di AIDS, l obiettivo della campagna è di fornire assistenza a un numero sempre più elevato di bambini, costruendo nuove scuole per accoglierli, ristrutturando e ampliando quelle esistenti, e fornendo loro l educazione e il supporto di cui hanno bisogno. I PRIMI RISULTATI RAGGIUNTI Grazie alla campagna Una scuola per amica il numero complessivo degli orfani assistiti dal progetto è aumentato notevolmente: da 577 si è passati a 730 bambini assistiti, 153 in più dello scorso anno. Nella sola comunità di Shewula i bambini assistiti sono 613. Inoltre sono state aperte due nuove scuole una nella comunità di Maphatsindvuku con 62 alunni, e l altra a Kambhoke con 55 alunni. Di questi bambini, più della metà frequenta le Sebenta Schools, ovvero le scuole comunitarie non formali rivolte proprio agli orfani che non possono frequentare le scuole statali, perché non si possono permettere la retta e l uniforme, o perché hanno superato l età per l iscrizione. Gli altri bambini assistiti frequentano le scuole formali statali. SCUOLE NON FORMALI Ai 426 bambini che frequentano le scuole non formali nelle comunità di Shewula, Maphatsindvuku e Kambhoke, il programma di assistenza garantisce: 1

3 Educazione: I bambini vanno a scuola e imparano le materie tradizionali grazie al sostegno di insegnati qualificati, l ausilio di materiale didattico e di giochi per socializzare con gli altri bambini. Grazie alla campagna Una scuola per amica quest anno sono stati avviati corsi di artigianato, agricoltura, educazione ambientale ed edilizia, tenuti volontariamente dagli adulti della comunità, per insegnare ai bambini le tradizioni e i mestieri per il loro futuro. Supporto Alimentare: Ai bambini vengono forniti ogni giorno pasti regolari ed equilibrati. Nelle scuole c è una cuoca e una cucina per la preparazione dei pasti. Quest anno, inoltre, la comunità ha donato alle scuole alcuni terreni che, grazie alle sementi acquistate attraverso la campagna Una scuola per amica, sono stati messi a coltivazione. Il raccolto viene così oggi utilizzato per la preparazione dei pasti nelle mense scolastiche. Su questi terreni, poi, nell ambito dei corsi di agricoltura avviati grazie alla campagna, i bambini possono oggi imparare a coltivare le colture tradizionali. Assistenza Socio-Sanitaria: La salute dei bambini viene costantemente monitorata, per poter intervenire in caso di malattia. Grazie al supporto fornito dalla campagna, è stato nominato e formato un responsabile del programma sanitario, ed istituito un fondo che permette la copertura economica delle spese per garantire ai bambini che si ammalano di essere accompagnati al Centro Sanitario appropriato, di pagare il ticket e le medicine necessarie per la loro cura, e di fornire medicine e cibo appropriato durante il periodo della guarigione. SCUOLE FORMALI Sono invece 304 (tutti nella comunità di Shewula) gli orfani assistiti dal programma che frequentano le scuole formali statali. Di questi, 11 frequentano l asilo, 233 le scuole primarie e 60 le scuole secondarie. Il numero dei bambini vulnerabili che frequenta le scuole formali è aumentato rispetto allo scorso anno. Questo perché, grazie anche al buon esito del lavoro svolto e alle pressioni dal personale coinvolto nel progetto, il Governo ha deciso di prendersi a carico gli orfani istituendo un fondo per pagare loro la retta scolastica delle scuole elementari e secondarie. Alcuni orfani sono così potuti tornare a frequentare le scuole statali, dove ricevono educazione e pasti regolari, e allo stesso tempo continuano a godere dell assistenza sanitaria offerta dal progetto. A tutti questi bambini, che già ricevono educazione e supporto alimentare dalla scuola formale, il programma di assistenza garantisce: L acquisto del materiale di cancelleria e dell uniforme: il contributo del Governo non è sempre sufficiente a coprire tutte le esigenze scolastiche del bambino, e il programma si fa carico delle spese di cartoleria e di acquisto dell uniforme scolastica per i bambini vulnerabili. Assistenza sanitaria: lo stato di salute dei bambini vulnerabili che frequentano le scuole statali viene continuamente tenuto sotto controllo, e vengono loro pagati il ticket e le medicine in caso di malattia. Grazie al supporto della campagna Una scuola per amica, inoltre, gli insegnanti delle scuole sono stati formati per fornire assistenza medica di base a scuola in caso di necessità. 2

