UNIONE COMUNI DEL RUBICONE Sabato, 06 giugno 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIONE COMUNI DEL RUBICONE Sabato, 06 giugno 2015"

Transcript

1 UNIONE COMUNI DEL RUBICONE Sabato, 06 giugno 2015

2 UNIONE COMUNI DEL RUBICONE Sabato, 06 giugno 2015 Comune di Gatteo 06/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 6 Sant' Angelo ha salutato commosso l' /06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 13 PASOLINI ERMANNO Incubo alluvioni, troppo fossi fanno... acqua 2 06/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 13 PASOLINI ERMANNO Valanga di furti nelle case 4 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 19 Tucci sorpresa del giorno Un ottimo Rinaldi si mette dietro il sultano 6 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 42 Il cimitero di San Giovanni s' allarga 7 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 43 Camion in fuga con la ruota rotta: maxi multa 8 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 27 Camionista perde gomma in A14 e tira dritto senza segnalare i rischi 9 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 27 I centri estivi "La Finestra" 10 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 27 Savignano, il cimitero raddoppia 11 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 42 Moreno il Biondo 12 Comune di Savignano 06/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 13 PASOLINI ERMANNO Incubo alluvioni, troppo fossi fanno... acqua 13 06/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 13 PASOLINI ERMANNO Valanga di furti nelle case 15 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 27 La Fausto Coppi Cesenatico si gode il poker vincente firmato dai suoi /06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 27 Lunedì sera la finale del torneo "Dall' Ara" 18 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 39 Liberati dal fumo 19 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 42 "Fattorie aperte" 20 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 42 Centro estivo "Seven" 21 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 42 Danni alluvione 22 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 42 Fine anno scolastico Festa nel parco per i bambini 23 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 42 Il cimitero di San Giovanni s' allarga 24 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 43 Orari estivi da domani con nuovi collegamenti 25 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 17 Città Teatro fa retromarcia e ritira le accuse, noi no: parliamo un /06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 26 Stop al tabacco "Un chilometro in salute" per liberarsi per sempre dal fumo 28 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 27 I centri estivi "La Finestra" 29 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 27 L' ULTIMA CAMPANELLA FESTA DI FINE ANNO NEL QUARTIERE RIO SALTO 30 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 27 Savignano, il cimitero raddoppia 31 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 46 Lunedì la finale tra Savignanese e Torre Savio 32 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 19 Savadori e Tamburini vanno forte ma spunta il pericolo Ducati 33 Comune di San Mauro 06/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 13 Una serata da sommelier sul balcone della Romagna 34 06/06/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 42 Il cimitero di San Giovanni s' allarga 35 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 27 I centri estivi "La Finestra" 36 06/06/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 27 Savignano, il cimitero raddoppia 37

3 Pubblica Amministrazione 06/06/2015 Il Sole 24 Ore Pagina 13 Francesca Milano Entrate tributarie, la spinta arriva dallo /06/2015 Il Sole 24 Ore Pagina 14 In «Gazzetta» le commissioni censuarie 40 06/06/2015 Il Sole 24 Ore Pagina 14 Nel calcolo vale il possesso per almeno 15 giorni 41 06/06/2015 Il Sole 24 Ore Pagina 14 Giuseppe Debenedetto Non residenti, esenzioni minime 43 06/06/2015 Il Sole 24 Ore Pagina 15 Gianni Trovati Niente doppia sanzione sugli incarichi 45 06/06/2015 Il Sole 24 Ore Pagina 17 +Giorgio Santilli «Piano da 3 4 miliardi per le strade» 47 06/06/2015 Italia Oggi Pagina 22 LUIGI OLIVERI Compensi ai dipendenti pubblici, sanzione in soffitta 51 06/06/2015 Italia Oggi Pagina 24 GLORIA GRIGOLON Il gettito Iva torna a crescere 53 06/06/2015 Italia Oggi Pagina 24 Split payment, raccolti 567 milioni di euro 55 06/06/2015 Italia Oggi Pagina 27 ANDREA MASCOLINI Utilizzabili solo progetti con l' ok 56 06/06/2015 Italia Oggi Pagina 29 SIMONA D' ALESSIO Centri per l' impiego inefficaci 57

4 Pagina 6 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Gatteo I FUNERALI DELLA CENTENARIA. Sant' Angelo ha salutato commosso l' indimenticabile trisnonna Maria IERI POMERIGGIO a Sant' Angelo di Gatteo, si è celebrato il funerale di Maria (non Marta come riportato ieri nel titolo) Fabbri morta l' altro ieri, ad appena un mese dal compimento dei 105 anni. La donna era molto conosciuta e amata in paese. La partecipazione alle esequie funebri è stata folta e commossa a testimonianza del profondo affetto che la comunità prova nei confronti di nonna Maria. Nella foto che riportiamo Maria Fabbri è riportata nell' immagine di qualche anno fa, ritratta con le sue generazioni, cinque per la precisione, dalla trisnonna Maria alla pronipote Asia che ha in braccio. Ai lati, a sinistra la nonna della piccola Asia, Marilena Baldoni; a destra la bisnonna Lucia Baldinini, al centro, in alto, i genitori di Asia, Giada Pasolini e Angelo Macori. e.t. 1

5 Pagina 13 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Gatteo SOS DEI RESIDENTI AI SINDACI DI SAVIGNANO, GATTEO E LONGIANO Incubo alluvioni, troppo fossi fanno... acqua RIDURRE il rischio idrogeologico, tenere puliti i fossi e creare situazioni di scolo dell' acqua piovana con tubazioni idonee. Il tutto per evitare nuovi, ulteriori, terribili allagamenti in caso di piogge torrenziali, come accaduto ripetutamente anche quest' anno. Questo il tema discusso in Comune a Gatteo presenti decine di residenti nelle vie Rauto e San Giovanni, situate nei comuni di Savignano, Gatteo e Longiano invitati dai sindaci Gianluca Vincenzi, Filippo Giovannini ed Ermes Battistini insieme ai tecnici comunali. La maggior parte delle famiglie presenti alla affollatissima riunione, all' inizio di febbraio, ma anche nei mesi successivi, a causa delle abbondanti e a volte torrenziali piogge, ha avuto garage, piani terra e seminterrati delle loro abitazioni allagati e migliaia di euro di danni. Molti di loro infatti hanno dovuto rifare gli impianti elettrici e cambiare gli elettrodomestici, freezer congelatori e lavatrici in primis. Il problema più grave è quello dei fossi, molti dei quali sono tenuti nel più totale abbandono per cui l' acqua piovana non scorre. Poi ci sono passaggi creati dalla strada per andare alle case, una sorta di passi carrai in campagna, dove le tubazioni sono otturate e l' acqua quindi tracima dal fosso e arriva nei campi e nelle case. Una zona quella di San Giovanni in Compito, il cui territorio si spande nei tre comuni, dove si riversa maggiormente l' acqua che scende dalla collina. Poi da quando è stato fatto il cavalcaferrovia in via Gatteo, l' acqua si blocca, ristagna e non scola più. «I fossi comunali vanno tenuti puliti dai frontisti come prevede la normativa vigente in materia dice Gianluca Vincenzi sindaco di Gatteo ma qualcuno non lo fa. Poi gli stessi fossi esondano e le conseguenze le paga anche chi rispetta le regole. Abbiamo pensato di dare tempo fino ai mesi estivi per mettere a posto i fossi. In autunno, laddove i frontisti non avranno provveduto ai lavori di pulizia dei fossi di competenza, tutti e tre i comuni provvederanno a farle, mandando poi il conto da pagare ai frontisti. Quando si presentano casi di criticità noi cerchiamo di intervenire immediatamente. Siamo qui per risolvere i problemi insieme». Filippo Giovannini ha annunciato un incontro con il Consorzio di Bonifica per una prima verifica degli scoli di cui il consorzio ha la competenza per valutare i possibili interventi. «In tutti questi anni abbiamo continuato a costruire, case e fabbricati vari andando a scolare nel reticolo dell' acqua che c' era cinquant' anni fa continua Ermes Battistini sindaco di Longiano Dobbiamo cominciare a ragionare non come singoli comuni, ma tutti insieme per ricostruire questo reticolo importantissimo per regimare le acque ed evitare esondazioni e allagamenti. Poi bisogna curare gli scarichi di fogne nere che vanno dentro i fossi delle acque bianche». I TRE SINDACI hanno annunciato che, facendo tesoro dei suggerimenti della gente che ha subito allagamenti, verranno fatti sopralluoghi, chiesti interventi delle ferrovie, di privati, vedere come è dislocata la distribuzione reticolare dell' acqua, fare il piano di intervento ed eseguire i lavori prima dell' inverno. La prima pulizia verrà fatta subito dai tre comuni a spese proprie. Poi ciascun frontista sistemerà i fossi tenendo conto di profondità e pendenze. E se non lo farà, dovrà pagare chi lo avrà eseguito al posto suo. Continua > 2

6 Pagina 13 < Segue Ermanno Pasolini. Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Gatteo PASOLINI ERMANNO 3

7 Pagina 13 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) GATTEO, ALLARME SICUREZZA. Valanga di furti nelle case Comune di Gatteo Residenti esasperati. Il sindaco: «Crimini aumentati con il casello» di ERMANNO PASOLINI UN' ALTRA decina di furti messi a segno dai ladri nella notte fra domenica 31 maggio e lunedì 1 giugno a Sant' Angelo di Gatteo, ormai diventata la frazione più colpita della Valle del Rubicone. Nel mirino dei malviventi tutte abitazioni, 'visitate' probabilmente fra l' 1.30 e le 4 di lunedì mattina. Il danno totale ammonta a oltre trentamila euro. Nella sola frazione di Sant' Angelo sono oltre cento le abitazioni colpite dai ladri negli ultimi tre anni. Quattro le tipologie di cose che portano via: soldi, gioielli e in primis oro, telefoni cellulari e computer ultima generazione. Questa volta a essere colpite sono state le vie Signori, Mulino Vecchio, Campagnola e Mistadella. Nei mesi passati erano state praticamente svuotate case in altre strade fra le quali via Staggetti dove alcune abitazioni avevano avuto la visita dei ladri diverse volte e una signora esasperata, dopo il terzo colpo, aveva affisso un cartello con scritto: «Cari ladri, siete già passati tre volte. Non c' è più nulla da rubare. Se avete bisogno non spaccatemi cancelli, porte e finestre. Suonate il campanello». La gente non ne può più. Il problema è che delle dieci famiglie che hanno subito i furti nella notte fra il 31 maggio e il 1 giugno uno solo ho sporto denuncia alle forze dell' ordine. «Non ce la facciamo più a vivere in questo modo dice un signore che pure lui ha ricevuto la terza visita dei ladri E' inutile fare denunce e perdere tempo. Tanto li prendono e il giorno dopo sono già in giro liberi di agire come vogliono. Come si fa a credere nelle istituzioni, quando chi fa le leggi, non ci tutela? Ci sentiamo abbandonati e allora niente denuncia». Da parte loro le forze dell' ordine, avvisate di quanto accaduto, dicono che non va assolutamente bene e che le denunce vanno sempre fatte, anche se avviene solamente un tentativo di furto. Sulla vicenda di Sant' Angelo interviene il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi: «Purtroppo da quando è stato aperto il casello dell' A14 Valle del Rubicone a Gatteo, questo fenomeno è aumentato. Concordo però che le denunce vanno sempre puntualmente fatte per cercare di costruire una banca dati utile ad arginare il fenomeno». PER LO STESSO motivo stiamo lavorando assieme al comune di Savignano e a tutta l' Unione per l' installazione di telecamere all' uscita del casello e sulla rotonda della via Emilia a Savignano, in quanto dalla registrazione delle targhe automobilistiche si possono intercettare, sia precedentemente che posticipatamente dal momento del furto, veicoli potenzialmente rubati o di dubbia provenienza usati, ovviamente per portare a termine questi reati. Come presidente dell' Unione Rubicone e Mare e assessore della Polizia Municipale del Rubicone, posso assicurare che questo minimo obiettivo delle telecamere sarà raggiunto entro l' Continua > 4

8 Pagina 13 < Segue estate». Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Gatteo PASOLINI ERMANNO 5

9 Pagina 19 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Gatteo STOCK 600 Tucci sorpresa del giorno Un ottimo Rinaldi si mette dietro il sultano PORTIMAO. An dr ea Tucci e Michael Ruben Rinaldi provano a mettersi davanti a tutti nella Coppa Europa Stock 600, cercando di fermare il turco Toprak Razgatioglu. Finora l'apprendista s u l ta n o (pupillo del connazionale Kenan Sofuoglu tre volte iridato in Supersport e attuale capoclassifica della categoria) ha vinto quattro gare di fila, ma ieri Tucci è stato il più rapido al mattino, in 1'48270 e il riminese Rinaldi durante la sessione pomeridiana in 1' Raz insegue al quinto posto. I tre guidano tutti delle Kawasaki preparati dal team Puccetti, anche se i due italiani difendono i colori del Team Italia Fmi. Secondo e terzo sono lo spagnolo Fernandez e l'uruguaiano Gerardo (entrambi Honda) con il ravennate Federico Caric a s u l o (Honda Junior Team Ravenna) 7 in 1' Il romagnolo è alle spalle del finlandese Niko Tuuli (Yamaha). Ricordiamo che proprio Carica e Rinaldi sono i due piloti che inseguono, seppur con un notevole distacco, Raz in classifica generale. Buone prove per il bellariese Luca Vitali (Kawasaki Gas di Rimini), 5 al mattino e 11 al pomeriggio, girando in 1' Luca in gara da il meglio di se, ma in prova spesso si perde. Se riesce a piazzarsi bene può essere fra i primi. Anche Cristopher Gobbi, di Gatteo, è in una discreta posizione. Con la sua Yamaha Vft di San Clemente è 15 in 1'49748; potrebbe ripetere la bellissima gara di Imola in cui si è piazzato nei primi dieci per la prima volta in carriera. Non lontano da un piazzamento a punti anche il bellariese Massimiliano Spedale (Yamaha Gradara Corse) 20 in 1'50118 e il riminese Riccardo Caruso (Kawasaki Gas) 22 in 1' E' assente l'altro riminese Alessandro Zaccone per problemi del suo team, quello dell'ex campione ungherese Gabor Talmacsi. Oggi alle via alle prove ufficiali e alle la gara. (m.m. ) RIPRODUZIONE RISERVATA 6