4 A SHEWULA Il numero totale di bambini assistiti a Shewula è di 613, 36 in più rispetto allo scorso anno, divisi tra le scuole formali e quelle non formali. Per tutti loro è previsto il servizio di monitoraggio e assistenza che va dalla visita da parte del responsabile socio-sanitario, alla disponibilità di un fondo per ticket, medicine e trasporto, al supporto alimentare nel caso di bisogni particolari, come spiegato in precedenza. A Shewula le scuole non formali sono tre: - scuola di Majembeni (95 bambini) - scuola di Nduma (105 bambini) - scuola di Mswati (109 bambini) per un totale di 309 orfani assistiti che vanno a scuola, ricevono pasti regolari e assistenza sanitaria. In queste scuole sono stati organizzati i primi corsi di materie come agricoltura, artigianato, cucina, edilizia, in cui si insegna ai bambini le tradizioni della comunità e le basi di un mestiere per il loro futuro. In questi corsi, tenuti volontariamente da adulti della comunità, è possibile imparare a realizzare oggetti di artigianato (stuoie e cestini di paglia, collane fatte con semi locali, portachiavi fatti con le perline), marmellate e dolci realizzati con frutti e semi locali, piccoli capi di abbigliamento, e imparano i principi di base dell edilizia. I bambini imparano anche a coltivare la terra nei 7 campi che la comunità ha donato alle scuole. Grazie ai contributi della campagna è stato infatti possibile acquistare sementi, e i bambini hanno seminato nei campi scolastici mais, sorgo, patate dolci, noccioline, fagioli e verdure locali. Il raccolto viene utilizzato dalle cuoche della scuola per preparare i pasti ai bambini. Il lavoro è stato fatto dai bambini con l aiuto degli insegnanti, e pur non essendo dei professionisti, i risultati sono stati più che soddisfacenti. In questo modo i bambini imparano sul campo i principi dell agricoltura tradizionale e rispettosa dell ambiente. Inoltre, per tutti gli orfani della comunità, sia quelli che frequentano le scuole formali che quelli che frequentano le scuole non formali, sono stati organizzati corsi di educazione ambientale. I corsi sono stati realizzati sempre tenendo in considerazione un approccio ambientale incentrato sul rispetto e la valorizzazione delle risorse locali. In questi primi mesi del 2005 sono stati anche effettuati interventi strutturali alle scuole comunitarie di Shewula. In particolare, è stato possibile costruire la terza classe nella scuola di Majembeni, fino a quel momento ospitata presso una struttura di proprietà di una associazione di donne artigiane. Inoltre sono state fatte modifiche alla cucina della scuola di Nduma, che hanno permesso di creare una zona utilizzata come magazzino per il cibo. Il capo della comunità inoltre ha assegnato un pezzo di terreno dove potrà essere costruita la nuova scuola di Mswati. 3

5 A MAPHATSINDVUKU A Maphatsindvuku, comunità rurale non lontana da Shewula, è stata costruita una scuola non formale che accoglie 55 bambini, di età compresa tra i 5 e i 19 anni. È stata anche fondata l organizzazione comunitaria che si occupa della gestione del programma e della scuola. Anche in questa scuola è garantito il supporto alimentare ai bambini con pasti regolari ed equilibrati, ed è cominciato anche qui il progetto dei campi scolastici, dove i bambini coltivano mais, sorgo, fagioli e verdure nei campi messi a disposizione dalla comunità. È garantita l assistenza sanitaria a tutti i bambini nelle scuole non formali, che al momento consiste nel monitoraggio costante del responsabile socio-sanitario, che si occupa anche di accompagnare direttamente i bambini nel centro sanitario più vicino in caso di bisogno. Inoltre sono stati organizzati anche qui i corsi di artigianato, cucina tradizionale, cucito ed edilizia, per l insegnamento di mestieri e tradizioni. A KAMBHOKE Anche nella comunità di Kambhoke, nel centro dello Swaziland, è stata costruita una nuova scuola non formale, frequentata da 62 bambini. Gi alunni hanno dai 7 ai 17 anni, e sono divisi in tre classi a seconda della loro età e del livello scolastico. Anche in questa comunità ai bambini vengono garantiti pasti regolari ed equilibrati, l assistenza sanitaria e l educazione di cui hanno bisogno. Inoltre è stato individuato un responsabile che si occupa di monitorare la salute dei bambini e che è stato formato nell assistenza sanitaria di base. Il progetto è ancora giovane in questa comunità, e ancora devono partire i programmi dei campi scolastici o i corsi di artigianato e cucina. Per il futuro... Per il futuro ci proponiamo di: - Aumentare il numero di orfani assistiti, sia nelle scuole formali che in quelle non formali - Costruire nuove scuole non formali - Migliorare le strutture delle scuole già esistenti - Migliorare l offerta educativa nelle scuole - Implementare il progetto dei campi scolastici in tutte le scuole - Continuare i corsi di artigianato, cucina, edilizia e agricoltura - Allargare questo modello di assistenza anche ad altre comunità nello Swaziland LE MODALITA DI SOSTEGNO ALLA CAMPAGNA UNA SCUOLA PER AMICA 4

6 Con soli 180 euro all anno (15 euro al mese) per tre anni è possibile garantire a un bambino dello Swaziland il diritto a un futuro. Questa piccola cifra gli permette di ricevere: - L educazione e il diritto all infanzia attraverso il sostegno di insegnanti qualificati, l ausilio di materiale didattico e di giochi per socializzare con gli altri bambini - La sicurezza alimentare con tre 3 pasti equilibrati al giorno - Il monitoraggio costante della sua salute e le cure mediche necessarie in caso di malattia Per dare il tuo contributo a Una scuola per amica puoi scegliere di effettuare la donazione: - ogni anno con un contributo pari a 180 euro - ogni 3 mesi con un contributo pari a 45 euro - ogni mese con un contributo pari a 15 euro Puoi effettuare il versamento su: Conto Corrente Postale: C/C n intestato a: LEGAMBIENTE onlus Via Salaria, Roma - Causale: Scuole Swaziland Bonifico bancario: C/C - S.O.S Legambiente N abi cab cin N c/o Banca Popolare Etica Causale: Scuole Swaziland Legambiente è una onlus; ai sensi dell art. 13 dlgs 460/97 è possibile detrarre le proprie donazioni. Il progetto orfani in Swaziland è portato avanti da Legambiente, COSPE e ANLAIDS Lombardia: LEGAMBIENTE onlus, via Salaria 403, Roma - Tel , Fax COSPE onlus, via Slataper 10, Firenze Tel , Fax ANLAIDS Lombardia, via Monviso 28, Milano Tel , Fax

«DOVE SI AVVERANO I SOGNI»

«DOVE SI AVVERANO I SOGNI» «DOVE SI AVVERANO I SOGNI» SHELTER DI THANE - MUMBAI - INDIA SHELTER DI THANE - MUMBAI - INDIA ignorare i bambini di oggi è ignorare il nostro futuro ASSOCIAZIONE MEHALA ONLUS Nasce nel 2004 dalla volontà

Dettagli

Mille orti in Africa. Paola Viesi

Mille orti in Africa. Paola Viesi Mille orti in Africa Stiamo coltivando un piccolo grande sogno: realizzare orti in tutte le comunità africane di Terra Madre. Al nostro impegno potrà unirsi quello di chi, insieme a noi, crede in questa

Dettagli

L Orto dei Bambini. Per trasmettere l amore e il rispetto della terra.