10 Pagina 42 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Gatteo Savignano. Intervento al via ieri per raddoppiare il blocco più recente. Il cimitero di San Giovanni s' allarga Spazi per sepolture e anche parcheggio. Opere in 150 giorni. SAVIGNANO. Il cimitero di San Giovanni si allarga. Sono partiti ieri mattina gli attesi lavori, che porteranno ad avere 4 nuove tombe di famiglia, 50 loculi disposti su due colombari, 35 ossari e 32 nuovi spazi per l' inumazione. L' edificio più esterno e recente del comparto vedrà raddoppiare le aree disponibili, con la realizzazione di un altro blocco di tombe speculare a quello realizzato nel Attualmente sono tre le zone per le sepolture realizzate in tempi successivi. Accanto alla pieve romanica sorge il plesso più antico, ampliato poi negli anni Settanta in direzione nord e nel 2006 con un ulteriore spazio racchiuso da una cinta muraria alta 2 metri e mezzo. L' intervento però non si limita al solo edificio. Circa metri quadrati di area circostante verranno riqualificati. Un nuovo parcheggio con 22 posti auto permetterà di raggiungere più facilmente il complesso e un percorso pedonale dedicato lungo il perimetro dell' edificio permetterà di spostarsi a piedi in sicurezza. Il parcheggio verrà asfaltato e dotato della necessaria segnaletica. L' accesso sarà possibile sia dai diversi ingressi lungo via San Giovanni che, tramite un unico corridoio centrale, dal nuovo parcheggio a lato. Un nuovo ingresso, lato mare, verrà realizzato anche come accesso preferenziale per i feretri. Gli interventi di pavimentazione, in gres anti scivolo, sono stati progettati per garantire la massima sicurezza anche agli anziani, così come i vialetti interni da realizzare in ghiaietto lavato, delimitati da cordoli a raso. La piantumazione di nuove alberature completa la riqualificazione esterna. Si migliorerà anche l' impianto elettrico per l' illuminazione votiva e saranno realizzate opere di regimentazione delle acque meteoriche. I lavori si concluderanno, salvo imprevisti, in 150 giorni. Grazie a un accordo intercomunale, il cimitero di San Giovanni in Compito accoglie le salme provenienti dal comune di Savignano ma anche da Longiano e Gatteo, integrando gli spazi già presenti nella struttura principale, al confine con San Mauro, e in quella a Fiumicino Capanni. «Portiamo avanti con decisione spiega il sindaco Filippo Giovannini un lavoro avviato negli anni per rispondere ad un' esigenza di spazi sempre più impellente». 7

11 Pagina 43 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Gatteo Camion in fuga con la ruota rotta: maxi multa Gatteo: fermato e sequestrato Era senza permesso di circolare. GATTEO. Gli uomini della Polstrada di Pieve Acquedotto lo hanno seguito come nella favola di pollicino. Solo che al posto delle molliche di pane c' erano pezzi di pneumatico e incisioni sulla carreggiata d' asfalto. A mettere a rischio l' incolumità collettiva era stato un camion. Che fuggiva per un motivo ben preciso. Non doveva circolare. L' inseguimento è scattato alle circa di due giorni fa quando un mezzo della Polstrada era stato avvertito di come un mezzo pesante avesse perduto gran parte di un pneumatico a ridosso dello svincolo Valle del Rubicone. Per poi fuggire senza chiamare soccorsi o prestare aiuto per rimuovere l' intralcio pericoloso in A14. Gli agenti, una volta portata via quella gomma che poteva causare incidenti travi, hanno iniziato a seguire le tracce di pezzetti di pneumatico e tagli dell' asfalto causati dal peso del camion. Una "pista" che li ha condotti fino ad un Cavalcavia della zona Gatteo dove il mezzo, un Mercedes bianco, si stava facendo cambiare il pneumatico da un gommista della zona, prima di ripartire. L' autista del mezzo, un bolognese di 51 anni, ha subito ammesso di essere stato lui a perdere il pneumatico in A14. E i poliziotti hanno capito presto anche il perché si era allontanato di tutta fretta. La ditta di Modena proprietaria del mezzo, lo faceva guidare un camion sospeso dalla circolazione dal mese di marzo, per alcune noie che non gli avevano permesso di passare i collaudi necessari per la sicurezza. Il mezzo, dunque, a quel punto è stato posto sotto sequestro. E l' azienda proprietaria è stata multata (per la fuga dell' autista e per la circolazione indebita del mezzo) con una sanzione da euro. 8

12 Pagina 27 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Gatteo POLSTRADA IN AZIONE. Camionista perde gomma in A14 e tira dritto senza segnalare i rischi Ha perso una gomma in autostrada e non ha segnalato il pericolo. E' accaduto giovedì, intorno alle 13.30, sulla A14 in direzione Sud, all' altezza del casello di Gatteo. Il conducente, un bolognese di 51 anni che lavora per una ditta di Modena, ha proseguito la marcia mentre lo pneumatico è rimasto in mezzo alla carreggiata. Sul posto è intervenuta la Polstrada che ha messo in sicurezza la corsia ed ha notato una scia a terra. Seguendo la traccia gli agenti hanno trovato il camionista, che nel frattempo era uscito dall' A14 raggiungendo un gommista nel centro di Gatteo. Dai controlli è emerso che il mezzo era stato sospeso dalla circolazione dallo scorso marzo. Il camion è stato sottoposto a fermo amministrativo e per il conducente è scattata la multa di circa 2mila euro. 9

13 Pagina 27 La Voce di Romagna (ed. Forlì) I centri estivi "La Finestra" Comune di Gatteo Sono aperte le iscrizioni ai centri estivi della coop "La Finestra" (www.cooplafinestra.it), alcuni dei quali operativi già da lunedì. Le proposte della "Finestra" per la fascia 3/14 anni si trovano a Savignano (scuola Moro), San Mauro Pascoli (scuola Montessori e Pettirosso), a San Mauro Mare (scuola Myricae), a Sogliano (Canonica di Vignola), Bivio Montegelli (scuola elementare), a Borghi (parrocchia di Stradone) e a Gatteo (Centro di via Roncadello). Info