L Orto dei Bambini. Per trasmettere l amore e il rispetto della terra. L Orto dei Bambini Per trasmettere l amore e il rispetto della terra. Premessa L idea dell orto didattico nasce dal desiderio di attivare iniziative socio-culturalieducative che comprendessero l area naturalistica.

Dettagli

Comune di Ponte San Nicolò

Comune di Ponte San Nicolò Comune di Ponte San Nicolò SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE E SPORT Il Servizio è finalizzato a rendere effettivo il diritto allo studio, alla promozione e valorizzazione delle attività sportive, motorie e

Dettagli

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS Il calore di una casa per ogni bambino La nostra storia L Associazione SOS Villaggi dei Bambini fu fondata in Austria da Hermann Gmeiner nel 1949 al fine di aiutare i bambini

Dettagli

Tre PROGETTI per HAITI

Tre PROGETTI per HAITI Tre PROGETTI per HAITI EMERGENZA HAITI p. 2 SAINT CHARLE A CROIX DES BOUQUES PROGETTO SOSTEGNO SCUOLA PRIMARIA p. 3 DAJABON PROGETTO CASA FAMIGLIA PER BAMBINI ORFANI p. 4 LÉ0GANE PROGETTO RICOSTRUZIONE

Dettagli

L Associazione. Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza.

L Associazione. Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza. PROGETTI 2015-16 L Associazione Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza. Le nostre attività si svolgono principalmente in

Dettagli

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici.

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira/ Università Cattolica del Mozambico Con il tuo sostegno puoi aiutarci a realizzare il sogno di tanti giovani mozambicani

Dettagli

Project for People ONLUS realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin e Brasile.

Project for People ONLUS realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin e Brasile. REGALI SOLIDALI Project for People Onlus Via Angera, 3-20125 Milano tel. +39 02 36552292 - fax +39 02 99982010 info@projectforpeople.org - www.projectforpeople.org Project for People ONLUS realizza progetti

Dettagli

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole WWF Italia Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi Via Zanibelli, 2 60035 Jesi e-mail: info@riservaripabianca.it sito: www.riservaripabianca.it Tel. / Fax. 0731 619213 Cell. 334 6047703 Educazione Rurale

Dettagli

Newsletter n. 12 FONDAZIONE BROWNSEA 13 dicembre 2008 IKSDP TEACHERS TRAINING COLLEGE

Newsletter n. 12 FONDAZIONE BROWNSEA 13 dicembre 2008 IKSDP TEACHERS TRAINING COLLEGE Newsletter n. 12 FONDAZIONE BROWNSEA 13 dicembre 2008 Harambee Gwassi Aggiornamento sui progetti in corso nei Gwassi IKSDP TEACHERS TRAINING COLLEGE Fra le novità più importanti di quest anno del progetto

Dettagli

FIORI CHE RINASCONO Etiopia

FIORI CHE RINASCONO Etiopia FIORI CHE RINASCONO Etiopia Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014 Mani Unite Onlus Nel 2014 le attività svolte in Mozambico, oltre ad essere state realizzate come negli anni precedenti nell ambito degli obiettivi istituzionali (sostegno scolastico e nutrizionale), si

Dettagli

Centro Missionario Diocesano - Trento

Centro Missionario Diocesano - Trento Centro Missionario Diocesano - Trento Così vicini eppur pur così lontani. Dare istruzione per creare futuro. I.R. Progetto Anno Pastorale 2007/2008 Ci scrive suor Rosetta: N oi suore della Provvidenza

Dettagli

Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile

Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile Chi siamo Il CCM, Comitato Collaborazione Medica, è un Organizzazione Non Governativa e Onlus fondata nel 1968 a Torino da un gruppo

Dettagli

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo Tende 2011-2012 ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi Campagna Tende 2011-2012 I PROGETTI DA SOSTENERE: Kenya. Anche nella carestia del

Dettagli

I principali servizi educativi gestiti direttamente dal comune sono i nidi, le scuole dell infanzia e i ricreatori.

I principali servizi educativi gestiti direttamente dal comune sono i nidi, le scuole dell infanzia e i ricreatori. I Servizi Educativi del Comune di Trieste rappresentano una tradizione storica, un patrimonio di tradizione culturale di cui la città e le famiglie vanno orgogliose. Un patrimonio storico che negli anni

Dettagli

PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI

PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI Premessa L Uganda è il secondo Paese, in ordine cronologico, con cui Idee Migranti ha costruito rapporti di cooperazione.

Dettagli

Project for People ONLUS

Project for People ONLUS Project for People ONLUS Project for People è una ONLUS che dal 1993 realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin (Africa) e Brasile. I valori dell Associazione sono il rispetto della cultura

Dettagli

Cibo che alimenta, cibo che sostiene

Cibo che alimenta, cibo che sostiene Newsletter 5, Giugno 2015 COME CRESCONO I NOSTRI PROGETTI Cari sostenitori e sostenitrici, sperando di portarvi un po di fresca aria andina, in questi torridi giorni d estate, ecco per voi la Quinta Newsletter

Dettagli

Donazione. Azione. CESVI Fondazione Onlus

Donazione. Azione. CESVI Fondazione Onlus Donazione. Azione CESVI Fondazione Onlus Cesvi è un'organizzazione umanitaria laica e indipendente fondata in Italia nel 1985. Con 80 sedi estere, opera in tutti i continenti con progetti di cooperazione

Dettagli

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe.