14 Pagina 27 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Gatteo Savignano, il cimitero raddoppia Aperto il cantiere per realizzare nuove sepolture ed un parcheggio con ventidue stalli. Sono partiti ieri a Savignano i lavori per l' ampliamento del cimitero di San Giovanni: con l' intervento deciso dall' amministrazione la struttura annessa alla parrocchia potrà contare, a breve, su 4 nuove tombe di famiglia, 50 loculi disposti su due colombari, 35 ossari e 32 nuovi spazi per l' inumazione. L' edificio più esterno e recente del comparto vedrà quindi il raddoppio delle aree disponibili, con la realizzazione di un secondo blocco di tombe speculare a quello realizzato nel Attualmente, infatti, il cimitero è costituito da tre blocchi realizzati in tempi successivi: adiacente alla Pieve Romanica sorge il plesso più antico, ampliato poi negli anni '70 in direzione nord e poi, nel 2006, con un ulteriore spazio racchiuso da una cinta muraria alta 2,50 metri. L' intervento però non si limita al solo edificio: mq di area circostante verranno infatti riqualificati. Un nuovo parcheggio con 22 posti auto permetterà di raggiungere più agilmente il complesso, mentre un percorso pedonale lungo il perimetro permetterà di spostarsi a piedi in sicurezza. Dopo la realizzazione di sottofondo stradale il parcheggio verrà asfaltato e dotato di segna letica. L' accesso sarà possibile sia dai diversi ingressi lungo la via San Giovanni che tramite un unico corridoio centrale, dal nuovo parcheggio a lato. Un nuovo ingresso, lato mare, verrà realizzato anche come accesso preferenziale per i feretri. Gli interventi di pavimentazione, in gres antiscivolo, sono stati progettati per garantire la massima sicurezza an che agli anziani, così come i vialetti interni da realizzare in ghiaietto lavato, delimitati da cordoli a raso. La piantumazione di nuove alberature completa la riqualificazione esterna, mentre sono previste implementazioni all' impianto elettrico per l' illuminazione votiva e opere di regimentazione delle acque meteoriche. I lavori si concluderanno, salvo imprevisti, in 150 giorni di cantiere. Grazie a un accordo intercomunale, il cimitero di San Giovanni in Compito accoglie le salme provenienti da Savignano e dai comuni di Longiano e Gatteo, integrando la disponibilità di spazi già presenti nel territorio comunale tra il plesso principale, al confine con San Mauro, e la struttura di Fiumicino Capanni. 11

15 Pagina 42 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) GATTEO MARE Moreno il Biondo Comune di Gatteo La Settimana del Liscio d'a mare, a Gatteo a Mare, va avanti questa sera con la musica folk di Moreno il Biondo e musica e con abbigliamento vintage anni Sessanta e Settanta. 12

16 Pagina 13 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Savignano SOS DEI RESIDENTI AI SINDACI DI SAVIGNANO, GATTEO E LONGIANO Incubo alluvioni, troppo fossi fanno... acqua RIDURRE il rischio idrogeologico, tenere puliti i fossi e creare situazioni di scolo dell' acqua piovana con tubazioni idonee. Il tutto per evitare nuovi, ulteriori, terribili allagamenti in caso di piogge torrenziali, come accaduto ripetutamente anche quest' anno. Questo il tema discusso in Comune a Gatteo presenti decine di residenti nelle vie Rauto e San Giovanni, situate nei comuni di Savignano, Gatteo e Longiano invitati dai sindaci Gianluca Vincenzi, Filippo Giovannini ed Ermes Battistini insieme ai tecnici comunali. La maggior parte delle famiglie presenti alla affollatissima riunione, all' inizio di febbraio, ma anche nei mesi successivi, a causa delle abbondanti e a volte torrenziali piogge, ha avuto garage, piani terra e seminterrati delle loro abitazioni allagati e migliaia di euro di danni. Molti di loro infatti hanno dovuto rifare gli impianti elettrici e cambiare gli elettrodomestici, freezer congelatori e lavatrici in primis. Il problema più grave è quello dei fossi, molti dei quali sono tenuti nel più totale abbandono per cui l' acqua piovana non scorre. Poi ci sono passaggi creati dalla strada per andare alle case, una sorta di passi carrai in campagna, dove le tubazioni sono otturate e l' acqua quindi tracima dal fosso e arriva nei campi e nelle case. Una zona quella di San Giovanni in Compito, il cui territorio si spande nei tre comuni, dove si riversa maggiormente l' acqua che scende dalla collina. Poi da quando è stato fatto il cavalcaferrovia in via Gatteo, l' acqua si blocca, ristagna e non scola più. «I fossi comunali vanno tenuti puliti dai frontisti come prevede la normativa vigente in materia dice Gianluca Vincenzi sindaco di Gatteo ma qualcuno non lo fa. Poi gli stessi fossi esondano e le conseguenze le paga anche chi rispetta le regole. Abbiamo pensato di dare tempo fino ai mesi estivi per mettere a posto i fossi. In autunno, laddove i frontisti non avranno provveduto ai lavori di pulizia dei fossi di competenza, tutti e tre i comuni provvederanno a farle, mandando poi il conto da pagare ai frontisti. Quando si presentano casi di criticità noi cerchiamo di intervenire immediatamente. Siamo qui per risolvere i problemi insieme». Filippo Giovannini ha annunciato un incontro con il Consorzio di Bonifica per una prima verifica degli scoli di cui il consorzio ha la competenza per valutare i possibili interventi. «In tutti questi anni abbiamo continuato a costruire, case e fabbricati vari andando a scolare nel reticolo dell' acqua che c' era cinquant' anni fa continua Ermes Battistini sindaco di Longiano Dobbiamo cominciare a ragionare non come singoli comuni, ma tutti insieme per ricostruire questo reticolo importantissimo per regimare le acque ed evitare esondazioni e allagamenti. Poi bisogna curare gli scarichi di fogne nere che vanno dentro i fossi delle acque bianche». I TRE SINDACI hanno annunciato che, facendo tesoro dei suggerimenti della gente che ha subito allagamenti, verranno fatti sopralluoghi, chiesti interventi delle ferrovie, di privati, vedere come è dislocata la distribuzione reticolare dell' acqua, fare il piano di intervento ed eseguire i lavori prima dell' inverno. La prima pulizia verrà fatta subito dai tre comuni a spese proprie. Poi ciascun frontista sistemerà i fossi tenendo conto di profondità e pendenze. E se non lo farà, dovrà pagare chi lo avrà eseguito al posto suo. Continua > 13

17 Pagina 13 < Segue Ermanno Pasolini. Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Savignano PASOLINI ERMANNO 14

18 Pagina 13 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) GATTEO, ALLARME SICUREZZA. Valanga di furti nelle case Comune di Savignano Residenti esasperati. Il sindaco: «Crimini aumentati con il casello» di ERMANNO PASOLINI UN' ALTRA decina di furti messi a segno dai ladri nella notte fra domenica 31 maggio e lunedì 1 giugno a Sant' Angelo di Gatteo, ormai diventata la frazione più colpita della Valle del Rubicone. Nel mirino dei malviventi tutte abitazioni, 'visitate' probabilmente fra l' 1.30 e le 4 di lunedì mattina. Il danno totale ammonta a oltre trentamila euro. Nella sola frazione di Sant' Angelo sono oltre cento le abitazioni colpite dai ladri negli ultimi tre anni. Quattro le tipologie di cose che portano via: soldi, gioielli e in primis oro, telefoni cellulari e computer ultima generazione. Questa volta a essere colpite sono state le vie Signori, Mulino Vecchio, Campagnola e Mistadella. Nei mesi passati erano state praticamente svuotate case in altre strade fra le quali via Staggetti dove alcune abitazioni avevano avuto la visita dei ladri diverse volte e una signora esasperata, dopo il terzo colpo, aveva affisso un cartello con scritto: «Cari ladri, siete già passati tre volte. Non c' è più nulla da rubare. Se avete bisogno non spaccatemi cancelli, porte e finestre. Suonate il campanello». La gente non ne può più. Il problema è che delle dieci famiglie che hanno subito i furti nella notte fra il 31 maggio e il 1 giugno uno solo ho sporto denuncia alle forze dell' ordine. «Non ce la facciamo più a vivere in questo modo dice un signore che pure lui ha ricevuto la terza visita dei ladri E' inutile fare denunce e perdere tempo. Tanto li prendono e il giorno dopo sono già in giro liberi di agire come vogliono. Come si fa a credere nelle istituzioni, quando chi fa le leggi, non ci tutela? Ci sentiamo abbandonati e allora niente denuncia». Da parte loro le forze dell' ordine, avvisate di quanto accaduto, dicono che non va assolutamente bene e che le denunce vanno sempre fatte, anche se avviene solamente un tentativo di furto. Sulla vicenda di Sant' Angelo interviene il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi: «Purtroppo da quando è stato aperto il casello dell' A14 Valle del Rubicone a Gatteo, questo fenomeno è aumentato. Concordo però che le denunce vanno sempre puntualmente fatte per cercare di costruire una banca dati utile ad arginare il fenomeno». PER LO STESSO motivo stiamo lavorando assieme al comune di Savignano e a tutta l' Unione per l' installazione di telecamere all' uscita del casello e sulla rotonda della via Emilia a Savignano, in quanto dalla registrazione delle targhe automobilistiche si possono intercettare, sia precedentemente che posticipatamente dal momento del furto, veicoli potenzialmente rubati o di dubbia provenienza usati, ovviamente per portare a termine questi reati. Come presidente dell' Unione Rubicone e Mare e assessore della Polizia Municipale del Rubicone, posso assicurare che questo minimo obiettivo delle telecamere sarà raggiunto entro l' Continua > 15