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe. Laboratorio consigliato per la scuola primaria (II ciclo) Il grande mosaico dei diritti Hai diritto ad avere un istruzione/educazione. Art. 28 della CRC Hai diritto a essere protetto/a in caso di guerra

Dettagli

2012/156. Scheda Progetto AFRICA

2012/156. Scheda Progetto AFRICA Scheda Progetto AFRICA 2012/156 La situazione alimentare e sanitaria del comprensorio di Nedialpoun (divisa tra i comuni di Koudougou e Reo), grazie al piano di intervento effettuato negli anni dal centro

Dettagli

Contributo Volontario delle famiglie

Contributo Volontario delle famiglie Contributo Volontario delle famiglie Che cos è più precisamente il contributo volontario Il contributo scolastico è un versamento volontario che viene effettuato dalla famiglia dello studente all'istituto.

Dettagli

Sostegno a distanza SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE

Sostegno a distanza SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE Sostegno a distanza Si é consolidata ed è in continua espansione una forma di solidarietà che è definita in diversi modi: adozione a distanza, sostegno a distanza,

Dettagli

SERVIZIO DIRITTO ALLO STUDIO

SERVIZIO DIRITTO ALLO STUDIO COMUNE DI RAVENNA ISTITUZIONE ISTRUZIONE E INFANZIA SERVIZIO DIRITTO ALLO STUDIO SISTEMA DI MONITORAGGIO PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA PRESSO NIDI D'INFANZIA, SCUOLE

Dettagli

ADOZIONI A DISTANZA Etiopia

ADOZIONI A DISTANZA Etiopia ADOZIONI A DISTANZA Etiopia Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

Relazione finale del Progetto Food & Education sostenuto da 4Life.

Relazione finale del Progetto Food & Education sostenuto da 4Life. Relazione finale del Progetto Food & Education sostenuto da 4Life. Anno 2014 La collaborazione tra 4life e SOS Villaggi dei Bambini SOS Villaggi dei Bambini è una Onlus impegnata nell'accoglienza di bambini

Dettagli

Settore Progetti e Sviluppo Suore della Carità Santa Giovanna Antida Thouret

Settore Progetti e Sviluppo Suore della Carità Santa Giovanna Antida Thouret Settore Progetti e Sviluppo Suore della Carità Santa Giovanna Antida Thouret PROGETTO EDUCATIVO NOME DEL PROGETTO: Scuola Comunitaria Agricola Familiare (ECAF) LUOGO DELLO SVILUPPO DEL PROGETTO: Maimba

Dettagli

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto A SCUOLA CON GUSTO Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto Il progetto A SCUOLA CON GUSTO Il progetto A SCUOLA CON GUSTO, giunto oggi alla quarta edizione, mira ad avvicinare adulti e

Dettagli

40 miliardi di dollari. 150 paesi. Sconfiggere l estrema povertà nel mondo OBIETTIVO:

40 miliardi di dollari. 150 paesi. Sconfiggere l estrema povertà nel mondo OBIETTIVO: 40 miliardi di dollari 150 paesi OBIETTIVO: Sconfiggere l estrema povertà nel mondo Obiettivi TARGET: 1 Dimezzare la povertà assoluta e la fame nel mondo 2 Assicurare l istruzione elementare per tutti

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno REGOLAMENTO SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno REGOLAMENTO SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA REGOLAMENTO SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 37 del 18 aprile 2012 Regolamento del Servizio di Ristorazione Scolastica Art. 1 Finalità... 2 Art. 2 Modalità

Dettagli

La scuola si presenta

La scuola si presenta La scuola si presenta La Scuola Infanzia Peter Pan si trova in via Sertoli a Molassana,( bus n.12-13-14-capolinea n 48) in un ampio complesso di edilizia popolare recentemente ristrutturato(2010). Davanti

Dettagli

da spreco a opportunità la gestione degli avanzi nelle ristorazione scolastica

da spreco a opportunità la gestione degli avanzi nelle ristorazione scolastica DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Area Igiene degli Alimenti e della Sicurezza Nutrizionale Servizio Igiene della Nutrizione da spreco a opportunità la gestione degli avanzi nelle ristorazione scolastica

Dettagli

Democratica del Congo

Democratica del Congo Progetti scuole Proposta di gemellaggio Italia - Repubblica Democratica del Congo a cura di AMKA Onlus Chi siamo? Amka è un Organizzazione no profit nata nel 2001 dall incontro di due culture differenti

Dettagli

Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it

Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it SCUOLA dell INFANZIA 2016 2017 L ISTITUTO COMPRENSIVO è un Istituto Scolastico che raggruppa

Dettagli

Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame

Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame Milano, giugno 2010 ActionAid ActionAid, organizzazione indipendente impegnata nella lotta

Dettagli

Caritas Italiana Settembre 2013 VISITA CONGIUNTA CARITAS INTERNATIONALIS PROGETTO D EMERGENZA INSICUREZZA ALIMENTARE OCADES/CARITAS BURKINA

Caritas Italiana Settembre 2013 VISITA CONGIUNTA CARITAS INTERNATIONALIS PROGETTO D EMERGENZA INSICUREZZA ALIMENTARE OCADES/CARITAS BURKINA VISITA CONGIUNTA CARITAS INTERNATIONALIS PROGETTO D EMERGENZA INSICUREZZA ALIMENTARE OCADES/CARITAS BURKINA APPELLO D EMERGENZA 08/2012 Progetto di aiuto alimentare e nutrizionale alle popolazioni vittime

Dettagli

Progetto Mense Scolastiche in Africa

Progetto Mense Scolastiche in Africa REACH ITALIA ONLUS ONG Viale Molise 1 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel. 0266040062 026175579 Fax 0266010030 www.reachitalia.it info@reachitalia.it c.f. 97061580151 Progetto Mense Scolastiche in Africa