19 Pagina 13 < Segue estate». Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Savignano PASOLINI ERMANNO 16

20 Pagina 27 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano CICLISMO La Fausto Coppi Cesenatico si gode il poker vincente firmato dai suoi Esordienti CESENATICO. Prosegue a gonfie vele la stagione del settore giovanile del Gruppo Ciclistico Fausto Coppi. In particolare gli Esordienti allenati dai direttori sportivi Walter Errico e Claudio Battelli stanno raccogliendo numerosi successi in giro per l'italia. Martedì 2 giugno sono arrivate due splendide vittorie fuori casa, a Cerbara (in provincia di Perugia). Qui Mattia Casadei ha vinto nella categoria Esordienti di 1 anno issandosi al quinto posto nella speciale classifica regionale grazie ad una vittoria, due secondi posti, due terzi posti e altri piazzamenti raccolti durante la stagione. Da segnalare anche il buon settimo posto del compagno di squadra Giacomo Ambrosini. Nella categoria riservata agli Esordienti di 2 anno la Fausto Coppi ha fatto l' en plein con la vittoria di Davide Crociati, che ha così bissato il successo ot tenuto lo scorso 24 maggio a San Girio in provincia di Ancona, mentre sul 2 gradino del podio è salito il compagno di squadra Sa ramano Sala, che in sta gione ha già vinto una competizione a Castelfidardo a fine aprile. Con la doppietta messa a segno martedì scorso salgono a quattro le vittorie stagionali per il team della Fausto Coppi Cesenatico: una di Mattia Casadei, una per Saramano Sala e due per Davide Crociati. La squadra degli Esor dienti di 1 anno è composta da Giacomo Ambrosini, Andrea Baldassarri, Giacomo Castellani, Sedrit Facja, Michele Loffredo, Matthew Muccioli e Mattia Casadei. Due sono invece i corridori che quest' anno gareggiano nella categoria degli Esordienti di 2 anno, ovvero Davide Crociati e Saramano Sala. Oltre alle 4 vittorie sono già numerosi i piazzamenti ottenuti, con 5 secondi posti, 2 terzi posti, 4 quarti posti, 2 quinti, 5 sesti, 4 settimi, 2 ottavi, un nono e un decimo posto. Ora si avvicinano impegni importanti per i cesenaticensi: dopo l' impegno di domani a Villafontana, è in vista il campionato regionale di categoria in programma domenica 14 a Savignano sul Panaro. 17

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Ai Presidenti delle Pro Loco Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Gentili Presidenti, in seguito ad accordi presi tra Unpli e l organizzazione Treviso Marathon, vi portiamo a conoscenza

Dettagli

Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010

Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010 Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010 Quest anno per la solita gita che facciamo tra Natale e Capodanno decidiamo di cambiare meta, non più la ormai (per noi) tradizionale toscana, toccata negli

Dettagli

LA MACCHINA FOTOGRAFICA

LA MACCHINA FOTOGRAFICA D LA MACCHINA FOTOGRAFICA Parti essenziali Per poter usare la macchina fotografica, è bene vedere quali sono le sue parti essenziali e capire le loro principali funzioni. a) OBIETTIVO: è quella lente,

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

Brooks Valsusa Trail 9 e 10 Novembre 2013 Prima Edizione 1. 9 e 10 Novembre 2013

Brooks Valsusa Trail 9 e 10 Novembre 2013 Prima Edizione 1. 9 e 10 Novembre 2013 9 e 10 Novembre 2013 Cari amici mancano pochissimi giorni alla prima edizione del Brooks Valsusa Trail, con questa guida vogliamo spiegarvi meglio come verrà organizzata la manifestazione per creare meno

Dettagli

il Dribbling MAINI DANIELE Corso CONI-FIGC per Istruttori Scuola Calcio Piacenza 2005 Lezione ideata da

il Dribbling MAINI DANIELE Corso CONI-FIGC per Istruttori Scuola Calcio Piacenza 2005 Lezione ideata da Corso CONI-FIGC per Istruttori Scuola Calcio Piacenza 2005 il Dribbling Lezione ideata da MAINI DANIELE Si ringraziano Gli Esordienti dell U.S.D. BORGONOVESE In collaborazione con BERNINI GIANNI RATAZZI

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno 2007 con 7000 km..

Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno 2007 con 7000 km.. Viaggio nella bassa padana dal 17 aprile al 20 aprile 2011 Componenti : Paolo, pilota e addetto alla logistica Maria Rosa, navigatrice e addetta alla cucina Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno

Dettagli

Cose da sapere IL BOLLINO BLU

Cose da sapere IL BOLLINO BLU Cose da sapere IL BOLLINO BLU Il Bollino Blu è un certificato che dimostra l avvenuto controllo dei gas di scarico di un automobile, per i Comuni e le aree a traffico limitato delle città in cui questo

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014 COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014 Giovedì, 06 marzo 2014 06/03/2014 Pagina 14 Salute, sport e divertimento in pillole per passare dal divano allo stile... 1 06/03/2014 Pagina 18

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

Plurilinguismo: dal mondo a casa nostra Poster 6

Plurilinguismo: dal mondo a casa nostra Poster 6 1 Plurilingue?! Si, ma come? Spiegazioni Domande Risposte Corrette Note Non è assolutamente possibile dare una breve definizione scientifica che sia in grado di rendere la complessità del sistema di segni

Dettagli

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di:

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di: 4 Consigli per una gita in fattoria La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica Una guida a cura della Redazione di: PERCHÉ UNA GITA IN FATTORIA? I motivi per fare una gita in

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

REGOLAMENTO SPORTIVO CAMPIONATO ITALIANO VINTAGE ENDURANCE 2015

REGOLAMENTO SPORTIVO CAMPIONATO ITALIANO VINTAGE ENDURANCE 2015 REGOLAMENTO SPORTIVO CAMPIONATO ITALIANO VINTAGE ENDURANCE 2015 1. PRINCIPI GENERALI Il presente regolamento si applica alle prove di Campionato Italiano Vintage Endurance 2015 (da qui in avanti definito

Dettagli

UN COMUNE CHE PROGETTA, AGISCE, COMUNICA

UN COMUNE CHE PROGETTA, AGISCE, COMUNICA UN COMUNE CHE PROGETTA, AGISCE, COMUNICA Racconto dei primi 60 giorni di governo 60 GIORNI DI GOVERNO 11 GIUNTE 3 CONSIGLI COMUNALI 23 AZIONI FATTE 80 NOTIZIE PUBBLICATE AREA METROPOLITANA Avviato il tavolo

Dettagli

molto dissestato a causa delle frequenti piogge nei pressi di San Giovanni Lupatoto. Arrivo alle 11:20 presso la

molto dissestato a causa delle frequenti piogge nei pressi di San Giovanni Lupatoto. Arrivo alle 11:20 presso la Italia: Siena Report : Alex1970 Prima esperienza con camper: Mia moglie ed io abbiamo deciso di fare una esperienza con il Camper in previsione di questa estate, cosi abbiamo deciso di andare a Siena.