Dettagli

Che cosa è il sostegno a distanza

Che cosa è il sostegno a distanza Che cosa è il sostegno a distanza Educare un bambino, è costruire il futuro di un popolo! Un investimento sul futuro del mondo Il sostegno a distanza è una forma di solidarietà che mira a migliorare la

Dettagli

IL SOSTEGNO A DISTANZA

IL SOSTEGNO A DISTANZA IL SOSTEGNO A DISTANZA Cos è il Sostegno A Distanza? Prendersi cura di un bambino a distanza significa sostenere le spese necessarie per la sua vita e la sua crescita, dall alimentazione al vestiario,

Dettagli

È il momento di condividere

È il momento di condividere È il momento di condividere (Scuola di Tansarga in Burkina prima e dopo la ristrutturazione) Il progetto SOS SCUOLA nasce nel 2014 e si inserisce in un contesto che coinvolge migliaia di bambini e decine

Dettagli

Catalogo Artigianato Femminile Maasai

Catalogo Artigianato Femminile Maasai La Nostra Africa Onlus Dal 2008 l'associazione di volontariato "La Nostra Africa Onlus" di Bologna sta realizzando progetti a sostegno della Popolazione Maasai del Kenya, nel distretto di Kajiado. Il nostro

Dettagli

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare I bambini che sosteniamo a distanza hanno un punto comune: sono creature con un valore infinito che per qualche ragione contingente si trovano in balia

Dettagli

Catalogo delle donazioni Associazione per il Neoumanesimo 1

Catalogo delle donazioni Associazione per il Neoumanesimo 1 AIUTIAMO L INDIA E COSTRUIAMO IL NEO UMANESIMO per l ospedale Abha Seva Sadhan Catalogo delle donazioni Associazione per il Neoumanesimo 1 L ospedale Abha Seva Sadhan L ospedale Abha Seva Sadhan si trova

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Istruzione e programmazione socio educativa

PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Istruzione e programmazione socio educativa PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Istruzione e programmazione socio educativa SCHEDA PROGETTO DI QUALIFICAZIONE DELL OFFERTA EDUCATIVA SCUOLA DELL INFANZIA (0-6 ANNI) ANNO FINANZIARIO 2014 1. NOTIZIE DI CARATTERE

Dettagli

PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016. SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine

PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016. SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine TAM TAM Cooperativa Sociale Via G. Marconi n.978/b 45021 Badia Polesine (RO) Tel.3332736263

Dettagli

1 0 Fino a 7.580,00 10,00 1,50 40 2 7.580,01 12.000,00 25.00 2,50 75 3 12.000,01 15.457,99 55,00 2.50 105 4 15.458,00 20.000,00 65,00 2,50 115

1 0 Fino a 7.580,00 10,00 1,50 40 2 7.580,01 12.000,00 25.00 2,50 75 3 12.000,01 15.457,99 55,00 2.50 105 4 15.458,00 20.000,00 65,00 2,50 115 Servizio Prescuola scuola Primaria E. de Amicis. Il servizio riservato agli alunni della scuola Primaria E. De Amicis (per minimo di 15 iscritti), è in funzione dalle ore 07:15 fino all ora di apertura

Dettagli

Un luogo per l incontro tra le culture e lo sviluppo di una rete di economia solidale. Rho, Via De Amicis 18/a

Un luogo per l incontro tra le culture e lo sviluppo di una rete di economia solidale. Rho, Via De Amicis 18/a Un luogo per l incontro tra le culture e lo sviluppo di una rete di economia solidale Rho, Via De Amicis 18/a Uno spazio per la semina e per la cura Chi ha avuto occasione di visitare una serra avrà notato

Dettagli

I PROGETTI ADOTTATI DA 4CITIES4DEV cibo buono, pulito e giusto: l esperienza delle comunità del cibo

I PROGETTI ADOTTATI DA 4CITIES4DEV cibo buono, pulito e giusto: l esperienza delle comunità del cibo I PROGETTI ADOTTATI DA 4CITIES4DEV cibo buono, pulito e giusto: l esperienza delle comunità del cibo Orti comunitari di N Ganon e Nangounkaha, Costa d Avorio Foto Archivio Slow Food Progetto Slow Food

Dettagli

Fondazione AVSI. Sostegno a distanza Adozioni a distanza Cooperazione allo sviluppo

Fondazione AVSI. Sostegno a distanza Adozioni a distanza Cooperazione allo sviluppo 1 Fondazione AVSI Sostegno a distanza Adozioni a distanza Cooperazione allo sviluppo Domande frequenti (FAQ) Domande frequenti (FAQ) 1. Chi può fare un sostegno a distanza? Tutti: persone singole, famiglie,

Dettagli

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo. SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.org LA NOSTRA STORIA 2002 Prende vita l associazione UNA GOCCIA PER IL

Dettagli

Apriamo gli occhi sul mondo dei bambini. Per una nuova cultura della disabilità.

Apriamo gli occhi sul mondo dei bambini. Per una nuova cultura della disabilità. Apriamo gli occhi sul mondo dei bambini. Per una nuova cultura della disabilità. Sulla disabilità infantile, un nuovo punto di vista. ogni giorno ci prendiamo cura di 150 bambini E FAMIGLIE 3 sedi A MILANO

Dettagli

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE ANCHE TU AVRAI UNA NUOVA FAMIGLIA. Se c è qualcosa di cui un bambino abbandonato o rimasto senza i genitori ha bisogno, questa è la famiglia. Non solo

Dettagli

Progetto AL/2010/62 - Sostegno triennale Scuola primaria a Croix des Bouquets (Port-au-Prince)

Progetto AL/2010/62 - Sostegno triennale Scuola primaria a Croix des Bouquets (Port-au-Prince) Progetto AL/2010/62 - Sostegno triennale Scuola primaria a Croix des Bouquets (Port-au-Prince) Obiettivo generale: Sostegno formativo e alimentare ai bambini di Croix des Bouquets. Obiettivi specifici

Dettagli

Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012

Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012 Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012 L Associazione si è costituita a Milano il 7 Novembre del 2005 con l obiettivo di destinare il proprio aiuto ai paesi più poveri, attraverso

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA ISTITUTO SAN GAETANO SUORE ORSOLINE DI GANDINO ANNO SCOLASTICO 2009 / 2010 PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA L elevamento dell obbligo di istruzione a dieci anni intende favorire il pieno sviluppo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE Distretto XV - Via V. Olcese, 16-00155 ROMA - Tel. (06) 2301748-23296321

Dettagli

Questa lettera aperta vuole informare sulla grave situazione economica dei Comuni e che potrà riversarsi direttamente sui cittadini e le imprese.

Questa lettera aperta vuole informare sulla grave situazione economica dei Comuni e che potrà riversarsi direttamente sui cittadini e le imprese. I COMUNI RISPARMIANO, MA LE AMMINISTRAZIONI CENTRALI SPENDONO. TAGLIARE ANCORA VUOL DIRE TOGLIERE 6 MILIARDI DI EURO ALLE IMPRESE E MOLTI SERVIZI AI CITTADINI. I Comuni sono oggetto di una ingiusta campagna

Dettagli

Dal Sahara alle colline Bolognesi attraverso culture arti e tradizioni

Dal Sahara alle colline Bolognesi attraverso culture arti e tradizioni CAMPI ESTIVI Tra antichi mestieri e tradizioni multietniche L Associazione Tekelt, avendo una struttura adeguata ed ampi spazi all aperto propone per il periodo giugno settembre in concomitanza con la

Dettagli

impegno è la risposta!

impegno è la risposta! Se l abbandono è una emergenza il mio impegno è la risposta! ESTATE 2014 campo di VOLONTARIATO in marocco un campo in cui piantare il seme della speranza Il Marocco e il dramma dell abbandono Ad oggi non

Dettagli

RIFORMA DELLA SCUOLA LE NOVITA DELLA LEGGE 107/2015

RIFORMA DELLA SCUOLA LE NOVITA DELLA LEGGE 107/2015 RIFORMA DELLA SCUOLA LE NOVITA DELLA LEGGE 107/2015 A cura di Alessandro Giuliani 1 1 AGOSTO 2015 TECNICA DELLA SCUOLA IL PROVVEDIMENTO IN SINTESI Un offerta formativa più ricca e flessibile per gli studenti

Dettagli

SCS GIOCOLARE. Società Cooperativa Sociale

SCS GIOCOLARE. Società Cooperativa Sociale DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI PONTASSIEVE SCS GIOCOLARE Società Cooperativa Sociale BELL Beyond English Language learning Via Guido Reni, 4 50065 Pontassieve (FI) Tel. e Fax 055 8368049 Tel. 055 8369902

Dettagli

CITTA di LAURIA Provincia di Potenza

CITTA di LAURIA Provincia di Potenza REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL ASILO COMUNALE ART. 1 ISTITUZIONE Il Comune di Lauria istituisce un servizio di Asilo Nido per i bambini di età compresa tra i tre mesi ed i tre anni. Il numero minimo

Dettagli

CAMPI DI LAVORO TOGO (AFRICA) CALENDARIO 2009 e DESCRIZIONE DEI PROGETTI

CAMPI DI LAVORO TOGO (AFRICA) CALENDARIO 2009 e DESCRIZIONE DEI PROGETTI Cisl Young Milano CAMPI DI LAVORO TOGO (AFRICA) CALENDARIO 2009 e DESCRIZIONE DEI PROGETTI CALENDARIO ESTIVO CAMPO-CANTIERE DATE LOCALITÀ LINGUE COSTRUZIONE Dal 17 luglio al 03 Agosto 2008 Koveto Tutte

Dettagli

Considerazioni generali

Considerazioni generali presenta Considerazioni generali Un Ospedale per amico, La Giornata Porte Aperte all Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano è l evento simbolo di OBM, organizzato fin dalla nascita dell associazione

Dettagli

natale 2015 sostieni Project for People scopri la campagna di Natale scegli il Natale solidale per la tua azienda CoNTaTTa la nostra area CSR aziende

natale 2015 sostieni Project for People scopri la campagna di Natale scegli il Natale solidale per la tua azienda CoNTaTTa la nostra area CSR aziende sostieni Project for People Tre paesi d intervento, tre tipologie di progetto sul campo, tre categorie di beneficiario, 22 anni d esperienza. scopri la campagna di Natale Pag. 2 Diritto all infanzia significa

Dettagli

ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO

ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO Relatore: Rita Tieppo insegnante presso la scuola dell infanzia La Gabbianella di Moncalieri e formatore Slow Food per il progetto Orto in

Dettagli

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM Associazione FA.T.A. Onlus FA.T.A. FAmiglie Temporanea Accoglienza (www.fataonlus.org) ospita e sostiene bambini e adolescenti che il Tribunale dei Minori allontana dalla famiglia per disagio. L Associazione

Dettagli

Slow Food. for Africa. 10.000 orti. per coltivare il futuro. Paola Viesi. Paola Viesi

Slow Food. for Africa. 10.000 orti. per coltivare il futuro. Paola Viesi. Paola Viesi Slow Food for Africa Paola Viesi 10.000 orti per coltivare il futuro Paola Viesi Diecimila orti: verso una nuova Africa straordinaria ricchezza di biodiversità Slow Food parte da questa ricchezza e cerca

Dettagli

CALL AFRICA KENYA OP. 218/051/2005/054/3536 E-mail: callafricakenya@gmail.com

CALL AFRICA KENYA OP. 218/051/2005/054/3536 E-mail: callafricakenya@gmail.com SPECIAL CHILDREN Baraccopoli di Soweto/Ghidurai Nairobi - Kenya 45 bambini di strada Di fronte alla piaga dei ragazzi di strada, nell intento di difendere i diritti dell infanzia e di dare a questi ragazzi