Dettagli

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL CONVENZIONE CGIL - UNIPOL IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita? È quello che ogni Iscritto

Dettagli

AREA SASSI. Sistemazione dell area ubicata in strada Mongreno di fronte al civico 79. Sistemazione generale di Strada Comunale di Sassi.

AREA SASSI. Sistemazione dell area ubicata in strada Mongreno di fronte al civico 79. Sistemazione generale di Strada Comunale di Sassi. AREA SASSI Strada Mongreno limitazione della velocità dei veicoli Strada Mongreno nel suo percorso all interno dell abitato di Sassi insistono una scuola materna e una elementare, è una via particolarmente

Dettagli

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo.

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. Unità 12 Inviare una raccomandata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una

Dettagli

Una maglia bianconera per Valentina

Una maglia bianconera per Valentina . Certo presenti Così articoli N e data : 140530-30/05/2014 Diffusione : 10041 Pagina 4: RACCONTA LO SPORT IL PREMIO CONSEGNATO DAL PRESIDENTE GIORGIO LUGARESI Una maglia bianconera per Valentina UNA MAGLIA

Dettagli

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) Situazione 44.0982 / 7.5063 In questa zona trovate splendide soluzioni per alloggiare in albergo o per la sosta camper in libero. Base di partenza

Dettagli

Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori?

Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori? Le proposte emerse dai gruppi di RLS 1 Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori? Il RLS consulta il documento di valutazione dei rischi e verifica se il rischio

Dettagli

Alla cortese attenzione degli assessori Viabilità (Claudio Lubatti) ed Ambiente (Enzo La Volta) del Comune di Torino

Alla cortese attenzione degli assessori Viabilità (Claudio Lubatti) ed Ambiente (Enzo La Volta) del Comune di Torino Alla cortese attenzione degli assessori Viabilità (Claudio Lubatti) ed Ambiente (Enzo La Volta) del Comune di Torino Coerentemente con quanto dichiarato e nelle intenzioni del Biciplan di Torino approvato

Dettagli

Regolamento Ravennate 200/400

Regolamento Ravennate 200/400 Regolamento Ravennate 200/400 L INIZIO Il tavolo è composto da 4 giocatori dove ognuno gioca per sé stesso. Controllare la propria posta in fiches,, deve risultare un totale di 2000 punti. ( 1 da 1.000,

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO I primi Giochi Easy : Il Palleggio ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO Insalata Mista. (stimolare l abitudine all utilizzo del palleggio) Dal palleggio in libertà tuttocampo dei bambini, dividere il campo in

Dettagli

ANNI 50 Piazza Marconi oggi Piazza Cesare Battisti

ANNI 50 Piazza Marconi oggi Piazza Cesare Battisti ANNI 50 Piazza Marconi oggi Piazza Cesare Battisti PROGRAMMA VACANZA DAL 24 AL 31 AGOSTO SABATO 24 AGOSTO Mattina: partenza dai luoghi di residenza. Pomeriggio: arrivi e logistica dalle ore 17.00 alle

Dettagli

Comune di Udine LUDOTECA

Comune di Udine LUDOTECA Comune di Udine LUDOTECA RISULTATI QUESTIONARI CARTACEI Riposte: 53 8.a Può motivare la sua risposta? Buona alternativa alla giornata (domenica) che molti passano nei negozi C'è molto poco per i

Dettagli

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore Io l ho risolta così dritte di conciliazione da genitore a genitore La fretta e l ansia già di prima mattina Il problema: essere di corsa, e in ritardo, già alle otto di mattina. Sveglia alle 7.30, mezz

Dettagli

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI Alessandro PROFUMO: Sarebbe stato un grande piacere essere qui con voi questa mattina, ma il Comitato esecutivo dell ABI mi ha impegnato

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Rassegna Stampa. Giovedì 20 dicembre 2012 TREVISO

Rassegna Stampa. Giovedì 20 dicembre 2012 TREVISO Rassegna Stampa Giovedì 20 dicembre 2012 TREVISO Giovedì 20 dicembre, pag. 15 Giovedì 20 dicembre, pag. 15 Giovedì 20 dicembre,pag. 18 LA MANIFESTAZIONE Al via domani la tre giorni dedicata al radicchio

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera Unità 12 Inviare una raccomandata In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una raccomandata

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica 5 Corriere Romagna di Forli' e Cesena 04/0/205 IN PROGRAMMA UN TORNEO DI BURRACO PER FARE BENEFICENZA ALLO 23 Corriere Romagna di Forli' e Cesena 04/0/205 ECCO A VOI LA PICCOLA SCALA DI ROMAGNA

Dettagli

BRM Classic 1/24 Slot Car World Championship 2015

BRM Classic 1/24 Slot Car World Championship 2015 BRM Classic 1/24 Slot Car World Championship 2015 Per la seconda edizione del campionato mondiale BRM Slot Car 1/24, il club 100% Slotcar, sempre sotto il patrocinio della casa madre, organizza per il

Dettagli

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30.

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Proto Tilocca Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Intanto permettetemi di ringraziare, a nome del CTM, la Regione non solo per averci

Dettagli

Maria, Matteo, Victor, Stefania, Samuele

Maria, Matteo, Victor, Stefania, Samuele Un giorno, finita la scuola siamo passati dal bar per comprare le cicche. Eravamo a piedi, desiderosi di fare due passi all'aria aperta e di goderci la bella giornata. Quando siamo usciti dal bar è arrivato

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 TEMA DELLA MANIFESTAZIONE CALCIARE PER SEGNARE INDICAZIONI GENERALI Si ricorda che la manifestazione è una festa regionale/provinciale

Dettagli

Speciale Romagna CAPODANNO

Speciale Romagna CAPODANNO Speciale Romagna CAPODANNO I nostri pacchetti in Romagna sono l ideale per coloro che viaggiano in autonomia e desiderano una breve vacanza per Capodanno a prezzi convenienti. Le escursioni che proponiamo

Dettagli

Si legga, in particolare, quanto riguarda gli effetti sui lavoratori in mobilità e gli iscritti ai Fondi di sostegno di settore.

Si legga, in particolare, quanto riguarda gli effetti sui lavoratori in mobilità e gli iscritti ai Fondi di sostegno di settore. La manovra correttiva interviene anche sulle pensioni. Nelle more degli approfondimenti sul testo definitivo del provvedimento, riportiamo di seguito un analisi, con risposte a quesiti, pubblicata da IL

Dettagli

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni In una riunione del Comitato di direzione, la nostra direzione

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

Siamo partiti con il nostro camper, a bordo 2 genitori e due bimbi di 6 e 9 anni circa.

Siamo partiti con il nostro camper, a bordo 2 genitori e due bimbi di 6 e 9 anni circa. Pasqua in maremma Quest anno a Pasqua abbiamo deciso di rivolgere la nostra attenzione al centro Italia, alla ricerca degli scenari naturalistici meno conosciuti o comunque meno battuti dal turismo di

Dettagli

I FURTI DI BICICLETTE A BOLOGNA

I FURTI DI BICICLETTE A BOLOGNA I FURTI DI BICICLETTE A BOLOGNA indagine ISTAT Reati, vittime, percezione della sicurezza. Anni 2008-2009 L unico reato in aumento nel nuovo millennio 2,5% 2002 3,8% 2008-09 è il solo reato che cresce

Dettagli

Progetto Educazione stradale

Progetto Educazione stradale Comune di Montemurlo Polizia Municipale Progetto Educazione stradale Interventi nella scuola materna - elementare - media Comune di Montemurlo: la nostra esperienza Abbiamo adottato programmi ed interventi

Dettagli

PRIMOZ ROGLIC VINCE LA CRONOMETRO DEL CHIANTI CLASSICO, BRAMBILLA ANCORA MAGLIA ROSA PER UN SECONDO. DOMANI SECONDA GIORNATA DI RIPOSO

PRIMOZ ROGLIC VINCE LA CRONOMETRO DEL CHIANTI CLASSICO, BRAMBILLA ANCORA MAGLIA ROSA PER UN SECONDO. DOMANI SECONDA GIORNATA DI RIPOSO PRIMOZ ROGLIC VINCE LA CRONOMETRO DEL CHIANTI CLASSICO, BRAMBILLA ANCORA MAGLIA ROSA PER UN SECONDO. DOMANI SECONDA GIORNATA DI RIPOSO ROGLIC, LA FORTUNA AIUTA GLI AUDACI BRAMBILLA DIFENDE LA MAGLIA ROSA

Dettagli

CENTRI ESTIVI 2014. PER I Bambini DELLA Scuola primaria

CENTRI ESTIVI 2014. PER I Bambini DELLA Scuola primaria CENTRI ESTIVI 2014 PER I Bambini DELLA Scuola primaria l unico vero viaggio non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell avere nuovi occhi Marcel Proust Fateli partire con noi, per DESTINAZIONE

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE IT051PO003FSE ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI Anno scolastico 2012/2013 Pon Imprenditore DONNA Codice Progetto- C5 120h di Tirocinio e stage Simulazione aziendale, alternanza

Dettagli

Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014

Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014 RASSEGNA STAMPA Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena COMUNICATO STAMPA Ricca l edizione 2014

Dettagli

Corsi di Sci. Bambini e Adulti 2015>16. www.sciolinasnowclub.com. Grande serata inaugurale venerdì 27 novembre. Salone parrocchiale di Murazzo

Corsi di Sci. Bambini e Adulti 2015>16. www.sciolinasnowclub.com. Grande serata inaugurale venerdì 27 novembre. Salone parrocchiale di Murazzo Grande serata inaugurale venerdì 27 novembre Salone parrocchiale di Murazzo dalle ore 20.00 2015>16 www.sciolinasnowclub.com Corsi di Sci Bambini e Adulti TESSERA SOCIALE 2015/16 COMPRENSIVA DI ASSICURAZIONE

Dettagli

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200 Rolleiflex T (Type 1)" Capire l esposizione Una breve guida di Massimiliano Marradi mmarradi.it Prima di tutto occorre scegliere il modo in cui valutare l esposizione. Se valutativa, quindi a vista, useremo

Dettagli

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa Cari Oratori, ci stiamo avvicinando alla settimana diocesana degli Oratori, un momento forte che ci permette di concentrare l attenzione sulle nostre realtà educative.

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE GIOVANNI XXIII - ZOGNO BERGAMO ANNO SCOLASTICO 1998/99 SEGNALE DI ALLARME: ASSEGNAZIONE DEGLI INCARICHI AGLI ALLIEVI

SCUOLA MEDIA STATALE GIOVANNI XXIII - ZOGNO BERGAMO ANNO SCOLASTICO 1998/99 SEGNALE DI ALLARME: ASSEGNAZIONE DEGLI INCARICHI AGLI ALLIEVI SCUOLA MEDIA STATALE GIOVANNI XXIII - ZOGNO BERGAMO ANNO SCOLASTICO 1998/99 PIANO DI EVACUAZIONE SEGNALE DI ALLARME: 1. TERREMOTO suono prolungato 2. ALLUVIONE suono breve ripetuto diverse volte 3. INCENDIO

Dettagli

Breve corso di educazione stradale per i ragazzi

Breve corso di educazione stradale per i ragazzi Breve corso di educazione stradale per i ragazzi L importanza delle regole Perché esistono le regole? Perché se non esistessero regnerebbe il caos totale. Le regole sono necessarie perché senza esse nulla

Dettagli

Visitate il Presepio artistico nella Cappellina Parrocchiale

Visitate il Presepio artistico nella Cappellina Parrocchiale CIRCOLO SANTA MARIA ASSUNTA - Rubano, 27 dicembre 2015 Anno 2 n 48 - Pag. 1 Circolo SANTA MARIA ASSUNTA Rubano Via Brescia, 1 - Tel. 049 897 72 36 Eventi, date, avvenimenti e notizie per le prossime settimane:

Dettagli

VERBALE N. 94 del 22.12.2014

VERBALE N. 94 del 22.12.2014 VERBALE N. 94 del 22.12.2014 . Prego Assessore Mauro Scroccaro. Ancora grazie. Anche questo

Dettagli

A SCUOLA IN BICICLETTA

A SCUOLA IN BICICLETTA A SCUOLA IN BICICLETTA Come si fa? di Michele Mutterle Tuttinbici FIAB Vicenza Michele Mutterle A scuola in Prima di tutto: procurati una bici! Che deve essere Comoda Giusta per la tua età perfettamente

Dettagli

bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone

bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone BP 2009 non solo parole Sbilanciamoci è un invito a partecipare alla scelta su come investire soldi pubblici, tramite il Bilancio Partecipato. Il

Dettagli

La casa di Beckett a Ussy-sur-Marne

La casa di Beckett a Ussy-sur-Marne materiali www.samuelbeckett.it La casa di Beckett a Ussy-sur-Marne di Larry Lund Nel 1953, con la somma ereditata dopo la morte della madre, Samuel Beckett acquistò una piccola casa a Ussy-sur- Marne,

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

opuscolo informativo per gli insegnanti e alunni EMERGENZA TERREMOTO

opuscolo informativo per gli insegnanti e alunni EMERGENZA TERREMOTO INDICE 1. DEFINIZIONE DI EMERGENZA...2 1.1....2 2. ADDETTI GESTIONE EMERGENZA...3 3. SEGNALETICA...4 4. COMPITI DEL PERSONALE NELL EMERGENZA...5 4.1. COLLABOTORI SCOLASTICI E A.T.A....5 4.2. INSEGNANTI..