Dettagli

I disabili (di età superiore a 18 anni)

I disabili (di età superiore a 18 anni) 3.9 3.8 I disabili (di età superiore a 18 anni) ambiti bisogni SERVIZI C.I.S.S. DOMICILIARITà POVERTà LAVORO RESIDENZIALITà Continuare a vivere nel proprio ambiente di vita Avere un sostegno quando la

Dettagli

Azienda Agrituristica - Fattoria Didattica

Azienda Agrituristica - Fattoria Didattica L Azienda Agrituristica Fattoria Didattica L Agrumeto è situata nella regione del Parteolla, in agro di Donori, piccolo paese a vocazione agricola a circa 25 Km. da Cagliari. Il paesaggio è collinare,

Dettagli

Progetto n. K 157 OSPEDALE DELLA SPERANZA

Progetto n. K 157 OSPEDALE DELLA SPERANZA PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE CENTRO DI CULTURA E ANIMAZIONE MISSIONARIA UFFICIO AIUTO MISSIONI - SETTORE PROGETTI Via Mosè Bianchi, 94 20149 Milano Tel.: 02-43.82.01 - e.mail: progetti@pimemilano.com

Dettagli

PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita

PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita 1. Introduzione 1.1. Titolo del progetto : Realizzazione di un Centro di accoglienza e di sostegno psico -sociale per ragazze vulnerabili(vittime di violenza

Dettagli

IL SOSTEGNO A DISTANZA

IL SOSTEGNO A DISTANZA IL SOSTEGNO A DISTANZA Cos è il Sostegno A Distanza? Prendersi cura di un bambino a distanza significa sostenere le spese necessarie per la sua vita e la sua crescita, dall alimentazione al vestiario,

Dettagli

Oltre FoodForBrains Onlus nasce per affiancare queste organizzazioni portando un contributo diverso, ma altrettanto importante.

Oltre FoodForBrains Onlus nasce per affiancare queste organizzazioni portando un contributo diverso, ma altrettanto importante. Dalla Cultura nasce Il vero sviluppo di una società. Essa è il vento che la fa muovere. Essa è il timone che ne guida il cambiamento. Caro amico, nel mondo migliaia di organizzazioni umanitarie lavorano

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 AREA DEL BISOGNO RAGIONI DELLA SCELTA Anche quest anno le scuole dell infanzia di Leno proseguono

Dettagli

Linee guida sul sostegno a distanza

Linee guida sul sostegno a distanza Linee guida sul sostegno a distanza in collaborazione con Sostegno o adozione a distanza? Un po' di chiarezza a livello di termini In genere, sono molti i termini utilizzati per indicare questa forma di

Dettagli

PARMA PER GLI ALTRI ONG

PARMA PER GLI ALTRI ONG PARMA PER GLI ALTRI ONG «Il bisogno degli Altri, del prossimo che non può attendere il futuro per concretizzarsi. Quando? Ora, ma a piccoli passi : la goccia che riempie i mari, che cade in continuazione,

Dettagli

Insieme per. un 2015 di Pace. Natale 2014. Regali che fanno bene: sostieni un futuro di Pace Aziende TOGETHER FOR CHANGE

Insieme per. un 2015 di Pace. Natale 2014. Regali che fanno bene: sostieni un futuro di Pace Aziende TOGETHER FOR CHANGE Insieme per un 2015 di Pace Natale 2014 Regali che fanno bene: sostieni un futuro di Pace Aziende TOGETHER FOR CHANGE Regali che fanno bene/sostieni un futuro di Pace LA TUA DONAZIONE È DEDUCIBILE! Questo

Dettagli

L'anno addì.. del mese di, in T R A. La Dr.ssa nata a ( ) il, nella. sua qualità di Dirigente del Comune di Desenzano del Garda

L'anno addì.. del mese di, in T R A. La Dr.ssa nata a ( ) il, nella. sua qualità di Dirigente del Comune di Desenzano del Garda L'anno addì.. del mese di, in Desenzano del Garda, nella Residenza Municipale T R A La Dr.ssa nata a ( ) il, nella sua qualità di Dirigente del Comune di Desenzano del Garda abilitato alla stipulazione

Dettagli

Bando di concorso per la presentazione di proposte di animazione di giardini scolastici da parte di genitori

Bando di concorso per la presentazione di proposte di animazione di giardini scolastici da parte di genitori comune di trieste area educazione università ricerca cultura e sport servizi educativi integrati e politiche giovanili ufficio qualità dei servizi, formazione pedagogica e partecipazione Progetto Spazi

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO TAM TAM Cooperativa Sociale IVia G. Marconi n.978/b 45021 Badia Polesine (RO) Tel.3332736263 e-mail tamtamcoop@

Dettagli

«IL FUTURO IN GIOCO» BUNYORE - KENYA

«IL FUTURO IN GIOCO» BUNYORE - KENYA «IL FUTURO IN GIOCO» BUNYORE - KENYA La cosa importante non è tanto insegnare a un bambino, quanto trasmettergli il desiderio di imparare. - JOHN LUBBOCK- ASSOCIAZIONE MEHALA ONLUS Nasce nel 2004 dalla

Dettagli

Carta dei Servizi - Sezione II: Cooperazione allo Sviluppo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo

Carta dei Servizi - Sezione II: Cooperazione allo Sviluppo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Dove Siamo Cooperazione allo Sviluppo Servizi alle Famiglie Adozione Internazionale Ultimo aggiornamento Settembre 2015 Sez.II - 1 Indice Indice...