Dettagli

GIOCHI I PALIO DEL VOLONTARIATO. 10 Giugno 2012. Regolamento giochi. Dalle 15.00 in poi

GIOCHI I PALIO DEL VOLONTARIATO. 10 Giugno 2012. Regolamento giochi. Dalle 15.00 in poi GIOCHI I PALIO DEL VOLONTARIATO 10 Giugno 2012 Dalle 15.00 in poi Regolamento giochi 1 GIOCO Svuotiamo la cantina!! Gioco per 3 giocatori della squadra. LA GARA AVRA UN TEMPO MASSIMO DI 3 MINUTI Il primo

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

ESERCITAZIONE SUL LAVORO DI GRUPPO BLOCCATI NELLA NEVE

ESERCITAZIONE SUL LAVORO DI GRUPPO BLOCCATI NELLA NEVE In questo esercizio esplorerete il concetto di sinergia di team. Lavorando dapprima individualmente e successivamente in team, sarete in grado di valutare la forza del gruppo nel modificare o rinforzare

Dettagli

Capannori. Speciale lavori pubblici 3. - Inaugurazione nuovo casello autostradale di Capannori

Capannori. Speciale lavori pubblici 3. - Inaugurazione nuovo casello autostradale di Capannori Capannori Speciale lavori pubblici 3 - Inaugurazione nuovo casello autostradale di Capannori Nel trentennale dello spostamento del municipio da Lucca a Capannori festeggiamo una delle più grandi opere

Dettagli

COMUNE DI MORETTA PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI MORETTA PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI MORETTA PROVINCIA DI CUNEO STRADA.. COME VIVERLA IN SICUREZZA EDUCAZIONE STRADALE PER LA SCUOLA MATERNA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 COPIA IN PROPRIO UFFICIO DI POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI MORETTA

Dettagli

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci Qualcosa che va nella direzione giusta ogni tanto c è. Domenica scorsa avevamo parlato del Cavalier Tanzi e del suo presunto tesoro nascosto. GIORNALISTA Io

Dettagli

IL GIOCO NEL MINIBASKET

IL GIOCO NEL MINIBASKET 88 Premessa IL GIOCO NEL MINIBASKET Inizierò con un gioco di collaborazione e di rapidità per immergerci subito nel cuore di questa lezione. Poichè l argomento è Il Gioco nel Minibasket, vorrei partire

Dettagli

il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele

il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele cos è Un progetto per promuovere l uso della bicicletta legale a Bologna, contro il mercato di biciclette rubate e per la

Dettagli

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 CONCEPT Villa d Este ha da tempo valorizzato il proprio legame con la storia del design automobilistico, accogliendo nella sua collezione d arte una Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé

Dettagli

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Versione 1.0 Novembre 2001 http://www.giochirari.it e-mail: giochirari@giochirari.it NOTA.

Dettagli

CONGESTION CHARGE: LE RAGIONI DI UN DISSENSO

CONGESTION CHARGE: LE RAGIONI DI UN DISSENSO CONGESTION CHARGE: LE RAGIONI DI UN DISSENSO 1. Premessa Nei mesi scorsi Assolombarda ha espresso all Amministrazione Comunale la propria contrarietà alla congestion charge, ritenendola un provvedimento

Dettagli

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci Pensieri. Perché? Cara dottoressa, credo di avere un problema. O forse sono io il problema... La mia storia? Stavo con un ragazzo che due settimane fa mi ha lasciata per la terza volta, solo pochi mesi

Dettagli

Il Carnevale con lo spillo

Il Carnevale con lo spillo Il Carnevale con lo spillo Domenica 27 febbraio e 6 marzo a Persiceto e Decima Domenica 27 febbraio e domenica 6 marzo il Carnevale arriva a San Giovanni in Persiceto e a San Matteo della Decima con le

Dettagli

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc..

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. ******************************************************** * Sessione

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 DALLA VAL DI MARINA AL MUGELLO

REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 DALLA VAL DI MARINA AL MUGELLO REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 Art. 1 La ASD Giglio d Oro in collaborazione con tutte le Società e Gruppi sportivi

Dettagli

Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale

Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale Da: Eugenio Ronchetti A: olver Zaccanti Inviato: Lunedì 7 Luglio 2014 21:39 Oggetto: io, Diogene

Dettagli

GUIDA PER L INSEGNANTE

GUIDA PER L INSEGNANTE LEGGO IO CONCORSO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Progetto didattico: Maria Corno Progetto grafico e realizzazione editoriale: Noesis - Milano Illustrazioni: Archivio Piemme 2015 - Edizioni Piemme S.p.A., Milano

Dettagli

nome classe data i segnali Collega le definizioni dei segnali stradali ai termini appropriati. PERICOLO PRECEDENZA DIVIETO OBBLIGO INDICAZIONE

nome classe data i segnali Collega le definizioni dei segnali stradali ai termini appropriati. PERICOLO PRECEDENZA DIVIETO OBBLIGO INDICAZIONE I segnali stradali Leggi, rifletti e poi rispondi alle domande. I segnali stradali sono uguali in tutto il mondo. È importante osservare e imparare bene la forma geometrica, il colore ed eventualmente

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi In mare aperto: intervista a CasAcmos Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi Nel mese di aprile la Newsletter ha potuto incontrare presso Casa Acmos un gruppo di ragazzi

Dettagli

L ACQUA NEL NOSTRO TERRITORIO

L ACQUA NEL NOSTRO TERRITORIO L ACQUA NEL NOSTRO TERRITORIO STORIE VISSUTE DAI NOSTRI NONNI QUANDO LA VITA ERA MOLTO DIVERSA Un tempo il Tevere era un fiume molto importante in questa zona: infatti lungo la pianura che lo costeggiava

Dettagli

L ipertesto multimediale o ipermedia

L ipertesto multimediale o ipermedia Informatica 2 livello/2ªb 21-02-2006 10:45 Pagina 19 multimediale o ipermedia Il programma di scrittura Word, che già conosci, ti permette anche di creare ipertesti multimediali o ipermedia. R Cerchiamo

Dettagli

Rassegna stampa del 01/05/2010

Rassegna stampa del 01/05/2010 Ufficio Stampa Rassegna stampa del 01/05/2010 www.kikloi.it - Prodotta da Kikloi s.r.l. Rassegna stampa del 01/05/2010 Il Corriere Romagna di Cesena Una casa per le associazioni e per le iniziative socio-culturali(csv

Dettagli

Edizioni L Informatore Agrario

Edizioni L Informatore Agrario www.vitaincampagna.it Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue sucessive modificazioni. Ogni utilizzo di quest opera per usi diversi da

Dettagli

INFORMATIVA PER GLI INSEGNANTI. Premessa NORME COMPORTAMENTALI

INFORMATIVA PER GLI INSEGNANTI. Premessa NORME COMPORTAMENTALI INFORMATIVA PER GLI INSEGNANTI Premessa Il Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica - Monte Adone con la presente informativa intende mettere a conoscenza gli istituti scolastici delle principali

Dettagli

UNITI PER UNA......SCUOLA SICURA!

UNITI PER UNA......SCUOLA SICURA! UNITI PER UNA......SCUOLA SICURA! Un colore per ogni azione Abbiamo progettato un sistema impostato sul colore per favorire l'apprendimento dei vari comportamenti. Vignette e fumetti sono colorati per

Dettagli