Dettagli

Sogni da riaccendere Benin

Sogni da riaccendere Benin Sogni da riaccendere Benin Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

COMUNE DI CASARILE Provincia di Milano REGOLAMENTO DELL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI

COMUNE DI CASARILE Provincia di Milano REGOLAMENTO DELL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI COMUNE DI CASARILE Provincia di Milano REGOLAMENTO DELL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 6 del 18 febbraio 2013 CAPO I PROMOZIONE DELL ASSOCIAZIONISMO Art.

Dettagli

Aiutataci a sostenere il progetto PAOLO RAFIKI CENTER Casa di accoglienza per bambini disabili e sala fisioterapia

Aiutataci a sostenere il progetto PAOLO RAFIKI CENTER Casa di accoglienza per bambini disabili e sala fisioterapia Aiutataci a sostenere il progetto PAOLO RAFIKI CENTER Casa di accoglienza per bambini disabili e sala fisioterapia La missione Ndithini è un villaggio situato in Kenya, nel distretto di Machakos. Fa parte

Dettagli

PROGETTO DJAMBO. Il contesto

PROGETTO DJAMBO. Il contesto ATTIVITÀ 2008 1 Mani Unite, pur essendo una realtà giovane, è nata dall esperienza di solidarietà di persone che, da oltre vent anni, stanno contribuendo alla crescita di un paese, il Mozambico, oggi impegnato

Dettagli

CAMPAGNA RACCOGLI 3 4 ADOZIONI

CAMPAGNA RACCOGLI 3 4 ADOZIONI COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA ITALIANA (CVX ITALIA) L E G A M I S S I O N A R I A S T U D E NT I (L M S) Via di San Saba, 17-00153 Roma Tel. 06.64.58.01.47 - Fax 06.64.58.01.48 cvxit@gesuiti.it Roma, 22 novembre

Dettagli

Presentazione associazione ITAL WATINOMA

Presentazione associazione ITAL WATINOMA Associazione ITAL WATINOMA ONLUS Piazza Europa 5-20058 Villasanta (MB) C.F. 94595990154 Presentazione associazione ITAL WATINOMA L Associazione ITAL WATINOMA Accoglienza è un organizzazione di volontariato

Dettagli

REPUBBLICA indipendente dal 1961 ESTENSIONE: 72.000 Km 2. PENULTIMA nella scala di sviluppo RISORSE: agricoltura, pesca, minerali preziosi

REPUBBLICA indipendente dal 1961 ESTENSIONE: 72.000 Km 2. PENULTIMA nella scala di sviluppo RISORSE: agricoltura, pesca, minerali preziosi Nella Parrocchia del Beato CONFORTI di Padre Antonio Guiotto 9L1GA MAKENI Sierra Leone - West Africa SIERRA LEONE in AFRICA REPUBBLICA indipendente dal 1961 ESTENSIONE: 72.000 Km 2 POPOLAZIONE: 6 milioni

Dettagli

CHIEDO ASILO Progetto in continuità nido-materna Asilo Nido-Scuola dell Infanzia Comunale Maliseti

CHIEDO ASILO Progetto in continuità nido-materna Asilo Nido-Scuola dell Infanzia Comunale Maliseti CHIEDO ASILO Progetto in continuità nido-materna Asilo Nido-Scuola dell Infanzia Comunale Maliseti Nido e scuola infanzia condividono un idea e insieme costruiscono un progetto educativo e lo assumono

Dettagli

TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 (APPROVATE CON DELIBERAZIONE GC N. 150 del 9/9/14)

TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 (APPROVATE CON DELIBERAZIONE GC N. 150 del 9/9/14) TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 () ASILO NIDO pag. 2 CENTRO I INFANZIA pag. 4 SCUOLA DELL INFANZIA SEZ. PRIMAVERA pag. 6 PRE-POST ASILO pag. 8 MENSA SCOLASTICA pag. 9 ATTIVITA' INTEGRATIVE PRE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DELLE MENSE SCOLASTICHE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DELLE MENSE SCOLASTICHE REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DELLE MENSE SCOLASTICHE APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N.36 DEL 30.09.2010 Art. 1- FINALITA E istituito, presso il Comune di Torre de Passeri, il servizio

Dettagli

Per IL FOCOLARE ONLUS. Antonio Garzia

Per IL FOCOLARE ONLUS. Antonio Garzia Gentilissimi, siamo una Organizzazione di Volontariato a sostegno della famiglia, operante sul territorio di Vigevano. La nostra principale finalità è di creare una rete di solidarietà tra famiglie e i

Dettagli

con il tuo sostegno costruisco il mio futuro ADOZIONI A DISTANZA

con il tuo sostegno costruisco il mio futuro ADOZIONI A DISTANZA sostegno con il tuo costruisco il mio futuro ADOZIONI A DISTANZA Seguendo le orme di Don Bosco, i missionari salesiani dedicano la loro vita alle persone in difficoltà in terre lontane, in luoghi in cui

Dettagli

Sponsorizzata da: Club Magico di Milano- Piero Pozzi

Sponsorizzata da: Club Magico di Milano- Piero Pozzi Sponsorizzata da: Club Magico di Milano- Piero Pozzi La scuola del villaggio...il cambiamento nella comunità Da decenni la Rishilpi si occupa di educare i bambini dei villaggi remoti al fine di garantire

Dettagli

via Tavoleto, 3 47832 San Clemente (RN) tel/fax 0541-858213 e-mail: centrodelbianco@formulaservizi.it

via Tavoleto, 3 47832 San Clemente (RN) tel/fax 0541-858213 e-mail: centrodelbianco@formulaservizi.it via Tavoleto, 3 47832 San Clemente (RN) tel/fax 0541-858213 e-mail: centrodelbianco@formulaservizi.it indice 1. FINALITA pag. 2 2. CRITERI DI AMMISSIONE E DIMISSIONE pag. 2 3. RETTA E SPESE PERSONALI pag.

Dettagli